Un trojan disegna teschietti sui cellulari

Negli scorsi giorni è emersa l'esistenza di un cavallo di Troia capace di mettere sottosopra i telefoni cellulari basati su SymbianOS, tra cui alcuni modelli di Nokia


Roma – Dopo Cabir, considerato il primo worm per SymbianOS, l’attenzione degli esperti di sicurezza è stata attratta da un nuovo codice malevolo, chiamato Skulls, anch’esso capace di infettare gli smartphone basati sul diffuso sistema operativo embedded di Symbian.

Come spiegato da F-Secure , Skulls è un cavallo di Troia che si diffonde attraverso un file d’installazione chiamato “Extended theme.sis”: una volta eseguito, il file sovrascrive alcune applicazioni di sistema con versioni non funzionanti, così che quasi tutte le funzionalità del telefono risultino inutilizzabili.

I telefoni infettati da Skulls sono facilmente riconoscibili per il fatto che tutte le icone associate alle applicazioni prendono l’apparenza di un teschio con due ossa incrociate, inoltre i collegamenti ai programmi di sistema non funzionano più.

Tra i modelli di smartphone che possono essere infettati dal trojan c’è il Nokia 7610.

In questo advisory F-Secure raccomanda agli utenti che dovessero aver contratto il virus di non riavviare il telefono e di seguire una particolare procedura manuale di disinfezione.

Secondo quanto riportato da alcune fonti, pare che alcune versioni preliminari di Skulls abbiano iniziato a circolare già dallo scorso mese.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: giochiamo a chi l'ha più lungo?
    - Scritto da: Akiro
    sventolar cifre non ha senso... si sente
    parlare sempre di brevetti "ridicoli" ed
    inutili, voglio proprio vedere quali sono i
    200 brevetti violati dal pinguino
    suvvia, siamo seriI brevetti "ridicoli" vengono tirati fuori come pretesto, come FUD da parte dei open source-no brevetti-linux-no global dell'informatica duri e puri.FUD = Fear Uncertainty Doubt Con questo FUD lorsignori vogliono far credere a tutto il mondo che i brevetti sono ridicoli, e con te ci sono riusciti in pieno perché ci sei cascato come un pero.
    i brevetti devono essere registrati solo se
    effettivamente opera dell'ingegno, devono
    esser cose complicate non ogni
    banalità presente nel mondo,
    altrimenti si mettono i freni allo sviluppo
    della tecnologiaNo no ahimé i brevetti non sono tutti così, e non è completamente sbagliato, peccato che arrivano sti signori delle multinazionali che ci speculano di brutto.Non parlare di celolunghismi ti prego, francamente, io godo con chi ce l'ha più grande degli altri, quindi smettila.
    • Akiro scrive:
      Re: giochiamo a chi l'ha più lungo?

      Con questo FUD lorsignori vogliono far
      credere a tutto il mondo che i brevetti sono
      ridicoli, e con te ci sono riusciti in pieno
      perché ci sei cascato come un pero.non mi sbilancerei a dar giudizi su persone che non conosci, questo te lo posso dire con tutta frankezza per il tuo futuro.io non ho detto che _tutti_ i brevetti sono ridicoli, per cui se ogni giorno salta fuori 1 brevetto che non è solo "alquanto discutibile" ma è proprio una "cagata pazzesca" (per dirla alla fantozzi) allora vuol dire che ce ne sono chissà quanti che non hanno senso d'esistere.
      No no ahimé i brevetti non sono tutti
      così, e non è completamente
      sbagliato, peccato che arrivano sti signori
      delle multinazionali che ci speculano di
      brutto.vedi sopra (mai detto "tutti" io)
      Non parlare di celolunghismi ti prego,
      francamente, io godo con chi ce l'ha
      più grande degli altri, quindi
      smettila.???
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Supponiamo invece che il TCO per linux
    sia

    maggiore anche del 30%, pero' siamo
    sicuri

    che finisce tutto in tasca a tecnici e
    ditte

    IT o SW del nostro paese, e questo e' un

    vantaggio da tutti i punti di vista, a
    breve

    Ma perché pagare tecnici che leggono
    e scrivono criptici file di testo ( dove,
    poi, solo loro sono capaci di metterci le
    mani, tra un mal di testa e l'altro ) quando
    non è necessario?Toh... un altro informatico 'punta&clicca'...Forse perchè la configurazione mediante file di testo è di gran lunga più versatile e controllabile ed inoltre non è così criptica per chi sa dove metterci le mani ?Forse perchè anche la configurazione punta&clicca non è poi così chiara per chi non sa dove metterci le mani ?
    Perchè complicare le cose?Perchè far finta di semplificarle ?
    L'informatica è più evoluta di
    quella di vent'anni fa dove per fare
    qualsiasi cosa dovevi scrivere qualche
    codice in qualche file tra le centinaia
    sparsi nel filesystem.Già... molto più comodo andare a ravanare nel registro di configurazione di Windows, vero ?Con la differenza che di un file testuale ne faccio quello che voglio, compreso backupparlo, copiarlo su 1000 macchine diverse, ripristinarlo con un floppino o un CD avviabile.
    Perché tornare indietro? Per pagare i
    tecnici e sistemisti che fanno le cose ultra
    complicate ultra professionali eccetera? Ma
    che cerchino un'altro lavoro, no? E' finitoEvvai !!! Via i sistemisti dalle aziende !!! Evviva l'amministrazione dei sistemi fai-da-te !!! Da oggi la segretaria amministra il web-server, la donna delle pulizie il printer-server mentre il magazziniere si occuperà della configurazione dei client !!!Questa è la moda del momento. Ovviamente sponsorizzata dai soliti noti. Moda assolutamente deleteria indipendentemente dal fatto che si usi Linux, OS-X, Windows o qualsiasi altro sistema.Certo le aziende credono di risparmiare lasciando a casa i sistemisti (e qualcuno si fa i suoi calcoli su TCO farlocchi), ma nessuno si mette a valutare il tempo perso dagli utenti impreparati che si trovano a dover affrontare difficoltà anche di soluzione semplicissima. E nessuno si mette a valutare i danni causati da virus&C. su sistemi mal configurati e mai aggiornati.
    il tempo delle vacche grasse dove
    l'informatico comandava, per fortuna!Purtroppo, indipendentemente dall'appetito delle vacche, spesso e volentieri si trovano a comandare degli idioti patentati incompetenti e boriosi... e i risultati si vedono...
    Lo so che con Linuc$ ci sarebbe
    un'inversione di tendenza, ma per fortuna ne
    siamo ancora lontani!Bisogna solo vedere di quale tendenza si parla... perchè sinceramente non credo che questa tendenza sia così positiva...
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Anonimo
    Supponiamo invece che il TCO per linux sia
    maggiore anche del 30%, pero' siamo sicuri
    che finisce tutto in tasca a tecnici e ditte
    IT o SW del nostro paese, e questo e' un
    vantaggio da tutti i punti di vista, a breveMa perché pagare tecnici che leggono e scrivono criptici file di testo ( dove, poi, solo loro sono capaci di metterci le mani, tra un mal di testa e l'altro ) quando non è necessario?Perchè complicare le cose?L'informatica è più evoluta di quella di vent'anni fa dove per fare qualsiasi cosa dovevi scrivere qualche codice in qualche file tra le centinaia sparsi nel filesystem.Perché tornare indietro? Per pagare i tecnici e sistemisti che fanno le cose ultra complicate ultra professionali eccetera? Ma che cerchino un'altro lavoro, no? E' finito il tempo delle vacche grasse dove l'informatico comandava, per fortuna!Lo so che con Linuc$ ci sarebbe un'inversione di tendenza, ma per fortuna ne siamo ancora lontani!
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Mechano

    ..Alla faccia di Ballmer il mio business e'
    basato tutto su Linux.E alla faccia tua va anche il business di quelli che l'hanno basato su Windows, -forse- un Linux ce l'hanno, spento e nello scantinato, da usare come router di backup assemblato riciclando dell'hardware che sarebbe finito nella spazzatura.Vedi: http://trashware.linux.it/Linuc$ è destinato a questo oltre che ad essere -per ora perché va tanto di moda- un'ottima scusa per fare delle prezzolate consulenze al cucco di turno.
  • Anonimo scrive:
    Re: giochiamo a chi l'ha più lungo?
    - Scritto da: Akiro
    i brevetti devono essere registrati solo se
    effettivamente opera dell'ingegno, devono
    esser cose complicate non ogni
    banalità presente nel mondo,
    altrimenti si mettono i freni allo sviluppo
    della tecnologiaOk ma di fatto non è così, e già più di dieci anni fa io lo dicevo nell'incredulità totale, cosa sei diventato, da Linuc$ user un Libero avvocato espertone in brevetti industriali?
    • Akiro scrive:
      Re: giochiamo a chi l'ha più lungo?

      Ok ma di fatto non è così, e
      già più di dieci anni fa io lo
      dicevo nell'incredulità totale, cosa
      sei diventato, da Linuc$ user un Libero
      avvocato espertone in brevetti industriali?se per brevetti industriali intendi l'acqua calda si... perkè alla fine è quello che attualmente puntano a brevettar le multinazionali praticamente tutto il brevettabile, ma bisogna porre dei limiti altrimenti si metteranno a brevettar anke "l'if annidato" e poi verranno a riscuotere la grana
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Anonimo

    Caro mio, PDF è l'antitesi dell'open
    source, NON DEVI USARLO.E perché?
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    maggiore anche del 30%, pero' siamo
    sicuri

    che finisce tutto in tasca a tecnici e
    ditte

    IT o SW del nostro paese, e questo e' un

    vantaggio da tutti i punti di vista, a
    breve

    termine fa aumentare il famigerato (e a
    mio

    giudizio poco indicativo) PIL
    (dell'Italia,

    invece che degli USA) e a lungo termine

    genera quel know-how e quel substrato

    tecnologico intorno al mondo dell'IT e
    dello

    sviluppo SW (su linux) che riguarda
    proprio

    il settore della ricerca e sviluppo su
    cui

    il caro Gates viene a dirci che siamo

    carenti!!

    Toh un altro che se n'e' accorto!

    Lo sai quanto resta in tasca ad un
    rivenditore Micro$oft dalla vendita di
    licenze dei suoi prodotti?
    3, 4% al massimo.
    Su una fornitura per 150.000 euro di licenze
    ad una media pubblica amministrazione, in
    tasca al rivenditore ne vanno 7.000 al
    massimo. Il resto prendono il volo per
    Redmond e solo una frazione pari o inferiore
    all'1% torna a Micro$oft Italia e ai suoi
    dipendenti. Un dissanguamento progressivo e
    neppure tanto lento per le nostre aziende e
    per le nostre tasche perche' i soldi della
    P.A. italiana sono quelli delle nostre
    tasse.
    L'Italia ne avra' di fare scarpe, borsettine
    e bottiglie di vino per riuscire a far
    rientrare dentro quei soldi.

    Poi arrivano in questo forum altri italiani,
    nostri concittadini e magari anche vicini di
    casa, che difendono M$ e dicono che e'
    un'azienda giusta e buona, che ci vuole bene
    ed ama tutti i suoi sviluppatori Visual
    Basic e lavora per noi per darci i prodotti
    migliori.

    Mi piacciono quelle aziende che si
    definiscono Micro$oft Partner.
    Che producono programmi di contabilita'
    spesso in Visual Basic, e che vendono
    soluzioni tutte basate su prodotti e sistemi
    operativi Micro$oft.

    Vanno da un cliente, lo dissanguano di
    grosse cifre di sole licene
    Win+Office+IIS+SQLServer+Exchange, dalle
    quali ci guadagnano solo il 4%, e poi
    pretendono che il cliente abbia pure i soldi
    per comprare il loro gestionale completo di
    tutti i moduli opzionali a pagamento.

    Il cliente cosi' "dragato" fino all'ultimo
    euro che gli e' rimasto in saccoccia avra'
    grosse difficolta' a comprare aggiornamenti
    ed estensioni e pagare eventuali
    personalizzazioni di cui necessita. Ed e' su
    quelle che l'azienda fa i veri guadagni,
    senno' non e' un'azienda dell'IT ma un
    semplice computer discount di softwre
    americani preconfezionati.

    Quando arriva la crisi, software e sistemi
    operativi costano comunque cari, e non
    restano piu' tanti soldi per i gestionali, i
    primi a farne le spese sono i programmatori
    di queste aziende, che si ritrovano
    sottopagati o con difficolta' a mantenere il
    posto di lavoro.

    E pesso e' tra questi programmatori che
    c'e' gente che dice che Winzozz e' bello e
    Micro$oft ci vuole bene, e viene in questi
    forum a sputare sull'opensource e Linux,
    solo perche' lui conosce solo Visual Basic.
    E se la gente cambiasse si sistema operativo
    quel programmatore dovrebbe studiare e
    riciclarsi a programmare su sistemi diversi.

    Ma io dico che magari cio' accadesse!

    Perche' se il sistema operativo e'
    opensource e magari anche gratuito, ci
    sarebbe molti piu' soldi da guadagnare per
    lui e per i suoi colleghi sistemisti e a
    loro resterebbero in tasca ben oltre che un
    micragnoso 4%, senza tenere conto che
    l''azienda si troverebbe con una maggiore
    disponibilita' da poter spendere in servizi
    e personalizzazioni di un buon gestionale.

    --
    Mr. MechanoPosso aggiungere solo una sola parola... AMEN! =)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    la minchia rischio grosso...buttate windows nel cesso con tutto il "guardafuori espresso" e svegliatevi..passate ai sistemi *nix. Se zio bill è arrivato dove è arrivato è grazie al sostegno degli utenti...fate cosi pure con linux e poi ne riparliamo..:D
  • Anonimo scrive:
    Anche chi tira di coca...
  • Anonimo scrive:
    Re: (OT) centraline moto e Win
    - Scritto da: Fred



    irrinunciabile per me!



    anche per me :)

    e qui salta fuori la differenza tra chi usa
    Linux e chi usa Winzozz, ovvero come passare
    con tanta tranquillita' da un probabile
    flame a parlar di moto, un winzozzisra puro
    non sarebbe in grado di farlo (linux)Certo, i winzozzisti sono degli essere inferiori, e i linuc$ari non sono mica razzisti come loro, noooooooo.
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Mechano
    L'unica speranza per smettere di usare
    Winzozz e' riuscire a far girare questo
    software in emulazione. E ci sono riuscito
    ma ho ancora problemi con il controllo della
    porta seriale e del dispositivo di
    connessione con la centralina che utilizza
    la porta in modo anomalo e il Wine gli fa
    una emulazione o gli permette un uso della
    seriale da Linux in maniera "mascherata"...Vedi?Continua ad usare Linux se sei masochista.
  • Anonimo scrive:
    Re: E se avesse ragione lui?
    - Scritto da: Anonimo
    In Asia hanno leggi molto diverse dalle
    nostre. Se ad esempio un governo decide diMa che scherzi? avere ragione lui? la ragione ce l'ha il popolo, attento a dire queste cose sennò ti crocifiggono, ben che ti vada ti danno del troll ( sai c'è molta gente con molto tempo libero che giocherella col computer ).
  • Anonimo scrive:
    Ballmer???
    La credibilità di quest'uomo è in enorme misura inferiore a quella di un barbone fumatore di crack...
  • Elwood_ scrive:
    da questi discorsi...solo un motivo
    Microsoft comincia ad avere una paura fottuta di Linux.Minaccie, get the FUCKS, ma alla fine questo fa capire evidentemente che ora Redmond se la sta facendo sotto proprio perche' sente linux con il fiato sul collo. Ball-mer si rende conto che linux a livello server vale 10-100-1000 volte del loro microzozz server 2003, che se ne frega dei virus o dei trojan che si trovano in giro, e molto piu' stabile e sicuro di una cosa che vendono come base a 800 euro.Poi ancora CON QUESTA STORIA DEL TCO?scusatema alla microsoft la matematica alle elementari non la fanno per default ?webfarm e serverfarm 100 macchine100*0euro (debian) =0100*800euro (microzozz) 80000 euro80 mila euro moolto diverso da 0il costo di manutenzione? Scusate ma i server microzozz si amministrano da soli?Tralasciando i monkey operator, ma quanto costa?non si paga un sistemista winzozz?Allora ma cosa va blaterando la microzzoz?Antiballmerramente vostro Elwood_
    • Anonimo scrive:
      Re: da questi discorsi...solo un motivo
      - Scritto da: Elwood_
      ma alla microsoft la matematica alle
      elementari non la fanno per default ?
      webfarm e serverfarm 100 macchine
      100*0euro (debian) =0
      100*800euro (microzozz) 80000 euro
      80 mila euro moolto diverso da 0e tu la matematica non l'hai neanche vista alla lontana: manodopera linuc$ costa CARISSIMA e si paga PROFUMATAMENTE, quindi non puoi scrivere ingenuamente "100*0euro(debian)=0" ma devi scrivere un numero moooolto più alto di quello che dovresti scrivere per Windows perché poi il Linux lo devi aggiornare, patchare, contropatchare, la patch del kernel, la contropatch di quel programma, poi quella libreria è in conflitto con un'altra bla bla bla bla bla bla insomma alla fine ci vuole sempre il guru, senza badare al fatto che, per esempio, mozzilla ( che nome!!! ), su sua dichiarazione, dovresti aggiornarlo ogni pochi mesi ( come tutto il resto, tutti lo scrivono: scaricare l'ultima versione di X mi raccomando! ), invece Explorer o Opera è sempre quello, basta fare un Windows Update.Sveglia! Prima di cercare le pagliuzze nell'occhio altrui cerca la trave nel tuo
  • Fred scrive:
    Re: (OT) centraline moto e Win


    irrinunciabile per me!

    anche per me :)e qui salta fuori la differenza tra chi usa Linux e chi usa Winzozz, ovvero come passare con tanta tranquillita' da un probabile flame a parlar di moto, un winzozzisra puro non sarebbe in grado di farlo (linux)
  • Mechano scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    - Scritto da: Anonimo

    Mr. Mechano
    se lo scopo è non dover dipendere
    direi che non ci sta riuscendo molto bene. Noto comunque
    che Lei eccelle nel farò, avrò, potrò sarò il che non è
    poco per le Sue esigenze future che, ne sono
    sicuro, Le daranno grandi soddifazioni o quantomeno ne
    daranno ai nostri discendenti.Conosce la storia del sorcio e della noce?"Tu sei mia, mi serve solo tempo, ma prima o poi il buco te lo faccio!".Bene col pinguino ed anche il mondo desktop e' lo stesso, solo tempo... Era impensabile fino al 2002 che anche l'ultimo baluardo del closed source crollasse, fremamente radicata nei soli sistemi Mac prima e Windows poi...La ADOBE ha annunciato finanziamenti all'OSL e lo studio di rilascio di alcuni suoi software opensource insieme al porting su Linux di alcuni suoi prodotti di punta.Tu sei mia... Dami il tempo che prima o poi il buco te lo faccio! :-)--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)

    Mi piacciono quelle aziende che si
    definiscono Micro$oft Partner.
    Che producono programmi di contabilita'
    spesso in Visual Basic, e che vendono
    soluzioni tutte basate su prodotti e sistemi
    operativi Micro$oft.

    Vanno da un cliente, lo dissanguano di
    grosse cifre di sole licene
    Win+Office+IIS+SQLServer+Exchange, dalle
    quali ci guadagnano solo il 4%, e poi
    pretendono che il cliente abbia pure i soldi
    per comprare il loro gestionale completo di
    tutti i moduli opzionali a pagamento.Be, se è solo per questo io conosco anche fior fior di società neanche piccole che vanno dal cliente e gli propongono il loro bel gestionale tutto M$ che ha bisogno di SQL + Exchange + Office 2003 ma tralasciano il piccolo dettaglio che bisogna pagare le licenze. Preferiscono far pagare prima il loro gestionale, poi negli ultimi incontri decisivi per la vendita ti dicono sottovoce che dovresti forse pagare anche 30-40 mila euro di licenze e CAL varie di M$ (cosuccia da niente), ma solo se proprio vuoi intanto non controlla nessuno. No, infatti. E' solo un banale reato penale.....Poi intervengo io tecnico e gli sparo: ma se invece di SQL Server ci mettiamo MySQL o Postgres, usiamo un servizio di posta qualsiasi e non exchange poi ci mettiamo Open Office?? Ti guardano dall'alto ridacchiando e incominciano a dire che sono software che servono solo per giocare, non vanno bene per applicazioni serie, poi Open Office non lo usa nessuno mentre Office (piratato) c'e l'hanno tutti e così via.Sono questi miseri Certified Partner M$ che mi fanno una tristezza infinita....
  • Anonimo scrive:
    Re: MICROSOFT Azienda ridicola...
    - Scritto da: Anonimo
    Grazie a tutti quelli che hanno acquistato e
    che acquisteranno prodotti MS!!! Grazie di
    cuore!!! Senza il vostro supporto Ballmer
    non potrebbe andare in giro per il mondo a
    sparare pu*****te...Purtroppo ci siamo costretti, ma ancora per poco! (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Più tuonano conto linux...

    Non e' che ne avesse gia' tanto (valore il
    loro know-how).Esatto.
    Da cacciavitari assemblatori si passa a
    cacciavitari di periferia andando ad
    installare stampanti e winzozz e
    difinfestare virus.Ma pensano di essere dei fenomeni.
    Poi ci si procura la prima copia pirata di
    VisualBasic e si passa dall'Hello World ad
    una paginetta di database Access che tiene
    in ordine qulche videocassetta o ti calcola
    un codice fiscale, nel giro di una settimana
    di corso ultraveloce. Ed eccoli tutti pronti
    a spacciarsi per ingegneri del software e
    grandi sviluppatori, a difendere Micro$ozz e
    i suoi prodotti, a programmare emerite
    schifezze a 8-10 euro l'ora, la stessa paga
    di una donna delle pulizie, ma convinti che
    va bene cosi' perche' almeno non ci sono
    cessi da lavare.

    A me questi individui mi fanno morire...

    ...Dal ridere! :p

    --
    Mr. MechanoCondivido tutto in pieno. Nella mia azienda hanno appena assunto una specie di informatico che prima andava in giro per una software house a installare antivirus e lanciare setup vari di Microzozz. E' arrivato e si credeva un genio dell'informatica, è bastato fare una chiacchierata su protocolli, porte TCP e poche altre cose per farlo cadere dal pero. Sono sempre più convinto che chi cresce informaticamente con M$ diventa un perfetto ignorante.
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    Lo voto anch'io, giuro! ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Più tuonano conto linux...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Mechano



    - Scritto da: allanon




    Dovrebbero essere piuttosto i
    tecnici

    che


    lavorano su tecnologia MS a

    preoccuparsi:


    mano a mano che linux prende piede
    il

    loro


    know-how perde valore. Idem per le

    aziende


    che formano gente su tecnologia MS.



    Non e' che ne avesse gia' tanto (valore
    il

    loro know-how).



    Da cacciavitari assemblatori si passa a

    cacciavitari di periferia andando ad

    installare stampanti e winzozz e

    difinfestare virus.

    Poi ci si procura la prima copia pirata
    di

    VisualBasic e si passa dall'Hello World
    ad

    una paginetta di database Access che
    tiene

    in ordine qulche videocassetta o ti
    calcola

    un codice fiscale, nel giro di una
    settimana

    di corso ultraveloce. Ed eccoli tutti
    pronti

    a spacciarsi per ingegneri del software
    e

    grandi sviluppatori, a difendere
    Micro$ozz e

    i suoi prodotti, a programmare emerite

    schifezze a 8-10 euro l'ora, la stessa
    paga

    di una donna delle pulizie, ma convinti
    che

    va bene cosi' perche' almeno non ci sono

    cessi da lavare.



    A me questi individui mi fanno morire...



    ...Dal ridere! :p



    --

    Mr. Mechano

    Quoto e condivido.
    Altro che schiavi che lavorano gratis.
    Io sono un sistemista Linux, prendo 1.750
    euro al mese.
    Un mio collega sistemista winzozz, prende
    970 euro al mese.

    Stessa azienda, stesso orario di lavoro.

    Io ho potuto dire: "o così o vi
    attaccate al ca**o!!!"
    Il mio collega si è sentito dire: "o
    così o ti attacchi al ca**o!!!"

    (linux)wowwww un'altro supermacho
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Mechano
    Perche' se il sistema operativo e'
    opensource e magari anche gratuito, ci
    sarebbe molti piu' soldi da guadagnare per
    lui e per i suoi colleghi sistemisti e a
    loro resterebbero in tasca ben oltre che un
    micragnoso 4%, senza tenere conto che
    l''azienda si troverebbe con una maggiore
    disponibilita' da poter spendere in servizi
    e personalizzazioni di un buon gestionale.Amen!quoto (tutto) e sottoscrivo.(apple)
  • Anonimo scrive:
    Ballmer, intendete, questo qui?
    http://www.ntk.net/media/dancemonkeyboy.avihttp://www.tarmo.fi/arc/developers.mpeg
  • Anonimo scrive:
    il rischio di Baller...
    è qui:http://news.zdnet.com/2100-3513_22-5435397.html?tag=defaultmentre prova avanzate suicide in Cina, in USA le aziende si muovono a ricoprire posizioni nel mercato del pinguino
  • Anonimo scrive:
    Re: io con linux ci faccio gli sgein
    Gia', a saper vendere si fa soldi anche con le banane. :|
  • Anonimo scrive:
    Re: io con linux ci faccio gli sgein
  • Anonimo scrive:
    Non arrendiamoci senza lottare...
    Le minacce di Balmer sono indirizzate principalmente alla Cina che se ho capito bene intende sviluppare un SO open-source derivato da Linux.Nessun rispetto per le scelte di questa nazione ma soltanto minacce che addirittura si basano su una legislazione USA.Come se il resto del mondo fosse solo una succursale...La vita dei nostri nipoti sarà condizionata dai brevetti del software soltanto perchè oggi fanno comodo alle multinazionali.Non è una sciocchezza perchè i piccoli competitor saranno tagliati fuori e se in futuro ci saranno solo manovali dello sviluppo software dipende da ciò che gli lasciamo fare oggi.Perciò cerchiamo almeno di lottare, perchè noi al contrario di loro non facciamo nulla di male.http://nosoftwarepatents.com
  • Anonimo scrive:
    Re: Siamo alle minacce dirette...

    Linux non fa paura alla M$ ma terrore puro.
    Tutte queste minacce non sarebbero
    necessarie se fossero veramente convinti che
    M$ windows sia il migior sistema operativo.Secondo me hanno molta più paura di Open Office 2.0.Già molte persone usano produttivamente la 1.1 e la prossima dicono sia un altro pianeta.Infatti Microsoft ha concluso un accordo con Sun per i brevetti di StarOffice.Nulla vieterà a Microsoft di perseguire Open Office tramite i brevetti ereditati da StarOffice... :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo alle minacce dirette...

      Secondo me hanno molta più paura di
      Open Office 2.0.Infatti i maggiori guadagni M$ arrivano proprio da Office, seguiti da Windows. Mentre per la parte server e per il development il guadagno è risicato. Poi per Xbox invece ci sono perdite colossali....
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)

    Quoto per intero!
    Magari i cosidetti informatici ed i capoccia
    della mia azienda lo capissero...:s:(

    ==================================
    Modificato dall'autore il 22/11/2004 15.15.07dai non prendertela anche gli sciacquini, nel loro piccolo,sono utili
  • Anonimo scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    [snip]
    E sono molto contento che gli USA stanno
    facendo ridere tutto il resto del mondo,[snip]Caro mio... questi fanno paura altro che ridere... :(Se non ce l'hai presente siamo sul procinto di varare una brevettabilità del software "all'americana" anche in Europa grazie alla presidenza di turno irlandese che ha rimosso gli emendamenti dello scorso anno (indovina da chi era sponsorizzata la presidenza...).Dal canto suo Microsoft intende raddoppiare i brevetti in suo possesso nel corso del solo 2005.Secondo te quelli stanno spendendo milioni di dollari per niente???
  • Anonimo scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    - Scritto da: Mechano
    - Scritto da: Anonimo



    --


    Mr. Mechano

    Faranno anche ridere ma intanto per le
    Sue

    necessità

    ha dovuto comprare anche Lei windows
    (vedi

    altro post)

    Ti confesso un segreto...
    Il portatile ne era sprovvisto, l'ho cercato
    apposta vuoto; la mia azienda aveva un CD di
    una versione OEM open license e me ne ha
    prestato una copia... Poi mi sono licenziato
    e mi e' rimasta la copia sul laptop.
    Quando avro' ultimato la configurazione di
    Wine dovessi anche mettere mani al sorgente
    e saro' riuscito a far girare il software
    che m'interessa, sparira' anche quel
    Winzozz. Anzi lo scopo e' priprio quello di
    non dover in alcun modo dipendere da
    quell'aziendaccia, neppure ne potessi
    piratare e usare a scrocco il software.

    --
    Mr. Mechanose lo scopo è non dover dipendere direi che non ci sta riuscendo molto bene. Noto comunque cheLei eccelle nel farò, avrò, potrò sarò il che non è pocoper le Sue esigenze future che, ne sono sicuro, Le darannograndi soddifazioni o quantomeno ne daranno ai nostridiscendenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ballmer ha veramente rotto
    Lo teme e tanto,perchè Linux ha sempre piu' successo!!!!(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
  • Mechano scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: TADsince1995
    Vuoi sapere che è successo? Dall'alto
    arrivò l'ordine di togliere
    immediatamente quel software "non
    autorizzato", perchè loro sono
    partner Micro$oft e guai a installare roba
    diversa dalle "soluzioni Microsoft"...Paura che se lo viene a sapere mamma Micro$ozz gli toglie il particolare trattamento economico che vuol dire uno sconto speciale dell'1% forse del 2% per una fornitura di almeno 1000 pezzi per volta di licenze OEM di Micro$ozz Office. Da rivendere ovviamente.Cosi' il guadagno del Micro$ozz Certified Partner ammonta al 5 forse il 6% dell'importo lordo...Ahi ahi quanto devono sudare le aziende per fregiarsi della prestigiosissima riconoscenza di Micro$ozz Certified Partner!Ma che vadano a dar via il cu%o... :-)--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla buon'ora
    - Scritto da: Anonimo
    Groklaw dell'ennesima tavanata galattica
    dello Homopallus Vulgaris se ne è
    accorta Giovedì.Potresti tradurre in italico idioma, in modo da esplicare il tuo pensiero ai comuni mortali, che, non conoscendo l'idioma da te usato per disquisire, provano un senso di frustrazione per cotanto spreco di sistema informativo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla buon'ora
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Groklaw dell'ennesima tavanata galattica

      dello Homopallus Vulgaris se ne è

      accorta Giovedì.
      Potresti tradurre in italico idioma, in modo
      da esplicare il tuo pensiero ai comuni
      mortali, che, non conoscendo l'idioma da te
      usato per disquisire, provano un senso di
      frustrazione per cotanto spreco di sistema
      informativo?Groklaw ha riferito l'ennesima catazza di Ballmer già giovedì scorso. OK? :)
  • TADsince1995 scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    [cut]
    Mi piacciono quelle aziende che si
    definiscono Micro$oft Partner.
    Che producono programmi di contabilita'
    spesso in Visual Basic, e che vendono
    soluzioni tutte basate su prodotti e sistemi
    operativi Micro$oft.Ottimo post Mechano. Aggiungo un aneddoto. Ho un amico che lavora in una tale azienda partner Micro$oft, non piccola tra l'altro. Tra i dipendenti c'era qualcuno che voleva provare a fare un semplice fileserver con Linux (Suse) e lo installarono in una macchina di test.Vuoi sapere che è successo? Dall'alto arrivò l'ordine di togliere immediatamente quel software "non autorizzato", perchè loro sono partner Micro$oft e guai a installare roba diversa dalle "soluzioni Microsoft"...Finchè ci saranno aziende del genere quì in Italia l'informatica non decollerà mai come potrebbe. E staremo sempre a sfornare gestionali in Visual Basic.TAD
  • FDG scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Rex1997
    Quoto per intero!No, ti prego! Non quotare per intero, che mi fai consumare i dito sulla rotellina!
  • Anonimo scrive:
    HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va

    Ho girato 5 anni per tutte le regioni
    italiane, e ti posso garantire che non ci
    sono piu' soldi, i commerciali M$ non
    attaccano piu' perche' se non ci sono soldi
    da fare non ci sono manco mazzette da
    elargire.Anch'io giro da parecchio e ti posso assicurare che dovemancano i soldi chi ci rimette sono le aziende che vincono le gare e si vedono pagati i lavori dopo anni. Per MS i soldi ci sono sempre.
    Linux ha ormai superato ogni pregiudizio e
    dovunque ci sia un CED la P.A. e' piu'
    grande e quindi composta da gente con un po'
    piu' di preparazione tecnica e sale in
    zucca. E' qui che ti sbagli, in quanto la preparazione tecnica conta se valuti i problemi da un punto di vista tecnico, non se devi guadagnarci sopra. Chi decide è (troppo) spesso motivato da interessi tutt'altro che tecnici.
    Quello che dici te succedeva fino a 1
    decennio fa, ora ormai e' un fenomeno ben
    piu' arginato.Altro che decennio fa, quello che dico succede ora ed è la regola, l'Opensource è solo una bella eccezione.
  • Mechano scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    - Scritto da: Anonimo

    --

    Mr. Mechano
    Faranno anche ridere ma intanto per le Sue
    necessità
    ha dovuto comprare anche Lei windows (vedi
    altro post) Ti confesso un segreto...Il portatile ne era sprovvisto, l'ho cercato apposta vuoto; la mia azienda aveva un CD di una versione OEM open license e me ne ha prestato una copia... Poi mi sono licenziato e mi e' rimasta la copia sul laptop.Quando avro' ultimato la configurazione di Wine dovessi anche mettere mani al sorgente e saro' riuscito a far girare il software che m'interessa, sparira' anche quel Winzozz. Anzi lo scopo e' priprio quello di non dover in alcun modo dipendere da quell'aziendaccia, neppure ne potessi piratare e usare a scrocco il software.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: ridi pagliaccio il 27
    - Scritto da: Anonimo
    ma come cita una ricerca e gli autori di
    quella ricerca smentiscono e
    ridicolizzano???

    ma ballmer e' propio un pagliaccioInfattidevelopers developers developers developers developersdevelopers developers developers developers developersdevelopers developers developers developers developersdevelopers developers developers developers developersdevelopers developers developers developers developersdevelopers developers developers developers developers
    • TADsince1995 scrive:
      Re: ridi pagliaccio il 27
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo

      ma come cita una ricerca e gli autori di

      quella ricerca smentiscono e

      ridicolizzano???



      ma ballmer e' propio un pagliaccio

      Infatti

      developers developers developers developershttp://www.tarmo.fi/arc/monkeydance.mpegTAD Lo so è vecchia, ma a me fa sempre ridere!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    - Scritto da: Anonimo
    ....



    --

    Mr. Mechano
    Faranno anche ridere ma intanto per le Sue
    necessità
    ha dovuto comprare anche Lei windows (vedi
    altro post) Le rispondo per farLe gentilmente notare il Suo quoting alla stracazzo di cane.
  • Anonimo scrive:
    ridi pagliaccio il 27
    ma come cita una ricerca e gli autori di quella ricerca smentiscono e ridicolizzano???ma ballmer e' propio un pagliaccio
  • Anonimo scrive:
    Re: Più tuonano conto linux...
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: allanon


    Dovrebbero essere piuttosto i tecnici
    che

    lavorano su tecnologia MS a
    preoccuparsi:

    mano a mano che linux prende piede il
    loro

    know-how perde valore. Idem per le
    aziende

    che formano gente su tecnologia MS.

    Non e' che ne avesse gia' tanto (valore il
    loro know-how).

    Da cacciavitari assemblatori si passa a
    cacciavitari di periferia andando ad
    installare stampanti e winzozz e
    difinfestare virus.
    Poi ci si procura la prima copia pirata di
    VisualBasic e si passa dall'Hello World ad
    una paginetta di database Access che tiene
    in ordine qulche videocassetta o ti calcola
    un codice fiscale, nel giro di una settimana
    di corso ultraveloce. Ed eccoli tutti pronti
    a spacciarsi per ingegneri del software e
    grandi sviluppatori, a difendere Micro$ozz e
    i suoi prodotti, a programmare emerite
    schifezze a 8-10 euro l'ora, la stessa paga
    di una donna delle pulizie, ma convinti che
    va bene cosi' perche' almeno non ci sono
    cessi da lavare.

    A me questi individui mi fanno morire...

    ...Dal ridere! :p

    --
    Mr. MechanoQuoto e condivido.Altro che schiavi che lavorano gratis.Io sono un sistemista Linux, prendo 1.750 euro al mese.Un mio collega sistemista winzozz, prende 970 euro al mese.Stessa azienda, stesso orario di lavoro.Io ho potuto dire: "o così o vi attaccate al ca**o!!!"Il mio collega si è sentito dire: "o così o ti attacchi al ca**o!!!"(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ballmer, sbrigati: uccidi il pinguin
    - Scritto da: Anonimo
    (troll) eheheheh :D

    ammettilo che avevi già impugnato
    baionetta e kalashnikov per difendere il tuo
    linuxinoRideremo quando sarai ucciso da una BMW col controllo di guida firmato M$."Attento, Troll sulle striscie pedonali.........schermata blu........."troll spiaccicato!!!!Addio
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer, sbrigati: uccidi il pinguin
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      (troll) eheheheh :D



      ammettilo che avevi già impugnato

      baionetta e kalashnikov per difendere
      il tuo

      linuxino

      Rideremo quando sarai ucciso da una BMW col
      controllo di guida firmato M$.

      "Attento, Troll sulle striscie
      pedonali.........schermata blu........."

      troll spiaccicato!!!!

      AddioEhm ciò presupporebbe che la schermata blu lasciasse il controllo del veicolo a chi guida....Nella realtà oltre a spiaccicare il (troll) che attravera la strada si spiaccica anche chi è alla guida: pertanto quando ci saranno auto con il sistema di guida controllato da software, diffidate dalle auto con software non Open source GNU/GPL..!Ne va della vostra vita!!!:)
  • Anonimo scrive:
    Re: l'ideologia e' quella del capitalism
    - Scritto da: Anonimo
    quelli di MS sono capitalisti e liberisti ?
    si certo, pero' solo quando gli torna comodo
    a loro:

    "la scelta tra software open source e
    software siluppato secondo un modello
    commerciale sia spesso dettata da "fattori
    emotivi": all'inizio dell'anno il primo
    dirigente di Microsoft parlò
    espressamente di motivazioni "politiche e
    ideologiche"."

    ok scegliere Linux e' una scelta ideologica,
    ma se andiamo a vedere coincide con le
    dottrine capitalistiche:
    MS e' monopolista e questo gli consente di
    fare dei prezzi assurdi sui propri prodotti,
    nonche' altre politiche commerciali che
    costringono ad esempio i clienti a comprare
    upgrade non neccessarie ? Che fa' il
    liberista ? cerca ovviamente di orientarsi
    verso un altro prodotto per ripristinare la
    condizione di concorrenza necessaria per il
    libero mercato!No, secondo me sono comunisti, fino al midollo!!!!Monopolio statale assoluto, dove lo Stato è Microzozz, ovviamente.....
    • Anonimo scrive:
      Re: l'ideologia e' quella del capitalism
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      quelli di MS sono capitalisti e
      liberisti ?

      si certo, pero' solo quando gli torna
      comodo

      a loro:



      "la scelta tra software open source e

      software siluppato secondo un modello

      commerciale sia spesso dettata da
      "fattori

      emotivi": all'inizio dell'anno il primo

      dirigente di Microsoft parlò

      espressamente di motivazioni "politiche
      e

      ideologiche"."



      ok scegliere Linux e' una scelta
      ideologica,

      ma se andiamo a vedere coincide con le

      dottrine capitalistiche:

      MS e' monopolista e questo gli consente
      di

      fare dei prezzi assurdi sui propri
      prodotti,

      nonche' altre politiche commerciali che

      costringono ad esempio i clienti a
      comprare

      upgrade non neccessarie ? Che fa' il

      liberista ? cerca ovviamente di
      orientarsi

      verso un altro prodotto per
      ripristinare la

      condizione di concorrenza necessaria
      per il

      libero mercato!

      No, secondo me sono comunisti, fino al
      midollo!!!!
      Monopolio statale assoluto, dove lo Stato
      è Microzozz, ovviamente.....In effetti è vero:se si pensa(come in teorie è) che il comunismo voglia dire accentramento del potere in poche persone, chiara distinzione fra chi governa e chi no, tendenza ad annullare ogni spirito di libera iniziativa senza il permesso di chi detiene il potere e struttura gerarchica piramidale, i veri comunisti stanno a redmond.
      • Anonimo scrive:
        Re: l'ideologia e' quella del capitalism

        In effetti è vero:
        se si pensa(come in teorie è) che il
        comunismo voglia dire accentramento del
        potere in poche persone, chiara distinzione
        fra chi governa e chi no, tendenza ad
        annullare ogni spirito di libera iniziativa
        senza il permesso di chi detiene il potere e
        struttura gerarchica piramidale, i veri
        comunisti stanno a redmond.E' si è proprio vero: come è vero che Bill Gates sia un finanziatore pubblico di Bush, uno degli ultimi veri comunisti rimasti in questo mondo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Aggiornamento
    - Scritto da: TADsince1995

    it.news.yahoo.com/041122/195/30qyt.html

    TADFai bene a mettere link ma bastava leggere l'articolo di pi che riporta quelle dichiarazioni :D
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Aggiornamento

      Fai bene a mettere link ma bastava leggere
      l'articolo di pi che riporta quelle
      dichiarazioni :Dops :$:$:$
  • TADsince1995 scrive:
    Aggiornamento
    http://it.news.yahoo.com/041122/195/30qyt.htmlTAD
  • Mechano scrive:
    Re: Più tuonano conto linux...
    - Scritto da: allanon
    Dovrebbero essere piuttosto i tecnici che
    lavorano su tecnologia MS a preoccuparsi:
    mano a mano che linux prende piede il loro
    know-how perde valore. Idem per le aziende
    che formano gente su tecnologia MS.Non e' che ne avesse gia' tanto (valore il loro know-how).Da cacciavitari assemblatori si passa a cacciavitari di periferia andando ad installare stampanti e winzozz e difinfestare virus.Poi ci si procura la prima copia pirata di VisualBasic e si passa dall'Hello World ad una paginetta di database Access che tiene in ordine qulche videocassetta o ti calcola un codice fiscale, nel giro di una settimana di corso ultraveloce. Ed eccoli tutti pronti a spacciarsi per ingegneri del software e grandi sviluppatori, a difendere Micro$ozz e i suoi prodotti, a programmare emerite schifezze a 8-10 euro l'ora, la stessa paga di una donna delle pulizie, ma convinti che va bene cosi' perche' almeno non ci sono cessi da lavare.A me questi individui mi fanno morire......Dal ridere! :-P--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: ballmer sei un grande
  • Rex1997 scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    maggiore anche del 30%, pero' siamo
    sicuri

    che finisce tutto in tasca a tecnici e
    ditte

    IT o SW del nostro paese, e questo e' un

    vantaggio da tutti i punti di vista, a
    breve

    termine fa aumentare il famigerato (e a
    mio

    giudizio poco indicativo) PIL
    (dell'Italia,

    invece che degli USA) e a lungo termine

    genera quel know-how e quel substrato

    tecnologico intorno al mondo dell'IT e
    dello

    sviluppo SW (su linux) che riguarda
    proprio

    il settore della ricerca e sviluppo su
    cui

    il caro Gates viene a dirci che siamo

    carenti!!

    Toh un altro che se n'e' accorto!

    Lo sai quanto resta in tasca ad un
    rivenditore Micro$oft dalla vendita di
    licenze dei suoi prodotti?
    3, 4% al massimo.
    Su una fornitura per 150.000 euro di licenze
    ad una media pubblica amministrazione, in
    tasca al rivenditore ne vanno 7.000 al
    massimo. Il resto prendono il volo per
    Redmond e solo una frazione pari o inferiore
    all'1% torna a Micro$oft Italia e ai suoi
    dipendenti. Un dissanguamento progressivo e
    neppure tanto lento per le nostre aziende e
    per le nostre tasche perche' i soldi della
    P.A. italiana sono quelli delle nostre
    tasse.
    L'Italia ne avra' di fare scarpe, borsettine
    e bottiglie di vino per riuscire a far
    rientrare dentro quei soldi.

    Poi arrivano in questo forum altri italiani,
    nostri concittadini e magari anche vicini di
    casa, che difendono M$ e dicono che e'
    un'azienda giusta e buona, che ci vuole bene
    ed ama tutti i suoi sviluppatori Visual
    Basic e lavora per noi per darci i prodotti
    migliori.

    Mi piacciono quelle aziende che si
    definiscono Micro$oft Partner.
    Che producono programmi di contabilita'
    spesso in Visual Basic, e che vendono
    soluzioni tutte basate su prodotti e sistemi
    operativi Micro$oft.

    Vanno da un cliente, lo dissanguano di
    grosse cifre di sole licene
    Win+Office+IIS+SQLServer+Exchange, dalle
    quali ci guadagnano solo il 4%, e poi
    pretendono che il cliente abbia pure i soldi
    per comprare il loro gestionale completo di
    tutti i moduli opzionali a pagamento.

    Il cliente cosi' "dragato" fino all'ultimo
    euro che gli e' rimasto in saccoccia avra'
    grosse difficolta' a comprare aggiornamenti
    ed estensioni e pagare eventuali
    personalizzazioni di cui necessita. Ed e' su
    quelle che l'azienda fa i veri guadagni,
    senno' non e' un'azienda dell'IT ma un
    semplice computer discount di softwre
    americani preconfezionati.

    Quando arriva la crisi, software e sistemi
    operativi costano comunque cari, e non
    restano piu' tanti soldi per i gestionali, i
    primi a farne le spese sono i programmatori
    di queste aziende, che si ritrovano
    sottopagati o con difficolta' a mantenere il
    posto di lavoro.

    E pesso e' tra questi programmatori che
    c'e' gente che dice che Winzozz e' bello e
    Micro$oft ci vuole bene, e viene in questi
    forum a sputare sull'opensource e Linux,
    solo perche' lui conosce solo Visual Basic.
    E se la gente cambiasse si sistema operativo
    quel programmatore dovrebbe studiare e
    riciclarsi a programmare su sistemi diversi.

    Ma io dico che magari cio' accadesse!

    Perche' se il sistema operativo e'
    opensource e magari anche gratuito, ci
    sarebbe molti piu' soldi da guadagnare per
    lui e per i suoi colleghi sistemisti e a
    loro resterebbero in tasca ben oltre che un
    micragnoso 4%, senza tenere conto che
    l''azienda si troverebbe con una maggiore
    disponibilita' da poter spendere in servizi
    e personalizzazioni di un buon gestionale.

    --
    Mr. MechanoQuoto per intero!Magari i cosidetti informatici ed i capoccia della mia azienda lo capissero...:s:(==================================Modificato dall'autore il 22/11/2004 15.15.07
  • Anonimo scrive:
    Re: Ipocrisia dei brevetti software
    - Scritto da: Mechano
    Nelle ricerche del OSRM tra le tante cose
    viene specificato come non ci siano state
    cause legali contro nessuna azienda che
    produce software opensource importanti.

    Anzi se per questo Ballmer dovrebbe
    vergognarsi a dire che chi usa Linux e' in
    pericolo, proprio lui che e' CEO di
    un'azienda che di denunce e cause
    multi-milionarie ne ha 1-2 al mese. Solo che
    individui come lui non hanno una dignita'
    superiore a quella di una Wanna Marchi o un
    venditore di automobili usate quindi e'
    palese che tiri acqua al suo mulino
    spacciandosi per benefattore e protettore
    delle masse informatizzate.

    Ma Ballmer e Micro$oft a parte,
    il putiferio che e' nato dopo l'introduzione
    della brevettabilita' del software;
    la miriade di cause legali che sono nate;
    i bagni nelle vasche di dollari che si
    stanno facendo gli avvocati in USA;
    il fatto che nessuna azienda o community
    opensource sia mai stata trascinata in
    tribunale;

    sono tutte cose che ci fanno capire che la
    brevettabilita' del software ha portato solo
    speculazione!
    Si fanno cause solo laddove c'e' denaro da
    estorcere.
    Qualcuno dira' pure che e' normale, ma se ci
    si pensa, se si pensa alle belle parole che
    ci stavano dietro all'introduzione di questa
    brevettabilita' selvaggia, si era detto che
    avrebbe favorito innovazione e stimolato le
    aziende.

    Quindi se sei un'azienda che ha innovato
    davvero e hai brevettato il tuo software o
    una procedura usata nel tuo software ci
    terrai a proteggere il tuo investimento
    anche andando a bloccare un plagio nel mondo
    opensource, non vorrai che nell'opensource
    si diffonda una tecnologia copiata dalla tua
    e che entrera' inevitabilmente in
    concorrenza col tuo prodotto e lo fara' in
    maniera sleale.

    Ebbene invece non si e' visto nulla di tutto
    cio'! Solo cause multi-milionarie e solo ad
    aziende dalle quali si aveva la sicurezza
    che si sarebbe potuto avere un cospicuo
    risarcimento.

    Ecco l'ipocrisia di fondo di questa stupida
    legge.
    E sono molto contento che gli USA stanno
    facendo ridere tutto il resto del mondo,
    stanno mostrando non solo la loro enorme
    litigiosita' legale ma anche come
    quest'idiozia del brevetto universale alla
    fine si stia ritorcendo contro le stesse
    aziende nazionali e l'unica classe a
    guadagnare da questa stupida legge e' quella
    degli avvocati e dei magistrati, rallentando
    enormemente tecnologia e innovazione.

    --
    Mr. MechanoFaranno anche ridere ma intanto per le Sue necessitàha dovuto comprare anche Lei windows (vedi altro post)
  • Anonimo scrive:
    MICROSOFT Azienda ridicola...
    Grazie a tutti quelli che hanno acquistato e che acquisteranno prodotti MS!!! Grazie di cuore!!! Senza il vostro supporto Ballmer non potrebbe andare in giro per il mondo a sparare pu*****te...
  • Giambo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Anonimo
    "Lo dovete installare, lo dovete far
    funzionare, lo dovete gestire, dovete
    acquistare e sviluppare applicazioni che lo
    supportino: tutti questi costi, insieme,
    rappresentano probabilente circa il 90% del
    costo totale", ha detto il boss di
    Microsoft."Esperienza personale di un server in affitto in germania:Installare: Debian preinstallata sul server. apt-get e portata all'ultima versione in pochi minuti.Far funzionare: ??? Funziona da solo, o con Windows devo ricordarmi di accendere un cero tutte le domeniche altrimenti non funziona piu' :-) ?Gestire: ??? Una volta che e' in piedi e che fa' il suo lavoro, devo solo controllare gli Email che ogni sera mi mandano i vari cron-jobs (Backup, log-rotate, ...)Acquistare&Sviluppare le applicazioni: Acquistare cosa ? E lo sviluppo: Le applicazioni per Windows si auto-generano ? Ballmer, parli di cose che non conosci ! Torna a ballare e a gridare "developers!", ci rimedi una figura migliore :-)
  • Akiro scrive:
    giochiamo a chi l'ha più lungo?
    sventolar cifre non ha senso... si sente parlare sempre di brevetti "ridicoli" ed inutili, voglio proprio vedere quali sono i 200 brevetti violati dal pinguinosuvvia, siamo serii brevetti devono essere registrati solo se effettivamente opera dell'ingegno, devono esser cose complicate non ogni banalità presente nel mondo, altrimenti si mettono i freni allo sviluppo della tecnologia
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo


    semplificherei utili=3 dollari ad
    azione che

    della convinzione, comunicazione e
    panzane

    agli azionisti proprio non frega niente

    Se hai il mercato in tasca puoi pure
    fregartene. Come fa Microsoft che tanto ha
    la "tassa" assicurata. Questo finché
    riuscirà a mantenere i costi di
    licenza elevati. Cosa messa in dubbio se a
    fargli concorrenza è software che ha
    costi di licenza praticamente nulli. Puoi
    pure dire che il TCO è più
    elevato (sempre che sia vero e poi bisogna
    vedere per cosa). Ma allora perché
    qualcuno suggerisce alla suddetta MS di
    abbassare le licenze? E soprattutto, nel
    momento in cui sarà costretta a
    farlo, che fine faranno i tanto elogiati
    utili di MS?

    Insomma un discorso che ha solo senso se hai
    il monopolio incontrastato di un certo
    mercato e ti puoi permettere di compiere
    tutti gli errori che vuoi. E infatti tolti i
    tre cardini del fatturato Microsoft, tutto
    il resto è stato un susseguirsi di
    fallimenti. Perché non guardi cosa
    succede in altre aziende. Prendi ad esempio
    Apple. Gil Amelio nel poco tempo che era
    rimasto invece di salvare l'azienda la stava
    mandando ancora più a fondo. E alla
    fine si scopre che altrove non aveva
    ottenuto risultati tanto diversi.


    hai mai sentito un'industriale (o chi
    per

    lui) dire "guadagno moltissimo
    tassatemi pure?"

    escludendo personaggi come...

    E questo che c'entra? Stiamo parlando del
    fatto che ci si possa affidare o meno
    personaggi che fanno certe affermazioni.


    Appunto casomai cogliona è
    l'azienda

    non chi prende "fior di quattrini"

    Appunto per questo mi sono chiesto se si
    debba essere per forza coglioni e ci si
    debba affidare a personaggi di questo tipo.
    Non se qualcuno riesce a fare il furbo.
    Semplicemente questo non vuol dire che noi
    si debba fare i fessi. Mi pare chiaro. E
    adesso spiegami: perché ci dovremmo
    affidare a Ballmer? Quantomeno un minimo di
    spirito critico lo si deve possedere.Affidarci a Ballmer, ma tu sei fuori dai coppiMS è un'azienda non una religione
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: FDG

    Come ripeto sempre, il miglior modo per

    mentire. Basta citare la metà

    conveniente, rischi dell'open source, e

    ignorare quella meno conveniente.



    Ora, guardate la faccia di Ballmer. Ma
    voi

    vi affidereste ad un uomo come questo?

    No come non mi affiderei al suo Capo, o a
    Jobslascia perdere, FDG crede che tutti i dipendentiMS e gli utilizzatori di windows amino svisceratamenteBill e siano disposti a tutto per lui
  • allanon scrive:
    Più tuonano conto linux...
    ... più dimostrano di averne paura.Che senso avrebbe attaccare un nemico debole? Tutti i farfugliamenti di Ballmer dimostrano solo quanto ormai sia forte linux.Dovrebbero essere piuttosto i tecnici che lavorano su tecnologia MS a preoccuparsi: mano a mano che linux prende piede il loro know-how perde valore. Idem per le aziende che formano gente su tecnologia MS.Vorrebbero riguadagnare terreno con l'arma del FUD, ma se si ragiona un attimo su affermazioni come l'ultima di Ballmer, si vede subito che il vero rischio è continuare ad utillizzare MS in ambito aziendale.
  • Anonimo scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    Mechano ti adoro! :DSe ti candidi alle 2006 ti voto! ;)
  • Anonimo scrive:
    ballmer sei un grande
    hahhahacosi si fa distruggi quelle amebe di linux.io sto con ballmer :)
  • FDG scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Anonimo
    a breve
    termine fa aumentare il famigerato (e a mio
    giudizio poco indicativo) PIL (dell'Italia,
    invece che degli USA) e a lungo termine
    genera quel know-how e quel substrato
    tecnologico intorno al mondo dell'IT e dello
    sviluppo SW (su linux) che riguarda proprio
    il settore della ricerca e sviluppo su cui
    il caro Gates viene a dirci che siamo
    carenti!!E aggiungo pure che il costo maggiore del TCO lo si potrebbe pure imputare alla mancanza di personale sufficientemente qualificato.
  • Mechano scrive:
    Re: total cost of ownership (TCO)
    - Scritto da: Anonimo
    maggiore anche del 30%, pero' siamo sicuri
    che finisce tutto in tasca a tecnici e ditte
    IT o SW del nostro paese, e questo e' un
    vantaggio da tutti i punti di vista, a breve
    termine fa aumentare il famigerato (e a mio
    giudizio poco indicativo) PIL (dell'Italia,
    invece che degli USA) e a lungo termine
    genera quel know-how e quel substrato
    tecnologico intorno al mondo dell'IT e dello
    sviluppo SW (su linux) che riguarda proprio
    il settore della ricerca e sviluppo su cui
    il caro Gates viene a dirci che siamo
    carenti!!Toh un altro che se n'e' accorto!Lo sai quanto resta in tasca ad un rivenditore Micro$oft dalla vendita di licenze dei suoi prodotti?3, 4% al massimo.Su una fornitura per 150.000 euro di licenze ad una media pubblica amministrazione, in tasca al rivenditore ne vanno 7.000 al massimo. Il resto prendono il volo per Redmond e solo una frazione pari o inferiore all'1% torna a Micro$oft Italia e ai suoi dipendenti. Un dissanguamento progressivo e neppure tanto lento per le nostre aziende e per le nostre tasche perche' i soldi della P.A. italiana sono quelli delle nostre tasse.L'Italia ne avra' di fare scarpe, borsettine e bottiglie di vino per riuscire a far rientrare dentro quei soldi.Poi arrivano in questo forum altri italiani, nostri concittadini e magari anche vicini di casa, che difendono M$ e dicono che e' un'azienda giusta e buona, che ci vuole bene ed ama tutti i suoi sviluppatori Visual Basic e lavora per noi per darci i prodotti migliori.Mi piacciono quelle aziende che si definiscono Micro$oft Partner. Che producono programmi di contabilita' spesso in Visual Basic, e che vendono soluzioni tutte basate su prodotti e sistemi operativi Micro$oft.Vanno da un cliente, lo dissanguano di grosse cifre di sole licene Win+Office+IIS+SQLServer+Exchange, dalle quali ci guadagnano solo il 4%, e poi pretendono che il cliente abbia pure i soldi per comprare il loro gestionale completo di tutti i moduli opzionali a pagamento.Il cliente cosi' "dragato" fino all'ultimo euro che gli e' rimasto in saccoccia avra' grosse difficolta' a comprare aggiornamenti ed estensioni e pagare eventuali personalizzazioni di cui necessita. Ed e' su quelle che l'azienda fa i veri guadagni, senno' non e' un'azienda dell'IT ma un semplice computer discount di softwre americani preconfezionati.Quando arriva la crisi, software e sistemi operativi costano comunque cari, e non restano piu' tanti soldi per i gestionali, i primi a farne le spese sono i programmatori di queste aziende, che si ritrovano sottopagati o con difficolta' a mantenere il posto di lavoro.E pesso e' tra questi programmatori che c'e' gente che dice che Winzozz e' bello e Micro$oft ci vuole bene, e viene in questi forum a sputare sull'opensource e Linux, solo perche' lui conosce solo Visual Basic. E se la gente cambiasse si sistema operativo quel programmatore dovrebbe studiare e riciclarsi a programmare su sistemi diversi.Ma io dico che magari cio' accadesse!Perche' se il sistema operativo e' opensource e magari anche gratuito, ci sarebbe molti piu' soldi da guadagnare per lui e per i suoi colleghi sistemisti e a loro resterebbero in tasca ben oltre che un micragnoso 4%, senza tenere conto che l''azienda si troverebbe con una maggiore disponibilita' da poter spendere in servizi e personalizzazioni di un buon gestionale.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Siamo alle minacce dirette...
    Linux non fa paura alla M$ ma terrore puro.Tutte queste minacce non sarebbero necessarie se fossero veramente convinti che M$ windows sia il migior sistema operativo.Probabilmente i loro studi dicono che Linux molto presto sostituira' windows e stanno cercando di rallentare l'inevitabile per aver la possibilta' di investire altrove :|
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Re: E intanto il mio business v
    - Scritto da: Mechano
    MINCHIA LO CREDO BENE 10 CLICK dal tutto
    chiuso!considera che prima con i settaggi della casa (7click da tutto chiuso sia per estensione che compressione) era ancora peggio (nel senso che tendeva ancor di piu' ad allargare e a riaddrizzarsi in percorrenza di curva)

    ma a volte la devo quasi strattonare per

    sdraiarla (in inserimento e' un fulmine
    ma

    in percorrenza tende a rialzarsi se non
    la

    tengo giu di forza)[...]
    Quindi un assetto corretto e' quasi tutto
    chiuso in compressione, quasi tutto aperto
    in estensione, precarico quanto basta ad
    evitare micro-ondeggiamenti all'anteriore.
    stessa regola per il posteriore con un
    precarico ancora maggiore o se c'e' la
    regolazione d'interasse per alzare un po'
    il "culo" e ottenere maggiore reattivita'
    (e' l'omologo dello sfilamento delle forche
    anteriori).il precarico che ha il 636 con le regolazioni della casa (a meno che il concessionario non c'abbia messo le mani) l'ho trovato veramente esagerato, nelle staccate mi trovavo impiccatissimo, poi ho diminuito un po il precarico sul mono e mi son trovato decisamente meglio.
    Attenzione! Non sottovalutare il posteriore,
    perche' spesso e' la causa di molti problemi
    che sembrano imputati erroneamente
    all'anteriore.

    Quindi chiudi tutto il freno in compressione
    al posteriore e apri quelli in estensione
    anche a costo che ti ballonzoli un po' sulle
    buche piu' profonde. Questo tra l'altro ti
    da una maggiore aderenza durante le staccate
    improvvise perche' la ruota posteriore si
    trova rapidamente a contatto con l'asfalto
    dato che gli impedisci quei saltellamenti
    della ruota (con conseguenti botte e traumi
    alla trasmissione e ai cuscinetti di banco)
    causati da un freno in estensione
    eccessivo...

    Lo sfilamento di 4mm e' corretto, corregge
    quella graniticita' (che a qualcuno non
    piace) tipica dell'anteriore Kawa e nel
    contempo ti da un po' di agilita'
    all'anteriore.piu' che altro l'ho sfilate perche' di suo il 636 monta all'anteriore delle /65 mentre le rennsport (come anche le supercorsa) non le fanno in quella misura e ho dovuto mettere un /70 (sfilando le forche ho recuperato quei mm di troppo)
    Per le gomme devo ancora trovare qualcosa di
    migliore e piu' sincero delle Dragon Super
    Corsa (niente Evo mi raccomando!).la mescola e' la stessa delle rennsport ma cambia il profilo, con le rennsport mi trovo meglio perche' sono ancora piu' a pera delle supercorsa e a me piacciono le gomme che scendono svelte
    --
    Ciao.
    Mr. Mechanograzie mille per le dritte
  • Anonimo scrive:
    Re: Stile Microsoft, il reply dell'autor
    Fico, questo dimostra che la metà della gente che scrive su questo forum non legge oltre il titolo dell'articolo.Yeah!
  • Anonimo scrive:
    Stile Microsoft, il reply dell'autore
    http://yro.slashdot.org/yro/04/11/21/1735200.shtml?tid=155&tid=109&tid=106

    The author of the patent study is contacted, and says, "Open

    source faces no more, if not less, legal risk than proprietary

    software. The market needs to understand that the study

    Microsoft is citing actually proves the opposite of what they

    claim it does."Abbreviando... i problemi di e-patents del software open source sono gli stessi dei software proprietari. Il testo che citano prova l'esatto contrario di quello che dicono.Come sempre, M$, GURU del Marketing ma decisamente priva di scrupoli e stile.
  • Anonimo scrive:
    total cost of ownership (TCO)
    Citando quel furbacchione""In risposta al commento di un analista che sottolineava come diversi paesi asiatici appoggino il software open source per tagliare i costi di licenza e disporre del codice sorgente, Ballmer ha ribadito la posizione espressa di recente in una lettera: i costi di licenza, a suo dire, rappresentano solo una piccola percentuale del total cost of ownership (TCO) di un software."Lo dovete installare, lo dovete far funzionare, lo dovete gestire, dovete acquistare e sviluppare applicazioni che lo supportino: tutti questi costi, insieme, rappresentano probabilente circa il 90% del costo totale", ha detto il boss di Microsoft."ok, sono d'accordo su tutto cio', peccato che se compro winzozzo il TCO graviti per la maggior parte attorno a MS, cioe', poco finisce in tasca a tecnici e commerciali del nostro paese e molto finisce in tasca a MS. Supponiamo invece che il TCO per linux sia maggiore anche del 30%, pero' siamo sicuri che finisce tutto in tasca a tecnici e ditte IT o SW del nostro paese, e questo e' un vantaggio da tutti i punti di vista, a breve termine fa aumentare il famigerato (e a mio giudizio poco indicativo) PIL (dell'Italia, invece che degli USA) e a lungo termine genera quel know-how e quel substrato tecnologico intorno al mondo dell'IT e dello sviluppo SW (su linux) che riguarda proprio il settore della ricerca e sviluppo su cui il caro Gates viene a dirci che siamo carenti!!Certo, se invece di toglierci il sangue per pagare la sua ditta monopolista, iniziassimo a usare quei soldi in casa nostra, le cose gia' andrebbero meglio.
  • Mechano scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: jclark
    se ho i sorgenti e posso ricompilarmeli
    legalmente per risolvere il problema che ho,
    con l'impegno di non passarli a terzi mi
    permetti che il resto passa in secondo
    piano? Si si ma io parlavo anche almeno di quella liberta.Con l'opensource approvato dall'OSI hai questa liberta', e stai tranquillo che una licenza pprovata dal'OSI difficilmente non ti permettera' cio' a cui ti riferisci.
    N.B.
    Parlo solo ed esclusivamente a livello di
    problema aziendale.
    Poi se parliamo di Ideali e cose che si
    sentono dentro posso dire che hai ragione ma
    il discorso e' diverso secondo me.Non parlavo solo di ideali e filosofie, ma proprio di questioni pratiche.Lo shared source di Micro$oft e' assolutamente inutile ed ha il solo scopo di mostrare parti di codice per tranquillizzare enti e governi.Ma neppure tutto e senza che si riesca a compilarlo e farlo funzionare.Ecco, li' l'adattabilita' non esiste, e avere il sorgente e come non averlo.Con l'opensource approvato dall'OSI potresti non avere alcuni diritti come la rivendibilita' o lo sfruttamento a fini commerciali (del software in se non dell'applicazione), ma l'adattabili per la risoluzione di problemi interni c'e' sempre e comunque.-- Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    l'ideologia e' quella del capitalismo
    quelli di MS sono capitalisti e liberisti ? si certo, pero' solo quando gli torna comodo a loro:"la scelta tra software open source e software siluppato secondo un modello commerciale sia spesso dettata da "fattori emotivi": all'inizio dell'anno il primo dirigente di Microsoft parlò espressamente di motivazioni "politiche e ideologiche"."ok scegliere Linux e' una scelta ideologica, ma se andiamo a vedere coincide con le dottrine capitalistiche:MS e' monopolista e questo gli consente di fare dei prezzi assurdi sui propri prodotti, nonche' altre politiche commerciali che costringono ad esempio i clienti a comprare upgrade non neccessarie ? Che fa' il liberista ? cerca ovviamente di orientarsi verso un altro prodotto per ripristinare la condizione di concorrenza necessaria per il libero mercato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Un giorno qualcuno...
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sa tanto di "Ma che bel bar! Tutto
    nuovo.... tutto infiammabile... chissa' un
    giorno qualcuno ptorebbe passare in motorino
    qua davanti e lasciar cadere per caso un
    barile di benzina e una miccia... sono cose
    che capitano. Pagami e vedrai che non
    succedera'"Della serie : ""Miii, ti faccio una proposta che non puoi rifiutare...."Però possiamo ancora rifiutare, possiamo ancora... Anche se alle volte di fronte all'ennesimo rifiuto di usare OOo al posto di MS-Office (pirata) viene voglia di darla persa e fottersene.ciaoFB
  • Anonimo scrive:
    Re: Ball...merd... 6 il mio idolo
    - Scritto da: Anonimo
    sei produrresti quanto parli forse la
    microsball farebbe una figura migliore....

    Amo le iene:
    zio bill ihih l?uomo più potente del
    mondo non teme nulla ;) VirussssszzzI congiuntivi e l'italiano, questi sconosciuti...:(Comunque è vero se producesse quanto parla, la M$ ci guadagnerebbe!:)E non cominciamo una guerra di religione: oltre a Linux uso anche Win per alcune cose.
  • Mechano scrive:
    Re: [OT] Re: E intanto il mio business v
    - Scritto da: Anonimo
    e' normale che il mio 636 (2004) tenda ad
    allargare in percorrenza di curva (ho un
    paio di rennsport, forche sfilate di 4 mm,
    precarico forche 1/4 di giro piu' chiuso del
    settaggio originale, idraulica forche
    compressione 10click da tutto chiuso , ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
    estensione idem)? so che va portata di corpoMINCHIA LO CREDO BENE 10 CLICK dal tutto chiuso!
    ma a volte la devo quasi strattonare per
    sdraiarla (in inserimento e' un fulmine ma
    in percorrenza tende a rialzarsi se non la
    tengo giu di forza)Il tuo problema e' un eccessivo affondamento e conseguente riassetto dell'anteriore durante la percorrenza della curva.Un settaggio sportivo deve essere rigido in compressione ma piuttosto "lascivo" in estensione. Perche' lo scopo e' contrastare la tendenza a chiudersi (della sospensione) in ingresso di curva, ma se cio' succedesse e' necessario un rapido ritorno per riacquisire assetto e stabilita'.Quindi un assetto corretto e' quasi tutto chiuso in compressione, quasi tutto aperto in estensione, precarico quanto basta ad evitare micro-ondeggiamenti all'anteriore.stessa regola per il posteriore con un precarico ancora maggiore o se c'e' la regolazione d'interasse per alzare un po' il "culo" e ottenere maggiore reattivita' (e' l'omologo dello sfilamento delle forche anteriori).Attenzione! Non sottovalutare il posteriore, perche' spesso e' la causa di molti problemi che sembrano imputati erroneamente all'anteriore.Quindi chiudi tutto il freno in compressione al posteriore e apri quelli in estensione anche a costo che ti ballonzoli un po' sulle buche piu' profonde. Questo tra l'altro ti da una maggiore aderenza durante le staccate improvvise perche' la ruota posteriore si trova rapidamente a contatto con l'asfalto dato che gli impedisci quei saltellamenti della ruota (con conseguenti botte e traumi alla trasmissione e ai cuscinetti di banco) causati da un freno in estensione eccessivo...Lo sfilamento di 4mm e' corretto, corregge quella graniticita' (che a qualcuno non piace) tipica dell'anteriore Kawa e nel contempo ti da un po' di agilita' all'anteriore.Per le gomme devo ancora trovare qualcosa di migliore e piu' sincero delle Dragon Super Corsa (niente Evo mi raccomando!).--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Cosa si è dienticato di dire MS?
    Probabilmente conoscete già tutti gli articoli qua sotto:http://www.novell.com/linux/truth/no_mention.htmlhttp://www.novell.com/it-it/linux/truth/better_choice.html
  • jclark scrive:
    Re: E intanto il mio business va

    Perche' un problema delle licenze
    considerate non libere (e ce ne sono anche
    molte opensource) e' proprio il non avere i
    sorgenti o l'averceli ma non poterne fare
    modifiche e derivazioni, se ho i sorgenti e posso ricompilarmeli legalmente per risolvere il problema che ho, con l'impegno di non passarli a terzi mi permetti che il resto passa in secondo piano? N.B. Parlo solo ed esclusivamente a livello di problema aziendale.Poi se parliamo di Ideali e cose che si sentono dentro posso dire che hai ragione ma il discorso e' diverso secondo me.
  • Mechano scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: jclark

    L'importante non e' usare Linux, ma poter

    usare GNU e un kernel libero
    veramente l'importante a mio avviso e' di
    usare qualcosa che funzioni, che funzioni
    bene, che sia modificabile e adattabile alle
    esigenze dell'azienda, che sia sicuro,che
    costi una cifra accettabile, che
    ...
    Che poi sia libero o meno direi che e' il
    problema minore.Scusa ma dici che deve essere modificabile e adattabile alle esigenze dell'azienda e poi dici che se sia libero o meno e' un problema minore?Ma il concetto di libero e' proprio quello, libero di modificare ed adattare (grazie ai codici sorgenti). Come puo' essere un problema secondario l'essere libero se le necessita' sono modifica e adattamento?Perche' un problema delle licenze considerate non libere (e ce ne sono anche molte opensource) e' proprio il non avere i sorgenti o l'averceli ma non poterne fare modifiche e derivazioni, come quella inutilita' dello shared source che s'e' inventata Micro$oft tanto per sembrare di moda nella rivoluzione opensource.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    [OT] Re: E intanto il mio business va
    e' normale che il mio 636 (2004) tenda ad allargare in percorrenza di curva (ho un paio di rennsport, forche sfilate di 4 mm, precarico forche 1/4 di giro piu' chiuso del settaggio originale, idraulica forche compressione 10click da tutto chiuso , estensione idem)? so che va portata di corpo ma a volte la devo quasi strattonare per sdraiarla (in inserimento e' un fulmine ma in percorrenza tende a rialzarsi se non la tengo giu di forza)
  • jclark scrive:
    Re: E intanto il mio business va

    L'importante non e' usare Linux, ma poter
    usare GNU e un kernel liberoveramente l'importante a mio avviso e' di usare qualcosa che funzioni, che funzioni bene, che sia modificabile e adattabile alle esigenze dell'azienda, che sia sicuro,che costi una cifra accettabile, che possibilmente sia facile ma quest'ultimo non e' un requisito indispensabile.Che poi sia libero o meno direi che e' il problema minore.parlo ovviamnte dal punto di vista aziendale, altro discorso lo smanettamento "selvaggio" a casa.
  • jclark scrive:
    Re: (OT) centraline moto e Win
    Consumano un po'
    di piu', inquineranno un pizzico di piu', ma
    il feedback morbido alla manetta che ti da'
    il carburatore, la risposta sincera e
    progressiva, non ce l'ha nessuna iniezione.sonop assolutamente d'accordo con te, non cambiero' mai la mia "vecchia" YZF SP coi sui bei carburatori in montagna do' giu' a diverse moto molto piu' recenti a titolate :)
    irrinunciabile per me!anche per me :)
  • Anonimo scrive:
    Ballmer, sbrigati: uccidi il pinguino
    (troll) eheheheh :Dammettilo che avevi già impugnato baionetta e kalashnikov per difendere il tuo linuxino
  • Anonimo scrive:
    Re: E se avesse ragione lui?
    - Scritto da: Anonimo
    Secondo me linux in Asia ce lo siamo giocato.Secondo me invece la peperonata la sera ti fa male.
  • Mechano scrive:
    (OT) centraline moto e Win
    - Scritto da: Perisher
    Sono Power Commander? A me il binario sotto
    wine gira, ma non ho ancora avuto occasione
    di programmare mappature, visto che sto
    ancora aspettando la batteria (del
    portatile) di ricambio :) No purtroppo e' un kit venduto da Kawasaki per le centraline delle nuove Ninja.Le Power Commander le ho provate, ma sono state dei cessi immondi, le centraline standard delle nuove 600 sportive sono molto piu' potenti e permettono mappature multiple agendo su quasi una decina di parametri esterni che corrispondono ad altrettante sonde. Le Power Commander, almeno quella che ho avuto modo di povare io aveva il controllo per solo 4 sonde, mentre queste oltre a regime, temperatura dei gas e apertura della valvola, consente temperatura olio, temperatura atmosferica, pressione atmosferica barometrica, marcia innestata e ci sono canali di input per eventuali altri parametri opzionali come apertura valvola parzializzatrice airbox ed eventuale valvola parzializzatrice di scarico.Non e' un caso che il kit ufficiale Kawasaki per il campionato Supersport e il monomarca NinjaTrophy costi 4 volte la PowerCommander.Sai dove va bene la PowerCommander? Su una moto stradale senza troppe pretese. Solo che su quelle io preferisco comprare ancora modelli a carburatore e lo faro' finche' ce ne saranno in commercio... Consumano un po' di piu', inquineranno un pizzico di piu', ma il feedback morbido alla manetta che ti da' il carburatore, la risposta sincera e progressiva, non ce l'ha nessuna iniezione. E poi se sei in gamba il carburatore ormai te lo giostri come vuoi, diametri dei getti, alzata dello spillo, precarico della molla della valvola a depressione e una miriade di piccoli parametri ormai noti, con qui ottieni quello che vuoi, ma non solo, per un appassionato e' anche molto divertente!Il portatile e i grafici sinusoidali dei parametri delle sonde faranno figo e hi-tech ma sporcarsi le mani aprendo una batteria di Keihin flat slide o su un'Harley un grosso S&S Super G da 54mm e' una cosa irrinunciabile per me!--Lamps. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    ...the dark lord of M$
    http://yep.it/?q_afvu;-)
  • Perisher scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Mechano
    Le moto hanno centraline digitali
    programmabili con una flash eprom. Il
    software per questi "aggeggi" e' solo per
    Winzozz e credo che difficilmente sara' mai
    fatto il porting.Sono Power Commander? A me il binario sotto wine gira, ma non ho ancora avuto occasione di programmare mappature, visto che sto ancora aspettando la batteria (del portatile) di ricambio :)
    --
    Mr. MechanoPerisher!
  • Anonimo scrive:
    Re: E se avesse ragione lui?

    Poi Ballmer è uno tecnicissimo e ogni
    volta che fa una dichiarazione dice solo
    cose su cui ha la certezza assoluta.Come quella volta che ha detto che chi usa IPod é un pirata (escludendo che gli mp3 li comprino da itunes o li facciano da originali)?Intervistato qualche giorno dopo non si ricordava più neppure che avesse detto, sull'Ipod...
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    scippare

    alla concorrenza emeriti coglioni. Ma
    questa

    è la vita... fanciullo!
    Visto che prendono, parole tue, fior di
    quattrini
    tanto coglioni non sonoAnche i rapinatori riescono spesso a prendere fior di quattrini, quindi anche loro non sarebbero tanto coglioni, neppure se ogni tanto ci scappa la sparatoria e qualche morto...
  • Anonimo scrive:
    mi sembra proprio...
    ... una terminologia da capo-mafia... se non vieni da me rischi grosso... ci pensi bene il sig. ballmer, se continua così passo al Mac e oltre all'OSX posso installare Linux e FreeBSD e mando a quel paese lui e tutta la M$...
  • Mechano scrive:
    Re: E se avesse ragione lui?
    - Scritto da: Anonimo
    In Asia hanno leggi molto diverse dalle
    nostre. Se ad esempio un governo decide di
    adottare solo linux per la pubblica
    amministrazine e poi la microsoft fa causa,
    cosa fa il governo? Cambia la legge? Ma
    scherziamo! Perde la causa e dà
    qualche migliaio di miliardi a microsoft.
    Poi Ballmer è uno tecnicissimo e ogni
    volta che fa una dichiarazione dice solo
    cose su cui ha la certezza assoluta.
    Secondo me linux in Asia ce lo siamo giocato.AHhahahah+++++++++++Mi hai fatto ridere per 37 minuti e 23 secondi!La linuxizzazione in Asia e' sponsorizzata e incentivata dal governo.La copia di Winzozz lo era altrettanto...Solo che Winzozz aveva un problema molto importante: gli spyware e la scarsa sicurezza intrinseca..doc del Word che nell'history undo si portano appresso oltre una settimana di "cazzi tuoi", media player che dicono a M$ quali e quanti file, CD e DVD guardi/ascolti, e browser che dice quanti pornazzi ti guardi al giorno.Ma anche eventuali backdoor che il governo USA potrebbe avere obbligato M$ ad inserire sulle versioni per il mercato asiatico del suo Winzozz, una possibilita' non tanto remota dato che il governo USA puo' imporre quello che vuole ad un'azienda che coi suoi prodotti puo' potenzialmente raggiungere il 98% dei desktop anche governativi di un paese importante come la Cina e gli altri medio orientali.--Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: E se avesse ragione lui?
      - Scritto da: Mechano
      Ma anche eventuali backdoor che il governo
      USA potrebbe avere obbligato M$ ad inserire
      sulle versioni per il mercato asiatico delAttento! C'è qualcuno che ti spia? Potrebbe...
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    semplificherei utili=3 dollari ad azione che
    della convinzione, comunicazione e panzane
    agli azionisti proprio non frega nienteSe hai il mercato in tasca puoi pure fregartene. Come fa Microsoft che tanto ha la "tassa" assicurata. Questo finché riuscirà a mantenere i costi di licenza elevati. Cosa messa in dubbio se a fargli concorrenza è software che ha costi di licenza praticamente nulli. Puoi pure dire che il TCO è più elevato (sempre che sia vero e poi bisogna vedere per cosa). Ma allora perché qualcuno suggerisce alla suddetta MS di abbassare le licenze? E soprattutto, nel momento in cui sarà costretta a farlo, che fine faranno i tanto elogiati utili di MS?Insomma un discorso che ha solo senso se hai il monopolio incontrastato di un certo mercato e ti puoi permettere di compiere tutti gli errori che vuoi. E infatti tolti i tre cardini del fatturato Microsoft, tutto il resto è stato un susseguirsi di fallimenti. Perché non guardi cosa succede in altre aziende. Prendi ad esempio Apple. Gil Amelio nel poco tempo che era rimasto invece di salvare l'azienda la stava mandando ancora più a fondo. E alla fine si scopre che altrove non aveva ottenuto risultati tanto diversi.
    hai mai sentito un'industriale (o chi per
    lui) dire "guadagno moltissimo tassatemi pure?"
    escludendo personaggi come...E questo che c'entra? Stiamo parlando del fatto che ci si possa affidare o meno personaggi che fanno certe affermazioni.
    Appunto casomai cogliona è l'azienda
    non chi prende "fior di quattrini"Appunto per questo mi sono chiesto se si debba essere per forza coglioni e ci si debba affidare a personaggi di questo tipo. Non se qualcuno riesce a fare il furbo. Semplicemente questo non vuol dire che noi si debba fare i fessi. Mi pare chiaro. E adesso spiegami: perché ci dovremmo affidare a Ballmer? Quantomeno un minimo di spirito critico lo si deve possedere.
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    *BSD ed eccolo già sostituito
    alla

    stragrande, soprattutto per i ridicoli

    compitini *net che ti assillano tanto.

    Vero, ma non credo ci sia una differenza
    sostanziale tra Debian GNU/Linux o Debian
    GNU/FreeBSD o Debian GNU/NetBSD...
    L'importante non e' usare Linux, ma poter
    usare GNU e un kernel liberoE perchè no una Debian GNU/SuSE/Mandrake/YOPER/Gobolinux/Vidalinux/Gentoo/Slackware/DragonFlyBSD/conmegaavvitamentocarpiatochipiùnehapiùnemetta????Barone dello Zwanlandshire(linux)
  • Anonimo scrive:
    Ball...merd... 6 il mio idolo
    sei produrresti quanto parli forse la microsball farebbe una figura migliore....Amo le iene:zio bill ihih l?uomo più potente del mondo non teme nulla ;) Virussssszzz
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Anonimo
    *BSD ed eccolo già sostituito alla
    stragrande, soprattutto per i ridicoli
    compitini *net che ti assillano tanto.Vero, ma non credo ci sia una differenza sostanziale tra Debian GNU/Linux o Debian GNU/FreeBSD o Debian GNU/NetBSD... L'importante non e' usare Linux, ma poter usare GNU e un kernel libero
  • Mechano scrive:
    Ipocrisia dei brevetti software
    Nelle ricerche del OSRM tra le tante cose viene specificato come non ci siano state cause legali contro nessuna azienda che produce software opensource importanti.Anzi se per questo Ballmer dovrebbe vergognarsi a dire che chi usa Linux e' in pericolo, proprio lui che e' CEO di un'azienda che di denunce e cause multi-milionarie ne ha 1-2 al mese. Solo che individui come lui non hanno una dignita' superiore a quella di una Wanna Marchi o un venditore di automobili usate quindi e' palese che tiri acqua al suo mulino spacciandosi per benefattore e protettore delle masse informatizzate.Ma Ballmer e Micro$oft a parte, il putiferio che e' nato dopo l'introduzione della brevettabilita' del software;la miriade di cause legali che sono nate;i bagni nelle vasche di dollari che si stanno facendo gli avvocati in USA;il fatto che nessuna azienda o community opensource sia mai stata trascinata in tribunale;sono tutte cose che ci fanno capire che la brevettabilita' del software ha portato solo speculazione!Si fanno cause solo laddove c'e' denaro da estorcere.Qualcuno dira' pure che e' normale, ma se ci si pensa, se si pensa alle belle parole che ci stavano dietro all'introduzione di questa brevettabilita' selvaggia, si era detto che avrebbe favorito innovazione e stimolato le aziende.Quindi se sei un'azienda che ha innovato davvero e hai brevettato il tuo software o una procedura usata nel tuo software ci terrai a proteggere il tuo investimento anche andando a bloccare un plagio nel mondo opensource, non vorrai che nell'opensource si diffonda una tecnologia copiata dalla tua e che entrera' inevitabilmente in concorrenza col tuo prodotto e lo fara' in maniera sleale.Ebbene invece non si e' visto nulla di tutto cio'! Solo cause multi-milionarie e solo ad aziende dalle quali si aveva la sicurezza che si sarebbe potuto avere un cospicuo risarcimento.Ecco l'ipocrisia di fondo di questa stupida legge.E sono molto contento che gli USA stanno facendo ridere tutto il resto del mondo, stanno mostrando non solo la loro enorme litigiosita' legale ma anche come quest'idiozia del brevetto universale alla fine si stia ritorcendo contro le stesse aziende nazionali e l'unica classe a guadagnare da questa stupida legge e' quella degli avvocati e dei magistrati, rallentando enormemente tecnologia e innovazione.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Il braccio destro del diavolo
    tu sei uno di quelli che la gente ad queste parti chiama "fanatico" o "troll", giusto?sinceramente, non ci fai fare una bella figura... (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il braccio destro del diavolo
      - Scritto da: Anonimo
      tu sei uno di quelli che la gente ad queste
      parti chiama "fanatico" o "troll", giusto?Sbagli, i troll sono quelli che non adorano Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma questo ancora parla....
    - Scritto da: Anonimo
    Un motore di stupidagini e idiozzie come
    ballmer possibile che abbia ancora la
    possibilità di sparare a zero su cose
    che neanche conosce.....

    qualcuno faccia qualcosa.....Beh, si potrebbe fare una petizione a Guglielmo Cancelli in persona per fargli presente che le sparate alzo zero del suo CEO gli stanno azzerando gli utili...qualcosa succederà!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma questo ancora parla....
      se fanno parlare ancora Berlusconi.... vuole dire che chiunque puo' farlo... e dire tutte le cazzate che gli vengono in mente
      • Anonimo scrive:
        Re: ma questo ancora parla....
        - Scritto da: Anonimo
        se fanno parlare ancora Berlusconi.... vuole
        dire che chiunque puo' farlo... e dire tutte
        le cazzate che gli vengono in menteEhm...potremmo usare il fiato espulso da tanto parlare di cotante personalità per produrre energia: ci protremmo alimentare a gratis per un bel po'!;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io mi chiedo una cosa...
    Ciao,concordo pienamente su quanto hai appena detto. Anche io me lo chiedo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Un giorno qualcuno...
    Anche m$ però li infrange ....(linux)mica sono tutti suoi...E microsoft è una gallina più grossa di tutti gli altri che usano linux o sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    Re: Un giorno qualcuno...
    Anche m$ però li infrange ....(linux)mica sono tutti suoi...E Microsoft è una gallina più grossa di tutti gli altri che usano linux o sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    ma questo ancora parla....
    Un motore di stupidagini e idiozzie come ballmer possibile che abbia ancora la possibilità di sparare a zero su cose che neanche conosce.....qualcuno faccia qualcosa.....
  • Anonimo scrive:
    Re: E se avesse ragione lui?
    - Scritto da: Anonimo
    In Asia hanno leggi molto diverse dalle
    nostre. Se ad esempio un governo decide di
    adottare solo linux per la pubblica
    amministrazine e poi la microsoft fa causa,Cioè, lasciami capire... La Cina decide di passare a Linux non per problemi di licenze (tanto ha sempre viaggiato con copie piratate, anche nella P.A.), ma perchè ha paura di eventuali backdoor in Windows e dovrebbe essere bloccata perchè una legge cinese permette le copie pirata ma vieta le (presunte) violazioni di brevetti software (che, ricordo, in Asia non esistono...) ?
    cosa fa il governo? Cambia la legge? Ma
    scherziamo! Perde la causa e dàInfatti non ha nessun bisogno di cambiare alcuna legge. E comunque ci metterebbe tre secondi a farlo...
    qualche migliaio di miliardi a microsoft.si... qualche migliaio di miliardi di vaffanculo...
    Poi Ballmer è uno tecnicissimo e ogni
    volta che fa una dichiarazione dice solo
    cose su cui ha la certezza assoluta.STRAROTFL !!!!
    Secondo me linux in Asia ce lo siamo giocato.Si... vabbè...
  • Mechano scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Anonimo

    Per un sito di e-commerce non c'e'
    sistema

    operativo piu' completo e ricco di
    utility

    gratuite

    *BSD ed eccolo già sostituito alla
    stragrande, soprattutto per i ridicoli
    compitini *net che ti assillano tanto.L'odio per l'opensource e' un odio diffuso, e chi lo vuole eliminare va comunque ad attaccarsi a stronzatine che in quei software e quei componenti che li danneggiano maggiormente, trovano contraffatte o vagamente somiglianti a loro brevetti.Pure che si eliminasse il kernel di Linux con un'azione globale di odio e cause legali, e che si spostasse tutta l'infrastruttura GNU (compilatore e utility di base) e le killer apps piu' importanti (MySQL, PHP, Apache, ecc) su un *BSD, sta pur tranquillo che saremmo ancora qui a lamentarci per gli stessi motivi, e leggere gli stessi proclami di Micro$ozz & Co.--Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Anonimo

    --

    Mr. Mechano
    Mi sembrava di aver letto, alcuni giorni
    orsono, proprio
    in questo forum un Suo post in cui affermava
    di usare
    anche windows dal che si evice che mi
    sbaglio oppure
    che Lei è un bugiardo. Veda Lei in
    quale caso rientra E mi pareva di avere anche risposto con le motivazioni. Ma credo che a quell'ora lei fosse gia' in altri forum a difendere Winzozz dai cattivoni che ne parlano a sproposito... :-)Sul portatile devo avere una partizione Winzozz (2000 Professional) perche' una delle mie attivita' estemporanee e' l'elaborazione e il collaudo di moto da competizione per il campionato Ninja Trophy e il Supersport 600cc.Le moto hanno centraline digitali programmabili con una flash eprom. Il software per questi "aggeggi" e' solo per Winzozz e credo che difficilmente sara' mai fatto il porting.L'unica speranza per smettere di usare Winzozz e' riuscire a far girare questo software in emulazione. E ci sono riuscito ma ho ancora problemi con il controllo della porta seriale e del dispositivo di connessione con la centralina che utilizza la porta in modo anomalo e il Wine gli fa una emulazione o gli permette un uso della seriale da Linux in maniera "mascherata"...--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Ballmer ha veramente rotto
  • Anonimo scrive:
    [OT] chi usa una Toyota rischia la vita!
    Se fossi Montezemolo, non potrei mai sognarmi di dire così di tutte le altre macchine che non fossero del Gruppo FIAT. Sul sw invece, posso dire tutte le st***te che voglio. A forza di dire ca***te, qualcuno ci casca sempre... Ma a lungo termine quanto paga questa campagna??
  • Anonimo scrive:
    Re: Brevetti americani in asia
    - Scritto da: Anonimo
    Qualcuno spiega a ballmer che la
    giurisdizione dei brevetti americani
    difficilmente comprende l'asia ? :)Aspetta che Giorgio DoppiaVu' Cespuglio decida che in Corea ci siano delle armi di distruzione di massa ...
    • gerry scrive:
      Re: Brevetti americani in asia
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetta che Giorgio DoppiaVu' Cespuglio
      decida che in Corea ci siano delle armi di
      distruzione di massa ...Il problema è che in Cina ce le hanno davvero...
      • Anonimo scrive:
        Re: Brevetti americani in asia
        - Scritto da: gerry
        - Scritto da: Anonimo


        Aspetta che Giorgio DoppiaVu' Cespuglio

        decida che in Corea ci siano delle armi
        di

        distruzione di massa ...

        Il problema è che in Cina ce le hanno
        davvero...Si è vero; ma la Cina è nuovo modello di democrazia da importare... e poi è troppo importante economicamente per attaccarla... Li "accusano" questi comunisti,e poi vanno a farci il G8... Mah.Barone dello Zwanlandshire(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Brevetti americani in asia
        - Scritto da: gerry

        Aspetta che Giorgio DoppiaVu' Cespuglio

        decida che in Corea ci siano delle armi
        di

        distruzione di massa ...

        Il problema è che in Cina ce le hanno
        davvero...Anche gli USA, a quando l'auto-invasione e l'auto-bombardamento ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Brevetti americani in asia
        - Scritto da: gerry
        - Scritto da: Anonimo


        Aspetta che Giorgio DoppiaVu' Cespuglio

        decida che in Corea ci siano delle armi
        di

        distruzione di massa ...

        Il problema è che in Cina ce le hanno
        davvero...Se è per questo, anche in Korea del Nord ce le hanno davvero, e la cosa si è saputa pochi giorni prima che la "Coalizione dei Volenterosi" invadesse l'Iraq.Perché la Coalizione dei Volenterosi ha invaso l'Iraq che non ha armi di distruzione di massa invece della Korea del Nord che le ha? Forse proprio perché l'Iraq non aveva possibilità di difendersi e la Korea sì?
    • Anonimo scrive:
      Re: Americani in asia

      Aspetta che Giorgio DoppiaVu' Cespuglio
      decida che in Corea ci siano delle armi di
      distruzione di massa ...e vada a impiastrarsi anche là.
  • TADsince1995 scrive:
    Io mi chiedo una cosa...
    Ok. Anche se Ballmer avesse ragione, se considerano Linux un sistema giocattolo, un cancro, un sistema che viola 200 brevetti, perchè si stanno scaldando tanto? Perchè si preoccupano dei loro potenziali clienti? Perchè presi da un attacco di solidarietà e buonismo non vogliono che loro abbiamo problemi con le royalties? Perchè se linux non è un problema per un colosso del software come Microsoft stanno facendo tutte queste campagne?Hanno paura dei sistemi alternativi? Perchè allora non fanno un "getTheFacts" contro AmigaOS, MorphOS, Zeta ecc... ???Meditate gente, meditate...TAD
  • gerry scrive:
    Re: Microsoft e il WTO
    - Scritto da: FDG
    Interessante il fatto che microsoft abbia
    chiesto il brevetto su una roba del genere:
    Proprietà intellettuale da proteggere... chissà quante ore di R&D sarà costato ai cervelloni di Redmond per partorire un concetto così complesso.Questo brevetto è carta straccia, voglio vedere se non trovi un esempio di prior art per farlo invalidare.Peccato che per farlo devi trascinare M$ in tribunale....
    • FDG scrive:
      Re: Microsoft e il WTO
      - Scritto da: gerry
      Peccato che per farlo devi trascinare M$ in
      tribunale....Basta aspettare che siano loro a farlo. Certo devi spendere qualche soldo. Ma non credo che sia più un problema visto che a IBM & Co. i soldi non mancano.
  • Anonimo scrive:
    Brevetti americani in asia
    Qualcuno spiega a ballmer che la giurisdizione dei brevetti americani difficilmente comprende l'asia ? :)
  • Anonimo scrive:
    Un giorno qualcuno...
    "Un giorno (...) qualcuno potrebbe bussare alla vostra parte e chiedervi il pagamento dei diritti legati a queste proprietà intellettuali".Mi sa tanto di "Ma che bel bar! Tutto nuovo.... tutto infiammabile... chissa' un giorno qualcuno ptorebbe passare in motorino qua davanti e lasciar cadere per caso un barile di benzina e una miccia... sono cose che capitano. Pagami e vedrai che non succedera'"Se m$ avesse potuto usare la faccenda dei brevetti per demolire linux lo avrebbe gia' fatto.Inoltre mi chiedo con che faccia mandino in giro gente che invece che far pubblicita' al loro prodotto si limta a gettare merd@ sui prodotti altrui.Ma e' questo il libero mercato democratico?bahCoD
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] 2 ore e.....
    - Scritto da: Anonimo
    ancora non ho visto un post di un (win), che
    siano ancora tutti alle prese con Sober.I ?ahahahahhaha :):):):):):):):):):)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Mechano
    E poi Linux e' assolutamente insostituibile.
    Per un sito di e-commerce non c'e' sistema
    operativo piu' completo e ricco di utility
    gratuite*BSD ed eccolo già sostituito alla stragrande, soprattutto per i ridicoli compitini *net che ti assillano tanto.
  • Anonimo scrive:
    Re: E se avesse ragione lui?
    - Scritto da: Anonimo
    In Asia hanno leggi molto diverse dalle
    nostre. Senza dubbio, infatti se ne fregano del copyright (nostro) figurati dei brevetti. Il problema è che a Redmond nessuno glielo ha detto a Ballmer che i cinesi i brevetti non li pagherebbero cmq.
    Se ad esempio un governo decide di
    adottare solo linux per la pubblica
    amministrazine e poi la microsoft fa causa,
    cosa fa il governo? Cambia la legge? Ma
    scherziamo! Spero di si. Perchè MS dovrebbe far causa, su cosa poi? I brevetti non li ha mica tutti lei, il più grosso "brevettificio" è IBM, che sponsorizza proprio il pinguino...
    Poi Ballmer è uno tecnicissimo e ogni
    volta che fa una dichiarazione dice solo
    cose su cui ha la certezza assoluta.ROTFL
    Secondo me linux in Asia ce lo siamo giocato.Veramente stanno migrando e anche molto velocemente. E' per questo che l'orso Yoghi sta lì, se non si fosse capito.
    • FDG scrive:
      Re: E se avesse ragione lui?
      - Scritto da: Anonimo
      Veramente stanno migrando e anche molto
      velocemente. E' per questo che l'orso Yoghi
      sta lì, se non si fosse capito.Altrimenti ci avrebbero già mandato gli avvocati. Se non lo fanno è perché non sono tanto certi che funzionerà. Quindi preferiscono per ora andare su un più sicuro FUD.
  • Anonimo scrive:
    E se avesse ragione lui?
    In Asia hanno leggi molto diverse dalle nostre. Se ad esempio un governo decide di adottare solo linux per la pubblica amministrazine e poi la microsoft fa causa, cosa fa il governo? Cambia la legge? Ma scherziamo! Perde la causa e dà qualche migliaio di miliardi a microsoft.Poi Ballmer è uno tecnicissimo e ogni volta che fa una dichiarazione dice solo cose su cui ha la certezza assoluta.Secondo me linux in Asia ce lo siamo giocato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo


    infatti gli azionisti si attendono
    serietà e rispettabilità

    mettendo in secondo piano utili e
    dividendo...e

    vissero tutti felici e contenti. Adesso
    a

    nanna altrimenti ti viene a prendere
    l'uomo nero.

    utili
    Con lo schemino sei riuscito a capire?semplificherei utili=3 dollari ad azione chedella convinzione, comunicazione e panzaneagli azionisti proprio non frega niente


    vista la attuale penetrazione dei
    prodotti MS

    direi che hanno gia deciso.

    La notizia è che Ballmer parla ai
    clienti asiatici dove linux sta risquotendo
    un certo successo. L'hai letta?hai mai sentito un'industriale (o chi per lui)dire "guadagno moltissimo tassatemi pure?"escludendo personaggi come Tanzi o chesono falliti di li a poco mandami pure qualchelink che sono curioso. Se poi ne vuoi qualcunorelativo a qualche povero miliardario che piangechiedi pure che te ne mando


    Visto che prendono, parole tue, fior di

    quattrini tanto coglioni non sono

    Ah, che nel mondo ci siano dei furbi
    ammanicati lo so. Ma vogliamo anche parlare
    di quanto ci ha rimesso l'azienda in
    questione?Appunto casomai cogliona è l'azienda non chi prende "fior di quattrini"
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    - Scritto da: Mechano

    ..Alla faccia di Ballmer il mio business e'
    basato tutto su Linux.
    Nessuno e' mai venuto a chiedermi un
    centesimo e mai nessuno ci verra'.
    Linux e' usato come server di servizi web
    con Apache e MySQL. Nessuno dei software di
    base di una distribuzione Linux sembra
    infrangere alcun brevetto.
    Senza contare che sara' assolutamente
    impossibile far causa a qualsivoglia
    comunita' di sviluppatori, figuriamoci ai
    milioni di utenti o piccole-medie aziende in
    giro per il mondo che usano Linux anche
    perche' sara' proprio difficile individuare
    chi usa Linux...

    E poi Linux e' assolutamente insostituibile.
    Per un sito di e-commerce non c'e' sistema
    operativo piu' completo e ricco di utility
    gratuite per svolgere una miriade di compiti
    utilissimi.

    wget per il web suck, la bash per gli script
    di automazione e poi php e i vari database.
    E poi il Perl, Python e tutti i widget e
    linguaggi.
    La piu' micragnosa distribuzione li ha tutti
    ed e' immediatamente utilizzabile.

    Con Winzozz devi comprare tutto, ad un
    sistema operativo completamente nudo e
    costoso devi aggiungere centinaia di altri
    programmi quasi tutti a pagamento che in
    Linux invece trovi gia' tutti li pronti per
    essere produttivi e quasi tutti con licenza
    GPL. La Micro$oft dovrebbe essere la prima a
    ringraziare l'opensource per quanto buon
    software e tools sono state portate si
    Winzozz.

    Ballmer prova a terrorizzare con i suoi
    proclami del menga, ma qui gli unici
    realmente terrorizzati restano lui e l'amico
    suo che lo spedisce a sparare vaccate in
    giro per il mondo.
    Cari Ballmer e Gate$ voi avete statistiche
    che non avreste mai il coraggio di mostrare
    in giro, statistiche fatte bene e
    maggiormente veritiere di quelle che tirate
    fuori per convincere i babbaloni, pero' sono
    certo che ad ogni sbirciata di quelle
    statistiche e ad ogni aggiornamento ve la
    fate sempre piu' sotto...

    Chissa' se nei suoi fantomatici TCO ci
    calcola almeno una infezione al mese di
    qualche nuovo virus che impesta Winzozz?

    --
    Mr. MechanoMi sembrava di aver letto, alcuni giorni orsono, proprioin questo forum un Suo post in cui affermava di usareanche windows dal che si evice che mi sbaglio oppure che Lei è un bugiardo. Veda Lei in quale caso rientra
  • CalicoJack scrive:
    Re: Questa è importante
    - Scritto da: FDG
    it.slashdot.org/it/04/11/21/2247232.shtml?tid

    So che è OT ma ha una certa
    importanza. In pratica qualcuno è
    riuscito a piazzare su un server di banne
    l'exploit Bofra/IFrame, a cui al momento non
    corrisponde una patch. Il che vuol dire che,
    anche andando su siti apparentemente sicuri,
    gli utenti di IE potrebbero essersi presi il
    virus in questione.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 22/11/2004 2.16.52Stupendi i link ai siti mozilla e opera sulle parole other browsers e al plugin di firefox sulla parola adblock. Comunque mi sa che in tanti domani avranno un bel po' di problemi, ho visto girare un mare di virus sti giorni, sono stato costretto ad eliminare temporaneamente un alias di una mailbox perchè arrivavano troppi virus (e il provider ha l'antivirus...)
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è importante
    - Scritto da: FDG
    it.slashdot.org/it/04/11/21/2247232.shtml?tid

    So che è OT ma ha una certa
    importanza. In pratica qualcuno è
    riuscito a piazzare su un server di banne
    l'exploit Bofra/IFrame, a cui al momento non
    corrisponde una patch. Il che vuol dire che,
    anche andando su siti apparentemente sicuri,
    gli utenti di IE potrebbero essersi presi il
    virus in questione.YEHAAAAAAAAAA :Dwindows muori hahahahahahahahahahahahahahahahahahtatatatattatatatatatatatatatatatatattutututututututhahahahahahahahhaa si io uso linux quindi non ho il wormz :D
  • FDG scrive:
    Questa è importante
    http://it.slashdot.org/it/04/11/21/2247232.shtml?tid=220&tid=113&tid=172 So che è OT ma ha una certa importanza. In pratica qualcuno è riuscito a piazzare su un server di banner l'exploit Bofra/IFrame, a cui al momento non corrisponde una patch. Il che vuol dire che, anche andando su siti apparentemente sicuri, gli utenti di IE potrebbero essersi presi il virus in questione. The Register è uno di questi.==================================Modificato dall'autore il 22/11/2004 2.27.10
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    infatti gli azionisti si attendono serietà e rispettabilità
    mettendo in secondo piano utili e dividendo...e
    vissero tutti felici e contenti. Adesso a
    nanna altrimenti ti viene a prendere l'uomo nero.utili
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    E' che FDG non vuole farti ingelosire, mica
    si permetterebbe di toccare il TUO ragazzo
    :$Sarà pure ma queste valutazioni del lato esteticomi turbano, non che abbia niente contro i gay ma dichiararsi in un forum come questo lo trovo di cattivo gusto, antiestetico direi
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo


    Non hai letto attentamente, visto che

    è ancora in MS significa che
    Apple non gli ha offerto il

    10% in più di cui parlavo e
    quindi non lo vogliono...

    E anche se fosse, bisognerebbe sempre vedere
    se in Apple lo vorrebbero.Ho appena detto che non lo vogliono, sei scusatodata l'ora tarda e la gastrite

    Ora che ho aggiunto il condizionale va bene?


    Resto a disposizione per eventuali
    ulteriori

    chiarimenti circa i motivi per cui si
    passa da

    un'azienda ad un'altra

    Ripeto: non è detto che l'azienda ti
    voglia. Uno che non è in grado di
    argomentarsi senza scadere nelle panzate
    è un danno alla rispettabilità
    e alla serietà di una azienda.infatti gli azionisti si attendono serietà e rispettabilitàmettendo in secondo piano utili e dividendo...evissero tutti felici e contenti. Adesso a nannaaltrimenti ti viene a prendere l'uomo nero.

    Invece di andare in asia a sparare minchiate
    sui brevetti violati da linux, si concentri
    sui prodotti dell'azienda Microsoft. A quel
    punto saranno i clienti a decidere.vista la attuale penetrazione dei prodotti MSdirei che hanno gia deciso. Casomai decidessidi prendere una laurea in chiromazia ti faròsapere gli sviluppi futuri

    Certo, in questo mondo ho visto di tutto.
    Tipo spendere fior di quattrini per scippare
    alla concorrenza emeriti coglioni. Ma questa
    è la vita... fanciullo!Visto che prendono, parole tue, fior di quattrinitanto coglioni non sono
    ==================================
    Modificato dall'autore il 22/11/2004 1.33.53
  • Anonimo scrive:
    [OT] 2 ore e.....
    ancora non ho visto un post di un (win), che siano ancora tutti alle prese con Sober.I ?
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto il mio business va
    Che business hai?
    • Mechano scrive:
      Re: E intanto il mio business va
      - Scritto da: Anonimo
      Che business hai?e-commerce e gestionali per la P.A. in configurazione client-server, dove il server e' Linux e il client e' un browser w3c compliant ed un visualizzatore di PDF. Quindi teoricamente anche il client puo' essere Linux o altro sistema operativo compreso Winzozz.Se gli utenti sono costretti ad usare Winzozz, non lo saranno certo da me e dai miei programmi. I database che adotto sono opensource e Oracle solo su richiesta, sistemi di stampa basati su openoffice e conversione in PDF. Niente Word ed Excel...--Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: E intanto il mio business va


        Che business hai?

        e-commerce e gestionali per la P.A. in
        configurazione client-server, dove il server
        e' Linux e il client e' un browser w3c
        compliant ed un visualizzatore di PDF.Tutto molto bello a parte il fatto che il 90% delle P.A. ti ridono in faccia se gli parli di Linux e Opensource (un po' per ignoranza e un po' perchè così non si prendono mazzette dai commerciali MS.). Se tu hai come dici una tua nicchia di mercato dove il tuo business funziona sono contento per te, ma non far credere che il mondo IT della P.A. sia questo perchè sono favole.
        • Mechano scrive:
          Re: E intanto il mio business va
          - Scritto da: Anonimo
          Tutto molto bello a parte il fatto che il
          90% delle P.A. ti ridono in faccia se gli
          parli di Linux e Opensource (un po' per
          ignoranza e un po' perchè così
          non si prendono mazzette dai commerciali
          MS.). Se tu hai come dici una tua nicchia di
          mercato dove il tuo business funziona sono
          contento per te, ma non far credere che il
          mondo IT della P.A. sia questo perchè
          sono favole.Ho girato 5 anni per tutte le regioni italiane, e ti posso garantire che non ci sono piu' soldi, i commerciali M$ non attaccano piu' perche' se non ci sono soldi da fare non ci sono manco mazzette da elargire.Si chiede sempre di piu' compatibilita' con OpenOffice.org o al limite con StarOffice che costa meno di 100 euro con 5 licenze contro gli oltre 300 a licenza di un Office System 2003 OEM.Linux ha ormai superato ogni pregiudizio e dovunque ci sia un CED la P.A. e' piu' grande e quindi composta da gente con un po' piu' di preparazione tecnica e sale in zucca. Se e' piu' grande e' anche piu' danarosa e se c'e' gente tecnicamente preparata Linux non lo esclude, anche perche' spesso ce lo porta dentro IBM con le sue macchine.Quello che dici te succedeva fino a 1 decennio fa, ora ormai e' un fenomeno ben piu' arginato.-- Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: E intanto il mio business va
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        Che business hai?

        e-commerce e gestionali per la P.A. in
        configurazione client-server, dove il server
        e' Linux e il client e' un browser w3c
        compliant ed un visualizzatore di PDF.Caro mio, PDF è l'antitesi dell'open source, NON DEVI USARLO.
  • Mechano scrive:
    E intanto il mio business va
    ..Alla faccia di Ballmer il mio business e' basato tutto su Linux. Nessuno e' mai venuto a chiedermi un centesimo e mai nessuno ci verra'.Linux e' usato come server di servizi web con Apache e MySQL. Nessuno dei software di base di una distribuzione Linux sembra infrangere alcun brevetto.Senza contare che sara' assolutamente impossibile far causa a qualsivoglia comunita' di sviluppatori, figuriamoci ai milioni di utenti o piccole-medie aziende in giro per il mondo che usano Linux anche perche' sara' proprio difficile individuare chi usa Linux...E poi Linux e' assolutamente insostituibile.Per un sito di e-commerce non c'e' sistema operativo piu' completo e ricco di utility gratuite per svolgere una miriade di compiti utilissimi.wget per il web suck, la bash per gli script di automazione e poi php e i vari database. E poi il Perl, Python e tutti i widget e linguaggi.La piu' micragnosa distribuzione li ha tutti ed e' immediatamente utilizzabile.Con Winzozz devi comprare tutto, ad un sistema operativo completamente nudo e costoso devi aggiungere centinaia di altri programmi quasi tutti a pagamento che in Linux invece trovi gia' tutti li pronti per essere produttivi e quasi tutti con licenza GPL. La Micro$oft dovrebbe essere la prima a ringraziare l'opensource per quanto buon software e tools sono state portate si Winzozz.Ballmer prova a terrorizzare con i suoi proclami del menga, ma qui gli unici realmente terrorizzati restano lui e l'amico suo che lo spedisce a sparare vaccate in giro per il mondo.Cari Ballmer e Gate$ voi avete statistiche che non avreste mai il coraggio di mostrare in giro, statistiche fatte bene e maggiormente veritiere di quelle che tirate fuori per convincere i babbaloni, pero' sono certo che ad ogni sbirciata di quelle statistiche e ad ogni aggiornamento ve la fate sempre piu' sotto...Chissa' se nei suoi fantomatici TCO ci calcola almeno una infezione al mese di qualche nuovo virus che impesta Winzozz?--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Il braccio destro del diavolo
    - Scritto da: Anonimo
    Altro non è!!!

    Il male tenta di avanzare, ma un pinguino lo
    fermeràScarsino, come troll sei un niubbo
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    Non hai letto attentamente, visto che
    è ancora in MS significa che Apple non gli ha offerto il
    10% in più di cui parlavo e quindi non lo vogliono...E anche se fosse, bisognerebbe sempre vedere se in Apple lo vorrebbero.Ora che ho aggiunto il condizionale va bene?
    Resto a disposizione per eventuali ulteriori
    chiarimenti circa i motivi per cui si passa da
    un'azienda ad un'altraRipeto: non è detto che l'azienda ti voglia. Uno che non è in grado di argomentarsi senza scadere nelle panzate è un danno alla rispettabilità e alla serietà di una azienda.Invece di andare in asia a sparare minchiate sui brevetti violati da linux, si concentri sui prodotti dell'azienda Microsoft. A quel punto saranno i clienti a decidere.Certo, in questo mondo ho visto di tutto. Tipo spendere fior di quattrini per scippare alla concorrenza emeriti coglioni. Ma questa è la vita... fanciullo!==================================Modificato dall'autore il 22/11/2004 1.33.53
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    E' che FDG non vuole farti ingelosire, mica si permetterebbe di toccare il TUO ragazzo :$
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo



    Ma sei uscito dal cottolengo? Te
    lo ripeto


    in altri termini...



    Hai qualcosa contro i grassi?

    Non mi rimane altro da fare che...

    Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripeto
    in altri termini: visto che Ballmer mente
    spudoratamente per omissione, ed ora
    aggiungo che è pure goffo nel farlo,
    guardate la sua faccia e ditemi se vi
    affidereste a lui.se ti piace di più Rocco Siffredi affari tuoi
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    guard la sua faccia e dimmi se è
    goffo?:s
    www.webb.it/ezimagecatalogue/catalogue/variatE chi sarebbe?
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    Vorrei averlo davanti durante i miei piccoli
    problemi di stitichezza, alla fine anche lui
    e' utile nel "circle of life".
    ;)Ah, allora...
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    Mi spiace contraddirti ma perchè,
    cioè e è si scrivono con la
    è grave. Affinché,
    poiché, alcunché ecc. ecc. la
    é è acuta.Ti sbagli. Lo pronunci con la e grave o acuta?http://it.wikipedia.org/wiki/Accento_%28ortografia%29#Vocali_accentate
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo



    Ma sei uscito dal cottolengo? Te
    lo ripeto


    in altri termini...



    Hai qualcosa contro i grassi?

    Non mi rimane altro da fare che...

    Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripeto
    in altri termini: visto che Ballmer mente
    spudoratamente per omissione, ed ora
    aggiungo che è pure goffo nel farlo,
    guardate la sua faccia e ditemi se vi
    affidereste a lui.guard la sua faccia e dimmi se è goffo?:shttp://www.webb.it/ezimagecatalogue/catalogue/variations/1671-150x150.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    Vorrei averlo davanti durante i miei piccoli problemi di stitichezza, alla fine anche lui e' utile nel "circle of life".;)
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo

    Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripeto

    in altri termini...

    Hai qualcosa contro i grassi?Non mi rimane altro da fare che...Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripetoin altri termini: visto che Ballmer mentespudoratamente per omissione, ed oraaggiungo che è pure goffo nel farlo,guardate la sua faccia e ditemi se viaffidereste a lui.
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    Seriamente? Se domani apple offre il 10% in più
    a Ballmer domani sera lo stesso annuncia che chi
    usa windows rischia grosso...Bisogna vedere se in Apple lo vogliono.==================================Modificato dall'autore il 22/11/2004 1.14.35
    • Anonimo scrive:
      Re: Mentire per omissione
      - Scritto da: FDG
      - Scritto da: Anonimo


      Seriamente? Se domani apple offre il
      10% in più

      a Ballmer domani sera lo stesso
      annuncia che chi

      usa windows rischia grosso...

      Bisogna vedere se in Apple lo vogliono.

      ==================================
      Modificato dall'autore il 22/11/2004 1.14.35Non hai letto attentamente, visto che è ancora inMS significa che Apple non gli ha offerto il 10%in più di cui parlavo e quindi non lo vogliono. Restoa disposizione per eventuali ulteriori chiarimenticirca i motivi per cui si passa da un'azienda ad un'altra
  • Anonimo scrive:
    Il braccio destro del diavolo
    Altro non è!!!Il male tenta di avanzare, ma un pinguino lo fermerà
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    Ahhhhh ma tu intendevi ,,,questo: (troll) stile....capito ora, grazie ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: FDG

    - Scritto da: Anonimo





    Ora, guardate la faccia di
    Ballmer.



           



    Mavoivi affidereste ad un
    uomo come


    questo?





    Perchè no?



    Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo
    ripeto

    in altri termini: visto che Ballmer
    mente

    spudoratamente per omissione, ed ora

    aggiungo che è pure goffo nel
    farlo,

    guardate la sua faccia e ditemi se vi

    affidereste a lui.



    Adesso scrivimi un altro "Perchè
    no?"

    e vattene a ...



    p.s.: perché si scrive con la

    "é" e non con la "è".

    Hai qualcosa contro i grassi?Se usano linux non credo
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    Che stile ??!?!?!? :)Non inferire che gli è venuta la gastrite e nonlo può dire che poi sembra che linux facciamale alla salute:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo



    Meglio chiuderlo con la X 'sto
    discorso

    del


    cottolengo.

    tentate ancora sarete più
    fortunati;)

    Nella speranza di riuscire a trovare
    qualcuno disposto a discutere seriamente.Seriamente? Se domani apple offre il 10% in piùa Ballmer domani sera lo stesso annuncia che chiusa windows rischia grosso, la vita funziona così fanciullo
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo

    Meglio chiuderlo con la X 'sto discorso
    del

    cottolengo.
    tentate ancora sarete più fortunati;)Nella speranza di riuscire a trovare qualcuno disposto a discutere seriamente.==================================Modificato dall'autore il 22/11/2004 0.54.14
  • paulatz scrive:
    Controanalisi
    Grazie al solito slashdot ho trovato questo ottimo articolo da eweek:http://snipurl.com/BallmerSbagliaLo studio spiega come fino ad oggi nessuno ha denunciato una vera e precisa violazione di brevetto, difatti nessun prodotto open-source è mai stato citato in giudizio per aver infranto un brevetto.
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo


    Se mi danno lo stesso stipendio
    dichiaro che

    la luna è di formaggio, i
    bambini li

    porta la cicogna

    e potrei arrivare anche a dire che tu
    sei

    intelligente

    Meglio chiuderlo con la X 'sto discorso del
    cottolengo.tentate ancora sarete più fortunati;)
  • FDG scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: Anonimo
    Se mi danno lo stesso stipendio dichiaro che
    la luna è di formaggio, i bambini li
    porta la cicogna
    e potrei arrivare anche a dire che tu sei
    intelligenteMeglio chiuderlo con la X 'sto discorso del cottolengo.
  • Anonimo scrive:
    Alla buon'ora
    Groklaw dell'ennesima tavanata galattica dello Homopallus Vulgaris se ne è accorta Giovedì.
  • Anonimo scrive:
    Yawn....
    che noia....
  • Anonimo scrive:
    Re: BallMan rischia grosso lui
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo



    Ora, guardate la faccia di Ballmer.

           


    Mavoivi affidereste ad un uomo come

    questo?



    Perchè no?

    Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripeto
    in altri termini: visto che Ballmer mente
    spudoratamente per omissione, ed ora
    aggiungo che è pure goffo nel farlo,
    guardate la sua faccia e ditemi se vi
    affidereste a lui.

    Adesso scrivimi un altro "Perchè no?"
    e vattene a ...

    p.s.: perché si scrive con la
    "é" accentata e non con la
    "è".Se mi danno lo stesso stipendio dichiaro chela luna è di formaggio, i bambini li porta la cicognae potrei arrivare anche a dire che tu sei intelligente
  • Anonimo scrive:
    Re: BallMan rischia grosso lui

    Perchè, tu hai mai visto qualcuno
    portare in tribunale i nostri onorevoli
    parlamentari? (dx e sx, senza distinzioni)

    Mica diffama qualcuno, solo esprime opinioni
    piuttosto risibili.

    La domanda andrebbe rigirata: se è
    così sicuro della superiorita' di
    windows, perchè non parla più
    dei pregi di win piuttosto che agitare
    spauracchi su linux?facile, lo pagano per dire così...o pensavifosse innamorato di Bill?
    • Anonimo scrive:
      Re: BallMan rischia grosso lui
      - Scritto da: Anonimo
      facile, lo pagano per dire così...o
      pensavi
      fosse innamorato di Bill?No, ma difatti era una domanda retorica. Ma Ballmer è il numero 2 lì dentro, mica lo scopino... e ripeto, se il mio prodotto è davvero migliore, perchè non parlare di quello?Hai mai visto qualche pubblicita', chennesò, del Dixan, o della Fiat, dire: Ace detersivo o la Opel fanno schifo?E' un segnale di debolezza, IMHO.
      • Anonimo scrive:
        Re: BallMan rischia grosso lui

        No, ma difatti era una domanda retorica. Ma
        Ballmer è il numero 2 lì
        dentro, mica lo scopino... e ripeto, se il
        mio prodotto è davvero migliore,
        perchè non parlare di quello?

        Hai mai visto qualche pubblicita',
        chennesò, del Dixan, o della Fiat,
        dire: Ace detersivo o la Opel fanno schifo?

        E' un segnale di debolezza, IMHO.aggiornati sulle gerarchie di MS
        • Anonimo scrive:
          Re: BallMan rischia grosso lui
          - Scritto da: Anonimo
          aggiornati sulle gerarchie di MSE se non è il 2 sarà il 3. E' cmq uno dei dirigenti principali. Poi sai che me ne frega delle gerarchie ms.
          • Anonimo scrive:
            Re: BallMan rischia grosso lui
            - Scritto da: Quelo
            - Scritto da: Anonimo

            aggiornati sulle gerarchie di MS

            E se non è il 2 sarà il 3. E'
            cmq uno dei dirigenti principali. Poi sai
            che me ne frega delle gerarchie ms.sei stato tu a tirarle fuori e adesso non te nefrega niente
          • Anonimo scrive:
            Re: BallMan rischia grosso lui
            Dai vai a fare un corso di programmazione su DOS, Bill prima di parlare :p
          • Anonimo scrive:
            Re: BallMan rischia grosso lui
            ROTFL! Infatti, ma chi cazzo e' quello con cui parli, Billgh31 in persona!!?!?!?!? :D
          • FDG scrive:
            Re: BallMan rischia grosso lui
            - Scritto da: Quelo
            E se non è il 2 sarà il 3. E'
            cmq uno dei dirigenti principali. Poi sai
            che me ne frega delle gerarchie ms.No, in teoria sarebbe il primo. A Gates gli è venuta voglia di fare l'uomo tecnologico e gli ha ceduto la poltrona. Magari prima gli ha installato un bel telecomando.
      • FDG scrive:
        Re: BallMan rischia grosso lui
        - Scritto da: Quelo
        E' un segnale di debolezza, IMHO.Diciamo che hanno iniziato a portare i pantaloni larghi, per ogni evenienza.
  • paulatz scrive:
    Re: Vorra' dire che useremo solaris ...
    - Scritto da: Anonimo
    non credo che la sun abbia infranto brevetti
    per solaris ,È qua che ti sbagli. Tutti i sistemi operativi violano decine o centinaia di brevetti, ma la cosa importante è che li violano solamente negli USA.È inutile che Ballmer se ne esca con FUD del genere in cina perché persino in Europa la normativa sui brevetti in stile americano sta venendo bloccata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vorra' dire che useremo solaris ...
      Comunque credo che usare windows o solaris abbia lo stesso rischio per gli end-user sotto questo punto di vista , per i brevetti europei magari li bloccassero davvero ... speriamo bene
  • Anonimo scrive:
    Re: BallMan rischia grosso lui
    - Scritto da: Anonimo
    Se è vero che racconta balle come mai
    non lo denunciate?Perchè, tu hai mai visto qualcuno portare in tribunale i nostri onorevoli parlamentari? (dx e sx, senza distinzioni)Mica diffama qualcuno, solo esprime opinioni piuttosto risibili.La domanda andrebbe rigirata: se è così sicuro della superiorita' di windows, perchè non parla più dei pregi di win piuttosto che agitare spauracchi su linux?
  • FDG scrive:
    Re: BallMan rischia grosso lui
    - Scritto da: Anonimo
    Se è vero che racconta balle come mai
    non lo denunciate?Allora mezzo mondo dovrebbe essere in galera.
  • Anonimo scrive:
    Re: BallMan rischia grosso lui
  • Anonimo scrive:
    Vorra' dire che useremo solaris ...
    Sembra che la sun voglia rendere open source solaris ,che è gia' gratuito per alcune tipologie di utenti ,non credo che la sun abbia infranto brevetti per solaris ,e sembra che ci giri molto sofwtare linux , e se non ci gira , be' di certo lo adatteranno molto in fretta ....La vedo male per un certo sistema operativo con le corna lunghe ... P.S. Sto scrivendo questo con il buon vecchio win 98 , quindi non mi tacciate di antipatie per windows ! Basta aprire gli occhi ...
  • Anonimo scrive:
    Re: BallMan rischia grosso lui
    se no che succede?il signor linux lo denuncia??:D
    • FDG scrive:
      Mentire per omissione
      - Scritto da: Anonimo
      se no che succede?
      il signor linux lo denuncia??
      :DNo, rischia ogni volta che arriva sul palco per parlare di essere accolto da una bella risatona collettiva. E saranno in pochi a non ridere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mentire per omissione
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Anonimo


        se no che succede?

        il signor linux lo denuncia??

        :D

        No, rischia ogni volta che arriva sul palco
        per parlare di essere accolto da una bella
        risatona collettiva. E saranno in pochi a
        non ridere.finche incassa sai che gli frega
  • Anonimo scrive:
    Ballmer ha veramente rotto
    Abbiamo capito che teme Linux ma la deve smettere con queste sciocchezze!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mentire per omissione
    - Scritto da: FDG

    Ora, guardate la faccia di Ballmer. Ma voi
    vi affidereste ad un uomo come questo?Perchè no?
    • FDG scrive:
      Mentire per omissione
      - Scritto da: Anonimo

      Ora, guardate la faccia di Ballmer. Ma
      voi

      vi affidereste ad un uomo come questo?

      Perchè no?Uno che mente spudoratamente trattandoci per dementi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mentire per omissione
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Anonimo



        Ora, guardate la faccia di
        Ballmer. Ma

        voi


        vi affidereste ad un uomo come
        questo?



        Perchè no?

        Uno che mente spudoratamente trattandoci per
        dementi?
        Ora, guardate la faccia di Ballmer. ^^^^^^^^^^^^^^^^^
        Mavoivi affidereste ad un uomo come questo?Perchè no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mentire per omissione
          - Scritto da: Anonimo

          Mavoivi affidereste ad un uomo come
          questo?

          Perchè no? be... qui c'è anche chi ha votato il nano... :s(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentire per omissione
            - Scritto da: Anonimo


            Mavoivi affidereste ad un uomo come

            questo?

            Perchè no?
            be... qui c'è anche chi ha votato il
            nano... :sQuesta la dice lunga... é per questo che c'é genteche usa windows... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentire per omissione
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Mavoivi affidereste ad un uomo come

            questo?



            Perchè no?

            be... qui c'è anche chi ha votato il
            nano... :s
            guarda che la maggiorparte degli italiani ha votato il nano, compreso io e ne sono abbastanza soddisfatto(win)
        • FDG scrive:
          Re: Mentire per omissione
          - Scritto da: Anonimo

          Ora, guardate la faccia di Ballmer.
          &nb

          Mavoivi affidereste ad un uomo come
          questo?

          Perchè no? Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripeto in altri termini: visto che Ballmer mente spudoratamente per omissione, ed ora aggiungo che è pure goffo nel farlo, guardate la sua faccia e ditemi se vi affidereste a lui.Adesso scrivimi un altro "Perchè no?" e vattene a ...p.s.: perché si scrive con la "é" e non con la "è".==================================Modificato dall'autore il 22/11/2004 0.37.56
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentire per omissione
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Anonimo



            Ora, guardate la faccia di Ballmer.




            Mavoivi affidereste ad un uomo come

            questo?



            Perchè no?

            Ma sei uscito dal cottolengo? Te lo ripeto
            in altri termini: visto che Ballmer mente
            spudoratamente per omissione, ed ora
            aggiungo che è pure goffo nel farlo,
            guardate la sua faccia e ditemi se vi
            affidereste a lui.

            Adesso scrivimi un altro "Perchè no?"
            e vattene a ...

            p.s.: perché si scrive con la
            "é" e non con la "è".Hai qualcosa contro i grassi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentire per omissione
            - Scritto da: FDG
            Adesso scrivimi un altro "Perchè no?"
            e vattene a ...

            p.s.: perché si scrive con la
            "é" e non con la "è".Mi spiace contraddirti ma perchè, cioè e è si scrivono con la è grave. Affinché, poiché, alcunché ecc. ecc. la é è acuta.
  • Anonimo scrive:
    l'unico rischio
    283 brevetti solo ?sono tutti "aggirabili" perche _non si puo brevettare un ciruito elettronico_ ?chiedetevelo !!!!se non ci arrivate:basta cambiare un componente ed e' un altro circuito.nel software e' ugualeche succede se linux si crea del software propietario (di fatto lo e') basta legere la gpl (e' estemamente peciso in merito)di fatto ne impedisce l'utilizzo in closed sourcepiu propietario di linux :-))il rischio piu grosso er chi usa linux ?e che ci sono delle teste di C___O che non mettono le specifiche dei loro prodotti, quindi il supporto hardware e' ridotto (winmodem)violare brevetti (in ue non esistono quindi il problema riguarda solo gli USA) e speriamo che riguardi solo loro
  • Anonimo scrive:
    BallMan rischia grosso lui
  • FDG scrive:
    Mentire per omissione
    Come ripeto sempre, il miglior modo per mentire. Basta citare la metà conveniente, rischi dell'open source, e ignorare quella meno conveniente.Ora, guardate la faccia di Ballmer. Ma voi vi affidereste ad un uomo come questo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mentire per omissione
      - Scritto da: FDG
      Come ripeto sempre, il miglior modo per
      mentire. Basta citare la metà
      conveniente, rischi dell'open source, e
      ignorare quella meno conveniente.

      Ora, guardate la faccia di Ballmer. Ma voi
      vi affidereste ad un uomo come questo?No come non mi affiderei al suo Capo, o a Jobs
Chiudi i commenti