Un nuovo trojan corre su Skype

La novella variante di un noto cavallo di Troia si diffonde sfruttando il sistema di instant messaging di Skype, mentre un secondo malware russo mette a rischio di dati sensibili degli utenti di Windows

Roma – In un advisory la società Websense Security Labs ha descritto il comportamento di un nuovo trojan del ceppo Warezov / Stration che si diffonde attraverso Skype. Il codicillo non è in grado di replicarsi, e può infettare un PC solo se si apre un link contenuto all’interno di un messaggio istantaneo di Skype.

Il messaggio maligno contiene il testo “Check up this” e include un URL che punta al file file_01.exe : se aperto, quest’ultimo apre una backdoor nel sistema e tenta di scaricare altri programmi dannosi. Websense sottolinea però che il trojan non sfrutta alcuna vulnerabilità di Skype, ma utilizza il sistema di instant messaging del celebre software di comunicazione esclusivamente come vettore di diffusione.

SecureWorks dà invece notizia di un nuovo malware per Windows di origine russa capace di sottrarre dati sensibili agli utenti e inviarli, di nascosto, a diversi IP registrati in Russia.

Il malware, chiamato Gozi , si diffonde per email e si distingue dalla massa degli altri cavalli di Troia perché implementa tutta una serie di meccanismi di attacco vecchi e nuovi, alcuni anche molto sofisticati: ad esempio è in grado di rubare dati SSL utilizzando le funzionalità avanzate della libreria Winsock2, si basa su di un’architettura altamente modulare, è in grado di diffondersi attraverso numerose falle di Internet Explorer, è capace di rendersi invibile a molti scanner antivirus, e può collezionare tutta una serie di informazioni sull’utente per poi inviarle, criptate, verso vari sistemi in ascolto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • deferer scrive:
    Problema con Installazione Kubuntu 7.04
    Ciao,io sono un inesperto utilizzatore linux, ed ho provato ad installare la nuova versione kubuntu 7.04.Nella procedura di installazione seguo le indicazioni che mi vengono date, solo che poi, quando riavvio il computer ed entro in kubuntu, mi chiede username e password.Per quanto riguarda la password me ne chiede di inserirne una durante la procedura di installazione, ma non mi chiede niente per quando riguarda lo username.Probabilmente è una cosa banalissima, ma non so se c'è uno username predefinito da inserire.Se qualcuno mi puo consigliare....grazie!!..
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema con Installazione Kubuntu
      - Scritto da: deferer
      Ciao,
      io sono un inesperto utilizzatore linux, ed ho
      provato ad installare la nuova versione kubuntu
      7.04.
      Nella procedura di installazione seguo le
      indicazioni che mi vengono date, solo che poi,
      quando riavvio il computer ed entro in kubuntu,
      mi chiede username e
      password.
      Per quanto riguarda la password me ne chiede di
      inserirne una durante la procedura di
      installazione, ma non mi chiede niente per quando
      riguarda lo
      username.
      Probabilmente è una cosa banalissima, ma non so
      se c'è uno username predefinito da
      inserire.
      Se qualcuno mi puo consigliare....grazie!!..Non conosco la distro Ubuntu ma penso che si riferisca a utente root e la pwd e' quella che hai settato
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema con Installazione Kubuntu
      - Scritto da: deferer
      Ciao,
      io sono un inesperto utilizzatore linux, ed ho
      provato ad installare la nuova versione kubuntu
      7.04.
      Nella procedura di installazione seguo le
      indicazioni che mi vengono date, solo che poi,
      quando riavvio il computer ed entro in kubuntu,
      mi chiede username e
      password.
      Per quanto riguarda la password me ne chiede di
      inserirne una durante la procedura di
      installazione, ma non mi chiede niente per quando
      riguarda lo
      username.
      Probabilmente è una cosa banalissima, ma non so
      se c'è uno username predefinito da
      inserire.
      Se qualcuno mi puo consigliare....grazie!!..normalissimo.Puoi eliminare la pw iniziale da amministrazione/finestra loginper il resto ti consiglio di lasciare la pw per l'installazione da synpatic.Se poi ti da noia vai sul wiki e ti spiegano come toglierla oppure da terminalesu /pw e settaggio
  • Super_Treje scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    - Scritto da: localhost
    -Uso KDE, ed i KIO slave per Samba non funzionano
    una cippa, nel senso che quando carico qualcosa
    da uno share di rete Windows, il SO tenta prima
    di copiarlo tutto in locale e poi di aprirlo (e
    se è un DivX da 700
    mega...)Personalmente ho risolto questo problema montando l'hd remoto sul mio linux.Io uso fin dalla core 1 linux fedora ed il comando che do' da terminale una volta imparato a memoria e' veramente molto banale : (da root)# mount -t cifs //ipdelpcinlan/nomepartizione/nome cartella /mnt/WindowsRemoto -o password=PasswordDellUtenteWindowsLoggatoEsempio esplicativo : # mount -t cifs //192.168.0.10/C /mnt/windows -o password=pincopallino:)Cmq per quanto riguardano i post degli altri threads riguardanti msn sono purtroppo d'accordo con loro in quanto una soluzione che integri tutte le opzioni e la facilita' di utilizzo che ha msn messenger nessun altro software opensource l'ho riscorntrato.La mia affermazione si basa su prove fatte da me con kopete, gaim in confronto ad msn 7.5.(odio la versione 8.0 in quanto troppo in stile vista e soprattutto e' molto pericolosa l'opzione della cartella remota in cui ti ci possono mandare dei virus).Se facessero reverse su msn e portassero quel codice in opensource correggendogli molti bugs che sicuramente verrebbero fuori, diventerebbe veramente un bel programma msn.P.s. : E' pazzesco ma l'invio dei files con kopete e con gaim e' spesso estenuante ed ancora gli hanno trovato na soluzione :'(
  • Anonimo scrive:
    Re: chi ci crede piu a linux
    parli per sentito dire riproponendo le solite antiquate e banali nefandezze. Divertiti con sVista, progettato, scritto e propinato appositamente ai tontoloni come te!
  • Anonimo scrive:
    Solo perchè è gratis
    Io l'ho provato Ubuntu, credo che molti utilizzino linux solo perchè è gratis (si vede che è gratis...)Se vi facevano pagare linux come il prezzo di windows, che facevate, lo compravate?
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Solo perchè è gratis
      - Scritto da:
      Io l'ho provato Ubuntu, credo che molti
      utilizzino linux solo perchè è gratis (si vede
      che è
      gratis...)
      Se vi facevano pagare linux come il prezzo di
      windows, che facevate, lo
      compravate?Sì. La stabilità, l'affidabilità, la straordinaria sensazione di sicurezza che da Linux valgono molto di più di qualunque versione di Windows a cui sono rimaste solo le DirectX come cosa davvero valida.TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo perchè è gratis
        - Scritto da: TADsince1995

        - Scritto da:

        Io l'ho provato Ubuntu, credo che molti

        utilizzino linux solo perchè è gratis (si vede

        che è

        gratis...)

        Se vi facevano pagare linux come il prezzo di

        windows, che facevate, lo

        compravate?

        Sì. La stabilità, l'affidabilità, la
        straordinaria sensazione di sicurezza che da
        Linux valgono molto di più di qualunque versione
        di Windows a cui sono rimaste solo le DirectX
        come cosa davvero
        valida.

        TAD ..e aggiungerei: davvero valida perchè avendo dalla loro i produttori di schede video, partono con un grosso vantaggio.
    • Krdan scrive:
      Re: Solo perchè è gratis
      Ti risulta che esistono distro di linux che si pagano, e caso strano la gente le compra?
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo perchè è gratis
      - Scritto da:
      Io l'ho provato Ubuntu, credo che molti
      utilizzino linux solo perchè è gratis (si vede
      che è
      gratis...)
      Se vi facevano pagare linux come il prezzo di
      windows, che facevate, lo
      compravate?Certo il fatto che sia a gratis è un incentivo ma il motivo principale per me è che mi ero rotto le scatole dei crash di win.sicuramente se ci fosse da acquistare la mia scelta cadrebbe su linux.Tu continua ad usare win se sei contento e lascia a noi poveracci l'uso di linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    - Scritto da: localhost
    Esatto! Annoso problema: facilitare la vita agli
    utenti anche a costo di meno "purezza" free
    software, o scassare le balle sostenendo che è
    giusto così e che tutti dovrebbero dare i driver
    in open source e basta, brutti cattivoni!
    Mah...Annoso problema? Per Beryl/Compiz in Feisty quello che dici tu è già integrato e mi pare anche per i codec.. cmq mai provato Automatix2? In un click installi pure i driver della scheda video ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: chi ci crede piu a linux
    - Scritto da:
    io mi tengo ben stretto Windows
    XP.Fai bene! te lo meriti! (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Con la versione 6.10 ho lasciato perdere
    Dopo averlo sperimentato, sono ritornato a Windows.Linux non mi piace.Per chi si volesse avvicinare a Linux:prendete confidenza con il linguaggio Unix, perchè molte cose bisogna scriverle a riga di comando.Amici che mi consigliano Linux, altri il Mac, perchè addirittura ESENTI DA VIRUS, che cavolata!Windows rimane il migliore: l'usa l'85% delle persone...ci sarà un perchè!Speriamo che sta versione 7 di Ubuntu sia più "immediata".
    • Anonimo scrive:
      Re: Con la versione 6.10 ho lasciato per
      - Scritto da:
      Dopo averlo sperimentato, sono ritornato a
      Windows.
      Linux non mi piace.
      Per chi si volesse avvicinare a Linux:
      prendete confidenza con il linguaggio Unix,
      perchè molte cose bisogna scriverle a riga di
      comando.
      Amici che mi consigliano Linux, altri il Mac,
      perchè addirittura ESENTI DA VIRUS, che
      cavolata!Mi spiace per te ma è la pura verità, in Linux esistono pochissimi virus e quelli che ci sono non fanno molti danni.. diciamo che è molto diverso da windows in questo, informati. ;)
      Windows rimane il migliore: l'usa l'85% delle
      persone...ci sarà un
      perchè!Ma vi divertite a scrivere minchiate? Windows è usato dalla stragrande maggioranza di persone per dei motivi che credo non capiresti :D
      Speriamo che sta versione 7 di Ubuntu sia più
      "immediata".Ogni versione che esce è sempre una evoluzione in fatto di "usabilità", è per questo che adoro Ubuntu, provalo!
  • Anonimo scrive:
    DEBIAN NON RICONOSCE HW?
    BALLE!Mai avuto problemi di riconoscimento HW con Debian da almeno 2 anni a questa parte.Poi con nuovo installler meglio ancora.Tutto quello di cui ho avuto bisogno l' ho trovato nelle decine e decine (forse ormai centinaia) di repository Debian ufficiali o non ufficiali sparsi per il mondo.
    • Lichene scrive:
      Re: DEBIAN NON RICONOSCE HW?
      Probabilmente dato che seguono la strada M$, ovvero "un piccì ad ogni utonto", adesso seguono anche la stessa policy markettara de "infanga la concorrenza".(cylon)
  • Anonimo scrive:
    La 7.04 supporto x 3 anni?
    E' questa la versione che fornisce il supporto per 3 anni? Ha un nome che non ricordo. Qualcuno sa aiutarmi? o è una minor release?Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: La 7.04 supporto x 3 anni?
      - Scritto da:
      E' questa la versione che fornisce il supporto
      per 3 anni? Ha un nome che non ricordo. Qualcuno
      sa aiutarmi? o è una minor
      release?
      CiaoNo questa come la Edgy Eft sono versioni bleeding hedge (cioè quelle con gli aggiornamenti core più audaci), la versione che chiedi tu è la Dapper Drake...
      • Anonimo scrive:
        Re: La 7.04 supporto x 3 anni?
        - Scritto da:
        No questa come la Edgy Eft sono versioni bleeding
        hedge (cioè quelle con gli aggiornamenti core più
        audacipazzesco, e uno deve passare a linux e poi cambiare ogni anno distribuzione perchè non più supportata? Ma chi me lo fa fare????
        • Anonimo scrive:
          Re: La 7.04 supporto x 3 anni?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          No questa come la Edgy Eft sono versioni
          bleeding

          hedge (cioè quelle con gli aggiornamenti core
          più

          audaci

          pazzesco, e uno deve passare a linux e poi
          cambiare ogni anno distribuzione perchè non più
          supportata? Ma chi me lo fa
          fare????Nessuno, credo che nessuno ti punti la pistola alla tempia... se usi una bleeding hedge il supporto passa automaticamente alla versione sucessiva e il cambio di distribuzione (ma sarebbe meglio dire aggiornamento della versione) è trasparente, un comando, si aggiorna mentre continui i tuoi lavori, alla fine ti chiede di riavviare e... benvenuto nella nuova versione... simple as that...
        • supernaicol scrive:
          Cambiare distro?
          Guarda per cambiare distribuzione da una versione di ubuntu a quella successiva, basta aprire una finestrella di terminale, scrivere "sudo apt-get dist-upgrade" e mettere la password...E non credere che sia una mossa da mettersi a pregare in ginocchio come passare da xp a vista...Poi vabbé, se proprio ti fa schifo il terminale, basta che cerchi sul wiki di ubuntu come passare da una versione all'altra, sicuramente c'è scritto qualcosa...
        • Anonimo scrive:
          Re: La 7.04 supporto x 3 anni?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          No questa come la Edgy Eft sono versioni
          bleeding

          hedge (cioè quelle con gli aggiornamenti core
          più

          audaci

          pazzesco, e uno deve passare a linux e poi
          cambiare ogni anno distribuzione perchè non più
          supportata? Ma chi me lo fa
          fare???? Aggiornare . Si deve aggiornare la versione, non cambiarla.Capisco che al solo pensiero di un aggiornamento a voi winari vengono i brividi... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: La 7.04 supporto x 3 anni?
      - Scritto da:
      E' questa la versione che fornisce il supporto
      per 3 anni? Ha un nome che non ricordo. Qualcuno
      sa aiutarmi? o è una minor
      release?
      Ciaoil supporto è sempre scarso, dopo 1 o al massimo 2 anni le distro vengono abbandonate e non hai più supporto. Mentre con Microsoft, il supporto ai sistemi operativi dura anche decenni.
      • Sgabbio scrive:
        Re: La 7.04 supporto x 3 anni?
        - Scritto da:

        il supporto è sempre scarso, dopo 1 o al massimo
        2 anni le distro vengono abbandonate e non hai
        più supporto. Mentre con Microsoft, il supporto
        ai sistemi operativi dura anche
        decenni.3 anni la versione Desktop e 5 la versione server.E guarda che 3 anni non sono pochi visto che non ci sono solo aggiornamenti di sicurezza :PMicrosoft invece fa di tutto per farti abbandonare la versione precedente con varie scuse (vedi DirectX 10)
  • Anonimo scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    Sono pienamente d'accordo con te!
  • Anonimo scrive:
    Re: chi ci crede piu a linux
    - Scritto da:
    Gioco continuamente a enemy territory. Molto
    molto
    bello!enemy territoru??? Ma ROTFL ha lo stesso motore di Return Castle of Wolfestain ovvero è un gioco dell'età della pietra
    • Sgabbio scrive:
      Re: chi ci crede piu a linux
      - Scritto da:

      - Scritto da:

      Gioco continuamente a enemy territory. Molto

      molto

      bello!

      enemy territoru??? Ma ROTFL ha lo stesso motore
      di Return Castle of Wolfestain ovvero è un gioco
      dell'età della
      pietrahmmmmm da quando la qualità di un gioco si misura con il motore grafico ?Cmq puoi giocare pure a doom3....
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ci crede piu a linux
      - Scritto da:

      - Scritto da:

      Gioco continuamente a enemy territory. Molto

      molto

      bello!

      enemy territoru??? Ma ROTFL ha lo stesso motore
      di Return Castle of Wolfestain ovvero è un gioco
      dell'età della
      pietraDai, mettiamola così: i soldi che risparmi con linux per l'acquisto di Vista li spendi per una ICSBOCS o per un UII :DEh?
  • Anonimo scrive:
    la potenza di Windows
    Linux Ubuntu genera solo hype se guardate le varie major release da dapper in poi noterete che sostanzialmente non innovano aggiungono soltanto le ultime cacckine che vanno tanto di moda al popolo isterico composto dai linari (per es beagle o il cubo rotante )Windows al contrario di quello che pensano i malpensanti innova eccome le directx spacca il culo hai passeri cosi come la tecnologia pixel shader 3.0 e poi ci sta .NET e che dire poi della retrocompatibilità via via fino a windows 95 ?no no cari miei non si fa cosi bisogna essere obbiettivi e dare meriti alla monopolista software senza di lei voi stavate ancora zurlando col commodore 64 e le cassette a nastro.
    • Anonimo scrive:
      Re: la potenza di Windows
      score -1, flamebait :)
    • Anonimo scrive:
      Re: la potenza di Windows
      - Scritto da:
      shader 3.0 e poi ci sta .NET e che dire poi della
      retrocompatibilità via via fino a windows 95
      ?Già che dire?... stendere un pietoso velo? dire che i milion di euro spesi dalle società per "migrare" erano un fantasma?....E che dire del fatto che molte applicazioni che girano su linux sono addirittura più vecchie di linux stesso che non è retrocompatibile?....La compatibilità è il peggiore degli argomenti che potevi scegliere!
      • Ubu re scrive:
        Re: la potenza di Windows
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        shader 3.0 e poi ci sta .NET e che dire poi
        della

        retrocompatibilità via via fino a windows 95

        ?

        Già che dire?... stendere un pietoso velo? dire
        che i milion di euro spesi dalle società per
        "migrare" erano un
        fantasma?....

        E che dire del fatto che molte applicazioni che
        girano su linux sono addirittura più vecchie di
        linux stesso che non è
        retrocompatibile?....

        La compatibilità è il peggiore degli argomenti
        che potevi
        scegliere!Si è dimenticato che windows ha destato il maggior panico di massa (anche ben motivato) per i notevolissimi problemi che aveva a passare dal anno 1999 al anno 2000.In VERO problema di Windows è riuscire a rimanere compatibile con il presente.
    • Anonimo scrive:
      Re: la potenza di Windows
      - Scritto da:
      Linux Ubuntu genera solo hype
      se guardate le varie major release da dapper in
      poi noterete che sostanzialmente non innovano
      aggiungono soltanto le ultime cacckine che vanno
      tanto di moda al popolo isterico composto dai
      linari (per es beagle o il cubo rotante
      )
      Windows al contrario di quello che pensano i
      malpensanti innova eccome le directx spacca il
      culo hai passeri cosi come la tecnologia pixel
      shader 3.0 e poi ci sta .NET e che dire poi della
      retrocompatibilità via via fino a windows 95
      ?Allora com'e' che Ufo enemy unknow non gira ?
    • Anonimo scrive:
      Re: la potenza di Windows
      Perfettamente daccordo. Provato Ubuntu 6.10: windows nettamente più avanti, l'evoluzione c'è stata grazie a windows!
    • Anonimo scrive:
      Re: la potenza di Windows
      - Scritto da:
      Linux Ubuntu genera solo hype
      se guardate le varie major release da dapper in
      poi noterete che sostanzialmente non innovano
      aggiungono soltanto le ultime cacckine che vanno
      tanto di moda al popolo isterico composto dai
      linari (per es beagle o il cubo rotante
      )
      Windows al contrario di quello che pensano i
      malpensanti innova eccome le directx spacca il
      culo hai passeri cosi come la tecnologia pixel
      shader 3.0 e poi ci sta .NET e che dire poi della
      retrocompatibilità via via fino a windows 95
      ?
      no no cari miei non si fa cosi bisogna essere
      obbiettivi e dare meriti alla monopolista
      software

      senza di lei voi stavate ancora zurlando col
      commodore 64 e le cassette a
      nastro.Windows invece quali innovazioni porta da una ciofèca alla successiva? Ah si! che il menu ti appare sfumando invece che di scatto! ..ma per farlo devi avere due giga in più! :D
  • Krdan scrive:
    Re: chi ci crede piu a linux
    Hai perfettamente ragione su tutti i punti, peccato che quello di cui stai parlando sia una versione di linux del 1998
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ci crede piu a linux
      - Scritto da: Krdan
      Hai perfettamente ragione su tutti i punti,
      peccato che quello di cui stai parlando sia una
      versione di linux del
      1998certo certo... ma fammi il piacere!Ho provato Ubuntu 6.x e sembra di usare windows 95.
      • Anonimo scrive:
        Re: chi ci crede piu a linux
        - Scritto da:

        - Scritto da: Krdan

        Hai perfettamente ragione su tutti i punti,

        peccato che quello di cui stai parlando sia una

        versione di linux del

        1998

        certo certo... ma fammi il piacere!
        Ho provato Ubuntu 6.x e sembra di usare windows
        95.Diciamo che stavi usando win95 e credevi di usare una ubuntu ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: chi ci crede piu a linux
        Basta cambiare il tema grafico.
  • Anonimo scrive:
    Ubuntu Live CD
    Dove posso trovarlo?qualcuno mi puo' passare il link.grazie
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Ubuntu Live CD
      Allora la normale versione funziona già come disco live.Basta inserire il disco, riavviare ed attendere!Se vuoi ubuntu questo è il link:http://de.releases.ubuntu.com/7.04/ubuntu-7.04-beta-desktop-i386.isoIl mirror italiano nn mi va purtroppo.Se invece preferisci il Window manager KDEhttp://de.releases.ubuntu.com/kubuntu/7.04
      • Anonimo scrive:
        Re: Ubuntu Live CD
        - Scritto da: DarkSchneider
        Allora la normale versione funziona già come
        disco
        live.
        Basta inserire il disco, riavviare ed attendere!

        Se vuoi ubuntu questo è il link:
        http://de.releases.ubuntu.com/7.04/ubuntu-7.04-bet

        Il mirror italiano nn mi va purtroppo.
        Se invece preferisci il Window manager KDE

        http://de.releases.ubuntu.com/kubuntu/7.04grazie, fatto!adesso sono su ubuntu... ^^
  • Anonimo scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    CONCORDO IN TUTTO CON TE. ANCHE SUL LIVELLO DEI POST.
  • Anonimo scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    che discussione seria(rotfl)
    • pikappa scrive:
      Re: Qualcosa di interessante da dire?
      - Scritto da:
      che discussione seria

      (rotfl)Senza dubbio il tuo è il post più illuminante della giornata
  • Anonimo scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    maiale invidioso
  • Anonimo scrive:
    I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIAN
    My heart il brocken for Ubunto, for Debian.Good Ubuntu, bat good more Debian.W Ubuntu! W Debian!!
    • DarkSchneider scrive:
      Re: I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIA
      - Scritto da:
      My heart il brocken for Ubunto, for Debian.
      Good Ubuntu, bat good more Debian.
      W Ubuntu! W Debian!!Inglese a parte sono pienamente d'accordo!!!Debian e' la distro che mi permette di configurare il mio PC come voglio, ma la semplicita' di installazione e il numero di periferiche supportate rendono Ubuntu, assolutamente consigliabile per il desktop!Due corpi un solo cuore!
      • Anonimo scrive:
        Re: I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIA
        - Scritto da: DarkSchneider

        - Scritto da:

        My heart il brocken for Ubunto, for Debian.

        Good Ubuntu, bat good more Debian.

        W Ubuntu! W Debian!!


        Inglese a parte sono pienamente d'accordo!!!

        Debian e' la distro che mi permette di
        configurare il mio PC come voglio, ma la
        semplicita' di installazione e il numero di
        periferiche supportate rendono Ubuntu,
        assolutamente consigliabile per il
        desktop!

        Due corpi un solo cuore!datti fuoco maiale
        • DarkSchneider scrive:
          Re: I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIA
          Scusa ma ti ho detto qualcosa? Ti ho fatto qualcosa?Ho semplicemente espresso un mio parere senza imporre niente a nessuno! Se a te non interessa sei pregato di andare a seguire qualche altro thread. Che ne dici di festeggiare la laurea dello zio bill?http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1935458&r=PIE ora aria che qui si cerca di discutere CIVILMENTE!
          • cyberjabba scrive:
            Re: I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIA
            Quanto diventano coraggiosi certi utenti quando si nascondono dietro un semplice 'Non autenticato'.
          • Anonimo scrive:
            Re: I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIA
            - Scritto da: cyberjabba
            Quanto diventano coraggiosi certi utenti quando
            si nascondono dietro un semplice 'Non
            autenticato'.Che vuoi fare, è l'età. So' ragazzi!Bambini, direi. :
          • DarkSchneider scrive:
            Re: I LOVE UBUNTU, BUT I LOVE MORE DEBIA
            In effetti non avrei nemmeno dovuto sprecare tempo e banda per un anonimo che scrive certe cose.La cosa però mi ha irritato assai...Benvenuti nell'era della libertà digitale!
  • Anonimo scrive:
    dist-upgrade
    Personalmente ho avuto problemi non indifferenti nei passati passaggi (hehe) da una release all'altra, tant'e' che almeno una volta ho dovuto installare la nuova da zero, perdendo quella precedente.Speriamo abbiano tenuto un occhio di riguardo anche a questo aspetto, testandolo almeno un pochino...k1
    • Anonimo scrive:
      Re: dist-upgrade
      - Scritto da:
      Personalmente ho avuto problemi non indifferenti
      nei passati passaggi (hehe) da una release
      all'altra, tant'e' che almeno una volta ho dovuto
      installare la nuova da zero, perdendo quella
      precedente.

      Speriamo abbiano tenuto un occhio di riguardo
      anche a questo aspetto, testandolo almeno un
      pochino...

      k1Beh, di solito se uno ha una installazione in cui ha messo solo programmi presenti nei repository ufficiali non ci sono problemi a passare da una release a quella dopo. Se hai installato altre cose da sorgenti (ad es.) è abbastanza logico che ci siano problemi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    Un'installazione user-friendly di un desktop 3D come beryl a mio parere sarebbe molto interessante, anche perchè conosco molta gente attirata da Vista solo per l'aspetto grafico.Ma ci sono un pò di skazzi vari che rendono l'installazione attualmente non proprio user-friendly, tra cui l'installazione manuale di una versione beta dei driver NVidia.. e non credo che quelli di Ubuntu possano inserire in una distro stabile e ufficiale driver beta di terzi...
  • Anonimo scrive:
    peccato che...
    ...non sono riuscito a far funzionare il wifi con codifica wep. purtroppo il supporto è sempre scarsolunga vita a linux cmq (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: peccato che...
      - Scritto da:
      ...non sono riuscito a far funzionare il wifi con
      codifica wep. purtroppo il supporto è sempre
      scarso

      lunga vita a linux cmq (linux)strano di solito con ndiswrapper funzionano tutte le schede wifi con pieno supporto per i protocolli di criptazione
      • Anonimo scrive:
        Re: peccato che...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...non sono riuscito a far funzionare il wifi
        con

        codifica wep. purtroppo il supporto è sempre

        scarso



        lunga vita a linux cmq (linux)

        strano di solito con ndiswrapper funzionano tutte
        le schede wifi con pieno supporto per i
        protocolli di
        criptazioneVero.Però esiste la possibilità di fare errori sciocchi.Io ad esempio, non riuscivo a far funzionare il portatile con il router wireless in WAP, poi mi sono accorto che inserivo la password in ASCII in una casella che me lo chiedeva in esadecimale.
        • Anonimo scrive:
          Re: peccato che...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...non sono riuscito a far funzionare il wifi

          con


          codifica wep. purtroppo il supporto è sempre


          scarso





          lunga vita a linux cmq (linux)



          strano di solito con ndiswrapper funzionano
          tutte

          le schede wifi con pieno supporto per i

          protocolli di

          criptazione

          Vero.
          Però esiste la possibilità di fare errori
          sciocchi.
          Io ad esempio, non riuscivo a far funzionare il
          portatile con il router wireless in WAP, poi mi
          sono accorto che inserivo la password in ASCII in
          una casella che me lo chiedeva in
          esadecimale.Ma questa non è questione di supporto scarso, ma di errore dell'utente.
    • Anonimo scrive:
      peccato un corno..
      a me funziona anche in wep... sarai te che sbagli qualcosa...
      • DarkSchneider scrive:
        Re: peccato un corno..
        Beh bisogna vedere, magari il driver non supporta ancora il WEP.Comunque cosa usate per configurarlo?KWiFiManager è un po' macchinoso e le impostazioni sono belle nascoste, magari il problema è quello!
  • Anonimo scrive:
    Drvier proprietari installabili con1tool
    Decisione che ha messo daccordo tutti.Inizialmente si voleva inserire idrivers proprietari,poi la comunità è insorta perchè non li voleva.Allora si è deciso di implementare u tool che li installi in automatico.PERSONALMENTE non ero contro la decisione di infarcire Ubuntu di Drivers proprietari,ma questo è buon compromesso
  • MeX scrive:
    Re: Qualcosa di interessante da dire?
    - Scritto da: localhost
    Moderatori?

    Ci sono 9 thread con più di 30 messaggi in totale
    e sono solo un'accozzaglia di
    vaccate.

    Possibile che questi forum siano caduti così in
    basso?

    Quando esce un articolo sul "lamento
    dell'informatico" ci sono 200 post di lamenti,
    quando esce un "blame on Microsoft" altri 200 sul
    tema "a morte bill", quando esce un "blame on
    Linux" non ne parliamo, altri 200 sul tema "linux
    è una m..., viva win". E il 90% sono anonimi.
    :@
    io propongo la registrazione obbligatoria!PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi scazzi con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb (vedi Flash Player)
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa di interessante da dire?

      io propongo la registrazione obbligatoria!

      PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi scazzi
      con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb
      (vedi Flash
      Player)hai detto la parolina magica proprietari. Più che proprietari direi brevettati (l'mp3 sicuramente). Ubuntu mira al mercato globale quindi non può mettere nell'install di default roba che in molti paese sarebbe illegale, quindi installabile autonomamente dall'utente a suo "rischio". Potrebbero fare due versioni ma molti newbie saprebbero che scegliere? Brevetti software che sono? Quindi stessa zuppa tanto varrebbe fare una sola versione illegale in molti paesi
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcosa di interessante da dire?
        - Scritto da:

        io propongo la registrazione obbligatoria!



        PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi scazzi

        con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb

        (vedi Flash

        Player)

        hai detto la parolina magica proprietari. Più che
        proprietari direi brevettati (l'mp3 sicuramente).
        Ubuntu mira al mercato globale quindi non può
        mettere nell'install di default roba che in molti
        paese sarebbe illegale, quindi installabile
        autonomamente dall'utente a suo "rischio".
        Potrebbero fare due versioni ma molti newbie
        saprebbero che scegliere? Brevetti software che
        sono? Quindi stessa zuppa tanto varrebbe fare una
        sola versione illegale in molti
        paesi
        ummm, potrebbero mettere nel menù un "installa driver proprietari" che apre una finestrella con " Attenzione! stai per istallare dei driver proprietari, questo significa blablabla... non opensource... blabla... contro l'ideale... blabla... A TUO RISCHIO... blabla..." (della serie: hazzi vostri, noi ce ne laviamo le mani )con delle caselline da selezionare con NV, i codec MP3 insomma tutta la robaccia che non iseriscono per problemi di licenzae un bel tasto OKKEY che te li scarica dal flusso sempiterno dei pacchetti tcp mondiali e te li ficca nel Kuore pulsante del system.e via, si va!IMHO ne gioverebbero in popolarità...e di ut o nti:)ciao(amiga)(linux)(apple)
        • Uby scrive:
          Re: Qualcosa di interessante da dire?
          - Scritto da:
          - Scritto da:


          io propongo la registrazione obbligatoria!





          PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi
          scazzi


          con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb


          (vedi Flash


          Player)



          hai detto la parolina magica proprietari. Più
          che

          proprietari direi brevettati (l'mp3
          sicuramente).

          Ubuntu mira al mercato globale quindi non può

          mettere nell'install di default roba che in
          molti

          paese sarebbe illegale, quindi installabile

          autonomamente dall'utente a suo "rischio".

          Potrebbero fare due versioni ma molti newbie

          saprebbero che scegliere? Brevetti software che

          sono? Quindi stessa zuppa tanto varrebbe fare
          una

          sola versione illegale in molti

          paesi



          ummm, potrebbero mettere nel menù un
          "installa driver proprietari"
          che apre una finestrella con

          " Attenzione!
          stai per istallare dei driver proprietari, questo
          significa blablabla... non opensource...
          blabla... contro l'ideale... blabla... A TUO
          RISCHIO...
          blabla..."
          (della serie: hazzi vostri, noi ce ne laviamo
          le
          mani )

          con delle caselline da selezionare con NV, i
          codec MP3 insomma tutta la robaccia che non
          iseriscono per problemi di
          licenza
          e un bel tasto OKKEY che te li scarica dal flusso
          sempiterno dei pacchetti tcp mondiali e te li
          ficca nel Kuore pulsante del
          system.

          e via, si va!

          IMHO ne gioverebbero in popolarità...e di
          ut o nti

          :)
          ciao
          (amiga)(linux)(apple)Infatti hanno fatto così :)Cito testualmente:" Easy-to-install codec wizards: A new guided wizard for installing codecs not shipped with Ubuntu gives users a safe way of installing codecs they can legally use to view multimedia content. "Ad ogni modo già prima esisteva easy-ubuntu che risolveva questo problema
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa di interessante da dire?
      - Scritto da: MeX

      PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi scazzi
      con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb
      (vedi Flash Player)Se ti può interessare per i codec vedi quahttp://wiki.ubuntu-it.org/FormatiProprietari?highlight=%28codec%29#head-7a51286ee41f36b3201b91859776e4ba3e261e5ae per flash qua http://wiki.ubuntu-it.org/FlashIo con Dapper faccio tutto quel che si fa con Win senza problemi.Ciao
    • pikappa scrive:
      Re: Qualcosa di interessante da dire?
      - Scritto da: MeX

      - Scritto da: localhost

      Moderatori?



      Ci sono 9 thread con più di 30 messaggi in
      totale

      e sono solo un'accozzaglia di

      vaccate.



      Possibile che questi forum siano caduti così in

      basso?



      Quando esce un articolo sul "lamento

      dell'informatico" ci sono 200 post di lamenti,

      quando esce un "blame on Microsoft" altri 200
      sul

      tema "a morte bill", quando esce un "blame on

      Linux" non ne parliamo, altri 200 sul tema
      "linux

      è una m..., viva win". E il 90% sono anonimi.

      :@



      io propongo la registrazione obbligatoria!

      PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi scazzi
      con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb
      (vedi Flash
      Player)Ma l'avete provata Feisty?Compiz è installato di default, e beryl è in universe, basta installare i driver nvidia per avere il desktop 3dPer quanto riguarda i codec invece c'è un bellissimo installer che va automaticamente a prendere QUALUNQUE codec disponibile, anche in universe e multiverse, quando si cerca di aprire un file per cui non si ha il codec installato, avvisando del fatto che il codec è proprietario, e potenzialmente poco legale, a chi interessa sono il gruppo di plugin ugly di gstreamer
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa di interessante da dire?

      PS: Ubuntu l'ho provata... ancora troppi scazzi
      con codec proprietari (vedi MP3) e pluginweb
      (vedi Flash
      Player)Prova questo linkcopia e incolla i comandi: funziona al primo colpo.http://wiki.ubuntu-it.org/multimediaperpigri
  • Anonimo scrive:
    è la solita minestra...
    stesso kernel + appplicazioni aggiornate prese da internet.E' lungi da essere un sistema operativo congruente.:'(
    • Anonimo scrive:
      Re: è la solita minestra...
      - Scritto da:
      stesso kernel + appplicazioni aggiornate prese da
      internet.
      E' lungi da essere un sistema operativo
      congruente.:'(in tel caso:happy antivirus!
      • Anonimo scrive:
        Re: è la solita minestra...
        - Scritto da:
        in tel caso:
        happy antivirus!sì, è meglio happy antivirus che happy terminal.
        • Anonimo scrive:
          Re: è la solita minestra...
          - Scritto da:

          sì, è meglio happy antivirus che happy terminal.E perché happy terminal? Mia cognata è quasi un anno che usa Kubuntu, e ti posso assicurare che non c'è dubbio che sappia cos'è un terminale, figurarsi usarlo... Il terminale io lo uso spesso per comodità (trovo più comodo scrivere un comando che non fare 2 o 3 click in due o 3 finestre, ma questa è un'opinione personale) ma ti posso assicurare che ormai molte distro si amministrano ne + ne meno con i tools grafici come win.
        • Anonimo scrive:
          Re: è la solita minestra...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          in tel caso:

          happy antivirus!

          sì, è meglio happy antivirus che happy terminal.Su linux puoi scegliere: GUI o Terminale.Su win puoi?No.Meglio 3 lettere su un terminale che 18 click a vuoto :D
          • Anonimo scrive:
            Re: è la solita minestra...
            - Scritto da:
            Su linux puoi scegliere: GUI o Terminale.- se scegli GUI la GUI è strettamente legata al terminale ovvero i programmi grafici di linux non fanno altro che eseguire comandi da terminale e per questo sono spesso molto inefficienti.- se scegli terminale sei castratissimo

            Su win puoi?
            NOsi puoi , basta che al boot premi F8 e poi avviare windows in modalità con supporto di rete e shell di comandi.E se vuoi puoi aprire una shell di comandi quando ti pare anche con windows con cmd. Hai anche la nuova powershell che sotterra quella obsoleta shell di linux

            Meglio 3 lettere su un terminale che 18 click asta fava! Sul terminale sei costretto a digitare decine di linee di comandi per fare quello che puoi fare con 2 click
          • Anonimo scrive:
            Re: è la solita minestra...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Su linux puoi scegliere: GUI o Terminale.

            - se scegli GUI la GUI è strettamente legata al
            terminale ovvero i programmi grafici di linux non
            fanno altro che eseguire comandi da terminale e
            per questo sono spesso molto
            inefficienti.
            - se scegli terminale sei castratissimo
            Ma prima di parlare bisogna utilizzarle le cose...



            Su win puoi?

            NO

            si puoi , basta che al boot premi F8 e poi
            avviare windows in modalità con supporto di rete
            e shell di
            comandi.ahahhahah :D
            E se vuoi puoi aprire una shell di comandi quando
            ti pare anche con windows con cmd. Hai anche la
            nuova powershell che sotterra quella obsoleta
            shell di
            linux
            ahhahahahha (rotfl)



            Meglio 3 lettere su un terminale che 18 click a

            sta fava! Sul terminale sei costretto a digitare
            decine di linee di comandi per fare quello che
            puoi fare con 2
            clickSu linux puoi scegliere: GUI o Terminale
          • Anonimo scrive:
            Re: è la solita minestra...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Su linux puoi scegliere: GUI o Terminale.

            - se scegli GUI la GUI è strettamente legata al
            terminale ovvero i programmi grafici di linux non
            fanno altro che eseguire comandi da terminale e
            per questo sono spesso molto
            inefficienti.stronzata.tan'è vero che di terminali ne hai a decine, tutti diversi/simili/uguali
            - se scegli terminale sei castratissimostronzata al quadrato.montami un'immagine ISO sotto win o fammi una copia differenziale e smistata di file.con windows: installi il programma nel primo caso, lo fai a manina, controllando dimensione/data di modifica e tanti "copia/incolla"con Linux: 1 comando in entrambi i casi, da mano di 50 caratteri.e di esempi così se ne fanno a centimigliaia.



            Su win puoi?

            NO

            si puoi , basta che al boot premi F8 e poi
            avviare windows in modalità con supporto di rete
            e shell di
            comandi.bello!e il firewall?e montare le immagini?e guardare un dvd?e ascoltare un mp3?e riavviare SOLO la scheda audio che s'è impallata?e se poi mi stanco, come faccio a tornare all'interfaccia grafica? mi riavvio tutto il trabacho?wowow! com'è evoluto! (rotfl)
            E se vuoi puoi aprire una shell di comandi quando
            ti pare anche con windows con cmd. Hai anche la
            nuova powershell che sotterra quella obsoleta
            shell di
            linuxesempi?cosa ne puoi fare?perchè sotterro la "shell di linux"?ma...quale shell? ce ne sono decine e decine...



            Meglio 3 lettere su un terminale che 18 click a

            sta fava! Sul terminale sei costretto a digitare
            decine di linee di comandi per fare quello che
            puoi fare con 2
            clickv esempio sopra.e aggiungo: Almeno state zitti se non sapete, almeno quello.
    • Anonimo scrive:
      Re: è la solita minestra...
      - Scritto da:
      stesso kernel + appplicazioni aggiornate prese da
      internet.
      E' lungi da essere un sistema operativo
      congruente.:'(E' una vergogna!Potevano metterci il kernel di OS2!E le applicazioni aggiornate prese da internet? Una vigliaccata, davvero. Potevano prendere applicazioni vecchie in panetteria.E fin qui siamo d'accordo: ma cos'è un "sistema operativo congruente"?
    • Anonimo scrive:
      Re: è la solita minestra...
      - Scritto da:
      stesso kernel + appplicazioni aggiornate prese da
      internet.
      E' lungi da essere un sistema operativo
      congruente.:'(d'accordissimo. Mettetelo in tutte le PA, alle poste, nei bancomat, nei cellulari, nei router, nei torni automatici, ma non spacciatelo per un desktop! Per carità di DDDDio!
      • Anonimo scrive:
        Re: è la solita minestra...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        stesso kernel + appplicazioni aggiornate prese
        da

        internet.

        E' lungi da essere un sistema operativo

        congruente.:'(

        d'accordissimo. Mettetelo in tutte le PA, alle
        poste, nei bancomat, nei cellulari, nei router,
        nei torni automatici, ma non spacciatelo per un
        desktop! Per carità di
        DDDDio!Certo se per te un SO Desktop, serve per gli ultimi giochi, allora non lo e`
      • Anonimo scrive:
        Re: è la solita minestra...
        - Scritto da:
        d'accordissimo. Mettetelo in tutte le PA, alle
        poste, nei bancomat, nei cellulari, nei router,
        nei torni automatici, ma non spacciatelo per un
        desktop! Per carità di
        DDDDio!Perché no? C'è una GUI, una barra, delle icone, finestre, il puntatore che va in giro quando muovi il mouse e fa qualcosa quando fai click ...che gli manca per essere un desktop?
        • Anonimo scrive:
          Re: è la solita minestra...
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          d'accordissimo. Mettetelo in tutte le PA, alle

          poste, nei bancomat, nei cellulari, nei router,

          nei torni automatici, ma non spacciatelo per un

          desktop! Per carità di

          DDDDio!

          Perché no? C'è una GUI, una barra, delle icone,
          finestre, il puntatore che va in giro quando
          muovi il mouse e fa qualcosa quando fai click
          ...
          che gli manca per essere un desktop?Le stesse cose che mancano a Windows ME per essere un OS server. Non sono 4 ruote e un volante che fanno un'auto.
          • Anonimo scrive:
            Re: è la solita minestra...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            d'accordissimo. Mettetelo in tutte le PA, alle


            poste, nei bancomat, nei cellulari, nei
            router,


            nei torni automatici, ma non spacciatelo per
            un


            desktop! Per carità di


            DDDDio!



            Perché no? C'è una GUI, una barra, delle icone,

            finestre, il puntatore che va in giro quando

            muovi il mouse e fa qualcosa quando fai click

            ...

            che gli manca per essere un desktop?

            Le stesse cose che mancano a Windows ME per
            essere un OS server. Non sono 4 ruote e un
            volante che fanno
            un'auto.Quindi bisogna aggiungere 4 ruote e un volante.
          • Anonimo scrive:
            Re: è la solita minestra...
            ..certamente, invece un antivirus, un firewall, un antispyware, tante patch di sicurezza, tanti service pack, fanno Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: è la solita minestra...
      Il kernel e' il sistema operativo.Il resto sono applicazioni.Ah gia', per te il sistema operativo e' windows... :P
      • Anonimo scrive:
        Re: è la solita minestra...
        - Scritto da:
        Il kernel e' il sistema operativo.FALSO!Il kernel è solo il nucleo del sistema operativo, non è l'intero sistema operativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: è la solita minestra...
      - Scritto da:
      stesso kernel + appplicazioni aggiornate prese da
      internet.
      E' lungi da essere un sistema operativo
      congruente.:'(Che cazzo vuol dire congruente ?
  • Anonimo scrive:
    Se supporta i modem ADSL USB
    sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o Ubuntu...ma si sa sognare non costa nulla...Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il caso :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      - Scritto da:
      sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o
      Ubuntu...ma si sa sognare non costa
      nulla...

      Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il
      caso
      :DBravo coglione, quando anche windows si rifiuterà di "vederlo" perchè nella catena usb, c'è qualche periferica che gli sputtana qualcosa nel registry, riderai amaramente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se supporta i modem ADSL USB
        Certo che è per merito di cafoni come te che i nuovi utenti Linux scappano a gambe levate. Uno fa una domanda e si vede offendere da persone presuntuose che credono di essere su un livello superiore solo perché hanno qualche conoscenza del pinguino. Linux non ha bisogno di utenti come te!
        Bravo coglione, quando anche windows si rifiuterà
        di "vederlo" perchè nella catena usb, c'è qualche
        periferica che gli sputtana qualcosa nel
        registry, riderai
        amaramente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se supporta i modem ADSL USB
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o

        Ubuntu...ma si sa sognare non costa

        nulla...



        Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il

        caso

        :D

        Bravo coglione, quando anche windows si rifiuterà
        di "vederlo" perchè nella catena usb, c'è qualche
        periferica che gli sputtana qualcosa nel
        registry, riderai
        amaramente.Grazie per gli insulti bestia
        • Anonimo scrive:
          Re: Se supporta i modem ADSL USB
          CMq stavo pensando: se attacco il cavo rj alla scheda di rete della mainboard...che accade?In teoria sarebbe come una scheda ethernet o dico stupidate?
          • reXistenZ scrive:
            Re: Se supporta i modem ADSL USB
            - Scritto da:
            CMq stavo pensando: se attacco il cavo rj alla
            scheda di rete della mainboard...che
            accade?

            In teoria sarebbe come una scheda ethernet o dico
            stupidate?La seconda che hai detto, e anche molto grossa.Peraltro le due prese hanno dimensioni differenti, quindi ciò che dici oltre che assurdo è impossibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      - Scritto da:
      sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o
      Ubuntu...ma si sa sognare non costa
      nulla...

      Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il
      caso
      :D...E, naturalmente, non lo cambierai neanche per VISTA (rotfl)Guarda quanti modem USB NON SONO SUPPORTATI. Anche i recentissimi delle offerte Alice! (rotfl)(rotfl)(rotfl)Saluti................Enrico (c64)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se supporta i modem ADSL USB
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o

        Ubuntu...ma si sa sognare non costa

        nulla...



        Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il

        caso

        :D

        ...E, naturalmente, non lo cambierai neanche per
        VISTA
        (rotfl)

        Guarda quanti modem USB NON SONO SUPPORTATI.
        Anche i recentissimi delle offerte Alice!
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Saluti...
        .............Enrico (c64)(linux)Chissà perchè però il mio fido ericsson hm120dp dato con alice alla prima sottoscrizione del contratto nel 2002...con vista (attualmente sono passato a vista in toto...) funzia :p
        • Anonimo scrive:
          Re: Se supporta i modem ADSL USB


          Chissà perchè però il mio fido ericsson hm120dp
          dato con alice alla prima sottoscrizione del
          contratto nel 2002...con vista (attualmente sono
          passato a vista in toto...) funzia
          :phttp://aiuto.alice.it/informazioni/modemadsl/alice_gate.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Se supporta i modem ADSL USB
            - Scritto da:



            Chissà perchè però il mio fido ericsson hm120dp

            dato con alice alla prima sottoscrizione del

            contratto nel 2002...con vista (attualmente sono

            passato a vista in toto...) funzia

            :p

            http://aiuto.alice.it/informazioni/modemadsl/alicebeh ma hai provato?Il mio è questohttp://aiuto.alice.it/informazioni/modemadsl/bquick.htmlStessa solfa...ma chissà perchè installando i driver di XP..(addirittura senza modificare la compatibilità..) è sempre andato tutto liscio!Guarda ti sto scrivendo pure... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se supporta i modem ADSL USB

            beh ma hai provato?No, io ho un Ethernet.Un mio amico mi ha chiesto consiglio se passare a Vista o no per via delle in-compatibilità, fatto un giro in internet e...

            Il mio è questo
            http://aiuto.alice.it/informazioni/modemadsl/bquic

            Stessa solfa...ma chissà perchè installando i
            driver di XP..(addirittura senza modificare la
            compatibilità..) è sempre andato tutto
            liscio!
            Guarda ti sto scrivendo pure... ;)Certo, ma loro dicono CHE NON LO SUPPORTANO.Magari va, magari no... ...come con Linux.Se devi dare una risposta, tu ti fidi?N.B.: con vista va SICURAMENTE usando la Ethernet... ...per cui il consiglio (PC recente con eth. integrata) è stato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se supporta i modem ADSL USB
            - Scritto da:

            beh ma hai provato?
            No, io ho un Ethernet.
            Un mio amico mi ha chiesto consiglio se passare a
            Vista o no per via delle in-compatibilità, fatto
            un giro in internet
            e...



            Il mio è questo


            http://aiuto.alice.it/informazioni/modemadsl/bquic



            Stessa solfa...ma chissà perchè installando i

            driver di XP..(addirittura senza modificare la

            compatibilità..) è sempre andato tutto

            liscio!

            Guarda ti sto scrivendo pure... ;)
            Certo, ma loro dicono CHE NON LO SUPPORTANO.
            Magari va, magari no... ...come con Linux.
            Se devi dare una risposta, tu ti fidi?

            N.B.: con vista va SICURAMENTE usando la
            Ethernet... ...per cui il consiglio (PC recente
            con eth. integrata) è
            stato...Le cose si PROVANO?Prendi la stampante che fino a 5 gg fa non mi funzionava (non c'erano i driver nè ci sono ufficialmente sul sito)..ma attraverso WIN update se li è scaricati!Per il modem ripeto..anche per il mio dà non compatibile..fatto è che invece lo è perfettamente: quella la interpreto come una liberatoria di TL..per non avercentralini intasati da poveri cristi che vanno a scontrarsi con personale di dubbia preparazione ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Se supporta i modem ADSL USB
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o


          Ubuntu...ma si sa sognare non costa


          nulla...





          Cambiare il mio modem per linux non mi sembra
          il


          caso


          :D



          ...E, naturalmente, non lo cambierai neanche per

          VISTA

          (rotfl)



          Guarda quanti modem USB NON SONO SUPPORTATI.

          Anche i recentissimi delle offerte Alice!

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Saluti...

          .............Enrico (c64)(linux)

          Chissà perchè però il mio fido ericsson hm120dp
          dato con alice alla prima sottoscrizione del
          contratto nel 2002...con vista (attualmente sono
          passato a vista in toto...) funzia
          :pSentite condoglianze. (linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Se supporta i modem ADSL USB
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o


          Ubuntu...ma si sa sognare non costa


          nulla...





          Cambiare il mio modem per linux non mi sembra
          il


          caso


          :D



          ...E, naturalmente, non lo cambierai neanche per

          VISTA

          (rotfl)



          Guarda quanti modem USB NON SONO SUPPORTATI.

          Anche i recentissimi delle offerte Alice!

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Saluti...

          .............Enrico (c64)(linux)

          Chissà perchè però il mio fido ericsson hm120dp
          dato con alice alla prima sottoscrizione del
          contratto nel 2002...con vista (attualmente sono
          passato a vista in toto...) funzia
          :pquel modem è una bomba in win, ma linux non lo digerisce proprio
    • Guybrush scrive:
      Cambia modem
      Non per passare a linux, ma per migliorare la sicurezza del tuo sistema.Se ti "BUCANO" il firewall del modem ancora non hanno bucato il PC e forse fai in tempo (specie se sul PC c'e' un firewall, o un altro strumento che monitora il traffico in entrata e in uscita).Se tieni tutto sul PC sei bell'e fritto.
      GT
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambia modem
        - Scritto da: Guybrush
        Non per passare a linux, ma per migliorare la
        sicurezza del tuo
        sistema.
        Se ti "BUCANO" il firewall del modem ancora non
        hanno bucato il PC e forse fai in tempo (specie
        se sul PC c'e' un firewall, o un altro strumento
        che monitora il traffico in entrata e in
        uscita).

        Se tieni tutto sul PC sei bell'e fritto.


        GT
        • Anonimo scrive:
          Re: Cambia modem


          scusami ma i modem usb non hanno FW..e comunque
          mai avuto roge,anzi se mi vuoi deridere...ti dico
          che uso il firewall di vista...e ancora prima,
          negli ultimi tre anni quello di XP mai rogne
          Forse non te ne sei mai accorto
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambia modem
            ma accorto di cosa?Se un programma deve uscire...che esca..In ogni caso basta usare un buon browser, un av decente e la testa...che di merda non se ne prende ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Cambia modem
          Chissà quanto bel traffico in uscita, senza che tu te ne sia accorto! :D :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      fregarisorse) per qualsiasi OS tu in futuro decida di usare.poi fai tu, di masochisti il mondo ne è pieno...bye(amiga)(linux)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      - Scritto da:
      sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o
      Ubuntu...ma si sa sognare non costa
      nulla...

      Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il
      caso
      :Dcrepa tu e i tuoi fottuti modem usb
      • Anonimo scrive:
        Re: Se supporta i modem ADSL USB
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sarebbe la volta buona per passare a Kubuntu o

        Ubuntu...ma si sa sognare non costa

        nulla...



        Cambiare il mio modem per linux non mi sembra il

        caso

        :D

        crepa tu e i tuoi fottuti modem usbChe bella esposizione dei fatti...E poi dicono che siamo africani...han ragione, gli africani, i cinesi, etc...sono centomilavolte meglio di noi occidentali istruiti...
        • Anonimo scrive:
          Re: Se supporta i modem ADSL USB




          crepa tu e i tuoi fottuti modem usb

          Che bella esposizione dei fatti...

          E poi dicono che siamo africani...han ragione,
          gli africani, i cinesi, etc...sono centomilavolte
          meglio di noi occidentali
          istruiti...il tipo ha risposto con una trollata da una trollata.Io uso Xp sono contento e felice, PI e' pieno di TalebanLinuxiani, ma CAVOLO, la scusa non passo Linux perche' non supporta il mio modem USB e' troll allo stato + puro.
    • Krdan scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      Per il mondo:http://eciadsl.flashtux.org/modems.php63 modem usb pienamente supportati da linuxFra cui l'Ericsson hm120dphttp://eciadsl.flashtux.org/modems.php?lang=en&modem=3E comunque quelli usb non sono modem, sono scatole che incrociano due fili e dicono alla cpu "sbrigatela te"-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 marzo 2007 16.37-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      Per esempio io uso lo speed touch usb (manta verde) e va meglio che su win
    • Anonimo scrive:
      Re: Se supporta i modem ADSL USB
      Certo che se usi un modem adsl USB devi proprio essere messo male...Se vuoi un consiglio procuratene uno ethernet e slega il dispositivo di accesso alla rete da qualunque driver usb !
  • Anonimo scrive:
    IN AFRICA NN USANO UBUNTU
    tanto si fregiano i linari di usare un linux etnico e amico dei bingo bongo, che non sanno che in africa si usa poco linux, anzi si usa suse se va bene e poi windows nel resto dei casi..http://images.google.it/images?q=african+computer&btnG=Cerca+immagini&svnum=10&um=1&hl=it&client=firefox-a&rls=org.mozilla%3Ait%3Aofficial&hs=MxGgoogle giudice severo e imparziale
    • Anonimo scrive:
      Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
      - Scritto da:
      tanto si fregiano i linari di usare un linux
      etnico e amico dei bingo bongo, che non sanno che
      in africa si usa poco linux, anzi si usa suse se
      va bene e poi windows nel resto dei
      casi..In Africa ms-winzoZZ al massimo lo possono usare come purgante.
    • Anonimo scrive:
      Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
      - Scritto da:
      tanto si fregiano i linari di usare un linux
      etnico e amico dei bingo bongo, che non sanno che
      in africa si usa poco linux, anzi si usa suse se
      va bene e poi windows nel resto dei
      casi..

      http://images.google.it/images?q=african+computer&

      google giudice severo e imparziale(troll4) (troll3) (troll2) (troll1) (troll)Ubuntu un Linux etnico? Questa quando l'hai sognata, stanotte mentre ti rigiravi con il palombo in umido sullo stomaco?Bingo bongo? Ma come ti esprimi? Neanche i più retrogradi utilizzano questo linguaggio da fine '800.
      • Anonimo scrive:
        Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
        - Scritto da:

        Ubuntu un Linux etnico? Questa quando l'hai
        sognata, stanotte mentre ti rigiravi con il
        palombo in umido sullo
        stomaco?Era stocafisso.
      • Anonimo scrive:
        Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU

        Bingo bongo? Ma come ti esprimi? Neanche i più
        retrogradi utilizzano questo linguaggio da fine
        '800.

        Negli anni '70 dicevamo "kaffir", però senza offesa.Mai avuto niente contro i neri, a parte certi esaltati col machete, era solo lavoro. L'Africa era una cosa seria a quei tempi.
        • Anonimo scrive:
          Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
          - Scritto da:


          Bingo bongo? Ma come ti esprimi? Neanche i più

          retrogradi utilizzano questo linguaggio da fine

          '800.





          Negli anni '70 dicevamo "kaffir", però senza
          offesa.

          Mai avuto niente contro i neri, a parte certi
          esaltati col machete, era solo lavoro. L'Africa
          era una cosa seria a quei
          tempi.Non direi prorio che fosse una cosa seria!Fosse stato così non avremmo oggi il dispiacere di sentirti sul forum, è un vero peccato che la faccenda fosse così poco "seria" da fare si che tu sia sfuggito a "certi esaltati col machete".Casomai tragica o a volte farsesca... ma seria davvero non mi pare!Il saccheggio (che va avanti da millenni) di un continente ha molto ma molto poco di serio!In compenso ha molto di ributtante!
          • Anonimo scrive:
            Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU

            Il saccheggio (che va avanti da millenni) di un
            continente ha molto ma molto poco di
            serio!
            In compenso ha molto di ributtante!E chi dice il contrario? I kaffir nei casini ce li abbiamo messi noi con la nostra mania di voler sempre invitarci a casa degli altri. Li abbiamo portati in America e ci hanno dato il jazz, noi abbiamo insegnato loro giusto ad ammazzarsi gli uni con gli altri.Come ho detto, mai avuto niente contro di loro. Persino quelli col machete erano onesti, tentavano di ammazzarti ogni giorno. Non come gli europei che non sai mai da che parte intendano pugnalarti.
    • Anonimo scrive:
      Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
      - Scritto da:
      tanto si fregiano i linari di usare un linux
      etnico e amico dei bingo bongo, che non sanno che
      in africa si usa poco linux, anzi si usa suse se
      va bene e poi windows nel resto dei
      casi..

      http://images.google.it/images?q=african+computer&

      google giudice severo e imparzialequesta è una leggendaUbuntu non è una distro africana. Ha solo il nome africano (ubuntu se non ricordo male significa fraternizzazione, comunità o qualcosa del genere)
    • Anonimo scrive:
      Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
      Maccheca**o dici? Ubuntu è di Canonical, che come vedi con l'Africa c'entra come i cavoli a merenda:Canonical Ltd.1 Circular RoadDouglasIsle of ManIM1 1AFInoltre io non uso windows solo xché, a mio modesto parere, ha + buchi di un colabrodo e prestazionalmente parlando fa cagare, non cero x fare l'amico dei "bingo bongo" come li chiami tu...
    • Anonimo scrive:
      Re: IN AFRICA NN USANO UBUNTU
      - Scritto da:
      tanto si fregiano i linari di usare un linux
      etnico e amico dei bingo bongo, che non sanno che
      in africa si usa poco linux, anzi si usa suse se
      va bene e poi windows nel resto dei
      casi..

      http://images.google.it/images?q=african+computer&

      google giudice severo e imparzialeBoh.Shuttleworth, che ha patrocinato Ubuntu, è sudafricano, ed in questo senso la distribuzione potrebbe essere considerata africana.Ma poi, che importanza ha? Non so, io non mi preoccupo tanto se la Fiat Panda non la usano veramente gli orsetti panda.E perché chiamare "bingo bongo" la gente? Per quel che mi riguarda, Ubuntu è una buona distro, forse la più curata tra quelle non enterprise, ha 'sto synaptic che fa meraviglie, si installa con facilità, mi sono trovato bene con la 6.06 e la 6.10 su macchine diverse, e aspetto con fiducia la 7.04 per piazzarla su HD.Se poi gli africani, o il mio vicino di casa, o Bill Gates, o la redazione di Punto Informatico, preferiscono SuSE, Windows, il commodore 64, avranno i loro buoni motivi, che non sono necessariamente i miei.
  • Anonimo scrive:
    LESBIANDEBIAN
    l'unica distro per me (geek)
  • Anonimo scrive:
    DEBIAN IS THE BEST
    Checcè se ne dica.Ottima la Ubuntu, che è comunque derivata da Debian, ma Debian rimane Debian.E quando installi una Debian e te la metti come piace a te, è semplicemente insuperabile, semplicemente una corazzata.
    • Anonimo scrive:
      Re: DEBIAN IS THE BEST
      sì sì intanto la usi solo tu
      • Anonimo scrive:
        Re: DEBIAN IS THE BEST
        - Scritto da:
        sì sì intanto la usi solo tuE due, pure io la uso
      • cyberjabba scrive:
        Re: DEBIAN IS THE BEST
        - Scritto da:
        sì sì intanto la usi solo tuDiciamo tre va (rotfl)Cmq Ubuntu è un'ottima distro, soprattutto per i newbye... ma tempo qualche mese, giusto il tempo di capire che sotto sotto alla fine c'è pur sempre una Debian che passano subito all'originale (linux)Ieri ho messo su la RC2 della Deabin 4.0... differenze con Ubuntu escluso lo gnome color cacarella? Meno, sempre meno ;)Ubuntu ha bisogno di Debian quanto Debian di Ubuntu. Diciamo che una piacevole convivenza per entrambe.
        • Anonimo scrive:
          Re: E scrivere correttamente, no?
          - Scritto da: cyberjabba

          - Scritto da:

          [...]
          Cmq Ubuntu è un'ottima distro, soprattutto per i
          newbye ... ma tempo qualche mese, giusto il tempo
          di capire che sotto sotto alla fine c'è pur
          sempre una Debian che passano subito
          all'originale[...]
          Ieri ho messo su la RC2 della Deabin 4.0...
          differenze con Ubuntu escluso lo gnome color
          cacarella? Meno, sempre meno
          ;)

          Ubuntu ha bisogno di Debian quanto Debian di
          Ubuntu. Diciamo che una piacevole convivenza per
          entrambe.Perché non imparare anche a scrivere...già che ci sei?PS: I sono segni di punteggiatura te li fanno pagare?
          • Anonimo scrive:
            Re: E scrivere correttamente, no?
            E a te fanno pagare gli spazi?
          • cyberjabba scrive:
            Re: E scrivere correttamente, no?
            Ci sono i puntini. Se preferisci, durante la lettura li puoi considerare una piccola pausa. Hai mai visto usare i puntini insieme alla virgola?Se non sai usare Debian non te la prendere con gli altri... ROSICONE! :DP.S.Non ho capito cosa intendevi con la frase:"I sono segni di ..." :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E scrivere correttamente, no?

            PS: I sono segni di punteggiatura te li fanno pagare? Correggere sbagliando fa fare queste figure del cazzo.Burp
          • Anonimo scrive:
            Re: E scrivere correttamente, no?

            Perché non imparare anche a scrivere...già che ci
            sei?

            PS: I sono segni di punteggiatura te li fanno
            pagare? E' arrivato il signor Zingarelli...
        • Krdan scrive:
          Re: DEBIAN IS THE BEST
          Concordo sul fatto che ubuntu è una distro ottima per i newbie, anche se sul fatto della piacevole convivenza avrei da ridire visto che ho letto dei commenti tipo "Ubuntu è una parola africana che significa non so installare Debian".P.S.Comunque siamo in quattro :D
          • supernaicol scrive:
            DEBIAN IS THE BEST (PER ALCUNI)
            Non è questione di qualche mese...Io dopo un anno di kubuntu ho provato ad installare Debian etch (era inizio dicembre scorso, quindi già non era più così testing); dopo una settimana di installazione kde, driver proprietari, programmi personali che mi sono ricompilato, e altre amenità, un bel giorno mi sono ritrovato un sistema impazzito... sono convinto di essere stato io a combinare qualche cagata, ma non sono neanche un newbie.Finale: un bel ritorno a kubuntu con la coda tra le gambe (almeno non sono un pirla e /home è in un'altra partizione), ho iniziato a personalizzarmi il kernel, e vivo tranquillo.Ma non metto in dubbio il debito passato e presente di tutta la comunità gnu verso gli sviluppatori e utilizzatori debian.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: DEBIAN IS THE BEST
            Cinque!Cmq Ubuntu non significava "Installo questa perchè non ho banda per fare la netinst, figuriamoci per scaricare il DVD di Debian?"Continuo ad usare indipendentemente Debian e Kubuntu, non mi pare che Kubuntu sia tanto per newbie, è solo più semplice da installare e fa ammattire meno sull'hardware (in genere), ma le funzionalità sono sempre le stesse! a prima vista non direste che la mia Kubuntu sul fisso e la mia debian sul portatile sono due SO diversi (bootsplash a parte)
          • Anonimo scrive:
            Re: DEBIAN IS THE BEST
            - Scritto da: Krdan
            Concordo sul fatto che ubuntu è una distro ottima
            per i newbie, anche se sul fatto della piacevole
            convivenza avrei da ridire visto che ho letto dei
            commenti tipo "Ubuntu è una parola africana che
            significa non so installare
            Debian".
            Forse perchè tra i newbie ubuntisti c'è anche ian murdock http://yep.it/?6r_iru:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: DEBIAN IS THE BEST
      - Scritto da:
      Checcè se ne dica.
      Ottima la Ubuntu, che è comunque derivata da
      Debian, ma Debian rimane
      Debian.
      E quando installi una Debian e te la metti come
      piace a te, è semplicemente insuperabile,
      semplicemente una
      corazzata.Non arrivi neppure a capire che una versione "newbie" non può essere la stessa cosa (e questo èil bello di linux) di una versione (distro) per "power user"?Se tutti fossimo uguali tanto varrebbe usare M$!I tuoi son ragionamenti da wintaliban comprati (s)vista che è meglio!
  • Anonimo scrive:
    ci sta ancora quel color merda ?
    Ubuntu è l'unica distribuzione con lo schermo color cakkè :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ci sta ancora quel color merda ?
      - Scritto da:
      Ubuntu è l'unica distribuzione con lo schermo
      color cakkè
      :D: :) :D :D :D è vero, mi sa che al prima cosa di ogni installazione è cambiare il tema e togliere l'inutile doppio pannello di gnome.. di solito si prima a mettere la kubuntu
    • Anonimo scrive:
      Re: ci sta ancora quel color merda ?
      - Scritto da:
      Ubuntu è l'unica distribuzione con lo schermo
      color cakkè
      :Dsi, si sono ispirati ad un noto(???) player(?) MP3(a gettone)... :Dperò effettivamente quel colore fa schifo :$ :)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: ci sta ancora quel color merda ?
      - Scritto da:
      Ubuntu è l'unica distribuzione con lo schermo
      color cakkè
      :Desiste una speciale patch del kernel che permette di cambiarne automaticamente il colore in base a come cambia la tonalita' e la consistenza delle feci di stallman... Saprai subito quando il tuo amico ha mangiato mirtilli o spinaci (anonimo)
  • Anonimo scrive:
    DEBIAN 4EVER
    la migliore
  • Anonimo scrive:
    Debian è morta
    Non cè che dire Ubuntu è riuscita a mandare a puttane l'unica distribuzione free che esisteva per il mondo linux.bella mossa Mark Shutttlespace
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è morta
      Morto sarà quel pendolino che ti ritrovi tra le cosce che non si rialza manco con un massaggio della Paris Hilton in calore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è morta
      - Scritto da:
      Non cè che dire Ubuntu è riuscita a mandare a
      puttane l'unica distribuzione free che esisteva
      per il mondo
      linux.
      bella mossa Mark ShutttlespaceEh? L'ignoranza corre sui post di PI.Debian è Debian ed Ubuntu è Ubuntu (e Linspire è Linspire). Nel senso che Debian è una distro con una sua comunità, delle regole proprie ed una politica di pacchetti propria. La comunità Ubuntu non ha niente a che vedere con la comunità Debian. In alcuni casi i mantenitori dei pacchetti sono gli stessi e gran parte del lavoro fatto in Ubuntu poi ritorna in Debian (contrariamente a ciò che avviene con altre distros Debian based come Xandros o Linspire). Ma i vertici Ubuntu e quelli Debian sono diversi e scorrelati e non sempre le decisioni prese coincidono come ad esempio nel recente caso Firefox/Iceweasel.Quindi il senso del post precedente o è dettato da una profonda ignoranza o è semplicemente il gemito rincoglionito di un troll (troll3)
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è morta
      - Scritto da:
      Non cè che dire Ubuntu è riuscita a mandare a
      puttane l'unica distribuzione free che esisteva
      per il mondo
      linux.
      bella mossa Mark ShutttlespaceCerto, debian al tappeto... Ma non farmi ridere (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    IL NOME DI UBUNTU
    semplicemnte ridicolo...(rotfl)ma figuriamoci se una azienda di qualunque dimensione che voglia fare profitto, sceglie un sistema operativo che si chiama cerbiatto in calore ....Linux, cialtronata per nerd mangia fumetti
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....Se questo funziona 100 volte meglio di uno chiamato "finestre" e, a differenza sua, non costa nulla, non vedo perchè no... La qualità non sta nel nome...
      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettiWindows, pentolame per presunti informatici.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL NOME DI UBUNTU

        Windows, pentolame per presunti informatici.accreditati e certificati incapaci informatici.(geek)
        • Anonimo scrive:
          Re: IL NOME DI UBUNTU
          - Scritto da:

          Windows, pentolame per presunti informatici.

          accreditati e certificati incapaci informatici.
          (geek)bellissima!" Windows User: accreditati e certificati incapaci informatici. "(rotfl)me la metto nella firma :D
          • Lanf scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:
            bellissima!
            " Windows User:
            accreditati e certificati incapaci
            informatici. "

            (rotfl)
            me la metto nella firma :DAccreditatiSicuramenteCertificatiInformaticiIncapaci= ASCII :DLanf
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da: Lanf

            - Scritto da:

            bellissima!

            " Windows User:

            accreditati e certificati incapaci

            informatici. "



            (rotfl)

            me la metto nella firma :D

            Accreditati
            Sicuramente
            Certificati
            Informatici
            Incapaci

            = ASCII

            :D

            Lanfp0rc0
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:
            bellissima!
            " Windows User:
            accreditati e certificati incapaci
            informatici. "

            (rotfl)
            me la metto nella firma :DMettitela nel [BEEP].Burp
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            bellissima!

            " Windows User:

            accreditati e certificati incapaci

            informatici. "



            (rotfl)

            me la metto nella firma :D

            Mettitela nel [BEEP].

            Burpcrepa stronzo
    • matteo.moro scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....
      da www.ubuntu-it.org:Ubuntu: un'antica parola africana che significa " umanità agli altri " o " io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti ". La distribuzione Ubuntu Linux migra lo spirito di Ubuntu nel mondo del software.Detto questo, chissà dove li hai visti i cerbiatti in calore :)ciao.Matteohttp://www.MatteoMoro.net
      • Anonimo scrive:
        Re: IL NOME DI UBUNTU
        - Scritto da: matteo.moro
        - Scritto da:



        ma figuriamoci se una azienda di qualunque

        dimensione che voglia fare profitto, sceglie un

        sistema operativo che si chiama cerbiatto in

        calore ....



        da www.ubuntu-it.org:
        Ubuntu: un'antica parola africana che significa
        " umanità agli altri " o " io sono ciò che
        sono per merito di ciò che siamo tutti ". La
        distribuzione Ubuntu Linux migra lo spirito di
        Ubuntu nel mondo del
        software.

        Detto questo, chissà dove li hai visti i
        cerbiatti in calore
        :)

        ciao.
        Matteo
        http://www.MatteoMoro.netsei proprio un asino..traduci un po' il nome inn codice di ubuntu 7...informarsi prego
        • Anonimo scrive:
          Re: IL NOME DI UBUNTU
          Se ti riferisci alla versione allora ti do ragione ma il sistema operativo è Ubuntu , ed il significato è proprio quello indicato da Matteo.Informarsi Prego ;)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:
            Se ti riferisci alla versione allora ti do
            ragione ma il sistema operativo è Ubuntu ,
            ed il significato è proprio quello indicato da
            Matteo.
            Informarsi Prego ;)
            Ciaocrepa minkione
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            Bella persona...I miei migliori Saluti. 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            Mi correggo, la distribuzione è Ubuntu, la versione è Feisty Fawn.Sorry :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:
            Se ti riferisci alla versione allora ti do
            ragione ma il sistema operativo è Ubuntu ,idiota l'os e' gnu/linux, la distor ubuntu e la versione feasty fernimpara a leggere
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            Facciamo un corso insieme:Io imparo a leggere e tu impari a scrivere.Comunque arrivi tardi...Mi sono già corretto.Saluti.P.S. Un corso di buone maniere tra una regola grammaticale e l'altra non ti farebbe male.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU

            P.S. Un corso di buone maniere tra una regola
            grammaticale e l'altra non ti farebbe
            male.Qui siamo su internet, le buone maniere non esistono. La cosa migliore da fare è cercare di scoprire chi ti insulta sul web, poi incontrarlo F2F e gonfiarlo di botte.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:


            P.S. Un corso di buone maniere tra una regola

            grammaticale e l'altra non ti farebbe

            male.

            Qui siamo su internet, le buone maniere non
            esistono. La cosa migliore da fare è cercare di
            scoprire chi ti insulta sul web, poi incontrarlo
            F2F e gonfiarlo di
            botte.sicuro di vincere tu? come mi vuoi battere con una ricompilata di kernel?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU

            sicuro di vincere tu? come mi vuoi battere con
            una ricompilata di
            kernel?no, con un palo nel culo tuo e di tua moglie.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:

            sicuro di vincere tu? come mi vuoi battere con

            una ricompilata di

            kernel?

            no, con un palo nel culo tuo e di tua moglie.eclissati babbui.no
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:
            Qui siamo su internet, le buone maniere non
            esistono. La cosa migliore da fare è cercare di
            scoprire chi ti insulta sul web, poi incontrarlo
            F2F e gonfiarlo di
            botte.Parti dal presupposto di riuscirvi, ed e' un presupposto errato.Burp
          • Anonimo scrive:
            Re: IL NOME DI UBUNTU
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Se ti riferisci alla versione allora ti do

            ragione ma il sistema operativo è Ubuntu ,

            idiota l'os e' gnu/linux, la distor ubuntu e la
            versione feasty
            fern

            impara a leggereMah, a occhio e croce "feisty fern" si potrebbe tradurre con "felce aggressiva", qualsiasi cosa essa sia (newbie)Forse una pianta assassina di qualche film di fantascienza anni '50? (idea)(idea)(idea) :D
        • Anonimo scrive:
          Re: IL NOME DI UBUNTU

          sei proprio un asino..traduci un po' il nome inn
          codice di ubuntu
          7...

          informarsi pregoasino sarai tu: http://www.thefreedictionary.com/feistyA S I N O=========
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      sempre meglio che chiamare un os cornolungo
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....L'unica creatura in calore nel mondo linux (escludendo i nerd in fase ri compilazione kernel)ah ah linari sfigati senza ragazza 8)
      • supernaicol scrive:
        Re: IL NOME DI UBUNTU
        Forse il commento è un po' di cattivo gusto, c'è di mezzo una madre realmente scomparsa e un padre sospettato di omicidio...
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:
      semplicemnte ridicolo...(rotfl)

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....

      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettiin effetti spesso i programmi open source hanno nomi poco studiati...vedi kritia o krusader...brrr
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      Ma che bello leggere tutte queste cose carine...Che rabbia e che maleducazione c'e' in giro.Anche Vista e' stato preso in giro, ma non mi risulta in questa maniera qui.Credo che la PRIMA cosa da rispettare e' che c'e' qualcuno che, mettendo a disposizione degli altri la propria competenza ed il proprio tempo, ha "costruito" un OS usabile, con i suoi pregi ed i suoi difetti.Onore al merito, e non pensiamo che spendere un putiferio di soldi in licenze sia l'unica strada per avere dei computer funzionanti ed affidabili.Cerchiamo invece di APRIRE gli occhi e valutare quando ci viene proposta "fuffa" a pagamento e di non cadere nel tranello.-- Cesare
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:
      semplicemnte ridicolo...(rotfl)

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....

      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettibeh, chi si ricorda il nome in codice del fu win95? Era Chicago. Chissà se all'epoca, alla M$, sapevano il significato detto in italiano... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: IL NOME DI UBUNTU
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        semplicemnte ridicolo...(rotfl)



        ma figuriamoci se una azienda di qualunque

        dimensione che voglia fare profitto, sceglie un

        sistema operativo che si chiama cerbiatto in

        calore ....



        Linux, cialtronata per nerd mangia fumetti

        beh, chi si ricorda il nome in codice del fu
        win95? Era Chicago. Chissà se all'epoca, alla M$,
        sapevano il significato detto in italiano...
        :)meno male che ci siete voi linari...solo voi sapete fare tutto e meglio di tutti.ah che incapaci gli 98% di utenti mondiali che usano windows ...e' colpa loro se ci sono le guerre e se c'e' ancora la fame nel mondo.linari pisciate corto (ghost)
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:
      semplicemnte ridicolo...(rotfl)

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....

      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettiOpperbacco,che argomenti, quale mirabile profondità di pensiero. Un contributo davvero fondamentale.Mentre intrattieni il pubblico con queste perle di saggezza, vedi un po' se riesci a procurarti un dizionario Inglese-Italiano, potrebbe esserti utile per evitare ulteriori brutte figure.Ciao
    • IL RE DEI TROLL scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:
      semplicemnte ridicolo...(rotfl)

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....

      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettilol
      • Anonimo scrive:
        Re: IL NOME DI UBUNTU
        - Scritto da: IL RE DEI TROLL

        - Scritto da:

        semplicemnte ridicolo...(rotfl)



        ma figuriamoci se una azienda di qualunque

        dimensione che voglia fare profitto, sceglie un

        sistema operativo che si chiama cerbiatto in

        calore ....



        Linux, cialtronata per nerd mangia fumetti


        lolesplodi maiale
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:
      semplicemnte ridicolo...(rotfl)

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....

      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettiIdiota "Feisty Fawn" è il nome di una Release, non del sistema operativo che invece si chiama Ubuntu, parola di origine africana dal significato molto più rispettabile e denso di spirito di "Finestre" o "Finestre (con) Vista".
    • Anonimo scrive:
      Re: IL NOME DI UBUNTU
      - Scritto da:
      semplicemnte ridicolo...(rotfl)

      ma figuriamoci se una azienda di qualunque
      dimensione che voglia fare profitto, sceglie un
      sistema operativo che si chiama cerbiatto in
      calore ....

      Linux, cialtronata per nerd mangia fumettiincendiati suin0
  • Anonimo scrive:
    Tanto di cappello alla Ubuntu
    Veramente niente male e migliora esponenzialmente di release in release.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
      Tranne per questo (https://launchpad.net/ubuntu/+source/network-manager/+bug/78037) fastidioso bug che affligge le schede di rete con chipset Ralink, che tra l'altro ho acquistato perché consigliate (http://www.fsf.org/resources/hw/net/wireless/cards.html) dalla Free Software FoundationBeh speriamo lo risolvano prima della release finale!lupp0l0
      • ciko scrive:
        Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
        - Scritto da:
        Tranne per questo
        (https://launchpad.net/ubuntu/+source/network-mana

        Beh speriamo lo risolvano prima della release
        finale!

        lupp0l0Si vabbe'... ma feisty e' ancora in beta...affligge anche edgy?
        • Anonimo scrive:
          Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
          Su edgy il chipset Ralink non era compatibile con NetworkManager, ma con la configurazione "alla vecchia maniera" funzionava.Comunque i tester delle versioni beta servono appunto a trovare i difetti prima del rilascio finale! ;)lupp0l0
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto di cappello alla Ubuntu

            Su edgy il chipset Ralink non era compatibile con
            NetworkManager, ma con la configurazione "alla
            vecchia maniera"
            funzionava.Ci sono rimasto maluccio anch'io.. avavo preso una scheda cardbus con chipset ralink proprio perchè essendoci i driver open source mi aspettavo che funzionassero "out of the box" e meglio di qualsiasi altro.. invece (su edgy) scopro che non va una mazza, bisogna compilarli, non sono compatibili con network manager ma soprattutto persistono dei grossi problemi (se quando attivo l'interfaccia non è possibile stabilire il collegamento, perchè il segnale è troppo basso, il computer si blocca).Lezione: non basta verificare che il vostro hw sia supportato da linux, ma anche che sia supportato *bene* :-)..o forse è stato un caso particolarmente sfortunato..
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
            - Scritto da:


            Su edgy il chipset Ralink non era compatibile
            con

            NetworkManager, ma con la configurazione "alla

            vecchia maniera"

            funzionava.

            Ci sono rimasto maluccio anch'io.. avavo preso
            una scheda cardbus con chipset ralink proprio
            perchè essendoci i driver open source mi
            aspettavo che funzionassero "out of the box" e
            meglio di qualsiasi altro.. invece (su edgy)
            scopro che non va una mazza, bisogna compilarli,
            non sono compatibili con network manager ma
            soprattutto persistono dei grossi problemi (se
            quando attivo l'interfaccia non è possibile
            stabilire il collegamento, perchè il segnale è
            troppo basso, il computer si
            blocca).

            Lezione: non basta verificare che il vostro hw
            sia supportato da linux, ma anche che sia
            supportato *bene*
            :-)
            ..o forse è stato un caso particolarmente
            sfortunato..

            Ehm... non sono compatibili con NetworkManager non con Edgy; sò che è una menna, ma puoi sempre utilizzare wifi-radar no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
      - Scritto da:
      Veramente niente male e migliora esponenzialmente
      di release in
      release.quanto siete faziosiUbuntu è tale e quale alla prima versione cambia solo la major release di gnome.se non ci credi installati Suse EnterpriseAvranno pure fatto un accordo controverso con la Microsoft ma intanto loro hanno un Desktop con i controcazzi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Veramente niente male e migliora
        esponenzialmente

        di release in

        release.

        quanto siete faziosi
        Ubuntu è tale e quale alla prima versione
        cambia solo la major release di gnome.
        se non ci credi installati Suse Enterprise
        Avranno pure fatto un accordo controverso con la
        Microsoft ma intanto loro hanno un Desktop con i
        controcazzi.oh, finalmente uno che se ne intende! ... di accordi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
          No ti prego... NOvell NO!!!E forse ti conviene provarla Ubuntu, perchè è Suse ad essere indietro, e parecchio. Con la scusa di fare una Distro adatta ai bambini di 3^ elementare limitano le potenzialità di Linux. Inoltre copiano molto da Windows a livello di GUI, cosa che mi dà moolto fastidio(basti vedere il loro schifo-menu di avvio e confrontarlo con Affinity o con gnome al naturale).PS: Mi sono accorto ora che parli della Enterprise, versione che non ho mai provato purtroppo (o per fortuna :p )
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto di cappello alla Ubuntu
            - Scritto da:
            No ti prego... NOvell NO!!!
            E forse ti conviene provarla Ubuntu, perchè è
            Suse ad essere indietro, e parecchio. Con la
            scusa di fare una Distro adatta ai bambini di 3^
            elementare limitano le potenzialità di Linux.
            Inoltre copiano molto da Windows a livello di
            GUI, cosa che mi dà moolto fastidio(basti vedere
            il loro schifo-menu di avvio e confrontarlo con
            Affinity o con gnome al
            naturale).

            PS: Mi sono accorto ora che parli della
            Enterprise, versione che non ho mai provato
            purtroppo (o per fortuna :p
            )...forse che il mio post era ironico? facevo i "complimentoni" al tizio che prlava degli accordi ms No ...
Chiudi i commenti