Un italiano alla corte del pinguino

Le votazioni per il nuovo Debian Project Leader premiano un bolognese trapiantato a Parigi: Stefano Zacchiroli

Roma – A capo della distribuzione open source Debian per quest’anno vi sarà un italiano. Le elezioni del nuovo Debian Project Leader per l’anno 2010/2011 hanno infatti premiato Stefano ” Zack ” Zacchiroli, che ha battuto altri tre concorrenti (compresa la prima candidata donna, Margarita Manterola) oltre che il suo predecessore Steve McIntyre che per due anni di fila aveva occupato la posizione.

A votare sono stati 886 sviluppatori Debian che hanno riconosciuto il ruolo finora svolto da Zacchiroli da quando, dal marzo 2001, lavora alla distribuzione open source: si è occupato, tra l’altro, del Package Tracking System (PTS) e del Quality assurance Team ed è stato l’ideatore della Release Critical Bugs of the Week ( RCBW ).

Obiettivo principale che si pone nel suo mandato è quello di migliorare la comunicazione, la qualità e la partecipazione a Debian, sia come comunità che come distribuzione.

Lo attende il freeze del ramo testing di Debian e la successiva fase di stabilizzazione prima del rilascio finale di Squeeze.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Carattere non permesso scrive:
    Ma non era stabile?
    Ma Windows non era stabile? :@Ma allora come mai alla Microsoft sostengono che sia tanto stabile? (anonimo)Possibile che abbiano mentito? :|
  • Enterprise Profession al scrive:
    Abominevole
    Non c'è altra parola. E' peggio, molto peggio degli antivirus. Invece di migliorare il sistema ti aggiungo un pezzettino che tappa le cose che spontaneamente si rompono.Ma può essere che nessuno si accorge di quanto questo sia assurdo?
    • panda rossa scrive:
      Re: Abominevole
      - Scritto da: Enterprise Profession al
      Non c'è altra parola. E' peggio, molto peggio
      degli antivirus. Invece di migliorare il sistema
      ti aggiungo un pezzettino che tappa le cose che
      spontaneamente si
      rompono.

      Ma può essere che nessuno si accorge di quanto
      questo sia
      assurdo?Di che ti lamenti che e' gratis?
  • Enjoy with Us scrive:
    Col cavolo che lo installo!
    Da svariati anni Io aggiorno XP solo in caso di problemi e/o della necessità di aggiungere qualche funzionalità, mai mi sogno di mettere mano al PC se tutto sembra funzionare bene! Bene che ti vada continuerà a funzionare come prima, altrimenti e in passato mi è capitato, un bello schermo blu ovviamente non gestibile dai vari punti di ripristino (alzi la mano a chi è mai servito un punto di ripristino).Quindi non utilizzo ovviamente un browser IE, ma FF ovviamente quello si aggiornato, non uso Outlook, ma thunderbyte e naturalmente non uso il firewall integrato ma firewall e antivirus di altri!
  • pietro scrive:
    su XP?
    ma non avevano interrotto il supporto per windows XP?
  • ciliani scrive:
    occhio!
    leggetevi il forum prima. Parecchia gente ha avuto molti piu' problemi dopo essersi installato il fixit rispetto a prima. Forse e' meglio aspettare la prima release ufficiale invece di caricarsi la beta (con XP service pack 3 sembra proprio non andare) oppure sperare in fixit del fixit (per fare il troubleshooting del fixit), ma poi forse anche il fixit2 potrebbe avere bisogno di fix e...
  • hacher scrive:
    questa volta mi scappa da ridere
    Questa volta mi scappa proprio da ridere ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha
  • Funz scrive:
    Risolve il Problema #1?
    Se rimuove il windows preinstallato e non voluto, e accredita automaticamente un congruo rimborso, allora può essere utile :pIo uso Ccleaner per tenere pulito il Windows da tutta la mer*a che si accumula.
  • floriano scrive:
    combofix
    già qualcosa a quel livello non sarebbe male
  • Daniele scrive:
    Stupidate!
    Ho fatto un giro sul sito in questione.Sono cagate ridicole i fix proposti!I problemi seri di windows non sono questi!
  • Fabio scrive:
    Fix-FixItCenter!!!!!!!!!!
    Non si installa!!!! dovrebbero come prima cosa risolvere questo! "Fix It Center Setup encountered and error""An unexpected error has occurred. Please close and try to run Setup again later."Non ho parole!Fix-FixItCenter!!!!
  • gomez scrive:
    I Soliti Incapaci di M$
    Scaricato per curiosita' su di un eeepc, il tool e' **inutilizzabile** perche' la finestra del programma (non ridimensionabile!!!) non entra in nessun modo nello schermo (a nessuna delle risoluzioni disponibili) e quindi non si vedono i pulsanti di comando (che si intuisce siano in basso)....Ma l'ha scritto Paperino 'sto tool???? :-Mauro
    • Eretico scrive:
      Re: I Soliti Incapaci di M$
      Vorrà dire che rilasceranno un altro tool "fix it" per fixare questo. :D
      • Carattere non permesso scrive:
        Re: I Soliti Incapaci di M$
        - Scritto da: Eretico
        Vorrà dire che rilasceranno un altro tool "fix
        it" per fixare questo.
        :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • slug scrive:
      Re: I Soliti Incapaci di M$
      a me sembra che ci sia scritto beta, se conosci il significato del termine.
      • palle scrive:
        Re: I Soliti Incapaci di M$
        - Scritto da: slug
        a me sembra che ci sia scritto beta, se conosci
        il significato del
        termine.Lo conoscono tutti gli utenti Microsoft. Da sempre, infatti, usano software beta.
        • Carattere non permesso scrive:
          Re: I Soliti Incapaci di M$
          - Scritto da: palle
          - Scritto da: slug

          a me sembra che ci sia scritto beta, se conosci

          il significato del

          termine.

          Lo conoscono tutti gli utenti Microsoft. Da
          sempre, infatti, usano software
          beta.Cioe' un software per sistemare i problemi, lo rilasciano in beta e quindi non stabile e che quindi puo' causare problemi? Ma ROTFL! :
      • gomez scrive:
        Re: I Soliti Incapaci di M$
        - Scritto da: slug
        a me sembra che ci sia scritto beta, se conosci
        il significato del
        termine.si', significa "scrivilo col XXXX, che tanto poi lo sistemera' qualcun'altro"Mauro
  • iii scrive:
    tool per dummies?
    Molti dicono che il tool serva a sistemare problemi che MS stessa crea. A me sembra più un tool per sistemare i "problemi" che "creano" gli utonti:"stupido pc, perchè non si sente la musica?" e fixit risponde "avevi lasciato il volume al minimo".oppure:"dannato pc, perchè non vuoi stampare" e fixit: "hai acceso la stampante?"Ho capito male io?PS: la mia stampante si accende da sola quando mando qcs in stampa
    • FridayChild scrive:
      Re: tool per dummies?
      Infatti; l'unica utilita' che puo' avere questo tool per un utente-meno-tonto e' intercettare alcune richieste di aiuto utonte prima che vengano emesse!
  • pietro scrive:
    ottima idea
    e scansionare l'OS con Fix It prima di rilasciarlo sarebbe ancora migliore
  • Di_ME scrive:
    Windows e' un sistema inutile...
    Perche con le sue utility permette di risolvere i problemi che esso stesso crea!
    • Darken scrive:
      Re: Windows e' un sistema inutile...
      Evitiamo queste uscite gratuite..Se questo tool fa quanto promette, è una pezza utile per "correggere" e situazioni spiacevoli derivanti da bug dell'os in sè E per parare il XXXX a fesserie fatte dagli utenti..Tu stai partendo dal presupposto che un utente che usa il pc è almeno capace di ripristinarlo dalla maggior parte dei problemi, ma non ti rendi conto che allo stato attuale il pc è presente nelle case italiane al pari di un elettrodomestico.. Una casalinga non si interessa di come funzioni il suo forno a micro-onde, legge le istruzioni lo usa e gg.. Se il forno in questione ha un difetto di fabbrica (bug) il produttore (sviluppatore) lo sostituisce (patcha)..FORSE e dico FORSE molti di voi non si rendono conto della complessità di un os e della facilità di tralasciare un bug a posteriori.. Solo che laddove la maggior parte degli os unix-like hanno dietro una community open-source che produce nightly build, rc aperte e altro, essendo windows un progetto commerciale tali opzioni non sono considerabili, pertanto la possibilità di test estensivo è relegato solo al contesto interno a ai periodi di rc-release (come sucXXXXX con seven)..Si, MOLTO probabilmente se durante lo sviluppo ms rilasciasse il suo codice open molti bug sarebbero risolti dagli stessi utenti unix smaliziati che se trovano un bug e iniziano a smanettare per identificarne la fonte (o almeno cercano di ripetere l'avvenimento per fare un report accurato), ma a quel punto... col codice sorgente disponibile e patchato su base settimanale durante lo sviluppo, credi che le persone sarebbero disposte a pagare per averlo?Personalmente non credo..Sarebbe bello poisapere quante delle persone che si lametano della "scarsa funzionalità di windows" o dei "bug di windows" avrebbero effettivamente diritto alla propria copia di windows, senza considerare neanche la questione di aggiornamenti o bugfix.. ma questa è un'altra storia.....- Scritto da: Di_ME
      Perche con le sue utility permette di risolvere i
      problemi che esso stesso
      crea!
      • Di_ME scrive:
        Re: Windows e' un sistema inutile...
        Non sei te che non capisci, microsoft continua a produrre tappi di sughero da mettere nei buchi della sua barca invece di cambiare le assi forate! OS o NON OS non cambia niente. La retrocompatibilita' e' una cosa che dovrebbe essere retrocedere al massimo di 1/2 versioni, invece in Windows 7 c'e' ancora un sottosistema a 16bit, ancora dll di windows 3.11 sono presenti dentro windows/system e basto che vi vai dentro e guardi nelle proprieta' dei suddetti file che recano tutti "versione 3.1x copyright 1985/1991 ... 92/94 etc"
        • panda rossa scrive:
          Re: Windows e' un sistema inutile...
          - Scritto da: Di_ME
          Non sei te che non capisci, microsoft continua a
          produrre tappi di sughero da mettere nei buchi
          della sua barca invece di cambiare le assi
          forate! OS o NON OS non cambia niente. La
          retrocompatibilita' e' una cosa che dovrebbe
          essere retrocedere al massimo di 1/2 versioni,
          invece in Windows 7 c'e' ancora un sottosistema a
          16bit, ancora dll di windows 3.11 sono presenti
          dentro windows/system e basto che vi vai dentro e
          guardi nelle proprieta' dei suddetti file che
          recano tutti "versione 3.1x copyright 1985/1991
          ... 92/94
          etc"E ancora oggi non si riesce a creare un file col nome aux o addirittura aux.txt , per mantenere una retrocompatibilita' col DOS.
          • whinny scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...


            E ancora oggi non si riesce a creare un file col
            nome aux o addirittura aux.txt , per
            mantenere una retrocompatibilita' col
            DOS.sono disperato come faccio che volevo un file aux.menomale che esiste linux e le sue applicazioni java, peccato che chi sviluppa alcune applicazioni sia legato ad una delle 8.359 versioni.. se non hai la versione giusta esce il messaggio "Get to Bus!!!" ("Attaccati al tram!!!")
          • arridaje scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            Ancora oggi TU non riesci a creare quei file. Da quel che leggo dai tuoi interventi traspare che hai problemi con tutti i sistemi operativi, non è meglio se rinunci e prendi un manuale sul giardinaggio?Non so come si piantino e si curino le orchidee, mi piacerebbe saperlo fare però, se mi spieghi tu io potrei spiegarti come usare Windows, OSX, Linux.
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: arridaje
            Ancora oggi TU non riesci a creare quei file. Da
            quel che leggo dai tuoi interventi traspare che
            hai problemi con tutti i sistemi operativi, Da quello che leggo io invece traspare che tu non hai letto abbastanza miei commenti: io NON HO PROBLEMI con i sistemi operativi che uso.Linux e Windows (OSX non lo conosco e non mi interessa).Li conosco benissimo, e li so usare come si deve.E se dico che uno dei due e' piu' lassativo del guttalax, lo dico con cognizione di causa.
            non è
            meglio se rinunci e prendi un manuale sul
            giardinaggio?
            Non so come si piantino e si curino le orchidee,
            mi piacerebbe saperlo fare però, se mi spieghi tu
            io potrei spiegarti come usare Windows, OSX,
            Linux.Ecco, allora dimmi come fare per rinominare il mio file in aux.txt utilizzando la gui di windows.Poi io in cambio ti dico qualcosa sulle orchidee.
          • Darken scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            1) ti offrono (per convenienza loro) di mantenere il layer pre-esistente delle vecchie versioni di windows (anche se personalmente lo trovo inutile), qual'è il problema?L'esperienza insegna: se un utente ha non vuole, se non ha vuole..Scommetto che se riducessero la retrocompatibilità per ristrutturare l'architettura di un nuovo os da zero, esattamente come ora ti lagni di retrocompatibilità inutile per un motivo o per un altro, ci sarebbe gente che piangerebbe per avere una retrocompatibilità di qualche tipo per programmi che usa una volta ogni mille anni..2) omiodio non posso creare file//cartelle con nomi riservati! che tragedia! mi bloccano nomi FONDAMENTALI comeCONPRNAUXCLOCKSNULCOM1COM2COM3COM4COM5COM6COM7COM8COM9LPT1LPT2LPT3LPT4LPT5LPT6LPT7LPT8LPT9il che intendiamoci è un difetto ma non mi sembra niente per cui strapparsi i capelli.. semplicemente dei nomi PARTICOLARI sono riservati..non credo ti creerà problemi non poter creare la cartella LPT9, ma magari i tuoi fini sfuggono alla mia debole mente...- Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Di_ME

            Non sei te che non capisci, microsoft continua a

            produrre tappi di sughero da mettere nei buchi

            della sua barca invece di cambiare le assi

            forate! OS o NON OS non cambia niente. La

            retrocompatibilita' e' una cosa che dovrebbe

            essere retrocedere al massimo di 1/2 versioni,

            invece in Windows 7 c'e' ancora un sottosistema
            a

            16bit, ancora dll di windows 3.11 sono presenti

            dentro windows/system e basto che vi vai dentro
            e

            guardi nelle proprieta' dei suddetti file che

            recano tutti "versione 3.1x copyright 1985/1991

            ... 92/94

            etc"

            E ancora oggi non si riesce a creare un file col
            nome aux o addirittura aux.txt , per
            mantenere una retrocompatibilita' col
            DOS.
          • angros scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: Darken
            1) ti offrono (per convenienza loro) di mantenere
            il layer pre-esistente delle vecchie versioni di
            windows (anche se personalmente lo trovo
            inutile), qual'è il
            problema?Il fatto è che una certa "retrocompatibilità" con windows c'è anche da Linux e da OSX. Se il Windows originale offre non offre una retrocompatibilità migliore, per gli utenti la migrazione diventa piu' facile.
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: Darken
            non credo ti creerà problemi non poter creare la
            cartella LPT9, ma magari i tuoi fini sfuggono
            alla mia debole
            mente...A me non crea nessun problema.Io i files e le directory li posso creare col nome che piu' mi aggrada.Il problema semmai ce lo hai tu nel momento in cui vuoi copiare sul tuo sistema winsozz un mio file che ha quel nome.Tieniti la tua limitazione, se ti piace tanto: hai pure pagato per averla.
          • Darken scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            Senza offesa... ma sei proprio ottuso?avere 15 nomi riservati per te è sinonimo di preclusa qualità dell'os? fossero magari dei criteri molto generici, ma sono una "ciampata" di nomi specifici che tra l'altro rievocano roba di "sistema"..Vuoi criticare windows? fallo.. ma se almeno la critica della retrocompatibilità come scusa per portarsi dietro un layer "datato", aveva un minimo di senso, questa dei nomi bloccato come sinonimo di fallimento mi pare una totale esagerazione..Quante persone credi che avranno cercato di creare la cartella LPT9?- Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darken

            non credo ti creerà problemi non poter creare la

            cartella LPT9, ma magari i tuoi fini sfuggono

            alla mia debole

            mente...

            A me non crea nessun problema.
            Io i files e le directory li posso creare col
            nome che piu' mi
            aggrada.
            Il problema semmai ce lo hai tu nel momento in
            cui vuoi copiare sul tuo sistema winsozz un mio
            file che ha quel
            nome.

            Tieniti la tua limitazione, se ti piace tanto:
            hai pure pagato per
            averla.
          • krane scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: Darken
            Senza offesa... ma sei proprio ottuso?
            avere 15 nomi riservati per te è sinonimo di
            preclusa qualità dell'os? fossero magari dei
            criteri molto generici, ma sono una "ciampata" di
            nomi specifici che tra l'altro rievocano roba di
            "sistema"..Quello dei nomi riservati e' proprio un esempio del layer datato di cui parli sotto, quindi state dicendo la stessa cosa.
            Vuoi criticare windows? fallo.. ma se almeno la
            critica della retrocompatibilità come scusa per
            portarsi dietro un layer "datato", aveva un
            minimo di senso, questa dei nomi bloccato come
            sinonimo di fallimento mi pare una totale
            esagerazione..
            Quante persone credi che avranno cercato di
            creare la cartella
            LPT9?



            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darken


            non credo ti creerà problemi non poter creare
            la


            cartella LPT9, ma magari i tuoi fini sfuggono


            alla mia debole


            mente...



            A me non crea nessun problema.

            Io i files e le directory li posso creare col

            nome che piu' mi

            aggrada.

            Il problema semmai ce lo hai tu nel momento in

            cui vuoi copiare sul tuo sistema winsozz un mio

            file che ha quel

            nome.



            Tieniti la tua limitazione, se ti piace tanto:

            hai pure pagato per

            averla.
          • vintage scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darken

            non credo ti creerà problemi non poter creare la

            cartella LPT9, ma magari i tuoi fini sfuggono

            alla mia debole

            mente...

            A me non crea nessun problema.
            Io i files e le directory li posso creare col
            nome che piu' mi
            aggrada.
            Il problema semmai ce lo hai tu nel momento in
            cui vuoi copiare sul tuo sistema winsozz un mio
            file che ha quel
            nome.Interessante:Eseguire il seguente compito 1) - Prendere una macchina con un sistema Linux e Windows (xp/vista/7)2) - Avviare il sistema Linux e montare una partizione ntfs o fat 3) - creare nella suddetta partizione un file chiamato aux 4) - avviare windows 5) - accedere al file aux
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: vintage
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darken


            non credo ti creerà problemi non poter creare
            la


            cartella LPT9, ma magari i tuoi fini sfuggono


            alla mia debole


            mente...



            A me non crea nessun problema.

            Io i files e le directory li posso creare col

            nome che piu' mi

            aggrada.

            Il problema semmai ce lo hai tu nel momento in

            cui vuoi copiare sul tuo sistema winsozz un mio

            file che ha quel

            nome.


            Interessante:
            Eseguire il seguente compito
            1) - Prendere una macchina con un sistema Linux e
            Windows
            (xp/vista/7)
            2) - Avviare il sistema Linux e montare una
            partizione ntfs o fat

            3) - creare nella suddetta partizione un file
            chiamato aux

            4) - avviare windows
            5) - accedere al file auxTroppo macchinoso.Piu' semplice usare una chiavetta usb formattata fat.O ancora piu' semplice, creare con openoffice un file di testo, salvarlo in formato doc col nome aux.docInviarlo in allegato per mail a quelli che hanno winsozz.
          • krane scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: vintage

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Darken
            O ancora piu' semplice, creare con openoffice un
            file di testo, salvarlo in formato doc col nome
            aux.doc
            Inviarlo in allegato per mail a quelli che hanno
            winsozz.Ennesima dimostrazione che in allegato windows si beve qualsiasi cosa (rotfl)
          • vintage scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...

            Troppo macchinoso.
            Piu' semplice usare una chiavetta usb formattata
            fat.Non cambia niente,chiavetta o partizione il boot dei due sistemi lo devi fare comunqueIl vantaggio con la chiavetta è che si possono usare due macchine.

            O ancora piu' semplice, creare con openoffice un
            file di testo, salvarlo in formato doc col nome
            aux.doc
            Inviarlo in allegato per mail a quelli che hanno
            winsozz.Questa è un' altra prova.
          • Ittiointerp rete scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...

            E ancora oggi non si riesce a creare un file col
            nome aux o addirittura aux.txt , per
            mantenere una retrocompatibilita' col
            DOS.Beh se è per questo non si può usare nemmeno i nomiCONLPT1 (da 1 a 9)Quindi?
          • Ittiointerp rete scrive:
            Re: Windows e' un sistema inutile...
            AH! Che smemorato dimenticavo anche: PRN
      • xxx scrive:
        Re: Windows e' un sistema inutile...
        Ma se sono capace di creare un tool che in automatico risolve dei problemi noti... non faccio prima a modificare il sistema perchè non avvengano???Microsoft ha e avrà per anni il monopolio dei pc "aziendali", ma con l'evolversi di smartphone e simili (tablet tipo ipad) con sistemi alternativi... rischia grosse fette di mercato.Converrebbe a tutti che le prossime versioni di windows fossero profondamente riviste, a partire dall'abbandono di un filesystem penoso...
  • Alvaro Vitali scrive:
    E' nato prima l'uovo o la gallina?
    Pensateci bene: se Microsoft fosse in grado di creare un tool diagnostico capace di trovare e risolvere i più diffusi problemi relativi a Windows, allora sarebbe altrettanto in grado di scrivere una versione di Windows priva di problemi.Siccome però Windows è pieno di problemi, anche il tool diagnostico non sarà da meno; di conseguenza, sarà necessario un secondo tool diagnostico per trovare e risolvere i problemi del primo, un terzo tool diagnostico per trovare e risolvere i problemi del secondo, etc, etc ...
    • rover scrive:
      Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
      Il mio Windows XP, su cui ho installato i programmi che servono e non tutte le schifezze che a molti passano per la mente, va benissimo e non viene reinstallato da tempo immemore.Però è installato su una macchina seria con componenti seri e non economici, anzi.A volte mi si pianta in spegnimento quello installato sul macbook 13" da cui sto scrivendo, ma penso sia colpa dei drivers bootcamp forniti da Apple.Non penso che si tratti di hw di bassa qualià, o perlomeno spero.Con quel che se li fanno pagare!!!
    • rover scrive:
      Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
      Il mio Windows XP, su cui ho installato i programmi che servono e non tutte le schifezze che a molti passano per la mente, va benissimo e non viene reinstallato da tempo immemore.Però è installato su una macchina seria con componenti seri e non economici, anzi.A volte mi si pianta in spegnimento quello installato sul macbook 13" da cui sto scrivendo, ma penso sia colpa dei drivers bootcamp forniti da Apple.Non penso che si tratti di hw di bassa qualià, o perlomeno spero.Con quel che se li fanno pagare!!!
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
      La maggior parte dei problemi di windows non è dovuta al windows stesso ma a sw di terze parti con installers fatti con i piedi e che all'atto di disinstallarli creano solo danni, lasciano files inutili in giro (e magari caricati anche in fase di boot).
      • krane scrive:
        Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        La maggior parte dei problemi di windows non è
        dovuta al windows stesso ma a sw di terze parti
        con installers fatti con i piedi e che all'atto
        di disinstallarli creano solo danni, lasciano
        files inutili in giro (e magari caricati anche in
        fase di boot).Il sistema operativo lo permette anche : logiche di memoria non abbastanza robuste, permessi su file ridicoli e un registro in cui possono scrivere dogs&pigs aiuta.Non conosco vista ne' 7, ho smesso...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        La maggior parte dei problemi di windows non è
        dovuta al windows stesso ma a sw di terze parti
        con installers fatti con i piedi e che all'atto
        di disinstallarli creano solo danni, lasciano
        files inutili in giro (e magari caricati anche in
        fase di
        boot).Vero, infatti perchè mai devono esistere sistemi di installazione, quando lo dimostrano Open office portable e firefox portable, praticamente qualsiasi programma può funzionare senza essere installato?Perchè mai M$ consente a programmi terzi di manomettere registri DLL e directory di sistema?Una volta sotto Dos non era necessario installare nulla, si copiava tutto in una directory e al limite si modificavano i file autoexec.bat e config.sys!
        • panda rossa scrive:
          Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Una volta sotto Dos non era necessario installare
          nulla, si copiava tutto in una directory e al
          limite si modificavano i file autoexec.bat e
          config.sys!Ma anche adesso, in teoria, si potrebbe fare cosi'.Solo che unzippare un file in una directory, aggiungere la directory al path, o aggiungere al menu di sistema l'icona del nuovo programma e' operazione che va al di la' delle profonde conoscenze informatiche dell'utonto winaro medio.Meglio usare un installer che, avanti, avanti, avanti, avanti ... fa tutto il necessario e, gia' che c'e', pure qualcosa in piu'...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Una volta sotto Dos non era necessario
            installare

            nulla, si copiava tutto in una directory e al

            limite si modificavano i file autoexec.bat e

            config.sys!

            Ma anche adesso, in teoria, si potrebbe fare
            cosi'.

            Solo che unzippare un file in una directory,
            aggiungere la directory al path, o aggiungere al
            menu di sistema l'icona del nuovo programma e'
            operazione che va al di la' delle profonde
            conoscenze informatiche dell'utonto winaro
            medio.

            Meglio usare un installer che, avanti, avanti,
            avanti, avanti ... fa tutto il necessario e, gia'
            che c'e', pure qualcosa in
            piu'...Abbi pazienza nessuno vieta che un installer autoscompatti in una directory il programma e che crei automaticamente l'icona sul desktop... da qui a manomettere registri e dll di sistema ce ne passa!
          • panda rossa scrive:
            Re: E' nato prima l'uovo o la gallina?
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Abbi pazienza nessuno vieta che un installer
            autoscompatti in una directory il programma e che
            crei automaticamente l'icona sul desktop... da
            qui a manomettere registri e dll di sistema ce ne
            passa!Vero, ma altrettanto vero e' che l'installer, a differenza dello zip, ti mette a disposizione tutte queste belle possibilita', che poi succede che vengono sfruttate.Se io voglio distribuire uno zippone della directory, zippo la mia directory e poi la rilascio sotto forma di zip o al massimo di autoestraente, e tu sei sicuro che nulla di piu' dello scompattamento viene effettuato.L'install shield, o il msi invece, permettono di impostare uno script di installazione mettendoti a disposizione anche comandi per accedere al registro, accedere alle cartelle di sistema, copiarci dentro dll e porcherie varie, etc...E naturalmente quando hai a disposizione qualcosa, va a finire che la usi.Senza contare che inoltre l'installer stesso, fa pure qualcosa di suo, senza che venga richiesto, tipo aggiungere roba nel registro e in qualche cartella temporanea, o anche non temporanea.Quando poi un programma, una volta installato in una certa directory, decidi di spostarlo in un'altra directory copiando semplicemente i suoi files, e poi ti accorgi che questo non funziona piu', allora ti rendi conto che quel programma fa uso di qualcosa che ha sparpagliato in giro nel tuo sistema, by design, e l'installazione non c'entra niente: e' proprio il programma che e' stato concepito per essere installato da un installer che colloca XXXXX in giro, e che poi il programma va a cercare.E questo non e' bello.
  • ruppolo scrive:
    Patetici
    Sistema operativo patetico prodotto da azienda patetica.
    • rover scrive:
      Re: Patetici
      Premesso che sto scrivendo da un Mac, ritengo che Mac OS sia patetico.Ho scoperto perchè al boot il mio MAc è una vera tartaruga: perchè ho troppi files nel desktop!Se ci metto tutti quelli del PC Windows XP penso che allora non partirebbe neppure, il Mac.Perchè ho un MAc?Perchè ho subito creato una partizione Windows, perchè è un 13", e perchè l'ho acquistato da un poveretto a 600 Euro (unibody alu) in quanto ha una piccola ammaccatura.E perchè oggettivamente si presenta beneSiccome i poveretto (si fa per dire) non sopportava questa lesione al suo pargolo, se lo è comprato nuovo.
      • pietro scrive:
        Re: Patetici
        - Scritto da: rover
        Premesso che sto scrivendo da un Mac, ritengo che
        Mac OS sia
        patetico.
        Ho scoperto perchè al boot il mio MAc è una vera
        tartaruga: perchè ho troppi files nel
        desktop!..non è per quello.
        • rover scrive:
          Re: Patetici
          E per cosa?
          • pietro scrive:
            Re: Patetici
            - Scritto da: rover
            E per cosa?http://reviews.cnet.com/8301-13727_7-10332743-263.html
          • bollito scrive:
            Re: Patetici
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: rover

            E per cosa?

            http://reviews.cnet.com/8301-13727_7-10332743-263.Pero'! Ce ne sono di casistiche in questo sitema bug free......
          • pietro scrive:
            Re: Patetici
            se è un bug un rallentamento allo start up...comunque si risolve senza formattare tutto.
      • filce scrive:
        Re: Patetici

        Ho scoperto perchè al boot il mio MAc è una vera
        tartaruga: perchè ho troppi files nel
        desktop!Eh???Ho scoperto perchè molta gente parla male del Mac: perchè non si degnano di studiare neanche 1 riga di un manuale, non dico del Mac, ma di Unix.
        perchè è un 13", e perchè l'ho acquistato da un
        poveretto a 600 Euro Cioè tu avresti speso 600 euri su un mac (usato) per adoperarci esclusivamente windows????? E il poveretto sarebbe quell'altro????
    • Ridicolo scrive:
      Re: Patetici
      - Scritto da: ruppolo
      Sistema operativo patetico prodotto da azienda
      patetica.Sei sempre piu' ridicolo, ormai non fai piu' nemmeno ridere.
    • pathetic scrive:
      Re: Patetici
      - Scritto da: ruppolo
      Sistema operativo patetico prodotto da azienda
      patetica.Ciao PatheticBoy, mi commenti questa... http://news.wintricks.it/web/sicurezza/31593/nuova-variante-malware-mac-osx/
      • pietro scrive:
        Re: Patetici
        - Scritto da: pathetic
        - Scritto da: ruppolo

        Sistema operativo patetico prodotto da azienda

        patetica.

        Ciao PatheticBoy, mi commenti questa...

        http://news.wintricks.it/web/sicurezza/31593/nuovaVediamo se questa volta quelli di Intego saranno più bravi della volta precedente, nel 2004 di quel malware non se ne è accorto nessuno.n.b su nssun mac nel mondo ci sono antivirus installati per cui se passa anche un solo raffreddore lo prendono tutti, ma non succede.
        • panda rossa scrive:
          Re: Patetici
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: pathetic

          - Scritto da: ruppolo


          Sistema operativo patetico prodotto da azienda


          patetica.



          Ciao PatheticBoy, mi commenti questa...




          http://news.wintricks.it/web/sicurezza/31593/nuova

          Vediamo se questa volta quelli di Intego saranno
          più bravi della volta precedente, nel 2004 di
          quel malware non se ne è accorto
          nessuno.
          n.b su nssun mac nel mondo ci sono antivirus
          installati per cui se passa anche un solo
          raffreddore lo prendono tutti, ma non
          succede.Non tutti i raffreddori si manifestano con starnuti, non tutte le infezioni producono macchioline rosse sulla pelle.
  • Sgabbio scrive:
    non male come idea
    Magari cosi una volta per tutte certi particolari problemi saranno più facilmente individuabili da parte di microsoft :D
    • Picchiatell o scrive:
      Re: non male come idea
      - Scritto da: Sgabbio
      Magari cosi una volta per tutte certi particolari
      problemi saranno più facilmente individuabili da
      parte di microsoft
      :Dposso capire le tonnellate di jpg cookies ect ect ect che qualcuno scarica a man bassa e infestano il sistema, ma alla fine tutto questi tool sono come gli antivirus: rallentano e fanno perdere tempo agli utilizzatori e a chi controlla i sistemi...forse e' il caso che in casa m$ qualcuno pensi a ridisegnare completamente i s.o. ....
      • angros scrive:
        Re: non male come idea

        ...forse e' il caso che in casa m$
        qualcuno pensi a ridisegnare completamente i s.o.
        ....L'avevano fatto, ma poi l'hanno venduto:http://it.wikipedia.org/wiki/Microsoft_XENIXForse, se lo avessero tenuto...
        • ninjaverde scrive:
          Re: non male come idea
          - Scritto da: angros

          ...forse e' il caso che in casa m$

          qualcuno pensi a ridisegnare completamente i
          s.o.

          ....

          L'avevano fatto, ma poi l'hanno venduto:
          http://it.wikipedia.org/wiki/Microsoft_XENIX

          Forse, se lo avessero tenuto...Me lo ricordo....E speravo di poterlo utilizzare, ma si vede che l'idea era troppo buona.... :s
        • pietro scrive:
          Re: non male come idea
          sicuro che SCO non appartenga a Microsoft?Si spiegherebbero molte cose.
    • attonito scrive:
      Re: non male come idea
      - Scritto da: Sgabbio
      Magari cosi una volta per tutte certi particolari
      problemi saranno più facilmente individuabili da
      parte di microsoft
      :Dma anche i tuoi dati personali, la lista dei soft che hai installato, la copia del registry, etc etc.. SVEGLIA!
Chiudi i commenti