Tutto Defender in una favicon

Il concept di uno dei videogame più celebri è giocabile direttamente dal browser, anzi dall'icona, anzi dalla favicon. Defender of the favicon, press N to start

Roma – C’era una volta Defender , un videogame che ha fatto la storia e che si focalizza su una navetta che deve proteggere gli umani e uccidere tutto quello che minaccia loro e il pianeta che, appunto, difende . Ora tutto questo trova posto all’interno di una favicon .

il gioco

Defender of the favicon sta facendo parlare di sé ma al contrario di quanto afferma qualcuno il giochino è giocabile. Si tratta, evidentemente, di muovere l’astronave con estrema accortezza, accontentarsi di uno sparo di corta gittata e dotarsi di buoni occhiali, ma il defenderino appare pressoché giocabile. Le differenze con l’originale sono tutte dovute alle dimensioni del videogame: nessuno dei nemici spara alla navetta e quest’ultima è dotata di un potente scudo.

La favicon , come noto, è l’iconcina che può apparire, a discrezione del domain che si visita, sulla sinistra della barra della URL sul browser, un piccolo “segno distintivo” che viene ormai ampiamente utilizzato in tutto il Mondo.

ingrandimento Naturalmente a sollevare attenzione non è solo la giocabilità da tastiera di e in una favicon ma anche appunto il suo posizionamento. Gli autori di Defender of the favicon hanno avuto successo in un’operazione di miniaturizzazione e “localizzazione” sul browser che non ha precedenti.

“Defender of the favicon è stato realizzato in tre notti – scrivono – ogni frame del gioco è generata al volo da un javascript all’interno di un elemento canvas 16×16 e poi convertito in una immagine png a 32 bit utilizzata al posto della favicon”. Queste caratteristiche fanno sì che il giochino non giri su Internet Explorer e su Safari. “Scegli Opera o Firefox – scrivono gli autori – sebbene Firefox 3 soffra di qualche singhiozzo quando si gioca nella favicon”.

Per giocare è sufficiente recarsi sulla pagina del progetto , cliccare N sulla tastiera e osservare molto da vicino la favicon. Con N si può sparare, e con le freccette ci si può muovere.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ABX scrive:
    Troppo pochi gliene hanno dati, di mesi!
    Come da oggetto
    • Vihai Varlog scrive:
      Re: Troppo pochi gliene hanno dati, di mesi!
      - Scritto da: ABX
      Come da oggettoMi vien voglia di farmi incarcerare con lui per prenderlo a sberle a due a due finché non diventano dispari per 30 mesi 30.
  • Franco scrive:
    in Italia
    Ora al governo ci sono i presunti garantisti.Uno cosi lo avrebbero lasciato libero fino alla sentenza definitiva.Del Turco nuovo eroe..Che schifo....
    • attonito scrive:
      Re: in Italia
      mmmm... in italia il tipo si sarebbe passato:- Porta a Porta,- Maurizio costanzo Show,- Amici di maria de filippi,- Buona Domenica,- avrebbe scritto un libro sulla sua vita,- venduto a giornali scandalistici le foto dei suoi flirt in italia con la velina/mignottina di turno- candidato alle Europee per il PD/PDLItalia, terra delle opportunita'.
Chiudi i commenti