Svelato il futuro dei Sims

Tutte le ultime novità del mondo di The Sims: le espansioni e la nuove generazioni. Gli aficionado di uno dei game più popolari di sempre ora hanno tutte le risposte

Roma – I videogiochi simulativi hanno il loro Dalai Lama: si chiama Will Wright. Will Wright è il papà di The Sims e l’autore – fra gli altri – di SimLife, SimCity, SimCopter, SimEarth e SimAnt. Si tratta di videogiochi simulativi che riproducono ambienti e situazioni pseudoreali: lo sviluppo di un pianeta, di una città, di un ecosistema o persino di una colonia di formiche.

la locandina del videogioco versione console The Sims è poi unico quanto raro: si tratta di un “simulatore di vita”. Un simulatore di situazioni di vita quotidiana che riproduce le avventure e disavventure dei personaggi, “i Sims”, dalla nascita alla morte. Situazioni sentimentali, liti, amori, lavoro, studio, vacanze, feste. Con le espansioni è possibile fare proprio di tutto. Ambiguo e controverso, è comunque uno dei giochi su PC più venduti della storia.

Il primo The Sims nasceva nel 2000 con la prospettiva dimetrica. Un po’ come tutti i gestionali ed i giochi di ruolo di quel periodo. Con The Sims 2 il cambio dalle due alle tre dimensioni è stato possibile.

Rod Humble, vicepresidente di “Sims Studio” per la Electronic Arts, nei giorni scorsi si è lasciato andare a rivelazioni ufficiose sul forum di Quarter To Three . Nel topic “Quanti altri Sims sono in arrivo?” Humble ha risposto: “Riguardo The Sims 2 non ci sono novità a parte il fantastico Freetime (espansione per The Sims 2, ndr). Riguardo The Sims 3 presto verranno rivelati nuovi dettagli”.

Rivelate anche nuove informazioni per MySims. MySims è la versione di The Sims per Nintendo Wii e Nintendo DS, in verità molto differente dall’originale avendo un approccio molto più arcade e personaggi in stile manga . Il gioco ha riscosso notevole successo, vendendo complessivamente oltre 3 milioni di copie e producendo incassi per qualcosa come 100 milioni di dollari. A fronte di queste cifre, Nintendo ha deciso di continuare a produrre videogiochi di questa serie: l’espansione MySims Kingdom e la versione per PC di MySims dovrebbero arrivare nell’ultimo trimestre del 2008 , mentre MySims Party arriverà all’inizio del 2009.

Nei programmi dei programmatori lo sviluppo di Sim Community online “The Sims On Stage” e “The Sims Carnival” e in programmazione anche due nuovi titoli: “SimCity Creator” e “SimAnimals” dei quali, però, nessun dettaglio è stato rivelato. La prossima generazione di Sims, dovrebbe arrivare entro tre anni.

Novità anche sul fronte Spore. Spore è un altro gioco simulativo ideato da Will Wright. L’idea è questa: tu sei Dio, l’alfa e l’omega, l’onnipotente, l’onnisciente e l’onnipresente. E sei il Dio di una particolare specie che crei e modelli secondo le tue preferenze, dalle prime cellule ad intere galassie e in un intervallo temporale che va dalla Genesi all’Apocalisse. Le ambizioni di un gioco del genere sono elevatissime e non c’è dubbio che molti si dicano impazienti di vedere come un’idea come questa venga realizzata. Spore sarà pronto su PC per Windows e Mac OS X il 7 settembre 2008 ; previste anche versioni per Nintendo DS, Nintendo Wii, PlayStation 3 e Xbox360 per le quali però mancano ancora date ufficiali.

Enrico “Fr4nk” Giancipoli

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • zarir ahmad scrive:
    attaco satanico in francia
    a quanto mi pari uno dei fraelli satanici che hanoo colpito tutti noi non solo la francia visto scatinato in discoteca cnsederato posto non ben visto secondo la religione muselmana.questo atto infame ha servito i satanici come loro non al islam o moselmani
  • Monopoli Arcangela scrive:
    Rimborso
    I TEMPI TECNICI X OTTENERE IL RIMBORSO RAI ,RIFERITO AGLI ANNI 2008 -2009 -2010 , Avendo ricevuto risposta positiva della rikiesta di rimborso il 28 /12 /2010 . n abbonato 17006742 intestato a Monopoli Arcangela - CF MNPRNG25S58C514S
  • de angelis rodolfo scrive:
    rimborso canone tv
    ho pagato il canone devo aver il rimborso comunicatomi dall'agenzia dell' entrate, cosa devo fare?
  • fausto fausti scrive:
    canone televisivo
    non trova mai alcun accenno alle difficoltà che incontrano nel pagamento del canone le pensioni sociali. Perchè? Non sarebbe socialmente auspicabile la soppressione di questa odiosa tasse per i meno abbienti.Vi ringrazio per lo spazio.
  • affaele superti scrive:
    reclamo
    vorrei sapere come prendere il segale tv. sono coperto da una montagna da piu di otto anni come devo fare per mettere un ripetitore in zona a chi mi devo rivolgere.grazzie
  • senza vincoli scrive:
    BASTA
    Allora io direi di mandare a casa intanto tutti questi politici e di tenerci lo stretto necessario senza dover + pagargli lo stipendio senza far niente tra l'altro anche sostanzioso quando un semplice operaio che si fa il culo prende al max 1000 .Sentiamo solo parole e ancora parole ma nessuno che ha il coraggio stiamo già facendo questo nessuno agisce solo si dice .Allora io dico questo, voglio che mi oscuriate i canali RAI anche perché io non li guardo, e sinceramente in altri reti non a pagamento fanno un'ottima televisione a costo " 0 "(zero) ,quindi mi dite perché ancora pagare,pagare .Dico solo che siamo la Nazione che paghiamo + tasse proprio per mantenere del personale inutile solo perchè parente oppure ricambio di favore ,quindi direi di iniziarci a mobilitare e far cessare tutto questo imporre di tasse che si potrebbero evitare .
  • ennio bulzoni scrive:
    SPAZZATURA A NAPOLI
    DI CHI E LA COLPA ?
  • GIANNI LOVIGLIO scrive:
    OTTENERE IL RIMBORSO?
    MA COSA DEVO FARE PER OTTENERE IL RIMBORSO ?? QUALE DOCUMENTAZIONE OCCORRE? IL FATTO STA CHE HO PAGATO IL CANONE E SICURAMENTE MI SPETTA IL RIMBORSO...MA COME DEVO PROCEDERE...GENTILISSIMI SE RISPONDETE ...GRAZIE!
  • chiparo giuseppa scrive:
    rimborso canone tv
    voglio sperare che quanto prima la rai si decida al rimborsodel canone tv per le persone che hanno superato over 75per cui hanmno gia' pagato il canone tv
  • Dave64 scrive:
    Ma la RAI paga il canone per i computer?
    La RAI paga il canone per i computer dei suoi dipendendenti ?Perchè il problema non viene girato anche ai computer aziendali ?
  • Luigi scrive:
    Ma chi è che non ha la TV?
    ma chi è che non ha la TV? Dai signori, un po di realismo, siamo sempre gli italiani che vogliono ma non vogliono pagarlo... non è un gioco di parole, ma la triste realtà, in quale casa non c'è una TV? In quale pacchetto Sky non è incluso RAI? Quale PC con scheda Video o Sat o Digitale che sia non riceve anche Radio RAI, RAI e canali RAI speciali? E poi chi ha solo una TB in casa, quando ne hai 3 con più il PC il Decoder Digitale è Sat e madonne impestacchiate, radio sull'auto e via discorrendo, mica paghi più canoni, ne paghi uno punto... ma interpretando alla lettera il regolamento potrebbe sembrare che ne si debba pagare uno per ogni apparecchio ricevente, ma non è cosi! Che poi il canone dovrebbe pagarlo chi sfrutta l'etere e guadagna sul fatto che io pago per avere la TV dandogli la possibilità di bombardarmi di pubblicità arricchendosi, questo è il vero punto, la RAI "Servizio Pubblico" dovrebbe finanziarsi facendo pagare carissimo la possibilità di trasmettere agli sminchiati come La7-TMC Mediaset, Locali, Sky e via discorrendo quando il digitale sarà realtà!! Non ai cittadini, come ne web insomma, invece con Berlusconi, noi paghiamo anche la tassa sui supporti ottici, e lui mangia a sbafo e non la paga.... Bisogna svegliarsi, 10 a 1 che chi starnazza vota Berlusconi e ladroni vari.... Io andrei casa x casa e chi non paga il canone lo bastonei per bene, vedi che se lo pagassimo tutti, ovvero ogni appartamento venduto, ceduto o spettante di ICI non sarebbe 100 e passa euri, ma 10-15 al massimo, con un introito totale per la RAI 3-5 volte maggiore. La terronia non paga mai, e mangia sempre.... Io sono di sinistra, ma certe volte... anche un bocca torta come bossi ha ragione, solo la sicilia ha preparato assieme alla campgna e alla calabria oltre 100 partitucolo magnoni e sbafoni... quelli chi li paga? E poi le mani pridono.... e bastonare sembra l'unica cosa ragionevole per uscire da sto schifo di situazione da terzo mondo, da repubblica delle banane, tutti magnano, e nessuno vuol pagare, col risultato alla fine che chi paga deve pagare il doppio pure per gli altri, fanc...
  • loi carlotta scrive:
    canone
    insistono a volermi far pagaare il canone!perche se non ho un apparecchio televisivo?noostante li abbia messi al corrente varie volte...
  • willosonico scrive:
    mai pagato
    ma perchè qualcuno l'ha mai pagato il canone? chi?
  • Uno schiavo scrive:
    Cianno rotto i coglions
    Ma che vogliono ancora? Lo stato vuole tasse, e fin quì andrebbe bene -se sapessimo dove vanno a finire i soldi-se (per quelli che sappiamo) venissero spesi bene-se non servissero a pagare dei deficienti che pensano solo alle loro tasche-se ecc eccLa rai vuole soldi per fare lo stesso identico lavoro che fanno le reti private senza canone-visto che straguadagnano con le pubblicità-visto che sono gestite da forze politiche al pari delle reti private-visto che servono solo a dare notizie ben studiate per rendere tutti più conigli e meno informati-visto che è evidente che si spartiscono il lavoro e il patrimonio solo tra pochi eletti, e da padre in figlio (o nipote).visto che ecc ecc.E un altro milione di cose.Una guerra civile forse sarebbe un male minore.Firmato:un pacifista
  • Sgabbio scrive:
    Re: Non cambiera' un bel niente...
    guarda che anche in altri stati europei c'è il canone per la TV pubblica, il problema è che in italia è gestita male la rai da non giustificare il canone.
  • Roberto Capodieci scrive:
    Il lusso della TV con 500 euro al mese
    Leggo: "ne avrà diritto soltanto chi ha compiuto 75 anni e solo coloro il cui reddito compreso quello del coniuge non superi 516,46 euro mensili"... Mi chiedo, ma qualcuno con un reddito del genere, ha i soldi per avere un televisore? E poi, non è depresso a sufficienza per la sua condizione, che ha bisogno anche di guardarsi i programmi RAI? Penso che questa storia sia una presa in giro che supera i limiti dell'insulto....
  • doctord scrive:
    Convulsioni di un essere moribondo
    Ormai il destino della vecchia TV è segnato quindi la RAI per sopravvivere è costretta con la forza (lato oscuro si intende) ad avvalersi delle nuove tecnologie per continuare a finanziare il proprio carrozzone.Internet verrà presto tassata, ce lo imporranno piano piano ma alla fine avranno la meglio. Arrendiamoci.
  • Fox77 scrive:
    Canone RAI
    Il solo motivo per farmi pagare il canone rai è quello di dimostrare che i miei euro finoscono ai vecchietti con il reddito complessivo inferiore ai 516,00 euro e non per ingrassare 4 dirigenti mafiosi... Il canone è un'insulto a chi come me è dipendente e prende 1000 euro al mese!La RAI mi può ciucciare il calzino...
  • Claudio Vicidomini scrive:
    Andate a votare?
    Nessuna pubblicità politica o d'altro tipo.Son solo curioso di capire quanti siamo in Italia ad esser stufi.Seguite il link e rispondete solamente SI o NOhttp://votononvoto.altervista.org/E girate l'indirizzo dovunque vi capita. :-)Un saluto e grazie!Claudio
    • doctord scrive:
      Re: Andate a votare?
      Si ma... per queste cose meglio utilizzare i cookies invece delle sessioni per ovvi motivi, oppure meglio ancora la conferma tramite e-mail.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 febbraio 2008 18.07-----------------------------------------------------------
    • claudio vicidomini scrive:
      Re: Andate a votare?
      ehi, sei il mio omonimo!!! :)
  • lewis scrive:
    tasse per elettrovideo
    La telelediffusione, come anche la telecomunicazione radio, essendo sotto il controllo dello Stato per mezzo di super controllo (mil....) debba essere sfruttata da gentaglia privata? (vedere Mediaset, ag. delle Entrate etc): Mi chiedo per quale motivo il canone Rai siA LIVITATO cosi tanto? semplice in quanto tutti gli apparati di diffusione sotto l'egida dello stato vengono concessi a questi delinquenti privati, per lo sfruttamento e lo Stato (cioè TUTTI NOI ONESTI E POVERI ITALINI) dobbiamo bovinamente sonvenzionare, mentre questi truffatori devono anche prende, parte del canone versato, lamentandosi anche! (spiegata la lievitazione). Mi fermo quì (perchè nauseato dalla poca intelligenza) e vi dico, se leggete questo E-meil, meditate, gente onesta, La torta viene sempre DIVISA A SPICCHI.
  • Cuttlefish scrive:
    Qualcuno mi spiega...
    Qualcuno mi spiega come mai, se davvero il canone è una tassa sul possesso dell'apparecchio televisivo, gli introiti non vengono suddivisi fra tutte le reti, ma se li beve solo la tv di stato?Non c'è alcuna malizia nella domanda, semplice curiosità.Grazie.
    • MircoM scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega...
      il canone nacque quando di privato non c'era nemmeno l'ombra, con l'unico scopo di sovvenzionare il servizio pubblico (anche di pubblicità nel '38 direi che ce ne fosse pochina... qualche ottantenne può confermare? :) ).comunque, ci mancherebbe solo che una tassa venisse usata per sovvenzionare attività commerciali private (ok, non che questo non sia già successo, ma... perseverare è diabolico:) )
  • mirkojax scrive:
    si ok rivolusion alloraaaaaaa
    apparte a lamentarsi qui nel forum si fa altro o si paga e basta? io sono gia pronto a scendere i piazza, scioperooooo, rivolusionnnnnnnn contro il Racket Autorizzato Italiano (bello sto acronimo me lo sono inventato al momento)
  • Maurizio scrive:
    Se la vedessi ... Pagherei...
    IL solito tam tam mediatico, e in tanto la rai fa la parte della povere bistrattata!! Voglio dire come prevede la legge originale, tale canone fu istituito per garantire la visione a tutti.. bene si da il caso che siamo nel 2008 e io ancora non vedo la rai, o almeno ne vedo una parte con abbondanti sfarfallii, etc. Ora la mia domanda sorge spontanea: Perché pagare per una cosa che non vedo? E soprattutto perché pagare per una cosa che comunque non guarderei, viste che i livelli pubblicitari sono diventati qualche cosa di impossibile, peggio quasi delle tv "Private" !E poi infine l'ennesima presa in giro per noi italiani, in questo caso per le persone anziane, che in un atto di carità vengono sollevati dal pagamento le persone ultra 75enni e con un reddito familiare che rasenta la fame! Vorrei ricordare a voi che fate le leggi che se una famiglia ha un reddito tale o comunque poco superiore, non penso che la sua priorità a fine mese sia quella di pagare il canone rai......Meditate signore... meditate!
  • alessandro Caravita scrive:
    canone rai
    D'accordo du tutto quello che si dice sopra..Ma che la smettano almeno di chiamarlo abbonamento..E' una tassa bella e buona!Chiamiamo le cose con il loro nome. Almeno!
  • MyrddinEmrys scrive:
    Riflessione
    Il canone rai...Ormai comparabile come costo alla nota (e unica) piattaforma satellitare disponibile in italia.. peccato che la programmazione sia di scarsa qualità o per lo meno non paragonabile a quella satellitare..Si odono tutti i giorni (cfr. striscia la notizia) di palesi contraffazioni nell'informazione pubblica, sono note a tutti le fortissime influenze politiche nella gestione delle reti pubbliche..Quiz che regalano centinaia di migliaia di euro (si certo una piccola cifra rispetto al volume d'affari della rai) pagati da noi a concorrenti piu' o meno ammanicati con gli autori/conduttori dei programmi..Insomma.. chiunque sano di mente non sottoscriverebbe mai un servizio di questa (scarsissima) qualità.. a meno che non fosse obbligato..Mi viene voglia di buttare la mia televisione e le mie radio, staccare il mio appartamento dall'antenna centralizzata e fornirmi dalle sole televisioni private che trasmettono via web.. oppure dovrei pagare il canone anche in quel caso? :D
    • Max scrive:
      Re: Riflessione

      Mi viene voglia di buttare la mia televisione e
      le mie radio, staccare il mio appartamento
      dall'antenna centralizzata e fornirmi dalle sole
      televisioni private che trasmettono via web..
      oppure dovrei pagare il canone anche in quel
      caso?
      :DAssolutamente si!Il pc e` un "dispositivo atto o adattabile a ricevere i programmi". Anzi, nell'ultima revisione hanno proprio scritto esplicitamente che rientra tra chi deve pagare il canone
  • Giovans scrive:
    ennesima cavolata
    Ma chi è che già normalmente con un reddito di 516,46 euro mensili paga il canone rai? Comunque nessuno! in quella condizione compri a malapena il pane figurati se paghi il canone rai...In pratica hanno solo regolarizzato una casistica di persone che non pagavano...
  • pippo75 scrive:
    che coincidenza, le elezioni
    ma che strano parlare di questo proprio prima delle elezioni.quando il canone lo hanno aumentato da poco.a pensare male si farà peccato......
  • Matrix scrive:
    Poste, Enel, Telecom ecc..
    Scusatemi ma forse nessuno pensa che in base alla legge attuale dovrebbero pagare praticamente quasi TUTTI.In pratica uffici enti proprio TUTTi quelli dove risiede anche un solo PC, quindi anche Le poste l' enel la Telecom il comune.Invece penso proprio che putroppo le cose stanno in modo diverso, e paghiamo solo noi "poveretti".
  • Anonimo scrive:
    Perche' Sanremo e' Sanremo!
    Pagate il canone e guardatevi sanremo invece di star qui a discutere.Credete forse che Pippo Baudo lavori gratis?Credete forse che Bruno Vespa lavori gratis?Credete forse che la Ventura lavori gratis?E che quegli sfaccendati che vanno in vacanza sull'isola lo facciano gratis?PAGATE IL CANONE E ZITTI!Sudditi che non siete altro!
  • TonyJay scrive:
    Sky...
    Scusate ma se io sottoscrivo un abbonamento a Sky che mi costa un tot di euro all'anno e in questo abbonamento la stessa Sky mi permette di vedere anche i canali RAI in chiaro, perchè devo pagare un altro abbonamento?...Se Sky me li fa vedere suppogo che "Mardock" abbia gia pagato di suo il canone alla Rai per "ritrasmettere" il segnale dei 3 canali sulla sua piattaforma, quindi se lo pago anche io che ho sky la rai lo prende due volte: una volta da sky e una volta da me!Un po' come i diritti d'autore SIAE: se io registro dalla RADIO una canzone e la voglio usare, per esempio sul web devo pagare i diritti, ma li ha gia pagati la radio per la messa in onda...Per non andare OT... Forse questa incongruenza è data dal fatto che tutti "amichevolmente" lo chiamano "CANONE RAI" ma in realtà si tratta di "TASSA SUL POSSESSO DI UN APPARECCHIO ATTO O ADATABILE ALLA RICEZIONE DEL SEGNALE TV"... ma questo non cambia che Sky abbia gia pagato e quindi, suppongo, nel miei 120 euro (o quanto sia asesso) di abbonamento alla tivù satellitare ci sia anche compreso il suddetto canone...Non siete daccordo?
    • Fango scrive:
      Re: Sky...
      anche perchè alcuni canali Rai sono visibili solo con il pacchetto sky... e qui mi dovrebbero spiegare il perchè. visto che trasmettono produzioni rai finanziate dal canone e finanziamenti pubblici...comunque non riesco a capire il perchè del canone, anche perchè nella mia zona la tanto osannata tv digitale arranca ad arrivare, ed i canali che mancano sono guardacaso quelli Rai...Rai che percepisce il canone per adeguare le infrastrutture e diffondere il segnale ovunque, ma viene costantemente battuta dalle reti private... che si adoperano per non perdere telespettatori, autofinanziandosi con la pubblicità, mentre la Rai se ne frega dalla qualità di quello che offre, anche se ha introiti pubblicitari molto simili ai privati, non riesce ad offrire un servizio decente...avendo tra l'altro il morbido salvagente del canone...-_-
      • TonyJay scrive:
        Re: Sky...
        - Scritto da: Fango
        anche perchè alcuni canali Rai sono visibili solo
        con il pacchetto sky... e qui mi dovrebbero
        spiegare il perchè. visto che trasmettono
        produzioni rai finanziate dal canone e
        finanziamenti
        pubblici...
        [...] CUT [...]Tempo fa avevo letto un post in un blog di Davide Maggio, dove si faceva un'interessante considerazione:se su Mediaset un programma va male (vedi 1 contro 100) viene chiuso e sostituito con un altro (chi vuol esser milionario) perchè in quella fascia oraria (prima del tg) gli inserzionisiti pubblicitari hanno PAGATO per avere un tot di persone in ascolto...In Rai se un programma va male, va in onda lo stesso perchè gli introiti li hanno lo stesso dal canone... quindi se non ci fosse il canone anche la Rai si vedrebbe costretta a "tagliare" quei programmi che vanno male. Ne consegue maggior qualità...Ma così non è... e soprattutto, come mai programmi di Celentano o Fiorello e in alcuni casi quelli di Piero Angela riescono ad andare in onda senza interruzioni o televendite? o.OLe chiacchere stanno a zero: vuoi il canone? Levi la pubblicità (vedi sky). Vuoi la pubblicità? Levi il canone!
        • Qualcuno scrive:
          Re: Sky...
          - Scritto da: TonyJay

          Le chiacchere stanno a zero: vuoi il canone? Levi
          la pubblicità (vedi sky). Vuoi la pubblicità?
          Levi il
          canone!veramente sui canali Sky la pubblicità c'è
          • TonyJay scrive:
            Re: Sky...
            - Scritto da: Qualcuno
            - Scritto da: TonyJay



            Le chiacchere stanno a zero: vuoi il canone?
            Levi

            la pubblicità (vedi sky). Vuoi la pubblicità?

            Levi il

            canone!

            veramente sui canali Sky la pubblicità c'èIo non ho sky, c'è anche durante un film o un varietà?
    • Mi scoccio di loggare scrive:
      Re: Sky...
      - Scritto da: TonyJay
      Scusate ma se io sottoscrivo un abbonamento a Sky
      che mi costa un tot di euro all'anno e in questo
      abbonamento la stessa Sky mi permette di vedere
      anche i canali RAI in chiaro, perchè devo pagare
      un altro
      abbonamento?...Perche' e' bene pagare le tasse anche N volte, l'importante è non richiedere MAI lo stipendio N volte.
      Per non andare OT... Forse questa incongruenza è
      data dal fatto che tutti "amichevolmente" lo
      chiamano "CANONE RAI" ma in realtà si tratta di
      "TASSA SUL POSSESSO DI UN APPARECCHIO ATTO O
      ADATABILE ALLA RICEZIONE DEL SEGNALE TV"... Cosa buffa che leggevo ieri su Repubblica, è che questa tassa emanata nel 1938 ( 70 anni fa ), era finalizzata a pagare le infrastrutture ( come costruzione tralicci, fili, ripetitori etc.etc. ) in tutta italia per poter permettere agli italiani di vedere la tv.Ora, ad anni di distanza ( sempre 70 ), mi chiedo quanto ***** son costati questi tralicci, ripetitori etc.etc. e quanto invece è stato rubato agli italiani.Se questa tassa, è nata per la costruzione di tralicci e ripetitori, penso che ora, dopo 70 anni, siano stati ben pagati e quindi ABOLIRLA è il minimo. Invece no...aumento indiscriminato...tanto il popolo paga.
      Non siete daccordo?Ad impiccarli tutti? Si.....
    • MircoM scrive:
      Re: Sky...
      concordo.comunque fino a quando c'è una tassa di possesso su qualcosa, se hai quel qualcosa devi (dovresti...) pagare la tassa, indipendentemente da quale uso fai della cosa.i problemi principali sono due:1- è una tassa sul possesso di apparecchi, non sulla "visione" dei programmi RAI [quindi è da pagare anche se si guarda solo mediaset, o anche se si usa il TV solo per vedere film in DVD]2- la definizione degli apparecchi coperti dalla tassa è ...surreale. difatti risale al '38.concordo con molti dei post precedenti: una bella riforma, un solo canale pubblico, sovvenzionato interamente dalle tasse, senza l'ombra di pubblicità e trasmissioni commerciali. solo informazione, approfondimento e cultura. per un servizio pubblico non ha senso inseguire le televisioni private.
  • scrauser scrive:
    Servizio pubblico e canone
    Penso che il servizio di informazione pubblico sia uno strumento importante per la crescita di un paese e per questo non vada soppresso ma piuttosto riformato.La programmazione non deve seguire costosissimi modelli commerciali di dubbia o inesistente utilità o addirittura controproducenti (leggi reality show) ma deve invece essere innovativa e dare sapazio a quella sperimentazione che altrove raramente troverebbe spazio.Detto questo penso anche che i soldi per pagare un servizio pubblico debbano venire dalla fiscalità generale e non da un canone che fa sentire i cittadini dei sudditi vessati.
  • massimo rossi scrive:
    516,00 € roba da matti
    bhe certo che chi ha un reddito inferiore a 516 compreso quello del coniuge penso che prima di pensare a pagare il canone si ingegnera per mangiare.se devono prenderci per il naso lo facciano pure anzi lo stanno gia facendo complimenti......Tutti a casa devono andare compresi quelli della Rai con tutti i soldi che sprecano e ......
    • XeM scrive:
      Re: 516,00 € roba da matti
      Quoto, mi viene da piangere ma quoto.XeM- Scritto da: massimo rossi
      bhe certo che chi ha un reddito inferiore a 516
      compreso quello del coniuge penso che prima di
      pensare a pagare il canone si ingegnera per
      mangiare.

      se devono prenderci per il naso lo facciano pure
      anzi lo stanno gia facendo
      complimenti......

      Tutti a casa devono andare compresi quelli della
      Rai con tutti i soldi che sprecano e
      ......
    • ol77 scrive:
      Re: 516,00 € roba da matti
      per lo stato italiano non è poco visto che è la pensione minima che passa a una grossa fetta di anziani
  • Stefano Maggi scrive:
    Una rete sola, le altre privatizzate.
    Si alla metà del canone che "mantenga" una sola rete pubblica senza pubblicità. Le altre non si chiudono come qualcuno vuol far credere, ma si vendono e avranno nuovo datore di lavoro privato. Non licenziamenti, quindi, nè alla RAI nè a Mediaset attualmente in conflitto di interessi. L'alternativa al canone dimezzato è un contributo aggiuntivo spalmato sull'acquisto di tutti gli apparecchi audiovisivi.
    • AbbassoRAi scrive:
      Re: Una rete sola, le altre privatizzate.
      Ma perchè devo pagare anche quando mi sorbisco la pubblicità. Il livello di pubblicità è lo stesso delle reti private e in piu sborso il canone che si pappano.Uno schifo. Basta canone, altro che spalmarlo sui costi acquisto tv....
  • lordmax scrive:
    Ma si può vedere la RAI col PC
    Sì si può vedere con qualsiasi apparecchio di tunign al segnale TV.Il pc è uno strumento atto a ricevere il segnale TV.Cosi come lo puoi fare con il videocitofono ed anche con il termosifone di casa, basta usarlo come antenna del segnale.
    • mirkojax scrive:
      Re: Ma si può vedere la RAI col PC
      no collegandosi ad uno dei 50+ siti della rai. Io guardo la rai senza pagare un soldo da raiclick, ole'Ps: ma perche' hanno cosi tanti siti uno diverso dall'altro? che sprechi, beh si tanto c'e' il canone.
  • ---- scrive:
    i GIOVANI pagano i VECCHI...
    Giustamente... con i soldi per i pc portatili si pagano i canoni per i vecchietti...il paradosso è che non si fa pagare il canone a chi fruisce maggiormente della tv e semmai dovrebbe pagarlo il doppio!!!Ma finché i giovani sono stupidi e votano per i vecchi è giusto che paghino ;)
  • nome e cognome scrive:
    NON VI DARO' NEANCHE UN SOLDO!!!
    Ho comprato casa con mia moglie e portato entrambi la residenza.La rai non ha mai scritto.E se scrive lettere non raccomandate cestino ridendo.Nel passato avevo comprato un altro appartamento (poi venduto) e avevo portato la residenza.La rai mi ha scritto e ho cestinato ridendo.E dico ridendo ma in realtà li odio e li disprezzo, loro con le loro fiction filoimmigrazione, i tempo che fa con ospiti comunisti, il calcio di cui non mi frega niente, i giochini idioti che regalano milioni (di euro) solo perché uno ha scelto il pacco giusto grazie alla numerologia (nota scienza esatta presto elevata a master universitario) e le trame di vallettine pu**ane**e che si danno al primo che passa per sculettare nello studio di quale trasmissiucola.Io dovrei finanziare cosa???Ma andate a ......Il servizio pubblico deve essere notizie, approfondimento, cultura, dirette dal parlamento. BASTA!E un canale solo basta e avanza.
    • doctord scrive:
      Re: NON VI DARO' NEANCHE UN SOLDO!!!
      Quoto tutto!Ti dico però che grazie a qualche spione di qualche ufficio (tanto la legge sulla privacy serve solo per rendere le nostre aziende meno competitive mica per tutelarci veramente) prima o poi sapranno della tua nuova residenza. A me è successo cosi.
  • Chazer scrive:
    Ma si può vedere la RAI col PC?
    Sinceramente non mi son messo a cercare bene, ma vi risulta che sia possibile vedere Rai Uno in streaming gratuito via internet?
    • Ingenuo 2001 scrive:
      Re: Ma si può vedere la RAI col PC?
      Tecnicamente non lo so, ma ai fini del pagamento del canone è indifferente.Ingenuo 2001- Scritto da: Chazer
      Sinceramente non mi son messo a cercare bene, ma
      vi risulta che sia possibile vedere Rai Uno in
      streaming gratuito via
      internet?
    • pensoautono mo scrive:
      Re: Ma si può vedere la RAI col PC?
      Si si puo' tipo il telegiornale, ma credo pochi in italia lo fanno visto la scarsa cultura neL campo informatico ma non tanto per questo quanto per il digital divide, molti paesi localita' non sono raggiunti dal adsl quindi niente rai dal computer perche una 56K e inutile. La domanda era SI PUO' VEDERE LA RAI DAL COMPUTER? PERCHÈ, DAL TUO CITOFONO SI VEDE LA RAI?
    • Foobar scrive:
      Re: Ma si può vedere la RAI col PC?
      no, ma puoi comprare una scheda tv. In questo senso il pc e' "adattabile" alla ricezione del segnale televisivo. Il che e' ridicolo, perche' in questo modo qualsiasi cosa, anche la tazza del water, puo' essere opportunamente "adattata".
    • mirkojax scrive:
      Re: Ma si può vedere la RAI col PC?
      rai1,2,3 in streaming no, ma ci sono un sacco di video che si possono vedere con raiclick. Io uso quello.
  • Franco scrive:
    Se la rai cripta come una normale pay tv
    se entro pochi anni tutti dovremmo dotarci di un televisore dotato di decoder per il digitale terrestre, la rai potrebbe divenire come i canali a pagamento di mediaset: chi la vuole vedere si abbona mensilmente.. anni fa' non era fattibile..ora con le tecnologie attuali si potrebbe fare.
    • tonzie scrive:
      Re: Se la rai cripta come una normale pay tv
      Effettivamente...tuttavia sarebbe necessario fare in modo che in ogni appartamento un decoder possa servire per più televisori, cosa che non credo sia possibile, altrimenti uno con 3 televisori dovrebbe pagare 3 canoni RAI...Tuttavia sarebbe un grosso passo avanti: magari con la possibilità di pagarlo mensile/trimestrale o annuale! Ed in tal modo chi non volesse vedere i canali RAI potrebbe farlo semplicemente non pagando il canone...
      • krane scrive:
        Re: Se la rai cripta come una normale pay tv
        - Scritto da: tonzie
        Effettivamente...

        tuttavia sarebbe necessario fare in modo che in
        ogni appartamento un decoder possa servire per
        più televisori, cosa che non credo sia possibile,
        altrimenti uno con 3 televisori dovrebbe pagare 3
        canoni
        RAI...

        Tuttavia sarebbe un grosso passo avanti: magari
        con la possibilità di pagarlo mensile/trimestrale
        o annuale! Ed in tal modo chi non volesse vedere
        i canali RAI potrebbe farlo semplicemente non
        pagando il canone...E finalmente smettere di essere trattato come un terrorista: con visite e controlli in casa a sorpresa...
    • mmmm scrive:
      Re: Se la rai cripta come una normale pay tv
      - Scritto da: Franco
      se entro pochi anni tutti dovremmo dotarci di un
      televisore dotato di decoder per il digitale
      terrestre, la rai potrebbe divenire come i canali
      a pagamento di mediaset: chi la vuole vedere si
      abbona mensilmente.. anni fa' non era
      fattibile..ora con le tecnologie attuali si
      potrebbe
      fare.Scusa, mai sentito parlare di Telepiù ?Già 10 anni fa esisteva il decoder analogico e i canali terrestri tele+ bianco e tele+ nero venivano criptati.Se la RAI avesse voluto l'avrebbe potuto fare, ma è molto più producente costringere tutti i cittadini a pagare grazie a una legge, magari convincendoli che quei soldi andranno solo allo Stato e non anche ad azionisti privati.
      • Franco scrive:
        Re: Se la rai cripta come una normale pay tv

        Scusa, mai sentito parlare di Telepiù ?
        Già 10 anni fa esisteva il decoder analogico e i
        canali terrestri tele+ bianco e tele+ nero
        venivano
        criptati.

        Se la RAI avesse voluto l'avrebbe potuto fare, ma
        è molto più producente costringere tutti i
        cittadini a pagare grazie a una legge, magari
        convincendoli che quei soldi andranno solo allo
        Stato e non anche ad azionisti
        privati.Si hai ragione.... ma non c'e' nessun governo con le "OO" capace di attuare una cosa del genere? Secondo me la rai e' un apparato di potere piu' forte di qualsiasi governo.. di dx o sx.
        • MircoM scrive:
          Re: Se la rai cripta come una normale pay tv
          io penso piuttosto che la rai sia un potente strumento di propaganda in mano al governo attualmente in carica (che sia di dx o di sx non cambia).considerando che solo il governo in carica avrebbe la possibilità di limitare questo tipo di comportamenti, è abbastanza logico che nessuno faccia mai nulla. chi vuole rompere il giocattolino quando è il suo turno di usarlo?
  • Renato Rasse scrive:
    Anche le lavatrici
    Tra gli "apparecchi atti o adattabili" allora ci sono anche la mia lavatrice e il ferro da stiro, basta montarci sopra un display e un tuner...
    • SucaEscario ta scrive:
      Re: Anche le lavatrici
      il mio termostato di casa ha un display grafico monocromatico a 172X288 punti, volendo gli posso montare solo un tuner... mi sa che ingabbiano prima me di te con la lavatrice... a me no che non sia una di quelle col display azzurro...
    • TonyJay scrive:
      Re: Anche le lavatrici
      - Scritto da: Renato Rasse
      Tra gli "apparecchi atti o adattabili" allora ci
      sono anche la mia lavatrice e il ferro da stiro,
      basta montarci sopra un display e un
      tuner...Bhe, hanno messo in mezzo anche i VIDEOCITOFONI! -.-'' chi in casa non aspetta altro che un kit come quello della modifica della play station per vedere SANREMO in bianco e nero su uno schermino da 2 pollici stando in piedi in entrata?
    • olgare, illegale o contrario scrive:
      Re: Anche le lavatrici
      a me e arrivato la richiesta di pagamento qualche giorno fa, tempo addietro avevo comprato il frigorifero con la tv incorporata... sono rimasto basito e ho dovuto rimandare indietro il tagliando specificando che in realta l'abbonamento lo pagava gia mia moglie.
  • VE LO DICO IO scrive:
    Stanchi del Canone??
    ....allora siete anche stanchi della politica... quando cambiate??Se non cambiate VOI cittadini italiani e non la smettete di barattare il vostro voto, la questione del Canone non si risolverà MAI!!!Le petizioni non servono a nulla, serve cambiare la vostra mentalità ed aprire le vostre vedute.Basta Canone, basta delinquenti, basta demagogia basta etichettare le persone come antipolitiche se sono così intelligenti di non scegliere più nè destra, nè sinistra. Basta con il menopeggioSe non volete più pagare il canone e se volete un'italia migliore, dipende tutto da voi!! Ad aprile ci sarà l'ultima fermata prima dell'inferno. Vi consiglio di prenotarla e di scendere immediatamente... poi non vi lamentate se vostra moglie farà la fine della reggiani o se i vostri figli non possono permettersi neanche una casa popolare...dipende tutto da voi, i loro disegni politici sono già pronti (esempio: milano al centro destra, roma al centro sinistra), solo voi potete distruggerli.meditate gente, meditate...
    • exsinistro scrive:
      Re: Stanchi del Canone??
      - Scritto da: VE LO DICO IO
      ....allora siete anche stanchi della politica...
      quando
      cambiate??

      Se non cambiate VOI cittadini italiani e non la
      smettete di barattare il vostro voto, la
      questione del Canone non si risolverà
      MAI!!!
      E' di oggi la notizia che la RAI del governo di sinistra non solo non ci pensa minimamente a rivedere la questione del canone, ma lo vuole riscuotere anche per computer e videocitofoni.Berlusconi non potrà certo abolire il canone, gli stessi che quì protestano scenderebbero in piazza per mantenerlo per via del conflitto di interessi.Quindi ce lo teniamo, punto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 febbraio 2008 09.53-----------------------------------------------------------
    • enneci scrive:
      Re: Stanchi del Canone??
      - Scritto da: VE LO DICO IO
      ....allora siete anche stanchi della politica...
      quando
      cambiate??

      Se non cambiate VOI cittadini italiani e non la
      smettete di barattare il vostro voto, la
      questione del Canone non si risolverà
      MAI!!!

      Le petizioni non servono a nulla, serve cambiare
      la vostra mentalità ed aprire le vostre
      vedute.

      Basta Canone, basta delinquenti, basta demagogia
      basta etichettare le persone come antipolitiche
      se sono così intelligenti di non scegliere più nè
      destra, nè sinistra. Basta con il
      menopeggio

      Se non volete più pagare il canone e se volete
      un'italia migliore, dipende tutto da voi!!


      Ad aprile ci sarà l'ultima fermata prima
      dell'inferno. Vi consiglio di prenotarla e di
      scendere immediatamente... poi non vi lamentate
      se vostra moglie farà la fine della reggiani o se
      i vostri figli non possono permettersi neanche
      una casa
      popolare...

      dipende tutto da voi, i loro disegni politici
      sono già pronti (esempio: milano al centro
      destra, roma al centro sinistra), solo voi potete
      distruggerli.

      meditate gente, meditate...quoto in todo... troppi perbenisti... Cominciamo ad abolire il calcio, la de filippi e il grande fratello... sarebbe già un inizio...Peccato che la massa di pecoroni resta appesa alla tv per queste stronzate...
      • Azzola scrive:
        Re: Stanchi del Canone??
        Quotissimo!
        quoto in todo... troppi perbenisti...
        Cominciamo ad abolire il calcio, la de filippi e
        il grande fratello... sarebbe già un
        inizio...

        Peccato che la massa di pecoroni resta appesa
        alla tv per queste
        stronzate...
      • VE LO DICO IO scrive:
        Re: Stanchi del Canone??
        Spesso vado a Roma per lavoro ed una volta mi è capitato di mangiare in un mc donald's vicino agli Studios dove producono forum ed i pacchi. Vuo sapere come si atteggiano le donne, ormai mamme, solo perchè fanno parte del pubblico?bene, una sera mentre ero lì per "mangiare", un pullman scarica decine di persone (che ovviamente non pagano il viaggio;)mi reco al bagno e cosa vedo?? Donne (gallette)anche con pelliccie, davanti allo specchio a truccarsi. Sembrava divessero andare loro a presentare lo spettacolo!!! Sbalordito esco e mi risiedo al tavolo.... accanto a me altre galle a tirarsela dicendo mia figlia ha conosciuto questo, ha fatto quello (forse nel vero senso della parola!!), mia figlia così mia figlia colà....COMPLETAMENTE SBALORDITO!! tutto questo atteggiaesi per un ca22o di programma serale sui pacchi!!! Ma porca miseria, stai facendo il pubblico... come sono ridotte le persone... ma soprattutto certe donne che dovrebbero prima di tutto imparare ad essere madri e non a farle sognare per un posto in TV "pulito"!!! Amici e grande fratello... tsè
        • LeoLinux scrive:
          Re: Stanchi del Canone??
          - Scritto da: VE LO DICO IO
          Spesso vado a Roma per lavoro ed una volta mi è
          capitato di mangiare in un mc donald's vicino
          agli Studios dove producono forum ed i pacchi.
          Vuo sapere come si atteggiano le donne, ormai
          mamme, solo perchè fanno parte del
          pubblico?

          bene, una sera mentre ero lì per "mangiare", un
          pullman scarica decine di persone (che ovviamente
          non pagano il viaggio;)mi reco al bagno e cosa
          vedo?? Donne (gallette)anche con pelliccie,
          davanti allo specchio a truccarsi. Sembrava
          divessero andare loro a presentare lo
          spettacolo!!! Sbalordito esco e mi risiedo al
          tavolo.... accanto a me altre galle a tirarsela
          dicendo mia figlia ha conosciuto questo, ha fatto
          quello (forse nel vero senso della parola!!), mia
          figlia così mia figlia
          colà....
          COMPLETAMENTE SBALORDITO!! tutto questo
          atteggiaesi per un ca22o di programma serale sui
          pacchi!!!


          Ma porca miseria, stai facendo il pubblico...
          come sono ridotte le persone... ma soprattutto
          certe donne che dovrebbero prima di tutto
          imparare ad essere madri e non a farle sognare
          per un posto in TV "pulito"!!!


          Amici e grande fratello... tsèti sei mai chiesto come sei ridotto tu, dato che vai a mangiare al McDonald's?
      • cirifischio scrive:
        Re: Stanchi del Canone??
        - Scritto da: enneci
        - Scritto da: VE LO DICO IO



        Se non cambiate VOI cittadini italiani e non la

        smettete di barattare il vostro voto, la

        questione del Canone non si risolverà

        MAI!!!



        Basta Canone, basta delinquenti, basta demagogia

        basta etichettare le persone come antipolitiche

        se sono così intelligenti di non scegliere più

        dipende tutto da voi, i loro disegni politici

        sono già pronti (esempio: milano al centro

        destra, roma al centro sinistra), solo voi

        potete distruggerli.



        meditate gente, meditate...

        quoto in todo... troppi perbenisti...
        Cominciamo ad abolire il calcio, la de filippi e
        il grande fratello... sarebbe già un
        inizio...

        Peccato che la massa di pecoroni resta appesa
        alla tv per queste
        stronzate...E che ne dite dei circa 945 nostri dipendenti che si ciuccinao ogni anno 204.120.000 di stipendio? Vi sembrano pochi? Nel vecchio conio corrispondono a 395.231.432.400 lirette!!! Il calcolo è per difetto.La devono fare finita di prendere 18.000 al mese!!!Se vogliono stare in politica lo facciano come deve essere: "un servizio alla Nazione"; devono bastare 2.000 al mese per rimborso spese. Finito il servizio A LAVORARE come tutti gli altri cittadini.E con tutte le lirette risparmiate, ci rimettiamo a posto la sanità, la ricerca e le "nostre pensioni".Grillo a questo punto avrebbe detto: "Vaffanculo"! Rendendo bene l'idea!In piedi, iniziamo a camminare, Napoli è già pronta!
        • VE LO DICO IO scrive:
          Re: Stanchi del Canone??
          Grillo??? Grillo è un altro che ha interessi (forse non lui ma chi "lo cura")ad entrare in TELECOM.. è un altro che prima parla di signoraggio e poi, dato che qualche suo amichetto gli ha detto "ma che ca22o fai?" non ne parla più (e c'è un video che si smentisce da solo).. è un altro che fa soldout nei teatri ed ora vende un DVD perchè quei soldi gli sevono per campare.... SVEGLIA!! Il messia ancora non è sceso!!! Solo voi potete cambiare e solo noi che abbiamo interessi comuni possiamo attuarci. I grilli lasciamoli da qualche altra parte...
  • Giuliano scrive:
    Perchè?
    perchè sti strozzini non obbligano la rai a trasmettere su digitale terrestre criptato e visibile solo con smart card per chi ha pagato (e vuole pagare) il canone? è una tassa, un servizio che non ho mai chiesto, sky costa quasi meno e offre di +, è un servizio che paghiamo forzatamente e spesso di qualità anche scadente, vogliamo parlare del fatto che paghiamo e ci dobbiamo pure sorbire le pubblicità....siamo davvero un popolo triste e rassegnato
    • exsinistro scrive:
      Re: Perchè?
      - Scritto da: Giuliano
      perchè sti strozzini non obbligano la rai a
      trasmettere su digitale terrestre criptato e
      visibile solo con smart card per chi ha pagato (e
      vuole pagare) il canone? è una tassa, un servizio
      che non ho mai chiesto, sky costa quasi meno e
      offre di +, è un servizio che paghiamo
      forzatamente e spesso di qualità anche scadente ,
      vogliamo parlare del fatto che paghiamo e ci
      dobbiamo pure sorbire le
      pubblicità....

      siamo davvero un popolo triste e rassegnatoIL canone RAI dovrebbe essere a carico del servizio sanitario nazionale, solo dei dementi possono vedere i programmi RAI. Almeno la magggior parte.Vedo che Staino la pensa come me:http://www.unita.it/vignette.asp?IDcanale=101&tema=VIGN01-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 febbraio 2008 09.36-----------------------------------------------------------
    • tonzie scrive:
      Re: Perchè?
      In effetti è vero: alla fine con l'offerta da 15/mese ti pigli sky (per due mesi vedi tutto, poi scegli i pacchetti e mi pare che con sempre 15 ti vedi sky mondo) con 106 (da pagare obbligatoriamente) ovvero 8 e spiccioli ti pigli i tre canali rai...
    • ciapet scrive:
      Re: Perchè?
      Chi pagherebbe la pubblicità in una rete così chiusa? Chi ci mangerebbe più su questa pubblicità?
  • Alex Supertramp scrive:
    (Dis)servizio pubblico
    Perché pagare una tassa quando non viene offerto alcun servizio? Se si vuol vedere un film decente e ad un'ora decente le uniche alternative rimangono Sky, i cinema e le videoteche. I talk-show sono un'amalgama di video risse e siparietti (telegiornali compresi). Tutto è oramai un'appendice della pubblicità (sono gli sponsor a tenere le fila di tutto). Si salvano poche cose davvero (Report, Parla con me)P.S. Stasera comincia Sanremo e stranamente oggi e domani le reti Mediaset programmano qualcosa di meno stupido del solito. Possibile che la concorrenza emerga solo in questi sporadici casi?http://menteindisordine.wordpress.com/
    • SucaEscario ta scrive:
      Re: (Dis)servizio pubblico
      Hanno spostato pure il Grande Fringuello a mercoledi quando non c'è il festival... x accaparrarsi il pubblico degli anti-show che non guarda sanscemo ne il grande fringuello....Per fortuna le cose sono cambiate....Ricordo anni orsono che la settimana di sanscemo uscivi per strada e le strade erano vuote.... tutti a guardare sanscemo come se fosse la finale dei mondiali....
  • ol77 scrive:
    inutile abolire il canone
    se abolissero il canone tirerebbero fuori una nuova tassa sull'aria fritta per coprire il mancato introito. è del tutto inutile lamentarsi se non per una semplice questione di principio.
    • Lotera scrive:
      Re: inutile abolire il canone
      - Scritto da: ol77
      se abolissero il canone tirerebbero fuori una
      nuova tassa sull'aria fritta per coprire il
      mancato introito. è del tutto inutile lamentarsi
      se non per una semplice questione di
      principio.Questo lo sappiamo tutti, sgridandoci tutti con questa sberla di ovvieta'. hai dimostrato di non capire che la polemica verte su come la rai chieda il perentorio pagamento anche a chi non ha la TV e sulla vaghezza della legge.
      • ol77 scrive:
        Re: inutile abolire il canone
        - Scritto da: Lotera
        Questo lo sappiamo tutti, sgridandoci tutti con
        questa sberla di ovvieta'. hai dimostrato di non
        capire che la polemica verte su come la rai
        chieda il perentorio pagamento anche a chi non ha
        la TV e sulla vaghezza della
        legge.infatti ho scritto che tra esser tassati per l'aria che respiriamo o per la tv che non possiediamo c'è solo una differenza "di principio".capisco però che qualcuno possa essere più sensibile di me alle lettere minatorie ;)
      • tonzie scrive:
        Re: inutile abolire il canone
        Beh in realtà basterebbe che venissero messi dei tetti di spesa decenti, si risparmiasse con i programmi e con i giochi a premi! Mediaset ce li offre Gratis per via della pubblicità...ne facciamo volentieri a meno!Se non altro sarebbe possibile usufruire di un canone più basso allineato al servizio offerto...
  • Comet scrive:
    Leggete (e firmate l'appello)
    http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/cronaca/canone-rai-pc/canone-rai-pc/canone-rai-pc.html
  • ennio bulzoni scrive:
    canone rai
    il canone e ' un ingiusta tassa .perche io non ti ho chiesto il servizio di infomazione,il televisore io posso usarlo solo per vedere dei video,altri canali stranieri ,quindi perche devo pagarti la tassa,se vuoi farmi pagare la tassa perche ho un televisore,perche non mi metti una tassa perche' ho un frigo ,uno stereo ,ma dobbiamo essere coglioni per forza.ciao ennio
    • Sasino scrive:
      Re: canone rai
      - Scritto da: ennio bulzoni
      il canone e ' un ingiusta tassa .perche io non ti
      ho chiesto il servizio di infomazione,il
      televisore io posso usarlo solo per vedere dei
      video,altri canali stranieri ,quindi perche devo
      pagarti la tassa,se vuoi farmi pagare la tassa
      perche ho un televisore,perche non mi metti una
      tassa perche' ho un frigo ,uno stereo ,La tassa c'è perchè hai comprato il televisore; bastava non comprarlo. O forse quando l'hai comprato non c'era?
      ma dobbiamo essere coglioni per forza.Perchè, ti hanno obbligato? credevo che ci si nascesse o perlomeno ci si diventasse.
      ciao ennio
      • Giovanni Lisitano scrive:
        Re: canone rai
        - Scritto da: Sasino
        - Scritto da: ennio bulzoni

        il canone e ' un ingiusta tassa .perche io non
        ti

        ho chiesto il servizio di infomazione,il

        televisore io posso usarlo solo per vedere dei

        video,altri canali stranieri ,quindi perche devo

        pagarti la tassa,se vuoi farmi pagare la tassa

        perche ho un televisore,perche non mi metti una

        tassa perche' ho un frigo ,uno stereo ,


        La tassa c'è perchè hai comprato il televisore;
        bastava non comprarlo. O forse quando l'hai
        comprato non
        c'era?
        e invece ennio ha ragione!la tasse c'è perchè hai comprato il televisore... ma è stata decisa quando il televisore serviva SOLO per ricevere il segnale RAI, quindi per usufruire di un servizio pubblico!OGGI NON E' PIU' COSI'!!!!Lo vuoi capire oppure no? Perchè se te, come altri, ti ostini a non voler capire questo semplicissimo fatto allora siamo a mare!
      • ennio bulzoni scrive:
        Re: canone rai
        PAGAMENTO DI UN SERVIZIO LO PAGHI SE LO CHIEDI,PER ORA LA TASSA RAI ,VA CHIAMATA TASSA PER POSSESSO DI UN RICEVITORE TELEVISIVO,NON ABBONAMENTO RAI,HANNO LA PUBLICITA CAMPATE CON QUELLA COME FANNO TUTTI GLI ALTRI,NON C'E LA FATE CHIUDETE E CHI SE NE FREGA ,PER FORTUNA CI SONO ALTRE TELEVISIONI,LA VITA DA RICCHI CON SOLDI PRESI CON LEGGI SUPERATE E FURBE A SCAPITO DEI CITTADINI E UN ABUSO DI POTERE.CIAO ENNIONON E UN ABBONAMENTO E UN PIZZO
    • MIKI scrive:
      Re: canone rai
      Io ho capito che per ogni conto che non torna paga sempre pantalone, cioè noi. Ce ne sono di balzelli ingiusti da pagare. Poi molta gente quando si vota spesso non se lo ricorda.
  • Mario Rossi scrive:
    Io ho un MAC
    Non ho un personal computer, quindi sono esente.
    • zxcpoilkj scrive:
      Re: Io ho un MAC
      - Scritto da: Mario Rossi
      Non ho un personal computer, quindi sono esente.io una sun blade 150 (con debian), esente pure io
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Io ho un MAC
      - Scritto da: Mario Rossi
      Non ho un personal computer, quindi sono esente.ehm.La battuta sarebbe carina MA il termine Personal Computer (PC) è stato usato per primo proprio dalla Apple. L'Apple II, pubblicizzato proprio come "il primo personal computer" (e lo era..!) http://en.wikipedia.org/wiki/Personal_computerQuindi anche tu hai un PC. Non un PcWin. Ma un PC ;) LucaSps - a parte la storia, ma penso che sia veramente arduo definire proprio un "mac" qualcosa di diverso da un.. personal computer ! ! ! !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 febbraio 2008 01.55-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ho un MAC
      GNURANT'!Il termine PC è stato inventato dalla Apple.(che balle questi fighetti che hanno il "mac" solo perchè fa figo)
      • Ricky scrive:
        Re: Io ho un MAC
        Non andate fuori tema...PC e' universalmente riconosciuto come Personal Computer quindi quasiasi apparecchio atto o adattabile a vedere la TV...! :)Se hai un MAC peggio per te... ;)Ma seriamente,ogni modo e' valido per rastrellare soldi,legalmente o illegalmente.La RAI sostiene che il canone le e' DOVUTO perche' tv pubblica ma a mio avviso sbaglia.Le SAREBBE dovuto SE FOSSE una tv pubblica invece diquel CARROZZONE che e' diventata.COme ho gia' detto, se la RAI vuole il canone si becca UN SOLO CANALE,ci mette cose veramente utili per il cittadino invece di riempirlo di porcate con il solo scopo di tener testa a MEdiaset!Ma perche' 3 canali? Perche' dobbiamo pagare un canone per permettere ad una manica di imbranati incapaci di vivere nel lusso?Sono veramente pochi i programmi rai che meritano di esistere e sono per lo piu' su rai TRE!Teniamoci quella, accorpiamo cio' che di buono si trova (per caso) sulle altre 2 reti rai ed eliminiamo le SPESE INUTILI!Poi parliamo dicanone che pagherei volentieri...a questo punto.
      • Truelies scrive:
        Re: Io ho un MAC
        Era un battuta, comunque prova ad usare un MAC e capirai che non è fighettaggine... LOL!!!
        • Alessandro scrive:
          Re: Io ho un MAC
          Io l'ho buttato dopo due mesi... Ho dovuto anche pagare per lo smaltimento!!
          Era un battuta, comunque prova ad usare un MAC e
          capirai che non è fighettaggine...
          LOL!!!
      • Jazz Blues scrive:
        Re: Io ho un MAC
        - Scritto da: Anonimo
        GNURANT'!

        Il termine PC è stato inventato dalla Apple.

        (che balle questi fighetti che hanno il "mac"
        solo perchè fa
        figo)Avere un mac non è da fighi. E' Solo perchè funziona. Windows non funziona. Tutto qua.
    • SucaEscario ta scrive:
      Re: Io ho un MAC
      Io ho un cluster server multiprocessore multicore... che non rientra nei personal computer ma nei mini computer...Ergo non è adattabile.
      • Ingenuo 2001 scrive:
        Re: Io ho un MAC
        Anche un frigorifero è adattabile.Certo, ci devi lavorare su parecchio, però è adattabile.Ah, il potere dell'ambiguità!!Ingenuo 2001- Scritto da: SucaEscario ta
        Io ho un cluster server multiprocessore
        multicore... che non rientra nei personal
        computer ma nei mini
        computer...

        Ergo non è adattabile.
    • pippo75 scrive:
      Re: Io ho un MAC
      - Scritto da: Mario Rossi
      Non ho un personal computer, quindi sono esente.avendo un Apple Mac, non solo devi pagare il canone, ma anche la tassa per i computer di lusso.
    • Maurizio scrive:
      Re: Io ho un MAC
      - Scritto da: Mario Rossi
      Non ho un personal computer, quindi sono esente.Mi spiace per te ma a termini di legge si va da "della detenzione di uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del relativo utilizzo ergo anche se hai un video citofono ti tocca pagare.. che bell furto legalizzato.. emm Legge!
  • Marco Marcoaldi scrive:
    0,1 % degli Italiani ?
    Considerando la pensione minima, l'invalidità che spesso molti hanno, consideriamo anche il fenomeno "bamboccioni" e che di questo tempo arrivare a 75 anni di vita è un lusso.Quanti ne sono gli esenti ? 0,1 % ?Forse anche meno !!!!!!BASTA CON LE BOIATE RAI !!!!
    • jfk scrive:
      Re: 0,1 % degli Italiani ?
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Quanti ne sono gli esenti ? 0,1 % ?

      Forse anche meno !!!!!!

      BASTA CON LE BOIATE RAI !!!!Perfettamente daccordo.Non vedo perche' poi, dovrei pagare il canone alla RAI e non dare nulla di quella quota alle altre tv private.Di pubblicita', c'e' ne' tanta, se non di piu', sulla rai rispetto alle tv private.Barboni
      • asd scrive:
        Re: 0,1 % degli Italiani ?
        e la qualità non è di certo superiore alle altrepoi chi ha un reddito minimo di 516,46 si sarà già venduto anche il televisoreRAI, di tutto di più
      • ---- scrive:
        Re: 0,1 % degli Italiani ?
        NOOOOOOOOOOOOOOOOOO il canone deve essere a carico delle tv private NON io dare alle tv private...cercati la giurisprudenza EU...- Scritto da: jfk
        - Scritto da: Marco Marcoaldi


        Quanti ne sono gli esenti ? 0,1 % ?



        Forse anche meno !!!!!!



        BASTA CON LE BOIATE RAI !!!!

        Perfettamente daccordo.

        Non vedo perche' poi, dovrei pagare il canone
        alla RAI e non dare nulla di quella quota alle
        altre tv
        private.
        Di pubblicita', c'e' ne' tanta, se non di piu',
        sulla rai rispetto alle tv
        private.

        Barboni
    • ol77 scrive:
      Re: 0,1 % degli Italiani ?
      un qualsiasi anziano vedovo con la pensione minima, eventualmente anche in casa di proprietà, risponde ai requisiti. purtroppo non sono pochi
Chiudi i commenti