Vodafone, Guindani nuovo ad

Nomine


Milano – Dopo le dimissioni di Vittorio Colao il consiglio di amministrazione di Vodafone Italia ha comunicato la nomina di Pietro Guindani alla carica di amministratore delegato dell’azienda. Il nuovo CEO si occuperà di Sud Europa e Medio Oriente per il gruppo Vodafone.

Altre nomine riguardano quella di Emanuele Tournon al ruolo di CFO (Chief Financial Officer) per Sud Europa e Medio Oriente, una nomina che coincide anche con il suo ingresso nel consiglio di amministrazione, e quella di Margherita Della Valle, ora incaricata quale CFO di Vodafone Italia.

Entrambi i dirigenti sono da tempo coinvolti nelle attività italiane ed internazionali di Vodafone.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • KerNivore scrive:
    Re: Per la redazione...
    - Scritto da: Anonimo
    Il termine corretto è cifratura, come riportato
    nella seconda riga... crittazione in italiano non
    esiste.Ciao ! Finalmente ho trovato uno che la pensa come me :-)http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1043326&tid=1043326&p=1&r=PI
  • Anonimo scrive:
    Re: 10 e lode!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Semplice privacy... trovo interessante
    parlare senza orecchie, anche se parlassi
    solo con la mia ragazza. C'e' gente e non
    faccio nomi... che passa il tempo a sniffare
    il traffico dei cellulari. Ti rendo noto che
    gli sms nbon sono criptati, e il protocollo
    di criptazione A5 usato dal gsm ha la chiave
    indeblita di proposito, si decripta in pochi
    secondi.

    Es... se la chiave fosse composta da 8
    caratteri, loro ne impongono 6 tutti a zero
    e le ultime due sono impostate dal gestore
    del servizio. In pratica la chiave e' di 2
    caratteri, e si rompe in meno di un minuto.
    Bella criptazione, basta andare a londra e
    ordinare un apparato che fa tutto, ne ho
    visti di tutti i tipi.
    Poi... i ponti hanno tutti un parabolino, il
    traffico uscente da quel parabolino e' in
    chiaro. Quindi il gsm cripta a 2 cifre
    (debolissimo) e poi se ti metti nella cella
    del cellulare da sniffare, becchi anche la
    telefonata senza decriptare. Serve un minimo
    di tecnologia. Se si usassero le chiavi
    integralmente e i gestori dei cellulare
    usassero la criptazione anche da ponte a
    ponte, allora sarebbe sicuro, ma ora non e'
    sicuro per nulla.
    Quindi... siccome io amo la privacy, sono
    favorevole alla criptazione proprietaria.
    Ragazzi, siamo troppo controllati e i
    controllori non li controlla nessuno. Allora
    per me, le cose per renderle uguali per
    tutti, viva i criptofonini e bigbroder vada
    a quel paese.
    Ciao a tutti, MindZ10 e lode!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Crittare?
    - Scritto da: Anonimo
    Ma cosa serve crittare le comunicazioni
    quando mi devo sorbire giornalmente in
    chiaro gente che urla i fatti suoi per
    strada, al bar, in treno,
    per non parlare di quelli che girano con
    l'auricolare e sembrano usciti da una
    puntata di star trek...
    Si crittassero la bocca direttamente...
    :pCredevo che quei tipi li' già parlassero in codice... :D
  • Anonimo scrive:
    Crittare?
    Ma cosa serve crittare le comunicazioni quando mi devo sorbire giornalmente in chiaro gente che urla i fatti suoi per strada, al bar, in treno,per non parlare di quelli che girano con l'auricolare e sembrano usciti da una puntata di star trek...Si crittassero la bocca direttamente...:p
  • Anonimo scrive:
    Re: Copia o similitudine o stesso prodot
    - Scritto da: Anonimo
    www.caspertech.it e www.cryptophone.de, mi
    sembra che vendano gli stessi prodotti. Solo
    che i tedeschi dicono il prezzo e pubblicano
    i sorgenti. Non saprei cosa pensare, certo
    che... dalla foto mi sembrano uguali.

    Sono molto costosi, io in cina e corea ho
    visto anche di meglio, piu' piccoli e
    addirittura intercomunicanti fino a 7km.

    Ma quelli li vendero' io tra un po', hehe.

    Ciao belli, giudicate voi se sono gli stessi
    o se... caspercopia.

    Bye.Mi sembra che l'involucro della foto sia lo stesso e che il software sia differente... se leggo bene é scritto Pocket PC su quello italiano;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Per la redazione...
    - Scritto da: Anonimo


    Altri termini come criptare, encriptare,

    criptografia ecc. sono tutti non
    esistenti

    nella lingua italiana.




    Fabio D.


    criptare
    [crip-tà-re]
    Dal gr. kry/ptos 'nascosto'
    v. tr. , o crittare, in informatica e nelle
    telecomunicazioni, codificare un dato o un
    segnale in modo che possa risultare
    incomprensibile a chi non conosce la chiave
    per decodificarlo o non possiede l'adatto
    decodificatore.


    criptografia
    vedi: crittografia



    fonte www.garzantilinguistica.it /:p Figur e ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Per la redazione...

    Altri termini come criptare, encriptare,
    criptografia ecc. sono tutti non esistenti
    nella lingua italiana.

    Fabio D.criptare[crip-tà-re]Dal gr. kry/ptos 'nascosto'v. tr. , o crittare, in informatica e nelle telecomunicazioni, codificare un dato o un segnale in modo che possa risultare incomprensibile a chi non conosce la chiave per decodificarlo o non possiede l'adatto decodificatore.criptografiavedi: crittografiafonte http://www.garzantilinguistica.it/
  • Anonimo scrive:
    Re: Per la redazione...
    beh, grazie Fabio, si vede che PI voleva entrare nelle "sviste in rete", e c'è riuscito no ?
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione...
    Non vorrei sembrare "saputello", ma ogni volta che leggo su PI qualcosa di crittografia trovo un sacco di errori nei termini utilizzati.... Mi dispiace perché trovo che sia un ottimo sito che rende un ottimo servizio, ma l'ignoranza nel campo della crittografia è tantissima....L'articolo dice:"Il palmare GSM con crittazione delle comunicazioniCifratura delle conversazioni e dei messaggi fino a 2048 bit:"Il termine corretto è cifratura, come riportato nella seconda riga... crittazione in italiano non esiste."così Casper Tech ha annunciato di aver realizzato un palmare GSM in grado di crittare le proprie comunicazioni."Idem come sopra... crittare in italiano non esiste. Il prefisso "critt" viene usato solo per il termine "decrittare" che significa decifrare senza avere la chiave legittima."Il sistema funziona se il destinatario della comunicazione è in grado di decrittare il messaggio, ovvero se possiede un sistema analogo."In questo caso si voleva dire decifrare. Decifrare significa farlo legittimamente, come suppongo si intendesse in questo caso. Decrittare significa cercare di decifrare un messaggio illegittimamente, cioé senza avere la chiave. Altri termini come criptare, encriptare, criptografia ecc. sono tutti non esistenti nella lingua italiana.Ripeto, solo per amore di precisione, ovvio che il significato dell'articoletto si capisce perfettamente.Fabio D.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cryptato (errata corrige)
    So che si scrive Big brother etc.. ho fatto errori di battitura, di solito non rileggo i messaggi prima di postarli, e' un mio difetto, scusatemi. ciao MindZ.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cryptato
    Semplice privacy... trovo interessante parlare senza orecchie, anche se parlassi solo con la mia ragazza. C'e' gente e non faccio nomi... che passa il tempo a sniffare il traffico dei cellulari. Ti rendo noto che gli sms nbon sono criptati, e il protocollo di criptazione A5 usato dal gsm ha la chiave indeblita di proposito, si decripta in pochi secondi.Es... se la chiave fosse composta da 8 caratteri, loro ne impongono 6 tutti a zero e le ultime due sono impostate dal gestore del servizio. In pratica la chiave e' di 2 caratteri, e si rompe in meno di un minuto. Bella criptazione, basta andare a londra e ordinare un apparato che fa tutto, ne ho visti di tutti i tipi. Poi... i ponti hanno tutti un parabolino, il traffico uscente da quel parabolino e' in chiaro. Quindi il gsm cripta a 2 cifre (debolissimo) e poi se ti metti nella cella del cellulare da sniffare, becchi anche la telefonata senza decriptare. Serve un minimo di tecnologia. Se si usassero le chiavi integralmente e i gestori dei cellulare usassero la criptazione anche da ponte a ponte, allora sarebbe sicuro, ma ora non e' sicuro per nulla.Quindi... siccome io amo la privacy, sono favorevole alla criptazione proprietaria. Ragazzi, siamo troppo controllati e i controllori non li controlla nessuno. Allora per me, le cose per renderle uguali per tutti, viva i criptofonini e bigbroder vada a quel paese.Ciao a tutti, MindZ
  • Anonimo scrive:
    Copia o similitudine o stesso prodotto?
    www.caspertech.it e www.cryptophone.de, mi sembra che vendano gli stessi prodotti. Solo che i tedeschi dicono il prezzo e pubblicano i sorgenti. Non saprei cosa pensare, certo che... dalla foto mi sembrano uguali.Sono molto costosi, io in cina e corea ho visto anche di meglio, piu' piccoli e addirittura intercomunicanti fino a 7km.Ma quelli li vendero' io tra un po', hehe.Ciao belli, giudicate voi se sono gli stessi o se... caspercopia.Bye.
  • Anonimo scrive:
    Cryptato
    Cryptare per quale motivo? Pericolo di spionaggio industriale...??
Chiudi i commenti