UE, opere orfane al servizio dei cittadini

Adottata la nuova regolamentazione che permetterà ai vari istituti culturali di sfruttare le opere di padre ignoto, ma solo per fini non profit. Gli stati membri hanno due anni per recepirla

Roma – Dopo l’accordo siglato tra Google e gli editori della Association of American Publishers (AAP), un altro semaforo verde per la digitalizzazione del sapere umano. I membri del Consiglio Europeo hanno infatti approvato la nuova direttiva comunitaria sulle cosiddette opere orfane , quelle non direttamente riconducibili ad uno specifico detentore dei diritti.

“Le nuove regole faciliteranno le attività di digitalizzazione delle opere orfane – si legge in un comunicato diramato da Bruxelles – e il conseguente accesso transfrontaliero alle opere contenute nelle collezioni di biblioteche, istituzioni scolastiche, musei, archivi e organizzazioni per la cultura audiovisiva. Le istituzioni potranno sfruttare i contenuti nell’ambito dei propri interessi, senza il rischio di violazione del copyright”.

Stando alla nuova direttiva , un istituto pubblico – ad esempio, una biblioteca – sarebbe in grado di offrire ai cittadini una determinata opera orfana in versione digitale, ma solo in modalità non profit . Non si tratterà infatti di attività di commercializzazione selvaggia delle opere di padre ignoto, semplicemente uno spunto per la diffusione della cultura in Europa.

L’accordo europeo ha dunque puntato alla massima tutela delle istituzioni culturali, che potrebbero pagare una somma minima – trattasi appunto di utilizzo non commerciale delle opere – qualora il legittimo detentore dei diritti si palesasse in un determinato momento . I vari stati membri dell’Unione Europea avranno due anni di tempo per implementare la regolamentazione all’interno dei rispettivi apparati legislativi.

Qualche perplessità espressa dai vertici dell’ Intellectual Property Office (IPO), che vorrebbero un pagamento anticipato per lo sfruttamento – anche se non commerciale – delle opere orfane. Una forma di tutela nei confronti dei possibili padri, o comunque per l’intero ecosistema legato alle opere dell’ingegno.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Salmone scrive:
    Scrivi la giusta emozione
    Benvenuti all'alba del pensiero unico.
  • prova123 scrive:
    Se vogliono fare un CAPTCHA sicuro
    basta che possa vederlo chiaramente solo un essere umano, ma non una macchina che legge l'immagine: fare semplicemente uno stereogramma 3D con degli oggetti e l'utente deve scrivere il nome dell'oggetto. :)La sensibilizzazione su questioni relative al rispetto della dignità umana sarà solo un modo di prendere finanziamenti. la presenza di banche dietro/all'interno di questa organizzazione svedese ne darebbe conferma. Le banche non regalano nulla e se mettono a disposizione solo un minuto del loro tempo glielo devi pagare e basta.
    • Trollollero scrive:
      Re: Se vogliono fare un CAPTCHA sicuro
      - Scritto da: prova123
      basta che possa vederlo chiaramente solo un
      essere umano, ma non una macchina che legge
      l'immagine: fare semplicemente uno stereogramma
      3D con degli oggetti e l'utente deve scrivere il
      nome dell'oggetto.
      :)
      Mai riuscito a vedere nulla di nulla in uno stereogramma se non un'accozzaglia indistinta di puntini colorati, e all'ultimo controllo risultavo (più o meno) umano......
      La sensibilizzazione su questioni relative al
      rispetto della dignità umana sarà solo un modo di
      prendere finanziamenti. la presenza di banche
      dietro/all'interno di questa organizzazione
      svedese ne darebbe conferma. Le banche non
      regalano nulla e se mettono a disposizione solo
      un minuto del loro tempo glielo devi pagare e
      basta.Anche il risciacquo d'immagine legato al far parte di un'organizzazione "umanitaria" è una forma di pagamento.....
    • Carlo scrive:
      Re: Se vogliono fare un CAPTCHA sicuro
      - Scritto da: prova123
      basta che possa vederlo chiaramente solo un
      essere umano, ma non una macchina che legge
      l'immagine: fare semplicemente uno stereogramma
      3D con degli oggetti e l'utente deve scrivere il
      nome dell'oggetto.
      :)

      La sensibilizzazione su questioni relative al
      rispetto della dignità umana sarà solo un modo di
      prendere finanziamenti. la presenza di banche
      dietro/all'interno di questa organizzazione
      svedese ne darebbe conferma. Le banche non
      regalano nulla e se mettono a disposizione solo
      un minuto del loro tempo glielo devi pagare e
      basta.Non credo sia impossibile scrivere un algoritmo che sovrapponga le immagini fino a riconoscere uno o più caratteri (AKA incrociare gli occhi), è una operazione meccanica e banale per una routine, ma complessa per un essere umano.
  • ano nimo scrive:
    E il diritto di opinione?
    Obama is the first black guy who became President of the USA. How does that make you feel?Happy Indifferent Racist[PS: 273412 mi ha fatto sentire orgoglioso]
  • lascia perdere scrive:
    umanitari... ma anche no
    peccato che questa bella trovata NON sembra essere minimamente accessibile per gli utenti disabili...
    • sbrotfl scrive:
      Re: umanitari... ma anche no
      - Scritto da: lascia perdere
      peccato che questa bella trovata NON sembra
      essere minimamente accessibile per gli utenti
      disabili...Il nuovo sistema CAPTCHA non è minimamente accessibile da utenti disabili comunisti pedoXXXXXsataterronisti. Come ti senti?Felice Contrariato IndifferenteSecondo me ci sarà una risposta giusta, una quasi giusta e una completamente sbagliata (la quale verrà senz'altro scelta dai bot).
    • mmmh scrive:
      Re: umanitari... ma anche no
      - Scritto da: lascia perdere
      peccato che questa bella trovata NON sembra
      essere minimamente accessibile per gli utenti
      disabili...Ma che palle, ma chi ti ha detto che non è fruibile dai disabili? A me sembra che l'unico disabile qui sei tu con questo noioso mantra. Riesci a leggere, NPNon riesci a leggere, c'è l'iconcina per ascoltareIn ambo i casi cmq l'impedimento potrebbe essere "digitare" ma quello esiste per tutto quanto riguarda il pcNon riesci a fare nessuna delle due operazioni, beh allora c'è qualcuno che le farà per te, i sordo/ciechi hanno grosse difficoltà nella vita normale a farcela da soli, le difficoltà del captcha a quel punto diventano un acXXXXXrio
      • Carlo scrive:
        Re: umanitari... ma anche no
        - Scritto da: mmmh
        - Scritto da: lascia perdere

        peccato che questa bella trovata NON sembra

        essere minimamente accessibile per gli utenti

        disabili...
        Ma che palle, ma chi ti ha detto che non è
        fruibile dai disabili? A me sembra che l'unico
        disabile qui sei tu con questo noioso mantra.
        E tu usi la parola disabile per offendere, complimenti per la sensibilità ed il rispetto.
  • certo certo scrive:
    è per caso il primo aprile?
    Captcha a risposta multipla?!? Con TRE risposte?!?!?!??! Nel senso che basta programmare lo spam bot in maniera che prema sempre il pulsante centrale per risolverlo il 33% delle volte? Geniale.
    • Ciccio scrive:
      Re: è per caso il primo aprile?
      - Scritto da: certo certo
      Captcha a risposta multipla?!? Con TRE
      risposte?!?!?!??! Nel senso che basta programmare
      lo spam bot in maniera che prema sempre il
      pulsante centrale per risolverlo il 33% delle
      volte?
      Geniale.Effettivamente...
      • Ciccio scrive:
        Re: è per caso il primo aprile?

        - Scritto da: certo certo

        Captcha a risposta multipla?!? Con TRE

        risposte?!?!?!??! Nel senso che basta
        programmare

        lo spam bot in maniera che prema sempre il

        pulsante centrale per risolverlo il 33% delle

        volte?

        Geniale.Aspetta, non sono così ingenui, per fortuna....Ho visto ora lo screenshot qui:http://www.wired.com/threatlevel/2012/10/empathy-captcha/La risposta non va data premendo un bottone, bensì digitando una delle tre parole, che sono composte da immagini con elementi di disturbo come i normali catpcha.
        • lascia perdere scrive:
          Re: è per caso il primo aprile?
          - Scritto da: Ciccio

          - Scritto da: certo certo


          Captcha a risposta multipla?!? Con TRE


          risposte?!?!?!??! Nel senso che basta

          programmare


          lo spam bot in maniera che prema sempre il


          pulsante centrale per risolverlo il 33% delle


          volte?


          Geniale.
          Aspetta, non sono così ingenui, per fortuna....
          Ho visto ora lo screenshot qui:
          http://www.wired.com/threatlevel/2012/10/empathy-c
          La risposta non va data premendo un bottone,
          bensì digitando una delle tre parole, che sono
          composte da immagini con elementi di disturbo
          come i normali
          catpcha.quindi: alla fine è un normalissimo captcha con immagini disturbate (inutilizzabile per molti disabili, alla faccia della "umanità") che, in più, profila l'utilizzatore dal punto di vista politico, sessuale ecc., a tutto vantaggio economico del sito e dei "servizi"...insomma è una mer..a
          • easy scrive:
            Re: è per caso il primo aprile?
            - Scritto da: lascia perdere
            insomma è una mer..auna mer......a scappatoia per avere altri dati, senza che molte persone se ne accorgano.
          • ... scrive:
            Re: è per caso il primo aprile?
            - Scritto da: easy
            - Scritto da: lascia perdere

            insomma è una mer..a

            una mer......a scappatoia per avere altri dati,
            senza che molte persone se ne
            accorgano.ed ecco come schedare gli antiXXXXX o XXXXXmani i terroristi...I XXXXX dovrebbero essere bastonati? si, no, molto.Libero XXXXX per tutti? si, no, non ho capito la domanda.Sei d'accordo con l'attacco alla torri gemelle del 2001? si, no, dovevano ammazzarne di piu.Ed ecco che si viene schedati dal capcha.
          • sbrotfl scrive:
            Re: è per caso il primo aprile?
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: easy

            - Scritto da: lascia perdere


            insomma è una mer..a



            una mer......a scappatoia per avere altri dati,

            senza che molte persone se ne

            accorgano.

            ed ecco come schedare gli antiXXXXX o XXXXXmani i
            terroristi...

            I XXXXX dovrebbero essere bastonati? si, no,
            molto.
            Libero XXXXX per tutti? si, no, non ho capito la
            domanda.
            Sei d'accordo con l'attacco alla torri gemelle
            del 2001? si, no, dovevano ammazzarne di
            piu.

            Ed ecco che si viene schedati dal capcha.CHAPEAU
  • Ciccio scrive:
    Completely Automated?
    Lasciando per un attimo da parte i vari problemi "etici e di privacy" legati al porre all'utente domande del genere (ed eventualmente registrare le risposte)...Non mi è chiara una cosa: come farebbero tali CAPTCHA ad essere "Completely Automated" ed impedire al altri automatismi di capire le risposte allo stesso modo? Se la macchina che PONE la domanda dispone della logica per stabilire che la risposta "giusta" è "inorridito", perché la macchina che LEGGE la domanda non dovrebbe essere in grado di fare altrettanto? E se la macchina che pone la domanda non è in grado di stabilire autonomamente la risposta giusta, ma la prende da un database di "domande & risposte" precedentemente associate da esseri umani... allora la cosa, così a naso, non sarebbe più "Completely Automated", quindi non sarebbe più esattamente un "C.A.P.T.C.H.A.". E prendere le domande da un database "finito" (nel senso di composto da un certo numero di domande, che si ripetono via via) vorrebbe dire che il malintenzionato dall'altra parte, andando "per prove ed errori", potrebbe arrivare a ricostruirsi un clone di tale database di domande e risposte, arrivando a rendere inutile il controllo, fin quando il sito non cambierà il proprio database di domande, per poi imparare per prove ed errori le nuove risposte, e così via.
    • easy scrive:
      Re: Completely Automated?
      - Scritto da: Ciccio
      Lasciando per un attimo da parte i vari problemi
      "etici e di privacy" legati al porre all'utente
      domande del genere (ed eventualmente registrare
      le
      risposte)...

      Non mi è chiara una cosa: come farebbero tali
      CAPTCHA ad essere "Completely Automated" ed
      impedire al altri automatismi di capire le
      risposte allo stesso modo? Se la macchina che
      PONE la domanda dispone della logica per
      stabilire che la risposta "giusta" è
      "inorridito", perché la macchina che LEGGE la
      domanda non dovrebbe essere in grado di fare
      altrettanto? E se la macchina che pone la domanda
      non è in grado di stabilire autonomamente la
      risposta giusta, ma la prende da un database di
      "domande & risposte" precedentemente associate da
      esseri umani... allora la cosa, così a naso, non
      sarebbe più "Completely Automated", quindi non
      sarebbe più esattamente un "C.A.P.T.C.H.A.". E
      prendere le domande da un database "finito" (nel
      senso di composto da un certo numero di domande,
      che si ripetono via via) vorrebbe dire che il
      malintenzionato dall'altra parte, andando "per
      prove ed errori", potrebbe arrivare a
      ricostruirsi un clone di tale database di domande
      e risposte, arrivando a rendere inutile il
      controllo, fin quando il sito non cambierà il
      proprio database di domande, per poi imparare per
      prove ed errori le nuove risposte, e così
      via.Ottimo punto di vista, tutto ciò che è stato fatto, dall'alba dei tempi, si può disfare, e a questo non ci sarà mai rimedio se non passare al livello successivo, cioè il progresso.
      • Ciccio scrive:
        Re: Completely Automated?
        - Scritto da: easy
        non ci sarà mai rimedio se non passare al
        livello successivo, cioè il
        progresso.Questo captcha non mi sembra esattamente "il progresso".Comunque, come ha fatto giustamente notare l'utente "certo certo" in un altro commento, un captcha a risposta multipla con tre risposte si potrebbe bucare facilmente semplicemente facendo premere sempre lo stesso pulsante... all'incirca il 33% delle volte, lo spambot avrebbe sucXXXXX. Che so, uno spambot da (esempio) 10 tentativi al minuto, in quel minuto entrerebbe circa tre volte, in un'ora entrerebbe circa 198 volte...Non ci sarebbe bisogno di ricrearsi il database di domande e risposte, basterebbe premere sempre lo stesso bottone e riprovare...
        • Ciccio scrive:
          Re: Completely Automated?
          - Scritto da: Ciccio
          Non ci sarebbe bisogno di ricrearsi il database
          di domande e risposte, basterebbe premere sempre
          lo stesso bottone e
          riprovare...Un momento...Ah, ok, non sono ingenui fino a questo punto...vedo dallo screenshot quihttp://www.wired.com/threatlevel/2012/10/empathy-captcha/che le risposte non sarebbero in bottoni da premere, ma in "immagini distorte" tipo normali captcha...
        • easy scrive:
          Re: Completely Automated?
          - Scritto da: Ciccio
          - Scritto da: easy

          non ci sarà mai rimedio se non passare al

          livello successivo, cioè il

          progresso.
          Questo captcha non mi sembra esattamente "il
          progresso".Non mi riferivo a questo captcha :) ma al tuo commento - Scritto da: Ciccio...
          vorrebbe dire che il
          malintenzionato dall'altra parte, andando "per
          prove ed errori", potrebbe arrivare a
          ricostruirsi un clone di tale database di domande
          e risposte, arrivando a rendere inutile il
          controllo, fin quando il sito non cambierà il
          proprio database di domande, per poi imparare per
          prove ed errori le nuove risposte, e così
          via.su cui peraltro sono totalmente d'accordo.
    • certo certo scrive:
      Re: Completely Automated?
      Forse non esisteranno risposte "giuste" o "sbagliate" a prescindere, ma il programma considererà giuste le risposte più popolari, assumendo che le risposte dei bot si distribuiranno omogeneamente fra tutte le possibilità (annullandosi a vicenda) mentre quelle umane convergerannno sulla risposta più "umana", appunto. Un pò come l'aiuto del pubblico a chi vuol essere milionario, o il funzionamento di http://en.akinator.com/Se così fosse, sai che risate appena 4chan deciderà di mettersi d'impegno a trollare il sistema?
    • Funz scrive:
      Re: Completely Automated?
      - Scritto da: Ciccio
      Lasciando per un attimo da parte i vari problemi
      "etici e di privacy" legati al porre all'utente
      domande del genere (ed eventualmente registrare
      le
      risposte)...

      Non mi è chiara una cosa: come farebbero tali
      CAPTCHA ad essere "Completely Automated" ed
      impedire al altri automatismi di capire le
      risposte allo stesso modo? Se la macchina che
      PONE la domanda dispone della logica per
      stabilire che la risposta "giusta" è
      "inorridito", perché la macchina che LEGGE la
      domanda non dovrebbe essere in grado di fare
      altrettanto? E se la macchina che pone la domanda
      non è in grado di stabilire autonomamente la
      risposta giusta, ma la prende da un database di
      "domande & risposte" precedentemente associate da
      esseri umani... allora la cosa, così a naso, non
      sarebbe più "Completely Automated", quindi non
      sarebbe più esattamente un "C.A.P.T.C.H.A.". E
      prendere le domande da un database "finito" (nel
      senso di composto da un certo numero di domande,
      che si ripetono via via) vorrebbe dire che il
      malintenzionato dall'altra parte, andando "per
      prove ed errori", potrebbe arrivare a
      ricostruirsi un clone di tale database di domande
      e risposte, arrivando a rendere inutile il
      controllo, fin quando il sito non cambierà il
      proprio database di domande, per poi imparare per
      prove ed errori le nuove risposte, e così
      via.il problema del database delle risposte vale per qualunque sistema di captcha.
  • easy scrive:
    e avanti...
    Ma come mai tutta questa ansia di conoscere le opinioni di chi deve scaricare magari un documento per lavoro?Un nuovo modo per sfilarci dati?
    • Carletto scrive:
      Re: e avanti...
      - Scritto da: easy
      Ma come mai tutta questa ansia di conoscere le
      opinioni di chi deve scaricare magari un
      documento per
      lavoro?

      Un nuovo modo per sfilarci dati?Anche, ma sopratutto è un subdolo tentativo di indottrinamento.
      • realista scrive:
        Re: e avanti...
        - Scritto da: Carletto
        - Scritto da: easy

        Ma come mai tutta questa ansia di conoscere le

        opinioni di chi deve scaricare magari un

        documento per

        lavoro?



        Un nuovo modo per sfilarci dati?

        Anche, ma sopratutto è un subdolo tentativo di
        indottrinamento.Nella casellina scrivi quello che si aspettano come risposta giusta, poi il primo XXXXXo che trovi paga per tutti! @^
        • voluisti birotam scrive:
          Re: e avanti...
          - Scritto da: realista
          - Scritto da: Carletto

          - Scritto da: easy


          Ma come mai tutta questa ansia di
          conoscere
          le


          opinioni di chi deve scaricare magari un


          documento per


          lavoro?





          Un nuovo modo per sfilarci dati?



          Anche, ma sopratutto è un subdolo tentativo
          di

          indottrinamento.

          Nella casellina scrivi quello che si aspettano
          come risposta giusta, poi il primo XXXXXo che
          trovi paga per tutti!
          @^Sono ancora allo stadio embrionale, e già sortiscono i loro nefasti effetti...
  • Dude scrive:
    ...
    Questo nuovo genere di CAPTCHA non è altro che una forma di persuasione occulta che lavorerà lentamente sull'inconscio delle persone.Così facendo non si tiene conto che ognuno può avere la propria opinione su certe problematiche, dato che non tutti la pensano allo stesso modo.E chi non la pensa appunto in modo politically correct, per accedere a un forum o a un social network sarà costretto a scegliere un'opzione che è in contrasto con i dettati della propria coscienza.Altro che grande fratello! :|
    • 123 scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Dude
      Questo nuovo genere di CAPTCHA non è altro che
      una forma di persuasione occulta che lavorerà
      lentamente sull'inconscio delle
      persone.
      Così facendo non si tiene conto che ognuno può
      avere la propria opinione su certe problematiche,
      dato che non tutti la pensano allo stesso
      modo.
      E chi non la pensa appunto in modo politically
      correct, per accedere a un forum o a un social
      network sarà costretto a scegliere un'opzione che
      è in contrasto con i dettati della propria
      coscienza.
      Altro che grande fratello! :|un forum che prentende che io pieghi le mie convinzioni pur di accedere non merita la mia presenza. e se io mi piego per accedere, merito di piegarmi. non c'e' una via di mezzo.
      • realista scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: 123
        - Scritto da: Dude

        Questo nuovo genere di CAPTCHA non è altro che

        una forma di persuasione occulta che lavorerà

        lentamente sull'inconscio delle

        persone.

        Così facendo non si tiene conto che ognuno può

        avere la propria opinione su certe
        problematiche,

        dato che non tutti la pensano allo stesso

        modo.

        E chi non la pensa appunto in modo politically

        correct, per accedere a un forum o a un social

        network sarà costretto a scegliere un'opzione
        che

        è in contrasto con i dettati della propria

        coscienza.

        Altro che grande fratello! :|

        un forum che prentende che io pieghi le mie
        convinzioni pur di accedere non merita la mia
        presenza. e se io mi piego per accedere, merito
        di piegarmi. non c'e' una via di
        mezzo.Nella casellina scrivi quello che si aspettano come risposta giusta, poi il primo XXXXXo che trovi paga per tutti @^
    • voluisti birotam scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Dude
      Questo nuovo genere di CAPTCHA non è altro che
      una forma di persuasione occulta che lavorerà
      lentamente sull'inconscio delle
      persone.Sì, ma nell'inconscio di molti utenti (quelli non già schierati) otterrà l'effetto opposto rispetto alle intenzioni dichiarate visto che i CAPTCHA sono un elemento di FASTIDIO.
      Così facendo non si tiene conto che ognuno può
      avere la propria opinione su certe problematiche,
      dato che non tutti la pensano allo stesso
      modo.Certo che ne tengono conto: altrimenti come farebbero a calpestarle così platealmente?
      E chi non la pensa appunto in modo politically
      correct, per accedere a un forum o a un social
      network sarà costretto a scegliere un'opzione che
      è in contrasto con i dettati della propria
      coscienza.Quelli davvero convinti in un senso o nell'altro non li smuoverà di una virgola dalle loro convinzioni, ma i danni maggiori li farà sugli altri.
      Altro che grande fratello! :|E l'esperimento dove lo fanno? In Serbia! (così fan prendere un po' d'aria alle armi tenute in cantina....)
  • Star scrive:
    Siamo alla pura follia...
    Un'assurdità del genere mi chiedo chi possa averla concepita. Si basa su opinioni personali. Per molti (spero) picchiare gay o altri esseri umani potrà liasciare inorriditi e quindi scegliere la giusta risposta ma per qualcuno potrebbe essere giusto o semplicemente indifferente alla questione. E così per moltissimi altri temi su cui potrebbero venir poste le domande. Tutto questo senza contare che al giorno d'oggi vengono impiegati esseri umani pagati (4 soldi) per creare migliaia di account ogni giorno su forum, blog e altri siti per conto di società di spamming e che contro costoro non c'è captcha che regga...
  • Surak 2.0 scrive:
    A parte...
    Che sicuramente tra Vice e Ministro non va alcuna lineeta (non so quanto sia corretto scriverlo invece "tuttattaccato", e si sa che la Crusca ormai ha preso la muffa), ma se la risposta non è quella piaciuta cosa si fa?Non dico in questo caso, ma in altri casi sono lecitissime varie posizioni.Sa tanto di indottrinamento in puro stile "messaggi subliminali" per quanto palesi ed inoltre si scontra con il problema della lingua a cui si aggiunge la XXXXXta per cui i messaggi possibili sono relativamente pochi e le risposte idem, quindi va a anche a benedirsi la sicurezza.Se 'sti tipi usano la stessa logica e lo stesso buonsenso nel loro compito istituzionale che hanno messo in questa idea balzana, si spiega perchè il mondo vada sempre più a rotoli nei diritti fondamentali.E' chiaro che in relatà l'unica idea di fondo era fare indottrinamento e lì la logica è lampante.
    • Funz scrive:
      Re: A parte...
      - Scritto da: Surak 2.0
      Che sicuramente tra Vice e Ministro non va alcuna
      lineeta (non so quanto sia corretto scriverlo
      invece "tuttattaccato", e si sa che la Crusca
      ormai ha preso la muffa), ma se la risposta non è
      quella piaciuta cosa si
      fa?è un ottimo modo per tenere fuori cinesi, islamici, leghisti e altra gentaglia. :p
      Non dico in questo caso, ma in altri casi sono
      lecitissime varie
      posizioni.tutte lecite, ma non tutte giuste e condivisibili. Anzi, se alcuni portatori malati di idee malsane se ne stanno fuori da Internet, tanto di guadagnato per l'umanità...
      Sa tanto di indottrinamento in puro stile
      "messaggi subliminali" per quanto palesi ednon ti va l'indottrinamento via internet? La videoteca è in fondo alla strada, almeno finché non apre un kebab al suo posto :p
      inoltre si scontra con il problema della lingua a
      cui si aggiunge la XXXXXta per cui i messaggi
      possibili sono relativamente pochi e le risposte
      idem, quindi va a anche a benedirsi la
      sicurezza.dettagli tecnici
      Se 'sti tipi usano la stessa logica e lo stesso
      buonsenso nel loro compito istituzionale che
      hanno messo in questa idea balzana, si spiega
      perchè il mondo vada sempre più a rotoli nei
      diritti
      fondamentali.eh si, i diritti vanno a rotoli perché qualcuno ti impone il captcha pro-diritti.
      E' chiaro che in relatà l'unica idea di fondo era
      fare indottrinamento e lì la logica è
      lampante.è tutto un complotto dei cripto-pluto-giudaico-progressisti :p
Chiudi i commenti