USA, tutti i droni dovranno registrarsi?

FAA chiede che l'obbligo di iscrizione sia esteso anche ai piloti dei droni pesanti appena 250 grammi. Tutti, insomma, potrebbero dover dare conto alle autorità

Roma – La Federal Aviation Administration (FAA) ha rilasciato le raccomandazioni per l’ annunciato registro nazionale dei droni che costituirà la pietra angolare su cui costruire il nuovo sistema legislativo nazionale per regolamentare il settore.

L’ Unmanned Aircraft Systems Registration Task Force incaricata di stabilire modalità e regole per tale registro è stata predisposta all’inizio di Novembre, pochi giorni dopo dell’annuncio da parte del Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti della volontà di dotarsi di uno strumento per garantire nel paese il rispetto delle regole vigenti in materia di oggetti volanti.
Alla base del registro c’è la volontà di obbligare chiunque possieda un drone ad iscriversi, in modo tale da diffondere la “cultura della responsabilità” e non far sentire i piloti di UAV immuni da possibili conseguenze a seguito del mancato rispetto delle regole del settore.

Nel dettaglio, le regole per farlo sono state demandate al gruppo costituito dai rappresentanti di Washington e quelli delle aziende del settore: sembra che si stia sviluppando un sistema nel quale è possibile registrarsi, gratuitamente, anche via app o sito dedicato , che il numero di registrazione svolga lo scopo di vera e propria “targa” legata al pilota di droni, che non potrà avere meno di 13 anni.

Il problema è che nella task force non ha trovato posto la società civile e soprattutto che la FAA ha proposto di estendere la registrazione obbligatoria a tutti i droni più pesanti di 250 grammi , ovvero praticamente tutti i droni- Una rande differenza rispetto a quanto previsto per esempio dalla normativa italiana, che distingue tra sistemi con Aeromobile a Pilotaggio Remoto (“APR”) di massa massima al decollo minore di 25 kg e con massa al decollo uguale o maggiore di 25 kg.
Particolarmente dura l’ Academy of Model Aeronautics , gruppo degli hobbisti dei droni a stelle e strisce che ha un posto nella task force, che contesta la violazione di un ordine congressuale del 2012 che impediva a FAA di regolare i droni usati dagli amatori.

In ogni caso, le raccomandazioni FAA saranno ora sottoposte, insieme a 4.500 commenti pubblici, alla revisione del Dipartimento dei Trasporti .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    cmq l'analisi di projectzero la consigl
    cmq l'analisi di projectzero la consiglio.... (hint poco tempo fa Forshaw aveva trovato un bug nel Windows Driver code di Truecrypt prono a priv escalation) .... La consiglio piu' che altro perche' e' un buon esempio della spazzatura nascosta dentro windows, grazie alla sua semi-retrocompatibilita' all'indietro sino ai tempi di Matusalemme :Phttp://googleprojectzero.blogspot.it/2015/10/windows-drivers-are-truely-tricky.html
  • ... scrive:
    ...
    Dice il saggio: fidarsi é bene non fidarsi é meglio.
    • ... scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: ...
      Dice il saggio: fidarsi é bene non fidarsi é
      meglio.Dice il saggio:Una mano lava l'altraUna mano aiuta l'altraUna mano costruisce e l'altra... ancheCon amore veroCon cuore sinceroTutti insieme
      • rockabilly scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: ...

        Dice il saggio: fidarsi é bene non fidarsi é

        meglio.

        Dice il saggio:

        Una mano lava l'altra
        Una mano aiuta l'altra
        Una mano costruisce e l'altra... anche
        Con amore vero
        Con cuore sincero
        Tutti insiemeTutti insieme un par de °°, qui si cifra tutto e i dati sono miei!!!! Solo miei!!!!P.S.: sapessi che dati... la lista della spesa e le bollette sigh!
        • Nome e cognome scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: rockabilly

          P.S.: sapessi che dati... la lista della spesa e
          le bollette
          sigh!Ma infatti. La maggior parte dei chiacchieroni super hacker qui non ha altro da nascondere. LOL. (rotfl)
          • Eviratore scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: rockabilly



            P.S.: sapessi che dati... la lista della spesa e

            le bollette

            sigh!


            Ma infatti. La maggior parte dei chiacchieroni
            super hacker qui non ha altro da nascondere. LOL.
            (rotfl)E intanto gli usa si fanno i soldi grazie allo spionaggio industriale... Mah.
          • prova123 scrive:
            Re: ...
            Tu scherzi! Se si venisse a sapere che i turni condominiali di giardinaggio hanno un minimo di arbitrarietà apriti cielo. Assemblea straordinaria di condominio, giustificazione di come è gestita l'arbitrarietà, revisione del documento, riapprovazione da parte dell'assemblea quindi una nuova assemblea straordinaria.Già una volta ho dovuto minacciare di consegnare tutto all'amministratore nel caso qualcuno avesse avuto da dire sulla gestione dei turni (che è l'unica attività in autonomia proprio per avere una maggiore semplicità di gestione).Questo documento deve essere a prova anche a prova di NSA, non si sa mai! :D
          • povero me scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: rockabilly



            P.S.: sapessi che dati... la lista della spesa e

            le bollette

            sigh!


            Ma infatti. La maggior parte dei chiacchieroni
            super hacker qui non ha altro da nascondere. LOL.
            (rotfl)Fosse anche quella, per te è proprio il concetto di PRIVACY che ti è sconosciuto. @^
        • Prete scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: rockabilly

          Tutti insieme un par de °°, qui si cifra tutto e
          i dati sono miei!!!! Solo
          miei!!!!Apri il tuo cuore e il tuo computer, figliolo. :)Parola di prete :)
Chiudi i commenti