USA, vedo o password?

I vertici del DoJ vorrebbero costringere una donna del Colorado a sbloccare dei file cifrati per poi incriminarla per frode. Per EFF, si tratterebbe di una violazione del Quinto Emendamento della Costituzione a stelle e strisce

Roma – Un intricato caso legale , affidato ad un giudice del Colorado e potenzialmente foriero di un significativo precedente in terra statunitense. Protagonista della spinosa vicenda è un’impiegata locale – tale Ramona Fricosu – pizzicata dai federali a gestire transazioni fraudolente , in particolare legate ad ipoteche su beni immobili.

Un laptop appartenente alla stessa Fricosu era dunque stato sequestrato dagli agenti, che una volta passati all’analisi dei dati contenuti facevano la più irritante delle sorprese. Tutte le informazioni necessarie erano state protette da una password ovviamente a conoscenza della sola Fricosu .

La richiesta degli alti vertici del Department of Justice (DoJ) è ora apparsa in tutta la sua fermezza: obbligare la donna a digitare la password , sbloccando le cartelle contenute sul suo computer portatile. Nessuna rivelazione agli agenti, soltanto posare le dita sulla tastiera e sbloccare il tutto al riparo da occhi indiscreti.

Quello che però il DoJ non ha escluso è il possibile sfruttamento delle informazioni sbloccate per incriminare Ramona Fricosu. Il giudice del Colorado dovrebbe dunque costringere la donna per una questione di pubblico interesse. Secondo l’accusa, le password andrebbero rivelate per procedere più velocemente nei confronti di ladri, terroristi, spacciatori e pedofili .

Ma si tratterebbe di una violazione del Quinto Emendamento della Costituzione statunitense? Gli attivisti di Electronic Frontier Foundation (EFF) sono intervenuti in favore della donna, sottolineando come la password in questione – se rivelata in maniera coatta – potrebbe portare ad un abuso da parte del governo, che legherebbe Fricosu ad una vera e propria auto-condanna .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • blaster scrive:
    Bleah
    Propio la chiesa parla di demonio quando loro sono i primi ad essersi venduti ad esso. Basta guardare come stanno le cose Preti Pedofili e Puuttanieri un Papa Nazista ed una chiesa che ormai non fa altro che arrampicarsi sugli specchi.......
  • . . . scrive:
    Il diavolo dal web
    " <i
    Con l'avvento di Internet e soprattutto dei social network - spiega il sacerdote esorcista Gabriele Nanni - il fenomeno è diventato di piazza e ormai il diavolo viene evocato anche attraverso il web. </i
    "Usate TOR mi raccomando, non si sa mai... !!Ma poi se non erro Facebook lo usa anche il Papa, no ?!!Un chiaro esempio di par condicio. :-D
  • ehehehe scrive:
    indirizzo ip del diavolo
    l'indirizzo ip del diavolo è 666.666.666 però se non siete indemoniati non potete raggiungerlo :-)
  • lellykelly scrive:
    diffusione cristianesimo
    qualunque boiata limiti quella più grossa è un bene
    • Fetente scrive:
      Re: diffusione cristianesimo
      sono d'accordo, qualunque boiata limiti la diffusione del cristianesimo (e delle religioni in generale) mi sta bene
  • Sono il demonio scrive:
    Controllo internet
    Io sono il demonio e controllo internet capito? e chi non fa cosa dico viene a trovarmi all'inferno, qui c'è già ruppolo che vi aspetta per tormentarvi con le sue storie ... uauauaahhhhh come sono cattivo @^ :@
  • Dio scrive:
    Papa Mosconi
    Germano Mosconi Santo Subito! alleluia
  • iupiter scrive:
    l'aglio e' un toccasana
    io ho sempre con me i miei due bei spicchi d'aglio per quando leggo ruppolo...non mi salva dalle kazzate ma non andro' all inferno(lui c e' gia' con tutti quelli che ce l hanno mandato)
  • smilzoboboz scrive:
    Re: Non so se...
    Considera che fino a 150 anni fa c'era lo Stato della Chiesa (e non lo sputo dentro Roma, uno Stato vero).A rigor di logica, se si prova pena per i palestinesi che si sono visti portar via il loro Stato, a maggior ragione si dovrebbe provar pena per il povero Stato della Chiesa, quindi, è giusto che per ora si tengano qualche bene, tanto considerato a chi darò il mio 5 per mille e come me molti altri, non vedo un gran futuro per loro.In ogni caso, penso che la chiesa cattolica non sia mai stata più vicina alla prima chiesa di Pietro e Paolo come lo è oggigiorno, nelle epoche passate ha fatto veramente il lavoro di Satana.PS: Questa cosa del satanismo su internet era chiara molto prima che lo dicesse padre tal dei tali, tutti quei bambini "emo" erano un chiaro segnale...
    • di passaggio scrive:
      Re: Non so se...
      Il futuro della chiesa continuerà ad andare benone fino a quando l'attuale classe politica continuerà a concedere benefici.
      • iRoby scrive:
        Re: Non so se...
        La fortuna della chiesa dipende dalla quantità di ignoranza in cui riesce a tenere la gente, e quindi nel numero di fedeli a cui poter vendere le loro storie...Già oggi con la crisi delle vocazioni e i giovani molto più smaliziati e meno indottrinabili, stanno in crisi.Motivo per cui puntano molto sugli extracomunitari, che spesso e volentieri sono ignoranti come va bene a loro... Solo che questi spesso sono islamici, o se sono cristiani, sono protestanti o evangelici e non cattolici.
        • abc scrive:
          Re: Non so se...
          Dici di essere una mente razionale, e che secondo te Dio non esiste. Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai mai cercate le prove.Ps: ateamente.com, o qualcosa del genere, parlava anche di quant era inteligente Lenin ect ect... E infatti da grande mente riusci a fare la piu grande invenzione del XX sec, quale he IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO/STERMINIO. Nei campi eretti per suo ordine morirono un po di milioni di persone.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Dici di essere una mente razionale, e che secondo
            te Dio non esiste.

            Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai mai
            cercate le
            prove.

            Ps: ateamente.com, o qualcosa del genere, parlava
            anche di quant era inteligente Lenin ect ect... E
            infatti da grande mente riusci a fare la piu
            grande invenzione del XX sec, quale he IL CAMPO
            DI CONCENTRAMENTO/STERMINIOConosco un sacco di gente atea che non ha mai fatto campi di sterminio. Come la mettiamo?
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Hai mai conosciuto un paese in abia preso il potere un partito dichiaratamente ateo in qui non siano morte una marea di persone?
          • va a pregare scrive:
            Re: Non so se...
            ancora qui? non vai a pregare?
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Hai mai conosciuto un paese in abia preso il
            potere un partito dichiaratamente ateo in qui non
            siano morte una marea di
            persone?"Dichiaratamente ateo"? Per fortuna la maggioranza dei Paesi sono "dichiaratamente atei" nel senso che non esiste alcuna religione e nessuna visione di Dio imposta dallo Stato.La maggior parte di quelli dove invece esiste sono quelli in cui si ammazza la gente nei modi più barbari.
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Non sono atei sono laici. Se apri il dizionario capisci la differenza.
          • il dizionario scrive:
            Re: Non so se...
            aprilo pure te e ripassa la grammatica capra ignorante
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Capire il senso delle parole e piu importante della grammatica non pare.PS: il clima da tifoseria da stadio e proprio il contrario della di quella da 'ricerca della verita'. Mi sarebbe piaciuto tante aver imparato qulacosa di nuovo da questa conversazione, tranne li insulti naturalmente.
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Ecco un altro grande ragionamento della gioventu italiana.PS: questa non la sapevo. Imparare cose nuove e importante. Grazie.
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Ops. Ho sbaliato posto.
          • NSDAP scrive:
            Re: Non so se...
            ti rispondo io... il tuo posto è nel XXXXX
          • iol scrive:
            Re: Non so se...
            Fat dar in tal cul, brut aldamar, e c'atiena un cancar a tì e tò mama clà vera.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Non sono atei sono laici. Se apri il dizionario
            capisci la
            differenza.Senti chi parla di aprire il dizionario, uno che non sa scrivere due parole in croce.In ogni caso certo, i Paesi che hanno imposto l'illegalità della religione (qualsiasi religione) erano Stati illiberali e totalitari... allo stesso modo lo sono (o lo sono stati) i Paesi che hanno imposto che il popolo debba essere religioso e debba avere una determinata fede... e non solo la religione, anche gli Stati che hanno imposto che il popolo dovesse avere una determinata idea politica. Bravo, hai scoperto l'acqua calda. E con questo? Questo giustificherebbe la ragionevolezza di una determinata religione in qualche modo? Quindi quando Hitler dichiarava il male del comunisco e poi si dimostrava violento e illiberale, allora questo voleva dire che i comunisti invece erano quelli buoni? Ma ti senti?
          • pietro scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: Risposta al commento
            - Scritto da: abc

            Dici di essere una mente razionale, e che
            secondo

            te Dio non esiste.



            Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai
            mai

            cercate le

            prove.non ho mai cercato nemmeno le prove che esistono le fate, i vampiri, le sirene, etc., spetta a chi dice che esiste qualcosa trovare le prove, non si può dimostrare che qualcosa non esiste.Per esempio, dimostrami che non esiste lo sgnurf, animale con tre teste che vive a 20 km di profondità e che si nutre di nikel.
          • A s d f scrive:
            Re: Non so se...
            Lode a te, gnurf
          • mela marcia doc scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai mai
            cercate le
            prove.

            Ps: ateamente.com, o qualcosa del genere, parlava
            anche di quant era inteligente Lenin ect ect... E
            infatti da grande mente riusci a fare la piu
            grande invenzione del XX sec, quale he IL CAMPO
            DI CONCENTRAMENTO/STERMINIO. Nei campi eretti per
            suo ordine morirono un po di milioni di
            persone.E Hitler era profondamente cattolico... quindi?La crudeltà non dipende dall'essere intelligenti o stupidi, religiosi od atei.
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Hitler non era credente neanche in generale se e per quello.Le sue SS stavano rispolverando i vecchi riti pagani, delli antichi germani. Qualqe anno fa sono stati trovati anche i documenti con qui ordinava il sacco dell Vaticano.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Hitler non era credente neanche in generale se e
            per
            quello.Evidentemente parli di quello che non conosci, se avessi letto il Mein Kampf sapresti benissimo che non solo era credente, ma portava appunto l'uccisione di Gesù per la sua propaganda contro gli Ebrei. Non era un fanatico religioso, questo no... era un fanatico di altro tipo. E con questo?
            Le sue SS stavano rispolverando i vecchi riti
            pagani, delli antichi germaniLe sue SS non sono lui.
            Qualqe anno fa
            sono stati trovati anche i documenti con qui
            ordinava il sacco dell
            VaticanoAffermazioni non supportate da alcuna prova concreta che lasciano il tempo che trovano. Se avesse voluto farlo sicuramente avrebbe potuto farlo ben prima di entrare in guerra.
          • abc scrive:
            Re: Non so se...

            Evidentemente parli di quello che non conosci, se avessi letto il Mein
            Kampf sapresti benissimo che non solo era credente, ma portava appunto
            l'uccisione di Gesù per la sua propaganda contro gli Ebrei. Non era un
            fanatico religioso, questo no... era un fanatico di altro tipo. E con questo?Anche Stalin era un marxista, non moderato certo, pero ucise tutti i suoi compagni di partito.
            Le sue SS non sono lui.No pero lo adoravano come un dio e eseguivano tutti i suoi ordini alla lettera.
            Affermazioni non supportate da alcuna prova concreta che lasciano il tempo
            che trovano. Se avesse voluto farlo sicuramente avrebbe potuto farlo ben
            prima di entrare in guerraHametto di non essere in grado di trovare la referenca ore. Pero e accaduto verso la fine della guerra. Il comandante tedesco non esegui l'ordine, esattamente come fece il suo collega a Parigi, per li sembro una pazzia dell dittatore.
          • romano scrive:
            Re: Non so se...
            C'HAI 'NA SFIGA TARMENTE GRANNE CHE SE TE CASCA'R XXXXX TE RIMBARZA 'N XXXX!
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Ecco un altro grande ragionamento della gioventu italiana.PS: questa non la sapevo. Imparare cose nuove e importante. Grazie.
          • luca scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Ecco un altro grande ragionamento della gioventu
            italiana.

            PS: questa non la sapevo. Imparare cose nuove e
            importante.
            Grazie.dovresti imparare l' italiano tanto per cominciare.Se sei un extracomunitario allora si capisce tutto: sei una vittima di coloro che se ne approfittano delle persone ignoranti e superstiziose.
          • smilzoboboz scrive:
            Re: Non so se...
            Non so e non voglio sapere come siete arrivati a parlare di grandi dittatori spietati della storia, ma se la metti in questo piano, un cristiano veramente credente è "buono" tanto quanto un islamico, un ebreo, un buddista, uno shintoista e anche un ateo che rispetti la libertà altrui.C'è da dire in favore del cristianesimo che detta la frasetta "non fare ad altri ciò che non vuoi sia fatto a te" oppure "tratta il prossimo tuo come te stesso", il resto è inutile, visto che una società così regolata è utopisticamente perfetta, forse ancora più del comunismo.Giusto per dirlo, io ho preso la frasetta, perché la ritengo un perfetto imperativo morale, ma scusami, ho mollato tutto il resto (divinità ultraterrene, miracoli, vergini mistiche -povero Giuseppe- e resurrezioni)
          • anonimo scrive:
            Re: Non so se...
            l'ha iniziata <u
            l'abc </u
            dell'idiozia
          • A s d f scrive:
            Re: Non so se...
            mah, a dire il vero è contestabile anche "ama il prossimo tuo come te stesso"ma.. non stiamo a sottilizzare, via. Già così è complicato
          • Anonym ous scrive:
            Re: Non so se...
            l'onere della prova spetta chi afferma una cosa cosa, non a chi la smentisce
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Infatti io non ho visto post di persone che cercavano di fare nuovi proseliti per il christianesimo. Solo persone che afermavano, senza portare alquna prova, che Dio non e ect ect...
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Infatti io non ho visto post di persone che
            cercavano di fare nuovi proseliti per il
            christianesimo. Solo persone che afermavano,
            senza portare alquna prova, che Dio non e ect
            ect...Salute. (rotfl)
          • ma LOL scrive:
            Re: Non so se...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • abc scrive:
            Re: Non so se...
            Fare affermazioni senza portare all'attenzione dell'altri alcuna prova si chiama difamazione.
          • smilzoboboz scrive:
            Re: Non so se...
            So che è brutto da dire, ma affermare che Dio esiste, non è proprio la stessa cosa di dire che non esiste?
          • Guybrush scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: abc
            Fare affermazioni senza portare all'attenzione
            dell'altri alcuna prova si chiama
            difamazione.Non necessariamente."Sei una brava persona"Ti senti diffamato da una frase del genere?In base alla tua definizione la risponsta è si.Mi ricordi una tipa, all'esame di fisica 1 che dopo una breve dimostrazione alla lavagna ricevette la richiesta: "Bene signorina, mi dia il suo libretto perfavore" e dopo averlo preso il prof. lo scagliò fuori della finestra e disse: "Se quello che lei ha scritto alla lavagna è vero adesso quel libretto rientrerà da solo".(nota: questa è una leggenda che circola in molti atenei italiani, ognuno con la propria versione)Vedi bene che, a differenza della leggenda NON ho inserito i nomi dei protagonisti, ne' l'ateneo, ne' qualsiasi altro riferimento ad una precisa situazione.Sarebbe stato diffamatorio.Spero che gli esempi ti siano stati d'aiutoGT
          • A s d f scrive:
            Re: Non so se...
            Le matite sono sante. Se te le metti nel naso la tua anima si salva.Provami il contrario. Ah, non puoi?YAY! ho una nuova religione.Matite salva anima 3. Paypal o carta?
          • Anonym ous scrive:
            Re: Non so se...
            te lo spiego meglioTU dici che dio esiste ---
            TU devi dimostrare a ME che dio esiste (con un esperimento o osservazioni scientifiche RIPRODUCIBILI)IO dico che dio non esiste ---
            Fino a quando qualcuno non mi dimostra il contrario (con un esperimento o osservazioni scientifiche RIPRODUCIBILI)la mia affermazione è, per logica, corretta
          • A s d f scrive:
            Re: Non so se...
            salva animaaaa matite salva anima a 3 euroooooo non è dimostrato che non funzionanoooovenghino siori venghino, nessuno ha dimostrato che le mie matite non salvano l'anima, quindi la salvano!povero. Quello che mi spaventa è che la gente come abc ha diritto di voto.
          • Lucadiver scrive:
            Re: Non so se...
            mi sembra neppure italiano quindi meglio così
          • panino scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: A s d f
            salva animaaaa matite salva anima a 3 euroooooo
            non è dimostrato che non
            funzionanoooo

            venghino siori venghino, nessuno ha dimostrato
            che le mie matite non salvano l'anima, quindi la
            salvano!

            povero. Quello che mi spaventa è che la gente
            come abc ha diritto di
            votoQuello che mi spaventa è che sia gente adulta e considerata sana di mente che crede che esista un essere umanoide con corna e zampe di capra che vive in un'altra dimensione e che ogni tanto si trasferisce sul questo pianeta per suggerire ad una specifica specie animale di fare crimini o comunque bricconate.
          • iRoby scrive:
            Re: Non so se...
            Però le neuroscienze sperimentali, sotto forma di migliaia di individui sotto ipnosi hanno dimostrato l'esistenza della matrice di punti di luce, che si definisce emanazione prima della coscienza universale.Che essa non ha cognizione del tempo, parla per archetipi, fa parlare lingue sconosciute all'ipnotizzato...Ma soprattutto che ce l'hanno il 20% degli individui, non tutti quindi.Cosa è questa cosa di cui già parlava Carl Jung?
          • krane scrive:
            Re: Non so se...
            - Scritto da: iRoby
            Però le neuroscienze sperimentali, sotto forma di
            migliaia di individui sotto ipnosi hanno
            dimostrato l'esistenza della matrice di punti di
            luce, che si definisce emanazione prima della
            coscienza
            universale.
            Che essa non ha cognizione del tempo, parla per
            archetipi, fa parlare lingue sconosciute
            all'ipnotizzato...
            Ma soprattutto che ce l'hanno il 20% degli
            individui, non tutti quindi.Affascinante...Link ?
            Cosa è questa cosa di cui già parlava Carl Jung?
          • iRoby scrive:
            Re: Non so se...
            Ma il bello è che io non sono ateo!Ma non sono neppure cristiano... Figuriamoci satanista, dato che non credo nel giudaismo e quindi alla loro figura di dio e demonio.
  • Slam scrive:
    Sfruttamento della Superstizione
    Dovrebbe essere un reato...
    • iRoby scrive:
      Re: Sfruttamento della Superstizione
      http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Casciolihttp://forum.pagerobot.com/archive/index.php/t-25586.htmlhttp://www.ateamente.com/2009/06/linvenzione-della-chiesa.html
      • 666 scrive:
        Re: Sfruttamento della Superstizione
        sono presente sul sito ahahahh... @^
      • Guybrush scrive:
        Re: Sfruttamento della Superstizione
        - Scritto da: iRoby
        http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_CascioliQuesto è il meno peggio, sembra una persona coerente o almeno cosi' lo dipinge chi ha scritto l'articolo su wikipedia.
        http://forum.pagerobot.com/archive/index.php/t-255

        http://www.ateamente.com/2009/06/linvenzione-dellaFiumi di parole spese da gente che "non crede" per convincere altri a non credere come loro.Mhhhh...Un'idea si combatte con un'altra idea, non con la negazione della stessa.Se crei il vuoto questo ti si riempie immediatamente... il buon Casimir lo ha dimostrato scientificamente.http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_CasimirGT
  • Fetente scrive:
    satana = conoscenza
    la conoscenza, la cultura, la scienza: ecco il vero satana, quello che mina alla base il potere delle religioni. Per mezzo di internet si ha acXXXXX finalmente in modo gratuito a un mare di informazioni che permettono a chiunque abbia un minimo di cervello di capire come e quanto ci prendono in giro, ci sfruttano e ci sottomettono sfruttando la non-conoscenza (=ignoranza) e le antiche credenze e superstizioni. Logico che le religioni vedano internet come il demonio.Vorrei dire che una risata li seppellirà... purtroppo non sarà così, perchè per motivi economici e politici la conoscenza sarà sempre disponibile per un numero troppo limitato di persone (occorre infatti la combinazione benessere+conoscenza+cervello, che riduce il numero di casi in cui la combinazione può funzionare), e pertanto le religioni troveranno sempre ampi territori da colonizzare.
    • di passaggio scrive:
      Re: satana = conoscenza
      quoto in tutto, e purtroppo anche sull'ultimo passo.Mi hai fatto venire in mente la storiella di Adamo ed Eva, cacciati dal paradiso per aver mangiato la mela della conoscenza.Il discorso è proprio questo, per la chiesa i fedeli non devono avere la conoscenza, ma accettare passivamente i suoi insegnamenti.Un po' alla volta ce ne stiamo liberando, ma ci vorrà sempre troppo tempo.
      • smilzoboboz scrive:
        Re: satana = conoscenza
        Fosse solo la chiesa... se pensate che vota tutto il popolo italiano e che il lavoro dei politici è quello dei preti, senza la castità, la povertà, etc, etcPS: non sono ancora pienamente riuscito a spiegare a mia nonna di novanta e passa anni che l'uomo deriva dalla scimmia
        • di passaggio scrive:
          Re: satana = conoscenza
          Non me ne parlare, mi ricordo ancora una grossa litigata con una zia che considerava ridicola la teoria evoluzionistica di Darwin.
          PS: non sono ancora pienamente riuscito a
          spiegare a mia nonna di novanta e passa anni che
          l'uomo deriva dalla
          scimmia
        • iRoby scrive:
          Re: satana = conoscenza
          Infatti non è vero che l'uomo derivi dalla scimmia... Si usa dire che uomo e scimmia hanno avuto antenati comuni...Ma anche lì è tutto da dimostrare ancora. Anche se ciò che sta scritto nei testi sacri giudaici è proprio una barzelletta.
          • abc scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Quale e l'esperimento empirico che prova l'evoluzione?Chi sa rispondere alla domanda non e una schimmia.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: satana = conoscenza
            - Scritto da: abc
            Quale e l'esperimento empirico che prova
            l'evoluzione?
            Chi sa rispondere alla domanda non e una schimmia.A me schimmia non me l'ha mai detto nessuno ok? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • abc scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Anche gli esseri umani si sono adatati a vechie mallatie che prima gli sterminavano. Questo non prova si evolvano in nuove speci.
          • antitroll scrive:
            Re: satana = conoscenza
            tu almeno scrivi in ITALIANO (rotfl)(rotfl)
          • abc scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Non sono italiano. E la grammatica non mi e mai interesata piu di tanto.
          • La grammatica scrive:
            Re: satana = conoscenza
            a noi si, quindi sparisci
          • abc scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Eccho un bell ragionamento che conferma la mia tesi.L'ateismo e solo un prodotto del odio e dell risentimento.PS:non vivo neanche li se e per quello. E non vollio viverci.
          • alcolista scrive:
            Re: satana = conoscenza
            bevuto troppo eh? (rotfl)(rotfl)
          • abc scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Noooo.Semplicemente il tema mi sembrava interesante.
          • iRoby scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Eppure potrei dirti che le nuove generazioni hanno fegati d'acciaio, si sono adattati a patatine, snack e porcherie varie... :)
          • gondolo scrive:
            Re: satana = conoscenza
            ci siamo abituati alle sparate di ruppolo quindi siamo più evoluti ora.evvai 8)
          • Funz scrive:
            Re: satana = conoscenza
            - Scritto da: abc
            Anche gli esseri umani si sono adatati a vechie
            mallatie che prima gli sterminavano. Questo non
            prova si evolvano in nuove
            speci.Studia un po' sull'argomento, e sicuramente cambierai idea.(ovviamente non sulla Bibbia o altri miti della creazione)
          • antitroll scrive:
            Re: satana = conoscenza
            e te sei un asino!
          • iRoby scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Ma io non sono ateo, neppure un agnostico razionalista.Sono uno spiritualista moderno, e penso che mai in questi ultimi due secoli la scienza si sia avvicinata a spiegare cosa è dio, di quanto non si sia fatto nelle migliaia di anni precedenti.Io sono un fedele sostenitore della fisica Bohmiana... Ma anche dell'interpretazione di Copenaghen.L'uomo e dio coincidono, il creatore è l'osservatore, e l'universo è olografico ed autocontenuto. Il tempo è solo un "metodo" percettivo...E tutto insieme alla teoria del superspin...Dio è un concetto infinitamente più complesso della semplificazione infantile che ci danno le religioni organizzate e quelle giudaiche in particolare. E questo lo dicono anche eminenti teologi come Miceal Ledwithhttp://www.macrolibrarsi.it/autori/_miceal_ledwith.php
          • Come dice scrive:
            Re: satana = conoscenza
            l'oracolo di Delphi, conosci Te stesso e conoscerai L'Universo e gli Dei.cioè l'essenza divina è ovunque e noi stessi siamo una parte di Dio. :)
          • iRoby scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Io sono solito fare un esempio per spiegare questa cosa.Immagina lo Spirito, ossia la Coscienza infinita, come una pellicola di domopack. Questa è la Coscienza, piatta, infinita, unica e informe, immortale.Prendi quindi degli oggetti, per esempio una sfera, una piramide, un cilindro, questi sono delle forme, quelli che saranno degli individui unici.Ricoprili col domopack che prenderà tale forma.Ecco che lo Spirito, la Coscienza universale e unica ha un modo per distinguersi, diventa da tabula rasa a piramide, sfera, cilindro, ed ognuno di questi "esseri" si riconosce diverso nel confronto con l'altro.È così che Dio prova l'esperienza della diversità e diviene "noi" e tutte le altre "cose"...Alla Coscienza (Dio) ora manca provare l'esperienza della morte.Tramite le neuroscienze sperimentali e le simulazioni mentali siamo venuti a conoscenza di una componente della psiche che si definisce Matrice Primordiale di Punti di Luce. Emanazione diretta della Coscienza. È quella che viene definita anima.Questa entra negli involucri (la sfera, la piramide e il cilindro di cui sopra), per poter provare l'esperienza della morte.Ecco che Dio, la Coscienza, l'Universo, tutto ciò che è insomma, da unica e sola, ed immortale, può provare cosa significa essere molti, e cosa vuol dire "finire", morire...E questi universi e dimensioni sono solo il suo grande teatrino...
          • Lucadiver scrive:
            Re: satana = conoscenza
            giustissimo, ti quoto in pieno. si può anche dire che l'essenza divina è quell'etere che permea ogni cosa onnipresente e infinita, Dio conosce tutto ma non lo ha provato, e con la prova, cioè la vita si impara che cosa è la vita la gioia la sofferenza la morte e tutto il resto. Siamo qua per imparare :)se ti va di parlarne un pò che mi interessa anche a me questo argomento ci scriviamo poi via messaggi privati.
          • iRoby scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Per me va bene discuterne in pvt...E ti dirò di più, Dio è anche uno sciame quantico e infinito di possibilità.Ossia tutte le possibilità, gli infiniti mondi coesistono in lui. E alle sue creature a cui viene data la sua emanazione di spirito e di anima è stato dato il potere della creazione proprio col principio di indeterminazione, noi col semplice atto di osservare estraiamo creazioni, da ciò che è potenzialmente tutto, ma materialmente nulla.La Coscienza è come l'idea di un bimbo di costruire un castello di sabbia con secchiello e paletta.Finché è solo un'idea non è nulla, nel momento in cui diviene castello di sabbia, è una creazione che prende forma e diviene in essere.È ciò che vuole Dio, essere "qualcosa" e non solo un'idea che contiene potenzialmente tutte le cose.
          • panda rossa scrive:
            Re: satana = conoscenza
            - Scritto da: abc
            Quale e l'esperimento empirico che prova
            l'evoluzione?
            Chi sa rispondere alla domanda non e una schimmia.http://it.wikipedia.org/wiki/Xanthopan_morgani
    • abc scrive:
      Re: satana = conoscenza
      Lenin e Stalin dicevano esatamente le stesse cose sulla religione, e infatti fecero amazare piu di 20 milioni di persone. Mao pero riusci rompere il record e ad amazarne di piu.Hitler diceva lo stesso sul cervello e ne fecce amazare 60 milioni.Niente male per delle persone che lavorarono tutta la vita per la vittoria della scienza.
      • Anonym ous scrive:
        Re: satana = conoscenza
        immagino che per te le crociate e l'inquisizione e tutte quelle belle cosette li non abbiano mai fatto male a nessuno...una colpa non ne giustifica un altra
        • iRoby scrive:
          Re: satana = conoscenza
          Infatti, come dico sempre, per questi signori il 5° comandamento (non uccidere) è stato sempre piuttosto negoziabile...
      • Anonym ous scrive:
        Re: satana = conoscenza
        ed ammaZZare si scrive con 2 Z
      • Risposta al commento scrive:
        Re: satana = conoscenza
        - Scritto da: abc
        Lenin e Stalin dicevano esatamente le stesse cose
        sulla religione, e infatti fecero amazare piu di
        20 milioni di persone. Mao pero riusci rompere il
        record e ad amazarne di
        piu.
        Hitler diceva lo stesso sul cervello e ne fecce
        amazare 60
        milioni.Tu invece sei riuscito ad ammazzare solo la lingua italiana.
        Niente male per delle persone che lavorarono
        tutta la vita per la vittoria della
        scienza.Eh beh certo... Mao, Stalin e Hitler notoriamente fecero proprio ammazzare in nome della scienza eh. Come no. Erano proprio uomini di scienza. Hitler poi era notoriamente contro la religione, come no...Sparisci.
        • abc scrive:
          Re: satana = conoscenza
          Anzi tutto chiedo scusa per la grammatica. Non sono un italiano e non vivo gli. Anche se di errori del genere ne vedo un saco tutti i giorni e persone che in teoria hanno preso la maturita li da voi.Dalle nostre parti i comunisti hanno governato per mezzo secolo. Ho decine dei loro libri in casa. Io so molto bene di cosa parlo. E voi l'avete mai letto un libro di storia o di politica o quant'altro.
          • Lega Nord scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Ecco! rimani al tuo paese e non rompere
          • abc scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Ecco un altro grande ragionamento.Ma poi chi ci lavora nelle fabriche.Voi siete troppo indafarati a cercare erbe di vario genere per andare a lavorare. E se l'economia italiana falisce por noi dove esportiamo.PS: Ma ve ne siete resi conto che vi state estinguendo, come popolo intendo.
          • bis scrive:
            Re: satana = conoscenza
            e tu eclissati invertebrato
          • iRoby scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Ma tu sei una volpe..Hai fatto l'analogia tra ateismo=comunismo e i crimini commessi...Prima di tutto il mondo non ha mai visto il comunismo vero, mai!Secondo, tu stai facendo l'errore che vuole tu faccia chi ti ha indottrinato, ossia cadere nel dualismo (bene-male, buono-cattivo) e quindi categorizzare, ossia posizionare ad uno degli estremi il tuo interlocutore e quindi giudicarlo.È così che gioca il potere con le masse, portandole alla semplificazione e quindi al giudizio...
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: satana = conoscenza
            Mi trovo d'accordo con ogni cosa detta da iRoby in questa discussione, avvicinandomi al taoismo praticando il Kung Fu e il Chi Kung tutti i giorni ho scoperto cose che sino a qualche anno fa erano pura immaginazione. Non avete nemmeno idea di quanto potenziale c'è in ognuno di noi. Ho visto maestri restare in meditazione per 7 giorni senza ne bere ne mangiare. Signore della mia palestra che dopo qualche anno di pratica hanno smesso di prendere "pastigliette" per il cuore e il loro medico non si è mai accorto della differenza.L'unico consiglio che vi do è di informarvi sulle arti orientali, cercate su google parole come "Chi Kung" o "Qi Gong", magari trovate una palestra che vi insegni qualche tecnica di meditazione e provate sulla vostra pelle, non avete nulla da perdere!
      • antitroll scrive:
        Re: satana = conoscenza
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) ma leggi almeno quello che scrivi? XXXXXXX pure!
    • . . . scrive:
      Re: satana = conoscenza
      Quoto completamente.
  • sulle montagne scrive:
    Il diavolo
    Il diavolo.[img]http://3.bp.blogspot.com/_E8BpJEni77I/SKs-7GrxG6I/AAAAAAAADWA/nggU92vJF_M/s400/Hyena-laughing.jpg[/img]
  • Pc Satanico scrive:
    vecchi
    sono solo degli ipocriti, prima additavano il pc come prodotto del demonio, ora internet, ma nessuno dice niente dei vari siti di estremisti cattolici che gettano m..a su tutti e tutto quello che non gli piace
    • iRoby scrive:
      Re: vecchi
      La chiesa va contro la conoscenza.Se hai cultura e conoscenza, allora saprai che:la loro religione è nata come opportunità per un popolo di potersi definire tale solo se aveva una propria religione. Anche a costo di scopiazzare da cosa c'era disponibile allora, mitraismo, induismo e culti egizi, che tutti insieme non sono niente più che il culto del sole;che non c'è nessuna prova storico-archeologica dell'esistenza del loro messia, tale Gesù Cristo, come anche di Betlemme e della Vergine (sic.) Maria. Anzi molte fonti storiche e ricerche minuziose scrivono che molti degli insegnamenti attribuiti al presunto Cristo sarebbe da imputare ad una macedonia di insegnamenti presa da Simon Mago, Giovanni da Gamala e da un altro filosofo pare figlio illegittimo di un centurione romano detto Pather (er pantera si direbbe a Roma). Quindi Maria non sarebbe vergine, ed il cornuto non era il bue ma Giuseppe.E vorrei ricordare che il Vaticano è finito in tribunale 3 volte per questa storia del Cristo, ed in tutti i casi non ha portato uno straccio di documento valido...Come si suol dire, i Greci ci hanno dato dei magnifici insegnamenti che sono la filosofia intesa come amore per la conoscenza e la confutazione, l'analisi, la logica.Quando arrivò la Chiesa, ci ha sostituito la logica con il Dogma (la Fede), e la conoscenza con l'ignoranza.Oggi con Internet, si accede a spirito logico e di conoscenza anche di moltissimi altri individui, facendo rinascere nella Chiesa la paura di essere esautorata ed abbandonata. Con relativa perdita di potere terreno.Ecco perché essa è storicamente contro le istituzioni che promuovo e diffondono conoscenza, e danno lo spunto per la nascita di spirito critico, logico e analitico.
      • smilzoboboz scrive:
        Re: vecchi
        C'è anche da dire che chi può credere alla chiesa, può anche credere alle invasioni aliene, alle scie chimiche, ... che spopolano su internet.Io, proveniente da una famiglia abbastanza "cattolica", andato a catechismo per anni, etc, in quinta elementare già pensavo che chi avevo intorno credesse agli asini che volavano (o al Cristo risorto), una mia amica (si sa, le donne sono più spirituali), nonostante il progresso, la scienza e quant'altro continui sempre a portare roba dal divino al materiale, continua a dire che siccome nessuno è riuscito a dimostrare che Dio non esiste, lei ci crede... io ci ho provatoUn'altra mia amica invece, inorridita per l'indottrinamento della chiesa, è Satanista (se provi a dirgli che adora Satana ti spara un sacco di XXXXXXXte sul fatto che tu non sai cos'è davvero satana e bla bla bla)
        • Risposta al commento scrive:
          Re: vecchi
          - Scritto da: smilzoboboz
          C'è anche da dire che chi può credere alla
          chiesa, può anche credere alle invasioni aliene,
          alle scie chimiche, ... che spopolano su
          internet.
          Io, proveniente da una famiglia abbastanza
          "cattolica", andato a catechismo per anni, etc,
          in quinta elementare già pensavo che chi avevo
          intorno credesse agli asini che volavano (o al
          Cristo risorto), una mia amica (si sa, le donne
          sono più spirituali), nonostante il progresso, la
          scienza e quant'altro continui sempre a portare
          roba dal divino al materiale, continua a dire che
          siccome nessuno è riuscito a dimostrare che Dio
          non esiste, lei ci crede... [img]http://3.bp.blogspot.com/_E8BpJEni77I/SKs-7GrxG6I/AAAAAAAADWA/nggU92vJF_M/s400/Hyena-laughing.jpg[/img]
      • abc scrive:
        Re: vecchi
        Eccho un altro sapientone pieno di cultura e di scienza e che fa il tifo per quest ultima.Non e che ai studiato storia o filosofia, perche ne spari di sentenze.L'ignoranza nel Mediterraneo, perche la civilta era Mediterranea non Europea, la portarono i barbari che invece di studiare sparavano XXXXXXX generalistiche, del tip vince chi ce la piu lungo, segue qualche tipo di arma che si pronunca in mascile in tedesco.(Non e che sei uno di quei figli di papa che si reputano longobardi)La stragrande parte dell traffico internet e generato da social-network, intellettualmente sono un cimitero putrefatto. E di siti XXXXX, e di p2p il quale per la mgior parte serve a spargere i video XXXXX presi dali. Un mare di cultura e scienza infatti.E tanto per fartelo sapere la cultura e la scienza in Europa e sopravisutta perche i monaci christiani hanno passato la vita, per secoli, a ricopiare i tuoi tanto amati testi greci e romani, i quali tanto per farlo sapere a un grande uomo di cultura quale sei, nella stragrande parte sono tornati in ocidente dalla Roma el Est(Costantinopoli), gli arabi per tua informazione gli presero da loro.I tifosi della scienza, come te, hanno governato mezza Europa per mezzo secolo e l'unica cosa che sono riuschiti a fare e stato quella di far fucilare, impicare, torturare sino alla morte, far lavorare fino alla morte(i campi di sterminio gli ha inventati Lenin agli inizi degli anni 20 non Hitler nei anni 30) piu di 20 milioni di persone.Quando i tiffosi della scienza riprenderanno il potere tutto si ripetera.
        • Risposta al commento scrive:
          Re: vecchi
          - Scritto da: abc
          Eccho un altro sapientone pieno di cultura e di
          scienza e che fa il tifo per quest
          ultima.
          Non e che ai studiato storia o filosofia, perche
          ne spari di
          sentenze.
          L'ignoranza nel Mediterraneo, perche la civilta
          era Mediterranea non Europea, la portarono i
          barbari che invece di studiare sparavano XXXXXXX
          generalistiche, del tip vince chi ce la piu
          lungoROTFLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!
          , segue qualche tipo di arma che si
          pronunca in mascile in tedesco.(Non e che sei uno
          di quei figli di papa che si reputano
          longobardi)
          La stragrande parte dell traffico internet e
          generato da social-network, intellettualmente
          sono un cimitero putrefatto. E di siti XXXXX, e
          di p2p il quale per la mgior parte serve a
          spargere i video XXXXX presi dali. Un mare di
          cultura e scienza
          infatti.
          E tanto per fartelo sapere la cultura e la
          scienza in Europa e sopravisutta perche i monaci
          christiani hanno passato la vita, per secoli, a
          ricopiare i tuoi tanto amati testi greci e
          romani, i quali tanto per farlo sapere a un
          grande uomo di cultura quale sei, nella
          stragrande parte sono tornati in ocidente dalla
          Roma el Est(Costantinopoli), gli arabi per tua
          informazione gli presero da
          loro.
          I tifosi della scienza, come te, hanno governato
          mezza Europa per mezzo secolo e l'unica cosa che
          sono riuschiti a fare e stato quella di far
          fucilare, impicare, torturare sino alla morte,
          far lavorare fino alla morte(i campi di sterminio
          gli ha inventati Lenin agli inizi degli anni 20
          non Hitler nei anni 30) piu di 20 milioni di
          persone.
          Quando i tiffosi della scienza riprenderanno il
          potere tutto si
          ripetera.Mi sa che abbiamo trovato il più grande comico vivente. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Mark Rizzi scrive:
          Re: vecchi
          - Scritto da: abc
          Eccho un altro sapientone pieno di cultura e di
          scienza e che fa il tifo per quest
          ultima.
          Non e che ai studiato storia o filosofia, perche
          ne spari di
          sentenze.
          L'ignoranza nel Mediterraneo, perche la civilta
          era Mediterranea non Europea, la portarono i
          barbari che invece di studiare sparavano XXXXXXX
          generalistiche, del tip vince chi ce la piu
          lungo, segue qualche tipo di arma che si
          pronunca in mascile in tedesco.(Non e che sei uno
          di quei figli di papa che si reputano
          longobardi)
          La stragrande parte dell traffico internet e
          generato da social-network, intellettualmente
          sono un cimitero putrefatto. E di siti XXXXX, e
          di p2p il quale per la mgior parte serve a
          spargere i video XXXXX presi dali. Un mare di
          cultura e scienza
          infatti.
          E tanto per fartelo sapere la cultura e la
          scienza in Europa e sopravisutta perche i monaci
          christiani hanno passato la vita, per secoli, a
          ricopiare i tuoi tanto amati testi greci e
          romani, i quali tanto per farlo sapere a un
          grande uomo di cultura quale sei, nella
          stragrande parte sono tornati in ocidente dalla
          Roma el Est(Costantinopoli), gli arabi per tua
          informazione gli presero da
          loro.
          I tifosi della scienza, come te, hanno governato
          mezza Europa per mezzo secolo e l'unica cosa che
          sono riuschiti a fare e stato quella di far
          fucilare, impiccare, torturare sino alla morte,
          far lavorare fino alla morte(i campi di sterminio
          gli ha inventati Lenin agli inizi degli anni 20
          non Hitler nei anni 30) piu di 20 milioni di
          persone.
          Quando i tifosi della scienza riprenderanno il
          potere tutto si
          ripetera'.Condivido in pieno. Mi dispiace per chi non crede in Dio, spero ci sia un giorno della vostra vita in cui cambierete nettamente idea, ve lo auguro di cuore anche se potrebbe non interessarvi minimamente adesso.. Da credente ho avuto purtroppo una brutta esperienza con una setta che mi ha preso di mira, non ne avevo bisogno per credere, ma ora nessuno potrà mai farmi cambiare idea sull'esistenza o meno di satana. Purtroppo esiste e fa' di tutto per creare una società atea e relativista perchè è il modo migliore per agire indisturbato.Molti vostri atteggiamenti filosofici sono il risultato dell'azione del maligno che ci crediate o no, non pretendo che ve ne rendiate conto..Il problema arriverà quando le grandi masse arriveranno a pensarla come voi, spesso pur definendosi cristiani.Se non credete in Dio vi rispetto, ma per favore fate altrettanto anche voi nei confronti della Chiesa e dei credenti.Nessuno da' la colpa a Internet, su Internet c'è il Bene e c'è il male..L'importante, per chi crede e comincia a capire come agisce il maligno, è rimanere in guardia e seguire gli insegnamenti di Gesù Cristo.
          • il diavolo scrive:
            Re: vecchi
            Per queste cose c'è sempre posto sul sito di avvenire, non abbiamo bisogno di convertitori. perchè stai a scrivere qua non vedi che c'è il diavolo? corri subito dal prete e confessati che sei andato a visitare il sito del diavolo...oh mamma! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Funz scrive:
            Re: vecchi
            Gente, siete messi veramente male.Mi fa sempre ridere l'accusa di "relativismo" e scientismo, da gente imbevuta del più deleterio assolutismo e dogmatismo...
        • antitroll scrive:
          Re: vecchi
          puzzi troll e pure di predicatore medioevale
        • panda rossa scrive:
          Re: vecchi
          - Scritto da: abc
          Eccho un altro sapientone pieno di cultura e di
          scienza e che fa il tifo per quest
          ultima.
          Non e che ai studiato storia o filosofia, perche
          ne spari di
          sentenze.Tu invece non <b
          hai </b
          studiato affatto, e non provarci neppure a dare la colpa al typo o al correttore ortografico.
  • TuttoaSaldo scrive:
    Al solito
    La gente discute e decide, la risposta è sempre quella. Fateli smettere !!!Io sono stato toccato dall'estremità di sua pappardellosità, e siamo sempre di più.. La chiesa ha i millenni contati.
  • Gibbo scrive:
    Colpa
    "...diffusione del satanismo tra i giovanissimi per colpa della Rete"Nell'articolo linkato non si fa mai riferimento al concetto di colpa.E poi Nanni è un esorcista, non il Vaticano e ancora meno la Chiesa.La diocesi di Frascati è un diocesi, non il Vaticano e ancora meno la Chiesa.Questo non toglie che il Vaticano possa considerare o meno tali problemi, che possa agire o meno di conseguenza, che possa essere o meno giudicato per questo. Solo che qui si parla d'altro.
    • iRoby scrive:
      Re: Colpa
      Attaccarsi ai dettagli, non è che cambi molto il discorso sull'opportunità di mantenere ed ascoltare un'istituzione inutile e fallace come sia la Chiesa e tutte le religioni organizzate nella loro interezza.
      • Gibbo scrive:
        Re: Colpa
        scusami ma a me sembra che il discorso lo hai cambiato tu. Osserva: stai cavalcando una iperbole contro "tutte le religioni organizzate" e l'articolo parla di un tale.L'articolo è malizioso e fa leva su (ri)sentimenti comuni a molti lettori. Questo mi premeva sottolineare, per ragioni non legati all'argomento in sè. E non sto contestando le tue opinioni.
      • abc scrive:
        Re: Colpa
        Chi manterresti tu scusa?
        • iRoby scrive:
          Re: Colpa
          È il fulcro del cattolicesimo.L'uomo è peccatore,la mondatura dai peccati passa attraverso cristo e la sua chiesa,ergo questa chiesa va mantenuta (economicamente ovviamente)...E a "noi" tocca mantenerla per avere le indulgenze, la mondatura da quel fantomatico peccato originale...Tu hai mai capito il perché l'uomo deve essere peccatore e si deve obbligatoriamente passare per l'indulgenza di un'istituzione auto-referenziale, per la mondatura da tale peccato?
  • mela marcia doc scrive:
    Non so se...
    "Con l'avvento di Internet e soprattutto dei social network - spiega il sacerdote esorcista Gabriele Nanni - il fenomeno è diventato di piazza e ormai il diavolo viene evocato anche attraverso il web"... rotolarmi in terra dalle risate o rimanere inchiodato alla sedia inorridito.Oggigiorno il più grande demone è la cupidigia declinata nella sua accezione più comune, quella di denaro, e lo Stato Vaticano è uno degli stati che meglio incarnano questo desiderio sfrenato.E se qualcuno avesse bisogno di riscontri oggettivi a quello che ho detto, la lista è lunga e sarò ben lieto di fornirla.
    • Lucadiver scrive:
      Re: Non so se...
      si.. ma tu non lo sai che io lo evoco sempre quando masterizzo un cd o un dvd? (rotfl)dici che qualcuno gli suggerisce queste uscite o gli vengono naturali? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • mamma preoccupat a scrive:
    una bella notizia
    Sono cose preoccupanti e la Chiesa fa bene a lanciare gli allarmi.Sono troppi i nostri figli che su internet fanno pessime esperienze, e il satanismo è sicuramente una di queste, sempre in cerca di nuove vittime da soggiocare e portare nel mondo della droga dell'auto lesionismo del sesso facile e deviato e chissà cosa altro.Ci vuole vigilanza e controllo, non lasciamo mai da soli i nostri figli insegnamoli i veri valori, e la Chiesa e lo stato devono collaborare e i siti satanici e devianti devono essere tutti chiusi immediatamente.Perché la più grande vittoria del diavolo è far credere di non esistere.
    • iRoby scrive:
      Re: una bella notizia
      Ma cosa è il satanismo?Già se sei buddista, taoista, confuciano, o spiritualista moderno, ti verrebbe solo da ridere a sentire certi argomenti.Questo è l'ennesimo tentativo di condizionare la vita della gente, instillando paure e mettendo il becco in manie e mode...Tra l'altro anche il satanismo stesso è una emerita stupidaggine al pari di ciò a cui si contrappone, la religiosità giudaica sotto forma di ebraismo, cattolicesimo e islam, sono tutte religioni stupide e superate, anche perché pensate per il controllo sociale.Mi piace l'esempio dell'asticella girata in mano per far comprendere la differenza tra bene e male.Se io giro un'asta in senso orario dal mio lato, dal lato di chi mi sta di fronte girerà in senso antiorario. Chi può dei due osservatori dire qual'è il verso giusto in cui dovrebbe girare? E se si definisse un verso giusto in cui deve girare, ci sarà sempre qualcuno che si trova dal lato in cui il verso è per lui sbagliato.Cosa è il bene e il male se non solo due punti di vista differenti, due opinioni di chi sta facendo solo la propria vita, i propri interessi. Ossia due situazioni in cui un individuo si trova da un lato giusto per se ma sbagliato per l'altro.Se esistesse Satana ti farebbe del male? Probabilmente si, ma starebbe facendo anche del bene, a chi? A se stesso... È o no solo una differenza di vedute?Sai invece perché è stupido a prescindere il bestemmiare?Perché se credi a quel dio è stupido farlo XXXXXXXre. Se non ci credi, stai sprecando il fiato a prendertela con qualcosa per te inesistente.
      • mela marcia doc scrive:
        Re: una bella notizia
        - Scritto da: iRoby
        Sai invece perch&#233; &#232; stupido a
        prescindere il
        bestemmiare?
        Perch&#233; se credi a quel dio &#232; stupido
        farlo XXXXXXXre.
        Se non ci credi, stai sprecando il fiato a
        prendertela con qualcosa per te
        inesistente.Concordo. Aggiungerei anche il rispetto verso gli altri e le loro idee che è sempre dovuto.
        • smilzoboboz scrive:
          Re: una bella notizia
          A meno che tu non viva in Veneto o in Friuli, qui la bestemmia si consuma assieme al pane quotidiano per una radicata tradizione popolare.La più bella che ho sentito era un sig. che ha detto (tradotto alla buona dal dialetto): "XXXXX (...), dai che dobbiamo andare da Sant'Antonio"
      • Iome scrive:
        Re: una bella notizia

        Sai invece perch&#233; &#232; stupido a
        prescindere il
        bestemmiare?
        Perch&#233; se credi a quel dio &#232; stupido
        farlo XXXXXXXre.

        Se non ci credi, stai sprecando il fiato a
        prendertela con qualcosa per te
        inesistente.Non sono d'accordo... bestemmiare e' utilissimo per mettere a tacere/far inorridire il credente con cui stai parlando.
        • iRoby scrive:
          Re: una bella notizia
          E perché far schifare qualcuno con la bestemmia?Lui ha scelto di credere ad uno stupido uomo invisibile? Non insultargli il suo uomo invisibile, insulta lui che ci crede... :)Come diceva il grande comico americano George Carlin sui 10 comandamenti, che all'umanità ne bastano solo 2:1) rispetta il prossimo tuo come te stesso, ivi compreso chi provvede alle tue chiavate (omologo del non commettere adulterio),2) e se si crede ad un qualche uomo invisibile diverso da quello degli altri, ci se lo tenga per se pregandolo per i XXXXX propri senza imporlo agli altri.
          • Fetente scrive:
            Re: una bella notizia
            C'è chi crede nel dio mucca, chi nel dio gatto, chi nel dio serpente. Io credo in un dio dal quale otteniamo gioia e felicità grazie a degli ottimi, squisiti prodotti alimentari ovvero insaccati vari, cotolette eccetera. E lo prego continuamente, giorno notte e anche mentre dormo.
          • iRoby scrive:
            Re: una bella notizia
            È lui eccolo:[img]http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/50354_230597044956_5102322_n.jpg[/img][img]http://img299.imageshack.us/img299/5882/diomaiale2ix5.jpg[/img]
          • Risposta al commento scrive:
            Re: una bella notizia
            - Scritto da: Fetente
            C'è chi crede nel dio mucca, chi nel dio
            gatto, chi nel dio serpenteEsiste anche qualcuno che crede nel dio rana pescatrice (detto anche dio coda di rospo) o quello no?
          • Lucadiver scrive:
            Re: una bella notizia
            molti però credono al dio (sic) denaro :( purtroppo
      • argaar scrive:
        Re: una bella notizia
        - Scritto da: iRoby
        Sai invece perché è stupido a
        prescindere il
        bestemmiare?
        Perché se credi a quel dio è stupido
        farlo XXXXXXXre.Se gli da' fastidio che sia lui, XXXXXXXto, a venirmelo a dire...
      • . . . scrive:
        Re: una bella notizia
        Senza contare una cosa.Al di là del credere o meno, ma se leggete la bibbia (vecchio testamento) chi combina i macelli peggiori è proprio il dio tanto "buono e misericordioso" e relativi seguaci e non certo la sua controparte.Le piaghe d'Egitto, Gerico, Sodoma e Gomorra, La torre di babele e avanti a più non posso.Non ho mai letto o sentito di azioni di uguale feroce e demenza invece da parte dei vari satana e affini. Storiella della mela a parte.Cioè la controparte "cattiva" (inesistente come quella "buona") viene sempre usata come pretesto.
      • ___________ __________ __________ _________ scrive:
        Re: una bella notizia

        Sai invece perché è stupido a
        prescindere il
        bestemmiare?
        Perché se credi a quel dio è stupido
        farlo XXXXXXXre.

        Se non ci credi, stai sprecando il fiato a
        prendertela con qualcosa per te
        inesistente.si ma in entrambi i casi da più sfogo rispetto alle "normali" imprecazioni caz*o, minc*ia ecc..
      • ___________ __________ __________ _________ scrive:
        Re: una bella notizia
        - Scritto da: iRoby
        Ma cosa è il satanismo?

        Già se sei buddista, taoista, confuciano, o
        spiritualista moderno, ti verrebbe solo da ridere
        a sentire certi
        argomenti.

        Questo è l'ennesimo tentativo di
        condizionare la vita della gente, instillando
        paure e mettendo il becco in manie e
        mode...

        Tra l'altro anche il satanismo stesso è una
        emerita stupidaggine al pari di ciò a cui si
        contrappone, la religiosità giudaica sotto
        forma di ebraismo, cattolicesimo e islam, sono
        tutte religioni stupide e superate, anche
        perché pensate per il controllo
        sociale.

        Mi piace l'esempio dell'asticella girata in mano
        per far comprendere la differenza tra bene e
        male.
        Se io giro un'asta in senso orario dal mio lato,
        dal lato di chi mi sta di fronte girerà in
        senso antiorario. Chi può dei due
        osservatori dire qual'è il verso giusto in
        cui dovrebbe girare? E se si definisse un verso
        giusto in cui deve girare, ci sarà sempre
        qualcuno che si trova dal lato in cui il verso
        è per lui
        sbagliato.

        Cosa è il bene e il male se non solo due
        punti di vista differenti, due opinioni di chi
        sta facendo solo la propria vita, i propri
        interessi. Ossia due situazioni in cui un
        individuo si trova da un lato giusto per se ma
        sbagliato per
        l'altro.

        Se esistesse Satana ti farebbe del male?
        Probabilmente si, ma starebbe facendo anche del
        bene, a chi? A se stesso... È o no solo una
        differenza di
        vedute?

        Sai invece perché è stupido a
        prescindere il
        bestemmiare?
        Perché se credi a quel dio è stupido
        farlo XXXXXXXre.

        Se non ci credi, stai sprecando il fiato a
        prendertela con qualcosa per te
        inesistente.Maledetta redazione che cancella a "random" ................la bestemmia fa bene fa sfogare più di una normale brutta parola detta parolaccia....va bene così? non viola le policy del cazz0 ????
    • krane scrive:
      Re: una bella notizia
      - Scritto da: mamma preoccupat a
      Sono troppi i nostri figli che su internet fanno
      pessime esperienze, e il satanismo &#232;
      sicuramente una di queste, sempre in cerca di
      nuove vittime da soggiocare e portare nel mondo
      della droga dell'auto lesionismo del sesso facile
      e deviato e chiss&#224; cosa altro.Esatto !! Era meglio la nostra generazione che andava per strada a farsi di eroina !
    • bertuccia scrive:
      Re: una bella notizia
      - Scritto da: mamma preoccupat a

      Sono cose preoccupanti e la Chiesa fa bene a
      lanciare gli allarmi.domanda: questo cosiddetto "Dio" che ogni tanto citate, sarebbe in grado di scaldare una polpetta a tal punto da non riuscire più a mangiarla?grazie
      • Risposta al commento scrive:
        Re: una bella notizia
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: mamma preoccupat a



        Sono cose preoccupanti e la Chiesa fa bene a

        lanciare gli allarmi.

        domanda: questo cosiddetto "Dio" che ogni tanto
        citate, sarebbe in grado di scaldare una polpetta
        a tal punto da non riuscire più a
        mangiarla?No.
        • pietro scrive:
          Re: una bella notizia
          - Scritto da: Risposta al commento
          - Scritto da: bertuccia

          - Scritto da: mamma preoccupat a





          Sono cose preoccupanti e la Chiesa fa
          bene
          a


          lanciare gli allarmi.



          domanda: questo cosiddetto "Dio" che ogni
          tanto

          citate, sarebbe in grado di scaldare una
          polpetta

          a tal punto da non riuscire più a

          mangiarla?

          No.quindi non è onnipotente
          • Risposta al commento scrive:
            Re: una bella notizia
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Risposta al commento

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: mamma preoccupat a







            Sono cose preoccupanti e la Chiesa
            fa

            bene

            a



            lanciare gli allarmi.





            domanda: questo cosiddetto "Dio" che
            ogni

            tanto


            citate, sarebbe in grado di scaldare una

            polpetta


            a tal punto da non riuscire più a


            mangiarla?



            No.

            quindi non è onnipotenteNo, ma è forte.
          • iRoby scrive:
            Re: una bella notizia
            Pensa con tutta la sua onnipotenza, la sua difficoltà a stare dietro al denaro e non fornire lui gli strumenti alle sue chiese, invece che mungere noi con l'8xMille.
    • Trottolo scrive:
      Re: una bella notizia
      I bambini! i bambini! qualcuno ha pensato ai bambini? aiuto! [yt]http://www.youtube.com/watch?v=OqJoxg8mkdM&playnext=1&list=PLE3B98AE7F70E17D7[/yt]
    • JosaFat scrive:
      Re: una bella notizia
      la cosa buffa è che tutti ti credono "una mamma preoccupata", e manco notano la citazione de "i soliti sospetti"...che tempi duri.
    • Ateo scrive:
      Re: una bella notizia

      non lasciamo mai da soli i nostri figli
      insegnamoli i veri valoriCresciamoli atei e saranno immuni a tutte le cretinate, da qualunque parte arrivino.
      Perché la più grande vittoria del
      diavolo è far credere di non
      esistere.La più grande vittoria della chiesa è far credere che esiste un diavolo che fa credere di non esistere.
  • claudio scrive:
    Satana vs Dio
    Credere in Satana o in Dio è la stessa cosa: mancanza di fiducia in se stessi
    • iRoby scrive:
      Re: Satana vs Dio
      Diciamo che è la medesima XXXXXXXta...Sempre servi di qualcuno/qualcosa si è...Se prego dio, egli si occuperà di me, se prego satana sarà questi a fare i miei interessi.Che differenza c'è tra le due cose? Cambi solo padrone e relativa sfruttatura.Ma il concetto cambia totalmente di prospettiva, se inizi a pregare te stesso, o inizi a scoprire la divinità che è in te, come diceva Giordano Bruno. Ed infatti che fine fece? Bruciato vivo insieme a migliaia di sciamani e detentori della verità...Ossia che siamo divinità che si fanno di carne per vivere un'esperienza terrena. Non abbiamo bisogno di dei e quindi di istituzioni autoreferenziali da mantenere (Chiese), siamo teologicamente totalmente autosufficienti.E facciamo anche miracoli, che è ovvio non si avverano all'istante, ma se ci crediamo li facciamo per davvero. E si fanno usando la gratitudine, amore per la vita e per gli altri esseri, ed atteggiamento positivo, è così che riusciamo a piegare gli eventi.Curiamo dal cancro come con la medicina alternative Chi Kung/Chi Lei, oppure guariamo il nostro corpo come ha fatto Morris Goodman (The Miracle Man) http://www.themiracleman.org/Un uomo con spina dorsale spezzata alla base del collo, che si rialza ed esce dall'ospedale sulle proprie gambe...Non ti servono santi, madonne e XXXXXXXte varie. La tua divinità è dentro di te...
      • Funz scrive:
        Re: Satana vs Dio
        Fai un bel discorso pure condivisibile, poi mi caschi sulla medicina alternativa che curerebbe il cancro... guarda, non esiste una cosa come la "medicina alternativa": c'è la medicina (che funziona) e ci sono tutte le altre robe che non funzionano. Non facciamo confusione, altrimenti poi davvero la gente va dal santone che pretende di curare tutti i tumori col bicarbonato.
        • . . . scrive:
          Re: Satana vs Dio
          Esatto.
        • krane scrive:
          Re: Satana vs Dio
          - Scritto da: Funz
          Fai un bel discorso pure condivisibile, poi mi
          caschi sulla medicina alternativa che curerebbe
          il cancro... guarda, non esiste una cosa come la
          "medicina alternativa": c'è la medicina (che
          funziona) e ci sono tutte le altre robe che non
          funzionano.Bhe, di guarigione spontanee ben comprovate, che io sappia, ce ne sono state eh, non e' che conosciamo proprio tutto, anzi...
          Non facciamo confusione, altrimenti poi davvero
          la gente va dal santone che pretende di curare
          tutti i tumori col bicarbonato.
          • Funz scrive:
            Re: Satana vs Dio
            - Scritto da: krane
            Bhe, di guarigione spontanee ben comprovate, che
            io sappia, ce ne sono state eh, non e' che
            conosciamo proprio tutto,
            anzi...No, ma questo fatto non prova l'efficacia di nessuna cura "alternativa". Leggi Medbunker, blog di un medico che sbufala tantissimi di questi ciarlatani, e racconta un bel po' di storie dell'orrore...
    • puppalo scrive:
      Re: Satana vs Dio
      - Scritto da: claudio
      Credere in Satana o in Dio è la stessa cosa:
      mancanza di fiducia in se
      stessiL'unica cosa che vuole la chiesa e' l'ignoranza delle persone, come e' sempre stato. Chissa' come mai da quando l'informazione e la cultura sono diventate accessibili a tutti, vedi internet, la chiesa ha perso seguaci.Il cristianesimo si e' sempre imposto con la violenza verso qualunque culto considerato "pagano" e tenendo le persone nell'ignoranza. Hanno creato il Diavolo e associato ad esso qualunque culto che non fosse cristiano, sono lo schifo dello schifo e ci godo come pochi e vedere questa casata di cenciosi che mano a mano sta perdendo potere.
Chiudi i commenti