Virus/ 10mila dollari a chi diventa untore

Li offre GateKeeper, azienda che ha sviluppato un software di protezione antivirus che sostiene essere imbattibile. Il concorsone invita tutti i virus writer a misurare le proprie capacità. Ma la comunità antivirus insorge


Web – “E-Mail GateKeeper è il solo sistema di protezione antivirus che individua tutti i virus che circolano via posta elettronica, persino i virus di cui ancora non si sa alcunché. E-mail GateKeeper è il solo sistema ad offrire 10mila dollari alla prima persona che riesce a far passare un virus attraverso il software di protezione”.

Si presenta con questa aggressività la home page di GateKeeper , produttore di software antivirus che ha trovato un modo certamente innovativo per promuovere le proprie soluzioni di sicurezza.

Eh sì, perché un’intera area del sito è dedicata a quello che la softwarehouse definisce il “Challenge” che si terrà tra il 16 aprile e il 25 maggio, periodo nel quale virus writer di tutto il mondo, esperti e smanettoni potranno tentare di valicare il sistema antivirus.

Per riuscire, evidentemente, chi vorrà cimentarsi nell’impresa dovrà dedicarsi alla costruzione di nuovi virus, pensati per comportarsi in modo da sfuggire ai controlli automatici del software.

Stando al boss dell’azienda, Mason Stewart, la tecnologia usata da GateKeeper non ha precedenti: “Come prima cosa abbiamo sviluppato un sistema capace di riconoscere qualsiasi forma di codice eseguibile inserito in un messaggio di posta elettronica, non importa quanto mascherato. Come secondo passo abbiamo sviluppato una soluzione per tradurre quel codice in stringhe di dati innocui che possono passare in tutta sicurezza via email”.

Il procedimento di protezione non si basa sulla ricerca di codici aggressivi all’interno delle email e dei loro allegati. Cerca invece di riconoscere la presenza, in quei codici, di pattern noti, impedendo il passaggio di qualsiasi materiale prodotto con pattern non riconosciuti. Un funzionamento “inverso” che fa passare tutti i virus o i troiani che riconosce dopo averli però “resi innocui”…

Spiega Stewart: “A quel punto gli utenti hanno la possibilità di accettare il messaggio in arrivo e il suo allegato, di ri-tradurre il codice in un eseguibile, di trasferirlo in un ambiente sicuro per il collaudo o semplicemente di respingere l’email in arrivo”.


Il premio di 10mila dollari sarà così articolato: 100 dollari per essere riusciti a valicare le difese di GateKeeper e 9.900 dollari per far sapere all’azienda come ci si è riusciti.

Inutile dire che contro l’iniziativa di GateKeeper si sono mossi molti esponenti dell’industria antivirus “tradizionale”. Non usa mezzi termini Vincent Gullotto, notissimo esperto dell’Antivirus Emergency Response Team di Network Associates, secondo cui il challenge “è probabilmente una delle cose più irresponsabili che si possano decidere di fare”.

Sulla stessa linea anche Susan Orbuch, portavoce di Trend Micro: “Questo comportamento è incredibilmente immorale. Incoraggia le persone a scrivere virus. Non vorrei che questa azienda ne ricavasse pubblicità, vorrei che chiudesse il challenge”.

Secondo Stewart queste preoccupazioni non hanno valore, perché sebbene “vi sia un certo incitamento a realizzare virus”, la realizzazione di questi codici “avviene comunque”. Non contento, Stewart contrattacca accusando gli altri produttori di aver fatto ben poco per proteggere i propri clienti: “L’industria finge quando afferma di avere la situazione sotto controllo”.

Di altra opinione invece Joe Wells, che redige il “dizionario dei virus”, la celebre Wildlist , secondo cui GateKeeper potrebbe finire nei guai se gli autori di virus sosterranno di averli scritti per partecipare al concorso: “Questo li metterebbe nella condizione di essere considerati corresponsabili per ogni virus che venisse realizzato così. Potrebbero diventare per molto tempo il capro espiatorio dei creatori di virus “.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    nuova legge editoria
    Ciao a tutti, non posso dire che Aruba abbia avuto ragione o meno ... posso solo dirvi la mia opinione in generale.Ora che é uscita la nuova legge sull'editoria (e prima quella sui domini e relative responsabilità dei ISP) posso capire questo comportamento di Aruba, nel caso anche i loro collaboratori/soci siano in uno stato di paranoia come lo sono io.Queste nuove leggi fanno venire i capelli bianchi a tutti i webmaster, ISP e contentprovider costringendoci a stare attentissimi a cosa sia online sui propri server (pena: reclusione e/o multa e/o sequestro server).Se fossi stato nei panni di Aruba, devo ammettere che avrei fatto la stessa cosa, ma almeno dando un colpo di telefono al Sig. Tuttobanner.net scusandomi per la mia paranoia, e specificando che non sono dispost a rischiare eventuali problemi legali.
    • Anonimo scrive:
      Re: nuova legge editoria
      P.S. http://punto-informatico.it/petizione.aspHo appena riletto il mio posting, vorrei aggiungere una piccola cosa:SOLIDARIETÀ! In questo momento veramente tanti colleghi ISP e content provider non sanno dove sbattere la testa. Sono certo che casi simili succederanno.... molto spesso d'ora in poi grazie alle nuove leggi. Quindi... io chiedo solidarietà agli utenti del mio sito se sono stato costretto a chiudere alcune rubriche. E ho SOLIDARIETÀ con tutti i fornitori di webspace che saranno costretti a disattivare utenti, solo non incorrere in dei rischi legali.FIRMATE LA PETIZIONE!P.S. chi non fosse al corrente delle nuovi leggi, fate un salto su www.INTERLEX.it .... é grave... molto grave!
  • Anonimo scrive:
    Per curiosità ..
    chi mi sà spiegare queste newz? Sempre che c'entri qualcosa:-)http://www.gazzettino.it/VisualizzaArticolo.php3?Codice=655804&Luogo=Treviso&Data=2001-4-10&Pagina=1http://www.tribunatreviso.kataweb.it/tribunatreviso/arch_10/treviso/prima/ta103.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Per curiosità ..
      Vedo che l'anonimato imperversa. Non si trova nessuno che abbia un briciolo di coraggio e che si presenti, vero ?Cmq. una recente SENTENZA ha stabilito che il webmaster NON e' responsabile di quanto gli utenti scrivono.Resta il fatto che:- aruba NEGA assistenza ai suoi CLIENTI PAGANTI- e' di fatto IMPOSSIBILE contattarli perche' NON rispondono-i disservizi sono ALL'ORDINE DEL GIORNO- aruba SI RIFIUTA di rispondere a chi, come Punto Informatico, le chiede la sua versione dei fattiBravi, continuate cosi' con i lacche' che scrivono anonimamente per vostro conto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per curiosità ..
        -
        Bravi, continuate cosi' con i lacche' che
        scrivono anonimamente per vostro conto.In effetti non amo firmare con il mio nome anche perchè non dico cose che possano offendere la digità altrui, cerco solo di capire e, al limite, do la mia opinione spassionata o come in questo caso porto all'attenzione un'aspetto che può essere utile a capire meglio, per la cronaca come ho letto PI ho letto anche i quotidiani della mia città e, non conoscedo di fatto il sito in questione, mi è sembrato che ci fossero tre notizie e tre versioni, questo credo possa essere interessante per chiunque si interessi di ciò che accade.Chiedo scusa ma non cercavo altro che un chiarimento :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Per curiosità ..
          se avessi guardato su tuttobanner avresti saputo tutto.quanto all'anonimato.. per carita'.. Non foss'altro per EDUCAZIONE, ci di DEVE firmare.- Scritto da: S.nt


          -
          Bravi, continuate cosi' con i lacche' che

          scrivono anonimamente per vostro conto.

          In effetti non amo firmare con il mio nome
          anche perchè non dico cose che possano
          offendere la digità altrui, cerco solo di
          capire e, al limite, do la mia opinione
          spassionata o come in questo caso porto
          all'attenzione un'aspetto che può essere
          utile a capire meglio, per la cronaca come
          ho letto PI ho letto anche i quotidiani
          della mia città e, non conoscedo di fatto il
          sito in questione, mi è sembrato che ci
          fossero tre notizie e tre versioni, questo
          credo possa essere interessante per chiunque
          si interessi di ciò che accade.
          Chiedo scusa ma non cercavo altro che un
          chiarimento :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per curiosità ..
        Ciao Paolo,sono un codardo che non firma. Questa sentenza ... mi interessa. Potresti dirmi quale é... e se é stata emessa prima delle nuovi leggi? Se guardi le nuove normative sull'editoria... il webmaster/responsabile del sito, é responsabile PER OGNI COSA PUBBLICATA SUL PROPRIO SITO! La Netlaw dice che il webmaster é responsabile per il contenuto inviato da terzi solo nel caso il webmaster non reagisca nonappena ne viene messo a conoscenza. La nuova legge italiana non mi sembra andare in questa direzione, anzi... ho l'impressione che la sentenza emessa (se ricordo bene) dal tribunale di Roma nel 1998 riguardante un contenuto in un newsgroup che diffamava una azienda, sia stata a favore del webmaster... ma ora con le nuove leggi.... dubito seriamente....Saluti,CENSURATO("autocensurato")
  • Anonimo scrive:
    Brezzi: devi dire la verita'!
    Hai messo la cosa falsa della Polizia e poi hai disattivato tu il sito tuttobanner per farti pubblicita' a spese degli ingenui che ti seguono.Ti sei anche dimenticato di dire che hai altri siti su aruba (come www.brezzi.com) che non sono stati staccati, se ce l'avessero con te non credi che avrebbero staccato anche quelli?Non e' sputando veleno e falsita' che si fa strada nella vita e nemmeno convincendo cinque o sei persone ingenue a sputare veleno come te.Ti hanno sbattuto fuori quando collaboravi con aruba? Ce l'hai con loro perche ti rendi conto di avere perso una importante occasione? Questi sono fatti tuoi che non interessano a nessuno.Io ho visitato la sede di aruba e ti voglio dire alcune cose che sai ma che taci per tuo tornaconto:- aruba ha piu' di 70.000 domini web in hosting e cresce ad un ritmo di 8.000 al mese,questo ne fa uno dei maggiori hoster italiani con oltre il 20% del mercato.- ci lavorano 50 persone con una eta' media inferiore ai 25 anni, lasciami dire che lavorano con impegno ed entusiasmo: queste sono le persone che stai insultando.- sono ai primi posti tra i provider italiani per ADSL (oltre 8000) Flat (30.000) Gratis (600.000)- e' solidissima dal punto di vista finanziario.- non so dare caratteristiche tecniche ma la centrale e' veramente impressionante.Questo e' quello che mi sentivo di dire ad onore del vero.Adesso non affannarti a dire che lavoro per aruba, non e' cosi'. Sono solo uno che non vive di astio e di acredine verso il resto del mondo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi: devi dire la verita'!
      non hai messo l'indirizzo e-mail. paura delle risposte ?Comunque, l'operato di aruba e' gia' sotto esame da tempo.Fossi in te eviterei di scrivere menzogne come questa- Scritto da: Aldo Bruni
      Hai messo la cosa falsa della Polizia e poi
      hai disattivato tu il sito tuttobanner per
      farti pubblicita' a spese degli ingenui che
      ti seguono.Guarda che le persone non sono cretine.Visto che ti permetti di dire queste cose, SPIEGA A TUTTI come mai aruba NON OFFRE ASSISTENZA, censura, ha OGNI GIORNO un problema, NON SI PRESTA AL CONFRONTO.Dai, sentiamo, sono proprio curioso di sapere
      Io ho visitato la sede di aruba e ti voglio
      dire alcune cose che sai ma che taci per tuo
      tornaconto:ah, hai VISITATO LA SEDE.. bene.. si spiegano MOLTE COSE
      - ci lavorano 50 persone con una eta' media
      inferiore ai 25 anni, lasciami dire che
      lavorano con impegno ed entusiasmo: queste
      sono le persone che stai insultando.Siamo al DELIRIO
      - sono ai primi posti tra i provider
      italiani per ADSL (oltre 8000) Flat
      (30.000) Gratis (600.000)Sono ai primi posti per i DISSERVIZI.
      - e' solidissima dal punto di vista
      finanziario.mi riservo di verificare
      - non so dare caratteristiche tecniche ma la
      centrale e' veramente impressionante.di impressionante qui c'e' SOLO l'incompetenza
      Questo e' quello che mi sentivo di dire ad
      onore del vero.

      Adesso non affannarti a dire che lavoro per
      aruba, non e' cosi'.Gia', sei un volontario.Senti, ma chi vuoi fare fesso ? Non farmi ridere.e abbi il CORAGGIO di lasciare anche il tuo indirizzo in modo che si possa VERIFICARE chi tu sia VERAMENTE. Oltre ad un emissario dei pavidi arubiani, intendo.
    • Anonimo scrive:
      Infatti la dico :-)

      Hai messo la cosa falsa della Polizia e poi
      hai disattivato tu il sito tuttobanner per
      farti pubblicita' a spese degli ingenui che
      ti seguono.Sicuramente, deve essere così.
      Ti sei anche dimenticato di dire che hai
      altri siti su aruba (come www.brezzi.com)
      che non sono stati staccati, se ce
      l'avessero con te non credi che avrebbero
      staccato anche quelli?Forse la cosa sarebbe stata ancora più graveed a quel punto avrebbero fatto una figura ancorapeggiore (se mai fosse possibile).
      Non e' sputando veleno e falsita' che si fa
      strada nella vita e nemmeno convincendo
      cinque o sei persone ingenue a sputare
      veleno come te.Cinque o sei? Questo modo di contare mi fa pensarea qualcuno...
      Ti hanno sbattuto fuori quando collaboravi
      con aruba? No, ho scelto io di lasciarli stare dopo unadiscussione con Stefano Cecconi, ottimo tecnicoma pessimo interlocutore. Ritengo che i rapporticon Aruba non abbiano senso se devono passareattraverso "dirigenti" come i Cecconi. Ladiscussione ruotava attorno al fatto che io mi ero lamentato del servizio e Stefano non hagradito tali lamentele. Ti consiglio di leggertimeglio ArubaPoint, forse scopriresti come sonoandate le cose veramente.
      Ce l'hai con loro perche ti rendi conto di
      avere perso una importante occasione? Importante occasione? Spero tu stia scherzando.L'occasione è diventata importante proprio grazie al fatto che ho evitato di collaborarecon loro a pagamento, come altri hanno fatto.
      Questi sono fatti tuoi che non interessano a
      nessuno.Ne sei certo? Io dico che invece interessano aduna marea di persone :)
      - aruba ha piu' di 70.000 domini web in
      hosting e cresce ad un ritmo di 8.000 al
      mese,questo ne fa uno dei maggiori hoster
      italiani con oltre il 20% del mercato.Non vuol dire nulla. Offri un servizio a pocoquindi la gente cade nella trappola. I numerihanno poco senso. È la qualità che conta e suquella penso quasi tutti siano d'accordo: scadente
      - ci lavorano 50 persone con una eta' media
      inferiore ai 25 anni, lasciami dire che
      lavorano con impegno ed entusiasmo: queste
      sono le persone che stai insultando.No, io insulto Stefano e Giorgio Cecconi, i qualisono i soli responsabili di questa truffa. Chilavora per loro sono certo non abbia problemi (oper lo meno me lo auguro). Come ti ripeto, è statoGiorgio Cecconi il soggetto coinvolto maggiormentein questa fregatura. Lo ripeto: Giorgio Cecconi.
      - sono ai primi posti tra i provider
      italiani per ADSL (oltre 8000) Flat
      (30.000) Gratis (600.000)Anche in questo caso i numeri non contano. Ildiscorso non regge.
      - e' solidissima dal punto di vista
      finanziario.La cosa non mi riguarda, mi hanno chiuso un dominio illegalmente e la gente lo deve sapereprima di fare una scelta.
      - non so dare caratteristiche tecniche ma la
      centrale e' veramente impressionante.Questo commento lascia il tempo che trova
      Sono solo uno che non vive di astio e di
      acredine verso il resto del mondo.Neanche io. Ma sono meno pollo di te e cercodi far valere i miei sacrosanti diritti dicliente. Credimi :-)-L-
  • Anonimo scrive:
    Stiamo per tornare
    Finalmente, cambiati maintainer e DNS... stiamo per tornare. In questo momento TuttoBanner è attivo per gli utenti di Wind... entro 24 ore dovrebbe fare il "giro" della rete.
  • Anonimo scrive:
    Silenziosi (atto secondo)
    Nessuna risposta alla domanda fatta da un utente sui loro forum. Leggete e sorridete:http://forum.aruba.it/cgi-bin/ultimatebb.cgi?ubb=get_topic&f=31&t=000309Che dire... coda di paglia?
  • Anonimo scrive:
    Opinione su aruba
    Il fatto gira solo attorno a un punto che non è trascurabile:i servizi di aruba costano poco, i clienti sono attratti dal costo irrisorio, ma non calcolano che a conti fatti aruba non può offrire supporto tecnico competitivo perchè non ha le risorse economiche per permetterselo.Secondo me il punto è questo, in regime di concorrenza c'è chi dà a poco prezzo un buon servizio, e chi da a molto prezzo un ottimo servizio.Aruba in fin dei conti non è un male, deve solo stabilizzarsi.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Opinione su aruba
      Sorry, ma il tuo ragionamento NON E' ACCETTABILE.Il prezzo lo hanno fatto LORO. Lo alzino pure.E, attento, PER CONTRATTO loro si IMPEGNANO a fornire determinati servizi che, in realta' NON FORNISCONO.Ergo non tiriamo piu' fuori questi discorsi assurdi.- Scritto da: ciao
      Il fatto gira solo attorno a un punto che
      non è trascurabile:

      i servizi di aruba costano poco, i clienti
      sono attratti dal costo irrisorio, ma non
      calcolano che a conti fatti aruba non può
      offrire supporto tecnico competitivo perchè
      non ha le risorse economiche per
      permetterselo.

      Secondo me il punto è questo, in regime di
      concorrenza c'è chi dà a poco prezzo un buon
      servizio, e chi da a molto prezzo un ottimo
      servizio.

      Aruba in fin dei conti non è un male, deve
      solo stabilizzarsi.

      ciao
  • Anonimo scrive:
    Ma chi è Aruba per giudicare ?
    Ma chi è questo Aruba, un semplice marchio della socità Technorail per giudicare e condannare senza appello ?Il modo di fare comunista di Aruba, già evidenziato nel suo "forum" dove i messaggi e le comunicazioni indesiderate vengono immediatamente cancellati da solerti "moderatori" che provvedono ad eliminare anche gli accessi ai mittenti, ha trovato l'epilogo in questo grave fatto di autorità violenta nei confronti di tuttobanner. Perchè piuttosto non prodigano i loro sforzi nel tentativo di migliorare i loro pessimi servizi ?Perchè non cancellano anche lo loro pagine dove pubblicizzano la registrazione di un dominio in 7 giorni quando invece impiegano mesi dopo infiniti solleciti e nascondonio le loro vergogne addossando inesistenti responsabilità e ritardi al NIC che invece esegue coscienziosamente il suo lavoro in tempi ristrettissimi ?
  • Anonimo scrive:
    Tutta la mia solidarietà a FlatBK
    Secondo me quelli di Aruba avevano qualche conto in sospeso con FlatBK. Mi ricordo infatti che ad un certo punto, Aruba ruppe qualsiasi contatto con il forum ArubaPoint, e si creò un forum tutto suo. Sapemmo poi che ci erano stati dei problemi con il gestore di arubapoint e lo staff di Aruba. Quali problemi, di preciso, non si sa.Ad ogni modo, l'arroganza e la mancanza di professionalità dello staff di Aruba è leggendario. Ogni volta che faccio presente dei disservizi del servizio NoStop, l'unica risposta tecnica che ottengo è che la velocità massima di una linea ISDN è di 64K. Come se avessi richiesto di poter viaggiare ad una velocità superiore a questa! Forse hanno imparato solo questo. Senza mai fornire alcuna risposta sulle ause dei loro disservizi.
    • Anonimo scrive:
      L'arroganza di Aruba
      È stata proprio quella arroganza il motivo della rottura. Basta leggere il post messo sul forum per chiarire l'accaduto (la rottura): http://pub17.ezboard.com/farubapointfrm13.showMessage?topicID=283.topic
  • Anonimo scrive:
    Ha ragione TUTTOBANNER!
    Punto e basta. Hanno violato i termini di contratto quelli di aruba.
  • Anonimo scrive:
    Decisione troppo drastica
    Ok, come dice Aruba è vero che dare informazioni di quel genere costitusce reato, tuttavia era uno scherzo innocente. Secondo me ha sbagliato TB a fare quel pesce d'aprile, ma Aruba ha fatto un'errore ancora più grave a chiudere definitivamente il sito. Al limte avrebbe potuto mettere al bando il sito per giorni, settimane, anche mesi, ma comunque l'affitto del server è stato pagato e quindi TB DEVE POTER USUFRUIRE DEL SERVER in questione.
  • Anonimo scrive:
    uno dei tanti
    mi sembra che aruba abbia esagerato per un semplice scherzo chiude un sito senza averne il potere dato che che i domini .net non sono competenza della repubblica italiana e dato che il dominio non conteneva materiale che infrangesse le leggi italiane ciao stefano
    • Anonimo scrive:
      Re: uno dei tanti
      Il server E' su territorio italiano. In ogni caso, SE fosse stato vero il sequestro, Aruba avrebbe commesso un GRAVE REATO chiudendolo perche' se fosse stato sequestrato NESSUNO avrebbe potuto toccarlo.Inoltre, come qualcuno ha fatto notare, se l'avessero sequestrato, Aruba sarebbe stata interpellata per avere i dati per accedere e procedere.Ma vi rendete conto di quanto poco sia sveglio chi ha risposto in quel modo al povero Flat ?Roba da pazzi.. e questi pretendono di dare lezioni di educazione, serieta' e professionalita' a noi ? ..e OVVIAMENTE, qui LATITANO.Diranno "e' in atto una campagna diffamatoria" ed altre amenita' simili..A volte un silenzio vale piu' di una confessione.A loro la palla, RISPONDETE se sapete che rispondere
  • Anonimo scrive:
    comportamento ridicolo
    Se incominciamo a far scrupoli anche per il primo d'aprile siamo veramente arrivati alla frutta, io che come molti altri per il "pesce" ho utilizzato una pagina simile (al posto di polizia tributaria ho utilizzato il termine Polizia Venatoria) sono solidale col webmaster di tuttobanner augurandogli quanto prima di risolvere l'inconveniente.
  • Anonimo scrive:
    Io in tuttobanner ci entro lo stesso
    Per entrare in tuttobanner uso questo http://pub11.ezboard.com/btuttobannere finziona tutto come prima cmq quelli di aruba sono sfigati come la m.....ae pensare che ho appena registrato 2 dominiche idiota...a proposito è vero che i server di aruba sono sempre out?
  • Anonimo scrive:
    Chi prendera' provvedimenti per i disservizi ?
    Salve a tuttiSono uno dei tanti, TROPPI clienti PAGANTI di Aruba-Technorail che continua a subire i disservizi senza ottenere NESSUNA risposta da quei signori.Tutto quello che si riesce ad ottenere e' arroganza, indifferenza, censura, maleducazione.Pare che siano li' solo per farci un piacere e non per ottemperare ad obblighi contrattuali e per fornire servizi pagati ANTICIPATAMENTE.Ho naturalmente gia' contattato organi competenti, Aruba lo sa eppure continua a fregarsene. Anzi, fa la vittima ? Siamo al delirio.E, badate, non mi riferisco ai problemi tecnici "fisiologici" di ogni provider ! Parlo di problemi che denotano assoluta mancanza di PROFESSIONALITA'.E GUAI se qualcuno si permette di dire che per il prezzo pagato non si puo' prededere di piu'. ! SIAMO IMPAZZITI ?? IL PREZZO ED IL SERVIZIO E' STATO STABILITO DA ARUBA !Non scherziamo, perche' si tratta di una questione SERIA.Il problema in oggetto (Tuttobanner) e' solo un pretesto per INFORMARE piu' persone possibile sul comportamento di questa societa'.Ma non esistono un codice civile e penale che regolamentano queste cose ?Mi auguro che P.I. non lasci cadere questo problema.Oggi, un sacco di affaristi dell'ultima o anche penultima ora si buttano nella presunta (ed INESISTENTE) "new economy" cercando di spremere i limoni (noi) finche' si puo', per poi lasciar cadere tutto una volta che ci si ritiene soddisfatti.Come si puo' permettere tutto questo ?Chi controlla la serieta' e la competenza di queste aziende ?
  • Anonimo scrive:
    il forum e' stato spostato o e' morto x sempre????
    a me spiace!!!
    • Anonimo scrive:
      Indirizzo alternativo
      Potete raggiungere il forum da qui:http://pub11.ezboard.com/btuttobannerEntro breve sarà nuovamente attivo il dominio originale, spostato su un altro server. Dovete solo aspettare un pochino, tutto li :-)-[FlatBk]-
  • Anonimo scrive:
    CHI HA SCRITTO A NOME MIO NON E' IL VERO PERPLESSO
    Chiedo scusa a tutti per la persona che vigliaccamente che ha scritto a nome perplesso un sacco di cattiverie gratuite e cose non vere su questa vicenda nascondendosi.Non è il vero perplesso.Io sono il vero perplesso e lo si capisce dallo stile di scrittura e dalla punteggiatura.Io posseggo un Ip fisso e ben identificabile anche in base alla citta da dove viene scritto sia da FlatBK che da Punto informatico al quale chiedo di indagare per smascherare la persona che usa il mio NIK e si nasconde dietro queste porcate.Se hai il coraggio dicci chi sei, anche se ormai un'idea ce l'abbiamo tutti.
  • Anonimo scrive:
    Aruba di questa bischerata ti costerà cara.
    Siamo nel paese dei PIU' forti incapaci, e questo caso della chiusura di Tuttobanner da parte di aruba è la dimostrazione che "loro" sono sempre e poi sempre i potenti e fanno quello che vogliono,con i NOSTRI SOLDINI.Tutta la mia solidarietà per Tuttobanner.
  • Anonimo scrive:
    CHI HA SCRITTO A NOME MIO NON E' IL VERO PERPLESSO
    Chiedo scusa a tutti per il cretino e vigliacco che ha scritto a nome perplesso quelle boiate.Non è il vero perplesso.Io sono il vero perplesso e lo si capisce dallo stile di scrittura e dalla punteggiatura.Solo un deficente potrebbe mettere più di un punto interrogativo alla fine di una frase seza soggetto e predicato.Io posseggo un Ip fisso e ben identificabile anche in base alla citta da dove viene scritto sia da FlatBK che da Punto informatico al quale chiedo di indagare per smascherare il figlio di puttana che usa il mio NIK e si nasconde dietro queste porcate.Verme se hai il coraggio dicci chi sei.
  • Anonimo scrive:
    un borghese piccolo piccolo....
    Solo una persoan con capacita' intellettive limitate e credo pochissima professionalita' nel suo lavoto puo' aver portato alla decisione di chiudere il sito/forum suddetto. Purtroppo c'e' ancora gente che pensa che internet sia un qualcosa di rinchiudibile in una gabbia o censurabile da parte di gente che pensa di essere dio e' conosce cosa e' buono e cosa e' cattivo per la gente e questo e' sinonimo di presunzione assoluta. Spero che queste persone con il tempo vengano eliminate (non fisicamente naturalmente) per far posto ad una generazione di menti "aperte" per cui contano piu' i contenuti ed i fatti che le "goliardate" piu' o meno discutibili che hanno girato per vari siti e non solo su TB. Caro flat hai tutta la mia stima e spero che tutto finisca bene anche perche' sarai solo, penso, a combattere (non penso che nonostante tutte le attestazioni di stima date qui qualcuno ti aiuterebbe anche in modo piu' "concreto) ma cmq la tua sicura vittoria sara' un monito per coloro che vogliono far chiudere la bocca alle persone scomode ma che dicono la verita'. Tuttobanner e' morto, evviva Tuttobanner.P. S. se' aruba voleva fare una cosa piu' seria poteva far chiudere anche ez-board, ma non credo sia cosi potente :lol:lol:lol:lol:lol)byebyebye.
  • Anonimo scrive:
    SOCIETA' DI PAGLIACCI
    ma per favore
  • Anonimo scrive:
    x fortuna che il web e' sinonimo di libertà!!!!!!
    il fatto mi desta un po' l'anima...credo nel potenziale che ha internet di comunicazione e espressione, anche la cazzata goliardica di tuttobanner mi sermbra decisamente limitata: vi sembra possibile un decreto di sequestro come quello pubblicato il primo d'aprile???? ah già siamo in italia...... (E SONO MOLTO IRONICO)credo che aruba abbia eliminato un servizio dove chi usa la rete poteva confrontarsi con molti che affrantavano stessi dubbi e perplessita sui forum dello stesso tuttobanner...ci hanno dinuovo tarpato si TARPATO la BOCCA!forse ha ragione Berlusconi? mah... qualche volta credo proprio di SI!sono un utente aruba e haime' già che la flat negli orari 19.30-23.00 e' stralentissima, mi viene il dubbio come mai cosi' tempestivi x una VISIBILE cazzate e x far girare la flat in maniera decente NON ci sono ancora riusciti???credo che utilizzero allo scadere del mio abbonamento un altro servizio!
  • Anonimo scrive:
    E' assurdo perché c'è chi ha fatto di peggio!
    Quella di tuttobanner era una banalità che, devo dire la verità ha "fregato" anche me! Ma come si fa a chiudere tuttobanner per questa banalità quando www.ilnuovo.it, un grande quotidiano italiano on line ha addirittura dato una serie di notizie falsissime?
  • Anonimo scrive:
    HA RAGIONE ARUBA
    Probabilmente non conoscete le leggi, ma non si tratta di questo: e' il buon senso che manca, certe azioni vanno assolutamente scongiurate. Non possiamo permetterci di far vacillare la credibilita' delle istituzioni per delle idiozie simili (come giustamente le ha chiamate Cecconi)Che il webmaster di Tuttobanner si metta una mano nella coscienza, ha sbagliato, naturlamente mi auguro che gli riaprano il sito ma non deve esagerare quando fa un pesce d'aprile.Con questo naturalmente mi associo alle manifestazioni di solidarieta' e esorto Aruba a riaprire al piu' presto il sito, una volta che si sono accertati che il webmaster abbia ben capito la kazzata che ha fatto.
    • Anonimo scrive:
      Le famose leggi
      "Probabilmente non conoscete le leggi"Leggi? Per esempio quali?
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA

      Con questo naturalmente mi associo alle
      manifestazioni di solidarieta' e esorto
      Aruba a riaprire al piu' presto il sito, una
      volta che si sono accertati che il webmaster
      abbia ben capito la kazzata che ha fatto.Max ha ragione! Solo che tanto Brezzi non capirà mai la gravità di quello che ha fatto!
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA

      Scritto da: Max
      Che il webmaster di Tuttobanner si metta una
      mano nella coscienza, ha sbagliato,
      [...]
      volta che si sono accertati che il webmaster
      abbia ben capito la kazzata che ha fatto.solo quattro parole per commentare il tuo pensiero... MA VAI A CAGARE!!!...no dico, ma ti rendi conto di quello che hai scritto??? hai scritto piu' cacchiate di quante ne spara berlusconi in un suo discorso!
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA
      - Scritto da: Max
      Probabilmente non conoscete le leggi, ma non
      si tratta di questo: e' il buon senso che
      manca, certe azioni vanno assolutamente
      scongiurate. Non possiamo permetterci di far
      vacillare la credibilita' delle istituzioni
      per delle idiozie simili (come giustamente
      le ha chiamate Cecconi)

      Che il webmaster di Tuttobanner si metta una
      mano nella coscienza, ha sbagliato,
      naturlamente mi auguro che gli riaprano il
      sito ma non deve esagerare quando fa un
      pesce d'aprile.

      Con questo naturalmente mi associo alle
      manifestazioni di solidarieta' e esorto
      Aruba a riaprire al piu' presto il sito, una
      volta che si sono accertati che il webmaster
      abbia ben capito la kazzata che ha fatto.E come mai non hanno detto nulla a NGI e ANVI (ovviamente MOLTO + grandi e importanti di tuttobanner) quando hanno fatto lo STESSO identico scherzo per il "pesce d'aprile" ?
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA
      cambia spacciatore, magari uno che ha fatto giurisprudenza- Scritto da: Max
      Probabilmente non conoscete le leggi, ma non
      si tratta di questo: e' il buon senso che
      manca, certe azioni vanno assolutamente
      scongiurate. Non possiamo permetterci di far
      vacillare la credibilita' delle istituzioni
      per delle idiozie simili (come giustamente
      le ha chiamate Cecconi)

      Che il webmaster di Tuttobanner si metta una
      mano nella coscienza, ha sbagliato,
      naturlamente mi auguro che gli riaprano il
      sito ma non deve esagerare quando fa un
      pesce d'aprile.

      Con questo naturalmente mi associo alle
      manifestazioni di solidarieta' e esorto
      Aruba a riaprire al piu' presto il sito, una
      volta che si sono accertati che il webmaster
      abbia ben capito la kazzata che ha fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA
      - Scritto da: Max
      Probabilmente non conoscete le leggi, ma non
      si tratta di questo: e' il buon senso che
      manca, certe azioni vanno assolutamente
      scongiurate. Non possiamo permetterci di far
      vacillare la credibilita' delle istituzioni
      per delle idiozie simili (come giustamente
      le ha chiamate Cecconi)Scusami ma non sono d'accordo con te.Al di la del concetto di buon senso di Luca Brezzi Aruba non può riservarsi il diritto di chiudere un sito anche se pensa che lo stesso abbia violato la legge.Un ISP non ha il diritto di sostituirsi alla Magistratura, in nessun caso! Se Aruba riteneva che L'azione di Brezzi fosse illegale doveva limitarsi a presentare denucia alle Autorità competenti le quali eventualmente avrebbero disposto la chiusura del sito.L'azione di Aruba è tanto più grave in quanto crea un precedente inquietante in cui un ISP può chiudere arbitrariamente un sito ospitato sui propri servers solo perchè i contenuti dello stesso non collimano con le opinioni (anche politiche, religiose ecc...)della sua classe dirigente.Questa vicenda, per me, è un affronto alla libertà di espressione.
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA
      - Scritto da: Max
      Probabilmente non conoscete le leggi, ma non
      si tratta di questo: e' il buon senso che
      manca, certe azioni vanno assolutamente
      scongiurate. Non possiamo permetterci di far
      vacillare la credibilita' delle istituzioni
      per delle idiozie simili (come giustamente
      le ha chiamate Cecconi)

      Che il webmaster di Tuttobanner si metta una
      mano nella coscienza, ha sbagliato,
      naturlamente mi auguro che gli riaprano il
      sito ma non deve esagerare quando fa un
      pesce d'aprile.

      Con questo naturalmente mi associo alle
      manifestazioni di solidarieta' e esorto
      Aruba a riaprire al piu' presto il sito, una
      volta che si sono accertati che il webmaster
      abbia ben capito la kazzata che ha fatto.Certo che FlatBK non ha avuto la mano leggera con il pesce d'Aprile, tuttavia non è un hosting gratuito che può permettersi di fare quello che vuole col server. Lo spazio è stato affittato e quindi è giusto che FlatBK lo utilizzi oppure che aruba chiuda il contratto ma deve assolutamente rispedire indietro il danaro che avanza.Ora non si venga a dire che Giulio è uno che pensa solo ai soldi, ma così Aruba ha commesso un fatto molto più grave: FlatBK (per scherzo) ha pubblicato notizie false, ma Aruba così RUBA (senza la A iniziale).
    • Anonimo scrive:
      Re: HA RAGIONE ARUBA
      Infatti ha ragione Aruba, c'è una legge che riguarda i loghi e marchi, nel caso di Tuttobanner è stato usato un simbolo della Repubblica Italiana, usato solo dalle amministrazioni pubbliche!!!!!Senza contare la menzione alla Guardia di Finanza, cosa che se ci mette il naso, potrebbe procedere contro il webmaster di Tuttobanner, per vilipendio.......visto che si parla di scherzo.Ci sono tante possibilità di mettere in atto scherzi di Pesce d'aprile, senza ricorrere alle istituzioni....- Scritto da: Max
      Probabilmente non conoscete le leggi, ma non
      si tratta di questo: e' il buon senso che
      manca, certe azioni vanno assolutamente
      scongiurate. Non possiamo permetterci di far
      vacillare la credibilita' delle istituzioni
      per delle idiozie simili (come giustamente
      le ha chiamate Cecconi)

      Che il webmaster di Tuttobanner si metta una
      mano nella coscienza, ha sbagliato,
      naturlamente mi auguro che gli riaprano il
      sito ma non deve esagerare quando fa un
      pesce d'aprile.

      Con questo naturalmente mi associo alle
      manifestazioni di solidarieta' e esorto
      Aruba a riaprire al piu' presto il sito, una
      volta che si sono accertati che il webmaster
      abbia ben capito la kazzata che ha fatto.
      • Anonimo scrive:
        Re: HA RAGIONE ARUBA
        Cio non toglie che Aruba non ha il diritto di sostituirsi alla Giustizia. Io non mi intendo di questioni legali e quindi non so se c'è stata violazione alle leggi vigenti oppure no, però so che in Italia c'è una sola Istituzione che ha il potere di amministrare la giustizia: la Magistratura.Atuba, oscurando Tuttobanner, ha fatto giustizia per conto proprio senza tenere conto del parere delle Autorità preposte a tale scopo.Non mi sembra che ciò rientri nelle competenze di un ISP.- Scritto da: Roberto

        Infatti ha ragione Aruba, c'è una legge che
        riguarda i loghi e marchi, nel caso di
        Tuttobanner è stato usato un simbolo della
        Repubblica Italiana, usato solo dalle
        amministrazioni pubbliche!!!!!
        Senza contare la menzione alla Guardia di
        Finanza, cosa che se ci mette il naso,
        potrebbe procedere contro il webmaster di
        Tuttobanner, per vilipendio.......visto che
        si parla di scherzo.
        Ci sono tante possibilità di mettere in atto
        scherzi di Pesce d'aprile, senza ricorrere
        alle istituzioni....
      • Anonimo scrive:
        Ma che dici?

        Tuttobanner è stato usato un simbolo della
        Repubblica Italiana, usato solo dalle
        amministrazioni pubbliche!!!!!Ma COSA vuol dire ... COSA... Queste sono cazzate, dite le cose senza manco saperle... Mah!
        Senza contare la menzione alla Guardia di
        Finanza, cosa che se ci mette il naso,
        potrebbe procedere contro il webmaster di
        Tuttobanner, per vilipendio.......visto che
        si parla di scherzo.Si si... certo.. Così come hanno impiccatoForattini per le vignette, o Disegni&Cavigliae gente varia. Ancora una volta, parlate senzasapere una mazza.
        Ci sono tante possibilità di mettere in atto
        scherzi di Pesce d'aprile, senza ricorrere
        alle istituzioni....Oppure ci sono un sacco di modi per dire "nonè legale" senza sapere una beata fava di leggiitaliane. COme in questo caso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma che dici?
          ma soprattutto: ti sei informato prima di parlare su cosa prevede la legge sui marchi??- Scritto da: Daniele

          Tuttobanner è stato usato un simbolo della

          Repubblica Italiana, usato solo dalle

          amministrazioni pubbliche!!!!!

          Ma COSA vuol dire ... COSA... Queste sono
          cazzate, dite le cose senza manco saperle...
          Mah!



          Senza contare la menzione alla Guardia di

          Finanza, cosa che se ci mette il naso,

          potrebbe procedere contro il webmaster di

          Tuttobanner, per vilipendio.......visto
          che

          si parla di scherzo.

          Si si... certo.. Così come hanno impiccato
          Forattini per le vignette, o Disegni&Caviglia
          e gente varia. Ancora una volta, parlate
          senza
          sapere una mazza.


          Ci sono tante possibilità di mettere in
          atto

          scherzi di Pesce d'aprile, senza ricorrere

          alle istituzioni....

          Oppure ci sono un sacco di modi per dire "non
          è legale" senza sapere una beata fava di
          leggi
          italiane. COme in questo caso.
  • Anonimo scrive:
    Quel luogo è un quartiere malfamato ma non...
    si può chiuderlo per cose di questo genere. Alcuni si devono mettere in testa che se qualcuno scrive su internet non equivale ad un brano di carta stampata con struttura giornalistica. Si leggano un manuale di istruzioni alla rete prima di entrarci.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quel luogo è un quartiere malfamato ma non...
      è?????????? a che ora? spingiiiii!La frase che ho scritto, ha lo stesso senso della tua. Tu invece leggi un manuale di italiano prima di scrivere, và....- Scritto da: m
      si può chiuderlo per cose di questo genere.
      Alcuni si devono mettere in testa che se
      qualcuno scrive su internet non equivale ad
      un brano di carta stampata con struttura
      giornalistica. Si leggano un manuale di
      istruzioni alla rete prima di entrarci.
  • Anonimo scrive:
    Si capiva subito che era uno scherzo!
    L'autorità competente per i reati informatici è la Polizia Ferroviaria e nn la GdF ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Si capiva subito che era uno scherzo!
      - Scritto da: ps1973
      L'autorità competente per i reati
      informatici è la Polizia Ferroviaria e nn la
      GdF ....Ehmmm volevo dire polizia postale ... Sorry!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Si capiva subito che era uno scherzo!
        il reato rimane, indipendentemente da chi dovrebbe punirlo!
        • Anonimo scrive:
          Re: Si capiva subito che era uno scherzo!
          - Scritto da: perplesso
          il reato rimane, indipendentemente da chi
          dovrebbe punirlo!reato?uh?perplesso, tu vedi troppi film.e magari i "reati" li facciamo punire ad aruba, eh?poveraccio...
  • Anonimo scrive:
    per Paolo...
    se volevi rivolgerti a loro per un pacchetto di domini eri proprio alla frutta caro Paolo, per 48000 lire forse ti danno il giusto, giusto per le 48000 lire, se uno si aspetta di più è un illuso, è andata bene per loro sulla scia degli accessi gratis, gli sms gratis, e tutti gli Windowsioani malati della convinzione diffusa da Bill che con le finestre in mano si possa fare tutto...ci riprenderemo tutto, basta solo aspettare...
    • Anonimo scrive:
      Re: per Paolo...
      - Scritto da: Rommel
      se volevi rivolgerti a loro per un pacchetto
      di domini eri proprio alla frutta caro
      Paolo, per 48000 lire forse ti danno il
      giusto, giusto per le 48000 lire, se uno si
      aspetta di più è un illuso, è andata bene
      per loro sulla scia degli accessi gratis,
      gli sms gratis, e tutti gli Windowsioani
      malati della convinzione diffusa da Bill che
      con le finestre in mano si possa fare
      tutto...

      ci riprenderemo tutto, basta soloper evitare l'apologia di genocidio il riferimento a Rommel era attinente solo alla parte relativa a Fox (volpe) e non al resto della sua attività...naturalmente...
      aspettare...
      • Anonimo scrive:
        Re: per Paolo...
        Rommel NON era nazista. Era uno stratega, un soldato che non ebbe nessun ruolo nelle azioni dei nazisti, tanto che alla fine fu costretto al suicidio dopo il fallito attentato a Hitler.Lo so, non c'entra un tubo, ma per la correttezza questo ed altro ;-)
  • Anonimo scrive:
    Per Aruba
    Stavo in questi giorni valutando se rivolgermi a voi per un bel pacchetto registrazione/hosting.Inutile dire che mi avete PERSO PER SEMPRE.Mi basta lo stato Italiano coi suoi bavagli e i suoi trucchetti imposti al mondo di Internet(cfr. Passigli + sito internet=testata giornalistica).Adesso ci mancate solo voi con la vostra censura da due soldi.Addio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per Aruba
      Ciao- Scritto da: Paolo
      Stavo in questi giorni valutando se
      rivolgermi a voi per un bel pacchetto
      registrazione/hosting.

      Inutile dire che mi avete PERSO PER SEMPRE.

      Mi basta lo stato Italiano coi suoi bavagli
      e i suoi trucchetti imposti al mondo di
      Internet
      (cfr. Passigli + sito internet=testata
      giornalistica).

      Adesso ci mancate solo voi con la vostra
      censura da due soldi.

      Addio.Mi spiace, sbagli. Chi agisce in quel modo non conta sul mantenimento della clientela ma sul NUMERO di clienti. Tengono conto delle disdette, degli occasionali etc. Non mi sorprenderei se, fra qualche tempo, chiudessero baracca e burattini, dopo aver spremuto dal limone tutto lo spremibile.Si mettono sul mercato LIBERAMENTE (non credo che nessuno li abbia minacciati con pistola alla tempia ;-
      ), DECIDONO prezzi, servizi e modalita'.Non riescono ad onorare gli impegni sottoscritti con i contratti, che per la LEGGE vengono perfezionati col PAGAMENTO, che avviene SEMPRE antcipatamente. NON RISPONDONO QUASI MAI alle richieste di assistenza (QUANTI fra voi hanno avuto l'ONORE di riuscire a contattarli ?), ti fanno travasare la bile e poi si mettono a piagnucolare, facendo le vittime, dicendo che che si offendono le persone che lavorano, etc.Insomma, SONO LI' PER FARCI UN FAVORE ! Ma vi rendete conto ?Quindi, SOTTOSCRIVI l'abbonamento ! Poi MARTELLALI ESIGENDO i servizi che hai pagato.Ti garantisco che un gigantesco treno merci sta per passar sopra alla loro arroganza ed al loro MENEFREGHISMO.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Una riflessione... (a parte Aruba)
    Beh, questo e' un esempio di quello che la tendenza attuale ci porterà: per manlevarsi da qualsivoglia problema i "provider" decideranno, secondo LORO coscienza (o deficenza) quali siti sono "consoni" e quali no...Censura preventiva...Fine della libertà... :-(((Comunque io, in una situazione del genere, partirei di avvocati! Può, legalmente, Aruba fare questa cosa?Sono in ballo libertà di espressione e tutte quelle cose che CONTANO in America ma sicuramente non qui...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una riflessione... (a parte Aruba)
      Libertà di espressione in America....ma pena di morte.Solidarietà a FlatB, sono un affezionato del suo forum e ne sento già la mancanza, ma sto pesce d'Aprile se lo poteva risparmiare, cacchio.L'utilizzo dei sigilli dello Stato è reato, lui lo sa. Poteva inventarsi qualcos' altro.- Scritto da: Gian
      Beh, questo e' un esempio di quello che la
      tendenza attuale ci porterà: per manlevarsi
      da qualsivoglia problema i "provider"
      decideranno, secondo LORO coscienza (o
      deficenza) quali siti sono "consoni" e quali
      no...
      Censura preventiva...
      Fine della libertà... :-(((

      Comunque io, in una situazione del genere,
      partirei di avvocati! Può, legalmente, Aruba
      fare questa cosa?

      Sono in ballo libertà di espressione e tutte
      quelle cose che CONTANO in America ma
      sicuramente non qui...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una riflessione... (a parte Aruba)
      Credimi, c'e' piu' liberta' QUI che negli USA. Credimi sulla parola. Non bevetevi tutte le fandonie che si vedono in tv e sui media in generale. Negli USA vince SEMPRE chi ha i $$. SEMPRE.Qui NO.Aruba (che in realta' NON e' una societa' ma un MARCHIO, la societa' e' Technorail) NON e' "potente".Vedrai che qualcosa succedera'. Non per quanto riguarda l'episodio in questione (personalmente, non condivido questo genere di "scherzi", ma ben mi guardo dal condannarlo dato che l'ultimo degli imbecilli avrebbe comunque capito che di bufala si trattava) ma per il modo di agire di Technorail.O, spero per Technorail, per il modo di agire dei suoi dipendenti, che evidentemente farebbero meglio a trovarsi un altro tipo di occupazione.In tal caso, sara' meglio che la societa' faccia qualcosa SUBITO per evitare le figuracce che sta accumulando da mesi..
  • Anonimo scrive:
    Voglio vedere che fanno allo smurfatore...
    ...che ieri mi ha costretto a chiudere la connessione per almeno 6 volte. E voi sapete quanta pazienza ci vuole per prendere la linea con Galactica.Lo smurfatore utilizzava una flat Aruba. Si trovava nel canale #duce di irc e il suo nick era Qu3doccia. Non solo questo utente ARUBA inneggiava al fascismo con frasi razziste ed antisemite e offendendo i gay, ma si spacciava anche per un impiegato Aruba!!! ASSURDO.Ho mandato email di Abuse a tutto spiano, sia ad Aruba che al mio provider.VEDIAMO COSA FANNO! VEDIAMO SE MI COSTRINGONO A RICORRERE A VIE LEGALI. UN CONTO E' UNO SCHERZO COME QUELLO DI FLATBK, UN ALTRO CONTO E' IMPEDIRMI DI USARE INTERNET.Cara Aruba, l' 11 aprile mi scade la flat con galactica. Avevo fatto un pensierino alla vs. società ma rivolgo immediatamente i miei pensieri su altri lidi!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio vedere che fanno allo smurfatore...
      UN CONTO E' UNO SCHERZO COME QUELLO DI FLATBK,UN ALTRO CONTO E' IMPEDIRMI DI USARE INTERNET.Scherzo? Gli hanno cancellato un dominio e lo spazio. Ti pare uno scherzo? Meglio perdere la flat che perdere dominio e dati. Ma non ti preoccupare ad Aruba di perdere un cliente interessa poco!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio vedere che fanno allo smurfatore...
        - Scritto da: Alby69
        UN CONTO E' UNO SCHERZO COME QUELLO DI
        FLATBK,
        UN ALTRO CONTO E' IMPEDIRMI DI USARE
        INTERNET.Volevo dire: un conto è che Aruba si scagli contro un pesce d'Aprile fatto da TuttoBanner; un altro conto è che Aruba si scagli contro il soggetto che mi ha fatto penare tutta la serata e che sicuramente lo rifarà!In altre parole: nel mio caso dovrebbe cancellargli il cervello, non solo il dominio, visto di cosa Aruba è stata capace nei confronti di Tuttobanner.
  • Anonimo scrive:
    ... dopo averci dormito sopra!
    Sapevo già, per averlo letto su ArubaPoint, il forum indipendente e non ufficiale, che Punto Informatico si sarebbe occupato della faccenda, ma conoscendo il modo di agire della proprietà di Aruba ero certo delle due righe finali dell'articolo di questo quotidiano: la proprietà di Aruba non si sarebbe fatta trovare!E' nello stile di questi signori glissare su tutto ciò che accade loro intorno. ne volete un esempio? Io stesso, ma anche altri abbiamo scritto al loro "forum di supporto" inviando pagine e pagine di log per segnalare, con i numeri dei loro IP, tentativi di intrusione nei nostri PC da parte di loro utenti, affinché, nelle loro possibilità, volessero prendere provvedimenti, Risposta? Molto laconica: "se non vi hanno creato danni...!!!" Già, ma io come gli altri ci siamo dovuti munire di qualche buon Firewall e se non lo avessimo fatto? Perché allora gli ISP seri quando girano particolari virus cercano, od almeno dicono di farlo, di predisporre idonei mezzi di blocco?Vorrei anche segnalare un secondo episodio collegato a quanto da voi menzionato e che è emerso sempre sul loro forum.La "community clienti" veniva moderata da due persone LinkBruttoCane e Giuseppe Mazza. Nella giornata del primo aprile, in corrispondenza del pesce di cui parla il vostro articolo, e questo credetemi non è stato un pesce, i server di Aruba hanno subito non solo l'ennesimo crash, ma anche il data base del forum pare sia saltato e si assisteva così a normali utenti che divenivano moderatori ed altre amenità varie. Vi metto il link di riferimento:http://pub17.ezboard.com/farubapointfrm17.showMessage?topicID=95.topicIl povero Giuseppe Mazza, spaventato, ha scritto anche lui su A.P., con il suo nick Ex-xxcz, chiedendo informazioni!Il giorno dopo veniva allontanato dal forum!Non vado oltre, ma tanto ancora ci sarebbe da raccontare su Aruba! Da come i clienti vengono trattati da un customer care cui, per le rispostea che fornisce, specie per i disservizi, è meglio non scrivere, al servizio sempre più scadente... Perché sopravvivono persone simili?Perché praticano prezzi stracciati e si sa, ognuno deve pure sbarcare il lunario e cerca dove può facendo, come si dice, di necessità virtù.Spero solo che la redazione legga questo mio post e curi, lo chiedo anche a nome di tanti altri utenti come me, un servizio approfondito sui servizi e relativi disservizi di Aruba.
    • Anonimo scrive:
      Re: ... dopo averci dormito sopra!
      il tuo amichetto ha sbagliato come il suo degno compare a tornare su arubapoint solo perche era disperato che senso ha? viene a reclamare quando gli fa comodo?
      • Anonimo scrive:
        Re: ... dopo averci dormito sopra!
        - Scritto da: perplesso
        il tuo amichetto ha sbagliato come il suo
        degno compare a tornare su arubapoint solo
        perche era disperato che senso ha? viene a
        reclamare quando gli fa comodo?a parte che Giuseppe Mazza non è mio "amichetto", ma mio amico... e questa caro Sig. Perplesso è già una bella differenza! Le faccio notare che il Sig. Giuseppe Mazza non è venuto su A.P. a reclamare, forse lei non sa leggere o si ferma alle prime righe, ai primi post, ma a chiedere aiuto. In ogni caso su A.P., come in altri siti il Sig. Giuseppe Mazza avrà, come ha oggi, molti amici, pronti ad aiutarlo... e lui lo sa!Ad ogni modo, Sig. perplesso, non le è passato per la mente che il Sig. Giuseppe Mazza sia stato allontanato da Aruba proprio perché ha postato su ArubaPoint noto luogo di appestati, pirati informatici ed approfittatori come mi pare che da qualcuno sia stato definito l'amministratore del sopraddetto forum?Circa poi il suo "degno compare" che è ritornato con lui su A.P., mi sfugge la sua persona virtuale, penso però di sapere a chi lei voglia riferirsi e posso solo dirle che la persona in questione, come del resto tutti coloro che postano ormai da tempo su A.P. sono persone degne della massima fede e non come lei, spuntato dal nulla circa un mese e mezzo fa!!! Potere delle date: chissà cosa è successo un mese e mezzo fa!
      • Anonimo scrive:
        Re: ... dopo averci dormito sopra!
        Sig. perplesso,Le sarei grato se evitasse di regalare al pubblico ulteriori "apprezzamenti" nei confronti miei e dei miei "amichetti", "compari" e così via.Qualora voglia ulteriormente chiarire la mia posizione (o insultarmi, o esprimere un parere sul mio operato professionale), ritengo più consono proseguire il "dialogo" in privato.Trova il mio indirizzo e-mail nella firma.Grazie,Giuseppe "ex-xxcz" Mazza
  • Anonimo scrive:
    società di dilettanti
    Lo stato del web italiano (agenzie e provider) è fatto da dilettanti che fanno errori da professionisti (paolo conte).Aruba con questa mossa si dimostra guidata da gente senza la minima lungimiranza, astuzia e senso degli affari. Inoltre il mafioso dilettante è più pericoloso di quello professionista: keep out!ciao A-ruba
  • Anonimo scrive:
    Aruba non hai altro a cui pensarE?
    Come loro cliente (ahimè!) gradirei che Mr. Aruba invece di correre dietro ai pesci si dedicasse a rendere finalmente decente questo schifo di flat.. In particolar modo a evitare queste risposte sul forum di supporto quando qualcosa non funziona:a. è colpa di telecomb. è il suo modem/pc mal configuratoc. ban
  • Anonimo scrive:
    Brezzi l'approfittatore
    Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando avanti una campagna personale e non gli importa niente degli utenti. Ma voi i problemi sul lavoro non ce li avete? Non avete mai i clienti col fiato sul collo? Capisco che Aruba abbia fatto e faccia degli errori, ma prima di esprimere una vostra opinione, cercate di vederla da tutti i lati. Lo sapete che avete aderito alla solidarietà con FlatBk SOLO in 30 su 40.000 clienti? Ma vi sembra un buon rapporto? Un campione valido di confronto? Pensateci un po', aspettate 10 secondi, poi ancora altri 10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la vostra opinione.Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva pagato quando ArubaPoint era seguita da Aruba, gli davano la Flat gratis, lui passava i soldi (diceva in toto) ai suoi collaboratori, ma comunque il servizio di ArubaPoint era pagato!E questo per voi è uno che si puo' permettere di polemicizzare quando lui stesso era un venduto e sputa nel piatto dove ha mangiato e dove si e' gongolato?UnoComeTanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore
      Spegni l'aria condizionata che secondo me ci e' entrata un po' di polvere di oppio dentro.Buona Giornata.- Scritto da: UnoComeTanti
      Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto
      che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando
      avanti una campagna personale e non gli
      importa niente degli utenti. Ma voi i
      problemi sul lavoro non ce li avete? Non
      avete mai i clienti col fiato sul collo?
      Capisco che Aruba abbia fatto e faccia degli
      errori, ma prima di esprimere una vostra
      opinione, cercate di vederla da tutti i
      lati. Lo sapete che avete aderito alla
      solidarietà con FlatBk SOLO in 30 su 40.000
      clienti? Ma vi sembra un buon rapporto? Un
      campione valido di confronto? Pensateci un
      po', aspettate 10 secondi, poi ancora altri
      10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la
      vostra opinione.

      Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva
      pagato quando ArubaPoint era seguita da
      Aruba, gli davano la Flat gratis, lui
      passava i soldi (diceva in toto) ai suoi
      collaboratori, ma comunque il servizio di
      ArubaPoint era pagato!

      E questo per voi è uno che si puo'
      permettere di polemicizzare quando lui
      stesso era un venduto e sputa nel piatto
      dove ha mangiato e dove si e' gongolato?

      UnoComeTanti
      • Anonimo scrive:
        Re: Brezzi l'approfittatore
        guarda che l'oppio non rende deficienti. comunque spegnila.scusate mi permetto di segnalare alcune perle del post di prima... mi mette l'angoscia...- Scritto da: Un'altro come tanti
        Spegni l'aria condizionata che secondo me ci
        e' entrata un po' di polvere di oppio
        dentro.

        Buona Giornata.


        Ma voi i

        problemi sul lavoro non ce li avete? Non

        avete mai i clienti col fiato sul collo?
        Pensateci un

        po', aspettate 10 secondi, poi ancora
        altri

        10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la

        vostra opinione.


        gli davano la Flat gratisMMMINNCCHIA LA FLAT GRATIS!!!!!

        UnoComeTanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore
      Potrebbe essere anche UNO, ma ha tutto il diritto di essere trattato con rispetto.- Scritto da: UnoComeTanti
      Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto
      che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando
      avanti una campagna personale e non gli
      importa niente degli utenti. Ma voi i
      problemi sul lavoro non ce li avete? Non
      avete mai i clienti col fiato sul collo?
      Capisco che Aruba abbia fatto e faccia degli
      errori, ma prima di esprimere una vostra
      opinione, cercate di vederla da tutti i
      lati. Lo sapete che avete aderito alla
      solidarietà con FlatBk SOLO in 30 su 40.000
      clienti? Ma vi sembra un buon rapporto? Un
      campione valido di confronto? Pensateci un
      po', aspettate 10 secondi, poi ancora altri
      10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la
      vostra opinione.

      Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva
      pagato quando ArubaPoint era seguita da
      Aruba, gli davano la Flat gratis, lui
      passava i soldi (diceva in toto) ai suoi
      collaboratori, ma comunque il servizio di
      ArubaPoint era pagato!

      E questo per voi è uno che si puo'
      permettere di polemicizzare quando lui
      stesso era un venduto e sputa nel piatto
      dove ha mangiato e dove si e' gongolato?

      UnoComeTanti
      • Anonimo scrive:
        Re: Brezzi l'approfittatore
        NON se non ha il CORAGGIO di presentarsi con nome e cognome.- Scritto da: un mare bellissimo (G)
        Potrebbe essere anche UNO, ma ha tutto il
        diritto di essere trattato con rispetto.

        - Scritto da: UnoComeTanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore

      Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva
      pagato quando ArubaPoint era seguita da
      Aruba, gli davano la Flat gratis, lui
      passava i soldi (diceva in toto) ai suoi
      collaboratori, ma comunque il servizio di
      ArubaPoint era pagato!Eh si, 60.000 sono una grassa ricompensa per un servizio come ArubaPoint. Anche io sputereiaddosso a Cecconi se mi facesse una cosa simileperchè è da galera. Come tutto quello che fannodel resto (ma si sa, pagando poco si ottiene poi questo risultato). Pagato o meno (anche sene dubito fortemente) qui la questione è diversae riguarda l'ILLEGALITA' del comportamento diAruba. TRUFFATORI!
      • Anonimo scrive:
        Re: Brezzi l'approfittatore
        Attenzione ! Mi permetto di darti un consiglio che spero vorrai seguire: non usare termini diffamatori se non li puoi dimostrare.Questa e' una "partita" che DEVE essere giocata come si deve.Il loro atteggiamento non e' solo censurabile dal punto di vista "etico" ma anche legale.Se si scende al loro livello, non si avranno piu' argomenti utili da proporre e non otterremo quanto ci SPETTA.Segnalate i vostri casi, in tutte le sedi che riterrete opportune. Io l'ho fatto presso il Ministero delle Comunicazioni e presso le authorities per le tlc e della concorrenza.Fate altrettanto ! Segnalate il caso in modo serio, astenendovi dal commentare con termini..da evitare.Piu' siamo, prima ci ascolteranno.Spero che Technorail capisca in che guaio si sia cacciata e provveda innanzituto a sostituire il personale incompetente ed arrogante e che poi ponga rimedio ai disservizi continui, dato che OGNI GIORNO ce n'e' una nuova, sia che riguardi l'hosting che la connettivita'.Cari signori di Technorail, non ci si improvvisa provider.
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore
      Uè barbun!...guarda che i clienti si lamentano se gli vendi una cosa e ne ricevono un'altra! barbun! basta non promettere quello chenon si può dare e fare quello che prometti per il verso e sei a posto...barbun!....Se dici che non c'è servizio di assistenza, allora chi si abbona non ti rompe le palle se non gli rispondi!- Scritto da: UnoComeTanti
      Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto
      che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando
      avanti una campagna personale e non gli
      importa niente degli utenti. Ma voi i
      problemi sul lavoro non ce li avete? Non
      avete mai i clienti col fiato sul collo?
      Capisco che Aruba abbia fatto e faccia degli
      errori, ma prima di esprimere una vostra
      opinione, cercate di vederla da tutti i
      lati. Lo sapete che avete aderito alla
      solidarietà con FlatBk SOLO in 30 su 40.000
      clienti? Ma vi sembra un buon rapporto? Un
      campione valido di confronto? Pensateci un
      po', aspettate 10 secondi, poi ancora altri
      10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la
      vostra opinione.

      Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva
      pagato quando ArubaPoint era seguita da
      Aruba, gli davano la Flat gratis, lui
      passava i soldi (diceva in toto) ai suoi
      collaboratori, ma comunque il servizio di
      ArubaPoint era pagato!

      E questo per voi è uno che si puo'
      permettere di polemicizzare quando lui
      stesso era un venduto e sputa nel piatto
      dove ha mangiato e dove si e' gongolato?

      UnoComeTanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore
      sì è vero, se diamo credito a personaggi simili la libertà di pensiero possiamo scordarcela, altro che aruba e galattica
    • Anonimo scrive:
      Re: piantala buffone
      pagliaccio sappiamo chi sei... piantala di fare lo stronzo!- Scritto da: UnoComeTanti
      Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto
      che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando
      avanti una campagna personale e non gli
      importa niente degli utenti. Ma voi i
      problemi sul lavoro non ce li avete? Non
      avete mai i clienti col fiato sul collo?
      Capisco che Aruba abbia fatto e faccia degli
      errori, ma prima di esprimere una vostra
      opinione, cercate di vederla da tutti i
      lati. Lo sapete che avete aderito alla
      solidarietà con FlatBk SOLO in 30 su 40.000
      clienti? Ma vi sembra un buon rapporto? Un
      campione valido di confronto? Pensateci un
      po', aspettate 10 secondi, poi ancora altri
      10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la
      vostra opinione.

      Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva
      pagato quando ArubaPoint era seguita da
      Aruba, gli davano la Flat gratis, lui
      passava i soldi (diceva in toto) ai suoi
      collaboratori, ma comunque il servizio di
      ArubaPoint era pagato!

      E questo per voi è uno che si puo'
      permettere di polemicizzare quando lui
      stesso era un venduto e sputa nel piatto
      dove ha mangiato e dove si e' gongolato?

      UnoComeTanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore

      - Scritto da: UnoComeTanti
      Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto
      che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando
      avanti una campagna personale e non gli
      importa niente degli utenti. [...]Guarda, ti darò un consiglio prezioso ma tu mi devi promettere che poi lo seguirai.Prendi un flacone di Mr.Muscolo, mettiti in posizione yoga contemplativa e fai tanti ma tanti gargarismi (questo serve a rimuovere le frattaglie di tessuto cerebrale che ancora hai attaccate alle pareti interne della scatola cranica).Fatto questo esci di casa e comprati un cervello nuovo, facendo bene attenzione d'ora in poi a soffiarti il naso con delicatezza perchè il tuo vecchio cervello deve essere andato perduto negli anni, sparpagliato in n-mila fazzolettini di carta.Quelli come te sanno solo sputare (gratuitamente) sul lavoro di altri. Vergognati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi l'approfittatore
      Dire che sei uno come tanti è un'offesa per noi!!! Tu non sei nessuno o meglio, sei un vigliacco e viscido essere che si nasconde dietro un nomignolo provocatore e non riesce ad affrontare con franchezza il discorso che il torto è "vostro".Chiaro oggi avete 40.000 utenti (presunti) ma credo (e lo pensano in molti quando vedono i forum) che il vostro servizio è inutile anche per i dilettanti che vogliono imparare... perche i veri dilettanti siete voi! Odio la gente che vive al di sopra delle proprie possibilità perchè prima o poi chiede sempre dei debiti!!! (almeno questa la capisci??)- Scritto da: UnoComeTanti
      Proprio non ci siamo! Ma vi rendete conto
      che FlatBk (alias Luca Brezzi) sta portando
      avanti una campagna personale e non gli
      importa niente degli utenti. Ma voi i
      problemi sul lavoro non ce li avete? Non
      avete mai i clienti col fiato sul collo?
      Capisco che Aruba abbia fatto e faccia degli
      errori, ma prima di esprimere una vostra
      opinione, cercate di vederla da tutti i
      lati. Lo sapete che avete aderito alla
      solidarietà con FlatBk SOLO in 30 su 40.000
      clienti? Ma vi sembra un buon rapporto? Un
      campione valido di confronto? Pensateci un
      po', aspettate 10 secondi, poi ancora altri
      10, poi ancora altri 10 e poi esprimete la
      vostra opinione.

      Contate anche che Mr.Luca Brezzi veniva
      pagato quando ArubaPoint era seguita da
      Aruba, gli davano la Flat gratis, lui
      passava i soldi (diceva in toto) ai suoi
      collaboratori, ma comunque il servizio di
      ArubaPoint era pagato!

      E questo per voi è uno che si puo'
      permettere di polemicizzare quando lui
      stesso era un venduto e sputa nel piatto
      dove ha mangiato e dove si e' gongolato?

      UnoComeTanti
  • Anonimo scrive:
    La fidelizzazione del cliente
    Se a Soci (AR) fossero un pò (MOLTO) più disponibili con i clienti e SOPRATTUTTO avessero l'umiltà di ammettere QUALCHE VOLTA che hanno sbagliato, tutta questa situazione non avrebbe modo e motivo di esistere.Purtroppo questi atteggiamenti rovinano l'immagine di un'azienda che comunque offre buoni prodotti e/o servizi per il web, ma che è assolutamente incapace di gestire il rapporto con i clienti finali, soprattutto in caso di disservizi.Solidarietà a Flat BK per tutto quello che fa per la tutela dei navigatori in rete!G.
    • Anonimo scrive:
      Re: La fidelizzazione del cliente
      CiaoBuoni prodotti.. DISCRETI, direi. Se analizzi il pacchetto di offerte..Ma guarda che collaboratori che hanno.I clienti possono essere il migliore degli alleati invece li hanno fatti diventare il peggiore dei loro nemici.Dicono "sono pochissimi a lamentarsi, i problemi sono circoscritti".Ma vi rendete conto dell'arroganza di questi personaggi ?Se avete qualche minuto, andate su http://forum.aruba.it e leggete QUANTI SONO i "pochi" clienti che si lamentano.Roba da pazzi. Fosse anche UNO SOLO hanno il DOVERE di seguirlo.Invece di ASSALGONO !
      • Anonimo scrive:
        Fidelizzare? Ma va...
        Guarda che ad Aruba non interessa *minimamente* il discorso dei clienti che si lamentano. Il concetto è banale: ti chiedo 48 mila, chi altro offre di meno per quello che ti offro io? Nessuno. Quindi una marea di gente si iscrive e paga. POI si lamenta, ma tanto l'offerta è talmente valida (in fondo cosa sono 48 mila?) che anche se ti lamenti o minacci di andartene.. a loro *non interessa*. Tu te ne vai, 10 ne arrivano. Grazie all'offerta stracciata.Credimi, loro leggono il tuo messaggio e se la ridono di gusto. Cliente insoddisfatto = chissenefrega. Ne aiutano un po' (se si comportano bene e strisciano il giusto, soprattutto alla presenza di Lord Cecconi S.).C'è poco da fare, se costasse il triplo ed usassero lo stesso metodo, avrebbero già chiuso baracca e burattini.
  • Anonimo scrive:
    Aruba non risponde.
    Trovo alquanto assurdo quanto accaduto al sito di Flatbk, in un periodo dove la satira ha ormai preso di mira tutto e tutti chiudere un sito per una cosa del genere sembra alquanto assurdo.Forse Aruba ha voluto "sfogare" sul povero Flat tutti gli istinti repressi che hanno nei confronti dei poveri utenti arrabbiati che riempiono il forum ufficiale di messaggi quando il servizio per il quale si e' pagato (in anticipo) non funziona.Infatti Vi invito a visitare il sito del forum ufficiale e a fare una statistica dei messaggi inviati e quelli ai quali e' stata inviata una risposta "tecnica" e non risposte del tipo :- nome utente, zona da cui chiama modem- la sua connessione ci risulta funzionante- non ci sono problemie quelli ai quali non e' proprio stata data risposta.Bene, secondo me Flat e' diventato il capro espiatorio di tutto questo anche per il suo passato con Arubapoint che ha tolto per molto tempo le castagne dal fuoco ad Aruba quando ancora il Forum ufficiale non esisteva.Spero che questa situazione si risolva, anche perche' ripeto, mi sembra assurda.Buona Giornata a Tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Aruba non risponde.
      Caro Drago, Aruba non risponde mai!Prova a contattarli al telefono, oppure a spedire fax. Dove chiamare? a Roma o ad Arezzo? Questo e' il primo interrogativo. Li cerchi, li ricerchi, ma nessuno si fa trovare. Poi spedisci e-mail (ovviamente senza risposta o con risposte del tipo "e' tutto OK") che non si sa' da chi verranno lette. Trovo tutto questo molto inquietante, specialmente il fatto che gli scarsi rapporti vengono intrapresi con un sistema automatico.
  • Anonimo scrive:
    ma per favore!!!!!
    VERGOGNA ARUBA!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma Aruba perchè non ha ancora chiuso?
    Mi chiedo come possa ancora essere in piedi l'azienda che gestisce Aruba. Dire che lavorano da schifo è fargli i complimenti. Probabilmente sarebbero da denunciare e far chiudere immediatamente in modo tale da non recare più danni ai loro clienti (di cui il sottoscritto ha fatto parte ed è poi fuggito). Hanno un servizio clienti che in pratica non esiste. Occorrono 2/3 giorni per riuscire a contattarli. Inoltre registrano i domini su Tocows e per spostarli occorre login e password. A quel punto, non riuscendo mai a mettersi in comunicazione con loro, diventa anche difficile a passare ad un loro concorrente più serio. Forse il vero nome che dovrebbero adottare sarebbe www.arubo.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Aruba perchè non ha ancora chiuso?
      Mi risulta che Aruba abbia moltissimi clienti, quindi mi sembra molto improbabile che chiuda.Le aziende non chiudono solo perche' tu lo vorresti. Ad esempio io vorrei che chiudesse Telecom Italia, ed invece non chiude mai.Io ad esempio ho la ADSL con Aruba e mi trovo molto bene. Il rapporto prestazioni/prezzo e' eccezionale. Il mio segreto? Non avere dovuto mai chiamare Aruba. E' anche vero che ci sono un sacco di lamers che non sanno configurarsi il modem ADSL.Quando una persona acquista una automobile non chiede come si fa a guidarla, invece con i computers la gente si ostina a chiedere informazioni tecniche al venditore.Se Aruba avesse un migliore servizio clienti allora dovrei spendere indirettamente dei soldi per pagare gli stipendi di quelli che fanno l'assistenza telefonica ai lamers, e a me non sta piu' bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Aruba perchè non ha ancora chiuso?
      - Scritto da: Nicola Di Nozzi
      Mi chiedo come possa ancora essere in piedi
      l'azienda che gestisce Aruba. Dire che
      lavorano da schifo etc etc etcassolutamente in disaccordo.mai pensato che per uno come te a cui aruba va male, ci sono mille clienti (tipo me) per i quali aruba va ultra bene? sarebbe ora che la maggioranza silenziosa facesse sentire come la pensa, questo atteggiamento di critica e' puerile.aruba lavora benone, e normalmente fanno quello che e' umanamente possibile per stare dietro ai clienti, prova ne e' il forum che hanno attivato e che funziona egregiamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma Aruba perchè non ha ancora chiuso?
        Scusa, ma perche' non ti firmi con nome e cognome ?- Scritto da: Lock One


        - Scritto da: Nicola Di Nozzi

        Mi chiedo come possa ancora essere in
        piedi

        l'azienda che gestisce Aruba. Dire che

        lavorano da schifo etc etc etc

        assolutamente in disaccordo.
        mai pensato che per uno come te a cui aruba
        va male, ci sono mille clienti (tipo me) per
        i quali aruba va ultra bene? Presentami questi "mille clienti".
        sarebbe ora che la maggioranza silenziosa
        facesse sentire
        come la pensa, questo atteggiamento di
        critica e' puerile.
        aruba lavora benone, e normalmente fanno
        quello che e' umanamente possibile per stare
        dietro ai clienti, prova ne e' il forum che
        hanno attivato e che funziona egregiamente.Aruba lavora MALE, se ne FREGA dell'utenza, si comporta con arroganza e pressapochismo, NON RISPONDE.Ora, di grazia, mi spieghi perche' non dimostri che "la maggioranza" dell'utenza di Aruba e' soddisfatta ?Perche' UNA PICCOLA PARTE delle lamentele sono VISIBILI su http://forum.aruba.it, ma non vedo questo "popolo" di soddisfatti.Scusa la diffidenza, ma non sono nato ieri (non mi riferisco solo all'anagrafe) eh ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma Aruba perchè non ha ancora chiuso?
          io ad Esempio sono rimasto molto soddisfatto per quanto riguarda i domini (ne ho 3) ma non per la connettivita'.ciaoDaniele Ricciardi- Scritto da: Paolo Borroni
          Scusa, ma perche' non ti firmi con nome e
          cognome ?

          - Scritto da: Lock One





          - Scritto da: Nicola Di Nozzi


          Mi chiedo come possa ancora essere in

          piedi


          l'azienda che gestisce Aruba. Dire che


          lavorano da schifo etc etc etc



          assolutamente in disaccordo.

          mai pensato che per uno come te a cui
          aruba

          va male, ci sono mille clienti (tipo me)
          per

          i quali aruba va ultra bene?

          Presentami questi "mille clienti".


          sarebbe ora che la maggioranza silenziosa

          facesse sentire

          come la pensa, questo atteggiamento di

          critica e' puerile.

          aruba lavora benone, e normalmente fanno

          quello che e' umanamente possibile per
          stare

          dietro ai clienti, prova ne e' il forum
          che

          hanno attivato e che funziona
          egregiamente.

          Aruba lavora MALE, se ne FREGA dell'utenza,
          si comporta con arroganza e pressapochismo,
          NON RISPONDE.

          Ora, di grazia, mi spieghi perche' non
          dimostri che "la maggioranza" dell'utenza di
          Aruba e' soddisfatta ?

          Perche' UNA PICCOLA PARTE delle lamentele
          sono VISIBILI su http://forum.aruba.it, ma
          non vedo questo "popolo" di soddisfatti.

          Scusa la diffidenza, ma non sono nato ieri
          (non mi riferisco solo all'anagrafe) eh ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Aruba perchè non ha ancora chiuso?
      - Scritto da: Nicola Di Nozzi
      Mi chiedo come possa ancora essere in piedi
      l'azienda che gestisce Aruba. Dire che
      lavorano da schifo è fargli i complimenti.
      Probabilmente sarebbero da denunciare e far
      chiudere immediatamente in modo tale da non
      recare più danni ai loro clienti (di cui il
      sottoscritto ha fatto parte ed è poi
      fuggito). Hanno un servizio clienti che in
      pratica non esiste. Occorrono 2/3 giorni per
      riuscire a contattarli. Inoltre registrano i
      domini su Tocows e per spostarli occorre
      login e password. A quel punto, non
      riuscendo mai a mettersi in comunicazione
      con loro, diventa anche difficile a passare
      ad un loro concorrente più serio. Forse il
      vero nome che dovrebbero adottare sarebbe
      www.arubo.itATTENZIONE: "Edy&Sons" è peggio non ci cascate e andate a visitare il sito "comitatispontanei e siti di protesta" e vedrete che sinfonia su certe connessioni flat.
  • Anonimo scrive:
    Prendi un martello e un chiodino anche tu....
    volevo fare aruba adsl, ma cristo, una ferramenta nel retrobottega non la reggo....
    • Anonimo scrive:
      Re: Prendi un martello e un chiodino anche tu....
      - Scritto da: Ferrodo
      volevo fare aruba adsl, ma cristo, una
      ferramenta nel retrobottega non la reggo....?
    • Anonimo scrive:
      Re: Prendi un martello e un chiodino anche tu....
      No, scusa.. mi risulta difficile crederlo, ma vorrei qualche spiegazione su questa storiella.- Scritto da: Ferrodo
      volevo fare aruba adsl, ma cristo, una
      ferramenta nel retrobottega non la reggo....
  • Anonimo scrive:
    Si, è vero, purtroppo.
    Sigh stiamo affondando e siamo con l'acqua alla gola. :(Ormai i clienti ci riportano indietro anche le punte di trapano che acquistano nel nostro retrobottega!!!!SIGH E SOB!!!!AIUTATECI SIAMO DISPERATI!!!!!!!!!Si sa che "Quando l'acqua è poca, cioè scarseggia, la papera non galleggia!!!!!! (E muoiono anche i pesci.......)SOSPassateci le vostre pass di nopay e i vostri account di namezero!!!!!!!!!SOSChe fesso, riesco ad affogare senz'acqua!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, è vero, purtroppo.
      E fanno bene! Aruba TE RUBA!!!- Scritto da: IlBruttoCane
      Sigh stiamo affondando e siamo con l'acqua
      alla gola. :(

      Ormai i clienti ci riportano indietro anche
      le punte di trapano che acquistano nel
      nostro retrobottega!!!!

      SIGH E SOB!!!!

      AIUTATECI SIAMO DISPERATI!!!!!!!!!

      Si sa che "Quando l'acqua è poca, cioè
      scarseggia, la papera non galleggia!!!!!! (E
      muoiono anche i pesci.......)

      SOS

      Passateci le vostre pass di nopay e i vostri
      account di namezero!!!!!!!!!

      SOS

      Che fesso, riesco ad affogare senz'acqua!!!!
  • Anonimo scrive:
    E la diffida x il nome?
    Comica anche la diffida che fece Aruba nei confronti di ArubaPoint. Solo perchè il nome "è simile". Siamo alla canna del gas.
    • Anonimo scrive:
      Re: E la diffida x il nome?
      La diffida é + che giusta. Pensa se tu fossi nei loro panni e tu apri una azienda (investi soldi e lavoro) e la chiami 123XYZ ... e la registri anche come marchio e brevetto (sendendo altri soldi). Cosa faresti se domani un tuo concorrente aprisse 312XYZ??? Ne saresti felice? Non sono un amico o un nemico di Aruba... ma spero solo che provi anche a vederla dall'altro lato.- Scritto da: Nitro
      Comica anche la diffida che fece Aruba nei
      confronti di ArubaPoint. Solo perchè il nome
      "è simile". Siamo alla canna del gas.
      • Anonimo scrive:
        Copyright? Ma va là
        Ci sarebbero problemi se offrisse un servizioanalogo. Direi che ArubaPoint offre tutt'altroservizio rispetto a quello di Aruba: e' un forume non una società che offre hosting e connettività. Tra l'altro finchè faceva comodo il nome poteva andare bene, poi casualmente Aruba ha cambiato registro e "ora il nome non va più bene". Ma qui non siamo mica tutti fessi ragazzi, suvvia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Copyright? Ma va là
          Ribadisco: credo che "Aruba" come marchio, possa NON ESSERE VALIDO. Il fatto che un nome sia registrato NON SIGNIFICA NECESSARIAMENTE CHE NESSUNO POSSA USARLO ! Lo sapete ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Copyright? Ma va là
            Secondo me non è manco registrato. E se anchelo fosse, non lo sarebbe "ArubaPoint". Voleteche vi dica una cosa? Aruba ha aperto un forum"di assistenza" copiato dall'idea di ArubaPoint.Al massimo è ArubaPoint che deve "denunciare"Aruba, non il contrario. Ma per fortuna non perderanno tempo in simili idiozie (per Arubapoi!).
          • Anonimo scrive:
            Re: Copyright? Ma va là
            Ma.. e' RISAPUTO che aruba ha COPIATO il forum ARUBAPOINT ! Davvero non lo sapevi ?Cmq. Arubapoint non puo' denunciare aruba per questo.Il discorso del marchio, invece, e' MOLTO SERIO.Si potrebbe far notare la cosa a chi di dovere ;-)CiaoPaolo
    • Anonimo scrive:
      Re: E la diffida x il nome?
      Siamo al delirio, si sa.- Scritto da: Nitro
      Comica anche la diffida che fece Aruba nei
      confronti di ArubaPoint. Solo perchè il nome
      "è simile". Siamo alla canna del gas.Cosa dice il Codice ? "La capacità distintiva di un marchio non solo condiziona la sua validità ma gioca anche un ruolo alquanto rilevante nella difesa dalle sue imitazioni.Ciò trova spiegazione nel fatto che l'esclusiva sull'uso del marchio registrato non si estende a qualsiasi sua imitazione ma solo a quelle imitazioni suscettibili di creare un rischio di confusione (Artt.1 e 13 l.m.).Questo rischio di confusione non può cadere sulle parti aventi carattere meramente descrittivo o comuni ai marchi anteriori ma su quelle dotate di originalità, adempienti a funzione individualizzante, costituenti il c.d. "cuore" del marchio.Quindi se il marchio è dotato di spiccato carattere distintivo l'imitazione anche parziale del suo "cuore" può determinare la confondibilià dei segni e quindi la contraffazione."Ora, sapete che ARUBA e' anche il NOME DI UN'ISOLA ?Il mio pensiero e' che chi ha accettato la registrazione di quel marchio, SE VERAMENTE e' stato registrato, e' un bell'ignorantone.Mi vien voglia di sollevare la questione della VALIDITA' di quel "marchio" presso chi di competenza.
  • Anonimo scrive:
    hahahahaha
    ma almeno a sto Cecconi l'ha preso un pò per il culo per esserci cascato? hahahahaha...beccano i paganelliiiiii, guarda te sta gente rinc......ta che non sa nemmeno se la finanza ha fatto richiesta per chiudere un sito sui loro server, ma si potra mai?....paradossi
  • Anonimo scrive:
    Minchia i censori.....
    ....povera Italia, già in tv non c'è più una mazza perchè tagliano tutto, mo anche in internet....annamo bene
  • Anonimo scrive:
    Solidarietà per FlatBK
    Flat BK hai tutta la mia personale solidarietà!Sono ben altre le persone che si devono vergognare, che si stanno attaccando ad un bell'esempio di satira per danneggiarti, fatto tra l'altro il primo di Aprile, giorno dell'anno notoriamente riservato a satira, ironia e scherzi vari di cui la gente non si lamenta mai.Spero di rivedere on line il tuo Sito quanto prima.Manolo 70
  • Anonimo scrive:
    Brezzi non ti rendi conto di cosa hai fatto
    Brezzi come al solito non hai capito nulla, hai fatto un errore madornale e questo è il minimo che potevano farti, hai commesso un reato molto grave e devi pagare!
    • Anonimo scrive:
      Re: Brezzi non ti rendi conto di cosa hai fatto
      Di grazia, ma di quale reato vai parlando??? Cod Pen alla mano, non ne ho trovato traccia.Chi e/o quale sarebbe la parte lesa?Il pescetto era carino; tutta la mia solidarietà a Flat.- Scritto da: perplesso
      Brezzi come al solito non hai capito nulla,
      hai fatto un errore madornale e questo è il
      minimo che potevano farti, hai commesso un
      reato molto grave e devi pagare!
  • Anonimo scrive:
    il trapana però l'hanno venduto finalmente!
    meno male, è stato un tormentone per 4 mesi l'anno passato....
  • Anonimo scrive:
    se firmafi come....
    se firmavi il pesce come "Maresciallo Ambresi" si capiva subito, forse non ti capitava...solidarietà totale!
  • Anonimo scrive:
    Attenzione!
    Punto informatico fate attenzione, potreste essere nominati anche voi, con una bella diffida per aver preso le difese degli utenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione!
      - Scritto da: buddace
      Punto informatico fate attenzione, potreste
      essere nominati anche voi, con una bella
      diffida per aver preso le difese degli
      utentise difendi consumatori non ti può succedere nulla
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenzione!

        se difendi consumatori non ti può succedere
        nulla chiedilo a Flat che per difendere i diritti degli utenti di NetFraternity si è beccato una bella diffida!
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione!
      MA QUALE DIFFIDA, SIAMO NOI CHE DOVREMMO DENUNCIARE IN MASSA ARUBA!- Scritto da: buddace
      Punto informatico fate attenzione, potreste
      essere nominati anche voi, con una bella
      diffida per aver preso le difese degli
      utenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione!
      'dem, Punto Informatico non rischia un bel nulla, sia perche' NON e' responsabile del contenuto dei messaggi, sia perche' sta solo dando voce agli utenti da Aruba come IMBECILLI a pesci in faccia.Quindi non ha proprio nulla da temere, al contrario di Technorail
  • Anonimo scrive:
    disastro colposo...
    è un reato ammissibile per la rete?questo ha fatto Aruba durante l'ultimo anno, disastro colposo per avere, senza garantire certezze, stravolto il mercato dei servizi on-line.
  • Anonimo scrive:
    c'è una ferramenta lì vicino...
    de andreis, hai provato a telfonare al ferramenta che è nell'anti-bottega di aruba?
  • Anonimo scrive:
    Non hanno di meglio da fare?
    Mah, sono senza parole..........Ma dico io, con tutte le beghe che hanno quelli di Aruba, non hanno niente di meglio da fare?http://pub17.ezboard.com/farubapointfrm17.showMessage?topicID=95.topicPoi, voglio ricordare che il PRIMO APRILE quasi tutti quelli che avevano la flat con aruba, per potersi collegare hanno dovuto PAGARE un'altro gestore, poichè gli dava "user o password" errata e molti siti erano down (tanto per cambiare).Chissà se il sig. Cecconi rimborserà queste persone.Un commento?VERGOGNA!!!!!!! Non saprei, si cercano le pagliuzze negli occhi degli altri, senza vedere le travi.....Ah, dimenticavo ARUBA E' SPONSOR DI NETFRATERNITY ;) e questo fa capire molte cose......
Chiudi i commenti