Telemarketing, perché non favelli?

Le chiamate mute generate presso i call center per massimizzare l'attività degli operatori ingenerano nei cittadini ansia e fastidio. Il Garante della Privacy detta nuove regole per il telemarketing

Roma – Il telefono squilla, l’utente risponde e all’altro capo solo silenzio. Per 15 volte consecutive. Le telefonate mute, effetto collaterale di un telerketing troppo aggressivo, condotto senza rispetto per il cittadino, sono ora oggetto di regolamentazione da parte del Garante della Privacy.

La consultazione pubblica aperta lo scorso anno in seguito alle numerose segnalazioni da parte dei cittadini ha offerto un quadro chiaro del fenomeno delle telefonate mute: creano ansietà, generano sospetti riguardo a potenziali pericoli per le persone care, gli utenti lo percepiscono “addirittura come una forma di stalking”. “Un vero e proprio allarme sociale”, le definisce il Garante, dovuto a semplici problemi di sovraccarico presso i call center delle agenzie che si occupano delle promozioni telefoniche.

Il Garante ha accertato che il tutto deriva da comportamenti senza scrupoli messi in atto dalle agenzie: per scremare in anticipo i contatti non disponibili o impegnati in altre conversazioni, massimizzare la produttività degli operatori e ridurre i tempi morti fra una chiamata e l’altra, i sistemi centralizzati dei call center vengono impostati per contattare quanti più numeri possibile, da tenere in attesa finché il primo operatore non si liberi . Un comportamento che a lungo termine finisce per danneggiare gli stessi operatori delle promozioni: i cittadini, esacerbati, smettono di rispondere, o si predispongono negativamente rispetto alle offerte promozionali.

Per tutelare il cittadino e nel contempo ricostruire la fiducia nei confronti degli operatori del telemarketing, il Garante ha predisposto delle regole che riconducano il fenomeno della telefonate mute “entro fisiologici limiti di tollerabilità”, prescrivendo l’adozione di “pratiche commerciali più virtuose, cioè meno invasive e più efficienti”. Le “chiamate mute” innanzitutto, dovranno essere interrotte dopo un massimo di tre secondi dalla risposta del destinatario e il call center dovrà tenerne traccia in report statistici da conservare per due anni, al fine di agevolare i controlli da parte delle autorità. Autorità che potranno così verificare il rispetto delle adeguate proporzioni fissate ora dal Garante: non si potranno superare le tre telefonate mute su 100 telefonate andate a buon fine .

Per tutelare gli utenti, inoltre, il Garante ha stabilito che le telefonate non dovranno essere completamente silenziose: le si dovranno riempire con il cosiddetto “comfort noise”, rumori di sottofondo come brusio e squilli di telefono che permettano al destinatario di contestualizzare la chiamata e ricondurla ad un call center, scacciando ansie e paure riguardo a molestatori o persone care in difficoltà. A favore dell’utente, anche la prescrizione di non richiamare i destinatari di chiamate mute per i 5 giorni seguenti , garantendo al successivo contatto la voce di un operatore.

Le nuove regole prevedono che gli operatori si adeguino entro sei mesi.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • trollol scrive:
    opencl
    in realtà possono essere usate anche per le loro capacità openclnel settore professionale possono essere comode
  • prova123 scrive:
    Apparte coloro che acquistano
    queste schede per uso professionale che sicuramente non campano il settore delle schede grafiche "AMD graphic", per tutti gli altri oramai i giochi richiedono le capacità video di un telefonino ... la vedo dura per questo tipo di schede.
    • beg to differ scrive:
      Re: Apparte coloro che acquistano
      - Scritto da: prova123
      queste schede per uso professionale che
      sicuramente non campano il settore delle schede
      grafiche "AMD graphic", per tutti gli altri
      oramai <b
      i giochi richiedono le capacità video di
      un telefonino </b
      ... la vedo dura per questo tipo di
      schede.ma anche no.
      • prova123 scrive:
        Re: Apparte coloro che acquistano
        Hanno deciso che devono essere le console a trainare il mercato, non più i pc...[yt] http://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8 [/yt]
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Apparte coloro che acquistano
          Vero le console vendono di più dei pc gaming (per ovvie ragioni), ma è sempre una nicchia danarose.
        • Pietro scrive:
          Re: Apparte coloro che acquistano
          - Scritto da: prova123
          Hanno deciso che devono essere le console a
          trainare il mercato, non più i
          pc...


          [yt] http://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8
          [/yt] la PS4 lavora con schermi 4K pochi PC sono in grado di farlo, come minimo devono cambiare la scheda video, se basta
          • krane scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: prova123

            Hanno deciso che devono essere le console a

            trainare il mercato, non più i

            pc...





            [yt]
            http://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8

            [/yt]
            la PS4 lavora con schermi 4K pochi PC sono in
            grado di farlo, come minimo devono cambiare la
            scheda video, se
            bastaE quindi ?Se mi interessano i 4k avro' una scheda che li supporta sul pc, se non mi interessano che mi frega che la PS4 cel'abbia ?Per la cronaca, quali giochi vanno a 4k su ps4 al momento ?
          • Pietro scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: prova123


            Hanno deciso che devono essere le
            console
            a


            trainare il mercato, non più i


            pc...








            [yt]

            http://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8


            [/yt]

            la PS4 lavora con schermi 4K pochi PC sono
            in

            grado di farlo, come minimo devono cambiare
            la

            scheda video, se

            basta

            E quindi ?
            Se mi interessano i 4k avro' una scheda che li
            supporta sul pc, se non mi interessano che mi
            frega che la PS4 cel'abbia
            ?

            Per la cronaca, quali giochi vanno a 4k su ps4 al
            momento
            ?sto parlando del futuro, le consolle sono già pronte
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            Le attuali console supportano i VIDEO a 4k, ma i giochi non avranno questa risoluzione per ovvie ragioni.
          • sticaze scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            - Scritto da: Pietro
            sto parlando del futuro, le consolle sono già
            prontece ne faremo una ragione (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Pietro


            - Scritto da: prova123



            Hanno deciso che devono essere le

            console

            a



            trainare il mercato, non più i



            pc...











            [yt]



            http://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8



            [/yt]


            la PS4 lavora con schermi 4K pochi PC
            sono

            in


            grado di farlo, come minimo devono
            cambiare

            la


            scheda video, se


            basta



            E quindi ?

            Se mi interessano i 4k avro' una scheda che
            li

            supporta sul pc, se non mi interessano che mi

            frega che la PS4 cel'abbia

            ?



            Per la cronaca, quali giochi vanno a 4k su
            ps4
            al

            momento

            ?
            sto parlando del futuro, le consolle sono già
            prontePerche' non ci sono schede video per pc che fanno i 4k attualmente sul mercato ?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            LE supportano, ma solo in condizioni dove sono spremute al massimo, per AMD devi fare il crossfire per fare sta cosa se non erro.Poi ovviamente se non hai uno schermo 4k... :D
          • Phronesis scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            - Scritto da: Pietro
            la PS4 lavora con schermi 4K pochi PC sono in
            grado di farlo, come minimo devono cambiare la
            scheda video, se
            bastaCiao.In realtà ha risposto anche sg@bbio ma lo ripeto. Supportare i monitor (o meglio la risoluzione) 4k non vuol dire giocare in risoluzione 4k.Sicuramente sono molti più i pc che reggono un gioco a quella risoluzione (anche se a dettagli minimi)Il mercato console è più amplio e danaroso perchè ha altri vantaggi
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            i vantaggi sono: 1) Durata del tempo. La vita di una console di gioco e mediamente più lunga di una scheda video se si vuole avere delle prestazioni decenti (ma dipende anche da chi sviluppa il gioco).2) Zero sbattimento. Il gioco è sicuro che parte senza oscuri problemi tecnici (non che su pc questa cosa accada sempre, sia chiaro) e non devi star li ad impazzire nel risolvere problemi di windows....3) Generi videoludici che purtroppo su pc sono rari o assenti.Ovviamente queste tre caratteristiche, hanno da sempre portato le console al successo, anche quando il computer gaming pirma e pc dopo facevano la loro ottima figura.Ovviamente per 4k ci sono già difficoltà per il gioco su pc...figurati su console :D
          • Mario scrive:
            Re: Apparte coloro che acquistano
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: prova123
            la PS4 lavora con schermi 4K pochi PC sono in
            grado di farlo, come minimo devono cambiare la
            scheda video, se
            bastaTi sei dimenticato un "piccolissimo" dettaglio...il chip video che equipaggia la PS4 (come quello della XB1) e' derivato da scheda grafica AMD (non ricordo a quale modello, ma una di fascia medio-bassa).
      • Phronesis scrive:
        Re: Apparte coloro che acquistano
        - Scritto da: sisko212

        ... la vedo dura per questo tipo di schede.

        Mha... secondo me le schede multigpu potrebbero
        avere senso per applicazioni specifiche... da quando sono "nate" le schede dual gpu non hanno ancora mai trovato una vera applicazione. Ciò le rende di fatto pubblicitario.Che io sappia infatti il mercato è proprio quello, si mandano alle testate grosse, agli overclockers sponsorizzati... poichè costano poco in termini di ricerca, sono due gpu di fascia alta sullo stesso PCB.Sono promozionali. esercizi di stile se vogliamo tanto per far parlare di se.Giudicarle imho trova un pò il tempo che trova.Credo che un gamers incallito e spendaccione opti per SLI o Crossfire.Poi di persone che hanno soldi da spendere ce ne sono... comprano ciò che vogliono anche non usandolo. ma io non credo abbiano un vero mercato
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Apparte coloro che acquistano
      Non hai mai visto certi fanatici del geming pc....
    • Verissimo scrive:
      Re: Apparte coloro che acquistano
      - Scritto da: prova123
      queste schede per uso professionale che
      sicuramente non campano il settore delle schede
      grafiche "AMD graphic", per tutti gli altri
      oramai i giochi richiedono le capacità video di
      un telefonino ... la vedo dura per questo tipo di
      schede.Quarda che ci sono certe tabelle EXCEL con i campi colorati che richiedono molta potenza di elaborazzione grafica!!Santa pazienza !!
    • Fai il login scrive:
      Re: Apparte coloro che acquistano
      queste non sono "professionali" la serie professionale di AMD si chiama Quadro e i costi sono ben più alti
      • Verissimo scrive:
        Re: Apparte coloro che acquistano
        - Scritto da: Fai il login
        queste non sono "professionali" la serie
        professionale di AMD si chiama Quadro e i costi
        sono ben più
        altievvero !! e la seria professionale della nVidia si chiama Fire !!
      • Phronesis scrive:
        Re: Apparte coloro che acquistano
        - Scritto da: Fai il login
        queste non sono "professionali" la serie
        professionale di AMD si chiama Quadro e i costi
        sono ben più
        alticredo tu ti confonda. Le schede quadro sono nVidiahttp://www.nvidia.it/object/quadro-desktop-gpus-it.htmlle FirePro è la serie professionale AMDpsogni tanto spariscono messaggi legittimi... chissà (newbie)
  • ... scrive:
    che cazzoni!
    passano il tempo a costriure fornaci mentre dovrebbero passare il tempo ad ottimizzare i driver e i software.. e i boccaloni comprano! ma 'ndi a cagher..
    • beg to differ scrive:
      Re: che cazzoni!
      - Scritto da: ...
      passano il tempo a costriure fornaci mentre
      dovrebbero passare il tempo ad ottimizzare i
      driver e i software.. e i boccaloni comprano! ma
      'ndi a
      cagher..pur essendo cosciente che il tuo commento verrà abilmente censurato, perdo tempo a risponderti: storicamente i limiti del software sono stati compensati dall'hardware. Per questo oggi abbiamo .NET e i programmatori non scrivono più il software in assembly.E' un bene o un male? Non saprei, forse i programmatori dovrebbero perdere ancora tempo a ottimizzare i jump e i caricamenti dalla memoria invece di farlo fare al compilatore.
      • tucumcari scrive:
        Re: che cazzoni!
        - Scritto da: beg to differ
        - Scritto da: ...

        passano il tempo a costriure fornaci mentre

        dovrebbero passare il tempo ad ottimizzare i

        driver e i software.. e i boccaloni
        comprano!
        ma

        'ndi a

        cagher..

        pur essendo cosciente che il tuo commento verrà
        abilmente censurato, perdo tempo a risponderti:
        storicamente i limiti del software sono stati
        compensati dall'hardware. Per questo oggi abbiamo
        .NET e i programmatori non scrivono più il
        software in
        assembly.

        E' un bene o un male? Non saprei, forse i
        programmatori dovrebbero perdere ancora tempo a
        ottimizzare i jump e i caricamenti dalla memoria
        invece di farlo fare al
        compilatore.Non è proprio "esattamente" la cosa che sta dicendo lui.Il bilancio comunque non può essere troppo squilibrato altrimenti ti porti dietro oscenità "legacy" come molte di quelle che stanno nella architettura x86 che risalgono a 30 e passa anni fa (addirittura prima dato che certe cose stavano già nel 8080)...
      • ... scrive:
        Re: che cazzoni!
        .NET o Java. Secondo te Java è meglio ottimizzato di .Net? Non credo, anzi...Comunque, per rispondere alla tua domanda se sia un bene o no, secondo me dipende dal settore... Se si sviluppa un gioco, anche si potrebbe fare in .net o Java, non sono le piattaforme più adatte. Ma se si devono sviluppare altro, come un gestionale o un qualsiasi altro programma che non richiede un uso intensivo dell'hardware, va benissimo che ci siano questi framework, dato che oggi per poche decine di euro si comprano componenti che assolvono egregiamente qualsiasi lavoro da ufficio, studio, negozio ecc...Se invece si devono sviluppare applicazioni delicate (sale operatorie, totti di controllo, ecc...) li è tutto un altro problema, si deve partire dallo scegliere il SO più adatto (di solito un kernel linux all'osso) e sviluppare tutto un po più a "basso livello".
    • tucumcari scrive:
      Re: che cazzoni!
      - Scritto da: ...
      passano il tempo a costriure fornaci mentre
      dovrebbero passare il tempo ad ottimizzare i
      driver e i software.. e i boccaloni comprano! ma
      'ndi a
      cagher..Quoto...Ma d'altra parte ... bisogna pur campare... quindi piuttosto che la fame si inc.... pardon si frega il pollastro.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: che cazzoni!
        Io invece non sono d'accordo, cioè invece di fare dei forni crematori come schede video, dovrebbero trovare un modo di diminuire questi fattori.
    • MacGeek scrive:
      Re: che cazzoni!
      - Scritto da: ...
      passano il tempo a costriure fornaci mentre
      dovrebbero passare il tempo ad ottimizzare i
      driver e i software.. e i boccaloni comprano! ma
      'ndi a cagher..Su una GPU c'è poco da ottimizzare (o meglio sono tutte più o meno ugualmente ottimizzate), in questo caso si tratta di pura FORZA BRUTA, visto che le GPU sono intrinsecamente parallelizzabili. Semplicemente questa è una scheda che ha un hardware limite (e i limiti sono il numero di transistor che riesci a mettere in un chip e i WATT dissipati) per la corrente tecnologia. A me di certo non serve, per giocare mi sembra uno spreco (ma la gente è strana, non si sa mai), ma immagino possa applicazioni pratiche in ambito professionale e in quei casi potrebbe perfino essere un affare.
    • Phronesis scrive:
      Re: che cazzoni!
      So che l'articolo è di ieri, quindi il mio post è tardivo, ma mi pare strano che nessuno ti abbia fatto notare che si parla di due schede.Una la FirePro W9100, che a me non serve ma è indispensabile in alcuni lavori, e sembra anche buona, considerando che il mercato pc è in declino credo che sia molto utile per chi produce schede video interessasi seriamente al mercato professionale.L'altra scheda R9 295X è la classica scheda promozionale, da quando hanno "inventato" le dual GPU AMD e nVidia fanno a chi ce l'ha più lungo, per dar lustro al resto della gamma e far parlare di loro e non del concorrente.Dubito seriamente che abbia un vero mercato, le "ricevono" di norma testate grosse o overclocker sponsorizzati ed in oltre sono praticamente a costo zero al livello ricerca per i due colossi.Sono pubblicitarie. Quindi benchè sia AMD e nVidia dovrebbero prestare molta più attenzione ai driver non vedo un vero spessore nel tuo intervento.Forse non c'è neanche nel mio che rispondo :)Ciao.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: che cazzoni!
        Le Firepro viene usato anche per far modelli 3d, si potrebbe fare anche con le schede video dedicate al gaming, ma i driver sono volutamente castrati in tal proposito.
Chiudi i commenti