USA, non aprite quella backdoor

Esperti e colossi della tecnologia scrivono a Barack Obama: raccomandano di non imporre l'installazione di porte di accesso privilegiate nei sistemi crittografici a uso e consumo delle autorità di polizia

Roma – Una coalizione di più di 140 aziende di primaria importanza nel panorama del mercato IT, esperti di tecnologia e attivisti dei diritti civili ha scritto all’inquilino della Casa Bianca in merito alla spinosa faccenda delle backdoor nei sistemi crittografici . La richiesta, prevedibilmente, è di lasciare le backdoor fuori dalla porta della politica a stelle e strisce.

La lettera – firmata tra gli altri anche da Google, Microsoft e Apple, nonché da esperti in materia quali Bruce Schneier, Philip Zimmermann e Jacob Appelbaum – descrive la crittografia come la “pietra angolare della sicurezza nella moderna economia dell’informazione”, una condizione essenziale delle comunicazioni telematiche che verrebbe immediatamente vanificata nel caso in cui Obama decidesse di fornire le porte di accesso segrete richieste da FBI e organizzazioni similari.

Una volta imposta l’installazione di backdoor capaci di rendere nulla la protezione crittografica contro lo spionaggio dei dati degli utenti a uso e consumo degli agenti federali, dice infatti la lettera, chiunque altro – criminali inclusi – avrebbe vita facile nell’abusare delle porte di accesso riservate per compiere ogni genere di nefandezza. La sicurezza complessiva verrebbe irrimediabilmente inficiata, invece di migliorare.

La lettera a Obama è stata tra l’altro condivisa anche da tre dei cinque membri del gruppo di revisione istituito dal presidente in seguito al proliferare delle rivelazioni di Edward Snowden, un evento epocale oramai universalmente noto come Datagate che ha modificato in maniera significativa anche le opinioni degli utenti su privacy e argomenti similari.

Non a caso, dice una ricerca degli attivisti di ACLU, il 60 per cento degli elettori nordamericani vorrebbe ora assistere a una riforma del Patriot Act istituito da Bush dopo gli attentati dell’11 settembre.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Elemento X scrive:
    servi
    Quei cogli*ni dei dirigenti russi si guardano bene dal fare qualcosa di costruttivo per i loro concittadini, che fuori dai grandi centri urbani vivono da schifo.Prima cosa è tutelarsi loro.Noi italiani siamo già conciati perché siamo usciti dalla condizione di servi della gleba all'inizio del '900 e siamo in ritardo nella civilizzazione, ma loro sono ne sono usciti solo vent'anni fa e sono a livelli osceni, anche grazie ai putìn che si sono avvicendati recentemente al governo.
    • Ingenuo scrive:
      Re: servi
      - Scritto da: Elemento X
      Quei cogli*ni dei dirigenti russi si guardano
      bene dal fare qualcosa di costruttivo per i loro
      concittadini, che fuori dai grandi centri urbani
      vivono da schifo.Beh, negli usa è lo stesso, alla fine da noi si sta ancora benino al confronto.
      Prima cosa è tutelarsi loro.
      Noi italiani siamo già conciati perché siamo
      usciti dalla condizione di servi della gleba
      all'inizio del '900 e siamo in ritardo nella
      civilizzazione, ma loro sono ne sono usciti solo
      vent'anni fa e sono a livelli osceni, anche
      grazie ai putìn che si sono avvicendati
      recentemente al governo.
  • Izio scrive:
    Frase errata
    "Al momento il market share di Sailfish in Russia è dello 0,5 per cento, una percentuale sostanzialmente risibile, inferiore solo alla presenza marginale di Windows Phone e BlackBerry nel paese."A dire il vero, è inferiore a praticamente tutto, a partire da Android e iOS. Forse è superiore solo a Windows Phone e Blackberry?
    • Puffo capitalist a scrive:
      Re: Frase errata
      - Scritto da: Izio
      "Al momento il market share di Sailfish in Russia
      è dello 0,5 per cento, una percentuale
      sostanzialmente risibile, inferiore solo
      alla presenza marginale di Windows Phone e
      BlackBerry nel
      paese."

      A dire il vero, è inferiore a praticamente tutto,
      a partire da Android e iOS. Forse è
      superiore solo a Windows Phone e
      Blackberry?incominciano ad andare per la propia strada non e' piu' un mistero per nessuno l'informatica ormai competenze e macchinari sono ovunque anzi loro hanno piu' fame e soldi di noi occidentali pigri e' svogliati di marketing si campa solo per un'po'
  • Giulia scrive:
    Allora cominciamo ad eliminare i blob..
    ..e a pubblicare i firmware dei modem radio dei cellulari, putin basterebbe che prendesse stalmann e seguisse i suoi consigli per azioni legislative conseguanti.
  • ... scrive:
    Io voto PD perchè sto con una Rom...
    Sono brave persone, rapinano solo per sopravvivvere, non è vero che puzzano, al massimo si lavano poco. Votate anche voi PD, così saremo tutti un po' più zingari!
  • imodium scrive:
    inversione di tutto
    ("co-operare" con Mosca significa non avere niente da nascondere)Come siete bravi a ribaltare.. forse un posto in una discarica vi si addice, se avete la patente vattelapesca ma sopratutto se siete neri. Oppure...---(non avere niente da nascondere) molto "nazy" ma questo vocabolario non fa parte forse degli "stati uniti d'europa" ? Vedi i piddini, orlando disse basta terra dei fuochi.. e via di divieti a tutti, agricoltori compresi.E i vermi sopravvissero.Cioè... quello che hanno fatto i contadini dalla notte dei tempi per sterilizzare i campi non vi stà bene ? E poi ve la prendete con i Russi ?!
    • collione scrive:
      Re: inversione di tutto
      personalmente trovo ridicole 3 cose:1. continuare a considerare la Russia un Paese da terzo mondo ( eppure la NASA non potrebbe volare senza i motori russi )2. continuare a sostenere che la Russia è isolata perchè l'America gli ha appioppato le sanzioni ( tipico modo di essere US-centrico )3. non vedere minimamente che non si tratta della Russia bensì del blocco euroasiatico, a cui vanno aggiunti il Sud America e il Sud Africachiunque abbia guardato la parta del 9 maggio a Mosca, avrà notato che sul palco con Putin c'erano i presidenti di Cina, Bielorussia, il ministro degli esteri indiano, oltre ad inviati di Brasile, Azerbaigian, Uzbekistan e altri Paesi dell'area asiaticae sfilarono le truppe di questi Paesi insieme a quelle russema no, sono Paesi da terzo mondo, tutti dotati di ingenti risorse naturali che, fino ad oggi, si sono lasciati rapinare dall'occidentema la musica sta rapidamente cambiando, sullo spartito scritto dal dragone
    • Liberiamoci DaiPiddini scrive:
      Re: inversione di tutto
      - Scritto da: imodium
      (non avere niente da nascondere) molto "nazy" ma
      questo vocabolario non fa parte forse degli
      "stati uniti d'europa" ? Vedi i piddini, orlando
      disse basta terra dei fuochi.. e via di divieti a
      tutti, agricoltori
      compresi.
      E i vermi sopravvissero.I piddini sono così. Dignità zero, votano per il partito di Mafia Capitale, delle tangenti per Expo, della famiglia renzi famosa per le bancarotte fraudolente. Dalla questione morale alla questione penale. Passano dal portare in piazza una milionata di persone a tutela dell'articolo 18 (nel 2003) alla sua abolizione totale. Neanche mussolini avrebbe fatto una cosa simile, ora i lavoratori italiani sono i più facilmente licenziabili AL MONDO. Asserviti ai banchieri europeisti, fanno qualunque porcheria in nome del "ce lo chiede l'europa".Tanto un piddino costa solo 80 euro, non valgono niente, ingurgitano tutto. Le mie Nike le ho pagate di più e quantomeno non hanno diritto di voto. A proposito di voto: bisognerebbe abolirne la segretezza. Il rimanente 60% degli italiani, la larga maggioranza, ha diritto di sapere nomi e cognomi di questi figuri, in modo da evitarli, non assumerli nelle imprese, non dargli in affitto le case, ecc...
      • ... scrive:
        Re: inversione di tutto
        [img]http://25.media.tumblr.com/tumblr_mbkpwradkP1rwcc6bo1_250.gif[/img]
        • ... scrive:
          Re: inversione di tutto
          - Scritto da: ...
          [img]http://25.media.tumblr.com/tumblr_mbkpwradkP1Eh sì, in quanto piddino non sapevo che cazzo rispondere e allora ho postato la prima immagine animata che ho trovato.
    • duppalle scrive:
      Re: inversione di tutto
      ah imodium hai rotto i coglioni! perchè non vai a farti la tua campagna elettorale altrove?Tu la diarrea la fai venire non passare.
      • duppallestr apiene scrive:
        Re: inversione di tutto
        - Scritto da: duppalle
        ah imodium hai rotto i coglioni!
        perchè non vai a farti la tua campagna elettorale
        altrove?
        Tu la diarrea la fai venire non passare.La diarrea siete voi piddini, vera feccia dell'Italia. Costate solo 80 euro, meno di una puttana rumena, e avete dato il voto a un delinquente a libro paga delle banche che sta sfasciando Costituzione e Statuto dei Lavoratori. Ormai in giro vi vergognate pure a farvi riconoscere, nessuno che ammetta più di aver votato renzi, come i fascisti a fine anni '40. Aria, aria, che non vi sopporta più nessuno, delinquenti!
      • ... scrive:
        Re: inversione di tutto
        - Scritto da: duppalle
        ah imodium hai rotto i coglioni!
        perchè non vai a farti la tua campagna elettorale
        altrove?
        Tu la diarrea la fai venire non passare.Lo scarto biologico piddino si è innervosito. Ciccio, sei tu la diarrea, ma dell'Italia però. Scommetto che nella vita reale manco ti sogni di dire in giro per chi voti, altrimenti i conoscenti ti tratterebbero come un malato di ebola.
  • lime scrive:
    autarchia?
    Nel titolo:'Russia, autarchia anche su mobile'Nell' articolo'costituire un consorzio internazionale con nazioni del calibro di Cina, Brasile, India e Sud Africa,'Dacci la tua definizione di autarchia.
Chiudi i commenti