Sun muove guerra ad AJAX e Silverlight

Una tecnologia di scripting semplifica la creazione di applicazioni Java-based per il Web e i dispositivi consumer e si pone come diretta rivale di AJAX, Apollo e Silverlight. Ma non è la sola novità

San Francisco (USA) – Sun è decisa a dimostrare che, nella battaglia per l’esplosivo mercato delle cosiddette rich Internet application , la tecnologia Java può ancora giocare un ruolo da protagonista.

Presso la conferenza JavaOne di San Francisco, Sun ha mostrato in anteprima un nuovo linguaggio di scripting basato su Java, battezzato JavaFX Script , che permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni web e altri contenuti online interattivi capaci di girare senza modifiche su una grande varietà di dispositivi, inclusi PC, set-top box e telefoni cellulari.

Oltre a porsi come alternativa ai linguaggi dinamici più diffusi , tra i quali JavaScript, Ruby, PHP e Python, JavaFX si pone in diretta concorrenza con il modello di sviluppo AJAX, la tecnologia Flash e le piattaforme runtime Adobe Apollo e Microsoft Silverlight . JavaFX non va per altro confuso con un altro progetto recentemente rivelato da Sun, chiamato Flair , che ha l’obiettivo di sviluppare un’alternativa ad AJAX slegata da quelli che la mamma di Solaris chiama “relitti del passato”: HTML, DOM e CSS.

A differenza di JavaScript, alla base sia di AJAX che di Flair, Sun afferma che JavaFX fornisce una sintassi di programmazione molto più evoluta e pulita, un ambiente di esecuzione più sicuro e un totale livello di compatibilità tra piattaforme e client differenti . Il nuovo dialetto di Java può inoltre avvantaggiarsi della piena compatibilità con Java Runtime Environment (JRE), il motore runtime di Sun: ciò significa che le applicazioni scritte in JavaFX possono girare da subito sullo sconfinato numero di computer in cui è installato JRE . Altrettanto non avviene per i dispositivi mobili: qui le applicazioni JavaFX, pur appoggiandosi in parte all’ambiente di esecuzione J2ME, possono girare solo in presenza del JavaFX Mobile , software a pagamento che Sun spera di vendere ai produttori di device e agli operatori di rete mobile.

Sun ha spiegato che JavaFX Mobile porterà sui dispositivi mobili, come i telefoni cellulari e i PDA phone, un insieme di funzionalità e di strumenti assai più ampio di quello oggi fornito da J2ME, e più simile a quello di J2SE.

Coerentemente con le proprie strategie su Java, Sun ha annunciato che pubblicherà il codice di JavaFX sotto una licenza open source : quale licenza non è stato specificato, ma è presumibile si tratti della stessa, la GPL, verso cui Sun sta migrando anche Java .

Quella del codice aperto è una strada intrapresa, seppure in modo assai più timido, anche da Microsoft e da Adobe : la prima ha rilasciato porzioni di codice del componente Dynamic Language Runtime incluso in Silverlight, mentre la seconda ha aperto il motore di scripting alla base di Flash 9 e si prepara a fare altrettanto con compilatore, debugger e librerie alla base di Flex SDK.

Sun sostiene che JavaFX fornirà capacità grafiche e multimediali non inferiori a quelle promesse da Microsoft con Silverlight, e metterà a disposizione degli sviluppatori un nutrito numero di API: tra queste quelle per la grafica 2D del toolkit Swing GUI.

“Potrete utilizzare la nostra tecnologia per qualsiasi cosa che scrivereste in AJAX”, ha affermato James Gosling, vice president di Sun considerato il padre di Java. “In cambio avrete la possibilità di creare applicazioni ancor più dinamiche e di accedere ad un più completo e avanzato insieme di API”.

Sun ha avvisato gli sviluppatori che l’attuale versione di JavaFX è soltanto un’alpha, dunque ancora ben lungi dal poter essere definita completa. Al momento l’azienda non ha fornito alcuna indicazione sui tempi previsti per il rilascio della versione finale.

La tecnologia JavaFX non è farina di Sun ma è stata sviluppata da SavaJe Technologies , una società di cui lo scorso aprile il colosso di Santa Clara ha acquisito certi asset, incluso un sistema operativo mobile basato su Java, SavaJeOS , con cui Sun spera di entrare in quell'”elitario” e lucroso mercato oggi dominato da Symbian, Microsoft, Palm e Research in Motion.

Presso la conferenza JavaONE Sun ha anche annunciato il rilascio, sul sito del progetto OpenJDK , del codice di Java Development Kit (JDK) per J2SE sotto la licenza GPL2. Si tratta di una delle ultime tappe della migrazione di Java all’open source.

L’azienda ha poi rilasciato Java Real-Time System 2.0 (Java RTS), un’estensione a Java pensata per le applicazioni industriali che richiedono funzionalità real-time, e ha annunciato un accordo con Ericsson per lo sviluppo congiunto di un application server Java open source per videoconferenza, VoIP, instant messaging ed altre applicazioni di comunicazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Linux distro Microsoft? MAGARI!
    Se uscirà una distro Linux by Microsoft la comprerò subito. Ma vieni, sarà la volta che i driver per Linux le case costruttrici delle periferiche li faranno davvero! Ci voleva zio Bill per tirar fuori il pinguino dall'iceberg. Che paradosso!
  • Anonimo scrive:
    Protezione legale ?
    ma da cosa ? e da chi ?che protezione legale deveo avere per montare Linux ?mai sentita cazzata piu' grossa
    • Anonimo scrive:
      Re: Protezione legale ?
      - Scritto da:
      che protezione legale deveo avere per montare
      Linux
      ?Non ti preoccupare, che gli amici di Don Carmelo lo sanno !
    • Anonimo scrive:
      Re: Protezione legale ?
      - Scritto da:
      ma da cosa ? e da chi ?

      che protezione legale deveo avere per montare
      Linux
      ?

      mai sentita cazzata piu' grossaProtezione legale sulle licenze che gli vendono, cioè quelle di Suse. Non ci vuole tanto a capirlo.Comunque bisognerebbe assumere gente come te presso quelle piccole aziende che hanno deciso di comprarle, tu si che sei uno che la sa lunga...
      • Anonimo scrive:
        Re: Protezione legale ?
        veramente se insieme a quello che ti vendono ti garantiscono anche una protezione legale, magari, mi interesserebbe sapere contro cosa.Se compri una macchina usata e c'e' un cadavere dentro magari la protezione legale mi viene bene. Se mi fermano vaglielo a raccontare che il cadavere c'era gia'. Ma su un sistema operativo da cosa mi devono proteggere ?Visto che sembri saperla tu tanto lunga magari spiegacelo
        • Anonimo scrive:
          Re: Protezione legale ?

          Visto che sembri saperla tu tanto lunga magari
          spiegaceloNon la so lunga, per questo non ho sentenziato "una grande cazzata",però a qualcuno piace dare fiato alle trombe senza saper suonare...
    • outkid scrive:
      Re: Protezione legale ?
      - Scritto da:
      ma da cosa ? e da chi ?

      che protezione legale deveo avere per montare
      Linux
      ?

      mai sentita cazzata piu' grossatanto piu' che noi siamo in europa dove questi brevetti non hanno alcun valore legale..
  • Anonimo scrive:
    Conferma della mente bacata dei linari
    Non si tratta di supportare Linux, non si tratta di open-source, non si tratta di un sistema migliore, più sicuro ed affidabile....si tratta solo di far morire Microsoft, punto.Non importa se Dell venderà macchine con Ubuntu, semplicemente i linari NON vogliono che Dell stringa nuovi rapporti con MS, anche se si tratta di rapporti che diffonderanno ulteriormente Linux.Da qui il ragionamento: "allora non compro più Dell"E' tutta politica, bravi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Conferma della mente bacata dei lina
      - Scritto da:
      E' tutta politica, bravi.No, è coscienza. C'è gente che non se la sente di comperare materiale venduto da un monopolio pluricondannato ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Conferma della mente bacata dei lina
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        E' tutta politica, bravi.

        No, è coscienza. C'è gente che non se la sente di
        comperare materiale venduto da un monopolio
        pluricondannato
        ...non sei obbligato a comprare roba microsoft.... e non dirmi che non è vero, altrimenti vuol dire che tu i PC li compri al supermercato
        • Anonimo scrive:
          Re: Conferma della mente bacata dei lina
          Dimmi dove comprare un PORTATILE x86 con Linux preinstallato in ITALIA a prezzo di mercato e completo di assistenza in caso di guasto e ti do ragione.L'accordo con Novell serve anche perché la licenza OEM Windows VIETA di preinstallare sistemi DUAL BOOT.Pensateci: computer desktop senza OS si trovano, computer desktop con Win si trovano, computer desktop con Linux si trovano, ma computer DUAL BOOT con Win OEM e Linux preinstallati no. Se leggete le carte del processo BeOS vs MS, scoprirete perché.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            Dimmi dove comprare un PORTATILE x86 con Linux
            preinstallato in ITALIA a prezzo di mercato e
            completo di assistenza in caso di guasto e ti do
            ragione.

            L'accordo con Novell serve anche perché la
            licenza OEM Windows VIETA di preinstallare
            sistemi DUAL
            BOOT.
            Pensateci: computer desktop senza OS si trovano,
            computer desktop con Win si trovano, computer
            desktop con Linux si trovano, ma computer DUAL
            BOOT con Win OEM e Linux preinstallati no. Se
            leggete le carte del processo BeOS vs MS,
            scoprirete
            perché.
            E dopo cosa vuoi? già è difficile trovare un portatile con linux e l'assistenza visto che la comunità è così variegata che si fa fatica a trovare una distro "lineare" da suppotare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Dimmi dove comprare un PORTATILE x86 con Linux

            preinstallato in ITALIA a prezzo di mercato e

            completo di assistenza in caso di guasto e ti do

            ragione.



            L'accordo con Novell serve anche perché la

            licenza OEM Windows VIETA di preinstallare

            sistemi DUAL

            BOOT.

            Pensateci: computer desktop senza OS si trovano,

            computer desktop con Win si trovano, computer

            desktop con Linux si trovano, ma computer DUAL

            BOOT con Win OEM e Linux preinstallati no. Se

            leggete le carte del processo BeOS vs MS,

            scoprirete

            perché.




            E dopo cosa vuoi? già è difficile trovare un
            portatile con linux e l'assistenza visto che la
            comunità è così variegata che si fa fatica a
            trovare una distro "lineare" da
            suppotare.Assolutamente falso, di linux certificati ne esistono e di ditte disposte a fare assistenza anche: sai benissimo che il problema e' il monopolio microsoft che, come dimostrato nei tribunali di tutto il mondo, usa pratiche illegali e monopolistiche per permare i concorrenti.http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=2005010107100653
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina

            Assolutamente falso, di linux certificati ne
            esistono e di ditte disposte a fare assistenza
            anche: sai benissimo che il problema e' il
            monopolio microsoft che, come dimostrato nei
            tribunali di tutto il mondo, usa pratiche
            illegali e monopolistiche per permare i
            concorrenti.

            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=Infatti Dell NON può vendere pc con Ubuntu vero?Rimanete all'epoca dei processi che intanto MS avanza....
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:


            Assolutamente falso, di linux certificati ne

            esistono e di ditte disposte a fare assistenza

            anche: sai benissimo che il problema e' il

            monopolio microsoft che, come dimostrato nei

            tribunali di tutto il mondo, usa pratiche

            illegali e monopolistiche per permare i

            concorrenti.




            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=

            Infatti Dell NON può vendere pc con Ubuntu
            vero?Tu li hai gia' visti in vendita ?Ma nel frattempo vediamo che il monopolista comincia a fare offerte che nessun altro (che non fosse monopolista) puo' permettersi, questo si configura nel solito "abuso di posizione dominante" cui m$ ci ha abituati.
            Rimanete all'epoca dei processi che intanto MS
            avanza....Sara', ma mi sembra che negli ultimi anni sia linux quello in lento ma costante aumento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina

            Tu li hai gia' visti in vendita ?
            Ma nel frattempo vediamo che il monopolista
            comincia a fare offerte che nessun altro (che non
            fosse monopolista) puo' permettersi, questo si
            configura nel solito "abuso di posizione
            dominante" cui m$ ci ha
            abituati.


            Rimanete all'epoca dei processi che intanto MS

            avanza....

            Sara', ma mi sembra che negli ultimi anni sia
            linux quello in lento ma costante
            aumento.Allora ti contraddici. E' monopolista o no? Linux è in aumento o no? Apache è la più diffusa piattaforma web o no?Nei migliori centri di calcolo e università del mondo fa da padrone linux o no?nel mondo della grafica 3d professionale c'è linux o no?Qual'è il problema?? non trovi un portatile con linux?? ma perchè non è quello il suo mercato, gli utenti vogliono guardare i siti porno, scaricare le foto dalla macchina digitale, installarsi e-mule e i giochi, della Ubuntu si sbattono le Ubunte. E questo senza togliere nulla a linux, semplicemente non è (per adesso) quello il suo settore, verrà, non lo so, so solo che MS è molto più avanti di una comunità troppo eterogenea.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:

            Tu li hai gia' visti in vendita ?

            Ma nel frattempo vediamo che il monopolista

            comincia a fare offerte che nessun altro

            (che non fosse monopolista) puo'

            permettersi, questo si configura nel solito

            "abuso di posizione dominante" cui m$ ci ha

            abituati.


            Rimanete all'epoca dei processi che


            intanto MS avanza....

            Sara', ma mi sembra che negli ultimi anni

            sia linux quello in lento ma costante

            aumento.
            Allora ti contraddici. E' monopolista o no? Si, come dimostrato dai processi del passato e dalle statistiche: linux e' stato in costante aumento fino ad avere il 4% (pare) di mercato, microsoft ha il 90% del mercato desktop, non ti sembra monopolio questo ?
            Linux è in aumento o no? Apache è la più
            diffusa piattaforma web o no?Linux sul desktop sembra sia in aumento, tanto che sembra, dalle stime che arrivi ad un massimo del 4%, c'e' da fare "WOW" per quest'aumento secondo te ?Se non ritieni quello di microsoft un monopolio hai un problema di deformazione della realta' a detta di chiunque si interessi del settore.
            Nei migliori centri di calcolo e università
            del mondo fa da padrone linux o no?
            nel mondo della grafica 3d professionale c'è
            linux o no?No, tu hai questa sensazione ?
            Qual'è il problema?? non trovi un portatile
            con linux?? Questo e' un chiaro sintomo, del resto e' dimostrato in tribunale che microsoft utilizza strumenti ricattatori per evitare che altri so vengano installati insieme a windows, questo e' giudicato come "abuso di pratica monopolista", forse sei rimasto l'unico a non saperlo.
            ma perchè non è quello il suo mercato,Gia ! Secondo te quello e' il mercato di M$ (rotfl)
            gli utenti vogliono guardare i siti porno,Da quando li guardo con linux non ho piu' problemi di virus / spyware / dialer.
            scaricare le foto dalla macchina digitale,Lo faccio con Ubuntu, inserita e comparsa la cartella sul desktop e si e' aperta l'utility per vedere le foto.
            installarsi e-mule e i giochi, Ho amule, per i giochi uso windows come console.
            della Ubuntu si sbattono le Ubunte. Wow, che bella battuta WOW...
            E questo senza togliere nulla a linux,
            semplicemente non è (per adesso) quello il
            suo settore, Che problemi avrebbe una ubuntu preinstallata e preconfigurata rispetto a windows ???
            verrà, non lo so, so solo che MS è molto più
            avanti di una comunità troppo eterogenea.Microsoft e' piu' avanti solo in pratiche illegali e abisi di monopolio, ma forse tu pretendi di saperne di piu' di giuristi ed economisti di tutto il mondo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            Tu li hai gia' visti in vendita ?


            Ma nel frattempo vediamo che il monopolista


            comincia a fare offerte che nessun altro


            (che non fosse monopolista) puo'


            permettersi, questo si configura nel solito


            "abuso di posizione dominante" cui m$ ci ha


            abituati.




            Rimanete all'epoca dei processi che



            intanto MS avanza....



            Sara', ma mi sembra che negli ultimi anni


            sia linux quello in lento ma costante


            aumento.


            Allora ti contraddici. E' monopolista o no?

            Si, come dimostrato dai processi del passato e
            dalle statistiche: linux e' stato in costante
            aumento fino ad avere il 4% (pare) di mercato,
            microsoft ha il 90% del mercato desktop, non ti
            sembra monopolio questo
            ?
            Mercato DESKTOP, lo capisci o no????????

            Linux è in aumento o no? Apache è la più

            diffusa piattaforma web o no?

            Linux sul desktop sembra sia in aumento, tanto
            che sembra, dalle stime che arrivi ad un massimo
            del 4%, c'e' da fare "WOW" per quest'aumento
            secondo te
            ?
            Se non ritieni quello di microsoft un monopolio
            hai un problema di deformazione della realta' a
            detta di chiunque si interessi del
            settore.
            NON mi hai risposto, continuo con il DESKTOP, se vuoi ti spiego la differenza

            Nei migliori centri di calcolo e università

            del mondo fa da padrone linux o no?

            nel mondo della grafica 3d professionale c'è

            linux o no?

            No, tu hai questa sensazione ?
            Si

            Qual'è il problema?? non trovi un portatile

            con linux??

            Questo e' un chiaro sintomo, del resto e'
            dimostrato in tribunale che microsoft utilizza
            strumenti ricattatori per evitare che altri so
            vengano installati insieme a windows, questo e'
            giudicato come "abuso di pratica monopolista",
            forse sei rimasto l'unico a non
            saperlo.


            ma perchè non è quello il suo mercato,

            Gia ! Secondo te quello e' il mercato di M$
            (rotfl)
            Si, lo sanno tutti, anche tu se ti levi il prosciutto davanti agli occhi
            Ho amule, per i giochi uso windows come console.Hai appena ammesso che ti serve Windows


            della Ubuntu si sbattono le Ubunte.

            Wow, che bella battuta WOW...
            Pensavo fosse più carina di Utonti e Winzozz

            E questo senza togliere nulla a linux,

            semplicemente non è (per adesso) quello il

            suo settore,

            Che problemi avrebbe una ubuntu preinstallata e
            preconfigurata rispetto a windows
            ???
            Nessun problema finchè non ti servono applicazioni che esistono solo per windows

            verrà, non lo so, so solo che MS è molto più

            avanti di una comunità troppo eterogenea.

            Microsoft e' piu' avanti solo in pratiche
            illegali e abisi di monopolio, ma forse tu
            pretendi di saperne di piu' di giuristi ed
            economisti di tutto il
            mondo.MS è stata condannata, lo so bene, ma mi sembra che si sia adeguata o che stia pagando per questo. Comunque un desktop linux gratuito e funzionante non lo vuole nessuno, o meglio, il 4% della gente. Secondo te è per monopolio, secondo me no, tieni anche conto che stai paragonando una Ubuntu moderna ad un sistema che ha preso piede oltre 10 anni fa quando linux non c'era e unic era per pochi (il mac c'è sempre stato ma lo vedi anche tu che mercato ha), forse tra altri 10 avrai il tuo 90 per cento di desktop
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            MS è stata condannata, lo so bene, ma mi
            sembra che si sia adeguata o che stia pagando
            per questo. Veramente ci sono processi nuovi ancora in corso, continue denunce, il discorso e' tuttaltro che concluso cosi' come i suoi comportamenti illegali.
            Comunque un desktop linux gratuito e
            funzionante non lo vuole nessuno, o meglio, il
            4% della gente. Come puoi dirlo ? Comincia ad offrire un linux preinstallato e preconfigurato, cosi' come ti viene offerto windows e poi se se potra' riparlare, al momento il mercato e' troppo inquinato per fare confronti del genere.
            Secondo te è per monopolio, secondo me no,
            tieni anche conto che stai paragonando una
            Ubuntu moderna ad un sistema che ha preso
            piede oltre 10 anni fa quando linux non c'era
            e unix era per pochi
            (il mac c'è sempre stato ma lo vedi anche tu
            che mercato ha)Devo ricordarti che il mac e' cosi' ridotto solo perche' i tribunali hanno fermato i piani di microsoft di fermarla con mezzi illegali.
            forse tra altri 10 avrai il tuo 90 per cento
            di desktopForse, ma per adesso e' frenato dall'evidente monopolio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Conferma della mente bacata dei lina
          - Scritto da:
          non sei obbligato a comprare roba microsoft.... Infatti non lo faccio, anche se per questo qualche anonimo mi definisce "mente bacata" ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            non sei obbligato a comprare roba microsoft....

            Infatti non lo faccio, anche se per questo
            qualche anonimo mi definisce "mente bacata"
            ...Innanzi tutto per me linaro è un dispregiativo che non si riferisce a chi utilizza linux (visto che lo utilizzo anche io) ma a chi non va bene mai nulla se legge la parola "Microsoft".Detto questo se tu non compri MS hai tutta la mia stima, se tu non compri Dell con Ubuntu perchè Dell fa affari con MS allora sei una mente bacata. Naturalmente è una mia personale idea più che contestabile ma alla quale rinuncerò a fatica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Conferma della mente bacata dei lina
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        E' tutta politica, bravi.

        No, è coscienza. C'è gente che non se la sente di
        comperare materiale venduto da un monopolio
        pluricondannato
        ...Io sono un no-global, nel mio libro "Guida al consumo critico" non è menzionata Microsoft ma altre aziende.Io credo che tu non sappia cos'è la coscienza...
        • Anonimo scrive:
          Re: Conferma della mente bacata dei lina
          - Scritto da:
          Io credo che tu non sappia cos'è la coscienza...Io credo che tu non ti possa giudicare gli altri usando il tuo metro
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Io credo che tu non sappia cos'è la coscienza...

            Io credo che tu non ti possa giudicare gli altri
            usando il tuo
            metroNon sono una persona corretta, visto che compro MS....
          • Giambo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:


            Io credo che tu non sappia cos'è la
            coscienza...



            Io credo che tu non ti possa giudicare gli altri

            usando il tuo

            metro

            Non sono una persona corretta, visto che compro
            MS....Non capisco come l'autore di un libro "Guida al consumo critico" possa sorvolare su Microsoft ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Conferma della mente bacata dei lina
      - Scritto da:
      Non si tratta di supportare Linux, non si tratta
      di open-source, non si tratta di un sistema
      migliore, più sicuro ed
      affidabile....

      si tratta solo di far morire Microsoft, punto.

      Non importa se Dell venderà macchine con Ubuntu,
      semplicemente i linari NON vogliono che Dell
      stringa nuovi rapporti con MS, anche se si tratta
      di rapporti che diffonderanno ulteriormente
      Linux.

      Da qui il ragionamento: "allora non compro più
      Dell"

      E' tutta politica, bravi.Bhe, sai, un'azienda famosa per: - pratiche monopolistiche- concorrenza sleale (domostrata in tribunale)- tecniche di embrace & destroyTi stupisce che un prodotto (qualsiasi) ne voglia stare lontano per non rischiare di finire distrutto ???Si e' politica e conoscienza della storia recente della corporazione suddetta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Conferma della mente bacata dei lina
      - Scritto da:
      Non si tratta di supportare Linux, non si tratta
      di open-source, non si tratta di un sistema
      migliore, più sicuro ed
      affidabile....

      si tratta solo di far morire Microsoft, punto.

      Non importa se Dell venderà macchine con Ubuntu,
      semplicemente i linari NON vogliono che Dell
      stringa nuovi rapporti con MS, anche se si tratta
      di rapporti che diffonderanno ulteriormente
      Linux.

      Da qui il ragionamento: "allora non compro più
      Dell"

      E' tutta politica, bravi.perchè credi che si possano far morire ditte come microsoft?nn credo che nessuno qui voglia questo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Conferma della mente bacata dei lina
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Non si tratta di supportare Linux, non si tratta

        di open-source, non si tratta di un sistema

        migliore, più sicuro ed

        affidabile....



        si tratta solo di far morire Microsoft, punto.



        Non importa se Dell venderà macchine con Ubuntu,

        semplicemente i linari NON vogliono che Dell

        stringa nuovi rapporti con MS, anche se si
        tratta

        di rapporti che diffonderanno ulteriormente

        Linux.



        Da qui il ragionamento: "allora non compro più

        Dell"



        E' tutta politica, bravi.

        perchè credi che si possano far morire ditte come
        microsoft?
        nn credo che nessuno qui voglia questo.Veramente chiunque studia economia sa che disruggere un monopolista apre il mercato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Conferma della mente bacata dei lina
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Non si tratta di supportare Linux, non si
          tratta


          di open-source, non si tratta di un sistema


          migliore, più sicuro ed


          affidabile....





          si tratta solo di far morire Microsoft, punto.





          Non importa se Dell venderà macchine con
          Ubuntu,


          semplicemente i linari NON vogliono che Dell


          stringa nuovi rapporti con MS, anche se si

          tratta


          di rapporti che diffonderanno ulteriormente


          Linux.





          Da qui il ragionamento: "allora non compro più


          Dell"





          E' tutta politica, bravi.



          perchè credi che si possano far morire ditte
          come

          microsoft?

          nn credo che nessuno qui voglia questo.

          Veramente chiunque studia economia sa che
          disruggere un monopolista apre il
          mercato.e lo vuoi distruggere tu?microsoft ha il monopolio dei so ma non di tutti i prodotti dei campi in cui opera (x360, mobile, live)cmq i monopoli hano una curva prima ascendente e poi discendetne. si distruggono da solie cmq "distruggere" il monopolio ok, ma non "distruggere" microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:



            Non si tratta di supportare Linux, non



            si tratta di open-source, non si tratta



            di un sistema migliore, più sicuro ed



            affidabile....



            si tratta solo di far morire Microsoft,



            punto.



            Non importa se Dell venderà macchine con



            Ubuntu, semplicemente i linari NON



            vogliono che Dell stringa nuovi rapporti



            con MS, anche se si tratta di rapporti



            che diffonderanno ulteriormente Linux.



            Da qui il ragionamento: "allora non



            compro più Dell"



            E' tutta politica, bravi.


            perchè credi che si possano far morire


            ditte come microsoft? nn credo che nessuno


            qui voglia questo.

            Veramente chiunque studia economia sa che

            disruggere un monopolista apre il mercato.
            e lo vuoi distruggere tu?Ti sembra che io abbia scritto qualcosa del genere ? Sai leggere ? Sembra che tu abbia qualche problema di comprensione dell'italiano.
            microsoft ha il monopolio dei so ma non di
            tutti i prodotti dei campi in cui opera
            (x360, mobile, live)
            cmq i monopoli hano una curva prima ascendente
            e poi discendetne.
            si distruggono da soliCon At&T non e' successo, ne' con StandardOil, mi fai un esempio di un monopolio che si e' estinto da solo senza che intervenisse uno stato a farlo a pezzi ???
            e cmq "distruggere" il monopolio ok, ma non
            "distruggere" microsoft.Ti sembra che io abbia scritto qualcosa del genere ? Sai leggere ? Sembra che tu abbia qualche problema di comprensione dell'italiano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            - Scritto da:





            Non si tratta di supportare Linux, non




            si tratta di open-source, non si tratta




            di un sistema migliore, più sicuro ed




            affidabile....




            si tratta solo di far morire Microsoft,




            punto.




            Non importa se Dell venderà macchine con




            Ubuntu, semplicemente i linari NON




            vogliono che Dell stringa nuovi rapporti




            con MS, anche se si tratta di rapporti




            che diffonderanno ulteriormente Linux.




            Da qui il ragionamento: "allora non




            compro più Dell"




            E' tutta politica, bravi.




            perchè credi che si possano far morire



            ditte come microsoft? nn credo che nessuno



            qui voglia questo.



            Veramente chiunque studia economia sa che


            disruggere un monopolista apre il mercato.


            e lo vuoi distruggere tu?

            Ti sembra che io abbia scritto qualcosa del
            genere ? Sai leggere ? Sembra che tu abbia
            qualche problema di comprensione
            dell'italiano.
            "distruggere un monopolista apre il mercato"se monopolista=microsoft allroa distruggere il monopolista = distruggere microsoft. la ho intepretata cosìperfavore non offendere, rispondi ed argomenta ma non offendere, nessuno di noi ha la verità assoluta ;)

            microsoft ha il monopolio dei so ma non di

            tutti i prodotti dei campi in cui opera

            (x360, mobile, live)


            cmq i monopoli hano una curva prima ascendente

            e poi discendetne.

            si distruggono da soli

            Con At&T non e' successo, ne' con StandardOil, mi
            fai un esempio di un monopolio che si e' estinto
            da solo senza che intervenisse uno stato a farlo
            a pezzi
            ???io mi riferisco al fatto che i monopoli cadono con la saturazione del mercato,non mi riferisco ad un eventuale intervento di uno stato.poi c'è da dire che microsoft satura il mercato e poi ne crea di nuovo tramite marketing ad hoc (come tante altre ditte), ma questo è un altro discorso....PS: sono cose che ho studiato a scuola, ormai qualche annetto fà, se sono baggianate ormai superate perf mi spieghi bene perchè?e ricorda che anche chi ti ha spiegato/inseganto cio' con cui stai per controbattere non ha la verità assoluta....nell'800 i maggiori fisici mondiali non riuscivano a spiegare come mai i calabroni volassero, secondo le loro equazioni non avrebbero potuto....ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:





            Non si tratta di supportare Linux,





            non si tratta di open-source, non





            si tratta di un sistema migliore,





            più sicuro ed affidabile....





            si tratta solo di far morire





            Microsoft, punto.





            Non importa se Dell venderà macchine





            con Ubuntu, semplicemente i linari





            NON vogliono che Dell stringa nuovi





            rapporti con MS, anche se si tratta





            di rapporti che diffonderanno





            ulteriormente Linux.





            Da qui il ragionamento: "allora non





            compro più Dell"





            E' tutta politica, bravi.




            perchè credi che si possano far morire




            ditte come microsoft? nn credo che




            nessuno qui voglia questo.



            Veramente chiunque studia economia sa



            che disruggere un monopolista apre il



            mercato.


            e lo vuoi distruggere tu?

            Ti sembra che io abbia scritto qualcosa del

            genere ? Sai leggere ? Sembra che tu abbia

            qualche problema di comprensione

            dell'italiano.
            "distruggere un monopolista apre il mercato"
            se monopolista=microsoft allroa distruggere il
            monopolista = distruggere microsoft. la ho
            intepretata cosìE l'hai interpretata male: microsoft ha il monopolio sul mercato desktop, il che la porta ad evere anche un'enorme potere sul mercato server, ma da buona multinazionale si occupa di un sacco di cose diverse; secondo me (e le leggi economiche attualmente conosciute) e' fondamentale per aprire il mercato abbattere il suo monopolio nei campi in cui e' tale.
            perfavore non offendere, rispondi ed argomenta
            ma non offendere, nessuno di noi ha la verità
            assoluta
            ;)Sorry... (anonimo)Ma c'era anche scritto qua sotto...


            microsoft ha il monopolio dei so ma non di


            tutti i prodotti dei campi in cui opera


            (x360, mobile, live)


            cmq i monopoli hano una curva prima


            ascendente e poi discendetne.


            si distruggono da soli

            Con At&T non e' successo, ne' con

            StandardOil, mi fai un esempio di un

            monopolio che si e' estinto da solo senza

            che intervenisse uno stato a farlo a pezzi

            ???
            io mi riferisco al fatto che i monopoli cadono
            con la saturazione del mercato, non mi
            riferisco ad un eventuale intervento di uno
            stato.E io ti ho chiesto di farmi qualche esempio al riguardo...
            poi c'è da dire che microsoft satura il
            mercato e poi ne crea di nuovo tramite
            marketing ad hoc (come tante altre ditte), ma
            questo è un altro discorso....Allora lo facciamo a parte :)
            PS: sono cose che ho studiato a scuola, ormai
            qualche annetto fà, se sono baggianate ormai
            superate perf mi spieghi bene perchè?Hai studiato cos'e' un monopolio ? Come puoi dire che non si applica a microsoft quando economisti di tutto il mondo dicono che e' tale ? Sei sicuro di ricordare cos'hai studiato al riguardo ?
            e ricorda che anche chi ti ha spiegato /
            inseganto cio' con cui stai per controbattere
            non ha la verità assoluta....Ok, ma non sara' il primo che si sveglia al mattino e scrive la sua Niu Ekonomi in un forum che mi convince di quello che ho studiato e di quello che dicono economisti e giuristi di tutto il mondo da anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            - Scritto da:







            Non si tratta di supportare Linux,






            non si tratta di open-source, non






            si tratta di un sistema migliore,






            più sicuro ed affidabile....






            si tratta solo di far morire






            Microsoft, punto.






            Non importa se Dell venderà macchine






            con Ubuntu, semplicemente i linari






            NON vogliono che Dell stringa nuovi






            rapporti con MS, anche se si tratta






            di rapporti che diffonderanno






            ulteriormente Linux.






            Da qui il ragionamento: "allora non






            compro più Dell"






            E' tutta politica, bravi.






            perchè credi che si possano far morire





            ditte come microsoft? nn credo che





            nessuno qui voglia questo.




            Veramente chiunque studia economia sa




            che disruggere un monopolista apre il




            mercato.



            e lo vuoi distruggere tu?



            Ti sembra che io abbia scritto qualcosa del


            genere ? Sai leggere ? Sembra che tu abbia


            qualche problema di comprensione


            dell'italiano.


            "distruggere un monopolista apre il mercato"

            se monopolista=microsoft allroa distruggere il

            monopolista = distruggere microsoft. la ho

            intepretata così

            E l'hai interpretata male: microsoft ha il
            monopolio sul mercato desktop, il che la porta ad
            evere anche un'enorme potere sul mercato server,
            ma da buona multinazionale si occupa di un sacco
            di cose diverse; secondo me (e le leggi
            economiche attualmente conosciute) e'
            fondamentale per aprire il mercato abbattere il
            suo monopolio nei campi in cui e'
            tale.
            chiudere una ditta perchè in uno dei campi in cui agisce è monopolista, semmai cancelli il monopolio , non il monopolista.la soluzione del primo giudice che li condanno era piu' ragionevole, dividere la ditta in piu' parti.infatti è vero che il bilancio della divsiione os di ms le permette di rimanere sul certi mercati stretegici nonstante le perdite di quelle divsioni (es. xbox)

            perfavore non offendere, rispondi ed argomenta

            ma non offendere, nessuno di noi ha la verità

            assoluta

            ;)

            Sorry... (anonimo)
            Ma c'era anche scritto qua sotto...




            microsoft ha il monopolio dei so ma non di



            tutti i prodotti dei campi in cui opera



            (x360, mobile, live)




            cmq i monopoli hano una curva prima



            ascendente e poi discendetne.



            si distruggono da soli



            Con At&T non e' successo, ne' con


            StandardOil, mi fai un esempio di un


            monopolio che si e' estinto da solo senza


            che intervenisse uno stato a farlo a pezzi


            ???


            io mi riferisco al fatto che i monopoli cadono

            con la saturazione del mercato, non mi

            riferisco ad un eventuale intervento di uno

            stato.

            E io ti ho chiesto di farmi qualche esempio al
            riguardo...
            guarda ora sono al lavoro, quando arrivo a casa cerco il vecchio libro di diritto e mi riguardo cio' su cui mi son basato per l'affermazione di cui sopra

            poi c'è da dire che microsoft satura il

            mercato e poi ne crea di nuovo tramite

            marketing ad hoc (come tante altre ditte), ma

            questo è un altro discorso....

            Allora lo facciamo a parte :)
            davvero, sarebbe da fare, mi piace condividere le mie conoscenze e punti di vista

            PS: sono cose che ho studiato a scuola, ormai

            qualche annetto fà, se sono baggianate ormai

            superate perf mi spieghi bene perchè?

            Hai studiato cos'e' un monopolio ? Come puoi dire
            che non si applica a microsoft quando economisti
            di tutto il mondo dicono che e' tale ? Sei sicuro
            di ricordare cos'hai studiato al riguardo
            ?no no no asp.io dico che microsoft HA un monopolio, quello dei so, ad es. pero' non ha il monopolio di altri campi in cui agisce, (es. x360, live ecc. ecc.), quindi nn bisogna assolutamente chiudere microsoft, è una grande ditta seria ed importante, nonstante vista sia una cagata sono ancora innvoatori, l'avete visto il video dell'interfaccia alla minority report che hanno progettato? spettacolare.a me nn piacciono gli stati che agiscono persantemente sul mercato; quindi una legge che avesse fermato il monopolio di win ai tempi di win98 avrebbe salvato il mercato IT odierno e sarebbe stata lungimirante, ma una legge che agisca ora su questo stesso monopolio sarebbe tardiva, secondo me sta scemando e siamo in una fase in cui "la mano del mercato" sta già spostando gli assetti (accordi ms-novell-dell, fusioni varie di produttori hw importanti, qualcosa si muove sopra le ns teste e tasche)Per me MS è in fase calante. l'apice del monopolio secondo me è stato win98


            e ricorda che anche chi ti ha spiegato /

            inseganto cio' con cui stai per controbattere

            non ha la verità assoluta....

            Ok, ma non sara' il primo che si sveglia al
            mattino e scrive la sua Niu Ekonomi in un forum
            che mi convince di quello che ho studiato e di
            quello che dicono economisti e giuristi di tutto
            il mondo da
            anni.giusto, in generale della rete nn ci si puo' fidare, meglio i libri ma questo commento era riferito ancora al tuo "nn capisci l'italiano" mi sembravi uno che fà il saputello ma invece sembri ragionevole.pace carote patate :$ (lo dicevo da bambino)
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:







            Non si tratta di supportare Linux,







            non si tratta di open-source, non







            si tratta di un sistema migliore,







            più sicuro ed affidabile....







            si tratta solo di far morire







            Microsoft, punto.







            Non importa se Dell venderà macchine







            con Ubuntu, semplicemente i linari







            NON vogliono che Dell stringa nuovi







            rapporti con MS, anche se si tratta







            di rapporti che diffonderanno







            ulteriormente Linux.







            Da qui il ragionamento: "allora non







            compro più Dell"







            E' tutta politica, bravi.








            perchè credi che si possano far
            morire







            ditte come microsoft? nn credo che






            nessuno qui voglia questo.





            Veramente chiunque studia economia sa





            che disruggere un monopolista apre il





            mercato.




            e lo vuoi distruggere tu?





            Ti sembra che io abbia scritto qualcosa del



            genere ? Sai leggere ? Sembra che tu abbia



            qualche problema di comprensione



            dell'italiano.




            "distruggere un monopolista apre il mercato"


            se monopolista=microsoft allroa distruggere il


            monopolista = distruggere microsoft. la ho


            intepretata così



            E l'hai interpretata male: microsoft ha il

            monopolio sul mercato desktop, il che la porta
            ad

            evere anche un'enorme potere sul mercato server,

            ma da buona multinazionale si occupa di un sacco

            di cose diverse; secondo me (e le leggi

            economiche attualmente conosciute) e'

            fondamentale per aprire il mercato abbattere il

            suo monopolio nei campi in cui e'

            tale.



            chiudere una ditta perchè in uno dei campi in cui
            agisce è monopolista, semmai cancelli il
            monopolio , non il monopolista.E' quello che ho scritto anche io piu' volte, ma sembra che non ci capiamo...
            la soluzione del primo giudice che li condanno
            era piu' ragionevole, dividere la ditta in piu'
            parti.

            infatti è vero che il bilancio della divsiione os
            di ms le permette di rimanere sul certi mercati
            stretegici nonstante le perdite di quelle
            divsioni (es.
            xbox)



            perfavore non offendere, rispondi ed
            argomenta



            ma non offendere, nessuno di noi ha la verità


            assoluta


            ;)



            Sorry... (anonimo)

            Ma c'era anche scritto qua sotto...






            microsoft ha il monopolio dei so ma non
            di





            tutti i prodotti dei campi in cui opera




            (x360, mobile, live)






            cmq i monopoli hano una curva prima




            ascendente e poi discendetne.




            si distruggono da soli





            Con At&T non e' successo, ne' con



            StandardOil, mi fai un esempio di un



            monopolio che si e' estinto da solo senza



            che intervenisse uno stato a farlo a pezzi



            ???




            io mi riferisco al fatto che i monopoli cadono


            con la saturazione del mercato, non mi


            riferisco ad un eventuale intervento di uno


            stato.



            E io ti ho chiesto di farmi qualche esempio al

            riguardo...




            guarda ora sono al lavoro, quando arrivo a casa
            cerco il vecchio libro di diritto e mi riguardo
            cio' su cui mi son basato per l'affermazione di
            cui
            sopraVolentieri


            poi c'è da dire che microsoft satura il


            mercato e poi ne crea di nuovo tramite


            marketing ad hoc (come tante altre ditte), ma


            questo è un altro discorso....



            Allora lo facciamo a parte :)



            davvero, sarebbe da fare, mi piace condividere le
            mie conoscenze e punti di
            vistaMolto volentieri, ma devi leggere quello che ti rispondono...


            PS: sono cose che ho studiato a scuola, ormai


            qualche annetto fà, se sono baggianate ormai


            superate perf mi spieghi bene perchè?



            Hai studiato cos'e' un monopolio ? Come puoi
            dire

            che non si applica a microsoft quando economisti

            di tutto il mondo dicono che e' tale ? Sei
            sicuro

            di ricordare cos'hai studiato al riguardo

            ?

            no no no asp.

            io dico che microsoft HA un monopolio, quello dei
            so, ad es. pero' non ha il monopolio di altri
            campi in cui agisce, (es. x360, live ecc. ecc.),
            quindi nn bisogna assolutamente chiudere
            microsoft, è una grande ditta seria ed
            importante, nonstante vista sia una cagata sono
            ancora innvoatori, l'avete visto il video
            dell'interfaccia alla minority report che hanno
            progettato?
            spettacolare.E' quello che ho scritto anche io piu' volte, ma sembra che non ci capiamo...(E apprezzo anche la divisione Microprose)
            a me nn piacciono gli stati che agiscono
            persantemente sul mercato;

            quindi una legge che avesse fermato il monopolio
            di win ai tempi di win98 avrebbe salvato il
            mercato IT odierno e sarebbe stata lungimirante,
            ma una legge che agisca ora su questo stesso
            monopolio sarebbe tardiva, secondo me sta
            scemando e siamo in una fase in cui "la mano del
            mercato" sta già spostando gli assetti (accordi
            ms-novell-dell, fusioni varie di produttori hw
            importanti, qualcosa si muove sopra le ns teste e
            tasche)
            Per me MS è in fase calante.
            l'apice del monopolio secondo me è stato win98Si, ma pultroppo a quel tempo ha accumulato cosi' tanto potere che ora e' difficile da contenere, inoltre lo usa con una spietatezza allucinante preferendo spezzo azioni illegali (che poi le costano multe ma le convengono comunque).


            e ricorda che anche chi ti ha spiegato /


            inseganto cio' con cui stai per controbattere


            non ha la verità assoluta....



            Ok, ma non sara' il primo che si sveglia al

            mattino e scrive la sua Niu Ekonomi in un forum

            che mi convince di quello che ho studiato e di

            quello che dicono economisti e giuristi di tutto

            il mondo da

            anni.

            giusto, in generale della rete nn ci si puo'
            fidare, meglio i libri ma questo commento era
            riferito ancora al tuo "nn capisci l'italiano" mi
            sembravi uno che fà il saputello ma invece sembri
            ragionevole.No e' che e' dal mio primo post che sono intervenuto contro l'idea di chiudere microsoft, e da allora tu mi accusi di tale cosa, ora : capisco che qua siamo tutti anonimi e ci sono un sacco di troll, ma se son carote non son patate :)
            pace carote patate :$ (lo dicevo da bambino)
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            I'm so sorry!la curva cui mi riferivo è quella che mette in rapporto i guadagni con i costi.prima il prezzo sale ed il monopolista guadagna tanto, poi li mercato si satura il prezzo scende ed il monopolista guadagna sempre meno.puertroppo questo discorso è difficile da aplicare a ms perchè quando il mercato è saturo fanno uscire un nuov so ed impongono il passaggio al nuovo (es. dx10)è un meccanismo che si puo' applicare alla produzione di beni materiali e non tiene conto di eventuali riduzioni del costo di produzione.quindi chiedo venia, ricordavo male ed ho applicato peggio.cmq mo' ci siamo capiti:dire ch entrambi siamo d'accordo con il dire che micorsoft in sè nn và distrutta ma il suo monopolio dei so sì.ritengo comunque che una legge ad hoc non sarebbe funzionale, piuttosto una "legge" che aiuti gli altri (non solo l'open source, tutti gli altri player del mercato IT)questo sia perchè come è sotto gli occhi di utti una multinazionale se ne fà un baffo delle leggi nazionali e "federali" (UE ed USA) sia perchè nn mi piace l'ingerenza eccessiva dello stato negli affari privati.secondo me microsoft stà gia cambiando pelle, bill se ne và, fanno accordi con novell e rilasicano codice pubblicamente...secondo me hanno capito che aria tira e si stanno adattando per mantenere profitti alti.ciauz!
        • Anonimo scrive:
          Re: Conferma della mente bacata dei lina
          Veramente non c'è bisogno di studiare economia per sapere che che una volta fatta tabula rasa di una nazione dopo una guerra c'è sempre spazio per la ricostruzione.Ecco quello che volete. Distruggere il mercato perchè sapete benissimo di non poterci entrare e restare seguendo le civili regole della concorrenza
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            Veramente non c'è bisogno di studiare economia
            per sapere che che una volta fatta tabula rasa
            di una nazione dopo una guerra c'è sempre spazio
            per la ricostruzione.Non cen'e' bisogno perche' non parli di economia, ma se parli di monopolio economico e' il caso di conoscere la definizione economia e l'opinione degli organi preposti allo studio di fenomeni economici.
            Ecco quello che volete. Distruggere il mercato
            perchè sapete benissimo di non poterci entrare e
            restare seguendo le civili regole della
            concorrenzaCerto: come insegnano i piu' basilari principi economici non e' possibile per nessuno entrare in un mercato monopolizzato, occorre distruggere il monopolio per riaprire il mercato.Questo si e' potuto notare, senza andare tanto indietro nel tempo, anche in italia con il monopolio telecom.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina


            Certo: come insegnano i piu' basilari principi
            economici non e' possibile per nessuno entrare in
            un mercato monopolizzato, occorre distruggere il
            monopolio per riaprire il
            mercato.
            Il punto è che MS non è più un monopolista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:




            Certo: come insegnano i piu' basilari principi

            economici non e' possibile per nessuno entrare
            in

            un mercato monopolizzato, occorre distruggere il

            monopolio per riaprire il

            mercato.



            Il punto è che MS non è più un monopolista.Wow Probabilmente tu ne sai di piu' dei giuristi e degli economisti di tutto il mondo :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:

            - Scritto da:







            Certo: come insegnano i piu' basilari principi


            economici non e' possibile per nessuno entrare

            in


            un mercato monopolizzato, occorre distruggere
            il


            monopolio per riaprire il


            mercato.






            Il punto è che MS non è più un monopolista.

            Wow Probabilmente tu ne sai di piu' dei giuristi
            e degli economisti di tutto il mondo
            :|Io vedo i fatti, chi sbaglia paga, non puoi dire ad un ladro per tutta la sua vita dopo che è uscito di prigione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:










            Certo: come insegnano i piu' basilari
            principi



            economici non e' possibile per nessuno
            entrare


            in



            un mercato monopolizzato, occorre
            distruggere

            il



            monopolio per riaprire il



            mercato.









            Il punto è che MS non è più un monopolista.



            Wow Probabilmente tu ne sai di piu' dei giuristi

            e degli economisti di tutto il mondo

            :|


            Io vedo i fatti, chi sbaglia paga, non puoi dire
            ad un ladro per tutta la sua vita dopo che è
            uscito di
            prigione.E se continua ad avere processi in cui continua a risultare condannata posso ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            Ma non farmi ridere... il monopolio telecom esiste ancora visto che è ancora telecom che gestisce i collegamenti.Comunque mettetevelo bene in testa. Il giorno che ci sarà veramente un monopolio microsoft, col cavolo che potrete permettervi di andare in giro a parlare di linux o di qualcos'altro non M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            Ma non farmi ridere... il monopolio telecom
            esiste ancora visto che è ancora telecom che
            gestisce i
            collegamenti.
            Comunque mettetevelo bene in testa. Il giorno che
            ci sarà veramente un monopolio microsoft, col
            cavolo che potrete permettervi di andare in giro
            a parlare di linux o di qualcos'altro non
            M$.Cos'e' una minaccia ??? (rotfl)Bhe, prendiamo nota della tua opinione sul monopolio microsoft, nonostante contrasti con i giuristi e gli economisti del pianeta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Conferma della mente bacata dei lina
            - Scritto da:
            Distruggere il mercato
            perchè sapete benissimo di non poterci entrare e
            restare seguendo le civili regole della
            concorrenzaIl mercato è già stato distrutto diversi mesi fa infrangendo le regole (E le leggi) della concorrenza: La condanna contro Microsoft parla chiaro
    • Anonimo scrive:
      Re: Conferma della mente bacata dei lina
      Ma l'hai capito solo adesso ? Se ci fosse una reale volontà di far concorrenza a microsoft ed a windows ci sarebbe tutto un altro modo di ragionare con risultati anni luce migliori di quel poco visto fino adesso. Ma questi qua non sono capaci di mettersi in concorrenza ed allora si sono inventati la giustificazione psicologica del monopolio e di una microsoft-cia-mammasantissima che uccide il mercato.Vaglielo a spiegare a questi bambocci che Microsoft neppure 30 anni fa era un garage e se adesso si trova in vetta è perchè i suoi concorrenti hanno fatto ca__ate che hanno pagato caro. Vaglielo a spiegare che il miglior modo per non fare errori e prendere di lezione quelli fatti dagli altri per non ripeterli.Bah sempre più disgustato
      • Anonimo scrive:
        Re: Conferma della mente bacata dei lina
        Scrivo tra le righe :- Scritto da:
        Ma l'hai capito solo adesso ? Se ci fosse una
        reale volontà di far concorrenza a microsoft
        ed aUna multinazionale miliardaria !
        windows ci sarebbe tutto un altro modo di
        ragionare con risultati anni luce migliori di
        quel poco visto fino adesso. Ma questi qua non
        sono capaci di mettersi in concorrenza ed allora
        si sono inventati la giustificazione psicologica
        del monopolio e di una
        microsoft-cia-mammasantissima che uccide il
        mercato.Veramente dire che è una scusa è veramente ridicolo ! Come dire : E' una scusa che una formica non schiacci un elefante, hanno le zampe !
        Vaglielo a spiegare a questi bambocci che
        Microsoft neppure 30 anni fa era un garage e
        seGarage in inglese vuol dire OFFICINA ! Non Box- Car, infatti erano 500Mq
        adesso si trova in vetta è perchè i suoi
        concorrenti hanno fatto ca__ate che hanno pagato
        caro. Vaglielo a spiegare che il miglior modo per
        non fare errori e prendere di lezione quelli
        fatti dagli altri per non
        ripeterli.
        Bah sempre più disgustatoUn poco confuso ???ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Conferma della mente bacata dei lina
      - Scritto da:
      Non si tratta di supportare Linux, non si tratta
      di open-source, non si tratta di un sistema
      migliore, più sicuro ed
      affidabile....

      si tratta solo di far morire Microsoft, punto.

      Non importa se Dell venderà macchine con Ubuntu,
      semplicemente i linari NON vogliono che Dell
      stringa nuovi rapporti con MS, anche se si tratta
      di rapporti che diffonderanno ulteriormente
      Linux.

      Da qui il ragionamento: "allora non compro più
      Dell"

      E' tutta politica, bravi....e sta gran kaxxata l'hai tirata fuori tu tutta da solo o ti hanno aiutato? Ma solo perchè in poche righe ne hai sparate di enormi, tutto lì!
  • Anonimo scrive:
    com era la barzelletta della apple..
    .. e di microsoft....ahah questa è altrettanto bella.
  • pikappa scrive:
    contropartita
    Perchè mi sà che questa mossa è stata "suggerita" da microsoft stessa, per evitare misteriose impennate di prezzo delle licenze oem?Del resto se già una volta ha funzionato questa manovra
  • Anonimo scrive:
    Cos'è il "pizzo" virtuale?
    Questa storia dell'accordo di non belligeranza su Linux sa molto di "pizzo" virtuale.Una tangente da pagare per non essere portati in tribunale per dei fantomatici, quanto futuri e improbabili provvedimenti se si trovassero in Linux violazioni di brevetti M$.Che è la minaccia di guerra preventiva come quella di Bush contro l'Iraq?Ma allora questo pizzo lo dovrebbero chiedere tutte le aziende che nella storia dell'informatica hanno portato una qualche tecnologia. Dalla GIF agli algoritimi di scalatura delle immagini, e gli algoritmi di compressione e perfino quelli sul trattamento dell'audio.Micro$oft sta pesantemente taglieggiando le altre aziende come ha già fatto con Dell in passato e per cui è finita in tribunale.Azienda pluri-pregiudicata e recidiva continua con le sue pratiche mafiose.
  • danieleMM scrive:
    Dell pagherà cara questa scelta
    almeno l'80% degli utenti che avrebbe avuto con la vendita di computer Linux preinstallati ora ha cambiato ideafra qualche mese ci verranno a dire che il tentativo di vendere Linux è stato un fallimentoricordatevi che la verità è che sono stati degli idioti a stringere questo accordoviene anche il dubbio che fosse già tutto premeditato ... qualche accordo con microsoft?tutto questo IMHO ovviamente-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 maggio 2007 02.10-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell pagherà cara questa scelta
      - Scritto da: danieleMM
      almeno l'80% degli utenti che avrebbe avuto con
      la vendita di computer Linux preinstallati ora ha
      cambiato
      idea

      fra qualche mese ci verranno a dire che il
      tentativo di vendere Linux è stato un
      fallimento
      ricordatevi che la verità è che sono stati degli
      idioti a stringere questo
      accordo

      viene anche il dubbio che fosse già tutto
      premeditato ... qualche accordo con
      microsoft?
      Daniele fa' un piacere frena la fantasia e valutiamo solo i fatti accaduti.Diciamo che siamo 1-1 con palla al centro.Tutto e' ancora da giocare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell pagherà cara questa scelta
      Mica detto. Il cliente medio vedrà la cosa come una tutela fornita da Dell e comprerà più volentieri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dell pagherà cara questa scelta
        ma tu spenderesti soldi per un linux sul nuovo dell?linux va bene.. ma solo regalato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dell pagherà cara questa scelta
          Sospettavo da tempo che potesse profilarsi una cosa del genere. Il pensiero più ovvio è "lavorate, schiavi". Adesso che per forza o per maturità "Linux" sembra ricevere una forma di omologazione ufficiale da parte di alcuni big dell'informatica mondiale emerge chiaro solo una cosa: con il lavoro spesso gratuito di molti appassionati a guadagnarci davvero sono le multinazionali. L'utopia dell'"Open" si sta rivelando tale, come la "rivoluzione tradita" della Fattoria degli animali di G. Orwell.Particolarmente significative anche le ultime righe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell pagherà cara questa scelta
            - Scritto da:
            Sospettavo da tempo che potesse profilarsi una
            cosa del genere. Il pensiero più ovvio è
            "lavorate, schiavi". Adesso che per forza o per
            maturità "Linux" sembra ricevere una forma di
            omologazione ufficiale da parte di alcuni big
            dell'informatica mondiale emerge chiaro solo una
            cosa: con il lavoro spesso gratuito di molti
            appassionati a guadagnarci davvero sono le
            multinazionali. Ma va ??? Ma pensa !!! E io che credevo che RedHat fosse un'associazione di volontariato per la stampa di cappellini comunisti (rotfl)
            L'utopia dell'"Open" si sta
            rivelando tale, come la "rivoluzione tradita"
            della Fattoria degli animali di G.
            Orwell.
            Particolarmente significative anche le ultime
            righe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell pagherà cara questa scelta
            Fatelo capire agli illusi di "pane & open".
          • Anonimo scrive:
            Re: Dell pagherà cara questa scelta
            - Scritto da:
            Fatelo capire agli illusi di "pane & open".A me sembra bisognerebbe farlo capire agli astroturfer Microsoft (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell pagherà cara questa scelta
      Pensa te... alla Dell c'hanno già le mutande piene a causa del vostro anatema
  • Anonimo scrive:
    Avanti il prossimo
    Un'altra azienda che non ha capito come si lavora con la comunità....Avanti la prossima... sechalo a tutti gli utenti linux che njon lo conoscessere questo sito:http://www.linuxsi.com/stores/showallTutti i negozi italiani (registrati) che vendono linux preinstallatoDarkamex
    • Anonimo scrive:
      Re: Avanti il prossimo
      Sei tu che ancora credi alla favola della comunità!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Avanti il prossimo
        - Scritto da:
        Sei tu che ancora credi alla favola della
        comunità!!!infatti i programmi che ho installato sono nati per autogenesi dal flusso dei bit in rete... :
        • Anonimo scrive:
          Re: Avanti il prossimo
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sei tu che ancora credi alla favola della

          comunità!!!

          infatti i programmi che ho installato sono nati
          per autogenesi dal flusso dei bit in
          rete...

          :Sono nati da programmatori pagati delle multinazionali che rendono pubblico il codice per spingere il mercato dell'assistenza ed il mito dell'open-source.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avanti il prossimo
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sei tu che ancora credi alla favola della


            comunità!!!



            infatti i programmi che ho installato sono nati

            per autogenesi dal flusso dei bit in

            rete...



            :

            Sono nati da programmatori pagati delle
            multinazionali che rendono pubblico il codice per
            spingere il mercato dell'assistenza ed il mito
            dell'open-source.Meglio questi che Microsoft.Tu continua pure a dare soldi a quegli ebrei del cazzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avanti il prossimo
            - Scritto da:
            Sono nati da programmatori pagati delle
            multinazionali che rendono pubblico il codice per
            spingere il mercato dell'assistenza ed il mito
            dell'open-source.Si. si. E l'uomo non è mai stato sulla Luna, Elvis è ancora vivo e Madonna è vergine. :$ p)Santa polenta, cosa mi tocca sentire...Rendono pubblico il codice perché in un mercato monopolistico era impossibile competere sullo stesso terreno del monopolista. Ci provarono in diversi (Netscape, IBM con OS/2Warp, BeOS giusto per fare i due più famosi) ma "software per soldi" su grande scala cozzava con qualcuno che già lo faceva, già aveva le spalle grosse e lo sapeva fare e lo faceva da più tempo.GNU/Linux è arrivato dove è arrivato perché non si poteva comprare, non si poteva far fallire economicamente e non si poteva nemmeno assimilare (a differenza di BSD, a causa della GPL).Se volete dire che in un mondo senza il monopolista probabilmente Gnu/Linux non sarebbe mai nato, potrei anche darvi ragione.Alcune aziende sono "andate Open", solo quando Gnu/Linux era già ben diffuso nelle aziende a fare il Webserver o il Proxy. A quel punto, quando il sistema era già abbastanza maturo e con già un certo grado di penetrazione nelle aziende, altre aziende sono "andate Open" semplicemente perché mantenere il Project Management di uno sviluppo costa molto meno di pagare anche gli sviluppatori e perché la quantità di codice open riutilizzabile è ormai talmente vasta da consentire sviluppi a costi molto più bassi che riscrivere tutto o acquistare tutto. Fatti due conti e scoperto che dalla vendita delle licenze non avrebbero recuperato i costi di sviluppo e che il costo stesso del software era un forte vincolo alla sua adozione, han provato a pagare "in natura". Ma se non ci fossero sviluppatori che privilegiano il "redistribuire codice" per poter poi accedere al codice degli altri e ripartire sempre da dove si era fermato quello prima di te al "reinvento la ruota o la compro" quelle aziende protrebbero "andare Open" quanto vogliono, ma il codice così come lo hanno rilasciato, così resterebbe.Una comunità esiste, eccome. Magari con diversi dialetti, ma con la profonda convinzione che condividere il codice abbia rapporti risultati/costi esponenzialmente decrescenti al crescere sia degli sviluppi che degli utilizzi.Certo, qualche difetto c'è: se sai fare solo quello che altri hanno già fatto, difficilmente troverai qualcuno disposto a pagarti. Ma se sai integrare quello che c'è in modo nuovo, scrivendo i pezzi necessari che mancano o personalizzando un sistema ad una realtà chi è disposto a pagare perché tu faccia il lavoro per lui lo trovi. Come trovi chi ti paga per configurargli il sistema al posto suo.Pensate agli avvocati: il codice è di pubblico dominio, le sentenze precedenti pure. Le strategie difensive anche. Eppure quelli che sanno gestire qualcosa di più del rimborso RCA Auto non sono proprio poveri...Nessuno fa niente per niente vale anche nel mondo Open: solo che per una volta la contropartita non è in denaro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avanti il prossimo
            Intanto però una software house interessata a sviluppare software per piattaforme open tra BSD e linux non può che scegliere BSD perchè lì ci sono solo tre distribuzioni ognuna con uno scopo ben delineato il che rende più che semplice scegliere chi supportare. Con linux questo è impossibile senza regalare i sorgenti
          • Anonimo scrive:
            Re: Avanti il prossimo
            - Scritto da:
            Intanto però una software house interessata a
            sviluppare software per piattaforme open tra BSD
            e linux non può che scegliere BSD perchè lì ci
            sono solo tre distribuzioni ognuna con uno scopo
            ben delineato il che rende più che semplice
            scegliere chi supportare. Con linux questo è
            impossibile senza regalare i sorgentiE Maya come fa ???E Adobe ??E Nvidia ?Secondo me non sai quello di cui stai parlando...
          • Anonimo scrive:
            Re: Avanti il prossimo

            Sono nati da programmatori pagati delle
            multinazionali che rendono pubblico il codice per
            spingere il mercato dell'assistenza ed il mito
            dell'open-source.MIODDDIO QUANTO SEI ILLUMINANTEE!È PAZZESCO!Ma vattenafx va'!(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Avanti il prossimo
          Esatto e il settimo giorno Stallman si riposò dondolandosi su un'amaca con un cannone made in colombia
  • Anonimo scrive:
    Sta storia di Mr. Dell e Linux....
    ....è appena cominciata e già sta rompendo i maroni.
  • Anonimo scrive:
    La proprietà transitiva non perdona
    Ubuntu è alleata con Novell e Microsoft
  • Anonimo scrive:
    Quindi...
    ...chi comprerà computer Dell con Ubuntu rischierà pure la denuncia... mizzeca che feature
  • TADsince1995 scrive:
    Mal di testa
    Vediamo di fare chiarezza...1) Microsoft sostiene che Linux è un cancro.2) Spende milioni di dollari nella ridicola campagna "Get The Facts".e adesso:3) Fa accordi con Novell per supportare Linux.4) Si mette a vendere licenze e "protezione" (lo sapete dalle mie parti come la chiamiamo la "protezione" a pagamento?) di Suse Linux.Viene il mal di testa! E poi non è ancora chiaro cosa cacchio vuole fare Dell, prima sbandiera che supporterà Ubuntu, poi però compra licenze Linux DA MICROSOFT!!!TAD
    • gatsu99 scrive:
      Re: Mal di testa
      in effetti non ci capisco molto1) licenze di cosa ? ok sono enterprises ma da quello che so BigM non sviluppa (ancora) software per il pinguino o se si deve essermi sfuggito2) io credo che la cosa puzzi e molto a me sà di mafia o cosa nostra se preferite
      • Anonimo scrive:
        Re: Mal di testa
        - Scritto da: gatsu99
        in effetti non ci capisco moltoNovell aveva fatto causa a Microsoft. Siccome Microsoft probabilmente avrebbe perso la causa ha stretto un accordo con Novell. Cioè, tra le tante cose, di vendere un gran numero di licence Novell Linux ai suoi clienti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mal di testa
      - Scritto da: TADsince1995
      Vediamo di fare chiarezza...

      1) Microsoft sostiene che Linux è un cancro.
      2) Spende milioni di dollari nella ridicola
      campagna "Get The
      Facts".

      e adesso:

      3) Fa accordi con Novell per supportare Linux.
      4) Si mette a vendere licenze e "protezione" (lo
      sapete dalle mie parti come la chiamiamo la
      "protezione" a pagamento?) di Suse
      Linux.

      Viene il mal di testa! E poi non è ancora chiaro
      cosa cacchio vuole fare Dell, prima sbandiera che
      supporterà Ubuntu, poi però compra licenze Linux
      DA
      MICROSOFT!!!

      TADNeeeee!!. TAD,Microsoft sta' solo cercando la via piu' breve per generare quegli utili che l'evoluzione del mercato le sta erodendo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mal di testa
      Dell mi è sempre stata sulle scatole, sia perché non vendeva PC con AMD, sia perché ero stufo di vedere sua publicità ovunque.Ora non ha fatto che confermare quel giudizio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mal di testa
      Cosa c'è di strano?""First they ignore you, then they ridicule you, then they fight you, then you win."http://www.quotedb.com/quotes/2776
    • Anonimo scrive:
      Re: Mal di testa
      - Scritto da: TADsince1995
      Vediamo di fare chiarezza...
      [...]Dunque la DELL è una azienda per far soldi, se i soldi vengono con OS Linux (Ubuntu) sono sempre buoni ! Non fai tanti soldi ? VIA !!!Dunque la Novell è una azienda per far soldi, se i soldi vengono con OS Linux (SUSE) sono sempre buoni ! Non fai tanti soldi ? VIA !!!Dunque la Microsoft è una azienda per far soldi, se i soldi vengono con OS Linux (Novell) sono sempre buoni ! Oltretutto Windows vende per il fatto di fare pubblicità non perché sia buono, d'accordo che i gusti sono gusti ma lo dicono i numeri e comparazioni, dunque un OS buono come Linux + pubblicità renderà più soldi e probabilmente la Microsoft tra un 3 anni potrebbe abbandonare Windows (come abbandonò diversi OS SUOI, come XENIX) per far soldi con Linux, del resto possiede accordi commerciali per LINUX, possiede 3 licenze UNIX, possiede aziende specializzate in LINUX e possiede azioni di aziende (vedi tra le altre Lispire) che distribuiscono LINUX, crea linguaggi e librerie indipendenti (C# e altri) dalla piattaforma Windows !Ciao
  • Steve Ballmer scrive:
    TUX PECCAMINOSO
    ahaha questa è bella!Ovviamente i giornali non hanno fatto nomi ma si intuisce benissimo chi è il colpevole.Guardate un po cosa ci combina TUX con i suoi amichetti dello Zoo di Berlino:http://www.repubblica.it/2004/b/sezioni/scienza_e_tecnologia/pinguini/pinguini/pinguini.htmlahah ora che anche la CHIE$A metterà all'indice il sodomitico kernel voglio proprio vedere chi nella cattolicissima Italia oserà ancora nominarlo. Nessuno potrà più testare una distro live senza immediatamente sentirsi "sporco" e venire emarginato dai suoi compaesani. OPEN $OURCE = TABU' SOCIALE (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
  • Anonimo scrive:
    Fare soldi con Linux
    A Fare soldi con Linux sono riusciti in pochi, ma se è possibile MS ci riuscirà.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fare soldi con Linux
      Qualunque venditore di fumo può fare soldi con linux, basta che non si metta a svilupparci sopra
    • Anonimo scrive:
      Re: Fare soldi con Linux
      Bugia... Sono in tanti ad aver fatto soldi con linux... non immagini quanti... :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Fare soldi con Linux
        Su Fortune non compaiono...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fare soldi con Linux
          Ma su SfigoMagazine si
        • Anonimo scrive:
          Re: Fare soldi con Linux
          No? e sul nasdaq?Che ne pensi di google?Che ne pensi di Red HAT?http://finance.yahoo.com/q?s=rhtChe ne pensi di oracle?http://finance.yahoo.com/q?s=ORCL&d=tChe ne pensi di google?http://finance.yahoo.com/q?s=GoogChe ne pensi di Canonical?Che ne pensi di VAsoftware?http://finance.yahoo.com/q?s=LNUXChe ne pensi di NOVELL?http://finance.yahoo.com/q/pr?s=novlChe ne pensi di Mandriva?Che ne pensi di IBM?Sono tutte aziende che fannno soldi per volonta devina...guarda che babbo natale non esiste... L'informatica è andata avanti
          • Anonimo scrive:
            Re: Fare soldi con Linux
            - Scritto da:
            No? e sul nasdaq?
            guarda che babbo natale non esiste...
            L'informatica è andata
            avantisul nasdaq quotano pure i titoli junkche vengono comprati da hedge found asiatici in modo da tenere per le palle le grosse banche americane che a sua volta tengono per le palle i boccaloni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fare soldi con Linux
            Fanno soldi? si o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Fare soldi con Linux
            - Scritto da:
            Fanno soldi? si o no?i soldi li fanno chi non tocca una linea di codiceMicrosoft Linux o similari.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fare soldi con Linux
          - Scritto da:
          Su Fortune non compaiono...compaiono, compaiono ;) ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Fare soldi con Linux

      A Fare soldi con Linux sono riusciti in pochi, ma se è possibile MS ci riuscirà.ROFTL BELLISSIMA
Chiudi i commenti