USA, indagine sull'advertising di Google

Mountain View accantona 500 milioni per eventuali conseguenze dell'azione del DoJ: la Grande G è forse coinvolta per comportamenti messi in atto da suoi inserzionisti

Roma – Da un lato Google, dall’altro il Dipartimento di Giustizia ( Department of Justice , DoJ ). Sullo sfondo il settore dell’advertising online; al centro un bottino da 500 milioni di dollari.
È questo il quadro del nuovo confronto di Mountain View con le autorità.

Il DoJ ha aperto un’indagine sulle pratiche nel settore advertising di Google, che parla di “azioni nei confronti di alcuni suoi inserzionisti”. Potrebbe insomma trattarsi di situazioni di responsabilità indiretta sul genere di quelle avviate in Europa contro l’utilizzo di marchi registrati all’interno di pubblicità di terzi, conclusesi nel Vecchio Continente con l’assoluzione di Mountain View.

I 500 milioni di dollari rappresentano per Google una precauzione in vista di eventuali problemi con l’advertising: li ha messi da parte in vista della risoluzione dell’indagine DoJ e di possibili sanzioni. Questa, d’altronde, la spiegazione offerta alla Securities and Exchange Commission , l’ente governativo statunitense preposto alla vigilanza della Borsa e degli investimenti dei consumatori.

Precauzione o meno, la cifra pesa sul risultato netto di gestione dell’ultima trimestrale, che in conseguenza dei centinaia di milioni accantonati scende rispetto a quanto dichiarato in precedenti comunicazioni da 2,3 a 1,8 miliardi di dollari. Alla fine in calo rispetto al periodo precedente che aveva chiuso a 1,96 miliardi di dollari .

Il DoJ, nel frattempo, ha dato il via libera all’acquisizione da parte di Google della startup ITA (condizionato al mettere a disposizione della concorrenza il software QPX). L’operazione dovrebbe invece ancora ricevere l’avallo della Federal Trade Commission (FTC).

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
    A tutti i pirati
    Studiatevi un po' di teoria dei giochiO anche solo guardatevi A beautiful mind E FORSE capirete che quello che sembra un antaggio alla fine è uno svantaggio per tutti.Voi inclusi.
    • panda rossa scrive:
      Re: A tutti i pirati
      - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
      Studiatevi un po' di teoria dei giochiLa conosco la teoria dei giochi! Io sono uno che gioca!
      O anche solo guardatevi A beautiful mind Hai un link al torrent?
      E FORSE capirete che quello che sembra un
      antaggio alla fine è uno svantaggio per
      tutti.antaggio?
      Voi inclusi.La curva del mio grafico cresce, e la concavita' e' pure verso l'alto.Mi spiegheresti con parole tue lo svantaggio quando comincia?
      • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
        Re: A tutti i pirati
        - Scritto da: panda rossa
        Mi spiegheresti con parole tue lo svantaggio
        quando
        comincia?per esempio precipita quando ti beccano.E per esempio cala se comincia a considerare che piratando stai dando linfa all'attuale sistema e togliendone alla libera distirbuzione.E se non l'hai capito, ristudiati la teoria dei giochi.
        • panda rossa scrive:
          Re: A tutti i pirati
          - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
          - Scritto da: panda rossa

          Mi spiegheresti con parole tue lo svantaggio

          quando

          comincia?

          per esempio precipita quando ti beccano.Tu sei uno di quelli che la mattina non esce di casa per paura di beccarsi un pianoforte in testa?
          E per esempio cala se comincia a considerare che
          piratando stai dando linfa all'attuale sistema e
          togliendone alla libera
          distirbuzione.Me lo dai un link a questa "libera distribuzione"?Tu produci musica libera?Ecco, fammela ascoltare allora.Se non mi piacera' per te non cambiera' niente.Se invece mi piacesse, magari la ascolto, la faccio ascoltare, mi chiederanno di chi e' e io rispondero' che e' di un idiota che scrive su PI ma che pero' suona bene, e do' loro il link per scaricarsela o la riverso direttamente sul loro lettore mp3...
          E se non l'hai capito, ristudiati la teoria dei
          giochi.La teoria dei giochi dice che se un milione di persone scaricano, e ne viene beccato uno al giorno, per i prossimi 1000 anni posso stare tranquillo.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: panda rossa

            per esempio precipita quando ti beccano.

            Tu sei uno di quelli che la mattina non esce di
            casa per paura di beccarsi un pianoforte in
            testa?No, perchè?

            E per esempio cala se comincia a considerare che

            piratando stai dando linfa all'attuale sistema e

            togliendone alla libera

            distirbuzione.

            Me lo dai un link a questa "libera distribuzione"?il + importante (ma non unico)http://www.jamendo.com
            Tu produci musica libera?No, non faccio musicaMa faccio cose in CC (e anche in altre licenze), anceh se no nè il mio lavoro
            La teoria dei giochi dice che se un milione di
            persone scaricano, e ne viene beccato uno al
            giorno, per i prossimi 1000 anni posso stare
            tranquillo.Ecco: ristudiati la teoria dei giochi, allora :-p
          • krane scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: panda rossa


            per esempio precipita quando ti beccano.

            Tu sei uno di quelli che la mattina non esce di

            casa per paura di beccarsi un pianoforte in

            testa?
            No, perchè?


            E per esempio cala se comincia a considerare


            che piratando stai dando linfa all'attuale


            sistema e togliendone alla libera


            distirbuzione.

            Me lo dai un link a questa "libera
            distribuzione"?
            il + importante (ma non unico)
            http://www.jamendo.comBhe, vorra' dire che piangeranno per l'equo compenso anche loro, tanto lo fanno tutti.

            Tu produci musica libera?
            No, non faccio musica
            Ma faccio cose in CC (e anche in altre licenze),
            anceh se no nè il mio lavoro

            La teoria dei giochi dice che se un milione di

            persone scaricano, e ne viene beccato uno al

            giorno, per i prossimi 1000 anni posso stare

            tranquillo.
            Ecco: ristudiati la teoria dei giochi, allora :-pSicuro di non essere tu quello che ha bisogno di un ripassino ? Stai continuando a citarla senza motivare o citare.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: krane

            il + importante (ma non unico)

            http://www.jamendo.com

            Bhe, vorra' dire che piangeranno per l'equo
            compenso anche loro, tanto lo fanno
            tutti.Beh, loro non hannoancora cominciato.E sono proprio loro il preicolo + grande per chi sta piangendo perl'equo compenso (però chi piange non può dirlo, perchè Jamendo & soci sono nella legalità, invece i pirati stanno proprio fornendo il pretesto per l'equo compenso.
            Sicuro di non essere tu quello che ha bisogno di
            un ripassino ? Stai continuando a citarla senza
            motivare o
            citare.non hai letto i link che ho postato + volte?
          • krane scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane


            il + importante (ma non unico)


            http://www.jamendo.com

            Bhe, vorra' dire che piangeranno per l'equo

            compenso anche loro, tanto lo fanno tutti.
            Beh, loro non hannoancora cominciato.
            E sono proprio loro il preicolo + grande per chi
            sta piangendo perl'equo compenso (però chi piange
            non può dirlo, perchè Jamendo & soci sono nella
            legalità, invece i pirati stanno proprio fornendo
            il pretesto per l'equo compenso.Infatti, che esistano o mano.

            Sicuro di non essere tu quello che ha bisogno di

            un ripassino ? Stai continuando a citarla senza

            motivare o citare.
            non hai letto i link che ho postato + volte?Se l'hai postato parlando con qualcun altro no, mica leggo tutti i post di tutti.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            legalità, invece i pirati stanno proprio
            fornendo

            il pretesto per l'equo compenso.

            Infatti, che esistano o mano.in effetti. Ma esistono. Se sparissero. .chissà...
            Se l'hai postato parlando con qualcun altro no,
            mica leggo tutti i post di
            tutti.eccoli: discendono tutti + o - da lìhttp://illusionblog.wordpress.com/2007/09/20/iniziativa-aiuta-lopen-source-no-alla-pirateria-softwarehttp://ltsn.altervista.org/legg20.htmlhttp://www.doxaliber.it/pirateria-la-legalita-aiuta-lopen-source-lillegalita-lo-danneggia/812
          • krane scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            legalità, invece i pirati stanno


            proprio fornendo il pretesto per


            l'equo compenso.

            Infatti, che esistano o mano.
            in effetti. Ma esistono. Se sparissero. .chissà...Esistono ? In che misura ? Dove sono

            Se l'hai postato parlando con qualcun altro no,

            mica leggo tutti i post di

            tutti.

            eccoli: discendono tutti + o - da lì

            http://illusionblog.wordpress.com/2007/09/20/inizi
            http://ltsn.altervista.org/legg20.html
            http://www.doxaliber.it/pirateria-la-legalita-aiut "conseguenze della pirateria nei GdR"(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)...E fanno l'esempio con la ferrari, da non credere alle cazVolate che si possono scrivere...
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito




            legalità, invece i pirati stanno



            proprio fornendo il pretesto per



            l'equo compenso.


            Infatti, che esistano o mano.

            in effetti. Ma esistono. Se sparissero.
            .chissà...

            Esistono ? In che misura ? Dove sono si, si, va bene.. vai tranquillo.Poco male, ho solo buttato via un po' di tempo.
          • krane scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito




            legalità, invece i pirati stanno




            proprio fornendo il pretesto per




            l'equo compenso.



            Infatti, che esistano o mano.


            in effetti. Ma esistono. Se sparissero.

            .chissà...

            Esistono ? In che misura ? Dove sono
            si, si, va bene.. vai tranquillo.
            Poco male, ho solo buttato via un po' di tempo.Sempre cosi'... Chiedi di quantificare e nessuno sa farlo. Ed io dovrei fidarmi quando si vogliono quantificare su queste basi i mancati guadagni (rotfl) ?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: A tutti i pirati
            No, semplicemente pur avendolo in pratica scritto (o chi per te se non sei l'autore degli articoli) non ti sei reso conto che "il problema" è la visibilità. La Ferrari ha una visibilità della paura pur non facendo pubblicità, lo stesso vale x MS per i grandi nomi della musica, del cinema ecc. Se OpenOffice fosse a pagamento ed avesse una visibilità pari o quasi a quella di MS Office sarebbe piratato pure lui, la gente scarica quello di MS anche se può avere OO gratis perché per lei programi di ufficio = MS Office da decenni. NOn è smettendo di scaricare MS Office che risolvi il problema ma semmai aumentando la visibilità dell'open di per sé ed educando (piano piano) la gente... allora POI questa scaricherà sempre meno MS Office piratato... ma non arriverà a zero, non ci sperare. Lo stesso vale x libri, film, musica...Esempio studipo: in Criminal Minds usano Ubuntu la visibilità ci sarebbe... ma non viene esplicitato, non lo sa nessuno e comunque non coglierà l'attenzione dello spettatore quanto 2 secondi di inquadratura di un dispositivo con la mela visto che il marketing delle 2 aziende è anni luce lontano. Bisogna essere realisti.
          • panda rossa scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito



            Me lo dai un link a questa "libera
            distribuzione"?

            il + importante (ma non unico)

            http://www.jamendo.comHo scaricato un sacco di roba da jamendo!E' famoso, sai?

            La teoria dei giochi dice che se un milione di

            persone scaricano, e ne viene beccato uno al

            giorno, per i prossimi 1000 anni posso stare

            tranquillo.


            Ecco: ristudiati la teoria dei giochi, allora :-pChe palle che sei!
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: panda rossa

            http://www.jamendo.com

            Ho scaricato un sacco di roba da jamendo!
            E' famoso, sai?e non ti sei accorto che la pirateria lo danneggia?e non ti sei accorto che la diffusione della pirateria danneggia quel tipo di modello?(o magari sei uno che scarica da Jamendo e poi mette la musica di sottofondo nel suo negozio senza pagare?)

            Ecco: ristudiati la teoria dei giochi, allora
            :-p

            Che palle che sei!Ti ricordo il tuo insegnate? :-p
          • panda rossa scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: panda rossa


            http://www.jamendo.com



            Ho scaricato un sacco di roba da jamendo!

            E' famoso, sai?


            e non ti sei accorto che la pirateria lo
            danneggia?E da cosa dovrei accorgermene?
            e non ti sei accorto che la diffusione della
            pirateria danneggia quel tipo di
            modello?Forse tu non ti sei accorto che quel tipo di modello viaggia su binari diversi da quelli della musica commerciale, che non si intersecano proprio.
            (o magari sei uno che scarica da Jamendo e poi
            mette la musica di sottofondo nel suo negozio
            senza pagare?)Non ho un negozio.Io scarico Jamendo e me la ascolto in cuffiette per conto mio.Qualcosa di bello lo metto sul player collegato allo stereo di casa.


            Ecco: ristudiati la teoria dei giochi, allora

            :-p



            Che palle che sei!

            Ti ricordo il tuo insegnate? :-pAl contrario. Il mio insegnante la teoria dei giochi la sa benissimo.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: panda rossa
            E da cosa dovrei accorgermene?Da come funziona il loro modello di business
            Forse tu non ti sei accorto che quel tipo di
            modello viaggia su binari diversi da quelli della
            musica commerciale, che non si intersecano
            proprio.ah, usi lettori mp3 diversi?
            Al contrario. Il mio insegnante la teoria dei
            giochi la sa
            benissimo.BEne.Ma forse non la sa altrettanto bene inegnare.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: A tutti i pirati

            ah, usi lettori mp3 diversi?No, ma cosa cambia? Sai che un lettore può ospitare entrambi i files?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: A tutti i pirati

            e non ti sei accorto che la pirateria lo
            danneggia?Non lo danneggia affatto; se scarico un mp3 dal p2p, o un altro mp3 da jamendo, cosa cambia? In entrambi i casi non dò soldi a nessuno.
            (o magari sei uno che scarica da Jamendo e poi
            mette la musica di sottofondo nel suo negozio
            senza
            pagare?)Se devo cercare un sottofondo per un negozio (quindi, per il quale una licenza serve), ne cerco uno libero. Ma se voglio ascoltarmelo io, cosa cambia se uso un mp3 piratato?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: A tutti i pirati

          E per esempio cala se comincia a considerare che
          piratando stai dando linfa all'attuale sistema e
          togliendone alla libera
          distirbuzione.Piratando software, può darsi (si chiama lock-in). Per film e musica, no: se non pago, non sostengo certo l'attuale sistema.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: A tutti i pirati
          - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
          - Scritto da: panda rossa

          Mi spiegheresti con parole tue lo svantaggio

          quando

          comincia?

          per esempio precipita quando ti beccano.Le prigioni non sono abbastanza grandi per l'intera popolazione mondiale. Fanno prima a rinchiudere quelli che pensano che la copia sia sbagliata.
          E per esempio cala se comincia a considerare che
          piratando stai dando linfa all'attuale sistema e
          togliendone alla libera distirbuzione.E' esattamente ciò che dicono di chi scarica il materiale pedoXXXXXgrafico senza pagare: che scaricando finanzia il mercato e i produttori di quel materiale, incentivando quindi le nuove produzioni.Allora, se è vero che scaricando e non pagando (qualunque cosa) si dà linfa ai produttori (della cosa scaricata, qualunque essa sia), per quale motivo i produttori di opere sotto copyright si lamentano di chi scarica senza pagare? Non stanno ricevendo linfa vitale? Il loro mercato non ne viene incentivato? Non vengono incentivate le nuove produzioni?Se invece (e non lo credo) avessero ragione i produttori di materiale coperto da copyright, quindi chi scarica senza pagare (qualunque cosa) toglie linfa ai produttori (di quella cosa) e distrugge di fatto il mercato, per quale motivo si dovrebbe punire chi scarica senza pagare il materiale pedoXXXXXgrafico, visto che sta disincentivando chi quel materiale lo produce?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: A tutti i pirati
            Beh nell'ultimo caso il motivo è semplice e lo sai che non ha nulla a che fare con la violazione del copyright ma con detenzione di materiale pedoXXXXXgrafico.Sulle lamentele dei produttori già ho esmpresso le mie opinioni in merito... lagne senza senso e senza riscontro.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Beh nell'ultimo caso il motivo è semplice e lo
            sai che non ha nulla a che fare con la violazione
            del copyright ma con detenzione di materiale
            pedoXXXXXgrafico.Il motivo per cui dicono che è giusto punire la detenzione di quel materiale è perché scaricandolo si incentivano le nuove produzioni. Altrimenti non ci sarebbe motivo alcuno per punirlo, al contrario ci sarebbe più di un motivo per NON punirlo: su tutti il fatto che se uno si fa una XXXX davanti a una foto c'è una diminuzione successiva del testosterone e per un po' non sente il bisogno. Il meccanismo è lo stesso tanto per gli etero quanto per i gay quanto per i pedofili: cambiano i soggetti nelle foto ma il modo con cui funziona il testosterone è identico.La differenza è che se un'azione fa bene (=scaricare senza pagare incentiva le produzioni), è positiva per un mercato legale (quello delle opere protette da copyright) ed è negativa per un mercato illegale (quello del pedoXXXXX). Quindi va punita solo nel secondo caso e non nel primo.Viceversa, se quella stessa azione fa male (=scaricare senza pagare impedisce e disincentiva le produzioni quindi alla lunga distrugge i produttori stessi), è negativa per un mercato legale (quello delle opere protette da copyright) ed è positiva per un mercato illegale (quello del pedoXXXXX). Quindi va punita solo nel primo caso e non nel secondo.Il punto è che scaricare o aiuta i produttori o non aiuta i produttori, questa risposta non può dipendere dal tipo di mercato o dal tipo di file scaricato, ma vale per tutto. E' come dire che la condizione X=1 è contemporaneamente vera (X è pari a 1) e falsa (X non è pari a 1).Quindi la conseguenza è che finché vengono punite entrambe usando motivazioni diametralmente opposte, dimostra solo che c'è la certezza assoluta e matematica (ed è una certezza assoluta e matematica, perché X non può essere uguale e non uguale a 1) che una delle due leggi è sbagliata, e che le scuse addotte per tenerla in piedi sono false. E dimostra anche che chi sta violando quella legge sta agendo giustamente, e chi invece la difende sta agendo ingiustamente.E' matematica.Altrimenti ci troviamo nel paradosso assurdo secondo cui 1=2.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 maggio 2011 21.53-----------------------------------------------------------
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: A tutti i pirati
            Pur essendo di solito d'accordo in grossa percentuale con alcune tue vedute qui dissento o meglio... stai mescolando cose decisamente gravi con robetta solo per esporre la tua tesi sullo scaricare e non ti rendi conto - o fai finta - delle cose che dici così alla leggera.Primo, il materiale pedoXXXXX mica si crea da solo, no? Cosa ci sono raffigurati? Come ci sono finiti là i bimbi? NOn di loro volontà e non si divertono certo... non prendiamo alla leggera queste cose. Bene, mi spiace ma su questo non transigo, va stroncato e di brutto. Viene punita la detenzione, come ti procuri il materiale è secondario e se scarichi è ovvio che incoraggi... anche perché tu di che scaricamento parli? C'è anche che paga... stiamo parlando di violenza su minori non di bazzecole su dai... non mi perder punti così. È ovvio che se guardiamo la reazione chimica e il meccanismo fisiologico è tutto sullo stesso piano ma è il valore che viene dato al materiale oggetto dello sfogo che è diverso e non è che con lo sfogo passa tutto... prima o poi in alcuni può scattare il livello successivo e non mi sembra che avere rapporti con un adulto o con un(a) di 10 anni sia la stessa cosa... Non è un fatto di incentivare o meno... quel materiale non ci deve essere, non ti mettono in galera perché lo incentivi (è ovvio che lo fai) ma perché è illegale produrlo e consumarlo.. dove l'hai sentita questa che ti beccano perché incentivi?Lascia perdere la matematica... la realtà umana non è booleana. I valori sono diversi perché sono diversi i contesti. Anche mandare a fanXXXX qualcuno può fargli sia bene che male, pure contemporaneamente se è per questo. Lasciando perdere il pedo che non c'entra una mazza, è ovvio che se scarichi l'mp3 (o il video, il libro, lo spartito ecc.) di tizio, tizio acquista visibilita (quindi pare che faccia bene) ma non è detto che tale visibilità venga poi monetizzata (quindi apre che faccia male). O ancora... a qualcuno può far bene e ad altri male. Anche perché dimentichi una cosa fondamentale (anche dal punto di vista matematico)... entrano in gioco anche altri fattori che non la X del download... e se non hai tutte le variabili non hai il risultato esatto...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Primo, il materiale pedoXXXXX mica si crea da
            solo, no? Cosa ci sono raffigurati? Come ci sono
            finiti là i bimbi? NOn di loro volontà e non si
            divertono certo... non prendiamo alla leggera
            queste cose. Bene, mi spiace ma su questo non
            transigo, va stroncato e di brutto. Viene punita
            la detenzione, come ti procuri il materiale è
            secondario e se scarichi è ovvio che incoraggi...Non sono d'accordo con il tuo punto di vista, secondo me l'unica cosa che può stimolare il mercato pedoXXXXXgrafico è il pagamento di tali immagini, anzi la diffusione gratuita di tale materiale ottenibile senza lasciare in giro tracce (tipo carta di credito), chiaramente sarebbe preferita da tale utenza. Si lamentano i produttori di film XXXXXgrafici e/o di riviste anche famose che la diffusione del XXXXX gratis li sta uccidendo, proprio non riesco a comprendere come invece possa stimolare il mercato della pedoXXXXXgrafia.Le immagini pedoXXXXXgrafiche sono sicuramente condannabili dal punto di vista morale, ma a mio parere dal punto di vista penale dovrebbero essere irrilevanti, a meno che non siano associate ad un traffico finanziario.
            anche perché tu di che scaricamento parli? C'è
            anche che paga... stiamo parlando di violenza su
            minori non di bazzecole su dai... non mi perder
            punti così. È ovvio che se guardiamo la reazione
            chimica e il meccanismo fisiologico è tutto sullo
            stesso piano ma è il valore che viene dato al
            materiale oggetto dello sfogo che è diverso e non
            è che con lo sfogo passa tutto... prima o poi in
            alcuni può scattare il livello successivo e non
            mi sembra che avere rapporti con un adulto o con
            un(a) di 10 anni sia la stessa cosa... Non è un
            fatto di incentivare o meno... quel materiale non
            ci deve essere, non ti mettono in galera perché
            lo incentivi (è ovvio che lo fai) ma perché è
            illegale produrlo e consumarlo.. dove l'hai
            sentita questa che ti beccano perché
            incentivi?
            Abbi pazienza se sono un pervertito che si diverte a guardare certe immagini, ma che non ha mai torto un capello ad un bambino ne tantomeno ha pagato in alcun modo per avere tali immagini, perchè dovrei essere penalmente perseguibile?Allora perchè non puniamo tutti quelli che scaricano immagini XXXXXgrafiche e quelli che vanno a prostitute?Una cosa è la riprovazione morale una cosa è la perseguibilità penale!
            Lascia perdere la matematica... la realtà umana
            non è booleana. I valori sono diversi perché sono
            diversi i contesti. Anche mandare a fanXXXX
            qualcuno può fargli sia bene che male, pure
            contemporaneamente se è per questo. Lasciando
            perdere il pedo che non c'entra una mazza, è
            ovvio che se scarichi l'mp3 (o il video, il
            libro, lo spartito ecc.) di tizio, tizio acquista
            visibilita (quindi pare che faccia bene) ma non è
            detto che tale visibilità venga poi monetizzata
            (quindi apre che faccia male). O ancora... a
            qualcuno può far bene e ad altri male. Anche
            perché dimentichi una cosa fondamentale (anche
            dal punto di vista matematico)... entrano in
            gioco anche altri fattori che non la X del
            download... e se non hai tutte le variabili non
            hai il risultato
            esatto...Ha no qui la matematica è molto importante, non puoi sostenere che nel caso del mercato XXXXXgrafico, lo scaricare gratis lo danneggia e poi sostenere che invece nel caso della pedoXXXXXgrafia lo favorisce, ti rendi conto che nel secondo caso essendo illegale, il dover ricorrere a materiale a pagamento è assai più rischioso?Quindi se lo scaricare gratis danneggi un mercato legale, quello della XXXXXgrafia, deve danneggiare ben di più uno illegale come quello della pedoXXXXXgrafia!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: A tutti i pirati
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia


            Primo, il materiale pedoXXXXX mica si crea da

            solo, no? Cosa ci sono raffigurati? Come ci sono

            finiti là i bimbi? NOn di loro volontà e non si

            divertono certo... non prendiamo alla leggera

            queste cose. Bene, mi spiace ma su questo non

            transigo, va stroncato e di brutto. Viene punita

            la detenzione, come ti procuri il materiale è

            secondario e se scarichi è ovvio che
            incoraggi...

            Non sono d'accordo con il tuo punto di vista,
            secondo me l'unica cosa che può stimolare il
            mercato pedoXXXXXgrafico è il pagamento di tali
            immagini, anzi la diffusione gratuita di tale
            materiale ottenibile senza lasciare in giro
            tracce (tipo carta di credito), chiaramente
            sarebbe preferita da tale utenza. Si lamentano i
            produttori di film XXXXXgrafici e/o di riviste
            anche famose che la diffusione del XXXXX gratis
            li sta uccidendo, proprio non riesco a
            comprendere come invece possa stimolare il
            mercato della
            pedoXXXXXgrafia.
            Le immagini pedoXXXXXgrafiche sono sicuramente
            condannabili dal punto di vista morale, ma a mio
            parere dal punto di vista penale dovrebbero
            essere irrilevanti, a meno che non siano
            associate ad un traffico
            finanziario.
            La risposta ce l'hai già sopra... non stiamo parlando di disegnini ma di foto reali... neanche discuto più. Quale parte di PRODURRE TALE MATERIALE È - GIUSTAMENTE - ILLEGALE non è chiara? Allora se paghi sei delinquente ma se fai tutto gratis chiudiamo un occhio... fotografiamo pure tuo figlio? Ma per favore!
            Abbi pazienza se sono un pervertito che si
            diverte a guardare certe immagini, ma che non ha
            mai torto un capello ad un bambino ne tantomeno
            ha pagato in alcun modo per avere tali immagini,
            perchè dovrei essere penalmente
            perseguibile?Vedi sopra. Sono foto di persone reali... ci arrivi, sì?
            Allora perchè non puniamo tutti quelli che
            scaricano immagini XXXXXgrafiche e quelli che
            vanno a
            prostitute?
            Una cosa è la riprovazione morale una cosa è la
            perseguibilità penale!
            Nulla in contrario alla XXXXXgrafia per adulti o alla prostituzione indi... Non ti rendi conto nemmeno che NON punendo i fruitori, favorisci appunto il mercato (illegale) del pedoXXXXX...

            Ha no qui la matematica è molto importante, non
            puoi sostenere che nel caso del mercato
            XXXXXgrafico, lo scaricare gratis lo danneggia e
            poi sostenere che invece nel caso della
            pedoXXXXXgrafia lo favorisce, ti rendi conto che
            nel secondo caso essendo illegale, il dover
            ricorrere a materiale a pagamento è assai più
            rischioso?Il fatto è che siete partiti da un presupposto che non necessariamente è giusto, ossia che ci sia tanti che scaricano gratis dal p2p pedoXXXXX pirata... mentre - per ovvie ragioni - è tutto nascosto e non necessariamente tutto a pagamento
            Quindi se lo scaricare gratis danneggi un mercato
            legale, quello della XXXXXgrafia, deve
            danneggiare ben di più uno illegale come quello
            della
            pedoXXXXXgrafia!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A tutti i pirati
            -- Scritto da: ciccio quanta ciccia
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Altrimenti perché dovrebbe essere illegale
            questo

            (che poi legalmente parlando la legge non fa

            alcuna differenza tra un bambino di 2 mesi

            stuprato da uomini nerboruti che pesano 100
            volte

            il suo peso, e una ragazza di 17 anni e 11 mesi

            che si masturba da sola davanti alla webcam) e

            non i video degli

            omicidi?
            Sicuro che la legge non faccia differenze? Ci
            sono sempre la pena minima e quella massima, le
            attenuanti e le aggravanti che i giudici
            applicheranno o meno. Le leggi purtroppo sono
            sempre generiche e
            fumose.No nella legge non si fanno differenze, addirittura in altri stati sono arrivati a dichiarare pedoXXXXXgrafia anche i disegni di certi manga giapponesi... se non è una caccia alle streghe questo!Quello che è sicuro invece è che tale legge viene usata per infangare alla bisogna, non mi credi? Basta andare a scavare nella cronaca nera degli ultimi anni, c'è il padre del bambino rapito ed ucciso (che poi muore dopo poco più di un'anno dalla vicenda di infarto) indagato all'inizio come possibile autore del gesto e per buona misura con il ritrovamento di materiale pedoXXXXXgrafico sul PC, poi come dimenticare Cogne, dove su Stasi non hanno raccolto abbastanza prove ed ecco allora la scoperta di materiale pedoXXXXXgrafico, anzi no solo XXXXXgrafico, anzi ....Insomma viene il forte sospetto che per incriminare qualcuno oggi la via più rapida sia quella di nascondere qualche immagine pedoXXXXXgrafica sul pc, basta un bell'allegato di posta spedito tramite un servizio di anonimizzazione, magari da un PC semipubblico ed il gioco è fatto!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: A tutti i pirati
            Non andiamo fuori tema...Gli errori giudiziari e le incompetenze ci sono sempre state e sempre ci saranno per qualsiasi reato. Poi Cogne è una cosa e Stasi un'altra... fai un pochino di confusione... sono anche passati diversi anni da un caso all'altro.Qui comunque si parla di ditto d'autore...
  • Hihihi che ridere scrive:
    PI in caduta libera
    http://trends.google.com/websites?q=punto-informatico.it&geo=IT&date=ytd&sort=0Da fine 2010 è un bagno di sangue.
  • Bill Laden scrive:
    I videotechini danno dei delinquenti
    Ma la redazione non li filtra mai, che strano...
  • Videoteca Genesi scrive:
    Smaltimento rifiuti tossici
    E quando la pirateria sara debellata si pone il problema dei rifiuti, tutti questi pirati, cd, dvd, vhs come potranno essere smaltiti?
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: Smaltimento rifiuti tossici
      Oggi non è passata l'infermiera a farti la puntura? Poverino.... vittima del delirio...
      • Lucadiver scrive:
        Re: Smaltimento rifiuti tossici
        oggi ha noleggiato pochi dvd...
        • panda rossa scrive:
          Re: Smaltimento rifiuti tossici
          - Scritto da: Lucadiver
          oggi ha noleggiato pochi dvd...Quindi dovrebbe essere contento: gli e' andata meglio di ieri.
      • Videoteca Genesi scrive:
        Re: Smaltimento rifiuti tossici
        - Scritto da: ciccio quanta ciccia
        Oggi non è passata l'infermiera a farti la
        puntura? Poverino.... vittima del
        delirio...No, non è passata. Ma in compenso è stata punta lei e dal copyright. Vedi: Scozia, l'infermiera punta dal copyright. Ora la difesa deve aggrapparsi alla malattia, poverina. Fosse stato per me non gli avrei dato nemmeno la possibilita' di difendersi. Ma almeno l'avvocato lo paga, eccome se lo paga. http://punto-informatico.it/3158676/PI/News/scozia-infermiera-punta-dal-copyright.aspx
      • Darwin scrive:
        Re: Smaltimento rifiuti tossici
        - Scritto da: ciccio quanta ciccia
        Oggi non è passata l'infermiera a farti la
        puntura? Poverino.... vittima del
        delirio...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Smaltimento rifiuti tossici
      Preoccupati di come smaltire il mammuzzone...
  • gianni lo turco scrive:
    in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
    penso che la fase del webshare sia destinata a morire, entro 5-10 anni.ma non certo per le beghe legali.il fatto è abbastanza semplice e mi stupisco che nessuno lo abbia fatto presente:il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa della tecnologia ADSL ovvero upload troppo basso rispetto al download.non appena la copertura di fibra ottica aumentera consistemntemente e si avranno per lo piu connessioni 100/100 ma gia anche 100/10,allora il p2p si riprendera la scena, e non solo, le major si attaccheranno al caiser, non avendo con chi prendersela.e io godro come un riccio.
    • Videoteca Genesi scrive:
      Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
      - Scritto da: gianni lo turco
      penso che la fase del webshare sia destinata a
      morire, entro 5-10
      anni.

      ma non certo per le beghe legali.

      il fatto è abbastanza semplice e mi stupisco che
      nessuno lo abbia fatto
      presente:

      il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa
      della tecnologia ADSL ovvero upload troppo basso
      rispetto al
      download.

      non appena la copertura di fibra ottica aumentera
      consistemntemente e si avranno per lo piu
      connessioni 100/100 ma gia anche
      100/10,

      allora il p2p si riprendera la scena, e non solo,
      le major si attaccheranno al caiser, non avendo
      con chi
      prendersela.

      e io godro come un riccio.sogna, sogna.
    • kurdt scrive:
      Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
      - Scritto da: gianni lo turco
      penso che la fase del webshare sia destinata a
      morire, entro 5-10
      anni.

      ma non certo per le beghe legali.

      il fatto è abbastanza semplice e mi stupisco che
      nessuno lo abbia fatto
      presente:

      il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa
      della tecnologia ADSL ovvero upload troppo basso
      rispetto al
      download.

      non appena la copertura di fibra ottica aumentera
      consistemntemente e si avranno per lo piu
      connessioni 100/100 ma gia anche
      100/10,

      allora il p2p si riprendera la scena, e non solo,
      le major si attaccheranno al caiser, non avendo
      con chi
      prendersela.

      e io godro come un riccio.Gianni, puoi avere tutta la banda che ti pare, ma se nessuno crea niente per la tua piattaforma, è inutile.
      • krane scrive:
        Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
        - Scritto da: kurdt
        - Scritto da: gianni lo turco

        penso che la fase del webshare sia destinata a

        morire, entro 5-10 anni.

        ma non certo per le beghe legali.

        il fatto è abbastanza semplice e mi stupisco che

        nessuno lo abbia fatto presente:

        il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa

        della tecnologia ADSL ovvero upload troppo basso

        rispetto al download.

        non appena la copertura di fibra ottica

        aumentera consistemntemente e si avranno per lo

        piu connessioni 100/100 ma gia anche 100/10,

        allora il p2p si riprendera la scena, e non

        solo, le major si attaccheranno al caiser, non

        avendo con chi prendersela.

        e io godro come un riccio.
        Gianni, puoi avere tutta la banda che ti pare, ma
        se nessuno crea niente per la tua piattaforma, è
        inutile.Un sacco di gente crea in continuo, guarda youtube, inoltre c'e' tutta la roba del passato.
    • Il mago bianco scrive:
      Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
      - Scritto da: gianni lo turco


      il p2p è stato travolto dal web-sharing a causaah si? non me ne ero accorto.....
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
        - Scritto da: Il mago bianco
        - Scritto da: gianni lo turco





        il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa

        ah si? non me ne ero accorto.....Non è cambiato molto, un download ogni 2-3 giorni che lasci il PC sempre acceso.Se ne avvii molti e' possibile che tu riesca a prenderne tanti, ma devi fare un controllo certosino su ciò che trovi perché spesso è... altro.E2K e le sue sorelle hanno qualche problemino di sicurezza, comunque è divertente servirsene.GTFS
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
      - Scritto da: gianni lo turco
      penso che la fase del webshare sia destinata a
      morire, entro 5-10
      anni.

      ma non certo per le beghe legali.

      il fatto è abbastanza semplice e mi stupisco che
      nessuno lo abbia fatto
      presente:

      il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa
      della tecnologia ADSL ovvero upload troppo basso
      rispetto al
      download.

      non appena la copertura di fibra ottica aumentera
      consistemntemente e si avranno per lo piu
      connessioni 100/100 ma gia anche
      100/10,

      allora il p2p si riprendera la scena, e non solo,
      le major si attaccheranno al caiser, non avendo
      con chi
      prendersela.

      e io godro come un riccio.? guarda che il mulo funziona benissimo, basta tenere attaccato il pc 24 ore su 24 e scarichi una meraviglia, diciamo che senza fatica arrivi a circa 40-50 ISO di DVD al mese e ti parlo di ADSL anche base, quelle da 2Mbit per intenderci!
      • ruppolo scrive:
        Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
        Ma non ti vergogni?
        • Darwin scrive:
          Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
          - Scritto da: ruppolo
          Ma non ti vergogni?Hai ragione. Ancora a scaricare dal mulo, quando su IRC e sui torrenti si trova tutto.Specie, quì[img]http://www.mondoinformatico.info/foto/20090817the_pirate_bay_logo.jpg[/img]
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
          - Scritto da: ruppolo
          Ma non ti vergogni?Non si vergognano i venditori di candele, perché dovrebbe farlo lui?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
        - Scritto da: Enjoy with Us
        ? guarda che il mulo funziona benissimo, basta
        tenere attaccato il pc 24 ore su 24 e scarichi
        una meraviglia, diciamo che senza fatica arrivi a
        circa 40-50 ISO di DVD al mese e ti parlo di ADSL
        anche base, quelle da 2Mbit per
        intenderci!Non hai mai scaricato da mediafire con jdownloader, altrimenti non diresti così.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
      Il mulo non è mai morto, è solo andato in letargo. Molti utenti si sono spostati su servizi più comodi... ma possono tornare in qualunque momento.Il protocollo del mulo non è molto efficiente, a causa del sistema di crediti e code... comunque, finchè non lo si rimpiazza con qualcosa di più efficiente e altrettanto versatile (ad esempio, un torrent completamente serverless, e con ricerca integrata), rimarrà lo standard.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!

        Il protocollo del mulo non è molto efficiente, a
        causa del sistema di crediti e code...Molto meglio le code che WinMX e le contrattazioni ... che spazzatura ! comunque,
        finchè non lo si rimpiazza con qualcosa di più
        efficiente e altrettanto versatile (ad esempio,
        un torrent completamente serverless, e con
        ricerca integrata), rimarrà lo
        standard.Senza dubbio ... con il mulo si va piano ma si va lontano !
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: in 5-10 anni il Il Mulo risorgerà!
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Il mulo non è mai morto, è solo andato in
        letargo. Molti utenti si sono spostati su servizi
        più comodi... ma possono tornare in qualunque
        momento.

        Il protocollo del mulo non è molto efficiente, a
        causa del sistema di crediti e code... comunque,
        finchè non lo si rimpiazza con qualcosa di più
        efficiente e altrettanto versatile (ad esempio,
        un torrent completamente serverless, e con
        ricerca integrata), rimarrà lo
        standard.Il torrent è già serverless, mai sentito parlare di DHT? Quello che manca è la ricerca integrata, ma non è che se ne senta molto bisogno finché i soliti siti sono quelli più usati.
  • kurdt scrive:
    Il mercato modello giardino recintato
    Tutti, o quasi, non vi rendete conto che per fronteggiare il problema della pirateria le major si stanno dirigendo verso il modello Apple, modello non esattamente aperto.Pensate solo ai Videogames, sono un esempio perfetto per capire la direzione presa anche dagli altri media.Prima la piattaforma regina era il PC, che permetteva di avere il migliore hardware possibile, le console erano relegate in seconda fila, ed i porting avvenivano generalmente dal pc alle console.Ora invece tutti o quasi le grandi (e migliori) software House pubblicano prima per Console, poi, forse, quando ne hanno voglia, pubblicano per pc, adattando una grafica castrata a macchine che potrebbero gestire il quadruplo dei poligoni.Perchè secondo voi? Perchè, ovviamente, il ritorno economico su console è maggiore, quindi ecco il mercato Pc morire lentamente.Io sono un giocatore pc, e tutto questo lo vedo e vivo in prima persona, e mi spiace.Lo stesso capiterà a musica e film, venderanno le sonXXXXXiobox per vedere i film e voi le comprerete, perchè avranno una risoluzione della XXXXXXX e gli occhialini 3d, ed ecco che vi ritroverete dentro una gabbia da cui non potete uscire.Perfetto.
    • gianni lo turco scrive:
      Re: Il mercato modello giardino recintato
      penso che la fase del webshare sia destinata a morire, entro 5-10 anni.ma non certo per le beghe legali.il fatto è abbastanza semplice e mi stupisco che nessuno lo abbia fatto presente:il p2p è stato travolto dal web-sharing a causa della tecnologia ADSL ovvero upload troppo basso rispetto al download.non appena la copertura di fibra ottica aumentera consistemntemente e si avranno per lo piu connessioni 100/100 ma gia anche 100/10, allora il p2p si riprendera la scena, e non solo, le major si attaccheranno al caiser, non avendo con chi prendersela.e io godro come un riccio.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Il mercato modello giardino recintato

      Prima la piattaforma regina era il PC, che
      permetteva di avere il migliore hardware
      possibile, le console erano relegate in seconda
      fila, ed i porting avvenivano generalmente dal pc
      alle
      console.

      Ora invece tutti o quasi le grandi (e migliori)
      software House pubblicano prima per Console, poi,
      forse, quando ne hanno voglia, pubblicano per pc,
      adattando una grafica castrata a macchine che
      potrebbero gestire il quadruplo dei
      poligoni.

      Perchè secondo voi?

      Perchè, ovviamente, il ritorno economico su
      console è maggiore, quindi ecco il mercato Pc
      morire
      lentamente.Sinceramente, preferisco questo, piuttosto che vedere il pc trasformarsi sul modello apple.Se non pubblicano giochi commerciali per pc, useremo i giochi che ci sono già, gli emulatori, e i giochi open source.

      Io sono un giocatore pc, e tutto questo lo vedo e
      vivo in prima persona, e mi
      spiace.

      Lo stesso capiterà a musica e film, venderanno le
      sonXXXXXiobox per vedere i film e voi le
      comprerete, perchè avranno una risoluzione della
      XXXXXXX e gli occhialini 3d, ed ecco che vi
      ritroverete dentro una gabbia da cui non potete
      uscire.Ne parli come se il 3d aprisse una nuova frontiera, ma non è così. Il 3d è un vicolo cieco, già tentato in passato, e che ha già fallito.
      • kurdt scrive:
        Re: Il mercato modello giardino recintato
        - Scritto da: uno qualsiasi

        Prima la piattaforma regina era il PC, che

        permetteva di avere il migliore hardware

        possibile, le console erano relegate in seconda

        fila, ed i porting avvenivano generalmente dal
        pc

        alle

        console.



        Ora invece tutti o quasi le grandi (e migliori)

        software House pubblicano prima per Console,
        poi,

        forse, quando ne hanno voglia, pubblicano per
        pc,

        adattando una grafica castrata a macchine che

        potrebbero gestire il quadruplo dei

        poligoni.



        Perchè secondo voi?



        Perchè, ovviamente, il ritorno economico su

        console è maggiore, quindi ecco il mercato Pc

        morire

        lentamente.

        Sinceramente, preferisco questo, piuttosto che
        vedere il pc trasformarsi sul modello
        apple.Il modello Apple non m'interessa per niente, ma la grande massa spinge in quella direzione.
        Se non pubblicano giochi commerciali per pc,
        useremo i giochi che ci sono già, gli emulatori,
        e i giochi open
        source.Se adesso tu fossi costretto a giocare solo a mokey island e compagnia bella, mentre il resto può giocare a Mass Effect, capiresti.Bello M I ma che palle cristo.




        Io sono un giocatore pc, e tutto questo lo vedo
        e

        vivo in prima persona, e mi

        spiace.



        Lo stesso capiterà a musica e film, venderanno
        le

        sonXXXXXiobox per vedere i film e voi le

        comprerete, perchè avranno una risoluzione della

        XXXXXXX e gli occhialini 3d, ed ecco che vi

        ritroverete dentro una gabbia da cui non potete

        uscire.

        Ne parli come se il 3d aprisse una nuova
        frontiera, ma non è così. Il 3d è un vicolo
        cieco, già tentato in passato, e che ha già
        fallito.E' solo un esempio, spunterà fuori di sicuro qualcosa che calamiterà gli interessi delle masse idiote.
        • panda rossa scrive:
          Re: Il mercato modello giardino recintato
          - Scritto da: kurdt
          Se adesso tu fossi costretto a giocare solo a
          mokey island e compagnia bella, mentre il resto
          può giocare a Mass Effect,
          capiresti.

          Bello M I ma che palle cristo.Finche' non lo hai finito e' bello.Dopo che lo hai finito pero' perde parecchio del suo fascino.Ci sono altri giochi d'epoca che invece continuano a mantenere il loro fascino...
          • kurdt scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: kurdt


            Se adesso tu fossi costretto a giocare solo a

            mokey island e compagnia bella, mentre il resto

            può giocare a Mass Effect,

            capiresti.



            Bello M I ma che palle cristo.

            Finche' non lo hai finito e' bello.
            Dopo che lo hai finito pero' perde parecchio del
            suo
            fascino.
            Ci sono altri giochi d'epoca che invece
            continuano a mantenere il loro
            fascino...E ci sono giochi moderni che sono rigiocabili, prendi Heroes Of might&magic.Non tiriamo fuori la retorica da "i rimedi della nonna sono sempre i migliori".
          • panda rossa scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: kurdt
            E ci sono giochi moderni che sono rigiocabili,
            prendi Heroes Of
            might&magic.Heroes of Might & Magic e' del '95Che cosa intendi tu per "giochi moderni" ?
          • kurdt scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: kurdt


            E ci sono giochi moderni che sono rigiocabili,

            prendi Heroes Of

            might&magic.

            Heroes of Might & Magic e' del '95
            Che cosa intendi tu per "giochi moderni" ?Hom&M V. La prima edizione è rimasta indietro, ed è noiosa, i personaggi fanno sempre le stesse prevedibili azioni.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: kurdt
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: kurdt




            E ci sono giochi moderni che sono rigiocabili,


            prendi Heroes Of


            might&magic.



            Heroes of Might & Magic e' del '95

            Che cosa intendi tu per "giochi moderni" ?

            Hom&M V.
            La prima edizione è rimasta indietro, ed è
            noiosa, i personaggi fanno sempre le stesse
            prevedibili
            azioni.E allora scrivicelo il 5, altrimenti non si capisce.La prima edizione, se ben ricordo, era per macchine dos.Non potrai mica pretendere una AI paragonabile alle attuali.
          • kurdt scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: kurdt

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: kurdt






            E ci sono giochi moderni che sono
            rigiocabili,



            prendi Heroes Of



            might&magic.





            Heroes of Might & Magic e' del '95


            Che cosa intendi tu per "giochi moderni" ?



            Hom&M V.

            La prima edizione è rimasta indietro, ed è

            noiosa, i personaggi fanno sempre le stesse

            prevedibili

            azioni.

            E allora scrivicelo il 5, altrimenti non si
            capisce.
            La prima edizione, se ben ricordo, era per
            macchine
            dos.
            Non potrai mica pretendere una AI paragonabile
            alle
            attuali.Proprio per questo preferisco giocare al V rispetto all' I, e se in un futuro il VII uscirà solo per Ps VI , mi dispiacerà, e dovrebbe spiacere anche a quelli che considerano un buon gioco meritevole d'aquisto.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato

            Proprio per questo preferisco giocare al V
            rispetto all' I, e se in un futuro il VII uscirà
            solo per Ps VI , mi dispiacerà, e dovrebbe
            spiacere anche a quelli che considerano un buon
            gioco meritevole
            d'aquisto.Questo è il punto vero e proprio: se tu desideri che esca il VII (o anche il VI, suppongo), finanziane pure lo sviluppo: ci sono vari modi per farlo. E se altri sono interessati, come te, ve benissimo che contribuiscano anche loro.Ma se quelli interessarti a contribuire sono pochi, il contributo di ognuno è più alto. E non puoi obbligare a contribuire chi non è interessato a un eventuale HoMM VII.E, soprattutto, l'errore di fondo è: non è affatto detto che chi vuole giocare al V sia interessato al VII ; personalmente, mi piaceva molto di più il IV rispetto al V. Inoltre, magari c'è chi vuole la versione vecchia perchè non intende dover cambiare il computer per far girare la versione nuova.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: kurdt

            Proprio per questo preferisco giocare al V
            rispetto all' I, Dipende anche dall'hardware.Il V necessita' di macchine di una certa potenza e scheda grafica.L' I gira ovunque sotto dosbox, anche sul telefonino.
            e se in un futuro il VII uscirà
            solo per Ps VI , mi dispiacerà, e dovrebbe
            spiacere anche a quelli che considerano un buon
            gioco meritevole d'aquisto.Intanto il VI e' uscito per PC, e quindi per qualche annetto siamo a posto.Poi se decideranno di castrarsi e rinunciare ad una immensa fetta di clientela, anzi a quasi tutta la clientela, perche' chi ha la play non gioca mica agli straegici, peggio per loro.Tanto ci saranno sempre altri russi che faranno il 7 per PC cosi' come hanno fatto il 5.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Il mercato modello giardino recintato


          Sinceramente, preferisco questo, piuttosto che

          vedere il pc trasformarsi sul modello

          apple.

          Il modello Apple non m'interessa per niente, ma
          la grande massa spinge in quella
          direzione.E che te ne frega? Tu e io non siamo la grande massa. Alle masse interessano anche i programmi della de filippi, ma questo costringe forse TE a guardarli?Le masse di idioti hanno quello che si meritano.

          Se non pubblicano giochi commerciali per pc,

          useremo i giochi che ci sono già, gli emulatori,

          e i giochi open

          source.

          Se adesso tu fossi costretto a giocare solo a
          mokey island e compagnia bella, mentre il resto
          può giocare a Mass Effect,
          capiresti.

          Bello M I ma che palle cristo.Credi che io giochi solo a Monkey Island? Di scelta ne ho. E sinceramente, non amo i giochi che richiedono di cambiare scheda grafica ogni 6 mesi solo per poter usare l'ultimo sparatutto (che magari è uguale al precedente, ha solo un po' di grafica in più).Il mercato di giochi pc era ormai solo più dominato da sparatutto, racing, e cloni di FIFA: infatti, chi investiva nella realizzazione di giochi costosissimi, non sperimentava generi nuovi, puntava solo al grande pubblico, con giochi "collaudati" e privi di originalità (per essere sicuro di recuperare gli investimenti)Abbassando gli investimenti, si è tornati ad un po' di varietà (già solo con i giochini in flash c'è più scelta)

          Ne parli come se il 3d aprisse una nuova

          frontiera, ma non è così. Il 3d è un vicolo

          cieco, già tentato in passato, e che ha già

          fallito.

          E' solo un esempio, spunterà fuori di sicuro
          qualcosa che calamiterà gli interessi delle masse
          idiote.Certo, ma tu fai parte della massa idiota? Se la risposta è no, non ti devi preoccupare. Lascia pure che i lemming si buttino nel burrone, mica devi seguirli.
          • kurdt scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Sinceramente, preferisco questo, piuttosto che


            vedere il pc trasformarsi sul modello


            apple.



            Il modello Apple non m'interessa per niente, ma

            la grande massa spinge in quella

            direzione.

            E che te ne frega? Tu e io non siamo la grande
            massa. Alle masse interessano anche i programmi
            della de filippi, ma questo costringe forse TE a
            guardarli?

            Le masse di idioti hanno quello che si meritano.Se gli investimenti si spostano su un modello simile, allora io e te, felici possessori di un pc dovremo attaccarci al gancio, perchè non ci saranno più porting, già succede.


            Se non pubblicano giochi commerciali per pc,


            useremo i giochi che ci sono già, gli
            emulatori,


            e i giochi open


            source.I giochi Open Source, se non hanno dietro un team di sviluppo serio, fanno pena, esistono mod splendidi, ma pur sempre mod.

            Se adesso tu fossi costretto a giocare solo a

            mokey island e compagnia bella, mentre il resto

            può giocare a Mass Effect,

            capiresti.



            Bello M I ma che palle cristo.

            Credi che io giochi solo a Monkey Island? Di
            scelta ne ho. E sinceramente, non amo i giochi
            che richiedono di cambiare scheda grafica ogni 6
            mesi solo per poter usare l'ultimo sparatutto
            (che magari è uguale al precedente, ha solo un
            po' di grafica in
            più).Non giochi solo a monkey island, se sei coerente con le tue idee, perchè copi gli altri giochi, ma questo può succedere solo fino a quando si continua a sviluppare per pc, nel caso si passasse a PsIII la vedo dura.E non facciamo di tutta l'erba un fascio, Sull'account steam ho 98 giochi, tutti eccellenti, tutti ottimi e divertenti.
            Il mercato di giochi pc era ormai solo più
            dominato da sparatutto, racing, e cloni di FIFA:
            infatti, chi investiva nella realizzazione di
            giochi costosissimi, non sperimentava generi
            nuovi, puntava solo al grande pubblico, con
            giochi "collaudati" e privi di originalità (per
            essere sicuro di recuperare gli
            investimenti)I giochi noiosi non si comprano, si provano e poi si accantonano.
            Abbassando gli investimenti, si è tornati ad un
            po' di varietà (già solo con i giochini in flash
            c'è più
            scelta)Alcuni sono carini, la molleindustria fa bei giochini, ma sono carenti di molte cose.



            Ne parli come se il 3d aprisse una nuova


            frontiera, ma non è così. Il 3d è un vicolo


            cieco, già tentato in passato, e che ha già


            fallito.



            E' solo un esempio, spunterà fuori di sicuro

            qualcosa che calamiterà gli interessi delle
            masse

            idiote.

            Certo, ma tu fai parte della massa idiota? Se la
            risposta è no, non ti devi preoccupare. Lascia
            pure che i lemming si buttino nel burrone, mica
            devi
            seguirli.La massa deciderà anche i confini tecnologici in cui tu e io dovremo muoverci.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato


            E che te ne frega? Tu e io non siamo la grande

            massa. Alle masse interessano anche i programmi

            della de filippi, ma questo costringe forse TE a

            guardarli?



            Le masse di idioti hanno quello che si meritano.

            Se gli investimenti si spostano su un modello
            simile, allora io e te, felici possessori di un
            pc dovremo attaccarci al gancio, perchè non ci
            saranno più porting, già
            succede.Vero: non ci saranno più porting... dei giochi destinati alle masse idiote. Non ci saranno più porting dell'ennesimo FIFA, ad esempio (identico al precedente, ma con i nomi dei giocatori cambiati)

            Credi che io giochi solo a Monkey Island? Di

            scelta ne ho. E sinceramente, non amo i giochi

            che richiedono di cambiare scheda grafica ogni 6

            mesi solo per poter usare l'ultimo sparatutto

            (che magari è uguale al precedente, ha solo un

            po' di grafica in

            più).

            Non giochi solo a monkey island, se sei coerente
            con le tue idee, perchè copi gli altri giochi, ma
            questo può succedere solo fino a quando si
            continua a sviluppare per pc, nel caso si
            passasse a PsIII la vedo
            dura.Personalmente, ho giocato molte più ore con rom di nintendo 64 e super nintendo su emulatore, rispetto ai giochi per pc.
            E non facciamo di tutta l'erba un fascio,
            Sull'account steam ho 98 giochi, tutti
            eccellenti, tutti ottimi e
            divertenti.E steam non è forse la copia del modello apple? Non è forse identico?

            Certo, ma tu fai parte della massa idiota? Se la

            risposta è no, non ti devi preoccupare. Lascia

            pure che i lemming si buttino nel burrone, mica

            devi

            seguirli.

            La massa deciderà anche i confini tecnologici in
            cui tu e io dovremo
            muoverci.Non direi proprio. La massa ha deciso il windows preinstallato... ma io non ho avuto difficoltà a comprare un computer con linux preinstallato. Non l'ho comprato al supermercato, ovvio.
    • Videoteca Genesi scrive:
      Re: Il mercato modello giardino recintato
      - Scritto da: kurdt
      Tutti, o quasi, non vi rendete conto che per
      fronteggiare il problema della pirateria le major
      si stanno dirigendo verso il modello Apple,
      modello non esattamente
      aperto.

      Pensate solo ai Videogames, sono un esempio
      perfetto per capire la direzione presa anche
      dagli altri
      media.

      Prima la piattaforma regina era il PC, che
      permetteva di avere il migliore hardware
      possibile, le console erano relegate in seconda
      fila, ed i porting avvenivano generalmente dal pc
      alle
      console.

      Ora invece tutti o quasi le grandi (e migliori)
      software House pubblicano prima per Console, poi,
      forse, quando ne hanno voglia, pubblicano per pc,
      adattando una grafica castrata a macchine che
      potrebbero gestire il quadruplo dei
      poligoni.

      Perchè secondo voi?

      Perchè, ovviamente, il ritorno economico su
      console è maggiore, quindi ecco il mercato Pc
      morire
      lentamente.

      Io sono un giocatore pc, e tutto questo lo vedo e
      vivo in prima persona, e mi
      spiace.

      Lo stesso capiterà a musica e film, venderanno le
      sonXXXXXiobox per vedere i film e voi le
      comprerete, perchè avranno una risoluzione della
      XXXXXXX e gli occhialini 3d, ed ecco che vi
      ritroverete dentro una gabbia da cui non potete
      uscire.

      Perfetto.e... perche' non fai qualcosa?
      • kurdt scrive:
        Re: Il mercato modello giardino recintato
        - Scritto da: Videoteca Genesi
        - Scritto da: kurdt

        Tutti, o quasi, non vi rendete conto che per

        fronteggiare il problema della pirateria le
        major

        si stanno dirigendo verso il modello Apple,

        modello non esattamente

        aperto.



        Pensate solo ai Videogames, sono un esempio

        perfetto per capire la direzione presa anche

        dagli altri

        media.



        Prima la piattaforma regina era il PC, che

        permetteva di avere il migliore hardware

        possibile, le console erano relegate in seconda

        fila, ed i porting avvenivano generalmente dal
        pc

        alle

        console.



        Ora invece tutti o quasi le grandi (e migliori)

        software House pubblicano prima per Console,
        poi,

        forse, quando ne hanno voglia, pubblicano per
        pc,

        adattando una grafica castrata a macchine che

        potrebbero gestire il quadruplo dei

        poligoni.



        Perchè secondo voi?



        Perchè, ovviamente, il ritorno economico su

        console è maggiore, quindi ecco il mercato Pc

        morire

        lentamente.



        Io sono un giocatore pc, e tutto questo lo vedo
        e

        vivo in prima persona, e mi

        spiace.



        Lo stesso capiterà a musica e film, venderanno
        le

        sonXXXXXiobox per vedere i film e voi le

        comprerete, perchè avranno una risoluzione della

        XXXXXXX e gli occhialini 3d, ed ecco che vi

        ritroverete dentro una gabbia da cui non potete

        uscire.



        Perfetto.

        e... perche' non fai qualcosa?Certo, dimenticavo di dire che il mio vero nome è dio in terra. Ma che razza di commento.
        • logicamente non loggato scrive:
          Re: Il mercato modello giardino recintato
          - Scritto da: kurdt
          ed ecco che vi


          ritroverete dentro una gabbia da cui non
          potete


          uscire.





          Perfetto.



          e... perche' non fai qualcosa?

          Certo, dimenticavo di dire che il mio vero nome è
          dio in
          terra.

          Ma che razza di commento.Il suo commento è più che sensato: hai presente un (possibile) problema ma non sembri interessato a fare altro che lagnarti. Datti da fare e proponi delle soluzioni oppure la tua sarà solo sterile polemica.
          • kurdt scrive:
            Re: Il mercato modello giardino recintato
            - Scritto da: logicamente non loggato
            - Scritto da: kurdt

            ed ecco che vi



            ritroverete dentro una gabbia da cui non

            potete



            uscire.







            Perfetto.





            e... perche' non fai qualcosa?



            Certo, dimenticavo di dire che il mio vero nome
            è

            dio in

            terra.



            Ma che razza di commento.

            Il suo commento è più che sensato: hai presente
            un (possibile) problema ma non sembri interessato
            a fare altro che lagnarti. Datti da fare e
            proponi delle soluzioni oppure la tua sarà solo
            sterile
            polemica.Sciocchezze, il tuo commento è ancora più inutile del suo. dal canto mio distribuisco opere sotto Creative Commons e aquisto le opere che mi piacciono.La soluzione di un problema come questo passa da una legislazione sul copyright che invogli all'aquisto, con un copyright ridotto di almeno i 3/4 e un costo decurtato dell'80% quantomeno sugli aquisti elettronici, niente che il singolo, per quanto volenteroso, possa fare .E no, non mi sto lamentando, ma solo analizzando la situazione.
  • Quaraquaqua scrive:
    Fortunatamente per noi....
    ...non viviamo in amerrriga.Quindi la cosa ce la possiamo rimbalzare!
    • Lucadiver scrive:
      Re: Fortunatamente per noi....
      tranquillo...qua copiano sempre il peggio degli usa...loro sono democratici... :D
      • logicamente non loggato scrive:
        Re: Fortunatamente per noi....
        Abbiamo norme europee che ci tutelano in tal senso:http://www.legislation.gov.uk/uksi/2002/2013/regulation/17/madeanche se è vero che in Italia già alcune discutibili sentenze hanno creato dei precedenti.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Fortunatamente per noi....
      contenuto non disponibile
  • pinco101 scrive:
    fine delle libertà
    Ci siamo ..... Il diritto d'autore uno dei diritti più controversi passa all'attacco. Tra un po' non saremo liberi neppure di cantare nel XXXXX :-)
    • Franky scrive:
      Re: fine delle libertà
      - Scritto da: pinco101
      Ci siamo ..... Il diritto d'autore uno dei
      diritti più controversi passa all'attacco. Tra un
      po' non saremo liberi neppure di cantare nel
      XXXXX
      :-)"Gentile signore rappresento la suddetta company e le scrivo in quanto testimoni dicono di averla sentita cantare nel XXXXX una delle nostre opere di punta coperte dal copyright...la invito pertanto a volerci inviare una somma pari a 3200 euro per questa violazione...passeremo alle vie legali con successivo aggravamento delle spese!"
    • Lucadiver scrive:
      Re: fine delle libertà
      si potrà cantare solo su cessi o vasche omologate con il bollino siae e installati da un operatore iscritto all'albo ufficiale degli installatori di cessi armonici e vasche amplificanti
    • Videoteca Genesi scrive:
      Re: fine delle libertà
      - Scritto da: pinco101
      Ci siamo ..... Il diritto d'autore uno dei
      diritti più controversi passa all'attacco. Tra un
      po' non saremo liberi neppure di cantare nel
      XXXXX
      :-)Avete tantissime liberta'. Sicuramente non potrai rubare il lavoro altrui.
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: fine delle libertà
        Tu intanto LAVORA... poi se qualcuno te lo ruberà il lavoro, chiamerai i tuoi amici polacchi...
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: fine delle libertà
      Figo! Potrei denunciare i miei vicini che fanno proprio quello... così me li levo dalle palline! Uaz uaz uaz! :))))
  • cognome scrive:
    COCA
    questi qui si devono essere fatti di COCA.Il nome la dice lunga (rotfl)Divertente come certi soggetti disperati e disposti a tutto siano disposti a pagare fior di palanche per far passare qualche decreto.Ah, ma cosa dico? Non c'è nessun decreto che autorizzi a fare giustizia sommaria!Se cosi fosse, si crea un precedente pericoloso sul quale poter divagare e giustificare ogni violenza nei confronti del prossimo.Un esempio? Mi parcheggi la macchina sottocasa e mi costringi a pagare il parcheggio nel parcheggio a pagamento?Bhe, allora ti taglio le gomme, ti metto lo zucchero nel serbatoio, oppure ti spacco semplicemente la testa con una sbarra di ferro.va bene cosi?
    • Lucadiver scrive:
      Re: COCA
      ottimo! giustizia privata...roghi pubblici e caccia alle streghe! venghino signori che c'è posto! il progresso avanza....
    • Franky scrive:
      Re: COCA
      - Scritto da: cognome
      questi qui si devono essere fatti di COCA.
      Il nome la dice lunga (rotfl)Vero....potrebbe pure essere...per fare leggi cosi' bisogna proprio che il cervello sia mezzo andato...

      Divertente come certi soggetti disperati e
      disposti a tutto siano disposti a pagare fior di
      palanche per far passare qualche
      decreto.
      Infatti....se uno ha un bel gruzzoletto finisce che puo' pure chiedere il ripristino della schiavitu' e nessun politico batterebbe ciglio...via con il decreto che reintroduce la schiavitu' nel mondo...
      Ah, ma cosa dico? Non c'è nessun decreto che
      autorizzi a fare giustizia
      sommaria!
      "dollari rules!!!"
      Se cosi fosse, si crea un precedente pericoloso
      sul quale poter divagare e giustificare ogni
      violenza nei confronti del
      prossimo.appunto...!!!

      Un esempio? Mi parcheggi la macchina sottocasa e
      mi costringi a pagare il parcheggio nel
      parcheggio a
      pagamento?Esatto..uno ti costringe a comprare una cosa che tu non vuoi... o per lo meno e' talmente fuori di testa che pensa di poterci riuscire...
      Bhe, allora ti taglio le gomme, ti metto lo
      zucchero nel serbatoio, oppure ti spacco
      semplicemente la testa con una sbarra di
      ferro.

      va bene cosi?Hai i miliardi per far passare un decreto che ti autorizzi a fare cio' ?Se non c'e' li hai mi spiace ma ti aspetta la galera...se c'e' li hai sono convinto che troveresti sicuramente qualche politico disposto ad ascoltare la tua proposta...
      • pippO scrive:
        Re: COCA
        - Scritto da: Franky
        Infatti....se uno ha un bel gruzzoletto finisce
        che puo' pure chiedere il ripristino della
        schiavitu' e nessun politico batterebbe
        ciglio...via con il decreto che reintroduce la
        schiavitu' nel
        mondo...Guarda che non siamo molto distanti...
        Hai i miliardi per far passare un decreto che ti
        autorizzi a fare cio'
        ?
        Se non c'e' li hai mi spiace ma ti aspetta la
        galera...se c'e' li hai sono convinto che
        troveresti sicuramente qualche politico disposto
        ad ascoltare la tua
        proposta...Noi itaGliani il miliardario che si fa le leggi l'abbiamo ELETTO :'(
  • Enjoy with Us scrive:
    Fatemi capire...
    1. sarebbe la solita legge americana, quindi non è che mi tanga direttamente2. potrà servire ad affossare siti tipo rapid share, non certo il p2p3. Il fatto che colpisca le transazioni finanziarie è sacrosanto, che ci siano siti, che vendono abbonamenti per scaricare materiale pirata è francamente illegale, questi guadagnano sulle altrui fatiche, cosa ben diversa dalla distribuzione via p2p gratuita del materiale! Dirò di più nel famigerato pedoXXXXX andrebbe punita appunto la transazione finanziaria, non il mero possesso o diffusione gratuita di materiale pedoXXXXXgrafico... cosa moralmente riprorevole quanto si vuole, ma che non arreca danno ad un singolo minore... è la presenza di soldi che porta ad eventuali abusi, lo stesso vale per la pirateria!
    • phate191 scrive:
      Re: Fatemi capire...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      1. sarebbe la solita legge americana, quindi non
      è che mi tanga
      direttamentebah se tieni conto che le varie mich**te le copiano subito...
      2. potrà servire ad affossare siti tipo rapid
      share, non certo il
      p2pbah, rapidhare o megaupload sono tutti su server esteri (multi in cina, come la stessa MU)
      3. Il fatto che colpisca le transazioni
      finanziarie è sacrosanto, che ci siano siti, che
      vendono abbonamenti per scaricare materiale
      pirata è francamente illegale, questi guadagnano
      sulle altrui fatiche, cosa ben diversa dalla
      distribuzione via p2p gratuita del materiale!beh, tieni conto che non è che ti fanno pagare il materiale, ma sei te che come utonto premendo sulla pubblicità, o semplicemente caricando la publicità, fai guadagnare il propietario del sito...
      Dirò di più nel famigerato pedoXXXXX andrebbe
      punita appunto la transazione finanziaria, non il
      mero possesso o diffusione gratuita di materiale
      pedoXXXXXgrafico... cosa moralmente riprorevole
      quanto si vuole, ma che non arreca danno ad un
      singolo minore... è la presenza di soldi che
      porta ad eventuali abusi,vero
      lo stesso vale per la
      pirateria!è una conseguenza... hai mai visto pubblicità sul vecchio mulo?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Fatemi capire...
        - Scritto da: phate191
        - Scritto da: Enjoy with Us

        1. sarebbe la solita legge americana, quindi non

        è che mi tanga

        direttamente

        bah se tieni conto che le varie mich**te le
        copiano
        subito...
        fino ad un certo punto...

        2. potrà servire ad affossare siti tipo rapid

        share, non certo il

        p2p

        bah, rapidhare o megaupload sono tutti su server
        esteri (multi in cina, come la stessa
        MU)


        3. Il fatto che colpisca le transazioni

        finanziarie è sacrosanto, che ci siano siti, che

        vendono abbonamenti per scaricare materiale

        pirata è francamente illegale, questi guadagnano

        sulle altrui fatiche, cosa ben diversa dalla

        distribuzione via p2p gratuita del materiale!

        beh, tieni conto che non è che ti fanno pagare il
        materiale, ma sei te che come utonto premendo
        sulla pubblicità, o semplicemente caricando la
        publicità, fai guadagnare il propietario del
        sito...No no, tali siti prevedono proprio degli abbonamenti mensili a tot euro per poter avere una priorità ed una banda garantita per lo scaricamento, altrimenti diventa un calvario con timeout ogni circa 150Mb scaricati di 15 o 30 minuti e con vari tipi di tetti al downloads... altro che pubblicità!
        • phate191 scrive:
          Re: Fatemi capire...
          Vedo che non hai capito...Non si parla di megaupload o simili... Ma di siti cm the pirate bay...
    • panda rossa scrive:
      Re: Fatemi capire...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      1. sarebbe la solita legge americana, quindi non
      è che mi tanga
      direttamente
      2. potrà servire ad affossare siti tipo rapid
      share, non certo il
      p2p
      3. Il fatto che colpisca le transazioni
      finanziarie è sacrosanto, che ci siano siti, che
      vendono abbonamenti per scaricare materiale
      pirata è francamente illegale, questi guadagnano
      sulle altrui fatiche, cosa ben diversa dalla
      distribuzione via p2p gratuita del materiale digitale !Fixed! 8)
    • cognome scrive:
      Re: Fatemi capire...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      porta ad eventuali abusi, lo stesso vale per la
      pirateria!Come sempre, ribadisco che la "pirateria" non esiste.E' solo una risposta, una richiesta di mercato alla quale le major non sono in grado di rispondere con prodotti e metodologie di vendita adeguate.E' come dire che tutti i profughi che provengono da zone in guerra, sono terroristi, ladri e assassini.C'è gente che capisce, c'è gente invece che continua a proporre modelli obsoleti con i queli rapportarsi ai clienti degli anni 2000.La "pirateria" esisterà sino a quando non ci sarà una risposta adeguata alla reale domanda di mercato.Se non c'è lavoro, la gente va a rubare.Crea loro del lavoro, di ladri ce ne saranno molto, ma molto meno.E' cosi semplice, eppure...
    • say no scrive:
      Re: Fatemi capire...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      1. sarebbe la solita legge americana, quindi non
      è che mi tanga direttamentee purtroppo su questo ti sbagli di grosso!analizziando la storia e la "prassi" (giuridica, commerciale, politica) del copyright (e dei brevetti) appare con tutta evidenza come questi dispositivi siano stati (e sono tuttora) tre le principali "leve" dell'imperialismo politico-culturale ed economico degli US4 nonché tra i principali strumenti di "rapina" ai danni del resto del mondo (oltre alle guerre, tutte "giuste" ovviamente)... e si vede anche come, storicamente, gli US4 hanno sempre guidato l'evoluzione (sic) di copyright/brevetti "esportando" la loro legislazione (con le buone o, più spesso, con le cattive... piani marshall, trattati=ricatti economici ecc. ecc.)... per cui la "solita legge americana" ci tange eccome (per es., vedi ACTA...)!
      2. potrà servire ad affossare siti tipo rapid
      share, non certo il p2pmah... non ne sarei così sicuro: molto del p2p si abbevera proprio da siti tipo rapidshare...
      3. Il fatto che colpisca le transazioni
      finanziarie è sacrosanto, che ci siano siti, che
      vendono abbonamenti per scaricare materiale
      pirata è francamente illegale, questi guadagnano
      sulle altrui fatiche, proprio non concordo... per prima cosa, l'essere legale o no dipende, appunto, dalle leggi... e le leggi possono essere anche ingiuste, inique, immorali (e lo sono quasi sempre, anzi... praticamente sempre)in secondo luogo, copyright/brevetti sono dispositivi con cui dei beni comuni (che, nel caso dei beni digitali sono illimitatamente disponibili e riproducibili a coszo zero) vengono resi artificialmente scarsi, sottratti al pubblico godimenti (cioé privatizzati a favore di pochissimi), valorizzati di conseguenza (una copia di un file digitale passa da 0 a "valori" assurdi...) (cioé "RUBATI" ai molti che devono pagare ai pochi una RENDITA INGIUSTIFICATA)... e la cosa divertente è che tutto questo viene spacciato come libero mercato capitalista quando invece le stesse leggi che istituiscono e regolano copyright/brevetti parlano di MONOPOLIO...quindi, a RUBARE sono i difensori/detentori dei diritti di copyright: LORO sono i PIRATI!!!
      Dirò di più nel famigerato pedoXXXXX andrebbe
      punita appunto la transazione finanziaria, non il
      mero possesso o diffusione gratuita di materiale
      pedoXXXXXgrafico... cosa moralmente riprorevole
      quanto si vuole, ma che non arreca danno ad un
      singolo minore... ancora non concordo: la cosa da punire è la violenza e lo sfruttamento fatto ai minori (e non)
      è la presenza di soldi che
      porta ad eventuali abusi, lo stesso vale per la
      pirateria!si. ma la stessa presenza di soldi facili consegue anche dalla stessa presenza dei divieti e delle leggi sul copyright...COPYRIGHT, BREVETTI MARCHI: SONO IMMORALI, INGIUSTI, INIQUI... VANNO SOLO E SEMPLICEMENTE ABOLITI!!!
    • max scrive:
      Re: Fatemi capire...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Dirò di più nel famigerato pedoXXXXX andrebbe
      punita appunto la transazione finanziaria, non il
      mero possesso o diffusione gratuita di materiale
      pedoXXXXXgrafico... cosa moralmente riprorevole
      quanto si vuole, ma che non arreca danno ad un
      singolo minore... (newbie)
      è la presenza di soldi che
      porta ad eventuali abusi, lo stesso vale per la
      pirateria!come sarebbe che un abuso pedo non arreca danno?(newbie)inoltre è la perversione che alimenta la distribuzione del pedo, aids permettendo :
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Fatemi capire...
        - Scritto da: max
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Dirò di più nel famigerato pedoXXXXX andrebbe

        punita appunto la transazione finanziaria, non
        il

        mero possesso o diffusione gratuita di materiale

        pedoXXXXXgrafico... cosa moralmente riprorevole

        quanto si vuole, ma che non arreca danno ad
        un

        singolo minore... (newbie)

        è la presenza di soldi che

        porta ad eventuali abusi, lo stesso vale per la

        pirateria!

        come sarebbe che un abuso pedo non arreca
        danno?(newbie)

        inoltre è la perversione che alimenta la
        distribuzione del pedo, aids permettendo
        :Lo scambio gratuito di qualsiasi materiale in rete non può alimentare alcun mercato, neppure quello pedoXXXXXgrafico, quello lo possono fare solo i soldi, o forse adesso vogliamo sostenere che la disponibiulità in rete di musica e film aiuta nelle vendite la major?Su siamo seri!
    • ruppolo scrive:
      Re: Fatemi capire...
      Tu che ti preoccupi delle "altrui fatiche"? E da quando in qua?
  • gomez scrive:
    Mi ricorda qualcosa...
    ...ah, si', la caccia ale streghe: bastava accusare unadi essere una strega, e questa veniva imprigionata, torturata e messa al rogo ...toccava a lei dimostrare diessere innocente, ma la stessa accusa era una prova :-)vedo gia' il sito di A fatto chiudere dal concorrente B,il cui sito verra' fatto chiudere da C, il tutto dietro semplice richiesta ad un giudice che ha giusto finitoi soliti 12 cocktail dell'happy hour :-DMauro
    • Lucadiver scrive:
      Re: Mi ricorda qualcosa...
      del tipo alza la cornetta il giudice ti aspetta... :D la regola del sospetto avanza....
    • phate191 scrive:
      Re: Mi ricorda qualcosa...
      a me ricorda una cosa che succede spesso (per fortuna)a- un sito mette a disposizione svarite opereb- il sito viene individuatoc- il sito vine chiuso(e ora la parte divertente)d- i sorgenti e database del sito casualmente si rovano online e si formano decine e decine di cloni, con domini totalmente diversi, condivisi su VPN o addirittura creando piccoli sistemi totalmente offline da retewow!- Scritto da: gomez
      ...ah, si', la caccia ale streghe: bastava
      accusare
      una
      di essere una strega, e questa veniva
      imprigionata,

      torturata e messa al rogo ...toccava a lei
      dimostrare
      di
      essere innocente, ma la stessa accusa era una
      prova
      :-)

      vedo gia' il sito di A fatto chiudere dal
      concorrente
      B,
      il cui sito verra' fatto chiudere da C, il tutto
      dietro

      semplice richiesta ad un giudice che ha giusto
      finito
      i soliti 12 cocktail dell'happy hour :-D

      Mauro
  • Antonio scrive:
    Pirata = XXXXXXXX
    Vedo tanta gente prendere alla leggera la questione, quindi porto la mia testimonianza. Dal 2010 qualcuno ha pensato bene di sXXXXXXXre tutto il nostro catalogo tramite siti di file sharing, causando una perdita delle vendite di circa 80%. Io ed i miei collaboratori (siamo in 4) operiamo in un settore di nicchia e puntiamo tutto sulla ricerca e sulla qualità. Certamente non siamo ricchi, i prezzi dei nostri prodotti sono più bassi della media di mercato pur mantenendo standard qualitativi elevatissimi (non lo dico io ma le recensioni su riviste internazionali). Non siamo una major o una multinazionale ma giovani che devono combattere prima con gli assurdi oneri fiscali di questo paese del XXXXX e poi con una manica di sciacalli che nel nome di chissà quale ideologia si sentono in diritto di distruggere un'attività portata avanti con passione e senso del dovere nei confronti dei propri clienti. Con ogni probabilità la nostra attività chiuderà i battenti entro il 2011. Io cambierò lavoro, l'ho già fatto un'altra volta. Voi invece, voi che nel nome del copyleft ammazzate la qualità e le piccole attività lasciando invariato lo strapotere delle multinazionali, voi miseri XXXXioli potete davvero andare a fanXXXX.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)Questa è un ottima trollata!Poi il copyleft con la pirateria centra una cippa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2011 17.02-----------------------------------------------------------
      • Lucadiver scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        non faccio più il maniscalco per colpa delle auto! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Polemik scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          E io lo stregone per colpa di quei maledetti medici e farmacisti... (rotfl)
        • Franky scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          - Scritto da: Lucadiver
          non faccio più il maniscalco per colpa delle
          auto!
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Cavolo!!!... Non riesco piu' a vendere la mia biada per cavalli a causa della Fiat e delle altre fabbriche di auto...che hanno limitato del 99,99999% il numero dei cavalli....Per non parlare del commercio delle candele...i miei antenati erano miliardari grazie al commercio di candele...ed oggi per colpa delle lampadine elettriche...si vendono solo qualche candela per i cimiteri!!!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            A dire il vero mi sa che oggi costa più un cavallo che un'auto indi... ci faresti pure dei bei soldini.Ma poi... la candela sulla tomba dei tuoi antenati ce l'hai portata?Si scherza eh... sono d'accordo con te.
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          - Scritto da: Lucadiver
          non faccio più il maniscalco per colpa delle
          auto!
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)veraente un buon maniscalco al momento attuale non ha prezzo ...
          • Riketto scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX

            veraente un buon maniscalco al momento attuale
            non ha prezzo
            ...nell'Est Romania e' pieno di carretti con i cavalli, si apre un nuovo mercato :P
          • freefred scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            - Scritto da: Riketto

            veraente un buon maniscalco al momento attuale

            non ha prezzo

            ...
            nell'Est Romania e' pieno di carretti con i
            cavalli, si apre un nuovo mercato
            :PEh eh vabbe', lo pensavo anch'io.Ma la realta' e' un'altra: i maniscalchi (pochi, immagino)ho scoperto che ci sono ancora, e guadagnano pure un sacco di soldi.bye
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            Infatti... quando poi la benzina arriverà a 5 euro al litro vedi come rispuntano come funghi ;)
      • Franky scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        - Scritto da: Sgabbio
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Questa è un ottima trollata!

        Poi il copyleft con la pirateria centra una cippa.
        quoto!!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • hermanhesse scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      Guarda ti rispondo io, che non è che di solito pirato, ma che guarda a caso sono convinto che chi pirata abbia ragione.Prima di tutto: che cosa facevate? Dischi in vinile? Programmi? Libri? Calendari di donne nude? Che cosa?Secondo: 80% di cosa? Di una cifra che non esiste? Che ti sei immaginato tu, tipo "quest'anno venderemo per 1.000.000 di "???Terzo: legandosi al secondo punto... ma tu con quale certezza dici che è stato il P2P o similia a farti fallire?
      • AMEN scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        - Scritto da: hermanhesse

        Prima di tutto: che cosa facevate? Dischi in
        vinile? Programmi? Libri? Calendari di donne
        nude? Che cosa?
        La parte più divertente è che se la prende con i mezzi di trasmissione (la rete) e non con l'essere umano che fisicamente ha pubblicato i suoi preziosi file in essa.Se poi qualcuno li ha scaricati, peggio per lui, impara a proteggere i suoi dati. Le fughe di dati aziendali esistono da ben prima di internet.
        • AMEN scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          - Scritto da: AMEN
          Se poi qualcuno li ha scaricati, peggio per lui,
          impara a proteggere i suoi dati.Peggio per lui intendendo come lui ovviamente l'Antonio del post....
        • kurdt scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          Non difendo il copyright, ma tu scrivi una sciocchezza dicendo "peggio per lui che li ha pubblicati".Significa che sei in malafede, o stupido.
          • AMEN scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            - Scritto da: kurdt
            Non difendo il copyright, ma tu scrivi una
            sciocchezza dicendo "peggio per lui che li ha
            pubblicati".Veramente ho detto "peggio per lui che non li ha correttamente protetti"Prendersela con il mezzo è una sciocchezza, se la prenda con chi ha preso i suoi dati e li ha messi on-line.....
    • korn scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      O finalmente un'altro che inizierà a lavorare seriamente. Bene nel mondo reale siamo sempre pronti ad accogliere nove mani per l'agricoltura invece che finocchietti dietro ad un bancone.
      • spacevideo scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        e se è una donna dietro al bancone?
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          - Scritto da: spacevideo
          e se è una donna dietro al bancone?A fare la mondina nelle risaie.
          • Franky scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: spacevideo

            e se è una donna dietro al bancone?

            A fare la mondina nelle risaie.ah ah... non si dice cosi'...bisogna usare l'espressione corretta:"a fare la mondina nelle gloriose risaie padane"ora si che e' perfetto!!!
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          Guarda, la cosa importante è evitare di finire a lavorare per le majors, come invece auspicheresti tu:http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=27774&view=findpost&p=640471
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        Dai che nel giro di un paio d'anni torniamo ad essere un paese agricolo:)))Nemmeno l'agricoltura va bene... ormai brevettano pure semi e semini, piante e piantine...
        • Lucadiver scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          e ogni giorno più cemento per tutti...avanti a costruire case che il cemento da mangiare è buono....
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            Buonizzimo! Ti leva tutta la placca e il tartaro! (rotfl)L'agricoltura è una cosa seria... non farla sparire affidandola ai pagliacci ;)
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      Cioè tu fallisci e i XXXXXXXX sarebbero gli altri?
      • Anonymous scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella
        Cioè tu fallisci e i XXXXXXXX sarebbero gli altri?Sì, perchè in sto paese, chi apre una P.IVA, crede di fare automaticamente soldi a palate, senza far nulla.Capito il genio...
      • Franky scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella
        Cioè tu fallisci e i XXXXXXXX sarebbero gli altri?Giusta osservazione!!!
    • strasci scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      Allora è un bene, spero che chiudi domani così vai a zappare finalmente come tutti anzichè poltrire e non produrre nulla. - Scritto da: Antonio
      Vedo tanta gente prendere alla leggera la
      questione, quindi porto la mia testimonianza. Dal
      2010 qualcuno ha pensato bene di sXXXXXXXre tutto
      il nostro catalogo tramite siti di file sharing,
      causando una perdita delle vendite di circa 80%.
      Io ed i miei collaboratori (siamo in 4) operiamo
      in un settore di nicchia e puntiamo tutto sulla
      ricerca e sulla qualità. Certamente non siamo
      ricchi, i prezzi dei nostri prodotti sono più
      bassi della media di mercato pur mantenendo
      standard qualitativi elevatissimi (non lo dico io
      ma le recensioni su riviste internazionali). Non
      siamo una major o una multinazionale ma giovani
      che devono combattere prima con gli assurdi oneri
      fiscali di questo paese del XXXXX e poi con una
      manica di sciacalli che nel nome di chissà quale
      ideologia si sentono in diritto di distruggere
      un'attività portata avanti con passione e senso
      del dovere nei confronti dei propri clienti. Con
      ogni probabilità la nostra attività chiuderà i
      battenti entro il 2011. Io cambierò lavoro, l'ho
      già fatto un'altra volta. Voi invece, voi che nel
      nome del copyleft ammazzate la qualità e le
      piccole attività lasciando invariato lo
      strapotere delle multinazionali, voi miseri
      XXXXioli potete davvero andare a
      fanXXXX.
      • Anonymous scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        - Scritto da: strasci
        Allora è un bene, spero che chiudi domani così
        vai a zappare finalmente come tutti anzichè
        poltrire e non produrre nulla.
        O strimpellare l'ennesima copia di cover ormai trite e ritrite, prodotte dai reali autori 20/30 anni fa, solo per poter biXXXXXre con i spicci della MAFIAA.
    • Lucadiver scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      auguri per il tuo novo lavoro, non abbiamo capito che lavoro fai ora però dai dai...esci dalla nicchia... (troll2)
    • Lucadiver scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      ora va anche la moda dei videopoker mangiasoldi, da me ce ne sono parecchie e già al mattino ti vedi dei lobotomizzati che si bruciano lo stipendio casa e famiglia in quei posti di m....
      • Polemik scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        Triste realtà anche dalle mie parti...
        • panda rossa scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          - Scritto da: Polemik
          Triste realtà anche dalle mie parti...E se pensiamo che molti dei gestori dei videopoker talvolta gestiscono anche le videoteche, abbiamo fatto un bel quadretto dei personaggi che ogni tanto vengono qui a piangere.
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Pirata = XXXXXXXX
        Meglio... più case e posti di lavoro liberi in giro @^
        • Lucadiver scrive:
          Re: Pirata = XXXXXXXX
          già...però c'è un problema...i suddetti lobotomizzati diventano un pericolo pubblico o diventano accattoni tossici ecc... ne conosco di casi di persone che sono diventate così.... meglio chiudere videopoker e videoteche e i titolari ai lavori sociali 8)
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Pirata = XXXXXXXX
            In questo caso c'è la cura che suggerisce videoteca genesi sopra... manganellate a go-go. Tanto con o senza videopoker il cervello se lo son già giocato.... (geek) (rotfl)(rotfl)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX

      Non
      siamo una major o una multinazionale ma giovani
      che devono combattere prima con gli assurdi oneri
      fiscali di questo paese del XXXXX e poi con una
      manica di sciacalli che nel nome di chissà quale
      ideologia si sentono in diritto di distruggere
      un'attività portata avanti con passione e senso
      del dovere nei confronti dei propri clienti.Chissà... forse anche i maniscalchi lo dicevano.
      Con
      ogni probabilità la nostra attività chiuderà i
      battenti entro il 2011. Io cambierò lavoro, l'ho
      già fatto un'altra volta.Evidentemente, nessuno sentiva il bisogno che tu continuassi a lavorare. A che ci servica che tu vendessi delle copie, copie che potevamo realizzare da soli?
      Voi invece, voi che nel
      nome del copyleft ammazzate la qualità e le
      piccole attività lasciando invariato lo
      strapotere delle multinazionali, voi miseri
      XXXXioli potete davvero andare a
      fanXXXX.Altrettanto.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      voi miseri
      XXXXioli potete davvero andare a
      fanXXXX.Altrettanto a lei, caro signore !
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      - Scritto da: Antonio
      Vedo tanta gente prendere alla leggera la
      questione, quindi porto la mia testimonianza. [cut]Quale parte di "guadagnassero coi banner pubblicitari, o con i costi dell'assistenza, o con i concerti dal vivo, o con il teatro" non hai capito?Sei un maniscalco?Sei un venditore di lampade ad olio?Sei un venditore di ghiaccio?EVOLVITI, o fai la fine degli altri Neanderthaliani.
    • cognome scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      - Scritto da: Antonio
      Vedo tanta gente prendere alla leggera la
      questione, quindi porto la mia testimonianza. Dal
      2010 qualcuno ha pensato bene di sXXXXXXXre tutto
      il nostro catalogo tramite siti di file sharing,
      causando una perdita delle vendite di circa 80%.
      Io ed i miei collaboratori (siamo in 4) operiamo
      in un settore di nicchia e puntiamo tutto sulla
      ricerca e sulla qualità. benvenuto nel feroce mondo di internet e della competizione.Te ne sei accorto solo adesso che è cosi?Se hai guadagnato qualcosa, ti è gia andata di lusso.In internet non esiste un "lavoro". Tutto è temporaneo e bisogna fare scelte continuamente.Se non ti piace il discorso, impara a fare qualche lavoro manuale, se puoi.Guadagnerai sicuramente di piu.
    • Franky scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      - Scritto da: Antonio Io cambierò lavoro, l'ho
      già fatto un'altra volta.Bravo cosi' si fa'...!!!
      Voi invece, voi che nel
      nome del copyleft ammazzate la qualità e le
      piccole attività lasciando invariato lo
      strapotere delle multinazionali,Ma per favore...ma quale qualita' ? Il filmetto di walt Disney con finale "e vissero tutti felici e contenti?
      voi miseri
      XXXXioli potete davvero andare a
      fanXXXX.Ricambio, ci vada prima lei pero'...!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Ubunto scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      e in tutto il discorso cosa centra il copyleft?Il copyleft è determinato da una scelta dell'autore, sei fuori strada.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2011 03.25-----------------------------------------------------------
    • Akim scrive:
      Re: Pirata = XXXXXXXX
      Mi viene da risponderti a parole dure e pure ma non lo posso fare , così immaginatelo . PARLA CHIARO , FAI NOMI E COGNOMI , QUALE AZIENDA QUALE PRODOTTO , NON PARLARE IN ANONIMATO DEL NULLA .Poi vediamo .
  • Videoteca Genesi scrive:
    Giustizia lenta ma efficacie
    Questione di tempo, forse di ore e la pirateria verra sgominata. Non posso che essere felice di tutto questo.
    • krane scrive:
      Re: Giustizia lenta ma efficacie
      - Scritto da: Videoteca Genesi
      Questione di tempo, forse di ore e la pirateria
      verra sgominata. Non posso che essere felice di
      tutto questo.Ok, tranquillo e rilassato quindi.
    • Videoteca Genesi scrive:
      Re: Giustizia lenta ma efficacie
      Di recente sono stato in Polonia. Ho assistito ad uno scippio, fortunatamente il delinquente non si è accorto che vicino c'era una postazione della polizia. Il gruppo di poliziotti era formato da 4 elementi: un anziano e tre piu' giovani. Si vede il delinquente a terra, e l'anziano che lo colpisce abbondantemente con il manganello, spiegando ai suoi colleghi piu' giovani come usare il manganello senza lasciare segni. Dopo la breve lezione ... che ha me personalmente ha appassionato molto ... passa il manganello al piu' giovane. Pero' inesperto e impulsivo inizia a manganellare in testa il delinquente, l'altro piu' anziano lo corregge indicandogli che cosi facendo si rischia che rimangono i segni. E gli mostra di nuovo come si usa il manganello...Fantastico signori, una polizia la voglio cosi anchio nelle strade. A caccia di pirati, copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle, Nutella e soci.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        Di recente sono stato in Lapponia.Babbo Natale ha una videoteca.
        • Anonymous scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          Di recente sono stato in Lapponia.
          Babbo Natale ha una videoteca.In "Lapponia"? Il paese delle "piste"? :D
      • hermanhesse scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        Io sto per formare un corpo segreto per la gente come te!Ecco le coordinate del nostro primo incontro segreto:http://maps.google.it/maps?q=29.452304,5.003586&num=1&t=h&sll=41.442726,12.392578&sspn=17.735037,28.476563&hl=it&ie=UTF8&ll=29.452453,5.006847&spn=0.080568,0.111237&z=13&iwloc=nearMi raccomando, vieni a piedi eh! Sennò ti potrebbero seguire! Bevande e cibo a mio carico...
      • plancton scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        ..e nonostante tutto questo non aumenteranno i clienti nelle videoteche e nemmeno aumenteranno le vendite di CD/DVD/Bluray.
        • Videoteca Genesi scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: plancton
          ..e nonostante tutto questo non aumenteranno i
          clienti nelle videoteche e nemmeno aumenteranno
          le vendite di
          CD/DVD/Bluray.E quindi? L'importante che i delinquenti facciano un po' di sana galera educativa. Se poi in videoteca non si noleggia piu' si licenzia, che problema c'è?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie

            E quindi? L'importante che i delinquenti facciano
            un po' di sana galera educativa. Se poi in
            videoteca non si noleggia piu' si licenzia, che
            problema
            c'è?Per noi nessuno ... per quei disperati che lavorano per te, molto probabilmente sottopagati ed in nero ... nemmeno ! Avrebbero dovuto capirlo da tempo che era giunta l'ora di abbandonare la barca-colabrodo che affonda.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie
            - Scritto da: Videoteca Genesi
            - Scritto da: plancton

            ..e nonostante tutto questo non aumenteranno i

            clienti nelle videoteche e nemmeno aumenteranno

            le vendite di

            CD/DVD/Bluray.

            E quindi? L'importante che i delinquenti facciano
            un po' di sana galera educativa.concordo, quando ti costituisci?
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        a) il trollometro prima o poi ti sgama perché i segnali (se pur deboli) ci sono;b) butta via i DVD e comprati una bella grammatica e un dizionario... ti sarebbero utili... quasi quanto una bella manganellata sulle gengive...
      • uno qualunque scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie

        E gli mostra di nuovo come si
        usa il manganello...

        Fantastico signori, una polizia la voglio cosi
        anchio nelle strade.Ottimo: poi sara' difficile scindere i "bravi" dai "cattivi", quando i cattivi saranno arruolati regolarmente e pagheranno tasse e contributi.Ma non sara' un mio problema, saro' gia' cremato dopo essere stato ucciso a manganellate per aver cercato di aprire la mia auto senza chiavi, dimenticate all'interno.
        • panda rossa scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: uno qualunque

          E gli mostra di nuovo come si

          usa il manganello...



          Fantastico signori, una polizia la voglio cosi

          anchio nelle strade.


          Ottimo: poi sara' difficile scindere i "bravi"
          dai "cattivi", quando i cattivi saranno arruolati
          regolarmente e pagheranno tasse e
          contributi.

          Ma non sara' un mio problema, saro' gia' cremato
          dopo essere stato ucciso a manganellate per aver
          cercato di aprire la mia auto senza chiavi,
          dimenticate
          all'interno.Che pretendi. Te lo dicono sempre "Ruberesti mai un'auto?"
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie
            Certo che la ruberei! Per andare a fare una bella rapina alle major!:))))
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie

        Fantastico signori, una polizia la voglio cosi
        anchio nelle strade.Io denunzierei chi t'ha rilasciato la licenza elementare per falso in atto pubblico ... A caccia di pirati,
        copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,
        Nutella e
        soci.Perfetto, così oltre a non noleggiare più neanche uno sputo di DVD, anche la tua futura attività di vendita abbigliamento o altro ciarpame rimarrebbe deserta ... perchè i possibili acquirenti sarebbero tutti in carcere !
        • Videoteca Genesi scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: Joe Tornado

          Fantastico signori, una polizia la voglio cosi

          anchio nelle strade.

          Io denunzierei chi t'ha rilasciato la licenza
          elementare per falso in atto pubblico
          ...


          A caccia di pirati,

          copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,

          Nutella e

          soci.

          Perfetto, così oltre a non noleggiare più neanche
          uno sputo di DVD, anche la tua futura attività di
          vendita abbigliamento o altro ciarpame rimarrebbe
          deserta ... perchè i possibili acquirenti
          sarebbero tutti in carcere
          !ahah , tu credi? Quello che non hai ancora capito che i soggetti come me hanno sempre una via di fuga ... in un modo o nell'altro ... pero' quanti altarini si scoprono in PI, basterebbe fare una bella rastrellata qui'.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie

            basterebbe fare una bella rastrellata qui'.Ecco bravo, prendi il rastrello e vai a fare il giardiniere. Nel frattempo magari comprati pure un bel dizionario: qui si scrive senza accento.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie

            ahah , tu credi? Quello che non hai ancora capito
            che i soggetti come me hanno sempre una via di
            fuga ... in un modo o nell'altro ...Sapessi quanto poco me ne frega della gente come te ... pero' quanti
            altarini si scoprono in PI, basterebbe fare una
            bella rastrellata
            qui'.Qui come per strada, nei condomini, nei parchi pubblici, ovunque !
          • Lucadiver scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie
            ci sarebbe da rastrellare il mio giardino dalle foglie, dici che viene anche da me a gratis? :)
      • anony scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        - Scritto da: Videoteca Genesi
        Fantastico signori, una polizia la voglio cosi
        anchio nelle strade. A caccia di pirati,
        copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,
        Nutella e
        soci.sì certo, "Fantastico" ... finché non capita a te.poi vedremo se sarà ancora così "fantastico" ...la violenza al servizio della violenza (e cioè al solo scopo punitivo) è SEMPRE sbagliata. non può, e non deve mai essere accettata.tu eri testimone di un abuso di potere e di violenza che si è svolto proprio davanti ai tuoi occhi, e non hai fatto nulla per evitarlo.vergognati!
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          Quello la Polonia non l'ha vista manco su Google Earth!
        • Videoteca Genesi scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: anony
          - Scritto da: Videoteca Genesi


          Fantastico signori, una polizia la voglio cosi

          anchio nelle strade. A caccia di pirati,

          copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,

          Nutella e

          soci.

          sì certo, "Fantastico" ... finché non
          capita a
          te.
          poi vedremo se sarà ancora così "fantastico" ...

          la violenza al servizio della violenza (e cioè al
          solo scopo punitivo) è SEMPRE sbagliata. non può,
          e non deve mai essere
          accettata.

          tu eri testimone di un abuso di potere e di
          violenza che si è svolto proprio davanti ai tuoi
          occhi, e non hai fatto nulla per
          evitarlo.
          vergognati!Predichi bene e ... anche tu sei testimone di reati leggendo queste pagine e fai lo gnorri. Io mi godevo solo la scena, anzi ero commosso di come l'anziano poliziotto era cosi paziente, stavo per battergli le mani.
          • panda rossa scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie
            - Scritto da: Videoteca Genesi
            Predichi bene e ... anche tu sei testimone di
            reati leggendo queste pagine e fai lo gnorri. Quali reati?
      • say no scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        - Scritto da: Videoteca Genesi
        Di recente sono stato in Polonia. Ho assistito ad
        uno scippio, fortunatamente il delinquente non
        si è accorto che vicino c'era una postazione
        della polizia. Il gruppo di poliziotti era
        formato da 4 elementi: un anziano e tre piu'
        giovani. Si vede il delinquente a terra, e
        l'anziano che lo colpisce abbondantemente con il
        manganello, spiegando ai suoi colleghi piu'
        giovani come usare il manganello senza lasciare
        segni. Dopo la breve lezione ... che ha me
        personalmente ha appassionato molto ... passa il
        manganello al piu' giovane. Pero' inesperto e
        impulsivo inizia a manganellare in testa il
        delinquente, l'altro piu' anziano lo corregge
        indicandogli che cosi facendo si rischia che
        rimangono i segni. E gli mostra di nuovo come si
        usa il
        manganello...

        Fantastico signori, una polizia la voglio cosi
        anchio nelle strade. A caccia di pirati,
        copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,
        Nutella e
        soci.fascismo a buon mercato eh!?ma te li darei io una vanga e un buon piccone, e via a zappare i campi come il (tuo) duce... altro che tutto il giorno a guardare video XXXXX e a mangiare a sbafo dietro il bancone della videoteca!ho pena per te... vergognati
        • Videoteca Genesi scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: say no
          - Scritto da: Videoteca Genesi

          Di recente sono stato in Polonia. Ho assistito
          ad

          uno scippio, fortunatamente il delinquente non

          si è accorto che vicino c'era una postazione

          della polizia. Il gruppo di poliziotti era

          formato da 4 elementi: un anziano e tre piu'

          giovani. Si vede il delinquente a terra, e

          l'anziano che lo colpisce abbondantemente con il

          manganello, spiegando ai suoi colleghi piu'

          giovani come usare il manganello senza lasciare

          segni. Dopo la breve lezione ... che ha me

          personalmente ha appassionato molto ... passa il

          manganello al piu' giovane. Pero' inesperto e

          impulsivo inizia a manganellare in testa il

          delinquente, l'altro piu' anziano lo corregge

          indicandogli che cosi facendo si rischia che

          rimangono i segni. E gli mostra di nuovo come si

          usa il

          manganello...



          Fantastico signori, una polizia la voglio cosi

          anchio nelle strade. A caccia di pirati,

          copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,

          Nutella e

          soci.

          fascismo a buon mercato eh!?

          ma te li darei io una vanga e un buon piccone, e
          via a zappare i campi come il (tuo) duce... altro
          che tutto il giorno a guardare video XXXXX e a
          mangiare a sbafo dietro il bancone della
          videoteca!

          ho pena per te...

          vergognatiDietro il bancone? Ma per chi mi hai preso? Io sono pigro dietro il bancone ci stanno quattro sfigati come te ... e sono anche contenti e felici ;-)
          • krane scrive:
            Re: Giustizia lenta ma efficacie
            - Scritto da: Videoteca Genesi
            - Scritto da: say no

            - Scritto da: Videoteca Genesi


            Di recente sono stato in Polonia. Ho


            assistito ad uno scippio, fortunatamente


            il delinquente non si è accorto che


            vicino c'era una postazione della


            polizia. Il gruppo di poliziotti era


            formato da 4 elementi: un anziano e tre


            piu' giovani. Si vede il delinquente


            a terra, e l'anziano che lo colpisce


            abbondantemente con il manganello,


            spiegando ai suoi colleghi piu'


            giovani come usare il manganello senza


            lasciare segni. Dopo la breve


            lezione ... che ha me personalmente


            ha appassionato molto ... passa il


            manganello al piu' giovane. Pero'


            inesperto e impulsivo inizia a manganellare


            in testa il delinquente, l'altro piu'


            anziano lo corregge indicandogli che


            cosi facendo si rischia che rimangono i


            segni. E gli mostra di nuovo come si


            usa il manganello...


            Fantastico signori, una polizia la voglio


            cosi anchio nelle strade. A caccia di


            pirati, copiatori, scaricatori, utilizzatori


            di Emulle, Nutella e soci.

            fascismo a buon mercato eh!?

            ma te li darei io una vanga e un buon

            piccone, e via a zappare i campi come

            il (tuo) duce... altro

            che tutto il giorno a guardare video

            XXXXX e a mangiare a sbafo dietro il

            bancone della videoteca!

            ho pena per te...

            vergognati
            Dietro il bancone? Ma per chi mi hai preso? Io
            sono pigro dietro il bancone ci stanno quattro
            sfigati come te ... e sono anche contenti e
            felici
            ;-)Bene, la polizia sapra' dove venirti a prendere per controllare se ti sei battuto lo scontrino quando hai portato qualche video a casa. + maganellate per tutti !!!
      • beebox scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        - Scritto da: Videoteca Genesi
        Fantastico signori, una polizia la voglio cosi
        anchio nelle strade. A caccia di pirati,
        copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,
        Nutella e
        soci.Giusto. E visto che tu mi stai sui "coniglioni" ti infilo un CD intasca e poi dico a quei poliziotti: prendetelo!
        • beebox scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          Dimenticavo: e se tu hai una videoteca sei un ladro perché gestisci uno "spaccio di violazioni brevettuali": http://punto-informatico.it/3158080/PI/News/menu-dvd-violazione-brevettuale-carte.aspx


          Fantastico signori, una polizia la voglio cosi

          anchio nelle strade. A caccia di pirati,

          copiatori, scaricatori, utilizzatori di Emulle,

          Nutella e soci.... nonché di ladri di proprietà intellettuale che gestiscono a scopo di lucro una videoteca, ovvero un luogo in cui si vende merce contraffatta:http://punto-informatico.it/3158080/PI/News/menu-dvd-violazione-brevettuale-carte.aspx
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Giustizia lenta ma efficacie
      Mi-nu-ti
    • Io scarico a manetta scrive:
      Re: Giustizia lenta ma efficacie
      - Scritto da: Videoteca Genesi
      Questione di tempo, forse di ore e la pirateria
      verra sgominata. Non posso che essere felice di
      tutto
      questo.Efficacie? LOL, una grammatica al signore, con urgenza.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Giustizia lenta ma efficacie
      - Scritto da: Videoteca Genesi
      Questione di tempo, forse di ore e la pirateria
      verra sgominata. Non posso che essere felice di
      tutto
      questo.Credevo fossi felicie così come per te la giustizia sarebbe efficacie
      • Videoteca Genesi scrive:
        Re: Giustizia lenta ma efficacie
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Videoteca Genesi

        Questione di tempo, forse di ore e la pirateria

        verra sgominata. Non posso che essere felice di

        tutto

        questo.

        Credevo fossi felicie così come per te la
        giustizia sarebbe
        efficacieHo fiducia nella giustizia. Ma prima di arrivare ad essa permettemi di gustare un po' di folklore. Mandare in galera i pirati cosi senza poterli stuzzicare giorno per giorno non è ne divertente ne' produttivo. Pensa a PI senza voi Troll da strapazzo, bamboccioni e nulla facenti; come farebbe? Se non avesse Apple e Pirateria gli accessi giornalieri precipiterebbero vertiginosamente. Io come PI, vedere il delinquente manganellato mi ripaga di un senso di giustizia. Sono occasioni cui le scuole dovrebbero portare gli alunni a vedere, è uno spettacolo vedere il delinquente entrare in transfert con chi tutela la legalita'. Tutto cio' ha un significato profondo; metodi che possono sembrare cruenti in realta' poi sono estremamente educativi. Se non vi bene questa condotta perche' non denunciate la cosa? Non vedo opposizioni... non vedo proprio nulla se non qualche sporadico messaggino qua' e la'. Sembra che aspettate che qualcuno vi manganelli per bene, magari quando state rubando la frittata per poi uscire fuori con aggettivi del tipo fascista, ecc. Vi aspetto nella mia videoteca, tanto lo so, siete gli stessi che scrive qui'.
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: Videoteca GenesiPensa a PI senza voi Troll da
          strapazzo, bamboccioni e nulla facenti; come
          farebbe? Ah beh... ma come... non eri quello che "Dietro il bancone? Ma per chi mi hai preso? Io sono pigro dietro il bancone ci stanno quattro sfigati come te ... e sono anche contenti e felici "Chi è il bamboccione???
          siete gli stessi che scrive
          qui'.Bene... oltre all'ortografia pure la grammatica ti è sconosciuta... guarda meno DVD e leggi di più va'... che magari impari qualcosa
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Giustizia lenta ma efficacie
          - Scritto da: Videoteca Genesi
          poi uscire fuori con aggettivi del tipo fascista,é vero che tutti i fascisti sono dei cretini, ma non tutti i cretini sono dei fascisti.Ecco, io a te del fascista non lo darei.
          ecc. Vi aspetto nella mia videotecaIndirizzo?
  • Skywalker scrive:
    Ma quando SCADE il Copyright?
    Se invece di concentrarsi su come fare a misurare l'aria che ognuno respira per poter finalmente remunerare i produttori di aria che, poverini, spendono miliardi in acqua, concimi, fertilizzanti per mantenere vivi gli alberi e poi tutti respirano a sbafo, si concentrassero a rendere il Copyright CHIARO non sarebbe male.Una cosa del tipo: per poter vantare diritti di Copyright DEVE ESSERE CHIARAMANENTE E FACILMENTE IDENTIFICABILE QUANDO QUESTO SCADE, non sarebbe male. Chiunque abbia mai cercato di usare materiale "presumibilmente" nel pubblico dominio sa il mal di testa che ci si fa. La sezione "Copyright" di Wikimedia è lunga come dei trattati di Diritto Privato e malgrado questo non riesce a coprire tutti i casi...Non parliamo poi di quel 90% del materiale, che tipicamente non ha nessuna indicazione di Copyright e per il quale scoprire "l'autore" è come cercare un ago in un pagliaio...No, perché GIA' OGGI una British Music Publisher's Association scrive and Registrar USA "minacciando" azioni legali e questo tira via il dominio di un ARCHIVIO DI SPARTITI NEL PUBBLICO DOMINIO senza neanche informare il sito in questione, figuriamoci se permettiamo a chiunque di "minacciare" un'azione legale.P.S. Il tizio in questione, cittadino Russo naturalizzato USA, è morto 68 anni fa. I suoi lavori sono nel pubblico dominio sia in Russia, suo paese natale, sia negli USA, sede del Registrar e paese in cui decedette, sia in Canada, dove ha sede l'Archivio degli Spartiti. Malgrado questo una società UK è riuscita la dove avrebbe dovuto ricevere una pernacchia...http://imslpforums.org/viewtopic.php?f=1&t=4774
    • poiuy scrive:
      Re: Ma quando SCADE il Copyright?

      P.S. Il tizio in questione, cittadino Russo naturalizzato USA, è morto 68 anni fa.Dura 70 anni dalla morte dell'ultimo coautore dell'opera. 2 anni ancora.Cosa si tuteli dopo la morte di un autore, è un'altra questione. Io direi gli interessi economici di pochi a scapito di tutti.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Ma quando SCADE il Copyright?
      contenuto non disponibile
      • krane scrive:
        Re: Ma quando SCADE il Copyright?
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Invece di impazziere a cercare di capire come
        funziona, *SI VOTA* un bel referendum in cui si
        stabilisce che:
        Solo l'autore è possessore del copyright, il
        copyright non è trasferibile (così come avviene
        già per la paternità dell'opera).Ma se non ci fanno votare sul nucleare e fanno di tutto per non farci sapere del referendum relativo all'acqua ! Ma dai, e chi dovrebbe indirlo questo referendum ?
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Ma quando SCADE il Copyright?
          contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: Ma quando SCADE il Copyright?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Ma se non ci fanno votare sul nucleare e

            fanno di tutto per non farci sapere del

            referendum relativo all'acqua ! Ma dai, e

            chi dovrebbe indirlo questo referendum ?
            può farlo chiunque, bastano 500.000 firme
            se non sbaglio Magari i cinquestelle sono
            interessati.Se fosse cosi' facile avremmo 2 referendum al giorno, di cui 1 solo per quelli organizzati dall'associazione consumatori.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma quando SCADE il Copyright?
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: Ma quando SCADE il Copyright?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Beh, raccogliere 500.000 firme reali (non via
            web), vere o false che siano, non è facile.
            E' necessaria molta organizzazione.
            Per questo normalmente viene fatto dai partiti...Non solo dai partiti: ma dall'associazione consumatori, commercianti, da un sacco di gente, eppure non facciamo 2 referendum al giorno, passano al governo e vengono cassate.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2011 15.38-----------------------------------------------------------
  • ThEnOra scrive:
    [OT] Tesi
    Provate a non scaricare più, almeno per un anno, per far sì che in Italia la pirateria sia al 0%.Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto non lo avreste mai acquistato).Chissà come se ne escono le major... dite che sia follia?Suggerito dal vostro "pirate hater".
    • panda rossa scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai
      acquistato).

      Chissà come se ne escono le major... dite che sia
      follia?Dico che e' inutile.Soprattutto se sottolinei che bisogna anche smettere di acquistare i dischi.Vuol dire che i dischi vengono comunque venduti, nonostante la pirateria.
      • ThEnOra scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ThEnOra

        Provate a non scaricare più, almeno per un anno,

        per far sì che in Italia la pirateria sia al

        0%.

        Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti

        l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto

        non lo avreste mai

        acquistato).



        Chissà come se ne escono le major... dite che
        sia

        follia?

        Dico che e' inutile.
        Soprattutto se sottolinei che bisogna anche
        smettere di acquistare i
        dischi.
        Vuol dire che i dischi vengono comunque venduti,
        nonostante la
        pirateria.Forse è questo che voglio verificare... non credi?
        • pippO scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: ThEnOra
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: ThEnOra


          Provate a non scaricare più, almeno per un
          anno,


          per far sì che in Italia la pirateria sia al


          0%.


          Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti


          l'esperimento non funziona (per l'idea che
          tanto


          non lo avreste mai


          acquistato).





          Chissà come se ne escono le major... dite che

          sia


          follia?



          Dico che e' inutile.

          Soprattutto se sottolinei che bisogna anche

          smettere di acquistare i

          dischi.

          Vuol dire che i dischi vengono comunque venduti,

          nonostante la

          pirateria.

          Forse è questo che voglio verificare... non credi?Inutile non ci arriva, per il panda lo scarico è un diritto!
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            tu sei un troll, lo dimostra il modo in cui invece di contribuire alla discussione, etichetti le persone cercando di fermare ogni discussione, TheEnOra e migliore di te.
          • pippO scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Sgabbio
            tu sei un troll, lo dimostra il modo in cui
            invece di contribuire alla discussione, etichetti
            le persone cercando di fermare ogni discussione,
            TheEnOra e migliore di
            te.Vendo martello di thor, efficacissimo contro troll, astenersi pirati...
          • hermanhesse scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Stai attento che non ti esploda in mano ;)
          • pippO scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: hermanhesse
            Stai attento che non ti esploda in mano ;)naaa, sono riuscito a sollevarlo, quindi ne sono degno ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Sei andato al cinema eh, furbacchione ;)Non avrai mica scaricato il film eh! No eh! Non farlo! :D
          • pippO scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: hermanhesse
            Sei andato al cinema eh, furbacchione ;)

            Non avrai mica scaricato il film eh! No eh! Non
            farlo!
            :Dcinema: 7,5 euro
          • hermanhesse scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Bravo! Così si fa, mio brufoloso giovane amico :D !
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Basta che ci sia l'assenza di gravità per sollevarlo, come ha datto red hulk.
          • pippO scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Sgabbio
            Basta che ci sia l'assenza di gravità per
            sollevarlo, come ha detto rulk.Va bene generale Ross, mi arrendo ;)
          • Tempo scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: Sgabbio

            Basta che ci sia l'assenza di gravità per

            sollevarlo, come ha detto rulk.
            Va bene generale Ross, mi arrendo ;)Fai bene ho il set completo Gemme dell'Infinito (guanto e delega del tribunale vivente in omaggio) + Cuore dell'Universo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Inutile non ci arriva, per il panda lo scarico è
            un
            diritto!Certo che è un diritto.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Inutile non ci arriva, per il panda lo scarico è

            un

            diritto!

            Certo che è un diritto.Siete entrambi in torto.Per me e' un dovere! ;)Io mi faccio carico di conservazione, restauro e sottotitolatura di opere che altrimenti rischierebbero di andare perdute.E mi incarico anche della loro ridistribuzione.
        • panda rossa scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: ThEnOra
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: ThEnOra


          Provate a non scaricare più, almeno per un
          anno,


          per far sì che in Italia la pirateria sia al


          0%.


          Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti


          l'esperimento non funziona (per l'idea che
          tanto


          non lo avreste mai


          acquistato).





          Chissà come se ne escono le major... dite che

          sia


          follia?



          Dico che e' inutile.

          Soprattutto se sottolinei che bisogna anche

          smettere di acquistare i

          dischi.

          Vuol dire che i dischi vengono comunque venduti,

          nonostante la

          pirateria.

          Forse è questo che voglio verificare... non credi?Vuoi verificare che cosa?Non hai acXXXXX ai dati di vendita dei cd?C'e' un articolo di PI di ieri che parla addirittura di una ripresa del vinile.Te le dico io le percentuali di chi scarica.Il 90% non comprerebbe mai: se trova scarica, se non trova, scarica altro.Del restante 10% molti scaricano o condividono quello che hanno comprato.Gli altri spendono 20 dollari al mese (quelli che hanno) per acquistare quello che possono e scaricano il resto, ma sempre 20 dollari spendono.Ti concedo un 1% di gente che non compra perche' riesce a scaricare.Ma a questo punto prova a porti questa domanda: se c'e' qualcuno che non compra piu' un CD perche' e' riuscito a scaricarlo, dove li spende quei 20$ che ha risparmiato?
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            il spende per altro inerente all'intrattenimento, forse.Oppure se li tiene da parte per comprarsi una edizione "limited".
          • ThEnOra scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa

            Vuoi verificare che cosa?
            Non hai acXXXXX ai dati di vendita dei cd?Ufficiali o ufficiosi? Forse si forse no.Il punto è che ho anche i dati sulla pirateria...
            C'e' un articolo di PI di ieri che parla
            addirittura di una ripresa del
            vinile.In Italia? Ne sei sicuro?
            Te le dico io le percentuali di chi scarica.Con tutto il rispetto, non che non mi fida :D , ma se fornisci qualche link è meglio...
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa



            Vuoi verificare che cosa?

            Non hai acXXXXX ai dati di vendita dei cd?

            Ufficiali o ufficiosi? Forse si forse no.

            Il punto è che ho anche i dati sulla pirateria...E quelli saranno sicuramente ufficiali.Ottenuti come?Con un portscan, o facendo interviste davanti alle scuole?

            C'e' un articolo di PI di ieri che parla

            addirittura di una ripresa del

            vinile.

            In Italia? Ne sei sicuro?Che ne so io se era in italia.Dovresti saperlo tu.

            Te le dico io le percentuali di chi scarica.

            Con tutto il rispetto, non che non mi fida :D ,
            ma se fornisci qualche link è
            meglio...Sono percentuali ottenute con lo stesso metodo dei tuoi dati sulla pirateria.Solo che a me i ragazzini raccontano meno balle...
          • ThEnOra scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa



            C'e' un articolo di PI di ieri che parla


            addirittura di una ripresa del


            vinile.



            In Italia? Ne sei sicuro?

            Che ne so io se era in italia.
            Dovresti saperlo tu.La citazione è tua e sei tu a doverlo sapere.Io mi riferivo a questo http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3153157e qui si parla di mercato USA e non Italia.



            Te le dico io le percentuali di chi scarica.



            Con tutto il rispetto, non che non mi fida :D ,

            ma se fornisci qualche link è

            meglio...

            Sono percentuali ottenute con lo stesso metodo
            dei tuoi dati sulla
            pirateria.
            Solo che a me i ragazzini raccontano meno balle...Dunque entrambe false. Allora dove sta la realtà?
          • ruppolo scrive:
            Re: [OT] Tesi
            La realtà è che lui è un pirata della peggior specie e cerca di auto convincersi che quasi tutti sono come lui. Invece di delinquenti del suo calibro ce ne sono fortunatamente pochi. Fossi io dello staff di Punto Informatico lo avrei già denunciato.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Ti saresti beccato un mucchio di denunce anche tu, lo sai vero?
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ruppolo
            La realtà è che lui è un pirata della peggior
            specieMannaggia. Hai ragione. È un criminale! Per colpa sua, le major stanno morendo di fame. (rotfl)
            e cerca di auto convincersi che quasi
            tutti sono come lui.Nono. Non tutti sono come le major mafiose patent trolls.
            Invece di delinquenti del
            suo calibro ce ne sono fortunatamente pochi.Hai ragione. La maggior parte stanne alle camere.
            Fossi io dello staff di Punto Informatico lo
            avrei già
            denunciato.Con quali prove? I post su PI? (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ruppolo
            La realtà è che lui è un pirata della peggior
            specie e cerca di auto convincersi che quasi
            tutti sono come lui. Invece di delinquenti del
            suo calibro ce ne sono fortunatamente pochi.
            Fossi io dello staff di Punto Informatico lo
            avrei già
            denunciato.Sei libero di farlo, sai.Vai al commissariato piu' vicino, e chiedi di mettere a verbale una tua denuncia dell'esistenza di un pericolosissimo pirata che scrive abitualmente sul forum di Punto Informatico.Poi sappici dire come e' andata...
    • krane scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al 0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai acquistato).E come lo dimostri che nessuno scarica ? Il traffico torrent e' utilizzato da molte piattaforme, la prima che mi viene in mente e' wow; quindi aggiungi alla lista anche: non giocate a wow ?
      Chissà come se ne escono le major... dite che sia
      follia?Semplice: dicono che non e' vero che la gente ha smesso di scaricare e danno 100.000 E ad uno studio legale per stare pronto a denunciare chiunque dica il contrario, e tu privato cittadino come dimostri il contrario ?
      Suggerito dal vostro "pirate hater".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2011 15.39-----------------------------------------------------------
      • ThEnOra scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: ThEnOra

        Provate a non scaricare più, almeno per un anno,

        per far sì che in Italia la pirateria sia al 0%.

        Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti

        l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto

        non lo avreste mai acquistato).

        E come lo dimostri che nessuno scarica ? Il
        traffico torrent e' utilizzato da molte
        piattaforme, la prima che mi viene in mente e'
        wow; quindi aggiungi alla lista anche: non
        giocate a wow
        ?Dici questo perchè non sai come sono monitorate le reti per capire il "trend" dei download. Non è possibile avere una statistica certa, o almeno io lo ignoro.Il traffico torrent di WOW non inciderebbe sulle statische a cui mi riferisco, ma con tutta onestà non saprei spiegartelo tecnicamente.

        Chissà come se ne escono le major... dite che
        sia

        follia?

        Semplice: dicono che non e' vero che la gente ha
        smesso di scaricare e danno 100.000 E ad uno
        studio legale per stare pronto a denunciare
        chiunque dica il contrario, e tu privato
        cittadino come dimostri il contrario
        ?Ok, mi segno la tua risposta: le major continuerebbero a sostenere che la gente scarica comunque.Ci potrebbe stare e potrebbero pure iniziare a sostenere che gli utenti sono passati a sistemi tipo TOR.
        • anony scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: ThEnOra
          Ci potrebbe stare e potrebbero pure iniziare a
          sostenere che gli utenti sono passati a sistemi
          tipo
          TOR."Ci potrebbe stare"? LoL, ma è ovvio che farebbero così.Certa gente non si arrende mai e arriverebbe a tutto pur di non ammettere di aver sbagliato.
    • Sgabbio scrive:
      Re: [OT] Tesi
      L'idea sarebbe interessante, però è improponibile per motivi logistici.Ci riesci ti a convinvere tutte le persone del globo a far questo ? Non è possibile al meno che non tu non sia un oratore con i contro attributi.Però devi mettere in contro la "piangina" della major, che giustificano i loro eventuali flop e errori con la pirateria sempre e comunque ugualmente.Basti pensare le violinate della panini quando chiuse la divisione video
      • krane scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Sgabbio
        L'idea sarebbe interessante, però è improponibile
        per motivi logistici.
        Ci riesci ti a convinvere tutte le persone del
        globo a far questo ? Non è possibile al meno che
        non tu non sia un oratore con i contro attributi.
        Però devi mettere in contro la "piangina" della
        major, che giustificano i loro eventuali flop e
        errori con la pirateria sempre e comunque
        ugualmente.Del resto possono mettersi a scaricare le stesse mayor per "fare traffico" e poi continuare ad accusare gli utenti facendo credere che alla storia dello "smettiamo di scaricare" non ha creduto nessuno. Che gli costa ? Niente, che guadagnano ? Molto.
        Pasti pensare le violinate della panini quando
        chiuse la divisione video
        Metti anche che riesci a convinvere tutti del
        provare la cosa (e ti stringerei la mano per
        l'impresa riuscita), loro si aggrapperebero al
        traffico del torrent generato da wow, per dire
        che è la pirateria che gli ha minato le vendite
        -_-
      • ThEnOra scrive:
        Re: [OT] Tesi
        Eh già, è quasi (chissà?) impossibile attuarla, però se lo fosse diverrebbe il banco di prova delle posizioni delle Major e dei pirati, e finalmente potremmo sfatare tanti miti o avere conferma del danno di certe condotte.
        • anony scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: ThEnOra
          Eh già, è quasi (chissà?) impossibile attuarla,
          però se lo fosse diverrebbe il banco di prova
          delle posizioni delle Major e dei pirati, e
          finalmente potremmo sfatare tanti miti o avere
          conferma del danno di certe
          condotte.i danni sono chiaramente minimi e contenuti.esagerati e montati ad arte da chi sai tu.se così non fosse, major et similia avrebbero già chiuso i battenti da tempo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            se così non fosse, major et similia avrebbero già
            chiuso i battenti da
            tempo.Aggiungo: e sarebbe stato un bene per tutti.
    • Namekz scrive:
      Re: [OT] Tesi
      continueranno a piangere e a snocciolare le loro cifre assurde già sbugiardati da tantissimi professori e studi internazionali. E lo faranno perché il pianto frutta. Basta pensare ai balzelli un vero e proprio furto ai danni di utenti innocenti e un vero e proprio freno per l'IT.
    • tanystrophe us scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai
      acquistato).

      Chissà come se ne escono le major... dite che sia
      follia?

      Suggerito dal vostro "pirate hater".Realistico, fattibile.Probabilmente gia` domani avremo le prime statistiche.Poi ci si chiede perche` non ci si capisce mai.Invece di dire una cosa chiara e netta si parte per iperboli e modi di esprimersi del tipo "ho detto questo, che voleva significare quello, presupponendo quest'altro e implicando quell'altro.... ma tu non hai capito!". Chissa` perche`...
    • Enry scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai
      acquistato).

      Chissà come se ne escono le major... dite che sia
      follia?

      Suggerito dal vostro "pirate hater".E' follia perchè il termine di paragone è sbagliato. Dovrebbe essere "provate a non scaricare piu' e per tutte le volte che scarichereste acquistate una licenza legale o comprate un disco" (visto che comunque l'avreste ascoltato/visto scaricando). Così sarebbe sensato. Non diversamente.
      • Sgabbio scrive:
        Re: [OT] Tesi
        A dire il vero, lui ha proposto tutt'altra cosa, perchè voleva capire una determinata cosa.Tu invece stai facendo tutt'altro.
        • Enry scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: Sgabbio
          A dire il vero, lui ha proposto tutt'altra cosa,
          perchè voleva capire una determinata
          cosa.

          Tu invece stai facendo tutt'altro.Si che me ne sono accorto. E non sto facendo tutt'altro. Sto facendo un paragone sensato e che reggerebbe a differenza del suo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            No, lui voleva dimostrare se veramente il download non equiparebbe al mancato acquisto, praticamente il sfatare il mito che se nessuno scaricherebbe, tutti comprerebbero.Tu invece proponi una cosa che non ha senso, anzi che avvolerebbe una delle tesi più smentite dalla major.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Sgabbio
            No, lui voleva dimostrare se veramente il
            download non equiparebbe al mancato acquisto,
            praticamente il sfatare il mito che se nessuno
            scaricherebbe, tutti
            comprerebbero.Ma che lingua sarebbe questa?Azzardo una traduzione in italiano:"No, lui vorrebbe dimostrare se veramente ildownload equivalga il mancato acquisto,praticamente sfatare il mito secondo il quale se nessunoscaricasse, tutti comprerebbero."Giusto?
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            hai indovinato.
          • ThEnOra scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Sgabbio
            hai indovinato.Confermo!
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Sgabbio
            hai indovinato.ma non avete capito in due. Io sostengo che ci voglia un'educazione alla legaltà che faccia passare dall'altra parte (e quindi a comprare) chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto alcuno per il lavoro degli altri.Ora è piu' chiaro?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: Sgabbio

            hai indovinato.

            ma non avete capito in due.Forse ti esprimi in maniera pedestre, allora.
            Io sostengoE credi che sia veramente cruciale cosa sostieni tu?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: Sgabbio


            hai indovinato.



            ma non avete capito in due.

            Forse ti esprimi in maniera pedestre, allora.eh si... si dice sempre così...


            Io sostengo

            E credi che sia veramente cruciale cosa sostieni
            tu?e perchè dovrei crederlo?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: Sgabbio



            hai indovinato.





            ma non avete capito in due.



            Forse ti esprimi in maniera pedestre, allora.

            eh si... si dice sempre così...
            Insomma non hai nessun dubbio che tu possa sbagliare in qualcosa.E che sei, perfetto?





            Io sostengo



            E credi che sia veramente cruciale cosa sostieni

            tu?

            e perchè dovrei crederlo?Perché non parli di altro.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: Sgabbio




            hai indovinato.







            ma non avete capito in due.





            Forse ti esprimi in maniera pedestre, allora.



            eh si... si dice sempre così...



            Insomma non hai nessun dubbio che tu possa
            sbagliare in
            qualcosa.
            E che sei, perfetto?Si
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            E che sei, perfetto?

            SiTroll da 4 soldi.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            E che sei, perfetto?



            Si

            Troll da 4 soldi.Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al mio posto. Il messaggio sopra dove ti si risponde SI non è mio. Io non ho risposto così. Sarà perchè non sono registrato.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al mio
            posto. Il messaggio sopra dove ti si risponde SI
            non è mio. Io non ho risposto così. Sarà perchè
            non sono
            registrato.Capita. Se ti può consolare, è capitato anche a me. Puoi registrarti... o puoi fregartene.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al mio

            posto. Il messaggio sopra dove ti si risponde SI

            non è mio. Io non ho risposto così. Sarà perchè

            non sono

            registrato.

            Capita. Se ti può consolare, è capitato anche a
            me. Puoi registrarti... o puoi
            fregartene.me ne frego. L'idiota resta idiota, io resto io.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al mio


            posto. Il messaggio sopra dove ti si risponde
            SI


            non è mio. Io non ho risposto così. Sarà
            perchè


            non sono


            registrato.



            Capita. Se ti può consolare, è capitato anche a

            me. Puoi registrarti... o puoi

            fregartene.

            me ne frego. L'idiota resta idiota, io resto io.E nessuno si accorge della differenza.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: uno qualsiasi



            Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al
            mio



            posto. Il messaggio sopra dove ti si
            risponde

            SI



            non è mio. Io non ho risposto così. Sarà

            perchè



            non sono



            registrato.





            Capita. Se ti può consolare, è capitato anche
            a


            me. Puoi registrarti... o puoi


            fregartene.



            me ne frego. L'idiota resta idiota, io resto io.

            E nessuno si accorge della differenza.Ma LOL
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: uno qualsiasi



            Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al
            mio



            posto. Il messaggio sopra dove ti si
            risponde

            SI



            non è mio. Io non ho risposto così. Sarà

            perchè



            non sono



            registrato.





            Capita. Se ti può consolare, è capitato anche
            a


            me. Puoi registrarti... o puoi


            fregartene.



            me ne frego. L'idiota resta idiota, io resto io.

            E nessuno si accorge della differenza.Tu no sicuro. E i tuoi amichetti neanche. E non è un complimento.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: uno qualsiasi




            Scusa ma mi sa che qualcuno ha scritto al

            mio




            posto. Il messaggio sopra dove ti si

            risponde


            SI




            non è mio. Io non ho risposto così. Sarà


            perchè




            non sono




            registrato.







            Capita. Se ti può consolare, è capitato
            anche

            a



            me. Puoi registrarti... o puoi



            fregartene.





            me ne frego. L'idiota resta idiota, io resto
            io.



            E nessuno si accorge della differenza.

            Tu no sicuro. E i tuoi amichetti neanche. E non è
            un
            complimento.Di sicuro non per te
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: Sgabbio




            hai indovinato.







            ma non avete capito in due.





            Forse ti esprimi in maniera pedestre, allora.



            eh si... si dice sempre così...



            Insomma non hai nessun dubbio che tu possa
            sbagliare in
            qualcosa.
            E che sei, perfetto?Sbagliare nel dire che la pirateria danneggia e che sarebbe ora che chi contribuisce allo scempio delle opere altrui cambi bandiera? No. Se poi a te sta bene fatti tuoi. Perfetto? E dove l'hai letto?









            Io sostengo





            E credi che sia veramente cruciale cosa
            sostieni


            tu?



            e perchè dovrei crederlo?

            Perché non parli di altro.Se ti fosse sfuggito, io ho risposto ad un commento su un sito che si chiama P.I e ho portato la mia idea. Gli hanno risposto e io ho ribadito la mia idea. Dov'è che ti sei perso?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: Sgabbio





            hai indovinato.









            ma non avete capito in due.







            Forse ti esprimi in maniera pedestre,
            allora.





            eh si... si dice sempre così...






            Insomma non hai nessun dubbio che tu possa

            sbagliare in

            qualcosa.

            E che sei, perfetto?

            Sbagliare nel dire che la pirateria danneggiaChi, come e perchè.spiegalo, o ritorna nell'ombra che ti ha generato.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: Sgabbio






            hai indovinato.











            ma non avete capito in due.









            Forse ti esprimi in maniera pedestre,

            allora.







            eh si... si dice sempre così...









            Insomma non hai nessun dubbio che tu possa


            sbagliare in


            qualcosa.


            E che sei, perfetto?



            Sbagliare nel dire che la pirateria danneggia

            Chi, come e perchè.
            spiegalo, o ritorna nell'ombra che ti ha generato.Non c'è nulla da spiegare. Informati. che ti devo dire...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Sbagliare nel dire che la pirateria danneggia e
            che sarebbe ora che chi contribuisce allo scempio
            delle opere altrui cambi bandiera? No. Se poi a
            te sta bene fatti tuoi. Perfetto? E dove l'hai
            letto?La pirateria danneggia qualcuno, ok. Il punto è: CHI viene danneggiato? E soprattutto: colui che viene danneggiato (l'editore, ad esempio), faceva qualcosa di utile? Vale la pena di proteggerlo? O forse è più conveniente buttarlo via, classificando il suo lavoro come inutile (alla pari di maniscalchi e venditori di ghiaccio)?
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            La pirateria danneggia qualcuno, ok. Il punto è:
            CHI viene danneggiato? E soprattutto: colui che
            viene danneggiato (l'editore, ad esempio), faceva
            qualcosa di utile?Vedi tu: i primi danneggiati sono gli autori. Ma non quelli che copi.I danneggiati sono quelli che lasciano scaricare liberamente.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: uno qualsiasi



            La pirateria danneggia qualcuno, ok. Il punto è:

            CHI viene danneggiato? E soprattutto: colui che

            viene danneggiato (l'editore, ad esempio),
            faceva

            qualcosa di utile?

            Vedi tu: i primi danneggiati sono gli autori.
            Ma non quelli che copi.
            I danneggiati sono quelli che lasciano scaricare
            liberamente.(rotfl)E il danneggiamento in che cosa consisterebbe?Quantifica.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: uno qualsiasi





            La pirateria danneggia qualcuno, ok. Il punto
            è:


            CHI viene danneggiato? E soprattutto: colui
            che


            viene danneggiato (l'editore, ad esempio),

            faceva


            qualcosa di utile?



            Vedi tu: i primi danneggiati sono gli autori.

            Ma non quelli che copi.

            I danneggiati sono quelli che lasciano scaricare

            liberamente.

            (rotfl)

            E il danneggiamento in che cosa consisterebbe?
            Quantifica.Difficile quantificareMa sicuramente esiste.Perdono visibilità (perchè la gente anzichè scaricarsi e ascoltarsi le loro canzoni si scarica Vasco o Britney spears)E senza visibilità meno gente andrà ai loro concertiergo ci rimettono
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            - Scritto da: uno qualsiasi







            La pirateria danneggia qualcuno, ok. Il
            punto

            è:



            CHI viene danneggiato? E soprattutto: colui

            che



            viene danneggiato (l'editore, ad esempio),


            faceva



            qualcosa di utile?





            Vedi tu: i primi danneggiati sono gli autori.


            Ma non quelli che copi.


            I danneggiati sono quelli che lasciano
            scaricare


            liberamente.



            (rotfl)



            E il danneggiamento in che cosa consisterebbe?

            Quantifica.


            Difficile quantificare

            Ma sicuramente esiste.
            Perdono visibilità (perchè la gente anzichè
            scaricarsi e ascoltarsi le loro canzoni si
            scarica Vasco o Britney
            spears)

            E senza visibilità meno gente andrà ai loro
            concerti
            ergo ci rimettonoE allora sbrighiamoci a far fallire questi vecchi arnesi, cosi' poi ci sara' spazio solo per chi fara' musica libera, e scompariranno i vaschi e le spears
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            No scusa... fammi capire... prima dici che "I danneggiati sono quelli che lasciano scaricare liberamente." e poi che scaricando emergono solo vasco e britney spears... ora... se uno scarica una canzone si presume che magari anche - prima o poi- pure l'ascolti e che quindi conosca l'artista e di conseguenza l'artista acquisti fama, non il contrario come dici tu...Se un artista lascia scaricare liberamente a) è una sua scelta e quindi a te che te ne frega? b) ne ricava direttamente o indirettamente fama (da 0 a x) che poi può sfruttare e monetizzare in mille altri modi (concerti ecc.)Se scaricare=mancato incasso - secondo la tua logica - a rimetterci semmai sarebbero Vasco e Britney Spears, no? E non mi sembra che ci stiano rimmettendo...Fatti un po' di chiarezza...
          • Alcolemic aka Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            No scusa... fammi capire... prima dici che "I
            danneggiati sono quelli che lasciano scaricare
            liberamente." e poi che scaricando emergono solo
            vasco e britney spears... ora... se uno scarica
            una canzone si presume che magari anche - prima o
            poi- pure l'ascolti e che quindi conosca
            l'artista e di conseguenza l'artista acquisti
            fama, non il contrario come dici
            tu...

            Se un artista lascia scaricare liberamente a) è
            una sua scelta e quindi a te che te ne frega? b)
            ne ricava direttamente o indirettamente fama (da
            0 a x) che poi può sfruttare e monetizzare in
            mille altri modi (concerti
            ecc.)

            Se scaricare=mancato incasso - secondo la tua
            logica - ehm...rileggiyi un po' i miei post, che mi sa che non hai capito una mazza di aunto ho scritto...
            Fatti un po' di chiarezza...ROTFL
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Dipende da cosa offre quell'artista... non e' che
            perche' sei ALTERNATIVO, OPEN e palle varie,
            automaticamente piaci
            eh...chiaro.Ma gli mp3 pirata di Vasco sono una conncorrenza SLEALE agli mp3 legali di ciccio.E quindi senza gli mp3 pirata di Vasco (che Vasco dice di non volere) ci sarebbe (un pochino di ) spazio in + pee quelli di Ciccio
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            Dipende da cosa offre quell'artista... non e'
            che

            perche' sei ALTERNATIVO, OPEN e palle varie,

            automaticamente piaci

            eh...

            chiaro.

            Ma gli mp3 pirata di Vasco sono una conncorrenza
            SLEALE agli mp3 legali di
            ciccio.

            E quindi senza gli mp3 pirata di Vasco (che Vasco
            dice di non volere) ci sarebbe (un pochino di )
            spazio in + pee quelli di
            CiccioSe questi famosi mp3 liberi di ciccio esistessero veramente, ciccio ci avrebbe dato un link per scaricarli invece di rimbambirci per due giorni con freneticazioni senza senso.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            Ma gli mp3 pirata di Vasco sono una conncorrenza
            SLEALE agli mp3 legali di
            ciccio.

            E quindi senza gli mp3 pirata di Vasco (che Vasco
            dice di non volere) ci sarebbe (un pochino di )
            spazio in + pee quelli di
            CiccioSecondo quale principio??? Sono entrambi gratis. Se ciccio vuole distribuire gratuitamente le sue creazioni lo può fare tranquillamente mica gli stanno fregando spazio sugli scaffali dei negozi di dischi...Diciamo semplicemente che Vasco ha dalla sua 30 anni di carriera e visibilità... puoi anche far fuori tutti gli mp3 pirata in un'ora che ciccio non passa alla notorietà di Vasco dalla sera alla mattina... siamo realisti. Tutto questo gran legame io non ce lo vedo e tu - per ora - non mi pare che abbia portato grandi fatti concreti a sostegno.. che accetteri ben volentieri eh... sia ben inteso.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            puoi anche far
            fuori tutti gli mp3 pirata in un'ora che ciccio
            non passa alla notorietà di Vasco dalla sera alla
            mattina... siamo realisti. Tutto questo gran
            legame io non ce lo vedo e tu - per ora - non mi
            pare che abbia portato grandi fatti concreti a
            sostegno.. che accetteri ben volentieri eh... sia
            ben
            inteso.e chi ha detto che ci passa dalla sera all amattina?Ma quando togli di mezzo tutti gli mp3 pirata, e le alternative sonoA - 1 per una cnazone di vascoB 0 per una canzone di ciccioscommetto che molti a ciccio gli danno un'ascoltoCOme ho detto prima, non è possibile quantificare Ma è certo al di là di ogni ragionevole dubbio che la circolazione di mp3 pirata di Vasco danneggi in qualche modo Ciccio(così come, per fare qualche esempio, la presenza di copie pirata di MSOffice danneggia la diffusione di Openoffice)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Ma quando togli di mezzo tutti gli mp3 pirata, e
            le alternative
            sono
            A - 1 per una cnazone di vasco
            B 0 per una canzone di ciccio

            scommetto che molti a ciccio gli danno un'ascoltoSciocchezze. Quando scegli un brano di musica (anche a pagamento... mettiamo su un jukebox) scegli in base al prezzo? O scegli in base al titolo, al genere....E comunque, credi che ciccio sarebbe contento, se la gente scegliesse di ascoltarlo solo perchè è l'unico gratis? O non preferirebbe essere ascoltato da gente che poteva ascoltare anche vasco con la stessa facilità, ma ha preferito ascoltare lui perchè lo considera più bravo?Se costringi a scegliere in base al prezzo, rinforzi solo l'idea che chi pubblica gratis sia un artista di serie b.E soprattutto, rinforzi l'idea aberrante "paga, o rinuncia"; questa idea va invece eradicata.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Esatto
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            Sono anni di visibilità degli altri che

            "danneggiano" sia OO che ciccio.

            Visibilità a cui la pirateria ha dato un
            contributo A lungo termine, no.Certo, la pirateria ha dato visibilità... ma l'ha resa anche inutile, perchè non è più monetizzabile.Mi spiego meglio; senza pirateria, se fai pubblicità a un musicista, la gente sarà incuriosita e comprerà i suoi dischi, e lui guadagnerà di più.Con la pirateria, se fai pubblicità, la gente sarà incuriosita, e si scaricherà il file gratis, e il musicista non guadagnerà nulla in più. Quindi, aumentare la pubblicità non serve. La pirateria offre pubblicità gratis... ma è pubblicità inutile, perchè attira solo clienti che non pagano.Perciò, il musicista spenderà meno in campagne pubblicitarie (ne ha già fin troppa, di pubblicità)... e si troverà, a lungo termine, a contare solo più sul passaparola (e quindi, sarà alla pari con l'artista indipendente)
            2. Preferisco il copyleft al copyrightAnche io. Ma non voglio distruggere le opere sotto copyright; voglio che passino sotto copyleft.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Ma gli mp3 pirata di Vasco sono una conncorrenza
            SLEALE agli mp3 legali di
            ciccio.No. La concorrenza si ha se sono prodotti equivalenti. Gli mp3 di ciccio sono diversi da quelli di vasco. Chi è interessato ai primi non è necessariamente interessato agli altri, e viceversa.Ci potrebbe essere concorrenza solo sulle esecuzioni: se sia vasco che ciccio prendono uno spartito di pubblico dominio (ad esempio perchè sono scaduti i diritti d'autore), e fanno due esecuzioni diverse, si fanno concorrenza. Per la musica classica è così: se io voglio ascoltare la quinta di beethoven, posso trovare incisioni sotto copyright, o posso scaricare un mp3 in creative commons. In tal caso, c'è concorrenza.Ma se i due brani sono diversi, non sono in concorrenza.

            E quindi senza gli mp3 pirata di Vasco (che Vasco
            dice di non volere) ci sarebbe (un pochino di )
            spazio in + pee quelli di
            CiccioFalso. Credi che automaticamente mi interessi di più la musica di ciccio solo perchè non ho più a disposizione quella di vasco? O viceversa? Sono due musiche diverse, nate per scopi diversi. Non puoi dire "una vale l'altra".
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: Sgabbio

            hai indovinato.

            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci
            voglia un'educazione alla legaltà che faccia
            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)
            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto
            alcuno per il lavoro degli
            altri.

            Ora è piu' chiaro?Certo. Sostieni che un brano scaricato = un brano invenduto.E' una equazione falsa e menzognera.Quelli che scaricano non comprano comunque.Quelli che comprano invece scaricano anche.Tu dove vorresti andare a parare?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: Sgabbio


            hai indovinato.



            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci

            voglia un'educazione alla legaltà che faccia

            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)

            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto

            alcuno per il lavoro degli

            altri.



            Ora è piu' chiaro?

            Certo. Sostieni che un brano scaricato = un brano
            invenduto.Ecco il terzo... avanti un altro...

            E' una equazione falsa e menzognera.perchè non è la mia forse?

            Quelli che scaricano non comprano comunque.Embe?
            Quelli che comprano invece scaricano anche.Quindi? Sposta i termini del discorso sulla legalità?

            Tu dove vorresti andare a parare?Non dove vai tu di certo... 5 frasi scritte e non ne hai compresa una.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: Sgabbio



            hai indovinato.





            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci


            voglia un'educazione alla legaltà che faccia


            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)


            chi oggi scarica senza ritegno e senza
            rispetto


            alcuno per il lavoro degli


            altri.





            Ora è piu' chiaro?



            Certo. Sostieni che un brano scaricato = un
            brano

            invenduto.

            Ecco il terzo... avanti un altro...
            quindi l'ipotesi che ti esprimi molto male si fa sempre + fondata, direi.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: Sgabbio




            hai indovinato.







            ma non avete capito in due. Io sostengo che
            ci



            voglia un'educazione alla legaltà che faccia



            passare dall'altra parte (e quindi a
            comprare)



            chi oggi scarica senza ritegno e senza

            rispetto



            alcuno per il lavoro degli



            altri.







            Ora è piu' chiaro?





            Certo. Sostieni che un brano scaricato = un

            brano


            invenduto.



            Ecco il terzo... avanti un altro...



            quindi l'ipotesi che ti esprimi molto male si fa
            sempre + fondata,
            direi.No, direi che c'è piuttosto il malcostume di saltare di pala in frasca ogni tre per due (sempre poi dei soliti) invece che seguire il discorso originale che è uno solo. Quello dell'articolo letto.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: Sgabbio





            hai indovinato.









            ma non avete capito in due. Io sostengo
            che

            ci




            voglia un'educazione alla legaltà che
            faccia




            passare dall'altra parte (e quindi a

            comprare)




            chi oggi scarica senza ritegno e senza


            rispetto




            alcuno per il lavoro degli




            altri.









            Ora è piu' chiaro?







            Certo. Sostieni che un brano scaricato = un


            brano



            invenduto.





            Ecco il terzo... avanti un altro...






            quindi l'ipotesi che ti esprimi molto male si fa

            sempre + fondata,

            direi.

            NoSe se vabbè, vai a frignare da un'altra parte adesso, piccolo, che hai rotto.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: Sgabbio






            hai indovinato.











            ma non avete capito in due. Io sostengo

            che


            ci





            voglia un'educazione alla legaltà che

            faccia





            passare dall'altra parte (e quindi a


            comprare)





            chi oggi scarica senza ritegno e senza



            rispetto





            alcuno per il lavoro degli





            altri.











            Ora è piu' chiaro?









            Certo. Sostieni che un brano scaricato =
            un



            brano




            invenduto.







            Ecco il terzo... avanti un altro...









            quindi l'ipotesi che ti esprimi molto male si
            fa


            sempre + fondata,


            direi.



            No

            Se se vabbè, vai a frignare da un'altra parte
            adesso, piccolo, che hai
            rotto.Passa oltre bello...
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: Sgabbio

            hai indovinato.
            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci
            voglia un'educazione alla legaltà che faccia
            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)
            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto
            alcuno per il lavoro degli altri.Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti vadano educati a considerare la distribuzione dei brani su internet una pubblicita' paragonabile alla radio e guadagnare solo attraverso concerti e merchandaising (i CD e i vinili li metto nel merchandaising ).
            Ora è piu' chiaro?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: Sgabbio


            hai indovinato.


            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci

            voglia un'educazione alla legaltà che faccia

            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)

            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto

            alcuno per il lavoro degli altri.

            Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti
            vadano educati a considerare la distribuzione dei
            brani su internet una pubblicita' paragonabile
            alla radio e guadagnare solo attraverso concerti
            e merchandaising (i CD e i vinili li metto nel
            merchandaisingSi ma la distribuzione la decide chi produce, non tu che scarichi e condividi. Poi lascia fare ai cantanti come distribuire e produrre che non è affar tuo. A meno che non vuoi fare il cantante.
            ).


            Ora è piu' chiaro?Si. Ma non credo a te.
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: Sgabbio



            hai indovinato.


            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci


            voglia un'educazione alla legaltà che faccia


            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)


            chi oggi scarica senza ritegno e senza


            rispetto alcuno per il lavoro degli altri.

            Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti

            vadano educati a considerare la distribuzione

            dei brani su internet una pubblicita' paragonabile

            alla radio e guadagnare solo attraverso concerti

            e merchandaising (i CD e i vinili li metto nel

            merchandaising
            Si ma la distribuzione la decide chi produce, non
            tu che scarichi e condividi. Poi lascia fare ai
            cantanti come distribuire e produrre che non è
            affar tuo. A meno che non vuoi fare il cantante.La distribuzione puo anche decidere di vendere dischi in oro a 100.000E l'uno, ma il mercato e' sempre l'incontro tra la domanda e l'offerta, niente domanda niente mercato.

            ).


            Ora è piu' chiaro?
            Si. Ma non credo a te.Neanche a te, almeno a leggere la tua risposta.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: Sgabbio




            hai indovinato.




            ma non avete capito in due. Io sostengo che
            ci



            voglia un'educazione alla legaltà che faccia



            passare dall'altra parte (e quindi a
            comprare)



            chi oggi scarica senza ritegno e senza



            rispetto alcuno per il lavoro degli altri.



            Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti


            vadano educati a considerare la distribuzione


            dei brani su internet una pubblicita'
            paragonabile


            alla radio e guadagnare solo attraverso
            concerti


            e merchandaising (i CD e i vinili li metto nel


            merchandaising


            Si ma la distribuzione la decide chi produce,
            non

            tu che scarichi e condividi. Poi lascia fare ai

            cantanti come distribuire e produrre che non è

            affar tuo. A meno che non vuoi fare il cantante.

            La distribuzione puo anche decidere di vendere
            dischi in oro a 100.000E l'uno, ma il mercato e'
            sempre l'incontro tra la domanda e l'offerta,
            niente domanda niente
            mercato.prima si parla del "come" e ora parli del "quanto"... bel giochetto.Il fatto resta comunque che sia il "come" che il "quanto" viene deciso da chi produce. Il mercato influenza certo, in parte, in grande parte o in minima parte a seconda delle occasioni. Allora? Piratando e condividento tu ti sostituisci al "come" e al "quando"... che, guarda un po', non sono diritti che hai tu.



            ).



            Ora è piu' chiaro?


            Si. Ma non credo a te.

            Neanche a te, almeno a leggere la tua risposta.Leggi meglio va. E' un consiglio da amico.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            prima si parla del "come" e ora parli del
            "quanto"... bel
            giochetto.
            Il fatto resta comunque che sia il "come" che il
            "quanto" viene deciso da chi produce. Il mercato
            influenza certo, in parte, in grande parte o in
            minima parte a seconda delle occasioni. Allora?
            Piratando e condividento tu ti sostituisci al
            "come" e al "quando"... Infatti, perchè piratando e condividendo, sono io a produrre, non tu. Quindi sono io a decidere, non tu.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            prima si parla del "come" e ora parli del

            "quanto"... bel

            giochetto.

            Il fatto resta comunque che sia il "come" che il

            "quanto" viene deciso da chi produce. Il mercato

            influenza certo, in parte, in grande parte o in

            minima parte a seconda delle occasioni. Allora?

            Piratando e condividento tu ti sostituisci al

            "come" e al "quando"...

            Infatti, perchè piratando e condividendo, sono io
            a produrre, non tu. Quindi sono io a decidere,
            non
            tu.tu non stai producendo proprio un bel niente. PS. Io cerco di farti aver migliori quotazioni nel gruppo ma queste uscite sono veramente imbarazzanti.... :-/
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Infatti, perchè piratando e condividendo, sono
            io

            a produrre, non tu. Quindi sono io a decidere,

            non

            tu.

            tu non stai producendo proprio un bel niente. Sto producendo le copie. Che è esattamente ciò che produce il veditore: copie di un solo lavoro.Lo so che non hanno valore, infatti non le faccio pagare.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Non ci arriverà mai... bit sprecati...
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Non ci arriverà mai... bit sprecati...Tanto i bit non costano niente.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Si' ma occupano banda e settori dell'hd... quindi alla fin fine costano
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Si' ma occupano banda e settori dell'hd... quindi
            alla fin fine
            costanoLa banda tipicamente e' flat.Lo e' sicuramente nel mio caso.L'hd, che sia pieno, che sia vuoto, sempre da 1 tera e'.Non compro mica un hd apposta per metterci quei bit.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            NOn parlavo della tua connessione e dei tuoi hd ma in generale dei bit e banda sprecati x le idiozie dei soggetti di cui sopra...
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Infatti, perchè piratando e condividendo, sono

            io


            a produrre, non tu. Quindi sono io a decidere,


            non


            tu.



            tu non stai producendo proprio un bel niente.

            Sto producendo le copie. Che è esattamente ciò
            che produce il veditore: copie di un solo
            lavoro.

            Lo so che non hanno valore, infatti non le faccio
            pagare.Diciamo che è il tuo pensiero delirante.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Sto producendo le copie. Che è esattamente ciò

            che produce il veditore: copie di un solo

            lavoro.



            Lo so che non hanno valore, infatti non le
            faccio

            pagare.

            Diciamo che è il tuo pensiero delirante.Secondo te, che valore avrebbero?
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: Sgabbio





            hai indovinato.






            ma non avete capito in due. Io sostengo
            che

            ci




            voglia un'educazione alla legaltà che
            faccia




            passare dall'altra parte (e quindi a

            comprare)




            chi oggi scarica senza ritegno e senza




            rispetto alcuno per il lavoro degli altri.





            Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti



            vadano educati a considerare la
            distribuzione



            dei brani su internet una pubblicita'

            paragonabile



            alla radio e guadagnare solo attraverso

            concerti



            e merchandaising (i CD e i vinili li metto
            nel



            merchandaising




            Si ma la distribuzione la decide chi produce,

            non


            tu che scarichi e condividi. Poi lascia fare
            ai


            cantanti come distribuire e produrre che non è


            affar tuo. A meno che non vuoi fare il
            cantante.



            La distribuzione puo anche decidere di vendere

            dischi in oro a 100.000E l'uno, ma il mercato e'

            sempre l'incontro tra la domanda e l'offerta,

            niente domanda niente

            mercato.

            prima si parla del "come" e ora parli del
            "quanto"... bel giochetto.
            Il fatto resta comunque che sia il "come" che il
            "quanto" viene deciso da chi produce. Manuale di economia primo capitolo: il mercato e' lo spazio di incontro tra domanda ed offerta, se non c'e' offerta oppure non c'e' domanda il mercato non ci puo' essere.http://it.wikipedia.org/wiki/Domanda_e_offertahttp://it.wikipedia.org/wiki/Mercatohttp://www.inftube.com/economia/Mercati-domanda-e-offerta-Leco92631.php
            Il mercato influenza certo, in parte, in grande
            parte o in minima parte a seconda delle
            occasioni. Allora? Piratando e condividento tu
            ti sostituisci al "come" e al "quando"...
            che, guarda un po', non sono diritti che hai
            tu.Studia un minimo di economia, e' difficile parlare se usi tutti i termini a sproposito.




            Ora è piu' chiaro?


            Si. Ma non credo a te.

            Neanche a te, almeno a leggere la tua risposta.
            Leggi meglio va. E' un consiglio da amico.Leggo che dovresti leggerti un manualetto di economia.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: Sgabbio






            hai indovinato.








            ma non avete capito in due. Io sostengo

            che


            ci





            voglia un'educazione alla legaltà che

            faccia





            passare dall'altra parte (e quindi a


            comprare)





            chi oggi scarica senza ritegno e senza





            rispetto alcuno per il lavoro degli
            altri.







            Ottimo, io invece sostengo che le i
            cantanti




            vadano educati a considerare la

            distribuzione




            dei brani su internet una pubblicita'


            paragonabile




            alla radio e guadagnare solo attraverso


            concerti




            e merchandaising (i CD e i vinili li metto

            nel




            merchandaising






            Si ma la distribuzione la decide chi
            produce,


            non



            tu che scarichi e condividi. Poi lascia fare

            ai



            cantanti come distribuire e produrre che
            non
            è



            affar tuo. A meno che non vuoi fare il

            cantante.





            La distribuzione puo anche decidere di vendere


            dischi in oro a 100.000E l'uno, ma il mercato
            e'


            sempre l'incontro tra la domanda e l'offerta,


            niente domanda niente


            mercato.



            prima si parla del "come" e ora parli del

            "quanto"... bel giochetto.

            Il fatto resta comunque che sia il "come" che il

            "quanto" viene deciso da chi produce.

            Manuale di economia primo capitolo: il mercato e'
            lo spazio di incontro tra domanda ed offerta, se
            non c'e' offerta oppure non c'e' domanda il
            mercato non ci puo'
            essere.

            http://it.wikipedia.org/wiki/Domanda_e_offerta

            http://it.wikipedia.org/wiki/Mercato

            http://www.inftube.com/economia/Mercati-domanda-e-
            mamma mia quando fate ste cose fate ridere... non in grado di spiccicare una frase di senso compiuto e subito pronti a linkare e citare frasi ad effetto... mamma mia... almeno poi avessi compreso il concetto della discussione... ma manco quello... e si che te l'ho scritto sotto qui... XXXXXXX, il cervello proprio è un optional...



            Il mercato influenza certo, in parte, in grande

            parte o in minima parte a seconda delle

            occasioni. Allora? Piratando e condividento tu

            ti sostituisci al "come" e al "quando"...

            che, guarda un po', non sono diritti che hai

            tu.

            Studia un minimo di economia, e' difficile
            parlare se usi tutti i termini a
            sproposito.eh si... difficile proprio. Capire concetti elementari come chi fa il prezzo e chi compra e la legge della domanda e dell'offerta... e la pirateria... perchè è quello di cui si parla... aspettavo te guarda...






            Ora è piu' chiaro?



            Si. Ma non credo a te.


            Neanche a te, almeno a leggere la tua
            risposta.

            Leggi meglio va. E' un consiglio da amico.

            Leggo che dovresti leggerti un manualetto di
            economia.Allora leggi meglio.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Manuale di economia primo capitolo: il mercato
            e'

            lo spazio di incontro tra domanda ed offerta, se

            non c'e' offerta oppure non c'e' domanda il

            mercato non ci puo'

            essere.



            http://it.wikipedia.org/wiki/Domanda_e_offerta



            http://it.wikipedia.org/wiki/Mercato




            http://www.inftube.com/economia/Mercati-domanda-e-




            mamma mia quando fate ste cose fate ridere... non
            in grado di spiccicare una frase di senso
            compiuto e subito pronti a linkare e citare frasi
            ad effetto... mamma mia... almeno poi avessi
            compreso il concetto della discussione... ma
            manco quello... e si che te l'ho scritto sottoSei così ignorante che non ne hai capito nulla, e continui a sbraitare.
            qui... XXXXXXX, il cervello proprio è un
            optional...Nel tuo caso, no, non era proprio previsto dal costruttore.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Manuale di economia primo capitolo: il mercato

            e'


            lo spazio di incontro tra domanda ed offerta,
            se


            non c'e' offerta oppure non c'e' domanda il


            mercato non ci puo'


            essere.





            http://it.wikipedia.org/wiki/Domanda_e_offerta





            http://it.wikipedia.org/wiki/Mercato








            http://www.inftube.com/economia/Mercati-domanda-e-








            mamma mia quando fate ste cose fate ridere...
            non

            in grado di spiccicare una frase di senso

            compiuto e subito pronti a linkare e citare
            frasi

            ad effetto... mamma mia... almeno poi avessi

            compreso il concetto della discussione... ma

            manco quello... e si che te l'ho scritto sotto

            Sei così ignorante che non ne hai capito nulla, e
            continui a
            sbraitare.


            qui... XXXXXXX, il cervello proprio è un

            optional...

            Nel tuo caso, no, non era proprio previsto dal
            costruttore.Te l'ho già detto che sei simpatico. :-)
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry

            Si ma la distribuzione la decide chi produce, non
            tu che scarichi e condividi.Se la distribuzione che decide chi produce mi soddisfa, la posso accettare.Se non mi soddisfa no.
            Poi lascia fare ai
            cantanti come distribuire e produrre che non è
            affar tuo. I cantanti pensassero a cantare!
            A meno che non vuoi fare il
            cantante.Io faccio l'ascoltante.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry




            Si ma la distribuzione la decide chi produce,
            non

            tu che scarichi e condividi.

            Se la distribuzione che decide chi produce mi
            soddisfa, la posso
            accettare.
            Se non mi soddisfa no.Esatto. E non ti autorizza a derubarlo. Fai progressi.


            Poi lascia fare ai

            cantanti come distribuire e produrre che non è

            affar tuo.

            I cantanti pensassero a cantare!


            A meno che non vuoi fare il

            cantante.

            Io faccio l'ascoltante.E allora ascolta.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Se la distribuzione che decide chi produce mi

            soddisfa, la posso

            accettare.

            Se non mi soddisfa no.

            Esatto. E non ti autorizza a derubarlo. Fai
            progressi.Infatti, copiando e ascoltando, non derubo nessuno.
            E allora ascolta.Lo facciamo già.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se la distribuzione che decide chi produce mi


            soddisfa, la posso


            accettare.


            Se non mi soddisfa no.



            Esatto. E non ti autorizza a derubarlo. Fai

            progressi.

            Infatti, copiando e ascoltando, non derubo
            nessuno.ma copiando danneggi qualcunoAnche se non te ne accorgiE probabilmente non chi vorresti
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            ma copiando danneggi qualcunoLo so.

            Anche se non te ne accorgiMe ne accorgo (anche solo dalle lamentele)
            E probabilmente non chi vorrestiCome fai a sapere chi voglio danneggiare?Comunque: secondo te, chi sto danneggiando?
          • Alcolemic scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            ma copiando danneggi qualcuno

            Lo so.




            Anche se non te ne accorgi

            Me ne accorgo (anche solo dalle lamentele)


            E probabilmente non chi vorresti

            Come fai a sapere chi voglio danneggiare?
            Comunque: secondo te, chi sto danneggiando?come ho spiegato con dovizia e portando testi qui in giro, stai danneggiando che distribuisce musica con licenze libere
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            come ho spiegato con dovizia e portando testi qui
            in giro, stai danneggiando che distribuisce
            musica con licenze
            libereNo, non lo danneggio affatto. Anzi, sto indebolendo un suo concorrente.La musica non è come le patate: non vale il discorso "le patate di questa marca costano troppo, le prendo di un'altra marca". Un brano di musica libera non sostituisce un brano sotto copyright, e viceversa, perchè ogni brano è diverso.E non ho mai sentito nessuno dire "non ascolto quell'artista perchè costa troppo... in alternativa ascolto quest'altro".
          • Alcolemic aka Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            come ho spiegato con dovizia e portando testi
            qui

            in giro, stai danneggiando che distribuisce

            musica con licenze

            libere

            No, non lo danneggio affatto. Anzi, sto
            indebolendo un suo
            concorrente.


            La musica non è come le patate: non vale il
            discorso "le patate di questa marca costano
            troppo, le prendo di un'altra marca". Un brano di
            musica libera non sostituisce un brano sotto
            copyright, e viceversa, perchè ogni brano è
            diverso.

            E non ho mai sentito nessuno dire "non ascolto
            quell'artista perchè costa troppo... in
            alternativa ascolto
            quest'altro".invece sì. Il tempo di ascolto non è infinito.E io che pensavo foss eun concetto così facile da capire...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic aka Il Solito
            - Scritto da: uno qualsiasi


            come ho spiegato con dovizia e portando testi

            qui


            in giro, stai danneggiando che distribuisce


            musica con licenze


            libere



            No, non lo danneggio affatto. Anzi, sto

            indebolendo un suo

            concorrente.





            La musica non è come le patate: non vale il

            discorso "le patate di questa marca costano

            troppo, le prendo di un'altra marca". Un brano
            di

            musica libera non sostituisce un brano sotto

            copyright, e viceversa, perchè ogni brano è

            diverso.



            E non ho mai sentito nessuno dire "non ascolto

            quell'artista perchè costa troppo... in

            alternativa ascolto

            quest'altro".


            invece sì. Il tempo di ascolto non è infinito.E allora? Se voglio sentire un brano di musica, o vedere un film, il tempo lo trovo. Mi sembra assurdo dire "ho visto quel film, non ho il tempo di vedere l'altro". O forse tu scegli un film/un brano di musica a caso, per riempire un'ora libera? Io scelgo ciò che mi interessa, in base al titolo e alla descrizione.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            E - di grazia - come lo danneggia? Se distribuisci musica libera è una tua - libera - scelta. Se non riesci a diventare sufficientemente famoso non è colpa di chi scarica ma di fattori che esistono da centinaia di anni e non solo nel mondo artistisco. Anzi.. nel 2011 con Internet hai possibilità che i musicisti di anche solo 20 anni fa si sognavano...Vuoi portare avanti la musica libera, la CC ecc.? Puoi farlo benissimo ma a) libera o non libera la tua musica deve prima di tutto raccogliere i favori del pubblico e b) se la gente compra o scarica il tormentone commerciale a te non cambia nulla... saranno sempre più in vista di te (e non dico che sia un bene ma è un dato di fatto)
          • Alcolemic aka Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            E - di grazia - come lo danneggia? Se
            distribuisci musica libera è una tua - libera -
            scelta. Se non riesci a diventare
            sufficientemente famoso non è colpa di chi
            scarica ma di fattori che esistono da centinaia
            di anni e non solo nel mondo artistisco. Anzi..
            nel 2011 con Internet hai possibilità che i
            musicisti di anche solo 20 anni fa si
            sognavano...
            Vuoi portare avanti la musica libera, la CC ecc.?
            Puoi farlo benissimo ma a) libera o non libera la
            tua musica deve prima di tutto raccogliere i
            favori del pubblico e b) se la gente compra o
            scarica il tormentone commerciale a te non cambia
            nulla... saranno sempre più in vista di te (e non
            dico che sia un bene ma è un dato di
            fatto)Non confondere lo strumento (che avvantaggia il libero) con la pirateria (che intasa lo strumento, e quindi danneggia il libero)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Non confondere lo strumento (che avvantaggia il
            libero) con la pirateria (che intasa lo
            strumento, e quindi danneggia il
            libero)Non mi sembra che la rete sia intasata.E comunque, viaggiano su canali diversi. Vero, su torrent trovi più gente che condivide l'ultimo film dei vanzina, piuttosto che gente che condivide una distro linux; ma non cambia nulla, quelli che condividono il film non sottraggono banda a chi condivide il software libero. L'unico limite è il basso numero di condivisori... ma se quelli che stanno scaricando il film smettessero, non si metterebbero certo a condividere software libero; quindi, chi scarica software libero non noterebbe nessun miglioramento.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Cosa impedirebbe ai big di oggi di fare musica libera?Prima della forma di distribuzione nella musica conta la qualita'. Se l'artista libero fa XXXXXX, fa XXXXXX anche se mi viene a casa e mi regala la sua discografia autografata su lastre d'oro. I circuiti mainstream non sono per la musica libera e - piaccia o meno - sono quelli che fanno conoscere gli artisti alle persone e li rendono famosi. Stanno emergendo modi nuovi ma alla fin fine poi anche se nasci da youtube o il grupettino su facebook passi anche tu in TV ecc. ecc. Se entri in quei circuiti devi far girare soldi e tanti... quindi, credimi, purtroppo, non cambierebbe nulla. Di gente brava a cantare e suonare ce ne sta a vagonate e ci stava anche ai tempi del vinile ma ben pochi emergono, non e' questione di free o meno, di banda rubata ecc. Quello e' il problema - infinitamente - minore.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            tempi del vinile ma ben pochi emergono, non e'
            questione di free o meno, di banda rubata ecc.
            Quello e' il problema - infinitamente -
            minore.Non è un problma (tando) di banda.E' un problema di fruizione
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se la distribuzione che decide chi produce mi


            soddisfa, la posso


            accettare.


            Se non mi soddisfa no.



            Esatto. E non ti autorizza a derubarlo. Fai

            progressi.

            Infatti, copiando e ascoltando, non derubo
            nessuno.Plonk. Risposta sbagliata. mi spiace hai perso.


            E allora ascolta.

            Lo facciamo già.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi



            Se la distribuzione che decide chi produce
            mi



            soddisfa, la posso



            accettare.



            Se non mi soddisfa no.





            Esatto. E non ti autorizza a derubarlo. Fai


            progressi.



            Infatti, copiando e ascoltando, non derubo

            nessuno.

            Plonk. Risposta sbagliata. E allora, chi deruberei?
            mi spiace hai perso.Tu hai perso il giorno in cui sei nato.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: Sgabbio


            hai indovinato.


            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci

            voglia un'educazione alla legaltà che faccia

            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)

            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto

            alcuno per il lavoro degli altri.

            Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti
            vadano educati a considerare la distribuzione dei
            brani su internet una pubblicita' paragonabile
            alla radio e guadagnare solo attraverso concerti
            e merchandaising (i CD e i vinili li metto nel
            merchandaising
            ).


            Ora è piu' chiaro?Ottimo.E per farglielo meglio capire, smetti di ASCOLTARE i cantanti che non seguono questa filosofia.
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: Sgabbio



            hai indovinato.


            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci


            voglia un'educazione alla legaltà che faccia


            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)


            chi oggi scarica senza ritegno e senza


            rispetto alcuno per il lavoro degli altri.

            Ottimo, io invece sostengo che le i cantanti

            vadano educati a considerare la distribuzione

            dei brani su internet una pubblicita'

            paragonabile alla radio e guadagnare solo

            attraverso concerti e merchandaising (i CD e

            i vinili li metto nel merchandaising ).


            Ora è piu' chiaro?
            Ottimo.
            E per farglielo meglio capire, smetti di
            ASCOLTARE i cantanti che non seguono questa
            filosofia.Infatti ascolto parecchio le web radio creative common.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: krane

            Ottimo.

            E per farglielo meglio capire, smetti di

            ASCOLTARE i cantanti che non seguono questa

            filosofia.

            Infatti ascolto parecchio le web radio creative
            common.Bravo.E quando lo fai non stai piratando.E fai molto + male alle major di quando piratiE fami molto + bene alal cultura di quando pirati
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane


            Ottimo.


            E per farglielo meglio capire, smetti di


            ASCOLTARE i cantanti che non seguono questa


            filosofia.

            Infatti ascolto parecchio le web radio

            creative common.
            Bravo.
            E quando lo fai non stai piratando.
            E fai molto + male alle major di quando pirati
            E fami molto + bene alal cultura di quando piratiE chi ti dice che io pirati ?E chi ti dice che qualcuno pirati ?Te lo dice il presunto piratato per avere i rimborsi ? E tu magari ci credi anche ?
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: krane




            Ottimo.



            E per farglielo meglio capire, smetti di



            ASCOLTARE i cantanti che non seguono questa



            filosofia.



            Infatti ascolto parecchio le web radio


            creative common.


            Bravo.

            E quando lo fai non stai piratando.

            E fai molto + male alle major di quando pirati

            E fami molto + bene alal cultura di quando
            pirati

            E chi ti dice che io pirati ?
            E chi ti dice che qualcuno pirati ?se così non è , allora perchè ti dai tanto da fare per difendere i pirati?
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            - Scritto da: krane






            Ottimo.




            E per farglielo meglio capire, smetti di




            ASCOLTARE i cantanti che non seguono
            questa




            filosofia.





            Infatti ascolto parecchio le web radio



            creative common.




            Bravo.


            E quando lo fai non stai piratando.


            E fai molto + male alle major di quando pirati


            E fami molto + bene alal cultura di quando

            pirati



            E chi ti dice che io pirati ?

            E chi ti dice che qualcuno pirati ?

            se così non è , allora perchè ti dai tanto da
            fare per difendere i pirati?Non difendo i pirati, ma sostengo: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3157845&m=3159838#p3159838
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            se così non è , allora perchè ti dai tanto da
            fare per difendere i
            pirati?Perche' la legislazione attuale e' uno schifo, ed e' giusto combatterla.E perche' gli intermediari parassiti del secolo scorso oggi sono inutili e devono scomparire.Quindi chi pirata fa bene a farlo.Mandiamo sul lastrico questi initili individui.E quando saranno trascorsi 70 anno dalla morte dell'ultimo di questi inutili esseri, allora potremmo pensare di impostare un nuovo modello di distribuzione.Ma fino ad allora si pirata.Ti e' piu' chiaro cosi'?
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito


            se così non è , allora perchè ti dai tanto da

            fare per difendere i

            pirati?

            Perche' la legislazione attuale e' uno schifo, ed
            e' giusto
            combatterla.OK, concordo
            E perche' gli intermediari parassiti del secolo
            scorso oggi sono inutili e devono
            scomparire.OK, concordo in buona parte
            Quindi chi pirata fa bene a farlo.Ed è proprio quil'errore!!!!! http://illusionblog.wordpress.com/2007/09/20/iniziativa-aiuta-lopen-source-no-alla-pirateria-software/http://www.doxaliber.it/pirateria-la-legalita-aiuta-lopen-source-lillegalita-lo-danneggia/812http://ltsn.altervista.org/legg20.html
            Mandiamo sul lastrico questi initili individui.
            E quando saranno trascorsi 70 anno dalla morte
            dell'ultimo di questi inutili esseri, allora
            potremmo pensare di impostare un nuovo modello di
            distribuzione.Al contrario! Piratando contribuirete alla sopravvivienza di questo modello! E ostacolerete la nascita di un nuovo modello!
            Ti e' piu' chiaro cosi'?Si, mi è chiaro che state sbagliando di brutto il bersaglio
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Quella che suggerisci tu è pura utopia... non puoi cancellare decenni di abitudini musicali e nemmeno ignorare il principio della disponibiilità. La gente usufruisce e prende ciò che trova, ciò a cui è abituata e ciò che le passa davanti quotidianamente e - specie negli ultimi 20 anni - ha un livello intellettivo e critico di poco sopra lo zero. Devi fare i conti con la realtà. Il principio è giusto ma non è attuabile (o forse lo è nel giro di 20 anni... troppi a meno tu non abbia 5 anni). Per radio, per la TV e su Youtube ai primi posti non ci sono gli artisti CC... e quindi non sono "disponibili". Possono cercare di fare di più per essere visibili ma non è che non acuistando CD le major spariranno nel giro di 2 mesi. Prima o poi tutte le cose (molte dai... non tutte) di nicchia diventano "mainstream" con tutte le conseguenze del caso. Tanti artisti indipendenti sono andati alle major. Anche YouTube non era di Google... smetti di sognare e guarda in faccia il mondo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Al contrario! Piratando contribuirete alla
            sopravvivienza di questo modello! E ostacolerete
            la nascita di un nuovo
            modello!I link che hai postato si riferiscono al software, non alla musica.Per il software, la pirateria danneggia il software libero, siamo d'accordo: infatti, invece di prendere un programma aperto, ne scarichi comunque uno chiuso. E inoltre, quando avrai bisogno del supporto tecnico, dovrai comprare la licenza, non avrai alternative. E non potrai cambiare, se hai tutti i tuoi documenti in quel formato.Ma tutto ciò non si applica alla musica: per la musica- Non esiste discorso "open vs closed"; di qualunque canzone, commerciale o cc, hai a disposizione (o puoi ottenere) testo e spartito. - Il discorso "lo prendo e lo miglioro" vale solo fino a un certo punto: su un software, puoi cambiare un pezzetto. Su una canzone come fai? Si capisce subito che quel pezzo è cantato da una voce diversa.- La musica non richiede assistenza tecnica, e non ti vincola a usare un formato piuttosto che un altro.Quindi, nel sostenere "la pirateria danneggia i modelli liberi", tutti i punti che possono valere per il software (per il quale sono validissimi), non sono applicabili alla musica.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: krane



            Ottimo.


            E per farglielo meglio capire, smetti di


            ASCOLTARE i cantanti che non seguono questa


            filosofia.



            Infatti ascolto parecchio le web radio
            creative

            common.



            Bravo.
            E quando lo fai non stai piratando.
            E fai molto + male alle major di quando pirati
            E fami molto + bene alal cultura di quando piratiEh... ma dai che poi ti devo fare l'applauso. E' una protesta anche quella.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry

            Bravo.

            E quando lo fai non stai piratando.

            E fai molto + male alle major di quando pirati

            E fami molto + bene alal cultura di quando
            pirati

            Eh... ma dai che poi ti devo fare l'applauso. E'
            una protesta anche
            quella.?Non ho capito...
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: Enry



            Bravo.


            E quando lo fai non stai piratando.


            E fai molto + male alle major di quando pirati


            E fami molto + bene alal cultura di quando

            pirati



            Eh... ma dai che poi ti devo fare l'applauso. E'

            una protesta anche

            quella.

            ?
            Non ho capito...Nel senso che sono daccordo... e che la scelta in questione puo' essere intesa come un segno di protesta.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: Enry





            Bravo.



            E quando lo fai non stai piratando.



            E fai molto + male alle major di quando
            pirati



            E fami molto + bene alal cultura di quando


            pirati





            Eh... ma dai che poi ti devo fare l'applauso.
            E'


            una protesta anche


            quella.



            ?

            Non ho capito...

            Nel senso che sono daccordo... e che la scelta in
            questione puo' essere intesa come un segno di
            protesta.ah, OK
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: Sgabbio

            hai indovinato.

            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci
            voglia un'educazione alla legaltà che faccia
            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)
            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto
            alcuno per il lavoro degli
            altri.

            Ora è piu' chiaro?Chiarissimo. Ma per educare qualcuno, devi avere degli argomenti. Devi dirmi perchè è meglio passare dalla tua parte.Io ho un argomento da usare: passa dalla mia parte, così potrai vederti tutti i film che vuoi, quando vuoi, e risparmierai un mucchio di soldi.Tu, che argomenti hai?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: Sgabbio


            hai indovinato.



            ma non avete capito in due. Io sostengo che ci

            voglia un'educazione alla legaltà che faccia

            passare dall'altra parte (e quindi a comprare)

            chi oggi scarica senza ritegno e senza rispetto

            alcuno per il lavoro degli

            altri.



            Ora è piu' chiaro?

            Chiarissimo. Ma per educare qualcuno, devi avere
            degli argomenti. Devi dirmi perchè è
            meglio passare dalla tua
            parte.In primis ti devi informare realmente. E non a spanne.

            Io ho un argomento da usare: passa dalla mia
            parte, così potrai vederti tutti i film che vuoi,
            quando vuoi, e risparmierai un mucchio di
            soldi.
            Questi sono gli argomenti di un ladro. E non si passa dalla parte dei ladri. Toto' Riina mica prometteva castità e poverta' ai suoi scagnozzi.
            Tu, che argomenti hai?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Io ho un argomento da usare: passa dalla mia

            parte, così potrai vederti tutti i film che
            vuoi,

            quando vuoi, e risparmierai un mucchio di

            soldi.



            Questi sono gli argomenti di un ladro. E non si
            passa dalla parte dei ladri. Toto' Riina mica
            prometteva castità e poverta' ai suoi
            scagnozzi.Io non sono un ladro. Tu, invece, sei un calunniatore.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Io ho un argomento da usare: passa dalla mia


            parte, così potrai vederti tutti i film che

            vuoi,


            quando vuoi, e risparmierai un mucchio di


            soldi.






            Questi sono gli argomenti di un ladro. E non si

            passa dalla parte dei ladri. Toto' Riina mica

            prometteva castità e poverta' ai suoi

            scagnozzi.


            Io non sono un ladro. Tu, invece, sei un
            calunniatore.eh beh certo.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: ThEnOra

        Provate a non scaricare più, almeno per un anno,

        per far sì che in Italia la pirateria sia al

        0%.

        Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti

        l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto

        non lo avreste mai

        acquistato).



        Chissà come se ne escono le major... dite che
        sia

        follia?



        Suggerito dal vostro "pirate hater".

        E' follia perchè il termine di paragone è
        sbagliato.

        Dovrebbe essere "provate a non scaricare piu' e
        per tutte le volte che scarichereste acquistate
        una licenza legale o comprate un disco" (visto
        che comunque l'avreste ascoltato/visto
        scaricando). Così sarebbe sensato. Non
        diversamente.Quello che non riesci o non vuoi capire è che tra lo scaricato e l'acquistato non c'è nessuna relazione, o cmq molto basso.Il film/disco/programma X lo vedo/ascolto/uso solo in quanto scaricato altrimenti altrimenti non lo vedrei/ascolterei/userei.Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella media, che il detentore del diritto sul film/disco/programma dalla pirateria non perde nemmeno un centesimo.Ora se io non posso/voglio comprare un certo prodotto non lo comprerò di certo, nemmeno se smetto di scaricare quindi, facci capire, perchè per ogni cosa che scaricherei dovrei comprare qualcosa?
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: [OT] Tesi
          Per trasferire gli eurini dalle tasche tue alle sue... semplice ;-)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Per trasferire gli eurini dalle tasche tue alle
            sue... semplice
            ;-)Ho capito ma se mi vuole rapinare mi deve affrontare, mica può aspettarsi che gli consegni il malloppo volontariamente.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Infatti, un bel cannemozze di solito scoraggia....
        • Enry scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: Enry

          - Scritto da: ThEnOra


          Provate a non scaricare più, almeno per un
          anno,


          per far sì che in Italia la pirateria sia al


          0%.


          Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti


          l'esperimento non funziona (per l'idea che
          tanto


          non lo avreste mai


          acquistato).





          Chissà come se ne escono le major... dite che

          sia


          follia?





          Suggerito dal vostro "pirate hater".



          E' follia perchè il termine di paragone è

          sbagliato.



          Dovrebbe essere "provate a non scaricare piu' e

          per tutte le volte che scarichereste acquistate

          una licenza legale o comprate un disco" (visto

          che comunque l'avreste ascoltato/visto

          scaricando). Così sarebbe sensato. Non

          diversamente.

          Quello che non riesci o non vuoi capire è che tra
          lo scaricato e l'acquistato non c'è nessuna
          relazione, o cmq molto
          basso.Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre l'acquistato si paga. ma non si sta discutendo il numero degli uni e degli altri. Si sta discutendo di cambiare la mentalità distruttiva di chi persegue la prima via. Distruttiva per chi scarica (che un domani non avranno piu' nulla da scaricare) e per chi produce (che un domani non produrranno piu' nulla).

          Il film/disco/programma X lo vedo/ascolto/uso
          solo in quanto scaricato altrimenti altrimenti
          non lo
          vedrei/ascolterei/userei.E allora non scaricarlo. Tanto non ti interessa.La frutta sui banchi al mercato la morsico perchè ce l'ho sotto il naso eh? Mica perchè mi piace la frutta... se non l'avessi sotto il naso mica gli darei un morso...
          Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella
          media, che il detentore del diritto sul
          film/disco/programma dalla pirateria non perde
          nemmeno un
          centesimo.chi ha un QI nella media e sotto la media anche, sa che non è così semplice. Ed è ovvio che se non diffondi non scarichi e ti limiti a pagare quello che ti interessa, i detentori non hanno nulla da eccepire.
          Ora se io non posso/voglio comprare un certo
          prodotto non lo comprerò di certo, nemmeno se
          smetto di scaricare quindi, facci capire, perchè
          per ogni cosa che scaricherei dovrei comprare
          qualcosa?Sveglia! E' un esempio. Di chi auspica che un pirata cambi strada arrivando a capire che vale piu' la pena pagare il giusto compenso a chi mi offre un bene/servizio.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: ThEnOra



            Provate a non scaricare più, almeno per un

            anno,



            per far sì che in Italia la pirateria sia al



            0%.



            Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti



            l'esperimento non funziona (per l'idea che

            tanto



            non lo avreste mai



            acquistato).







            Chissà come se ne escono le major... dite
            che


            sia



            follia?







            Suggerito dal vostro "pirate hater".





            E' follia perchè il termine di paragone è


            sbagliato.





            Dovrebbe essere "provate a non scaricare piu'
            e


            per tutte le volte che scarichereste
            acquistate


            una licenza legale o comprate un disco" (visto


            che comunque l'avreste ascoltato/visto


            scaricando). Così sarebbe sensato. Non


            diversamente.



            Quello che non riesci o non vuoi capire è che
            tra

            lo scaricato e l'acquistato non c'è nessuna

            relazione, o cmq molto

            basso.

            Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre
            l'acquistato si paga.Così stanno i fatti.Quindi il download non è un danno per il mercato.
            ma non si sta discutendo il
            numero degli uni e degli altri.E di cosa stai discutendo tu?
            Si sta discutendo
            di cambiare la mentalità distruttiva di chi
            persegue la prima via. Distruttiva per chi
            scarica (che un domani non avranno piu' nulla da
            scaricare) e per chi produce (che un domani non
            produrranno piu'
            nulla).
            Questo pero' resta tutto da vedere.



            Il film/disco/programma X lo vedo/ascolto/uso

            solo in quanto scaricato altrimenti altrimenti

            non lo

            vedrei/ascolterei/userei.

            E allora non scaricarlo.Perchè mai?
            Tanto non ti interessa.Mi interessa se costa 0, altrimenti non mi interessa.
            La frutta sui banchi al mercato la morsico perchè
            ce l'ho sotto il naso eh? Mica perchè mi piace la
            frutta... se non l'avessi sotto il naso mica gli
            darei un
            morso...
            Non c'entra nulla, se morsico una pera quella pera il fruttarolo non può + venderla.Se scarico un film il produttore può continuare a venderlo, anzi è dimostrato che ne vende di +.Quindi di che si lamenta?

            Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella

            media, che il detentore del diritto sul

            film/disco/programma dalla pirateria non perde

            nemmeno un

            centesimo.

            chi ha un QI nella media e sotto la media anche,Il secondo caso è quello in cui ricadi tu?
            sa che non è così semplice. Ed è ovvio che se non
            diffondi non scarichi e ti limiti a pagare quello
            che ti interessa, i detentori non hanno nulla da
            eccepire.Io pago quello che mi interessa, e scarico il resto.Me lo spieghi qual'è il danno per il produttore si o no?


            Ora se io non posso/voglio comprare un certo

            prodotto non lo comprerò di certo, nemmeno se

            smetto di scaricare quindi, facci capire, perchè

            per ogni cosa che scaricherei dovrei comprare

            qualcosa?

            Sveglia! E' un esempio.E' un esempio sbagliato.E lo hai fatto tu, infatti.
            Di chi auspica che un
            pirata cambi strada arrivando a capire che vale
            piu' la pena pagare il giusto compenso a chi mi
            offre un
            bene/servizio.Tu ti puoi auspicare quello che ti pare, io mi auspico altro.Posso?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: ThEnOra




            Provate a non scaricare più, almeno per un


            anno,




            per far sì che in Italia la pirateria sia
            al




            0%.




            Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti




            l'esperimento non funziona (per l'idea che


            tanto




            non lo avreste mai




            acquistato).









            Chissà come se ne escono le major... dite

            che



            sia




            follia?









            Suggerito dal vostro "pirate hater".







            E' follia perchè il termine di paragone è



            sbagliato.







            Dovrebbe essere "provate a non scaricare
            piu'

            e



            per tutte le volte che scarichereste

            acquistate



            una licenza legale o comprate un disco"
            (visto



            che comunque l'avreste ascoltato/visto



            scaricando). Così sarebbe sensato. Non



            diversamente.





            Quello che non riesci o non vuoi capire è che

            tra


            lo scaricato e l'acquistato non c'è nessuna


            relazione, o cmq molto


            basso.



            Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre

            l'acquistato si paga.

            Così stanno i fatti.
            Quindi il download non è un danno per il mercato.Se è legale no.



            ma non si sta discutendo il

            numero degli uni e degli altri.

            E di cosa stai discutendo tu?Ma che dici tu? partecipi ad una discussione della quale non hai ancora il senso? E come fai ad aver detto cose sensate se non sai di cosa si parla?


            Si sta discutendo

            di cambiare la mentalità distruttiva di chi

            persegue la prima via. Distruttiva per chi

            scarica (che un domani non avranno piu' nulla da

            scaricare) e per chi produce (che un domani non

            produrranno piu'

            nulla).



            Questo pero' resta tutto da vedere.Aspetta di vederlo allora.






            Il film/disco/programma X lo vedo/ascolto/uso


            solo in quanto scaricato altrimenti altrimenti


            non lo


            vedrei/ascolterei/userei.



            E allora non scaricarlo.

            Perchè mai?Perchè non hai pagato il diritto alla visione ne alla condivisione. Se non è abbastanza poi non ti offendere ad essere chiamato ladro però.


            Tanto non ti interessa.

            Mi interessa se costa 0, altrimenti non mi
            interessa.Non fa una piega. Quando qualcuno ti permetterà di usufruire della sua opera gratuitamente fatti avanti.


            La frutta sui banchi al mercato la morsico
            perchè

            ce l'ho sotto il naso eh? Mica perchè mi piace
            la

            frutta... se non l'avessi sotto il naso mica gli

            darei un

            morso...



            Non c'entra nulla, se morsico una pera quella
            pera il fruttarolo non può +
            venderla.C'entra eccome.
            Se scarico un film il produttore può continuare a
            venderlo, anzi è dimostrato che ne vende di
            +.
            Quindi di che si lamenta?Producilo tu e poi vedremo di che ti lamenti.



            Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella


            media, che il detentore del diritto sul


            film/disco/programma dalla pirateria non perde


            nemmeno un


            centesimo.



            chi ha un QI nella media e sotto la media anche,

            Il secondo caso è quello in cui ricadi tu?Si, e nonostante tutto ragiono meglio di te... pensa come sei messo tu.


            sa che non è così semplice. Ed è ovvio che se
            non

            diffondi non scarichi e ti limiti a pagare
            quello

            che ti interessa, i detentori non hanno nulla da

            eccepire.

            Io pago quello che mi interessa, e scarico il
            resto.Guarda che anch'io al supermercato le cose che mi intessano le compro.. le altre le rubo che ti credi...
            Me lo spieghi qual'è il danno per il produttore
            si o
            no?No. informati da solo. O resta nella tua ignoranza.





            Ora se io non posso/voglio comprare un certo


            prodotto non lo comprerò di certo, nemmeno se


            smetto di scaricare quindi, facci capire,
            perchè


            per ogni cosa che scaricherei dovrei comprare


            qualcosa?



            Sveglia! E' un esempio.

            E' un esempio sbagliato.
            E lo hai fatto tu, infatti.Si in effetti non potevo pretendere che tutti capissero... sorry.


            Di chi auspica che un

            pirata cambi strada arrivando a capire che vale

            piu' la pena pagare il giusto compenso a chi mi

            offre un

            bene/servizio.


            Tu ti puoi auspicare quello che ti pare, io mi
            auspico
            altro.
            Posso?Si quindi? Da disonesto diventi onesto?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry

            Così stanno i fatti.

            Quindi il download non è un danno per il
            mercato.

            Se è legale no.
            Ma non sei in grado di spiegare il perchè.E finchè non lo spieghi resta una XXXXXXX, ok?






            ma non si sta discutendo il


            numero degli uni e degli altri.



            E di cosa stai discutendo tu?

            Ma che dici tu? partecipi ad una discussione
            della quale non hai ancora il senso? E come fai
            ad aver detto cose sensate se non sai di cosa si
            parla?Se tutti vanno contro mano, forse quello che non ha capito niente sei tu.





            Si sta discutendo


            di cambiare la mentalità distruttiva di chi


            persegue la prima via. Distruttiva per chi


            scarica (che un domani non avranno piu' nulla
            da


            scaricare) e per chi produce (che un domani
            non


            produrranno piu'


            nulla).






            Questo pero' resta tutto da vedere.

            Aspetta di vederlo allora.
            Non vedo l'ora.









            Il film/disco/programma X lo
            vedo/ascolto/uso



            solo in quanto scaricato altrimenti
            altrimenti



            non lo



            vedrei/ascolterei/userei.





            E allora non scaricarlo.



            Perchè mai?

            Perchè non hai pagato il diritto alla visione ne
            alla condivisione.e chi stabilisce che il diritto a conoscere qualcosa vada pagato?
            Se non è abbastanza poi non ti
            offendere ad essere chiamato ladro
            però.No non è abbastanza e questo no nti autorizza a darmi del ladro.A meno che tu non mi dica cosa ho sottratto e a chi.





            Tanto non ti interessa.



            Mi interessa se costa 0, altrimenti non mi

            interessa.

            Non fa una piega.Lo so.Io amo usare la logica, mentre tu preferisci gli insulti.
            Quando qualcuno ti permetteràIo non sono un suddito, non aspetto il permesso di nessuno.






            La frutta sui banchi al mercato la morsico

            perchè


            ce l'ho sotto il naso eh? Mica perchè mi piace

            la


            frutta... se non l'avessi sotto il naso mica
            gli


            darei un


            morso...






            Non c'entra nulla, se morsico una pera quella

            pera il fruttarolo non può +

            venderla.

            C'entra eccome.
            E sai spiegare perchè?direi di no...

            Se scarico un film il produttore può continuare
            a

            venderlo, anzi è dimostrato che ne vende di

            +.

            Quindi di che si lamenta?

            Producilo tu e poi vedremo di che ti lamenti.Niente da fare, non sai spiegare perchè la pensi come la pensi.Ergo la pensi sbagliata.






            Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella



            media, che il detentore del diritto sul



            film/disco/programma dalla pirateria non
            perde



            nemmeno un



            centesimo.





            chi ha un QI nella media e sotto la media
            anche,



            Il secondo caso è quello in cui ricadi tu?

            SiEcco, lo dicevo io.





            sa che non è così semplice. Ed è ovvio che se

            non


            diffondi non scarichi e ti limiti a pagare

            quello


            che ti interessa, i detentori non hanno nulla
            da


            eccepire.



            Io pago quello che mi interessa, e scarico il

            resto.

            Guarda che anch'io al supermercato le cose che mi
            intessano le compro.. le altre le rubo che ti
            credi...
            Rubare significa che le sottrai, io non sottraggo nulla.ergo tu sei un ladro (se rubi) e io no.

            Me lo spieghi qual'è il danno per il produttore

            si o

            no?

            No.Quindi il tuo contirbuto alla discussione sono sono gli insulti a quelli che non la pensano come te.che maturità.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry



            Così stanno i fatti.


            Quindi il download non è un danno per il

            mercato.



            Se è legale no.



            Ma non sei in grado di spiegare il perchè.
            E finchè non lo spieghi resta una XXXXXXX, ok?



            http://illusionblog.wordpress.com/2007/09/20/iniziativa-aiuta-lopen-source-no-alla-pirateria-software/oppurehttp://ltsn.altervista.org/legg20.htmlo anche http://www.doxaliber.it/pirateria-la-legalita-aiuta-lopen-source-lillegalita-lo-danneggia/812può bastare?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry





            Così stanno i fatti.



            Quindi il download non è un danno per il


            mercato.





            Se è legale no.






            Ma non sei in grado di spiegare il perchè.

            E finchè non lo spieghi resta una XXXXXXX, ok?








            http://illusionblog.wordpress.com/2007/09/20/inizi

            oppure

            http://ltsn.altervista.org/legg20.html

            o anche

            http://www.doxaliber.it/pirateria-la-legalita-aiut


            può bastare?Si ma tu hai dimostrato (alcuni link davvero gustosi) una cosa un pò diversa sulla quale concordo.1 - è proprio il produttore major che si lamenta che è il primo ad avvantaggiarsi della pirateria2 - sono altri i mercati danneggiati, a differenza di quello che si sostiene.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry







            Così stanno i fatti.




            Quindi il download non è un danno per il



            mercato.







            Se è legale no.









            Ma non sei in grado di spiegare il perchè.


            E finchè non lo spieghi resta una XXXXXXX, ok?














            http://illusionblog.wordpress.com/2007/09/20/inizi



            oppure



            http://ltsn.altervista.org/legg20.html



            o anche




            http://www.doxaliber.it/pirateria-la-legalita-aiut





            può bastare?

            Si ma tu hai dimostrato (alcuni link davvero
            gustosi) una cosa un pò diversa sulla quale
            concordo.
            1 - è proprio il produttore major che si lamenta
            che è il primo ad avvantaggiarsi della
            pirateria
            2 - sono altri i mercati danneggiati, a
            differenza di quello che si
            sostiene.Appunto.Per questo che sono contro la pirateria.Perchè danneggia i mercati "sani"
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry

            Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre
            l'acquistato si paga. ma non si sta discutendo il
            numero degli uni e degli altri. Si sta discutendo
            di cambiare la mentalità distruttiva di chi
            persegue la prima via. E perche' invece non discutiamo della mentalita' distruttiva di chi vende opere digitali allo stesso prezzo (se non superiore) di quelle su supporto fisico?E' l'altro punto di vista della stessa cosa.
            Distruttiva per chi
            scarica (che un domani non avranno piu' nulla da
            scaricare) Non dovrebbe essere un tuo problema
            e per chi produce (che un domani non
            produrranno piu'
            nulla).E questo non e' vero perche' chi e' creativo produce sempre, e le opere prodotte sono finalizzate per una fruizione primaria ben precisa: sale cinematografiche e concerti dal vivo.

            Il film/disco/programma X lo vedo/ascolto/uso

            solo in quanto scaricato altrimenti altrimenti

            non lo

            vedrei/ascolterei/userei.

            E allora non scaricarlo. Tanto non ti interessa.Come faccio a sapere che non mi interessa se non lo provo prima?
            La frutta sui banchi al mercato la morsico perchè
            ce l'ho sotto il naso eh? Il fruttivendolo me le fa assaggiare le ciliegie, per farmi sentire quanto sono buone, cosi' ne prendo un chilo.Mentre la frutta che trovo per strada, quella me la prendo, altrimenti marcisce.
            Mica perchè mi piace la
            frutta... se non l'avessi sotto il naso mica gli
            darei un morso...Problemi tuoi.Io assaggio di tutto.

            Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella

            media, che il detentore del diritto sul

            film/disco/programma dalla pirateria non perde

            nemmeno un

            centesimo.

            chi ha un QI nella media e sotto la media anche,
            sa che non è così semplice. Ed è ovvio che se non
            diffondi non scarichi e ti limiti a pagare quello
            che ti interessa, i detentori non hanno nulla da
            eccepire.Peccato che siamo nel 2011 e che il modello antiquato del secolo scorso e' finito.

            Ora se io non posso/voglio comprare un certo

            prodotto non lo comprerò di certo, nemmeno se

            smetto di scaricare quindi, facci capire, perchè

            per ogni cosa che scaricherei dovrei comprare

            qualcosa?

            Sveglia! E' un esempio. Di chi auspica che un
            pirata cambi strada arrivando a capire che vale
            piu' la pena pagare il giusto compenso a chi mi
            offre un bene/servizio.Se ritengo che il prezzo del bene/servizio sia adeguato.Altrimenti si attacca!
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry




            Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre

            l'acquistato si paga. ma non si sta discutendo
            il

            numero degli uni e degli altri. Si sta
            discutendo

            di cambiare la mentalità distruttiva di chi

            persegue la prima via.

            E perche' invece non discutiamo della mentalita'
            distruttiva di chi vende opere digitali allo
            stesso prezzo (se non superiore) di quelle su
            supporto
            fisico?Perchè è la conseguenza di un punto fermo. Prima stabilisci il punto fermo (in questo caso il reato pirata) poi vai oltre. Un passo alla volta. Se no è il solito minestrone.

            E' l'altro punto di vista della stessa cosa.


            Distruttiva per chi

            scarica (che un domani non avranno piu' nulla da

            scaricare)

            Non dovrebbe essere un tuo problemaIl a sentire buona musica ci tengo, non so tu. Se non se ne produce piu' o invece che 100 se ne producono 5, capisci da solo che l'ampiezza di banda si restringe parecchio. E per giunta a favore di pochi.


            e per chi produce (che un domani non

            produrranno piu'

            nulla).

            E questo non e' vero perche' chi e' creativo
            produce sempre, e le opere prodotte sono
            finalizzate per una fruizione primaria ben
            precisa: sale cinematografiche e concerti dal
            vivo.chi creativo produce sempre. Cosi' come spesso fa la fame. E si produce con i soldi, non con l'aria fritta. Quando vuoi produrre un film/concerto per le sale e ti accorgi, oltre a non avere i fondi, ma che di sale non ce ne sono piu' che fai? Ah già... tu crei "sempre". Campi d'aria evidentemente.



            Il film/disco/programma X lo vedo/ascolto/uso


            solo in quanto scaricato altrimenti altrimenti


            non lo


            vedrei/ascolterei/userei.



            E allora non scaricarlo. Tanto non ti interessa.

            Come faccio a sapere che non mi interessa se non
            lo provo
            prima?Non tutto quello che si puo' comprare e' ammesso provare prima, dovresti saperlo.


            La frutta sui banchi al mercato la morsico
            perchè

            ce l'ho sotto il naso eh?

            Il fruttivendolo me le fa assaggiare le ciliegie,
            per farmi sentire quanto sono buone, cosi' ne
            prendo un
            chilo.E stai sul water una settimana. Contento tu. :-)

            Mentre la frutta che trovo per strada, quella me
            la prendo, altrimenti
            marcisce.


            Mica perchè mi piace la

            frutta... se non l'avessi sotto il naso mica gli

            darei un morso...

            Problemi tuoi.
            Io assaggio di tutto.bravo. Assaggia assaggia...



            Se ne deduce, per chiunque abbia un QI nella


            media, che il detentore del diritto sul


            film/disco/programma dalla pirateria non perde


            nemmeno un


            centesimo.



            chi ha un QI nella media e sotto la media anche,

            sa che non è così semplice. Ed è ovvio che se
            non

            diffondi non scarichi e ti limiti a pagare
            quello

            che ti interessa, i detentori non hanno nulla da

            eccepire.

            Peccato che siamo nel 2011 e che il modello
            antiquato del secolo scorso e'
            finito.Peccato che non sia un modello. Ma parliamo di legge. Se poi cambia la legge, beh, scaricheremo tutti e non sarà piu' reato condividere e passarci le cose.



            Ora se io non posso/voglio comprare un certo


            prodotto non lo comprerò di certo, nemmeno se


            smetto di scaricare quindi, facci capire,
            perchè


            per ogni cosa che scaricherei dovrei comprare


            qualcosa?



            Sveglia! E' un esempio. Di chi auspica che un

            pirata cambi strada arrivando a capire che vale

            piu' la pena pagare il giusto compenso a chi mi

            offre un bene/servizio.

            Se ritengo che il prezzo del bene/servizio sia
            adeguato.
            Altrimenti si attacca!Si attacca, significa che non lo paghi, non che glielo rubi.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Enry







            Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre


            l'acquistato si paga. ma non si sta discutendo

            il


            numero degli uni e degli altri. Si sta

            discutendo


            di cambiare la mentalità distruttiva di chi


            persegue la prima via.



            E perche' invece non discutiamo della mentalita'

            distruttiva di chi vende opere digitali allo

            stesso prezzo (se non superiore) di quelle su

            supporto

            fisico?

            Perchè è la conseguenza di un punto fermo. Prima
            stabilisci il punto fermo (in questo caso il
            reato pirata) poi vai oltre. Un passo alla volta.
            Se no è il solito
            minestrone.Allora lo stabilisco io il punto fermo.Ad una distribuzione gratuita P2P si puo' solo opporre una distribuzione ufficiale con meccanismo simile, ad un costo comparabile, ma con un valore aggiunto.

            E' l'altro punto di vista della stessa cosa.




            Distruttiva per chi


            scarica (che un domani non avranno piu' nulla
            da


            scaricare)



            Non dovrebbe essere un tuo problema

            Il a sentire buona musica ci tengo, non so tu. Se
            non se ne produce piu' o invece che 100 se ne
            producono 5, capisci da solo che l'ampiezza di
            banda si restringe parecchio. E per giunta a
            favore di pochi.Di musica buona ce n'e' gia' abbastanza.Non serve altra musica, se il modello non cambia.E comunque Vasco sta riempiendo gli stadi nell'ultima turnee', nonostante sia tra i piu' scaricati.Quindi tu hai torto.
            chi creativo produce sempre. Cosi' come spesso fa
            la fame. E si produce con i soldi, non con l'aria
            fritta. Quando vuoi produrre un film/concerto per
            le sale e ti accorgi, oltre a non avere i fondi,
            ma che di sale non ce ne sono piu' che fai? Ah
            già... tu crei "sempre". Campi d'aria
            evidentemente.No, io, a differenza di te, lavoro.Campo perche' lavoro.Sei tu quello che pretende di campare d'aria.

            Come faccio a sapere che non mi interessa se non

            lo provo

            prima?

            Non tutto quello che si puo' comprare e' ammesso
            provare prima, dovresti saperlo.Cio' di cui stiamo parlando, invece, si puo' provare prima scaricandoselo.Quindi la tua obiezione e' respinta.

            Peccato che siamo nel 2011 e che il modello

            antiquato del secolo scorso e'

            finito.

            Peccato che non sia un modello. Ma parliamo di
            legge. Se poi cambia la legge, beh, scaricheremo
            tutti e non sarà piu' reato condividere e
            passarci le cose.Ecco. Bravo, finalmente ci sei arrivato.Quindi scarichiamo tutti, cosi' dimostriamo che la legislazione attuale e' inutile, e verra' cambiata.

            Se ritengo che il prezzo del bene/servizio sia

            adeguato.

            Altrimenti si attacca!

            Si attacca, significa che non lo paghi, non che
            glielo rubi.Mica si ruba, infatti.Guarda che i dischi che quello vende, stanno ancora tutti la'.Nessuno li ha toccati.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Enry










            Non c'è perchè lo scaricato è gratis mentre



            l'acquistato si paga. ma non si sta
            discutendo


            il



            numero degli uni e degli altri. Si sta


            discutendo



            di cambiare la mentalità distruttiva di chi



            persegue la prima via.





            E perche' invece non discutiamo della
            mentalita'


            distruttiva di chi vende opere digitali allo


            stesso prezzo (se non superiore) di quelle su


            supporto


            fisico?



            Perchè è la conseguenza di un punto fermo. Prima

            stabilisci il punto fermo (in questo caso il

            reato pirata) poi vai oltre. Un passo alla
            volta.

            Se no è il solito

            minestrone.

            Allora lo stabilisco io il punto fermo.
            Ad una distribuzione gratuita P2P si puo' solo
            opporre una distribuzione ufficiale con
            meccanismo simile, ad un costo comparabile, ma
            con un valore
            aggiunto.Questo non è un punto fermo. E' un discorso campato in aria.Di quale distribuzione parli? Stiamo parlando di pirateria...è roba tua? Di altri? Hai il permesso di passarlo, cederlo? Stesso errore di prima... il pensare che chi compra decida "tu lo metterai in vendita alle mie condizioni". Sei lontano da un punto fermo...



            E' l'altro punto di vista della stessa cosa.






            Distruttiva per chi



            scarica (che un domani non avranno piu'
            nulla

            da



            scaricare)





            Non dovrebbe essere un tuo problema



            Il a sentire buona musica ci tengo, non so tu.
            Se

            non se ne produce piu' o invece che 100 se ne

            producono 5, capisci da solo che l'ampiezza di

            banda si restringe parecchio. E per giunta a

            favore di pochi.

            Di musica buona ce n'e' gia' abbastanza.
            Non serve altra musica, se il modello non cambia.Ah beh... se mr. musica di così, mi inchino.

            E comunque Vasco sta riempiendo gli stadi
            nell'ultima turnee', nonostante sia tra i piu'
            scaricati.
            Quindi tu hai torto.No. Vasco sta riempiendo gli stadi perchè sono 30 anni che canta, che "qualcuno" che investe su di lui (soldi) gli fa fare dischi e concerti. E non gliene potrebbe XXXXXXX di meno "ora" se qualcuno lo scarica. Ritenta sarai piu' fortunato.


            chi creativo produce sempre. Cosi' come spesso
            fa

            la fame. E si produce con i soldi, non con
            l'aria

            fritta. Quando vuoi produrre un film/concerto
            per

            le sale e ti accorgi, oltre a non avere i fondi,

            ma che di sale non ce ne sono piu' che fai? Ah

            già... tu crei "sempre". Campi d'aria

            evidentemente.

            No, io, a differenza di te, lavoro.
            Campo perche' lavoro.
            Sei tu quello che pretende di campare d'aria.Ah si? Ma non mi dire.



            Come faccio a sapere che non mi interessa se
            non


            lo provo


            prima?



            Non tutto quello che si puo' comprare e' ammesso

            provare prima, dovresti saperlo.

            Cio' di cui stiamo parlando, invece, si puo'
            provare prima
            scaricandoselo.
            Quindi la tua obiezione e' respinta.No non si puo'. Perchè non è legale farlo. E perchè chi ti permette di farlo ha già violato un diritto non suo, e tu altrettando se prosegui la catena. Come giudice fai pena...



            Peccato che siamo nel 2011 e che il modello


            antiquato del secolo scorso e'


            finito.



            Peccato che non sia un modello. Ma parliamo di

            legge. Se poi cambia la legge, beh, scaricheremo

            tutti e non sarà piu' reato condividere e

            passarci le cose.

            Ecco. Bravo, finalmente ci sei arrivato.
            Quindi scarichiamo tutti, cosi' dimostriamo che
            la legislazione attuale e' inutile, e verra'
            cambiata.Domani troviamoci all'incrocio, porta 3 amici che andiamo a rapinare banche... piu' ne rapiniamo e piu' convinciamo le autorità a farcele rapinare quando vogliamo...



            Se ritengo che il prezzo del bene/servizio sia


            adeguato.


            Altrimenti si attacca!



            Si attacca, significa che non lo paghi, non che

            glielo rubi.

            Mica si ruba, infatti.
            Guarda che i dischi che quello vende, stanno
            ancora tutti
            la'.
            Nessuno li ha toccati.Intendevo rubi scaricando. Nell'altro caso non vedo il problema.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            No non si puo'.Chi lo dice, lo fanno miliardi di persone ogni giorno, evidentemente è possibilissimo.
            Perchè non è legale farlo.In alcuni, molti, Paesi non è legale, in altri sì.Ma questo non ci dice nulla sul fatto che sia + o - giusto o + o - onesto.Tu, essendo un ragazzino ignorantello, non capisci che c'è differenza, e parecchia, tra onesto, lecito, giusto e possibile.

            Domani troviamoci all'incrocio, porta 3 amici che
            andiamo a rapinare banche... piu' ne rapiniamo e
            piu' convinciamo le autorità a farcele rapinare
            quando vogliamo...


            Se la stragrande maggioranza delle persone dimostrasse di fregarsene della proprietà privata, certo le norme che la proteggono perderebbero di senso.

            Mica si ruba, infatti.

            Guarda che i dischi che quello vende, stanno

            ancora tutti

            la'.

            Nessuno li ha toccati.

            Intendevo rubi scaricando.Intendevi una sciocchezza, quindi.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry


            No non si puo'.

            Chi lo dice, lo fanno miliardi di persone ogni
            giorno, evidentemente è
            possibilissimo.


            Perchè non è legale farlo.

            In alcuni, molti, Paesi non è legale, in altri sì.
            Ma questo non ci dice nulla sul fatto che sia + o
            - giusto o + o -
            onesto.no certo che no... ti dice che domani pioverà.


            Tu, essendo un ragazzino ignorantello, non
            capisci che c'è differenza, e parecchia, tra
            onesto, lecito, giusto e
            possibile.A me sa che fai un sacco di confusione e pensi di tiraci gli altri dentro.Ma dovresti trovare uno tuo pari. Altrimenti non si puo' fare. Rimani pure col tuo pensiero che io non sappia distinguere tra onesto, lecito, giusto e possibile.





            Domani troviamoci all'incrocio, porta 3 amici
            che

            andiamo a rapinare banche... piu' ne rapiniamo e

            piu' convinciamo le autorità a farcele rapinare

            quando vogliamo...







            Se la stragrande maggioranza delle persone
            dimostrasse di fregarsene della proprietà
            privata, certo le norme che la proteggono
            perderebbero di
            senso.Si certo. Ah.. aspe che sta passando un asino che vola... aspe che lo saluto.. torno subito.




            Mica si ruba, infatti.


            Guarda che i dischi che quello vende, stanno


            ancora tutti


            la'.


            Nessuno li ha toccati.



            Intendevo rubi scaricando.

            Intendevi una sciocchezza, quindi.Quello che tu ritieni una sciocchezza, si.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry




            No non si puo'.



            Chi lo dice, lo fanno miliardi di persone ogni

            giorno, evidentemente è

            possibilissimo.




            Perchè non è legale farlo.



            In alcuni, molti, Paesi non è legale, in altri
            sì.

            Ma questo non ci dice nulla sul fatto che sia +
            o

            - giusto o + o -

            onesto.

            no certo che no... ti dice che domani pioverà.
            In effetti le tue conclusioni hanno lo stesso legame logico con le tue stesse premesse.





            Tu, essendo un ragazzino ignorantello, non

            capisci che c'è differenza, e parecchia, tra

            onesto, lecito, giusto e

            possibile.

            A me sa Quello che sai, presumi, arguisci e deduci non interessa veramente a nessuno.Datti pace.

            Se la stragrande maggioranza delle persone

            dimostrasse di fregarsene della proprietà

            privata, certo le norme che la proteggono

            perderebbero di

            senso.

            Si certo.E' una mera conseguenza logica.Una disciplina che ignori del tutto.
            Ah.. aspe che sta passando un asino che
            vola... Avrai messo su un jet pack.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry






            No non si puo'.





            Chi lo dice, lo fanno miliardi di persone ogni


            giorno, evidentemente è


            possibilissimo.






            Perchè non è legale farlo.





            In alcuni, molti, Paesi non è legale, in altri

            sì.


            Ma questo non ci dice nulla sul fatto che sia
            +

            o


            - giusto o + o -


            onesto.



            no certo che no... ti dice che domani pioverà.



            In effetti le tue conclusioni hanno lo stesso
            legame logico con le tue stesse
            premesse.Eh... il problema è che non capisci ne le une ne le altre...









            Tu, essendo un ragazzino ignorantello, non


            capisci che c'è differenza, e parecchia, tra


            onesto, lecito, giusto e


            possibile.



            A me sa

            Quello che sai, presumi, arguisci e deduci non
            interessa veramente a
            nessuno.
            Datti pace.Mai stato piu' in pace.




            Se la stragrande maggioranza delle persone


            dimostrasse di fregarsene della proprietà


            privata, certo le norme che la proteggono


            perderebbero di


            senso.



            Si certo.

            E' una mera conseguenza logica.
            Una disciplina che ignori del tutto.Si. La tua logica bacata.


            Ah.. aspe che sta passando un asino che

            vola...

            Avrai messo su un jet pack.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Enry e la logica... hahahhahahahaahhahahahahahahhahahahaahahhahaah!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Questo non è un punto fermo. E' un discorso
            campato in
            aria.
            Di quale distribuzione parli? Stiamo parlando di
            pirateria...
            è roba tua? Di altri?Se l'ho comprato. è mio.Se me l'hanno regalato, è mio.E posso quindi farne cosa voglio.
            Hai il permesso di
            passarlo, cederlo? Stesso errore di prima... il
            pensare che chi compra decida "tu lo metterai in
            vendita alle mie condizioni". Sei lontano da un
            punto
            fermo...E allora non compro. E quando avrai fame e non avrai i soldi per comprare il pane, mangiati pure il tuo disco.
            No. Vasco sta riempiendo gli stadi perchè sono 30
            anni che canta, che "qualcuno" che investe su di
            lui (soldi) gli fa fare dischi e concerti. E non
            gliene potrebbe XXXXXXX di meno "ora" se qualcuno
            lo scarica. Ritenta sarai piu'
            fortunato.E allora, smettiamo di investire su di lui, che problema c'è?

            Cio' di cui stiamo parlando, invece, si puo'

            provare prima

            scaricandoselo.

            Quindi la tua obiezione e' respinta.

            No non si puo'. Perchè non è legale farlo. E
            perchè chi ti permette di farlo ha già violato un
            diritto non suo, e tu altrettando se prosegui la
            catena. Come giudice fai
            pena...Anche uno schiavo che scappava un tempo non poteva farlo, perchè era illegale...
            Domani troviamoci all'incrocio, porta 3 amici che
            andiamo a rapinare banche... piu' ne rapiniamo e
            piu' convinciamo le autorità a farcele rapinare
            quando vogliamo...Scaricare non è rapinare.

            Mica si ruba, infatti.

            Guarda che i dischi che quello vende, stanno

            ancora tutti

            la'.

            Nessuno li ha toccati.

            Intendevo rubi scaricando. Scaricando non rubi, perchè non sottrai nulla. Rendi solo inutile la vendita.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Questo non è un punto fermo. E' un discorso

            campato in

            aria.

            Di quale distribuzione parli? Stiamo parlando di

            pirateria...

            è roba tua? Di altri?

            Se l'ho comprato. è mio.
            Se me l'hanno regalato, è mio.

            E posso quindi farne cosa voglio.con le caramelle forse....


            Hai il permesso di

            passarlo, cederlo? Stesso errore di prima... il

            pensare che chi compra decida "tu lo metterai in

            vendita alle mie condizioni". Sei lontano da un

            punto

            fermo...

            E allora non compro. E quando avrai fame e non
            avrai i soldi per comprare il pane, mangiati pure
            il tuo
            disco.bravo. Vedi che se ti applichi ne vieni fuori?




            No. Vasco sta riempiendo gli stadi perchè sono
            30

            anni che canta, che "qualcuno" che investe su di

            lui (soldi) gli fa fare dischi e concerti. E non

            gliene potrebbe XXXXXXX di meno "ora" se
            qualcuno

            lo scarica. Ritenta sarai piu'

            fortunato.

            E allora, smettiamo di investire su di lui, che
            problema
            c'è?Nessuno. Ormai Vasco sta in piedi anche da solo. La pirateria danneggia soprattutto le nuove leve e la loro voglia di fare musica. Se ti informassi lo sapresti.






            Cio' di cui stiamo parlando, invece, si puo'


            provare prima


            scaricandoselo.


            Quindi la tua obiezione e' respinta.



            No non si puo'. Perchè non è legale farlo. E

            perchè chi ti permette di farlo ha già violato
            un

            diritto non suo, e tu altrettando se prosegui la

            catena. Come giudice fai

            pena...

            Anche uno schiavo che scappava un tempo non
            poteva farlo, perchè era
            illegale...dovrebbe essere un paragone? Ti ho visto fare di meglio.. anzi no..sorry.



            Domani troviamoci all'incrocio, porta 3 amici
            che

            andiamo a rapinare banche... piu' ne rapiniamo e

            piu' convinciamo le autorità a farcele rapinare

            quando vogliamo...

            Scaricare non è rapinare.Ci si avvicina molto.



            Mica si ruba, infatti.


            Guarda che i dischi che quello vende, stanno


            ancora tutti


            la'.


            Nessuno li ha toccati.



            Intendevo rubi scaricando.

            Scaricando non rubi, perchè non sottrai nulla.
            Rendi solo inutile la
            vendita.Chiamasi mancato guadagno. Di una cosa di cui poi tu usufruisci, e con te altre 100 persone se codividi. Mancato guadagno x 100. Chiamasi furto.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            E allora, smettiamo di investire su di lui, che

            problema

            c'è?

            Nessuno. Ormai Vasco sta in piedi anche da solo.
            La pirateria danneggia soprattutto le nuove leve
            e la loro voglia di fare musica. Se ti informassi
            lo
            sapresti.Lo so, infatti. Ed è quello che voglio: voglio impedire che si mettano a fare come vasco, campando di rendita per anni e succhiando l'equo compenso.Vasco, ligabue, mina ecc... succhiano soldi con l'equo compenso, come una zanzara succhia il sangue.Ma non conta tanto schiacciare la zanzara: quello che conta è trovare la pozza di acqua putrida dove vivono le larve, e riemXXXXX di conegrina, così le larve non cresceranno e non diventeranno altre zanzare.Se tu sei uno della "nuova leva", hai già dimostrato quello che vorresti diventare: vuoi diventare uno di quelli che fanno pagare anche l'aria. Noi non vogliamo altra gente così: perciò ti schiacciamo quando sei piccolo, e facile da abbattere.Se non possiamo cancellare i parassiti più grossi, poco male: non vivranno in eterno, l'importante è assicurarsi che nessuno possa prendere il loro posto.

            Anche uno schiavo che scappava un tempo non

            poteva farlo, perchè era

            illegale...

            dovrebbe essere un paragone? Ti ho visto fare di
            meglio.. anzi
            no..sorry.Io ti ho visto fare di peggio, con paragoni molto meno sensati.

            Scaricare non è rapinare.

            Ci si avvicina molto. Allora, aspetta di essere veramente rapinato: forse capirai la differenza.

            Scaricando non rubi, perchè non sottrai nulla.

            Rendi solo inutile la

            vendita.

            Chiamasi mancato guadagno. Di una cosa di cui poi
            tu usufruisci, e con te altre 100 persone se
            codividi. Mancato guadagno x 100. Chiamasi
            furto.Furto e mancato guadagno sono due cose diverse. Tu non avevi nessun diritto a quel guadagno. Nessuno ti ha costretto a pubblicare. Non abbiamo bisogno di te.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Ancora con questo mancato guadagno e con il furto oh!!!!!Studia un pochino dai:http://www.studio-avvocato-penale.it/dei_delitti_contro_il_patrimonio.htmAnche le biblioteche allora costituiscono mancato guadagno... anche il traduttore di Google costituisce mancato guadagno per i traduttori....Se le nuove leve sono danneggiate com'è che tutti vogliono fare i cantanti? Sono tutti impazziti?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ancora con questo mancato guadagno e con il furto
            oh!!!!!

            Studia un pochino dai:

            http://www.studio-avvocato-penale.it/dei_delitti_c

            Anche le biblioteche allora costituiscono mancato
            guadagno... anche il traduttore di Google
            costituisce mancato guadagno per i
            traduttori....

            Se le nuove leve sono danneggiate com'è che tutti
            vogliono fare i cantanti? Sono tutti
            impazziti?Studia tu.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Gia' fatto e con molto sucXXXXX. Vedo che - come sempre - hai delle argomentazioni davvero profonde ed esaustive... sempre che tu sappia cosa tali parole vogliano dire. Parli di legalita' e manco conosci le leggi o cosa mai SIA una legge. Complimentoni!!!
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Gia' fatto e con molto sucXXXXX. Vedo che - come
            sempre - hai delle argomentazioni davvero
            profonde ed esaustive... sempre che tu sappia
            cosa tali parole vogliano dire. Parli di
            legalita' e manco conosci le leggi o cosa mai SIA
            una legge.
            Complimentoni!!!Se lo dici tu...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Lo dicono i fatti. I tuoi, i miei e i post degli sono là a disposizione...Ritenta... sarai più fortunato!
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: [OT] Tesi

        E' follia perchè il termine di paragone è
        sbagliato.

        Dovrebbe essere "provate a non scaricare piu' e
        per tutte le volte che scarichereste acquistate
        una licenza legale o comprate un disco" (visto
        che comunque l'avreste ascoltato/visto
        scaricando). Così sarebbe sensato. Non
        diversamente.SENSATO? Perchè mai dovremmo dare dei soldi a quei PARASSITI, per una cosa che possiamo avere gratis? Per permettere a quei parassiti delle majors di restare in vita e poterci chiedere altri soldi?Se una zanzara ti succhia il sangue, tu le dai da mangiare, così si sazia e non ti punge più, ma mette al mondo un bel poò di larve, che diverranno altre zanzare affamate? O piuttosto, non la spiaccichi contro il muro una volta per tutte?
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: [OT] Tesi
          OH sì! E anche con estrema violenza, gusto e tanto sadismo!!!!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            E se trovi la pozza di acqua putrida dove stanno crescendo le larve, le future generazioni di zanzare, non la proteggi, ma la riempi di conegrina, in modo che non cresca più nulla.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Una semplice XXXXXXtina, no? ;)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: [OT] Tesi
        contenuto non disponibile
        • Enry scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Enry


          Dovrebbe essere "provate a non scaricare piu' e

          per tutte le volte che scarichereste acquistate

          una licenza legale o comprate un disco" (visto

          che comunque l'avreste ascoltato/visto

          scaricando). Così sarebbe sensato. Non

          diversamente.

          Mi sfugge francamente una cosa...
          per quale motivo uno che
          - è ladro
          - odia l'industria dei contenuti e i suoi
          galoppini (orecchie che
          fischiano?)
          dovrebbe pagare proprio costoro quando può
          tranqulliamente godere del bottino che ha
          accumulato in anni di
          furti?

          Risolvimi questo mistero, su.Perchè prima o poi si renderà conto che quello che lui crede gratis in realtà è semplicemente un pagare qualcun altro. Che sfrutta la sua ignoranza. Quando molti capiranno questo vedrai che rivolta. Quando ti guarderai intorno e di artisti invece che 100 ne troverai 5 e di canzoni non ce ne saranno piu' da scaricare ti domanderai: ma chi ha guadagnato da tutto questo? Allora li forse capirai il dilemma di essere stato vittima di una catena con pochi scrupoli contando come il due di picche ma facendoti credere che stessi facendo la rivoluzione.
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Perchè prima o poi si renderà conto che quello
            che lui crede gratis in realtà è semplicemente un
            pagare qualcun altro.Ma chi sarebbe questo "qualcun altro"? Te l'ho chiesto diverse volte, e non hai mai risposto.
            Che sfrutta la sua
            ignoranza. Quando molti capiranno questo vedrai
            che rivolta. Quando ti guarderai intorno e di
            artisti invece che 100 ne troverai 5 e di canzoni
            non ce ne saranno piu' da scaricareSe non ce ne saranno più, metteremo noi online quelle che abbiamo salvato sui nostri hard disk, no?
            domanderai: ma chi ha guadagnato da tutto questo?Diccelo tu, allora.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: [OT] Tesi
            contenuto non disponibile
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Enry


            Perchè prima o poi si renderà conto che quello

            che lui crede gratis in realtà è semplicemente
            un

            pagare qualcun altro.

            Nono.
            I ladri sono ladri.
            Rubano.
            Non pagano qualcun altro.
            Non hanno una buona coscienza.
            Sono ladri.
            LADRI.Sono stupidi. E non si rendono conto che finanziano qualcun altro. E' diverso. Mettila come ti pare.



            Quando ti guarderai intorno e di

            artisti invece che 100 ne troverai 5 e di
            canzoni

            non ce ne saranno piu' da scaricare ti

            domanderai: ma chi ha guadagnato da tutto
            questo?

            I ladri che hanno 100.000 mp3 da ascoltare,
            10.000 film da vedere, 50.000 libri da leggere,
            ....
            e la durata della vita che non basterà per farlo.


            Non riesco a vedre nessun motivo perché i ladri
            si mettano a pagare di punto in bianco per
            qualcosa che hanno
            già.
            E per di più pagarlo a gente che si è fatta
            odiare da
            loro.


            Nono.
            Non hai convinto per nulla me... figuriamoci
            convincere i
            ladri.Immaginavo. Ma rimane un problema tuo. Vedi quindi che con certa gente argomentare non serve, e poi uno si stufa. Stammi bene.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: [OT] Tesi
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Enry

            Sono stupidi. E non si rendono conto che

            finanziano qualcun altro. E' diverso. Mettila

            come ti pare.
            Non sono stupidi, sono solo ladri.
            Invece di pagare 200.000 euro al mese in
            contenuti, preferiscono rubarli da internet
            investendo 60 euro per un disco da 2TB e
            facendosi pagare l'ADSL dal papi.
            Sarebbero stupidi a pagare 200.000 euro al mese
            per contenuti che non avrebbero il tempo di
            fruire.
            Quindi sono solo ladri, non stupidi.Non capisco... se un ladro non spende cosa ruba a fare ???Da che mondo e mondo per definizione il ladro molto piu' soldi da spendere del poveraccio.

            Immaginavo. Ma rimane un problema tuo.

            In che senso?
            I ladri preferiranno fruire gratuitamente del
            bottino accumulato negli anni (e scambiarselo
            materialmente a scuola o in altri luogi di
            aggragazione sociale) al posto di spendere soldi
            (spendere? sono ladri!) per contenuti
            analoghi.

            In che punto 'rimane un problema mio'?
            A me sembra piuttosto un problema dei produttori
            e distributori di
            contenuti.

            Non capisco davvero che cosa aspettino questi
            ultimi a cessare la produzione di contenuti, come
            accennavi prima tu
            stesso!
            In questo modo che i 2 miliardi di figlioli
            prodighi si renderanno conto di quanto sono stati
            ladri (e stupidi!) e tornarenno
            all'ovile.
            Quindi la soluzione è semplicissima, attuatela,
            prego.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: [OT] Tesi
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Non capisco... se un ladro non spende cosa

            ruba a fare ???
            Se il ladro ruba soldi, li spende.
            Se il ladro ruba i contenuti (al signor Internet
            per esempio), è ovvio che non comprerà i
            contenuti, visto che li ha già ottenuti e pure
            gratis.Allora spendera' per altro, non mi sembra di vedere il reddito medio salito cosi' enormemente da quando c'e' il p2p.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Sono stupidi. E non si rendono conto che
            finanziano qualcun altro. E' diverso. Mettila
            come ti
            pare.Chi finanziano? E in che modo, visto che non tirano fuori i soldi?Se non sai rispondere, vuol dire che sei un mentecatto completo.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Ok guarda.. SE e quando succederà piangeremo tutti e ci autofustigheremo nella pubblica piazza e ti manderemo il filmato in full HD. Contento?La musica (e tutte le altre arti) esisteva e fioriva BEN prima dell'industria discografica, cinematrografica ed editoriale... ossia... quando gli artisti LAVORAVANO AD OGNI SINGOLA ESIBIZIONE. Poi invece è venuto fuori il sistema compro un biglietto della lotteria e vinco ad ogni estrazione.. e noi XXXXXXXX ad averli pagati per anni e anni. Poi la tecnologia ha aperto gli occhi e riequilibrato le cose ed ora... il re è nudo.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ok guarda.. SE e quando succederà piangeremo
            tutti e ci autofustigheremo nella pubblica piazza
            e ti manderemo il filmato in full HD.
            Contento?

            La musica (e tutte le altre arti) esisteva e
            fioriva BEN prima dell'industria discografica,
            cinematrografica ed editoriale... ossia... quando
            gli artisti LAVORAVANO AD OGNI SINGOLA
            ESIBIZIONE. Poi invece è venuto fuori il sistema
            compro un biglietto della lotteria e vinco ad
            ogni estrazione.. e noi XXXXXXXX ad averli pagati
            per anni e anni. Poi la tecnologia ha aperto gli
            occhi e riequilibrato le cose ed ora... il re è
            nudo.e i sudditi pure. Contento tu.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Come una pasqua!
    • Skywalker scrive:
      Re: [OT] Tesi
      E' quello che ormai faccio da quasi due anni, complice la nascita di un figlio.Non scarico più nulla da ben più di due anni (ormai c'è materiale Creative Commons a sufficienza per riempire il mio lettore per diverse volte il tempo che potrei dedicare).Non ho nemmeno la televisione, né terrestre né satellitare....eppure quando compro i DVD su cui archivio le foto ed i filmati di mio figlio, LORO comunque guadagnano....eppure quando vado a fare la spesa al supermercato, non solo devo sopportarmi una noiosa musica di sottofondo, ma LORO guadagnano ed io pago di più....persino quando cambio le SDHC della videocamera, LORO guadagnano comunque.Se nessuno comprasse e nessuno piratasse, quadruplicherebbero il pizzo sull'InEquo Compenso. O chiederebbero (ottenendolo) il Copyright su alcune seguenze proteiche: fai un figlio? Paghi.Mi spiace ThEnOra, ma tu stai tentando la difesa di un "Diritto d'Autore" che non è mai esistito e che è stato concepito come un "Diritto d'Editore", cercando di farlo passare come un modo per "non far morire di fame i poveri autori". Se fossero "d'Autore", anche i diritti economici, come quello morali, sarebbero inalienabili.Cercati invece il termine "Work for Hire" applicato alle Major discografiche. E scoprirai che alcuni Autori hanno cominciato a ribellarsi essi stessi al sistema attuale.
      • Pancrazio scrive:
        Re: [OT] Tesi
        Io ho comprato diversi bluray dopo aver visto il film in divx. Non li avessi visti non mi sarei mai azzardato a comprarli a scatola chiusa, anche perchè molto probabilmente manco ne avrei mai sentito parlare, quindi tra quelli come me, e quelli che magari non acquistano/noleggiano perchè cmq se lo possono scaricare, il mercato resta in equilibrio.Per i cd musicali invece il discorso è un pò diverso, e secondo me è l'unico mercato a risentire parecchio della pirateria, anche perchè spesso per una canzone che ti piace ti obbligano a comprare tutto l'album, oppure il singolo su cd, che è veramente scomodo, anche perchè ormai girano solo lettori mp3...offerte legali tipo Itunes quindi ormai sono quasi un obbligo, anche se l'idea di pagare per scaricarmi cmq un mp3 non mi piace.
        • Sgabbio scrive:
          Re: [OT] Tesi
          itunes non usa gli mp3 per fortuna, ma altri si!Comunque i CD sono qualitivamente superiori, su itunes capita spesso che certi brani non li puoi scaricare singolarmente.
      • AMEN scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Skywalker
        E' quello che ormai faccio da quasi due anni,
        complice la nascita di un figlio.
        Personalmente, la cosa più bella che mi sia mai capitata.
        Se nessuno comprasse e nessuno piratasse,
        quadruplicherebbero il pizzo sull'InEquo
        Compenso. E' che è gente vecchia, ha idee ammuffite e non capisce.Lo sai chi è il nuovo commissario straordinario della SIAE dopo l'ennesimo commissariamento?Un giovanotto di nome Gian Luigi Rondi, classe 1921!!!
      • Enry scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Skywalker
        E' quello che ormai faccio da quasi due anni,
        complice la nascita di un
        figlio.

        Non scarico più nulla da ben più di due anni
        (ormai c'è materiale Creative Commons a
        sufficienza per riempire il mio lettore per
        diverse volte il tempo che potrei
        dedicare).

        Non ho nemmeno la televisione, né terrestre né
        satellitare.

        ...eppure quando compro i DVD su cui archivio le
        foto ed i filmati di mio figlio, LORO comunque
        guadagnano.LORO che hanno prodotto il dvd. Si certo. Perchè non dovrebbero.

        ...eppure quando vado a fare la spesa al
        supermercato, non solo devo sopportarmi una
        noiosa musica di sottofondo, ma LORO guadagnano
        ed io pago di
        più.LORO che producono e hanno prodotto. Tu sei il consumatore. Per questo paghi. Puoi sempre fare una canzone e fartela passare al supermercato.

        ...persino quando cambio le SDHC della
        videocamera, LORO guadagnano
        comunque.Hai la sindrome del LORO?

        Se nessuno comprasse e nessuno piratasse,
        quadruplicherebbero il pizzo sull'InEquo
        Compenso. Diciamo che è stato introdotto proprio per compensare il danno.Casomai verrebbe tolto. Anche se in Italia magari avrei qualche dubbio...O chiederebbero (ottenendolo) il
        Copyright su alcune seguenze proteiche: fai un
        figlio?
        Paghi.Se fai un figlio paghi. Sempre. E lo fai anche con piacere. Perchè ti rendi conto che è la cosa piu' bella che ti possa capitare. E ti passa la sindrome del LORO, guardandolo neglio occhi prima di dormire.

        Mi spiace ThEnOra, ma tu stai tentando la difesa
        di un "Diritto d'Autore" che non è mai esistito e
        che è stato concepito come un "Diritto
        d'Editore", cercando di farlo passare come un
        modo per "non far morire di fame i poveri
        autori". Se fossero "d'Autore", anche i diritti
        economici, come quello morali, sarebbero
        inalienabili.Cercati invece il termine "Work for
        Hire" applicato alle Major discografiche. E
        scoprirai che alcuni Autori hanno cominciato a
        ribellarsi essi stessi al sistema
        attuale.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: Enry
          Se fai un figlio paghi. Sempre. E lo fai anche
          con piacere. Perchè ti rendi conto che è la cosa
          piu' bella che ti possa capitare. E ti passa la
          sindrome del LORO, guardandolo neglio occhi prima
          di
          dormire.CA-GA-TE è proprio per i miei figli (vari ed eventuali) che mi preoccupo per un futuro in cui qualcuno vuole metterci una tassa sulla cultura e la conoscenza, il tutto al fine di trasformarli da persone a consumatori e poveracci.E' di questo che ci si preoccupa quando si hanno i figli, che non siano liberi.Ma te che ne sai?Te fai una crociata su un forum solo perchè magari ti piacerebbe essere il nuovo "amico di maria de filippi".
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry


            Se fai un figlio paghi. Sempre. E lo fai anche

            con piacere. Perchè ti rendi conto che è la cosa

            piu' bella che ti possa capitare. E ti passa la

            sindrome del LORO, guardandolo neglio occhi
            prima

            di

            dormire.

            CA-GA-TE è proprio per i miei figli (vari ed
            eventuali) che mi preoccupo per un futuro in cui
            qualcuno vuole metterci una tassa sulla cultura e
            la conoscenza, il tutto al fine di trasformarli
            da persone a consumatori e
            poveracci.Preoccupati di educarli alla legalità. Che avrai già fatto tanto.
            E' di questo che ci si preoccupa quando si hanno
            i figli, che non siano
            liberi.Ai figli si insegna ad essere liberi, non con la disonestà però.
            Ma te che ne sai?
            Te fai una crociata su un forum solo perchè
            magari ti piacerebbe essere il nuovo "amico di
            maria de
            filippi".Io non faccio nessuna crociata. Ho espresso un'opinione su un argomento. Mi sa che hai dei problemi eh...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry




            Se fai un figlio paghi. Sempre. E lo fai anche


            con piacere. Perchè ti rendi conto che è la
            cosa


            piu' bella che ti possa capitare. E ti passa
            la


            sindrome del LORO, guardandolo neglio occhi

            prima


            di


            dormire.



            CA-GA-TE è proprio per i miei figli (vari ed

            eventuali) che mi preoccupo per un futuro in cui

            qualcuno vuole metterci una tassa sulla cultura
            e

            la conoscenza, il tutto al fine di trasformarli

            da persone a consumatori e

            poveracci.

            Preoccupati di educarli alla legalità. Che avrai
            già fatto
            tanto.Tu preoccupati dei tuoi figli, se mai ne avrai, io stabilisco cosa insegnare ai miei.E rendergli dei servetti per dare loro l'illusione di essere onesti non rientra tra i miei valori, fortunatamente.


            E' di questo che ci si preoccupa quando si hanno

            i figli, che non siano

            liberi.

            Ai figli si insegna ad essere liberi, non con la
            disonestà
            però.Infatti no.Ma la prima cosa che insegnerò loro è che per sostenere qualcosa devono essere in grado di dimostrarla, altrimenti sono dei deficienti.


            Ma te che ne sai?

            Te fai una crociata su un forum solo perchè

            magari ti piacerebbe essere il nuovo "amico di

            maria de

            filippi".

            Io non faccio nessuna crociata. Ho espresso
            un'opinione su un argomento. Insultando tutti e tutto e non usando neanche un centesimo di argomento.Se non è una crociata questa...
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry






            Se fai un figlio paghi. Sempre. E lo fai
            anche



            con piacere. Perchè ti rendi conto che è la

            cosa



            piu' bella che ti possa capitare. E ti passa

            la



            sindrome del LORO, guardandolo neglio occhi


            prima



            di



            dormire.





            CA-GA-TE è proprio per i miei figli (vari ed


            eventuali) che mi preoccupo per un futuro in
            cui


            qualcuno vuole metterci una tassa sulla
            cultura

            e


            la conoscenza, il tutto al fine di
            trasformarli


            da persone a consumatori e


            poveracci.



            Preoccupati di educarli alla legalità. Che avrai

            già fatto

            tanto.

            Tu preoccupati dei tuoi figli, se mai ne avrai,
            io stabilisco cosa insegnare ai
            miei.
            E rendergli dei servetti per dare loro
            l'illusione di essere onesti non rientra tra i
            miei valori,
            fortunatamente.Non so quali siano i tuoi valori e manco mi interessa.





            E' di questo che ci si preoccupa quando si
            hanno


            i figli, che non siano


            liberi.



            Ai figli si insegna ad essere liberi, non con la

            disonestà

            però.

            Infatti no.Ah, meno male va.
            Ma la prima cosa che insegnerò loro è che per
            sostenere qualcosa devono essere in grado di
            dimostrarla, altrimenti sono dei
            deficienti.Ecco bravo, fallo col buon esempio però, non a parole.





            Ma te che ne sai?


            Te fai una crociata su un forum solo perchè


            magari ti piacerebbe essere il nuovo "amico di


            maria de


            filippi".



            Io non faccio nessuna crociata. Ho espresso

            un'opinione su un argomento.

            Insultando tutti e tutto e non usando neanche un
            centesimo di
            argomento.
            Se non è una crociata questa...Io non insulto proprio nessuno. E' un insulto alle volte leggere certe castronerie senza che nessuno ci metta becco convinti che tutti quelli che leggano siano dementi, questo si è un insulto. Ma a chi legge però.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry

            Non so quali siano i tuoi valori e manco mi
            interessa.
            E sai quanto ce ne strafotte a noi delle tue ridicole opinioni sulla onestà?

            Ma la prima cosa che insegnerò loro è che per

            sostenere qualcosa devono essere in grado di

            dimostrarla, altrimenti sono dei

            deficienti.

            Ecco bravo, fallo col buon esempio però, non a
            parole.
            Come sempre.A differenza di te che sai solo scappare dalle conversazioni con frasette da bambino scemo.

            Insultando tutti e tutto e non usando neanche un

            centesimo di

            argomento.

            Se non è una crociata questa...

            Io non insulto proprio nessuno.I fatti dicono il contrario.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Io non insulto proprio nessuno. Tu hai già insultato me in varie occasioni, non mentire.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Io non insulto proprio nessuno.

            Tu hai già insultato me in varie occasioni, non
            mentire.Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie occasioni. Con i concetti che esprimi. E con l'ignoranza.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Io non insulto proprio nessuno.



            Tu hai già insultato me in varie occasioni, non

            mentire.

            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie
            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con
            l'ignoranza.Ed ecco un altro bell'insulto.Dico io ok a essere stupidi, ignoranti ed arroganti, ma pure così infantili?
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie
            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con
            l'ignoranza.Io vedo solo un grosso ignorante.E non e' lui...
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry


            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie

            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con

            l'ignoranza.

            Io vedo solo un grosso ignorante.
            E non e' lui...Non è che la cosa stupisca chi legge eh... E si sa chi si assomiglia si piglia. Il problema è che non mi interessa entrare nella congrega ecco, vedila così.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie
            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con
            l'ignoranza.L'unico ignorante, qui, sei tu. Non sei capace di rispondere a manco una obiezione, e te la prendi.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie

            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con

            l'ignoranza.

            L'unico ignorante, qui, sei tu. Non sei capace di
            rispondere a manco una obiezione, e te la
            prendi.guarda che io non me la prendo per niente. E giudico in base a cio' che leggo. Niente di piu'. Scrivi qualcosa che ritengo sensato e vedrai che non avrò alcun problema ad appoggiare una tua tesi.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in
            varie


            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con


            l'ignoranza.



            L'unico ignorante, qui, sei tu. Non sei capace
            di

            rispondere a manco una obiezione, e te la

            prendi.

            guarda che io non me la prendo per niente. E
            giudicoe chi se ne frega?
            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e vedrai che
            non avrò alcun problema ad appoggiare una tua
            tesi.E cosa ti fa pensare che a qualcuno interessi la tua approvazione?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: uno qualsiasi



            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in

            varie



            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con



            l'ignoranza.





            L'unico ignorante, qui, sei tu. Non sei capace

            di


            rispondere a manco una obiezione, e te la


            prendi.



            guarda che io non me la prendo per niente. E

            giudico

            e chi se ne frega?Beh libero di fregartene. Allora?



            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e vedrai che

            non avrò alcun problema ad appoggiare una tua

            tesi.

            E cosa ti fa pensare che a qualcuno interessi la
            tua
            approvazione?non ho parlato di approvazione... ho parlato di appoggiare, essere daccordo con.... visto che mi si chiede un parere, significa che qualcuno si aspetta una risposta. O no?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: uno qualsiasi




            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in


            varie




            occasioni. Con i concetti che esprimi. E
            con




            l'ignoranza.







            L'unico ignorante, qui, sei tu. Non sei
            capace


            di



            rispondere a manco una obiezione, e te la



            prendi.





            guarda che io non me la prendo per niente. E


            giudico



            e chi se ne frega?

            Beh libero di fregartene. Allora?







            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e vedrai
            che


            non avrò alcun problema ad appoggiare una tua


            tesi.



            E cosa ti fa pensare che a qualcuno interessi la

            tua

            approvazione?

            non ho parlato di approvazione... ho parlato di
            appoggiare, essere daccordo con....Cioè approvare.Dico: logica 0, italiano 0.C'è qualcosa che sai?
            visto che mi
            si chiede un parereNessuno ti ha chiesto niente.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: uno qualsiasi





            Neanche per sogno, tu insulti chi legge
            in



            varie





            occasioni. Con i concetti che esprimi. E

            con





            l'ignoranza.









            L'unico ignorante, qui, sei tu. Non sei

            capace



            di




            rispondere a manco una obiezione, e te la




            prendi.







            guarda che io non me la prendo per niente. E



            giudico





            e chi se ne frega?



            Beh libero di fregartene. Allora?











            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e vedrai

            che



            non avrò alcun problema ad appoggiare una
            tua



            tesi.





            E cosa ti fa pensare che a qualcuno interessi
            la


            tua


            approvazione?



            non ho parlato di approvazione... ho parlato di

            appoggiare, essere daccordo con....

            Cioè approvare.
            Dico: logica 0, italiano 0.
            C'è qualcosa che sai?Quella che cerca forse chi si ostina a volere delle risposte. Ne so molte piu' di te. Fidati.


            visto che mi

            si chiede un parere

            Nessuno ti ha chiesto niente.Certo, quindi mi si dice che non rispondo, così a vanvera... tu si che sei una volpe...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e
            vedrai


            che




            non avrò alcun problema ad appoggiare una

            tua




            tesi.







            E cosa ti fa pensare che a qualcuno
            interessi

            la



            tua



            approvazione?





            non ho parlato di approvazione... ho parlato
            di


            appoggiare, essere daccordo con....



            Cioè approvare.

            Dico: logica 0, italiano 0.

            C'è qualcosa che sai?

            Quella che cerca forse chi si ostina a volere
            delle risposte. Ne so molte piu' di te.
            Fidati.
            Ridillo in italiano adesso.




            visto che mi


            si chiede un parere



            Nessuno ti ha chiesto niente.

            Certo, quindi mi si dice che non rispondo, così a
            vanvera... tu si che sei una
            volpe...Nessuno ti ha chiesto "pareri" ti hanno chiesto argomentazioni a sostegno dei tuoi neurodeliri, che ovviamente ti sei ben guardato dal fornire perchè non ne hai.Ma fa sicuramente parte del tuo piano per metterci nel sacco dimostrando di essere un poveretto.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella






            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e

            vedrai



            che





            non avrò alcun problema ad appoggiare
            una


            tua





            tesi.









            E cosa ti fa pensare che a qualcuno

            interessi


            la




            tua




            approvazione?







            non ho parlato di approvazione... ho parlato

            di



            appoggiare, essere daccordo con....





            Cioè approvare.


            Dico: logica 0, italiano 0.


            C'è qualcosa che sai?



            Quella che cerca forse chi si ostina a volere

            delle risposte. Ne so molte piu' di te.

            Fidati.



            Ridillo in italiano adesso.L'approvazione la cerca chi vuole delle risposte. Peccato che faccia ragionamenti che non stanno ne in cielo ne in terra. Io non cerco approvazione. Non hai proprio capito una mazza.







            visto che mi



            si chiede un parere





            Nessuno ti ha chiesto niente.



            Certo, quindi mi si dice che non rispondo, così
            a

            vanvera... tu si che sei una

            volpe...

            Nessuno ti ha chiesto "pareri" ti hanno chiesto
            argomentazioni a sostegno dei tuoi neurodeliri,
            che ovviamente ti sei ben guardato dal fornire
            perchè non ne
            hai.Perchè ho scritto il mio pensiero rispondendo al primo topic. E' sufficiente. A te sta a dire se sei daccordo o meno. Se poi le argomentazioni non le sai riconoscere non è un problema mio.

            Ma fa sicuramente parte del tuo piano per
            metterci nel sacco dimostrando di essere un
            poveretto.Io non ho nessun piano. E sto bene così. ;-)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella








            Scrivi qualcosa che ritengo sensato e


            vedrai




            che






            non avrò alcun problema ad appoggiare

            una



            tua






            tesi.











            E cosa ti fa pensare che a qualcuno


            interessi



            la





            tua





            approvazione?









            non ho parlato di approvazione... ho
            parlato


            di




            appoggiare, essere daccordo con....







            Cioè approvare.



            Dico: logica 0, italiano 0.



            C'è qualcosa che sai?





            Quella che cerca forse chi si ostina a volere


            delle risposte. Ne so molte piu' di te.


            Fidati.






            Ridillo in italiano adesso.

            L'approvazione la cerca chi vuole delle risposte.Non nella lingua italiana, però.
            Peccato che faccia ragionamenti che non stanno ne
            in cielo ne in terra.Lo dico da ore: è un vero peccato che tu faccia ragionamenti privi di senso.
            Io non cerco approvazione.E nessuno cerca la tua, soprattutto.











            visto che mi




            si chiede un parere







            Nessuno ti ha chiesto niente.





            Certo, quindi mi si dice che non rispondo,
            così

            a


            vanvera... tu si che sei una


            volpe...



            Nessuno ti ha chiesto "pareri" ti hanno chiesto

            argomentazioni a sostegno dei tuoi neurodeliri,

            che ovviamente ti sei ben guardato dal fornire

            perchè non ne

            hai.

            Perchè ho scritto il mio pensiero rispondendo al
            primo topic.Quindi siccome hai espresso il parere delirante, credi che ti si debba dare ragione a prescindere, anche se non lo sai motivare.Sei figlio unico, per caso?
            A te sta a dire se
            sei daccordo o meno.Guarda io potrei essere + o - d'accordo se tu motivassi le tue opinioni.Finchè non le argomenti sono parole prive di senso.




            Ma fa sicuramente parte del tuo piano per

            metterci nel sacco dimostrando di essere un

            poveretto.

            Io non ho nessun piano.Lo so, ti stavo prendendo in giro.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella










            Scrivi qualcosa che ritengo sensato
            e



            vedrai





            che







            non avrò alcun problema ad
            appoggiare


            una




            tua







            tesi.













            E cosa ti fa pensare che a qualcuno



            interessi




            la






            tua






            approvazione?











            non ho parlato di approvazione... ho

            parlato



            di





            appoggiare, essere daccordo con....









            Cioè approvare.




            Dico: logica 0, italiano 0.




            C'è qualcosa che sai?







            Quella che cerca forse chi si ostina a
            volere



            delle risposte. Ne so molte piu' di te.



            Fidati.









            Ridillo in italiano adesso.



            L'approvazione la cerca chi vuole delle
            risposte.


            Non nella lingua italiana, però.


            Peccato che faccia ragionamenti che non stanno
            ne

            in cielo ne in terra.

            Lo dico da ore: è un vero peccato che tu faccia
            ragionamenti privi di
            senso.


            Io non cerco approvazione.

            E nessuno cerca la tua, soprattutto.
















            visto che mi





            si chiede un parere









            Nessuno ti ha chiesto niente.







            Certo, quindi mi si dice che non rispondo,

            così


            a



            vanvera... tu si che sei una



            volpe...





            Nessuno ti ha chiesto "pareri" ti hanno
            chiesto


            argomentazioni a sostegno dei tuoi
            neurodeliri,


            che ovviamente ti sei ben guardato dal fornire


            perchè non ne


            hai.



            Perchè ho scritto il mio pensiero rispondendo al

            primo topic.

            Quindi siccome hai espresso il parere delirante,
            credi che ti si debba dare ragione a prescindere,
            anche se non lo sai
            motivare.
            Sei figlio unico, per caso?Quindi, se sei in grado di esprimerti sul mio parere che ritieni delirante fallo, altrimenti lascia perdere. Non sono figlio unico. Una faina proprio tu eh?



            A te sta a dire se

            sei daccordo o meno.

            Guarda io potrei essere + o - d'accordo se tu
            motivassi le tue
            opinioni.
            Finchè non le argomenti sono parole prive di
            senso.Guarda che è il contrario. Tu se mi vedi esprimere un topic mi rispondi argomentando perchè si presume io l'abbia già fatto dove ho scritto. Il problema è che nel farlo gli argomenti poi vengano a mancare perchè non si risponde a quanto letto ma si parte per la tangente senza alcun senso e mischiando di tutto. Guarda che non sono io che ogni tanto chiedo "ma di che cosa si stava parlando?". Io sono quello che ti dice di cosa si parlava. E lascio perdere il resto.








            Ma fa sicuramente parte del tuo piano per


            metterci nel sacco dimostrando di essere un


            poveretto.



            Io non ho nessun piano.

            Lo so, ti stavo prendendo in giro.wow. ti diverti con poco eh. Cos'è anche tu con gli amichetti che ti suggeriscono cosa fare?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovellaIl quoting, questo sconosciuto.



            Quindi siccome hai espresso il parere delirante,

            credi che ti si debba dare ragione a
            prescindere,

            anche se non lo sai

            motivare.

            Sei figlio unico, per caso?

            Quindi, se sei in grado di esprimerti sul mio
            parere che ritieni delirante falloLo abbiamo fatto in molti prima dimostrando che sei senza argomenti e dopo prendendoti per i fondelli.Sai leggere?








            A te sta a dire se


            sei daccordo o meno.



            Guarda io potrei essere + o - d'accordo se tu

            motivassi le tue

            opinioni.

            Finchè non le argomenti sono parole prive di

            senso.

            Guarda che è il contrario.Cioè le tue paorle hanno senso proprio perchè non porti nessun argomento a sostegno?Interessante.
            Tu se mi vedi
            esprimere un topicTu non sai cosa significa "topic", tra le tante altre cose.
            mi rispondi argomentando
            perchè si presume io l'abbia già fatto dove ho
            scritto. Non lo presume nessuno.Chi lo presumesse sbaglierebbe, infatti, non hai argomentato manco per niente.
            Guarda che non sono io che ogni tanto chiedo "ma
            di che cosa si stava parlando?".Certo tu il problema non te lo poni affatto, insulti tutti, fai lo zimbello e non ti curi nè della logica, nè della nettiquette, nè della grammatica.

            Lo so, ti stavo prendendo in giro.

            wow. ti diverti con poco eh. Si basta un poveretto che cerca di fare il troll e mi diverto a demolirlo.Lo so è troppo facile.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Si basta un poveretto che cerca di fare il troll
            e mi diverto a
            demolirlo.Lascia qualcosa anche per gli altri... non vorrai mica tutto il divertimento per te?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            Il quoting, questo sconosciuto.






            Quindi siccome hai espresso il parere
            delirante,


            credi che ti si debba dare ragione a

            prescindere,


            anche se non lo sai


            motivare.


            Sei figlio unico, per caso?



            Quindi, se sei in grado di esprimerti sul mio

            parere che ritieni delirante fallo

            Lo abbiamo fatto in molti prima dimostrando che
            sei senza argomenti e dopo prendendoti per i
            fondelli.
            Sai leggere?Si, l'ho hanno fatto in pochi, gli altri hanno farfugliato qualcosa di delirante e senza senso prendendo in giro solo loro stessi, tu compreso.














            A te sta a dire se



            sei daccordo o meno.





            Guarda io potrei essere + o - d'accordo se tu


            motivassi le tue


            opinioni.


            Finchè non le argomenti sono parole prive di


            senso.



            Guarda che è il contrario.

            Cioè le tue paorle hanno senso proprio perchè non
            porti nessun argomento a
            sostegno?
            Interessante.No, le parole hanno senso quando le si capiscono, altrimenti c'è il vuoto.E' per quello che non vedi la differenza.



            Tu se mi vedi

            esprimere un topic

            Tu non sai cosa significa "topic", tra le tante
            altre
            cose.Si. Ma è irrilevante come lapsus.



            mi rispondi argomentando

            perchè si presume io l'abbia già fatto dove ho

            scritto.

            Non lo presume nessuno.Perchè tutti fanno finta di leggere ma passano il tempo a giocare a chi vuol vincere il mongolino d'oro. C'è stato chi ha argomentato. C'è stato chi ha risposto e così via. Se vivi in un mondo tuo, è affar tuo.
            Chi lo presumesse sbaglierebbe, infatti, non hai
            argomentato manco per
            niente.




            Guarda che non sono io che ogni tanto chiedo "ma

            di che cosa si stava parlando?".

            Certo tu il problema non te lo poni affatto,
            insulti tutti, fai lo zimbello e non ti curi nè
            della logica, nè della nettiquette, nè della
            grammatica.E meno male che ci sei tu allora. Così ci facciamo una cultura.




            Lo so, ti stavo prendendo in giro.



            wow. ti diverti con poco eh.

            Si basta un poveretto che cerca di fare il troll
            e mi diverto a
            demolirlo.
            Lo so è troppo facile.Sei veramente convinto di far bella figura eh? Mamma mia...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Io non insulto proprio nessuno.



            Tu hai già insultato me in varie occasioni, non

            mentire.

            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie
            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con
            l'ignoranza.Ed ecco un altro insulto a riprova di quello che dici.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: uno qualsiasi



            Io non insulto proprio nessuno.





            Tu hai già insultato me in varie occasioni,
            non


            mentire.



            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in varie

            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con

            l'ignoranza.

            Ed ecco un altro insulto a riprova di quello che
            dici.Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: uno qualsiasi




            Io non insulto proprio nessuno.







            Tu hai già insultato me in varie occasioni,

            non



            mentire.





            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in
            varie


            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con


            l'ignoranza.



            Ed ecco un altro insulto a riprova di quello che

            dici.

            Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.La triste realtà è che sei un poveretto.Ma non è tanto triste in fondo, per noi, almeno.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: uno qualsiasi





            Io non insulto proprio nessuno.









            Tu hai già insultato me in varie
            occasioni,


            non




            mentire.







            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in

            varie



            occasioni. Con i concetti che esprimi. E con



            l'ignoranza.





            Ed ecco un altro insulto a riprova di quello
            che


            dici.



            Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.

            La triste realtà è che sei un poveretto.
            Ma non è tanto triste in fondo, per noi, almeno.Se lo dici tu. Quanti babbei ci sono che vanno dietro un poveretto... prova a contare i messaggi... e poi ti renderai conto di chi è il poveretto tra noi.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: uno qualsiasi






            Io non insulto proprio nessuno.











            Tu hai già insultato me in varie

            occasioni,



            non





            mentire.









            Neanche per sogno, tu insulti chi legge in


            varie




            occasioni. Con i concetti che esprimi. E
            con




            l'ignoranza.







            Ed ecco un altro insulto a riprova di quello

            che



            dici.





            Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.



            La triste realtà è che sei un poveretto.

            Ma non è tanto triste in fondo, per noi, almeno.

            Se lo dici tu. Quanti babbei ci sono che vanno
            dietro un poveretto... prova a contare i
            messaggi... e poi ti renderai conto di chi è il
            poveretto tra
            noi.L'oggetto dei lazzi di tutti gli altri.Poi adesso mi verrai a dire che fare la figura del fesso mentre gli altri ti prendono a ceffoni era tutto uno scherzone.Contento tu, contenti noi che ci hai gabbatto diventando l'obiettivo delle nostre palline di carta e saliva.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: uno qualsiasi







            Io non insulto proprio nessuno.













            Tu hai già insultato me in varie


            occasioni,




            non






            mentire.











            Neanche per sogno, tu insulti chi legge
            in



            varie





            occasioni. Con i concetti che esprimi. E

            con





            l'ignoranza.









            Ed ecco un altro insulto a riprova di
            quello


            che




            dici.







            Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.





            La triste realtà è che sei un poveretto.


            Ma non è tanto triste in fondo, per noi,
            almeno.



            Se lo dici tu. Quanti babbei ci sono che vanno

            dietro un poveretto... prova a contare i

            messaggi... e poi ti renderai conto di chi è il

            poveretto tra

            noi.

            L'oggetto dei lazzi di tutti gli altri.
            Poi adesso mi verrai a dire che fare la figura
            del fesso mentre gli altri ti prendono a ceffoni
            era tutto uno
            scherzone.
            Contento tu, contenti noi che ci hai gabbatto
            diventando l'obiettivo delle nostre palline di
            carta e
            saliva.No no... ti dico che basta uno che abbia qualcosa di sensato da dire che chi non ha ne arte ne parte salta fuori a difendere il proprio territorio di ignoranza ... certo che tu sei sveglio eh... hai capito proprio tutto.E fidati, a fare la figura del fesso... non sono io. E chi legge non te lo viene a dire. Perchè sa con chi ha a che fare. E lascia perdere.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: dont feed the troll/dovella





            - Scritto da: Enry






            - Scritto da: uno qualsiasi








            Io non insulto proprio nessuno.















            Tu hai già insultato me in varie



            occasioni,





            non







            mentire.













            Neanche per sogno, tu insulti chi
            legge

            in




            varie






            occasioni. Con i concetti che
            esprimi.
            E


            con






            l'ignoranza.











            Ed ecco un altro insulto a riprova di

            quello



            che





            dici.









            Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.







            La triste realtà è che sei un poveretto.



            Ma non è tanto triste in fondo, per noi,

            almeno.





            Se lo dici tu. Quanti babbei ci sono che vanno


            dietro un poveretto... prova a contare i


            messaggi... e poi ti renderai conto di chi è
            il


            poveretto tra


            noi.



            L'oggetto dei lazzi di tutti gli altri.

            Poi adesso mi verrai a dire che fare la figura

            del fesso mentre gli altri ti prendono a ceffoni

            era tutto uno

            scherzone.

            Contento tu, contenti noi che ci hai gabbatto

            diventando l'obiettivo delle nostre palline di

            carta e

            saliva.

            No no... ti dico che basta uno che abbia qualcosa
            di sensato da dire Chi ha qualcosa di sensato da dire usa gli argomenti.E tu non nei tirato fuori nemmeno uno.
            E fidati, a fare la figura del fesso... non sono
            io.Ok quindi dobbiamo credere a tutto quello che dici a fiducia, perchè non puoi dimostrare nulla.Ok mi hai convinto.La tua arte oratoria è indistruttibile.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella






            - Scritto da: Enry







            - Scritto da: uno qualsiasi









            Io non insulto proprio nessuno.

















            Tu hai già insultato me in varie




            occasioni,






            non








            mentire.















            Neanche per sogno, tu insulti chi

            legge


            in





            varie







            occasioni. Con i concetti che

            esprimi.

            E



            con







            l'ignoranza.













            Ed ecco un altro insulto a riprova di


            quello




            che






            dici.











            Non lo è. E' la triste realtà. Ahime.









            La triste realtà è che sei un poveretto.




            Ma non è tanto triste in fondo, per noi,


            almeno.







            Se lo dici tu. Quanti babbei ci sono che
            vanno



            dietro un poveretto... prova a contare i



            messaggi... e poi ti renderai conto di chi è

            il



            poveretto tra



            noi.





            L'oggetto dei lazzi di tutti gli altri.


            Poi adesso mi verrai a dire che fare la figura


            del fesso mentre gli altri ti prendono a
            ceffoni


            era tutto uno


            scherzone.


            Contento tu, contenti noi che ci hai gabbatto


            diventando l'obiettivo delle nostre palline di


            carta e


            saliva.



            No no... ti dico che basta uno che abbia
            qualcosa

            di sensato da dire

            Chi ha qualcosa di sensato da dire usa gli
            argomenti.
            E tu non nei tirato fuori nemmeno uno.Sei tu che non sai distinguerli. Il che non stupisce. Ma non c'è altro modo che informarsi, prima di parlare. Allora vedi che poi li riconosci.




            E fidati, a fare la figura del fesso... non sono

            io.

            Ok quindi dobbiamo credere a tutto quello che
            dici a fiducia, perchè non puoi dimostrare
            nulla.No. "dobbiamo" chi? Io sto parlando con te ora. Tu sei libero di credere quello che vuoi. Ne ti devo dimostrare qualcosa.

            Ok mi hai convinto.
            La tua arte oratoria è indistruttibile.No, è la tua che è carente.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Impara a quotare.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Ok quindi dobbiamo credere a tutto quello che

            dici a fiducia, perchè non puoi dimostrare

            nulla.

            No. "dobbiamo" chi? Noi lettori delle tue perle di saggezza non argomentate.
            Io sto parlando con te ora.Stai parlando da solo allora, dato che ti sto solo prendendo in giro.
            Tu sei libero di credere quello che vuoi.Grazie per la concessione, eh.
            Ne ti
            devo dimostrare qualcosa.
            No, non devi, ma faresti una figura migliore se solo ci provassi.




            Ok mi hai convinto.

            La tua arte oratoria è indistruttibile.

            No, è la tua che è carente.Hai difficoltà a riconoscere il sarcasmo: sei per caso Sheldon Cooper?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            Ok quindi dobbiamo credere a tutto quello che


            dici a fiducia, perchè non puoi dimostrare


            nulla.



            No. "dobbiamo" chi?

            Noi lettori delle tue perle di saggezza non
            argomentate.


            Io sto parlando con te ora.

            Stai parlando da solo allora, dato che ti sto
            solo prendendo in
            giro.


            Tu sei libero di credere quello che vuoi.


            Grazie per la concessione, eh.


            Ne ti

            devo dimostrare qualcosa.



            No, non devi, ma faresti una figura migliore se
            solo ci
            provassi.








            Ok mi hai convinto.


            La tua arte oratoria è indistruttibile.



            No, è la tua che è carente.

            Hai difficoltà a riconoscere il sarcasmo: sei per
            caso Sheldon
            Cooper?Convinto tu, convinti tutti.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Impara a quotare.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            Convinto tu, convinti tutti.Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2011 18.20-----------------------------------------------------------
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            Modificato dall' autore il 12 maggio 2011 18.20
            --------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry




            Convinto tu, convinti tutti.



            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D :D

            Si, troppo stupido anche per me.Tranquillo non ti buttare a terra, non sei eccezionale nemmeno come stupido
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry






            Convinto tu, convinti tutti.





            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D :D



            Si, troppo stupido anche per me.

            Tranquillo non ti buttare a terra, non sei
            eccezionale nemmeno come
            stupido eh, quindi pensa come stai messo...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry








            Convinto tu, convinti tutti.







            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D :D





            Si, troppo stupido anche per me.



            Tranquillo non ti buttare a terra, non sei

            eccezionale nemmeno come

            stupido

            eh, quindi pensa come stai messo...Che oratoria, che argomenti, che XXXXX.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry










            Convinto tu, convinti tutti.









            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D :D







            Si, troppo stupido anche per me.





            Tranquillo non ti buttare a terra, non sei


            eccezionale nemmeno come


            stupido



            eh, quindi pensa come stai messo...

            Che oratoria, che argomenti, che XXXXX.Guarda che sei su P.I mica allo specchio.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: dont feed the troll/dovella





            - Scritto da: Enry












            Convinto tu, convinti tutti.











            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D :D









            Si, troppo stupido anche per me.







            Tranquillo non ti buttare a terra, non sei



            eccezionale nemmeno come



            stupido





            eh, quindi pensa come stai messo...



            Che oratoria, che argomenti, che XXXXX.

            Guarda che sei su P.ILà dove i XXXXX senza argomenti abbondano.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella






            - Scritto da: Enry














            Convinto tu, convinti tutti.













            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D
            :D











            Si, troppo stupido anche per me.









            Tranquillo non ti buttare a terra, non sei




            eccezionale nemmeno come




            stupido







            eh, quindi pensa come stai messo...





            Che oratoria, che argomenti, che XXXXX.



            Guarda che sei su P.I

            Là dove i XXXXX senza argomenti abbondano.Tutti davanti al tuo specchio? Contento tu...
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry





            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella






            - Scritto da: Enry














            Convinto tu, convinti tutti.













            Ti ho lasciato senza argomenti? :D :D
            :D











            Si, troppo stupido anche per me.









            Tranquillo non ti buttare a terra, non sei




            eccezionale nemmeno come




            stupido







            eh, quindi pensa come stai messo...





            Che oratoria, che argomenti, che XXXXX.



            Guarda che sei su P.I

            Là dove i XXXXX senza argomenti abbondano.e poi impara a quotare, furbetto dei miei stivali...
            Guarda che sei su P.I non davanti allo specchio e non
            Guarda che sei su P.I con a seguito poi la tua bella conclusione da babbeo.Se pensi che su P.I sia pieno di XXXXX senza argomenti inizia a farti da parte che magari vediamo se la situazione migliora.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            Se pensi che su P.I sia pieno di XXXXX senza
            argomenti inizia a farti da parte che magari
            vediamo se la situazione
            migliora.No, non e' pieno di XXXXX senza argomenti.Ce ne saranno al massimo un paio di XXXXX senza argomenti.Uno e' in questo thread!
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry


            Se pensi che su P.I sia pieno di XXXXX senza

            argomenti inizia a farti da parte che magari

            vediamo se la situazione

            migliora.

            No, non e' pieno di XXXXX senza argomenti.
            Ce ne saranno al massimo un paio di XXXXX senza
            argomenti.
            Uno e' in questo thread!hmm... quello con gli amichetti che gli dicono cosa fare?
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            E fidati, a fare la figura del fesso... non sono
            io. E chi legge non te lo viene a dire. Perchè sa
            con chi ha a che fare. E lascia
            perdere.Chi legge nono te lo viene a dire a te.A me invece scrivono in privato, chiedendomi di dirti questo e quello perche' preferiscono non esporsi.Quindi io sto rappresentando almeno una decina di altri utenti.(che ti ringraziano per avergli fatto passare un bel pomeriggio di grasse risate).
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry


            E fidati, a fare la figura del fesso... non sono

            io. E chi legge non te lo viene a dire. Perchè
            sa

            con chi ha a che fare. E lascia

            perdere.

            Chi legge nono te lo viene a dire a te.
            A me invece scrivono in privato, chiedendomi di
            dirti questo e quello perche' preferiscono non
            esporsi.No, perchè preferiscono vederti fare la figura del babbeo. Si stanno semplicemente divertendo alle tue spalle. Non alle mie.Pensaci.
            Quindi io sto rappresentando almeno una decina di
            altri
            utenti.Begli amici che hai. Sicuro che non ti ritengano un idiota? Fossi in te mi incazzerei con loro.
            (che ti ringraziano per avergli fatto passare un
            bel pomeriggio di grasse
            risate).Sicuro che sia io quello, vero? ;-)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            (che ti ringraziano per avergli fatto passare un

            bel pomeriggio di grasse

            risate).

            Sicuro che sia io quello, vero? ;-)Ti hanno clonato il cervello?Naa, non credo, non c'era niente da clonare.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            (che ti ringraziano per avergli fatto passare
            un


            bel pomeriggio di grasse


            risate).



            Sicuro che sia io quello, vero? ;-)

            Ti hanno clonato il cervello?

            Naa, non credo, non c'era niente da clonare.in quanto a battute dai sei forte... è il resto che manca...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            in quanto a battute dai sei forte... è il resto
            che
            manca...Del resto, una battuta è ciò di cui tu hai bisogno.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            in quanto a battute dai sei forte... è il resto

            che

            manca...

            Del resto, una battuta è ciò di cui tu hai
            bisogno.eh beh in mancanza di un ragionamento sensato si... almeno mi fai divertire.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Del resto, una battuta è ciò di cui tu hai

            bisogno.

            eh beh in mancanza di un ragionamento sensato
            si...Già... allora, prova a mettercelo, un ragionamento sensato. Tu non hai fatto altro che sparare luoghi comuni.Che lavoro fai? Tempo fa, credevo che tu avessi un negozio di dischi, ma mi avevi detto di no. Stai per caso cercando di "sfondare" nel campo della musica? Sei un aspirante musicista?Hanno piratato qualcosa di tuo?Lo chiedo perchè, quando si parla di pirateria in senso generale, tu citi spesso la pirateria musicale (e mai quella di film o software). E te la prendi tanto, che mi sembra che la pirateria ti abbia in qualche modo danneggiato (o almento, che tu ritenga che ti abbia danneggiato).Ho ragione? Altrimenti, come stanno le cose?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Del resto, una battuta è ciò di cui tu hai


            bisogno.



            eh beh in mancanza di un ragionamento sensato

            si...

            Già... allora, prova a mettercelo, un
            ragionamento sensato. Tu non hai fatto altro che
            sparare luoghi
            comuni.

            Che lavoro fai? Tempo fa, credevo che tu avessi
            un negozio di dischi, ma mi avevi detto di no.

            Stai per caso cercando di "sfondare" nel campo
            della musica? Sei un aspirante
            musicista?

            Hanno piratato qualcosa di tuo?

            Lo chiedo perchè, quando si parla di pirateria in
            senso generale, tu citi spesso la pirateria
            musicale (e mai quella di film o software). E te
            la prendi tanto, che mi sembra che la pirateria
            ti abbia in qualche modo danneggiato (o almento,
            che tu ritenga che ti abbia
            danneggiato).

            Ho ragione? Altrimenti, come stanno le cose?Acqua. Da tutte le parti. La pirateria è pirateria, vale per la musica, i software, la merce contraffatta... etc... il pensiero non cambia. Come sono contrario a scroccare il lavoro degli altri così non approvo i cinesi che producono merci contraffatte...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Acqua. Da tutte le parti. La pirateria è
            pirateria, vale per la musica, i software, la
            merce contraffatta... etc... il pensiero non
            cambia. Come sono contrario a scroccare il lavoro
            degli altri così non approvo i cinesi che
            producono merci
            contraffatte...Allora ti chiedo: a te, personalmente, che danno causa la pirateria?Lo chiedo perchè, a me, la pirateria sembra una cosa vantaggiosa per tutti, o quasi. Se tu ritieni che non lo sia, vorrei sapere perchè.Attenzione, non ho chiesto perchè non la ritieni giusta (il concetto di "giusto" e "ingiusto" non è uguale per tutti); ho chiesto perchè ritieni che sia nociva PER TE. O per me.Se io scarico gratis, che danno ti faccio?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Acqua. Da tutte le parti. La pirateria è

            pirateria, vale per la musica, i software, la

            merce contraffatta... etc... il pensiero non

            cambia. Come sono contrario a scroccare il
            lavoro

            degli altri così non approvo i cinesi che

            producono merci

            contraffatte...

            Allora ti chiedo: a te, personalmente, che danno
            causa la
            pirateria?Nessuno.

            Lo chiedo perchè, a me, la pirateria sembra una
            cosa vantaggiosa per tutti, o quasi. Se tu
            ritieni che non lo sia, vorrei sapere
            perchè.No, tu lo chiedi perchè hai solo bisogno di un appiglio per inventarti qualche battutina. Non fare il furbetto. Il perchè l'ho già ampiamente spiegato. Se crea danno e la legge la punisce non puo' essere vantaggiosa.E non lo è per nessuno, per chi produce ma in ultimo anche per chi ascolta o guarda che alla fine si ritroverà con niente di buono. L'effetto gratis e per tutti è transitorio. Prima lo si capisce e prima salviamo il salvabile.

            Attenzione, non ho chiesto perchè non la ritieni
            giusta (il concetto di "giusto" e "ingiusto" non
            è uguale per tutti); ho chiesto perchè ritieni
            che sia nociva PER TE. O per
            me.

            Se io scarico gratis, che danno ti faccio?Ho già risposto.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Allora ti chiedo: a te, personalmente, che danno

            causa la

            pirateria?

            Nessuno. E allora, che te ne frega?




            Lo chiedo perchè, a me, la pirateria sembra una

            cosa vantaggiosa per tutti, o quasi. Se tu

            ritieni che non lo sia, vorrei sapere

            perchè.


            No, tu lo chiedi perchè hai solo bisogno di un
            appiglio per inventarti qualche battutina.Non ho bisogno di nessun appiglio per fare battute, con uno come te. Ti rendi già ridicolo da solo.
            Non
            fare il furbetto. Il perchè l'ho già ampiamente
            spiegato. Se crea danno e la legge la punisce non
            puo' essere
            vantaggiosa.La legge, un tempo, puniva anche chi era ebreo. Dunque, se la legge li puniva, voleva forse dire che essere ebrei era un male?Non puoi usare una legge per giustificare sè stessa.
            E non lo è per nessuno, per chi produce ma in
            ultimo anche per chi ascolta o guarda che alla
            fine si ritroverà con niente di buono.Alla fine. Può darsi. Ma se rinuncia a scaricare, si ritroverebbe subito con niente. Quindi, è comunque vantaggioso scaricare: alla fine, si è certi che resteranno, per lo meno, i files già scaricati.
            L'effetto
            gratis e per tutti è transitorio. No: quello che scarichi resta a tua disposizione. Se lo conservi bene, ce l'avrai ancora tra anni.
            Prima lo si
            capisce e prima salviamo il
            salvabile.Quello che non è chiaro è: cosa vorresti salvare?La musica? Perchè se è così, lo stiamo già facendo: facciamo copie di ogni brano, sparse in milioni di hard disk, in diverse parti del mondo, così, se il file viene perduto, ci sarà sempre qualcuno che ne avrà una copia di backup.Tu, invece, cosa vorresti salvare? La possibilità di campare vendendo licenze? Perchè io (e molti altri, qui) non vogliamo salvare tale modello, vogliamo vederlo distrutto per sempre.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Preoccupati di educarli alla legalità. Che avrai
            già fatto
            tanto.Prima di tutto, a insegnare la differenza tra copia e furto.Con questa: http://www.apogeonline.com/2006/libri/88-503-1046-3/ebook/pdf/1046.pdf
            Ai figli si insegna ad essere liberi, non con la
            disonestà
            però.Rifiutarsi di dar soldi ai parassiti non è affatto disonesto.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Preoccupati di educarli alla legalità. Che avrai

            già fatto

            tanto.

            Prima di tutto, a insegnare la differenza tra
            copia e
            furto.

            Con questa:
            http://www.apogeonline.com/2006/libri/88-503-1046-



            Ai figli si insegna ad essere liberi, non con la

            disonestà

            però.

            Rifiutarsi di dar soldi ai parassiti non è
            affatto
            disonesto.No se ci si limita a questo. La pirateria però è ben altro. E non è affatto onesta.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry

            No se ci si limita a questo. La pirateria però è
            ben altro. E non è affatto onesta.Non e' onesta la situazione attuale!
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry




            No se ci si limita a questo. La pirateria però è

            ben altro. E non è affatto onesta.

            Non e' onesta la situazione attuale!Certo. come una rondine non fa primavera... siamo li...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Rifiutarsi di dar soldi ai parassiti non è

            affatto

            disonesto.

            No se ci si limita a questo. La pirateria però è
            ben altroVero: è questo:[img]http://www.chachasconeyisland.com/wp-content/uploads/2011/04/pirate-ships-3.jpg[/img]
            . E non è affatto
            onesta.quoto, se ti riferisci a quella.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: [OT] Tesi

          Hai la sindrome del LORO?LORO sono quelli che incassano l'equo compenso, se non l'avevi capito.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Hai la sindrome del LORO?

            LORO sono quelli che incassano l'equo compenso,
            se non l'avevi
            capito.Gli stessi che l'hanno messo per compensare le perdite causate... questo te l'eri dimenticato...
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Hai la sindrome del LORO?



            LORO sono quelli che incassano l'equo compenso,

            se non l'avevi

            capito.

            Gli stessi che l'hanno messo per compensare le
            perdite causate... questo te l'eri
            dimenticato...Facendo cosi' fallire degli onesti rivenditori di dischi vergini, visto che il risultato che hanno ottenuto e' stato solo quello di far aumentare gli acquisti dalla germania!
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: uno qualsiasi



            Hai la sindrome del LORO?





            LORO sono quelli che incassano l'equo
            compenso,


            se non l'avevi


            capito.



            Gli stessi che l'hanno messo per compensare le

            perdite causate... questo te l'eri

            dimenticato...

            Facendo cosi' fallire degli onesti rivenditori di
            dischi vergini, visto che il risultato che hanno
            ottenuto e' stato solo quello di far aumentare
            gli acquisti dalla
            germania!? E allora? Siamo sempre li... l'effetto non ti sta bene, hai trovato la scappatoia e ti ritieni furbo. Saresti stato furbo se avessi sostenuto quelli che dici siano falliti. Non il contrario. Così credi soltanto di essere furbo.
          • panda rossa scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            ? E allora? Siamo sempre li... l'effetto non ti
            sta bene, hai trovato la scappatoia e ti ritieni
            furbo. Saresti stato furbo se avessi sostenuto
            quelli che dici siano falliti. Non il contrario.
            Così credi soltanto di essere
            furbo.Chi fallisce non va sostenuto.Se fallisce va eliminato.Tutto cio' che non serve va eliminato.Ieri non servivano i maniscalchi.Oggi non servono gli editori e i distributori.Domani non serviranno piu' i macchinisti dei treni...
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry


            ? E allora? Siamo sempre li... l'effetto non ti

            sta bene, hai trovato la scappatoia e ti ritieni

            furbo. Saresti stato furbo se avessi sostenuto

            quelli che dici siano falliti. Non il contrario.

            Così credi soltanto di essere

            furbo.

            Chi fallisce non va sostenuto.
            Se fallisce va eliminato.guarda che si fallisce magari perchè non si viene sostenuti e un giorno potrebbe pure capitare a te.

            Tutto cio' che non serve va eliminato.wow... bella frasona... le studi di notte?

            Ieri non servivano i maniscalchi.
            Oggi non servono gli editori e i distributori.
            Domani non serviranno piu' i macchinisti dei
            treni...Dopodomani non servi piu' tu.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            Dopodomani non servi piu' tu.Tu non sei mai servito.
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry


            Dopodomani non servi piu' tu.

            Tu non sei mai servito.piacerebbe eh?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry




            Dopodomani non servi piu' tu.



            Tu non sei mai servito.

            piacerebbe eh?Puoi DIMOSTRARE il contrario?
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry






            Dopodomani non servi piu' tu.





            Tu non sei mai servito.



            piacerebbe eh?

            Puoi DIMOSTRARE il contrario?ahahaha e perchè? Ma daiii su... vai a mangiare va....
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry








            Dopodomani non servi piu' tu.







            Tu non sei mai servito.





            piacerebbe eh?



            Puoi DIMOSTRARE il contrario?

            ahahaha e perchè? Per cercare ti giustificare la tua inutile esistenza
          • Enry scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: Enry










            Dopodomani non servi piu' tu.









            Tu non sei mai servito.







            piacerebbe eh?





            Puoi DIMOSTRARE il contrario?



            ahahaha e perchè?

            Per cercare ti giustificare la tua inutile
            esistenzaahahhaha.... ma tu non eri quello che voleva argomentare? Dai sei un po' patetico ma fa niente...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Ieri non servivano i maniscalchi.

            Oggi non servono gli editori e i distributori.

            Domani non serviranno piu' i macchinisti dei

            treni...

            Dopodomani non servi piu' tu.Sarebbe bellissimo che il mio lavoro non servisse più (faccio il becchino)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Hai la sindrome del LORO?



            LORO sono quelli che incassano l'equo compenso,

            se non l'avevi

            capito.

            Gli stessi che l'hanno messo per compensare le
            perdite causate... questo te l'eri
            dimenticato...Ragione di più per danneggiarli.
        • Skywalker scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: Enry
          - Scritto da: Skywalker

          ...eppure quando compro i DVD su cui archivio le

          foto ed i filmati di mio figlio, LORO comunque

          guadagnano.

          LORO che hanno prodotto il dvd. Si certo. Perchè
          non dovrebbero.Certo che chi ha prodotto il DVD guadagna. Il problema è che oltre a BASF che ha prodotto il DVD che io compro guadagna anche qualche associato SIAE, che per produrre il DVD vergine non ha mosso un dito.

          ...eppure quando vado a fare la spesa al

          supermercato, non solo devo sopportarmi una

          noiosa musica di sottofondo, ma LORO guadagnano

          ed io pago di più.

          LORO che producono e hanno prodotto. Tu sei il
          consumatore. Per questo paghi. Puoi sempre fare
          una canzone e fartela passare al supermercato.Certo che il contadino che coltiva gudagna, perché io compro rapanelli e carote. Non di musica. Quella me la spacciano, senza che io possa levarla dal carrello. E quindi un pezzettino di rapanello va anche alla SIAE, che non ha mosso un dito per farlo crescere.

          ...persino quando cambio le SDHC della

          videocamera, LORO guadagnano

          comunque.

          Hai la sindrome del LORO?Certo ho la sindrome della sferociclosi verso tutti i LORO che pretendono di guadagnare senza produrre nulla. Come la SIAE.

          Se nessuno comprasse e nessuno piratasse,

          quadruplicherebbero il pizzo sull'InEquo

          Compenso.

          Diciamo che è stato introdotto proprio per
          compensare il danno.No, ciccio. Perché ufficialmente è per permettermi di fare una copia privata di una cosa che ho già pagato. Se poi non posso perché c'è un sistema anticopia, non è che mi restituiscono i soldi: no, se li tengono.Io non posso fare la copia di backup, ma la SIAE si prende una percentuale sui backup di ciò che IO PRODUCO.
          O chiederebbero (ottenendolo) il

          Copyright su alcune seguenze proteiche: fai un

          figlio?

          Paghi.

          Se fai un figlio paghi. Sempre. E lo fai anche
          con piacere. Perchè ti rendi conto che è la cosa
          piu' bella che ti possa capitare. E ti passa la
          sindrome del LORO, guardandolo neglio occhi prima
          di dormire.Hai qualche idea un po' confusa su chi sia chi PRODUCE e su chi sia chi PARASSITA. Se avrai un figlio, quando inizierà a saper leggere fagli vedere:Report - Il Sottofondo della SIAEhttp://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-52fcc1de-37ce-4f9c-961c-a67408c02ee0.htmlLo aiuterà a capire meglio.
    • Guybrush Fuorisede scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.Difficile, ma possibile.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai
      acquistato).Difficile, ma possibile.
      Chissà come se ne escono le major... dite che sia
      follia?ne escono piangendo miseria, mettono i (rotfl) dipendenti in cassa integrazione (quindi pagano i contribuenti) e chiedono ulteriori finanziamenti per "difendere la cultura" (rirotfl).Scherzo, in questo caso, ma è pure vero che di contenuti leciti e liberamente fruibili cominciano ad essercene. Dalle performance di fan che eseguono brani famosi (talvolta davvero godibili) ai filmati home made, alle sit-com fatte in casa (smetto qua perché l'elenco è lungo) si ha di che impegnare il proprio tempo, con il plusvalore di poter discutere direttamente con gli autori e gli altri spettatori se si ha voglia.Un modo di vivere la cultura assolutamente alieno alle major vecchio stile che vedono l'utente come un fruitore passivo e privo di qualsiasi diritto.Certo: se si impiega il proprio tempo per queste cose poi non si ha più il tempo (e la voglia) di andare al cinema o di vedere quel che si ha scaricato.GTFA
      • pippO scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Guybrush Fuorisede
        Scherzo, in questo caso, ma è pure vero che di
        contenuti leciti e liberamente fruibili
        cominciano ad essercene. Dalle performance di fan
        che eseguono brani famosi (talvolta davvero
        godibili)Sordo, per caso? :D
        ai filmati home made,Ah. i XXXXX ;)
      • pippO scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Guybrush Fuorisede
        Scherzo, in questo caso, ma è pure vero che di
        contenuti leciti e liberamente fruibili
        cominciano ad essercene. Dalle performance di fan
        che eseguono brani famosi (talvolta davvero
        godibili)Dimmene uno, almeno UNO
        • Sgabbio scrive:
          Re: [OT] Tesi
          dagli il tempo :d
        • panda rossa scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: pippO
          - Scritto da: Guybrush Fuorisede

          Scherzo, in questo caso, ma è pure vero che di

          contenuti leciti e liberamente fruibili

          cominciano ad essercene. Dalle performance di
          fan

          che eseguono brani famosi (talvolta davvero

          godibili)
          Dimmene uno, almeno UNOhttp://www.linderebros.com/index-en.htm
        • Guybrush Fuorisede scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: pippO
          - Scritto da: Guybrush Fuorisede

          Scherzo, in questo caso, ma è pure vero che di

          contenuti leciti e liberamente fruibili

          cominciano ad essercene. Dalle performance di
          fan

          che eseguono brani famosi (talvolta davvero

          godibili)
          Dimmene uno, almeno UNOSto fuorisede quindi non posso accedere a Youtube.Di solito mi basta digitare un titolo e lo strumento con cui mi piacerebbe ascoltare una canzone e qualcosa trovo.Per esempio ci sono in giro belle esecuzioni di "In to the wilderness" tipo questa:http://www.google.com/url?url=http://www.youtube.com/watch%3Fv%3DvnoU6L-lgW4&rct=j&sa=X&ei=uYrLTZC9MYaVswbXjtWXAw&ved=0CCMQuAIwAQ&q=in+to+the+wildernes+guitar&usg=AFQjCNE6n1q2TtjOyhg4kZEd4dRRryTcWgGTFS
          • pippO scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: Guybrush Fuorisede
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: Guybrush Fuorisede


            Scherzo, in questo caso, ma è pure vero che di


            contenuti leciti e liberamente fruibili


            cominciano ad essercene. Dalle performance di

            fan


            che eseguono brani famosi (talvolta davvero


            godibili)

            Dimmene uno, almeno UNO

            Sto fuorisede quindi non posso accedere a Youtube.
            Di solito mi basta digitare un titolo e lo
            strumento con cui mi piacerebbe ascoltare una
            canzone e qualcosa
            trovo.
            Per esempio ci sono in giro belle esecuzioni di
            "In to the wilderness" tipo
            questa:
            http://www.google.com/url?url=http://www.youtube.c
            Un altro per favore, sto ancora vomitando...
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Tesi
            dimostra che stai semplicemente trollando.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai
      acquistato).

      Chissà come se ne escono le major...Perderebbero soldi. Esattamente come li perderebbero se piratassimo. E quindi, a che servirebbe che noi rinunciassimo ai film? Dovremmo rinunciare per far piacere a te?
      dite che sia
      follia?Sì.
      • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: uno qualsiasi

        Perderebbero soldi. Esattamente come li
        perderebbero se piratassimo. E quindi, a che
        servirebbe che noi rinunciassimo ai film?
        Dovremmo rinunciare per far piacere a
        te?
        al contrario.PErderebbero molti + soldi, alla lungaMa in genere è un ragionamento troppo raffinato per dei pirati...
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: [OT] Tesi

          al contrario.

          PErderebbero molti + soldi, alla lungaPerchè mai? E poi implicherebbe un boicottaggio irrealizzabile.
          • Alcolemic scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            al contrario.



            PErderebbero molti + soldi, alla lunga

            Perchè mai? E poi implicherebbe un boicottaggio
            irrealizzabile.e perchè? mica hai bisogno della loro musica, per sopravviere
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi


            Perchè mai? E poi implicherebbe un boicottaggio

            irrealizzabile.

            e perchè? Perchè... prova a convincermi a rinunciare alla loro musica. Vediamo quanto ci metti (ammesso che tu ci riesca).E poi pensa di farlo con tutto il resto della popolazione (se è solo uno a boicottare, manco se ne accorgono)
            mica hai bisogno della loro musica,
            per
            sopravviereVero: perciò se falliscono e chiudono a causa della pirateria non mi preoccupo.
          • Alcolemic aka Il Solito scrive:
            Re: [OT] Tesi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Vero: perciò se falliscono e chiudono a causa
            della pirateria non mi
            preoccupo.Si, bravi,Continuate con la pirateria.Così FORSE se tutto va bene, in altri 20 anni arriveremo al risutlato che senza si potrebbe ottenere in 2 e forse, grazie anche a voi pirati, non ci arriveremo mai.Le major, sotto sotto, vi ringrazianoGLi artisti liberi, no.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Tesi

            Si, bravi,
            Continuate con la pirateria.
            Così FORSE se tutto va bene, in altri 20 anni
            arriveremo al risutlato che senza si potrebbe
            ottenere in 2Intanto, in quei 20 anni, ci sentiremo la musica che vogliamo gratis comunque. Con il tuo sistema, per 2 anni cosa sentiamo? Dovremmo escluderne un sacco.
            e forse, grazie anche a voi pirati, non ci
            arriveremo
            mai.Grazie ai pirati, a un risultato siamo arrivati già adesso: musica gratis.
            Le major, sotto sotto, vi ringrazianoDimmi cosa ci guadagnano le majors, se non vengono pagate.
            GLi artisti liberi, no.Dimmi che danno hanno avuto gli artisti liberi.E no, non ci credo che, se pochi hanno ascoltato la tua musica, è perchè non ne avevano il tempo.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai acquistato).L'alternativa rispetto a quanto già facciamo (scaricare e non comprare) è solo a svantaggio nostro e non anche delle major. Scaricando e non comprando, invece, procuriamo dolori di pancia (non togliamo soldi, però) a chi crede nell'attuale sistema distributivo, e questo è innegabilmente una buona cosa.Gli unici a guadagnarci saranno i produttori dell'IMODIUM.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2011 21.52-----------------------------------------------------------
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: ThEnOra[...]
        L'alternativa rispetto a quanto già facciamo
        (scaricare e non comprare) è solo a svantaggio
        nostro e non anche delle major.Eh insomma.A parte le battute sui finanziamenti a registi & C. vedresti i prezzi scendere e affermarsi il download lecito.
        Scaricando e non
        comprando, invece, procuriamo dolori di pancia
        (non togliamo soldi, però) a chi crede
        nell'attuale sistema distributivo, e questo è
        innegabilmente una buona
        cosa.No. Difendi male una cosa altrimenti giusta.C'e' un fatto che tutti dimenticano.Metti che da domani i download saranno tutti a pagamento.Fermo restando che i soldi nel portafogli sono una risorsa limitata (purtroppo) ai prezzi attuali vedere un film diverso ogni sera costerebbe circa 300 euro al mese, 3600 euro l'anno.Col noleggio le cose migliorano un poco: 3-4 euro una prima visione, 2-3 per le altre. Anche così pero' non è che si puo' scialare: si spendono tra i 600 ed i 1200 euro l'anno.Per forza di cose si deve fare economia e si rimane con del tempo libero inutilizzato.Puoi usarlo per guardare la TV (tristezza) e anche li' ci sono dei costi.Puoi usarlo per fare... altro. Provare altri tipi di intrattenimento meno costosi... chessò suonare uno strumento, fare sport e andare a letto presto, leggere.In tutti questi casi si rischia di scoprire che si potrebbe avere più tempo per praticare la nuova attività se si riduce il tempo dedicato alla fruizione di materiale protetto da copyright.E il rischio è proprio questo: la fuoriuscita dal mercato di potenziali clienti.GTFS
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: Guybrush Fuorisede
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

          - Scritto da: ThEnOra
          [...]

          L'alternativa rispetto a quanto già facciamo

          (scaricare e non comprare) è solo a svantaggio

          nostro e non anche delle major.
          Eh insomma.
          A parte le battute sui finanziamenti a registi &
          C. vedresti i prezzi scendere e affermarsi il
          download lecito.Il MONOPOLIO non fa mai scendere il prezzo.La CONCORRENZA lo fa scendere.CONCORRENZA significa non concorrenza tra negozi, ma concorrenza tra produttori su uno stesso prodotto. Significa che la concorrenza è quando "Matrix" posso prenderlo prodotto anche da altri che non siano la WB, "Avatar" posso prenderlo prodotto anche da altri che non siano la Fox, "Up" posso prenderlo prodotto anche da altri che non siano la Disney.Questo è permesso, oggi, dalla pirateria.
      • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
        Re: [OT] Tesi
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        L'alternativa rispetto a quanto già facciamo
        (scaricare e non comprare) è solo a svantaggio
        nostro e non anche delle major.al contrario m,al contrario.,Alla lunga avremmo solo da guadagnarci
        • panda rossa scrive:
          Re: [OT] Tesi
          - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


          L'alternativa rispetto a quanto già facciamo

          (scaricare e non comprare) è solo a svantaggio

          nostro e non anche delle major.


          al contrario m,al contrario.,
          Alla lunga avremmo solo da guadagnarciBenissimo.Allora noi siamo contenti, tu sei contento.Tutti contenti, e discorso chiuso.
    • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
      Re: [OT] Tesi
      - Scritto da: ThEnOra
      Provate a non scaricare più, almeno per un anno,
      per far sì che in Italia la pirateria sia al
      0%.
      Non comprate nemmeno i CD/DVD altrimenti
      l'esperimento non funziona (per l'idea che tanto
      non lo avreste mai
      acquistato).

      Chissà come se ne escono le major... dite che sia
      follia?

      Suggerito dal vostro "pirate hater".E' esattamente quanto faccio da anni col software.
  • poiuy scrive:
    Secondo voi...
    ... cambierebbe qualcosa per le Major se la pirateria da domani cessasse?Per quanto riguarda i brani musicali c'è youtube...Per quanto riguarda il cinema, l'esperienza nelle sale non è riproducibile a basso costo a casa. Dubito che la gente comprerebbe mai un film che non è riuscita a vedere nelle sale cinematografiche.Per quanto riguarda i libri... sembrerà strano, ma sono i più a rischio. Se si diffondono device che permettono di leggerli in comodità sopra il letto... sono spacciati. Comunque, per ora, la pirateria di libri è irrisoria. Il discorso "il fascino del libro è insostituibile" è una cavolata. Si cambia idea velocemente. Quanti hanno detto in passato: "voglio un telefono che faccia solo da telefono?"Secondo me è fallito il loro sistema di vendita. E chi offrirà opere con pochi clik e ad un prezzo decente... farà parte del futuro. Gli altri spariranno.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Secondo voi...
      Il vero problema è che cercano in tutti i modi di ostacolare mezzi e risorse che possano potenzialmente renderli opsoleti.Obbigliare motori di ricerca e affini a fare i vigilanti della rete, dare potere inimagginabili ad enti privati per far cancellare questo e quello su richiesta ad un giudice senza verificare nulla è una cosa pericolosa.Può essere tranquillamente usato per altro, pasti pensare cosa hanno fatto a wikileaks.
      • Carlo scrive:
        Re: Secondo voi...
        - Scritto da: Sgabbio
        Il vero problema è che cercano in tutti i modi di
        ostacolare mezzi e risorse che possano
        potenzialmente renderli
        opsoleti.Si, ma è una battaglia persa in partenza. Fra non molto ognuno potrà avere il proprio IP statico, o anche molto più di uno, anzi, ogni dispositivo sulla faccia della terra potrà avere il proprio, è già questo sarà un passo avanti verso la possibilità di comunicazione diretta fra dispositivi, senza bisogno di passare da un provider di servizi. Manca solo una connettività mesh, ma io credo che arriverà anche quella, e la crittografia farà il resto. Parte delle tecnologie che servono ci sono già. Il punto è disperdere il bersaglio, per evitare che i grossi provider di connettività e/o servizi diventino un (relativamente) facile obiettivo. Ma per come è stata concepita Internet non occorre nessun provider per farla funzionare, quindi si tratta solo di proseguire su una strada già tracciata (ed anche già percorsa). D'altra parte la rete sta facendo crollare regimi totalitari di ogni genere, figuriamoci se non farà crollare anche quello degli estremisti della proprietà intellettuale. Anzi, quel regime è già crollato, altrimenti non si agiterebbero in modo così spasmodico per cercare di tamponare la situazione.
    • raid1 scrive:
      Re: Secondo voi...
      esatto,se acquisto un brano,un libro o un film a pochi euro, se poi non mi piace posso sempre comprarne un altro visto il basso costo...posso anche comprarli tutti..e tutti possono fare questo gioco..e nessuno ci perde.
    • Enry scrive:
      Re: Secondo voi...
      - Scritto da: poiuy
      ... cambierebbe qualcosa per le Major se la
      pirateria da domani
      cessasse?Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi ruba, sta comprando legalmente (e non solamente che smette di rubare ma non compra, altrimenti il paragone non ha senso). E cambia, oh se cambia... e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle opere compreso.
      Per quanto riguarda i brani musicali c'è
      youtube...che paga regolarmente i diritti o ha accordi commerciali con i detentori.

      Per quanto riguarda il cinema, l'esperienza nelle
      sale non è riproducibile a basso costo a casa.Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle sale,vuole semplicemente non pagare il biglietto. O non spendere per un determinato prodotto.
      Dubito che la gente comprerebbe mai un film che
      non è riuscita a vedere nelle sale
      cinematografiche.

      Per quanto riguarda i libri... sembrerà strano,
      ma sono i più a rischio. Se si diffondono device
      che permettono di leggerli in comodità sopra il
      letto... sono spacciati. Comunque, per ora, la
      pirateria di libri è irrisoria. Non credo. Proprio per come sono fatti. Leggere è un'attività lunga, spesso fatta in piu' giorni se non settimane. E francamente a scaricarsi un libro e stamparselo per far fesso l'editore di turno sinceramente è una cosa che fa sentire un po' stupidi anche i pochi che lo fanno. I device ci sono, nel tempo miglioreranno ma penso saranno a vantaggio di news usa e getta, flashnews e simili. Cose che richiedono poco impegno e spesso poco cervello per approfondire. Utili si, cool fin che vuoi, ma differenti comunque da un libro. Penso invece interessante l'interattività nella storia audio/video potrà ritagliarsi uno spazio tutto suo. Ma anche in quel caso non sarebbe poi piu' un libro in senso stretto.Il discorso "il
      fascino del libro è insostituibile" è una
      cavolata. Si cambia idea velocemente. Quanti
      hanno detto in passato: "voglio un telefono che
      faccia solo da
      telefono?"Vero... ma credo che ci sono cose piu' dure a morire... che costringeranno altre a smussare le pretese ed adattarsi a fare altro, non necessariamente cio' per cui erano state concepite.

      Secondo me è fallito il loro sistema di vendita.
      E chi offrirà opere con pochi clik e ad un prezzo
      decente... farà parte del futuro. Gli altri
      spariranno.Il sistema di vendita è una cosa. Il libro digitale o meno o qualunque contenuto digitale e non sono un'altra cosa. Non è il sistema di vendita che sovvenziona la pirateria. Casomai è l'alibi con il quale chi scrocca tende a giustificarsi. Ma così si allarga troppo il discorso...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Secondo voi...
        - Scritto da: Enry

        Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi
        ruba, sta comprando legalmente (e non solamente
        che smette di rubare ma non compra, altrimenti il
        paragone non ha senso). E cambia, oh se cambia...
        e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle
        opere
        compreso.Condivisione = furto ? Ancora con questo errore ? Dimenticavo che sei un pirtate haters che paga regolarmente i diritti o ha accordi
        commerciali con i
        detentori.Oppure semplicemente i detendori dei diritti sfruttano il baccino di utenza di youtube per far conoscere i propri brani, come hanno preferito fare molto etichette.Alcune hanno fatto direttamente il loro canale ufficiale.Per non dimenticare degli indipendenti.
        Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle
        sale,
        vuole semplicemente non pagare il biglietto. O
        non spendere per un determinato
        prodotto.Che noia con questo concetto errato di furto quando si parla di robe immateriali Non credo. Proprio per come sono fatti. Leggere è
        un'attività lunga, spesso fatta in piu' giorni se
        non settimane. E francamente a scaricarsi un
        libro e stamparselo per far fesso l'editore di
        turno sinceramente è una cosa che fa sentire un
        po' stupidi anche i pochi che lo fanno.Certo.... sta storia del far fesso l'editore, parli come se ci fosse il mordi e fuggi sempre... :D I device
        ci sono, nel tempo miglioreranno ma penso saranno
        a vantaggio di news usa e getta, flashnews e
        simili. Cose che richiedono poco impegno e spesso
        poco cervello per approfondire. Utili si, cool
        fin che vuoi, ma differenti comunque da un libro.
        Penso invece interessante l'interattività nella
        storia audio/video potrà ritagliarsi uno spazio
        tutto suo. Ma anche in quel caso non sarebbe poi
        piu' un libro in senso
        stretto.Più che altro gli e-book sono poco "considerati", per non parlare che ci sono molte opere che non sono metti nemmeno in forma di file.E leggere su un dispositivo non è comodissimo sopratutto se consideriamo che molti di essi sono scomodi, figuriamoci a leggerne uno al pc! Poi non è che gli editori et simila si stiano facendo furbi in tal senso, imponendo DRM e limitazioni medioevali, ripedendo gli stessi errori dei loro colleghi della musica.
        Vero... ma credo che ci sono cose piu' dure a
        morire... che costringeranno altre a smussare le
        pretese ed adattarsi a fare altro, non
        necessariamente cio' per cui erano state
        concepite.Infatti si dovrebbero smussare le pretese di molti editori che vorrebero farti pagare 50 volte lo stesso prodotto sotto forme diverse.
        Il sistema di vendita è una cosa. Il libro
        digitale o meno o qualunque contenuto digitale e
        non sono un'altra cosa. Non è il sistema di
        vendita che sovvenziona la pirateria. Casomai è
        l'alibi con il quale chi scrocca tende a
        giustificarsi. Ma così si allarga troppo il
        discorso...A dire il vero il sistema di vendità e di distribuzione è da rivedere.Sopratutto in italia dove molto spesso cofanetti di certe serial TV arrivano dopo anni di ritardo o non arrivano affatto, per non parlare di politiche commerciali che contribuiscono non poco a passare per altre vie per far prima.Non è un "cercare un alibi" ma è un dato di fatto, finchè non creano vere alternative legali senza restrizioni e che diano dei reali vantaggi, senza prese in giro è non cercano di trattare i loro clienti come dei criminali, forse e dico forse la speranza di accativare i clienti c'è l'hanno.
        • Enry scrive:
          Re: Secondo voi...
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: Enry




          Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi

          ruba, sta comprando legalmente (e non solamente

          che smette di rubare ma non compra, altrimenti
          il

          paragone non ha senso). E cambia, oh se
          cambia...

          e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle

          opere

          compreso.

          Condivisione = furto ? Ancora con questo errore ?
          Dimenticavo che sei un pirtate hatersE' un errore scrivere come scrivi tu. Pirateria non è tutta furto.Parte con un furto e diventa fino all'ultimo anello della catena lesione di diritti altrui. Dimenticavo che hai qualche difficolta... sorry.
          Tralasci il fatto che c'è molta gente
          disinsteressata che non acquista e che nemmeno
          pirata, ma vengono usati come statistica per i
          fantomatici danni della
          pirateria!

          Poi dire che con la pirateria i prezzi si
          abbassino è una fesseria sgamatata da tempo,
          visto che il problema dei prezzi sono dovuti ad
          altri
          fattori.

          Ingordigia dell'editore, intermediari inutili,
          tassazionine elevata in alcuni pesi, enti della
          raccolta dei diritti che derubano gli stessi
          autori.Non ci sono piu' le mezze stagioni. E una rondine non fa piu' primavera.Se domani c'è il sole però un giro in moto me lo faccio. Stesso livello del tuo intervento qui sopra.






          che paga regolarmente i diritti o ha accordi

          commerciali con i

          detentori.

          Oppure semplicemente i detendori dei diritti
          sfruttano il baccino di utenza di youtube per far
          conoscere i propri brani, come hanno preferito
          fare molto
          etichette.

          Alcune hanno fatto direttamente il loro canale
          ufficiale.

          Per non dimenticare degli indipendenti.Tradotto, youtube paga, come ho detto. Quelli che sfruttano youtube sono quelli che nessuno conosce.... oppure paga loro banner pubblicitari. Che non c'entra una mazza con il diritto d'autore e affini. Che dire... mischiare le carte è tipico di chi alla fine qualcosa deve pur dire...




          Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle

          sale,

          vuole semplicemente non pagare il biglietto. O

          non spendere per un determinato

          prodotto.

          Che noia con questo concetto errato di furto
          quando si parla di robe immateriali

          Faccio notare che i cinema son sempre pieniFaccio notare che vivi fuori dal mondo. E sarebbe meglio che in quel cervello ogni tanto qualcosa entrasse invece di lasciare sempre tutto fuori. I cinema sono talmente pieni che serve alzare il prezzo per coprire i costi e manifestazioni di attori e artisti del settore per scongiurare una crisi sempre piu' minata da gente stupida che si fa usare da qualcosa piu' grande di loro senza neanche accorgersene, il tutto per non pagare un biglietto.
          nonostante il p2p e la super mega pirateria
          cattiva pedofilia, sai perchè ? Perchè il cinema
          è anche un fattore sociale molte volte per questo
          ha sempre resistito, poi sinceramente anche chi
          usa il p2p in maniera intensa non si accontenta
          degli screener con la telecamera....siamo
          realisti
          perfavore!Appunto. sii realista. E soprattutto guardati intorno e informati.





          Non credo. Proprio per come sono fatti. Leggere
          è

          un'attività lunga, spesso fatta in piu' giorni
          se

          non settimane. E francamente a scaricarsi un

          libro e stamparselo per far fesso l'editore di

          turno sinceramente è una cosa che fa sentire un

          po' stupidi anche i pochi che lo fanno.

          Certo.... sta storia del far fesso l'editore,
          parli come se ci fosse il mordi e fuggi sempre...
          :D

          I device

          ci sono, nel tempo miglioreranno ma penso
          saranno

          a vantaggio di news usa e getta, flashnews e

          simili. Cose che richiedono poco impegno e
          spesso

          poco cervello per approfondire. Utili si, cool

          fin che vuoi, ma differenti comunque da un
          libro.

          Penso invece interessante l'interattività nella

          storia audio/video potrà ritagliarsi uno spazio

          tutto suo. Ma anche in quel caso non sarebbe poi

          piu' un libro in senso

          stretto.

          Più che altro gli e-book sono poco "considerati",
          per non parlare che ci sono molte opere che non
          sono metti nemmeno in forma di
          file.

          E leggere su un dispositivo non è comodissimo
          sopratutto se consideriamo che molti di essi sono
          scomodi, figuriamoci a leggerne uno al pc!

          Poi non è che gli editori et simila si stiano
          facendo furbi in tal senso, imponendo DRM e
          limitazioni medioevali, ripedendo gli stessi
          errori dei loro colleghi della
          musica.





          Vero... ma credo che ci sono cose piu' dure a

          morire... che costringeranno altre a smussare le

          pretese ed adattarsi a fare altro, non

          necessariamente cio' per cui erano state

          concepite.

          Infatti si dovrebbero smussare le pretese di
          molti editori che vorrebero farti pagare 50 volte
          lo stesso prodotto sotto forme
          diverse.e perchè mai se vendi per giunta magari a 50 persone diverse?




          Il sistema di vendita è una cosa. Il libro

          digitale o meno o qualunque contenuto digitale e

          non sono un'altra cosa. Non è il sistema di

          vendita che sovvenziona la pirateria. Casomai è

          l'alibi con il quale chi scrocca tende a

          giustificarsi. Ma così si allarga troppo il

          discorso...

          A dire il vero il sistema di vendità e di
          distribuzione è da
          rivedere.
          Sopratutto in italia dove molto spesso cofanetti
          di certe serial TV arrivano dopo anni di ritardo
          o non arrivano affatto, per non parlare di
          politiche commerciali che contribuiscono non poco
          a passare per altre vie per far
          prima.La curiosità è una cosa, la pirateria un'altra. La diffusione illegale pure.

          Non è un "cercare un alibi" ma è un dato di
          fatto, finchè non creano vere alternative legali
          senza restrizioni e che diano dei reali vantaggi,
          senza prese in giro è non cercano di trattare i
          loro clienti come dei criminali, forse e dico
          forse la speranza di accativare i clienti c'è
          l'hanno.Puoi comprare un libro dove vuoi, spesso si fanno campagne sconti, ci sono migliaia di dealers che vendono e si fanno concorrenza. E hai internet che ti permette di trovare il libro che cerchi al prezzo migliore. Diciamo che confondi cio' che è con cio' che vorresti senza pensare alle conseguenze.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Secondo voi...

            Tradotto, youtube paga, come ho detto. Quelli che
            sfruttano youtube sono quelli che nessuno
            conosce.... oppure paga loro banner pubblicitari.
            Che non c'entra una mazza con il diritto d'autore
            e affini. Che dire... mischiare le carte è tipico
            di chi alla fine qualcosa deve pur
            dire...Quello che mischia le carte a dire il vero si tu. Non è che youtube paga una licenza per tenere i video musicali e le canzoni di questo o quello, semplicemente alcune etichette fanno un canale, poi tramite i mezzi che mette a disposizione youtube per loro, usano i video sia caricati da loro, che da terzi, per suggerire l'acquisto del brano su amazon e itunes, oppure raccogliere le visualizzazioni del video per fini statistici per le loro classifiche, oltre a farsi pubblicità...E una cosa un pelino diversa.

            Faccio notare che vivi fuori dal mondo. E sarebbe
            meglio che in quel cervello ogni tanto qualcosa
            entrasse invece di lasciare sempre tutto fuori. I
            cinema sono talmente pieni che serve alzare il
            prezzo per coprire i costi e manifestazioni di
            attori e artisti del settore per scongiurare una
            crisi sempre piu' minata da gente stupida che si
            fa usare da qualcosa piu' grande di loro senza
            neanche accorgersene, il tutto per non pagare un
            biglietto.Complimenti per il quotare quello che vuoi tu per distorcere le mie parole!Guarda che quello che dici non è assolutamente vero, al meno che tu non vai al cinema nei giorni interni della settimana, dove per ovvie ragione sono in pochi che possono andare al cinema in quel lasso di tempo, dimenticandoti dei fine settimana dove i cinema fanno sempre il pienone.Infatti e nei weekend che i prezzi dei biglietti sono maggiorati, tra l'altro qua da noi li hanno aumentati per l'effetto dell'ennesima tassa statale.Dire che i cinema non fanno il pieno è al quanto falso, se paragoniamo pii gli incassi di molti film....

            Appunto. sii realista. E soprattutto guardati
            intorno e informati.Ennesimo quote a caso per distorcere la discussione :/

            e perchè mai se vendi per giunta magari a 50
            persone
            diverse?Hai DELIBERATAMENTE ignorato quello che ho detto è VOLUTAMENTE travisato quanto ho detto dopo.Io ho detto tutt'altra cosa è lo sai bene, ho parlato di pretese di farti pagare lo stesso bene solo perchè sta in formati diversi, non è un caso che le stesse major del disco pretendono che tu ti compri il CD ma poi per mettere i brani nel tuo lettore portatile, loro pretendono che ti compri i brani nel negozio virtuale digitale, perchè per loro il ripping del CD è male a prescindere.Ti è chiaro adesso ?

            La curiosità è una cosa, la pirateria un'altra.
            La diffusione illegale
            pure.A parte che vanno di pari passo, non sono due cose distinte, poi non prendi in condiserazione il significato del mio discorso quando parlo di distribuzione e strategie di vendita pessime, che son la prassi sopratutto da noi.Se non sono ingrado di soddisfare la domanda in maniera intelligente e sopratutto decente, ovvio che si va altrove.Se per esempio qua da non vendono il cofanetto della mia serie preferita nonostante sia passato in televisione da un bel pò, vado a prendere l'intera stagione altrove, dal p2p ad esempio dove all'estero è già uscito da tempo è magari ha pure l'edizione italiana.Ovviamente si potrebbe prendere il cofanetto dall'estero, però non hai la certenza che ci sia anche la tua lingua nell'audio e sopratutto ci sono i problemi dei blocchi ragionali (al meno che non cerchi in posti come play.com).

            Puoi comprare un libro dove vuoi, spesso si fanno
            campagne sconti, ci sono migliaia di dealers che
            vendono e si fanno concorrenza. E hai internet
            che ti permette di trovare il libro che cerchi al
            prezzo migliore. Diciamo che confondi cio' che è
            con cio' che vorresti senza pensare alle
            conseguenze.Non confondo nulla, io parlo della disorganizzazione che i grossi editori hanno da 10 anni da quando internet si è diffuso alle masse, non hanno ancora bene capito il messaggio che il sucXXXXX del p2p e affini a dato.i loro clienti vorrebbero una distribuzione capillare, facilie reperimento e sopratutto niente limitazioni strane.In italia sui libri si fanno forti sconti, ma considera pure che da noi, c'è una cospiqua minoranza che compra libri per intrattenersi.
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Sgabbio

            Tradotto, youtube paga, come ho detto. Quelli
            che

            sfruttano youtube sono quelli che nessuno

            conosce.... oppure paga loro banner
            pubblicitari.

            Che non c'entra una mazza con il diritto
            d'autore

            e affini. Che dire... mischiare le carte è
            tipico

            di chi alla fine qualcosa deve pur

            dire...

            Quello che mischia le carte a dire il vero si tu.
            Non è che youtube paga una licenza per tenere i
            video musicali e le canzoni di questo o quello,
            semplicemente alcune etichette fanno un canale,
            poi tramite i mezzi che mette a disposizione
            youtube per loro, usano i video sia caricati da
            loro, che da terzi, per suggerire l'acquisto del
            brano su amazon e itunes, oppure raccogliere le
            visualizzazioni del video per fini statistici per
            le loro classifiche, oltre a farsi
            pubblicità...

            E una cosa un pelino diversa.Si, e vedo anche che non la conosci...





            Faccio notare che vivi fuori dal mondo. E
            sarebbe

            meglio che in quel cervello ogni tanto qualcosa

            entrasse invece di lasciare sempre tutto fuori.
            I

            cinema sono talmente pieni che serve alzare il

            prezzo per coprire i costi e manifestazioni di

            attori e artisti del settore per scongiurare una

            crisi sempre piu' minata da gente stupida che si

            fa usare da qualcosa piu' grande di loro senza

            neanche accorgersene, il tutto per non pagare un

            biglietto.

            Complimenti per il quotare quello che vuoi tu per
            distorcere le mie
            parole!ma fammi il piacere va...

            Guarda che quello che dici non è assolutamente
            vero, al meno che tu non vai al cinema nei giorni
            interni della settimana, dove per ovvie ragione
            sono in pochi che possono andare al cinema in
            quel lasso di tempo, dimenticandoti dei fine
            settimana dove i cinema fanno sempre il
            pienone.

            Infatti e nei weekend che i prezzi dei biglietti
            sono maggiorati, tra l'altro qua da noi li hanno
            aumentati per l'effetto dell'ennesima tassa
            statale.

            Dire che i cinema non fanno il pieno è al quanto
            falso, se paragoniamo pii gli incassi di molti
            film....è falso per un ignorante come te. Per la gente che ragiona no.Te lo ripeto, informati.





            Appunto. sii realista. E soprattutto guardati

            intorno e informati.

            Ennesimo quote a caso per distorcere la
            discussione
            :/a ridaglie.... ripigliati... concentrati magari sullo scrivere qualcosa di sensato va....




            e perchè mai se vendi per giunta magari a 50

            persone

            diverse?

            Hai DELIBERATAMENTE ignorato quello che ho detto
            è VOLUTAMENTE travisato quanto ho detto
            dopo.

            Io ho detto tutt'altra cosa è lo sai bene, ho
            parlato di pretese di farti pagare lo stesso bene
            solo perchè sta in formati diversi, non è un caso
            che le stesse major del disco pretendono che tu
            ti compri il CD ma poi per mettere i brani nel
            tuo lettore portatile, loro pretendono che ti
            compri i brani nel negozio virtuale digitale,
            perchè per loro il ripping del CD è male a
            prescindere.Ancora? Ma lo fai per gioco? Non ho travisato proprio niente. Ti ho fatto un esempio al quale non sai rispondere e basta. E quindi te ne inventi un altro. Giochetto da elementari. Scommetto che a scuola sei uno che va spesso fuori tema....
            Ti è chiaro adesso ?E' a te che non è chiaro. E piu' scrivi e piu' lo dimostri.






            La curiosità è una cosa, la pirateria un'altra.

            La diffusione illegale

            pure.

            A parte che vanno di pari passo, non sono due
            cose distinte, poi non prendi in condiserazione
            il significato del mio discorso quando parlo di
            distribuzione e strategie di vendita pessime, che
            son la prassi sopratutto da
            noi.Ma chi ti ha chiesto niente? L'articolo di PI parla delle strategie di vendita? Impara a rispondere a tono.

            Se non sono ingrado di soddisfare la domanda in
            maniera intelligente e sopratutto decente, ovvio
            che si va
            altrove.quessto non toglie l'illegalità, che quello di cui si sta parlando.

            Se per esempio qua da non vendono il cofanetto
            della mia serie preferita nonostante sia passato
            in televisione da un bel pò, vado a prendere
            l'intera stagione altrove, dal p2p ad esempioperchè sei disonesto. E non c'è altro da aggiungere.
            dove all'estero è già uscito da tempo è magari ha
            pure l'edizione
            italiana.

            Ovviamente si potrebbe prendere il cofanetto
            dall'estero, però non hai la certenza che ci sia
            anche la tua lingua nell'audio e sopratutto ci
            sono i problemi dei blocchi ragionali (al meno
            che non cerchi in posti come
            play.com).Ennesima giustificazione al reato.




            Puoi comprare un libro dove vuoi, spesso si
            fanno

            campagne sconti, ci sono migliaia di dealers che

            vendono e si fanno concorrenza. E hai internet

            che ti permette di trovare il libro che cerchi
            al

            prezzo migliore. Diciamo che confondi cio' che è

            con cio' che vorresti senza pensare alle

            conseguenze.

            Non confondo nulla, io parlo della
            disorganizzazione che i grossi editori hanno da
            10 anni da quando internet si è diffuso alle
            masse, non hanno ancora bene capito il messaggio
            che il sucXXXXX del p2p e affini a
            dato.Ma nessuno ti ha chiesto di parlarne. Oltre a non saperne niente parti dal punto sbagliato. Visto che siamo disonesti sarà meglio che ci pensate. Il discorno non è quello. E' educare all'onesta. Poi ognuno fa la sua parte.
            i loro clienti vorrebbero una distribuzione
            capillare, facilie reperimento e sopratutto
            niente limitazioni
            strane.Anch'io vorrei un mondo di pace.

            In italia sui libri si fanno forti sconti, ma
            considera pure che da noi, c'è una cospiqua
            minoranza che compra libri per
            intrattenersi.E allora? Inconcludenza alla stato puro....
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...

            Faccio notare che vivi fuori dal mondo. E sarebbe
            meglio che in quel cervello ogni tanto qualcosa
            entrasse invece di lasciare sempre tutto fuori. I
            cinema sono talmente pieni che serve alzare il
            prezzo per coprire i costi e manifestazioni di
            attori e artisti del settore per scongiurare una
            crisi sempre piu' minata da gente stupida che si
            fa usare da qualcosa piu' grande di loro senza
            neanche accorgersene, il tutto per non pagare un
            biglietto.L'hai già detto: e io ti ho già chiesto: chi sarebbe il "qualcosa più grande di loro"? E cosa ci guadagnerebbe? Rispondi, oppure avrai dimostrato che le tue sono solo paranoie di un idiota.

            Infatti si dovrebbero smussare le pretese di

            molti editori che vorrebero farti pagare 50
            volte

            lo stesso prodotto sotto forme

            diverse.

            e perchè mai se vendi per giunta magari a 50
            persone
            diverse? PERCHÈ IL LIBRO LO HAI SCRITTO UNA VOLTA SOLA, NON CI ARRIVI A CAPIRLO? Se non ci arrivi, non meriti di mangiare.
            Puoi comprare un libro dove vuoi, spesso si fanno
            campagne sconti, ci sono migliaia di dealers che
            vendono e si fanno concorrenza. E hai internet
            che ti permette di trovare il libro che cerchi al
            prezzo migliore.Il prezzo migliore è sempre zero.
            Diciamo che confondi cio' che è con cio' che
            vorresti senza pensare alle conseguenze.Quali conseguenze? Far patire la fame a te?
      • panda rossa scrive:
        Re: Secondo voi...
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: poiuy

        ... cambierebbe qualcosa per le Major se la

        pirateria da domani

        cessasse?

        Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi
        ruba, sta comprando legalmente (e non solamente
        che smette di rubare ma non compra, altrimenti il
        paragone non ha senso). E cambia, oh se cambia...
        e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle
        opere
        compreso.Indubbiamente il prezzo delle opere tornerebbe a salire.E contemporaneamente le vendite calerebbero.

        Per quanto riguarda i brani musicali c'è

        youtube...

        che paga regolarmente i diritti o ha accordi
        commerciali con i detentori.Anche le radio se per quello.L'importante e' che la fruizione sia gratis.E il salvataggio in locale anche.

        Per quanto riguarda il cinema, l'esperienza
        nelle

        sale non è riproducibile a basso costo a casa.

        Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle
        sale,
        vuole semplicemente non pagare il biglietto. Quindi quale sarebbe il problema? Parliamo di una categoria di persone che non danneggia minimamente il cinema se al cinema non ci va.
        O non spendere per un determinato prodotto......la cifra assurda a cui viene venduto.
        Cose che richiedono poco impegno e spesso
        poco cervello per approfondire. Quindi caratteristiche che nulla hanno a che vedere con chi legge abitualmente.
        Penso invece interessante l'interattività nella
        storia audio/video potrà ritagliarsi uno spazio
        tutto suo. La possibilita' di creare opere interattive esiste da due decenni.Opere prodotte: zero.
        • Enry scrive:
          Re: Secondo voi...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Enry

          - Scritto da: poiuy


          ... cambierebbe qualcosa per le Major se la


          pirateria da domani


          cessasse?



          Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi

          ruba, sta comprando legalmente (e non solamente

          che smette di rubare ma non compra, altrimenti
          il

          paragone non ha senso). E cambia, oh se
          cambia...

          e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle

          opere

          compreso.

          Indubbiamente il prezzo delle opere tornerebbe a
          salire.
          E contemporaneamente le vendite calerebbero.E allora? Sei proprio sicuro? Dove starebbe il problema?



          Per quanto riguarda i brani musicali c'è


          youtube...



          che paga regolarmente i diritti o ha accordi

          commerciali con i detentori.

          Anche le radio se per quello.
          L'importante e' che la fruizione sia gratis.
          E il salvataggio in locale anche.Diciamo che fai un po' di confusione su cio' che si puo' fare e cosa non... quindi che problema di fai... ascolta la radio invece di scaricare.



          Per quanto riguarda il cinema, l'esperienza

          nelle


          sale non è riproducibile a basso costo a casa.



          Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle

          sale,

          vuole semplicemente non pagare il biglietto.

          Quindi quale sarebbe il problema? Parliamo di una
          categoria di persone che non danneggia
          minimamente il cinema se al cinema non ci
          va.tu parli di quelli perchè sei limitato. Io sto parlando di quelli che pur non potendo andare al cinema, o potendoci andare solo qualche volta, pretendono però di guardarsi il doppio dei films. Il tutto scaricando. Come intrufolarsi ogni volta in sala senza biglietto.


          O non spendere per un determinato prodotto...
          ...la cifra assurda a cui viene venduto.


          Cose che richiedono poco impegno e spesso

          poco cervello per approfondire.

          Quindi caratteristiche che nulla hanno a che
          vedere con chi legge
          abitualmente.Esatto...


          Penso invece interessante l'interattività nella

          storia audio/video potrà ritagliarsi uno spazio

          tutto suo.

          La possibilita' di creare opere interattive
          esiste da due
          decenni.
          Opere prodotte: zero.Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su Ipad e simili. E meno male che vieni qui a disquisire...
          • panda rossa scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Enry
            tu parli di quelli perchè sei limitato. Io sto
            parlando di quelli che

            pur non potendo andare al cinema, o potendoci
            andare solo qualche volta, pretendono però di
            guardarsi il doppio dei films. Il tutto
            scaricando. Ecco, questi.Parliamo di questi.Che danno farebbero, visto che non potrebbero andare al cinema ?

            La possibilita' di creare opere interattive

            esiste da due

            decenni.

            Opere prodotte: zero.

            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su
            Ipad e simili. Fanno una brutta copia della carta stampata.Con l'effetto di scorrimento delle pagine associato al multitouch.
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry


            tu parli di quelli perchè sei limitato. Io sto

            parlando di quelli che



            pur non potendo andare al cinema, o potendoci

            andare solo qualche volta, pretendono però di

            guardarsi il doppio dei films. Il tutto

            scaricando.

            Ecco, questi.
            Parliamo di questi.
            Che danno farebbero, visto che non potrebbero
            andare al cinema
            ?Meno danno sicuramente che andarselo a scaricare il film e condividendolo con altri.



            La possibilita' di creare opere interattive


            esiste da due


            decenni.


            Opere prodotte: zero.



            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su

            Ipad e simili.

            Fanno una brutta copia della carta stampata.
            Con l'effetto di scorrimento delle pagine
            associato al
            multitouch.Si certo come no... cambia letture....
          • panda rossa scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Enry




            tu parli di quelli perchè sei limitato. Io sto


            parlando di quelli che





            pur non potendo andare al cinema, o potendoci


            andare solo qualche volta, pretendono però di


            guardarsi il doppio dei films. Il tutto


            scaricando.



            Ecco, questi.

            Parliamo di questi.

            Che danno farebbero, visto che non potrebbero

            andare al cinema

            ?

            Meno danno sicuramente che andarselo a scaricare
            il film e condividendolo con altri.
            Ma che risposta e'?E' evidente che non ci stai con la testa, che non sai leggere neppure quello che hai scritto tu, e che sei un inutile troll da 4 soldi.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...


            Ecco, questi.

            Parliamo di questi.

            Che danno farebbero, visto che non potrebbero

            andare al cinema

            ?

            Meno danno sicuramente che andarselo a scaricare
            il film e condividendolo con altri.Io ti chiedo: a chi fanno il danno?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Secondo voi...

            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su
            Ipad e simili. E meno male che vieni qui a
            disquisire...Ahhh, scusa, non avevo capito.Adesso sì...
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: hermanhesse

            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su

            Ipad e simili. E meno male che vieni qui a

            disquisire...

            Ahhh, scusa, non avevo capito.
            Adesso sì...no, non hai capito neanche adesso. Ma non serve per forza farlo notare.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Secondo voi...
            Non serve per forza fare dei post, quando non si sa cosa dire.Guarda il tuo caso, per esempio...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...


            Anche le radio se per quello.

            L'importante e' che la fruizione sia gratis.

            E il salvataggio in locale anche.

            Diciamo che fai un po' di confusione su cio' che
            si puo' fare e cosa non... quindi che problema di
            fai... ascolta la radio invece di scaricare.Scaricare si può . Quindi, lo facciamo.
            tu parli di quelli perchè sei limitato. Io sto
            parlando di quelli che

            pur non potendo andare al cinema, o potendoci
            andare solo qualche volta, pretendono però di
            guardarsi il doppio dei films. Il tutto
            scaricando.Ovvio: visto che è possibile, perchè mai dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a te ? tu non ne sei degno.
            Come intrufolarsi ogni volta in sala
            senza biglietto.Paragone errato: se ti intrufoli, sottrai un posto a qualcun altro, se scarichi, no.

            La possibilita' di creare opere interattive

            esiste da due

            decenni.

            Opere prodotte: zero.

            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su
            Ipad e simili.Perdono 10 milioni:
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Anche le radio se per quello.


            L'importante e' che la fruizione sia gratis.


            E il salvataggio in locale anche.



            Diciamo che fai un po' di confusione su cio' che

            si puo' fare e cosa non... quindi che problema
            di

            fai... ascolta la radio invece di scaricare.

            Scaricare si può . Quindi, lo facciamo.Rapinare si puo' . Quindi, lo facciamo.


            tu parli di quelli perchè sei limitato. Io sto

            parlando di quelli che



            pur non potendo andare al cinema, o potendoci

            andare solo qualche volta, pretendono però di

            guardarsi il doppio dei films. Il tutto

            scaricando.

            Ovvio: visto che è possibile, perchè mai
            dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a
            te ? tu non ne sei
            degno.Perchè se non te lo puoi permettere rinunci. Sono le nuove generazione col cervello bacato che son convinti che tutto sia dovuto e gratis. Ma aspetta che crescano, te compreso.


            Come intrufolarsi ogni volta in sala

            senza biglietto.

            Paragone errato: se ti intrufoli, sottrai un
            posto a qualcun altro, se scarichi,
            no.Prova sulla tua pelle, lavora, pubblica e io scarico.



            La possibilita' di creare opere interattive


            esiste da due


            decenni.


            Opere prodotte: zero.



            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su

            Ipad e simili.

            Perdono 10 milioni:casomai cercano nuovi spazi. Vedo che anche la base proprio ti manca... pazienza dai...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Enry


            pur non potendo andare al cinema, o potendoci


            andare solo qualche volta, pretendono però di


            guardarsi il doppio dei films. Il tutto


            scaricando.



            Ovvio: visto che è possibile, perchè mai

            dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a

            te ? tu non ne sei

            degno.

            Perchè se non te lo puoi permettere rinunci. Sono
            le nuove generazione col cervello bacato che son
            convinti che tutto sia dovuto e gratis. Ma
            aspetta che crescano, te
            compreso.
            Fammi capire bene, io a te che hai prodotto il film X o la canzone Y no nti voglio dare dei soldi, perhcè penso che non li meriti, ok?quindi tu da me soldi non ne vedrai mai, ok?Che ti cambia se poi il film o la canzone l'ho visto/sentita?Inoltre, quale che sia la tua opinione, molti non la condividono, c'è bisogno di insultarli?Parli tanto di maturità, ma mi sembra che il primo infante dispettoso sia tu.





            Come intrufolarsi ogni volta in sala


            senza biglietto.



            Paragone errato: se ti intrufoli, sottrai un

            posto a qualcun altro, se scarichi,

            no.

            Prova sulla tua pelle, lavora, pubblica e io
            scarico.
            D'accordo, vedrai che noi non frigneremo.
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry




            pur non potendo andare al cinema, o
            potendoci



            andare solo qualche volta, pretendono però
            di



            guardarsi il doppio dei films. Il tutto



            scaricando.





            Ovvio: visto che è possibile, perchè mai


            dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a


            te ? tu non ne sei


            degno.



            Perchè se non te lo puoi permettere rinunci.
            Sono

            le nuove generazione col cervello bacato che son

            convinti che tutto sia dovuto e gratis. Ma

            aspetta che crescano, te

            compreso.



            Fammi capire bene, io a te che hai prodotto il
            film X o la canzone Y no nti voglio dare dei
            soldi, perhcè penso che non li meriti,
            ok?
            quindi tu da me soldi non ne vedrai mai, ok?
            Che ti cambia se poi il film o la canzone l'ho
            visto/sentita?non mi cambia niente se l'hai sentita in radio o in tv. Mi cambia se la scarichi, magari tutto l'album e magari lo fai girare senza che chi ci ha lavorato saprà mai che il suo lavoro sta nelle mani di 100 persone che non han pagato un soldo per il lavoro che è stato fatto.

            Inoltre, quale che sia la tua opinione, molti non
            la condividono, c'è bisogno di
            insultarli?
            Parli tanto di maturità, ma mi sembra che il
            primo infante dispettoso sia
            tu.Se ci fai caso non ci sono insulti. Quelli che non la condividono farebbero piu' bella figura a dire: "a me non interessa un discorso di legalità della cosa". Invece che frasette senza senso. Ti sei accorto che ci sono in alcuni casi anche 20 interventi in cui con una frase ci si spalleggia senza dire niente ma soprattutto senza commentare l'articolo di P.I. Non ti sembra il caso di richiamare queste cose? In modo che chi vuole discutere riesca a farlo in modo decente?










            Come intrufolarsi ogni volta in sala



            senza biglietto.





            Paragone errato: se ti intrufoli, sottrai un


            posto a qualcun altro, se scarichi,


            no.Oh XXXXXXX.... se non paghi il biglietto non paghi il biglietto. Punto. O vuoi fare una statistica su quanti si sono sentiti usurpati del loro posto al cinema? Roba da matti...



            Prova sulla tua pelle, lavora, pubblica e io

            scarico.



            D'accordo, vedrai che noi non frigneremo.Lo si sta già facendo, difendendo posizioni sulla pirateria indifendibili. Quando poi pubblicando ti renderai conto che le cose sono diverse, allora ne riparliamo.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry






            pur non potendo andare al cinema, o

            potendoci




            andare solo qualche volta, pretendono però

            di




            guardarsi il doppio dei films. Il tutto




            scaricando.







            Ovvio: visto che è possibile, perchè mai



            dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a



            te ? tu non ne sei



            degno.





            Perchè se non te lo puoi permettere rinunci.

            Sono


            le nuove generazione col cervello bacato che
            son


            convinti che tutto sia dovuto e gratis. Ma


            aspetta che crescano, te


            compreso.






            Fammi capire bene, io a te che hai prodotto il

            film X o la canzone Y no nti voglio dare dei

            soldi, perhcè penso che non li meriti,

            ok?

            quindi tu da me soldi non ne vedrai mai, ok?

            Che ti cambia se poi il film o la canzone l'ho

            visto/sentita?

            non mi cambia niente se l'hai sentita in radio o
            in tv.Che te ne frega come l'ho visto/sentita?Io ho visto il film e non t'ho pagato, amen, pace.Tu da me soldi non ne avresti visti in nessun caso che te ne frega se poi il film l'ho visto in streaming, a casa di un amico o dalla finestra del cinema?Cosa vuoi dalla mia vita?
            Mi cambia se la scarichi,E il perchè lo vuoi spiegare si o no? magari tutto
            l'album e magari lo fai girare senza che chi ci
            ha lavorato saprà mai che il suo lavoro sta nelle
            mani di 100 persone che non han pagato un soldo
            per il lavoro che è stato fatto.
            E che gliene frega a loro?




            Inoltre, quale che sia la tua opinione, molti
            non

            la condividono, c'è bisogno di

            insultarli?

            Parli tanto di maturità, ma mi sembra che il

            primo infante dispettoso sia

            tu.

            Se ci fai caso non ci sono insulti.a me sembra il contrario. Quelli che
            non la condividono farebbero piu' bella figura a
            dire: "a me non interessa un discorso di legalità
            della cosa".alla gente quello che tu vuoi mettergli in bocca non gliene frega niente.Impara a rispettare le opinioni diverse dalla tua.Tu sei convinto che chi scarica lo faccia perchè è criminale dentro, io sono convinto del contrario.E no, non puoi essere sempre tu a stabilire che tu hai + ragione di me, che tu sei buono e io cattivo.
            Invece che frasette senza senso. Magari sei tu a non essere abbastanza in gamba da non coglierlo il senso.Ti
            sei accorto che ci sono in alcuni casi anche 20
            interventi in cui con una frase ci si spalleggia
            senza dire niente ma soprattutto senza commentare
            l'articolo di P.I.A me sembra che quello che non vuole discutere sei proprio tu, che enunci le tue opinioni come fatti e ti inXXXXX pure se tutti gli altri non ti battono le mani.
            Non ti sembra il caso di
            richiamare queste cose? In modo che chi vuole
            discutere riesca a farlo in modo
            decente?
            Ripeto quello che interviene in modo indecente, seocndo me, sei tu.





            Prova sulla tua pelle, lavora, pubblica e io


            scarico.






            D'accordo, vedrai che noi non frigneremo.

            Lo si sta già facendo, difendendo posizioni sulla
            pirateria indifendibili. Quando poi pubblicando
            ti renderai conto che le cose sono diverse,
            allora ne
            riparliamo.Io per lavoro produco opere di ingegno.Mai iscritto alla siae e rilascio tutto secondo GPL.Quindi?
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry








            pur non potendo andare al cinema, o


            potendoci





            andare solo qualche volta, pretendono
            però


            di





            guardarsi il doppio dei films. Il tutto





            scaricando.









            Ovvio: visto che è possibile, perchè mai




            dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a




            te ? tu non ne sei




            degno.







            Perchè se non te lo puoi permettere rinunci.


            Sono



            le nuove generazione col cervello bacato che

            son



            convinti che tutto sia dovuto e gratis. Ma



            aspetta che crescano, te



            compreso.









            Fammi capire bene, io a te che hai prodotto il


            film X o la canzone Y no nti voglio dare dei


            soldi, perhcè penso che non li meriti,


            ok?


            quindi tu da me soldi non ne vedrai mai, ok?


            Che ti cambia se poi il film o la canzone l'ho


            visto/sentita?



            non mi cambia niente se l'hai sentita in radio o

            in tv.

            Che te ne frega come l'ho visto/sentita?
            Io ho visto il film e non t'ho pagato, amen, pace.
            Tu da me soldi non ne avresti visti in nessun
            caso che te ne frega se poi il film l'ho visto in
            streaming, a casa di un amico o dalla finestra
            del
            cinema?
            Cosa vuoi dalla mia vita?
            Rilassati... che già di strafalcioni ne scrivi a sufficienza.

            Mi cambia se la scarichi,

            E il perchè lo vuoi spiegare si o no?Già spiegato cento volte. Arrangiati.

            magari tutto

            l'album e magari lo fai girare senza che chi ci

            ha lavorato saprà mai che il suo lavoro sta
            nelle

            mani di 100 persone che non han pagato un soldo

            per il lavoro che è stato fatto.



            E che gliene frega a loro?Lo stesso che frega a me finchè non scriverai qualcosa di sensato.








            Inoltre, quale che sia la tua opinione, molti

            non


            la condividono, c'è bisogno di


            insultarli?


            Parli tanto di maturità, ma mi sembra che il


            primo infante dispettoso sia


            tu.



            Se ci fai caso non ci sono insulti.

            a me sembra il contrario.


            Quelli che

            non la condividono farebbero piu' bella figura a

            dire: "a me non interessa un discorso di
            legalità

            della cosa".

            alla gente quello che tu vuoi mettergli in bocca
            non gliene frega
            niente.io non metto in bocca proprio niente a nessuno.
            Impara a rispettare le opinioni diverse dalla tua.Le opinioni, non le scemenza senza alcun fondamento tanto per dire.
            Tu sei convinto che chi scarica lo faccia perchè
            è criminale dentro, io sono convinto del
            contrario.Affare tuo.
            E no, non puoi essere sempre tu a stabilire che
            tu hai + ragione di me, che tu sei buono e io
            cattivo.Io non lo stabilisco. E' la legge che lo stabilisce. Perchè è dipirateria che stiamo parlando.



            Invece che frasette senza senso.

            Magari sei tu a non essere abbastanza in gamba da
            non coglierlo il
            senso.Eh vedo eh....

            Ti

            sei accorto che ci sono in alcuni casi anche 20

            interventi in cui con una frase ci si spalleggia

            senza dire niente ma soprattutto senza
            commentare

            l'articolo di P.I.

            A me sembra che quello che non vuole discutere
            sei proprio tu, che enunci le tue opinioni come
            fatti e ti inXXXXX pure se tutti gli altri non ti
            battono le
            mani.Guarda che sei fuori strada. Io sono calmissimo.Ho già discusso aprendo il topic. Se dici cose interessanti e mi va di rispondere lo faccio. Se non sono interessanti se voglio lo faccio lo stesso. Se a te non piace non so che farci.


            Non ti sembra il caso di

            richiamare queste cose? In modo che chi vuole

            discutere riesca a farlo in modo

            decente?



            Ripeto quello che interviene in modo indecente,
            seocndo me, sei
            tu.









            Prova sulla tua pelle, lavora, pubblica e io



            scarico.









            D'accordo, vedrai che noi non frigneremo.



            Lo si sta già facendo, difendendo posizioni
            sulla

            pirateria indifendibili. Quando poi pubblicando

            ti renderai conto che le cose sono diverse,

            allora ne

            riparliamo.


            Io per lavoro produco opere di ingegno.
            Mai iscritto alla siae e rilascio tutto secondo
            GPL.

            Quindi?Quindi restano sempre affari tuoi. Per citarti... che vuoi da me?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...



            l'album e magari lo fai girare senza che chi
            ci


            ha lavorato saprà mai che il suo lavoro sta

            nelle


            mani di 100 persone che non han pagato un
            soldo


            per il lavoro che è stato fatto.






            E che gliene frega a loro?

            Lo stesso che frega a me finchè non scriverai
            qualcosa di
            sensato.Vale a dire niente.Analogamente, a loro non deve XXXXXXX nulla.

            Tu sei convinto che chi scarica lo faccia perchè

            è criminale dentro, io sono convinto del

            contrario.

            Affare tuo.Io sono convinto, invece, che chi vuole impedire di scaricare sia il criminale, e che vada punito per questo.
            Ho già discusso aprendo il topic. Se dici cose
            interessanti e mi va di rispondere lo faccio. Se
            non sono interessanti se voglio lo faccio lo
            stesso. Se a te non piace non so che
            farci.Fai pure... io faccio lo stesso con te.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...

            non mi cambia niente se l'hai sentita in radio o
            in tv. Mi cambia se la scarichi, magari tutto
            l'album e magari lo fai girare senza che chi ci
            ha lavorato saprà mai che il suo lavoro sta nelle
            mani di 100 persone che non han pagato un soldo
            per il lavoro che è stato fatto.Non hai il diritto di saperlo. Non sono affari tuoi.Mica sai chi ha ascoltato la radio o visto la tv. Perchè dovresti sapere chi ha scaricato?Se non vuoi che nessuno scarichi, non pubblicare.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...


            Scaricare si può . Quindi, lo facciamo.
            Rapinare si puo' . Quindi, lo facciamo.Rapinare non è scaricare.Se tu vuoi impedirmi di scaricare, io voglio impedirti di mangiare.

            Ovvio: visto che è possibile, perchè mai

            dovrebbero rinunciarci? Per far piacere a

            te ? tu non ne sei

            degno.

            Perchè se non te lo puoi permettere rinunci. SBAGLIATO . Rinuncio se non ce n'è abbastanza per tutti (in tal caso, qualcuno deve rinunciare per forza... e quindi, chi non può permetterselo rinuncia). Ma se un bene è duplicabile all'infinito, non può non essercene abbastanza per tutti.Ovviamente, c'è chi vuol mettere limitazioni, per indurre una scarsità artificiale, e guadagnarci; e costui viene danneggiato dalla pirateria. Ma, senza di lui, il limite non ci sarebbe; quindi, se costui crepa di fame, il mondo diventa un posto migliore: e se soffre la miseria, gli altri non seguiranno il suo esempio. Perciò, piratando, si rende il mondo migliore.
            Sono
            le nuove generazione col cervello bacato che son
            convinti che tutto sia dovuto e gratis. Ma
            aspetta che crescano, te
            compreso.Siamo cresciuti, abbiamo potere economico e di voto, e il risultato si vede: stiamo distruggendo il vostro modello economico.

            Paragone errato: se ti intrufoli, sottrai un

            posto a qualcun altro, se scarichi,

            no.

            Prova sulla tua pelle, lavora, pubblica e io
            scarico.Accomodati. Quello che pubblico è online e liberamente scaricabile.


            Ripigliati. Cosa pensi facciano i giornali su


            Ipad e simili.



            Perdono 10 milioni:

            casomai cercano nuovi spazi. Cercano, non li trovano.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Secondo voi...
        - Scritto da: Nessuno di importante
        - Scritto da: poiuy

        ... cambierebbe qualcosa per le Major se la

        pirateria da domani

        cessasse?

        Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi
        ruba, sta comprando legalmente (e non solamente
        che smette di rubare ma non compra, altrimenti il
        paragone non ha senso). Ah ah ah ah.... bella teoria, smentita praticamente a chiunque (compresi alcuni studi della major stesse).
        E cambia, oh se cambia...Euuuuuuuuuhhhh! Un cambiamento, guarda (ROTFL)
        e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle
        opere
        compreso.Che verrebbero abbassati vero? E dimmi,dimmi... sparirebbe anche la tassa SIAE sui supporti vergini? :D


        Per quanto riguarda i brani musicali c'è

        youtube...

        che paga regolarmente i diritti o ha accordi
        commerciali con i
        detentori.Da qui si vede che conosci proprio bene benissimo youtube, come funzione e la rete in generale :D .




        Per quanto riguarda il cinema, l'esperienza
        nelle

        sale non è riproducibile a basso costo a casa.

        Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle
        sale,
        vuole semplicemente non pagare il biglietto. Ma anche no. Io non pirato opere, ma chi lo fa lo fa perchè è possibile averle gratis.No gratis= no film= non vado a comprarlo.
        O
        non spendere per un determinato
        prodotto.Ossignur! (ROTFL)


        Dubito che la gente comprerebbe mai un film che

        non è riuscita a vedere nelle sale

        cinematografiche.



        Per quanto riguarda i libri... sembrerà strano,

        ma sono i più a rischio. Se si diffondono device

        che permettono di leggerli in comodità sopra il

        letto... sono spacciati. Comunque, per ora, la

        pirateria di libri è irrisoria.

        Non credo. Proprio per come sono fatti. Leggere è
        un'attività lunga, spesso fatta in piu' giorni se
        non settimane. E francamente a scaricarsi un
        libro e stamparselo per far fesso l'editore di
        turno sinceramente è una cosa che fa sentire un
        po' stupidi anche i pochi che lo fanno. Tu sei convinto che chi lo fa lo fa "per far fesso" o "per averlo gratis"... non ti sifora che certi libri in Italia non li puoi ricevere se non in ritardo rispetto a chi, per esempio negli USA, li ha già da tempo?Che li distribuiscano meglio, allora.E li traducano per chi non sa l'inglese .Poi qui taglio perchè sei veramente, ma veramente noioso :(
        • Enry scrive:
          Re: Secondo voi...
          - Scritto da: hermanhesse
          - Scritto da: Nessuno di importante

          - Scritto da: poiuy


          ... cambierebbe qualcosa per le Major se la


          pirateria da domani


          cessasse?



          Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi

          ruba, sta comprando legalmente (e non solamente

          che smette di rubare ma non compra, altrimenti
          il

          paragone non ha senso).

          Ah ah ah ah.... bella teoria, smentita
          praticamente a chiunque (compresi alcuni studi
          della major
          stesse).Se hai letto ho messo un vincolo al termine di paragone... devo spiegartelo o ridendo ci arrivi da solo?


          E cambia, oh se cambia...

          Euuuuuuuuuhhhh! Un cambiamento, guarda (ROTFL)


          e anche sotto molti punti di vista, prezzo delle

          opere

          compreso.

          Che verrebbero abbassati vero? E dimmi,dimmi...
          sparirebbe anche la tassa SIAE sui supporti
          vergini?
          :De perchè dovrei saperlo io? La solita frasetta inconcludente...





          Per quanto riguarda i brani musicali c'è


          youtube...



          che paga regolarmente i diritti o ha accordi

          commerciali con i

          detentori.

          Da qui si vede che conosci proprio bene benissimo
          youtube, come funzione e la rete in generale :Ddirei di si. E' che tu la usi ma non sai cosa ci sta dietro. E quindi fai figure a ripetizione. Tutto qui.
          .








          Per quanto riguarda il cinema, l'esperienza

          nelle


          sale non è riproducibile a basso costo a casa.



          Chi ruba non vuole riprodurre l'esperienza delle

          sale,

          vuole semplicemente non pagare il biglietto.

          Ma anche no. Io non pirato opere, ma chi lo fa lo
          fa perchè è possibile averle
          gratis.
          No gratis= no film= non vado a comprarlo.Scemo + scemo = 2 scemi. Non uno intelligente. Vedi tu...


          O

          non spendere per un determinato

          prodotto.

          Ossignur! (ROTFL)





          Dubito che la gente comprerebbe mai un film
          che


          non è riuscita a vedere nelle sale


          cinematografiche.





          Per quanto riguarda i libri... sembrerà
          strano,


          ma sono i più a rischio. Se si diffondono
          device


          che permettono di leggerli in comodità sopra
          il


          letto... sono spacciati. Comunque, per ora, la


          pirateria di libri è irrisoria.



          Non credo. Proprio per come sono fatti. Leggere
          è

          un'attività lunga, spesso fatta in piu' giorni
          se

          non settimane. E francamente a scaricarsi un

          libro e stamparselo per far fesso l'editore di

          turno sinceramente è una cosa che fa sentire un

          po' stupidi anche i pochi che lo fanno.

          Tu sei convinto che chi lo fa lo fa "per far
          fesso" o "per averlo gratis"... non ti sifora che
          certi libri in Italia non li puoi ricevere se non
          in ritardo rispetto a chi, per esempio negli USA,
          li ha già da
          tempo?Aspetti. O li compri d'importazione. Babbeo.

          Che li distribuiscano meglio, allora.
          E li traducano per chi non sa l'inglese .

          Poi qui taglio perchè sei veramente, ma veramente
          noioso
          :(bhe... intanto magari fatti un corso... così se devi comprare la tua serie preferita all'estero sei a posto. male non ti fa.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Secondo voi...
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: poiuy

        ... cambierebbe qualcosa per le Major se la

        pirateria da domani

        cessasse?

        Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi
        ruba, sta comprando legalmenteA parte l'uso offensivo dei termini, dove sta scritto che chi non scarica comprerebbe legalmente?Tutti gli studi lasciano credere il contrario.
        • Enry scrive:
          Re: Secondo voi...
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: Enry

          - Scritto da: poiuy


          ... cambierebbe qualcosa per le Major se la


          pirateria da domani


          cessasse?



          Se la pirateria cessasse, significa che chi oggi

          ruba, sta comprando legalmente

          A parte l'uso offensivo dei termini, dove sta
          scritto che chi non scarica comprerebbe
          legalmente?

          Tutti gli studi lasciano credere il contrario.Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo". Il paragone corretto nel discorso è chi scarica si sposti a comprare invece che rubare. E non c'è nulla di offensivo.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: poiuy



            ... cambierebbe qualcosa per le Major se la



            pirateria da domani



            cessasse?





            Se la pirateria cessasse, significa che chi
            oggi


            ruba, sta comprando legalmente



            A parte l'uso offensivo dei termini, dove sta

            scritto che chi non scarica comprerebbe

            legalmente?



            Tutti gli studi lasciano credere il contrario.

            Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo".Sì quello che ti si contesta, è l'abritrarietà del vincolo.
            Il
            paragone corretto nel discorso è chi scarica si
            sposti a comprare invece che rubare. E non c'è
            nulla di
            offensivo.Dare del ladro a chi scaria è offensivo, perchè la pirateria di contenuti digitali non è equiparabile in nessun modo al furto.E come se io dicessi che sei un assassino, perchè sei + alto di un metro e 50.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Dare del ladro a chi scaria è offensivo, perchè
            la pirateria di contenuti digitali non è
            equiparabile in nessun modo al
            furto.

            E come se io dicessi che sei un assassino, perchè
            sei + alto di un metro e
            50.direi piuttosto che è come dare delll'assassino a chi imbratta i muri
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Enry



            - Scritto da: poiuy




            ... cambierebbe qualcosa per le Major se
            la




            pirateria da domani




            cessasse?







            Se la pirateria cessasse, significa che chi

            oggi



            ruba, sta comprando legalmente





            A parte l'uso offensivo dei termini, dove sta


            scritto che chi non scarica comprerebbe


            legalmente?





            Tutti gli studi lasciano credere il contrario.



            Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo".

            Sì quello che ti si contesta, è l'abritrarietà
            del
            vincolo.


            Il

            paragone corretto nel discorso è chi scarica si

            sposti a comprare invece che rubare. E non c'è

            nulla di

            offensivo.

            Dare del ladro a chi scaria è offensivo, perchè
            la pirateria di contenuti digitali non è
            equiparabile in nessun modo al
            furto.cioè ora stiamo attenti al ladro che si "offende"? Se rubi una bicicletta hai rubato. Se scarichi, diffondi e distribuisci qualcosa di "non tuo" senza avere i diritti per farlo hai rubato uguale, non solo, ponendo in essere una situazione potenzialmente 100 volte piu' dannosa in caso di opere realmente importanti o di valore (prova a pensare per esempio ai software piratati, se pensi che un photoshop cs5 ti possa costare 800 euro lo capisci da solo il danno di far circolare la tua copia a 100 persone che lo usano a sbafo senza comprarlo). In modo diverso, con termini e sanzioni diverse e danni diversi. Ma non è che il ladro di biciclette si offende se lo chiamano ladro.

            E come se io dicessi che sei un assassino, perchè
            sei + alto di un metro e
            50.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Enry


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: Enry




            - Scritto da: poiuy





            ... cambierebbe qualcosa per le Major se

            la





            pirateria da domani





            cessasse?









            Se la pirateria cessasse, significa che
            chi


            oggi




            ruba, sta comprando legalmente







            A parte l'uso offensivo dei termini, dove
            sta



            scritto che chi non scarica comprerebbe



            legalmente?







            Tutti gli studi lasciano credere il
            contrario.





            Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo".



            Sì quello che ti si contesta, è l'abritrarietà

            del

            vincolo.




            Il


            paragone corretto nel discorso è chi scarica
            si


            sposti a comprare invece che rubare. E non c'è


            nulla di


            offensivo.



            Dare del ladro a chi scaria è offensivo, perchè

            la pirateria di contenuti digitali non è

            equiparabile in nessun modo al

            furto.

            cioè ora stiamo attenti al ladro che si
            "offende"?
            No stiamo per querelare un cretino che diffama su un forum, insieme alla redazione di PI che glielo permette.
            Se rubi una bicicletta hai rubato.Se rubi hai rubato, ergo sei un ladro.
            Se scarichi,Non hai rubato, ergo non sei un ladro.
            diffondi e distribuisciQuesto è un altro discorso.
            qualcosa di "non tuo"
            senza avere i diritti per farlo hai rubato
            uguale,e puoi dimostrarlo o è un dogma?
            non solo, ponendo in essere una
            situazione potenzialmente 100 volte piu' dannosa
            in caso di opere realmente importanti o di valorePotenzialmente tu potresti metterti una cintura esplosiva e farti esplodere in piazza, dobbiamo arrestarti preventivamente?

            Ma non è che il ladro di biciclette si offende se
            lo chiamano
            ladro.
            Eppure sono sicuro che a un ladro vero non avresti le palle per insultarlo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...

            Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo". Il
            paragone corretto nel discorso è chi scarica si
            sposti a comprare invece che rubare. Non c'è una sola ragione per farlo
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo".
            Il

            paragone corretto nel discorso è chi scarica si

            sposti a comprare invece che rubare.

            Non c'è una sola ragione per farloCe ne sono tante, se si riesce a guardare oltre il proprio naso
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: Alcolemic AKA Il Solito
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Infatti in quello che scrivo c'è un "vincolo".

            Il


            paragone corretto nel discorso è chi scarica
            si


            sposti a comprare invece che rubare.



            Non c'è una sola ragione per farlo

            Ce ne sono tante, se si riesce a guardare oltre
            il proprio
            nasoTipo?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Secondo voi...
            Ancora con questo "rubare"... oh ma certo che per essere duri di comprendonio all'infinito ce ne vuole eh! La favola del download=furto è - appunto - una favola. Cresci!
          • Alcolemic aka Il Solito scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ancora con questo "rubare"... oh ma certo che
            per essere duri di comprendonio all'infinito ce
            ne vuole eh! La favola del download=furto è -
            appunto - una favola.
            Cresci!e chi paral di furto?Il pirata danneggia,e visto che PI mi XXXX di continuo i link, fai ungiro su google e metti periaterie e open sourcevedrai che i pirati non danneggiano le major. Non danneggiano la siaedanneggiano le opere liberee se non lo capisci, ritorna pure all'asilo
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Secondo voi...

            Il pirata danneggia,
            e visto che PI mi XXXX di continuo i link, fai
            ungiro su google e metti periaterie e open
            sourceOpen source e libero sono due cose diverse. Non puoi confonderle.

            vedrai che i pirati non danneggiano le major. Non
            danneggiano la
            siae
            danneggiano le opere libereNo, danneggiano le opere open source (che sono una cosa diversa dalle opere libere). E nella musica, spesso le opere libere non sono open source.Visto che fai l'esempio del software, sarebbe come dire: la pirateria danneggia il freeware.
          • Alcolemic AKA Il Solito scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Visto che fai l'esempio del software, sarebbe
            come dire: la pirateria danneggia il
            freeware.il che (se guardi il link sui gdr) è perfettamente vero
          • Enry scrive:
            Re: Secondo voi...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ancora con questo "rubare"... oh ma certo che
            per essere duri di comprendonio all'infinito ce
            ne vuole eh! La favola del download=furto è -
            appunto - una favola.
            Cresci!cresci tu.
          • non voglio un nick scrive:
            Re: Secondo voi...
            Io sono cresciuto... e pure i giudici che NON hanno ritenuto furto cio' che dici tu indi...