USA, quasi nessuno usa gli SMS

Qualcuno ne rimane sorpreso: solo il 18 per cento degli statunitensi ha inviato un messaggino nella sua vita

Roma – Mentre in Europa ed Asia gli SMS si moltiplicano come un virus contagiando soprattutto i più giovani, negli USA vengono quasi snobbati: uno studio condotto da Ipsos ha rivelato che più di tre quarti degli intervistati ha dichiarato di non aver mai usato la funzione di text messaging del proprio cellulare.

A parlarne è il New York Times riprendendo uno studio svolto da Ipsos MediaCT , nota società d’analisi. Le percentuali sono impressionanti: l’82% degli intervistati ha dichiarato di non aver mai inviato SMS. Solo il 15% ha asserito di utilizzare gli SMS nell’ordine del quotidiano o settimanale, mentre il 3% sostiene di farne uso solo qualche volta al mese.

Numeri che sembrano incredibili, considerando la prospettiva italica sulla questione. In Italia l’uso di SMS è incrementato notevolmente con il progressivo abbassarsi dell’età media in cui si prende possesso del primo telefono cellulare: negli ultimi anni alcune ricerche di mercato hanno dimostrato che i bambini italiani sono spesso dotati di telefonino già dalle elementari .

Del resto è noto come i giovani siano un target validissimo per i provider di servizi di telefonia mobile: nella fascia d’età che va dai 12 ai 16 anni gli adolescenti italiani spendono in media 26 euro al mese in telefonate, SMS – con una media che si attesta intorno ai 31 messaggini inviati al giorno – e promozioni telefoniche acquistate dai vari provider.

Vincenzo Gentile

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Tuxer scrive:
    Abuso contro il diritto d'autore
    Mi piacerebbe sapere come faranno i provider a stabilire quando lo scambio attraverso le reti p2p configuri tale abuso.Come fanno a sapere cosa sto condividendo?Attaccano un mulo 24/24 per monitorare l'attività di un utente? Cioè mettono loro in condivisione materiale protetto da copyright per vedere chi scarica e fa scaricare?Io ad esempio uso un client edonkey per condividere esclusivamente software open source. Che fanno? Mi telefonano a casa per dirmi: "Senta, lei sta utilizzando programmi che permettono di scaricare illegalmente. O la smette, o le stacchiamo la connessione".??Sarà kozy o sarà kozà?
  • smith scrive:
    non mi pare che sia rubare
    non mi pare affatto che si possa parlare di rubare, se copiassi un cd, il cd sarebbe ancora lì.se lo rubassi non ci sarebbe più.è una differenza non da poco.e poi credo che l 'industria musicale e cinematografica si debba adeguare. se i radiohead fanno uscire un disco gratis e la musica delle net label è molto spesso migliore del disco di festival bar, perchè cavolo dovrei comprare un disco?provocazione:e poi io faccio il giornalaio e vendo meno quotidiani, direi che dovreste abolire internet perchè ho un po' meno soldi di prima.E poi vorrei denunciare youtube, google video e myspace perchè violano il copyright accettando upload e consentendo il download di materiali che sono pubblicati con una licenza esclusiva.leviamo internet a murdoch!!!
    • Tom scrive:
      Re: non mi pare che sia rubare
      E' evidente che non ti sembra rubare se fai il giornalaio poichè ti sembra normale vendere un dvd col 4% di iva mentre io la devo mettere al 20%! E questo non perchè il tuo disco sia migliore del mio ma perchè la tua categoria è più politicamente protetta della mia, cioè il viodeonoleggio. Se io noleggio molto meno poichè ILLEGALMENTE tu ti scarichi un film e te lo vedi mi sembra molto simile al rubare, no? E' comunque un crimine, è lì che ti devi adeguare, impedendolo, punto e basta.
      • Jack scrive:
        Re: non mi pare che sia rubare
        - Scritto da: Tom
        E' evidente che non ti sembra rubare se fai il
        giornalaio poichè ti sembra normale vendere un
        dvd col 4% di iva mentre io la devo mettere al
        20%! E questo non perchè il tuo disco sia
        migliore del mio ma perchè la tua categoria è più
        politicamente protetta della mia, cioè il
        viodeonoleggio. Se io noleggio molto meno poichè
        ILLEGALMENTE tu ti scarichi un film e te lo vedi
        mi sembra molto simile al rubare, no? E' comunque
        un crimine, è lì che ti devi adeguare,
        impedendolo, punto e
        basta.
    • krane scrive:
      Re: non mi pare che sia rubare
      - Scritto da: smith
      provocazione:
      e poi io faccio il giornalaio e vendo meno
      quotidiani, direi che dovreste abolire internet
      perchè ho un po' meno soldi di prima.Oppure potresti inventarti una tassa che chiunque guarda la tua vetrina ti da' 10 centesimi, in fondo e' un'opera di ingegno. Il passo successivo e' mettersi d'accordo con quello che ha il negozio di fronte al tuo in modo che faccia lo stesso, insieme potrete denunciare chiunque passi di li' non bendato sostenendo che ha fatto una copia nella sua mente della tua opera di ingegno senza pagarti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 settembre 2008 15.20-----------------------------------------------------------
  • Jack scrive:
    Se voi scariconi avreste rispettato il..
    Se voi scariconi avreste rispettato il diritto d'autore già ai tempi non sospetti questo non sarebbe accaduto, è ora che vi diate una calmata, state rovinando Musica e Cinema, state creando un danno di proporzioni catastrofiche, ma voi pensate solamente al vostro egoistico fabbisogno di rubare materiale protetto, ringraziate voi stessi di ciò che accadrà, la colpa è solo vostra, imparate ad acquistare film e Musica, troppo bello avere tutto gratis.... non vi potete neppure immaginare il danno che state creando, migliaia di persone hanno perso il posto di lavoro grazie a voi scariconi, vi piacerebbe se qualcuno vi rubasse il vostro lavoro? Ponetevi questa domanda in futuro, e abbiate una coscenza.....
    • krane scrive:
      Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
      - Scritto da: Jack
      Se voi scariconi avreste rispettato il diritto
      d'autore già ai tempi non sospetti questo non
      sarebbe accaduto, è ora che vi diate una calmata,E no, ormai e' la guerra, tanto vale combatterla fino in fondo.
      state rovinando Musica e Cinema, Che crepino, nascera' di meglio, o dovevamo fermarci alle candele ?
      state creando un danno di proporzioni
      catastrofiche, Hai un negozio di dischi ? Cambia mestiere.Suoni ? Fai concerti.
      ringraziate voi stessi di ciò che accadrà, la
      colpa è solo vostra, imparate ad acquistare
      film e Musica,Saremo orgogliosi di aver abbattuto questo sistema vecchio, faragginoso e pieno di perdite inutili.
      troppo bello avere tutto gratis.... non vi potete
      neppure immaginare il danno che state creando,Al contrario.
      migliaia di persone hanno perso il posto di
      lavoro grazie a voi scariconi, Troveranno altri lavori
      vi piacerebbe se qualcuno vi rubasse il
      vostro lavoro? Ponetevi questa domanda
      in futuro, e abbiate una coscenza.....Ti rendi conto che a causa di tutte le lampadine che hai in casa (criminale) un sacco di candelai hanno perso il lavoro ?Ti rendi conto che guidatori di carrozze e cocchieri non lavorano perche' tu usi l'auto ?E soprattutto un sacco di boia armati di ascia non hanno lavoro perche' non e' piu' possibile eliminare legalmente i luddisti che vogliono riportare indietro la civilta'.
      • Jack scrive:
        Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
        Non hai risposto alla mia domanda, ti rendi conto che dici un sacco di cazzate?? Vai a lavorare e tientelo stretto, non si sa mai che un giorno a pedate qualcuno ti cacci perchè altra persona ti ruberà il posto. Non hai rispetto delle proprietà altrui, e ricordati che io le candele e tutto ciò che in passato dava lavoro lo sempre pagate, ai candelai nessuno mai a rubato una candela, le lampadine che ho a casa le pago come pago la corrente, voi se non l'avete capito RUBATE!!!!
        • krane scrive:
          Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
          - Scritto da: Jack
          Non hai risposto alla mia domanda, ti rendi conto
          che dici un sacco di cazzate??Si, ho risposto, se quotavi si capiva ma probabilmente non sei in grado.
          Vai a lavorare e tientelo stretto, non si sa
          mai che un giorno a pedate qualcuno ti cacci
          perchè altra persona ti ruberà il posto. Vivi nella paura di non essere abbastanza bravo nel tuo lavoro e non essere in grado di fare altro ? Sei il tipico impiegato statale vero ?
          Non hai rispetto delle proprietà altrui, e
          ricordati che io le candele e tutto ciò che
          in passato dava lavoro lo sempre pagate, ai
          candelai nessuno mai a rubato una candela,In compenso i candelai usavano il fuoco delle loro candele per accendere le micce della dinamite con cui facevano saltare in aria le fabbriche di lampadine, informati su quanti morti hanno fatto i luddisti come te.Ma se non sei neanche in grado i quotare in un forum ne' a seguire un discorso, quindi capisco che non devi avere l'elasticita' mentale per capire le implicazioni di un passaggio da una tecnologia ad un'altra.
          le lampadine che ho a casa le pago come
          pago la corrente, voi se non l'avete capito
          RUBATE!!!!Fosse per te le lampadine non le avrebbero ancora inventate. (rotfl)
          • Jack scrive:
            Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
            Ad un tuo intervento precedente mi hai chiesto se ho un negozio di dischi o faccio musica, giusto??Vedi sei talmente ignorante in materia che per te dietro tutto c'è solo negozi di dischi e cantanti, aggiornati e guarda oltre il tuo naso, la fuori ci sono solo in Italia 100.000 addetti ai lavori che vanno dalla musica, ai film, ai dupplicatori, registi, attori, cantanti, major, case discografiche, trasporti e molto altro.....Tu sarai bravo con la tecnologia, sei un genio dell'innovazione, ma sei tanto stupido da rovinare tutte queste persone!
          • Jack scrive:
            Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
            Sei talmente bravo con la tecnologia, tu sei avanti, sei un cervellone dell'informatica, talmente sei cervellone che la tua testa ti dice che dietro tutto ci sono solo negozi di dischi e cantanti, la realtà è che dietro ci sono molti più posti di lavoro di quello che pensi, bensì 100.000 addetti solo in Italia, sei talmente un fenomeno che la tua stupidaggine lascierebbe senza lavoro tutti questi padri di famiglia e madri.... MA FAMMI IL PIACERE SIGNOR TECNOLOGICAMENTE AVANZATO!!!
          • krane scrive:
            Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
            - Scritto da: Jack
            Sei talmente bravo con la tecnologia, tu sei
            avanti, sei un cervellone dell'informatica,Bhe, adesso non esageriamo, pero' ammetto di essere in grado di seguire un discorso in un forum quotando decentemente.http://wiki.news.nic.it/QuotarBene
            talmente sei cervellone che la tua testa ti dice
            che dietro tutto ci sono solo negozi di dischi e
            cantanti, la realtà è che dietro ci sono molti
            più posti di lavoro di quello che pensi, bensì
            100.000 addetti solo in Italia, sei talmente un
            fenomeno che la tua stupidaggine lascierebbe
            senza lavoro tutti questi padri di famiglia e
            madri.... MA FAMMI IL PIACERE SIGNOR
            TECNOLOGICAMENTE AVANZATO!!!
          • Luca scrive:
            Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
            Krane...sinceramente hai dato una serie di risposte Stupide a quello che dice Jack.....che fanno paura...- Scritto da: krane
            - Scritto da: Jack

            Non hai risposto alla mia domanda, ti rendi
            conto

            che dici un sacco di cazzate??

            Si, ho risposto, se quotavi si capiva ma
            probabilmente non sei in
            grado.


            Vai a lavorare e tientelo stretto, non si sa

            mai che un giorno a pedate qualcuno ti cacci

            perchè altra persona ti ruberà il posto.

            Vivi nella paura di non essere abbastanza bravo
            nel tuo lavoro e non essere in grado di fare
            altro ? Sei il tipico impiegato statale vero
            ?


            Non hai rispetto delle proprietà altrui, e

            ricordati che io le candele e tutto ciò che

            in passato dava lavoro lo sempre pagate, ai

            candelai nessuno mai a rubato una candela,

            In compenso i candelai usavano il fuoco delle
            loro candele per accendere le micce della
            dinamite con cui facevano saltare in aria le
            fabbriche di lampadine, informati su quanti morti
            hanno fatto i luddisti come
            te.

            Ma se non sei neanche in grado i quotare in un
            forum ne' a seguire un discorso, quindi capisco
            che non devi avere l'elasticita' mentale per
            capire le implicazioni di un passaggio da una
            tecnologia ad
            un'altra.


            le lampadine che ho a casa le pago come

            pago la corrente, voi se non l'avete capito

            RUBATE!!!!

            Fosse per te le lampadine non le avrebbero ancora
            inventate.
            (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
            - Scritto da: Luca
            Krane...sinceramente hai dato una serie di
            risposte Stupide a quello che dice Jack.....che
            fanno paura...Parliamone...Ma almeno tu quota, non improvvisare frasi che non c'entrano con il discorso che si stava facendo solo per avere ragione.http://wiki.news.nic.it/QuotarBene
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Jack


            Non hai risposto alla mia domanda, ti


            rendi conto che dici un sacco di cazzate??

            Si, ho risposto, se quotavi si capiva ma

            probabilmente non sei in grado.


            Vai a lavorare e tientelo stretto, non si sa


            mai che un giorno a pedate qualcuno ti cacci


            perchè altra persona ti ruberà il posto.

            Vivi nella paura di non essere abbastanza bravo

            nel tuo lavoro e non essere in grado di fare

            altro ? Sei il tipico impiegato statale vero ?


            Non hai rispetto delle proprietà altrui, e


            ricordati che io le candele e tutto ciò che


            in passato dava lavoro lo sempre pagate, ai


            candelai nessuno mai a rubato una candela,

            In compenso i candelai usavano il fuoco delle

            loro candele per accendere le micce della

            dinamite con cui facevano saltare in aria le

            fabbriche di lampadine, informati su quanti

            morti hanno fatto i luddisti come te.

            Ma se non sei neanche in grado i quotare in un

            forum ne' a seguire un discorso, quindi capisco

            che non devi avere l'elasticita' mentale per

            capire le implicazioni di un passaggio da una

            tecnologia ad un'altra.


            le lampadine che ho a casa le pago come


            pago la corrente, voi se non l'avete capito


            RUBATE!!!!

            Fosse per te le lampadine non le avrebbero

            ancora inventate.

            (rotfl)
    • Anatematico scrive:
      Re: Se voi scariconi avreste rispettato il..
      Oh mama signur, te ripigliati un manuale di italiano e riparti da zero va....
  • giuseppe scrive:
    anche io favorevole
    io sono favorevolissimo alla dottrina sarkozy e sono un normale consumatore. io credo che bisogna dare la certezza che se uno mette un'opera in rete se è bravo deve essere ripagato. telecom italia se fallisce, fallisce per dell'altro.
    • Daniel Jackson scrive:
      Re: anche io favorevole

      io sono favorevolissimo alla dottrina sarkozy e
      sono un normale consumatore. io credo che bisogna
      dare la certezza che se uno mette un'opera in
      rete se è bravo deve essere ripagato. telecom
      italia se fallisce, fallisce per
      dell'altro.Hai capito di cosa si sta parlando?Opera in rete? Ripagato?
  • Enzo Musella scrive:
    Il Buco...
    Caro Alfonso,siamo alle solite,anzi, va sempre peggio. Come dici tu queste modifiche passano per il buco della serratura senza far rumorema fanno male, molto male, come se passassero per un altro buco.Il pessimismo ormai è solo realismo.
  • bastardi scrive:
    maledetti
    ma sbattete prima in galera chi se lo merita, cialtroni, voi e quell'idiota puttaniere di sarcosoma!!! E voi di PI smettetela di fare terrorismo e occupatevi di cose più serie!
  • slash scrive:
    se la legge passa
    penso che se la legge viene approvata a livello europeo nel giro di qualche anno saremo tutti senza linea adslcosi le compagnie telefoniche andranno a vendere i gelati, fette di cocco e cd/dvd masterizzati sulla riviera !!!!e vai cosi che è una figata perchè una stron..ta cosi non cè mai stata (versione rivisionata della canzone di jovanotti)
    • Get Real scrive:
      Re: se la legge passa
      Si, perchè pensi DAVVERO che sia possibile per tanta gente vivere senza internet. Molti servizi essenziali presto saranno disponibili solo così, e non per renderci la vita più comoda ma perchè è più economico gestire un portale web che pagare gli stipendi degli impiegati agli sportelli.Semplicemente, la gente si adatterà. Imparerà a comportarsi come le è imposto. Come sempre.
      • Che palle scrive:
        Re: se la legge passa
        - Scritto da: Get Real
        Semplicemente, la gente si adatterà. Imparerà a
        comportarsi come le è imposto. Come
        sempre.Guarda che da sempre e' il contrario. Le leggi si adeguano. Fatta la legge trovato l'ingannoIn poche parole diventerà semplicemente piu' sofisticato trovare chi fa p2p e cosa scambia. Con un incremento spropositato del traffico criptato o di anonimizzatori.Effetto piu' semplice e immediato sarà che i reati VERI (pedofilia e terrorismo) saranno piu' difficili da trovare, visto che il 95% del traffico non sarà in chiaroChe dire, abbiamo dei geni nelle alte sfere :(
    • Jack scrive:
      Re: se la legge passa
      Loro andranno a vendere gelati e altro, ma tu pagherai tutto, bello è avere tutto gratis, rispetta la proprietà altrui, voi scariconi siete solo gente che pretende ciò che menti dell'ingegno fanno a gratis, siete solo egoisti e non rispettate il lavoro di altri che hanno famiglie da sfamare, VERGOGNATEVI!
      • blackms scrive:
        Re: se la legge passa
        Sempre le solite stronzate... Se non posso scaricare non vado a comprarmi un cd mp3 e neanche un dvd, c'e` la radio per la musica, e la tv per i film. Se i soldi non ci sono, non ci sono, cosa cambia?
  • Viker scrive:
    Ma qualcuno ha detto a Sarcosi....
    ...dove se la può infilare la sua dottrina?
    • Get Real scrive:
      Re: Ma qualcuno ha detto a Sarcosi....
      Se vuoi puoi farlo tu.Ovviamente le sue guardie del corpo ti faranno a pezzi prima.
  • Jeff Caird scrive:
    Re: Sono favorevole
    - Scritto da: anonimo
    Il p2p è un danno per l'economia. Immaginate un
    artista indipendente che vuole vendere una sua
    opera su Internet. Un artista indipendente, su Internet non se lo fila nessuno, dato che nessuno lo conosce. Caso mai, se qualcuno decide di scaricarselo gratis ci guadagna pure, perchè si fa pubblicità. Chi ci perde col P2P è gente famosa, gente come Ramazzotti, ad esempio, che nel 2005 ha dichiarato qualcosa come 1,4 milioni di euro. Roba che una persona normale, per guadagnarli, ci mette oltre 60 anni. E questo considerando che si può scaricare col P2P. Figuramoci dopo...Ma se io sono un artigiano e faccio una sedia, una bella sedia, è arte o no? Se il signore che lha comprata la userà per farci sedere studenti di informatica ai quali fare corsi e farsi una barca di soldi, è un mio diritto chiedergli una percentuale su ogni studente come autore della sedia??? Questo, ad esempio fa la SIAE, quando fai ascoltare un TUO CD al tuo matrimonio.
    • anonimo scrive:
      Re: Sono favorevole
      - Scritto da: Jeff Caird
      Un artista indipendente, su Internet non se lo
      fila nessuno, dato che nessuno lo conosce.Questo lo dici tu, come i blog, i software e tante altre cose diventano popolari su Internet possono anche diventarlo le opere degli artisti.
      Caso
      mai, se qualcuno decide di scaricarselo gratis ci
      guadagna pure, perchè si fa pubblicità. Prima dici che se uno è un indipendente su Internet non lo conosce e conoscerà mai nessuno. Poi arriva la teoria fantasiosa della gente che scarica gratis col p2p il suo brano e allora lui diventa famoso, si fa pubblicità e può iniziare a fare i soldi...vendendo cosa? Mah non si sa visto che i suoi brani potranno scaricarseli col p2p. Ma so già che mi dirai "con i concerti" come se sia così semplice campare di esibizioni specie se non sei uno ultra pubblicizzato. Poi se uno i concerti non li vuole fare e campare con le opere vendute, saranno anche affari suoi, è un suo diritto decidere come gestirsi.
      Chi ci
      perde col P2P è gente famosa, gente come
      Ramazzotti, ad esempio, che nel 2005 ha
      dichiarato qualcosa come 1,4 milioni di euro.
      Roba che una persona normale, per guadagnarli, ci
      mette oltre 60 anni. E questo considerando che si
      può scaricare col P2P. Figuramoci
      dopo...Se li ha fatti è perché c'è gente a cui piacciono i suoi dischi. A me fa schifo, però se guadagna tanto non è mica un problema per me.
      Ma se io sono un artigiano e faccio una sedia,
      una bella sedia, è arte o no? Cosa sia arte e cosa non lo sia è molto soggettivo. In genere, tranne casi particolari una sedia per quanto bella serve per soddisfare uno scopo "sedersi" e non per intrattenere o per far lavorare l'intelletto.
      Se il signore che
      lha comprata la userà per farci sedere studenti
      di informatica ai quali fare corsi e farsi una
      barca di soldi, è un mio diritto chiedergli una
      percentuale su ogni studente come autore della
      sedia???
      Questo, ad esempio fa la SIAE, quando
      fai ascoltare un TUO CD al tuo
      matrimonio.Agli studenti dai sedie fatte da qualcun altro e al matrimonio ascolta un CD di qualcuno non iscritto alla SIAE. Comunque io non sono PRO SIAE e il discorso che fai è ben lontano da quello che ho scritto io. Se uno ha creato un film, della musica, un libro decide lui se dare il materiale lo vuole dare in giro gratis o a pagamento. Chi difende il p2p con la retorica, la libertà di parola e tante altre belle cose in realtà è un ipocrita.Se io domani faccio un film e lo voglio vendere su Internet sono fatti miei se poi non lo compra nessuno. Però poi se lo scaricano gratis da Internet non mi vengano a dire: "Eh ma così ti fai pubblicità gratis! Non sei contento?", perché vuol dire avere la faccia tosta.Le denunce, i processi e le perquisizioni che colpivano pochi sfortunati erano un po' troppo per colpire il p2p. Un metodo invece dove alla terza che ti beccano ti tolgono Internet è più equilibrato e anche più funzionale. Ovvio che qui da queste parti sia impopolare, non mi stupisce certo, ma io la penso così.
      • Jeff Caird scrive:
        Re: Sono favorevole
        Mi piacere farci una scansione, sul pc dal quale scrivi. Mi piacerebbe se alle parole seguono i fatti e qualsiasi cosa tu abbia è coperta da licenza in regola...
  • bash scrive:
    Musica gratis - Software gratis
    Qualcuno mi deve spiegare perche' le major dicono che se si puo' scaricare la musica gratis la gente scarica la musica gratis invece di acquistare i CD.E invece quando uno si puo' scaricare gratuitamente un sistema operativo o una suite di produttivita' (Open Office), invece le percentuali di installazione sono decisamente a favore delle versioni che si pagano.Le cose non tornano.
    • Jeff Caird scrive:
      Re: Musica gratis - Software gratis
      - Scritto da: bash
      E invece quando uno si puo' scaricare
      gratuitamente un sistema operativo o una suite di
      produttivita' (Open Office), invece le
      percentuali di installazione sono decisamente a
      favore delle versioni che si
      pagano.

      Le cose non tornano.Tornano, tornano... Il fatto è che, a parte le aziende (e non tutte) la maggioranza quel software a pagamento non lo paga. Anche perchè costa metà di uno stipendio medio.Ad ogni modo, con questa direttiva sistemiamo pure questa faccenda, permettendo l'installazione di software o harware di controllo anticopia.Quello che a me si che non torna e che se ne faranno di miliardi di CD, DVD, harddisk che stanno per arrivare al TeraByte, connessioni ADSL da 20Mb...Per farci cosa? Per leggere il quotidiano?
      • slackwarist a scrive:
        Re: Musica gratis - Software gratis
        - Scritto da: Jeff Caird
        - Scritto da: bash

        E invece quando uno si puo' scaricare

        gratuitamente un sistema operativo o una suite
        di

        produttivita' (Open Office), invece le

        percentuali di installazione sono decisamente a

        favore delle versioni che si

        pagano.



        Le cose non tornano.

        Tornano, tornano... Il fatto è che, a parte le
        aziende (e non tutte) la maggioranza quel
        software a pagamento non lo paga. Anche perchè
        costa metà di uno stipendio
        medio.
        Ad ogni modo, con questa direttiva sistemiamo
        pure questa faccenda, permettendo l'installazione
        di software o harware di controllo
        anticopia.
        Quello che a me si che non torna e che se ne
        faranno di miliardi di CD, DVD, harddisk che
        stanno per arrivare al TeraByte, connessioni ADSL
        da 20Mb...Per farci cosa? Per leggere il
        quotidiano?suppongo di si... :/voglio vedere quanti utenti, presi nella morsa delle leggi antipirateria, sempre più dure, si faranno abbonamenti a fastweb, ecc ecc.. Sarà una rovina, ma forse ciò che è male per molti, sarà buono per pochi, per esempio per quelli che come me usano internet, non per scaricare musica film, ma le iso della propia distribuzione linux preferita e software opensource.ps ogni tanto scarico ottima musica di Artisti che pubblicano le loro opere sotto licenza common creative:D
  • Get Real scrive:
    Re: Sono favorevole
    - Scritto da: Che palle

    Certo che e' giusto cosi'

    Il copyright e' una legge vetusta e priva di ogni
    singolo
    ragionamento.
    Per la tua mente semplice di ragazzino, forse. Non per chi conta veramente, al confronto della cui potenza economica la tua vita è misera cosa.
    • Sina scrive:
      Re: Sono favorevole
      Dipende dai punti di vista, sono sicuro che per molte persone la vita di "che palle" (si firma così...) sia molto più importante di quella di un capo di governo
    • Che palle scrive:
      Re: Sono favorevole
      - Scritto da: Get Real

      Certo che e' giusto cosi'



      Il copyright e' una legge vetusta e priva di
      ogni

      singolo

      ragionamento.



      Per la tua mente semplice di ragazzino, forse.
      Non per chi conta veramente, al confronto della
      cui potenza economica la tua vita è misera
      cosa.Certamente che per chi conta e' un ottimo fonte di spennatura del popolo, ma cio' non vuol dire che sia una legge innovativa e attuale :DIl problema e' che a son di dirlo che il copyright e' sacrosanto la gente ci credeOggettivamente e' una legge ingiusta e con pene spropositate, che fa capire gli interessi economici che ci girano dietro, purtroppo piu' vado avanti con l'età e piu' mi rendo conto che sfruttare la gente e' sacrosanto, visto che molti sono pure contenti :(
    • Daniel Jackson scrive:
      Re: Sono favorevole

      Per la tua mente semplice di ragazzino, forse.
      Non per chi conta veramente, al confronto della
      cui potenza economica la tua vita è misera
      cosa.Credo sia più maturo di te.
  • fiertel91 scrive:
    allora ci giusifichiamo!
    ma come faccio a scaricare un file legale dal mulo se non ho un file illegale da uploadare ad altri! e poi mi servivano i crediti! e comunque pensavo fosse il trailer. anzi un virus, perché il mio computer lo odio tanto! e proprio perché pensavo fosse un virus volevo che gli altri lo aprissero e la pagassero per la pirateria. vedi, volevo solo fare un favore a Wes Craven.e se proprio devo essere sincero non volevo scaricarlo neanche... mi è partito per sbaglio l'ok del mouse. e se l'ho tenuto nell'hard disk era per mostrarlo alla finanza!che diffidenti! come avete potuto pensare che volessi rubare un film alla povera fiammiferaia della Dimension!:'(
  • Msdead scrive:
    Decidiamoci!La famo e non la famo?
    La Dottrina Sarkozy è vista di buon occhio solo dalle grandi major, gli ISP e i consumatori non ne vogliono sapere di volere questa malattia Sarkoziniana...Certo che i contenuti e i profitti degli artisti debbano essere protetti e rassicurati, ma togliere la casa per qualche file scaricato, rovinare la vita a tutti è esagerato!!Condivido le preoccupazioni espresse nell'articolo e ora vediamo quanto siamo importanti noi "poveretti" per le major e le istituzioni.La Dottrina Sarkozy è più un danno che un beneficio, inoltre come già accennato da qualcuno, arrivano i nostri poliziotti che creeranno ogni sorta di soluzione per eludere i controlli.La Dottrina Sarkozy è un cancro per tutti.
  • Sina scrive:
    È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
    Hanno ragione, non si può violare il diritto d'autore!!! Dunque nessuna violazione, è il momento di boicottare la musica commerciale! NON COMPRIAMO PIÙ DISCHI DI AUTORI CONOSCIUTI!!! NON ANDIAMO PIÙ AI LORO CONCERTI, IGNORIAMOLI COMPLETAMENTE!!! Ci sono altri artisti molto più bravi che possono essere scovati su internet, ce n'è per tutti i generi e fanno musica anche migliore!
    • Delirio scrive:
      Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
      Giusto! Si tengano pure i miglioni di dischi invenduti sugli scaffali e nelle loro cantine! A noi la connessione non ce la possono toccare!
      • Sina scrive:
        Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
        Ecco da dove nasce la nuova censura, il nuovo controllo dello stato stato sul cittadino Sarkò tappa bocca, taglia connessioni, DALLA FRANCIA!!!! NOOOOO Non ci posso credere!!! I padri dell'illuminismo, coloro che hanno teorizzato la e compiuto la divulgazione delle idee, proprio loro... Oh Sarkò di francese non hai proprio nulla!
        • anonimo scrive:
          Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
          - Scritto da: Sina
          Ecco da dove nasce la nuova censura, il nuovo
          controllo dello stato stato sul cittadino Sarkò
          tappa bocca, taglia connessioni, DALLA
          FRANCIA!!!! NOOOOO Non ci posso credere!!! I
          padri dell'illuminismo, coloro che hanno
          teorizzato la e compiuto la divulgazione delle
          idee, proprio loro... Oh Sarkò di francese non
          hai proprio
          nulla!Appena riaprono le scuole a settembre avrai altro a cui pensare.
          • Sina scrive:
            Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
            Contributo tanto inutile quanto incomprensibile....
    • fiertel91 scrive:
      Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
      - Scritto da: Sina
      Hanno ragione, non si può violare il diritto
      d'autore!!! Dunque nessuna violazione, è il
      momento di boicottare la musica commerciale! NON
      COMPRIAMO PIÙ DISCHI DI AUTORI CONOSCIUTI!!! NON
      ANDIAMO PIÙ AI LORO CONCERTI, IGNORIAMOLI
      COMPLETAMENTE!!! Ci sono altri artisti molto più
      bravi che possono essere scovati su internet, ce
      n'è per tutti i generi e fanno musica anche
      migliore! infatti! viva la musica alternativa! al massimo si tornerà a masterizzare i cd commerciali come una volta :P
      • XYZ scrive:
        Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
        - Scritto da: fiertel91
        - Scritto da: Sina

        Hanno ragione, non si può violare il diritto

        d'autore!!! Dunque nessuna violazione, è il

        momento di boicottare la musica commerciale! NON

        COMPRIAMO PIÙ DISCHI DI AUTORI CONOSCIUTI!!! NON

        ANDIAMO PIÙ AI LORO CONCERTI, IGNORIAMOLI

        COMPLETAMENTE!!! Ci sono altri artisti molto più

        bravi che possono essere scovati su internet, ce

        n'è per tutti i generi e fanno musica anche

        migliore!

        infatti! viva la musica alternativa! al massimo
        si tornerà a masterizzare i cd commerciali come
        una volta
        :PVINILI VINILI VINILI gente!Possibilmente usati, costano meno del digital download e rendono molto di più...
    • 0verture scrive:
      Re: È IL MOMENTO DEL BOICOTTAGGIO!!!
      Siii me lo vedo Vasco Rossi che sale sul palco correndo, dice due caxxate aspettandosi la risposta dalla folla sbavante e questa non gli risponde perchè assente in migliaia su tutti gli anelli
  • Nelir scrive:
    Non siamo ancora alla resa dei conti
    La resa dei conti non è adesso: ci sarà dopo un tot di mesi da quando entrerà in vigore questa legge, praticamente a Settembre 2009, quando inizieranno i primi "scollegamenti"Allora (solo allora) ci sarà da ridere: tra denunce e controdenucie, proteste, appelli alla corte europea diritti del'uomo e via...Per non parlare delle cosidette "prove" che l'autorità (quale poi) dovrebbe mostrare (buonanotte) a richiesta dell' "indagato" o come si vuol chiamare.Prove intese come ip (di un altro, sicuro) + data-ora (ancora abitavo da un'altra parte, normalmente alle 4 di notte dormo, alle 11 del mattino sono a lavoro/scuola, ero in vacanza, etc...)Suggerisco di loggare fin da ora tutte le connessioni: ip assegnato, data + ora iniziale e finale di connessione.Ci sarà da ridere :)
  • Giggi scrive:
    Re: Sono favorevole
    Sono d'accordo con te, al 100 x 100. La questione e' una sola: se fossimo onesti con noi stessi (mi ci metto pienamente nel gruppo dei P2Pisti), ammetteremmo che scarichiamo solo perche' e' GRATIS. Facendola molto semplice, scarichiamo roba che nel mercato la' fuori ha un prezzo, ma noi la otteniamo senza pagare un soldo perche' siamo "furbi". Poi, siccome furbizia spesso non e' sinonimo di intelligenza, abbiamo trovato delle motivazioni(prezzi troppo alti, musica e film=solo merda, roba introvabile solo su p2p, artisti & produttori sono ricconi, ecc..) che sono scuse che ci diciamo tra di noi e che proclamiamo al resto del mondo per convincerci che siamo nel giusto. Non sto dicendo che alcune di questi motivi sbandierati non siano veri, ma tante mezze verita' non fanno una verita' completa. Per dirne una: se da domani vendessero i cd musicali a 2 euro, gli mp3 sparirebbero dai canali p2p ? io credo di no: se vuoi la roba gratis, anche spendere DUE euro e' troppo. In realta' mentiamo, facendo finta di non mentire. Alcuni si sono cosi' convinti che si inalberano all'inverosimile se le loro motivazioni vengono contestate. Io stesso ho fatto molta fatica ad accettare che la mia "abitudine" era illecita: in effetti si tratta di una consapevolezza che deve essere recepita, come deve essere recepito che possiamo tranquillamente continuare a fare tutto come prima perche' siamo responsabili delle nostre azioni e siamo pronti a pagarne le conseguenze. Oppure no ? Gg
  • ninjaverde scrive:
    StoriaCinese
    Allora leggete una storia cinese.Un contadino era povero ed aveva un figlio.Un bel giorno scorse una cavalla che pascolava nel suo podere, e i vicini dissero:"Ma guarda che quella cavalla stà pascolando nel tuo podere da un bel pò, ti ha mangiato molta erba, e la dovrai poi restituire al suo proprietario! Una bella sfiga tutto questo."Il contadino pensò un pò e rispose:"Sì, forse..."Andò a prendere la cavalla e continuò a nutrirla, per acuni giorni cercò il proprietario, ma non lo trovò.Parlandone con i vicini, poichè non era possibile trovare il prorietario decise di tenere l'animale che poteva essere anche di aiuto per i lavori in campagna.I vicini diessero:"Una bella fortuna hai avuto, un così bell'animale te lo potrai tenere anche se non hai pagato niente!"Il contadino pensò e disse:"Sì forse..."Dopo alcuni giorni il figlio desideroso di cavalcare l'animale cominciò a divertirsi facendo quasi morire di invidia i vicini e parenti.Ma dopo molte cavacate cadde da cavallo e si fece molto male ad una gamba.I vicini che erano anche intervenuti in suo soccorso dissero:"Ma quale sfortuna hai avuto con questa cavalla! Ora tuo figlio per un bel pò non potrà aiutarti nel lavoro e devi pure spendere soldi per il medico e le cure!"Il contadino pensò un pò e disse:"Sì forse..."Stà di fatto che il re cinese mandò una squadra di soldati per reclutare giovani abili nelle campagne poichè aveva bisogni di soldati per la guerra.I reclutatori passarono anche a casa del contadino in questione, per prelevare il figio da arruolare nell'esercito, però vistolo così mal concio lo lasciarono stare alle cure della famiglia, ed arruolarono altri giovani, figli degli abitanti nei dintorni.Allora i vicini cominciarono a dire al contadino:"Ecco, ma guarda che fortuna hai avuto con tuo figlio! si è fatto male, ma guarirà e rimarrà con te, mentre i nostri  figli sono partiti e chissà quando torneranno, e se torneranno, mentre tuo figio trà un pò di tempo ti sarà di nuovi di aiuto e rimarrà con te.Il contadino come al solito pensò un attimino e rispose:"Sì, forse!"...........Eliminare il P2P è non un "bene" per gli autori e cosumatori? "Sì, forse!"...........Potrebbe però essere una buona occasione per non perdere tanto tempo al computer per scaricare, e avremo più tempo per pensare, leggere, o fare altre cose....--
  • maxmurd scrive:
    il matrimonio fa male...
    ...e si tranquillizzi un po' che tanto i dischi della mogliettina non vale nemmeno la pena di averli gratis... figurati te... *grin*
  • Micky scrive:
    Segnaliamo i titoli importanti
    Prima che tutte queste schifezze di leggi vengano approvate che ognuno segnali un film, un documentario o qualsiasi altra cosa che non si trova in commercio e che non sarà più possibile reperire dopo l'attuazzione della legge.Io segnalo il film LI CHIAMARONO...BRIGANTIE' un film che non è mai stato messo in commercio per gli argomenti scomodi che tratta: le stragi commesse dai Savoia, la creazione della Mafia nel 1860 e l'inizio dell'Emigrazione dei popoli del sud sempre per mano dei Savoia.Ci sono tanti attori famosi nel film: da Lina Sastri a Franco Nero, da Carlo Croccolo a Claudia Cardinale, da Enrico Lo Verso a Giorgio Albertazzi.Che ognuno segnali qualcosa
    • anonimo scrive:
      Re: Segnaliamo i titoli importanti
      - Scritto da: Micky
      Prima che tutte queste schifezze di leggi vengano
      approvate che ognuno segnali un film, un
      documentario o qualsiasi altra cosa che non si
      trova in commercio e che non sarà più possibile
      reperire dopo l'attuazzione della
      legge.

      Io segnalo il film

      LI CHIAMARONO...BRIGANTI

      E' un film che non è mai stato messo in commercio
      per gli argomenti scomodi che trattaDicono che fu ritirato perché film scomodo, ma è tutta da vedere se sia vero. Uscì nelle sale, a Roma fu molto pubblicizzato, ma fu un flop e non fu apprezzato nemmeno dalla critica. Poi se dobbiamo difendere il p2p addirittura per un film di Pasquale Squitieri... Poi perché bisogna scegliere per forza la via illegale? Sono sicuro che i diritti per la pubblicazione li cedono per quattro soldi, sarebbe facilmente possibile stampare qualche centinaio di copie solo per gli appassionati.
  • toro scrive:
    Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato
    Stelthnet ha già un'efficienza simile alla KAd (poco inferiore). Certo siamo abbastanza lontano da Torrent ma i tuoi 60 k li fai (se ci sono fonti ovviamente).
  • 01234 scrive:
    Re: Sono favorevole
    arieccoloooamico mio l'artista, se non è già strafamoso non riceve che briciole - se pure - dalla siae...e informati dài!
  • emanuele di paolo scrive:
    sarkozy
    E POI CHE PRETENDONO...35-45 EURO UN CD?? MA METTI LE COSE A UN PREZZO RAGIONEVOLE POI VEDI COME SPARISCONO VUCUMPRà E EMULI VARI........70UN DVD....MA PEFFAVORE
  • emanuele di paolo scrive:
    sarkozy
    ragazzi qua si esagera
  • Max3D scrive:
    F.web & C.
    Tra l'altro con WAN come fastweb come faranno ?se uno scarica cosa fanno disconnettono tutta la rete fweb ?oltretutto penso che partiranno denunce per interruzione di servizio a gogo...... tenete caldi i vostri avvocati, che se partisse una cosa del genere faranno comodo per rivalersi sugli operatori telefonici.
    • Mr.God scrive:
      Re: F.web & C.
      - Scritto da: Max3D
      ... tenete caldi i vostri avvocati, che se
      partisse una cosa del genere faranno comodo per
      rivalersi sugli operatori
      telefonici.E' come tenerli caldi perchè devi sparare a qualcuno e poi denunci la polizia per sequestro di persona quando ti arrestano :D
      • Max3D scrive:
        Re: F.web & C.
        se tutti gli utenti fastweb escono con lo stesso ipsara' difficilino dimostrare che ero io a scaricare e non il mio vicino che ha fweb pure lui :p
  • fred scrive:
    ACTA al G8
    Non e' nella lista dei programmi del G8 ma e' sicuro che sara' presentato, bisogna vedere quanta strada fara e se non sia il caso di occuparsene.
    • Daniel Jackson scrive:
      Re: ACTA al G8
      - Scritto da: fred
      Non e' nella lista dei programmi del G8 ma e'
      sicuro che sara' presentato, bisogna vedere
      quanta strada fara e se non sia il caso di
      occuparsene.Il Papa ha chiesto di preoccuparsi dei paesi poveri e questi pensano a proteggere i ricconi?
      • fred scrive:
        Re: ACTA al G8
        Il G8 si sta avviando verso un fallimento disastroso al di la delle gendi pronunce che non hanno significato, dubito che l'Acta faccia strada dopo quel che sta succedendo; Bush ha praticamenta sfasciato tutto scontentando tutti e i giapponesi si sono quasi tirati indietro (ma chi cazzo e' sta gente?); se l'acta viene messo sul tavolo probabilmente finisce che prendono atto e basta.
      • The_GEZ scrive:
        Re: ACTA al G8
        Ciao Daniel Jackson !
        Il Papa ha chiesto di preoccuparsi dei paesi
        poveri e questi pensano a proteggere i
        ricconi?Dov'è la novità ?
      • pluto scrive:
        Re: ACTA al G8
        ho sentito un discorso degli anziani in cui parlavano di quando erano poveri.Le nazioni ricche mandavano vestiti donati, e loro dovevano comprare i vestiti donati dalle nazioni ricche. Comprare vestiti usati che i "commercianti" avevano ricevuto come donazioni per i poveri.Udite e Riflettete!
  • Homo Liber scrive:
    Difendere la Libertrà di Espressione...
    Per difendere la Libertrà di Espressione è necessario smetter, almeno per un po', di scaricare abusivamente musica, film, giochi e software.Chi è realmente interessato a farlo?Quanti tra coloro che più sbraitano a proposito di Diritti Umani sono corsi fin dal primo accenno a disinstallare muli, muletti e programmini vari?nessuno, temo.E quindi, chi è causa del suo mal, pianga sé stesso.
    • Sina scrive:
      Re: Difendere la Libertrà di Espressione...
      Per difendere la libertà di espressione occore dire fare e trasmettere tutto quello che si vuole dire e trasmettere... Homo taleban
  • The_GEZ scrive:
    ... e le telco ?
    Ciao a Tutti !Ok che ormai non c'è limite al peggio e le lobby delle major non conoscono limiti coni loro sistemi nazisti.Ma qui ci sono anche le lobby delle telecomunicazioni possibile che se ne stiano zitte di fronte ad una simile proposta ?
    • Homo Liber scrive:
      Re: ... e le telco ?
      - Scritto da: The_GEZ
      Ciao a Tutti !

      Ok che ormai non c'è limite al peggio e le lobby
      delle major non conoscono limiti coni loro
      sistemi
      nazisti.
      Ma qui ci sono anche le lobby delle
      telecomunicazioni possibile che se ne stiano
      zitte di fronte ad una simile proposta
      ?No.Salteranno sul treno come fornitori di contenuti.La stessa Alice, tanto per fare un esempio, che sul suo portale vende fruizioni, ha tutto da guadagnarci nel disincentivare il P2P.Gli altri seguiranno.Se si distrugge il mercato illegqale, da cui guadagnano solo loro, questi dovranno partecipare a quello legale.;-)
      • Bic Indolor scrive:
        Re: ... e le telco ?
        - Scritto da: Homo Liber
        - Scritto da: The_GEZ

        Ciao a Tutti !



        Ok che ormai non c'è limite al peggio e le lobby

        delle major non conoscono limiti coni loro

        sistemi

        nazisti.

        Ma qui ci sono anche le lobby delle

        telecomunicazioni possibile che se ne stiano

        zitte di fronte ad una simile proposta

        ?

        No.
        Salteranno sul treno come fornitori di contenuti.
        La stessa Alice, tanto per fare un esempio, che
        sul suo portale vende fruizioni, ha tutto da
        guadagnarci nel disincentivare il
        P2P. Vero, ma se ti disconnettono non possono più venderti le loro fruizioni: come faccio a comprare la tua merce se non mi lasci entrare, anzi mi cacci a pedate dal tuo negozio?
        Gli altri seguiranno.
        Se si distrugge il mercato illegqale, da cui
        guadagnano solo loro, questi dovranno partecipare
        a quello
        legale.Si ma ci sono alcune di variabili da considerare:1) Non possono obbligarci a comprare: Alice ti venderà pure contenuti, ma se non li vuoi se li tiene, fine del discorso. Tanto più che (correggetemi se sbaglio, potrei esser rimasto indietro) se hanno il DRM che è supportato solo da windows io con linux non posso usufruirne nemmeno volendo.2) Non possono obbligarci a comprare solo da loro: anche se ogni ISP facesse condizioni di favore per i propri abbonati, questi possono decidere lo stesso di comprare i loro contenuti da un altro ISP, o da chissà chi altro nel mondo. 3) La presenza di contenuti liberi (creative commons, GPL, ecc.): se anche li vietassero, verrebbe meno una delle ragioni per cui chi non scarica tiene lo stesso una ADSL decente. Se devo usarla solo per la posta e qualche siterello, della 20Mega non me ne faccio nulla, mi basta la 2 mega. o la 1 mega. O il 56k. 4) Cartello o concorrenza spietata? per le sopraelencate ragioni, far cartello sarebbe difficile (se anche lo fanno le telco con i maggiori venditori di contenuti basta un outsider - uno solo - e crolla tutto); la concorrenza sleale ridurrebbe notevolmente i prezzi, a beneficio degli utenti ma a discapito dei margini di profitto delle telco - che nella guerra spietata all'ultimo file venduto possono arrivare a pensare che non sia poi sto buon affare il vendere contenuti... 5) Se fanno deep packet inspection, chi usa la rete per lavoro e ci tiene a proteggere i dati personali propri e della clientela (=DEVE, c'è una legge 196/2003 al riguardo!) si trova nella condizione di non poterlo fare, tornerebbe ad usare gli altri mezzi per le cose importanti e la rete (forse) per quelle di poco conto. Quindi nemmeno chi lavora può essere interessato a una rete di qualità "professionale". 6) Meno utenti in rete e meno uso da parte di essi si traduce in: meno visite a tutti i siti (c'è anche chi ci lavora e non solo nel campo dello spettacolo!), e MENO DESTINATARI DELLA PUBBLICITA' IN RETE: Google avrebbe qualcosina da dire...7) Disfunzionamenti nei rapporti tra soggetti estranei: se io, professionista, non scarico niente ma un mio cliente si, se questo viene scollegato io mi trovo a dover retrocedere a mezzi più costosi e/o meno efficienti per comunicare con lui (posta ordinaria, telefono, fax...). Questo potrebbe portare a un fenomeno inflattivo o a una riduzione di margini di profitto (e quindi di tasse che posso/devo pagare...)8) A chi parlava di deresponsabilizzazione degli ISP: a me sembra che mettersi a fare i poliziotti del web sia tutt'altro che deresponsabilizzante! Questo giusto per elencare i motivi per cui le telco dovrebbero pensarci bene prima di dire che la 3 strikes è cosa buona anche per loro.
    • soulista scrive:
      Re: ... e le telco ?
      - Scritto da: The_GEZ
      Ciao a Tutti !

      Ok che ormai non c'è limite al peggio e le lobby
      delle major non conoscono limiti coni loro
      sistemi
      nazisti.
      Ma qui ci sono anche le lobby delle
      telecomunicazioni possibile che se ne stiano
      zitte di fronte ad una simile proposta
      ?Loro sono contente: vengono deresponsabilizzate e tu sei comunque costretto a pagare l'anno di connessione anche se sei disconnesso forzatamente
      • The_GEZ scrive:
        Re: ... e le telco ?
        Ciao soulista !
        Loro sono contente: vengono deresponsabilizzate e
        tu sei comunque costretto a pagare l'anno di
        connessione anche se sei disconnesso
        forzatamenteHmmm .... ma potrebbe venirmi in mente di disdire il contratto in maniera definitiva.Parliamoci chiaro senza P2P in quanti senza P2P si terrebbero l' adsl ?
  • dont feed the troll scrive:
    Supponiamo che ci riescano
    Che blocchino tutto il p2p di materiale coperto da diritto d'autore.supponiamo che non ci facciano ascoltare + musica gratis,n è vedere film gratis.In una fase economica di grande recessione, e in italia in particolare dove ci hanno condannato a un precariato permanente (grazie silvio e grazei massimo), qualche strenuo difensore die "pvoeri artisti" crede davvero che inizieremo a comprare cd e dvd?Al massimo ascolteremo e guarderemo di meno, amen, pero' ci risparmieremo il canone adsl, a quel punto non ci servirebbe + a nulla.State attenti a quello che chiedete, qualcuno potrebbe accontentarvi.
    • emanuele di paolo scrive:
      Re: Supponiamo che ci riescano
      bravo
    • 01234 scrive:
      Re: Supponiamo che ci riescano
      ma infatti è questo, per chi non ha il p2p è passare il tempo con prodotti che sì ok andrebbero pagati, ma che lui/lei non avrebbero mai potuto comperare; tutto per alleviare vite rpecarie su tutto, lavoro, casa, etcevvabbeh togliamo anche un mp3 (quindi di qualità molto inferiore) a chi non ha...bravi...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Supponiamo che ci riescano
      contenuto non disponibile
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Supponiamo che ci riescano
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: dont feed the troll


        Al massimo ascolteremo e guarderemo di meno,

        amen

        Se anche passasse tutto (e funzionasse), ormai i
        dati sono in
        giro:
        Fra amici ci si scambierebbe fisicamente HD da
        1TB con dentro tanta roba che basterebbe per tuta
        la
        vita.

        edit:
        che farebbero, disconnetterebbero le persone dai
        punti di incontro
        reali?Beh no quello no ma mancando la fonte primaria le cose che tra amici ci scambieremmo sarebbero sempre quelle, oddio non muore nessuno, ma ripeto a quel punto perchè avere la adsl ad alta velocità non servirebbe + a nessuno.Secondo me telecom ci penserà bene.
      • Trolled in feed scrive:
        Re: Supponiamo che ci riescano
        ma allora dici anche cose sensate!?
  • krane scrive:
    Re: Sono favorevole
    - Scritto da: anonimo
    Non vi piace l'idea di rischiare di perdere
    Internet? Danno 3 possibilità se uno è
    intelligente dopo il primo avvertimento si dà una
    regolata.Perfetto : sono contento perche' questo portera' alla criptazione forte per tutti i protocolli con miglioramento della sicurezza nazionale, adeguamento e rafforzamento delle linee che conseguentemente collasseranno, e non ultimo aumento della sicurezza nazionale dallo spionaggio industriale extra-comunitario.
  • rob scrive:
    Re: Sono favorevole
    Sono assolutamente d'accordo, l'era del far west è finita da tempo e rubare opere protette e di fatto mettere in ginocchio un'industria che non è fatta solo di capitalisti e ricchi attori e cantanti, ma di migliaia di commercianti e operai che ogni giorno arricchiscono la lista dei disoccupati. Per chi non vuole o non può spendere c'è la radio per ascoltare musica e la televisione per vedere film GRATS, ma gratis c'è solo la zuppa, chi vuole caviale e champagne è giusto che paghi.
    • Sina scrive:
      Re: Sono favorevole
      Commercianti e operai di fumo! certa gente è meglio che si trovi un nuovo lavoro!
    • Daniel Jackson scrive:
      Re: Sono favorevole

      Sono assolutamente d'accordo, l'era del far west
      è finita da tempo e rubare opere protette e di
      fatto mettere in ginocchio un'industria che non è
      fatta solo di capitalisti e ricchi attori e
      cantanti, ma di migliaia di commercianti e operaiQuindi sei anche contrario alla vendita online che toglie lavoro ai rivenditori locali?Sei contrario all'automazione delle catene di produzione che toglie lavoro agli operai?
      c'è la radio per ascoltare musica e la
      televisione per vedere film GRATS, ma gratis c'è
      solo la zuppa, chi vuole caviale e champagne è
      giusto che
      paghi.Al bando anche i registratori?Ah no, poi ci perde chi li vende e chi li costruisce!
  • Ricky scrive:
    E' profondamente ingiusto....
    Qui siamo alle solite, quando ci sono interessi di pochi ma potenti tutti gli altri diventano carne da macello.La privacy pare un ostacolo invece di un bene da salvaguardare...le tariffe vengono pianificate con una sola logica:mantenere il controllo, spolpare la gente,ingrassare chi ne ha gia' tanti, TROPPI di soldi in tasca, sopratutto in questo periodo di recessione mondiale.La gente dovrebbe realmente mandarli tutti a FC, ma il problema vive anche altrove, non e' solo una mera questione di soldi, qui si parla della dignita' della gente, della liberta', della legalita' troppo spesso prona ai desideri dei potentati,della equita',non si puo' andare avanti cosi',qui le societa' fanno CARTELLO in ogni dove senza che gli organi preposti facciano nulla di veramente concreto per debellare questo "sport" tanto in voga.Non e' giusto vedere gente he vive in ATOLLI personali che piange miseria mentre siamo in poverta' globale.
    • Be&O scrive:
      Re: E' profondamente ingiusto....
      Dubai è l'esempio, li ti vendono la Tua Isolaa te Riccone che non sai più che fare dei tuoisoldi.
  • Be&O scrive:
    Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato
    Fanno quello che vogliono, invii pacchetti Criptati, semplicemente, vieteranno anche la criptazione per la"Sicurezza Nazionale", e poi come decideranno, se lacosa va applicata deve essere fatta con tutti, non conun piccolo gruppo di persone, o tutti o niente, in 48hsi ritroveranno senza utenti e senza introiti.
    • fred scrive:
      Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato

      semplicemente, vieteranno anche la
      criptazione per la "Sicurezza Nazionale", e poi come
      decideranno, se la cosa va applicata deve essere
      fatta con tutti,non si puo', fece gia' la comparsa nel testo della Urbani ma era incostituzionale perche ledeva il diritto alla riservatezza e fu stralciata;cosi' come in italia per potere perseguire qualcuno serve il mandato di un magistrato, e disconnettere da internet un utente viola i principi della liberta' di informazione e di parola quindi anticostituzionale a sua volta.
      • Be&O scrive:
        Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato
        ma che non si può, il Sivio fa tutto e nessunopuò o potrà fermarlo, lui fa il nostro bene edil bene di un Italiano e prenderlo bello grosso.LA COSTITUZIONE NON ESISTE viene infranta praticamente e regolarmente da oltre 30 anni enessuno fa niente.
        • ciko scrive:
          Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato
          ed e' per questo che non adottera' questo testo... al momento in cui vengo colpito per il "download" illegale, magari mi sveglio e comincio a chiedermi perche' e' consentito loro di fare tante porcate... meglio lasciare il popolo ignorante a scaricare canzoncine mentre faccio quello che mi pare con i diritti umani....
        • Daniel Jackson scrive:
          Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato

          LA COSTITUZIONE NON ESISTE viene infranta
          praticamente e regolarmente da oltre 30 anni e
          nessuno fa niente.A parte la Cassazione e la Corte Costituzionale, intendi?
    • economo scrive:
      Re: Dottrina Sarkò spingerà il P2P criptato
      Se dovessero vietare la cifratura dovremmo dire addio a tutti i conti correnti e le operazioni economico/finanziare online.....quindi è impossibile!
  • kattle87 scrive:
    RAPPRESAGLIA
    Volete farli impazzire? @^ nulla di più facile @^Scaricate e condividete fino all'impossibile gli album di jamendo :D sono su rete Torrent e sono anche legali. Appena vi sconnettono li massacrate in tribunale.Intasategli le linee come prima, più di prima. Scrivete Email in cui spiegate come la dottrina sarko vi abbia illuminato, vi abbia aperto gli occhi. Approfondite bene l'argomento, con numerose email di ringraziamento (dico sul serio, così i filtri antispam fanno più fatica a beccarle se non ci sono parolacce)E per finire, non comprate più nemmeno un singolo CD. comprate meno musica di quella che già compravate prima. Andate ai concerti: ascoltare musica dal vivo è davvero un'emozione, mentre essere un fesso in un megastore musicale che paga 25 per farne arrivare 1 e mezzo all'autore non è poi così eccitante...
    • Be&O scrive:
      Re: RAPPRESAGLIA
      Meglio ancora la RECESSIONE completa, comperate solol'indispensabile e lasciate che il sistema collassi suse stesso, tutto il sistema delle Major si basa sul vendere, MERDA passandola per ORO !Abbiamo delle Tossicodipendenti Anoressiche che guadagnanopiù di 1000 operai produttivi, e sei tu in torto per la legge, RECESSIONE TOTALE, l'unica VIA !Un motore si ferma solo se togliete la Benzina, o giratela chiave, loro hanno la chiave ma noi abbiamo la BENZINA.
    • mks scrive:
      Re: RAPPRESAGLIA

      Andate ai concerti: ascoltare
      musica dal vivo è davvero un'emozioneche vadano a zappare la terra, anche quando vai ai concerti finanzi la lobby che te la vuole mettere in culo quindi epr quanto mi riguarda sono anni che effettuo un non consumo di ogni prodotto che finanzia in qualche modo questi signori.Radicalizzatevi o non cambierete mai nulla se a dare anche sono 1 euro sono milioni di persone chi li prende prendera' comunque milioni.
      • Sina scrive:
        Re: RAPPRESAGLIA
        Ci sono un sacco di bands che producono musica libera e si guadagnano da vivere con la notorietà e con i loro concerti.Questa è la loro filosofiahttp://www.ram.org/ramblings/philosophy/fmp.htmlE qui c'è anche una lista di simili bandshttp://www.ram.org/ramblings/philosophy/fmp/fma.htmlAd esempio vi piacio no judas priest e iron maiden? Main sentiti gli Angra?
    • Jack scrive:
      Re: RAPPRESAGLIA
      Qui l'unico ad essere impazzito mi sa che sei tu, è una guerra persa mettitelo in testa, se è legge sarà così punto e basta, pena pagherai, le leggi vanno rispettate, non fare il saputello quando sai benissimo che ti inchioderanno ugualmente, se la legge dice che non puoi rubare, non puoi rubare e basta, se la legge dice che ti sei giocato 10 punti dalla patente non puoi fare nulla, la legge è al di sopra e basta, capisci il concetto o ti è troppo difficile??
      • kattle87 scrive:
        Re: RAPPRESAGLIA
        se domani Berlusconi (o chi per lui!) fa una legge per cui chiunque lui voglia può essere chiuso in carcere e si butta via la chiave, e io protesto, sono io che vado contro la legge o è lui che ha infranto la legge naturale e i diritti degli uomini?Si finisce nella filosofia, ma non puoi dirmi che io sia impazzito :PPS: la prox molta metto i tag [ironic] [...] [/ironic]
  • Treepwood scrive:
    Se Carla lo lascia...
    Speriamo che Carla Bruni lasci il marito,così "er sarco" ritorna a farsi le pugnette e avrà anche lui la necessità di scaricarsi i pornazzi con il mulo...
    • Be&O scrive:
      Re: Se Carla lo lascia...
      Molto più semplice, in francia sono successi molti casinicon il ceto basso che non ce la fa più, ora aggingici chead alcuni l'ADSL permette una valvola di sfogo, guadagno poco ma riesco a fare lo stesso, qualcosa che non potrei permettermi.Una volta tolta la valvola di sfogo, le pentole scoppierannoquì un italia per la politica le valvole sono Beppe Grilloe chi lo segue, ma è solo una valvola costruita ad ok perimpedire lo scoppio..... di fatti grillo, travaglio e cofanno solo sfogare la gente ma alla fine non si ottienenulla, togli lo sfogo si va alla guerra civile.Sta di fatto che all'umanità resta ancora poco, biologicamente ci comportiamo come dei parassiti più che fare i simbionti, quindi il nostro ospite tra poco sarà sopraffatto e morirà.
      • Get Real scrive:
        Re: Se Carla lo lascia...
        - Scritto da: Robba
        Ma po..a (aggiungi termini a caso...) come caz.o
        fanno a pensare di prevedere un arco di
        40anni?Non lo prevedono. Calcolano il tempo necessario per finire le loro carriere e andare in pensione, così nessuno chiederà loro conto di quello che hanno o non hanno fatto.
  • Nilok scrive:
    La Repressione
    Augh,la repressione, come tentativo di risolvere un problema, non ha MAI funzionato.Imparare dagli errori del passato è segno di "buon senso".Indulgere negli errori del passato è chiaro segno di irrazionalità!Ho parlatoNilok
    • Be&O scrive:
      Re: La Repressione
      Loro sanno del passato, una nuova guerra, farà muovere l'economia, ed è a quello che si arriverà, per la pagnotta, una volta cera della TV ora c'è solo spazzatura se vuoi qualcosa la devi pagare....
    • Nome e cognome scrive:
      Re: La Repressione
      Per una delle poche volte, sono d'accordo con te Nilok. Anzi, pienamente d'accordo.ciao
  • Truth scrive:
    Avanti così
    Ma io non mi preoccuperei, vogliono che la gente passi alle darknet dure e pure, sarà come una nuova Internet con i niubbi incatenati alle sbarre e gli altri a ridere pochi ma buoni come una volta sui bbs, meglio così meglio così.
    • XYZ scrive:
      Re: Avanti così
      Lo spero vivamente!Come ad esempio spero che in futuro sia possibile finalmente navigare decentemente con connessioni "torlike" cifrate end2end (evitando di perdere i 2/3 del traffico in "pacchetti di servizio", può darsi pure che è proprio per far diminuire il traffico p2p (e costringere gli utenti a "Torrarsi"), che vengono fatte ste leggi (sei anonimo ma scarichi meno), ora che ci penso..).. Oramai comunque il tracciamento dell utente che scarica dal p2p viene fatto per analisi di traffico..Se si cripta il traffico, l'analisi dello stesso diventa difficile e dispendiosa. Se iniziano tutti a criptare il traffico, non ci sarà Sarkosino che tenga :)p2p piu lenta ok, ma poi dovranno per forza ricorrere a qualcosa di vistosamente anti-liberale (stile legge Orwell) per limitare la cosa e sarà proprio in quel momento, che mi farò una grande e grossa risata! Alla faccia(ccia) loro, naturalmente. :)
      • Get Real scrive:
        Re: Avanti così
        Come se per le autorità fosse un problema. In Inghilterra ci sono leggi liberticide e draconiane, il loro numero continua ad aumentare e alla gente sta bene così.Vedrai che qui succederà lo stesso.
  • advange scrive:
    Per la redazione
    Avete scritto "wmendamenti" invece di "emendamenti"...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 luglio 2008 09.45-----------------------------------------------------------
  • Enjoy with Us scrive:
    Distacco forzoso?
    1. Come fanno a determinare che stai scambiando materiale protetto dl diritto d'autore? Es. banale scamio un file rar o zip, come fanno a stabilire dall'intercettazione di alcuni pacchetti di dati cosa sto scambiando? Intercettano in modo automatico tutto il traffico in uscita ed in entrata? E' compatibile una cosa di questo genere con la tutela dei diritti dei cittadini? Non è assimilabile ad una intercettazione telefonica?2. Come si fa ancora oggi a sostenere un diritto d'autore che dura 70 anni dalla morte dell'autore stesso? I brevetti sui medicinali ad esempio durano solo 10 anni, nonostante gli ingenti investimenti necessari alla ricerca3. Esiste una evidente sproporzione fra il prezzo di acquisto di un CD e i proventi incassati dall'autore, con un evidente fenomeno di appiattimento verso l'alto dei prezzi. Non si tratta di pratiche commerciali di cartello da parte delle Major?
  • HIFI scrive:
    Re: Sono favorevole
    Il fatto che, come dici tu, roba (non la chiami musica neanche tu) che merita di essere comprata a prezzo pieno non ce n'é tanta. Anzi secondo me molta "musica" che si vende non vale nemmeno il disco masterizzato che la contiene. Io, quello che vale la pena comprare, lo compro, ma si conta sulle dita di una mano. Guarda i CD dei cantanti italiani per esempio; 3/4 di disco inutilizzato quando poi esce un altro album a pochi mesi di distanza. A Roma si chiama sola (=suola=fregatura). Perchè ci deve rimettere sempre e solo il consumatore?E poi hai mai trovato CD in DTS nei negozi italiani?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 luglio 2008 02.13-----------------------------------------------------------
  • Daniel Jackson scrive:
    Re: Sono favorevole

    Il p2p è un danno per l'economia. Falso.Molti artisti lo sostengono apertamente e la frequente comparsa di prodotti (album, film e telefilm) di futura uscita fanno sospettare che sia attivamente utilizzato per saggiare i gusti del pubblico.[quote]
    artista indipendente che vuole vendere una sua
    opera su Internet. Basta uno che la [/quote]Falso, molti artisti indipendenti usano il p2p per farsi conoscere e guadagnano dalle esibizioni live.[quote]
    piaciuta. Sì solo se l'opera è piaciuta...Ma
    quantii masterizzano DVD con su divx e mp3, però[/quote]Credi che danneggino irrimediabilmente le vendite? Allora cerca sui giornali di gossip le foto delle ville delle star internazionali e ne riparliamo.[quote]
    La gente senza p2p manderà una disdetta per
    l'ADSL? Io non credo. Fioriranno invece servizi
    come itunes e mp3 amazon. La gente affitterà i
    film da casa con sistemi tipo quello della Apple.[/quote]Falso, fioriranno le reti criptate ma soprattutto i link a servizi di hosting file che non sono p2p e non sono altrettanto facili da identificare.[quote]
    regolata. Sempre meglio delle denunce e delle
    perquisizioni all'alba con tutto quello che ne
    consegue.[/quote]Falso, questa procedura non esclude l'azione penale.
  • rockroll scrive:
    Re: Sono favorevole
    Non vi piace l'idea di rischiare di perdere Internet? Danno 3 possibilità se uno è intelligente dopo il primo avvertimento si dà una regolata. Sempre meglio delle denunce e delle perquisizioni all'alba con tutto quello che ne consegue. Questa volta ti condivido il pensiero, in particolare le ultime righe, riportate in corsivo.Quello che dici è evidente, ma i più non riescono a capirlo.Mi sono sempre scagliato contro la politica delle azioni di polizia e delle accuse assurdamente portate sul penale, ma se ora i P2Pisti non capiscono il vantaggio di una politica certo liberticida e lesiva dei diritti umani ma sostanzialmente non più drammaticamente inquisitoria e punitiva al punto di rovinarti la vita per 4 cazzate di canzonette... Da ex P2Pista e da nemico assoluto delle azioni previste dalla legge di quella testa di ...Urbani, dico che se i P2Pisti attuali non capiscono i vantaggi e sopratutto lo scampato gravissimo pericolo, ma pretendono il dito con tutta la mano, non meritano più la mia difesa.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Sono favorevole
      QUESTO E' DELIRIO PURO! COME FANNO A SAPERE CHE IO VIOLO IL COPYRIGHT USANDO LA LORO CONNESSIONE ??!? MA STAI DELIRANDO ???
  • Fox Mulder scrive:
    Chi sono i veri ladri?
    Con tutto quello che noi ITALIANI paghiamo di tasse adesso vengono pure a rompere le palle con la storia "SE SCARICHI TI STACCO" ? Perchè l' Europa non guarda che l' unico stato che paga ancora un CANONE per avere una adsl è solo l' italia?Quello no... non conviene vero?
    • fiertel91 scrive:
      Re: Chi sono i veri ladri?
      in effetti, gli unici fessi che giustamente vengono sempre derubati sono i comuni cittadini. Magari potessimo staccare noi le tasse se in comune ci rubano i soldi. :
  • anonimo scrive:
    Re: Sono favorevole
    - Scritto da: mosfet
    Di abbassare i prezzi no?
    Che questa politica sul copyright ci sta portando
    al grande fratello
    no?I prezzi sono tutta retorica. Sia per la musica, ma soprattuto per i film dove c'è ampia scelta. Certo se uno vuole comprare subito il film in DVD appena uscito gli costa, ma basta aspettare e i prezzi sono accettabilissimi. Mentre per i film commerciali basta il noleggio.
    Pensa prima che sia troppo tardialla cazzate che
    dici.Qui sopra se uno la pensa diversamente allora si bollano come cazzate le cose che dice. Impara a rispettare le opinioni altrui. Per me è una gran cazzata la difesa a spada tratta di una cosa illegale che danneggia il mercato, specie degli indipendenti.
    • PeeBee scrive:
      Re: Sono favorevole
      - Scritto da: anonimo
      - Scritto da: mosfet

      Di abbassare i prezzi no?

      Che questa politica sul copyright ci sta
      portando

      al grande fratello

      no?

      I prezzi sono tutta retorica. Sia per la musica,
      ma soprattuto per i film dove c'è ampia scelta.
      Certo se uno vuole comprare subito il film in DVD
      appena uscito gli costa, ma basta aspettare e i
      prezzi sono accettabilissimi. Mentre per i film
      commerciali basta il
      noleggio.


      Pensa prima che sia troppo tardialla cazzate che

      dici.

      Qui sopra se uno la pensa diversamente allora si
      bollano come cazzate le cose che dice. Impara a
      rispettare le opinioni altrui. Per me è una gran
      cazzata la difesa a spada tratta di una cosa
      illegale che danneggia il mercato, specie degli
      indipendenti.Per me invece è una cazzata dire che il p2p danneggia il mercato, semplicemente per il principio (?) che se una cosa non la scarico non la compro. E poi non mi dire che 50000 lire per un film sono un prezzo equo, fammi il piacere...
  • sh4d scrive:
    Re: Sono favorevole

    il mercato offre prezzi ragionevoli e molta
    sceltasul "prezzi ragionevole" trovo a dir poco oltraggiosa la tariffazione degli album.Sul fatto della "scelta" inevitabilmente cado in terra in preda a una crisi di risate.Scelta musicale in italia? ma dove! difficilmente trovi qualcosa che non esiste anche come suoneria per cellulari.Lo stesso messaggerie musicali non va oltre il commerciale spinto. Non è minimamente paragonabile al catalogo Mondiale che puo offrire un sistema p2p.Al di la del gratis, o della liceità della cosa, è una caratteristica che nessuno store legalizzato, online o offline potrà MAI eguagliare, mai.
    • anonimo scrive:
      Re: Sono favorevole
      - Scritto da: sh4d
      Lo stesso messaggerie musicali non va oltre il
      commerciale spinto.
      Adesso sembra che puoi comprare solo da messaggerie musicale e per forza solo su siti italiani...
      • sh4d scrive:
        Re: Sono favorevole
        era un esempio, era cosi' implicito?madonna che flessibilità mentale..
        • anonimo scrive:
          Re: Sono favorevole
          - Scritto da: sh4d
          era un esempio, era cosi' implicito?
          madonna che flessibilità mentale..Se fai un esempio potrò anche criticarlo, no? Guarda Amazon ti pare abbia un catalogo piccolo? Ora non so se già adesso si può comprare dall'Italia, però non è che la scelta sia poca. Cmq ne esistono tanti altri anche in Europa. Di scelta per chi vuole roba legalmente ce n'è parecchia.Guarda Napster, in USA con un piccolo abbonamento annuale ti permetteva di scaricare tra milioni di tracce. Erano servizi che se non fosse esistito il p2p sarebbero stati osannati da tutti e avrebbero fatto crescere un mercato perfettamente legale.
          • Ale scrive:
            Re: Sono favorevole
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: sh4d

            era un esempio, era cosi' implicito?

            madonna che flessibilità mentale..

            Se fai un esempio potrò anche criticarlo, no?
            Guarda Amazon ti pare abbia un catalogo piccolo?
            Ora non so se già adesso si può comprare
            dall'Italia, però non è che la scelta sia poca.
            Cmq ne esistono tanti altri anche in Europa. Di
            scelta per chi vuole roba legalmente ce n'è
            parecchia.

            Guarda Napster, in USA con un piccolo abbonamento
            annuale ti permetteva di scaricare tra milioni di
            tracce. Erano servizi che se non fosse esistito
            il p2p sarebbero stati osannati da tutti e
            avrebbero fatto crescere un mercato perfettamente
            legale.io ho cercato molto su quei siti dei live di bobmarley , e devo dire che se non trovavo l'archivio da 4gb di mp3 dei suoi concerti sul p2p , col c***o che mi rendevo conto quanto era forte , ho un mp3 di 2 canzoni e il passaggio fra una canzone e l'altra è qualcosa di meraviglioso di ineguagliabile che secondo me nessun artista attuale mi potrebbe mai far provare , quando sento quell'mp3 mi viena la pelle d'oca
          • XYZ scrive:
            Re: Sono favorevole
            - Scritto da: Ale
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: sh4d


            era un esempio, era cosi' implicito?


            madonna che flessibilità mentale..



            Se fai un esempio potrò anche criticarlo, no?

            Guarda Amazon ti pare abbia un catalogo piccolo?

            Ora non so se già adesso si può comprare

            dall'Italia, però non è che la scelta sia poca.

            Cmq ne esistono tanti altri anche in Europa. Di

            scelta per chi vuole roba legalmente ce n'è

            parecchia.



            Guarda Napster, in USA con un piccolo
            abbonamento

            annuale ti permetteva di scaricare tra milioni
            di

            tracce. Erano servizi che se non fosse esistito

            il p2p sarebbero stati osannati da tutti e

            avrebbero fatto crescere un mercato
            perfettamente

            legale.
            io ho cercato molto su quei siti dei live di
            bobmarley , e devo dire che se non trovavo
            l'archivio da 4gb di mp3 dei suoi concerti sul
            p2p , col c***o che mi rendevo conto quanto era
            forte , ho un mp3 di 2 canzoni e il passaggio fra
            una canzone e l'altra è qualcosa di meraviglioso
            di ineguagliabile che secondo me nessun artista
            attuale mi potrebbe mai far provare , quando
            sento quell'mp3 mi viena la pelle
            d'ocaPagare per un mp3? MAI! Anzi dovrebbero pagare me per ascoltarlo uno schifo di 1/10 di traccia audio.... Datemi retta gente, Il vero scopo del mercato musicale online è convincere le persone che "la musica" stessa sia semplicemente fumo, un qualcosa di eterico e di profondamente inutile... Questo è il vero scopo sociale del "digital download", se volete musica a basso prezzo, estremamente piu redditizia in termini di qualità e alla quale con il tempo costruirete un vero e proprio valore affettivo, compratevi un buon mobiletto e andate in un negozio di vinili, magari usati, vi assicuro che quando sentirete anche solo parlare dei vari Amazon, BeatPort etc... non potrete che farvi una bella risata.E sicuramente, sarete più ricchi in conoscenza (il cercare musica porta a questo) e più innamorati della musica stessa. Con tutte le belle cose che questo porta.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Sono favorevole
            Vinili....va bene anche il CD :D
          • Sina scrive:
            Re: Sono favorevole
            Si pur che sia di plastica va bene, digitale no, non inquina, non va bene
          • XYZ scrive:
            Re: Sono favorevole
            - Scritto da: Sina
            Si pur che sia di plastica va bene, digitale no,
            non inquina, non va
            beneAppunto NO al CD, il Vinile lo si conserva, anche se deperito.Io in 12 anni oramai ne ho quasi 8000, 2/3 dei quali, sicuramente sarebbero finiti in discarica.Inutile dire che una collezione di valore affettivo, potrà essere solo regalata, non venduta, ne tantomeno buttata.X il digitale, Il giorno in cui il Digital Download avrà lo stesso mercato del vinile usato (e cioè la reale possibilità di trovare reperibile quasi subito un pezzo fatto dal mio vicino di casa, ad esempio) e sara distribuito in WAV,FLAC o ancor meglio, APE, ma soprattutto, non sarà soggetto alle megadistribuzioni delle megaetichette con i loro megafalsiartisti in favore dell' autodistribuzione e delle cosidette "Indie Label" (E sono loro l'unico vero lampo di speranza rimasto nel odierno mercato musicale, a parte creative commons che però qualitativamente, non mi hanno mai soddisfato molto..)Inizierò a prenderlo in considerazione.
        • s.a.i.e scrive:
          Re: Sono favorevole
          - Scritto da: sh4d
          madonnail suo termine viola palesemente un nostro copyright la preghiamo di volerci effettuare immediata intestazione di tutti i suoi redditi e sacrificare i suoi eventuali figlis.a.i.esocieta' abusi intelletuali etc.
  • Symon46 scrive:
    Come sanno che io scarico?
    Le cose sono 2.1) Il p2p diventa automaticamente tutto illegale.2) Spiano tutti come con il telefonino.Nel secondo caso, Berlusconi dovrebbe mettere sullo stesso piano intercettazioni e intercettazioni IP, non credete?
    • Ale scrive:
      Re: Come sanno che io scarico?
      - Scritto da: Symon46
      Le cose sono 2.
      1) Il p2p diventa automaticamente tutto illegale.

      2) Spiano tutti come con il telefonino.

      Nel secondo caso, Berlusconi dovrebbe mettere
      sullo stesso piano intercettazioni e
      intercettazioni IP, non
      credete?quoto visto che l'infrazione del diritto d'autore ha come pena max 4 anni , e ricordiamo che per materiale pedopornografico è 3 anni -.-'
      • Sina scrive:
        Re: Come sanno che io scarico?
        si e le intercettazioni 5 anni, quindi: chi mi intercetta si becca 5 anni, io, se risulto colpevole me ne becco 4, totale, ho 4 anni da scontare in cella con il mio intercettatore, poi io ne esco, e lui se ne fa ancora uno bello bello.
  • Unostupidoq ualsiasi scrive:
    CiaoCiao TELECOM
    Se questa legge passa TELECOM ITALIA fallisce 3 mesi dopo. XD
    • Anonymous scrive:
      Re: CiaoCiao TELECOM
      - Scritto da: Unostupidoq ualsiasi
      Se questa legge passa TELECOM ITALIA fallisce 3
      mesi dopo.
      XDSi passerà al P2P cifrato. Fine del problema. Cosa possono dirmi? "Scusa, stai scaricando troppo, percui è materiale illegale".Auguri. La rete ha la memoria necessaria per far sparire nel /dev/null tutti questi 68'ini idioti.Se l'Italia ed il mondo vanno male, la colpa E' SOLO LORO.
      • chojin scrive:
        Re: CiaoCiao TELECOM
        - Scritto da: Anonymous
        - Scritto da: Unostupidoq ualsiasi

        Se questa legge passa TELECOM ITALIA fallisce 3

        mesi dopo.

        XD

        Si passerà al P2P cifrato. Fine del problema.
        Cosa possono dirmi? "Scusa, stai scaricando
        troppo, percui è materiale
        illegale".
        Auguri. La rete ha la memoria necessaria per far
        sparire nel /dev/null tutti questi 68'ini
        idioti.
        Se l'Italia ed il mondo vanno male, la colpa E'
        SOLO
        LORO.Applicheranno la dottrina comunista con cui sono cresciuti... quella da Grande Fratello in pratica.. per cui tutti quelli che avranno traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi all'esproprio proletario effettuato dalla magistratura, che non può certo perder tempo ad incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e terroristi... deve pensare a punire chi scarica un mp3 o un divx ..
        • Daniel Jackson scrive:
          Re: CiaoCiao TELECOM

          Applicheranno la dottrina comunista con cui sono
          cresciuti... quella da Grande Fratello in
          pratica.. per cui tutti quelli che avranno
          traffico cifrato saranno disconnessi e segnalatiCome individui il traffico cifrato?
          • Be&O scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Tutto il traffico normale ha degli Header ben notitutto il resto è traffico Grezzo (Analizzabile) edati cifrati.Chi fa traffico cifrato, se questo supera tot megaparte un indagine.
          • krane scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Be&O
            Tutto il traffico normale ha degli Header ben noti
            tutto il resto è traffico Grezzo (Analizzabile) e
            dati cifrati.
            Chi fa traffico cifrato, se questo supera tot mega
            parte un indagine.1) Sarebbe anticostituzionale2) Il traffico criptato viene usato abitualmente per comunicate tra enti come banche ed assicurazioni.3) La cosa migliore sarebbe criptare gia' tutto adesso a partire dal lavoro, visto quanti danni economici ci fanno gli usa con Echelon e varie.
          • chojin scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Be&O

            Tutto il traffico normale ha degli Header ben
            noti

            tutto il resto è traffico Grezzo (Analizzabile)
            e

            dati cifrati.


            Chi fa traffico cifrato, se questo supera tot
            mega

            parte un indagine.

            1) Sarebbe anticostituzionaleSì, vabbè. Quando ti ritrovi la GdF in casa con un mandato di perquisizione firmato da un magistrato, digli che è incostituzionale.. se ne fregano! La tua vita te la hanno già rovinata.
            2) Il traffico criptato viene usato abitualmente
            per comunicate tra enti come banche ed
            assicurazioni.?? Veramente anche quando fai acquisti su Internet è criptato. Addirittura Skype cripta VoIP ed anche i flussi video.
            3) La cosa migliore sarebbe criptare gia' tutto
            adesso a partire dal lavoro, visto quanti danni
            economici ci fanno gli usa con Echelon e
            varie.?? Oh, cielo. "USA cattivoni, Cina buoni buoni" ?!?! Ma per favore!
          • krane scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Be&O


            Tutto il traffico normale ha degli Header ben


            noti tutto il resto è traffico Grezzo


            (Analizzabile) e dati cifrati.


            Chi fa traffico cifrato, se questo supera tot


            mega parte un indagine.

            1) Sarebbe anticostituzionale
            Sì, vabbè. Quando ti ritrovi la GdF in casa con
            un mandato di perquisizione firmato da un
            magistrato, digli che è incostituzionale.. se ne
            fregano! La tua vita te la hanno già rovinata.Prima fai passare una legge come supponeva quello a cui ho risposto e poi se ne riparla.

            2) Il traffico criptato viene usato abitualmente

            per comunicate tra enti come banche ed

            assicurazioni.
            ?? Veramente anche quando fai acquisti su
            Internet è criptato. Addirittura Skype cripta
            VoIP ed anche i flussi video.Giusto...

            3) La cosa migliore sarebbe criptare gia' tutto

            adesso a partire dal lavoro, visto quanti danni

            economici ci fanno gli usa con Echelon e

            varie.
            ?? Oh, cielo. "USA cattivoni, Cina buoni buoni"
            ?!?! Ma per favore!Ho detto che la Cina e' buona ?Che gli usa ci facciano spionaggio industriale e' dimostrato da anni, leggiti questo : http://cryptome.org/echelon-ep-fin.htm
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM

            Tutto il traffico normale ha degli Header ben noti
            tutto il resto è traffico Grezzo (Analizzabile) e
            dati cifrati.Basta cifrare il contenuto e lasciare in chiaro gli header. Un po' come scaricare in HTTP uno ZIP protetto da password o meglio criptato con PGP.
          • chojin scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Daniel Jackson

            Tutto il traffico normale ha degli Header ben
            noti

            tutto il resto è traffico Grezzo (Analizzabile)
            e

            dati cifrati.

            Basta cifrare il contenuto e lasciare in chiaro
            gli header. Un po' come scaricare in HTTP uno ZIP
            protetto da password o meglio criptato con
            PGP.Un comune firewall da 50euro o meno con SPI può analizzare i pacchetti. I sistemi Cisco non si limitano certo ad analizzare gli header...
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM

            Un comune firewall da 50euro o meno con SPI può
            analizzare i pacchetti. I sistemi Cisco non si
            limitano certo ad analizzare gli
            header...Certo ma continui a non poter sapere cosa contiene il file pur sapendo che è un normalissimo ZIP o RAR o altro e non hai diritto legale di accusare qualcuno senza prove, altrimenti le prime a essere disconnesse saranno le aziende che utilizzano VPN criptate.
          • Get Real scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Le aziende otterranno delle eccezioni, ovviamente, segnalando alle autorità la loro necessità. Le autorità saranno accomodanti, come è logico, con chi contribuisce al benessere economico del Paese.Ma i privati non potranno.Le guardie giurate sono armate. I cittadini no. Capito?
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM

            Le aziende otterranno delle eccezioni,
            ovviamente, segnalando alle autorità la loro
            necessità. Le autorità saranno accomodanti, come
            è logico, con chi contribuisce al benessere
            economico del
            Paese.Quindi tutti scaricheranno in ufficio?Battute a parte queste sono ipotesi e null'altro. Vietare la criptazione per i privati non è possibile.
          • krane scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Get Real
            Le aziende otterranno delle eccezioni,
            ovviamente, segnalando alle autorità la loro
            necessità. Le autorità saranno accomodanti, come
            è logico, con chi contribuisce al benessere
            economico del Paese.
            Ma i privati non potranno.Quindi non solo tutti si metteranno a scaricare dal'ufficio, ma si potra' dire addio al telelavoro, voice over ip e un sacco di servizi gia' presenti.
          • Ingenuo 2001 scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Tutto ciò che non capisco è illegale... e il gioco è fatto. @^Ingenuo 2001- Scritto da: Daniel Jackson

            Applicheranno la dottrina comunista con cui sono

            cresciuti... quella da Grande Fratello in

            pratica.. per cui tutti quelli che avranno

            traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati

            Come individui il traffico cifrato?
        • Nexso scrive:
          Re: CiaoCiao TELECOM

          Applicheranno la dottrina comunista con cui sono
          cresciuti... quella da Grande Fratello in
          pratica.. per cui tutti quelli che avranno
          traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati
          alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi
          all'esproprio proletario effettuato dalla
          magistratura, che non può certo perder tempo ad
          incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e
          terroristi... deve pensare a punire chi scarica
          un mp3 o un divx
          ..STRAMEGA QUOTO: E' UNO SCHIFO !!! IO HO IL TERRORE DI CAMMINARE PERSINO DI GIORNO.
          • Piero scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Nexso

            Applicheranno la dottrina comunista con cui sono

            cresciuti... quella da Grande Fratello in

            pratica.. per cui tutti quelli che avranno

            traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati

            alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi

            all'esproprio proletario effettuato dalla

            magistratura, che non può certo perder tempo ad

            incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e

            terroristi... deve pensare a punire chi scarica

            un mp3 o un divx

            ..

            STRAMEGA QUOTO: E' UNO SCHIFO !!! IO HO IL
            TERRORE DI CAMMINARE PERSINO DI
            GIORNO.Ma vedi; il fatto è che stupratori, rapinatori, assassini ecc.. non fanno nessun danno alle multinazionali.Una donna stuprata, o un morto, non danneggiano i proventi di queste grandi aziende dell'intrattenimento.Oggi per i legislatori e i loro esecutori contano i pat
          • Piero scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Piero
            - Scritto da: Nexso


            Applicheranno la dottrina comunista con cui
            sono


            cresciuti... quella da Grande Fratello in


            pratica.. per cui tutti quelli che avranno


            traffico cifrato saranno disconnessi e
            segnalati


            alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi


            all'esproprio proletario effettuato dalla


            magistratura, che non può certo perder tempo
            ad


            incarcerare assassini, stupratori, rapinatori
            e


            terroristi... deve pensare a punire chi
            scarica


            un mp3 o un divx


            ..



            STRAMEGA QUOTO: E' UNO SCHIFO !!! IO HO IL

            TERRORE DI CAMMINARE PERSINO DI

            GIORNO.

            Ma vedi; il fatto è che stupratori, rapinatori,
            assassini ecc.. non fanno nessun danno alle
            multinazionali.
            Una donna stuprata, o un morto, non danneggiano i
            proventi di queste grandi aziende
            dell'intrattenimento.
          • Be&O scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Anzi ogni Morto sopra i 50 anni è un beneper le casse dello stato, sono soldi nettiche rimangono nelle casse dell'I.M.P.S.
          • Sina scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            davvero, tra un po' ci sarà da andare in giro come le talebane, già oggi vedo i giovani che passeggiano con il capo coperto dal cappuccio della felpa. Questa purtroppo è la risposta alla necessità di ogni individuo a preservare la propria privacy. La libertà non è una cosa scontata, bisogna ricordarselo, tanta gente prima noi ha dato la propria vita per la causa della libertà, e se oggi abbiamo più libertà di una volta o dobbiamo a loro. Non dico che che dobbiamo fare i martiri, però dobbiamo stare attenti per`chè la libertà conquistata con il sangue non venga corrosa e sgretolata piano piano fino al punto che senza che ce ne accorgiamo ci ritroviamo incatenati a un muro perchè abbiamo abbiamo aperto un blog.
        • Ahahahahaha scrive:
          Re: CiaoCiao TELECOM
          - Scritto da: chojin
          ....

          Applicheranno la dottrina comunista con cui sono
          cresciuti... quella da Grande Fratello in
          pratica.. per cui tutti quelli che avranno
          traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati
          alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi
          all'esproprio proletario effettuato dalla
          magistratura, che non può certo perder tempo ad
          incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e
          terroristi... deve pensare a punire chi scarica
          un mp3 o un divx
          ..Ehi, troll, ti ricordo che le leggi peggiori le hanno fatte i tuoi amichetti fascisti e destrini, visto che l'attuale legislazione è stata varata dal nano berluscano e il francesino è destrorso...
          • Il Rompibolle scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Ahahahahaha
            Ehi, troll, ti ricordo che le leggi peggiori le
            hanno fatte i tuoi amichetti fascisti e destrini,
            visto che l'attuale legislazione è stata varata
            dal nano berluscano e il francesino è
            destrorso...Hai ragione, contro-troll, ma tanto puoi fare tutte le leggi che vuoi che tanto:- gli insegnanti sessantottini insegnano ai ragazzi che sono sbagliate a priori- i magistrati sessantottini non le applicano- gli amministratori pubblici sessantottini le ignorano proprioNon è una trollata fine a se stessa: io sono un insegnante e la mia compagna lavora in una pubblica amministrazione. Vediamo nel nostro piccolo come vanno le cose. Qui non è neanche più una questione di 'ilvio si/'ilvio no - è questione di mafietta legalizzata, che non permetterà mai all'Italia di cambiare.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Il RompibolleSono sicuro che censureranno questa mia risposta, si sa che a PI sono amici dei fasicstucoli d'accatto che ogni tanto si autoumiliano su quesot forum, ma tant'è, non riesco a non rispondere.
            - Scritto da: Ahahahahaha

            Ehi, troll, ti ricordo che le leggi peggiori le

            hanno fatte i tuoi amichetti fascisti e
            destrini,

            visto che l'attuale legislazione è stata varata

            dal nano berluscano e il francesino è

            destrorso...

            Hai ragione, contro-troll, ma tanto puoi fare
            tutte le leggi che vuoi che
            tanto:
            Innanzitutto dipende dalle leggi, il problema di questa maggioranza non è solo che si fanno le leggi a proprio uso e consumo, ma anche scritte male in quanto sono ignorantelli...
            - gli insegnanti sessantottini insegnano ai
            ragazzi che sono sbagliate a
            prioriQuante sciocchezze. Già l'idea di '68 in italia è di per sè ridicola, potrebbe avere un senso parlare del 68 in Francia, in Europa...ma in Italia...Al di là di questo..la scuola italiana sta denigrando e parecchio, sarà forse che di questi 68ini non ce ne sono poi mica molti e vanno ad esaurirsi..ma la verità è che il livello della scuola si è abbassato e tanto a causa del degrado delle famiglie.Quando andavo a scuola io, i "maestri" '68ini forse c'erano, di certo non c'era stato ancora il berlusconismo che ha cancellato il sentimento antifascista e stravolto la storia, se un professore mi cazziava a scuola, quando tornavo a casa prendevo il resto dai miei, oggi se un "maestro" riprende un regazzino il giorno dopo si ritrova in genitori in classe che cazziano lui.No, non credo che oggi i professori spieghino ai ragazzini che certe leggi sono sbagliate, sia perchè forse non ne hanno coscienza nemmeno loro, sia perchè questi ragazzi sono così annichiliti da modelli di vita stile Lucignolo che se ne fotterebbero bellamente, ed infine perchè magari arriverebbe il giorno dopo il genitore con quella carta da culo del "Giornale" in mano a fare pure polemica.Magari a scuola si spiegasse cio' che è giusto e cio' che è sbagliato, magari...
            - i magistrati sessantottini non le applicano
            - gli amministratori pubblici sessantottini le
            ignorano
            proprio
            Alè e vai di sciocchezze, i soliti magistrati brutti e cattivi e comunisti e i dipendenti pubblici comunisti pure loro.Questa baggianata poteva far sorridere quando era nuova, ma dopo 15 anni mi mette solo tristezza per la mente semplice che puo' darci credito.
            Non è una trollata fine a se stessa: se non è una trollata, è allora una analisi sociopolitica da mettere i brividi.
            io sono un
            insegnante e la mia compagna lavora in una
            pubblica amministrazione. Vediamo nel nostro
            piccolo come vanno le cose. Qui non è neanche più
            una questione di 'ilvio si/'ilvio no - è
            questione di mafietta legalizzata, che non
            permetterà mai all'Italia di
            cambiare.Secondo me l'italia non cambierà mai, finchè ci sono persone che piagnucolano "magistrati comunisti", "lavoratori pubblici comunisti" e gnè gnè gnè ogni qual volta le cose non vanno come ci piacciono.Crescete, per favore.
          • Trolled in feed scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Visto, non ti hanno censurato, forse se altre volte ti hanno censurato non è per le tue idee politiche ma per gli insulti che spesso sei solito distribuire
          • dont feed the troll scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Trolled in feed
            Visto, non ti hanno censurato, Si chiama psicologia inversa.
          • Sina scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Giusto o sbagliato è relativo e non spetta ai docenti indottrinare i ragazzi con maralismi, questo è un compito che spetta semmai ai genitori.I professori hanno il compito di trasportare la cultura alla generazione successiva e ad aiutarli nella loro formazione culturale ed educativa, cosa sarà giusto o cosa sarà sbagliato sarà poi il loro senso critico a definirlo.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Sina
            Giusto o sbagliato è relativo e non spetta ai
            docenti indottrinare i ragazzi con maralismi,
            questo è un compito che spetta semmai ai
            genitori.
            I professori hanno il compito di trasportare la
            cultura alla generazione successiva e ad aiutarli
            nella loro formazione culturale ed educativa,
            cosa sarà giusto o cosa sarà sbagliato sarà poi
            il loro senso critico a
            definirlo.il senso critico va anche sviluppato, incoraggiato ed allenato.
          • Sina scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Sina
            Giusto o sbagliato è relativo e non spetta ai
            docenti indottrinare i ragazzi con maralismi,
            questo è un compito che spetta semmai ai
            genitori.
            I professori hanno il compito di trasportare la
            cultura alla generazione successiva e ad aiutarli
            nella loro formazione culturale ed educativa,
            cosa sarà giusto o cosa sarà sbagliato sarà poi
            il loro senso critico a
            definirlo.Quoto giusto per dire che sono docente di matematica.
          • Enric Purator scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Il Rompibolle
            Hai ragione, contro-troll, ma tanto puoi fare
            tutte le leggi che vuoi che
            tanto:

            - gli insegnanti sessantottini insegnano ai
            ragazzi che sono sbagliate a
            priori
            - i magistrati sessantottini non le applicano
            - gli amministratori pubblici sessantottini le
            ignorano
            proprio

            Non è una trollata fine a se stessa: io sono un
            insegnante e la mia compagna lavora in una
            pubblica amministrazione.Oh my god, fai l'insegnante? Poveri ragazzini....
          • dont feed the troll scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Enric Purator
            - Scritto da: Il Rompibolle


            Hai ragione, contro-troll, ma tanto puoi fare

            tutte le leggi che vuoi che

            tanto:



            - gli insegnanti sessantottini insegnano ai

            ragazzi che sono sbagliate a

            priori

            - i magistrati sessantottini non le applicano

            - gli amministratori pubblici sessantottini le

            ignorano

            proprio



            Non è una trollata fine a se stessa: io sono un

            insegnante e la mia compagna lavora in una

            pubblica amministrazione.

            Oh my god, fai l'insegnante? Poveri ragazzini....Ecco perhcè l'italia andrà male pur ein futuro...
        • advange scrive:
          Re: CiaoCiao TELECOM

          Applicheranno la dottrina comunista con cui sono
          cresciuti... quella da Grande Fratello in
          pratica.. per cui tutti quelli che avranno
          traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati
          alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi
          all'esproprio proletario effettuato dalla
          magistratura, che non può certo perder tempo ad
          incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e
          terroristi... deve pensare a punire chi scarica
          un mp3 o un divx
          ..Curioso che definisci comunisti le seguenti due persone:- Sarkozy (presidente francese di destra)- Berlusconi (presidente del consiglio di quel governo che ha partorito il decreto Urbani che penalizza i reati di cui stiamo parlando)Magari alle prossime elezioni voteremo quel fascista di Bertinotti che ci salverà! LOL
          • loalz scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            Ci adegueremo dai ....A quanto pare se scarichi un mp3 ti segano vivo, mentre se fai il falso in bilancio ti assumono in parlamento.
          • chojin scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: advange

            Applicheranno la dottrina comunista con cui sono

            cresciuti... quella da Grande Fratello in

            pratica.. per cui tutti quelli che avranno

            traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati

            alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi

            all'esproprio proletario effettuato dalla

            magistratura, che non può certo perder tempo ad

            incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e

            terroristi... deve pensare a punire chi scarica

            un mp3 o un divx

            ..
            Curioso che definisci comunisti le seguenti due
            persone:
            - Sarkozy (presidente francese di destra)
            - Berlusconi (presidente del consiglio di quel
            governo che ha partorito il decreto Urbani che
            penalizza i reati di cui stiamo
            parlando)

            Magari alle prossime elezioni voteremo quel
            fascista di Bertinotti che ci salverà!
            LOLQuanto sei ridicolo. Fai finta di non capire per distorcere quello che gli altri dicono ed attaccare Berlusconi... ma siete malati forte voi elettori di sinistra, ma proprio è da psicanalisi.
          • advange scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM

            Quanto sei ridicolo. Fai finta di non capire per
            distorcere quello che gli altri dicono ed
            attaccare Berlusconi... No, non faccio finta, sono stupido davvero: troppo stupido per capire cosa c'entra il tuo commento con attacco ai magistrato e ai comunisti quando si parla di un'idea avuta da Sarkozy e di leggi che in Italia sono state volute da Urbani. In ogni caso io non ho affatto attaccato Berlusconi, ma te che hai messo in mezzo persone che proprio non c'entrano nulla in questo caso.
            ma siete malati forte voi
            elettori di sinistra, ma proprio è da
            psicanalisi.Già che ci sono ti faccio anche la mia dichiarazione di voto: per il sindaco del mio paese ho votato Forza Italia, alle politiche PD, quindi tra poco verrà la neuro...
        • Enric Purator scrive:
          Re: CiaoCiao TELECOM
          - Scritto da: chojin
          - Scritto da: Anonymous

          - Scritto da: Unostupidoq ualsiasi


          Se questa legge passa TELECOM ITALIA fallisce
          3


          mesi dopo.


          XD



          Si passerà al P2P cifrato. Fine del problema.

          Cosa possono dirmi? "Scusa, stai scaricando

          troppo, percui è materiale

          illegale".

          Auguri. La rete ha la memoria necessaria per far

          sparire nel /dev/null tutti questi 68'ini

          idioti.

          Se l'Italia ed il mondo vanno male, la colpa E'

          SOLO

          LORO.

          Applicheranno la dottrina comunista con cui sono
          cresciuti... quella da Grande Fratello in
          pratica.. per cui tutti quelli che avranno
          traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati
          alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi
          all'esproprio proletario effettuato dalla
          magistratura, che non può certo perder tempo ad
          incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e
          terroristi... deve pensare a punire chi scarica
          un mp3 o un divx
          ..Ti rendi conto delle cagate che stai dicendo?Guarda che i provvedimenti di cui si sta discutendo li stanno prendendo dei sedicenti "liberal-conservatori" come Sarkozy o il Nano "Testa D'Asfalto".Consiglio: fatti una cultura personale, perchè si vede chiaramente che non sai un bel nulla e vedi troppa tivvù.
          • chojin scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Enric Purator
            - Scritto da: chojin

            - Scritto da: Anonymous


            - Scritto da: Unostupidoq ualsiasi



            Se questa legge passa TELECOM ITALIA
            fallisce

            3



            mesi dopo.



            XD





            Si passerà al P2P cifrato. Fine del problema.


            Cosa possono dirmi? "Scusa, stai scaricando


            troppo, percui è materiale


            illegale".


            Auguri. La rete ha la memoria necessaria per
            far


            sparire nel /dev/null tutti questi 68'ini


            idioti.


            Se l'Italia ed il mondo vanno male, la colpa
            E'


            SOLO


            LORO.



            Applicheranno la dottrina comunista con cui sono

            cresciuti... quella da Grande Fratello in

            pratica.. per cui tutti quelli che avranno

            traffico cifrato saranno disconnessi e segnalati

            alla GdF per accertamenti. Si arriverà poi

            all'esproprio proletario effettuato dalla

            magistratura, che non può certo perder tempo ad

            incarcerare assassini, stupratori, rapinatori e

            terroristi... deve pensare a punire chi scarica

            un mp3 o un divx

            ..

            Ti rendi conto delle cagate che stai dicendo?

            Guarda che i provvedimenti di cui si sta
            discutendo li stanno prendendo dei sedicenti
            "liberal-conservatori" come Sarkozy o il Nano
            "Testa
            D'Asfalto".

            Consiglio: fatti una cultura personale, perchè si
            vede chiaramente che non sai un bel nulla e vedi
            troppa
            tivvù.Ha parlato il detentore della Kultura.. la grande sinistra indottrinatrice... ma per favore!Ma scendete dal piedistallo e piantatela di dire cavolate anti-Berlusconi. Siete da psicanalisi. Sono 15 anni che rompete !
          • Enric Purator scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: chojin
            Ha parlato il detentore della Kultura.. la grande
            sinistra indottrinatrice... ma per
            favore!
            Ma scendete dal piedistallo e piantatela di dire
            cavolate anti-Berlusconi. Siete da psicanalisi.
            Sono 15 anni che rompete
            !Ma perchè continui a dire cazzate, ignorante che non sei altro?
          • chojin scrive:
            Re: CiaoCiao TELECOM
            - Scritto da: Enric Purator
            - Scritto da: chojin


            Ha parlato il detentore della Kultura.. la
            grande

            sinistra indottrinatrice... ma per

            favore!

            Ma scendete dal piedistallo e piantatela di dire

            cavolate anti-Berlusconi. Siete da psicanalisi.

            Sono 15 anni che rompete

            !

            Ma perchè continui a dire cazzate, ignorante che
            non sei
            altro?Tu invece sei un grande akkulturato... si vede dalla raffinatezza degli insulti. Ehh!
  • francososo scrive:
    se è vero che la maggior parte....
    se è vero che la maggior parte è rappresentato dal p2p , pare evidente che vogliano darsi le martellate sugli zebedei ! La dottrina Sarzosky è una dottrina senza senso logico !
  • sh4d scrive:
    sto sarcozzo
    più passa il tempo e piu' mi sta sullo stomaco, proprio non comprendo perchè!
    • iSoserer scrive:
      Re: sto sarcozzo
      - Scritto da: sh4d
      e piu' mi sta sullo stomaco,
      proprio non comprendo
      perchè!io, il perché, lo comprendo eccome...
    • rockroll scrive:
      Re: sto sarcozzo
      Te lo dico io perchè sto caspita di Sark@zzò la pensa così: l'italica neomoglie ha dei proventi per la sua attività "artistica"...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 luglio 2008 01.41-----------------------------------------------------------
  • lucente scrive:
    ma mi faccino il piacere!!
    da un recente indagine risulta che il traffico internet in europa è occupato per circa l'83% dal p2p.Quindi con una normativa scellerata come questa si proteggono i capitalisti dell'intrattenimento ma si vanno a danneggiare quelli delle comunicazioni, visto il gran numero di disconnessioni che saranno effettuate!!! ma che ridicolata... è praticamente impossibile da attuare vista la mole di interessi che c'è dietro..... ps. certo sto sarko è proprio un genio...
    • Sina scrive:
      Re: ma mi faccino il piacere!!
      Si, è come voler fermare un fiume in piena, e presto sarkò se ne accorgerà, sarà travolto da tanto di quel fango, diventerà così impopolare che non gli tirerà più... poi la bruni lo scornacchierà e allora per vendettà dirà di liberalizzare il traffico p2p
      • Get Real scrive:
        Re: ma mi faccino il piacere!!
        Si, certo, perchè la gente scenderà in piazza per il P2P. Siamo seri, via.
        • Sina scrive:
          Re: ma mi faccino il piacere!!
          C'è un popolo che per far sentire la propria voce non va nelle piazze a gridare, ma solleva piccoli mormorii che provengono da ogni ove, e finiscono per essere così tumultuosi, insistenti ed incessanti da infastidire pure il politico più sarkotico, anche perchè poi questi piccoli mormorii risuonano nelle urne.
          • Jeff Caird scrive:
            Re: ma mi faccino il piacere!!
            Ma quali mormori... per favore... Per carità...mi auguro che tu abbia ragione. Ma il potere è nei media e nelle multinazionali. Si alzano i mormorii che qualcuno decide si debbano alzare, perchè gli conviene per motivi politici o economici.
  • Stealth scrive:
    Mettetemi pura "la backdoor"
    Voglio vedere come me la mettete sulla mia distro (linux from scratch)...Poi ci sará sempre un modo per far sopravvivere il p2p...Giá ci sono sistemi anonimi e criptati.. figurati in futuro..
    • iSoserer scrive:
      Re: Mettetemi pura "la backdoor"
      Ma guarda che qui mi sa che si sta parlando di "backdoor" inteso come metodo "furbo" che sta usando la Francia per far passare questa gran dottrina di m****. Almeno, così mi pare di aver capito leggendo la notizia...Qualcuno mi corregga, se sbaglio.
    • No non io scrive:
      Re: Mettetemi pura "la backdoor"
      Che genio che sei. Qui si parla di provider che fanno i poliziotti e controllano il tuo traffico, non di backdoor.
    • 0verture scrive:
      Re: Mettetemi pura "la backdoor"
      Uhhh mio caro "acher", pensi davvero che loro non ci riusciranno ?Controlleranno il tuo traffico a monte e se non riusciranno a decriptarlo faranno passare una legge che se scarichi più di tot sei sicuramente un pirata.Metodo del cavolo finchè si vorrà ma sono loro quelli che comandano, te devi sempre e solo augurarti di non rompere troppo le scatole
      • Sina scrive:
        Re: Mettetemi pura "la backdoor"
        Ci metto poco a dimostrare che il mio traffico è fatto di filmati che faccio in famiglia e che passo a nonni parenti e amici... e guai se qualcuno si permette di dire che devo trasmetterli decriptati, guai! Invasione della privacy!
        • Get Real scrive:
          Re: Mettetemi pura "la backdoor"
          - Scritto da: Sina
          Ci metto poco a dimostrare che il mio traffico è
          fatto di

          filmati che faccio in famiglia e che passo a
          nonni parenti e amici... e guai se qualcuno si
          permette di dire che devo trasmetterli
          decriptati, guai! Invasione della
          privacy!La privacy è per i ricchi e i potenti.Sei ricco e potente?No?Allora per te c'è solo il manganello.
          • Sina scrive:
            Re: Mettetemi pura "la backdoor"
            Non è vero, la privacy è per la gente comune, per coloro che si disperdono nei grandi numeri, per la gente qualunque come me, come te; per i ricchi e potenti la privacy invece non esiste.
          • Jeff Caird scrive:
            Re: Mettetemi pura "la backdoor"
            Vero. La privacy è per la gente comune e per i ricchi e potenti non esiste. I tagli ad internet, per cominciare, e la galera poi, invece, esattamente il contrario.Insomma, è vero che per i ricchi e potenti la privacy non esiste, ma la gente comune ce l'ha finchè loro decidono che sia così. Poi...se ne fa poco.
          • 0verture scrive:
            Re: Mettetemi pura "la backdoor"

            Allora per te c'è solo il manganello.Santo Manganellomena per noiche siamo tutti peccatorie nell'ora della nostra punizione...
        • 0verture scrive:
          Re: Mettetemi pura "la backdoor"
          Ho detto qualcosa sulla qualità del traffico ? Loro faranno una legge sulla quantità e te zitto zitto accetterai il loro verdetto.
  • Daniel Jackson scrive:
    Proposta molto pericolosa
    Viola la costituzione italiana e penso quella di molti paesi dell'Unione, il diritto all'informazione, il diritto di espressione, l'accesso ai media e ai servizi statali.Inoltre sapendo il numero di persone che condividono il pericolo è che si finisca per colpire il movimento di comunicazione della Rete, relegando molta gente all'informazione dei media classici.Un altro pericolo è che si possa finire per favorire le reti criptate-decentrate da cui trarranno vantaggio i criminali veri. Si vuole correre questo pericolo pur difendere i redditi già alti di chi ha un tenore di vita superiore a quello della maggioranza dell'umanità?E i politici italiani di maggioranza e opposizione dove sono? A fare le barricate sulla giustizia?
    • Ste scrive:
      Re: Proposta molto pericolosa
      Quoto tutto fin qui.
      E i politici italiani di maggioranza e
      opposizione dove sono? A fare le barricate sulla
      giustizia?Sono a farsi gli affari loro e dei loro gruppi di potere ed interesse. I cittadini "comuni" hanno da contribuire alle loro campagne elettorali? Possono muovere voti? Direi di no.Quindi, tristemente, diciamo che si scrive democrazia, ma si pronuncia oligarchia...se non di nome, almeno di fatto.
    • fred scrive:
      Re: Proposta molto pericolosa
      Hai centrato in pieno i limiti, in vari punti risulta palesemente incostituzionale su tuti i paesi della UE poiche' la disconnessione nega l'accesso all'informazione e la liberta' di comunicazione.
    • chojin scrive:
      Re: Proposta molto pericolosa
      La pericolosità sta nel fatto che si crea uno stato di polizia stile Grande Fratello in mano ad associazioni di avvocati quali MPAA,RIAA,BSA,SIAE e le altre analoghe che avrebbero un potere immenso fin superiore rispetto a quello dei servizi segreti, militari e magistratura.
      • pippo scrive:
        Re: Proposta molto pericolosa
        - Scritto da: chojin
        La pericolosità sta nel fatto che si crea uno
        stato di polizia stile Grande Fratello in mano ad
        associazioni di avvocati quali MPAA,RIAA,BSA,SIAE
        e le altre analoghe che avrebbero un potere
        immenso fin superiore rispetto a quello dei
        servizi segreti, militari e
        magistratura.Bravo, tu sì che sei un liberale.Possibile che il tuo ducetto Berlusconi non ti faccia venire gli stessi dubbi?
        • chojin scrive:
          Re: Proposta molto pericolosa
          - Scritto da: pippo
          - Scritto da: chojin

          La pericolosità sta nel fatto che si crea uno

          stato di polizia stile Grande Fratello in mano
          ad

          associazioni di avvocati quali
          MPAA,RIAA,BSA,SIAE

          e le altre analoghe che avrebbero un potere

          immenso fin superiore rispetto a quello dei

          servizi segreti, militari e

          magistratura.

          Bravo, tu sì che sei un liberale.
          Possibile che il tuo ducetto Berlusconi non ti
          faccia venire gli stessi
          dubbi?E vai di slogan '68ini neo-comunisti. Siete proprio malati di brutto con Berlusconi voi elettori di sinistra,eh? Vi hanno programmato con il bersaglio del nemico proprio come ai musulmani viene programmato che i nemici sono Israele ed USA, eh?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: pippo

            - Scritto da: chojin


            La pericolosità sta nel fatto che si crea uno


            stato di polizia stile Grande Fratello in mano

            ad


            associazioni di avvocati quali

            MPAA,RIAA,BSA,SIAE


            e le altre analoghe che avrebbero un potere


            immenso fin superiore rispetto a quello dei


            servizi segreti, militari e


            magistratura.



            Bravo, tu sì che sei un liberale.

            Possibile che il tuo ducetto Berlusconi non ti

            faccia venire gli stessi

            dubbi?

            E vai di slogan '68ini neo-comunisti.Sei capace di partorire risposte diverse da questa?Chiunque parli male del tuo padrone è un comunista '68ino, che palle.
            Siete
            proprio malati di brutto con Berlusconi voi
            elettori di sinistra,eh? Vi hanno programmato con
            il bersaglio del nemico proprio come ai musulmani
            viene programmato che i nemici sono Israele ed
            USA,
            eh?Eh si, perchè chi detesta Usa e Israele è un brutto cattivo muslmano assassino, così come chi è contro berlusconi, il uto dio e padrone, è per forza comunista e '68ino.Il fatto che gli uni e gli altri abbiano ottimi motivi per detestarli no nti sfiora nemmeno...La tragedia è che una persona superficiale come te, ha diritto al voto.Tragedie della cosiddetta "democrazia".
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: chojin


            - Scritto da: pippo



            - Scritto da: chojin




            La pericolosità sta nel fatto che si crea

            uno




            stato di polizia stile Grande Fratello in

            mano



            ad




            associazioni di avvocati quali



            MPAA,RIAA,BSA,SIAE




            e le altre analoghe che avrebbero un
            potere




            immenso fin superiore rispetto a quello
            dei




            servizi segreti, militari e




            magistratura.







            Bravo, tu sì che sei un liberale.



            Possibile che il tuo ducetto Berlusconi non
            ti



            faccia venire gli stessi



            dubbi?





            E vai di slogan '68ini neo-comunisti.



            Sei capace di partorire risposte diverse da

            questa?

            Chiunque parli male del tuo padrone è un

            comunista '68ino, che

            palle.

            Il badrone lo avrai tuRispostina a specchio che non risponde affatto alla mia domanda che ripropongo in forma + semplice per venire incontro alle tue capacità cognitive:- secondo te è verosimile che chiunque no ngradisca, non ami, avversi o detsti BERLUSCONI sia un comunista?Rispondi si o no.




            Siete


            proprio malati di brutto con Berlusconi voi


            elettori di sinistra,eh? Vi hanno programmato

            con


            il bersaglio del nemico proprio come ai

            musulmani


            viene programmato che i nemici sono Israele ed


            USA,


            eh?



            Eh si, perchè chi detesta Usa e Israele è un

            brutto cattivo muslmano assassino, così come chi

            è contro berlusconi, il uto dio e padrone, è per

            forza comunista e

            '68ino.

            Il fatto che gli uni e gli altri abbiano ottimi

            motivi per detestarli no nti sfiora

            nemmeno...

            Perchè non ti iscrivi ai vari partiti nazistiPerchè non sono nazista.L'alleato dei nazisti era il tuo amico Benito.


            La tragedia è che una persona superficiale come

            te, ha diritto al

            voto.

            Tragedie della cosiddetta "democrazia".

            Veramente la cosa triste è che talebani altezzosi
            come te si permettano spudoratamente di creare il
            caos andando nelle piazze e difendendo noglobal
            criminali come quelli che hanno distrutto Genova
            o C.so Buenos Aires a Milano e che vorreste anche
            negare il voto e la democrazia a chiunque non sia
            indottrinato come voi. Dei veri talebani. O si fa
            come dite voi o si deve
            morire.Premettendo che non sono andato in nessuna piazza a difendere nessuno, perchè invece di mettere altra carne a cuocere (che tra l'altor c'entra come i cavoli a merenda) non rispondi alle obiezioni che ti si muovono, oppure no nrispondi affatto?Ti è così difficile seguire il filo del discorso, hai qualche disturbo dell'attenzione?
          • troll in feed scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa
            Come sempre in polemica eh?! pensavo ti scaldassi solo quando qualcuno parla bene di windows, o male di linux, invece hehehe inveisci anche quando qualcuno parla di destra o di sinistra
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa
            - Scritto da: troll in feed
            Come sempre in polemica eh?! pensavo ti scaldassi
            solo quando qualcuno parla bene di windows, o
            male di linux, invece hehehe inveisci anche
            quando qualcuno parla di destra o di
            sinistraIn genere mi scaldo di fronte non tanto all'incapacità di capire, ma alla non volontà di farlo.una cosa è essere stupidi, lo si puo' tollerare, altra è fare i fessi.
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa

            elettori di sinistra,eh? Vi hanno programmato con
            il bersaglio del nemico proprio come ai musulmani
            viene programmato che i nemici sono Israele ed
            USA,
            eh?Vattene dal MIO thread, troll. ;-)
        • Che palle scrive:
          Re: Proposta molto pericolosa
          - Scritto da: pippo
          Bravo, tu sì che sei un liberale.
          Possibile che il tuo ducetto Berlusconi non ti
          faccia venire gli stessi
          dubbi?Meno male che e' arrivato Prodi e ha tolto la legge Urbani!Cosa dici, non l'ha tolta?
    • mks scrive:
      Re: Proposta molto pericolosa

      E i politici italiani di maggioranza e
      opposizione dove sono? A fare le barricate sulla
      giustizia?Il problema giustizia purtroppo c'e' ed esiste. il parlamento fa leggi stupide e la magistratura quelle delle applicare e le deve applicare nonostante gli abbiano tagliato anno dopo anno i soldi per far funzionare il tutto.
      • chojin scrive:
        Re: Proposta molto pericolosa
        - Scritto da: mks

        E i politici italiani di maggioranza e

        opposizione dove sono? A fare le barricate sulla

        giustizia?

        Il problema giustizia purtroppo c'e' ed esiste.
        il parlamento fa leggi stupide e la magistratura
        quelle delle applicare e le deve applicare
        nonostante gli abbiano tagliato anno dopo anno i
        soldi per far funzionare il
        tutto.Alla magistratura non hanno tagliato un cavolo. I magistrati prendono una marea di soldi ed ora che si vuole mettere un freno alla loro ingordigia, che questi pretendono pure ulteriori aumenti di stipendio--certo un premio per liberare assassini,spacciatori e terorristi, ecco che tentano un golpe contro il governo eletto dai cittadini in democrazia.
        • krane scrive:
          Re: Proposta molto pericolosa
          - Scritto da: chojin
          - Scritto da: mks


          E i politici italiani di maggioranza e


          opposizione dove sono? A fare le barricate
          sulla


          giustizia?



          Il problema giustizia purtroppo c'e' ed esiste.

          il parlamento fa leggi stupide e la magistratura

          quelle delle applicare e le deve applicare

          nonostante gli abbiano tagliato anno dopo anno i

          soldi per far funzionare il

          tutto.

          Alla magistratura non hanno tagliato un cavolo. I
          magistrati prendono una marea di soldi ed ora che
          si vuole mettere un freno alla loro ingordigia,
          che questi pretendono pure ulteriori aumenti di
          stipendio--certo un premio per liberare
          assassini,spacciatori e terorristi, ecco che
          tentano un golpe contro il governo eletto dai
          cittadini in democrazia.Mi sembra che l'indulto non l'abbiano voluto i magistrati...
        • trullo scrive:
          Re: Proposta molto pericolosa
          smettila di ascoltare emilio fido, nuoce gravemente alla tua intelligenza.sai che a messina, ad esempio, ogni giudice deve seguire 1.500 processi ? hai idea di cosa voglia dire gestire 1.500 processi ?Sai che in molti tribunali non hanno manco i soldi per fare le fotocopie ?http://www.osservatoriogiustiziacivilefirenze.it/doc02_006_01.htm
          • chojin scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa
            - Scritto da: trullo
            smettila di ascoltare emilio fido, nuoce
            gravemente alla tua
            intelligenza.

            sai che a messina, ad esempio, ogni giudice deve
            seguire 1.500 processi ?

            hai idea di cosa voglia dire gestire 1.500
            processi
            ?

            Sai che in molti tribunali non hanno manco i
            soldi per fare le fotocopie
            ?

            http://www.osservatoriogiustiziacivilefirenze.it/dE certo, tu guardi solo il TG3... ehh!Io i telegiornali li guardo tutti quanti, benchè escluso il TG4 siano tutti schierati palesemente a sinistra. I magistrati "poverini" ,eh? Hanno tanti processi da seguire? Ohh! E di che è la colpa? Chi è che ci mette 20 anni per completare un processo? La magistratura è marcia fin nel midollo ed è ora di smantellarla! E' evidente ora più che mai, se i passati 15 anni non fossero ancora bastati, che o si cambia totalmente e si obbligano i magistrati a sottostare al Parlamento eletto dai cittadini come in tutti gli altri paesi oppure la democrazia non potrà mai essere tale. Magistrati e giudici devono essere eletti dal popolo.
          • trullo scrive:
            Re: Proposta molto pericolosa

            I magistrati "poverini" ,eh? Hanno tanti processi
            da seguire? Ohh! E di che è la colpa? Chi è che
            ci mette 20 anni per completare un processo?

            La magistratura è marcia fin nel midollo ed è ora
            di smantellarla!la politica invece e' linda e immacolata
            E' evidente ora più che mai, se
            i passati 15 anni non fossero ancora bastati, che
            o si cambia totalmente e si obbligano i
            magistrati a sottostare al Parlamento eletto dai
            cittadini come in tutti gli altri paesi oppure la
            democrazia non potrà mai essere tale.la magistratura indipendente dal parlamento e' l'unica cosa che rende la legge e la giustizia indipendente e giusta, altrimenti avresti la giustizia che non controllerebbe i politici che loro si, poverini, non sono pagati abbastanza per fare i loro porci comodi e i loro interessi.Se un processo dura un infinita' di tempo ringrazia tutte quelle leggi che sono state passate negli anni che permettono di fare appelli su appelli, richieste di trasferimenti di processi, richieste per cambiare la competenza del reati, in altri paesi civili ti becchi il primo tribunale che ha indagato sul reato anche se e' il tribunate di torino e tu sei di palermo, in questo se durante le indagini si scopre che il rapinatore del supermercato a milano ha prima rubato una macchina a torino bisogna stralciare quella parte del processo e farne un altro a torino.il pacchetto sicurezza tutela la sicurezza di una sola persona, volevano risolvere i problemi degli italiani ? bastavano 4 leggi :una volta iniziato il processo non c'e' piu' la prescrizione del reato come si fa in altri paesi (cosi magari gli avvocati la piantano di cercare di far durare i processi finche non vanno in prescrizione)dopo il primo processo vai in prigione poi gli appelli se vuoi te li fai da li, se risulti innocente alla fine ti sara' pagato un equo risarcimento.niente sconti di pena (sconti che ci sono perche' le leggi fatte in parlamento li prevedono)quando sei in prigione lavori per ripagarti il soggiorno e risarcire le vittime del tuo reato.
            Magistrati e giudici devono essere eletti dal
            popolo.il popolo elegge chi sta' simpatico, ti immagini in sicilia campania quali sarebbero i giudici eletti ? Quelli piu' bravi o quelli appoggiati dalla "famiglia" ?Il giudice che deve farsi eleggere poi magari si trova a dover rendere il favore e quindi non sarebbe piu' super partes. Ricorda che le elezioni spesso le vince chi paga di piu' non chi e' migliore.
    • Jeff Caird scrive:
      Re: Proposta molto pericolosa
      Dove sono i politici italiani? Guardate un po' più giù, le risposte a questo messaggio. Sono a rappresentare gli italiani, ovvio...
      • Jeff Caird scrive:
        Re: Proposta molto pericolosa
        Beh, si...piú su, non piú giú. Insomma: le risposte di questo stesso messaggio precedenti alla mia :-/
Chiudi i commenti