Una cam lillipuziana

Piccolissima, integrata in un reader di schede micro SD

Perché accontentarsi di un semplice lettore di micro SD quando si può avere anche una fotocamera? Ebbene, tutti coloro che vogliano portarsi dietro non solo un reader micro-SD, ma anche un obiettivo davvero minuscolo, oggi possono acquistare Fuuvi Pick, un mix di flash drive e camera digitale.

Per quanto piccolo, l’obbiettivo di Fuuvi Pick è in grado di scattare fotografie a 1280×1024 pixel con ISO pari a 100 ed è anche capace di registrare video di 720×480 pixel a 30 fps. Il dispositivo integra una batteria agli ioni di litio che si ricarica con l’alimentazione ricevuta da una qualsiasi porta USB di un pc e, neanche a dirlo, registra i contributi multimediali sulle memorie microSD inserite, supportando drive fino a 16 GB.

Fuuvi Pick

Fuuvi Pick presenta uno stile rétro ed è utilizzabile solo su computer con sistema operativo Windows.

Per chi proprio ne avesse bisogno per scattare fotografie in gran segreto, Fuuvi Pick è disponibile su AudioCubes al prezzo di circa 60 dollari.

(via CrunchGear )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giacomo M. scrive:
    INDECENTE IL FISCO CHE LUCRA SULL'USATO
    Passi per il nuovo.Passi anche la TASSA sul valore agiunto, che si somma alle già tante altre.Ma che diamine, anche la TASSA sul materiale usato?I veri ladri non sono su Ebay, ma la casta a Roma!
    • Wolf01 scrive:
      Re: INDECENTE IL FISCO CHE LUCRA SULL'USATO
      Sono d'accordo se fosse materiale usato, ma quelli erano "negozi" in piena regola, o dovrei dire sregola. Quelli non rivendevano roba usata, ma acquistavano all'ingrosso e rivendevano con un po' di sovrapprezzo per guadagnare e non versavano l'IVA.Comunque sono d'accordo anche io, lavorare per pagare le tasse è brutto, preferisco lavorare senza farlo sapere a chi di dovere per vivere.
  • alefra scrive:
    giustizia
    a chi evade le tasse darei 20 anni di gabbio senza passare dal via + il sequestro di tutti i soldi e beni rubati alla collettività
  • Andrea Musumeci scrive:
    okkio
    okkio che sono 800mila euro e non 800 milioni ;)
  • Daniele B scrive:
    ...ma non vi sarete sbagliati?
    800Milioni di faturato implica 160Milioni di IVA evasa. Vuol dire 25000 oggetti a 32000euro l'uno in media. Per il tipo di oggetti che vendevano mi sembra un filino fuori quota.Non vi sarete sbagliati con 800000 euro?
    • eymerich scrive:
      Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
      Infatti l'articolo sul corriere parla di 800mila (che mi sembrano comunque ancora troppi). P.I. sempre più in basso, adesso non riesce nemmeno a copiare le notizie altrui
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
        anche tu, copiare i post di altri... ;)
        • krane scrive:
          Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
          - Scritto da: Luca Annunziata
          anche tu, copiare i post di altri... ;)Dici che e' il suo lavoro ed e' stipendiato per farlo bene ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
            chissà... magari sì...forse ho detto una sciocchezza? forse... guarda un po' quanto è facile... ;)
        • eymerich scrive:
          Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
          Magari un paio di conticini prima per vedere che erano numeri che non ci stavano nè in cielo nè in terra?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
            il problema non è fare i conti: il problema è l'errore sistematico, evidentemente fatto in buona fede a causa di un lapsus :)
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: ...ma non vi sarete sbagliati?
      errore nostro, scusate: sistemato :)
  • attonito scrive:
    ancora con 'sto "avrebbero"?
    allora e' un vizio....
  • leonardo scrive:
    fate bene i calcoli
    800 milioni.... saranno di lire forse...
    • BluEdoG scrive:
      Re: fate bene i calcoli
      infatti.. 800 milioni di euro, manco fossero 25mila Ferrari...
      • Latomato scrive:
        Re: fate bene i calcoli
        Infatti sono 800.000 euro e non mi torna l'evasione di 140.000... il 20% di 800.000 e' pari a 160.000, mancano 20.000 euro all'appello oppure hanno un'aliquota IVA ridotta...
      • krane scrive:
        Re: fate bene i calcoli
        - Scritto da: BluEdoG
        infatti.. 800 milioni di euro, manco fossero
        25mila Ferrari...Saranno stati mp3, poi i conti li hanno fatti fare a qualcuno della RIAA.
    • F.B.I. scrive:
      Re: fate bene i calcoli
      800 milioni diviso 25 mila articoli venduti = 32 . Siccome nell'articolo si parla di cucine e mobili, dubito che siano stati venduti a trentadue euro l'uno. Sono proprio 800 milioni di euro.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: fate bene i calcoli
      scusate, errore nostro: ovviamente 800mila euro
      • krane scrive:
        Re: fate bene i calcoli
        - Scritto da: Luca Annunziata
        scusate, errore nostro: ovviamente 800mila euroMa neanche copiare...
  • Fai il login o Registrati scrive:
    Ma come...
    ...non erano i terroni quelli che evadevano le tasse? (PS: non scatenate i flame, è una battuta anche se in fondo in fondo... eh?)Ciao
    • Valeren scrive:
      Re: Ma come...
      No no, perdonami ma l'evasione è unisce ben più della nazionale di calcio!In Brianza, ma comunque in tutto il nord, è pieno di artigiani e negozianti che dichiarano spiccioli ed hanno macchine & ville da paura.
  • Teone scrive:
    800 milioni in meno per i partiti?
    mi chiedo spesso perché ci sia tutto questo questo accanimento sulla questionee dove stia meglio quel denaro se ad alimentare l'economia circolando oppure allo stato che ne farà finire una gran parte al finanziamento pubblico dei partiti, abolito dal referendum e reintrodotto (raddoppiato recentemente) sotto altro nome, mentre pochi spiccioli andranno a sanità, cultura ecc...nessuno cercherebbe di sottrarsi alle imposte se non fossero esoseinvece le tasse sono sempre più esose e il circolo vizioso non si arresta maitasse esose = non le pago = per cui le tasse divengono ancora più esose e sempre più gente non le paga ecc...poiché poi queste notizie o girano o sono fatte girare, vi leggo un certo intento nei confronti dei privati che su ebay vendono: il pc vecchio, il libro usato, il condizionatore che non usano più ecc... volto a terrorizzarli e a far pensare loro che per poche decine di euro una-due volte l'anno debbano pure dar conto al fiscocome mai lo stato che è in credito di 1.000.000.000, sì UN MILIARDO! di euro dai gestori dei videopoker non se li è fatti ancora restituire?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 aprile 2011 18.46-----------------------------------------------------------
    • marco porta scrive:
      Re: 800 milioni in meno per i partiti?
      ben detto! Si perseguita sempre il piu' debole...
      • histor91 scrive:
        Re: 800 milioni in meno per i partiti?
        - Scritto da: marco porta
        ben detto! Si perseguita sempre il piu' debole...Già, perché i dipendenti che sono tassati all'origine sono molto tutelati con l'evasione del fisco. Già già
    • gianni chinotto scrive:
      Re: 800 milioni in meno per i partiti?
      96 miliardi se non ricordo male. era una roba mostruosa.ma a parte questo, se tu evadi impoverisci tutti quelli che non possono farlo, dato che sale la pressione fiscale su di loro.e l'evasore una volta che ha due cayenne lo yacht e tre ville i soldi non li fa circolare per nulla, cosa invece che farebbero le masse di lavoratori dipendenti se avessero qualcosa che gli avanza.e se c'è meno consumo, c'è meno produzione e occupazione.dopodiché se evadere le tasse è giustificabile altrimenti i soldi se li fregano i partiti, dovrebbero legalizzare l'omicidio perché il vero problemone numero uno è la sovrappopolazione.
      • Teone scrive:
        Re: 800 milioni in meno per i partiti?
        la pressione fiscale salirebbe comunque: infatti più soldi lo stato ha, più spende (e spande) non dimenticate i millemilia sprechi non appena si accumulano un po' di risorselo spauracchio dell'evasione fiscale è spesso usato per mettere i cittadini l'uno contro l'altro, facendo dimenticare chi davvero cospira ai loro danninon sto mica dicendo che chi evade è un tipo tosto; è un cretino: perché sempre se ne accorgeranno un giorno, ma né dobbiamo considerarlo l'origine dell'aumento delle tasse, né nutrire propositi che poco hanno di un essere umano che non si trovi in uno stato dove prevalga la leggedi natura su quella delle gentitanto le tasse non diminuiranno mai, neppure se tutti (bambini inclusi) pagassero. è proprio la gestione di questi soldi che è fatta male e che produrrà sempre una fortissima tassazione anche con 10 volte le risorse disponibili, perché aumenterebbero in proporzioni gli sprechi, le appropriazioni indebite, nonché i finanziamenti palesi od occultidomandiamoci piuttosto perché lo fa: avevoletto su internet la storia di un professore che si era informato su come pagare le tasse sulle ripetizioni private, ed ha scoperto che si sarebbero mangiate il 110% del guadagno. cose da matti! Poi come si fa a volere bene al fisco, quando non ti mette in condizione di vivere di un'attività extra ma anzi ti ci fa rimettere? Vogliamo aumentare la contribuzione? (ma badate che le tasse saranno sempre alte) rendiamo più equa la fiscalità, ma questo non sarà possibile finché chi se ne occupa sarà stipendiato e pensionato indipendentemente dalla qualità del suo lavoro
    • bertuccia scrive:
      Re: 800 milioni in meno per i partiti?
      - Scritto da: Teone

      come mai lo stato che è in credito di
      1.000.000.000, sì UN MILIARDO! di euro dai
      gestori dei videopoker non se li è fatti ancora
      restituire?hehe chissà perchè................ :)sono sicuro che i gestori dei bar lo sanno bene, purtroppo per loro... :s
    • the_m scrive:
      Re: 800 milioni in meno per i partiti?
      - Scritto da: Teone
      e dove stia meglio quel denaro se ad alimentare
      l'economia circolando oppure allo stato che neEra da un bel po' di tempo che non leggevo un post così pieno di stupidaggini! Complimenti!
      farà finire una gran parte al finanziamento
      pubblico dei partiti, abolito dal referendum e
      reintrodotto (raddoppiato recentemente) sotto
      altro nome, mentre pochi spiccioli andranno a
      sanità, cultura ecc...Quindi secondo te gli stati più ricchi sono quelli dove si evade di più? (come negli USA dove vai dentro 20 anni se evadi per 1000$?)E sempre secondo il tuo ragionamento, il fatto che ci siano degli sprechi giustifica chi ruba agli altri cittadini onesti? (onesti per volontà o perchè sono costretti essendo dipendenti o perchè non hanno gli avvocati di Silvio e sanno di finire dentro se vengono beccati?)Secondo te quando giri per strada chi l'ha fatta? Quando prendi il treno? Quando usi il doppino telefonico per aprire PI? Quando apri il rubinetto ed esce l'acqua? Quando vedi i bambini uscire dalle scuole? E vai avanti per altre 20 pagine...Lo stato serve eccome e i problemi più gravi dell'Italia derivano proprio la disonestà , ovvero:- mafia che paralizza mezzo paese- evasione- corruzioneNoi per combattere questi problemi che se risolti potrebbero _davvero_ portare a una riduzione delle tasse e investimenti per il futuro (ricerca, istruzione,..), giustamente continuiamo ad eleggere il politico più disonesto della storia del mondo (escluse le dittature).E tu vai inneggiando una presunta "giustizia" nell'evadere... Già che ci sei allora dì anche che la mafia è giusta perchè da' lavoro a chi non ce l'ha...
      nessuno cercherebbe di sottrarsi alle imposte se
      non fossero esose
      invece le tasse sono sempre più esose e il
      circolo vizioso non si arresta mai

      tasse esose = non le pago = per cui le tasse
      divengono ancora più esose e sempre più gente non
      le paga ecc...Bravo, è proprio il contrario della verità!la gente non paga le tasse = le tasse aumentano (soprattutto per i più poveri ovvero i dipendenti) = i soliti di prima pagano ancora meno tasse = le tasse aumentano = i poveracci che le pagavano prima ne pagano anche di più, e vai così all'infinito.(E te lo dice uno che non ha mai fatto, e mai farà, il dipendente)Nei paesi dove vai dentro a vita appena ti beccano a fare il furbo, vedrai che la pressione fiscale non è al 43% come da noi.
      poiché poi queste notizie o girano o sono fatte
      girare, vi leggo un certo intento nei confronti
      dei privati che su ebay vendono: il pc vecchio,
      il libro usato, il condizionatore che non usano
      più ecc... volto a terrorizzarli e a far pensare
      loro che per poche decine di euro una-due volte
      l'anno debbano pure dar conto al fiscoHai letto l'articolo? Non si parla di tuo nipote che vende l'Xbox usata. Si parla di 4 che hanno evaso centinaia di milioni, ovvero erano ricchi sfondati anche pagando le tasse ma la loro avidità li ha portati pure ad evadere e in pratica a rubare a chi guadagna 900 euro da dipendente.Semplicemente se mancano soldi allo stato:- vengono tagliati i servizi- le tasse aumentano... mica tolgono i finanziamenti dei partiti, mica calano i loro stipendi, mica cercano di beccare i corrotti, ecc. ecc.. prendiamone atto
      • Teone scrive:
        Re: 800 milioni in meno per i partiti?
        Non ci siamoe vedo che l'effetto *caino contro Abele* fa presa negli animi che sono così distratti dal dare addosso ai propri consimili che si dimenticano di chi li riduce in stato di povertànon si possono istituire paragoni con due paesi (America ed Italia) con due fiscalità tanto diverse (e gli usa non hanno ancora la previdenza sanitaria che noi abbiamo da decenni, che a regime sottrarrà risorse ingentissime al bilancio per cui le tasse aumenteranno vertiginosamente)se già oggi le opere tanto inutili quanto faraoniche, ma oggetto di irrinunciabile speculazione ed arricchimento personale, incontrano mille difficoltà, che avverrebbe con un fiume di denaro in più a disposizione?sette-otto miliardi di euro? Ma sì, facciamo il ponte sullo stretto, tanto per la sanità basterà aumentare le tassefinché il fisco non verrà profondamente trasformato le tasse saranno sempre alte o cresceranno anche con miliardi e miliardi in più. Che accade infatti dopo i trionfalistici annunci dell'agenzia delle entrate? Forse che le tasse diminuiscono? Questa barzelletta (che le tasse diminuirebbero se tutti le pagassero) può andare bene in bocca ad un politico che vuole farsi mantenere dalla comunità, ma non per una persona dotata di raziociniola capacità di sperpero statale è infinita: Le tasse non devono assorbire il grosso dello stipendio, perché la ricchezza di una nazione sta nel risparmio privato, con un fisco più equo diminuirebbe l'acquisto di bot e conseguentemente gli interessi sul debito pubblico e dunque il debito stesso tenderebbe a calare; la gente farebbe circolare il denaro e lo stato farebbe più cose spendendo meno di quanto spendeva prima per colpa di inefficienza, disorganizzazione, disonestà ecc...accanto a chi evade le tasse per preciso disegno, bisogna sempre ricordare che ci possono essere persone costrette a farlo, che se le pagassero non avrebbero di che andare avanti l'attività, di dar da mangiare alla famiglia ecc..così, preciso compito di chi diffonde queste notizie alla fonte è quello di mettervi gli uni contro gli altri come cani rabbiosi che si sbranano l'un l'altro, ma compito del saggio è quello di invocare un fisco più giusto così che tutti possano pagare le tasse senza mettere in pericolo la propria sussistenza economicainvece qui c'è il velato sospetto che se potesse, l'agenzia delle entrate metterebbe in galera una persona anche per un solo oggettino venduto una tantum su e-bay da privato
        • Fai il login scrive:
          Re: 800 milioni in meno per i partiti?
          - Scritto da: Teone
          accanto a chi evade le tasse per preciso disegno,
          bisogna sempre ricordare che ci possono essere
          persone costrette a farlo, che se le pagassero
          non avrebbero di che andare avanti l'attività, di
          dar da mangiare alla famiglia
          ecc..questa è una cagata enorme tanto quella del "non pago le tasse così faccio girare l'economia".Le tasse sono proporzionali, quindi se in un anno fatturi 16k di imponibile irpef (il netto) paghi pochissimo di tasse, se ne fatturi 50k paghi in percentuale molto di più e via così.Partiamo dal presupposto che per mandare avanti una famiglia stiamo parlando di fornire tetto cibo e vestiti perchè l'iphone 4 al figlio 12enne non rientra nelle esigenze.Detto questo su redditi bassi la tassazione è minima, non tiriamo fuori le stupidaggini di chi ha il TT in garage e si lamenta di pagare troppe tasse.
        • the_m scrive:
          Re: 800 milioni in meno per i partiti?
          - Scritto da: Teone
          Non ci siamo

          e vedo che l'effetto *caino contro Abele* fa
          presa negli animi che sono così distratti dal
          dare addosso ai propri consimili che si
          dimenticano di chi li riduce in stato di
          povertàSì, però tu non dimenticare i servizi che ottieni dallo stato
          non si possono istituire paragoni con due paesi
          (America ed Italia) con due fiscalità tanto
          diverse (e gli usa non hanno ancora la previdenza
          sanitaria che noi abbiamo da decenni, che a
          regime sottrarrà risorse ingentissime al bilancio
          per cui le tasse aumenteranno
          vertiginosamente)Sono d'accordo (e non mi esprimo sul fatto che un paese che si definisce "avanzato" abbia una sanità messa così...)
          se già oggi le opere tanto inutili quanto
          faraoniche, ma oggetto di irrinunciabile
          speculazione ed arricchimento personale,
          incontrano mille difficoltà, che avverrebbe con
          un fiume di denaro in più a
          disposizione?

          sette-otto miliardi di euro? Ma sì, facciamo il
          ponte sullo stretto, tanto per la sanità basterà
          aumentare le tasseSono d'accordo. Ma vista la crisi e i problemi di tenuta dei conti, vai a vedere dove hanno fatto i tagli.Non di certo sulle mega-opere dove ci lucrano sopra loro o i loro amici...
          finché il fisco non verrà profondamente
          trasformato le tasse saranno sempre alte o
          cresceranno anche con miliardi e miliardi in più.
          Che accade infatti dopo i trionfalistici annunci
          dell'agenzia delle entrate? Forse che le tasse
          diminuiscono? Questa barzelletta (che le tasse
          diminuirebbero se tutti le pagassero) può andare
          bene in bocca ad un politico che vuole farsi
          mantenere dalla comunità, ma non per una persona
          dotata di raziocinioPensa che anche c'è chi racconta anche la barzelletta "meno tasse per tutti" anche senza ridurre l'evasione - anzi ha tolto proprio quelle norme (come la tracciabilità dei pagamenti) che erano state fatte per combatterla - e contemporaneamente annuncia l'avvio di mega opere miliardarie...
          accanto a chi evade le tasse per preciso disegno,
          bisogna sempre ricordare che ci possono essere
          persone costrette a farlo, che se le pagassero
          non avrebbero di che andare avanti l'attività, di
          dar da mangiare alla famiglia ecc..E' chiaro che per dare da mangiare alla famiglia tutto è moralmente lecito (io andrei anche a rubare se mia figlia, che non ho, rischiasse di morire di fame). Però credi veramente che la maggior parte degli evasori lo faccia per questo? La verità è che quelli più in difficoltà (i dipendenti) sono anche quelli obbligati a pagare le tasse anche per gli evasori (che usano tutti i servizi dello stato senza tirare fuori nulla).
          così, preciso compito di chi diffonde queste
          notizie alla fonte è quello di mettervi gli uni
          contro gli altri come cani rabbiosi che si
          sbranano l'un l'altro, ma compito del saggio è
          quello di invocare un fisco più giusto così che
          tutti possano pagare le tasse senza mettere in
          pericolo la propria sussistenza economicaIl fisco giusto è quello che fa pagare le tasse a tutti in base ai propri redditi e punisce con ragionevolezza e certezza chi è fuorilegge.E visto che le aliquote sono diverse in base ai redditi, la legalità è sinonimo di giustizia: ognuno paga in base alle proprie possibilità.Finchè le cose non staranno così, continueremo a vedere gente che risulta nullatenente che ha attici da 2 milioni di euro e yacht con 10 persone solo per l'equipaggio, mentre l'operaio dei 2000 euro al mese lordi pagati dalla azienda se ne trova 950 in busta paga.
      • BeffardoBas tardo scrive:
        Re: 800 milioni in meno per i partiti?
        per the -m ora non sono solito a rispondere a post del genere ma la totale mancanza di conoscenza dei piu' elementari principi LIBERALI mi costringe a rispondere:Premesso che l'evasione deve essere combattuta,cio' non toglie che anche se si recuperasse tutto l'evaso, i conti andrebbero alla pari o si avrebbe un saldo positivo.questo perche' non si intaccano gli sprechi che incidono piu' dell'evasionepoi dopo gli sprechi ci sono le "sacche di evasione legalizzata". cos'e' l'evasione legalizzata ?risposta:per esempio ,le cooperative, le cooperative non pagano tasse ma producono beni e servizi.questi beni e servizi sono sullo stesso piano dei beni e servizi prodotti "in nero" in uno scantinato "dall'evasore totale" o in un paese dove non si pagano le tasse italiane (infatti ci sono paesi che hanno piu' evasione dell'italia ma pagano meno tasse) perche'? perche' non vi e' a monte uno stato parassita|assistenzialista. Alti evasori "legalizzati" sono i sindacati.perche? perche' forniscono prestazioni extracontabili (avete mai visto un bilancio di un sindacato,partito etc?)poi chi fa questo lavoro lo fa' per il bene del partito ma i suoi contributi sono pagati e i servizi che accede sono pagati dalla collettivita'. come l'evasore totale sfruttano infrastrutture senza produrre beni o servizi che le vanno a finanziare.Infine vi sono interi settori che se non utilizzassero il "nero" andrebbero fuori mercato (da qui l'idea malsana che 20% d'iva vada bene per tutti mentre si sa che un iva piu' scaglionata nelle diverse merceologie garantirebbe un maggior introito) per esperienza diretta sia gli stati uniti che l'india non hanno l'iva.come fanno?potremmo eliminarla anche noi."Secondo te quando giri per strada chi l'ha fatta? Quando prendi il treno? Quando usi il doppino telefonico per aprire PI? Quando apri il rubinetto ed esce l'acqua? Quando vedi i bambini uscire dalle scuole?"Mai sentito parlare di STRADE PRIVATE,TRENI PRIVATI,RETI TELEFONICHE PRIVATE,SERVIZI PUBBLICI PRIVATI,SCUOLE PRIVATE e posso andare avanti 50 pagine MA Soprattutto sono gestite meglio che quelle pubbliche, questo ovunque il principio liberale consiste che meno stato c'e' meglio e'.Ora il vero problema a monte oltre ad un evasione fisiologica (che nei paesi normali e' intorno al 10-12%) vi e' secondo gli ultimi studi un evasione generalizzata in alcune regioni 66% (che non puo' essere causata interamente dalle varie mafie) e un settore pubblico ipertrofico (e' mai possibile che abbiamo 3,5 milioni di statali e gli stati uniti ne hanno qualche centinaio di migliaia?) e che siano tutti bravissimi e non vi sia neanche un incapace da licenziare dalla sera alla mattina?Infine una domanda semplice semplice riguardo l'articolo Ebay sotto che regime fiscale Nazionale deve essere iscritto ?Sotto quello della nazione che chiede il 70% del valore incassato o sotto quello della nazione che ne chiede solo il 5%?(due estremi di fiscalizzazione mondiale).BeffardoXXXXXXXX
        • the_m scrive:
          Re: 800 milioni in meno per i partiti?
          - Scritto da: BeffardoBas tardo
          per the -m
          ora non sono solito a rispondere a post del
          genere ma la totale mancanza di conoscenza dei
          piu' elementari principi LIBERALI mi costringe a
          rispondere:I tuoi non sono principi liberali, sono caxxate, vediamo perchè:
          Premesso che l'evasione deve essere combattuta,
          cio' non toglie che anche se si recuperasse tutto
          l'evaso, i conti andrebbero alla pari o si
          avrebbe un saldo positivo.

          questo perche' non si intaccano gli sprechi che
          incidono piu' dell'evasioneBALLE di wanna silvio. L'evasione in Italia varia dal 20% al 65% a seconda della zona, vedi una bella mappa qui: http://www.corriere.it/economia/11_aprile_03/index.shtmlLa media calcolata è del 38%Tutti gli introiti dello stato arrivano dalle tasse. Se tutti le pagassero, potrebbero essere ridotte di oltre un terzo mantenendo un pareggio di bilancio.
          poi dopo gli sprechi ci sono le "sacche di
          evasione legalizzata". cos'e' l'evasione
          legalizzata ?risposta:per esempio ,le
          cooperative, le cooperative non pagano tasse ma
          producono beni e servizi.BALLE di wanna silvio.Io non sono d'accordo con le agevolazioni alle coop (anche se di solito si trasformano in un vantaggio diretto per i cittadini).I siti contro le coop riportano che queste agevolazioni alle Coop (tasse non pagate rispetto a Spa normali) ammonterebbero fino a 750 milioni all'anno (http://www.flavioberlanda.net/coop.htm) .L'evasione annua in italia oggi è stimata tra i 100 e i 120 miliardi, quindi non è la coop che crea il problema.Vedo che non hai indicato la CHIESA che succhia soldi con la truffa dell'8/1000, che possiede oltre il 20% delle proprietà immobiliari d'Italia senza pagare 1 euro di tasse e prima o poi arriverà a possedere tutta italia.
          questi beni e servizi
          sono sullo stesso piano dei beni e servizi
          prodotti "in nero" in uno scantinato
          "dall'evasore totale" o in un paese dove non si
          pagano le tasse italiane (infatti ci sono paesi
          che hanno piu' evasione dell'italia ma pagano
          meno tasse) perche'? perche' non vi e' a monte
          uno stato parassita|assistenzialista. Alti
          evasori "legalizzati" sono i sindacati.perche?
          perche' forniscono prestazioni extracontabili
          (avete mai visto un bilancio di un
          sindacato,partito etc?)poi chi fa questo lavoro
          lo fa' per il bene del partito ma i suoi
          contributi sono pagati e i servizi che accede
          sono pagati dalla collettivita'. I sindacati sono anche quelli che si sbattono per cercare di fare gli interessi di quelle persone (dipendenti) che lavorano tutto il giorno e non hanno tempo o le competenze per seguire queste trattative.Che vuoi farci, c'è chi ha i sindacati che gli danno una mano, e chi ha un intero parlamento lì a disposizione per votare qualsiasi porcheria gli si chieda...
          come l'evasore
          totale sfruttano infrastrutture senza produrre
          beni o servizi che le vanno a finanziare.Infine
          vi sono interi settori che se non utilizzassero
          il "nero" andrebbero fuori mercato (da qui l'idea
          malsana che 20% d'iva vada bene per tutti mentre
          si sa che un iva piu' scaglionata nelle diverse
          merceologie garantirebbe un maggior introito) LOL. Secondo te la colonna "Codice IVA" che vedi nelle fatture a cosa serve?L'IVA in italia è divisa in 3 aliquote, a seconda della tipologia:http://it.wikipedia.org/wiki/Imposta_sul_valore_aggiunto#Aliquote_IVA_in_Italia
          Mai sentito parlare di STRADE PRIVATE,TRENI
          PRIVATI,RETI TELEFONICHE PRIVATE,SERVIZI PUBBLICI
          PRIVATI,SCUOLE PRIVATE e posso andare avanti 50
          pagine MA Soprattutto sono gestite meglio che
          quelle pubbliche, questo ovunque il principio
          liberale consiste che meno stato c'e' meglio
          e'.Certo come no! Che bello avere tutto privato ovvero: chi se lo può permettere, usufruisce di ottima istruzione, cure, infrastrutture e diventa sempre più ricco; chi non se lo può permettere resta ignorante - malato - isolato dal mondo e quindi sempre più povero! Voi liberali sì che siete avanti :D Dimenticate solo che il 99% delle volte chi è povero o ricco, non lo è per merito o scelta sua, ma dipende dalla zona geografica del mondo e dalla famiglia in cui è nato == E' QUESTIONE DI CU|O.
          un settore pubblico ipertrofico (e' mai
          possibile che abbiamo 3,5 milioni di statali e
          gli stati uniti ne hanno qualche centinaio di
          migliaia?) e che siano tutti bravissimi e non vi
          sia neanche un incapace da licenziare dalla sera
          alla mattina?Sicuramente c'è da fare una bella pulizia, ma non giustifichiamo XXXXXte da altre parti perchè tanto "lo stato speca"...
    • sgabe scrive:
      Re: 800 milioni in meno per i partiti?
      Io credo che ci vorrebbe l'esame per vedere se uno può votare o no... come si fa essere contenti quando uno non rispetta le leggi...Le leggi, belle,brutte, giuste o meno, DEVONO essere rispettate...altrimenti in una comunità non si vive.
Chiudi i commenti