Vista RC1 si apre al pubblico

Microsoft ha avviato il testing pubblico dell'ultima release di Windows Vista

Milano – Microsoft ha annunciato l’allargamento del numero dei partecipati al Customer Preview Program (CPP), varato lo scorso giugno con il rilascio di Windows Vista Beta 2 .

Il CPP permette agli sviluppatori e ai professionisti IT che non hanno accesso a Windows Vista RC1 attraverso altri canali di ottenere l’immagine del sistema operativo e di cominciare a testarlo. Il CPP permette anche ai semplici utenti, specie quelli appassionati di informatica, di iniziare a provare le nuove funzionalità di Windows Vista.

I partecipanti attuali al programma CPP cominceranno a ricevere il codice di attivazione dell’RC1 all’inizio della settimana corrente, mentre l’ampliamento del programma ai nuovi partecipanti avverrà nei giorni successivi.

Microsoft metterà a disposizione la versione RC1 di Windows Vista anche sui siti MSDN e TechNet per coloro che sono già abbonati e sta lavorando con gli editori di diversi paesi per distribuire il DVD del software ai lettori di alcune testate tecniche. In totale Microsoft stima di raggiungere 5 milioni di utenti in tutto il mondo attraverso tutti i canali di distribuzione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    boh, sito irraggiungibile
    non riesco a vederlo
    • Anonimo scrive:
      Re: boh, sito irraggiungibile
      non riesco a vederlo nemmeno io.Internal Server ErrorThe server encountered an internal error or misconfiguration and was unable to complete your request.Please contact the server administrator, webmaster@manualinux.it and inform them of the time the error occurred, and anything you might have done that may have caused the error.More information about this error may be available in the server error log.Additionally, a 404 Not Found error was encountered while trying to use an ErrorDocument to handle the request.Apache/1.3.36 Server at www.manualinux.it Port 80
      • Anonimo scrive:
        Re: boh, sito irraggiungibile
        Non so cosa sia successo a Dagmaweb, stasera ripristino il tutto.Comunque manualinux è raggiungibile qui:http://www.manualinux.it/manualinux.htm
  • Anonimo scrive:
    Ottima opera
    A mio modesto parere è un'ottima cosa, utile sia per chi s'avvicina per la prima volta al sistema operativo Linux che per i più esperti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima opera
      - Scritto da:
      A mio modesto parere è un'ottima cosa, utile sia
      per chi s'avvicina per la prima volta al sistema
      operativo Linux che per i più
      esperti.mmh... quasi quasi ci faccio un pensierino, allora.cosa c'è per l'utente win "evoluto" che non sa un caxio di linux e vorrebbe passare... ma deve continuare a lavorare con tutti e due?spiego: cosa c'è significa: esiste un manuale per l'apprendista di linux che insegna come fare tutte le installazioni della macchina di prova o della partizione o della macchina virtuale... del dual boot... roba di questo tipo?ne parlo ma non l'ho mai fatto.Sapete da voi che molti user pro-win, sono semplicemente in corsa con win e non hanno tempo e hanno pure un po' paura di mettersi a riscoprire come si chiama l'acqua calda con linux ... è come imparare una lingua... i concetti sono gli stessi ma i problemi vengono risolti in modi differenti...
  • Anonimo scrive:
    un'altro fork...
    ...i linari sono presi da una mania tutta loro... quella dei fork...dopo appuntilinux ecco manualinux... invece che concentrarsi su un solo progetto meglio disperdere le forze...mah...
    • Anonimo scrive:
      Re: un'altro fork...
      Loro la chiamano libertà, le persone con cervello la chiamano anticamera del fallimento
      • Anonimo scrive:
        Re: un'altro fork...
        - Scritto da:
        Loro la chiamano libertà, le persone con cervello
        la chiamano anticamera del
        fallimentoInfatti di libertà si tratta, ma per capirlo oltre al cervello bisogna avere le oo
    • Anonimo scrive:
      Re: un'altro fork...

      dopo appuntilinux ecco manualinux... invece che concentrarsi su un solo progetto meglio
      disperdere le forze...Premetto di non essere un "linaro" e mi chiedo, sulla base del tuo ragionamento, se non sia il caso di chiudere siti come CodeProject e CodeGuru, tanto c'è MSDN.
    • Anonimo scrive:
      Re: un altro fork...
      - Scritto da:
      ...i linari sono presi da una mania tutta loro...
      quella dei
      fork...

      dopo appuntilinux ecco manualinux... invece che
      concentrarsi su un solo progetto meglio
      disperdere le
      forze...

      mah...
      Anche Microsoft non scherza in quanto a fork, è arrivata a Vista ma continua a rilasciare patch anche per W2K ed XP. Perchè non hanno concentrato gli sforzi su un unico progetto anche loro? Magari poi funzionava...
      • Anonimo scrive:
        Re: un altro fork...
        Il concetto è diverso.W2000 è più vecchio di Xp che è più vecchio di Vista.Sono prodotti di epoche differenti e non paralleli.Invece le distro linux sono tutte parallele e questo:A- Rende impossibili dei riferimenti precisi nei confronti di librerie e SDKB- Fraziona gli utenti e fa si che non risulti molto conveniente sviluppare solo per una distro (troppa poca gente) o per troppe distro (troppe spese)Bisogna risolvere questi due problemi o quando uscirà manualinux 24.98 saremo ancora qui a dirci le stesse cose
        • Anonimo scrive:
          Re: un altro fork...

          A- Rende impossibili dei riferimenti precisi nei
          confronti di librerie e
          SDK

          B- Fraziona gli utenti e fa si che non risulti
          molto conveniente sviluppare solo per una distro
          (troppa poca gente) o per troppe distro (troppe
          spese)Guarda che le distribuzioni sono collezioni di software preso dalla rete, su Linux si sviluppa per Linux e non per la distribuzione. Tutte le distribuzioni riportano sempre la versione stabile più recente di una data libreria e la compatibilità all'indietro è sempre garantita.Non confonderti, quando scarichi qualcosa dalla rete, a parità di revisione, i vari formati di pacchetti (.deb, .rpm, .tgz o altro) contengono lo stesso software, è solo il modo d'installarli che cambia.
          Bisogna risolvere questi due problemi o quando
          uscirà manualinux 24.98 saremo ancora qui a dirci
          le stesse
          coseHo idea che gli unici problemi da risolvere siano quelli legati alla "disinformazione" ed il progetto ManuaLinux vuol colmare proprio questo... basta leggerlo senza pregiudizi.
          • Anonimo scrive:
            Re: un altro fork...
            Prendendo anche per buona una cosa simile (ma ci credo poco, qualche adattamento ci scappa sempre e nessuno garantisce che non vada ad influenzare il resto) non sarebbe più giusto che ci fosse una sorta di ente che fornisse delle certificazioni su questa teoria ?Ora come ora una software house che volesse fare un software proprietario su più distribuzioni deve: confrontarsi i sorgenti delle librerie da distro a distro quindi pagare un analista software di un certo livello.In presenza di eventuali differenze creare un programma che si possa adattare in maniera rapida (il che non è proprio lavoro da programmatore junior web cocopro a 700 euro al mese).Beta Testing Interno (soprattutto quando sei piccolo) e stesura di documentazione pro assistenza moltiplicata x N distro (immaginati la scenetta dove un cliente chiede a questa SH assistenza su di un problema e questa non riesce a rispondergli o se ne esce che dovrà aspettare anche 15 giorni una eventuale patch, mentre all'altro capo della cornetta c'è uno che deve lavorare ed ha delle scadenze da rispettare).E tutto questo non per creare il programma di lancio dello space shuttle ma un gestionale del menga...Se ci fosse un ente centrale che certificasse l'originalità delle librerie e tutte le distro si servissero da lì la SH di prima non avrebbe bisogno di impegnare gente inutilmente.
      • Anonimo scrive:
        Re: un altro fork...

        Anche Microsoft non scherza in quanto a fork, è
        arrivata a Vista ma continua a rilasciare patch
        anche per W2K ed XP. Perchè non hanno concentrato
        gli sforzi su un unico progetto anche loro?
        Magari poi
        funzionava...argh!!! non dire queste cose che mi viene un infartoio con 2K ci vivo!
    • Anonimo scrive:
      Re: un'altro fork...
      - Scritto da:
      ...i linari sono presi da una mania tutta loro...
      quella dei
      fork...

      dopo appuntilinux ecco manualinux... invece che
      concentrarsi su un solo progetto meglio
      disperdere le
      forze...

      mah...
      Pare, dicono che "Appunti di Informatica Libera" si rivolga a una platea differente.
    • Anonimo scrive:
      Re: un'altro fork...
      - Scritto da:
      ...i linari sono presi da una mania tutta loro...
      quella dei
      fork...

      dopo appuntilinux ecco manualinux... invece che
      concentrarsi su un solo progetto meglio
      disperdere le
      forze...

      mah...
      evvai col trolleronepossibile che la banalita' regni sovrana e i discepoli della sconclusione siano in prima fila?mi domando se hai mai letto appuntilinux (che adesso e' appunti di informatica libera) e l'hai confrontato con quello descritto da PI.Come dire: che stupidita' scrivere 10 - 100 - 1mln libri sulla fisica o sulla biologia, non ne bastava uno omnicomprensivo?!!!Mi sembra una ovvieta' la risposta ... e non mi ritengo un genio .. (troll2)(troll2)(troll2)(troll2)
  • Anonimo scrive:
    Pure i manuali gratis?
    fra non molto i linari prenderanno il posto dei testimoni di geova e ce li ritroveremo ogni domenica mattina dietro la porta con giacca, cravatta e vangelinux (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pure i manuali gratis?
      - Scritto da:
      fra non molto i linari prenderanno il posto dei
      testimoni di geova e ce li ritroveremo ogni
      domenica mattina dietro la porta con giacca,
      cravatta e vangelinux
      (rotfl)Divertente come un attacco di colite durante un concerto di Marco Masini il 15 di Agosto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pure i manuali gratis?
      Ed il verbo s'è fatto bit, salvato in odf e trasmesso sul web... O)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pure i manuali gratis?
      Ignori sapendo di ignorare.... contento tu.Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Pure i manuali gratis?
      - Scritto da:
      fra non molto i linari prenderanno il posto dei
      testimoni di geova e ce li ritroveremo ogni
      domenica mattina dietro la porta con giacca,
      cravatta e vangelinux
      (rotfl)Muto e rassegnato, Winmormone. (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pure i manuali gratis?
      - Scritto da:
      fra non molto i linari prenderanno il posto dei
      testimoni di geova e ce li ritroveremo ogni
      domenica mattina dietro la porta con giacca,
      cravatta e vangelinux
      (rotfl)ma non ti troveranno perchè sei andato in pellegrinaggio a redmond ( lourdes aveva fallito...)
    • Anonimo scrive:
      wikipedia.
      mai vista wikipedia?
Chiudi i commenti