Un server che si porta nel taschino

Intel ha mostrato la prima versione di un server wireless di dimensioni pocket capace di condividere file, risorse e applicazioni fra dispositivi wireless, come PDA e telefoni cellulari. Il sistema operativo utilizzato è Linux


New York (USA) – Misura suppergiù quanto un mazzo di carte il server “da taschino” di cui Intel ha mostrato negli scorsi giorni un primo prototipo. Il dispositivo viene definito dal chipmaker un “personal server”, ovvero un device wireless che chiunque potrà portarsi a spasso e utilizzare come server di pagine Web, file e applicazioni.

Nella visione di Intel il personal server tornerà utile soprattutto a quei professionisti che già oggi utilizzano in modo assiduo i dispositivi mobile e che hanno sempre più l’esigenza di connettere fra loro PC, PDA, telefono cellulare e altri device mobili e metterli in grado di scambiarsi file, condividere l’accesso ad Internet e far girare alcune applicazioni comuni.

Intel afferma che uno dei maggiori vantaggi del suo dispositivo è proprio quello di funzionare come un application server in miniatura attraverso cui accedere alle applicazioni da più dispositivi differenti e senza la necessità di connettersi ad Internet.

Alla base del personal server di Intel c’è un processore XScale e una speciale versione di Linux capace, secondo il big di Santa Clara, di richiedere pochissima memoria e gestire una certa mole di compiti, come ad esempio servire pagine Web ad un PC mentre si sta consultando un database dal proprio PDA.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Lamb scrive:
    Policy del Forum
    Ricordo a tutti che questi forum sono gestiti con una policy che si puo' leggere qui:http://punto-informatico.it/forum/pocp.asp?fid=44598Se si viola la policy, oltre a quanto gia' scritto a quell'indirizzo, mi riservo il diritto di erogare legnate sulle gengive :DCiao!Lamberto
  • Anonimo scrive:
    Meglio il Notepad®
    zio bill®
  • pippo75 scrive:
    Open Office e' un spy?
    Ogni volta che lo apro vuole connettersi ad internet, non è che la versione compilata contiene qualche parte che vuole inviare dati su internet.Altrimenti perche' vuole connettersi ad internet?
    • FDG scrive:
      Re: Open Office e' un spy?
      - Scritto da: pippo75
      Ogni volta che lo apro vuole connettersi ad
      internet, non è che la versione compilata
      contiene qualche parte che vuole inviare
      dati su internet.Come fa un software open source ad essere uno spyware? Ci sarà un'altra ragione.
      • pippo75 scrive:
        Re: Open Office e' un spy?


        Come fa un software open source ad essere
        uno spyware? Ci sarà un'altra ragione.Per quel che ne so sul sito possono mettere i codice di una versione e compilarne una con un modulo aggiuntivo.E' una mia idea ma, ripeto, per quel che ne so puo' anche essere vera.
        • illegalinstruct scrive:
          Re: Open Office e' un spy?
          e allora scaricati i sorgenti e compilali , se non ti fidi di openoffice.org
          • pippo75 scrive:
            Re: Open Office e' un spy?
            - Scritto da: illegalinstruct
            e allora scaricati i sorgenti e compilali ,
            se non ti fidi di openoffice.orgTre cose:-io potrei anche farlo, puoi dirmi che compilatore devo usare?Al momento possiedo solo quelli della borland.-la maggior parte continuerebbe ad usarlo come se fosse close dato che sono una minoranza quelli che sanno usare un compilatore (chiedi in giro se non ci credi)Anche se ci soffe uno spyware all'interno secondo te io ho il tempo per cercarlo?
          • illegalinstruct scrive:
            Re: Open Office e' un spy?
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: illegalinstruct

            e allora scaricati i sorgenti e compilali
            ,

            se non ti fidi di openoffice.org

            Tre cose:

            -io potrei anche farlo, puoi dirmi che
            compilatore devo usare?
            Al momento possiedo solo quelli della
            borland.

            -la maggior parte continuerebbe ad usarlo
            come se fosse close dato che sono una
            minoranza quelli che sanno usare un
            compilatore (chiedi in giro se non ci credi)

            Anche se ci soffe uno spyware all'interno
            secondo te io ho il tempo per cercarlo?arrangiati
        • FDG scrive:
          Re: Open Office e' un spy?
          - Scritto da: pippo75
          Per quel che ne so sul sito possono mettere
          i codice di una versione e compilarne una
          con un modulo aggiuntivo.Ci sono molte ragioni per cui OpeOffice non può essere uno spyware:- non saresti il primo che l'usa con un modem collegato e funzionante;- la cosa avrebbe sollevato in molti una sana curiosità per capirne la ragione;A questo punto al posto tui me ne andrei in giro su internet a cercare se qualcun'altro ha avuto lo stesso problema e se l'ha risolto, come e perché.- i più smaliziati avrebbero analizzato le connesioni, si sarebbero guardati il codice, ricompilati l'applicazione e avrebbero scoperto che c'è quacosa che non va;- ci sono tanti, troppi programmatori che lavorano ad OpenOffice, perché non ci sia nessuno in grado di accorgersi della cosa;- ma perché ci dovrebbe essere uno spyware dentro OpenOffice? Mica è sviluppato da quattro programmatori di una software house sconosciuta che per guadagnare si vende i dati degli utenti?Insomma, prima di parlare di alieni, cerca di capire se c'è una spiegazione più banale.
          • pippo75 scrive:
            Re: Open Office e' un spy?


            - non saresti il primo che l'usa con un
            modem collegato e funzionante;
            - la cosa avrebbe sollevato in molti una
            sana curiosità per capirne la ragione;infatti, anche se non impossibile, mi sembrava strano, ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Open Office e' un spy?
      - Scritto da: pippo75
      Ogni volta che lo apro vuole connettersi ad
      internet, non è che la versione compilata
      contiene qualche parte che vuole inviare
      dati su internet.

      Altrimenti perche' vuole connettersi ad
      internet?Smettila di dire stupidaggini e tornatene a leccare le scarpe dei tuoi padroni.Prospero
    • Africano scrive:
      Re: Open Office e' un spy?
      - Scritto da: pippo75
      Ogni volta che lo apro vuole connettersi ad
      internet, non è che la versione compilata
      contiene qualche parte che vuole inviare
      dati su internet.

      Altrimenti perche' vuole connettersi ad
      internet?Hai un firewall? Magari è il firewall che interpeta come tentativo di connesione alla rete qualche altra operazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Open Office e' un spy?
      - Scritto da: pippo75
      Ogni volta che lo apro vuole connettersi ad
      internet, non è che la versione compilata
      contiene qualche parte che vuole inviare
      dati su internet.

      Altrimenti perche' vuole connettersi ad
      internet?non credo proprio :)cerca piuttosto di recuperare l'host/ip al quale vorrebbe connettersi (metti zonealarm, x es).Se sei su windows io non mi fiderei troppo della finestrella di "accesso remoto"... a volte salta su per niente...
    • Anonimo scrive:
      Re: Open Office e' un spy?
      Decisamente no, pero' di sicuro le versioni Unix (compresa per certi versi quella Mac) eseguono delle operazioni verso la rete quando si avviano, per la connessione con l'X server.Se ad esempio siete in una rete "wifi" e vi "cade" o vi riassegnano l'ip le versioni precedenti alla Golden Master (cioe' quella disponibile dalla settimana scorse) possono avere dei problemi ad avviarsi.Questo perche' gli script di avvio cercano di far collegare il programma ad un display su un ip che non c'e' piu'...Ciao,Ricky
  • Tony Sarnano scrive:
    Girava già su Mac OS X
    A parte i miglioramenti introdotti in quest'ultima versione, vorrei sottolineare che OpenOffice.org girava già da tempo su Mac OS X (ovviamente con X11 installato). Lo uso con soddisfazione anche su Mac OS X fin dallo scorso ottobre.
    • la redazione scrive:
      Re: Girava già su Mac OS X
      Ciao Tony, nella news si parla espressamente di OpenOffice 1.0. Forse ti era sfuggito ;-)Ciao!- Scritto da: Tony Sarnano
      A parte i miglioramenti introdotti in
      quest'ultima versione, vorrei sottolineare
      che OpenOffice.org girava già da tempo su
      Mac OS X (ovviamente con X11 installato). Lo
      uso con soddisfazione anche su Mac OS X fin
      dallo scorso ottobre.
      • Anonimo scrive:
        Re: Girava già su Mac OS X
        - Scritto da: La redazione
        Ciao Tony, nella news si parla espressamente
        di OpenOffice 1.0. Forse ti era sfuggito ;-)
        Ciao!
        La versione gm è disponibile al download già da lunedì!
        - Scritto da: Tony Sarnano

        A parte i miglioramenti introdotti in

        quest'ultima versione, vorrei sottolineare

        che OpenOffice.org girava già da tempo su

        Mac OS X (ovviamente con X11 installato).
        Lo

        uso con soddisfazione anche su Mac OS X
        fin

        dallo scorso ottobre.
      • Tony Sarnano scrive:
        Re: Girava già su Mac OS X [x la redaz.]
        Scusate, non vorrei sembrare pedante, ma non mi era affatto sfuggito che l'articolo si riferiva espressamente alla versione 1.0: infatti - lo giuro - sul mio Mac OS X Jaguar ho installato OpenOffice.org 1.0.1, scaricato il 16 marzo (!) scorso da uno dei mirror segnalati sul sito ufficiale di OpenOffice.org. Si tratta di una pura versione Unix (binari per Darwin), che dal punto di vista dell'utente risulta in tutto e per tutto simile all'analoga versione per Linux che ho installata su un'altra macchina.A questo punto sono io che non capisco. Che sia cambiato qualcosa nella logica alla base della numerazione delle versioni? Boh... non appena avrò il tempo di dedicarmici scaricherò anche quest'ultima versione e la installerò per toccare con mano.Ciao e buon lavoroTony- Scritto da: La redazione
        Ciao Tony, nella news si parla espressamente
        di OpenOffice 1.0. Forse ti era sfuggito ;-)
        Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: Girava già su Mac OS X [x la redaz.]
          - Scritto da: Tony Sarnano
          Scusate, non vorrei sembrare pedante, ma non
          mi era affatto sfuggito che l'articolo si
          riferiva espressamente alla versione 1.0:
          infatti - lo giuro - sul mio Mac OS X Jaguar
          ho installato OpenOffice.org 1.0.1,
          scaricato il 16 marzo (!) scorso da uno dei
          mirror segnalati sul sito ufficiale di
          OpenOffice.org. Si tratta di una pura
          versione Unix (binari per Darwin), che dal
          punto di vista dell'utente risulta in tutto
          e per tutto simile all'analoga versione per
          Linux che ho installata su un'altra
          macchina.
          A questo punto sono io che non capisco. Che
          sia cambiato qualcosa nella logica alla base
          della numerazione delle versioni? Boh... non
          appena avrò il tempo di dedicarmici
          scaricherò anche quest'ultima versione e la
          installerò per toccare con mano.

          Ciao e buon lavoro

          Tony
          La final beta 1.0.1.3 era già scaricabile e pienamente utilizzabile dal 17 marzo. Il 22 giugno sui vari mirror è stata messa a disposizione l'immagine della gold master della 1.0.3Saluti

          - Scritto da: La redazione

          Ciao Tony, nella news si parla
          espressamente

          di OpenOffice 1.0. Forse ti era sfuggito
          ;-)

          Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: Girava già su Mac OS X [x la redaz.]
          - Scritto da: Tony Sarnano
          A questo punto sono io che non capisco. Che
          sia cambiato qualcosa nella logica alla base
          della numerazione delle versioni? Boh... non
          appena avrò il tempo di dedicarmici
          scaricherò anche quest'ultima versione e la
          installerò per toccare con mano.Nessun cambiamento :)La versione che hai installato prima a marzo dell'anno scorso era la prima beta "definitiva", basata sulla versione 1.0.1 del programma. La GM che e' disponibile da venerdi' 20 e' basata sulla 1.0.3 invece, introduce diversi miglioramenti, tra cui l'antialias dei font, e la conversione dei font di sistema con freetype, ma sopratutto e' la prima versione considerata stabile e funzionale (se avevi una stampante USB prima ad esempio rischiavi di non stampante, ora si)Ciao,Ricky
  • Anonimo scrive:
    Versione nativa acqua ?
    X11 è un'ottima cosa, ma OpenOffice.org non mi sarà utile nell'uso quotidiano per via di piccole cose come l'integrazione degli appunti (le applicazioni X11 hanno una clipboard separata). se mai OO.o girerà nativamente come applicazione acqua, sarò lieto di cambiare idea.
    • FDG scrive:
      Re: Versione nativa acqua ?
      - Scritto da: Anonimo
      X11 è un'ottima cosa, ma OpenOffice.org non
      mi sarà utile nell'uso quotidiano per via di
      piccole cose come l'integrazione degli
      appunti (le applicazioni X11 hanno una
      clipboard separata).X11 di Apple fa passare gli appunti in formato testo.
      se mai OO.o girerà
      nativamente come applicazione acqua, sarò
      lieto di cambiare idea.Previsto in un futuro, dopo il rilascio di OpenOffice 1.1.
      • LaNberto scrive:
        Re: Versione nativa acqua ?
        - Scritto da: Anonimo

        Se X11 (non mi riferisco a quello di
        Apple,

        ma allo standard) avesse avuto una
        gestione

        della clipboard decente, questi problemi
        non

        ci sarebbero stati. Non ti pare?

        ma vai a cagare nell aqua!mmmh ... Fine!
        • FDG scrive:
          Re: Versione nativa acqua ?
          - Scritto da: LaNberto

          ma vai a cagare nell aqua!

          mmmh ... Fine!Io direi: argomenti convincenti e profondi. Ma siccome sono cattivo rilancio: lo sapevate che gli sviluppatori originali di X11 (sempre quello originale, non l'applicazione X11 di Apple) non inclusero tra le funzioni grafiche il disegno delle ellissi perché pensavano ne fosse brevettato l'algoritmo? Si erano sbagliati, l'algoritmo non era brevettato! E' grazie alla poverta delle funzioni grafiche di X che si è costretti ad implementare le funzioni sui client del server grafico costringendo così ogni volta a trasferire l'intera bitmap renderizzata sul server!Notizie storiche a parte, se stanno riscrivendo il rendering engine di xfree ci sarà una ragione. La fortuna nella sfiga è che il protocollo di X è stato pensato per incorporare future estensioni.
          • AlphaC scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            Vorrei far notare che gli sviluppatori di X non hanno mai pensato ad un utilizzo desktop di tale server! Solo negli ultimi anni è nata questa necessità, quindi non mi permetto di essere così duro anche se l'utilizzo della clipboard sotto X è tuttora deludente, complimenti a KDE che ha saputo migliorare la situazione!CiaoAlphaC
          • FDG scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            - Scritto da: AlphaC
            Vorrei far notare che gli sviluppatori di X
            non hanno mai pensato ad un utilizzo desktop
            di tale server!Lo so. X per i display è come l'html per il web: nato per fare due cose, poi cresciuto su se stesso.
            Solo negli ultimi anni è nata questa necessitàNon da poco. CDE mica è nato ieri, per fare un esempio.Il problema è che ora c'è e ce lo dobbiamo tenere, perché ci siamo troppo legati a questo strumento... a che punto sono con il nuovo rendering engine?
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: LaNberto



            ma vai a cagare nell aqua!



            mmmh ... Fine!

            Io direi: argomenti convincenti e profondi.
            Ma siccome sono cattivo rilancio: lo
            sapevate che gli sviluppatori originali di
            X11 (sempre quello originale, non
            l'applicazione X11 di Apple) non inclusero
            tra le funzioni grafiche il disegno delle
            ellissi perché pensavano ne fosse brevettato
            l'algoritmo? Si erano sbagliati, l'algoritmo
            non era brevettato! E' grazie alla poverta
            delle funzioni grafiche di X che si è
            costretti ad implementare le funzioni sui
            client del server grafico costringendo così
            ogni volta a trasferire l'intera bitmap
            renderizzata sul server!

            Notizie storiche a parte, se stanno
            riscrivendo il rendering engine di xfree ci
            sarà una ragione. La fortuna nella sfiga è
            che il protocollo di X è stato pensato per
            incorporare future estensioni.Infatti è per questo che dopo 20 anni X è ancora ben più che vivo e vegeto. Cmq il troll di sopra "vai a cagare nell'acqua" non era l'OP che sono io.
      • FDG scrive:
        Re: Versione nativa acqua ?
        - Scritto da: Anonimo
        Non mi pare. Per avere una gestione decente
        (non alla windows) della clipboard bisogna
        decidere un linguaggio per rappresentare gli
        oggetti che ci sono.Cioè un dettaglio. Così, allo stato attuale, non ci si riesce nemmeno a mettere daccordo su come interpretare la clipboard, al di la dei o formati delle informazioni che trasferisce.Non ricordo come viene gestita la clipboard su windows, ma che cos'ha che non va? Su mac viene vista semplicemente come un area dove lo stesso dato può essere messo in formati differenti. E' questo è stato fino ad ora adeguato, anche perché i formati universalmente riconosciuti erano diversi.
        Questo è un problema
        che è stato parzialmente risolto dalla
        "common WM specification" che è in fase di
        adozione da parte di kde e gnome, direi in
        fase avanzata.Cioè, devi aspettare ancora un po di tempo per avere una gestione unica della clipboard, ammesso che ti limiti ad usare solo software KDE e Gnome. Questo è purtroppo ciò che si paga per il passato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Versione nativa acqua ?
      - Scritto da: Anonimo
      X11 è un'ottima cosa, ma OpenOffice.org non
      mi sarà utile nell'uso quotidiano per via di
      piccole cose come l'integrazione degli
      appunti (le applicazioni X11 hanno una
      clipboard separata). se mai OO.o girerà
      nativamente come applicazione acqua, sarò
      lieto di cambiare idea.ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un portatile entry level mac per conoscere meglio la mela e per divertirmici a casa con un po di applicazioni multimediali, tipo mi interesserebbe + che altro per tenerci foto, vederle, modificarle e magari con qualche transizione farne dei filmini, o prendere qualcosa con la webcam.mi piacerebbe anche che ci fosse uno strumento discreto per fare pagine internet e magari qualcosa in stile office per scrivere e tenere fogli di calcolo, anche un po complessi multifoglio con grafici e pivot (non parlo di macro perchè dovrei parlare di vb).dalle informazioni che ho sentito e quelle che ho ricavato dal sito apple mi sembra che tra il software compreso nel prezzo della macchina per quanto riguarda il multimedia ci siamo, qualcuno gentilmente mi potrebbe dire se per quanto riguarda scrittura, foglio di calcolo e creazione pagine internetci sia compreso in dotazione standard qualcosa di buono? Non ho trovato esaurienti le informazioni proposte.e se qualcuno ne ha esperienza, è abb. semplice metterlo in rete o collegare con cavo crosslink a macchine win o lin?Come macchine fotografiche digitali di livello semiprofessionale quali sono meglio supportate su apple?Grazie
      • LaNberto scrive:
        Re: Versione nativa acqua ?
        - Scritto da: AnonimoTi rispondo io:
        ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un
        portatile entry level mac per conoscere
        meglio la mela e per divertirmici a casa con
        un po di applicazioni multimediali, tipo mi
        interesserebbe + che altro per tenerci foto,
        vederle, modificarle e magari con qualche
        transizione farne dei filmini, o prendere
        qualcosa con la webcam.per questo di serie troverai la migliore dotazione di software immaginabile
        mi piacerebbe anche che ci fosse uno
        strumento discreto per fare pagine internet
        e magari qualcosa in stile office per
        scrivere e tenere fogli di calcolo, anche un
        po complessi multifoglio con grafici e pivot
        (non parlo di macro perchè dovrei parlare di
        vb).
        dalle informazioni che ho sentito e quelle
        che ho ricavato dal sito apple mi sembra che
        tra il software compreso nel prezzo della
        macchina per quanto riguarda il multimedia
        ci siamo, qualcuno gentilmente mi potrebbe
        dire se per quanto riguarda scrittura,
        foglio di calcolo e creazione pagine
        internet
        ci sia compreso in dotazione standard
        qualcosa di buono? per quanto riguarda gli utilizzi office-like, Appleworks è anche fin troppo potente ed è di serie. Se ti serve qualcosa di più potente puoi provare openoffice che è gratis, o altrimenti MS Office (VB compreso), che tra l'altro è migliore della versione WIN (per ammissione della stessa MS - io non lo uso se non per importare i testi che i miei clienti farlocchi continuano a mandarmi in .doc)Per creare pagine internet dovrai guardare a qualche software in rete (qualche editor mid-range shareware c'è sempre). Non ho trovato esaurienti
        le informazioni proposte.
        e se qualcuno ne ha esperienza, è abb.
        semplice metterlo in rete o collegare con
        cavo crosslink a macchine win o lin?è semplicissimo e si fa tutto in pochi minuti (con l'ibook serve il cavo crossover, con le altre macchine nemmeno quello)
        Come macchine fotografiche digitali di
        livello semiprofessionale quali sono meglio
        supportate su apple?Tutte, e quasi sempre in maniera migliore del software a corredo delle macchine
        GraziePrego
        • Anonimo scrive:
          Re: Versione nativa acqua ?

          per quanto riguarda gli utilizzi
          office-like, Appleworks è anche fin troppo
          potente ed è di serie. ...
          Per creare pagine internet dovrai guardare a
          qualche software in rete (qualche editor
          mid-range shareware c'è sempre). grazie per la risposta, se posso approfittare di nuovo...per l'html, appleworks ha qualcosa di simile a fp?di solito per le pagine intenet mi faccio i layout con un editor grafico e poi lavoro sul codice a mano, per questo un editor semplice e immediato come fp lo apprezzo in quanto appunto non mi servono più di tante funzioni, lo trovo molto più comodo e più immediato di tanti altri prodotti come l'editor di testi di OOo o anche di prodotti più "professionali" che credono di poter generare un codice migliore del mio ;)quindi mi chiedevo se riesco a trovare qualcosa di simile a fp già nel mac o se devo prendermi una licenza di office anche lì...
          è semplicissimo e si fa tutto in pochi
          minuti (con l'ibook serve il cavo crossover,
          con le altre macchine nemmeno quello)è strano, mi hai suscitato una curisità, l'ibook ha una modalità di connessione che accetta quindi solo collegamenti punto punto mentre le altre macchine vanno in una ethernet normalmente o posso mettere in rete anche un ibook normalmente e le altre macchine riescono a fare una connessione punto punto con un cavo normale?

          Come macchine fotografiche digitali di

          livello semiprofessionale quali sono
          meglio

          supportate su apple?
          Tutte, e quasi sempre in maniera migliore
          del software a corredo delle macchinecioè, di solito i programmi di grafica della dotazione base, come negli *x like, accedono direttamente al dispositivo e ne riconoscono parecchi?se posso ancora approfittare, il filesystem apple ha qualche limitazione per grandi moli di dati/file di grandi dimensioni/numero di file/ecc... o è "buono"? sulle macchine apple nuove trovo ancora il boot alternativo al "vecchio" os9 o ora è solo emulato sull'osx?Grazie ancora
          • LaNberto scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            - Scritto da: Anonimo
            per l'html, appleworks ha qualcosa di simile
            a fp?
            di solito per le pagine intenet mi faccio i
            layout con un editor grafico e poi lavoro
            sul codice a mano, per questo un editor
            semplice e immediato come fp lo apprezzo in
            quanto appunto non mi servono più di tante
            funzioni, lo trovo molto più comodo e più
            immediato di tanti altri prodotti come
            l'editor di testi di OOo o anche di prodotti
            più "professionali" che credono di poter
            generare un codice migliore del mio ;)
            quindi mi chiedevo se riesco a trovare
            qualcosa di simile a fp già nel mac o se
            devo prendermi una licenza di office anche
            lì...Sarebbe inutile perché FP è un programma per fortuna solo WIN, ma coòe ti ho detto di editor HTML base su internet ne trovi quanti ne vuoi


            è semplicissimo e si fa tutto in pochi

            minuti (con l'ibook serve il cavo
            crossover,

            con le altre macchine nemmeno quello)
            è strano, mi hai suscitato una curisità,
            l'ibook ha una modalità di connessione che
            accetta quindi solo collegamenti punto punto
            mentre le altre macchine vanno in una
            ethernet normalmente o posso mettere in rete
            anche un ibook normalmente e le altre
            macchine riescono a fare una connessione
            punto punto con un cavo normale?No, tutti vanno in rete benissimo, ma i PowebBook hanno una porta ethernet autosense che si autoregola senza bisogno di cavo crossover, gli iBook ne hanno una normale



            Come macchine fotografiche digitali di


            livello semiprofessionale quali sono

            meglio


            supportate su apple?

            Tutte, e quasi sempre in maniera migliore

            del software a corredo delle macchine
            cioè, di solito i programmi di grafica della
            dotazione base, come negli *x like, accedono
            direttamente al dispositivo e ne riconoscono
            parecchi?esatto! in più iPhoto è veramente ganzo

            se posso ancora approfittare, il filesystem
            apple ha qualche limitazione per grandi moli
            di dati/file di grandi dimensioni/numero di
            file/ecc... o è "buono"? la limitazione dei file è di qualche terabyte
            sulle macchine
            apple nuove trovo ancora il boot alternativo
            al "vecchio" os9 o ora è solo emulato
            sull'osx?è solo emulato nelle macchine nuove, ma non ce n'è assolutamente bisogno (io comunque uso MacOS X in produzione da quando è uscito...)
            Grazie ancoraSi figuri
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Anonimo


            per l'html, appleworks ha qualcosa di
            simile

            a fp?

            di solito per le pagine intenet mi faccio
            i

            layout con un editor grafico e poi lavoro

            sul codice a mano, per questo un editor

            semplice e immediato come fp lo apprezzo
            in

            quanto appunto non mi servono più di tante

            funzioni, lo trovo molto più comodo e più

            immediato di tanti altri prodotti come

            l'editor di testi di OOo o anche di
            prodotti

            più "professionali" che credono di poter

            generare un codice migliore del mio ;)

            quindi mi chiedevo se riesco a trovare

            qualcosa di simile a fp già nel mac o se

            devo prendermi una licenza di office anche

            lì...

            Sarebbe inutile perché FP è un programma per
            fortuna solo WIN, ma coòe ti ho detto di
            editor HTML base su internet ne trovi quanti
            ne vuoi




            è semplicissimo e si fa tutto in pochi


            minuti (con l'ibook serve il cavo

            crossover,


            con le altre macchine nemmeno quello)

            è strano, mi hai suscitato una curisità,

            l'ibook ha una modalità di connessione che

            accetta quindi solo collegamenti punto
            punto

            mentre le altre macchine vanno in una

            ethernet normalmente o posso mettere in
            rete

            anche un ibook normalmente e le altre

            macchine riescono a fare una connessione

            punto punto con un cavo normale?

            No, tutti vanno in rete benissimo, ma i
            PowebBook hanno una porta ethernet autosense
            che si autoregola senza bisogno di cavo
            crossover, gli iBook ne hanno una normale





            Come macchine fotografiche digitali
            di



            livello semiprofessionale quali sono


            meglio



            supportate su apple?


            Tutte, e quasi sempre in maniera
            migliore


            del software a corredo delle macchine

            cioè, di solito i programmi di grafica
            della

            dotazione base, come negli *x like,
            accedono

            direttamente al dispositivo e ne
            riconoscono

            parecchi?

            esatto! in più iPhoto è veramente ganzo



            se posso ancora approfittare, il
            filesystem

            apple ha qualche limitazione per grandi
            moli

            di dati/file di grandi dimensioni/numero
            di

            file/ecc... o è "buono"?

            la limitazione dei file è di qualche terabyte


            sulle macchine

            apple nuove trovo ancora il boot
            alternativo

            al "vecchio" os9 o ora è solo emulato

            sull'osx?

            è solo emulato nelle macchine nuove, ma non
            ce n'è assolutamente bisogno (io comunque
            uso MacOS X in produzione da quando è
            uscito...)
            giusto un appunto: classic non è in emulazione ma in simulazione, altrimenti non potrebbe essere così reattivo se fosse emulato (vedi vpc che emula l'hw pc)Saluti

            Grazie ancora

            Si figuri
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            salve, sono quello dei primi post che chiedeva lumi sul mondo apple, vorrei approfittare ancora per qualche domanda:nella dotazione base dei mac (sembererà stupida come domanda riguardo una piattaforma celebre proprio per questo, ma riguarda la dotazione in bundle...) c'è uno strumento di disegno abbastanza valido?Non intendo qualcosa come M$ paint o l'editor grafico di office, intendo qualcosa sul livello di Paint Shop Pro: dal sito apple nella sezione works dalle immagini mi sembra di si, qualcuno mi può dire se è così e se lo strumento è discreto? O se c'è qualche freeware (non share) consigliabile in merito?Poi ho letto che works può esportare in pdf: la conversione è buona o fa pena come quella di OOo?Riguardo a ilife, il programma per gestire i video com'è? E'possibile prendere anche spezzoni già registrati e montarli? in quali formati importa ed esporta?Il media player fa girare i divx o è necessario/consigliabile scaricare un codec o altre applicazioni?Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            - Scritto da: Anonimo....
            Non intendo qualcosa come M$ paint o
            l'editor grafico di office, intendo qualcosa
            sul livello di Paint Shop Pro: dal sito......Un ottimo programma di grafica open source è Gimp. Prova a fare una ricerca per vedere se qualcuno ne ha fatto un porting sotto OS-X e ne fornisce gratuitamente il codice....
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?

            Un ottimo programma di grafica open source è
            Gimp. Prova a fare una ricerca per vedere se
            qualcuno ne ha fatto un porting sotto OS-X e
            ne fornisce gratuitamente il codice....Per pietà, non lo fare! L'ho testato contro psp su alcuni PC in dual boot win(XP)-lin(MDK9.1, kernel liscio della distro, non ottimizzato manualmente in alcuna maniera), sullo stesso hw applica filtri di varia natura in media molto molto molto più lentamente di psp, non mi sbilancio in percentuali ma sulle operazioni tipiche era in media 2 o 3 volte più lento! E aprendo file di grandi dimensioni (qualche centinaio di MB) la macchina era praticamente inusabile per tempi biblici... ma forse per la diversa gestione dello swap di lin, non per gimp.Non sapendo se il formato influenza o meno il risultato e in che maniera ho usato immagini in .png, xche è un formato open quindi le specifiche sono a disposizione tanto degli sviluppatori di psp che di gimp.Per inciso, testando la velocità del sistema nello scrivere, muovere, copiare e cancellare file grandi, molti file piccoli e cartelle molto ramificate lin sullo stesso hw ha stracciato win risultando più veloce di 4-5 volte...
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?

            Poi ho letto che works può esportare in pdf:
            la conversione è buona o fa pena come quella
            di OOo?In generale qualsiasi programma sotto OSX puo' esportare in pdf, e' una funzione integrata nel sistema, non tanto nei programmi..Giusto per curiosita', per che motivi farebbe pena l'esportazione in PDF di OOo? Tanto per farla sistemare in caso =)Ciao,Ricky
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?

            Giusto per curiosita', per che motivi
            farebbe pena l'esportazione in PDF di OOo?
            Tanto per farla sistemare in caso =)ho provato l'esportazione in pdf su OOo 1.1.beta qualche tempo fa, purtroppo sulle immagini lavorava molto male sia partendo da dei .doc provenienti da office sia ricreando i documenti in OOo e poi provando ad esportarli in pdf; le immagini, anche se venivano incorporate nel documento a grandezza naturale, senza essere riscalate dall'editor di testo (office o oo).Le immagini mi vengono presentate molto male, pixellate, come se passate attraverso diversi ridimensionamenti con scarsa profondità di colore e fortemente compresse; preciso che ho provato sia sui classici .bmp (senza nessun tipo di encoding), .tif e .gif ma anche sul formato aperto .png, che è uno dei miei formati prediletti.Spero vivamente che brevetti permettendo questa storia venga risolta a breve.CMQ mi sono rotto di win e dei suoi costi nascosti, tra cui questo che mi ha fatto optare per comprare una licenza di Acrobat, vabbè che fa anche tante altre cose Acrobat che i vari freeware non fanno, e le fa meglio, ma a sentire i post precedenti credo che a breve su un bel macosx non mi porrò più il problema dello strumento da usare per creare un pdf!
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione nativa acqua ?
            - Scritto da: Anonimo

            Giusto per curiosita', per che motivi

            farebbe pena l'esportazione in PDF di OOo?

            Tanto per farla sistemare in caso =)

            ho provato l'esportazione in pdf su OOo
            1.1.beta qualche tempo fa, purtroppo sulle
            immagini lavorava molto male sia partendo da
            dei .doc provenienti da office sia ricreando
            i documenti in OOo e poi provando ad
            esportarli in pdf; le immagini, anche se
            venivano incorporate nel documento a
            grandezza naturale, senza essere riscalate
            dall'editor di testo (office o oo).Mmmm.. onestamente non ho provato l'esportazione della beta1, in generale ti consiglio di non fare valutazioni su un beta, perche' se andasse tutto bene non sarebbe una beta... ti posso dire che le definitive (cioe' 1.0.3) sia sotto OSX, sia sotto linux, sia sotto Windows con tool free come ghostscript + redmon per creare i pdf senza usare Acrobat, non mi hanno mai dato problemi di quel tipo.Penso poi che comunque il testo vada fatto con i tuoi file per essere precisi, magari dimensione formato delle immagini influenza..Ciao,Ricky
      • spino scrive:
        Re: Provocazione... :)
        - Scritto da: Anonimo

        ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un
        portatile entry level mac per conoscere
        meglio la mela e per divertirmici a casa con
        un po di applicazioni multimediali, tipo mi
        interesserebbe + che altro per tenerci foto,
        vederle, modificarle e magari con qualche
        transizione farne dei filmini, o prendere
        qualcosa con la webcam.
        mi piacerebbe anche che ci fosse uno
        strumento discreto per fare pagine internet
        e magari qualcosa in stile office per
        scrivere e tenere fogli di calcolo, anche un
        po complessi multifoglio con grafici e pivot
        (non parlo di macro perchè dovrei parlare di
        vb).[MEGACUT]...perchè per fare tutto questo hai bisogno di un Apple? :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Provocazione... :)
          - Scritto da: spino
          - Scritto da: Anonimo



          ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un

          portatile entry level mac per conoscere

          meglio la mela e per divertirmici a casa
          con

          un po di applicazioni multimediali, tipo
          mi

          interesserebbe + che altro per tenerci
          foto,

          vederle, modificarle e magari con qualche

          transizione farne dei filmini, o prendere

          qualcosa con la webcam.

          mi piacerebbe anche che ci fosse uno

          strumento discreto per fare pagine
          internet

          e magari qualcosa in stile office per

          scrivere e tenere fogli di calcolo, anche
          un

          po complessi multifoglio con grafici e
          pivot

          (non parlo di macro perchè dovrei parlare
          di

          vb).
          [MEGACUT]

          ...perchè per fare tutto questo hai bisogno
          di un Apple? :)OT
          • spino scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo





            ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un


            portatile entry level mac per conoscere


            meglio la mela e per divertirmici a
            casa

            con


            un po di applicazioni multimediali,
            tipo

            mi


            interesserebbe + che altro per tenerci

            foto,


            vederle, modificarle e magari con
            qualche


            transizione farne dei filmini, o
            prendere


            qualcosa con la webcam.


            mi piacerebbe anche che ci fosse uno


            strumento discreto per fare pagine

            internet


            e magari qualcosa in stile office per


            scrivere e tenere fogli di calcolo,
            anche

            un


            po complessi multifoglio con grafici e

            pivot


            (non parlo di macro perchè dovrei
            parlare

            di


            vb).

            [MEGACUT]



            ...perchè per fare tutto questo hai
            bisogno

            di un Apple? :)

            OTSalute...
          • Anonimo scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: spino


            - Scritto da: Anonimo







            ciao, mi stuzzicava l'idea di avere
            un



            portatile entry level mac per
            conoscere



            meglio la mela e per divertirmici a

            casa


            con



            un po di applicazioni multimediali,

            tipo


            mi



            interesserebbe + che altro per
            tenerci


            foto,



            vederle, modificarle e magari con

            qualche



            transizione farne dei filmini, o

            prendere



            qualcosa con la webcam.



            mi piacerebbe anche che ci fosse uno



            strumento discreto per fare pagine


            internet



            e magari qualcosa in stile office
            per



            scrivere e tenere fogli di calcolo,

            anche


            un



            po complessi multifoglio con
            grafici e


            pivot



            (non parlo di macro perchè dovrei

            parlare


            di



            vb).


            [MEGACUT]





            ...perchè per fare tutto questo hai

            bisogno


            di un Apple? :)



            OT

            Salute...ri-OT.posti per sport o perchè hai qualche argomentazione valida per far continuare il dibattito?
          • spino scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: Anonimo








            ...perchè per fare tutto questo hai


            bisogno



            di un Apple? :)





            OT



            Salute...
            ri-OT.
            posti per sport o perchè hai qualche
            argomentazione valida per far continuare il
            dibattito?No, solo perchè contrariamente a ciò che pensi viviamo in democrazia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo











            ...perchè per fare tutto questo
            hai



            bisogno




            di un Apple? :)







            OT





            Salute...

            ri-OT.

            posti per sport o perchè hai qualche

            argomentazione valida per far continuare
            il

            dibattito?

            No, solo perchè contrariamente a ciò che
            pensi viviamo in democrazia...Ma spino, ma allora vedi che te le cerchi? Perchè devi sempre dire cazzate? Ma sei proprio stupido...posti prorio per sport...
          • Anonimo scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo











            ...perchè per fare tutto questo
            hai



            bisogno




            di un Apple? :)







            OT





            Salute...

            ri-OT.

            posti per sport o perchè hai qualche

            argomentazione valida per far continuare
            il

            dibattito?

            No, solo perchè contrariamente a ciò che
            pensi viviamo in democrazia...e il fatto di essere in democrazia ti autorizza a disturbare il forum, vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: Provocazione... :)
          - Scritto da: spino
          - Scritto da: Anonimo



          ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un

          portatile entry level mac per conoscere

          meglio la mela e per divertirmici a casa
          con

          un po di applicazioni multimediali, tipo
          mi

          interesserebbe + che altro per tenerci
          foto,

          vederle, modificarle e magari con qualche

          transizione farne dei filmini, o prendere

          qualcosa con la webcam.

          mi piacerebbe anche che ci fosse uno

          strumento discreto per fare pagine
          internet

          e magari qualcosa in stile office per

          scrivere e tenere fogli di calcolo, anche
          un

          po complessi multifoglio con grafici e
          pivot

          (non parlo di macro perchè dovrei parlare
          di

          vb).
          [MEGACUT]

          ...perchè per fare tutto questo hai bisogno
          di un Apple? :)Vedi caro trollone, puoi andare da Roma a Milano con una Mercedes o con la Panda, ci arrivi comunque ma con la schiena rotta e tutto sudato.....
          • spino scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo





            ciao, mi stuzzicava l'idea di avere un


            portatile entry level mac per conoscere


            meglio la mela e per divertirmici a
            casa

            con


            un po di applicazioni multimediali,
            tipo

            mi


            interesserebbe + che altro per tenerci

            foto,


            vederle, modificarle e magari con
            qualche


            transizione farne dei filmini, o
            prendere


            qualcosa con la webcam.


            mi piacerebbe anche che ci fosse uno


            strumento discreto per fare pagine

            internet


            e magari qualcosa in stile office per


            scrivere e tenere fogli di calcolo,
            anche

            un


            po complessi multifoglio con grafici e

            pivot


            (non parlo di macro perchè dovrei
            parlare

            di


            vb).

            [MEGACUT]



            ...perchè per fare tutto questo hai
            bisogno

            di un Apple? :)

            Vedi caro trollone, puoi andare da Roma a
            Milano con una Mercedes o con la Panda, ci
            arrivi comunque ma con la schiena rotta e
            tutto sudato.....Vedi, mio caro Maccarone, puoi andare da roma a milano con una Punto o una Ferrari, ma il limite di velocità resta sempre 130km orari sull'autostrada, per entrambi...che poi in una ferrari o una mercedes si stia + comodi che in una qualsiasi monovolume di medio costo, veramente fa ridere... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: spino


            - Scritto da: Anonimo







            ciao, mi stuzzicava l'idea di avere
            un



            portatile entry level mac per
            conoscere



            meglio la mela e per divertirmici a

            casa


            con



            un po di applicazioni multimediali,

            tipo


            mi



            interesserebbe + che altro per
            tenerci


            foto,



            vederle, modificarle e magari con

            qualche



            transizione farne dei filmini, o

            prendere



            qualcosa con la webcam.



            mi piacerebbe anche che ci fosse uno



            strumento discreto per fare pagine


            internet



            e magari qualcosa in stile office
            per



            scrivere e tenere fogli di calcolo,

            anche


            un



            po complessi multifoglio con
            grafici e


            pivot



            (non parlo di macro perchè dovrei

            parlare


            di



            vb).


            [MEGACUT]





            ...perchè per fare tutto questo hai

            bisogno


            di un Apple? :)



            Vedi caro trollone, puoi andare da Roma a

            Milano con una Mercedes o con la Panda, ci

            arrivi comunque ma con la schiena rotta e

            tutto sudato.....

            Vedi, mio caro Maccarone, e tu che ne sai?sei un veggente?se si ma vedi di andare...puoi andare da
            roma a milano con una Punto o una Ferrari,
            ma il limite di velocità resta sempre 130km
            orari sull'autostrada, per entrambi...e quindi meglio andarci in punto?mahche
            poi in una ferrari o una mercedes si stia +
            comodi che in una qualsiasi monovolume di
            medio costo, veramente fa ridere... :)peccato perchè non tutti la pensano come te...che quelli che non la pensan come te (e prob non sono 2 gatti) fanno tutti ridere?mai pensato che forse possa essere tu a far ridere?
          • spino scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: Anonimo





            Vedi caro trollone, puoi andare da
            Roma a


            Milano con una Mercedes o con la
            Panda, ci


            arrivi comunque ma con la schiena
            rotta e


            tutto sudato.....



            Vedi, mio caro Maccarone,
            e tu che ne sai?Che sei maccarone? dalla puzza, ovviamente...
            sei un veggente?
            se si ma vedi di andare...vedi sopra...

            puoi andare da

            roma a milano con una Punto o una Ferrari,

            ma il limite di velocità resta sempre
            130km

            orari sull'autostrada, per entrambi...

            e quindi meglio andarci in punto?
            mahQuindi è uguale...
            che

            poi in una ferrari o una mercedes si stia
            +

            comodi che in una qualsiasi monovolume di

            medio costo, veramente fa ridere... :)

            peccato perchè non tutti la pensano come
            te...Neppure come te, se è per questo...
            che quelli che non la pensan come te (e
            prob non sono 2 gatti) fanno tutti ridere?
            mai pensato che forse possa essere tu a far
            ridere?Hai mai pensato lo stesso quando apri bocca per rinfrescare le tue carie?
          • Anonimo scrive:
            Re: Provocazione... :)
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: spino





            - Scritto da: Anonimo







            Vedi caro trollone, puoi andare da

            Roma a



            Milano con una Mercedes o con la

            Panda, ci



            arrivi comunque ma con la schiena

            rotta e



            tutto sudato.....





            Vedi, mio caro Maccarone,

            e tu che ne sai?

            Che sei maccarone? dalla puzza, ovviamente...
            che sei un troll invece lo si evince dalla monnezza che semini sul forum a destra e a manca.

            sei un veggente?

            se si ma vedi di andare...

            vedi sopra...infatti vedi d'annaf....sei un troll misto a flamer punto e basta.

            e quindi meglio andarci in punto?

            mah

            Quindi è uguale...
            ma per favore non sostemere enormità del genere.Comincia a passare parecchie ore al volante, poi vedrai se è uguale una punto o un auto di qualità superiorepoi se preferisci la punto usala pure...anzi prendi na panda...pandaff.
            Hai mai pensato lo stesso quando apri bocca
            per rinfrescare le tue carie?
            non ne ho grazie.nel tuo caso il cervello è un optional come per le auto?e che sfiga non ne hanno + per il tuo modello in concessionaria.ma va la troll
          • Anonimo scrive:
            Re: Provocazione... :)
            ha ha ha!!!!!Spino ormai lo conoscono tutti........ha ha hache figure ha ha ha ha!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Provocazione... :)

          ...perchè per fare tutto questo hai bisogno
          di un Apple? :)perchè non voglio avere tra le p. winxp specie ora che col sp1 ci mette un quarto d'ora ad avviarsi anche su una macchina recente, perchè è enormemente più lento di un *x anche se sfrutta meglio l'architettura, perchè è un colabrodo riguardo a virus e dialer (come architettura dell'os, non solo perchè è diffuso, se macosx fosse al 90% sicuramente ci sarebbero più virus ma sicuramente sarebbe più difficile scriverli, quindi non ce ne sarebbero tutte ste migliaia!), perchè cerca in ogni modo di legarti al mondo M$ facendoti salvare (vedi fp, office, moviemaker) in formati incompatibili fuori dal mondo M$, perchè supporta 3 filesystem in croce, perchè mi sono reso definitivamente conto che la retrocompatibilità col dos non frega più niente neanche a M$, perchè installandoci demo e giochini il sistema di installazione e disinstallazione rende rapidamente il sistema una cloaca di incompatibilità e di lentezza...perchè voglio una piattaforma più testata degli altri *x per l'uso desktop e con una buona base di applicazioni desktop (gimp e OOo ho avuto modo di provarli sia su win che si lin e non sono all'altezza delle controparti commerciali per tanti piccoli dettagli, possono andarmi bene in ufficio ma per divertirmici su voglio qualcosa di più), perchè voglio programmi realmente ottimizzati per l'architettura su cui girano invece di applicazioni e sistemi che a malapena sfruttano le feature del penultimo processore, perchè voglio un hw più testato degli x86 dove spesso (anche nelle marche migliori e fascia alta o addirittura server) si assemblano i PC senza nemmeno una base di standard definiti si dice "questo pezzo va qui e dovrebbe funzionare", salvo poi eccezioni e incompatibilità che si scoprono spulciando i ng per capire perchè la creaturina si comporta più come un greemlin che come un computer.Perchè sono curioso di vedere come funziona un apple, ben sapendo che è solo un sistema, non una panacea a tutti i problemi che ho incontrato sui computer, perchè i portatili entry level costano come o meno un x86 di pari dotazione hw (con in più una dotazione sw veramente succosa), solo che i loro processori scaldano meno e non hanno bisogno di abbattere il clock per consumare e scaldare menoPerchè dalle informazioni che ho reperito il tco di un apple è molto inferiore a quello di un pc di pari prezzo e questo conferma la buona reputazione della qualità dell'hw e sw.Perchè comunque il futuro porterà ad una rottura con gli attuali sistemi e applicazioni a 32 bit su pc e mi va di guardarmi intorno per vedere come funzionano sistemi diversi dai pc. Perchè ogni conoscenza ha un valore difficilmente quantificabile oggi e imparare a gestire una macchina in più è certamente una cosa interessante.Mi sembra che ci siano diverse ragioni per cui voglio avvicinarmi al mondo apple. Sicuramente non butterò via il mio pc, almeno non subito ;) Certo se sul prossimo desktop troverò in hw palladium non prenderò un altro pc! E se poi lo trovassi su apple... mi sa che l'unica sarà andare avanti col vecchio hw+lin!
    • Anonimo scrive:
      Re: Versione nativa acqua ?

      clipboard separata). se mai OO.o girerà
      nativamente come applicazione acqua, sarò
      lieto di cambiare idea.Ovviamente OOo per Mac e' ancora lontano da essere un'applicazione OSX, ma se tieni conto che tutto il lavoro e' stato fatto in meno di un anno da 2 (due) programmatori (che hanno un lavoro ed una vita =) tanto di cappello... La previsione e' che per fine anno ci sara' una versione Quartz (cioe' che non usa X, ma che non ha ancora l'aspetto "aquoso") e per meta' 2004 la versione realmente finale.Se siete interessati le date di sviluppo le potete trovare qui:http://porting.openoffice.org/mac/timeline.htmlPer ora sono perfettamente in linea con i tempi. Tutto e' basato su una timeline con i 2 programmatori principali attuali, ovviamente chiunque possa dare una mano al porting grafico ha come risultato un'accorciamento dei tempi. La base sotto, ossia il 95% non grafico del programma e' gia' funzionante e testato..Se vi interessa il sito del porting mac e' http://porting.openoffice.org/mac/ , se vi servono informazioni o supporto per la versione mac italiana del programma potete fare riferimento al sito http://it.openoffice.org e al mio indirizzo e-mailriccardo(at)e4a.itColgo l'occasione per dirvi che ci serve veramente collaborazione per il porting mac, di qualunque tipo, non dovete passarci giorni sopra, qualsiasi contributo e' prezioso....Ciao,Ricky
Chiudi i commenti