Vodafone offre i cellulari low-cost di ZTE

Due telefonini basic quasi identici saranno lanciati dall'operatore britannico nei mercato dei Paesi in via di sviluppo

Roma – Le presentazioni sempre più frequenti di telefoni cellulari low-cost potrebbero indurre a pensare che per il mercato della telefonia mobile non sia più tempo di “vacche grasse”. Molto spesso, invece, i telefonini basic vengono proposti in primis per i mercati dei Paesi emergenti, in cui vivono spesso bovini poco pasciuti, come sta facendo in questi giorni Vodafone .

Il nuovo dispositivo L’operatore britannico ha infatti presentato due nuovi modelli che, per caratteristiche e prezzi, sembrano rappresentare l’anticamera dell’entry-level. Prodotti dalla cinese ZTE , i due apparecchi contraddistinti dalle sigle 125 (vedi foto) e 225 offriranno funzionalità assolutamente basic: telefonate, SMS e pochissimo altro.

Prezzi popolari: circa 20 euro per il 125 – il meno pretenzioso – mentre costerà circa 35 euro il 225 su cui spicca un display a colori, unica feature di rilievo per cui si differenzia dal fratello minore. I primi Paesi che accoglieranno le new-entry-level di Vodafone saranno Egitto, Romania e Sudafrica.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    facciano in fretta
    il mio contratto adsl 4 mega sta scricchiolando...c'è voglia di cambiamento!
    • Anonimo scrive:
      Re: facciano in fretta
      - Scritto da:
      il mio contratto adsl 4 mega sta scricchiolando...
      c'è voglia di cambiamento!Ma quale fretta!Qui ci offrono ancora la 640 Kb quando in Francia vendono la 100 Mb con telefonia e Tv a 35 euro!!!Allora?Questi imprenditori guardano l'Europa solo quando c'è da aumentare i prezzi?Alla forca!!!
Chiudi i commenti