Sun compra VirtualBox, rivale open di Virtual PC

L'azienda del Sole intende affiancare la sua giovane piattaforma xVM al software di virtualizzazione desktop

Santa Clara (USA) – A sole poche settimane dall’ acquisizione di MySQL , Sun si appresta a fagocitare un altro protagonista del mercato open source: la società tedesca innotek (con la “i” rigorosamente minuscola), sviluppatrice del noto software di virtualizzazione VirtualBox . I dettagli economici dell’operazione non sono ancora stati divulgati.

Sun ritiene che VirtualBox sia il “perfetto complemento” alla sua giovane soluzione di virtualizzazione xVM , lanciata lo scorso anno. Mentre quest’ultima si rivolge al settore enterprise, ed in modo particolare ai datacenter, l’applicazione di innotek è stata progettata per girare su notebook, desktop e piccoli server: ciò ne fa un rivale più o meno diretto di prodotti come VMware Workstation e Virtual PC .

“Consentendo agli sviluppatori di creare, testare e far girare le applicazioni su diverse piattaforme in modo più efficiente, VirtualBox estenderà la piattaforma xVM verso il desktop e rafforzerà la leadership di Sun nel mercato della virtualizzazione”, si legge in un comunicato diffuso da Sun.

Della dimensione di circa 20 MB, Virtual Box è un software multipiattaforma capace di girare su Windows (dalla versione 3.1 a Vista), Linux, Mac OS X e Solaris, e di virtualizzare, oltre ai sistemi operativi già citati, Free/OpenBSD, OS/2, Netware e MS-DOS.

Il codice dell’applicazione è stato rilasciato sotto licenza GPL all’inizio del 2007, e viene distribuito nel pacchetto VirtualBox Open Source Edition (OSE). Esiste poi una versione proprietaria , utilizzabile gratuitamente per uso personale, che secondo innotek differisce da OSE solo per “poche caratteristiche primariamente indirizzate ai clienti aziendali”. Al momento non è chiaro se Sun manterrà queste due edizioni distinte o ne unirà il codice in un’unica applicazione open source. Ciò che l’azienda ha assicurato è che VirtualBox resterà, almeno nella versione OSE, libero e gratuito.

Da Wikipedia si apprende che lo scorso anno gli utenti di DesktopLinux.com hanno eletto VirtualBox come il terzo software di virtualizzazione più utilizzato per far girare i programmi Windows sotto Linux.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il mio scrive:
    google oggi non assumerebbe
    i propri fondatori che erano nerd all'ennesima potenza^_^
  • Vikyvik71 scrive:
    Mah
    ...non so da dove tu abbia recuperato queste info. ti parlo per esperienza diretta, ho fatto 2 colloqui telefonici con google ed erano entrambi colloqui tecnici molto "profondi"...probabilmente ti riferisci a fasi successive del colloquio...Ciao
    • Dubbioso scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da: Vikyvik71
      ...non so da dove tu abbia recuperato queste
      info. ti parlo per esperienza diretta, ho fatto 2
      colloqui telefonici con google ed erano entrambi
      colloqui tecnici molto "profondi"...probabilmente
      ti riferisci a fasi successive del
      colloquio...
      Ciaoora sei un googlaro? :)
  • Oliver scrive:
    Re: e la marmottina incartava thechocolate
    Scusa se te lo dico ma tutto quello che hai scritto coincide con quanto riportato dall'articolo. Inizio a pensare hce ci sia un motivo per cui poi non ci sei finito da google :)
  • unaDuraLezione scrive:
    Ottimo!
    contenuto non disponibile
  • hikikomori scrive:
    Mi pare che nessuno abbia detto
    Mi pare che nessuno abbia avanzato la seguente osservazione.In un'azienda devi assumere i più bravi nei rispettivi compiti. Quelli che sono precisi nel loro lavoro, e se c'è una scadenza per domani stanno al lavoro finché non è finito. Quelli che dinanzi a un problema cercano di risolverlo, invece di aspettare che qualcun altro lo faccia. Quelli che hanno delle buone idee."Quelli" possono anche essere musoni. Farli funzionare insieme, relazionarsi con loro, fungere da interfaccia è un compito che spetta a capi e sottocapi.
    • pippo lacoca scrive:
      Re: Mi pare che nessuno abbia detto
      - Scritto da: hikikomori
      se c'è una scadenza per domani
      stanno al lavoro finché non è finito.Ah gli zerbini! Se c'e' una scadenza per domani e il lavoro non e' finito la causa e' di responsabili e organizzatori, nel 99,99% dei casi. E chi non batte ciglio e si ammazza di lavoro per coprire le loro pochezze non e' altro che uno zerbino.....
    • Dubbioso scrive:
      Re: Mi pare che nessuno abbia detto
      - Scritto da: hikikomori
      Mi pare che nessuno abbia avanzato la seguente
      osservazione.

      In un'azienda devi assumere i più bravi nei
      rispettivi compiti. Quelli che sono precisi nel
      loro lavoro, e se c'è una scadenza per domani
      stanno al lavoro finché non è finito. Quelli che
      dinanzi a un problema cercano di risolverlo,
      invece di aspettare che qualcun altro lo faccia.
      Quelli che hanno delle buone
      idee.

      "Quelli" possono anche essere musoni. Farli
      funzionare insieme, relazionarsi con loro,
      fungere da interfaccia è un compito che spetta a
      capi e
      sottocapi.nell'articolo non c'è scritto però :)
    • gianni pinotto scrive:
      Re: Mi pare che nessuno abbia detto
      google riceve circa 3290485234985 milioni di curriculum al giornoMettiamo che cerchino un programmatore java 20 anni laureato massimi voti con 5 anni di esperienza e ne trovino 2 tra questi TIR che gli portano i curriculum (o gli HD con dentro i curriculum se preferite, specifico per evitare i 'simpaticoni che sicuramente avrebbero scritto qualcosa tipo "siamo nel 2007 (sono ricognoniti i 'simpaticoni) c'è gente che manda ancora curriculum in carta?")tornando al discorso, sti due tizi hanno le stesse skill (sono gemelli eterozigoti lo sapevate?) a sto punto pigli il più simpatico e brillante (smart per usare un termine automobilistico), azzo ne sai quale dei due ti rispetta le scadenze? magari pigli il gemello che si veste bene tutto serioso precisissimo e metodico, poi lo vedi dietro al suo pc concentratissimo mentre cerca di bucare un sito porno
  • stronzo scrive:
    Re: Ci vedo ombre fosche, non positive

    molto sinistro e altrettanto prepotenteÈ il mettere l'insieme al di sopra dell'individuo.
    Tra l'altro google non va tanto per il sottile a
    sottostare a richieste di governi... che mettono l'insieme sopra l'individuo, infatti.
    • Dubbioso scrive:
      Re: Ci vedo ombre fosche, non positive
      - Scritto da: stronzo

      molto sinistro e altrettanto prepotente

      È il mettere l'insieme al di sopra dell'individuo.


      Tra l'altro google non va tanto per il sottile a

      sottostare a richieste di governi

      ... che mettono l'insieme sopra l'individuo,
      infatti.hai colto! :)
  • sassofono scrive:
    Un individuo dotato e solitario
    "un individuo molto dotato ma di indole solitaria rischia parecchio in un contesto del genere."Un non lobotomizzato rischia la propria salute mentale a lavorare in un posto come Google.
  • Sba scrive:
    Dubbioso ma...
    Lol, ho letto qualche commento e sono andato avanti fino a leggerli tutti xè ogni volta su 4 che leggevo 3 erano di Dubbioso... :DRespira ogni tanto :D
    • Dubbioso scrive:
      Re: Dubbioso ma...
      - Scritto da: Sba
      Lol, ho letto qualche commento e sono andato
      avanti fino a leggerli tutti xè ogni volta su 4
      che leggevo 3 erano di Dubbioso...
      :D

      Respira ogni tanto :Dfatto :)
  • Abusivo scrive:
    Re: La falsa Chimera : Google and Googleplex
    Interessante punto di vista, ma ci hai mai lavorato? conosci qualcuno che lo fa? c'e' qui qualche insider che puo' parlare di cose che conosce, invece di dare fiato all'invidia?
    • Naruto scrive:
      Re: La falsa Chimera : Google and Googleplex
      - Scritto da: Abusivo
      Interessante punto di vista, ma ci hai mai
      lavorato? conosci qualcuno che lo fa? c'e' qui
      qualche insider che puo' parlare di cose che
      conosce, invece di dare fiato
      all'invidia?Come se lavorare dentro google sia sinonimo di prestigioma per piacere non confondiamo le ambizioni che ognuno puo avere con l'omologazione coatta spinta da queste grandi corporations.e poi mica tutti vogliono lavorare per loro,io per esempio ho ricevuto un'offerta dai loro headunters e li ho mandati a cagare fa un pò te...
      • Abusivo scrive:
        Re: La falsa Chimera : Google and Googleplex

        e poi mica tutti vogliono lavorare per loro,io
        per esempio ho ricevuto un'offerta dai loro
        headunters e li ho mandati a cagare fa un pò
        te...Vabbe' tu sei uno stoico.Anche io sto bene dove sto, volevo solo sapere se qualcuno sa qualcosa che non siano solo pregiudizi.Nicola per esempio ha risposto con cognizione di causa.
  • Naruto scrive:
    Re: La falsa Chimera : Google and Googleplex
    ma si Google è strutturata in modo tale da attirare giovani mentise hai 40 anni e un curriculum della madonna tu non potrai mai entrare a far parte della famiglia sorriso durbans.i giovani informatici sono manipolabili ingenui conoscono alla perfezione gli algoritmi per ottimizzare le ricerche ma se gli dici che la terra è piatta loro ci credono per partito preso.tanto per il lavoro che fanno la terra puo essere pure a forma di cippa di cazzo a loro questo particolare non interessa e inevitabilmente avranno degli spazi sul cervello pieni zeppi di informazioni specifiche e un minuscolo posto per quelle generali.la verità è questa gli americani fissati con la protezione degli assett intellettuali hanno scovato questo ingegnoso sistema dove gli informatici credono di essere l'asso portante della società in realta quelli che comandano li dentro sono i parrucconi scappati a Oxford in Business Administration e gestiscono i flussi monetari con le campagne pubblicitarie.
    • Paolino scrive:
      Re: La falsa Chimera : Google and Googleplex
      - Scritto da: Naruto
      ma si Google è strutturata in modo tale da
      attirare giovani
      menti
      se hai 40 anni e un curriculum della madonna
      tu non potrai mai entrare a far parte della
      famiglia sorriso
      durbans.Ma dove l'hai presta 'sta cosa??? :-D
      i giovani informatici sono manipolabili ingenui
      conoscono alla perfezione gli algoritmi per
      ottimizzare le ricerche ma se gli dici che la
      terra è piatta loro ci credono per partito
      preso.si, si... ti fanno il lavaggio del cercello tutte le mattine :-D[cut]
  • Lollodj scrive:
    Ma quante polemiche...
    Posso dire una cosa? A me pare che Google dica semplicemente: "assumo chi ha un curriculum ma anche chi dimostra di non essre uno stronzo, un asociale, un carattere conflittuale, uno pieno di frustrazioni e repressioni da sfogare..."Quelle persone cioè capaci in pochi mesi di distruggere il buon clima di lavoro e amicizia che magari si forma in un ufficio... insomma il classico stronzo di cui parla anche il libro. Sarà, ma io non ci vedo niente di male.Il resto, poi, sui colleghi che ti denunciano se le barzellette non fanno ridere, mi paiono stupidaggini per colorire l'articolo.
  • Cavallo GolOso scrive:
    Allora qualcuno mi ha ascoltato ;-)
    Interessante il libro di Bob Sutton, vero? :)
  • Akra scrive:
    Quel fastidioso vizio...

    Quel fastidioso vizio di mettersi le dita nel nasoOh nooo!!!!!!
  • Fart Painter scrive:
    Ovviamente d'accordo
    Anni fa in azienda mi chiesero di valutare un candidato all'assunzione per un posto da sviluppatore software.Il candidato era un giovane fresco d'universita', decisamente preparato e con esperienze di programmazione in aziende piuttosto importanti, acquisite durante il corso di studi.Nonostante il curriculum eccellente, non mi sentivo di consigliarne l'assunzione, e lo dissi chiaramente al mio superiore: il tipo era davvero strano, sembrava vivesse in un altro mondo, con una propria visione delle cose, uno strano modo di parlare e relazionarsi con gli altri, ...Il mio capo ha apprezzato la mia analisi, ma francamente mi ha detto che non aveva ancora visto un neolaureato con un curriculum cosi' buono. Pertanto avrebbe proceduto all'assunzione.Purtroppo i risultati sono stati disastrosi: ero stato ingannato anch'io nella mia valutazione, essendo stato fin troppo buono.A fronte di intelligenza e capacita' non comuni, il nuovo collega si e' dimostrato indisponente con gli altri colleghi: non si poteva proprio lavorarci insieme e, questo e' ovvio, il lavoro di sviluppo di applicativi importanti richiede sempre un gran lavoro di gruppo.Lavorava solo sulle cose che lo interessavano, o non lavorava del tutto se quel giorno era interessato a qualche nuovo tool o a scaricare mp3 dalla rete.Le sue scelte tecniche non potevano esser discusse se non correndo il rischio di scenate isteriche.Potrei continuare all'infinito. Alla fine, gli e' stato suggerito di trovarsi un posto di lavoro migliore. Per fortuna dopo qualche mese lo ha trovato ed ha rassegnato le dimissioni.Morale: mi sono reso conto che e' piu' importante avere a che fare con persone mature, responsabili ed equilibrate che non fenomeni con curriculum altisonanti ed infantilita' cronica.
    • Well here I am scrive:
      Re: Ovviamente d'accordo
      - Scritto da: Fart Painter
      Potrei continuare all'infinito. Alla fine, gli e'
      stato suggerito di trovarsi un posto di lavoro
      migliore. Per fortuna dopo qualche mese lo ha
      trovato ed ha rassegnato le
      dimissioni.
      A google puoi dedicare il 20% del tempo su progetti tuoi non legati al tuo lavoro. Magari quel tipo si sarebbe trovato benissimo in un'azienda come Google, mentre è andata male con voi perché siete all'antica, vi manca la "vision".
      • Fart Painter scrive:
        Re: Ovviamente d'accordo


        A google puoi dedicare il 20% del tempo su
        progetti tuoi non legati al tuo lavoro.

        Magari quel tipo si sarebbe trovato benissimo in
        un'azienda come Google, mentre è andata male con
        voi perché siete all'antica, vi manca la
        "vision".Puo' essere, non ho mai preteso di conoscere la Verita' Assoluta. Pero' nell'azienda in cui sono dobbiamo raggiungere degli obiettivi, e non posso rispondere al cliente "Ci hai chiesto di fare questo software, ma era piu' interessante fare questo. Quindi paga".Probabilmente google ha altre "vision" e non lavora per obiettivi, oppure mi manca un paio di "glasses"...In ogni caso, l'arma piu' importante di qualsiasi specializzazione rimane sempre il buon senso, ed il soggetto il questione non sapeva proprio cos'era
        • Dubbioso scrive:
          Re: Ovviamente d'accordo
          - Scritto da: Fart Painter
          Puo' essere, non ho mai preteso di conoscere la
          Verita' Assoluta.beh, quando si dispone della vita di una persona (il lavoro è questo) e si decide, non si dice, ma si mette in pratica.
          Pero' nell'azienda in cui sono
          dobbiamo raggiungere degli obiettivi, e non posso
          rispondere al cliente "Ci hai chiesto di fare
          questo software, ma era piu' interessante fare
          questo. Quindi
          paga".non credo che il cliente vi abbia chiesto questo oggi per averlo domani.quindi stai inventando benone.il tuo esempio è comprensibile, eppure ci si annusa un'aria di dispotismo che mi insospettisce.e quel che mi aspetto da te è un bel "puoi pensare quel che vuoi, a me che me frega?"giusto? :)eh no, ormai l'ho detto ;)
          Probabilmente google ha altre "vision" e non
          lavora per obiettivi, oppure mi manca un paio di
          "glasses"...si, non mi paiono proprio gli ultimi deficienti della terra... hanno sia domanda che offerta, non stanno li ad aspettare e non ignorano le evidenze del mercatocomunque sicuramente anche voi. Sono punti di vista. Dalle mie parti il tuo genere di licenziamento - per legge - si fa per "incompatibilità di carattere" e di solito la incompatibilità è sempre con un superiore :)
          In ogni caso, l'arma piu' importante di qualsiasi
          specializzazione rimane sempre il buon senso, ed
          il soggetto il questione non sapeva proprio
          cos'eraQuesto è chiaro, ma avrai notato anche tu che molti col coltello dalla parte del manico ritengono di essere invece loro quelli col buon senso ... e ovviamente non mettono mai in discussione questo assunto :)E poi, potere alla mano, licenziano :)
          • shezan74 scrive:
            Re: Ovviamente d'accordo
            - Scritto da: Dubbioso
            E poi, potere alla mano, licenziano :)Sei da solo, lavori per uno.Siete in due, pretendiamo il doppio.Se però pur essendo in due, lavori al progetto indicato solo tu le possibilità sono due:1) fallisci, e la responsabilità ricade al 50% su entrambi, ma tu non l'hai meritato.2) riesci nell'impresa, ma nessuno si accorge che ti sei fatto il culo doppio. "avete fatto il vostro dovere".3) riesci ottimamente nell'impresa. Il gruppo riceve plausi e complimenti dal "capo". a) condividi i complimenti e stai zitto. entrambi ricevete lodi per il "vostro lavoro" b) informi il capo che hai lavorato solo tu: - b1) passi per stronzo - b2) il capo ne prende atto, ma tanto ha ottenuto quello che voleva...Ora, la domanda è la seguente:pillola rossa o pillola blu?te la mangi e continui a lavorare come un mulo, facendo di fatto prendere lo stipendio al tuo "compagno" di lavoro o gli fai tirare un calcio nel sedere, e finalmente puoi avere un collega che realmente divida il lavoro di gruppo con te?
          • Dubbioso scrive:
            Re: Ovviamente d'accordo
            - Scritto da: shezan74
            Ora, la domanda è la seguente:

            pillola rossa o pillola blu?
            te la mangi e continui a lavorare come un mulo,
            facendo di fatto prendere lo stipendio al tuo
            "compagno" di lavoro o gli fai tirare un calcio
            nel sedere, e finalmente puoi avere un collega
            che realmente divida il lavoro di gruppo con
            te?parti dal presupposto di essere quello che ha lavorato.
      • pico scrive:
        Re: Ovviamente d'accordo
        - Scritto da: Well here I am
        - Scritto da: Fart Painter

        Potrei continuare all'infinito. Alla fine, gli
        e'

        stato suggerito di trovarsi un posto di lavoro

        migliore. Per fortuna dopo qualche mese lo ha

        trovato ed ha rassegnato le

        dimissioni.



        A google puoi dedicare il 20% del tempo su
        progetti tuoi non legati al tuo lavoro.

        Magari quel tipo si sarebbe trovato benissimo in
        un'azienda come Google, mentre è andata male con
        voi perché siete all'antica, vi manca la
        "vision".Magari a quel tipo mancava una cosa.Un sano calcio nel sedere.
        • Dubbioso scrive:
          Re: Ovviamente d'accordo
          - Scritto da: pico
          Magari a quel tipo mancava una cosa.
          Un sano calcio nel sedere.eh ma come... non sei positivo!un bel 3 in pagella.:D
      • Dubbioso scrive:
        Re: Ovviamente d'accordo
        - Scritto da: Well here I am
        - Scritto da: Fart Painter

        Potrei continuare all'infinito. Alla fine, gli
        e'

        stato suggerito di trovarsi un posto di lavoro

        migliore. Per fortuna dopo qualche mese lo ha

        trovato ed ha rassegnato le

        dimissioni.



        A google puoi dedicare il 20% del tempo su
        progetti tuoi non legati al tuo lavoro.

        Magari quel tipo si sarebbe trovato benissimo in
        un'azienda come Google, mentre è andata male con
        voi perché siete all'antica, vi manca la
        "vision".eh no, perché in google basta una scureggina al momento sbagliato e ti becchi il sette in condotta.magari non ridi quando uno fa una battuta fiaccamagari ti capita di dire a uno che ti chiede per la 340ma volta la stessa cosa "hey, ma mi prendi per il culo? mi chiedi sempre la stessa cosa; non puoi almeno prendere un registratore quando te la dico?"cose che capitano.ma l'eccesso di buonismo porta comunque ad una imposizione.pensate alla religione: il suo scopo è quasi sempre il bene, ma un fanatico finisce per imporla con il potere.in questo caso il potere di un datore di lavoro vuole una cosa insolita.
    • Dubbioso scrive:
      Re: Ovviamente d'accordo
      - Scritto da: Fart Painter

      Morale: mi sono reso conto che e' piu' importante
      avere a che fare con persone mature, responsabili
      ed equilibrate che non fenomeni con curriculum
      altisonanti ed infantilita'
      cronica.Ho sentito dire questa stessa cosa da un mio collega tante, tantissime volte.Se la dovessi prendere solo per come la scrivi, sarei il primo a dire "SI, E' VERO!! HAI PROPRIO RAGIONE!" stringendoti la mano.Ma mi sono accorto di una cosa: chi pronuncia quella frase spesso vuole solo qualcuno che obbedisca, che sia d'accordo, che non abbia forza di carattere tale da contrastare il proprio, che nelle discussioni dia loro ragione. Messa giù come la si mette giù suona bene: "voglio persone disponibili al dialogo" e così via.In realtà vuoi persone che si comportino con te come sottoposti, che non ti contraddicano mai, che ridano alle tue battute, che lavorino con te anche se lavorano bene da soli fornendoti il risultato.Ci sono anche tante persone che lavorano bene a giorni alterni: non si vede perché misurare la produttività giornaliera, se quella media è alta. C'è gente che lavora bene di notte, gente che lavora bene per 14 ore e poi dorme.Insomma spesso si vuol imporre sé stessi e la critica che si fa all'altro è che vuole imporre sé stesso.Il fatto poi di usare "infantile" ed "immaturo" ... vorrei vedervi entrare in google e DIMENTICARE quelle due parole.
      • bi biiii scrive:
        Re: Ovviamente d'accordo

        Ma mi sono accorto di una cosa: chi pronuncia
        quella frase spesso vuole solo qualcuno che
        obbedisca, che sia d'accordo, che non abbia forza
        di carattere tale da contrastare il proprio, che
        nelle discussioni dia loro ragione. Messa giù
        come la si mette giù suona bene: "voglio persone
        disponibili al dialogo" e così
        via.Quoto!!!
      • Fabi3tto scrive:
        Re: Ovviamente d'accordo
        Mi sembra ci sia un po' troppo buonismo in queste parole.In un'azienda si lavora in squadra.Se il nuovo assunto non si trova bene con la squadra, beh, purtroppo non si puo' continuare,IMHO.Pero' se uno ha davvero "le palle" come si diceva di quella persona, beh non ha problemi a trovare un'azienda in cui si trovi a lavorare con persone piu' simili a lui, per fortuna il mondo e' vario!Sono i pro ed i contro del lavoro "di squadra", se la squadra non e' affiatata (per qualsiasi motivo) diventa un'accozzaglia disorganizzata di persone, il che e' poco produttivo.
        • Dubbioso scrive:
          Re: Ovviamente d'accordo
          - Scritto da: Fabi3tto
          Mi sembra ci sia un po' troppo buonismo in queste
          parole.

          In un'azienda si lavora in squadra.Vuol dire tutto e niente.E dipende da come tu la vedi. Esempio:"Ognuno deve fare il proprio e questo non va demandato."Commento del cazzo: "guardi solo il tuo orticello, non hai la visione globale"ho la visione globale: "vedi di fare bene il tuo lavoro e lascia fare agli altri il proprio".già visto, e molte volte, non solo sulla mia pelle.
          Se il nuovo assunto non si trova bene con la
          squadra, beh, purtroppo non si puo'
          continuare,IMHO.magari lui si trova bene, fa il suo lavoro, scambia le informazioni necessarie ma non familiarizza troppo, non simpatizza troppo, pranza con chi gli pare (perchè in certi posti se non vai a pranzo con gli altri sei uno stronzo, mica sono stronzi loro che fanno questo ragionamento) non ti lascia entrare troppo nella sua vita e in quel che lui veramente è, ma solo in quel che è giusto del lavoro. Perché, non dimentichiamolo, di questo si tratta. Del posto di lavoro.
          Pero' se uno ha davvero "le palle" come si diceva
          di quella persona, beh non ha problemi a trovare
          un'azienda in cui si trovi a lavorare con persone
          piu' simili a lui, per fortuna il mondo e'
          vario!Vedi, uno che fa questo ragionamento posso prenderlo bene, ma posso anche leggerlo con tutta la (neanche tanto) velata e miniacciosa aggressività: non sei come noi, te ne vai. Il che è il contrario dello spirito del team. Il team ha un fine comune, deve interfacciare i vari componenti al meglio, ma non può imporre la visione addirittura del modo di vivere e socializzare. Se sei un ingegnere del software sai bene che devi collaborare. Ma questo non significa che se a te piace l'heavy e a me la polka uno dei due abbia ragione, non significa che se io ho caldo e tu freddo una delle due cose vada bene per l'altro. Per tanto se uno lavora nel suo stanzino e collabora quando c'è da collaborare io non gli chiederei se c'ha la ragazza o se mangia aglio. Sono cazzi suoi e mi pare indebito, inopportuno e impiccione pensare che l'invadenza sia un comportamento "collaborativo". E' che se un team non ha una vita pretende che questa si realizzi sul lavoro. Ma non è giusto. Correttezza si, ma non di più.
          Sono i pro ed i contro del lavoro "di squadra",
          se la squadra non e' affiatata (per qualsiasi
          motivo) diventa un'accozzaglia disorganizzata di
          persone, il che e' poco
          produttivo.D'accordissimo, ma non mi pare un buon punto di partenza quello di permettere allo spirito di squadra di inglobare dinamiche che attengono di più alla vita personale, quella degli amici, quella che esiste anche senza il lavoro.Simpatia, senso dell'umorismo, carattere. Il goethe diceva che la familiarità genera disprezzo.era l'ultimo coglione della terra secondo voi?
    • pippo scrive:
      Re: Ovviamente d'accordo

      Il mio capo ha apprezzato la mia analisi, ma
      francamente mi ha detto che non aveva ancora
      visto un neolaureato con un curriculum cosi'
      buono. Pertanto avrebbe proceduto
      all'assunzione.

      Purtroppo i risultati sono stati disastrosi: ero
      stato ingannato anch'io nella mia valutazione,
      essendo stato fin troppo
      buono.
      A fronte di intelligenza e capacita' non comuni,
      il nuovo collega si e' dimostrato indisponente
      con gli altri colleghi: non si poteva proprio
      lavorarci insieme e, questo e' ovvio, il lavoro
      di sviluppo di applicativi importanti richiede
      sempre un gran lavoro di
      gruppo.Forse il problema era l'incapacità del tuo capo di gestire i dipendenti? :D(Es del piffero ma che conoscono tutti: Capello/Cassano)
  • Overture scrive:
    Senso dell'umorismo
    Ma come facciamo noi ad avere il senso dell'umorismo che piace a loro ?Già solo avere quello dei francesi per noi è quasi impossibile eppure non stanno dall'altra parte dell'oceano.Dovremmo per caso esprimersi a versi tipo lol roftl, roflmao e chissà che altra roba ? Dovremmo portarci i cartelli con le emoticons come Genma Saotome ?Oltretutto l'umorismo è strettamente legato alle inflessioni dialettali quindi per noi certe cose, perdonatemi il termine, "terroneggianti" hanno un senso come per loro "bush" non è solo il presidente (probabilmente fanno distinzione sulla pronuncia visto che sono fissati con lo spelling)
    • Gauss scrive:
      Re: Senso dell'umorismo
      Volevi candidarti?
    • Lotera scrive:
      Re: Senso dell'umorismo

      Oltretutto l'umorismo è strettamente legato alle
      inflessioni dialettaliE' noto infatti che tutti i grandi comici parlano esclusivamente in dialetto e la gente ride per le inflessioni dialettali.Paradosso, burla, imitazione, sarcasmo, assurdo, satira, non-sense e tutte le altre espressioni e tecniche umoristiche sono infatti nota immondizia.Ah scusa, meglio scrivere 'mmonnezza. Cosi' certamente almeno ridi.
      • Dubbioso scrive:
        Re: Senso dell'umorismo
        - Scritto da: Lotera

        Oltretutto l'umorismo è strettamente legato alle

        inflessioni dialettali

        E' noto infatti che tutti i grandi comici parlano
        esclusivamente in dialetto e la gente ride per le
        inflessioni
        dialettali.
        Paradosso, burla, imitazione, sarcasmo, assurdo,
        satira, non-sense e tutte le altre espressioni e
        tecniche umoristiche sono infatti nota
        immondizia.
        Ah scusa, meglio scrivere 'mmonnezza. Cosi'
        certamente almeno
        ridi.il pubblico è il giusto giudice dell'umorismo: le cose non sempre fanno ridere la gente.Ma uno stesso comico può avere più pubblici: uno ride, l'altro non ride.
      • Overture scrive:
        Re: Senso dell'umorismo
        Invece di fare l'offeso perchè ho scritto la verità (ed a tal proposito ce ne sarebbero di verità da scrivere) prova a tornare in topic ed a cercare di capire come dovrebbe fare uno straniero a comprendere e trasmettere un umorismo compatibile con quello che possono avere dall'altra parte del mondo.
    • Overture scrive:
      Re: Senso dell'umorismo
      E manca ancora una cosa: da loro è la regola prendere per il sedere i politici solo per il gusto di farlo mentre da noi la cosa è quasi più spinta da una qualche forma di rancore.Ma siamo veramente sicuri di poter andare a spasso in america e sparare a zero su chi ci pare ?
      • krane scrive:
        Re: Senso dell'umorismo
        - Scritto da: Overture
        E manca ancora una cosa: da loro è la regola
        prendere per il sedere i politici solo per il
        gusto di farlo mentre da noi la cosa è quasi più
        spinta da una qualche forma di
        rancore.
        Ma siamo veramente sicuri di poter andare a
        spasso in america e sparare a zero su chi ci pare ?Dario Fo e Franca Rame in un'intervista dopo un tour in USA hanno detto che per i politici non c'e' problema anche se vai sul pesante.
      • Denny scrive:
        Re: Senso dell'umorismo
        - Scritto da: Overture
        E manca ancora una cosa: da loro è la regola
        prendere per il sedere i politici solo per il
        gusto di farlo mentre da noi la cosa è quasi più
        spinta da una qualche forma di
        rancore.
        Ma siamo veramente sicuri di poter andare a
        spasso in america e sparare a zero su chi ci pare
        ?no, li saresti extracomunitario, e italiano, per giunta.Credi che ci amino? ;)
        • Overture scrive:
          Re: Senso dell'umorismo
          Se ci provassero li inviterei tutti ad una bella spaghettata corretta per l'occasione con il meglio della cucina calabrese. Il giorno dopo vedrai il logo di google rosso peperoncino
  • Redmond 2008 scrive:
    Avete capito?
    Ragazzi, avete capito bene?I nerd anti-sociali che se ne stanno chiusi in cantina non piacciono a nessuno!Lich, Crazy, Franco etc siete avvisati.
    • bubba scrive:
      Re: Avete capito?
      - Scritto da: Redmond 2008
      Ragazzi, avete capito bene?
      I nerd anti-sociali che se ne stanno chiusi in
      cantina non piacciono a
      nessuno!

      Lich, Crazy, Franco etc siete avvisati.ti e' sfuggita una cosa. Devono anche sottiscrivere il "don't be evil". In totale antitesi con i sudditi di Redmond.
      • milziade scrive:
        Re: Avete capito?

        ti e' sfuggita una cosa. Devono anche
        sottiscrivere il "don't be evil". In totale
        antitesi con i sudditi di
        Redmond.quoto.
        • shezan74 scrive:
          Re: Avete capito?
          - Scritto da: milziade

          ti e' sfuggita una cosa. Devono anche

          sottiscrivere il "don't be evil". In totale

          antitesi con i sudditi di

          Redmond.

          quoto.hai quotato a caso o c'è un motivo per cui ANCHE STAVOLTA è stata scomodata MS?
    • Franco scrive:
      Re: Avete capito?
      Bella red!come stai??(rotfl)(rotfl)
      • Il Pinguino scrive:
        Re: Avete capito?
        Uffa!!! :'( Sono talmente nerd e cantinaro che non riesco nemmeno a incontrare Mr. Redmond 2008 ! :( Me lo faresti conoscere tu, per favore? :p (rotfl)
        • Franco scrive:
          Re: Avete capito?
          Eh ma prima devi dimostrarlo di essere un vero cantinaro!!mica posso presentartelo!!(rotfl)
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Avete capito?
            Uffa!!! Vabbè, vado di nuovo in cantina a tentare di compilarmi il kernel e a godere di quelle sfavillanti scritte bianche su sfondo nero con il mio nuovissimo LINUX FOR DUMMIES 2008 (ci ho messo SOLAMENTE un paio di mesi per decidere quale distribuzione installare, ma finalmente ce l'ho fatta)... :( Certo che se devo dimostrare di essere un nerd, mi sa che servirà ancora del tempo... forse mi basterà qualche anno... chissà?! (newbie) Dovevo dar retta alla mamma, ora sono proprio in un bel guaio...(rotfl)
          • Ciano scrive:
            Re: Avete capito?
            Ti posso prestare un server Bull con processore Power 133 MHz (credo).Mi ricordo solo che l'unica distribuzione con l'ISO compilata per quel processore era debian e poi ho continuato l'installazione direttamente da rete via FTP.Ti avviso che se vuoi compilare il kernel nuovo ti ci vorrà un paio d'ore :)
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Avete capito?
            Quel pc sarebbe più utile agli sviluppatori della Debian ;) Personalmente, almeno per ora, un server non è nelle mie necessità :)PS netinstaller? 8)
          • Ciano scrive:
            Re: Avete capito?

            Quel pc sarebbe più utile agli sviluppatori della
            Debian ;)Server per bodo di dire ha un cabinet minitower un alimentatore però è tutto SCSI
            Personalmente, almeno per ora, un
            server non è nelle mie necessità :)Però fà più cantinaro DOC (per cosa credi che me lo sia portato a casa) :)

            PS netinstaller? 8)SI e poi via di ADSL.
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Avete capito?
            - Scritto da: Ciano

            Quel pc sarebbe più utile agli sviluppatori
            della

            Debian ;)

            Server per bodo di dire ha un cabinet minitower
            un alimentatore però è tutto
            SCSIRientra nella categoria, no?

            Personalmente, almeno per ora, un

            server non è nelle mie necessità :)

            Però fà più cantinaro DOC (per cosa credi che me
            lo sia portato a casa)
            :)Ma... portato a casa... dal posto di lavoro? (anonimo) Comunque si, effettivamente fa cantinaro/linaro DOC d'altri tempi :D

            PS netinstaller? 8)

            SI e poi via di ADSL.Mmmmmm... nerdoso... :D
          • Ciano scrive:
            Re: Avete capito?

            Ma... portato a casa... dal posto di lavoro? Non me lo sono fregato il proprietario sà.Era dismesso da tempo e quando gli ho dato una mano per ripulire il capannone lo caricato in macchina invece del bidone (come si fà a buttare un cimelio del genere) ho anche quanche router cisco 4000.
            (anonimo)A dire il vero sono registrato ma non ho voglia di inserire la password :-o
            Comunque si, effettivamente fa
            cantinaro/linaro DOC d'altri tempi :D Già
            Mmmmmm... nerdoso... :DTrue, True 8)
    • pico scrive:
      Re: Avete capito?
      - Scritto da: Redmond 2008
      Ragazzi, avete capito bene?
      I nerd anti-sociali che se ne stanno chiusi in
      cantina non piacciono a
      nessuno!

      Lich, Crazy, Franco etc siete avvisati.Invece i cretini, evidentemente, lavorano in Microsoft.Basta vedere il risultato del loro lavoro (sVista & Co.).
  • picchiatello scrive:
    Tra qualche anno
    Beh' dobbiamo vedere se tra qualche anno Google una azienda giovane che e' stata sempre in espansione vedrà i numeri calare , in realtà piu' che mangiare quote di mercato a Yahoo o MS dato la recessione negli stati "progrediti" e l'impermeabilizzazione del mercato cinese reggerà un calo in borsa?Poi e' tutto semplice quando hai a che fare con i giovani un po' piu' difficile e' quanto i team di sviluppo si fanno piu' "anzianotti" e la vita lavorativa risente dei problemi inesorabilmente sorti con il tempo, prova ad avere una moglie e due-tre marmocchi al seguito, un mutuo da pagare vivere in italia e vorrei vedere anhce il miglior "ottimista" di google... se resiste due settimane.
  • Nome e cognome scrive:
    Divertente...
    Anziché il migliore, prendono il più simpatico ...e non necessariamente il più simpatico tra i migliori... but you know, I'm evil... @^
Chiudi i commenti