USA, operatore virtuale fai-da-te?

Dagli States una proposta quantomai d'attualità. Chiunque può diventare operatore virtuale. In pochi minuti. I dettagli

Roma – Complici i recenti annunci dei giorni scorsi – da una parte TIM-Coop e dall’altra Vodafone-Carrefour – nel nostro Paese si sta diffondendo il concetto di operatore mobile virtuale. In Italia queste partnership sono il frutto di lente evoluzioni di mercato e di trattative protratte per mesi. Negli States, invece, una start-up propone una soluzione per creare un operatore mobile… in dieci minuti!

Questa possibilità, che così descritta appare alquanto inverosimile, viene promessa da Sonopia , attraverso l’adesione ad un business che, come spiega The Register , può portare nelle tasche dell’investitore circa il 5% del ricavo generato dai servizi forniti agli utenti.

Sonopia spiega che l’operatore virtuale (MVNO) sviluppato su questa soluzione si appoggia tecnicamente alla rete mobile di Verizon Wireless , cui è possibile aggiungere un bouquet di piani tariffari a propria scelta, nonché una serie di prodotti (telefoni cellulari). Il servizio prevede inoltre un sistema di gestione dei contenuti, un assortimento di template per generarli, e una piattaforma di social networking “in stile Web 2.0”.

Il presupposto alla base di questa iniziativa è che chiunque, in pratica, possa organizzare un proprio servizio di telefonia mobile, personalizzandone i contenuti, e guadagnare sul traffico telefonico generato dai propri clienti. In organizzazioni di piccole o medie dimensioni si potrebbe pensare alla creazione di un servizio in cui gli utenti possono essere contitolari del business, partecipando alla sua gestione in un regime cooperativistico.

A chi si può rivolgere questo tipo di opportunità? Sonopia propone gli esempi di piccole realtà sociali come band, squadre sportive e comunità parrocchiali. Difficile esprimere una previsione sulle possibilità di questo business. C’è inoltre da chiarire in dettaglio ogni aspetto delle condizioni contrattuali. Anche per sapere come può avvenire, ad esempio, una migrazione con number portability dai servizi dell’MVNO OratorioPhone a quelli di un altro operatore mobile.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    NON ME LO DOVEVA FARE!
    Io sono cliente dal 1999. Ho la sempre light, ma quella originale dell'epoca. Ora me la cambiano arbitrariamente. Non ci sto.Mi dite tra gli altri operatori ( si, cambierò operatore) chi ha qualche promozione tipo noi2 di wind?
    • Anonimo scrive:
      Re: NON ME LO DOVEVA FARE!
      - Scritto da:
      Io sono cliente dal 1999. Ho la sempre light, ma
      quella originale dell'epoca. Ora me la cambiano
      arbitrariamente. Non ci
      sto.
      Mi dite tra gli altri operatori ( si, cambierò
      operatore) chi ha qualche promozione tipo noi2 di
      wind?Tim Club. Ci sono passato non appena l'operatore wind mi ha mandato a quel paese dopo aver cercato in tutti i modi di parlare con un Responsabile.bye
  • Anonimo scrive:
    Chi troppo vuole...
    ...nulla stringe. Una cosa che non sopporto è che gli altri decidano le cose per me e questo cambio di piano mi sta facendo girare altamente le @@. Già Wind è di proprietà di un arabo del menga ed in più pensano di poterci trattare come piccoli salvadanai da cui poter attingere quando meglio credono.Ma stiamo scherzando?Cambiamo tutti operatore SUBITO!!!!!!!InS
  • SiN scrive:
    Marketing Wind
    Continuo a pensare che al marketing della Wind si sono bevuti il cervello.In teoria WInd (insieme a 3) doveva essere la compangie che meno avrebbe dosvuto subire il contraccolpo del decreto bersani.visto he i loro clienti svegli i costi di ricarica non li hanno mai pagati.Stai a vedere che a Wind non interessano più i clienti svegli ma solo i polli?
    • Anonimo scrive:
      Re: Marketing Wind
      - Scritto da: SiN
      Continuo a pensare che al marketing della Wind si
      sono bevuti il
      cervello.

      In teoria WInd (insieme a 3) doveva essere la
      compangie che meno avrebbe dosvuto subire
      il contraccolpo del decreto
      bersani.


      visto he i loro clienti svegli i costi di
      ricarica non li hanno mai
      pagati.

      Stai a vedere che a Wind non interessano più i
      clienti svegli ma solo i
      polli?forse non erano molti quelli che facevano ricariche oltre 50 euro.
  • Anonimo scrive:
    Ormai è certo: Wind chiuderà i battenti
    Ormai tutti ce ne siamo fatti una ragione. Stare o entrare in Wind è un'autopresa in giro. Io ho 3 schede di cui un'ormai ex Wind10 ma ho perso anche la voglia di usare le altre con una compagnia del genere. Wind ha solo un merito rispetto alle altre compagnie: essere riuscita a distruggere in modo netto l'immagine di compagnia seria e conveniente in qualche settimana. Infatti si è velocizzata: per costruirsi l'immagine ci aveva messo quasi un decennio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai è certo: Wind chiuderà i batte
      sono perfettamente daccordo con te....non pensavo che anche le aziende potessero essere autolesioniste :@
    • littleqwerty scrive:
      Re: Ormai è certo: Wind chiuderà i batte
      - Scritto da:
      Wind ha solo un merito
      rispetto alle altre compagnie: essere riuscita a
      distruggere in modo netto l'immagine di
      compagnia seria e conveniente in qualche
      settimana. :D :D chissà se si diverte nella parte dello scorpione @^
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai è certo: Wind chiuderà i batte
      Hai ragione ci è voluto un decennio per farsi una immagine e adesso non bastano gli spot televisivi a raffica per farci restare contenti e infilarci le mani per portafogli...
  • Igor scrive:
    Confermo, Tristemente confermo ...
    Wind oggi mi ha inviato SMS di avviso del cambio piano tariffario. Non vedo adesso la convenienza rispetto altri piani concorrenti come la Flash di Tim o la Easy Day di Vodafone.Anzi, in questo momento e' proprio l'offerta Tim la piu' conveniente tra queste, avendo l'autoricarica e svariate offerte last minute, come anche i 1000 minuti a 4 euro (da tim a tim) mensili (che peraltro rinnovano continuamente a chi ne usufruisce).Come utente Wind, ovviamente, sono deluso dall'operatore. Ancora una volta. Al termine del credito, cambio operatore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confermo, Tristemente confermo ...
      Una domanda, se cambio operatore wind non trasferisce il credito da un operatore all'altro e ancora meno trasferisce i bonus accumulati?
      • Anonimo scrive:
        Re: Confermo, Tristemente confermo ...
        - Scritto da:
        Una domanda, se cambio operatore wind non
        trasferisce il credito da un operatore all'altro
        e ancora meno trasferisce i bonus
        accumulati?Assolutamente no. Il passaggio fa perdere qualsiasi tipo di credito presente sulla SIM. Su questo non c'è dubbio. Puoi informarti al 155 con quale modalità Wind restituisce il credito (trasferimento su altra SIM, assegno spedito per posta,...) in linea col decreto Bersani e con quali costi (v. Vodafone con 8 mi pare...) lo faccia. Ma con la portabilità mai: nessun operatore darà credito ad un concorrente. Gliel'ho chiesto io al 155.
        • Anonimo scrive:
          Re: Confermo, Tristemente confermo ...
          Anche in caso di cambio forzato come in questi 30 giorni? Ovvero posso solo recedere dal contratto e farmi dare i soldi su un assegno meno i costi. Ma se cambio operatore in questi 30 giorni no? Se voglio i soldi perdo il numero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Confermo, Tristemente confermo ...
            - Scritto da:
            Anche in caso di cambio forzato come in questi 30
            giorni?


            Ovvero posso solo recedere dal contratto e farmi
            dare i soldi su un assegno meno i costi.

            Ma se cambio operatore in questi 30 giorni no?
            Se voglio i soldi perdo il numero.La Wind come ben sai ormai è diventata il peggior operatore sul mercato: mancanza di serietà e stabilità in qualsiasi ambito. Devi telefonare al 155 ma mi ricordo che l'ultima volta che gliel'ho chiesto mi hanno detto che Wind ancora doveva decidere come rimborsare i clienti. Quello che è certo è che non puoi trasferire il credito verso un altro operatore: e se non vieni rimborsato in qualsiasi modo la Wind abbia scelto di fare... il credito lo perdi. Certezza assoluta su questo
      • Igor scrive:
        Re: Confermo, Tristemente confermo ...

        Una domanda, se cambio operatore wind non
        trasferisce il credito da un operatore
        all'altroNo, gli operatori non trasferiscono il credito al nuovo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Confermo, Tristemente confermo ...
          Capito. Ma il vecchio credito dove va a finire? Resta al gestore per sempre o si può richiedere. O per cambiare bisogna prima consumarlo tutto?
          • Igor scrive:
            Re: Confermo, Tristemente confermo ...
            Con il nuovo decreto mi pare sia possibile, ma e' una operazione che ha un certo costo (mi sembra 5 euro + raccomandata).Prima del decreto, che io sappia e spero anche di sbagliarmi, non si poteva fare ed eri costretto a terminare il credito stesso.
  • Anonimo scrive:
    NON VI LAMENTATE, AGITE!
    Che vi lamentate a fare cari clienti WIND. Fate la cosa giusta: CAMBIATE OPERATORE...e vedrete che torneranno pure le vecchie tariffe!
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
      - Scritto da:
      Che vi lamentate a fare cari clienti WIND. Fate
      la cosa giusta: CAMBIATE OPERATORE...e vedrete
      che torneranno pure le vecchie
      tariffe!daccordissimo!!wind la sta facendo proprio sporca..portabilità subito
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
      Facile dirlo quando, per esempio, non si ha la suddetta tariffa od il suddetto piano cambiato e ancora piu' facile dirlo quando non hai 80 euro su quella scheda. Tutti bravi a suggerire il cambio quando non si ha alcun problema o non si ha altra scelta. La flash tim? Gia' presente e gia' su altra scheda, quindi non si tratta di "cambiare", si tratta di essere stati in qualche modo aggirati dall'operatore.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
        - Scritto da:
        Facile dirlo quando, per esempio, non si ha la
        suddetta tariffa od il suddetto piano cambiato e
        ancora piu' facile dirlo quando non hai 80 euro
        su quella scheda. Tutti bravi a suggerire il
        cambio quando non si ha alcun problema o non si
        ha altra scelta. La flash tim? Gia' presente e
        gia' su altra scheda, quindi non si tratta di
        "cambiare", si tratta di essere stati in qualche
        modo aggirati
        dall'operatore.non ho capito una mazza !
    • wbeb scrive:
      Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
      Infatti sono d'accordo, da vecchio cliente WIND.Possessore di una sim WIND dal 1999.Senza nessun problema cambio operatore.A non dimenticate nuove petizioni http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.htmlhttp://abolizionecanonetelecom.antidigitaldivide.org/(ghost)Facciamoci rispettare, o siamo i diversi della comunità EUROPEA? FUORI WIND...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
        - Scritto da: wbeb
        Infatti sono d'accordo, da vecchio cliente WIND.
        Possessore di una sim WIND dal 1999.
        Senza nessun problema cambio operatore.
        A non dimenticate nuove petizioni
        http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.ht
        http://abolizionecanonetelecom.antidigitaldivide.o
        (ghost)Facciamoci rispettare, o siamo i diversi
        della comunità EUROPEA? FUORI
        WIND...beh io guadagno il 20% con l'abolizione dei costi di ricarica e perdo quasi niente visto che l'aumento di Wind Senza scato riguarda solo il terzo minuto in poi.Se per favore la prossima petizione potreste evitarmi di darmi altri guai ... grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
      CAMBIATE ragazzi, cambiate.E' facile a dirlo e a farlo.Certo il caso di avere 80 euro su una scheda prepagata è + unico che raro (e io il telefono lo uso per lavoro).Ora sono passato a 3 e per ora mi trovo bene, ma anche vodafone e tim sono altamente concorrenziali.....PER ME LA WIND PUO' PURE SCOPPIARE, VISTO IL MODO CON CUI CI HA TRATTATO. :D
      • Anonimo scrive:
        Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
        - Scritto da:
        CAMBIATE ragazzi, cambiate.
        E' facile a dirlo e a farlo.
        Certo il caso di avere 80 euro su una scheda
        prepagata è + unico che raro (e io il telefono lo
        uso per
        lavoro).
        Ora sono passato a 3 e per ora mi trovo bene, ma
        anche vodafone e tim sono altamente
        concorrenziali.....

        PER ME LA WIND PUO' PURE SCOPPIARE, VISTO IL MODO
        CON CUI CI HA
        TRATTATO.

        :Dbeh prima o poi questi 80 euro dovranno terminare no ?
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
      - Scritto da:
      Che vi lamentate a fare cari clienti WIND. Fate
      la cosa giusta: CAMBIATE OPERATORE...e vedrete
      che torneranno pure le vecchie
      tariffe!pultroppo al mio paese funziona sola la wind e ce la dobbiamo tenere (pero' non e' male se accoppiata a NOI Wind).
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
      - Scritto da:
      Che vi lamentate a fare cari clienti WIND. Fate
      la cosa giusta: CAMBIATE OPERATORE...e vedrete
      che torneranno pure le vecchie
      tariffe!Con Noi Wind parlo verso tutti i Wind (la maggior parte dei miei conoscenti) 200 minuti a 6 euro mensil (3 eurocent al minuto) , un'altra tariffa cosi' dove la trovo ?
      • Anonimo scrive:
        Re: NON VI LAMENTATE, AGITE!
        Ma te nella vita non c'hai nient'altro da fare che stare al telefono? Ma sei Lucianone nazionale??? Questa () esiste, cercala!!!
Chiudi i commenti