Un simulatore atomico USA finisce in Iran

Un ingegnere della Centrale Nucleare di Palo Verde accede da Teheran al software per il training interno. Si parla di spionaggio ma c'è polemica sulla reale sicurezza degli impianti USA

Roma – Informazioni riservate riguardanti il più grande impianto atomico statunitense sono “casualmente” finite in Iran, ma non c’è da preoccuparsi, dicono gli inquirenti statunitensi. Un ingegnere della Centrale Nucleare di Palo Verde, 50 miglia ad ovest di Phoenix, come riporta la testata AZCentral , è stato accusato di aver scaricato da un server statunitense il software utilizzato per la simulazioni nell’impianto, che include informazioni riguardanti le stanze di controllo, i reattori e il progetto. Mohammad Alavi – iraniano naturalizzato statunitense nel 1976 – potrebbe aver commesso una “leggerezza”, ma un’azione di questo genere, poiché avvenuta a Teheran, apre molti interrogativi.

Alavi per ora è tenuto in carcere senza possibilità di cauzione, con l’accusa di violazione dell’embargo commerciale che di fatto vieta ogni operazione di questo genere con l’Iran. La pena massima del reato è di 21 mesi di reclusione.

“È davvero problematico venire a conoscenza del fatto che un impiegato di Palo Verde potrebbe aver contrabbandato segreti nucleari per un regime vicino al completamento dello sviluppo di un bomba nucleare”, ha dichiarato il deputato democratico Harry Mitchell. “Tutto questo richiede una verifica interna di tutte le procedute di sicurezza dell’impianto e un’analisi attenta di cosa si possa fare per prevenire azioni di questo genere”.

Il Governatore locale non si è ancora espresso, ma il suo staff ha confermato che sono in atto dei colloqui con la Pinnacle West Capital, il gestore dell’impianto, per valutare come agire sotto il profilo della sicurezza.

Un impianto nucleare Alavi aveva iniziato a lavorare nella Centrale nel lontano 1989, ma solo lo scorso agosto ha ricevuto la promozione che gli ha permesso di disporre dei codici di accesso per lo specifico software di training. Ad ottobre, poi, è stato registrato il downloading illegale in terra straniera.

La Difesa sostiene che i frequenti viaggi di Alavi siano dovuti alla scelta di voler tornare a vivere in Iran, e alla ricerca di un lavoro – che si sarebbe concretizzato con 60 mila dollari di investimento in un’azienda locale.

John Shadegg, deputato repubblicano e membro del House Energy and Commerce Committee , è convinto che la cosa più preoccupante sia rappresentata dalla mancanza di dettagli sulla vicenda. “Penso che il fatto che fosse in grado di accedere alle informazioni, dopo essere andato via, sia inaccettabile”, ha sottolineato Shadegg. “Comunque convocherò FBI e Nuclear Regulatory Commission”.

Come accennato, le Autorità Federali si sono affrettate a dichiarare che l’incidente non mette a rischio la sicurezza nazionale poiché le informazioni contenute nel software non sarebbero né top-secret né classificate.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Macchè sottovuoto!
    Il "wolframio" che tutti conoscono come tungsteno e che fa parte della lega usata nei filamenti delle comuni lampadine non è sottovuto. Da almeno 30 anni il bulbo di vetro che isola il filamento dall'aria è pieno di gas inerte, il vuoto equivalente è difficile da ottenere e mantenere in un involucro dalle pareti così sottili e rende la lampadina esposta all'implosione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quindi non si riscaldano?
    - Scritto da:
    E sarebbe possibile utilizzare un
    pannello solare per recuperare gran parte
    dell'energia prodotta per
    riutilizzarla.Riutilizzarla generando corrente che illuminerà la lampadina che sui pannelli solari ... Aiuto, il moto perpetuo :D !
  • firminlanuit scrive:
    i soliti Cinesi ci era già arrivati
    ciaoForse per gli yankee sarà una novità, ma più di un anno fa avevo già letto in più riviste (una era Focus) che aziende Taiwanesi era già a buon punto nella ricerca di lampadine alternative utilizzando la economica tecnologia OLED, tanto da ipotizzare qualsiasi forma immaginabile fino a grandissime superfici luminose, ovviamente con un'efficienza migliore delle attuali e una durata considerevole. Il oramai vecchio Led, in condizioni di corretta applicazione, dimezza la propria luce dopo 200 Anni, ma la tecnologia OLED dovrebbe far di meglio. L'efficienza al 100% mi sembra un poco esegerata... gli attriti 'elettrici' ci sono sempre, a meno che non ci si avvicini a zero Kelvin.Inoltre le invenzioni a 'moto perpetuo' o similari, non sono mai prese in cosiderazione dall'ufficio brevetti delle States.
  • Anonimo scrive:
    SCUSATE, FUORI ARGOMENTO MA LEGGETE !!!
    Ci sono capitato per caso, da morire !!!----------------------------------------Andate su google maps http://maps.google.it/mapsCliccate su "indicazioni stradali"Nella casella "Indirizzo di partenza" scrivete: ROMANella casella "Indirizzo di arrivo" scrivete: LOS ANGELESCliccate su "Ottieni indicazioni stradali"A sinistra compare la lista delle istruzioni:Andate alla voce .46Ridete.
  • Anonimo scrive:
    DOVE SI COMPRANO QUESTE LAMPADINE?
    DOVE SI COMPRANO QUESTE LAMPADINE?
    • Anonimo scrive:
      Re: DOVE SI COMPRANO QUESTE LAMPADINE?
      - Scritto da:
      DOVE SI COMPRANO QUESTE LAMPADINE?Dovrai attendere che decidano di produrle... porta pazienza!
    • Anonimo scrive:
      Re: DOVE SI COMPRANO QUESTE LAMPADINE?
      - Scritto da:
      DOVE SI COMPRANO QUESTE LAMPADINE?Guarda, conosco un negozio che già le vende, in omaggio danno anche una confezione di Cacao Meravigliao.
  • Anonimo scrive:
    Se e' vero ...
    ... puo' innescare una nuova rivoluzione industriale.L'articolo e' troppo tecnico, non riesco a capirlo: qualcuno puo' "semplificarlo" senza innescare flame? Mi sembra di aver capito che un polimero e' in grado di trasformare in luce quasi tutta l'energia che riceve.Miei dubbi:E' troppo bello per essere vero; le applicazioni possibili sono innumerevoli. Ma ho visto gia' articoli sensazionali (batterie a densita' energetica 20 volte l'attuale, batterie che si caricano in decine di secondi, accumulatori soldi di idrogeno ... per passare poi alle varie fusione fredda, automobili ad acqua di mare, etc) ... tutte cose che in laboratorio funzionicchiano, ma che su larga scala sono antieconomiche.Un polimero OLED (organico, indi magari la lampadina dura 10 minuti e poi si ossida, etc)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se e' vero ...
      Ciao,gli OLED esistono da anni, io ho una fotocamera Kodak ls633 (oramai fuori produzione) che ha un bellissimo schermo OLED, piccolo ma eccellente. Il problema principale degli OLED è che "durano poco", diciamo al di sotto delle 10mila ore di funzionamento, anche a seconda del colore che emettono. Tra l'altro fino ad alcuni mesi fa non era possibile emettere direttamente luce bianca, che andava creata al solito con i tre colori di base (rosso verde e blu, rgb), finalmente poi è stato "inventato" l'OLED bianco!Ciao,Giovanni R.Palermo
    • Pippo scrive:
      Re: Se e' vero ...
      A te ti si è fuso il Cervello...nn FUSIONE NUCLEARE...Ma hai capito che si parla di un semplicissimo polimero organico OLED ovvero polimero che viene ampliamente utilizzato negli schermi LED??? ovviamente tale polimero ottimizzato permette una resa del 100% Teorico che ovviamente nella pratica è irraggiungibile per ovvi problemi legati al sistema che è FISICO e nn MODELLO IDEALE...! Che c'entra la fusione nucleare e le batterie ad idrogeno...Ma che pensi che il polimero è un condensatore o meglio ancora un bellissimo accumulatore??? AHAHHAHAHAH MA prendi un libro e strudia qualcosa!!!
  • Anonimo scrive:
    L'efficienza quantica e' al 100%
    Cio' significa che per ogni elettrone che passa nel dispositivo si ottiene un fotone emesso. L'efficienza energetica e' ovviamente minore.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'efficienza quantica e' al 100%
      No. Qui si parla di efficienza quantica interna. Si tratta del rapporto: fotoni emessi nell'area attiva perr secondo / numero di elettroni ininettati per secondoSe si vuole fare una lampadina però conta l'efficienza quantica esterna:numero di fotoni emessi nello spazio libero per secondo / numero di elettroni iniettati per secondoDall'articolo originale si legge che l'eff quantica esterna è di circa il 16%
  • Anonimo scrive:
    La fonte è Ottima
    Nonostante l'impronta sensazionalistica della comunicazione su PI, l'articolo originale è un ottimo esempio di scienza dei materiali di livello altissimo. Complimenti agli autori ed anche a chi ha scovato la notizia anche se ha omesso di citare il termine "vicino a" 100%. Nt
    • Anonimo scrive:
      Re: La fonte è Ottima
      Sono daccordo. Forse però era bene chiarire ai "profani" che si parla di efficienza quantica interna. Dall'articolo si legge che l'efficienza quantica esterna è di circa il 16%. Si tratta comunque di un ottimo risultato.
    • Anonimo scrive:
      Re: La fonte è Ottima
      - Scritto da:
      Nonostante l'impronta sensazionalistica della
      comunicazione su PI, l'articolo originale è un
      ottimo esempio di scienza dei materiali di
      livello altissimo. Complimenti agli autori ed
      anche a chi ha scovato la notizia anche se ha
      omesso di citare il termine "vicino a" 100%.

      NtInfatti bastaba citare il termine "vicino al 100%" nel titolo per non sollevare un polverone... ma evidentemente è quello che voleva l'autore dell'articolo.
  • Anonimo scrive:
    impossibile
    almeno una minima parte dell'energia deve andare in calore
    • Anonimo scrive:
      Re: impossibile
      - Scritto da:
      almeno una minima parte dell'energia deve andare
      in
      caloretu si che l'hai studiata bene la fisica e la chimica... hai fatto le medie?
      • Anonimo scrive:
        Re: impossibile
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        almeno una minima parte dell'energia deve andare

        in

        calore

        tu si che l'hai studiata bene la fisica e la
        chimica... hai fatto le
        medie?Cacchio, invece tu devi essere il figlio di Zichichi !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: impossibile
      - Scritto da:
      almeno una minima parte dell'energia deve andare
      in
      caloreun volantino del cepu al signore in fondo, grazie.
  • Anonimo scrive:
    Ao ma che stete a di
    Mi meraviglio di PI che invece di postare qualche articolo flammoso sull'informatica ha ripiegato su delle banali lampadine di Edison avenue a no scusate madison avenue è una via,si insomma dai quello del 1900 che ha inventato la corrente continua Edisonz.parlare di lampadine è troppo da panico gia che ci stiamo perchè non mettiamo su un carosello ?hahahahha 8)
  • Anonimo scrive:
    Lo dice HP
    "Con lenergia che risparmi, puoi fare 300 caffe al giorno."
  • Anonimo scrive:
    wolframio...
    ... ci sarai te e tua sorella...in italiano si chiama tungsteno, a meno che non vogliamo parlare di iugeri anziche' di metri...
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: wolframio...
      Molto appropriato, combatti come una mucca....
      • Anonimo scrive:
        Re: wolframio...
        io sono la gomma, tu la colla...
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: wolframio...
          Ehi guarda, dietro di te. Una scimmia a Tre Teste!
          • Anonimo scrive:
            Re: wolframio...
            si si interessante questa storia delle lampadine, volevo provare a costruirle, peccato che: Tutto quello che ho è questo pollo di gomma!
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: wolframio...
            Il tuo problema è che non sei tanto sveglio da accorgerti che ha la carrucola in mezzo!Mhhuahuahuhuaa! (rotfl)
    • pippozzo scrive:
      Re: wolframio...
      - Scritto da:
      ... ci sarai te e tua sorella...

      in italiano si chiama tungsteno, a meno che non
      vogliamo parlare di iugeri anziche' di
      metri...In italiano si chiama tungsteno (o wolframio).Se avessi cliccato sulla parolina wolframio, che tanto ti disturba, avresti fatto un salto a Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Wolframio) e la prima frase che avresti letto sarebbe stata:"Il tungsteno (o wolframio ) è l'elemento chimico di numero atomico 74. Il suo simbolo è W ."Per non parlare della terza frase:"Si trova in numerosi minerali, tra cui la wolframite e la scheelite."Non è bello offendere gratuitamente.PS: se poi il tutto era ironico allora... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: wolframio...
      - Scritto da:
      ... ci sarai te e tua sorella...

      in italiano si chiama tungsteno, a meno che non
      vogliamo parlare di iugeri anziche' di
      metri...AHAHAHAHAHHAHAHA!Corpo cavernoso in rapida espansione!
    • Anonimo scrive:
      Re: wolframio...
      - Scritto da:
      ... ci sarai te e tua sorella...

      in italiano si chiama tungsteno, a meno che non
      vogliamo parlare di iugeri anziche' di
      metri...Le mie lampadine hanno i filamenti in lega di mithril e tamarindio.Efficienza 122%.
  • The Raptus scrive:
    Ma che razza di articolo è?
    NON è possibile un rendimento al 100%. Semmai prossimo a , con quanti nove vogliamo dopo una virgola, ma il 100% non è possibiler.Poi la frase: "Il resto della corrente, nonostante venga comunque accollato all'utente in bolletta, finisce perduto, ad ingrassare il conto dei fornitori e a peggiorare il già catastrofico stato di salute del pianeta. Una prospettiva che potrebbe appunto cambiare con ricerche come quella dell'Arizona, grazie all'impiego di conduttori innovativi e dispositivi di nuova concezione".Cosa devo fare, farti pagare l'enertgia che usi in illuminazione e NON quella che perdo?Mi sembra un articolo da 1° di aprile in ritardo!
    • Lopippo scrive:
      Re: Ma che razza di articolo è?
      è un po' retorico ma qualche concetto vero c'èdiminuire gli sprechi fa sempre bene; sia perché diependo meno dal fornitore, il fornitore può accontentare più clienti, pago di meno perché uso meno il servizio e al contempo traggo gli stessi beneficinon sarà efficiente al 100%, ma si spera sia molto più efficiente delle tecnologie attuali, a parità di costo di produzione/mantenimento/smaltimento
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che razza di articolo è?

      NON è possibile un rendimento al 100%. Semmai
      prossimo a , con quanti nove vogliamo dopo una
      virgola, ma il 100% non è
      possibile.Una semplice resistenza è in effetti un dispositivo ideale che dissipa il 100% esatto della potenza assorbita; per gran parte in forma di calore (ovvero di radiazione infrarossa) e presumibilmente in piccola parte in qualche forma di radiofrequenza (effetto antenna).Come anche citato dall'articolo si parla di "nearly", ovvero "quasi", "100% internal quantum efficiency in white", ovvero sono riusciti a spostare la banda di emissione dall'infrarosso alla luce visibile, quindi hanno stabilizzato a livello quantistico il modo di comportarsi degli elettroni in una struttura in cui gli atomi, diseccitandosi, non emettono fotoni in modo "disordinato" (quindi in bande non utili all'illuminazione) ma vengono "normalizzati" un po' come succede nei laser che sono rigorosamente (al 99.999999% intendo :-)) monocromatici!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che razza di articolo è?

        Come anche citato dall'articolo si parla di
        "nearly", ovvero "quasi", "100% internal quantum
        efficiency in white", ovvero sono riusciti a
        spostare la banda di emissione dall'infrarosso
        alla luce visibile, quindi hanno stabilizzato a
        livello quantistico il modo di comportarsi degli
        elettroni in una struttura in cui gli atomi,
        diseccitandosi, non emettono fotoni in modo
        "disordinato" (quindi in bande non utili
        all'illuminazione) ma vengono "normalizzati" un
        po' come succede nei laser che sono rigorosamente
        (al 99.999999% intendo :-))
        monocromatici!Gli OLED, come i LED (cambiano solo i materiali, il meccanismo è sempre lo stesso), non sono monocromatici in senso stretto, però effettivamente ci vanno vicino. Tuttavia i dispositivi di cui stiamo parlando sono a eccimeri e credo che emettano nell'UV, ipotesi sostenuta dal fatto che utilizzano il fenomeno della fosforescenza, che non può certo aumentare la frequenza della radiazione incidente, come sarebbe richiesto nel caso di uno spostamento di radiazione dall'infrarosso nel visibile.Per quanto riguarda il discorso sullo "stabilizzare a livello quantistico..." direi che è completamente fuori strada: il termine quantistico è riferito all'efficienza, infatti l'efficienza quantistica è un parametro piuttosto importante nella caratterizzazione di una sorgente di questo tipo... importante ma non assoluta!
  • Anonimo scrive:
    EDISON AL TAPPETO
    le sue lampadine sono come la programmazione in c++, un retaggio del passato.LARGO AL VB.NET E ALLE LAMPADINE EFFICIENTI!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: EDISON AL TAPPETO
      - Scritto da:
      le sue lampadine sono come la programmazione in
      c++, un retaggio del
      passato.

      LARGO AL VB.NET E ALLE LAMPADINE EFFICIENTI!!!!Hai capito tutto... infatti: Windows è scritto in C++, Linux è scritto in C Sun Solaris è scritto in C Apple OSX è scritto in C oops... Google NON usa .NET VB.NET usalo per fare i tuoi sitini web, e magari scoprirai anche che esiste anche il motore a moto perpetuo!!!:)))))))
  • Anonimo scrive:
    E le leggi della termodinamica?
    Attenzione alle notizie gente!Il 100% di energia trasformato in luce?Processori piu' efficienti? (parte finale dell'articolo)E le leggi della termodinamica ce le siamo scordate?Qualcosa non va in questa notizia.
    • nop scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?
      - Scritto da:
      E le leggi della termodinamica ce le siamo
      scordate?

      Qualcosa non va in questa notizia.
      Quale delle leggi sarebbe stata violata secondo te?
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da: nop

        - Scritto da:


        E le leggi della termodinamica ce le siamo

        scordate?



        Qualcosa non va in questa notizia.



        Quale delle leggi sarebbe stata violata secondo
        te?la seconda
        • Anonimo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          La ricerca è stata pubblicata sulla rivista specializzata Advanced Materials sotto il nome di "Excimer-Based White Phosphorescent Organic Light-Emitting Diodes with Nearly 100% Internal Quantum Efficiency"Ci fermiamo sempre e solo al titolo?
          • Anonimo scrive:
            Re: E le leggi della termodinamica?
            - Scritto da:
            La ricerca è stata pubblicata sulla rivista
            specializzata Advanced Materials sotto il nome di
            "Excimer-Based White Phosphorescent Organic
            Light-Emitting Diodes with
            Nearly 100% Internal Quantum
            Efficiency"

            Ci fermiamo sempre e solo al titolo?Esatto: il titolo è sbagliato. Sensazionalismi da marketing :s
          • Anonimo scrive:
            Re: E le leggi della termodinamica?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            La ricerca è stata pubblicata sulla rivista

            specializzata Advanced Materials sotto il nome
            di

            "Excimer-Based White Phosphorescent Organic

            Light-Emitting Diodes with

            Nearly 100% Internal
            Quantum Efficiency"



            Ci fermiamo sempre e solo al titolo?

            Esatto: il titolo è sbagliato. Sensazionalismi da
            marketing Nel titolo credo che per "efficienza" si intenda il rapporto tra luce visibile e altre radiazioni, dunque nulla a che fare col significato del 2° principio della termodinamica.Le lampadine (dal punto di vista della fisica) sono TUTTE inefficienti al 100% dato che l'energia viene dispersa completamente qualsiasi sia la radiazione emessa!Cerchiamo di non imparare le leggi fisiche a memoria e sforziamoci di capirle.
    • Anonimo scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?
      Qui sembra che l'articolista abbia abboccato ome un pivello ad un articolo promozional/pubblicitario e ne abbia avallato i contenuti senza uno straccio di verifica scientifica. E' evidente che una lampadina con un efficienza del 100% non possa esistere.Certi articoli scientifici fateli scrivere a chi ha un minimo di competenza, altrimenti si prospetttano brutte figure come questa...
    • Anonimo scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?
      - Scritto da:
      E le leggi della termodinamica ce le siamo
      scordate?A me risulta che le leggi della termodinamica valgano per le trasformazioni calore lavoro.Non e' questo il caso. ciaonicola.
    • Anonimo scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?
      ma perchè tu credi ancora che il moto perpetuo non esista?tu credi davvero al secondo principio??Ah ah ah che ridere.. questo è quello che i potenti ci vogliono far credere.... altrimenti non ci sarebbero più guerre per il petrolio...ah ah ah studiate ancora sui libri imposti dallo stato mondiale.... per inculcarci le bugie e soffocare la nostra intelligenza....Cercatevi, per esempio, quei documenti nascosti dagli americani sulle grandiose scoperte di Testla e capirete moooolte cose...ah ah aha haha hah ah ah ha ah
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        Secondo te, esiste anche la marmotta che confeziona la cioccolata? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          - Non toccatemi la Marmotta, già è stato un incubo con Babbo Natale..... (troll3)
          • Anonimo scrive:
            Re: E le leggi della termodinamica?
            - Non hanno specificato la temperatura esternavisto che l'"Elio 2" se mescolato, essendo un superfluido, continua in eterno, basta mantenere la temperatura..... :-o- Un poco come nei superconduttori.Forse la lampadina in questione va usata a -273,15 gradi ..... (idea)
          • shevathas scrive:
            Re: E le leggi della termodinamica?
            - Scritto da:
            - Non hanno specificato la temperatura esterna
            visto che l'"Elio 2" se mescolato, essendo un
            superfluido, continua in eterno, basta mantenere
            la temperatura.....
            :-o

            - Un poco come nei superconduttori.

            Forse la lampadina in questione va usata a
            -273,15 gradi .....
            (idea)quindi basta chiedere il favore a cristal o a camus dell'acquario (troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          ah ah ah.. che simpaticone.... vai a studiare, se ne hai le capacità, sui libri universitari che imparerai proprio tantissime cose.... si si....
      • Funz scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da:
        ma perchè tu credi ancora che il moto perpetuo
        non
        esista?

        tu credi davvero al secondo principio??

        Ah ah ah che ridere.. questo è quello che i
        potenti ci vogliono far credere.... altrimenti
        non ci sarebbero più guerre per il
        petrolio...

        ah ah ah studiate ancora sui libri imposti dallo
        stato mondiale.... per inculcarci le bugie e
        soffocare la nostra
        intelligenza....

        Cercatevi, per esempio, quei documenti nascosti
        dagli americani sulle grandiose scoperte di
        Testla e capirete moooolte
        cose...

        ah ah aha haha hah ah ah ha ahLa cosa piu' penosa e' che credete veramente di essere i piu' furbi (rotfl)
      • Giambo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da:
        non sono il saputello di prima, comunque prova
        con tesla free energy sia su http che su
        p2pMa oggi e' il festival delle bufale ?!?Ci mancava solo Tesla ... Ma lasciatelo riposare in pace !!
        • Anonimo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:


          non sono il saputello di prima, comunque prova

          con tesla free energy sia su http che su

          p2p

          Ma oggi e' il festival delle bufale ?!?
          Ci mancava solo Tesla ... Ma lasciatelo riposare
          in pace
          !!no, è il festival di chi spara cavolate senza aver letto nulla di quello di cui si sta parlando.
        • Anonimo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          che la legge sia valida puo darsi, ma questo non vieta che si possa avere piu energia di quella immessa meg e altri dispositivi
        • Anonimo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:


          non sono il saputello di prima, comunque prova

          con tesla free energy sia su http che su

          p2p

          Ma oggi e' il festival delle bufale ?!?
          Ci mancava solo Tesla ... Ma lasciatelo riposare
          in pace
          !!Riposare in pace? Ma se è ancora vivo!Il mio rivelatore di Elvis ha appena emesso un dettagliato allarme: "The King" è passato due minuti fa sul mio balcone in compagnia di Tesla e Jayne Mansfield.
          • Giambo scrive:
            Re: E le leggi della termodinamica?
            - Scritto da:


            non sono il saputello di prima, comunque prova


            con tesla free energy sia su http che su


            p2p



            Ma oggi e' il festival delle bufale ?!?

            Ci mancava solo Tesla ... Ma lasciatelo riposare

            in pace

            !!

            Riposare in pace? Ma se è ancora vivo!Bastardo, deve pagare per aver ammazzato JFK :) !
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da:
        ma perchè tu credi ancora che il moto perpetuo
        non
        esista?

        tu credi davvero al secondo principio??

        Ah ah ah che ridere.. questo è quello che i
        potenti ci vogliono far credere.... altrimenti
        non ci sarebbero più guerre per il
        petrolio...

        ah ah ah studiate ancora sui libri imposti dallo
        stato mondiale.... per inculcarci le bugie e
        soffocare la nostra
        intelligenza....

        Cercatevi, per esempio, quei documenti nascosti
        dagli americani sulle grandiose scoperte di
        Testla e capirete moooolte
        cose...

        ah ah aha haha hah ah ah ha ahMa che sei quello delle scie chimiche ??e basta dai....
        • Giambo scrive:
          Re: E le leggi della termodinamica?
          - Scritto da:
          Ma che sei quello delle scie chimiche ??
          e basta dai....Eppure una parte di me vuole continuare a credere che la storia delle scie chimiche sia il nuovo "Bonsai Kitten".In caso contrario, la mia stima nel genere umano perderebbe ancora qualche punto, raggiungendo il minimo e costringendomi quindi a richiamare l'UFO che mi ha sbarcato 150 anni fa su questo pianeta :)
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da:

        Cercatevi, per esempio, quei documenti nascosti
        dagli americani sulle grandiose scoperte di
        Testla e capirete moooolte
        cose...Ma vai a studiarti le scie chimiche, Testla di rimbambito :)
    • The Animal scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?

      E le leggi della termodinamica ce le siamo
      scordate?Veramente non le ho mai conosciute.
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da: The Animal


        E le leggi della termodinamica ce le siamo

        scordate?

        Veramente non le ho mai conosciute.Grande !(non scherzo)Dopo tutti i fighetti che hanno spiegato la scienza a noi poveri mortaliQUESTA E' LA RISPOSTA PIU' FICA !!!QUOTO!
    • Wakko Warner scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?
      - Scritto da:
      E le leggi della termodinamica ce le siamo
      scordate?Le abbiamo abolite, erano troppo scomode. Insomma... e il teletrasporto no... e il MEG no... e l'energia gratuita no... e macchine con efficenza del 100% no... e i viaggi nel tempo no... era solo una seccatura, meglio così.
    • Ekleptical scrive:
      Re: E le leggi della termodinamica?
      - Scritto da:
      E le leggi della termodinamica ce le siamo
      scordate?Le leggi della termodinamica riguardano le trasformazioni in calore. Che, stando ai ricercatori, in questo caso è assente...Il 100% mi pare improbabile, cmq zompare il calore è l'unica per ottenere efficienze che vadano vagamente in quei dintorni.
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        No, zompare il calore no! Se mia moglie avesse una efficienza del 100% allora non scoperei più (con lei!). Arridatece er wolframioo!! Viva il calore!
      • Anonimo scrive:
        Re: E le leggi della termodinamica?
        - Scritto da: Ekleptical
        - Scritto da:


        E le leggi della termodinamica ce le siamo

        scordate?

        Le leggi della termodinamica riguardano le
        trasformazioni in calore. Che, stando ai
        ricercatori, in questo caso è
        assente...Le leggi della termodinamica, che fra parentesi si chiamano PRINCIPI si applicano a TUTTE le trasformazioni esistenti in natura.Ma tanto che te lo dico a fare, tu sei quello che affermava che facendo la macumba e invocando manitù si trovassero i dvd originali a due euro. :D
  • Anonimo scrive:
    peggiorare il già catastrofico
    Il resto della corrente, nonostante venga comunque accollato all'utente in bolletta, finisce perduto, ad ingrassare il conto dei fornitori e a peggiorare il già catastrofico stato di salute del pianeta Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono prosciugati e i campi sono distese di aridi deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per un sorso d'acqua o un litro di benzina.
    • Anonimo scrive:
      Re: peggiorare il già catastrofico
      - Scritto da:
      Il resto della corrente, nonostante venga
      comunque accollato all'utente in bolletta,
      finisce perduto, ad ingrassare il conto dei
      fornitori e a peggiorare il già
      catastrofico stato di salute del
      pianeta

      Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono
      prosciugati e i campi sono distese di aridi
      deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per
      un sorso d'acqua o un litro di
      benzina.
      vero, con certi figuri come politici e con il giornalismo odierno la gente morirà più di paura che a causa della desertificazione.in realtà poi sarebbe interessante che coloro che tentano di impaurirci con queste visioni apocalittiche ci spieghino cosa diavolo stanno facendo nel cielo quelle centinaia di "strani" aerei che sbucano da ogni parte con il preciso scopo di insozzare l'aria sopra di noi. guarda dalla finestra anche oggi e te ne renderai conto. negli anni scorsi ci sono stati accordi fra gli usa e alcune nazioni per esperimenti atti alla modifica del clima attraverso le irrorazioni chimiche. IL CLIMA LO STANNO MODIFICANDO DI PROPOSITO :@
      • MeX scrive:
        Re: peggiorare il già catastrofico

        IL CLIMA LO STANNO MODIFICANDO DI PROPOSITO :@
        perchè?
        • Anonimo scrive:
          Re: peggiorare il già catastrofico
          - Scritto da: MeX


          IL CLIMA LO STANNO MODIFICANDO DI PROPOSITO :@



          perchè?non lo so, ma sono anni che sto notando che sopra di noi accade qualcosa di tremendamente loscoqualcuno dice che stanno ancora una volta usando la tecnica del problema/reazione/soluzione-problema (in qualche modo lo creano appositamente e lo sbandierano a più non posso: la siccità)-reazione (tutti si allarmano: occorre far qualcosa) -soluzione (provvedimenti drastici dei governi sulle popolazioni, altrimenti ingiustificabili)col terrorismo hanno fatto esattamente lo stessoti fregano proprio dove nessuno immaginerebbe mai (chi potrebbe pensare che si possa riuscire a manipolare il clima?? eppure negli anni scorsi sono stati depositati decine di brevetti relativi a tecniche di cambiamento del clima con lo spargimento di aeresol chimici)per le scie degli aerei vedi www.sciechimiche.org
      • Giambo scrive:
        Re: peggiorare il già catastrofico
        Ancora con 'sta bufala delle scie chimiche :( ...
        • Anonimo scrive:
          Re: peggiorare il già catastrofico
          - Scritto da: Giambo
          Ancora con 'sta bufala delle scie chimiche :( ...la bufala è quella di chi ti dice che c'è la siccità (vero) ma tace sul fatto (strano) che invece che il cielo più sereno e pulito, come sarebbe logico, abbiamo una perenne copertura filamentosa che non si sa cosa sia.Come cazzo fa a piovere se il cielo è pieno di merda chimica e non di nubi naturali?
          • Alessandrox scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            IO non vedo nessuna copertura filamentosa... sporadicamente qualche aereo lascia la sua scia ma VERAMENTE 1 ogni TANTO, niente di piu'.- Scritto da:

            - Scritto da: Giambo

            Ancora con 'sta bufala delle scie chimiche :(
            ...

            la bufala è quella di chi ti dice che c'è la
            siccità (vero) ma tace sul fatto (strano) che
            invece che il cielo più sereno e pulito, come
            sarebbe logico, abbiamo una perenne copertura
            filamentosa che non si sa cosa
            sia.

            Come cazzo fa a piovere se il cielo è pieno di
            merda chimica e non di nubi
            naturali?
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            - Scritto da: Alessandrox
            IO non vedo nessuna copertura filamentosa...
            sporadicamente qualche aereo lascia la sua scia
            ma VERAMENTE 1 ogni TANTO, niente di
            piu'.
            Vivi in un zona fortunata, allora, perchè da me pure ieri era un disastro Comunque è evidente che nelle ultime settimane stanno cercando di dissimulare l'operazione perchè apparentemente ora le scie sono più corte e sembrano sparire subito. Avranno cambiato il composto chimico per tranquillizare la gente, ma alla fine il cielo è bianco e non azzurro.
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            Il rimbambito ha scoperto che l'umidità in quota non è sempre costante.Bravo!
          • Dem-f scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo

            Ancora con 'sta bufala delle scie chimiche :(
            ...

            la bufala è quella di chi ti dice che c'è la
            siccità (vero) ma tace sul fatto (strano) che
            invece che il cielo più sereno e pulito, come
            sarebbe logico, abbiamo una perenne copertura
            filamentosa che non si sa cosa
            sia.Ma prima di postare idiozie, perchè non perdere un pò di tempo a sentire entrambe le campane e magari ragionare con un pizzico di sale in zucca?http://www.md80.it/approfondimenti/la-cospirazione-delle-scie-chimiche/Dai su, ci vogliono dieci minuti a leggere queste pagine, magari ti appassioni e approfondisci anche qualche nozione di termodinamica.Dem-f
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico

            Ma prima di postare idiozie, perchè non perdere
            un pò di tempo a sentire entrambe le campane e
            magari ragionare con un pizzico di sale in
            zucca?

            http://www.md80.it/approfondimenti/la-cospirazione ha ah ecco, mancava md80!! quella si che è informazione! hai detto bene tu: si tratta di tempo perso!

            Dai su, ci vogliono dieci minuti a leggere queste
            pagine, magari ti appassioni e approfondisci
            anche qualche nozione di
            termodinamica.

            Dem-f
            "dem" sta per "demente" e l'abbiamo capita, ma "f"?
          • Dem-f scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            - Scritto da:

            Ma prima di postare idiozie, perchè non perdere

            un pò di tempo a sentire entrambe le campane e

            magari ragionare con un pizzico di sale in

            zucca?




            http://www.md80.it/approfondimenti/la-cospirazione

            ha ah ecco, mancava md80!! quella si che è
            informazione! hai detto bene tu: si tratta di
            tempo
            perso!Invece il tuo link. Altamente rispettabile. Che guaio essere ignoranti ma sopratutto non aver voglia di uscire dall'ignoranza.E guarda bene che io mica contesto che gli aerei non inquinino. Dico solo -ed è veramente facile provarlo- che non è per via delle scie che non sono altro che vapore dovuto ad un banale fenomeno fisico, e certamente devo ancora vedere (stranamente prendendone 4 a settimana) un aereo di linea con le taniche di gas tossico attaccate.

            Dai su, ci vogliono dieci minuti a leggere
            queste

            pagine, magari ti appassioni e approfondisci

            anche qualche nozione di

            termodinamica.



            Dem-f



            "dem" sta per "demente" e l'abbiamo capita, ma
            "f"?Come sviluppo intellettivo stai messo male, ma amen mica si può essere tutti intelligenti. Ma mioddio, il tuo senso dell'umorismo è da compatire!!Coraggio!Dem-f
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico

            Invece il tuo link. Altamente rispettabile. Che
            guaio essere ignoranti ma sopratutto non aver
            voglia di uscire
            dall'ignoranza.
            Grazie, vedo che hai molti argomenti, se togli gli insulti rimane la pagina bianca. D'altra parte la tua scuola è md80
            E guarda bene che io mica contesto che gli aerei
            non inquinino. Dico solo -ed è veramente facile
            provarlo- che non è per via delle scie che non
            sono altro che vapore dovuto ad un banale
            fenomeno fisico, C'è un piccolo "banale" dettaglio: fino a pochi anni questo problema non esistevae certamente devo ancora vedere
            (stranamente prendendone 4 a settimana) un aereo
            di linea con le taniche di gas tossico
            attaccate.Forse perchè gli aerei incriminati sono MILITARI, senza contrassegni e non di linea come fai finta di credere tu.
            Come sviluppo intellettivo stai messo male, ma
            amen mica si può essere tutti intelligenti.
            OOH, mi inchino al sapientone di turno, peccato che devi ancora dimostrare di esserlo.

            Coraggio!
            Per dire quello che dici, tu ne hai certamente molto di coraggio, questo è sicuro!
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico

            Purtroppo è una constatazione, non un insulto (il
            tuo invece, benchè maldestro, lo era...).tanto per non smentirsi
            Comunque perchè non mi vieni a trovare in
            laboratorio? Noi progettiamo turbine per aerei e
            profili alari, siamo a Milano. Magari puoi vedere
            in prima persona quello che succede all'aria
            quando passa per una turbina, e ti ricredi. Sefai ancora finta di non capire. Indipendentemente da come sono fatte le turbine, esiste la possibilità che qualcuno intenzionalmente con aerei cisterna riversi in aria sostanze chimiche? Sì, e lo hanno fatto durante molte volte, fra cui nella 2° guerra mondiale e in vietnam. Poi come sono fatte le turbine centra poco.
            vuoi ti si spiega anche un pò come funziona il
            traffico aereo, vedrai che istantaneamente la
            presenza di "tante" scie bianche nel cielo sarà
            subito chiara, e contemporaneamente capirai anche
            come sia veramente difficile che parecchi aerei
            militari girino indisturbati senza contrassegni,
            magari col transponder spento e sotto la quota
            radar...ho scaricato personalmente le denuncie del sulta (controllori di volo) in cui si denuncia questo pericoloso e intenso traffico fuorilegge che avviene nei cieli italiani negli ultimi anni, per cui le panzane vai a raccontarle ad altri.
            Come no. Perchè non cerchi negli archivi della
            BBC e vedrai dei documentari su missioni della
            RAF durante la WWII andate in vacca proprio a
            causa delle
            scie...
            chi ha vissuto quel periodo mi ha raccontato che particolari aerei usa passavano sulle città proprio per irrorare sostenze il cui scopo ma neanche, come fai tu, far finta di nullaera (siamo nel 45, dunque in piena emergenza igienico-sanitaria) il contenimento delle epidemie. per cui tirandole in ballo non fai altro che darti la zappa sui coglioni. poi, per decenni non si sono più viste e di questo sono testimone anche io.
            Personalmente, credo che ognuno abbisogni della
            propria "fissa" mentale, se questa è la tua, bhese queste fossero fisse mentali vedresti ogni giorno chi le propaganda invitato al maurizio costanzo show o in altre scemenze di trasmissioni simili, come avviene ad esempio per gli ufo. invece vengono evitate come la peste dall'informazione ufficiale. neanche mezza parola!
            sii contento. Ma se ti giri, ti accorgi che
            affianco alle cospirazioni militari, gli alieni
            sulla luna ed Elvis Presley ancora vivo insieme a
            Freddy Mercury e Kurt Kobain, ci sono cose più
            concrete e documentate sotto gli occhi e ahimè
            l'indifferenza di tutti: amazzonia agli
            sgoccioli, strato ozono che doveva richiudersi e
            non lo fa come previsto, scarsi investimenti in
            ricerca contro ingenti denari all'industria
            bellica... Il marcio c'è già, non inventiamocene
            altro!
            è proprio lasciando correre come fai tu che ingigantisci il marcio. per qualche ragione devi mentire e lo stai facendo. e lo si capisce.
          • Anonimo scrive:
            ( Smettetela e Rassegnatevi )
            il pianeta terra deve cambiare le sue caratteristiche perchè per ora è inospitale alla razza dei "grigi" che detiene il potere politico nel mondo, e fin chè la terra non sarà pronta rimarranno nascosti per poi dominarci tutti.(troll3)(troll4)(troll2)(troll)(troll1)
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            - Scritto da:

            Indipendentemente
            da come sono fatte le turbine, esiste la
            possibilità che qualcuno intenzionalmente con
            aerei cisterna riversi in aria sostanze chimiche?Sì, certo, il problema è che a tutti coloro che hanno cultura in merito le contrails appaiono normalissime, sono solo quattro rimbambiti che pensano di aver scoperto il complotto.
          • Giambo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            - Scritto da:
            Sì, certo, il problema è che a tutti coloro che
            hanno cultura in merito le contrails appaiono
            normalissime, sono solo quattro rimbambiti che
            pensano di aver scoperto il
            complotto.In fondo non fanno nulla di male ... Pensa se decidessero di fondare una chiesa o, peggio, un partito politico :| !Cosi' almeno sono impegnati con le loro baggianate, e noi possiamo sghignazzare alle loro spalle :D
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico

            Purtroppo è una constatazione, non un insulto (il
            tuo invece, benchè maldestro, lo era...).tanto per non smentirsi
            Comunque perchè non mi vieni a trovare in
            laboratorio? Noi progettiamo turbine per aerei e
            profili alari, siamo a Milano. Magari puoi vedere
            in prima persona quello che succede all'aria
            quando passa per una turbina, e ti ricredi. Sefai ancora finta di non capire. Indipendentemente da come sono fatte le turbine, esiste la possibilità che qualcuno intenzionalmente con aerei cisterna riversi in aria sostanze chimiche? Sì, e lo hanno fatto durante molte volte, fra cui nella 2° guerra mondiale e in vietnam. Poi come sono fatte le turbine centra poco.
            vuoi ti si spiega anche un pò come funziona il
            traffico aereo, vedrai che istantaneamente la
            presenza di "tante" scie bianche nel cielo sarà
            subito chiara, e contemporaneamente capirai anche
            come sia veramente difficile che parecchi aerei
            militari girino indisturbati senza contrassegni,
            magari col transponder spento e sotto la quota
            radar...ho scaricato personalmente le denuncie del sulta (controllori di volo) in cui si denuncia questo pericoloso e intenso traffico fuorilegge che avviene nei cieli italiani negli ultimi anni, per cui le panzane vai a raccontarle ad altri.
            Come no. Perchè non cerchi negli archivi della
            BBC e vedrai dei documentari su missioni della
            RAF durante la WWII andate in vacca proprio a
            causa delle
            scie...
            chi ha vissuto quel periodo mi ha raccontato che particolari aerei usa passavano sulle città proprio per irrorare sostenze il cui scopo era (si suppone, siamo nel 45, dunque in piena emergenza igienico-sanitaria) il contenimento delle epidemie. per cui tirandole in ballo non fai altro che darti la zappa sui coglioni. poi, per decenni non si sono più viste e di questo sono testimone anche io.
            Personalmente, credo che ognuno abbisogni della
            propria "fissa" mentale, se questa è la tua, bhese queste fossero fisse mentali vedresti ogni giorno chi le propaganda invitato al maurizio costanzo show o in altre scemenze di trasmissioni simili, come avviene ad esempio per gli ufo. invece vengono evitate come la peste dall'informazione ufficiale. neanche mezza parola!
            sii contento. Ma se ti giri, ti accorgi che
            affianco alle cospirazioni militari, gli alieni
            sulla luna ed Elvis Presley ancora vivo insieme a
            Freddy Mercury e Kurt Kobain, ci sono cose più
            concrete e documentate sotto gli occhi e ahimè
            l'indifferenza di tutti: amazzonia agli
            sgoccioli, strato ozono che doveva richiudersi e
            non lo fa come previsto, scarsi investimenti in
            ricerca contro ingenti denari all'industria
            bellica... Il marcio c'è già, non inventiamocene
            altro!
            è proprio lasciando correre come fai tu che ingigantisci il marcio. per qualche ragione devi mentire e lo stai facendo. e lo si capisce.
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            Pure Moana Pozzi è viva.........ma non stà sulla luna..... (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico



            sii contento. Ma se ti giri, ti accorgi che

            affianco alle cospirazioni militari, gli alieni

            sulla luna ed Elvis Presley ancora vivo insieme
            a

            Freddy Mercury e Kurt Kobain, ci sono cose più

            concrete e documentate sotto gli occhi e ahimè

            l'indifferenza di tutti: amazzonia agli

            sgoccioli, strato ozono che doveva richiudersi e

            non lo fa come previsto, scarsi investimenti in

            ricerca contro ingenti denari all'industria

            bellica... Il marcio c'è già, non inventiamocene

            altro!



            è proprio lasciando correre come fai tu che
            ingigantisci il marcio. per qualche ragione devi
            mentire e lo stai facendo. e lo si
            capisce.Per favore non continuate a dargli corda.Mai sentite farneticazioni piú grosse...
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            ...e questo è falso... ma è bello crederci, eh? Rimbambito?
          • Giambo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo

            Ancora con 'sta bufala delle scie chimiche :(
            ...

            la bufala è quella di chi ti dice che c'è la
            siccità (vero) ma tace sul fatto (strano) che
            invece che il cielo più sereno e pulito, come
            sarebbe logico, abbiamo una perenne copertura
            filamentosa che non si sa cosa
            sia.Scie di condensa, ovvio !
            Come cazzo fa a piovere se il cielo è pieno di
            merda chimica e non di nubi
            naturali?Non vedo il nesso: Forse che a Citta' del Messico o Chernobyl non piove mai ;) ?
      • Anonimo scrive:
        Re: peggiorare il già catastrofico
        con gente come te, il mondo non potrà che peggiorare...hai la visione di un ciecoMa per favore...Forse a milano non ti accorgi della siccità, perchè l'asfalto non secca...vedrai quando ti staccheranno il condizionatore,
        • Anonimo scrive:
          Re: peggiorare il già catastrofico
          - Scritto da:
          con gente come te, il mondo non potrà che
          peggiorare...
          hai la visione di un ciecoo forse non hai capito niente tu di quello che ho detto
          Ma per favore...
          Forse a milano non ti accorgi della siccità,
          perchè l'asfalto non
          secca...
          vedrai quando ti staccheranno il condizionatore, tu che ci vedi bene il condizionatore ce l'hai? io no
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico


            tu che ci vedi bene il condizionatore ce l'hai?
            io
            noEcco perche' ti si e' fuso il cervello con il caldo delle estati scorse...Io si' ho il condizionatore ma ho anche i pannelli solari sul tetto e non lo lascio acceso tutto il giorno ma nelle giornate caldissime in salotto e alla notte per iposare con un clima fresco invece di boccheggiare come fai tu e poi uscirtene con frasi da sclerato-stressato da caldo.
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico


            Ecco perche' ti si e' fuso il cervello con il
            caldo delle estati
            scorse...
            Io si' ho il condizionatore ma ho anche i
            pannelli solari sul tetto e non lo lascio acceso
            tutto il giorno ma nelle giornate caldissime in
            salotto e alla notte per iposare con un clima
            fresco invece di boccheggiare come fai tu e poi
            uscirtene con frasi da sclerato-stressato da
            caldo.Wow, che argomenti! Se togliamo gli insulti praticamente non hai detto un cazzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: peggiorare il già catastrofico

            Ecco perche' ti si e' fuso il cervello con il
            caldo delle estati
            scorse...
            Io si' ho il condizionatore ma ho anche i
            pannelli solari sul tetto e non lo lascio acceso
            tutto il giorno ma nelle giornate caldissime in
            salotto e alla notte per iposare con un clima
            fresco invece di boccheggiare come fai tu e poi
            uscirtene con frasi da sclerato-stressato da
            caldo.vai a "iposare", va, che è meglio
      • Anonimo scrive:
        Re: peggiorare il già catastrofico
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Il resto della corrente, nonostante venga

        comunque accollato all'utente in bolletta,

        finisce perduto, ad ingrassare il conto dei

        fornitori e a peggiorare il già

        catastrofico stato di salute del

        pianeta



        Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono

        prosciugati e i campi sono distese di aridi

        deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per

        un sorso d'acqua o un litro di

        benzina.

        Siamo alla fine del ventesimo secolo...Il mondo e' sconcolto dalle esplosione atomiche...You wa shock! (tradotto dall'engrish: tu sei sciocco :p )[...]
        IL CLIMA LO STANNO MODIFICANDO DI PROPOSITO :@See, see, tanto arriva Kenshiro e ci salva tutti coll'Hokuto Shinken :p
      • Anonimo scrive:
        Re: peggiorare il già catastrofico
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Il resto della corrente, nonostante venga

        comunque accollato all'utente in bolletta,

        finisce perduto, ad ingrassare il conto dei

        fornitori e a peggiorare il già

        catastrofico stato di salute del

        pianeta



        Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono

        prosciugati e i campi sono distese di aridi

        deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per

        un sorso d'acqua o un litro di

        benzina.



        vero, con certi figuri come politici e con il
        giornalismo odierno la gente morirà più di paura
        che a causa della
        desertificazione.

        in realtà poi sarebbe interessante che coloro che
        tentano di impaurirci con queste visioni
        apocalittiche ci spieghino cosa diavolo stanno
        facendo nel cielo quelle centinaia di "strani"
        aerei che sbucano da ogni parte con il preciso
        scopo di insozzare l'aria sopra di noi. guarda
        dalla finestra anche oggi e te ne renderai conto.
        negli anni scorsi ci sono stati accordi fra gli
        usa e alcune nazioni per esperimenti atti alla
        modifica del clima attraverso le irrorazioni
        chimiche.


        IL CLIMA LO STANNO MODIFICANDO DI PROPOSITO :@
        Guarda che le scie chimiche le faccio anch'io, ma ti posso assicurare che sono totalmente sovrannaturali, metafisiche: sono le anime dei fagioli che ascendono al cielo. :D
      • Birzio scrive:
        Re: peggiorare il già catastrofico
        Noooo, basta!Non crederai mica a quelle cagate delle Chemtrails :D- Scritto da:
        - Scritto da:

        Il resto della corrente, nonostante venga

        comunque accollato all'utente in bolletta,

        finisce perduto, ad ingrassare il conto dei

        fornitori e a peggiorare il già

        catastrofico stato di salute del

        pianeta



        Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono

        prosciugati e i campi sono distese di aridi

        deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per

        un sorso d'acqua o un litro di

        benzina.



        vero, con certi figuri come politici e con il
        giornalismo odierno la gente morirà più di paura
        che a causa della
        desertificazione.

        in realtà poi sarebbe interessante che coloro che
        tentano di impaurirci con queste visioni
        apocalittiche ci spieghino cosa diavolo stanno
        facendo nel cielo quelle centinaia di "strani"
        aerei che sbucano da ogni parte con il preciso
        scopo di insozzare l'aria sopra di noi. guarda
        dalla finestra anche oggi e te ne renderai conto.
        negli anni scorsi ci sono stati accordi fra gli
        usa e alcune nazioni per esperimenti atti alla
        modifica del clima attraverso le irrorazioni
        chimiche.


        IL CLIMA LO STANNO MODIFICANDO DI PROPOSITO :@
    • Lopippo scrive:
      Re: peggiorare il già catastrofico
      quando si arriva a quel punto lì non c'è più niente da farebisogna ravvedersi primanon è che devo aspettare un collasso prima di iniziare a curarmi...
    • Gatto Selvaggio scrive:
      E magari anche non fare i finti tonti
      Guarda che dove abito io le precipitazioni si sono ridotte di oltre l'80% in due o tre anni.Se poi a te la cosa non preoccupa, vieni tu a gamellarmi l'acqua su per i bricchi?
    • Ekleptical scrive:
      Re: peggiorare il già catastrofico
      - Scritto da:
      Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono
      prosciugati e i campi sono distese di aridi
      deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per
      un sorso d'acquaPer come s'è messo questo inverno (è mai arrivato???) e questa primavera (oggi qua 31 gradi e caldo assolutamente estivo!!!), non mi pare uno scenario così lontano da quella che sarà la realtà per Giugno-Luglio!
    • Anonimo scrive:
      Re: peggiorare il già catastrofico
      - Scritto da:
      Il resto della corrente, nonostante venga
      comunque accollato all'utente in bolletta,
      finisce perduto, ad ingrassare il conto dei
      fornitori e a peggiorare il già
      catastrofico stato di salute del
      pianeta

      Vero, vero, siamo alla frutta, i mari si sono
      prosciugati e i campi sono distese di aridi
      deserti, i pochi sopravvissuti si ammazzano per
      un sorso d'acqua o un litro di
      benzina.
      Schiodati dalla sedia e affacciati al mondo reale fuori dalla cantina del pc, bamba.
  • Anonimo scrive:
    Usassero già ora le fluorescenti....
    Speriamo arrivino presto in produzione ed a prezzi concorrenziali.Certo che gia ora se tutti usassero le lampadine compatte fluorescenti al posto di quelle tradizionali negli usi domestici e per l'illuminazione pubblica il risparmio sarebbe enorme.Il 10% dell'intera bolletta elettrica nazionale sarebbe tagliato...Per la cronaca queste lampade ormai hanno accensione immediata, gamme di colore della luce e resa cromatica identiche a quelle ad incandescenza e per di più esistono versioni utilizzabili con i dimmer (regolatori di intensità).Sinceramente non capisco perchè ancra adesso costituiscano un misero 10% scarso delle vendite di lampadine... :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      - Scritto da: [CUT]
      Sinceramente non capisco perchè ancra adesso
      costituiscano un misero 10% scarso delle vendite
      di lampadine...Il colore è IMHO l'unico motivo.Nonostante si dica che le fluorescenti si trovino ormai in tutte le gradazioni, io non ne ho vista una che sia stata di mio gradimento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      "Sinceramente non capisco perchè ancra adesso costituiscano un misero 10% scarso delle vendite di lampadine...Perplesso"Perchè lo stato finche c'è da proteggere zemolo e tronchetto, si prodiga.Quando c'è da riconvertire il mercato della lampadina, non gliene può fregà de meno...La voce grossa la fa solo quando lo dovemo pagà
      • Anonimo scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....
        a me fanno incazzare quelli che danno la colpa allo stato... vuoi comprare una lampadina a fluorescenza? e compratela, senza aspettare che prodi o berlusconi ti facciano lo sconto...Molto più facile dire:Colpa di...CHe atteggiamento da bambini...per quello l'Italia è e rimarrà un covo di ignoranti...
        • Anonimo scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          Guarda che ti sbagli.Tanto per ricordartelovivi in Italia.In ogni stato moderno, l'effetto trainante dei comportamenti sociali è da addebitarsi ai media, e se parli di media qui in Italia, parli inevitabilmente di politica.Quando siè trattato di chiudere gli zuccherifici per "favorire" l'economia europea, lo ha fatto in un lampo.I pannelli solari, vogliamo parlare di cosa ha fatto il governo per favorire l'uso dei pannelli solari fino ad un paio di anni fa, eppure su questa tecnologia si poteva investire gia 20 anni fa. E ancora dici che il governo non c'entra?Il 50% della popolazione qui non sa cosa sia internet, Fioroni che la giudica un "vizio pericoloso" ed ancora dici che il governo non c'entra niente?Dov'è la pubblicità progresso per il risparmio energetico? Dove sono gli incentivi per la riduzione dei consumi? Fino ad ora ho visto solo dei deterrenti (aumenti della bolletta).Altro che bambini, i bambini sono quelli al governo, e non da due anni solo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            Aggiungiamo inoltre che tutto quello che serve a salvare il nostro pianeta costa ingiustificatamente di più, solo perchè facendo perno sulla coscenza si possono spillare più soldi.Con gli incentivi dati per Inceneritori e energie non realmente alternative, si sarebbe potuto alimentare un intera regione a fotovoltaico o eolico.Qualcuno mi spiega perchè l'eolico viene sempre frenato, per "l'estetica" mentre un megainceneritorecagananoparticellecancerogene è considerato, bello alla vista ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:
            Qualcuno mi spiega perchè l'eolico viene sempre
            frenato, per "l'estetica" mentre un
            megainceneritorecagananoparticellecancerogene è
            considerato, bello alla vista
            ?L'inceneritore lo puoi costruire in una vallata incassata, mentre l'eolico deve per forza svettare in cima a colline :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Qualcuno mi spiega perchè l'eolico viene sempre

            frenato, per "l'estetica" mentre un

            megainceneritorecagananoparticellecancerogene è

            considerato, bello alla vista

            ?

            L'inceneritore lo puoi costruire in una vallata
            incassata, mentre l'eolico deve per forza
            svettare in cima a colline
            :)Si, ma perchè i mulini a vento sono belli, caratteristici e una meta per i turisti e invece quelle fantastiche e stilose pale eoliche sono brutte e deturpano il paesaggio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:
            Si, ma perchè i mulini a vento sono belli,
            caratteristici e una meta per i turisti e invece
            quelle fantastiche e stilose pale eoliche sono
            brutte e deturpano il
            paesaggio?Forse perché non macinano il grano e sono piazzati in tante file, uno di fianco all'altro ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - L'eolico può essere messo anche in mare, ma seda tanto fastidio allora ben vengano Inceneritorie Mega centrali Nucleari, tanto funzioneranno beneper un 40 anni e gli effetti massivi arriveranno tra una 20 di anni giusto in tempo per la fine delmio ciclo vitale, per gli altri "Chi se ne frega"(troll4)
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            di mulini c'è nè 1 e curato, con tanto di spogliarelliste se è il moulin rouge.. mi spiace ma non regge il paragone con 400 piatte pale eoliche bianche che infestano una collina..
          • TUBU scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            L'eolico è brutto, rumoroso e deturpa il paesaggio, ma bisogna scegliere il male minore:o meglio una bella centrale a carbone?
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:
            Aggiungiamo inoltre che tutto quello che serve a
            salvare il nostro pianeta costa
            ingiustificatamente di più, solo perchè facendo
            perno sulla coscenza si possono spillare più
            soldi.

            Con gli incentivi dati per Inceneritori e energie
            non realmente alternative, si sarebbe potuto
            alimentare un intera regione a fotovoltaico o
            eolico.

            Qualcuno mi spiega perchè l'eolico viene sempre
            frenato, per "l'estetica" mentre un
            megainceneritorecagananoparticellecancerogene è
            considerato, bello alla vista
            ?ce sta ce sta l'eolicoguarda quahttp://maps.google.it/maps?f=q&hl=it&q=avezzano&layer=&ie=UTF8&z=17&ll=42.075713,13.647927&spn=0.002684,0.006963&t=h&om=0fatevi un giro su questa montagnolaquest'impianto e tanti altri sono spuntati come i funghi dopo che col cambiamento del clima questa zona è sempre battuta da fortissimo vento.E così qualche magnate ha deciso di spenderci bene i suoi soldi a quanto pareil problema non si sà chi ne trae beneficio, visto la corrente fornita in quelle città non proviene da li, magari viene venduta all'estero, o semplicemnte allo stato, lo stato paga bene i produttori di corrente. C'è pure chi restaura vecchie centrali elettriche per fare soldi...e' meglio che il governo si sbrighi a promulgare nuove leggi servono veramente, come quelle contro l'ecomafiiaRiguardo alle fluorescenti è inutile risparmiare sulle piccolezze quando ci sono sprechi abnormi nel pubblico e privato sugli esternivediamo quanto dura quest'anno il blackout (leggi: quando i stranieri tagliano la distribuzione per troppa domanda)
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Ce stanno per modo di dire, se tu volessi metterne su uno avresti tanti di quei impedimenti, che alla fine ci rinunceresti.- Ci sono moltissimi agricoltori che con un eolicorisolverebbero, visto il rapporto costi è molto più conveniente di un solare, solo che ti ci ritrovi sempre i "Verdi" contro, ma non gli ho mai visti sti verdi rompere i coglioni a Enel con i loro "Forni" .....- Dovrebbero chiamarsi i "Grigi" non verdi.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....


            Qualcuno mi spiega perchè l'eolico viene sempre
            frenato, per "l'estetica" mentre un
            megainceneritorecagananoparticellecancerogene è
            considerato, bello alla vista
            ?Ma questa è vera o te la sei inventata?Esteticamente sono bellissimi i mulini (moderni e non), se fosse quella la scusa ci sarebbe da ucciderli in massa a sti politici....ma pure se non fosse quella la scusa quasiquasi....ma anche senza quasiquasi.
        • pippo75 scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          - Scritto da:
          a me fanno incazzare quelli che danno la colpa
          allo stato... vuoi comprare una lampadina a
          fluorescenza? e compratela, senza aspettare che
          prodi o berlusconi ti facciano lo
          sconto...
          Molto più facile dire:
          Colpa di...qualche mese fa ( se non sbaglio ) l'Enel aveva dato ai comuni delle lampadine economiche da dare in giro gratis.Purtroppo non mi risulta che la cosa sia stata molto pubblicizzata.Fortuna vuole che in quei giorni passavo proprio negli uffici comunali....ciaoe proprio dietro la schieda e' accesa quella lampadina....
        • Anonimo scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          Ma le lampadin e a fluorescenza fanno cagare, non è vero che sono come quelle tradizionali... non si possono nemmeno paragorare!
    • Anonimo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      Tuttavia non c'è granché di noto sui costi energetici di produzione e ecologici di smaltimento delle lampade fluorescenti, o per lo meno io non ne ho mai sentito parlare.Naturalmente spero di essere smentito positivamente ;)
      • Lopippo scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....
        e magari spegnessero l'illuminazione pubblica un'ora dopo l'alba...
      • exsinistro scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....
        - Scritto da:
        Tuttavia non c'è granché di noto sui costi
        energetici di produzione e ecologici di
        smaltimento delle lampade fluorescenti, o per lo
        meno io non ne ho mai sentito
        parlare.

        Naturalmente spero di essere smentito
        positivamente
        ;)Bella domanda, la stessa che faccio sempre sui costi delle energie "alternative" con la aggiunta dei costi di manutenzione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          certo, molto meglio una sana e clasica centrale a carbone con a fiaqnco un bel reattore nucleare, da controllare per MIGLIAIA di anni dopo la dismissioneDocumentati, che è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:
            certo, molto meglio una sana e clasica centrale a
            carbone con a fiaqnco un bel reattore nucleare,
            da controllare per MIGLIAIA di anni dopo la
            dismissione
            Documentati, che è meglioex. su queste cose è più documentato della media, lavora nel settore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          bella cag*ta, vista che l'unica forma di produzione di energia per la quale in questi calcoli si omette sempre di considerare è il nucleare. ma li capisco, per calcolare a dovere il costo di stoccaggio, praticamente in eterno, delle scorie ci vorrebbero così tanti zeri che nemmeno il nuclearista più convinto riuscirebbe a giustificarne l'utilizzo davanti ad una platea non schierata. PS: certo se poi si l'uranio impoverito lo si mette nei proiettili, allora tutto è molto più... sostenibile. =)))
          • giangi72 scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:
            bella cag*ta, vista che l'unica forma di
            produzione di energia per la quale in questi
            calcoli si omette sempre di considerare è il
            nucleare.

            ma li capisco, per calcolare a dovere il costo di
            stoccaggio, praticamente in eterno, delle scorie
            ci vorrebbero così tanti zeri che nemmeno il
            nuclearista più convinto riuscirebbe a
            giustificarne l'utilizzo davanti ad una platea
            non schierata.E' ovvio che per te nucleare = Chernobyl E' ovvio che per te scorie = qualcosa da buttare.E' ovvio che per te la ricerca nucleare è ferma a Oppenheimer
            PS: certo se poi si l'uranio impoverito lo si
            mette nei proiettili, allora tutto è molto più...
            sostenibile.ROTFLTi consiglio di cercare informazioni sul nucleare più recente di 60 anni fa.Ti do un suggerimento: torio (i militari ci fanno un piffero con questo)p.s. nel nucleare moderno la parola scorie non esiste più perchè quello che era scoria ieri, oggi è combustibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Il megaphoenix usa le scorie ma..........ci sono sempre sotto scorie......sta di fatto che se continuiamo così..i nostri figli, avranno un futuro ....veramente movimentato...... (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:
            bella cag*ta, vista che l'unica forma di
            produzione di energia per la quale in questi
            calcoli si omette sempre di considerare è il
            nucleare.

            ma li capisco, per calcolare a dovere il costo di
            stoccaggio, praticamente in eterno, delle scorie
            ci vorrebbero così tanti zeri che nemmeno il
            nuclearista più convinto riuscirebbe a
            giustificarne l'utilizzo davanti ad una platea
            non schierata.

            Domandati allora quanto costa stoccare milioni di tonnellate di rifiuti gassosi nei polmoni delle persone e nell'atmosfera.E poi mi dirai se non è conveniente avere scorie solide e che eventualmente possono essere a loro volta convertite in carburante nucleare con l'affinarsi delle tecniche di lavorazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          - Scritto da: exsinistro



          Naturalmente spero di essere smentito

          positivamente

          ;)

          Bella domanda, la stessa che faccio sempre sui
          costi delle energie "alternative" con la aggiunta
          dei costi di
          manutenzione.Forse basta chiedere a quelli che già le usano queste energie alternative...Ci sarà un perché, se la corrente, qui dove sto ora, costa molto meno che in Italia, o se lo stadio qui vicino alla sera è sempre completamente illuminato (l'intera superfice estrerna è fatta da pannelli luminosi che cambiano colore).Magari è anche grazie a quel generatore eolico che sta in cima alla collina dall'altro lato dell'autostrada... ;)
          • giangi72 scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....

            Ci sarà un perché, se la corrente, qui dove sto
            ora, costa molto meno che in Italia, o se lo
            stadio qui vicino alla sera è sempre
            completamente illuminato (l'intera superfice
            estrerna è fatta da pannelli luminosi che
            cambiano
            colore).

            Magari è anche grazie a quel generatore eolico
            che sta in cima alla collina dall'altro lato
            dell'autostrada...
            ;)Ma parli delle pale che i finti ecologisti italiani osteggiano a tutti i costi perchè secondo loro inquinano il paesaggio?AAAAAAAAAAproprio quelle.Forse a questi signori sarebbe meglio dare come scelta: rimanere senza elettricità, una centrale a carbone dietro casa loro oppure una pala eolica.Forse la smetterebbero di essere così ipocriti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....

            Ma parli delle pale che i finti ecologisti
            italiani osteggiano a tutti i costi perchè
            secondo loro inquinano il
            paesaggio?
            AAAAAAAAAA
            proprio quelle.
            Forse a questi signori sarebbe meglio dare come
            scelta: rimanere senza elettricità, una centrale
            a carbone dietro casa loro oppure una pala
            eolica.
            Forse la smetterebbero di essere così ipocriti.Quoto in pieno!!!Pensiamo ad un certo governatore di una certa isola del mediterraneo che ha bloccato ogni progetto (anche già avviato) di impianto eolico... già l'ENEL non si prodiga certo nel costruire impiani eolici, se ci mettiamo pure a bloccare quei pochi cha vuole fare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:

            Ma parli delle pale che i finti ecologisti

            italiani osteggiano a tutti i costi perchè

            secondo loro inquinano il

            paesaggio?

            AAAAAAAAAA

            proprio quelle.

            Forse a questi signori sarebbe meglio dare come

            scelta: rimanere senza elettricità, una centrale

            a carbone dietro casa loro oppure una pala

            eolica.

            Forse la smetterebbero di essere così ipocriti.


            Quoto in pieno!!!
            Pensiamo ad un certo governatore di una certa
            isola del mediterraneo che ha bloccato ogni
            progetto (anche già avviato) di impianto
            eolico... già l'ENEL non si prodiga certo nel
            costruire impiani eolici, se ci mettiamo pure a
            bloccare quei pochi cha vuole
            fare...Gli impianti eolici sono orridi, passi in mare aperto ma su terraferma li osteggerei anch'io.
          • Anonimo scrive:
            Re: Usassero già ora le fluorescenti....
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ma parli delle pale che i finti ecologisti


            italiani osteggiano a tutti i costi perchè


            secondo loro inquinano il


            paesaggio?


            AAAAAAAAAA


            proprio quelle.


            Forse a questi signori sarebbe meglio dare
            come


            scelta: rimanere senza elettricità, una
            centrale


            a carbone dietro casa loro oppure una pala


            eolica.


            Forse la smetterebbero di essere così
            ipocriti.





            Quoto in pieno!!!

            Pensiamo ad un certo governatore di una certa

            isola del mediterraneo che ha bloccato ogni

            progetto (anche già avviato) di impianto

            eolico... già l'ENEL non si prodiga certo nel

            costruire impiani eolici, se ci mettiamo pure a

            bloccare quei pochi cha vuole

            fare...

            Gli impianti eolici sono orridi, passi in mare
            aperto ma su terraferma li osteggerei
            anch'io.Orridi? Hanno un loro fascino, come i mulini a vento. Se vuoi vedere dei veri orrori, guarda palazzi e palazzine dal dopoguerra in poi: li buttiamo giù e mandiamo chi ci abita a vivere sotto i ponti?
      • napodano scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....
        considerato che durano molto ma molto di più, credo sia un problema relativo, a meno che non usino l'amianto o l'uranio impoverito per costruirle..
    • Giambo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      - Scritto da:
      Speriamo arrivino presto in produzione ed a
      prezzi
      concorrenziali.Qui in Svizzera si trovano per meno di 10 Euro.Garantite 5 anni :)Non credo sia una spesa eccessiva !
      Per la cronaca queste lampade ormai hanno
      accensione immediata, gamme di colore della luce
      e resa cromatica identiche a quelle ad
      incandescenza e per di più esistono versioni
      utilizzabili con i dimmer (regolatori di
      intensità).Ho confrontato una di queste lampadine acquistata nel 2001 con una di oggi. La dimensione prima di tutto e' almeno dimezzata. I tempi di accensione sono istantanei. E il colore e' molto vicino a quello di una lampadina a incandescenza, praticamente indistinguibile.
      Sinceramente non capisco perchè ancra adesso
      costituiscano un misero 10% scarso delle vendite
      di lampadine...
      :sIgnoranza e prezzo secondo me. E poi ci vuole qualche anno a rimpiazzare tutte le lampadine a incandescenza :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....

        Ignoranza e prezzo secondo me. E poi ci vuole
        qualche anno a rimpiazzare tutte le lampadine a
        incandescenza
        :)Ignoranza, Ignoranza, & nessun interesse da parte dello stato! a Cuba sono state già tutte sostituite!http://www.google.it/search?source=ig&hl=it&q=cuba+lampade+fluorescenza&btnG=Cerca+con+Google&meta=
        • Giambo scrive:
          Re: Usassero già ora le fluorescenti....
          - Scritto da:

          Ignoranza e prezzo secondo me. E poi ci vuole

          qualche anno a rimpiazzare tutte le lampadine a

          incandescenza

          :)

          Ignoranza, Ignoranza, & nessun interesse da parte
          dello stato!

          a Cuba sono state già tutte sostituite!Beh, in uno stato totalitario e' facile imporre una cosa del genere, ma nel resto del mondo ...Anche se devo dire che proposte simili sono state avanzate in Florida (O era la California ?) e in Australia.Una soluzione di mezzo potrebbe essere quella di vietare il commercio di lampadine a incandescenza entro il 2010 o giu' di li.L'Italia, con Beghelli, avrebbe solo da guadagnarci, altro che incentivi al "Digitale Terrestre" ;) !
    • Anonimo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....

      Sinceramente non capisco perchè ancra adesso
      costituiscano un misero 10% scarso delle vendite
      di lampadine...
      :sLe motivazioni sono:IgnoranzaScarsa compatibilità con alcuni lampadari.Qui a Milano si possono trovare dell buone lampadine a 4/5 euro all'Ikea. Sono abbastanza luminose, praticamente istantanee e con una buona luce gialla.Ilmio coinquilino che fa? Compra una lampdinada 100W per camera sua, con la scusa che "costa di meno".Gli ho fatto 2 conti.Ha pagato la lampadina 1,5 Euro. Accesa 10 ore al giorno consuma 1000w che equivalgono a 0.14 Euro.In un mese spende quindi 4.2 Euro di elettricità che sommati al 1.5 Euro del costo della lampadina sono 5.7 Euro.Il consumo della lampadina a risparmio è di 20w che equivalgono a 200w/giorno e quindi a 0.85 Euro al meseIn un mese ci si ripaga la lampadina, e dal mese successivo è tutto guadagno (oltre che minore inquinamento).bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      Certo che se il costo calasse un po'...
      • Anonimo scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....
        - Scritto da:
        Certo che se il costo calasse un po'...Vai all'ikea e sei accontentato: hanno prezzi tali che col risparmio energetico le ripaghi in due-tre mesi, dopo è tutto risparmio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      eh ma occhio che la maggior parte delle lampade a fluorescenza (non neon) contengono mercurio. Per cui una volta esaurite andrebbero trattate come rifiuti da differenziare correttamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Usassero già ora le fluorescenti....
        - Scritto da:
        eh ma occhio che la maggior parte delle lampade a fluorescenza (non neon) contengono mercurio.Ohhhhhhhhhhhhh, finalmente.
    • Anonimo scrive:
      Il problema vero
      è la resa cromatica... premetto che in casa ho quasi tutte lampade a risparmio ma dove lavoro tengo un'illuminazione tradizionale perché altrimenti a fine giornata ho gli occhi da buttare. Dire che la resa è praticamente identica è assolutamente inesatto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema vero
        - Scritto da:
        è la resa cromatica... premetto che in casa ho
        quasi tutte lampade a risparmio ma dove lavoro
        tengo un'illuminazione tradizionale perché
        altrimenti a fine giornata ho gli occhi da
        buttare. Dire che la resa è praticamente identica
        è assolutamente
        inesatto.Mah,guarda... con le lampade a risparmio giuste non è poi così disastroso.In casa ed in azieda abbiamo lampade a risparmio. Tra quelle che ho provato, quelle che danno il maggior rapporto qualità/prezzo sono le lampade dell'ikea.bye
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema vero
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          è la resa cromatica... premetto che in casa ho

          quasi tutte lampade a risparmio ma dove lavoro

          tengo un'illuminazione tradizionale perché

          altrimenti a fine giornata ho gli occhi da

          buttare. Dire che la resa è praticamente
          identica

          è assolutamente

          inesatto.

          Mah,guarda... con le lampade a risparmio giuste
          non è poi così
          disastroso.

          In casa ed in azieda abbiamo lampade a risparmio.

          Tra quelle che ho provato, quelle che danno il
          maggior rapporto qualità/prezzo sono le lampade
          dell'ikea.


          byeCome dicevo già le uso e non è un problema di costi anche perché effettivamente ci rientri alla grande è proprio un problema di "qualità" dell'illuminazione, ti ammazza la vista, i confronti con l'illuminazione tradizionale poi son veramente ridicoli. Almeno per ora preferisco una soluzione mista a seconda della destinazione delle stanze o delle scrivanie, prima che una lampada a risparmio arrivi sul mio tavolo di lavoro mi sa che di tempo ne passerà parecchio.
    • Ekleptical scrive:
      Re: Usassero già ora le fluorescenti....
      - Scritto da:
      Sinceramente non capisco perchè ancra adesso
      costituiscano un misero 10% scarso delle vendite
      di lampadine...Per quel che mi riguarda dovrebbero essere proibite per legge, come altamente inquinanti. Al pari dei sacchetti di plastica (che, per fortuna, dal 2010 spariscono per legge, appunto!).Del resto sono proibite per legge le auto Euro 0 in molte città italiane (qui possono circolare solo il sabato!). non vedo perchè non fare lo stesso per le lampadine, che hanno un costo drammaticamente inferiore e quindi causano problemi familiari nettamente inferiori.
Chiudi i commenti