Visa spinge le carte contactless

Pronta una nuova specifica per i pagamenti contactless che dovrebbe accelerare la diffusione dei sistemi che permettono di pagare senza strisciare la carta di credito


Parigi – Dopo anni di sperimentazioni locali, Visa si appresta a fare del proprio sistema di pagamento contactless (senza contatto) uno standard globale. Il colosso dei pagamenti elettronici ha infatti pubblicato una nuova specifica internazionale che dovrebbe accelerare la diffusione delle carte contactless in tutto il mondo, Europa compresa.

La nuova specifica, che promette maggiore flessibilità e sicurezza, renderà possibile utilizzare la nuova generazione di carte dotate di chippetto a radiofrequenza, siano esse di credito, di debito o prepagate, presso la cassa di qualsiasi esercente convenzionato.

“Con milioni di carte contactless nel mondo, Visa ha sviluppato una piattaforma contactless globale basata sull’esperienza dei programmi di implementazione avviati in diversi paesi e regioni”, ha dichiarato Gaylon Howe, Executive vice president, Consumer Product Platforms di Visa International. “Le nuove specifiche consentono agli emittenti di carte e ai fornitori di implementare soluzioni contactless interoperabili a livello globale e che al tempo stesso offrano flessibilità, sicurezza e migliori performance. Ciò significa che, indipendentemente da dove la carta contactless è stata emessa, la stessa potrà usufruire del medesimo livello di accettazione e praticità in tutto il mondo.”

Un’altra importante caratteristica delle nuove specifiche è che le comunicazioni fra la carta e il terminale sono state semplificate al fine di offrire una maggiore velocità di elaborazione delle transazioni. Secondo Visa, ciò rende le carte contactless ideali sia per i pagamenti di basso valore, dove la velocità risulta essenziale – ad esempio parcheggi, ristoranti fast food, e piccoli negozi al dettaglio – sia per i pagamenti ad elevato valore, dove l’utilizzo del PIN o la firma offrono ancora praticità e sicurezza per il cliente.

“I pagamenti contactless sono l’ideale quando il tempo a disposizione è poco o quando può risultare fisicamente difficile strisciare una carta di pagamento nel terminale: ad esempio nei ristoranti drive-in e nei parcheggi pubblici”, ha spiegato Visa. “Per i titolari di carta tutto ciò significa non dover più tenere a portata di mano contanti o dover consegnare la carta al commesso del punto di vendita. Per gli esercenti significa servire più rapidamente i clienti, offrendo maggiore comodità e riducendo i costi di manutenzione del terminale.

Ma come funziona una carta senza contatto? Il consumatore tiene la carta o il dispositivo di pagamento di fronte al terminale POS. Il lettore riceve le informazioni di pagamento ed elabora la transazione come qualunque altra transazione effettuata tramite carta con banda magnetica o chip. La firma del titolare della carta può essere necessaria o meno a seconda del mercato di riferimento e degli esercenti che aderiscono al servizio. In genere, le transazioni inferiori a un determinato importo non richiedono la firma, consentendo di ridurre significativamente il tempo necessario.

La soluzione contactless di Visa è basata sullo standard ISO 14443 , che utilizza la tecnologia RFID con gli elevati livelli di sicurezza previsti per i pagamenti elettronici.

Visa ha pubblicato per la prima volta le specifiche contactless nel 2002, ma queste erano principalmente destinate a soddisfare le esigenze dei mercati locali: le prime sperimentazioni sono state portate avanti in alcuni paesi dell’Asia, come Giappone, Corea, Malaysia e Taiwan.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • calderaroan tonio scrive:
    andispam
    virgilio
  • Anonimo scrive:
    Valida alternativa
    NetVeda Safety.nethttp://www.snapfiles.com/get/netvadanet.htmlfree, poco noto, ma all'altezza del Sygate.
  • BillTorvalds scrive:
    La soluzione è semplice...
    ... usate Firestarter ! :D (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: La soluzione è semplice...
      - Scritto da: BillTorvalds
      ... usate Firestarter ! :D (linux)che è?un sw per windows o una trollata off topic?
  • Anonimo scrive:
    www.ipcop.org
    opensource :www.ipcop.orgguida in italiano:http://www.freedays.it/site/modules/wfsection/article.php?articleid=8
    • Fulmy(nato) scrive:
      Re: www.ipcop.org
      - Scritto da: Anonimo
      opensource :
      www.ipcop.orgMi pare un progetto validissimo, solo che non è un personal firewall.
  • Santos-Dumont scrive:
    Un punto non é chiaro
    Chi giá usa questo firewall (il sottoscritto sul PC al lavoro), potrà continuare legalmente a usarlo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Un punto non é chiaro
      - Scritto da: Santos-Dumont
      Chi giá usa questo firewall (il sottoscritto sul
      PC al lavoro), potrà continuare legalmente a
      usarlo?no, verrà la symantec e te lo sradicherà via a dentate
  • Anonimo scrive:
    io ha sygate pro ... e gli aggiornamenti
    che uscivano ogni 2-3 settimante (firme intrusioni) continueranno ad uscire oppure cessa del tutto il supporto ???Sarebbe un vero peccato, è un garn bel firewall, molto meglio dei vari Norton e Internet Security.
    • Anonimo scrive:
      Re: io ha sygate pro
      Anche io me lo chiedo...vorrei tenerlo, ma se non si aggiorna più?Forse meglio passare a Zone Alarm Pro...altri soldi da dare
  • Anonimo scrive:
    Googlare e scaricare!
    finche si trova....
  • Anonimo scrive:
    Se vendono vuol dire ke stanno soffrendo
    Noto infatti come i linari del forum si stiano un'altra volta strappando i capelli a colpi di "Simantec cattiva e brutta!...ecc.."...... beh secondo me nessuno è costretto a vendere la propria azienda al ricco di turno, a meno che la vendita non rappresenti l'unica speranza di sopravvivenza biologica, ed è quello che succede prima o poi a chi si butta nell'open source o in altre forme fanatiche di gratuità informatiche
    • Alessandrox scrive:
      Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
      - Scritto da: Anonimo
      Noto infatti come i linari del forum si stiano
      un'altra volta strappando i capelli a colpi di
      "Simantec cattiva e brutta!...ecc.."...
      ... beh secondo me nessuno è costretto a vendere
      la propria azienda al ricco di turno, a meno che
      la vendita non rappresenti l'unica speranza di
      sopravvivenza biologica, ed è quello che succede
      prima o poi a chi si butta nell'open source o in
      altre forme fanatiche di gratuità informaticheInfatti Sygate si era buttata nell' OPenS ed e' fallita vero? Ma leggere gli articoli prima di blaterare a caso'?
      • Anonimo scrive:
        Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
        Oppure perchè, anche se i conti oggi vanno bene, ti danno talmente tanti soldi che diventa dura dire di no, perchè pur sempre di affari e non di beneficenza si tratta.E l'acquirente sborsa sì molto più del valore dell'acquisita, ma si tratta di un investimento (chiamamiamolo così) in quanto si impossessa di una fetta di mercato (anche se fosse un mercatino).La stessa politica fu adottata da M$ ai tempi di DOS e prosegue ancora oggi: se non fallisce la compro, anche a caro prezzo, tanto nel giro di poco mi rifaccio con le vendite.Vi ricordo anche che Symantec ha acquisito Veritas, e temo che presto avremo a che fare con un mostro tipo M$.Un utente Windows neamche troppo dispiaciuto di esserlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
      Se l'offerta è allettante è normale che vendano e le offerte sono allettanti solo per aziende sane... comunque chi usa software open non ha di questi problemi :) Peccato per gli utenti windows una dopo l'altra stanno sparendo tutte le alternative valide.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
      Quindi si vende solo quando si stà per fallire?Per questo la Macromedia è stata comprata dalla Adobe? Magari Macromedia era opesource e non lo sapevamo...Si vende per svariati motivi, simpaticone.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
        - Scritto da: Anonimo
        Quindi si vende solo quando si stà per fallire?
        Per questo la Macromedia è stata comprata dalla
        Adobe? Magari Macromedia era opesource e non lo
        sapevamo...

        Si vende per svariati motivi, simpaticone.resta il fatto che chi lavora gratis prima o poi vende o muore, l'esperienza insegna, spaccone
        • Anonimo scrive:
          Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Quindi si vende solo quando si stà per fallire?

          Per questo la Macromedia è stata comprata dalla

          Adobe? Magari Macromedia era opesource e non lo

          sapevamo...



          Si vende per svariati motivi, simpaticone.

          resta il fatto che chi lavora gratis prima o poi
          vende o muore, l'esperienza insegna, spacconeNon é solo vendendo software che si sopravvive. Anzi: la produzione di software è come l'antipasto in relazione al pasto completo. Stimola l'appetito.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr

          resta il fatto che chi lavora gratis prima o poi
          vende o muore, l'esperienza insegna, spacconeMa se non sai nulla di opensource perchè scrivi?Vatti a fare una bella dormita che fai una figura migliore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Quindi si vende solo quando si stà per fallire?

          Per questo la Macromedia è stata comprata dalla

          Adobe? Magari Macromedia era opesource e non lo

          sapevamo...



          Si vende per svariati motivi, simpaticone.

          resta il fatto che chi lavora gratis prima o poi
          vende o muore, l'esperienza insegna, spacconeA te ha insegnato ben poco...
        • Anonimo scrive:
          Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Quindi si vende solo quando si stà per fallire?

          Per questo la Macromedia è stata comprata dalla

          Adobe? Magari Macromedia era opesource e non lo

          sapevamo...



          Si vende per svariati motivi, simpaticone.

          resta il fatto che chi lavora gratis prima o poi
          vende o muore, l'esperienza insegna, spacconesi infatti firefox, thunderbird e tutte le produzioni su sourceforge sono prodotte da cadaveri... e che dire della putrefazione e morte della rubrica download? è tutto diventato in vendita?:-)è vero, sarà possibile che tutti vogliano acquistare tutto... e allora chi si è dato al freeware creerà qualche altro freeware ... e via dicendo.Per quanto riguarda l'opensource... se la sorgente era libera prima, chiunque può averla presa e con quella anche la licenza a proseguire lo sviluppo del software... scaricate sempre anche la sorgente. Magari voi non ci sapete mettere mano, ma se proprio vi interessa e avete amici programmatori, potete sempre pagare loro (aoh! anche gli amici magnano!) per mantenere vivo il progetto. Magari non pagate molto, ma del resto c'è chi spende parecchio per andare in discoteca...ciao!
    • Anonimo scrive:
      agahahahaha!!!!!!!!!!!!!!!
      ahahahahaha!!!
    • Anonimo scrive:
      9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
      Cosa ca*****o c'entra l'open source con la vicenda acquisizione di sygate da parte della symantec.Per un sacco di utenti linari o winari che siano la symantec è ormai sinonimo di azienda "specchietto per allodole" in cui il marketing è dominante piuttosto che l'innovazione; prodotti come il NAV e NIS sono una manna per virus hacker e spyware.L'utente avanzato winaro o linaro che sia non utilizza certo il norton e le alternative sono numerose, non soltanto a pagamento anche per il mondo windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se vendono vuol dire ke stanno soffr
        - Scritto da: Anonimo
        Cosa ca*****o c'entra l'open source con la
        vicenda acquisizione di sygate da parte della
        symantec.
        Per un sacco di utenti linari o winari che siano
        la symantec è ormai sinonimo di azienda
        "specchietto per allodole" in cui il marketing è
        dominante piuttosto che l'innovazione; prodotti
        come il NAV e NIS sono una manna per virus hacker
        e spyware.
        L'utente avanzato winaro o linaro che sia non
        utilizza certo il norton e le alternative sono
        numerose, non soltanto a pagamento anche per il
        mondo windows.Quoto tutto!
  • Anonimo scrive:
    e il TCO di Windows aumenta...
    Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa sempre più costoso.GET the Bucks !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: e il TCO di Windows aumenta...
      - Scritto da: Anonimo
      Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa
      sempre più costoso.
      GET the Bucks !!!
      (troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: e il TCO di Windows aumenta...
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa

        sempre più costoso.

        GET the Bucks !!!


        (troll)Per te ora che un altro firewall gratuito è "andato" non è più costoso (rispetto a prima) tenere sicuro windows?
        • Anonimo scrive:
          Re: e il TCO di Windows aumenta...
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo


          Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa


          sempre più costoso.


          GET the Bucks !!!




          (troll)

          Per te ora che un altro firewall gratuito è
          "andato" non è più costoso (rispetto a prima)
          tenere sicuro windows?Secondo me sta inzuppando di lacrime il portafoglio semivuoto, non può farci niente perché è legato mani e piedi a Windoze e odia ferocemente chiunque gli giri il coltello nella piaga.
        • Anonimo scrive:
          Re: e il TCO di Windows aumenta...
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo


          Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa


          sempre più costoso.


          GET the Bucks !!!




          (troll)

          Per te ora che un altro firewall gratuito è
          "andato" non è più costoso (rispetto a prima)
          tenere sicuro windows?Se vabbè, come no...e da quando in qua un winaro acquista quello che usa?Mulo a manetta ecchissenefrega se da domani sarà a pagamento, tanto il winaro continua ad usarlo a scrocco (e a beccarsi tutte le porcherie che sul mulo ci girano).Il winaro pagare? Giàmmai!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: e il TCO di Windows aumenta...
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa

        sempre più costoso.

        GET the Bucks !!!


        (troll)E no, caro... perchè quando si parla di costo complessivo del sistema tutti i winari saltano su a dire "Cosa volete che siano 90 ? di licenza OEM di windows, mentre per tutto il resto è possibile trovare programmi gratuiti". Beh, ora è un po' meno possibile !
    • pippo75 scrive:
      Re: e il TCO di Windows aumenta...
      - Scritto da: Anonimo
      Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa
      sempre più costoso.
      GET the Bucks !!!tralasciando che era free per uso personale, rimane ZoneAlarmMa le vecchie versioni sono ancorare free per uso personale o non si possono dare in giro?
      • Anonimo scrive:
        Re: e il TCO di Windows aumenta...
        - Scritto da: pippo75

        - Scritto da: Anonimo

        Proteggersi dalle manchevolezze del SO diventa

        sempre più costoso.

        GET the Bucks !!!

        tralasciando che era free per uso personale,
        rimane ZoneAlarm

        Ma le vecchie versioni sono ancorare free per uso
        personale o non si possono dare in giro?

        Immagino dipenda da cosa c'è scritto nella licenza...
  • Anonimo scrive:
    Ma dov'è il problema???
    Anche quello della Norton si troverà.............gratis!!!! :p :p :p
  • Anonimo scrive:
    Ora che usiamo?
    Sygate e kerio erano i miei due preferiti ... ora cosa resta di super leggero e potente?
  • Anonimo scrive:
    Contro la pirateria....
    Per arginare il monopolio di queste azienducole che comprano i loro concorrenti free, basta scaricare via P2P i prodotti a pagamento e crackarli!   :D
  • Anonimo scrive:
    Open Source: unica soluzione
    Ecco, questa mattina, leggendo questa amara pagina su P.I., ci siamo resi conto di quello che sara' il futuro dell'informatica.Pochi pesci sempre piu' grossi che mangiano quelli piu' piccoli.Non c'e' spazio per troppi pesci in questo mare.L'unica soluzione e' farsi placton e vivere di Open Source.Se il Sygate Personal Firewall fosse stato open source, ora ci sarebbe in distribuzione un Open Personal Firewall, rinato dalle ceneri del caro vecchio firewall appena fagocitato, e invece abbiamo perso per sempre un prodotto semplice, facile, snello, e libero.L'evoluzione dell'informatica lascia dietro di se numerose creature estinte precocemente.Vale la legge del piu' forte, non del piu' funzionale, del meglio scritto, e che piace di piu'.Proprio del piu' forte.Se uno e' il piu' forte, riesce a mettere in commercio qualunque cosa, calpestando la concorrenza, inglobandola, facendola fallire nel trascinarla in eterni processi penali contro il copyright anche se questi hanno tutte le ragioni.Se volgiamo sopravvivere, facciamoci placton e propaghiamo l'open source, prima che l'open source diventi illegale.
  • ClaudeV8 scrive:
    [SemiOT] Symantec Mobile Security
    Ma l'avete sentita la pubblicità di Symantec Mobile Security per radio... Sembra una barzelletta! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: [SemiOT] Symantec Mobile Security
      - Scritto da: ClaudeV8
      Ma l'avete sentita la pubblicità di Symantec
      Mobile Security per radio... Sembra una
      barzelletta! :DLa pubblicità dell'aantivirus per Smart Phone sembra fatta da IDIOTI e diretta a DEFICIENTI
      • Anonimo scrive:
        Re: [SemiOT] Symantec Mobile Security
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: ClaudeV8

        Ma l'avete sentita la pubblicità di Symantec

        Mobile Security per radio... Sembra una

        barzelletta! :D

        La pubblicità dell'aantivirus per Smart Phone
        sembra fatta da IDIOTI e diretta a DEFICIENTIL'unico antivirus che farà caricare il tuo smartphone per 12 minuti!Oltre agli scherzi, i virus per cellulari se li sono creati le case antivirus...
        • pikappa scrive:
          Re: [SemiOT] Symantec Mobile Security
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: ClaudeV8


          Ma l'avete sentita la pubblicità di Symantec


          Mobile Security per radio... Sembra una


          barzelletta! :D



          La pubblicità dell'aantivirus per Smart Phone

          sembra fatta da IDIOTI e diretta a DEFICIENTI
          L'unico antivirus che farà caricare il tuo
          smartphone per 12 minuti!
          Oltre agli scherzi, i virus per cellulari se li
          sono creati le case antivirus...Oltretutto i virus per cellulari sono veramente per deficienti, visto che ti chiedono la conferma per essere installati
    • Anonimo scrive:
      Re: [SemiOT] Symantec Mobile Security
      - Scritto da: ClaudeV8
      Ma l'avete sentita la pubblicità di Symantec
      Mobile Security per radio... Sembra una
      barzelletta! :Dsarà, ma prova a pagarla tu una pubblicità alla radio lavorando gratis...
  • Anonimo scrive:
    e stica!!!
    ma chissenefrega cmprassero a rotta di collo tanto ma chi ha mai comprato un software originale per il PC di casa!!!!Secondo me è giusto pagarlo solo se lo si usa in uno studio professionale o in una società, quindi per lavorare.
    • Anonimo scrive:
      Re: e stica!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ma chissenefrega cmprassero a rotta di collo
      tanto ma chi ha mai comprato un software
      originale per il PC di casa!!!!
      Secondo me è giusto pagarlo solo se lo si usa in
      uno studio professionale o in una società, quindi
      per lavorare.Gia, ma intanto usarlo per scopo privato a scrocco e' contro la legge; ma tanto siamo in italia e ce lo usiamo tutti lo stesso a scrocco invece di protestare in modo da far cambiare loro i termini della licenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: e stica!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ma chissenefrega cmprassero a rotta di collo
      tanto ma chi ha mai comprato un software
      originale per il PC di casa!!!!

      Secondo me è giusto pagarlo solo se lo si usa in
      uno studio professionale o in una società, quindi
      per lavorare.
      Bel ragionamento...fai il programmatore e poi ne riparliamo...purtroppo come si dice da me, un caxxo nel cul@ di un altro, e' un bicchiere d'acqua fresca...
  • Anonimo scrive:
    Jetico
    Ma è vero, come ho letto, che Jetico si carica solo dopo il login utente?Quindi le risorse del pc sono esposte finché qualcuno non accede... mi pare una bella str...ata!
    • Anonimo scrive:
      Re: Jetico
      - Scritto da: Anonimo
      Ma è vero, come ho letto, che Jetico si carica
      solo dopo il login utente?
      Quindi le risorse del pc sono esposte finché
      qualcuno non accede... mi pare una bella
      str...ata!esatto, semplicemente perchè non installa il servizio
  • EverythingYouKn scrive:
    5 --
    Altra mazzata per i winsozzi!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Passiamo tutti a Linux
    Se passiamo a Linux (o bsd) ci aspetta IPTables. Ottimo firewall...
    • EverythingYouKn scrive:
      Sono passato a Linux da tempo.....
      Se lo avesso saputo prima ........
    • Anonimo scrive:
      Re: Passiamo tutti a Linux
      ho capito molte piu cose in 1 mese di iptables (tra cui il limitatore di banda oltre alle protezioni varie)che in anni di firewall in windowsAlè iptablesshingo
  • avvelenato scrive:
    mulo
    contro lo strapotere delle lobbies.
    • Anonimo scrive:
      Re: mulo
      - Scritto da: avvelenato
      contro lo strapotere delle lobbies.E per beccarsi tranquillamente tutte le migliori nefandezze oggi presenti in rete.Ma insomma, non è difficile da capire che software pirata, crack, programmi scaricati da fonti inattendibili come possono esserlo i PC di altri utenti significa virus, trojan, worm e chi più ne ha più ne metta, a volontà.Ormai c'è gente che addirittura usa il "mulo" per scaricare la plugin del flash, o le DirectX (queste perché se il sistema non è certificato con il WGA non si installano più).Boh?Poi non venite a lamentarvi che vi zombificano il PC.Ve le cercate con il lanternino.
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: mulo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: avvelenato

        contro lo strapotere delle lobbies.

        E per beccarsi tranquillamente tutte le migliori
        nefandezze oggi presenti in rete.

        Ma insomma, non è difficile da capire che
        software pirata, crack, programmi scaricati da
        fonti inattendibili come possono esserlo i PC di
        altri utenti significa virus, trojan, worm e chi
        più ne ha più ne metta, a volontà.
        Ormai c'è gente che addirittura usa il "mulo" per
        scaricare la plugin del flash, o le DirectX
        (queste perché se il sistema non è certificato
        con il WGA non si installano più).
        Boh?
        Poi non venite a lamentarvi che vi zombificano il
        PC.
        Ve le cercate con il lanternino.Hai perfettamente ragione. Proprio per questo motivo, per liberarsi da lacci e lacciuoli dei controlli di Microsoft e compagnia (o equivalentemente per liberarsi dal rischio costante di infezione) chi puó farlo é bene che migri verso un sistema libero, ce ne sono in quantità.
      • Anonimo scrive:
        Re: mulo
        Quoto in pieno, sul mio PC ho SW legale, in gran parte freeware e opensorcio, non mi manca nulla e non prendo un virus da anni. I giochi li prendo in edizione budget, da 3 a 6 al prezzo di una novità e in più col vantaggio di avere disponibili da subito le patch per i difetti più gravi e di poter consultare pareri di recensori e altri giocatori prima di rischiare un bidone (1 solo bidone negli ultimi anni, Prince of Persia - Le sabbie del tempo per PC, ingiocabile)
    • vince65 scrive:
      Re: mulo
      - Scritto da: avvelenato
      contro lo strapotere delle lobbies.Mulo per cosa? Per scaricarsi le schifezze di Norton?Ma per l'amor del cielo... manco se mi pagano loro per installarlo, specialmente considerando che le alternative gratuite (e di gran lunga migliori) ci sono... due esempi a caso? Avast per l'antivirus e ZoneAlarm per il firewall (purtroppo Sygate e Kerio non possono più essere annoverati),,,
      • avvelenato scrive:
        Re: mulo
        - Scritto da: vince65
        - Scritto da: avvelenato

        contro lo strapotere delle lobbies.

        Mulo per cosa? Per scaricarsi le schifezze di
        Norton?

        Ma per l'amor del cielo... manco se mi pagano
        loro per installarlo, specialmente considerando
        che le alternative gratuite (e di gran lunga
        migliori) ci sono... due esempi a caso? Avast per
        l'antivirus e ZoneAlarm per il firewall
        (purtroppo Sygate e Kerio non possono più essere
        annoverati),,,e quando anche questi spariranno?e chi gli impedisce di sparire?e poi certo che per definire zonealarm "di gran lunga migliore" di prodotti commerciali, ce ne vuole... (lasciando perdere il Norton, che è caso a sé :P )(ehm, giusto per chiarire che non sono l'ultimo degli utonti, sto proprio usando avast, mentre per il firewall mi affido a quello del router)==================================Modificato dall'autore il 30/11/2005 12.24.24
        • Anonimo scrive:
          Re: mulo
          il firewall del router una volta che gli hai aperto la porta non ti garantisce da attacchi interni...
          • avvelenato scrive:
            Re: mulo
            - Scritto da: Anonimo
            il firewall del router una volta che gli hai
            aperto la porta non ti garantisce da attacchi
            interni...no, sul mio router gira una busybox con iptables, volendo posso filtrare i pacchetti in base all'header.Non sarà come un firewall a livello di applicazione, ma francamente per quel che mi serve è più che sufficiente.
    • gattosiamese scrive:
      Re: mulo
      :D    :D
  • Anonimo scrive:
    Ormai con i modem che ci sono adesso
    Ormai quasi tutti i modem adsl che vendono adesso fanno da router/firewall e sono anche meglio di un firewall software sul proprio computer.Comunque ragazzi passate a Linux, lì il firewall è gratis!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
      Non è esattamente la stessa cosa, prova a fermare un programma che tenta di inviare una email dal tuo PC a tua insaputa se hai configurato il firewall-modem permettendo il passaggio della porta 25 per la posta legittima.
      • danieleNA scrive:
        Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
        vero.Anche io uso un router con firewall hardware. Poi ho letto che un firewall software sul proprio pc è comunque necessario.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
          - Scritto da: danieleNA
          vero.
          Anche io uso un router con firewall hardware. Poi
          ho letto che un firewall software sul proprio pc
          è comunque necessario.Se usi win sicuramente
      • AnyFile scrive:
        Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
        - Scritto da: Anonimo
        Non è esattamente la stessa cosa, prova a fermare
        un programma che tenta di inviare una email dal
        tuo PC a tua insaputa se hai configurato il
        firewall-modem permettendo il passaggio della
        porta 25 per la posta legittima.E con un software come faresti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
      la maggior parte usa modem USB senza firewall installati.Il Sygate è un ottimo firewall per chi come me si collega con ip dinamico, me lo terro' installato per moolto tempo ancora.ciao
    • Fulmy(nato) scrive:
      Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
      - Scritto da: Anonimo
      Ormai quasi tutti i modem adsl che vendono adesso
      fanno da router/firewall e sono anche meglio di
      un firewall software sul proprio computer.A parte il fatto che forse sono i router ADSL ad avere il firewall, non mi pare infatti che i modem che l'abbiano (ma potrei sbagliarmi).In ogni caso ci sono ottime ragioni per avere anche il personal firewall direttamente sul computer.Intanto c'è il caso di chi appunto non ha un router con firewall incorporato e usa appunto modem ADSL (magari USB) o addirittura analogico o ISDN. Poi ci sono situazioni come quelle dei portatili, che non sai sempre con certezza quanto è sicura la rete alla quale lo connetti, specialmente se lo porti in giro e ti connetti di volta in volta a LAN diverse, alternando l'uso del modem interno e/o scheda GPRS/UMTS/Wireless...Per non parlare di quelli che vanno a casa dell'amico che ha Fastweb, attaccano il cavo all'HAG e... (mi è capitato di farlo una volta scordandomi di attivare il firewall).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
        - Scritto da: Fulmynato
        A parte il fatto che forse sono i router ADSL ad
        avere il firewall, non mi pare infatti che i
        modem che l'abbiano (ma potrei sbagliarmi).Ormai quasi tutti i modem ADSL te li vendono in un pezzo unico con router, firewall, usb/ethernet/, wifi.
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: Ormai con i modem che ci sono adesso
          - Scritto da: Anonimo
          Ormai quasi tutti i modem ADSL te li vendono in
          un pezzo unico con router, firewall,
          usb/ethernet/, wifi.Anche se fosse così, non risolverebbe tantissime altre situazioni per le quali è necessario un personal firewall sul singolo computer.
  • Anonimo scrive:
    NF4
    USate l'ottimo firewall gratuito di Nforce4 di nvidia.
    • Anonimo scrive:
      Re: NF4
      - Scritto da: Anonimo
      USate l'ottimo firewall gratuito di Nforce4 di
      nvidia.che vi corrompe tutti i download...ma lascia perdere, è una chiavica!
  • Anonimo scrive:
    progetto arenato?
    ma è mai iniziato?http://cvs.sourceforge.net/viewcvs.py/kerio/http://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=126414
    • mda scrive:
      Re: progetto arenato?
      - Scritto da: Anonimo
      ma è mai iniziato?

      http://cvs.sourceforge.net/viewcvs.py/kerio/

      http://sourceforge.net/project/showfiles.php?groupInoltre su sourceforge c'è Isafer, per me ottimo per chi ha poca ram .
  • Anonimo scrive:
    Symantec, bleurgh!
    Ogni volta che ho provato qualche demo di Symantec ho dovuto disinstallarla precipitosamente, si faceva prima a fare la lista di quello con cui NON interferiva.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec, bleurgh!
      Vero... ho dovuto disinstallare Norton Antivirus sul PC di un amico perché non poteva più accedere ai file in rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec, bleurgh!
      Ieri ho tolto dal portatie di un amico norton internet security perché non riusciva più ad usarlo per la lentezza.Ho messo antivir+sygate (RIP) ed è rinato!
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec, bleurgh!
        - Scritto da: Anonimo
        Ieri ho tolto dal portatie di un amico norton
        internet security perché non riusciva più ad
        usarlo per la lentezza.
        Ho messo antivir+sygate (RIP) ed è rinato!Vorrei capire le affermazioni TECNICHE che stanno alla base di tutte queste lamentele su norton...onestamente lo uso da una vita e non ho MAI avuto problemi di lentezza o di sicurezza,grazie anche all'ottimo packet filter ed alla gestione della cache e dei cookies su internet....certo...se poi non si sa configurare un programma e' un altro discorso...
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec, bleurgh!
          questo post non parla di te, ma del comportamento predatorio di una società che non sa fare software e quindi compra la concorrenza ( cosa lecita...)comunque norton antivirus ERA un cesso 4 anni fa quando l ho provato. magari da allora e migliorato.tutta la suite è un cesso ancora adesso: ho fatto prima a formattare il pc a mio fratello piuttosto che disinfestarlo.se sei tanto bravo a settarlo, complimenti. io preferisco dedicare ore della mia vita a qualcos altro.tutti i firewall / antivirus sono Intuitivi e questo sembra facile, ma l unico che lo sa usare davvero se tu. bravo, sei molto invidiato dalla comunitàps non ho dati tecnici, perchè non mi interessa sapere se sulla carta funziona o meno. lo voglio vedere funzionante e BASTA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec, bleurgh!
            - Scritto da: Anonimo
            questo post non parla di te, ma del comportamento
            predatorio di una società che non sa fare
            software e quindi compra la concorrenza ( cosa
            lecita...)

            comunque norton antivirus ERA un cesso 4 anni fa
            quando l ho provato. magari da allora e
            migliorato.

            tutta la suite è un cesso ancora adesso: ho
            fatto prima a formattare il pc a mio fratello
            piuttosto che disinfestarlo.

            se sei tanto bravo a settarlo, complimenti.
            io preferisco dedicare ore della mia vita a
            qualcos altro.
            tutti i firewall / antivirus sono Intuitivi e
            questo sembra facile, ma l unico che lo sa usare
            davvero se tu.
            bravo, sei molto invidiato dalla comunità

            ps non ho dati tecnici, perchè non mi interessa
            sapere se sulla carta funziona o meno. lo voglio
            vedere funzionante e BASTA.Ecco se tu ci metti ore ed ore a configurare un firewall allora ho ragione io datevi all'ippica...io norton lo configuro in 4 minuti scarsi e funziona da Dio....poi se si vuole parlare giusto per il fatto di dire frasi fatte come norton fa schifo, o windows fa schifo ecc...senza nemmeno una prova di quanto si dice e' un altro discorso....cmq per tua informazione, norton da me non funziona sulla carta, funziona e basta (sempre ad avere 4 minuti per configurarlo si intende :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec, bleurgh!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Ieri ho tolto dal portatie di un amico norton

          internet security perché non riusciva più ad

          usarlo per la lentezza.

          Ho messo antivir+sygate (RIP) ed è rinato!


          Vorrei capire le affermazioni TECNICHE che stanno
          alla base di tutte queste lamentele su
          norton...onestamente lo uso da una vita e non ho
          MAI avuto problemi di lentezza o di
          sicurezza,grazie anche all'ottimo packet filter
          ed alla gestione della cache e dei cookies su
          internet....certo...se poi non si sa configurare
          un programma e' un altro discorso...Tu si che sei veramente bravo!!!Io che invece di pc non ne so nulla mi sono stufato di vedere Symantec intrufolarsi dappertutto.Ma probabilmente è perchè non lo so configurare bene come te!Ah, come ti invidio!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec, bleurgh!
            bah, sinceramente neanch'io ho mai avuto grosse difficoltà col Norton (e lo uso dalla versione del 2000)...forse perchè non ho mai provato a disinstallarlo (generalmente cambio direttamente pc e antivirus-firewall)Leggo piuttosto troppo astio verso un software che blocca ciò che deve bloccare...ma che vi frega??? tanto al 99% neanche lo avete pagato! Se lo volete usare usatelo stop...ma non venite a dire che non è buono perchè non è vero
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec, bleurgh!

            Se lo volete usare usatelo stop...ma non venite a
            dire che non è buono perchè non è veromah, anche secondo me è vero e proprio cesso.la prima cosa che faccio quando io o un mio amico compra un nuovo pc è togliere di mezzo quel troiaio di Norton e mettere Avast e Sygate.poi io ci metto Suse o Ubuntu in dual boot, ma questo è un'altro discorso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec, bleurgh!
          Non sono quello a cui hai risposto, ma quello del msg originale del thread.Come il primo che mi ha risposto, io ho avuto problemi con Norton Antivirus, ormai è passato tanto tempo, ma ti dico quelli che mi ricordo:impossibilità di usare diversi altri antivirus;aumento dei crash;quasi impossibilità di usare utilities tipo Nuts & Bolts;difficile installarlo in modo che non girasse in ermanenza, ma solo se avessi voluto lanciarlo io;e peggio di tutto, Windows non faceva più correttamente lo shutdown, cosa che portava a perdite di tempo quasi a ogni riavvio per via di scandisk.I motivi TECNICI per cui avveniva non mi interessano proprio, anche altri antivirus mi davano problemi analoghi, alla fine ne ho trovati un paio che non mi davano problemi, McAfee e AVP.Magari poi a qualcuno danno problemi quelli che vanno bene a me, che ti devo dire, però non ci piove che McAfee nella versione che ho usato io è meno invadente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec, bleurgh!
            - Scritto da: Anonimo
            Non sono quello a cui hai risposto, ma quello del
            msg originale del thread.
            Come il primo che mi ha risposto, io ho avuto
            problemi con Norton Antivirus, ormai è passato
            tanto tempo, ma ti dico quelli che mi ricordo:
            impossibilità di usare diversi altri antivirus;
            aumento dei crash;
            quasi impossibilità di usare utilities tipo Nuts
            & Bolts;
            difficile installarlo in modo che non girasse in
            ermanenza, ma solo se avessi voluto lanciarlo io;
            e peggio di tutto, Windows non faceva più
            correttamente lo shutdown, cosa che portava a
            perdite di tempo quasi a ogni riavvio per via di
            scandisk.
            I motivi TECNICI per cui avveniva non mi
            interessano proprio, anche altri antivirus mi
            davano problemi analoghi, alla fine ne ho trovati
            un paio che non mi davano problemi, McAfee e AVP.
            Magari poi a qualcuno danno problemi quelli che
            vanno bene a me, che ti devo dire, però non ci
            piove che McAfee nella versione che ho usato io è
            meno invadente.hai mai pensato che le cause,anziche' da imputare a norton, fossero dovute al fatto che magari tu hai impedito un processo di windows, quando il firewall ti ha chiesto se passarlo o meno? molte volte la distrazione e' causa di errori...o magari contemporaneamente a norton hai installato qualche programma che crea conflitti con i programmi che usi in windows? te lo chiedo perche' mi pare strano, a me norton non ha mai dato problemi....poi certo se blocchi il generic host processor per win32 e' un altro paio di maniche :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec, bleurgh!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Non sono quello a cui hai risposto, ma quello
            del

            msg originale del thread.

            Come il primo che mi ha risposto, io ho avuto

            problemi con Norton Antivirus, ormai è passato[...]

            hai mai pensato che le cause,anziche' da imputare
            a norton, fossero dovute al fatto che magari tu
            hai impedito un processo di windows, quando il
            firewall ti ha chiesto se passarlo o meno? molte
            volte la distrazione e' causa di errori...oDistrazione nella configurazione è possibilissimo, ma io, come ho detto sopra, mi riferivo a Norton Antivirus, è quello il programma che mi ha fatto odiare Norton Symantec per i motivi che ho detto.Poi quello che dici te mi è successo a volte con Zone Alarm e infatti si è trattato solo di configurare adeguatamente (be', ZA consente una configurazione piuttosto semplice) l'accesso per il programma che non andava.D'altra parte grazie a ZA e al fatto che di default, finché non lo si configura a fare diversamente, chiede all'utente il permesso per l'accesso ho scoperto che nel mio caso il principale responsabile dei freeze di Win ME era l'Universal Plug 'n' Play (in pratica è successo che un istante prima di diversi freeze era apparsa la finestra che chiedeva se consentire l'accesso in rete a "ssdpsrv.exe" e la cosa mi ha fatto nascere il sospetto, poi rivelatosi giusto).Tieni anche presente che uso Win ME, che non è un mostro di stabilità, quindi una volta trovata empiricamente una combinazione di programmi che mantiene i problemi a un livello accettabile, cerco di mantenerla e l'antivirus per la stabilità è una scelta delicata, tra l'altro ho l'impressione che supportare Win ME non sia prioritario, né per Norton (notato quando passando da Win95 a Win ME Winfax 8 ha cessato di funzionare e patcharlo non è servito a niente), né per altre SW house, quindi sono anche costretto a tenermi quello che per felice combinazione dà meno problemi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec, bleurgh!
      Vero.. confermo!!! Dopo aver disinstallato Systemwork ho dovuto disinstalalre a mano una mezza dozzina di files.. e ancora a distanza di mesi ogni tanto qualche utility di polizia registro mi trova qualche collegamento non valido o inesistente che ha a che vedere con "norton" o Symantec"
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec, bleurgh!
        Io non capisco come si fa a difendere la Symantec al giorno d'oggi dal momento che non mancano le alternative anche free; un'azienda che dal tempo delle "norton utilities" ha smesso di fare innovazione e vive di rendita con prodotti sulla sicurezza assai discutibili e sempre al limite dello spyware.Tra l'altro prodotti quali il NAV od il NIS (norton Internet security) sono veramente pesanti contengono una quantità di moduli e servizi esagerati e vari agent sono praticamente degli spyware all'insaputa dell'utente;In più se consideriamo il fatto che il sysadmin spesso si trova davanti a macchine che con i vari Norton sono regolarmente bypassate da virus ed hacker e con i servizi residenti di Norton danneggiati.Provino i cd. difensori del Norton a disinstallare uno diquesti prodotti coi registri danneggiati di windows e poi si chiedano prima formattare la macchina se non era meglio utilizzare altri prodotti alcuni addirittura gratuitie aventi migliori prestazioni.
  • Anonimo scrive:
    Ma va*****ulo!
    Sygate era un bel prodotto, gratuito, facile da usare :(Norton invece è una chilata di letame nell'hard disk, tutta la gente che sento che ha problemi usa Norton! E io a tutti gli amici ho sempre reinstallato Avast + Sygate, non mi hanno più chiamato!Finchè posso cmq me lo tengo... in fondo un firewall non diventa obsoleto così in fretta...E soprattutto MAI soldi alla Symantech, e neanche piratato!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va*****ulo!
      volevo scrivere un messaggio ma non posso farlo perchè hai scritto tu tutto ciò che volevo dire io: parola per parola!!!STRAQUOTO!!!nemmeno pirata me lo prenderei sto Norto|| dei miei stivali!!!! fa semplicemente schifo, non si sa come e per quale motivo blocca qualsiasi cosa!!!mentre sygate era fantastico... menomale che ce l'ho ancora installato....e poi era gratuito!!!andassero a quel paese... norton non sà fare nè gli antivirus, nè i firewall... l'unica cosa uscita benino è il ghost...... benino, però!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma va*****ulo!
        - Scritto da: Anonimo
        l'unica cosa
        uscita benino è il ghost...... benino, però!prova Acronis True Image e capirai che anche ghost è una schifezza
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma va*****ulo!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          l'unica cosa

          uscita benino è il ghost...... benino, però!

          prova Acronis True Image e capirai che anche
          ghost è una schifezzaquoto, acronis è ottimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va*****ulo!
      Premetto: sono utente del fantastico Outpost Free, leggerissimo, ricco di funzioni, personalizzabile al massimo, efficiente nel bloccare una quantità impressionante di traffico, e per giunta gratuito. Unico limite per l'utente medio, un po' di fatica in più per configurarlo al meglio: e chi volesse un prodotto semplice e affidabile, di quelli che "li installi e non ci pensi più", ma senza spendere una lira? La risposta, per me era immediata: Sygate firewall, che anch'io avevo testato con piena soddisfazione prima di passare al prodotto che utilizzo attualmente. Ora è tutto finito, grazie a una software house mafiosa e nemica dell'utente che desertifica l'offerta e la libertà di scelta arrivando coi soldi rubati all'utenza là dove non arriverà mai con la qualità e la serietà. Non sarei comunque abbastanza masochista per rovinarmi il Pc con Norton, ma se qualcuno avesse dei dubbi se li tolga: i prodotti di questa piovra del software vanno semplicemente boicottati! Un grazie di cuore ad Outpost Free e a tutti quanti permettono che l'utente possa realmente continuare a scegliere fra programmi gratuiti e commerciali.
    • Anonimo scrive:
      Alternative
      Anche questo è free, semplice da usare e a impatto limitatissimo:http://www.jetico.com/index.htm#/jpfirewall.htmCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: Alternative
        - Scritto da: Anonimo
        Anche questo è free, semplice da usare e a
        impatto limitatissimo:
        http://www.jetico.com/index.htm#/jpfirewall.htm
        Ciao(Semi OT)mh interessante... mai saputo che la jetico facesse un fw...per la cronaca jetico e' molto famosa per fare l'unico(*) sw di dischi-immagine-crittati che siano usabili da windoze e da linux. (*) per amor di precisione non so se ANCORA e' l'unico (anzi mi piacerebbe proprio che qualcuno mi smentisse) , ma jetico fa questo sw da anni ..e ogni tanto ci guardavo, se trovavo alternative... ma nisba.
        • Anonimo scrive:
          Re: Alternative
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Anche questo è free, semplice da usare e a

          impatto limitatissimo:

          http://www.jetico.com/index.htm#/jpfirewall.htm

          Ciao
          (Semi OT)
          mh interessante... mai saputo che la jetico
          facesse un fw...

          per la cronaca jetico e' molto famosa per fare
          l'unico(*) sw di dischi-immagine-crittati che
          siano usabili da windoze e da linux.

          (*) per amor di precisione non so se ANCORA e'
          l'unico (anzi mi piacerebbe proprio che qualcuno
          mi smentisse) , ma jetico fa questo sw da anni
          ..e ogni tanto ci guardavo, se trovavo
          alternative... ma nisba.ma quale unico, prova http://www.truecrypt.org/ che oltre ad essere open source ha delle funzioni spettacolari come il volume nascosto, cioè a seconda deela password che metti ti abilita un volume finto utile nel caso ti costringano a dare la password...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma va*****ulo!
      - Scritto da: Anonimo
      Sygate era un bel prodotto, gratuito, facile da
      usare :(
      Mi associo. Ho scaricato Sygate proprio ieri sera, dal sito ufficiale, per sostituire il defunto (seppur eccezionale) Kerio.Speriamo che nasca adesso qualche serio progetto di firewall open-source così da porre fine al fenomeno in voga al momento di comperare società che offrono FW e AV gratuiti per poi distruggerli.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma va*****ulo!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sygate era un bel prodotto, gratuito, facile da

        usare :(



        Mi associo. Ho scaricato Sygate proprio ieri
        sera, dal sito ufficiale, per sostituire il
        defunto (seppur eccezionale) Kerio.
        Speriamo che nasca adesso qualche serio progetto
        di firewall open-source così da porre fine al
        fenomeno in voga al momento di comperare società
        che offrono FW e AV gratuiti per poi
        distruggerli.sarà pure defunto ma il vecchio kerio 2.15 continua ad essere il miglior firewall in assoluto gratuito.per chi volesse il software più avanzato in assoluto (ma a pagamento) consiglio il tiny firewall pro basato sullo stesso motore di kerio, ma in più include IDS e funzioni avanzate per il controllo del lancio applicazioni, permessi di scrittura sul registro e filesystem, insomma controllo totale sul sistema operativo e sulle applicazioni...quello che mi aspetterei come funzionalità base integrate in un sistema oparativo serio...
    • CoD scrive:
      Re: Ma va*****ulo!
      Mi associo al 100%Ho sempre consigliato sygate a tutti coloro che mi chiedevano un firewall serio, sicuro e semplice da usare.Symantec deve vergognarsi!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma va*****ulo!
        Cmq come capacità di filtraggio pura recenti testindipendenti hanno dato i seguenti risultati:1° Look'n Stop (trial)2° Outpost (prima free ora trial)3° Zone Alarm (free)4° Jetico (free)Devo dire che li ho provati tutti e 4, e salvo qualche riserva su outpost (non troppo intuitivo e non leggerissimo ma non più free ma trial), devo dire che sono tutti ottimi prodotti.Norton 2005 ha avuto un risultato paragonabile a kerio free ma se pensiamo che quest'ultimo è free alla symantec dovrebbero soltanto vergognarsi a far pagare una simile schifezza pesante ed inutile come non mai.Ovviamente i peggiori sono risultati i firewall integrati di Xp sp 1 e Sp2 in pratica è come non averli dal momento che hanno totalizzato 0/24 nei test.(N.b la prima cosa da fare quando si ha la macchina nuova è appunto quella di disattivarli e di rimuovere eventuali trial del norton fw).Look'n stop è veramente ottimo potente e leggero peccato che non è free ma costa poco.Jetico è un'altra ottima alternativa al solito Zone Alarm che rimane cmq sempre una validissima scelta.Bye
  • Anonimo scrive:
    Il Firewall di Symantec......
    ........fa orrore!Il povero AtGuard si sta girando ancora nella cassa!La politica di Symantec è sempre la stessa da anni: acquisire software altrui, leggero ed efficiente, e trasformarlo in bloatware pesantissimo con gui per tecnotardi.Speriamo qualcosa si salvi! :@
Chiudi i commenti