Superpippa Channel chiuso d'autorità

L'Authority TLC provvede alla censura definitiva del canale affermando che è nocivo agli interessi e al corretto sviluppo degli spettatori minorenni


Roma – Potrà sorprendere coloro che si erano schierati con Superpippa Channel nella querelle satellitare con SKY Italia ma nelle scorse ore è arrivata l’attesa decisione dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni sulla vicenda. Una sentenza con cui si dispone la chiusura del canale televisivo .

Senza entrare nel merito delle scelte di SKY sui decoder proprietari, e la contesa che si sta aprendo con gli utenti e con le società produttrici , l’ Authority ha sostenuto che Superpippa Channel propone dei contenuti che non possono essere trasmessi in chiaro nemmeno via satellite.

Con una decisione senza precedenti nella storia della censura italiana , l’Autorità ha rilevato come i contenuti offerti dal canale già finito nel mirino di SKY Italia non corrispondono a quelli dichiarati dalla società Edi On Web quando la stessa ha ottenuto l’autorizzazione a trasmettere .

L’azienda avrebbe infatti parlato di “documentari scientifici” e “trasmissioni di intrattenimento”. Secondo l’Autorità “il programma satellitare è risultato interamente ed esclusivamente incentrato su pubblicità di servizi audiotex a contenuto erotico, nonchè su programmi e filmati di identico contenuto”.

La motivazione della censura è dunque che la trasmissione di certi contenuti, “diffusa anche nella fascia protetta”, ossia tra le 16 e le 19, “si configura nel suo insieme come nociva degli interessi morali, etici e di corretto sviluppo psichico dei minori-spettatori”.

Ma la censura non si ferma qui . Giuseppe Sangiorgi, commissario dell’Authority, ha già anticipato che l’iniziativa dell’ente di garanzia “potrà portare presto alla sospensione della concessione anche di una serie di Tv locali che si distinguono per una programmazione di tipo pornografico”. Secondo Sangiorgi la chiusura di Superpippa Channel dovrebbe avere “un effetto deterrente” per altri operatori non in regola.

Mentre scriviamo Superpippa non ha ancora commentato la decisione dell’Autorità.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • avvelenato scrive:
    io uso Mozilla LighningZebra
    ....anche se a volte alcuni siti preferisco vederli con Mozilla SuperCow.errata corrige: mozilla Ligh t ningZebra.(troll) ;)==================================Modificato dall'autore il 09/07/2004 0.59.27
  • mr_setter scrive:
    NON USATE FIREFOX?? PEGGIO PER VOI!!!!!!
    Sto leggendo un po' di post qua e la' e noto che e' tutto un postare tipo: firefox non e' completo come browser, e' lento ad avviarsi, non contiene al suo interno un feed rss, devi installare un sacco di extension per personalizzarlo, non si installa via rete..........AAAAHOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E BASTAAAAAAAAA!!! CHE CACCHIO!!!!!!!!!!!!!!!! Non volete usarlo?? Volete continuare ad usare I.E. per il resto dei vostri (tristi) giorni di navigazione?????Peggio per voi! Non sa cosa si perde.....Volevo solo precisare che il mozillone E' un browser GRATUITO (non a pagamento come il sempre ottimo Opera!), giunto alla versione 0.9.1 (E NON ALLA 6.0.2800!!!!!!) e che se la comunita' di sviluppatori/tester/fan/ealtro cui si deve la creazione ed il continuo sviluppo del browser vi fa un po' schifo BE' NON DOVETE FARE ALTRO CHE CAMBIARE PROGRAMMA E LINK!!!!!!!!! P.S. mi scuso per le frasi gridate ma la prassi di criticare e gettar fango su tutto quello che e' GNU/opensource/free etc. senza pensare nemmeno per un momento tutta l'attivita' SPONTANEA e SENZA FINI COMMERCIALI che esiste dietro mi ha decisamente: rotto i c******i!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
  • Terra2 scrive:
    Vedo, revedo, stravedo...
    IE con sorgente aperto entro il 2006 :) (quando ho ste' crisi il Negroponte mi fa na pippa :) )
    • Anonimo scrive:
      Re: Vedo, revedo, stravedo...
      - Scritto da: Terra2

      IE con sorgente aperto entro il 2006
      :)

      (quando ho ste' crisi il Negroponte mi fa na
      pippa :) )se vedessi quello ke vedo io :s
  • Anonimo scrive:
    su Repubblica alle 14.05
    Microsoft ammette: "Le nostre patch non tappano tutti i buchi"Il Cert: "I software alternativi riducono i rischi per la sicurezza"Internet Explorer, un'altra fallaGli esperti: "Cambiate browser"Speriamo che la gente incominci ad aprire bene gli occhi.
    • Anonimo scrive:
      OT - Re: su Repubblica alle 14.05
      sempre tempestiva Repubblica eh!! arf arf
    • Terra2 scrive:
      Re: su Repubblica alle 14.05
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft ammette: "Le nostre patch non tappano tutti i buchi"
      Il Cert: "I software alternativi riducono i
      rischi per la sicurezza"
      Internet Explorer, un'altra falla
      Gli esperti: "Cambiate browser"

      Speriamo che la gente incominci ad aprire bene gli occhi.Vergognati! Non si dicono queste cose!Non senza postare il link all'articolo almeno :Dhttp://www.repubblica.it/2004/f/sezioni/scienza_e_tecnologia/attacco/cambiobrowser/cambiobrowser.html
      • Anonimo scrive:
        Re: su Repubblica alle 14.05


        Il Cert: "I software alternativi
        riducono i

        rischi per la sicurezza"http://punto-informatico.it/p.asp?i=48854
        • Anonimo scrive:
          Re: su Repubblica alle 14.05
          - Scritto da: Anonimo


          Il Cert: "I software alternativi

          riducono i


          rischi per la sicurezza"

          punto-informatico.it/p.asp?i=48854 http://punto-informatico.it/p.asp?i=48908
    • Anonimo scrive:
      Re: su Repubblica alle 14.05
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft ammette: "Le nostre patch non
      tappano tutti i buchi"
      Il Cert: "I software alternativi riducono i
      rischi per la sicurezza"
      Internet Explorer, un'altra falla
      Gli esperti: "Cambiate browser"

      Speriamo che la gente incominci ad aprire
      bene gli occhi.... ed installi un firewall.ci sono browser migliori ma nessuno è perfetto.cambiarlo e basta aiuta ma non risolve.... e la disinformazione e l'ignoranza regnano sovrane.bLeAh
      • Anonimo scrive:
        Re: su Repubblica alle 14.05
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Microsoft ammette: "Le nostre patch non

        tappano tutti i buchi"

        Il Cert: "I software alternativi
        riducono i

        rischi per la sicurezza"

        Internet Explorer, un'altra falla

        Gli esperti: "Cambiate browser"



        Speriamo che la gente incominci ad
        aprire

        bene gli occhi.

        ... ed installi un firewall.Già... basta che un firewall blocchi l'accesso ad internet di IExplorer e un sistema Windows è sicuro...Ma visto che IExplorer serve appunto ad accedere ad internet un firewall serve a ben poco... semmai aiuta a chiudere la stalla quando i buoi sono scappati... sempre ammesso che l'eventuale sw malevolo per prima cosa non si preoccupi di buttare giù o riconfigurare il firewall...
        ci sono browser migliori ma nessuno è
        perfetto.
        cambiarlo e basta aiuta ma non risolve.... e
        la disinformazione e l'ignoranza regnano
        sovrane.Già...
  • Anonimo scrive:
    Del perché ho lasciato Firefox per Opera
    Ciao,premetto di essere un tecnico pluridecorato MS e di avere usato IE dalla versione 3.0 senza mai avere avuto il minimo problema, i miei browser preferiti sono tati storicamente Netscape Navigator 4.5 e IE 5.0+... ricordo di avere provato anche Opera intorno alla versione 5 senza soddisfazione.Pur non avendo mai utilizzato il Tabbed Browsing ne ero molto attratto per motivi sia di comodità che di risorse di memoria visto che spessissimo mi capita di avere 5-6 istanze di IE aperte contemporaneamente. Cercavo anche un blocco pop-up, un reader RSS e un Newsgroup reader... erano bene accetti filtri per banner ecc.Parto per la mia migrazione e decido di seguire il cosiddetto "cool factor" (americanata per parafrasare " uau che figata, lo voglio") per Mozilla Firefox.Installo Firefox 0.9.1 e noto che è veloce e aderente agli standard, bene, le basi che cercavo ci sono.Cerco un modo innanzitutto per distribuirlo (oltre che per me cerco alternative comode da distribuire eventualmente sulle reti che gestisco), ma niente instalazione silenziosa, male... dopo un giro in rete vedo che bisogna modificare due INI chilometrici e sostituire l'eseguibile del setup con quello della suite mozilla per poterlo far andare con lo switch -S, comunque risultati non garantiti, quindi inaffidabile.Imposto il tabbed browsing per aprire in avvio una decina di tab: una istanza di firefox con 10 tab suggia 40MB di Ram mentre solo 5 istanze di IE6 ne vogliono 100. Bene bene.Customizziamo...Blocco dei popup: già attivato, bene.Barra di Google: c'è, non va installata a parte come con IE, bene.RSS reader: non c'è quindi vado a cercarmelo su update.mozilla.org... Trovo un discreto puttanaio di roba male indicizzata senza poter fare ricerche, male. Trovo RSS Reader che non funziona. Mi accorgo che pur essendo un deposito ufficiale di temi ed estensioni update.mozilla.org non contiene TUTTE le estensioni per il browser ma solo quelle che gli sviluppatori richiedono di inserire.Accetto la mala prassi della comunità Open Source per cui ogni sviluppatore fa il cacchio che crede dove e come gli pare e con Google arrivo ad Aggreg8 per i feed RSS; questa estensione funziona ma malissimo: spesso non si aggiorna, mi apre gli articoli troncati sulla sidebar e, orrore, non mi notifica i nuovi articoli.Altro viaggio e trovo Sage che funziona abbastanza bene ma anche questa estensione per RSS non notifica i nuovi arrivi, praticamente inutile!Decido di tenermi il mio RSS reader standalone.Newsgroup: non esistono estensioni o supporto nativo in firefox per i NG, dovrei pupparmi la suite Mozilla (credo), male Proviamo questo famoso Adblock. Anche questo va installato a parte. Vado a cercarmelo in rete, lo installo ed è molto bello, comodo da configurare e molto efficace.Certificati digitali? nessun problema!Entriamo nel campo minato dei siti Microsoft con i cui ActiveX convivo ahime quotidianamente, niente da fare per i siti partner MS, MSDN e vari... vabbé ne ero già certo.Per curiosità però voglio provare a cambiare l'header del browser... mioddio altra estensione, altro viaggio in rete ma alla fine lo User Agent Switcher va bene.Mouse gesture: PFFF altre estensioni, più di una, una così una colà, che palle, rinuncio.Nel frattempo erano passate circa 8-10 ore e mi ero abbastanza stressato per l'approssimazione di tante estensioni, non avevo risolto tutti i miei problemi, c'erano troppi file XPI nella mia cartella di download, troppe robe da configurare, troppo tempo da perderci e ancora, male-male-male era un software che non si riusciva a distribuire in rete.Il colpo di grazia a firefox l'ho dato quando cambiando tema ho notato che si impallava il browser che andava chiuso e riaperto, non perché fosse un problema insormontabile, ma era l'ennesima conferma che firefox era più una beta come tante altre piuttosto che "il browser più fico del mondo".Prima di tornare a IE però voglio provare anche Opera.Scarico l'installer di Opera 7.5.1 e ricomincio la trafila armato di ottima volontà.Lo sviluppo di Opera era molto più longevo e dunque più maturo; è un progetto proprietario quindi (non che questo implichi la più alta qualità di un software) per lo meno avrei avuto una knowledge base di supporto unificata e un unico luogo per estensioni, temi e plugin che non mi costringeva a perdere tempo andando a destra e a manca.E infatti da subito ricevo segnali positivi.Lancio "setup.exe /S" e in meno di un secondo Opera è sul desktop senza manco un click, BELLO (già vedevo lo script per la distribuzione). Continuo l'esame.Tabbed browsing: c'è. Bene. Uh ma si può impostare l'aggiornamento automatico di ciascun tab. Forse c'era anche in FF e io non l'ho notato ma cmq MOLTO bene.Blocco dei popup: già attivato, il minimo...Barra di Google: ok.RSS reader: C'E' già integrato e funziona come cristo comanda, unica pecca è averlo buttato dentro al mail client, che senso ha dovere abilitare le funzionalità email per leggere gli RSS?... Comunque bello... un problema e un software eventualmente in meno sul sistema.Newsgroup: integrato! Bellalì, supporta anche più tipi di autenticazione, aggiornamento schedulato e tante altre cose.Chissà se c'è anche un adblock integrato, purtroppo no, però lo scarico e va benone, molto customizzabile (ogni profilo utente ne può avere un diverso). Forse un pò più scomodo perché per funzionare automaticamente come in FF dev'essere lanciato come istanza separata... si fa prima a editare manualmente.Certificati digitali: mi ci sono un pò ammazzato a causa dei formati PFX che non vengono letti benissimo da Opera a quanto pare, ma alla fine li ho fatti andare.Ovvio niente ActiveX, (peccato o per fortuna =).Mouse Gestures e User Agent Switch di serie preimpostato paraculamente su IE6.Per quanto mi riguardava stavo già a posto e ben contento, da questo momento in poi ho avuto solo conferme della bontà di Opera: i temi si installano senza problemi, ricerche con qualsiasi motore e una menzione speciale per WAND che memorizza i login alle pagine o ai server proteggendone l'accesso con una chiave complessa e crittografata a 168 bit se non ricordo male.Alla fine avevo tutto quello che desideravo in appena un paio d'ore e a conti fatti: UNA istanza di Opera con 15 tab + circa 40 newsgroup + una ventina di feed RSS = 60 MB Ram contro 15 istanze di IE (follia) + FeedReader standalone + NewsReader standalone = circa 180 MB Ram complessivi.C'è solo un "difetto" in Opera, ha della pubblicità sotto il menu principale, voglio toglierlo, mi informo: se paghi 34 euro scompaiono... Ben lieto, per così poco, dove devo pagare?Bello, bello, bello!!!
    • pikappa scrive:
      Re: Del perché ho lasciato Firefox per O
      Facciamo un MegaCut perchè altrimenti il post diventa chilometrico, allora solo un paio di cose:Intanto fa piacere una volta tanto leggere una prova ragionata e senza alcun pregiudizio.Vediamo un pò...intanto cominciamo a dire che firefox è ancora in sviluppo, la 1.0 sarà la versione stabile, quindi molto + indietro rispetto ad Opera, per l'installazione in rete potresti segnalare un bug.Poi il fatto che non tutte le extension siano segnalate su update.mozilla.org beh...non sono mica tutte sviluppate da mozilla.org, molte sono fatte da sviluppatori indipendenti che spesso le tengono sulle loro home page, ma questo vale anche per altri progetti, e spesso per i temi, ad esempio io ho trovato questo:http://members.shaw.ca/lucx/che ad esmpio non è neppure segnalato, come pure molti temi (belli veramente) di Aaron Spuler (non ricordo il link, cmq se interessa cercando il suo nome su google, il secondo link è quello giusto)E poi per quel che riguarda il news reader, opera ha tutto quanto integrato (un po come l'intera mozilla suite) invece firefox è solo un browser, se vuoi le funzionalità di news reader ti devi rivolgere a mozilla thunderbird, client di posta e news.Altro da dire non ne ho, io con firefox mi trovo bene, e non uso un godziliardo di extensions :-D dunque è anche un po questione di gusti
    • Anonimo scrive:
      Re: Del perché ho lasciato Firefox per Opera
      IMHO e' il miglior browser del pianeta !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Del perché ho lasciato Firefox [1/2]
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao,
      premetto di essere un tecnico pluridecorato
      MS e di avere usato IE dalla versione 3.0
      senza mai avere avuto il minimo problema, i
      miei browser preferiti sono tati
      storicamente Netscape Navigator 4.5 e IE
      5.0+... ricordo di avere provato anche Opera
      intorno alla versione 5 senza soddisfazione.beh io se è per questo ho iniziato con netscape mi pare 3 verso la fine del 1992, quando non c'era nemmeno internet explorer, e quando di siti internet mi ricordo solo altavista, yahoo, quello dell'invicta e agora telematica (primo e unico provider italiano all'epoca)..
      Pur non avendo mai utilizzato il Tabbed
      Browsing ne ero molto attratto per motivi
      sia di comodità che di risorse di
      memoria visto che spessissimo mi capita di
      avere 5-6 istanze di IE aperte
      contemporaneamente.il tabbed è ottimo, non saprei più farne a meno
      Cercavo anche un blocco
      pop-up, un reader RSS e un Newsgroup
      reader... erano bene accetti filtri per
      banner ecc.troverai tutto, per quanto ne so tranne il newsreader, ma è chiaro esiste Thunderbird per posta/newsgroup appositamente. Su Thunderbird puoi anche metterci un agenda tramite estensione.
      Parto per la mia migrazione e decido di
      seguire il cosiddetto "cool factor"
      (americanata per parafrasare " uau che
      figata, lo voglio") per Mozilla Firefox.

      Installo Firefox 0.9.1 e noto che è
      veloce e aderente agli standard, bene, le
      basi che cercavo ci sono.e considera che standard è veloce si, ma se hai una connessione a banda molto larga (fastweb) puoi ulteriormente migliorarne dei parametri, prova a digitare nella barra degli indirizzi about:config e ti si apre un mondo di opzioni "nascoste" o meglio delicate.
      Cerco un modo innanzitutto per distribuirlo
      (oltre che per me cerco alternative comode
      da distribuire eventualmente sulle reti che
      gestisco), ma niente instalazione
      silenziosa, male... dopo un giro in rete
      vedo che bisogna modificare due INI
      chilometrici e sostituire l'eseguibile del
      setup con quello della suite mozilla per
      poterlo far andare con lo switch -S,
      comunque risultati non garantiti, quindi
      inaffidabile.ti vorrei solo ricordare che non è affatto necessario effettuare l'istallazione tramite l'installer, basta effettuare l'installazione decomprimendo il pacchetto zip di installazione ( ftp://ftp.mozilla.org/pub/mozilla.org/firefox/releases/0.9.1/ ).Se vuoi creare anche i collegamenti al desktop o menu avvio eccetera, lo puoi fare semplicemente con un file batch e le variabili delle directory (%systemdir%, %userprofile%, etc.etc.)
      Imposto il tabbed browsing per aprire in
      avvio una decina di tab: una istanza di
      firefox con 10 tab suggia 40MB di Ram mentre
      solo 5 istanze di IE6 ne vogliono 100. Bene
      bene.
      Customizziamo...
      Blocco dei popup: già attivato, bene.
      Barra di Google: c'è, non va
      installata a parte come con IE, bene.esiste anche la googlebar per avere tutte le funzioni di quella per ie e anche qualcuna di più
      RSS reader: non c'è quindi vado a
      cercarmelo su update.mozilla.org... Trovo un
      discreto puttanaio di roba male indicizzata
      senza poter fare ricerche, male. Trovo RSS
      Reader che non funziona.Usa Sage 1.1, che trovi nella sezione news di update.mozilla.org (indicizzato correttamente)
      Mi accorgo che pur'
      essendo un deposito ufficiale di temi ed
      estensioni update.mozilla.org non contiene
      TUTTE le estensioni per il browser ma solo
      quelle che gli sviluppatori richiedono di
      inserire.No, sono state inserite tutte quelle compatibili con il nuovo Extension Manager della 0.9. Sappi che esiste anche un altra ottima raccolta di estensioni presso http://www.extensionsmirror.nl/ (compatibili con 0.9 sono solo queste: http://www.extensionsmirror.nl/index.php?showtopic=284 )
      Accetto la mala prassi della comunità
      Open Source per cui ogni sviluppatore fa il
      cacchio che crede dove e come gli pare e con
      Google arrivo ad Aggreg8 per i feed RSS;
      questa estensione funziona ma malissimo:
      spesso non si aggiorna, mi apre gli articoli
      troncati sulla sidebar e, orrore, non mi
      notifica i nuovi articoli.Certo, se non hai installato quella repackaged per 0.9 è normalissimo che non funzioni, la trovi sul sito di prima.Non è inserita nell'update.mozilla.org perché questa è stata "ri-confezionata" non da chi l'aveva fatta originalmente.
      Altro viaggio e trovo Sage che funziona
      abbastanza bene ma anche questa estensione
      per RSS non notifica i nuovi arrivi,
      praticamente inutile!Usa Sage comunque che per quanto ne so va benissimo e se correttamente impostata aggiorna da sola i feed (non li uso i feed rss).
      Newsgroup: non esistono estensioni o
      supporto nativo in firefox per i NG, dovrei
      pupparmi la suite Mozilla (credo), maleVedi Thunderbird, leggero e potente.
      Proviamo questo famoso Adblock. Anche questo
      va installato a parte. Vado a cercarmelo in
      rete, lo installo ed è molto bello,
      comodo da configurare e molto efficace.poi con le regex puoi bloccare praticamente tutto
      Certificati digitali? nessun problema!
      Entriamo nel campo minato dei siti Microsoft
      con i cui ActiveX convivo ahime
      quotidianamente, niente da fare per i siti
      partner MS, MSDN e vari... vabbé ne
      ero già certo.Beh grazie! Anche se poi in realtà non ne vedo quasi mai di sti siti, ma questo dipende da te.
      Per curiosità però voglio
      provare a cambiare l'header del browser...
      mioddio altra estensione, altro viaggio in
      rete ma alla fine lo User Agent Switcher va
      bene.macchè basta about:config per cambiare user-agent
      • Anonimo scrive:
        Re: Del perché ho lasciato Firefox [1/2]

        Mouse gesture: PFFF altre estensioni,
        più di una, una così una
        colà, che palle, rinuncio.
        Nel frattempo erano passate circa 8-10 ore e
        mi ero abbastanza stressato per
        l'approssimazione di tante estensioni, non
        avevo risolto tutti i miei problemi, c'erano
        troppi file XPI nella mia cartella di
        download, troppe robe da configurare, troppo
        tempo da perderci e ancora, male-male-male
        era un software che non si riusciva a
        distribuire in rete.Io le mie ci metto 5 mins ad installarle e sono:- Adblock- All-in-One-Gestures- Focus Last Selected Tab- GoggleBar- Localizzazione Italianale trovi tutte su update.mozilla.org tranne la localizzazione italiana che è curata da uno staff italiano su www.mozillaitalia.org , dalla 1.0 verranno distribuite anche le localizzazioni dallo stesso sito comunque...Basta che sai che cosa ti serve.
        Il colpo di grazia a firefox l'ho dato
        quando cambiando tema ho notato che si
        impallava il browser che andava chiuso e
        riaperto, non perché fosse un
        problema insormontabile, ma era l'ennesima
        conferma che firefox era più una beta
        come tante altre piuttosto che "il browser
        più fico del mondo".E'un bug noto e come è chiaro viene risolto ENTRO la versione definitiva, la 1.0 che esce a metà settembre, se non vuoi questi problemi installalo quando è stabile.Comunque avviene solo sotto particolari ipotesi che non ricordo.
        Prima di tornare a IE però voglio
        provare anche Opera.
        Scarico l'installer di Opera 7.5.1 e
        ricomincio la trafila armato di ottima
        volontà.
        Lo sviluppo di Opera era molto più
        longevo e dunque più maturo; è
        un progetto proprietario quindi (non che
        questo implichi la più alta
        qualità di un software) per lo meno
        avrei avuto una knowledge base di supporto
        unificata e un unico luogo per estensioni,
        temi e plugin che non mi costringeva a
        perdere tempo andando a destra e a manca.
        E infatti da subito ricevo segnali positivi.si infatti te lo forniscono gentilmente con un banner e altra pubblicità in allegato
        Lancio "setup.exe /S" e in meno di un
        secondo Opera è sul desktop senza
        manco un click, BELLO (già vedevo lo
        script per la distribuzione). Continuo
        l'esame.si forse anziché 1 riga ti tocca scriverne 5-6 di batch... per avere icone e tutto il resto si intendeChe lavoraccio!
        Tabbed browsing: c'è. Bene. Uh ma si
        può impostare l'aggiornamento
        automatico di ciascun tab. Forse c'era anche
        in FF e io non l'ho notato ma cmq MOLTO
        bene.Per funzioni per il tab browsing avanzato hai le TabBrowser Extensions... ma proprio se ti servono ste min.. ehm sciocchezze
        Blocco dei popup: già attivato, il
        minimo...Ne blocca molti di più firefox, prova a fare il popup test ( http://www.popupcheck.com/ )
        Barra di Google: ok.non ne esiste una analoga a IE, come la googlebar di firefox
        RSS reader: C'E' già integrato e
        funziona come cristo comanda, unica pecca
        è averlo buttato dentro al mail
        client, che senso ha dovere abilitare le
        funzionalità email per leggere gli
        RSS?... Comunque bello... un problema e un
        software eventualmente in meno sul sistema.vedi sopra
        Newsgroup: integrato! Bellalì,
        supporta anche più tipi di
        autenticazione, aggiornamento schedulato e
        tante altre cose.Thunderbird vedi sopra
        Chissà se c'è anche un adblock
        integrato, purtroppo no, però lo
        scarico e va benone, molto customizzabile
        (ogni profilo utente ne può avere un
        diverso). Forse un pò più
        scomodo perché per funzionare
        automaticamente come in FF dev'essere
        lanciato come istanza separata... si fa
        prima a editare manualmente.adblock non ha rivali, le regex per quanto ne so le supporta solo lui
        Certificati digitali: mi ci sono un
        pò ammazzato a causa dei formati PFX
        che non vengono letti benissimo da Opera a
        quanto pare, ma alla fine li ho fatti
        andare.
        Ovvio niente ActiveX, (peccato o per fortuna
        =).
        Mouse Gestures e User Agent Switch di serie
        preimpostato paraculamente su IE6.Le mouse gestures di opera non sono molto personalizzabili rispetto a FF
        Per quanto mi riguardava stavo già a
        posto e ben contento, da questo momento in
        poi ho avuto solo conferme della
        bontà di Opera: i temi si installano
        senza problemi, ricerche con qualsiasi
        motore e una menzione speciale per WAND che
        memorizza i login alle pagine o ai server
        proteggendone l'accesso con una chiave
        complessa e crittografata a 168 bit se non
        ricordo male.questo lo fà anche FF
        Alla fine avevo tutto quello che desideravo
        in appena un paio d'ore e a conti fatti: UNA
        istanza di Opera con 15 tab + circa 40
        newsgroup + una ventina di feed RSS = 60 MB
        Ram contro 15 istanze di IE (follia) +
        FeedReader standalone + NewsReader
        standalone = circa 180 MB Ram complessivi.a memoria opera consuma circa il 15% in meno di firefox da quello che ho notato, però è un pò più lento e in avvio ci mette tanto
        C'è solo un "difetto" in Opera, ha
        della pubblicità sotto il menu
        principale, voglio toglierlo, mi informo: se
        paghi 34 euro scompaiono... Ben lieto, per
        così poco, dove devo pagare?
        Bello, bello, bello!!!secondo me sei stato un pò superficiale, comunque opera è un ottimo browser ma preferisco firefox per personalizzazione e velocitàa ognuno il suo
    • Anonimo scrive:
      Re: Del perché ho lasciato Firefox per O
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao,
      premetto di essere un tecnico pluridecorato
      MS e di avere usato IE dalla versione 3.0
      senza mai avere avuto il minimo problemaanche io ho avuto lo stesso "percorso fomrativo", e il fatto che tu non abbia mai avuto il minimo problema mi fa sorgere dei dubbi sul "quanto" hai utilizzato, e approfondito la conoscenza, di IE nelle sue varie versioni mi fa sollevare dei dubbi...
      Pur non avendo mai utilizzato il Tabbed
      Browsing ne ero molto attratto per motivi
      sia di comodità che di risorse di
      memoria visto che spessissimo mi capita di
      avere 5-6 istanze di IE aperte
      contemporaneamente. Certo che per essere un tecnico MS pluridecorato questa tua affermazione mi lascia perplesso: per risparmiare memoria si sa bene che di istanza di IE ne va lanciata una sola, e da qui poi aprire n finestre... così si hanno + handler di finestra ma una sola istanza di browser, con notevole risparmio di cpu e ram. E questa modalità di utilizzo è quindi in parte simile al tabbed browsing....
      • Anonimo scrive:
        Re: Del perché ho lasciato Firefox per O
        - Scritto da: Anonimo
        File-
        Nuovo-
        Finestra ...O CTRL+N ... è come fare CTRL+T in Firefox... solo ke firefox apre una TAB (very comodo!) mentre IE una nuova finestra... non una nuova istanza... stessa cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Del perché ho lasciato Firefox per O
      Anch'io non quoto per brevita`.In sintesi: sei un navigatore molto esigente.Per esempio la maggior parte di quelli comuni (io compreso) non usa newsgroups e nemmeno ha la piu` pallida idea (infatti cos'e`?) di cosa sia un RSS reader.Personalmente mi trovo bene con entrambi, ma prediligo Firefox per una questione semplicissima, banalissima, ma importantissima per i miei personalissimi gusti: la rasterizzazione dell'output. Opera flickera (sfarfalla), Firefox e la serie basata su Gecko, non lo fa. A me piace che lo schermo se ne stia solido, senza roba lampeggiante (cioe` una pagina che diventa bianca per un millisecondo e solo poi si riempie con un output parziale). Mi da' proprio fastidio.*prende nota: non iniziare mai un progetto per un browser*
      • Anonimo scrive:
        Re: Del perché ho lasciato Firefox per O
        - Scritto da: Alex¸tg
        Anch'io non quoto per brevita`.
        In sintesi: sei un navigatore molto esigente.
        Per esempio la maggior parte di quelli
        comuni (io compreso) non usa newsgroups e
        nemmeno ha la piu` pallida idea (infatti
        cos'e`?) di cosa sia un RSS reader.Si lo sono... e i feeds RSS hanno notevolmente cambiato il mio modo di navigare.Dai un'occhiata qui per info:http://www.lavoce.info/news/view.php?cms_pk=982PS anche PI ha i suoi feeds:http://punto-informatico.it/fader/pixml.xml
        • Anonimo scrive:
          Re: Del perché ho lasciato Firefox per O
          Oh, no: ora ho paura che mi chiederanno di implementarli negli script del mio sistema di forum. Si, sono carini. Provero`... a prima vista sembrano ancora un po' superflui, ma si sa... una volta che c'e` qualcosa, poi ci si fa l'abitudine.
  • Africano scrive:
    eutanasia di un browser
    i problemi di ie di sicurezza e fuori standard che condizionano webmaster approssimativi non li vede solo chi non vuole.ora però c'è un problema, figlio dell'aver voluto integrare il browser nell'os, e se anche effettivamente non lo è cambia poco, si è legata la diffusione di un browser a un os legato di default alla maggior parte dei personal in negozio, ora il browser è in ogni dove o quasi e sostituirlo massicciamente non è possibile nemmeno per la usa mamma, la maggior parte di chi lo usa non sa nemmeno che sia un browser, non ne conosce altri e non saprebbe dove andarli a cercare, il nuovo browser fratello sarà sicuramente migliore ma primo sarà legato al nuovo os e in ogni caso se anche si potesse usare coi vecchi os avrebbe le stesse possibilità o quasi di prendere il posto dei vecchi nell'installato della maggior parte degli utenti.che voglio dire? netscape4 è andato ora tocca agli iexploder pre7, non vedo altra soluzione di consigliare ai webmaster di mettere link nelle loro pagine a browser più recenti dotati e affidabili per il singolo utente e per la salute dell'intera rete.
  • Anonimo scrive:
    software microsoft = software scadente
    ogni settimana ci viene costantemente dimostrato da punto informatico.Perchè quindi continuare a usarlo quando ci sono ottime alternative ?ciao(apple) & (linux) user
    • Anonimo scrive:
      Re: software microsoft = software scadente
      - Scritto da: Anonimo

      ogni settimana ci viene costantemente
      dimostrato da punto informatico.

      Perchè quindi continuare a usarlo
      quando ci sono ottime alternative ?perche' in italia c'e' ancora la liberata di scelta o sbaglio ?

      ciao

      (apple) & (linux) usernon capisco perche' vi cruciate cosi' tanto per chi usa i prodotti MS, saranno un po cazzi loro
      • Anonimo scrive:
        Re: software microsoft = software scadente
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo



        ogni settimana ci viene costantemente

        dimostrato da punto informatico.



        Perchè quindi continuare a usarlo

        quando ci sono ottime alternative ?

        perche' in italia c'e' ancora la liberata di
        scelta o sbaglio ?




        ciao



        (apple) & (linux) user

        non capisco perche' vi cruciate cosi' tanto
        per chi usa i prodotti MS, saranno un po
        cazzi loroSe vedo qualcuno che ha sete gli do da bere, se vedo qualcuno preda di Windows gli faccio provare OSX......Samaritano
        • Anonimo scrive:
          Re: software microsoft = software scadente
          - Scritto da: Anonimo
          Se vedo qualcuno che ha sete gli do da bere,
          se vedo qualcuno preda di Windows gli faccio
          provare OSX......


          Samaritanodigli prima che deve spendere 3000 euro di macchina se no il sogno dura poco...NonSamaritano
    • Anlan scrive:
      Re: software microsoft = software scadente
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè quindi continuare a usarlo
      quando ci sono ottime alternative ?Perchè chi sa cosa fa non ha problemi con nessun OS.Perchè la gente non addetta ai lavori (sono loro che fanno il mercato) non ha nessuna voglia di diventare un po' sistemista per installarsi una distro qualsiasi.Perchè, è un dato di fatto, l'OS preinstallato lo disinstalla solo uno minimamente esperto.Perchè le montagne di software e softwarucci che si trovano sugli scaffali dei vari negozi di software sono (al 99%) per Windows. Perchè il software Linux è ancora troppo legato alla distribuzione via Web. Tranquilli ... gli "utonti" ci saranno sempre. Anche quando saranno migrati a Linux et similia.
      • carbonio scrive:
        Re: software microsoft = software scaden
        - Scritto da: Anlan
        Perchè chi sa cosa fa non ha problemi
        con nessun OS.
        Perchè la gente non addetta ai
        lavori (sono loro che fanno il mercato)
        non ha nessuna voglia di diventare un po'
        sistemista per installarsi una distro
        qualsiasi.inserisci il cd1, avvii il computer, premi Installa(SUSE,FEDORA,REDHAT,MANDRAKE,ecc.. )
        Perchè, è un dato di fatto,
        l'OS preinstallato lo disinstalla solo uno
        minimamente esperto.format c: INVIO
        Perchè le montagne di software e
        softwarucci che si trovano sugli scaffali
        dei vari negozi di software sono (al 99%)
        per Windows. che non compra nessuno, io vedo sugli scaffali ancora, lotto per Win95, Norton '98, fifa 2000, a 50 euro
        Perchè il software Linux è
        ancora troppo legato alla distribuzione via
        Web. guarda che ogni distribuzione (anche quelle allegate in edicola ) contiene già circa un migliaio di applicazioni dall'office alla grafica, dal video all'audio pasando per giochi desktop a tool per la navigazione web, per la programmazione, ecc.. ecc..
        Tranquilli ... gli "utonti" ci saranno
        sempre. Anche quando saranno migrati a Linux
        et similia.sicuro, ma per fare danni grossi si dovranno impegnare un po' di piùProva
        installa
        giudicaCarbonio MDK9 9.2 10 Suse Live
  • Anonimo scrive:
    Visto che i prodotti M$ sono colabrodi..
    ...pensano bene di ridurre il personale :|, e questo anche se non gli mancano certo i soldi :s.http://www.tgfin.it/ArticoloTgCom/articoli/66/articolo185766.shtmlContenti di pagare per niente?Saluti.....................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Esame di coscienza...
    Posso capita che un browser come IE sia criticabile a livello di comodità o usabilità (tutte cose che lasciano, secondo me, il tempo che trovano perche io trovo che sia ancora il piu comodo e bello...) cmq criticarlo in base alla sua sicurezza (o insicurezza) mi sembra stupido e banalotto.Vogliamo allo stilare una classifica dei Browser piu sicuri??E non mi riferisco solo al "sentito dire": facciamo un bel debug anche sugli altri cosi poi ridiamo tutti allegramente...Mi pare ovvio che il prodotto in apparenza piu fragile sia anche quello piu soggetto a continue ispezioni.Certo, gli altri Browser non sono (quasi) mai oggetto di critiche sulla sicurezza: a chi interesserebbe controllare un prodotto che occupa SOLO lo 0.0000000001 % del mercato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Esame di coscienza...
      - Scritto da: Anonimo
      Posso capita che un browser come IE sia
      criticabile a livello di comodità o
      usabilità (tutte cose che lasciano,
      secondo me, il tempo che trovano perche io
      trovo che sia ancora il piu comodo ePunti di vista.... ma bisogna avere un bel fegato per dire che è "il più comodo e bello".....
      bello...) cmq criticarlo in base alla sua
      sicurezza (o insicurezza) mi sembra stupido
      e banalotto.Si ? Criticare il mezzo attraverso il quale viaggia una buona metà dei problemi connessi ad internet (l'altra metà viaggia insieme ad OE... curiosamente IE e OE sono offerti in bundle...) per te sembra stupido e banalotto ? Per essere serio criticarlo cosa dovrebbe fare IE ? Causare l'esplosione di una bomba sporca nel centro di una metropoli ? La Terza Guerra Mondiale ? L'estinzione della razza umana ? La vaporizzazione della Terra ?
      Vogliamo allo stilare una classifica dei
      Browser piu sicuri??
      E non mi riferisco solo al "sentito dire":
      facciamo un bel debug anche sugli altri cosi
      poi ridiamo tutti allegramente...Beh... su buona parte degli altri il debug puoi farlo anche tu...
      Mi pare ovvio che il prodotto in apparenza
      piu fragile sia anche quello piu soggetto a
      continue ispezioni.Tesi trita e ritrita. E questa si che è stupida e banale...Infatti buona parte dei problemi di IE non sono connessi a dei bug, ma alle scelte progettuali del browser, che hanno privilegiato gli effetti speciali e la facilità d'uso ottenuta nascondendo le cose all'utente, a danno della sicurezza.Comunque anche rimandendo ai soli bug, il tuo discorso non quadra, visto che non parliamo di un software poco importante e uscito da poco, ma di un software ormai vecchio (e che quindi dovrebbe essere stracontrollato) e molto importante anche perchè è intimamente connesso al sistema operativo.
      Certo, gli altri Browser non sono (quasi)
      mai oggetto di critiche sulla sicurezza: a
      chi interesserebbe controllare un prodotto
      che occupa SOLO lo 0.0000000001 % del
      mercato?Se un prodotto ha una diffusione 10, 100, 1000 (o quel che è) volte superiore di un altro, mi viene anche da pensare che chi fa il primo prodotto abbia capacità, risorse e ritorni economici in proporzione...
    • Giambo scrive:
      Re: Esame di coscienza...
      - Scritto da: Anonimo
      a chi interesserebbe controllare un prodotto
      che occupa SOLO lo 0.0000000001 % del
      mercato?La tua stima e' errata nell'ordine di quache miliardo :-)"Riprova e controlla", diceva il grillo parlante
  • Gianluca70 scrive:
    Ma la nostra competenza dov'e'?
    Chi si lamenta del prodotto, chi "piange" per i colleghi universitari che lo usano, nessuno che adotta lo stile-base di ogni ultravantato sistema/ista unix: non loggatevi come ADMINISTRATOR o fate girare IE nel contesto di un utente con provilegi infimi, ovvero1. creo un utonto sul sistema WIN con limitatissime permissions (ovvero la sua home e poco altro), escludendolo ovviamente dalla gestione di tutte le cartelle di sistema2. mi loggo come administrator locale ma eseguo IE (outlook, e tutto il resto che si collega al mondo esterno) nel contesto dell'utonto...3. RISULTATO: con la security intrinseca attivata di IE e i limitatissimi diritti di utonto, l'exploit normalmente non funziona...Provato anche conhttp://www.greymagic.com/security/advisories/gm001-ie /Nell'exploit di proposto per questa notizia,http://www.securityfocus.com/bid/10652/exploit/c'e' questa bella funzioncinafunction throw_onload() { actx.RegWrite("HKCR\exefile\EditFlags", 0x38070000, "REG_BINARY"); window.close(); Come utonto, sul registry NON ci scrivi o cancelli nulla, lo script e' eseguito in quel contesto, dunque almeno quella parte di codice NON funzionera'!!Ma chi usa *nix esegue mai il browser nel contesto di root?Non credo proprio!Fatemi sapere se c'e' on line un live-exploit, cosi' testo e poi vi dico...
    • sathia scrive:
      Re: Ma la nostra competenza dov'e'?
      io ho una volta ho trovato una pagina che eseguiva su c:/ una sorta di aafire per dos.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma la nostra competenza dov'e'?
        Sarà, ma a me l'exploit mica funziona, ho la protezione a MINIMO e tutti gli activex abilitatiHo IE 6.0 Sp1....
    • Giambo scrive:
      Re: Ma la nostra competenza dov'e'?
      - Scritto da: Gianluca70
      Chi si lamenta del prodotto, chi "piange"
      per i colleghi universitari che lo usano,
      nessuno che adotta lo stile-base di ogni
      ultravantato sistema/ista unix: non
      loggatevi come ADMINISTRATOR o fate girare
      IE nel contesto di un utente con provilegi
      infimi, ovveroCielo, ora per usare IE bisogna essere dei navigati sistemisti UNIX :-)Sono d'accordo con te, fuori gli utonti da Internet ;-) !
      • Gianluca70 scrive:
        Re: Ma la nostra competenza dov'e'?
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Gianluca70


        Chi si lamenta del prodotto, chi
        "piange"

        per i colleghi universitari che lo
        usano,

        nessuno che adotta lo stile-base di ogni

        ultravantato sistema/ista unix: non

        loggatevi come ADMINISTRATOR o fate
        girare

        IE nel contesto di un utente con
        provilegi

        infimi, ovvero

        Cielo, ora per usare IE bisogna essere dei
        navigati sistemisti UNIX :)Non ho detto questo, solo adottarne i metodi piu' SPONSORIZZATI da loro stessi, qui su PI e ovunque (infatti chiedevo dov'era la NOSTRA competenza...) : se poi a lamentarsi ci sono gli universitari, un po' di pretese in piu' nei loro confronti posso averle... :-)

        Sono d'accordo con te, fuori gli utonti da
        Internet ;) !Grazie per il tuo accordo, ma il secondo periodo dell'ultima frase e' solo farina del tuo sacco, non provare a mettere parole non scritte in post altrui... ;-)
    • Anlan scrive:
      Re: Ma la nostra competenza dov'e'?
      Quoto quoto...gira e rigira la solfa è sempre quella ... privilegi di Administrator per Windows sono lo standard, privilegi di root per Linux NON sono lo standard. Senza trascurare il problema contingente dell'injection (che sebbene non possa accedere al registro senza gli adeguati permessi comunque denuncia una delle tante lacune) è sempre affascinante vedere che si da "addosso" con cognizioni di causa abbastanza approssimative e sempre legate alla questione closed-vs-open.Vabbe' :(
  • Anonimo scrive:
    Io uso IE e sono contento
    Veloce, stabile, anche se non sicuro. :)Comunque ho un buon antivirus, e sinora nonostante tutti i buchi trovati non mi è mai successo niente (anche se visito spesso siti "a rischio"). Fortuna? Non so.:$So solo che come velocità e praticità (oltreché compatibilità) è il migliore. Purtroppo lo ammetto, questi "megabuchi" mi danno fastidio, ma basta aspettare con pazienza la patch.... ;)Ed ora sfogatevi con me! :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uso IE e sono contento

      Ed ora sfogatevi con me! :(quest'ultima frase spiega tutto, masochismo allo stato puro!de gustibus disputandum non est!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uso IE e sono contento
      - Scritto da: Anonimo
      Veloce, stabile, anche se non sicuro. :)Stabile non troppo, veloce quanto basta, sicuramente c'e' di meglio
      Comunque ho un buon antivirus, e sinora
      nonostante tutti i buchi trovati non mi
      è mai successo niente (anche se
      visito spesso siti "a rischio"). Fortuna?
      Non so.:$ti piace vivere sul filo del rasoio vedo :)
      So solo che come velocità e
      praticità (oltrechéti ripeti velocita' no, praticita ASSOLUTAMENTE no, penso che tu abbia visto solo IE se parli cosi'
      compatibilità) è il migliore.con i suoi standard e' i sicuramente il migliore, con quelli della W3C un po meno :)
      Purtroppo lo ammetto, questi "megabuchi" mi
      danno fastidio, ma basta aspettare con
      pazienza la patch.... ;). . . e la patche della patch . . . . un sacco di tempi morti insomma
      Ed ora sfogatevi con me! :(no perche', se ti trovi bene e' giusto che tu lo usi. il bello e' che si puo' scegliereciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uso IE e sono contento
      - Scritto da: Anonimo
      Veloce, stabile, anche se non sicuro. :)
      Comunque ho un buon antivirus, e sinora
      nonostante tutti i buchi trovati non mi
      è mai successo niente (anche se
      visito spesso siti "a rischio"). Fortuna?
      Non so.:$Premesso che ognuno e' libero di usare il software che vuole, la scelta che fai tu sul tuo PC, purtroppo, ricade anche su di me. Mi spiego: se usi (non tu in particolare, dico in generale) un software bacato che trasforma il tuo PC in uno sparaspam o peggio in un ponte per lanciare attacchi informatici, avro' ragione io ad incacchiarmi quando trovo la MIA posta piena di spam mandata dal TUO pc, o quando trovo qualcuno che cerca di entrare nel MIO pc usando il TUO???Allora, mi permetterai di incacchiarmi con tutti quelli che se ne fregano della sicurezza, magari dicendo proprio "a me non e' successo mai niente"?? Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uso IE e sono contento
      - Scritto da: Anonimo
      Veloce, provane altri, sono come minimo il 50% più velocips. ie si carica all'avvio di windows. se riesci con xplite a toglierlo win si carica in METà del tempo..
      stabilesu questo nulla da dire
      anche se non sicuroconcordo
      Comunque ho un buon antivirus, e sinora
      nonostante tutti i buchi trovati non mi
      è mai successo niente (anche se
      visito spesso siti "a rischio")quali siti?
      So solo che come velocità e
      praticità (oltreché
      compatibilità) è il migliore.compatibilità? come il w3c? RISPETTATISSIMA!
      Purtroppo lo ammetto, questi "megabuchi" mi
      danno fastidio, ma basta aspettare con
      pazienza la patch.... ;)con molta pazienza.. :(:(
      Ed ora sfogatevi con me! :(e perchè?!? prova tu (come ho fatto io) con altri browser.sarai più felice! :D:D:DBye, F.
    • Terra2 scrive:
      Re: Io uso IE e sono contento

      So solo che come velocità e praticità (oltreché
      compatibilità) è il migliore.Solo per curiosità... ne hai mai usato un altro?Hai voglia di provare a scaricare questo?http://www.mozilla.org/products/firefox/Sono solo 8MB... se è peggio di IE tra una settimana lo cancelli! A differenza di IE si fa rimuovere senza lasciare traccia e spyware...Ovviamente è un po' diverso da IE, Ma impara ad usare i tab... poi ne riparliamo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uso IE e sono contento
      - Scritto da: Anonimo
      Veloce, stabile, anche se non sicuro. :)
      Comunque ho un buon antivirus, e sinora
      nonostante tutti i buchi trovati non mi
      è mai successo niente (anche se
      visito spesso siti "a rischio"). Fortuna?
      Non so.:$

      So solo che come velocità e
      praticità (oltreché
      compatibilità) è il migliore.
      Purtroppo lo ammetto, questi "megabuchi" mi
      danno fastidio, ma basta aspettare con
      pazienza la patch.... ;)

      Ed ora sfogatevi con me! :(Sono un "linaro", ma non mi pare ci sia qualcosa di strano trovarsi bene con un certo browser, ed in effetti non è strano neanche riuscire a passare indenni attraverso le ondate di virus e cavalli di troia che imperversano per la rete, se si usano antivirus e si aggiorna il sistema.D'altra parte occorre dire che altri browser offrono ormai di più, e che forse l'unico punto forte di IE è ancora la compatibilità con sé stesso (non certo con gli standard non MS).Certo che provare Firefox o Opera, tanto per curiosità, sarebbe anche una buona idea.
  • Anonimo scrive:
    proooooooooozzzzzaaaaaaaaaaaaaac
  • winono scrive:
    IE è una bella gatta da pelare...
    ...per MS. Da un lato è praticamente lo standard del mercato, dall'altro è ormai così intimamente radicato a Windows che credo sia molto difficile pensare ad una sua riscrittura integrale. Non si tratta più, ormai, di un'applicazione separata, con i suoi bug (uno o mille che siano) da correggere; IE è di fatto un componente del sistema operativo, e disfarsene significherebbe impattare seriamente anche sull'architettura e su molte delle tecnologie sottostanti di Windows.Stando così le cose, a me pare che MS, volente o nolente, sia *costretta* a tenersi l'impianto di IE così com'è e dunque non possa fare altro che rimediare, per quanto possibile, ai bug che continuamente saltano fuori.Peraltro la scarsa qualità del codice rende IE molto vulnerabile, così come le sue intime connessioni con il sistema operativo moltiplicano la probabilità di sfruttare exploit e debolezze varie; il tutto senza contare che naturalmente il sw Microsoft è quello più "bersagliato", data la sua grande diffusione. Ma, appunto, MS non può fare altro, ormai, che continuare a mettere toppe qui e là. C'è solo da sperare (o da temere? :-) ) che contestualmente stiano lavorando a qualche grossa innovazione architetturale del binomio SO/browser, così da rendere meno drammatica la situazione in futuro. Certo è che così non si può andare avanti. Nessun SO è perfetto e tutte le piattaforme richiedono un minimo di manutenzione da parte degli utenti, ma la quantità di problemi (con relative patch temporanee o definitive) che affliggono IE è disarmante: non ci si può stupire che la stragrande maggioranza degli utenti Windows cada vittima degli attacchi, la gente non può trascorrere le giornate a scaricare le patch da Windows Update (posto che sappia che esiste, posto che abbia il tempo di farlo, e posto che abbia una connessione a banda larga).
    • winono scrive:
      Re: IE è una bella gatta da pelare...


      non ci si può stupire che la stragrande

      maggioranza degli utenti Windows cada

      vittima degli attacchi, la gente non

      può trascorrere le giornate a

      scaricare le patch da Windows Update

      (posto che sappia che esiste, posto che abbia

      il tempo di farlo, e posto che abbia una

      connessione a banda larga).
      In questo ti devo contraddire, non ci sono
      scusanti per i niubbi, a maggior ragione
      perché, con tutti i difetti di questo
      mondo di MS, ha fatto e fa di tutto per
      rendere l'aggiornamento del sistema una
      procedura totalmente trasparente per
      l'utente a parte un paio di notifiche.
      Aggiornamento automatico c'è da tempo
      ormai ma lo trovo sempre disabilitato quando
      faccio le assistenze, un pò per
      diffidenza e un pò per ignoranza:
      l'aggiornamento automatico non consuma banda
      in uso quindi non compromette lo
      scaricamento degli MP3 o quant'altro, se non
      c'è banda disponibile si ferma e
      riprende da dove ha lasciato appena
      può.Ciao,per la verità non so quanto essere in disaccordo con te, e poiché tu sei in disaccordo con me, in realtà io non so quanto sono in disaccordo con me stesso. :-))Quello che voglio dire è che su questo problema mi sono accorto di non avere una posizione univoca: rivendico, con fermezza, il diritto di cambiare idea ogni dieci minuti. ;-)In sostanza, da un lato sono portato a pensare che sì, gli utenti hanno il dovere di fare manutenzione, non disabilitare l'update automatico, e di tanto in tanto prendersi la briga di non ignorare gli avvisi di Windows ed installare una buona volta le patch già scaricate ed in attesa da tanto tempo. Tutto sommato mi pare un'aspettativa ragionevole, anche se rimane il problema delle tante, tantissime persone che non hanno ADSL o Fastweb o che magari hanno pure una ADSL ma usano il computer per mezz'ora un paio di volte alla settimana: io ne conosco tante, tantissime, ed in questi casi c'è poco da ottimizzare la banda: gli update sono numerosi e corposi, se non si usa il computer spesso ci si può mettere anche un mese prima di completare il download di una patch corposa, e nel frattempo gli spyware ed i worm proliferano...Ma al di là di questo aspetto, che non è fondamentale, ogni tanto assumo anche un'opinione diametralmente opposta. La "ggente" apre il frigorifero e trova il cibo freddo, accende uno stereo ed ascolta un CD, inserisce una cassetta e guarda un film. La "ggente" non è interessata alla tecnologia, per essa un computer è "un coso che fa cose", come lo sono il frigorifero ed il microonde. E poiché tutti gli oggetti di cui la nostra vita è piena - dal tostapane all'automobile - richiedono una manutenzione minima (il massimo è proprio l'automobile, con tagliandi e revisioni ogni due anni circa), ecco che diventa dura far capire alla "ggente" che un PC è qualcosa di più complesso e che quindi richiede più attenzione, e non può essere gestito con la stessa superficialità con cui si utilizza, quando serve, il frullatore in cucina.Non sto dicendo che sia giusto o sbagliato, sto semplicemente constatando che è così, e che quindi alla maggior parte delle persone (che non sono certo i lettori tipici di PI) manca proprio la "cultura" dell'utilizzo del personal computer, e forse è proprio per questo motivo che, da come scrivi, MS sta puntando a rendere "obbligatorio ed inevitabile" l'aggiornamento del sistema. Spero che vi riesca, ma ancor più spero che riesca a partorire un sistema operativo che non necessiti di update settimanali se non peggio.
  • DoBs scrive:
    Deprimente
    Quando in facoltà vedo gente che usa IE mi deprimo :'( ... che ci posso fare?
  • Anonimo scrive:
    Nessuno (vivente o macchina) è perfetto
    Solitamente gli articoli che attaccano Microsoft fanno pensare a quanto migliore sarebbe Linux (il condizionale è voluto).Allora ammirate qua la potenza del vostro Linux...per fortuna che era stabilissimo:http://saturn.jpl.nasa.gov/cgi-bin/gs2.cgi?path=../multimedia/images/saturn/images/PIA05983.jpg&type=imageQuesto sito, poi, è stato messo a punto da tecnici della NASA...suppongo ce l'abbiano messa tutta.A proposito di NASA, proprio ieri ammiravo un documentario della trasmissione "La macchina del tempo", condotta dal (ridicolo) Cecchi Paone, finto saccente.Nel suddetto documentario, in un'inquadratura della sala dalla quale viene controllata la sonda Cassini-Huygens, si vedeva chiaramente che alcuni computer funzionavano con Windows.Se è davvero un tal schifo, pare che quelli della NASA siano diventati masochisti.La morale di ciò che ho scritto è che i Linuxiani dovrebbero imparare ad essere un pò più umili, perchè se Windows ha problemi, certamente anche Linux ne ha...non gli stessi ma probabilmente altrettanti.(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfetto
      - Scritto da: Anonimo
      Solitamente gli articoli che attaccano
      Microsoft fanno pensare a quanto migliore
      sarebbe Linux (il condizionale è
      voluto).
      Allora ammirate qua la potenza del vostro
      Linux...per fortuna che era stabilissimo:
      saturn.jpl.nasa.gov/cgi-bin/gs2.cgi?path=../m
      Questo sito, poi, è stato messo a
      punto da tecnici della NASA...suppongo ce
      l'abbiano messa tutta.
      A proposito di NASA, proprio ieri ammiravo
      un documentario della trasmissione "La
      macchina del tempo", condotta dal (ridicolo)
      Cecchi Paone, finto saccente.
      Nel suddetto documentario, in
      un'inquadratura della sala dalla quale viene
      controllata la sonda Cassini-Huygens, si
      vedeva chiaramente che alcuni computer
      funzionavano con Windows.
      Se è davvero un tal schifo, pare che
      quelli della NASA siano diventati
      masochisti.
      La morale di ciò che ho scritto
      è che i Linuxiani dovrebbero imparare
      ad essere un pò più umili,
      perchè se Windows ha problemi,
      certamente anche Linux ne ha...non gli
      stessi ma probabilmente altrettanti.
      (win)Condivido. Aggiungo poi che ci vuole un gran coraggio ad ammettere che Konqueror è meglio E superiore ad IE.Semmai mi sembra una fotocopia venuta male...
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
        Esagerato l'ultima versione non è male.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
        - Scritto da: Anonimo
        .....
        Condivido. Aggiungo poi che ci vuole un gran
        coraggio ad ammettere che Konqueror è
        meglio E superiore ad IE.
        Semmai mi sembra una fotocopia venuta male...Penso che tu Konqueror non lo abbia mai visto. O quantomeno le ultime versioni.Semmai è IE ad essere la fotocopia venuta male di Mosaic.Ricordo anche che IE dalla versione 4 non viene praticamente più sviluppato tranne il bugfixing (e che bugfixing !!!). Non ricordo esattamente, ma sono sicuramente almeno 6 anni. In campo informatico è un'enormità.Ci vuole tanto bel coraggio per continuare a difendere IE...
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe

          Ricordo anche che IE dalla versione 4 non
          viene praticamente più sviluppato
          tranne il bugfixing (e che bugfixing !!!).Umh...skusami ma lo devo dire:Hai sparato una enorme minkiata. Semmai puoi dirlo dalla 5.5 ma dalla 4 no! :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
            - Scritto da: Anonimo

            Ricordo anche che IE dalla versione 4
            non

            viene praticamente più sviluppato

            tranne il bugfixing (e che bugfixing
            !!!).

            Umh...skusami ma lo devo dire:

            Hai sparato una enorme minkiata. Semmai puoi
            dirlo dalla 5.5 ma dalla 4 no!
            :oSi ? Quali funzionalità di una certa importanza sono state aggiunte dalla 4 alla 5.5 ?Ovviamente tolto il preview di stampa tolto nella 5 e rimesso nella 5.5 .....L'unica che mi viene in mente è la possibilità di salvare la pagina web completa...
    • Africano scrive:
      Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfetto
      - Scritto da: Anonimo
      Solitamente gli articoli che attaccano
      Microsoft fanno pensare a quanto migliore
      sarebbe Linux (il condizionale è
      voluto).solitamente un articolo che fa conoscere una falla di sicurezza di un browser non sta attaccando nessuno ma sta mettendo in guardia l'utente dai rischi che corre se non corre ai ripari.
      Allora ammirate qua la potenza del vostro
      Linux...per fortuna che era stabilissimo:
      saturn.jpl.nasa.gov/cgi-bin/gs2.cgi?path=../mse pensi che un caso di quello che è che non l'ho visto serva a dimostrare qualcosa se non che la perfezione non è data in un os se di questo che si tratta, non c'era bisogno di nessun link, già si sapeva e colla falla del browser non c'entra un bit.
      Questo sito, poi, è stato messo a
      punto da tecnici della NASA...suppongo ce
      l'abbiano messa tutta.be' alla nasa a fare i siti non ci metteranno i loro migliori cervelli, suppongo che abbiano ben altre priorità che il sito.
      A proposito di NASA, proprio ieri ammiravo
      un documentario della trasmissione "La
      macchina del tempo", condotta dal (ridicolo)
      Cecchi Paone, finto saccente.sospetto che la condanna abbia a che fare coll'uso di personal con un altro tipo di finestre.
      Nel suddetto documentario, in
      un'inquadratura della sala dalla quale viene
      controllata la sonda Cassini-Huygens, si
      vedeva chiaramente che alcuni computer
      funzionavano con Windows.
      Se è davvero un tal schifo, pare che
      quelli della NASA siano diventati
      masochisti.magari erano quelli del sito obbligati a testare sull'unico os in grado di accogliere certi browser, che non ho capito come staresti difendendo.
      La morale di ciò che ho scritto
      è che i Linuxiani dovrebbero imparare
      ad essere un pò più umili,la morale è che linux con una falla di un browser bacatissimo fuori standard e fallato di brutto non si vede cosa c'entri.
      perchè se Windows ha problemi,
      certamente anche Linux ne ha...non gli
      stessi ma probabilmente altrettanti.
      (win)che difensore che sei, il browser ha bug e giustifichi tutto con ulteriori problemi dell'os che siccome li hanno tutti gli os allora l'articolo è un mero attacco.prendi atto che iexploder oltre tutte le altre mancanze sta diventando un pericolo pubblico e lascia stare gli os.
      • Terra2 scrive:
        Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe

        se pensi che un caso di quello che è
        che non l'ho visto serva a dimostrare
        qualcosa se non che la perfezione non
        è data in un os se di questo che si
        tratta, non c'era bisogno di nessun link,
        già si sapeva e colla falla del
        browser non c'entra un bit.Per quanto mi riguarda il link esiste!Ed è una ottima foto degli anelli di saturno! Inoltre, navigando per il sito si può accedere ad una serie di immagini assolutamente spettacolari della missione...
        • Africano scrive:
          Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
          - Scritto da: Terra2


          se pensi che un caso di quello che
          è

          che non l'ho visto serva a dimostrare

          qualcosa se non che la perfezione non

          è data in un os se di questo che
          si

          tratta, non c'era bisogno di nessun
          link,

          già si sapeva e colla falla del

          browser non c'entra un bit.

          Per quanto mi riguarda il link esiste!
          Ed è una ottima foto degli anelli di
          saturno! Inoltre, navigando per il sito si
          può accedere ad una serie di immagini
          assolutamente spettacolari della missione...
          si ho visto la foto ma lui dice che è colpa di linux se qualcosa non va lì o sbaglio? cos'ha che non va? che colpa ha linux? insomma che vuole dire che abbia a che fare con linux e questo come mitiga le falle di ie che è un browser che ha alternative di diversi anni avanti?
          • Terra2 scrive:
            Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe

            si ho visto la foto ma lui dice che è
            colpa di linux se qualcosa non va lì
            o sbaglio? cos'ha che non va?Si esato... così dice lui... ma il fatto è che va... ed anche in modo discretamente veloce...
    • Anonimo scrive:
      Re: NASA ??? QUELLI DELLO SHUTTLE ????
      Ah, ok, quelli si che sono in gamba !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
      - Scritto da: Anonimo
      Solitamente gli articoli che attaccano
      Microsoft fanno pensare a quanto migliore
      sarebbe Linux (il condizionale è
      voluto).Se per te far notare che esiste (ancora) un baco potenzialmente pericoloso in un browser vuol dire attaccare un sistema operativo... beh... allora... immagino che girerai senza alcuna patch installata... così tanto per evitare implicite critiche all'operato di Microsoft...
      Allora ammirate qua la potenza del vostro
      Linux...per fortuna che era stabilissimo:
      saturn.jpl.nasa.gov/cgi-bin/gs2.cgi?path=../m
      Questo sito, poi, è stato messo a
      punto da tecnici della NASA...suppongo ce
      l'abbiano messa tutta.A prescindere che non capisco cosa tu voglia dire o che cosa non vada nel sito, ma quale sarebbe la relazione fra un sito (fatto male ?) e un sistema operativo ?
      A proposito di NASA, proprio ieri ammiravo
      un documentario della trasmissione "La
      macchina del tempo", condotta dal (ridicolo)
      Cecchi Paone, finto saccente.
      Nel suddetto documentario, in
      un'inquadratura della sala dalla quale viene
      controllata la sonda Cassini-Huygens, si
      vedeva chiaramente che alcuni computer
      funzionavano con Windows.
      Se è davvero un tal schifo, pare che
      quelli della NASA siano diventati
      masochisti.Ti do una notizia in anteprima: oltre che in alcuni computer della NASA, Windows è usato anche altrove !!! Non ci crederai ma è così...
      La morale di ciò che ho scritto
      è che i Linuxiani dovrebbero imparare
      ad essere un pò più umili,
      perchè se Windows ha problemi,
      certamente anche Linux ne ha...non gli
      stessi ma probabilmente altrettanti.
      (win)Sicuro. Ma a prescindere dal fatto che non capisco cosa c'entri un baco di IExplorer con Linux, ammetterai che nel caso in questione la Microsoft non abbia fatto una bellissima figura... voglio dire, mi sembra evidente che la patch è stata fatta col culo. Se per te far notare questo vuol dire attaccare la Microsoft... beh...
    • Terra2 scrive:
      L'angolino della poesia!
      - Scritto da: Anonimo
      Solitamente gli articoli che attaccano
      Microsoft fanno pensare a quanto migliore
      sarebbe Linux (il condizionale è
      voluto).No... molte volte vengono scritti per dimostrare la superiorita di OsX :)
      Allora ammirate qua la potenza del vostro
      Linux...per fortuna che era stabilissimo:
      saturn.jpl.nasa.gov/cgi-bin/gs2.cgi?path=../m
      Questo sito, poi, è stato messo a
      punto da tecnici della NASA...suppongo ce
      l'abbiano messa tutta.non capisco... io vedo ottimamente quel sito....
      A proposito di NASA, proprio ieri ammiravo
      un documentario della trasmissione "La
      macchina del tempo", condotta dal (ridicolo)
      Cecchi Paone, finto saccente.
      Nel suddetto documentario, in
      un'inquadratura della sala dalla quale viene
      controllata la sonda Cassini-Huygens, si
      vedeva chiaramente che alcuni computer
      funzionavano con Windows.E questo ti fa supporre che una delle missioni più complicate (e fin'ora riuscite senza sbavature di rilievo) sia in mano a Win?Finchè si scherza ok... ma tu pensi che alla nasa ci sia anche un solo scenziato che voglia giocarsi il posto, la carriera e sputtanarsi davanti all'intera comunità scientifica per aver pianificato per anni una missione e poi mandarla a puttane solo per aver usato software della microsoft?Se adesso XP viene ritenuto mediamente affidabile, hai idea della fama di solidità che poteva vantare la ms quando la missione Cassini è stata progettata?
      Se è davvero un tal schifo, pare che
      quelli della NASA siano diventati masochisti.Beh... adesso che mi ci fai pensare, ci sono un sacco di missioni relativamente meno impegnative della Cassini che ultimamente sono fallite in maniera rovinosa :)
      La morale di ciò che ho scritto
      è che i Linuxiani dovrebbero imparare
      ad essere un pò più umili,
      perchè se Windows ha problemi,
      certamente anche Linux ne ha...
      non gli stessi ma probabilmente altrettanti.Ah... adesso ho capito la morale! Aspè la potevi fare in rima: la morale del mio postè che in questa situazione il Linar dovrebbe tost limitar la presunzionewin ha bachi in quantitàma Linuzzo ne ha altrettanti forse di varia entità ma fan acqua tutti quanti Hai detto sempre la stessa serie di fesserie ma forse sul Corrierino dei Piccoli te la pubblicano per 20 euri.
    • il_guru scrive:
      Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
      qual'è il problema del link ?!?a me non da nessun problema...ps-comunque a proposito della nasa che usa linux ricordo che tempo fa un pdf di microsoft era stato prodotto con un mac. ognuno usa un po il pc che vuol per far quello che vuole no ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno (vivente o macchina) è perfe
        Comunque neanch'io ho capito che problemi ha quel link. Boh!E come sia entrato Linux nella vignetta, visto che si parlava di IE, altra cosa che mi sfugge.Cosa ci sia di incredibile nel fatto che alla NASA usino Win, terza cosa che non ho capito. Ci sarò pure qualcuno che gioca a Solitario, no?
  • Anonimo scrive:
    Firefox...
    ...e passa la paura. L'ho installato una settimana fa per provarlo e me ne sono innamorato... meglio tardi che mai, no? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Firefox...
      - Scritto da: Anonimo
      ...e passa la paura. L'ho installato una
      settimana fa per provarlo e me ne sono
      innamorato... meglio tardi che mai, no? :D... + adblock mi raccomando :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...e passa la paura. L'ho installato una

        settimana fa per provarlo e me ne sono

        innamorato... meglio tardi che mai, no?
        :D

        ... + adblock mi raccomando :Dmettendo nelle preferenze "remove ads" anziché "hide ads"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Firefox...
      - Scritto da: Anonimo
      ...e passa la paura. L'ho installato una
      settimana fa per provarlo e me ne sono
      innamorato... meglio tardi che mai, no? :DIo ho IE 6.0 SP1 su win 2000 SP4 e sono qui bel tranquillo.Ah...uso internet 23 ore su 24 (la restante 1 ora sono al cesso + mangio + dormo).Si vede che sono graziato dalla fortuna. Anzi no...sono un "utonto" :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...e passa la paura. L'ho installato una

        settimana fa per provarlo e me ne sono

        innamorato... meglio tardi che mai, no?
        :D

        Io ho IE 6.0 SP1 su win 2000 SP4 e sono qui
        bel tranquillo.
        Ah...uso internet 23 ore su 24 (la restante
        1 ora sono al cesso + mangio + dormo).
        Si vede che sono graziato dalla fortuna.
        Anzi no...sono un "utonto" :Dragazzo mio, una volta che provi la navigazione con i tab, i mouse gestures, ad-block, e tutte le meraviglie che può offrirti firefox, abbandonerai subito IE anche tu!Provalo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...e passa la paura. L'ho installato una

        settimana fa per provarlo e me ne sono

        innamorato... meglio tardi che mai, no?
        :D

        Io ho IE 6.0 SP1 su win 2000 SP4 e sono qui
        bel tranquillo.
        Ah...uso internet 23 ore su 24 (la restante
        1 ora sono al cesso + mangio + dormo).
        Si vede che sono graziato dalla fortuna.
        Anzi no...sono un "utonto" :DScusa, potresti esplicitare meglio l'ora in cui vai al cesso, mangi, dormi, esci (ogni tanto), paghi le bollette (se non ti vediamo più sappiamo il perchè), scopi (spero per te), scopi (la casa, prima di essere sommerso), ecc. ecc. ?O forse le 23 ore ti servono per fare con IE quello che altri fanno in 5-6 ore con Firefox ? :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Firefox...
          Bravo! Bravissimo Utonto che usi internet explorer. Continua pure ad usarlo e speriamo che incappi in qualche falla che mi manda a puxxane la macchina. Magari fai anche a meno di usare di fare il windows update (dato che avrai la licenza piratata)!Io cn utonti come te ci vivo ogni mese. Crescete e moltiplicatevi !!! Che io sono qui che vi aspetto, gentile e cordiale per riparare i vostri pc. Beata la gente Utonta!
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox...
            - Scritto da: Anonimo
            Bravo! Bravissimo Utonto che usi internet
            explorer. Continua pure ad usarlo e speriamo
            che incappi in qualche falla che mi manda a
            puxxane la macchina. Magari fai anche a meno
            di usare di fare il windows update (dato che
            avrai la licenza piratata)!
            Cmq il windows update funziona anche con i codici di WinXP "piratati" senza alcun problema.L'unico che stressa il chez è il Service Pack 1, ma ormai si trovano quasi solo WinXP con SP1 integrato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...

        Io ho IE 6.0 SP1 su win 2000 SP4 e sono qui
        bel tranquillo...
        Si vede che sono graziato dalla fortuna."A volte gli Dei immortali sogliono concedere lunga tranquillità e liete fortune a coloro che intendono punire, acciocchè più duramente soffrano del cambiamento"Cesare, De Bello Gallico, rivolto al condottiero degli Elvezi giusto una manciata d'ore prima di spazzarli via.
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...

        Firefox l'ho messo più per
        comodità che per altro. Mi riferisco
        al fatto che IE avrebbe bisogno di una
        boccata d'aria fresca. La navigazione a TAB
        è stupenda e tanto altro...Idem. Io uso principalmente Firefox con cui mi trovo molto bene. IE lo uso raramente solo per i siti che magari con firefox non si visualizzano correttamente. A tutti i troll che ci sono sul questo forum che disprezzano continuamente IE rendetevi conto che è il browser più diffuso al mondo sul SO + diffuso al mondo. Mi pare ovvio che sia preso continuamente di mira dai cracker. Se fosse così anche con firefox state tranquilli che ci sarebbero gli stessi problemi....
        • Anonimo scrive:
          Re: Firefox...

          A tutti i
          troll che ci sono sul questo forum che
          disprezzano continuamente IE rendetevi conto
          che è il browser più diffuso
          al mondo sul SO + diffuso al mondo. sarò un (troll) (spero di no) ma IE è così diffuso xchè è già nel pacchetto windows e NON SI PUò TOGLIERE (neanche con le cattive).
          • Kheru scrive:
            Re: Firefox...
            - Scritto da: Anonimo

            A tutti i

            troll che ci sono sul questo forum che

            disprezzano continuamente IE rendetevi
            conto

            che è il browser più
            diffuso

            al mondo sul SO + diffuso al mondo.


            sarò un (troll) (spero di no) ma IE
            è così diffuso xchè
            è già nel pacchetto windows e
            NON SI PUò TOGLIERE (neanche con le
            cattive)..... e poi è scritto con il culo ... :@:@:@:@(chi mi regala un DualG5 ???, io aspetto eh .. senza fretta ;) ) :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...

        Io ho IE 6.0 SP1 su win 2000 SP4 e sono qui
        bel tranquillo.
        Ah...uso internet 23 ore su 24 (la restante
        1 ora sono al cesso + mangio + dormo).
        Si vede che sono graziato dalla fortuna.
        Anzi no...sono un "utonto" :Dnon sei frequentatore dei siti giusti allora.
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...e passa la paura. L'ho installato una

        settimana fa per provarlo e me ne sono

        innamorato... meglio tardi che mai, no?
        :D

        Io ho IE 6.0 SP1 su win 2000 SP4 e sono qui
        bel tranquillo.
        Ah...uso internet 23 ore su 24 (la restante
        1 ora sono al cesso + mangio + dormo).
        Si vede che sono graziato dalla fortuna.
        Anzi no...sono un "utonto" :DSei mio cuggggino ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Firefox...
      - Scritto da: Anonimo
      ...e passa la paura. L'ho installato una
      settimana fa per provarlo e me ne sono
      innamorato... meglio tardi che mai, no? :DLo uso da quasi 2 anni (nel tempo ha cambiato nome), partecipando al forum di firefox, ho visto la sua crescita e lo trovo assolutamente OTTIMO.
  • Anonimo scrive:
    La pietà umana
    Un appello agli ing...mmmph...ingegn.....mmmph.....insomma, a quelli di Microsoft: per Interdet Exploder è arrivato il momento di una onesta e pietosa eutanasia, sollevate questo vecchissimo browser dai suoi ( e altrui) dolori facendo l'unica azione umanamente accettabile rimasta: sopprimetelo.
    • Anonimo scrive:
      Re: La pietà umana
      - Scritto da: Anonimo
      Un appello agli
      ing...mmmph...ingegn.....mmmph.....insomma,
      a quelli di Microsoft: per Interdet Exploder
      è arrivato il momento di una onesta e
      pietosa eutanasia, sollevate questo
      vecchissimo browser dai suoi ( e altrui)
      dolori facendo l'unica azione umanamente
      accettabile rimasta: sopprimetelo.Appunto, basta con l'accanimento terapeutico. Meglio riscrivere il browser da zero.
  • Anonimo scrive:
    Download.Ject
    "[...]attacchi del genere di Download.Ject sono ancora possibili semplicemente mettendo il codice malevolo al di fuori della cartella c:windows. "Aahahahahahah!Ma vi rendete conto di come scrivono le patch?
    • Anonimo scrive:
      Re: Download.Ject
      - Scritto da: Anonimo
      "[...]attacchi del genere di Download.Ject
      sono ancora possibili semplicemente mettendo
      il codice malevolo al di fuori della
      cartella c:windows. "

      Aahahahahahah!
      Ma vi rendete conto di come scrivono le
      patch?in effetti alla microsoft non si regolano proprio sotto questo punto di vista, mha fessa la gente che continua ad usare i loro prodotti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Download.Ject
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "[...]attacchi del genere di
        Download.Ject

        sono ancora possibili semplicemente
        mettendo

        il codice malevolo al di fuori della

        cartella c:windows. "



        Aahahahahahah!

        Ma vi rendete conto di come scrivono le

        patch?

        in effetti alla microsoft non si regolano
        proprio sotto questo punto di vista, mha
        fessa la gente che continua ad usare i loro
        prodotti. No, la gente non è fessa. E' disinformata, e gli organi preposti a fare informazione sparano cavolate a più non posso. Qui ci vorrebbe un porta a porta del caso, un vero confronto che deve essere seguito dal profano che, ascoltando direttamente le persone coinvolte in tale settore, possa finalmente sentire entrambe le parti. Certo ci saranno tanti termini tecnici, ma quando sentirà che con il DRM non potrà sentire più i suoi MP3, o non potrà più fare la copia del suo cd originale, o scoprirà che con OpenOffice può fare le stesse cose che si fanno con Office (senza pagare una costo di licenza esorbitante, ma il privato la paga? e quì si ritorna sul tacito consenso della MS alla pirateria per far diffondere il suo prodotto), che non è obbligato ad acquistare il SO quando compra un pc nuovo, e tante altre cose, bhe finalmente inizierà a farsi due conti... ...e di argomenti ce ne sarebbero da trattare. Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Download.Ject
      - Scritto da: Anonimo
      "[...]attacchi del genere di Download.Ject
      sono ancora possibili semplicemente mettendo
      il codice malevolo al di fuori della
      cartella c:windows. "

      Aahahahahahah!
      Ma vi rendete conto di come scrivono le
      patch?Con il c*lo?????:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
      • Avion scrive:
        Re: Download.Ject
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "[...]attacchi del genere di
        Download.Ject

        sono ancora possibili semplicemente
        mettendo

        il codice malevolo al di fuori della

        cartella c:windows. "



        Aahahahahahah!

        Ma vi rendete conto di come scrivono le

        patch?


        Con il c*lo?????

        :D
        No, con Visual Studio :D
    • Anlan scrive:
      Re: Download.Ject
      - Scritto da: Anonimo
      Aahahahahahah!
      Ma vi rendete conto di come scrivono le
      patch?A me fa più ridere come scrivono quelli di PI che non si sono nemmeno presi la briga di leggere il post a cui fanno riferimento. Infatti il codice "malevolo" è esattamente nella stessa cartella dove era prima:è solo stato richiamato in modo diverso. Anzi ... il codice non è nemmeno nella cartella in quanto, appunto, "injected" dalla pagina.
  • sathia scrive:
    vintage browser
    cdo
    • Anonimo scrive:
      Re: vintage browser
      - Scritto da: sathia
      cdoke s_i_o di a_a_r :s
      • sathia scrive:
        Re: vintage browser
        in italiano?
        • Anonimo scrive:
          Re: vintage browser
          - Scritto da: sathia
          in italiano?
          Quello E' italiano, ma Exploder gli si è chiuso "inaspettatamente" mentre il genio tentava di scrivere qualcosa di sensato.....
          • Anonimo scrive:
            Re: vintage browser
            - Scritto da: Anonimo

            Quello E' italiano, ma Exploder gli si
            è chiuso "inaspettatamente" mentre il
            genio tentava di scrivere qualcosa di
            sensato.....Ma quale exploder uso Firefox + adblock alla faccia tua
        • Anonimo scrive:
          Re: vintage browser
          - Scritto da: Anonimo

          ke s_i_o di a_a_r- Scritto da: sathia
          in italiano?in italiano niente, in dislessico-enigmistico-codardo credo volesse dire "ke skifo di avatar"... che vuoi farci, quando non possono contestare sul contenuto di un messaggio contestano la forma, quando non riescono a trovare neanche un errore in "cdo" si buttano sugli avatar...oooo ma che volete, utentacci, tutti avatar come quello di Avion che chissà quanti "da dove dgt" si becca solo per averci messo una foto di Natalie Portman ? :) :)KaysiX
  • Anonimo scrive:
    caro Opera...
    non ti cambierei con nessun al mondo!windows e linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: caro Opera...
      - Scritto da: Anonimo
      non ti cambierei con nessun al mondo!
      windows e linux...Beh, vedi, a me Opera non piace e uso altri browser, però non mi sognerei mai di dirti che sei scemo a usarlo perché la scelta tra Opera, Mozilla, Safari, Firefox, Camino, Konqueror etc. è solo questione di gusti.....non come quella CHIAVICA vergognosamente antiquata di Interdet Exploder.Purtroppo per la massa Exploder e Internet sono la stessa cosa, l'ultimo a cui ho proposto di provare un altro "browser" mi ha risposto "Scusami, sono vegetariano". :|
      • Anonimo scrive:
        Re: caro Opera...

        Purtroppo per la massa Exploder e Internet
        sono la stessa cosa, l'ultimo a cui ho
        proposto di provare un altro "browser" mi ha
        risposto "Scusami, sono vegetariano". :|LOLIo mi sono sempre trovato bene con IE / MYIE2 e AD-MuncherFinora mi è sempre andata bene ;)Alla fine ho l'impressione che la differenza la faccia sempre la prudenza e il buon senso dell'utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: caro Opera...
      - Scritto da: Anonimo
      non ti cambierei con nessun al mondo!
      windows e linux...io osx, windows (a lavoro), linux e symbian
Chiudi i commenti