Svelato il Motorola Q9 Napoleon

Morse - Un terminale con tastiera QWERTY. In grado di garantire una navigazione adeguata su entrambe le sponde dell'Atlantico

Roma – Motorola annuncerà prossimamente un nuovo smartphone basato su piattaforma Windows Mobile, dedicato ai viaggatori business. Si tratta del Motorola Q9 Napoleon, che verrà commercializzato inizialmente negli Stati Uniti dal carrier Verizon Wireless.

Il Motorola Napoleon Il design rimarne invariato rispetto al Q9h, ma il Napoleon è in grado di supportare sia le reti ad alta velocità CDMA EV-DO americane che quelle GSM (quadriband EDGE) americane ed europee.

Relativamente alle funzionalità tecniche, invece, troviamo un maggior numero di aggiornamenti: il sistema operativo passa a Windows Mobile 6.1, lo schermo rimane QVGA, si aggiunge il supporto della connettività wireless Wi-Fi 802.11b/g, la fotocamera digitale rimane da 2 Megapixels, la batteria amovibile è da 1.500mAh e si aggiunge un inaspettato lettore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.

Rispetto alla storia dei terminali Motorola per i viaggiatori, è davvero difficile ipotizzare che questo terminale sarà un campione di vendite come lo fu un dispositivo come – per chi se lo ricorda – il vecchio Timeport.

Morse

Il posteriore del Motorola Napoleon

( fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • edy ferraiuolo scrive:
    Si vuole richiamare il Prof. Ilardo
    Si vuole richiamare il Prof. Ilardodella Direzione Siae di Castellammare di Stabia in quanto il suo supervisoreaddetto allo Stone Restaurant & Disco non ha incentivato gli addetti alla cassadello Stone sullo sconto di cui ha diritto l'artista di 5,00. La cassiera per tutelarsi da subito chiamato il supervisore del Prof. Ilardo per visionarel'artista numero matricola 122093 contribuente siae per la Sez. MusicaDirezione Generale per il deposito di opere inedite. Per tanto si chiede alProf. Ilardo il risarcimento di 5,00 per l'entrata, ed euro 5,00 per ogniseconda consumazione. Il costo complessivo e di 10,00 nonchè il Prof. Ilardoè denunciato di emarginazione ai danni di Espedito. Il professor Ilardo econsapevole che l'atto non è stato tutelato a gli occhi di Espedito dinanzialla cassiera. In oltre si fa presente che la matricola 122093 avendo eglipresentato il suo pacchetto di collaborazione di intrattenimento danzantepresso la Direzione Artistica Stone gestita dal Sig. Piero ha superato la suadomanda senza aver incassato prezzo di cd import, e t-shirt in allegato allalettera di presentazione col curriculum vitae. Per tanto su citata sidenunciano i maltrattamenti ai danni della matricola 122093. Quindi si chiedealla Direzione Generale di far luce sul caso e per tanto di comparare la sommadi 10,00 sul consuntivo 2012. http://www.cdbaby.com/cd/shufflesheriff
  • PallusPienu s scrive:
    Formaggiiii!!!
    Non insultate le aziende che producono formaggi con altri formaggi scaduti da 40 anni (notizia di pochi giorni fa), potreste essere condannati.Alla fine il discorso è questo!Non s'è nemmeno preso in considerazione se ciò che scrivevano sul blog era vero, nè i motivi che hanno spinto tanta gente a "sparlare" della siae spagnola, ciò che conta è che la gente deve stare zitta.Mangiate e zitti!Giustizia da soli non potete farvela,Parlare ... non potete parlare,Non vi resta che mangiare!
  • jlx scrive:
    Continuo a ripeterlo: METTETE ALL'ESTERO
    Pubblicate i vostri blog in un paese diverso da quello in cui abitate... e, se proprio avete voluto usare il vostro vero nome, negate di gestirlo voi. Tanto se i logs del sito risiedono all'estero, come fanno le autorità a venirne in possesso? Corrompendo il provider straniero o chiedendo al governo di un altro stato di scomodarsi per una diffamazione?Al max gestite il blog con la connessione del vicino!ahahahaBuffoni ignoranti...Continuate a scrivere tutto quello che vi passa per la testa, e soprattutto a farlo scrivere.Non piegatevi a queste intimidazioni da ignoranti tecnofobi rotariani.I metodi per prevenire le brutte sorprese ci sono sempre, basta studiarseli. Soprattutto quando dai la possibilità agli utenti di scrivere POSTS. jkx
  • Sina scrive:
    Wow come in Iran
    Proprio ieri era apparso un articolo che parlava della volontà del governo di Theiran di chiudere un blog, poi tutti scandalizzati hanno dato dei cavernicoli agli iraniani, e qualcuno ha persino tirato in ballo la spagna come esempio di progresso, complimenti spagnoli, anche voi cavernicoli?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Wow come in Iran
      contenuto non disponibile
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Wow come in Iran
        - Scritto da: unaDuraLezione
        diceva anche che si poteva arrivare
        all'impiccagione previo taglio di un piede ed una
        mano, ma questo fai finta di essertelo dimenitcatoDiceva anche che si tratta di una proposta di legge, non di una legge in vigore. Ma questo fingi di essertelo dimenticato.

        poi tutti scandalizzati hanno dato dei

        cavernicoli agli iraniani,

        forse perchè gli altri non hanno fatto finta di
        non leggere la cosa più esclatante.
        A differenza di te.Vorresti avallare l'idea che accomuna Iran e cavernicoli? Questo fatto da solo definisce il tuo livello culturale molto al di sotto della media iraniana, che è piuttosto alta: i cittadini iraniani sono normalmente civili. A differenza di te.
        • Sina scrive:
          Re: Wow come in Iran
          Non vorrei essere frainteso, ho solo detto che nei commenti era prevalente il sentimento di un paese cavernicolo, e ho riportato in senso ironico questo sentimento alla notizia attuale per dimostrare che quello che succede in iran capita anche in europa, e che quindi cavernicoli lo siamo pure noi. Con altre sfumature ovviamente perchè qua in europa (per fortuna) nessuno parla di mozzare mani piedi o lingue. Se poi si vuole mettere l'accento sul fatto che l'articolo va letto in toto, bene vi invito a leggere anche i miei commenti alla notizia, così almeno si capepisce quale è la mia linea di pensiero. Ad ogni modo mi scuso se ho ironizzato generalizzando sul popolo iraniano o sul popolo spagnolo, che naturalmente sono due grandi popoli con una cultura enorme, però ogni tanti mi piace provocare, così, per invitare alla riflessione.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: Sina
            Ad ogni modo mi scuso se ho ironizzato
            generalizzando sul popolo iraniano o sul popolo
            spagnolo, che naturalmente sono due grandi popoli
            con una cultura enorme, però ogni tanti mi piace
            provocare, così, per invitare alla riflessione.Anche a me piace ironizzare, ma sulle generalizzazioni riferite a gruppi umani, anche ironiche, reagisco in modo deciso, specie quando siano presenti individui che a certi pregiudizi ci credono. In particolare ho conoscenza diretta dell'Iran e di iraniani, come vivono e cosa pensano. E quello che appare dalla (dis)informazione occidentale non ha nulla di realistico: le notizie sono manipolate e selezionate ad arte per creare un nemico. Attenzione: non parlo di notizie false, ma di come nei notiziari siano scelte e montate per dipingere un quadro non reale di cosa sia l'Iran di oggi. Al punto che se a me pare assolutamente normale scegliere la Persia come meta di turismo culturale, a parlarne in giro si riceve un coro di volti ed espressioni di allarme e preoccupazione. Come se avessi deciso di recarmi in zona di guerra.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Wow come in Iran
          contenuto non disponibile
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: unaDuraLezione
            e tu fingi di dimenticare che in spagna non c'è
            questa proposta di impiccagione/amputazione.In Spagna nemmeno si eleggono mafiosi in Parlamento e pregiudicati al governo. Che cosa ne deduciamo?
            e fingi di dimenticare le figuraccia che hai
            fatto col conteggio dei download di FF Quando? Dove? Ma soprattutto, che c'entra?
            sparie nel nulla
            senza una parola di scusa dopo che ti ho
            dimostrato che avevo ragione.Se non rispondo è soltanto perché non torno a leggere: ho anche altro da fare che discutere all'infinito. Inoltre se non ti ho chesto scusa, evidentemente non ne avevo motivo. Il fatto che tu abbia scritto qui queste parole lo dimostra al di là di ogni dubbio.In ogni caso non ha nulla a che vedere con l'argomento in discussione, né dimostra nulla. Tranne la tua cronica incapacità a discutere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 luglio 2008 11.47-----------------------------------------------------------
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Wow come in Iran
            contenuto non disponibile
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org


            In Spagna nemmeno si eleggono mafiosi in

            Parlamento e pregiudicati al governo. Che cosa
            ne

            deduciamo?

            che stai cercando di cambiare argomento.Niente affatto, ho proposto una similitudine analoga alla tua. Se non accetti questa, nemmeno quella è valida. Avresti bisogno di qualche lezione di logica.
            C'entra col tono da signor sottuttoio che usi
            sitematicamente e col fatto che non riesci mai ad
            ammettere di aver detto una cazzata.Sono capace di ammetterlo, quando succede. Ma non succede, almeno non con te. In ogni caso dovresti prima dimostrarlo, rispondendo in modo appropriato, non cambiando argomento e addirittura post. E' puerile.
            E il modo in cui qui sopra stai cercando di
            cambiare argomento lo dimostra ancora una volta.Non ho cambiato argomento, su, cresci: è il tuo modo di non rispondere.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Wow come in Iran
            contenuto non disponibile
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Il dato di fatto che *FAI FINTA DI IGNORARE* e'
            che in europa se un politico suggerisse...Non lo ignoro, ma non dimostra nulla. Ribadisco che sul piano culturale l'Iran non è inferiore a nessun'altra nazione, europea e non. La stessa idea che si possano classificare in questo modo le civiltà umane rivela un'abissale ignoranza. La proposta in discussione nel Parlamento iraniano è piuttosto la prova che legiferare sulla base di superstizioni religiose genera assurdità: ma questo vale per tutte le religioni, compresa quella cattolica. L'Italia ne è una dimostrazione.
            (non facesse una proposta, suggerisse) amputazioni per
            reati di opinione, verrebbe fatto dimettere in 4
            e 4 otto Sei sicuro?In Italia sta riscuotendo persino approvazioni OGGI l'introduzione di leggi razziali: ti sembra tanto più civile?
            allora attendo la risposta al messaggio che ti ho
            linkto. Già risposto ieri, prima che tu inserissi il link.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Wow come in Iran
            contenuto non disponibile
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: unaDuraLezione
            dimostra che non si può fare l'equazione "iran" =
            "spagna" = "italia fra un po', ma no, già da un pezzo"Italia e Iran sono repubbliche, mentre la Spagna è una monarchia. Tutti e tre i Paesi hanno una parte importante nella storia della civiltà mediterranea. L'Iran è la patria dello Zoroastrismo, i cui principi sono gli stessi alla base del Cristianesimo e del Cattolicesimo, che da esso derivano parte della cosmologia e della teologia. L'Iran è uno dei maggiori partner commerciali dell'Italia. In Iran il governo emana leggi che per alcuni versi sono criminali, in Italia si preparano leggi razziali col consenso dei molti babbei incapaci di pensare autonomamente. L'Iran è considerato un Paese 'canaglia' perché costruisce centrali nucleari; in Italia le canaglie del governo vogliono riportare la sciagura nucleare sul nostro Paese.Sei sicuro che ci sia differenza?
            sai cosa me ne faccio della cultura Probabilmente nulla.
            sai cosa me ne faccio della classificazioneRazzismo.
            sono sicuro che la tortura fisica è più grave di
            qualsiasi altra cosa tu ti possa inventare.Non rispondi?Forse non hai capito la domanda: in Italia si preparano leggi razziali, forse non hai chiaro che cosa voglia dire. Oppure preferisci non guardare. Cresci.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Wow come in Iran
            contenuto non disponibile
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Dicendo bla bla e dandomi del razzista, non
            otterrai di avere ragione, visto che eviti
            accuratamente l'oggetto del discorsoPer nulla, ho risposto alla tua affermazione. Cosa che tu non hai fatto. Né contesti le mie affermazioni.
            fra uno stato che propone tortura e morte per
            reati di opinione ed uno che nemmeno prevede la
            pena di morte la differenza OGGETTIVA c'è.Certo che c'è. Tutta politica ed istituzionale, cosa che non ha nulla a che vedere con sparate razziste sulla superiorità o meno di una nazione o un'altra. Il fatto che ci siano leggi differenti non rende migliori. I diritti civili ed i diritti umani sono negati anche dalle leggi italiane, dunque la differenza si riduce al contenuto di alcune norme. Motivo insufficiente a giustificare il tuo odio. Gli iraniani sono persone civili esattamente come me.
            adesso devi rendermi conto di questa tua grave
            offesa. Ho detto non me ne faccio nulla della cultura se
            poi mi torturano.
            C'è qualcosa che non ti torna in questo discorso?
            C'è qualcosa che ti spinge a definirmi razzista
            in questo discorso?Curioso che tu ti senta accusato in assenza di accusa. Rileggi quel che ho scritto, senza tagliare e cucire le parole come trovi comodo. Hai chiesto cosa ci fai della classificazione tra genti differenti, ho risposto razzismo: ritenere che ci siano differenze migliorative o peggiorative tra popoli su base etnica o culturale è razzismo. Nulla di più e nulla di meno. Il fatto che a te non interessino fatti culturali rafforza il carattere pregiudiziale delle tue affermazioni.
            L'OGGETTO DEL TOPIC è LA TORTURA PER REATI DI
            OPINIONE NON LA CULTURA DELL'IRAN.Ricordi? Ho risposto alla tua ignobile affermazione a sostegno dell'attribuzione agl'iraniani in quanto popolo del carattere di 'cavernicoli'. Se ti basta una proposta di legge per uscirtene con affermazioni razziste di questo genere devi accettarne le conseguenze. Il minimo che posso dire, come ho fatto, è che ti sbagli di grosso e che la cultura dell'Iran e degli iraniani non ha nulla da invidiare a quella di qualunque Paese europeo. Per sovrappiù c'è da considerare che proposte di legge in violazione dei diritti umani ci sono anche in Italia. Il che non vuol dire far propaganda, ma chiamare le cose col loro nome.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Wow come in Iran
            contenuto non disponibile
      • Sina scrive:
        Re: Wow come in Iran
        Io ho accennato all'articolo, poi se qualcuno lo vuole leggere sta ancora scritto nelle "notizie di ieri"Resta il principio che piede o non piede è in atto un tentativo globale di togliere la libertà di parola alla gente.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Wow come in Iran
          contenuto non disponibile
          • Number 6 scrive:
            Re: Wow come in Iran
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Sina

            Io ho accennato all'articolo,


            e hai omesso la cosa più importante, ma hai
            ugualmente cdetto "WOW come in
            Iran!"Perchè si può giocare a World of Warcraft in Iran? Miitico.
  • Martin Bishop scrive:
    Povero giornalista
    Parlando di giornalismo, non sono sicuro di "...che i netizen non avrebbero infierito..."
  • il texano scrive:
    un commento alla francese
    Il tizio ha preso una bella bottà, solo che non è gaia.
  • v1v1v1v1v1v 1 scrive:
    buffoni
    ma poverini... si sentono punti sull'onore! e quanto vale il loro onore? 9000?? ah beh, questo spiega molte cosebuffoni
  • lufo88 scrive:
    ma c'è il googlebombing?
    Dall'articolo si legge che l'accusa mossa a SGAE era un tentativo di googlebombing.c'è? non c'è?Perché da diffamazione si trasformerebbe in verità e in quel caso so ca*** per la SGAE
  • Homo Technicus scrive:
    Equilibrio
    La cosa si fa interessante...Dove si mette il confine tra il diritto alla propria dignità e quello dell'altrui libertà di espressione?Può un'opinione essere diffamante?Può la RAI essere perseguita per gli interventi (tra l'altro pesantemente censurati) degli ascoltatori a Radio Anch'io?Personalmente ritengo che sia giusto che il blogger si prenda la responsabilità per ciò che scrive, ma non per quello che scrivono gli utenti.Ma non è quello che succederà.Ciò che succederà, in tutto il mondo, è che i blogger avranno l'obbligo di moderare tutti i commenti, così basterà tempestare di commenti illeciti un blog scomodo per farlo sparire. Oppure sopravviveranno solo i blog di chi potrà dedicarcisi a tempo pieno, ovvero le grandi aziende e le testate.Per il comune cittadino solo mazzate.Potrà avere un opinione ed esprimerla, ma, di fatto, non avrà nessuna possibilità di accedere ai mezzi che glielo consentano.Benvenuti nel Medioevo.
    • Get Real scrive:
      Re: Equilibrio
      - Scritto da: Homo Technicus
      Per il comune cittadino solo mazzate.
      Potrà avere un opinione ed esprimerla, ma, di
      fatto, non avrà nessuna possibilità di accedere
      ai mezzi che glielo
      consentano.

      Benvenuti nel Medioevo.Perchè Medioevo? E' SEMPRE stato così.
  • unaDuraLezione scrive:
    Con tuta l'antipatia che ho...
    contenuto non disponibile
    • Alessandrox scrive:
      Re: Con tuta l'antipatia che ho...
      - Scritto da: unaDuraLezione
      Con tutta l'antipatia che ho verso SIAE e simili,
      onestamente credo che voler deformare i risultati
      di Google sia puerile, inutile, vigliacco,
      ipocrita e
      dannoso.Quindi uno per questo deve essere censurato e condannato a pagare 9000? Se lo scopo e' giusto non lo vedo affatto puerile, inutile, vigliacco,ipocrita e dannoso.puerile e Vigliacco? Se cosi' fosse non si sarebbe scomodata la SGAE e l' autore non si sarebbe infolato in questo rischio pagando di personaIpocrita perche'? Puoi forse dimostrare che l' autore condanna i googlebombing (magari fatti per diffondere notizie contro di lui)?Inutile? Riteni forse inutile diffondere informazioni su enti cosi' DISPOTICI?DAnnosi? Si evidentemente nei confronti di chi l' ha fatto... che evidentemente Vigliacco non e' poiche' si e' esposto in prima persona.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Con tuta l'antipatia che ho...
        contenuto non disponibile
        • dank scrive:
          Re: Con tuta l'antipatia che ho...
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Alessandrox


          Quindi uno per questo deve essere censurato e

          condannato a pagare 9000?

          non il blogger, ma per chi mette in atto il
          googlebombing una bella multina ce la vedrei
          bene.
          e vai! vagoni di vaccate!
        • name name scrive:
          Re: Con tuta l'antipatia che ho...
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Alessandrox


          Quindi uno per questo deve essere censurato e

          condannato a pagare 9000?

          non il blogger, ma per chi mette in atto il
          googlebombing una bella multina ce la vedrei
          bene.
          hai dimostrato che della Rete non capisci un tubo... pensa, io una multina la farei a chi dice stronzate come le tuea te andrebbe bene una Internet in stile rai, dove ti propinano il loro minestrone e tu stai li davanti inebbetito
    • emmeesse scrive:
      Re: Con tuta l'antipatia che ho...
      - Scritto da: unaDuraLezione
      credo che voler deformare i risultati
      di Google sia puerile, inutile, vigliacco,
      ipocrita e dannoso.Io credo sia cosa buona e giustaE fonte di salvezza.e son pure ateo
  • Morpheu5 scrive:
    effettività
    Tra l'altro ora cercando "ladrones" si arriva proprio al sito della SGAE :D
    • Nicolaus scrive:
      Re: effettività
      Si tra l'altro ora tutti i siti che parlano di questa notizia sono in prima pagina con chiave di ricerca "ladrones", che presentano nei loro titoli SGAE ladrones... bell'effetto hanno provocato... bravi...
  • Nilok scrive:
    Violare le Leggi
    Augh,non cisono giustificazioni di fronte alla violazione delle Leggi, a meno che queste non violini i Diritti Umani Fondamentali sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ed adottata da quasi tutte le nazioni esistenti.C'è una differenza tra "fare affermazioni negative su qualcuno" e "diffamarlo": la seconda è una violazione della Legge.Anche consentire che un crimine accada è una violazione della Legge.Cerchiamo di non fare nulla di illegale:http://it.youtube.com/watch?v=I8DWxtrIFmcHo parlatoNilok
    • Alessandrox scrive:
      Re: Violare le Leggi
      - Scritto da: Nilok
      non cisono giustificazioni di fronte alla
      violazione delle Leggi, a meno che queste non
      violini i Diritti Umani Fondamentali sanciti
      nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
      ed adottata da quasi tutte le nazioni
      esistenti.
      C'è una differenza tra "fare affermazioni
      negative su qualcuno" e "diffamarlo": la seconda
      è una violazione della
      Legge.
      Anche consentire che un crimine accada è una
      violazione della
      Legge.
      Cerchiamo di non fare nulla di illegale:Le differenze che passano tra un affermazione negativa e la diffamazione sono la diffusione dell' opinione (+o- elevata), la necessita' di difendere una reputazione e dei buoni avvocati se io scrivo che la SIAE facendo pagare una multa ad un coro alpino e a una festa dei bambini dell' est adottati dagli italiani si e' dimostratta eccessiva, esosa e vergognosamente dispotica (nonche' senza cuore) cosa ho espresso? Un affermazione negativa o una diffamazione? Vuoi chiedere alla SIAE per un consiglio su cosa rispondere?
      • Nilok scrive:
        Re: Violare le Leggi
        Se sei un Avvocato e sai di che cosa stai parlando, è un piacere ascoltarti; altrimenti parli di cose che non conosci, e forse faresti meglio a farti consigliare dalla RIIA cosa dire e cosa non dire.....
        • Alessandrox scrive:
          Re: Violare le Leggi
          - Scritto da: Nilok
          Se sei un Avvocato e sai di che cosa stai
          parlando, è un piacere ascoltarti; altrimenti
          parli di cose che non conosci, e forse faresti
          meglio a farti consigliare dalla RIIA cosa dire e
          cosa non
          dire.....NON SONO UN AVVOCATO ma come tutti sono solito frequentare BLOG e FORUM, quindi anche parlare bene o male di istituzioni pubbliche o private...TI RISULTA CHE PER FREQUENTARE E DISCUTERE SU BLOG E FORM SI DEBBA ESSERE AVVOCATI?Quindi riproipongo la DOMANDA ALLA QUALE NON HAI ANCORA RISPOSTO
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Violare le Leggi
          - Scritto da: Nilok
          Se sei un Avvocato e sai di che cosa stai
          parlando, è un piacere ascoltarti; altrimenti
          parli di cose che non conosciT'informo che non c'è bisogno di essere avvocato per conosce il significato delle parole. Quindi ti consiglio di rispondere in modo appropriato alle obiezioni argomentate, altrimenti ci fai la figura dello stupido.
          • pibedeoro scrive:
            Re: Violare le Leggi
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Quindi ti consiglio di rispondere in modo
            appropriato alle obiezioni argomentate,
            altrimenti ci fai la figura dello
            stupido.Ti risulta che abbia mai argomentato qualcosa?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Violare le Leggi
            - Scritto da: pibedeoro
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            Quindi ti consiglio di rispondere in modo

            appropriato alle obiezioni argomentate,

            altrimenti ci fai la figura dello

            stupido.

            Ti risulta che abbia mai argomentato qualcosa?No, ma a tutti è concessa una ulteriore possibilità, persino ad uno di scientologi.
        • pibedeoro scrive:
          Re: Violare le Leggi
          - Scritto da: Nilok
          Se sei un Avvocato e sai di che cosa stai
          parlando, è un piacere ascoltarti; altrimenti
          parli di cose che non conosci, e forse faresti
          meglio a farti consigliare dalla RIIA cosa dire e
          cosa non
          dire.....Tu invece sei un avvocato? Assolutamente no, pero' scrivi lo stesso tutto quello che ti pare.La tua arroganza e' pari solo alla tua beozia.
    • fiertel91 scrive:
      Re: Violare le Leggi
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      non cisono giustificazioni di fronte alla
      violazione delle Leggi, a meno che queste non
      violini i Diritti Umani Fondamentali sanciti
      nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
      ed adottata da quasi tutte le nazioni
      esistenti.

      C'è una differenza tra "fare affermazioni
      negative su qualcuno" e "diffamarlo": la seconda
      è una violazione della
      Legge.

      Anche consentire che un crimine accada è una
      violazione della
      Legge.

      Cerchiamo di non fare nulla di illegale:

      http://it.youtube.com/watch?v=I8DWxtrIFmc

      Ho parlato

      Nilokper parlare hai parlato : ma non s'è capito poi molto... :|
    • jlx scrive:
      Re: Violare le Leggi
      La diffamazione non esiste.Le parole sono solo parole.Ognuno può e deve dire quello che cazzo gli va.Se delle parole creano problemi esistenziali a qualcuno, allora è meglio che si vada a far curare.Onore? Ma quale onore? Dove? Cos'è l'onore?Qua stiamo ancora nel medioevo.Quando l'uomo capirà la differenza tra PAROLA e AZIONE allora andrà tutto molto meglio.Una cosa è DIRE, un'altra è FARE. Con le parole non si fa un cazzo.Sono solo le persone idiote, che si lasciano influenzare dalle parole... ed è grazie a queste persone che le parole diventano azioni... proma nella loro testolina, poi nel mondo.Facciamoci curare. jkx
      • MegaLOL scrive:
        Re: Violare le Leggi
        Ah si?Ti sputo in bocca e ti cago in faccia, ti strappo gli occhi e ti piscio nelle orbite, sfigato di merda.Poi faccio lo stesso con quella manica di masturbatori coatti di PI.Questo post sparirà in fretta perchè, guarda un po', le parole feriscono.Capito, sfigato?
    • alex.tg scrive:
      Re: Violare le Leggi
      Io accetterei di poter essere diffamato, pur di avere la liberta` di fare altrettanto. Su quello che una persona dice o pensa non si devono mettere limiti, per quanto scomodo possa essere.
  • Apostrofo scrive:
    Proprio non riscite...
    Ma proprio non riuscite a capire la differenza tra diritti e doveri, tra lecito ed illecito?E' tanto difficile capire che la legge non può fare differenza sulla 'giustezza' della causa?Stareste qui a fare fuoco e fiamme se qualche vostro concorrente facesse lo stesso scherzetto a voi. Mi pare di capire che il tizio non abbia solo ospitato commenti, ma abbia attuato una vera e propria attività di googlebombing.Non è esattamente la stessa cosa. Ma se si stabilisse che è corretta e lecita, sarebbe un bel pronlema, per tutti.
    • Truth scrive:
      Re: Proprio non riscite...

      Stareste qui a fare fuoco e fiamme se qualche
      vostro concorrente facesse lo stesso scherzetto a
      voi. Mi pare di capire che il tizio non abbia
      solo ospitato commenti, ma abbia attuato una vera
      e propria attività di
      googlebombing.E allora? Ma te lo sai cosa è il googlebombing?
      • Apostrofo scrive:
        Re: Proprio non riscite...
        • Alessandrox scrive:
          Re: Proprio non riscite...
          Per cosa e' stato condannato? per il googlebombing o per i contenuti?
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Proprio non riscite...
          - Scritto da: Apostrofo
          Un tuo concorrente si organizza e fa in modo che
          alla parola 'merda' nella prima pagina di google
          compaia sempre il nome della tua azieda. Forse
          troveresti la cosa poco simpatica. Magari
          ricorreresti alla magistratura e forse troveresti
          anche inopportuno l'utilizzo di argomenti quali
          'libertà di pensiero e di espressione'.Mi pare che non ti sia chiara la questione. Alonso non ha compiuto alcuna azione di googlebombing, ma si è limitato ad analizzarla in un post. Il procedimento che ha scaturito la condanna riguarda esclusivamente frasi espresse da commentatori. Quindi la questione è se sia giusto considerare responsabile un blogger per le affermazioni espresse da altri. In senso più generale, il proprietario di un blog è equiparabile al direttore responsabile di un organo di informazione?Da una risposta affermativa discende che un blog è da considerarsi a tutti gli effetti una testata giornalistica e che i blogger sono dunque giornalisti per la legge, ma non (ovviamente) per l'albo. Mi pare palesemente assurdo doversi accollare i doveri e gli oneri, ma non i diritti di tale categoria solo per potersi esprimere sul web.
          non ti dà il diritto di 'manipolare' l'informazione. Al
          massimo di esprimerla.L'accusa non è infatti la 'manipolazione' di qualche informazione, fatto che non sussiste, e nemmeno di aver espresso una critica, ma soltanto di essere il proprietario di un sito web dove altri hanno lasciato commenti.
        • Professore scrive:
          Re: Proprio non riscite...
          - Scritto da: Apostrofo
          ...la SIAE (o la corrispondente
          spagnola) sia un'accolita di ladroni (anch'io ne
          sono pienamente convinto)...Se la SIAE (o la corrispondente spagnola) denunciasse Punto Informatico per colpa di questo tuo commento sarebbe giusto?Perché è questo quello che è successo.
        • emmeesse scrive:
          Re: Proprio non riscite...
          - Scritto da: Apostrofo
          Facciamo finta che (...)
          Un tuo concorrente si organizza e fa in modo che
          alla parola 'merda' nella prima pagina di google
          compaia sempre il nome della tua azieda. Forse
          troveresti la cosa poco simpatica. Magari
          ricorreresti alla magistratura e forse troveresti
          anche inopportuno l'utilizzo di argomenti quali
          'libertà di pensiero e di
          espressione'.No, starei piu attento al SE&O della mia azienda.Se si fanno fottere fa un googlebombing sono degli INCAPACI
          Il fatto che (...) non ti dà il diritto di
          'manipolare' l'informazione. Al massimo di
          esprimerla.Il googlebombing e' una pratica pubblicitaria diffusa.La pubblicita' manipola o esprime una informazione?
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Proprio non riscite...
      - Scritto da: Apostrofo
      Non è esattamente la stessa cosa. Ma se si
      stabilisse che è corretta e lecita, sarebbe un
      bel pronlema, per tutti.Hai idea di cosa sia?Non c'è nulla di illecito nell'attività compiuta da Alonso, infatti non è quello il motivo della condanna.Si parla della responsabilità del blogger sulle affermazioni espresse da altri. Si parla di censura coatta, non di altro.
    • soulista scrive:
      Re: Proprio non riscite...
      - Scritto da: Apostrofo
      Ma proprio non riuscite a capire la differenza
      tra diritti e doveri, tra lecito ed
      illecito?
      E' tanto difficile capire che la legge non può
      fare differenza sulla 'giustezza' della
      causa?il reato di diffamazione andrebbe semplicemente abolito.
      Stareste qui a fare fuoco e fiamme se qualche
      vostro concorrente facesse lo stesso scherzetto a
      voi.Può darsi: ma quando diventi un personaggio pubblico devi essere disposto ad accettare insulti e critiche e più diventi famoso e più la tua attività é oscura, devi essere pronto ad accettare anche di peggio.
      Mi pare di capire che il tizio non abbia
      solo ospitato commenti, ma abbia attuato una vera
      e propria attività di
      googlebombing.
      Non è esattamente la stessa cosa. Ma se si
      stabilisse che è corretta e lecita, sarebbe un
      bel pronlema, per
      tutti.Per tutti? per me no. E scommetto che su 250 milioni di abitanti della comunità europea non sarebbe un problema per 249 milioni...
      • fiertel91 scrive:
        Re: Proprio non riscite...
        abolire il reato di diffamazione? e se qualcuno scrivesse delle emerite ca**zate sul prodotto di un azienda x e poi le pubblicasse spacciandole per vere? e se qualcuno insultasse la persona y? non avrebbe il sacrosanto diritto di rifarsi?io restringeri il reato di diffamazione a questi due casi, lasciando alla gente il diritto di esprimere la sua opinione diplomaticamente.e comunque il blogger non vedo come possa essere incolpato per un simile reato : ne succedono nel mondo!
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Esplosivo !
    La prossima volta invece dei commenti forse sarà bene usare dell'esplosivo, visto che ormai fanno di tutta l'erba un fascio !!!!!Tantovale andare sul pesante almeno se mi faccio la galera me la facco per qualcosa di pratico e non solo per parole scritte su un blog !
    • ruppolo scrive:
      Re: Esplosivo !
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      La prossima volta invece dei commenti forse sarà
      bene usare dell'esplosivo, visto che ormai fanno
      di tutta l'erba un fascio
      !!!!!

      Tantovale andare sul pesante almeno se mi faccio
      la galera me la facco per qualcosa di pratico e
      non solo per parole scritte su un blog
      !Quoto!
      • Alessandrox scrive:
        Re: Esplosivo !
        MA SIETE DEMENTI?Cosi' poi equipareranno blog e forum a covi di terroristi...ma andate a ZAPPARE invece di commentare su PI! (cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)
        • ruppolo scrive:
          Re: Esplosivo !
          Terroristi?Il terrorista ha come obiettivo creare il terrore. Colpire gente innocente. Cose che aborro.
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: Esplosivo !
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      La prossima volta invece dei commenti forse sarà
      bene usare dell'esplosivo, visto che ormai fanno
      di tutta l'erba un fascio
      !!!!!

      Tantovale andare sul pesante almeno se mi faccio
      la galera me la facco per qualcosa di pratico e
      non solo per parole scritte su un blog
      !e' ignobile, non lgi bastava censurare anche chi fischia una canzone, ora si mettno pure sui blog...che schifo..
    • MegaJock scrive:
      Re: Esplosivo !
      E piantala di fare il gradasso. Non farai niente di tutto questo e lo sai bene. Te ne starai buono e zitto a mangiarti le mani come tutti gli altri.
  • AxAx scrive:
    che fessi...
    più fanno pubblicità e più il loro nome verrà associato a ladrones...
  • Undertaker scrive:
    Ladrones...
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    ESTORSIONE di 9mila euro
    Se non sono ladri questi...
    • alex.tg scrive:
      Re: ESTORSIONE di 9mila euro
      heh...io sto zitto, non si sa mai gli venisse in mente di citare per diffamazione anche Punto Informatico per via dell'opinione di un lettore. Posso solo ipotizzare che se continuano cosi` potrebbero prima o poi essere soggetti a qualcosa di peggio di una presunta diffamazione.
      • rockroll scrive:
        Re: ESTORSIONE di 9mila euro
        Anche io è meglio che taccia, boccaccia mia....Se dovessi mai vomitare tutto quel che mi ribolle dentro a carico della S ocietà I taliana A utorizzata all' E storsione...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 luglio 2008 02.02-----------------------------------------------------------
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: ESTORSIONE di 9mila euro
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      Se non sono ladri questi...Quoto, e' impensabile che un semplice commento su un blog sia passibile di denuncia...spero vivamente che falliscano come pecore malate di colera.http://vistabuntu.wordpress.com
  • fdghdsfh scrive:
    gaia
    che c'avrai da esse gaia, a legge sti articoli vie' 'na tristezza...
Chiudi i commenti