Twitter, nuove opzioni per il servizio clienti

Le aziende possono ora integrare i Direct Message con risposte automatiche di benvenuto e richieste di maggiori informazioni ai propri clienti

Roma – Twitter procede nell’espansione del versante dedicato al servizio clienti delle aziende. Nei giorni scorsi sono state aggiunte due nuove funzioni. In particolare, si tratta di un messaggio automatico di benvenuto che viene mostrato quando un cliente inizia una conversazione Direct Message con un account di tipo business, e di una “risposta immediata” con la quale si chiede al cliente di fornire maggiori informazioni circa la propria richiesta prima di iniziare la conversazione.

Direct Message

La prossima volta che inoltriamo un Messaggio Diretto a una azienda su Twitter, quindi, la risposta potrebbe essere così istantanea da farci dubitare che provenga da un essere umano. A rispondere, in effetti, è un software, sul tipo di quello già adottato nello scorso aprile da Facebook per la propria app Messenger; basato su intelligenza artificiale , è in grado di fornire semplici risposte alle richieste degli utenti. L’iniziativa di Twitter va nella stessa direzione e l’obiettivo è ridurre sensibilmente i tempi di attesa degli utenti che si servono dei Direct Message.

Twitter precisa che i messaggi automatici di benvenuto consentono alle aziende di accogliere in modo immediato le persone quando avviano un Direct Message, prima ancora che esse inviino il primo messaggio. Le aziende possono diversificare i messaggi di benvenuto e linkare direttamente a specifiche formule di saluto dai tweet, i siti web o le app. Le risposte immediate consentono alle aziende di mettere le persone in comunicazione con i vari modi per replicare a un Direct Messagge, scegliendo da una lista di opzioni o invitando gli utenti a digitare un testo.

Se si utilizza l’ultima versione della app di Twitter si possono provare le interazioni automatiche dei Direct Message con i servizi di aziende tipo @EvernoteHelps, @PizzaHut, @AirbnbHelp o @SpotifyCares.

Pierluigi Sandonnini

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giaguarevol issimevolm ente scrive:
    ma ancora sta minchiata del fingerprint?
    Come da topic...
  • ... scrive:
    bloatware + pro win10
    Lenovo deve morire.
    • prova123 scrive:
      Re: bloatware + pro win10
      ... Lenovo ... quella con i certificati di Superfish, certificati con privilegi da root quindi si deve parlare di rootkit... gravissimo è dire poco, e la cosa ancora più grave è che la disinstallazione della estensione non rimuove il certificato.Che se non sbaglio poi è diventata recidiva ...
Chiudi i commenti