Suonala ancora Winamp

Dopo il requiem del lettore si fa avanti un compratore. Ma, al contrario di quanto si poteva supporre fin qui, non è Microsoft e neppure Spotify

Roma – Winamp non deve morire: questo il messaggio che è risuonato in Rete dopo l’ anonimo annuncio con cui il lettore multimediale rivelava di essere arrivato al capolinea della sua lunghissima storia.

L’interesse sollevato dallo storico protagonista ha spinto Spotify a lanciare una petizione, Spotiamp , per il suo salvataggio che ha in poco tempo superato le 50mila firme “per onorare le abilità e la passione che ha portato a sviluppare questo fantastico software amato da milioni di persone”: probabilmente un’operazione per testare il polso degli utenti in vista di una possibile offerta.

Anche se Winamp si dava per morto, insomma, l’interesse nei suoi confronti era ancora vivo e vegeto, tanto che diverse voci sembravano puntare non solo alla possibile offerta di Spotify, ma anche di diversi altri compratori tra cui Microsoft .

Pur mancando ancora l’annuncio ufficiale, al momento le indiscrezioni parlano di un’operazione di acquisto andata a buon fine: tuttavia gli indizi portano lontano da Redmond e Spotify.

Secondo Whois , infatti, il dominio di Winamp è passato già da AOL a Radionomy, un servizio di streaming musicale simile proprio a Spotify, per cui si suppone un’operazione legata soprattutto all’interesse generato da Shoutcast, servizio di musica in cloud chiusa con Winamp dal proprietario AOL.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Il tuo più grande errore...
    ...Eric, è stato tradire la fiducia di Steve Jobs, copiandogli l'iPhone dalla tua privilegiata posizione di facente parte del consiglio di amministrazione Apple!
    • king volution scrive:
      Re: Il tuo più grande errore...
      - Scritto da: ruppolo
      ...Eric, è stato tradire la fiducia di Steve
      Jobs, copiandogli l'iPhone dalla tua privilegiata
      posizione di facente parte del consiglio di
      amministrazione Apple!chiami per nome, come fossero tuoi amici intimi, persone che neanche sanno che esisti, persone per cui al massimo sei un cliente, persone che ti considerano solo se e in proporzione diretta a quanto puoi farli guadagnare...scusa me tu sei proprio fuori!sei un caso di studi per antropologi e sociologi... probabilmente De La Boétie ti avrebbe citato nel suo discorso sulla servitù volontaria, e Clastres ti avrebbe dedicato almeno un capitolo in un suo saggio...
      • marbella rossa scrive:
        Re: Il tuo più grande errore...
        - Scritto da: king volution
        chiami per nome, come fossero tuoi amici intimi,
        persone che neanche sanno che esisti, persone per
        cui al massimo sei un cliente, persone che ti
        considerano solo se e in proporzione diretta a
        quanto puoi farli
        guadagnare...Chiamarlo per cognome cambierebbe qualcosa?
    • the_m scrive:
      Re: Il tuo più grande errore...
      - Scritto da: ruppolo
      ...Eric, è stato tradire la fiducia di Steve
      Jobs, copiandogli l'iPhone dalla tua privilegiata
      posizione di facente parte del consiglio di
      amministrazione Apple!E' vero che l'interfaccia touch (solo quella) dei dispositivi attuali è ispirata ad iPhone - non che apple l'abbia inventata ma hanno dimostrato per primi che l'hardware di allora era in grado di essere comandato solo con le dita, senza bisogno di pennini - ,è altrettanto vero che negli ultimi 2-3 anni è invece apple ad ispirarsi e a rincorrere (con scarsi risultati) la concorrenza, essendo ormai rimasta l'ultima ruota del carro su tutta la linea (rotfl)Tutto ciò alla fine ha portato solo vantaggi agli utenti di TUTTI i sistemi operativi mobile e grazie alla concorrenza abbiamo eccezionali prodotti Android, WinPhone, BB, (iOS...)Quindi qualsiasi cosa abbia fatto Schmidt dentro o fuori il cda apple è stata ottima (anonimo)(anonimo)(anonimo)
Chiudi i commenti