USA, l'assalto dei mercenari del copyright

Un giudice federale ha autorizzato l'invio di una serie di minacciose ordinanze, che obblighino i singoli provider a consegnare i dati identificativi legati a 23mila indirizzi IP. Tutti accusati di aver scaricato l'action-movie I Mercenari

Roma – C’è chi ha subito sottolineato come si tratti della più vasta azione legale mai intrapresa contro gli scariconi della Rete, finiti in massa nel mirino dello U.S. Copyright Group . Più di 23mila utenti sono così caduti nelle grinfie della società Dunlap, Grubb & Weaver (DGB), vero e proprio braccio armato dei signori statunitensi del diritto d’autore.

23.322 indirizzi IP, rastrellati dai legali di DGB per dare avvio ad una mastodontica citazione di gruppo, in seguito allo scaricamento ripetuto a mezzo BitTorrent dell’action-movie The Expendables (in italiano, I Mercenari), diretto da Sylvester Stallone con la partecipazione straordinaria di molte vecchie glorie del cinema adrenalinico.

Un giudice federale ha ora emesso una serie di ordinanze, che costringano di fatto i singoli provider a consegnare i dati identificativi corrispondenti ai 23mila indirizzi IP . Proprio recentemente una corte dell’Illinois aveva sottolineato come ad un insieme di numeri, quelli dell’indirizzo IP, non corrisponda per forza un colpevole.

E invece la guerra dello U.S. Copyright Group pare destinata a continuare, con migliaia di netizen pronti ad essere individuati e trascinati in massa in un’aula di tribunale. O magari in più di una, visto che un giudice di Washington aveva già proibito l’avvio di citazioni di gruppo che di fatto ignorino l’effettiva residenza di un utente .

Le strategie dei legali di DGB potrebbero ora ricalcare quelle vecchie tattiche già intraprese per conto dei produttori indipendenti di Gray Man e Far Cry , oltre che per Voltage Pictures e il suo acclamato The Hurt Locker . Imporre cioè ai netizen una scelta: pagare subito circa 2mila dollari di multa o affrontare un difficile percorso legale .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pedro scrive:
    trackback
    http://www.pedropuggioni.it/blog/35-blog/133-il-cellulare-lo-ricarico-con-la-voce
  • Luther_Blissett scrive:
    Minghia...
    Con questa tecnologia mia moglie potrebbe fare tranquillamente 3kw
    • Cryon scrive:
      Re: Minghia...
      - Scritto da: Luther_Blissett
      Con questa tecnologia mia moglie potrebbe fare
      tranquillamente
      3kwhahahahahahah :Dscherzi a parte è un pò quasi inutile secondo me dato che ormai i telefonini/smarphone si usano anche per molto altro..io per esempio con l'N900 se non lo uso arrivo a 2gg circa, se lo uso un poco 1,5gg se lo uso normalmente 1gg e se lo dovessi usare tanto si e no qualche ora :)dato che per la maggior parte dell'utilizzo che ne faccio o "gioco" o navigo mentre le telefonate sono si e no un totale di minutaggio intorno ai 30 minuti giornalieri va da se che la mia ricarica sarebbe ininfluente :)
    • ephestione scrive:
      Re: Minghia...
      (rotfl)merita.
  • rb1205 scrive:
    100 dB = Traffico urbano?????
    Ma dove abita questo??? 100 dB è la pressione sonora nella pista di una discoteca! Il traffico urbano "da marciapiede" va da 70 a 85 dB, che in termini lineari sono da 30 a 1000 volte meno dei 100 dB riportati dall'articolo. Sento odore di cialtroneria...Inoltre, mi piacerebbe sapere che differenze ci sono tra questa innovativa tecnologia e i microfoni piezoelettrici che si usano da decenni.Commento sulla stesura dell'articolo: seriamente, ma perchè non vi rivolgete a qualcuno che sia preparato in fisica per correggere i vostri articoli? Ogni volta che in un vostro articolo si cita l'energia in qualche modo finite per fare confusioni imbarazzanti. Una tensione a vuoto non dice alcunchè sull'energia o sulla potenza, occorre come minimo conoscere la corrente di cortocircuito. Altrimenti potrei disdire il contratto con l'enel e attaccare due fili al mio gatto e al copriletto in pail, visto che raggiungono senza difficoltà tensioni di migliaia di volt.
    • attonito scrive:
      Re: 100 dB = Traffico urbano?????

      Commento sulla stesura dell'articolo: seriamente,
      ma perchè non vi rivolgete a qualcuno che sia
      preparato in fisica per correggere i vostri
      articoli? NON stai leggendo Nature...Sei su PI, fattene una ragione.
      • newbrain scrive:
        Re: 100 dB = Traffico urbano?????
        - Scritto da: attonito

        Commento sulla stesura dell'articolo:
        seriamente,

        ma perchè non vi rivolgete a qualcuno che sia

        preparato in fisica per correggere i vostri

        articoli?

        NON stai leggendo Nature...
        Sei su PI, fattene una ragione.Che senso ha dare la notizia, peraltro riportata già dai quotidiani, senza un minimo (e qui basta veramente un minimo) di approfondimento tecnico? Qual è il valore aggiunto?Siamo su PI, non su "Uncinetto e Pugilato".Avranno un amico fisico, ingegnere o che abbia frequentato un scuola tecnica, in redazione? Hanno un idea della potenza effettivamente emessa dal loro stereo ultrapotente quando ascoltano musica ad un volume tollerabile per il resto del quartiere?Il livello di riferimento (0dB) è 0.000000000001 W/m^2, visto che stiamo parlando di intensità sonora.100dB equivalgono quindi a 0.01 W (basta levare 10 zeri) con un sensore da 1 metro quadro e un rumore ben oltre il livello di fastidio, ovviamente senza considerare alcuna perdita di conversione e con i 100dB misurati al sensore...Siamo nel campo della pura fuffa.
        • attonito scrive:
          Re: 100 dB = Traffico urbano?????
          - Scritto da: newbrain
          - Scritto da: attonito


          Commento sulla stesura dell'articolo:

          seriamente,


          ma perchè non vi rivolgete a qualcuno che sia


          preparato in fisica per correggere i vostri


          articoli?



          NON stai leggendo Nature...

          Sei su PI, fattene una ragione.

          Che senso ha dare la notizia, peraltro riportata
          già dai quotidiani, senza un minimo (e qui basta
          veramente un minimo) di approfondimento tecnico?
          Qual è il valore aggiunto?quale parte di sei su PI non ti e' chiara?

          Siamo su PI, non su "Uncinetto e Pugilato".
          Avranno un amico fisico, ingegnere o che abbia
          frequentato un scuola tecnica, in redazione?la risposta e' insita nella domanda.
          Hanno un idea della potenza effettivamente emessa
          dal loro stereo ultrapotente quando ascoltano
          musica ad un volume tollerabile per il resto del
          quartiere?secondo te?
          Il livello di riferimento (0dB) è 0.000000000001
          W/m^2, visto che stiamo parlando di intensità
          sonora.
          100dB equivalgono quindi a 0.01 W (basta levare
          10 zeri) con un sensore da 1 metro quadro e un
          rumore ben oltre il livello di fastidio,
          ovviamente senza considerare alcuna perdita di
          conversione e con i 100dB misurati al
          sensore...ahhhh basta ma li vuoi ammazzare?qualcuno avra i neuroni collassatise ha letto fino a qui

          Siamo nel campo della pura fuffa.siamo su PI, fattene una ragione.
        • attonito scrive:
          Re: 100 dB = Traffico urbano?????

          Siamo nel campo della pura fuffa.non sei il solo a dirlo, anche Annunziata, qui..http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3141702&m=3146152
      • uno scrive:
        Re: 100 dB = Traffico urbano?????
        Infatti non ho richiesto calcoli, formule matematiche, dimostrazioni ed esperimenti riproducibili. Chiedo solo un pelo di precisione nelle affermazioni effettuate. Questa è una testata che parla di tecnologia, è così assurdo chiedere, ad esempio, che chi scrive sappia che l'unità di misura della potenza non è il Volt ma il Watt?
        • attonito scrive:
          Re: 100 dB = Traffico urbano?????
          - Scritto da: uno
          Infatti non ho richiesto calcoli, formule
          matematiche, dimostrazioni ed esperimenti
          riproducibili. Chiedo solo un pelo di precisione
          nelle affermazioni effettuate. Questa è una
          testata che parla di tecnologia, è così assurdo
          chiedere, ad esempio, che chi scrive sappia che
          l'unità di misura della potenza non è il Volt ma
          il Watt?Ripeti un 6-7000 volte "sono su PI" e poi 9-10000 volte "e' gratis, che pretendo?"
      • rb1205 scrive:
        Re: 100 dB = Traffico urbano?????
        Quindi mi stai dicendo che, dal momento che non pago questo servizio in moneta sonante, non mi è permesso lamentarmi per la bassa qualità dello stesso?Interessante. Proporrò questa tua teoria ad un mio conoscente rimasto invalido a causa dell'incompetenza di un'infermiere e con un contenzioso in corso. Gli dirò queste esatte parole: "Ripeti un 6-7000 volte "sono in Italia" e poi 9-10000 volte "e' gratis, che pretendo?".
  • Jacopo Monegato scrive:
    i piezo di adesso?
    quanta energia possono trasformare in potenza elettrica (in W o mW)? che livelli di tensione e corrente?
Chiudi i commenti