Uno scanner traccia le cellule immunitarie

Ricercatori dell'Università della California danno alla luce un apparato per tracciare una sorta di mappa del sistema immunitario. Funziona, e può contribuire nella lotta a tumori e infezioni

Roma – Un nuovo studio scientifico dell’Università della California UCLA ha portato alla realizzazione di uno speciale scanner in grado di tracciare il sistema immunitario di un essere vivente . Il sistema si basa sulla tomografia ad emissione di positroni , una tecnica che si è rivelata in grado di tener d’occhio le reazioni del sistema immunitario in tutto il corpo, con particolare riguardo agli attacchi diretti contro manifestazioni tumorali e infezioni .

una scansione Pubblicato sulla rivista Nature Medicine , lo studio ha l’obiettivo di tracciare specifiche tipologie di cellule immunitarie e, contemporaneamente, di fornire un’immagine complessiva del responso immunitario. Per raggiungere lo scopo, gli scienziati hanno cercato e individuato le caratteristiche dei processi biologici di ciascuna cellula immunitaria e sviluppato una speciale sonda in grado di misurarli.

“Volendo agire su una specifica cellula, avremmo potuto renderla tracciabile attraverso l’impiego di un radionucleotide “, spiega Owen Witte , ricercatore dell’Ateneo che lavora al Jonsson Comprehensive Cancer Center ed è il principale autore dello studio. “Ma volevamo un controllo complessivo, di più tipi di cellule, così abbiamo individuato un processo chiamato percorso di salvataggio del DNA “.

Si tratta in sintesi di analizzare un meccanismo di rinnovamento, che le cellule immunitarie attivano per generare velocemente e con efficienza nuove cellule. Un’attività che può avviarsi anche da zero, costruendo nuove cellule a partire da zuccheri e glucosio. In presenza di un’infezione, però, le cellule devono generarsi velocemente. In questi casi, durante la generazione vengono assorbite parti di nucleotidi – i mattoni del DNA – dal cibo o da altre cellule, creando così un processo a catena che genera ancora cellule.

“Durante l’infezione c’è molto ricambio di DNA – spiega Caius Radu , assistente di farmacologia molecolare all’UCLA – un meccanismo che permette la depurazione e la costruzione di nuovo DNA”. Gli scienziati hanno così individuato un particolare enzima, in assenza del quale il processo di rinnovamento non si sviluppa, e lo hanno monitorato. Per farlo si sono serviti di animali da laboratorio, impiegati loro malgrado per un fine considerato di grande interesse, e di una sostanza usata in chemioterapia, a cui hanno apportato delle variazioni chimiche. La sostanza è risultata in grado di penetrare nelle cellule immunitarie, stazionandovi in caso di squilibri patologici, mentre in caso di assenza di infezioni si limita ad attraversare la cellula senza sostarvi.

Dopo molteplici prove, i luminari hanno ottenuto una scansione il cui grafico somiglia molto ad una heat map , dunque una grafica che, in base al colore e all’intensità, offre una rappresentazione visiva della concentrazione di cellule sotto esame, in tutte le aree sottoposte a scansione (vedi figura).

Ronald Germain , vice direttore del laboratorio di immunologia presso il National Institute of Allergy and Infectious Diseases , spiega che “non è un sistema da ritenersi definitivo, non è ancora in grado di stabilire quali tipi di cellule siano presenti in una determinata area, e ciò può invece essere molto importante per le successive diagnosi. Ma è grande la necessità di sviluppare sistemi di analisi del responso immunitario senza dover praticare biopsie, e questo è uno degli approcci che può essere scelto per farlo”.

Marco Valerio Principato

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fsdfs scrive:
    fsfsfs
    [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-datejust-c-2]Rolex DateJust watches[/url], Rolex DateJust watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-day-date-c-3]Rolex Day Date watches[/url], Rolex Day Date watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-daytona-c-4]olex Daytona watches[/url], Rolex Daytona watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-explorer-c-5]Rolex Explorer watches[/url], Rolex Explorer watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-gmt-c-6]Rolex GMT watches[/url], Rolex GMT watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-masterpiece-c-7]Rolex Masterpiece watches[/url], Rolex Masterpiece watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-milgauss-c-8]Rolex Milgauss watches[/url], Rolex Milgauss watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-prince-c-9]Rolex Prince watches[/url], Rolex Prince watches
  • franchissim o scrive:
    Ricordatevi la SCF
    Ci sono anche loro a "mungere la vacca": la società consortile fonografica. Che succhia profitti con una gabella del 1939 (regio decreto)Fate voiAl rogo tutti questi ciarlatani affossatori del pubblico ingegno.
  • SALVATORE ADAMO scrive:
    SIAE
    DA UN BEL PO DI TEMPO CERCO DI CONTATTARE LA SIAE DI PALERMO PER POTERMI RENDERE UTILE,ANCHE SENZA SOLDI MA NESSUNO MI RISPONDE AL NUMERO TELEFONICO CHE SI TROVA SU INTERNET.
  • Verdenzio scrive:
    indicativo dell'atteggiamento
    l'atteggiamento dei vertici SIAE verso i propri stessi dipendenti la dice lunga su cosa intendano per tutela , su quale sia la loro filosofia, su quanto poco a loro importi de "gli altri".Un ente che nasce per salvaguardare interessi e dare ai lavoratori dell'ingegno ciò che è loro e si permetteva di mandare ispettori in giro per vedere cosa gli altri facessero... come mai non è pronto a dare ai propri lavoratori collaborazione e rispetto in un rapporto scambievole quale è quello lavorativo?Scommetto che gli ispettori non chiedono royalties per il lavoro che compiono giornalmente...
  • aaaaa scrive:
    AI NAPOLETANI
    Perchè invece di dar fuoco alla munnezza non DATE FUOCO A QUALCHE SEDE SIAE!!!!! @^
  • ennio bulzoni scrive:
    SIAE DIRITTI D'AUTORE
    ALLA SIAE E UN DANNO CHE DOVREBBE ESSERE CANCELLATO NEL MODO CHE E GESTITA,PRIMO LA MUSICA, DEVE ESSERE LIBERA SE POI QUALCUNO VUOLE MANGIARCI SOPRA SE LA VA A SUONARE LUI DI PERSONA NELLE BALERE,NO CHE IO SUONO E PERCHE USO LE NOTE CHE HA SCRITTO UNO IN TUTTO IL MONDO GLI DEVE PAGARE LA SIAE,E PADRONE LUI DI QUELLE NOTE,QUESTQ SCHIFO DI NORMA A FATTO LA FORTUNA DI GENTE PERCHE HANNO I PROTETTORI,A QUESTI COSI DETTI ARTISTI SE NON VOGLIONO CHE LA LORO CANZONE SIA SUONATA DA ALTRI PERCHE' NON SE LA CANTANO IN UN BAGNO CHIUSO?.HANNO FATTO CHIUDERE TANTE BALERE ,LE FESTE DI PAESE,SUONATORI CHE SUONAVANO NELLE FESTE PER DIVERTIMENTO,COSTRETTI A FARLO DI NASCOSTO LA SIAE LO CALCOLA LAVORO NERO.LA MUSICA E DI TUTTI E LIBERA NON SI PUO'AVERE RECINZIONI PER ARRICCHIRE CHI SUONA DENTRO AD UNA ASSOCIAZIONE DI NOME SIAE.CIAO SERVE MODIFICARE ALLEGGERIRE QUESTA OPPRESSIONE.Ennio
  • The FoX scrive:
    Occasione x passare ad un lavoro onesto?
    Prendetela al volo e smettetela di fare i lacche' per quel branco di parassiti dei vostri datori di strozzinaggio!!!
    • class radiaction scrive:
      Re: Occasione x passare ad un lavoro onesto?
      - Scritto da: The FoX
      Prendetela al volo e smettetela di fare i lacche'
      per quel branco di parassiti dei vostri datori di
      strozzinaggio!!!rispetto per chi lavora, sicuramente anche il tuo datore di lavoro non e' uno stinco di santo ma le colpe dei padri...insomma chi lavora alla siae, chi sciopera, non guadagna i soldi di madonna e non lavora per le major eh.sono come noi, umani.O.
      • aaaaa scrive:
        Re: Occasione x passare ad un lavoro onesto?
        - Scritto da: class radiaction
        - Scritto da: The FoX

        Prendetela al volo e smettetela di fare i
        lacche'

        per quel branco di parassiti dei vostri datori
        di

        strozzinaggio!!!

        rispetto per chi lavora, sicuramente anche il
        tuo datore di lavoro non e' uno stinco di santo
        ma le colpe dei
        padri...

        insomma chi lavora alla siae, chi sciopera, non
        guadagna i soldi di madonna e non lavora per le
        major
        eh.

        sono come noi, umani.

        O.Meglio lavorare per LA MAFIA!!!! :@
      • The FoX scrive:
        Re: Occasione x passare ad un lavoro onesto?
        Tutto giusto quel che dici.Infatti io suggerivo di passare ad altro lavoro.Che sia disonesto quello che fanno adesso e' diretta conseguenza dell'onesta' della SIAE. Non certo colpa loro (anche se ho avuto notizie di certi ispettori che nulla hanno da invidiare a certi riscossori mafiosi...).
  • antisiae scrive:
    carrozzone mangiasoldi
    forse e' arrivato il momento di mandare a casa un po' di gente...non pensate ???
  • Tsukishiro Yukito scrive:
    per non dimenticare
    http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Blitz%20della%20Siae%20alla%20festa%20multati%20i%20bimbi%20di%20Cernobyl/1374048
    • quoto scrive:
      Re: per non dimenticare
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Blitche schifo di gente...Però vuoi mettere di quelle 2 o 3 mila euro quanti arriveranno al famoso autore russo e quanti nelle casse della ziae?
    • aaaaa scrive:
      Re: per non dimenticare
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/BlitUna sola parola al carrozzone SIAE: VERGOGNATEVI!!!! :@
    • DMJ scrive:
      Re: per non dimenticare
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/BlitMi viene da vomitare..... :s
      • Verdenzio scrive:
        Re: per non dimenticare
        - Scritto da: DMJ
        - Scritto da: Tsukishiro Yukito


        http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Blit

        Mi viene da vomitare..... :sla cosa più assurda è che questa gente fa il proprio lavoro, anche antipatico ... e ai vertici non vogliono manco rinnovare i contratti.che ci vadano loro a razziare i bambini che cantano
    • Verdenzio scrive:
      Re: per non dimenticare
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Blitinteressante.soprattutto contando alla scambievolezza della Russia con i nostri diritti d'autore...
    • andrea scrive:
      Re: per non dimenticare
      che tristezza...- Scritto da: Tsukishiro Yukito
      http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Blit
  • Mauro Messi scrive:
    Ente inutile... anzi dannoso !
    Se chiudesse nessuno piangerebbe (rotfl)
    • Verdenzio scrive:
      Re: Ente inutile... anzi dannoso !
      - Scritto da: Mauro Messi
      Se chiudesse nessuno piangerebbe (rotfl)mai sentito Fiorello o chiunque alla Rai dire "chi se li becca questi altri 20 secondi di siae?"
  • boh scrive:
    Ha da scoppià
    ----------------------
  • 0verture scrive:
    Gli autori stanno facendo festa
    Altro che dispiaciuti
    • bus eug scrive:
      Re: Gli autori stanno facendo festa
      gia speriamo che denunci la siae per i possibili mancati introitipompando moltissimoalla fin fine per aver quel servizio obbligato si pagae ora spero abbian voglia di riscuotereperche non prendere al volo la facile oppurtunita e citarli in giudizio?
  • FinalCut scrive:
    Per quel che mi riguarda...
    Sarei contento che chiudessero la baracca una volta per tutte...(linux)(apple)
    • Verdenzio scrive:
      Re: Per quel che mi riguarda...
      - Scritto da: FinalCut
      Sarei contento che chiudessero la baracca una
      volta per
      tutte...

      (linux)(apple)tranquillo, di immigrazione ce n'è tanta
Chiudi i commenti