Sun aggiorna Java 6

Disponibile Java 6 Update 6

Roma – Sun ha rilasciato Java 6 Update 6 , un aggiornamento alla propria piattaforma che corregge 13 bug, tra i quali apparentemente solo uno è attinente alla sicurezza.

È possibile controllare quale versione di Java è installata nel proprio sistema visitando questa pagina .

Le note di rilascio di Java 6 Update 6 sono qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • AxAx scrive:
    hmm... verisign vs bind
    non è che si tratta di vendetta di verisign per via della patch che bind tiro' subito fuori quando verisign pretendeva di risolvere tuti i domini inesistenti sul suo motore di ricerca e l'intero mondo gli fece un c... così?
  • vivo scrive:
    Licenza bind
    Bind ha una licenza as-is, come descritto dall'header di ogno file sorgente che lo compone:/* * Copyright (C) 2004-2007 Internet Systems Consortium, Inc. ("ISC") * Copyright (C) 1999-2003 Internet Software Consortium. * * Permission to use, copy, modify, and/or distribute this software for any * purpose with or without fee is hereby granted, provided that the above * copyright notice and this permission notice appear in all copies. * * THE SOFTWARE IS PROVIDED "AS IS" AND ISC DISCLAIMS ALL WARRANTIES WITH * REGARD TO THIS SOFTWARE INCLUDING ALL IMPLIED WARRANTIES OF MERCHANTABILITY * AND FITNESS. IN NO EVENT SHALL ISC BE LIABLE FOR ANY SPECIAL, DIRECT, * INDIRECT, OR CONSEQUENTIAL DAMAGES OR ANY DAMAGES WHATSOEVER RESULTING FROM * LOSS OF USE, DATA OR PROFITS, WHETHER IN AN ACTION OF CONTRACT, NEGLIGENCE * OR OTHER TORTIOUS ACTION, ARISING OUT OF OR IN CONNECTION WITH THE USE OR * PERFORMANCE OF THIS SOFTWARE. */Leggermente diversa quella idnkit (ma sempre as-is) per il fatto che 'e sviluppato da un team giapponese idn ~= utf-8Mah, a me sembra gia abbastanza aperta, poi fate voi.
  • Spectator scrive:
    ma e' un pesce d'aprile in ritardo?
    a parte che il programma e sotto licenza BSD, bsd e non gplma secondo voi questo dovrebbe sostiturire bind?http://www.unbound.net/documentation/libunbound-tutorial-1.htmlverisign gestisce i domini com e net?ma chi lo ha scritto sto articolo? ha fatto bene a non firmarsi.a parte che verisign gestisce i certificati e non i domini.ma poi l'autore di questo articolo da campionario delle castronerie lo ha visto il programma?quera con una libreria?ma scherziamo o cosausa una libreria ad hoc su un file di configurazione ad hoce va ricompilato tutto il binario ogni volta che bisogna fare delle modifiche? no dico ma scherzate???/e questa monnezza dovrebbe sostituire bind?ma avete visto come funziona?o_Ouna cosa cosi impraticabile (pensate chi a migliaia di entry sul dns) non si era mai visto da quando l'uomo invento' la prima ruota e la fece quadrata!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 13.39-----------------------------------------------------------
    • vivo scrive:
      Re: ma e' un pesce d'aprile in ritardo?
      - Scritto da: Spectator
      a parte che il programma e sotto licenza BSD, bsd
      e non
      gpl
      ma secondo voi questo dovrebbe sostiturire bind?imho no
      http://www.unbound.net/documentation/libunbound-tu

      verisign gestisce i domini com e net?
      ma chi lo ha scritto sto articolo? ha fatto bene
      a non
      firmarsi.
      a parte che verisign gestisce i certificati e
      non i
      domini.Verisign 'e _anche_ un registar per i .com e .net come ce ne sono molti altri.
      ma poi l'autore di questo articolo da campionario
      delle castronerie lo ha visto il
      programma?
      IMHO no
      quera con una libreria?
      ma scherziamo o cosa
      usa una libreria ad hoc su un file di
      configurazione ad
      hoc
      e va ricompilato tutto il binario ogni volta che
      bisogna fare delle modifiche? no dico ma
      scherzate???/
      e questa monnezza dovrebbe sostituire bind?
      Ma neanche tu hai guardato bene, esiste un server, e anche una libreria, di ricompilare a ogni modifica non se ne parla proprio.Gia' guardando la documentazione di come va scritto il config file ti puoi fare un idea.http://www.unbound.net/documentation/unbound.conf.html
      ma avete visto come funziona?
      o_Ono, e per ora non ci tengo, appena passa l'hype creato ad arte ... forse
      una cosa cosi impraticabile (pensate chi a
      migliaia di entry sul dns) non si era mai visto
      da quando l'uomo invento' la prima ruota e la
      fece
      quadrata!vedi spiegazione sopra, credo che la ruota l' abbiano ri-fatta rotonda.
      • Spectator scrive:
        Re: ma e' un pesce d'aprile in ritardo?
        - Scritto da: vivo
        - Scritto da: Spectator

        a parte che il programma e sotto licenza BSD,
        bsd

        e non

        gpl

        ma secondo voi questo dovrebbe sostiturire bind?

        imho no



        http://www.unbound.net/documentation/libunbound-tu



        verisign gestisce i domini com e net?

        ma chi lo ha scritto sto articolo? ha fatto bene

        a non

        firmarsi.

        a parte che verisign gestisce i certificati e

        non i

        domini.

        Verisign 'e _anche_ un registar per i .com e .net
        come ce ne sono molti
        altri.


        ma poi l'autore di questo articolo da
        campionario

        delle castronerie lo ha visto il

        programma?



        IMHO no


        quera con una libreria?

        ma scherziamo o cosa

        usa una libreria ad hoc su un file di

        configurazione ad

        hoc

        e va ricompilato tutto il binario ogni volta che

        bisogna fare delle modifiche? no dico ma

        scherzate???/

        e questa monnezza dovrebbe sostituire bind?



        Ma neanche tu hai guardato bene, esiste un
        server, e anche una libreria, di ricompilare a
        ogni modifica non se ne parla
        proprio.
        Gia' guardando la documentazione di come va
        scritto il config file ti puoi fare un
        idea.
        http://www.unbound.net/documentation/unbound.conf.mi ricorda tragicomicamente il nis della sun dove per aggiungere host e dati dovevi fare il make ogni volta il demone server e' un demone che si appoggia ad una libreria ma ti ripeto mi ricorda tanto il nis ma fatto assai peggio.per quanto riguarda verisign da quanto so vende i certificati ssl per le aziende, non ho mai sentito che gestiva i TLD da quello che so io e' solo la ICANN a farlo.
  • cappero scrive:
    Differenze?
    Scusate...ma qualcuno ha capito dall'articoloche differenze ci sono con bind?A parte "abbiamo scritto il codice pulito" e"ci siamo sforzati di renderlo sicuro" nonvedo niente di piu' preciso.Qualcuno e' in grado di dire qualcosa di piu' concreto?
    • Spectator scrive:
      Re: Differenze?
      - Scritto da: cappero
      Scusate...ma qualcuno ha capito dall'articolo
      che differenze ci sono con bind?
      A parte "abbiamo scritto il codice pulito" e
      "ci siamo sforzati di renderlo sicuro" non
      vedo niente di piu' preciso.
      Qualcuno e' in grado di dire qualcosa di piu'
      concreto?di concreto ti posso dire: se sei un masochista puoi usarlo tranquillamente.La gestione viene fatto sulla ricompilazione di una libreria ad hoc che tale binario si deve andare a rileggere ogni volta e devi ricompilare ogni volta un orrore simile non l'ho mai visto dai tempi del nis e del nis+ di sun
  • ponciarello scrive:
    djbdns
    per completezza di informazionehttp://en.wikipedia.org/wiki/Daniel_J._Bernsteinhttp://cr.yp.to/djbdns/forgery.html(qui Bernstein spiega perche' dnssec non serve ancora a nulla)http://cr.yp.to/djbdns.htmlil suo server dns
    • Anonimo Codardo scrive:
      Re: djbdns
      Paul Vixie:
      Bind people don't ack djb points and vice versa.i don't ack djb's existence, not merely his "points."
      • rotfl scrive:
        Re: djbdns
        - Scritto da: Anonimo Codardo
        Paul Vixie:


        Bind people don't ack djb points and vice versa.

        i don't ack djb's existence, not merely his
        "points."Beh qui Paul Vixie si dimostra peggio di Bernstein in quanto ad atteggiamento "trolloso"; lo sanno tutti che Bernstein e' intrattabile (e' forse l'unico peggio di De Raadt nella comunita' open), ma e' anche un fior di programmatore ed esperto di sicurezza che liquidare con "non ne parlo neanche" mi sembra quantomeno stupido.
        • OrcaLoka scrive:
          Re: djbdns
          - Scritto da: rotfl

          Beh qui Paul Vixie si dimostra peggio di
          Bernstein in quanto ad atteggiamento "trolloso";
          lo sanno tutti che Bernstein e' intrattabile (e'
          forse l'unico peggio di De Raadt nella comunita'Pienamente daccordo :-)
          open), ma e' anche un fior di programmatore ed
          esperto di sicurezza che liquidare con "non ne
          parlo neanche" mi sembra quantomeno
          stupido.Ti diro' di piu', DJB, implementa molte delle sue funzioni in stile assembly. Quindi difficilmente lo freghi. Si posso verificare sempre degli errori, ma difficilmente tali da compromettere l'intero sistema.
    • Tama scrive:
      Re: djbdns
      Grazie per i link. Li ho trovati molto interessanti.Se non ricordo male, Verisign aveva utilizzato un certo controllo (scusate se sono vago, ma vado a memoria) sui dns per spedire un redirect a tutti gli utenti che sbagliavano a digitare un indirizzo web. Naturalmente le destinazioni erano pagine pubblicitarie.Cercando su internet trovo ancora tracce della cosa:http://www.petitiononline.com/icanndns/Non so se la tecnologia utilizzata fosse proprio dnssec. Dunque cerchiamo anche di capire perche' Verisign ha fatto questa mossa prima di buttarci a pesce sul nuovo dns.Ciao,Marco Tamanti
      • astruso scrive:
        Re: djbdns
        Scusa, potresti approfondire la questione relativa a qmail (visto che lo sto installando in questi giorni)? Sembrava fosse un buon mail server, stabile.
        • bridany scrive:
          Re: djbdns
          infattinon dargli rettafai un giro per vedere chi lo usa...qualcuno ha detto hotmail?
          • bridany scrive:
            Re: djbdns
            ..qulche duno ha detto yahoo?(un cammello solitario nel deserto : "speriamo di trovare qualche duna!")-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 12.52-----------------------------------------------------------
        • bridany scrive:
          Re: djbdns
          opporcogiuda!adesso corro a togliere qmail e djbdns da tutti i miei serverup da anni senza nessun aggiornamento!avvisi tu yahoo che stanno usando un software didattico?
        • hiccup scrive:
          Re: djbdns
          Ma non era diventato opensource?
          • sdshfgfn scrive:
            Re: djbdns
            - Scritto da: hiccup
            Ma non era diventato opensource?e' sempre stato open source ma mai software libero, viene distribuito con alcune limitazioni tra cui l'impossibilita' di distribuirlo in formato binario o distribuirne una versione modificata sia in binario che in sorgente
        • OrcaLoka scrive:
          Re: djbdns
          - Scritto da: astruso
          Scusa, potresti approfondire la questione
          relativa a qmail (visto che lo sto installando in
          questi giorni)? Sembrava fosse un buon mail
          server,
          stabile.Se proprio hai bisoigno di saperne di piu' ti consiglio di andare sulla lista italiana di qmail. E' gestiota dal sito www.ziobudda.net
    • bridany scrive:
      Re: djbdns
      Tu veramente sei un mega TrollDocumenta queste affermazioni se ne sei in grado
      • sdshfgfn scrive:
        Re: djbdns
        - Scritto da: bridany
        Tu veramente sei un mega Troll

        Documenta queste affermazioni se ne sei in gradoeh? ma l'hai mai usato djbdns? Guarda che non sto dicendo cose dell'altro mondo, e' cosa risaputa che djbdns non supporta ipv6 (a meno di patch di terze parti http://www.fefe.de/dns/ ) alcuni standard relativamente recenti come dnssec edns0 e addirittura alcuni record dns come SRV o NAPTR; se vuoi documentazione in merito leggiti il codice e posta qui le parti che implementano le suddette cose (ovviamente non esistono). Da notare come sia comodo dare del troll quando si e' dei fanboy e non si sa di cosa si parla e come rispondere
        • bridany scrive:
          Re: djbdns
          Io lo uso da anni su server di produzionidnssec non mi serve, a nessuno servestandard? RFC dici?Faboy a me? talebano tu allora Tie!:p
          • sdshfgfn scrive:
            Re: djbdns
            - Scritto da: bridany
            Io lo uso da anni su server di produzioniquindi non conosci neanche i prodotti che usi, complimenti
            dnssec non mi serve, a nessuno servee hai anche il coraggio di dare agli altri del troll?
            standard? RFC dici?si
            Fanboy a me? bhe si, il comportamento coincide perfettamente
            talebano tu allora Tie!
            :pma che hai 5 anni?
          • bridany scrive:
            Re: djbdns
            tu invece li conosci tutti vero?sendmail anzi no sicuramente usi postfix...per favore , il fan boy sei tu!
          • Certo scrive:
            Re: djbdns
            Diciamo pure che ti ha smerdato (com'è abbastanza facile fare coi fanboy di DJB) e ora rantoli qualcosa su sendmail e postfix (postfix che, come exim e altri MTA di nuova generazione, è anni luce avanti a qmail)
          • bridany scrive:
            Re: djbdns
            Questo lo dici tu. e tu e lui mi fate un baffo
          • sdshfgfn scrive:
            Re: djbdns
            - Scritto da: bridany
            Questo lo dici tu.
            e tu e lui mi fate un baffook hai 5 anni, bastava dirlo subito e avrei evitato di risponderti la prima volta
          • bridany scrive:
            Re: djbdns
            bravo allora torna subito ad aggiornare postfixe lascia noi bambini a giocare sul forum che tu devi sicuramente lavorare!
        • ponciarello scrive:
          Re: djbdns
          kirk a enterprise: nessuna delle aziende (anche quelle con mezzo migliaio di dipendenti) dove ho lavorato ha mai avuto bisogno delle feature che elenchi.te le usi?
          • sdshfgfn scrive:
            Re: djbdns
            - Scritto da: ponciarello
            kirk a enterprise: nessuna delle aziende (anche
            quelle con mezzo migliaio di dipendenti) dove ho
            lavorato ha mai avuto bisogno delle feature che
            elenchi.certo, immagino tu abbia lavorato in tutte le aziende del mondo
            te le usi?ipv6 e dnssec sitipico comportamento da fanboy: io non l'ho mai usato, allora non serve a nessuno
          • ponciarello scrive:
            Re: djbdns

            certo, immagino tu abbia lavorato in tutte le aziende del mondono, pero' ne ho girate diverse grosse, anche con reti distribuite: amministro professionalmente sistemi unix da una decina d'anni :)come hai detto te esistono le patch per aggiungere anche ipv6 a djbdns e su dnssec sono d'accordo con Bernstein.comunque il punto del mio discorso non era "djbdns e' bello, usate quello invece del bacatissimo bind", ma "il dns di verisign e' una mossa monopolistica con features inutili", lo chiarisco :)
          • sdshfgfn scrive:
            Re: djbdns
            - Scritto da: ponciarello

            certo, immagino tu abbia lavorato in tutte le
            aziende del
            mondo

            no, pero' ne ho girate diverse grosse, anche con
            reti distribuite: amministro professionalmente
            sistemi unix da una decina d'anni
            :)idem
            come hai detto te esistono le patch per
            aggiungere anche ipv6 a djbdnsma di cosa stiamo parlando? del serverino del signor Rossi o di prodotti di classe enterprise? la patchettina di terze parti? suvvia..
            e su dnssec sono
            d'accordo con
            Bernstein.premesso che allora siamo almeno in tre a pensarla cosi', il punto non e' questo; tu puoi anche non essere daccordo su questa o quell'estensione di un dato protocollo, ma se pretendi di distribuire un server che implementa quel protocollo o la implementi o la pianti di dire che tu distribuisci un server dns, in quanto un server dns e' un software che implementa in toto un dato protocollo e non solo le parti che tu condividi; altrimenti se tutti implementassero solo quel che gli piace o che trovano utile, il concetto di standard perderebbe di significato, cosi' come quello di interoperabilita'
          • ponciarello scrive:
            Re: djbdns
            ma hai letto cosa ho scritto sopra?
  • BSD_like scrive:
    Un piccolo passo per un SW .....
    un grande passo per l'umanità!Il sw in questione non esiste per win*!!!!!!!!!!!!!!!
    • parolaio scrive:
      Re: Un piccolo passo per un SW .....
      - Scritto da: BSD_like
      un grande passo per l'umanità!

      Il sw in questione non esiste per
      win*!!!!!!!!!!!!!!!Beh, per compensarla qualcuno scriverà un nuovo virus che, notoriamente, girano perfettamente solo su Windows....
    • j4w scrive:
      Re: Un piccolo passo per un SW .....
      embè? sei contento perchè è un evenienza che un software non esista su windows?
      • gino scrive:
        Re: Un piccolo passo per un SW .....
        i software che devono essere stabili e devono funzionare bene sui serve chissà come mai sono per unix... (rotfl)
  • OrcaLoka scrive:
    microsoft ringrazierà...
    tantissimo per la licenza e finalmente ci toglierà dalle palle il suo merdosissimo dns
    • bah scrive:
      Re: microsoft ringrazierà...
      Tu non sai nemmeno di cosa parli
      • OrcaLoka scrive:
        Re: microsoft ringrazierà...
        - Scritto da: bah
        Tu non sai nemmeno di cosa parliA no??? E su cosa era basato prima il dns di microsoft allora? Vai un po a leggerti le licenze d'uso (quelle vere e non quella cagata di microsoft)
    • rotfl scrive:
      Re: microsoft ringrazierà...
      - Scritto da: OrcaLoka
      tantissimo per la licenza e finalmente ci
      toglierà dalle palle il suo merdosissimo
      dnsPeccato che BIND sia open source...
      • ... scrive:
        Re: microsoft ringrazierà...
        - Scritto da: rotfl
        - Scritto da: OrcaLoka

        tantissimo per la licenza e finalmente ci

        toglierà dalle palle il suo merdosissimo

        dns

        Peccato che BIND sia open source...Peccato che nemmeno Microsoft sa come funziona BIND ...
        • AndyCapp scrive:
          Re: microsoft ringrazierà...

          Peccato che nemmeno Microsoft sa come funziona BIND ...Bugia. lo sa benissimo, tando è vero che i NS di microsoft.com usano appunto BIND
          • iRoby scrive:
            Re: microsoft ringrazierà...
            Forse perché girano su Linux?Per i DNS M$ si appoggia ad una ditta esterna che usa Linux per proteggerla! :)
          • pecos scrive:
            Re: microsoft ringrazierà...

            Forse perché girano su Linux?

            Per i DNS M$ si appoggia ad una ditta esterna che
            usa Linux per proteggerla!
            :)"Talebanate" a parte Microsoft, così come + o - tutti i siti ad alto traffico del pianeta Terra usa i servizi (es: dns, reverse proxy) di Akamai per gestire il traffico in ingresso
          • Asterisk scrive:
            Re: microsoft ringrazierà...
            Ahahaha talebanate!Comunque si delle volte la gente trolla solo pro o contro qualcosa.Sicuramente sequesot nuovo DNS prende piede Akamai stessa potrà prendere in considerazione l'eventualità di usarlo.Per completezza ecco il link che spiega in breve chi è Akamai http://it.wikipedia.org/wiki/Akamai_Technologies
      • OrcaLoka scrive:
        Re: microsoft ringrazierà...
        - Scritto da: rotfl
        - Scritto da: OrcaLoka

        tantissimo per la licenza e finalmente ci

        toglierà dalle palle il suo merdosissimo

        dns

        Peccato che BIND sia open source...E chi dice il contrario?
    • hohahola scrive:
      Re: microsoft ringrazierà...
      parli di WINS ? :p
Chiudi i commenti