Twitter, cinguetto quindi guadagno

I micro-messaggi sponsorizzati funzionano. Altrettanto dovrebbero fare gli account a pagamento. Il fringuello potrebbe aver trovato l'agognata strada per il successo

Roma – Il modello di business per Twitter è ancora un importante nodo da sciogliere, ma gli ultimi dati calcolati sui tweet promozionali permettono di guardare alla questione con ottimismo. E accanto ad essi il tecnofringuello si prepara a presentare gli account sponsorizzati.

I tweet promozionali hanno esordito dall’ ultima conferenza CHIRP, e permettono di acquistare una posizione privilegiata tra i risultati delle ricerche effettuate: secondo uno studio del Wall Street Journal gli inserzionisti starebbero spendendo fino a 100mila dollari per questo strumento di advertising.

Ottime cifre, soprattutto se se considera che il servizio, ancora in fase di test, è per il momento aperto solo ad alcuni partner e che anche le statistiche inerenti sembrano confortanti: il 5 per cento di coloro che si trovano a leggere un tweet promozionale interagiscono (per esempio cliccando o rispondendo) con esso, e l’80 per cento degli inserzionisti sono sufficientemente soddisfatti da considerare l’ipotesi di continuare ad usare questo canale di comunicazione.

Tutti numeri che con il trend di crescita degli utenza di Twitter sembrano destinati ad apprezzarsi ancor di più: circa 375mila nuovi utenti si iscrivono ogni giorno al servizio di microblogging . E da gennaio i tweet pubblicati ogni giorno sono triplicati fino a toccare quota 90 milioni.

Fra gli interessati ad aver avuto i riscontri maggiormente positivi Coca Cola, Virgin America (che collega i tweet promozionali al quinto miglior risultato giornaliero di vendite di sempre) e il negozio online Zecco. Invece, fra le grandi marche indecise se prolungare la collaborazione con Twitter dopo il periodo di prova (in parte offerto gratuitamente) ci sono Pepsi e Best Buy.

Le grandi marche dovrebbero in ogni caso essere la base di partenza per questo primo progetto di monetizzazione di Twitter: ancora non chiarito se un servizio automatizzato del genere sarà offerto anche alle piccole e medie imprese.

Accanto a questo, tra l’altro, Twitter starebbe per annunciare gli “account promozionali”, la possibilità (in parte già anticipata a luglio) per le aziende, cioè, di acquistare lo spazio “Who to follow” per incrementare i propri follower. Usando i medesimi algoritmi per calcolare le affinità per le proposte da fare.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • La Talpa scrive:
    http://nowikileaks.altervista.org/
    Guardate il mio sito!!!http://nowikileaks.altervista.org/
  • il velox scrive:
    wikileaks
    assange e' un paladino della giustizia e' un robin hood del 21 secolo e' una persona che ammiro molto ci vorrebero persone come lui che smaschera tutto il marciume che c'e nel mondo grazie assange
    • Furio Detti scrive:
      Re: wikileaks
      peccato che come sempre dentro ogni brigata di allegri compagni si nasconde il traditore infame che manda tutto a quel paese, tipo che so.... un gestore di forum che invece di far quadrato intorno ad Assange in questo periodo fa di tutto per rompere le scatole.è sempre così: le migliori rivoluzioni non sono seppellite dai loro nemici ma dai vigliacchi che prima ne prendono parte e poi le tradiscono.
  • adriano rando scrive:
    trailer film wikileaks
    I_elle_C_ProductionPRESENTCollective Investigation FilmLa I_elle_C_ production associazione di produzione cinematografica indipendente è lieta di presentare il primo film collettivo investigativo collective Investigation Film .Un nuovo modo di produrre il film dove ogni utente del web ne può prendere parte e diventare protagonista in ogni momento della storia o addirittura cambiarne la trama.Ma facciamo un passo indietro e presentiamo il primo trailer del filmNel giugno del 2010 presso il famosissimo social network wikileaks vengono messi a disposizione molti documenti riservati di molte nazioni è il più grande contenitore di informazioni e storie intricate e misteriose.In più di 90.000 documenti resi disponibili la più curiosa e contorta è quella di una madre e figlia spiate dalla CIA, nella loro storia c' è qualcosa di strano e qualcosa da chiarire.Le telefonate intercettate sono come geroglifici apparentemente incomprensibili, noi li vogliamo decifrare e in questa ricerca vogliamo laiuto di ogni persona che possa rivelare o capire cosa significa tutto ciò, indaghiamo insieme per risolvere il mistero.Troppe le contraddizioni molti gli indizi che ti aiuteranno a scoprire ed indagare su una vera storia italiana. IL primo trailer è soltanto linizio il prossimo sarà il coinvolgimento, potrai partecipare inviando file video alta o bassa risoluzione, file audio .Canale: http://www.youtube.com/user/iellec2
  • Same old story scrive:
    Deve essere tutto un gombloddo
    Non può essere un altro caso di delirio di onnipotenza, sarà sicuramente un complotto demopippoplutogiudaico...
    • ... scrive:
      Re: Deve essere tutto un gombloddo
      O magari puoi aspettare la versione di Assange prima di parlare così.Di sicuro di problemi e pressioni ne ha avute tante, finora.
    • Valeren scrive:
      Re: Deve essere tutto un gombloddo
      Io mi stupirei dell'opposto: un gruppo numeroso, eterogeneno e sotto pressione in cui non si generano conflitti.
      • Number 6 scrive:
        Re: Deve essere tutto un gombloddo
        - Scritto da: Valeren
        Io mi stupirei dell'opposto: un gruppo numeroso,
        eterogeneno e sotto pressione in cui non si
        generano
        conflitti. L'equipaggio dell'Enterprise-D nelle prime 3 stagioni di ST:TNG?
        • MegaJock scrive:
          Re: Deve essere tutto un gombloddo
          - Scritto da: Number 6
          - Scritto da: Valeren

          Io mi stupirei dell'opposto: un gruppo numeroso,

          eterogeneno e sotto pressione in cui non si

          generano

          conflitti.

          L'equipaggio dell'Enterprise-D nelle prime 3
          stagioni di
          ST:TNG?Nerd. :)
        • Valeren scrive:
          Re: Deve essere tutto un gombloddo
          Appunto: fantascienza :D
Chiudi i commenti