Sun apre il codice di Janus

Sun ha messo a disposizione della comunità open source il codice della tecnologia che permetterà di far girare applicazioni Linux sopra Solaris


Roma – Sun ha recentemente messo a disposizione della sua comunità OpenSolaris.org il codice sorgente di Janus, una tecnologia che consente a Solaris di far girare le applicazioni scritte per Linux.

Ribattezzata per l’occasione BrandZ , la tecnologia arriva sul canale open source con notevole ritardo rispetto alle previsioni. In questo intervallo di tempo gli ingegneri di Sun hanno tuttavia esteso le funzionalità del software integrandolo con la tecnologia di virtualizzazione Solaris Zones.

BrandZ permette di far girare su Solaris applicazioni scritte per Linux o FreeBSD; questo è possibile perché il software è in grado di avviare altri sistemi operativi al di sopra del kernel di Solaris. Ciò presuppone che gli utenti di Solaris posseggano la licenza della distribuzione che intendono utilizzare: a tal scopo Sun è già in trattative con Red Hat e altre società per la creazione di licenze ad hoc.

Il prossimo anno la tecnologia BrandZ, insieme a tutti i miglioramenti che vi apporteranno gli sviluppatori open source, verrà integrata in OpenSolaris e in Solaris 10 con il nome di Solaris Containers for Linux Applications .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    mondi diversi
    Vorrei fare una serie di considerazioni sul DTT anche a beneficio dei suoi numerosi detrattori che popolano questo forum:a) se non hai nulla, comprare un decoder DTT oppure un decoder SAT ti costa la stessa cifra e la stessa fatica ad installarlo;b) se non sei disposto a spendere un po' di soldini per l'abbonamento a SKY in chiaro vedi abbastanza poco, mentre il DTT e' gratuito (almeno per il momento anche se ho il sospetto che tra breve il canone lo pagheremo tramite scheda)c) se abiti in un condominio dove i condomini non si mettono d'accordo per mettere una parabola in comune sul tetto e non hai posto dove metterne una privata devi rinunciare al SAT, col DTT riutilizzi l'impianto della TV tradizionale.d) per grazia di Dio siamo in un paese libero, compratevi cio' che piu' vi piace e siate felici e contenticiao
  • Anonimo scrive:
    In pochi sanno...
    in pochi sanno che paolo berluscuni non è proprietario dell'amstrad ma semplicemente azionista per udite udite...il 2%!! ora...premesso che la amstrad non è la sony e che paolo berlusconi prende qualcosa di più di 800 euro al mese mi spiegate che incredibile profitto avrebbe avuto? Quante palle vi fanno bere...
  • Anonimo scrive:
    SCANDALO! 265 milioni di eurobotti
    Roma - Gli italiani spenderanno per i botti di fine strazio 2005 ben 265 milioni di euro, 35 milioni in più di quanto è stato speso per i finanziamenti all'acquisto dei decoder DT. Chi ha deciso di spendere questa cifra e perchè? Chi c'è dietro i festeggiamenti? Ma si, c'è lui, anzi un suo parente che ha una quota minoritaria di una tabaccheria di piedigrotta, senza contare le vendite sottobanco...Che scandalo, quei soldi potevano essere impiegati molto meglio, per finanziare ad esempio la larga bandana.Ops, volevo dire "banda".Buon annofederico rocchi
    • Anonimo scrive:
      Re: SCANDALO! 265 milioni di eurobotti
      - Scritto da: Anonimo
      Roma - Gli italiani spenderanno per i botti di
      fine strazio 2005 ben 265 milioni di euro, 35
      milioni in più di quanto è stato speso per i
      finanziamenti all'acquisto dei decoder DT. Chi ha
      deciso di spendere questa cifra e perchè? Chi c'è
      dietro i festeggiamenti? Ma si, c'è lui, anzi un
      federico rocchicontinua a votarlo ......i miei soldi li spendo come voglio ....anche in alcool se mi và ...ma le tasse vorrei che fossero destinate a cose utilino a stronzate come il dttricordati ....mangano lo stallierela tessera P2le tangenti gdflo scandalo discarica di Milano ....ops ....tutti i giornalisti comunisti che ce l'hanno con lui ...compreso il defunto grande Indro Montanellivota l'uomo di FORZA BANANE ..e vediamo se questo paese resiste ad altri 5 anni di Merda ...o và in bancarotta prima !!!
  • AlphaC scrive:
    E il buon vecchio SAT?
    Ma chissene di HD e DTT, spero nelle televisioni libere via internet ma in tutti casi c'e' sempre il satellite...Cavolo da ANNI con il satellite si possono vedere gratuitamente (con una spesa di installazione intorno ai 120-150 euro) fior di canali internazionali e ora mi dicono che non va bene? MAVVAFF....!
    • Anonimo scrive:
      Re: E il buon vecchio SAT?
      Se tu fossi il padrone della RAI oppure di Mediaset, affideresti tutte le tue attivita' nelle mani di Murdoch? Infatti questo signore e' il padrone dei satelliti per cui si trova in condizione dominante (paga quanto chiedo oppure ti oscuro le trasmissioni e ciao pubblicita'). Mettere in orbita dei satelliti propri non e' proprio una operazione economicamente cosi' semplice..Invece con il DTT hai il controllo degli impianti e quando tutto il territorio e' coperto, il canone RAi lo pagheremo tramite la scheda prepagata con buona pace dei contestatori sociali che per protesta non lo pagano da anni.ciao
      • grassman scrive:
        Re: E il buon vecchio SAT?
        Classica risposta da ignorante.I saltelliti sono di aziende indipendenti: eutelsat, astra, etc.Pure paesi poveri come lo yemen ha canali satellitari...
    • Anonimo scrive:
      Re: E il buon vecchio SAT?
      Da anni sono visibili solo canali internazionali quali Al-Jazeera, le emittenti serbo-croate e quelle turche. Dall'europa sono visibili canali in inglese,francese e tedesco comprensibili all1-2% della popolazioni.La 'ciccia' dei programmi e' nelle mani di zio Murdoch con Sky nelle varie declinazioni (film, sport, eventi teatrali ecc.), gli altri si spartiscono le briciole.ciao
  • Anonimo scrive:
    DTT vecchio...
    Scusate, il DTT è già "vecchio" oggi , figuriamoci nel 2015......quello attuale non supporta l'HD, il famoso "audio 5.1" è un surrogato... insomma nel 2015, quando avremo quasi tutti tv HD (magari 1080i), film in HD, sky &co in HD e la normale televisione una schifezzuola...
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT vecchio...
      ma chi l'ha detto che il "DDT" non supporta l'HD? E' un fluso digitale e voi smanettoni dovreste saperlo che in quanto tale può veicolare qualsiasi cosa....
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT vecchio...
        - Scritto da: Anonimo
        ma chi l'ha detto che il "DDT" non supporta l'HD?
        E' un fluso digitale e voi smanettoni dovreste
        saperlo che in quanto tale può veicolare
        qualsiasi cosa....Caro mio, ti fossi letto le specifiche degli standard del digitale terrestre, scoprirai che supporta solo flussi ridicoli che già sono stretti oggi figuriamoci per un flusso 720p stereo...
  • Anonimo scrive:
    DTT si, ma per i scarafaggi
    Credo che il DIPENDENTE GASBARRI avrà da renderne conto a fine mandato e come lui il suo padrone ....
  • Anonimo scrive:
    praticamente ci date dei fessi
    Eh gia, sembra (a giudicare da quanto si legge) che quelli che hanno comprato un sinto DT oppure non ci trovano niente che non va, siano in fondo dei poveri fessi... Ma se comprate un nuovo tv lcd, per esempio uno dei sony bravia di punta, che incorpora il sinto DT che fate? lo buttate? o ci vedete le vecchie cassette VHS collegate in videocomposito o addirittura sul "canale 36": ahh le buone vecchie cassette analogiche di una volta, quelle si che si vedevano così bene, come i "film in bianco e nero che puoi immaginare" oppure, naturalmente, "un buon libro", che è molto meglio della televisione...
    • Anonimo scrive:
      Re: praticamente ci date dei fessi
      - Scritto da: Anonimo
      Eh gia, sembra (a giudicare da quanto si legge)
      che quelli che hanno comprato un sinto DT oppure
      non ci trovano niente che non va, siano in fondo
      dei poveri fessi...
      Ma se comprate un nuovo tv lcd, per esempio uno
      dei sony bravia di punta, che incorpora il sinto
      DT che fate? lo buttate? o ci vedete le vecchie
      cassette VHS collegate in videocomposito o
      addirittura sul "canale 36": ahh le buone vecchie
      cassette analogiche di una volta, quelle si che
      si vedevano così bene, come i "film in bianco e
      nero che puoi immaginare" oppure, naturalmente,
      "un buon libro", che è molto meglio della
      televisione...Gia' io ho da anni il Satellite ....adesso ho anche il DTT mi sento un fesso ....non per colpa mia ma per colpa di chi governa e non vede altro che il PROPRIO TORNACONTOio vedo il satellite in chiaro .....ma purtroppo eventi come la F1 o certi film non li danno sul SATquindi compro una tecnologia che e' UGUALENON PEGGIOper vedere la F1 (finchè la daranno in chiaro )POTEVANO PASSARE TUTTE LE EMITTENTI SUL SATELLITE .....DARE UNA CARD RAI PER GLI ABBONATIUSARE LE FREQUENZE DEL TERRESTREPER PONTI DIGITALI PER INTERNETSarebbe (PUO' ESSERE) tutto più razionale ed ECONOMICOvisto che un decoder SAT ce l'eveva la maggior parte della POPOLAZIONE DA ANNI...MALEDETTA MAFIA !!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma quanti hanno comprato un amstrad?
    e me lo chiamate favorire il fratello? uno che vuole favorire il fratello almeno obbliga all'acquisto di decoder che iniziano con A e finiscono con MSTRAD...
    • AlphaC scrive:
      Re: Ma quanti hanno comprato un amstrad?
      Non l'ho capita me la puoi spiegare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quanti hanno comprato un amstrad?
        - Scritto da: AlphaC
        Non l'ho capita me la puoi spiegare?AMSTRAD e sotto il Controllo di PAOLO BERLUSCONI .....a bun intenditor ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quanti hanno comprato un amstrad?
      ...in rai usavano/usano tutti amstrad...in un servizio RAI sulla presentazione di unnuovo canale, con Cattaneo, Gasparri, sivedeva chiaramente la marca Amstrad.....che coincidenza eh
  • Anonimo scrive:
    Ho comprato il DECODER
    129 Euro senza incentivi ...PhilipsHo sempre detto che DTT e una STRONZATA PAZZESCA ...E LO CONFERMO ...La rai programma RAI3 come clone del satellite ...ad minchiam...stai a Roma e ti sorbisci il TG Lombardo ...io vado a Milano 2 volte all'anno !!!che me ne frega degli altri 363 giorni ???L'ho comperato per i miei che sono marchigianie non cacciano una lira peggio dei genovesiinvece di chiamere un buon tecnico per riparare l'antenna sul tetto ..gli ho appioppato il decoder con una antennina da tavoloFunziona ...ma dire che serviva è eccessivo ....Se la rai trasmettesse in chiaro anche con una card per chi paga il canone via Satellite .....Sarei contentissimo di buttare il decoder DTT dalla finestra anche subito !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho comprato il DECODER
      ancora non è finita la regionalizzazione di rai 3 in digitale, ma è prevista: vedrai il tg3 del lazio da roma e quello della lombardia da milano. Per il momento il ponte che porta il segnale è uno solo: mancano le frequenze a terra, perchè l'analogico ancora sta li in mezzo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho comprato il DECODER
        - Scritto da: Anonimo
        ancora non è finita la regionalizzazione di rai 3
        in digitale, ma è prevista: vedrai il tg3 del
        lazio da roma e quello della lombardia da milano.
        Per il momento il ponte che porta il segnale è
        uno solo: mancano le frequenze a terra, perchè
        l'analogico ancora sta li in mezzo...Ribadisco c'e' il SATELLITE ....il DTT non serve A UNA CIPPA.....la stronzata della interattività facile ....E' UNA CAGATA PAZZESCA.......se decidesseto di fare lo switch sul ...SATELLITE invece che sul DTT farebbero felici la maggior parte degli utenti ...che il SATELLITE ce l' hanno da anni
        • AlphaC scrive:
          Re: Ho comprato il DECODER
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ancora non è finita la regionalizzazione di rai
          3

          in digitale, ma è prevista: vedrai il tg3 del

          lazio da roma e quello della lombardia da
          milano.

          Per il momento il ponte che porta il segnale è

          uno solo: mancano le frequenze a terra, perchè

          l'analogico ancora sta li in mezzo...

          Ribadisco c'e' il SATELLITE ....
          il DTT non serve A UNA CIPPA.....

          la stronzata della interattività facile ....
          E' UNA CAGATA PAZZESCA.......

          se decidesseto di fare lo switch sul ...
          SATELLITE invece che sul DTT
          farebbero felici la maggior parte degli utenti ...
          che il SATELLITE ce l' hanno da anni

          Quoto
  • Anonimo scrive:
    Non e' da berlusconi
    Approfittare della propria posizione politica per dare slancio ad affari privati o di familiari.E' sicuramente un complotto dei comunisti.
  • Anonimo scrive:
    10 milioni diviso 60 milioni
    fanno 0,17 euro a persona.Anche se fosse legittimo, che ca**o di contributo sarebbe?
    • AlphaC scrive:
      Re: 10 milioni diviso 60 milioni
      Non penserai mica che tutti comprino il dtt?
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 milioni diviso 60 milioni
      Ti sei dimenticato dei 230 Milioni degli anni precedenti ! Quindi 240 Milioni / 50 Milioni di contribuenti(togliamo minorenni e indigenti, ma lasciamoci il popolo con la partita iva... altrimenti noi contribuenti saremmo proprio pochini :D )circa 5 ? a testa ! (uhm... pero' secondo la corte dei conti il DTT ci e' costato fino al 2005 circa 6 ? a cranio)Praticamente con un contributo fino a 150 ? (come era nel 2004) servono 30 italiani per pagare il contributo ad un solo utente.Con i 70/90 ? attuali c'e' un rapporto c.a. 15:1Va be... sono conti tanto x fare, ovvio che le tasse comportino una redistribuzione non equa delle risorse...Cio' che infastidisce e' che con l'immane cifra che gli italiani hanno spesso (sovvenzionando il contributo statale e pagando direttamente l'ulteriore differenza al prezzo di acquisto, magistralmente sempre superiore all'entita' del contributo) CI SAREMMO COMPRATI IL DOPPIO DEI DECODER !!!Un decoder costava in Italia, prima del contributo, circa 70 ?, max 90 ?Compreso decoder per pc con funzioni avanzate non pensabili sugli scatolotti di plastica stand-alone.Poi... magicamente... prezzi raddoppiati o anche di piu' ! :(Intanto con prezzi medi europei attestati sempre sui 60/70 ? ed anzi con box DTT che sul mercato italiano ci sognamo....E' proprio incredibile... con il contributo praticamente dovevano regalarceli... anzi quasi ci dovevano dare dei soldi per vendercelo...Che presa per il cul.... !!
  • furioso scrive:
    9 --
    Ma come sempre mi stupisco come in italia la sinistra continui a rompere le palle ogni qualvolta si cerca di fare qualcosa al rogo i conservatori pensino al caso
  • Anonimo scrive:
    Re: quante menzogne

    scrivere che è stato varato l'incentivo per
    l'acquisto dei decoder prodotti dal fratello del
    premier significa rendersi complici di chi
    l'onestà intellettuale non sa neppure dove stia
    di casae se lo dice l'Europa?http://www.borsaitaliana.reuters.it/investing/FinanceArticle.aspx?type=italianNews&storyID=URI:urn:newsml:reuters.com:20051221:MTFH08619_2005-12-21_11-20-37_L2164026:1e se lo dicono tutti?http://news.google.it/news?hl=it&ned=&q=decoder&btnG=Cerca+nelle+NewsScrivere delle baggianate come le tue significa rendersi complici di chi l'onestà intellettuale non sa neppure dove stia di casa...o l'ha data in usofrutto al presdelcons...sotto col prossimo (troll2) berluscojones[sono 4 anni che sparate m1nk1ate, è un gusto prendervi a pesci in faccia]!
  • Anonimo scrive:
    Che strano...
    ... ce l'hanno tutti con il tuo nanetto. Ma cavolo st'omo quì è proprio sfigato! Qualunque cosa faccia(il nano) non sta mai bene a nessuno e nonostante tutto continua stoicamente a lottare con l'opposizione per difenderci, abbassare le tasse (veramente), evitare che ci mangino i bambini. Se questi sono i risultati che si faccia i fatti suoi il nano.
    • ClaudeV8 scrive:
      Re: Che strano...
      - Scritto da: Anonimo
      ... ce l'hanno tutti con il tuo nanetto. Ma
      cavolo st'omo quì è proprio sfigato! Qualunque
      cosa faccia(il nano) non sta mai bene a nessuno e
      nonostante tutto continua stoicamente a lottare
      con l'opposizione per difenderci, abbassare le
      tasse (veramente), evitare che ci mangino i
      bambini. Se questi sono i risultati che si faccia
      i fatti suoi il nano.Le tasse le ha abbassate... Le sue... :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Che strano...
        - Scritto da: ClaudeV8

        - Scritto da: Anonimo

        ... ce l'hanno tutti con il tuo nanetto. Ma

        cavolo st'omo quì è proprio sfigato! Qualunque

        cosa faccia(il nano) non sta mai bene a nessuno
        e

        nonostante tutto continua stoicamente a lottare

        con l'opposizione per difenderci, abbassare le

        tasse (veramente), evitare che ci mangino i

        bambini. Se questi sono i risultati che si
        faccia

        i fatti suoi il nano.

        Le tasse le ha abbassate... Le sue...
        :DIl milione di posti di lavoro.... dove stanno?esclusi i precariati, i co co co, progetto et simila!i 500 euro minimo ai pensionati?dove sono?l'italia ormai è un colabrodo... e a renderla così c'ha dato un ottima mano il nanerottolo! (e soci)
  • Anonimo scrive:
    altre tecnologie
    si sente parlare anche di televisione tramite internet e tramite cellulare. Che la preoccupazione di chi ha investito soldi nel DTT nasca anche da queste tecnologie emergenti?
    • Anonimo scrive:
      Re: altre tecnologie
      - Scritto da: Anonimo
      si sente parlare anche di televisione tramite
      internet e tramite cellulare. Che la
      preoccupazione di chi ha investito soldi nel DTT
      nasca anche da queste tecnologie emergenti?Non capisco...La TV tramite Internet ti arriva se hai Fastweb o forse adsl veloce... E pochi ce l'hanno. La TV sul cellulare è una gran cosa, se hai le dimensioni di un puffo o poco più: la finale di coppa la guarderesti sul cellulare?????Il DTT è gratuito (il decoder tra un po' sarà in ogni televisore nuovo!!) e ha una qualità soddisfacente, sicuramente molto migliore della TV attuale...
  • Anonimo scrive:
    Re: quante menzogne

    scrivere che è stato varato l'incentivo per
    l'acquisto dei decoder prodotti dal fratello del
    premier significa rendersi complici di chi
    l'onestà intellettuale non sa neppure dove stia
    di casaDa quando in qua PI non è schierato a sinistra?? Mio/a caro/a, non stare a sorprenderti: questo sito è molto autorevole, ma fatto da e per gente di sinistra. Alla prossima legislatura sarà un tripudio di "Ben fatto, Romano!!".
  • Anonimo scrive:
    Solite balle
    Come al solito, il governo sbaglia, bene.Non importa che il DTT sia una innovazione nella TV che è rimasta ferma all'età della pietra. E non importa nemmeno che a livello globale il DTT si stia diffondendo come transizione ovvia verso una tecnologia migliore dell'attuale....No, non importa.I bigotti di sinistra (o anche di destra??) pensano ai decoder, pensano al fratello del premier.... Ma davvero credete che tutto si riduca a questo??? Tra qualche anno le TV il decoder lo conterranno, anche se non lo vorrete!!!Naturalmente mamma RAI si arrabbia perchè nessuno le aumenta il canone... Migliaia di persone a carico dello stato, che non pensano neanche lontanamente a farsi carico di un lavoro in più per dare un servizio migliore.E poi c'è anche chi si lamenta perchè SKY è sfavorita dal DTT "berlusconiano"... Ma come?? Ma lo sapete chi è Murdoch???Concludo, continuate pure a insultare ciò che non volete capire!
    • Anonimo scrive:
      Re: Solite balle
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito, il governo sbaglia, bene.
      Non importa che il DTT sia una innovazione nella
      TV che è rimasta ferma all'età della pietra. E
      non importa nemmeno che a livello globale il DTT
      si stia diffondendo come transizione ovvia verso
      una tecnologia migliore dell'attuale....
      No, non importa.
      I bigotti di sinistra (o anche di destra??)
      pensano ai decoder, pensano al fratello del
      premier.... Ma davvero credete che tutto si
      riduca a questo??? Tra qualche anno le TV il
      decoder lo conterranno, anche se non lo
      vorrete!!!il problema NON è il dtt, ma come è stato gestito DALL'ULTIMO GOVERNO (l'attuale): in modo scandaloso.In qualsiasi altro Paese Europeo non c'è stato 'sta corsa forsennata...ora si inizia a capire xkè qui si [leggi:magna-magna]
      Naturalmente mamma RAI si arrabbia perchè nessuno
      le aumenta il canone... Migliaia di persone a
      carico dello stato, che non pensano neanche
      lontanamente a farsi carico di un lavoro in più
      per dare un servizio migliore.no, guarda, questo è un luogo comunehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1239436&tid=1238931&r=PI&p=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1239333&tid=1239287&r=PI&p=1e che il mercato sia sfalsato lo dicono anche all'estero
      E poi c'è anche chi si lamenta perchè SKY è
      sfavorita dal DTT "berlusconiano"... Ma come?? Ma
      lo sapete chi è Murdoch???...non so chi si lamenta del MONOPOLIO di SKY...
      Concludo, continuate pure a insultare ciò che non
      volete capire!si può insultare un progetto o una cosa?...e tu, credi di aver capito il Mondo?NL
      • Anonimo scrive:
        Re: Solite balle


        il problema NON è il dtt, ma come è stato gestito
        DALL'ULTIMO GOVERNO (l'attuale): in modo
        scandaloso.
        In qualsiasi altro Paese Europeo non c'è stato
        'sta corsa forsennata...ora si inizia a capire
        xkè qui si [leggi:magna-magna]E se gli altri governi europei, sempliicemente, non avessero pensato abbastanza al DTT?? Leggi maxifinanziamento negli USA al DTT, anche se da loro c'è già la tv via cavo...


        Naturalmente mamma RAI si arrabbia perchè
        nessuno

        le aumenta il canone... Migliaia di persone a

        carico dello stato, che non pensano neanche

        lontanamente a farsi carico di un lavoro in più

        per dare un servizio migliore.

        no, guarda, questo è un luogo comune
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1239
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1239
        e che il mercato sia sfalsato lo dicono anche
        all'esteroChe ci sia un tetto alla pubblicità in RAI è anche plausibile... Che la RAI se la stia prendendo tranquilla ad introdurre il DTT, nella speranza di farlo naufragare, è un fatto!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Solite balle
          - Scritto da: Anonimo

          Che ci sia un tetto alla pubblicità in RAI è
          anche plausibile... Che la RAI se la stia
          prendendo tranquilla ad introdurre il DTT, nella
          speranza di farlo naufragare, è un fatto!!!E' un fatto anche che il Nano abbia deliberatamente danneggiato la RAI per acquisisre più pubblicità su Mediaset...Ce ne sarebbero di fatto che voi seguaci del Nano non volete sentirvi dire...
    • Anonimo scrive:
      Finanziare il DTT. Perchè?
      Il problema credo anche un'altro. Se la tecnologia funziona, e dato che la pubblica utilità è nulla, che senso ha finanziare lo strumento per usufruirne?Posso capire che lo stato finanzi le infrastutture, ma il decoder deve essere il mercato a farlo andare. Forse qualcuno ha regalato modem adsl? Oppure qualcuno vi ha regalato apparecchi radio? Beh la radio è sicuramente più utile del DTT, a me nessuno ha mai finanzato l'acquisto di radioline.Se la tecnologia è così superba e vincente, che senso ha forzare il contribuente ad averla a sue spese? Perché il decoder lo paghiamo noi con le tasse. Sinceramente visto che tagliano finanziamenti a cose ben più serie ed utili è ovvio pensare che dietro ci siano interessi particolari.Ricordiamo che il salvataggio di rete4 era connesso al DTT, che avrebbe portato più pluralismo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Finanziare il DTT. Perchè?
        - Scritto da: Anonimo
        Il problema credo anche un'altro. Se la
        tecnologia funziona, e dato che la pubblica
        utilità è nulla, che senso ha finanziare lo
        strumento per usufruirne?Ha senso perchè questa è una trasizione epocale... Non si può mettere in commercio delle scatolette ed aspettarsi che la gente le compri: bisogna dare degli incentivi... Anche perchè le emittenti statali e non faranno la transizione solo se avranno una buona base di utenti. Insomma il finanziamento serve a "far partire" questa nuova tecnologia...
        • Anonimo scrive:
          Re: Finanziare il DTT. Perchè?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Il problema credo anche un'altro. Se la

          tecnologia funziona, e dato che la pubblica

          utilità è nulla, che senso ha finanziare lo

          strumento per usufruirne?

          Ha senso perchè questa è una trasizione
          epocale... Demagogia e basta ma quale epocale facci il piacere!Non si può mettere in commercio delle
          scatolette scatolette, esatto scatolette.ed aspettarsi che la gente le compri:
          bisogna dare degli incentivi... Anche perchè le
          emittenti statali e non faranno la transizione
          solo se avranno una buona base di utenti. Insomma
          il finanziamento serve a "far partire" questa
          nuova tecnologia...come il ponte sullo stretto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finanziare il DTT. Perchè?


            Ha senso perchè questa è una trasizione

            epocale...

            Demagogia e basta ma quale epocale facci il
            piacere!La tua è demagogia... guardati attorno... Tutte le più grosse ditte multinazionali stanno investendo nel DTT perchè è il futuro. E tutto il globo si sta spostando dall'analogico al digitale già da qualche annetto, nel caso ti fosse sfuggito!!
            Insomma

            il finanziamento serve a "far partire" questa

            nuova tecnologia...
            come il ponte sullo stretto.Precisamente... anche se non capisco il nesso...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finanziare il DTT. Perchè?
            - Scritto da: Anonimo


            Ha senso perchè questa è una trasizione


            epocale...



            Demagogia e basta ma quale epocale facci il

            piacere!

            La tua è demagogia... guardati attorno... Tutte
            le più grosse ditte multinazionali stanno
            investendo nel DTT perchè è il futuro. E tutto il
            globo si sta spostando dall'analogico al digitale
            già da qualche annetto, nel caso ti fosse
            sfuggito!!Se fosse vero che tutte le grosse ditte multinazionali stanno investendo nel DDT perchè non ci sono ancora televisori con ricevitore digitale integrato?

            Insomma


            il finanziamento serve a "far partire" questa


            nuova tecnologia...

            come il ponte sullo stretto.
            Precisamente... anche se non capisco il nesso...Era semplice, ma il tuo QI non ti può permettere di capire: se spalleggi il nano sei sotto la media :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Finanziare il DTT. Perchè?

            Se fosse vero che tutte le grosse ditte
            multinazionali stanno investendo nel DDT perchè
            non ci sono ancora televisori con ricevitore
            digitale integrato?Perchè adesso fanno businness con i decoder, poi arriveranno i televisori... Philips produce l'integrato di decodifica pronto per i televisori, ma intanto vende decoder...



            Insomma



            il finanziamento serve a "far partire"
            questa



            nuova tecnologia...


            come il ponte sullo stretto.

            Precisamente... anche se non capisco il nesso...

            Era semplice, ma il tuo QI non ti può permettere
            di capire: se spalleggi il nano sei sotto la
            media :DOppure sei tu sotto la media, dato che prendi per buone le affermazioni della massa e non ragioni...
  • mimmo70 scrive:
    DTT (insetticida?)
    Come ogni nuova tecnologia entrante nella nostra vita scaturisce tante discussioni piu' delle quali non improntate sui vantaggi/svantaggi che ne derivano bensi' di allarmismi politici, Paolo Berlusconi ha preso i soldi, la Rai vuole l'aumento del canone per investire e altro ancora.Credo che con questa tecnologia non si faccia ne un passo in avanti e ne uno indietro riguardo la qualita' della televisione, e questo è quello che mi preme tantissimo, oggi giorno. Installo il decoder digitale terrestre per avere piu' interattivita', ma di cosa? Film a pagamento ? Partite di calcio o sport vario ? E poi? C'e' tanta 'melma' in televisione, alcune trasmissioni hanno la buona intenzione ma non vengono sviluppate a dovere. Ma è istruttivo vedere una Lecciso in TV ? non è neanche intrattenimento! E' istruttivo vedere Affari TUOI ? ...e ce ne sono altre ancora....Con il digitale terrestre cosa risolveremo ? La qualita' televisiva ? Non basta quella che abbiamo attualmente!?L'unica cosa di positivo saranno le casse delle aziende che producono il decoder. Si pensa al decoder e non al fatto di incentivare sempre di piu' ADSL e varie tecnologie che offrono piu' ampio spazio di liberta' con minor investimento da parte di chiunque voglia sfruttarla come client e/o server di servizi.Sono piu' favorevole alla televisione IP che al decoder digitale. Non serve a un tubo! Se non regolarizzare tutti gli abbonati RAI. Qui nasce un altro discorso che prolunghero' successivamente....
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT (insetticida?)
      Forse l'ADSL non viene sviluppata proprio perché internet è un sistema molto più libero di una TV quindi meno censurabile.
      • mimmo70 scrive:
        Re: DTT (insetticida?)
        Censura ? ...hahaha... e che cos'e' la censura ? ..C'e' censura in televisione ? La stessa censura televisiva puo' essere applicata alla televisione IP. Non credi ?E' il sistema tecnologico che metto in discussione. Opto piu' per la televisione IP, la possibilita' di creare una casa multimediale avendo a disposizione una connessione in banda larga.La connessione in banda larga offre molta liberta' soprattutto quella di non essere vincolati al canone RAI: scegli il provider di trasmissioni televisive a tuo piacimento.
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT (insetticida?)
      Sono d'accordo con te sul fatto che e' importante cio' che si trasmette non il modo di trasmissione. Pero' a parita' di fregnacce vederle belle chiare e' tutta un'altra cosa. Mi sono convertito al DTT circa 2 anni fa e sono convinto che la storia della interattivita' sia una grande stupidata... cosa vuoi interagire su un file o su una partita di calcio. Sicuramente quando tutta la penisola sara' coperta dal segnale tutte le trasmissioni saranno criptate e il buon vecchio abbonamento RAI sara' pagato con scheda prepagata per la gioia dei disobbedienti che sono anni che non lo pagano
  • Anonimo scrive:
    il DTT E' STREAMING A LARGA BANDA
    Se non l'avete ancora capito... il DTT E' larga banda: è l'equivalente da terra del un servizio di streaming satellitare (gratis) di cui, per esempio, si giova proprio punto informatico... vedi la parola "casablanca" con google. Il fatto che alcuni stream trasportino programmi televisivi è un dettaglio, avviene anche da satellite. Ma sempre streaming a larga banda è! Ma i tecnici dove sono? ci sono?
    • Anonimo scrive:
      Re: il DTT E' STREAMING A LARGA BANDA
      Dipende da cosa intendi per banda larga.....nel senso in cui lo intendi tu anche SKY è un operatore in banda larga :-) anche se anche nella tua accezione sarebbe più preciso parlare di servizio su banda larga in condizioni di fortissima asimmetria vogliamo chiamarlo AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAADSL 1/100.000 plus :-D ?
    • Anonimo scrive:
      Re: il DTT E' STREAMING A LARGA BANDA
      ma cosa, cosa, COSA DIAVOLO stai dicendo? che tutti gli streaming sono uguali? che tutti i mezzi di comunicazione basati su stream asimmetrici svolgono la stessa funzione e SOPRATTUTTO sono implementati nella stessa maniera?! Ok, corro a leggere Punto Informatico su scai...
    • Anonimo scrive:
      Re: il DTT E' STREAMING A LARGA BANDA
      - Scritto da: Anonimo
      Se non l'avete ancora capito... il DTT E' larga
      banda: è l'equivalente da terra del un servizio
      di streaming satellitare (gratis) di cui, per
      esempio, si giova proprio punto informatico...
      vedi la parola "casablanca" con google. Il fatto
      che alcuni stream trasportino programmi
      televisivi è un dettaglio, avviene anche da
      satellite. Ma sempre streaming a larga banda è!
      Ma i tecnici dove sono? ci sono?piccolo ignorante
    • Anonimo scrive:
      Re: il DTT E' STREAMING A LARGA BANDA
      Anche uno con l'ape carica di DVD allora e' BANDA LARGA.Passa una volta al mese ma ti scarica migliaia di GB in giardino.Il transfer rate medio e' decisamente elevato.Tu raccogli i DVD con la PALA LARGALi carichi nella CARIOLA LARGALi infili nel LETTORE LARGO del PC LARGOTi guardi i film nel LARGE-SCREEN gustandoti una confezione LARGA di POPCORN.Che vuoi di piu' dalla vita ? Un LUCANO LARGO ?
    • Anonimo scrive:
      Re: il DTT E' STREAMING A LARGA BANDA
      eheh come ve la prendete subito. Che cosa c'entra "sky" col satellite? ma non avete ancora capito che "sky" è soltanto uno, dico "soltanto uno", dei tanti provider che affittano trasponder sui satelliti hotbird? Pensate che tutto cio che viene dal satellite passi per sky? comprate una scheda come la skystar, costa sessanta euro, e potrete avere tutto punto informatico scaricato direttamente sul vostro disco rigido a costo zero, ventiquattro ore su ventiquattro.Molti fanno una gran confusione. Perchè non siete mai curiosi di quello che dicono gli altri?
  • Anonimo scrive:
    Re: quante menzogne
    "se non lo dice la tv non è vero?" ma che logica è questa?ma è una risposta questa?NON E' VERO E BASTA, non mi frega niente chi lo dica, chiunque sia e con qualunque mezzoMA SE LEGGO UNA MENZOGNA SIMILE su un sito specilistico è ancor più grave perchè chi scrive non è un giornalista ignorante che non sa di cosa parla, ma è in MALAFEDE.MEDIASET è libera di fare tutta la pubblicità che gli pare ai suoi servizi ad ai pacchetti decoder-card ricaribile ed è pure libera di proporre i DECODER che gli pare!LEGGITI il testo legislativo, che non c'entra nulla con gli spot, pur legittimi"E per cosa è stato varato l'incentivo di acquisto? Eccone un'altro. Si si, va tutto bene! Lo hanno detto in TV quindi è vero! "MI SPIACE MA hai gravi problemi con la logica e con l'italiano, leggi bene e non farti influenzare dagli SPOT e dai tuoi pseudo GURU che ti addormentano il cervello!NON HO BISOGNO che me lo dica nessuno, sei tu quello che accetta qualunque cosa in modo acritico, senza consultare e leggere le fonti: LO HANNO SCRITTO SU PUNTO INFORMATICO QUINDI E' VERO!complimenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: quante menzogne
      eheh ma avrà sedici anni...
    • Anonimo scrive:
      Re: quante menzogne
      - Scritto da: Anonimo
      LEGGITI il testo legislativo, che non c'entra
      nulla con gli spot, pur legittimiQuale delle molte leggi ad persona pro-berlusconi consigli di leggere? :D
    • ClaudeV8 scrive:
      Re: quante menzogne
      - Scritto da: Anonimo
      "se non lo dice la tv non è vero?" ma che logica
      è questa?
      ma è una risposta questa?

      NON E' VERO E BASTA, non mi frega niente chi lo
      dica, chiunque sia e con qualunque mezzo
      MA SE LEGGO UNA MENZOGNA SIMILE su un sito
      specilistico è ancor più grave perchè chi scrive
      non è un giornalista ignorante che non sa di cosa
      parla, ma è in MALAFEDE.Tipica risposta del Nano a qualsiasi critica...

      MEDIASET è libera di fare tutta la pubblicità che
      gli pare ai suoi servizi ad ai pacchetti
      decoder-card ricaribile ed è pure libera di
      proporre i DECODER che gli pare!

      LEGGITI il testo legislativo, che non c'entra
      nulla con gli spot, pur legittimiQuale testo scritto da sua maestà vuoi che legga?
      MI SPIACE MA hai gravi problemi con la logica e
      con l'italiano, leggi bene e non farti
      influenzare dagli SPOT e dai tuoi pseudo GURU che
      ti addormentano il cervello!LOL, gli spot li fa il Nano in TV e tu te li bevi tutti vedo... Il messaggio promoziale di due ore a porta a porta di ieri... strepitoso!
      NON HO BISOGNO che me lo dica nessuno, sei tu
      quello che accetta qualunque cosa in modo
      acritico, senza consultare e leggere le fonti:Sei irrecuperabile. Ormai a forza di reality e veline sei uno zombie nella mani del nano! Evviva :D
  • Anonimo scrive:
    Forse ne avrà venduti 10...
    ... di decoder Amstrad (quelli che produce P.Berlusconi) che tra l'altro si trovano solo alla Standa.Poverino, secondo me ci ha pure rimesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse ne avrà venduti 10...
      Standa? ma esiste ancora?Io ho visto che all'auchan ne hanno venduti tanto... avranno una tecnologia da criceti e costavano come i nokia...tanto offriamo noi!- Scritto da: Anonimo
      ... di decoder Amstrad (quelli che produce
      P.Berlusconi) che tra l'altro si trovano solo
      alla Standa.
      Poverino, secondo me ci ha pure rimesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse ne avrà venduti 10...
      Ha il 7% del mercato dei decoder dtt.Non so se sia poco o tanto, cmq giusto a titolo di cronaca.Quindi, considerati i 250 Milioni e rotti di contributi stanziati (ma non so quanti effettivamente erogati) di questi anni... e che Amst...d ha iniziato con qualche mese di ritardo ad ingranare... fate pure il 5% di 250M.. c.a. 12 Milioni di euro di fatturato solo x il decoder DTT. :ORipeto... non so se sia poco o tanto, cmq giusto a titolo di cronaca ! ;)
  • Anonimo scrive:
    no vi prego 2015 no !
    Vuol dire altri 9 anni di propaganda per il digitale terrestre !NOOOOOOOOOOOOO
    • Anonimo scrive:
      Re: no vi prego 2015 no !
      ehehehehma più che altro.. tutte le tv in casa dovranno avere il decoder quindi?
      • Murphy scrive:
        Re: no vi prego 2015 no !
        I soldi li dovevano destinare o tutti per favorire l'adsl o tutti per favorire il DTT!ora in italia c'è mezza popolazione che ha l'adsl è mezza che non ne usufruisce! idem per il digitale!la cosa bella che io sono in quella sfigata di entrambi!ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: no vi prego 2015 no !
          - Scritto da: Murphy
          I soldi li dovevano destinare o tutti per
          favorire l'adsl o tutti per favorire il DTT!e se li destinassero ai meno abbienti per cose importanti, non sarebbe meglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: no vi prego 2015 no !
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Murphy

            I soldi li dovevano destinare o tutti per

            favorire l'adsl o tutti per favorire il DTT!

            e se li destinassero ai meno abbienti per cose
            importanti, non sarebbe meglio?Il Nano è solo preoccupato di dare più soldi ai più abbienti. Il prossimo slogan del nano (se fosse sincero)"Un impegno concreto: Rubare ai poveri per dare ai ricchi!" :D
    • Anonimo scrive:
      Re: no vi prego 2015 no !
      - Scritto da: Anonimo
      Vuol dire altri 9 anni di propaganda per il
      digitale terrestre !
      NOOOOOOOOOOOOOnel 2015 non dovremmo già avere delle delorean volanti?
      • Anonimo scrive:
        Re: no vi prego 2015 no !
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Vuol dire altri 9 anni di propaganda per il

        digitale terrestre !

        NOOOOOOOOOOOOO

        nel 2015 non dovremmo già avere delle delorean
        volanti?i soldi per le delorean se li sono già mangiati......e il signor MrFusion l'ha messo in galera l'Enel qualche anno fa... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: no vi prego 2015 no !
          - Scritto da: Anonimo
          i soldi per le delorean se li sono già mangiati...
          ...e il signor MrFusion l'ha messo in galera
          l'Enel qualche anno fa... :DIn effetti ....con le delorean volanti ....A che Cazzo servirebbe il ponte sullo stretto ??? :):D :D
  • marcel scrive:
    Le menzogne
    Una premessa è d'obbligo, a scanso di equivoci: io detesto Berlusconi (io lo chiamo "il bauscia padano"). L'Unione (a proposito farebbero bene a decidere un nome e "tenerlo" per un po' di tempo perché ogni cinque minuti se ne danno uno) sta facendo l'ennesima battaglia sulla circostanza che il digitale terrestre favorirebbe il fratello del bauscia padano. TUTTI sappiamo che non è così perché di digitale tterestre se n'è parlato anni prima di approvarlo ed in tale lasso di tempo Telecom (La 7), Mediaset e la RAUI hanno avuto tutto il tempo per allestire l'attrezzatura per utilizzare tale tecnologia, solo che mentre Telecom e Mediaset (essendo privati) hanno deciso prontamente, la RAI sotto la presidenza Annunziata (DS con Governo DS) ha timidamente cominciato la sperrimentazione prontamente chiedendo al Governo ulteriori finanziamenti (leggi: aumento del canone) per sviluppare tale tecnologia. Il Governo, ovviamente, non ha dato seguito e così è arrrivato Petruccioli (DS) e il componente CdA Rognoni (DS) ha riproposto la stessa richiesta: aumento del canone per poter sviluppare.Chi si comporta in modo indecente il Governo o il CdA della RAI che, ad ogni battito d'aria, chide soldi e finanziamenti (come faceva quando agiva in regime di monopolio) o il bauscia padano?Spero che i lettori di Punto Informatico traggano le conclusioni da questi comportamenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le menzogne
      ma scusami, pensi che Mediaset e Telecom non abbiano fatto investimenti per il DVB-T ?giusto o sbagliato che sia il canone, da qualche parte i soldi da investire devono arrivare.se vogliamo, potevano prenderseli dalla pubblicità e nondal canone!
      • Anonimo scrive:
        Re: Le menzogne
        - Scritto da: Anonimo
        ma scusami, pensi che Mediaset e Telecom non
        abbiano fatto investimenti per il DVB-T ?

        giusto o sbagliato che sia il canone, da qualche
        parte i soldi da investire devono arrivare.
        se vogliamo, potevano prenderseli dalla
        pubblicità e non
        dal canone!Ha ragione.Non è questione di canone.E' che sono dei MAGNA-MAGNA.
    • iced scrive:
      Re: Le menzogne
      La RAI può prendere soldi da:a) Canone TVb) PubblicitàMA: la raccolta di soldi da pubblicità E' LIMITATA DA UN TETTO MASSIMO all'anno, stabilito per legge (la stessa che lascia liberi i privati di raccogliere tutta la pubblicità che possono). Legge fatta dal cavaliere.A questo punto la RAI si trova tra l'incudine e il martello:- non può aumentare la raccolta da pubblicità per legge- il Governo NON aumenta il canone (se non per tener dietro all'inflazione, l'ultima volta l'anno scorso).In questo modo il mercato è palesemente falsato. E sopratutto, il governo tiene in pugno direttamente le sue reti private e di rimbalzo anche le sue reti pubbliche.Ma tanto del "conflitto di interessi" agli italiani non gliene frega niente, basta 4 tette e 2 culi di velina e il resto sono solo parole parole parole....A chi interessa invece approfondire, leggetevi questo servizio di Report:http://www.report.rai.it/servizio.asp?s=126ciao, iced
      • Anonimo scrive:
        Re: Le menzogne

        A questo punto la RAI si trova tra l'incudine e
        il martello:
        - non può aumentare la raccolta da pubblicità per
        legge
        - il Governo NON aumenta il canone (se non per
        tener dietro all'inflazione, l'ultima volta
        l'anno scorso).perfetto, chiudiamola allora, anzi rendiamola a pagamento, chi vuole vedere la rai paga chi non paga non la vede e bom, voglio vedere quanti hanno il coraggio di pagare per vedere pupo, galeazzi, casella e compagnia varia...rai, di tutto di pupù
        • Anonimo scrive:
          Re: Le menzogne
          - Scritto da: Anonimo[cut]
          rai, di tutto di pupùBeh, è ovvio che la rai abbia questa qualità. Il nano di Arcore fa di tutto per smantellarla e fare in modo che la pubblicità redditizia vada verso mediaset...
      • Fulmy(nato) scrive:
        Re: Le menzogne
        - Scritto da: iced...
        A questo punto la RAI si trova tra l'incudine e
        il martello:
        - non può aumentare la raccolta da pubblicità per
        legge
        - il Governo NON aumenta il canone (se non per
        tener dietro all'inflazione, l'ultima volta
        l'anno scorso).Potrebbe ad esempio spendere meno soldi per gente come Celentano, e investirli diversamente.
      • ilGimmy scrive:
        Re: Le menzogne

        MA: la raccolta di soldi da pubblicità E'
        LIMITATA DA UN TETTO MASSIMO all'anno, stabilito
        per legge (la stessa che lascia liberi i privati
        di raccogliere tutta la pubblicità che possono).Dato che il numero di spot su rai e mediaset è lo stesso, vuol dire che in rai SVENDONO gli spazi.O SPRECANO una VALANGA di quattrini.Ma Pupo...non lo potevano lasciare nel dimenticatoio???Ma Celentano...non lo potevano lasciare a ca' sua???Ma gli ex-famosi dell'isola...non potevano rimanere ex-famosi???Per le quattro vaccate che fa la Rai possono pure trasmettere solo i TG e il resto del giorno il monoscopio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le menzogne
          - Scritto da: ilGimmy

          MA: la raccolta di soldi da pubblicità E'

          LIMITATA DA UN TETTO MASSIMO all'anno, stabilito

          per legge (la stessa che lascia liberi i privati

          di raccogliere tutta la pubblicità che possono).

          Dato che il numero di spot su rai e mediaset è lo
          stesso, vuol dire che in rai SVENDONO gli spazi.

          O SPRECANO una VALANGA di quattrini.Errore: Berlusconi ha limitato per legge la raccolta pubblicitària sulla RAI e fatto spostare molta pubblicità RAI sulle reti mediaset... Oltretutto per mediaset non si conteggiano televendite e cavolate simili (mediashipping) come pubblicità. Più la RAI va giù e più il Nano fa soldi....Eppoi è sempre il Nano a piazzare dirigenti in RAI che decidono a favore suo. Non è una novità che da Quando Berlusconi è sceso in politica la RAI perde colpi e Mediaset ne guadagna sempre di più...
      • castigo scrive:
        Re: Le menzogne
        - Scritto da: iced
        La RAI può prendere soldi da:
        a) Canone TV
        b) Pubblicità

        MA: la raccolta di soldi da pubblicità E'
        LIMITATA DA UN TETTO MASSIMO all'anno, stabilito
        per legge (la stessa che lascia liberi i privati
        di raccogliere tutta la pubblicità che possono).
        Legge fatta dal cavaliere.

        A questo punto la RAI si trova tra l'incudine e
        il martello:
        - non può aumentare la raccolta da pubblicità per
        legge
        - il Governo NON aumenta il canone (se non per
        tener dietro all'inflazione, l'ultima volta
        l'anno scorso).

        In questo modo il mercato è palesemente falsato.
        E sopratutto, il governo tiene in pugno
        direttamente le sue reti private e di rimbalzo
        anche le sue reti pubbliche.
        Ma tanto del "conflitto di interessi" agli
        italiani non gliene frega niente, basta 4 tette e
        2 culi di velina e il resto sono solo parole
        parole parole....scusa ma pare che non glie ne fregasse nulla nemmeno all'attuale opposizione che, quando era al governo, non si è nemmeno sognata di pensarla una legge sul conflitto d'interessi, figuriamoci farla.....non è che magari gli fa comodo 'sto conflitto d'interessi come argomento in più contro il nano e come eventuale ulteriore scusa per una eventuale (dio non voglia!!) sconfitta??oh, magari mi sono distratto e mi son perso qualcosa eh..... però mi pare sia andata così.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le menzogne
      - Scritto da: marcel
      la RAI sotto la presidenza
      Annunziata (DS con Governo DS)Più o meno d'accordo sul resto, non mi risulta che l'Annunziata sia stata presidente del CDA della RAI sotto il governo dell'Ulivo. Il CDA è stato cambiato diverse volte durante gli anni del governo Berlusconi, e l'Annunziata è stata scelta come presidente di garanzia, ma all'interno del consiglio vale comunque un voto su cinque (e gli altri quattro sono tutti in quota alla maggioranza).Non so poi quanto il governo Berlusconi tenga a sviluppare la RAI, concorrente delle sue reti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le menzogne
      - Scritto da: marcel
      L'Unione (a proposito farebbero bene a
      decidere un nome e "tenerlo" per un po' di tempo
      perché ogni cinque minuti se ne danno uno)perchè, l'hanno cambiato? ah, no, è sempre la solita ironia politicoccia del cavolo...
      TUTTI sappiamo che non è cosìa dire il vero mi sembri l'unico a non aver capito come stanno le cose, sebbene la verità sia sotto gli occhi di tutti
      la RAI sotto la presidenza
      Annunziata (DS con Governo DS) ha timidamente
      cominciato la sperrimentazione prontamente
      chiedendo al Governo ulteriori finanziamenti
      (leggi: aumento del canone) per sviluppare tale
      tecnologia. Il Governo, ovviamente, non ha dato
      seguito e così è arrrivato Petruccioli (DS) e il
      componente CdA Rognoni (DS) ha riproposto la
      stessa richiesta: aumento del canone per poter
      sviluppare.le inesattezze di questa porzione del tuo discorso sono state già abbondantemente rilevate e commentate dagli altri lettori
      Chi si comporta in modo indecente il Governo o il
      CdA della RAI che, ad ogni battito d'aria, chide
      soldi e finanziamenti (come faceva quando agiva
      in regime di monopolio) o il bauscia padano?
      Spero che i lettori di Punto Informatico traggano
      le conclusioni da questi comportamenti.Certo, le mie conclusioni è che sei un padanotto peggio del bauscia che si finge comunista ma che quando saluta tiene la mano (e non il pugno ;)) ben dritta e ben chiusa...
    • Anonimo scrive:
      Re: Le menzogne
      Hai perfettamente ragione, vedi mio post "Solite balle"!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le menzogne
      Senti bauscia padano non ci frega un cazzo di petruccioli e rognoni, quelli hanno i loro torti ma non hanno favorito i loro fratelliinvece i nostri soldi, sottratti alla sanità e alla scuola, usati per finanziare i decode è uno sconcio gravissimoe stiamo parlando di gente ricca sfondata, che coi soldi guadagnati coi decode e pagati da noi ci mantiene certi budellacci
    • HIFI scrive:
      Re: Le menzogne
      Quello che dici sarà pure vero ma il digitale terrestre è servito principalmente a salvare rete 4 e Emilio Fido... ehm Fede dal satellite, eliminare molte tv locali, ecc..Anche perchè il vero DTT dovrebbe, visto che non si trovano molti tv tradizionali ma solo 16:9, trasmettere in quel formato, e forse anche in Dolby Digital anche sulle tv "gratuite". Parlo di 16:9 vero, quello dei DVD, non quello 4:3 spalmato sullo schermo. Anche la qualità tecnica non è che sia un gran che.==================================Modificato dall'autore il 21/12/2005 17.16.17
      • Anonimo scrive:
        Re: Le menzogne
        - Scritto da: HIFI
        Quello che dici sarà pure vero ma il digitale
        terrestre è servito principalmente a salvare rete
        4 e Emilio Fido... ehm Fede dal satellite perchè
        così avrebbero avuto meno audience.Intanto anche la cara rai tre sarebbe finita sul satellite....E poi se continui a dire che il DTT è stato fatto per qualcuno vuol dire che non hai capito che il DTT è una rivoluzione a livello globale... BERLUSCONI NON HA INVENTATO IL DTT!!! Lo volete capire??? Vedi post "Solite balle"
        • HIFI scrive:
          Re: Le menzogne
          Per come è fatto il DTT italiano mi tengo l'analogico: si vede meglio, e ci sono più tv. Non mi venire a dire l'interattività perchè almeno al momento è molto limitata.Per rivoluzione io intendo:Alta definizione videoSuono multicanale e/o multilingueSe vuoi, interattività sfruttata meglioe chi più ne ha più ne metta.In pratica vorrei che il DTT italiano sia come è stato progettato nel resto d'Europa non una semplice trasposizione dell'analogico in bruttissimo digitale (perchè così c'entrano più stream)
  • Anonimo scrive:
    Preoccupazioni inutili.
    Digby Geste, ehm, il fratello del Nano non potrebbe abusare della posizione dominante neanche se i suoi concorrenti fossero legati e narcotizzati.
  • Anonimo scrive:
    Favorisce il fratello?
    Per forza, poverino, la natura non l'ha trattato molto bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Favorisce il fratello?
      Ilvio è veramente buonissimo. Malgrado anni fa il fratello ne avesse combinato tante mentre lui NON SAPEVA, ora lo favorisce.Davvero non votandolo l'talia perde tantissimo.
      • Anonimo scrive:
        [OT] A proposito del fratellino!
        Notizia sulla sentenza della discarica di Cerro, leggete questa notizia di ieri (leggete fino in fondo!!!).DISCARICA CERRO: ASSOLUZIONE FORMIGONI ARRIVA DOPO 4 ANNI(AGI) - Milano, 20 dic. - L'assoluzione per il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, arriva a quasi quattro anni dal suo coinvolgimento nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte irregolarita' nella gestione della discarica di Cerro Maggiore. Oggi i giudici della X sezione sezione penale del tribunale di Milano hanno stabilito che Formigoni non fu, come ha sostenuto la pubblica accusa rappresentata da Margherita Taddei, 'garante' delle tangenti versate da una impresa francese, la Auchan, a Paolo Berlusconi, numero uno della societa' che gestiva la discarica, la Simec. Secondo la Procura di Milano, la Simec si sarebbe trovata dalla fine del 1999 in difficolta' economica e Formigoni sarebbe intervenuto per dare il via libera all' insediamento di un centro commerciale commerciale vicino a Cerro costruito dalla Auchan. In cambio, i francesi avrebbero 'ricompensato' Paolo Berlusconi con una somma di molto superiore a quella che poi la Simec verso' per i lavori di messa in sicurezza dell'area. I giudici pero' hanno smentito la ricostruzione di questa 'triangolazione' di tangenti assolvendo Formigoni con formula piena dalle accuse favoreggiamento e abuso d'ufficio e per le ipotesi di corruzione e falso ideologico in base all'art. 530 comma 2 del codice penale (prova mancante, contradditoria o insufficiente). L'assessore regionale Franco Nicoli Crsitiani e' stato invece condannato a due anni di reclusione per violazione di segreto d'ufficio per aver 'soffiato' alla Simec alcune informazioni. Quanto a Paolo Berlusconi, usci' dalla vicenda patteggiando un maxi-risarcimento da 52 milioni di euro. (AGI) -
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] A proposito del fratellino!

          Quanto a Paolo Berlusconi, usci' dalla vicenda
          patteggiando un maxi-risarcimento da 52 milioni
          di euro. (AGI) - 100'686'040'000 LIRE!!! :| :| :| @^ @^
  • Anonimo scrive:
    FRASE VERGOGNOSA!!!
    " Nieri ha anche colto l'occasione per sostenere che è l'Unione Europea "e non Silvio Berlusconi" ad aver chiesto ai governi di sostenere le nuove tecnologie: "La larga banda negli ultimi anni è stata costantemente finanziata e non mi pare che ci sia stato scandalo: se ne sono avvantaggiati i cittadini e indirettamente anche aziende come Telecom Italia e Wind che hanno investito in questo settore, come Mediaset ha investito sul digitale". "Ma come si permette di dire simili FALSITA'!!!!La banda larga *costantemente finanziata*, ma chi credono di prendere per il culo !?!?!??!?!?!?!?!VERGOGNA!!!VERGOGNA!!!VERGOGNA!!!
  • Anonimo scrive:
    BANDA LARGA NON DTT
    Chi se ne frega del digitale terrestre con il grande fratello 25° edizione che fa vedere anche quando la putt.... di turno va al cesso.Vogliamo banda larga e libertà!
    • Anonimo scrive:
      Re: BANDA LARGA NON DTT
      - Scritto da: Anonimo
      Chi se ne frega del digitale terrestre con il
      grande fratello 25° edizione che fa vedere anche
      quando la putt.... di turno va al cesso.
      Vogliamo banda larga e libertà!Quoto e sottoscrivo!!Vogliamo, soprattutto, LA COPERTURA che in piu' di mezza ITALIA M A N C A !!!!Tutti i cittadini hanno diritto di accesso alla banda larga, non solo chi decide Telecom!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: BANDA LARGA NON DTT
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Chi se ne frega del digitale terrestre con il

        grande fratello 25° edizione che fa vedere anche

        quando la putt.... di turno va al cesso.

        Vogliamo banda larga e libertà!

        Quoto e sottoscrivo!!

        Vogliamo, soprattutto, LA COPERTURA che in piu'
        di mezza ITALIA M A N C A !!!!

        Tutti i cittadini hanno diritto di accesso alla
        banda larga, non solo chi decide Telecom!!!
        STRAQUOTOBasta con questi programmi da cesso, in Italia ci sono anche le persone che hanno un pizzico di inteligenza, dunque siamo arcistufi di pagliacci e raccomandate che ci prendono per il C**O !!!Spazio alla banda larga x tutti !!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: BANDA LARGA NON DTT
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Chi se ne frega del digitale terrestre con il


          grande fratello 25° edizione che fa vedere
          anche


          quando la putt.... di turno va al cesso.


          Vogliamo banda larga e libertà!



          Quoto e sottoscrivo!!



          Vogliamo, soprattutto, LA COPERTURA che in piu'

          di mezza ITALIA M A N C A !!!!



          Tutti i cittadini hanno diritto di accesso alla

          banda larga, non solo chi decide Telecom!!!




          STRAQUOTO
          Basta con questi programmi da cesso, in Italia ci
          sono anche le persone che hanno un pizzico di
          inteligenza, dunque siamo arcistufi di pagliacci
          e raccomandate che ci prendono per il C**O !!!
          Spazio alla banda larga x tutti !!!!!Ovviamente quoto ed aggiungo che solo degli *indecenti* potrebbero promuovere il DTT come tecnologia "Interattiva" ed "evoluta".Banda larga nelle zone attualmente senza copertura, questa sarebbe innovazione ed evoluzione!
          • Xendorf scrive:
            Re: BANDA LARGA NON DTT

            Chi se ne frega del digitale terrestre
            Vogliamo banda larga e libertà!Confermo e sottoscrivo!
          • Anonimo scrive:
            Re: BANDA LARGA NON DTT
            Quoto, e vi riquoto...ragazzi, la banda larga, ovvero in questo caso la famosissima TV VIA CAVO che già compariva nei film americani è ormai una realtà da più o meno 15/20 anni, almeno in America. E in Europa, già 10 anni fa si poteva in Germania al costo di 24DM(12/13 Euro) al mese avere la tv via cavo (SENZA decoder e quant'altro).NOI ci facciamo controllare dalla rai e da mediaset, tanto è vero che da anni ormai non si ricevono più canali esteri (vedi svizzera e francia per il nord ovest, da dove scrivo) perchè ci han messo i ripetitori italiani al confine... NON SIA MAI che un italiano possa avere informazioni veritiere sulla propria situazione apprendendole da un canale estero...ma l'unica alternativa al momento è fastweb... e che due palle.OldGoblin.
          • Sgabbio scrive:
            Re: BANDA LARGA NON DTT
            - Scritto da: Anonimo
            Quoto, e vi riquoto...
            ragazzi, la banda larga, ovvero in questo caso la
            famosissima TV VIA CAVO che già compariva nei
            film americani è ormai una realtà da più o meno
            15/20 anni, almeno in America. E in Europa, già
            10 anni fa si poteva in Germania al costo di
            24DM(12/13 Euro) al mese avere la tv via cavo
            (SENZA decoder e quant'altro).
            NOI ci facciamo controllare dalla rai e da
            mediaset, tanto è vero che da anni ormai non si
            ricevono più canali esteri (vedi svizzera e
            francia per il nord ovest, da dove scrivo) perchè
            ci han messo i ripetitori italiani al confine...
            NON SIA MAI che un italiano possa avere
            informazioni veritiere sulla propria situazione
            apprendendole da un canale estero...

            ma l'unica alternativa al momento è fastweb... e
            che due palle.

            OldGoblin.una delle mie 3 televisioni, beccava la tv svizzera :D
    • Anonimo scrive:
      Re: BANDA LARGA NON DTT
      Confondi il modo di trasmissione con il contenuto; le immagini da DTT sono cristalline anche senza televisori HD, non posso dire lo stesso della tv via Fastweb. La put..na di turno al cesso la vedresti anche sulla banda larga...La TvIP presuppone oltre la linea davvero veloce, un computer, saperlo usare, essere sempre pronto a litigare con device, dll, codec, versioni di plug-in, compatibilita' di IE o Firefox etc. Tanta gente vuole solo sedersi in poltrona, accendere un video e godersi la partita/il film/la telenovela etc.Sono proprio due mondi diversi...credimi
      • grassman scrive:
        Re: BANDA LARGA NON DTT
        - Scritto da: Anonimo
        Confondi il modo di trasmissione con il
        contenuto; le immagini da DTT sono cristalline
        anche senza televisori HD,Ma come si fa a dire queste mighi4te...Immagini cristalline? Si, a quadrettoni.Come si fa a dire che un flussio video compresso (con mpeg2) sia meglio del non compresso? Mistero.
        non posso dire lo
        stesso della tv via Fastweb. La put..na di turno
        al cesso la vedresti anche sulla banda larga...La
        TvIP presuppone oltre la linea davvero veloce
        , un
        computer, saperlo usare, essere sempre pronto a
        litigare con device, dll, codec, versioni di
        plug-in, compatibilita' di IE o Firefox etc.E allora come funziano i telefoni ip?
        Tanta gente vuole solo sedersi in poltrona,
        accendere un video e godersi la partita/il
        film/la telenovela etc.
        Sono proprio due mondi diversi...credimiSi, a quadrettoni. Come il pigiama.
        • Anonimo scrive:
          Re: BANDA LARGA NON DTT
          Nessun quadrettone, nessun pigiama; l'unico presupposto e' avere una buona qualita' del segnale e un recente impianto di ricezione Tv. Ho la fortuna di avere sia DTT e che banda larga (Fastweb) ma ad oggi non sostituirei uno con l'altro.Capisco e sono d'accordo con te riguardo la sporca trovata del contributo governativo a favore delle tasche dei soliti noti.ciao
  • Anonimo scrive:
    é ancora possibile salvare l'Italia
    Bisogna insegnare ai giovani i veri valori di una voltala cultura l'onesta il senso dello stato la partecipazionee tutta una serie di comportamenti contrari alla logicadi questi farabutti che siedono al Governo.ricordiamoci che il futuro sarà dei nostri figli se nasconoseguendo i valori individualisti di certi lecchini che girano tra le fila di Forza Itaglia sarà sempre cosi'.
    • Anonimo scrive:
      Re: é ancora possibile salvare l'Italia
      Itaglia ?Meglio ITALIA ...........------------------------------------------------------------------------ Scritto da: Anonimo
      Bisogna insegnare ai giovani i veri valori di una
      volta
      la cultura l'onesta il senso dello stato la
      partecipazione
      e tutta una serie di comportamenti contrari alla
      logica
      di questi farabutti che siedono al Governo.
      ricordiamoci che il futuro sarà dei nostri figli
      se nascono
      seguendo i valori individualisti di certi
      lecchini che girano tra le fila di Forza Itaglia
      sarà sempre cosi'.
    • Anonimo scrive:
      Re: é ancora possibile salvare l'Italia
      - Scritto da: Anonimo
      Bisogna insegnare ai giovani i veri valori di una
      volta
      la cultura l'onesta il senso dello stato la
      partecipazione
      e tutta una serie di comportamenti contrari alla
      logica
      di questi farabutti che siedono al Governo.
      ricordiamoci che il futuro sarà dei nostri figli
      se nascono
      seguendo i valori individualisti di certi
      lecchini che girano tra le fila di Forza Itaglia
      sarà sempre cosi'.giusto, mandiamoli a Genova a spaccare le vetrine
      • Anonimo scrive:
        Re: é ancora possibile salvare l'Italia
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Bisogna insegnare ai giovani i veri valori di
        una

        volta

        la cultura l'onesta il senso dello stato la

        partecipazione

        e tutta una serie di comportamenti contrari alla

        logica

        di questi farabutti che siedono al Governo.

        ricordiamoci che il futuro sarà dei nostri figli

        se nascono

        seguendo i valori individualisti di certi

        lecchini che girano tra le fila di Forza Itaglia

        sarà sempre cosi'.

        giusto, mandiamoli a Genova a spaccare le vetrinee sui treni a spaccare i nasi
        • Anonimo scrive:
          Re: é ancora possibile salvare l'Italia
          - Scritto da: Anonimo
          e sui treni a spaccare i nasiallora continua a votare Berlusconi e i ladri in cravattache ti rubano lo stipendio sul tuo conto corrente in manieralegale.
          • Anonimo scrive:
            Re: é ancora possibile salvare l'Italia
            Una via di mezzo no, eh ?O voti Berlusconi, o sei comunista, stalinista, mangiabambini, blik blak blok, etc.La propaganda funziona.Io non capisco come sia possibile continuare a tollerare anche solo la sfacciataggine dei ladroni che stanno ora al governo. Non dico che gli altri potranno risolvere i problemi dell'Italia. Quando un popolo scende in piazza sul serio solo quando si tratta di calcio o di campanilismi, è segno che il male nella società è diffuso ovunque! Ma almeno ... cazzo ! Peggio di questi è difficile che possano fare !Saluti,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: é ancora possibile salvare l'Italia


            Ma almeno ... cazzo ! Peggio di questi è
            difficile che possano fare !
            Vero: chiedi infatti al caro Prodi cosa ha combinato con la SME.... E poi la Cirio....Ah già.... ma solo il berlusca rovina l'Italia....
          • Anonimo scrive:
            Re: é ancora possibile salvare l'Italia
            Dai elencale perchè ho voglia di ridire, no perchè tu mi sembri il tipo imbrattato di stupidate vendute dai berluscones!Fatti non pugnette.p.s.Resto in attesa eh!?
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • ClaudeV8 scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: é ancora possibile salvare l'Italia
            - Scritto da: Anonimo




            Ma almeno ... cazzo ! Peggio di questi è

            difficile che possano fare !



            Vero: chiedi infatti al caro Prodi cosa ha
            combinato con la SME.... E poi la Cirio....
            Ah già.... ma solo il berlusca rovina l'Italia....
            Se la smettessi di leggere Il Giornale e vedere Emilio Fido magari scopriresti pure tu cosa ha "combinato" Prodi con la SME e la Cirio....ma mi rendo conto di chiederti un po' troppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: é ancora possibile salvare l'Italia
            cosa, cosa, COSA stai dicendo?Un altro che appena legge il titolo a nove colonne del giornaletto d'istituto di FI (ci siamo capiti), "Tutta la verità su 'er Mortazza", corre ad procurarsene una preziosissima copia... e a conservarlo perchè in futuro potrebbe servirgli per sparare qualche stronzata sul diessino di turno...bene, bravo, 7+PS: Prodi è uscito innocente da tutti i processi penali ai quali è stato sottoposto; magari non sarà un falco, ma non è manco un nano malefico...
          • Anonimo scrive:
            9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: é ancora possibile salvare l'Italia
      - Scritto da: Anonimo
      Bisogna insegnare ai giovani i veri valori di una
      volta
      la cultura l'onesta il senso dello stato la
      partecipazione
      e tutta una serie di comportamenti contrari alla
      logica
      di questi farabutti che siedono al Governo.
      ricordiamoci che il futuro sarà dei nostri figli
      se nascono
      seguendo i valori individualisti di certi
      lecchini che girano tra le fila di Forza Itaglia
      sarà sempre cosi'.L' Italia è ormai persa.
      • Anonimo scrive:
        Re: é ancora possibile salvare l'Italia
        certo affidiamoci ad uno come PRODI che CREDE e PARTECIPA alle sedute spiritiche
        • Anonimo scrive:
          Re: é ancora possibile salvare l'Italia
          - Scritto da: Anonimo
          certo affidiamoci ad uno come PRODI che CREDE e
          PARTECIPA alle sedute spiritichebravo leggi dagospia il giornale indipendente pagatodal berluscones.
  • Federikazzo scrive:
    ERRATA CORRIGE
    "...........fratello del premier L' è esposto appoggiato, tra gli altri........"l'è esposto??? :|credo manchi un punto, un apostrofo e che ci sia una E accentata di troppo... ;)==================================Modificato dall'autore il 21/12/2005 0.11.46
    • Pinguin scrive:
      Re: ERRATA CORRIGE
      - Scritto da: Federikazzo
      "...........fratello del premier L' è esposto
      appoggiato, tra gli altri........"

      l'è esposto??? :|
      credo manchi un punto, un apostrofo e che ci sia
      una E accentata di troppo... ;)

      ==================================
      Modificato dall'autore il 21/12/2005 0.11.46Basta invertire le parole "esposto" e "è".La frase diventa: "L'esposto è"
      • Anonimo scrive:
        Re: ERRATA CORRIGE
        - Scritto da: Pinguin

        - Scritto da: Federikazzo

        "...........fratello del premier L' è esposto

        appoggiato, tra gli altri........"



        l'è esposto??? :|

        credo manchi un punto, un apostrofo e che ci sia

        una E accentata di troppo... ;)



        ==================================

        Modificato dall'autore il 21/12/2005 0.11.46

        Basta invertire le parole "esposto" e "è".
        La frase diventa: "L'esposto è"Ma certo adesso invece di leggere gli articoli faremo i quiz enigmistici
  • Anonimo scrive:
    IL MAGNA-MAGNA IMPERVRSA
    Alla facciazza degli ITALIOTI.La famiglia BERLUSCONES si ingrassa sempre più a nostre spese.L' INDECENZA continua.Peggio di una canzonetta degli SQUALOR.
  • Anonimo scrive:
    Mediaset premium
    Non ha favorito solo Paolo... perchè il finanziamento statale solo per i decoder interattivi (quelli cioè che hanno il modem... E LA SMART CARD)?Altro che Sky! Qui non devi mettere parabole e il decoder te lo paga (in parte) lo stato! Se anche non lo vuoi comprare lo devi comprare lo stesso perchè non vedrai nient'altro dal 2006 (2008 - 2012 - 2045).
  • Anonimo scrive:
    LA SOLITA SOLA ITALIANA
    Invece di investire in innovazione banda larga per tutti innovare le scuole dare una cultura su questo mondo dell IT anche in italia cosa si fà?si da il contributo per il dtt tecnologia morta e sepolta e per di più i decoder si fanno fare dal fratellone!!!!!!!!! fantastico! che schifo ho sempre piu voglia di trasferirmi all'estero N
    • Anonimo scrive:
      Re: LA SOLITA SOLA ITALIANA
      Cerca un posto anche x me.......sigh................
    • Anonimo scrive:
      Re: LA SOLITA SOLA ITALIANA
      Condivido la tua posizione sui contributi governativi che chiassa per qual motivo finiscono in tasca agli amici...pero' il DTT e la banda larga guardano su 2 scenari diversi. Il primo fa televisione il secondo fa internet. Ho assistito a discussioni al sangue per la necessita' di banda larga nelle abitazioni, poi e' arrivata Fastweb che ci ha cablato il palazzo ma a fronte delle tariffe richiesti tutti hanno fatto un passo indietro e si sono presi una pausa di riflessione. Poi Telecom ci ha comunicato di aver reso siponibile in zona ADSL e gli stessi infervorati di prima hanno intonato il coro "i nostri soldi a Telecrom nemmeno moti". Comincio ad avere il sospetto che ogni proposta e' migliora se non costa un centesimo, nella peggiore delle ipotesi se non la useremo la butteremo alle ortiche
Chiudi i commenti