UE, nasce l'Authority TLC

Costola del Pacchetto Telecom, il BEREC ha esordito a Bruxelles

Roma – Si è svolta a Bruxelles la prima riunione del BEREC ( Body of European Regulators for Electronic Communications ), l’Autorità europea di vigilanza per le comunicazioni elettroniche costituita dai Presidenti delle 27 Authority degli stati membri dell’Unione Europea.

Prevista nell’ambito del Pacchetto Telecom , avrà il compito di far da raccordo tra le legislazioni dei vari paesi e favorire l’omogeneità delle leggi all’interno dell’Unione in materia di telecomunicazioni, accessibilità alle reti e disponibilità dei servizi. Prenderà decisioni a maggioranza di due terzi e potrà ricevere il parere di esperti indipendenti.

Il nuovo quadro normativo sarà pubblicato domani sulla Gazzetta Ufficiale della UE e dovrà essere recepito dai 27 Stati membri entro il giugno del 2011.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti