VPN, la falla è sistemica

I provider di connessioni anonime a rischio dopo la scoperta di una vulnerabilità comune, un problema potenzialmente in grado di rivelare l'indirizzo IP reale dei clienti rovinando le prospettive di business delle aziende

Roma – Perfect Privacy (PP) ha individuato una vulnerabilità di sicurezza comune a tutti i protocolli (IPSec, OpenVPN, PPTP e altri) su cui sono basate le reti VPN (Virtual Private Network) e i relativi servizi commerciali, un problema in grado di rivelare l’indirizzo IP reale dei clienti e quindi di eliminare alla radice la convenienza del servizio di mascheramento offerto dai provider.

La vulnerabilità è connessa direttamente all’utilizzo del port forwarding , spiegano da PP, vale a dire a un meccanismo di comunicazione telematica comunemente usato per “lasciar passare” il traffico di un’applicazione specifica quando la connessione è protetta da un router e necessita della traduzione automatica degli indirizzi tramite NAT.

Nello scenario descritto da PP, il potenziale attaccante ha registrato un account sullo stesso servizio VPN usato dall’utente bersaglio ed è a conoscenza dell’indirizzo IP di uscita (fornito dal suddetto servizio di VPN) con cui l’utente “esce” su Internet, Web, IRC, torrent o con altri tipi di comunicazione.

L’attacco è capace di smascherare l’IP del bersaglio e funziona indipendentemente dal sistema operativo, spiegano da PP, e tutti i provider VPN in grado di fornire la funzionalità di port forwarding (fondamentale per l’utilizzo proficuo e anonimo dei client P2P) sono risultati vulnerabili ai test della società.

Mettere fuori gioco il rischio di “IP leak” tramite port forwarding è in ogni caso semplice, spiega ancora l’azienda – anch’essa specializzata in servizi VPN. Basta infatti impostare regole specifiche nella gestione del traffico di rete, e magari allargare il numero di IP pubblici disponibili agli utenti, per chiudere la falla. E molte VPN hanno già confermato di aver risolto il problema.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Prendi questo scrive:
    Bertuccia, vieqquà
    https://torrentfreak.com/lucasfilm-uses-dmca-to-kill-star-wars-toy-picture-151210/DMCA è stato applicato ieri ala foto scattata da un tizio su un'action figure di sua proprietà.E tu sei convinto di farla franca con il tuo avatar? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • bertuccia scrive:
      Re: Bertuccia, vieqquà
      - Scritto da: Prendi questo

      https://torrentfreak.com/lucasfilm-uses-dmca-to-ki

      DMCA è stato applicato ieri ala foto scattata da
      un tizio su un'action figure di sua proprietà.domani ti fanno causa perchè hai rubato una macchina.tu la macchina non l'hai rubata, ovviamente.non importa, ti hanno fatto causa quindi sei colpevole.sei il re della logica.
      E tu sei convinto di farla franca con il tuo
      avatar?
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)io non devo farla franca perchè sono nel giusto.ti abbraccio fortissimo anche se mi hai plonkato
      • blablabla scrive:
        Re: Bertuccia, vieqquà
        - Scritto da: bertuccia
        domani ti fanno causa perchè hai rubato una
        macchina.
        tu la macchina non l'hai rubata, ovviamente.l'immagine gli l'hanno già tolta, cosa cambia che sia colpevole o meno?Il danno è fatto.
        io non devo farla franca perchè sono nel giusto.Ma certo, devi solo convincere il giudice che avevi la sfera di cristallo quando hai iniziato ad usare il tuo avatar (rotfl)(rotfl)(rotfl)Caro il mio signor "a scopo scientifico"
        • Passante scrive:
          Re: Bertuccia, vieqquà
          - Scritto da: blablabla
          - Scritto da: bertuccia


          domani ti fanno causa perchè hai rubato una

          macchina.

          tu la macchina non l'hai rubata, ovviamente.

          l'immagine gli l'hanno già tolta, cosa cambia che
          sia colpevole o
          meno?
          Il danno è fatto.



          io non devo farla franca perchè sono nel
          giusto.


          Ma certo, devi solo convincere il giudice che
          avevi la sfera di cristallo quando hai iniziato
          ad usare il tuo avatar
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          Caro il mio signor "a scopo scientifico"Io testimonio a suo favore, tu hai già sporto denuncia ?
          • blablabla scrive:
            Re: Bertuccia, vieqquà
            - Scritto da: Passante
            Io testimonio a suo favorenon sapevo che nostradamus avesse un aiutante! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Passante scrive:
            Re: Bertuccia, vieqquà
            - Scritto da: blablabla
            - Scritto da: Passante


            Io testimonio a suo favore

            non sapevo che nostradamus avesse un aiutante!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Guarda: è dal primo momento in cui anni fa vidi la sua immagine che non vedevo l'ora di parlarne riguardo a copyright e diritti, dev'esserci qualcosa in essa che stimola le discussioni a riguardo.
          • bertuccia scrive:
            Re: Bertuccia, vieqquà
            - Scritto da: Passante

            Guarda: è dal primo momento in cui anni fa vidi
            la sua immagine che non vedevo l'ora di parlarne
            riguardo a copyright e diritti, dev'esserci
            qualcosa in essa che stimola le discussioni a
            riguardo.ma certo, solo che non è materia per zoticoni.
        • bertuccia scrive:
          Re: Bertuccia, vieqquà
          - Scritto da: blablabla

          l'immagine gli l'hanno già tolta, cosa cambia che
          sia colpevole o meno?
          Il danno è fatto.stavamo discutendo sulla legalità della cosa.il fatto che i soggetti coinvolti abbiano preferito non avere grane e quindi togliere l'immagine, non significa automaticamente che avessero torto.Vi state facendo dare lezioni di logica da una bertuccia, rifletteteci
          Ma certo, devi solo convincere il giudice che
          avevi la sfera di cristallo quando hai iniziato
          ad usare il tuo avatar
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          Caro il mio signor "a scopo scientifico"a scopo di discussione, quindi didattico
  • emilie77 scrive:
    Viandante sul mare di nebbia: 1818
    https://it.wikipedia.org/wiki/Viandante_sul_mare_di_nebbiaTempo fa un autore mi ha chiesto di fargli la copertina del suo libro con questo dipinto.Pensava che fosse a "disposizione" visto che è del 1818 e il pittore è morto da più di 70 anni (1840 + 70 = 1910).Beh controllo e anche li un bel museo tedesco ha i diritti di immagine e te li gestisce tramite un'agenzia in italia.La cosa bella è che quando cominci a leggere i vari punti del contratto come questo riportato sotto:"Alla scadenza della licenza duso il cliente si obbliga a distruggere tutti i file di immagini."Cioè devo pure distruggere il mio lavoro?? Ma siamo matti?? Qual è il senso della scadenza dello sfruttamento economico se poi continui a vendere quello che per te è ancora un prodotto??-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 dicembre 2015 12.18-----------------------------------------------------------
    • Qualunque scrive:
      Re: Viandante sul mare di nebbia: 1818
      - Scritto da: emilie77
      https://it.wikipedia.org/wiki/Viandante_sul_mare_d

      Tempo fa un autore mi ha chiesto di fargli la
      copertina del suo libro con questo
      dipinto.
      Pensava che fosse a "disposizione" visto che è
      del 1818 e il pittore è morto da più di 70 anni
      (1840 + 70 =
      1910).
      Beh controllo e anche li un bel museo tedesco ha
      i diritti di immagine e te li gestisce tramite
      un'agenzia in
      italia.

      La cosa bella è che quando cominci a leggere i
      vari punti del contratto come questo riportato
      sotto:
      "Alla scadenza della licenza duso il cliente si
      obbliga a distruggere tutti i file di
      immagini."

      Cioè devo pure distruggere il mio lavoro?? Ma
      siamo matti??

      Qual è il senso della scadenza dello sfruttamento
      economico se poi continui a vendere quello che
      per te è ancora un
      prodotto??
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 09 dicembre 2015 12.18
      --------------------------------------------------Cambi leggermente la tonalità di blu o capovolgi rispetto all'asse y e l'immagine non è più quella. (rotfl)
      • emilie77 scrive:
        Re: Viandante sul mare di nebbia: 1818
        Fosse così semplice... :)Le opere derivate hanno una specifica legislazione
        • Izio01 scrive:
          Re: Viandante sul mare di nebbia: 1818
          - Scritto da: emilie77
          Fosse così semplice... :)
          Le opere derivate hanno una specifica legislazioneComunque molto bello (il quadro) :)
        • il Fuddaro scrive:
          Re: Viandante sul mare di nebbia: 1818
          - Scritto da: emilie77
          Fosse così semplice... :)
          Le opere derivate hanno una specifica legislazioneQuelle lobby adelinquere legalizzate sono peggio dei talebani che distruggono le opere d'arte.Io sono il fuddaro io fuddo, e li manderei alla ghigliottina quei personaggi!!! :^()
    • Emanuele scrive:
      Re: Viandante sul mare di nebbia: 1818
      Il dipinto è libero, è la foto che non lo è
      • emilie77 scrive:
        Re: Viandante sul mare di nebbia: 1818
        Non è vero perché nel momento che gli dici che hai una foto tua scattata anni fa ti dicono che devi pagare comunque!
  • bancai scrive:
    usa
    adesso la concorrenza in follia ai brevetti software americani ha trovato nuovi spunti...
  • ma come scrive:
    ma come?
    Eppure qui si giurava che una singola immagine non potesse fare concorrenza col prodotto!tutto vero:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4288093&m=4288432#p4288432p.s.il messaggio è totalmente inerente l'articolo e serve appunto per discutere i pareri opposti proprio sull'argomento.Cancellarlo come avete fatto prima è pietoso.
    • panda rossa scrive:
      Re: ma come?
      - Scritto da: ma come
      Eppure qui si giurava che una singola immagine
      non potesse fare concorrenza col
      prodotto!In linea di principio e' cosi'.Ma se il detentore dei diritti dell'immagine e' un miserabile sciacallo con qualche disponibilita' economica, e chi utilizza l'immagine secondo il "fair use" puo' essere spolpato, ecco che il miserabile sciacallo prova ad intasare i tribunali con liti temerarie.
      • ma come scrive:
        Re: ma come?
        - Scritto da: panda rossa
        Ma se il detentore dei diritti dell'immagine e'
        un miserabile sciacallo con qualche
        disponibilita' economicacioè sempre
        e chi utilizza
        l'immagine secondo il "fair use" puo' essere
        spolpato, ecco che il miserabile sciacallo prova
        ad intasare i tribunali con liti
        temerarie.benvenuto nel mondo realeChe piaccia o no, possono portarti in tribunale per l'avatar che usi nei forum.Peccato che la gente non capisca e non chieda a gran voce una riforma profonda degli sfruttatori degli autori.
        • Etype scrive:
          Re: ma come?
          - Scritto da: ma come
          Che piaccia o no, possono portarti in tribunale
          per l'avatar che usi nei
          forum.Non vedo come, al limite gli sta facendo pubblicità.Tutto quello che puoi vedere in un luogo pubblico non può essere coperto da copyright, quindi niente tribunali.Il problema è che oggi c'è la moda di usare i tribunali come clave sia per far fuori la concorrenza sia per ottenere facili guadagni senza muovere un dito.
          Peccato che la gente non capisca e non chieda a
          gran voce una riforma profonda degli sfruttatori
          degli
          autori.Son d'accordo ma considera che la gente oggi conta meno di niente in simili decisioni, tutto passa per le mani dei politici che ormai si sono fatti un mondo al loro uso e consumo.
          • il Fuddaro scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ma come


            Che piaccia o no, possono portarti in tribunale

            per l'avatar che usi nei

            forum.

            Non vedo come, al limite gli sta facendo
            pubblicità.
            Tutto quello che puoi vedere in un luogo pubblico
            non può essere coperto da copyright, quindi
            niente
            tribunali.
            Il problema è che oggi c'è la moda di usare i
            tribunali come clave sia per far fuori la
            concorrenza sia per ottenere facili guadagni
            senza muovere un
            dito.


            Peccato che la gente non capisca e non chieda a

            gran voce una riforma profonda degli sfruttatori

            degli

            autori.

            Son d'accordo ma considera che la gente oggi
            conta meno di niente in simili decisioni, tutto
            passa per le mani dei politici che ormai si sono
            fatti un mondo al loro uso e
            consumo.gomblotto!? gridano alcuni @^
          • Etype scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: il Fuddaro
            gomblotto!? gridano alcuni @^Nessun complotto purtroppo...
          • il Fuddaro scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: il Fuddaro


            gomblotto!? gridano alcuni @^

            Nessun complotto purtroppo...Vaglielo a spiegare a tutti i creduloni invece.io sono il fuddaro io fuddo :^()
          • Utente scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ma come


            Che piaccia o no, possono portarti in tribunale

            per l'avatar che usi nei

            forum.

            Non vedo come, al limite gli sta facendo
            pubblicità.Purtroppo, si dovrebbe aggiungere :-(
        • Qualunque scrive:
          Re: ma come?
          - Scritto da: ma come
          - Scritto da: panda rossa


          Ma se il detentore dei diritti dell'immagine
          e'

          un miserabile sciacallo con qualche

          disponibilita' economica

          cioè sempre


          e chi utilizza

          l'immagine secondo il "fair use" puo' essere

          spolpato, ecco che il miserabile sciacallo
          prova

          ad intasare i tribunali con liti

          temerarie.

          benvenuto nel mondo reale

          Che piaccia o no, possono portarti in tribunale
          per l'avatar che usi nei
          forum.La casa automobilistica in questione produce autovetture con quella cosa nera sotto?No, allora non portano nessuno in tribunale, perché l'avatar del forumista è quella macchina con quella roba nera sotto, che si chiama ombra. E l'ombra è non è depositabile e inglobabile.
          Peccato che la gente non capisca e non chieda a
          gran voce una riforma profonda degli sfruttatori
          degli
          autori.
        • Skywalker scrive:
          Re: ma come?
          - Scritto da: ma come
          Peccato che la gente non capisca e non chieda a
          gran voce una riforma profonda degli sfruttatori
          degli autori.Fosse facile!Oggi la Convenzione di Berna è un prerequisito per accedere alla World Trade Organisation, di cui già fanno parte 162 stati. Vuol dire che in questi 162 stati se modifichi anche un solo pelo del Diritto d'Autore rispetto alla iperstrettissima Convenzione di Berna, gli altri 161 si possono divertire a caricarti dazi sul Grano. Cosa c'entri il Grano con il Diritto d'Autore vedi tu.Neanche se facessimo un Referendum a livello EU e il referendum vincesse con 99,99% dei voti, il Parlamento Europeo riuscirebbe a legiferare in maniera diversa da quanto previso dalla Convenzione di Berna, pena pesanti svantaggi su tutti gli altri aspetti dell'economia legalizzati dal WTO.Tra l'altro in Italia il Referendum nemmeno si può fare, perché la ratifica di Trattati Internazionali non possono essere oggetto di Referendum (cfr. Costituzione Italiana...).Una riduzione del Diritto d'Autore alla VITA dell'Autore OPPURE a 50 anni, sarebbe supportata da una LARGHISSIMA maggioranza in un potenziale referendum. La coscienza oggi c'è e lo stop alla proposta statunitense SOPA ne è un esempio.Ma oggi una riforma per via democratica, vedi sopra, non se po fa!Sono stati bravi prima Victor Hugo e al ALAI (http://www.alai.org) nel 1886 e poi le Majors nel 1994 a blindare il tutto nei TRIPS Agreement prima che i movimenti di riforma del copyright guadagnassero la risonanza che hanno oggi ed internet dilagasse. Se l'opposizione che ha fermato SOPA ci fosse stata nel 1994, oggi potremmo discutere di riforma del Copyright. Adesso invece si fa già fatica ed evitare i peggioramenti.E ci tocca assistere a Musei che dichiarano "Opere dell'Ingegno" fotografie di bravi tecnici (perché una foto frontale priva di riflessi e ben illuminata è tecnica, non arte!) o gente che reclama per se le foto fatte da un Primate con una macchina fotografica di loro proprietà!O eredi di scrittori morti 70 anni fa che dichiarano che le illustrazioni di una rosa, una volpe ed un ragazzo vestito di verde vecchie di più di 70 anni dopo la morte dell'autore, sono "Marchio Commerciale" registrato e non posso essere comunque utilizzate (caso assurdo in cui "bene" identificato dal "Marchio" non è nient'altro che il Marchio stesso!!)Ma a meno di un collasso del WTO, è legalmente impraticabile riuscire a cambiare in modo democratico queste assurde norme.
          • bubba scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Skywalker
            - Scritto da: ma come

            Peccato che la gente non capisca e non
            chieda
            a

            gran voce una riforma profonda degli
            sfruttatori

            degli autori.
            Fosse facile!

            Oggi la Convenzione di Berna è un prerequisito
            per accedere alla World Trade Organisation, di
            cui già fanno parte 162 stati. Vuol dire che in
            questi 162 stati se modifichi anche un solo pelo
            del Diritto d'Autore rispetto alla
            iperstrettissima Convenzione di Berna, gli altri(..)come cappello generale e' verissimo quel che dici, ma in dettaglio sai che ci sono distinzioni (cavillose e contradittorie in genere) nelle singole legislazioni... infatti in questo caso il piede di porco da usare, NON toccando il SACRALE privilegio temporale infinito di berna e affini, e' la "liberta' di panorama".... un pacchetto di norme malfunzionanti e diverse in quasi ogni nazione europea... "malfunzionanti" sopratutto perche' sono violate giornalmente milioni di volte, visto che il tempo del treppiede + lastra + magnesio e' passato da un po'... e con 1.5 smartphone a testa, vengono fatte continuamente foto a "opere permanentemente installate in luoghi accessibili al pubblico" a prescindere se l'architetto/scultore/pittore sia vivo o morto, da 1 o 1000 anni....INFATTI alcune nazioni europee (tipo la repubblica ceca... ma anche proprio la germania) sono piu' libertarie di altre in merito..... Ovviamente bisognerebbe fare PULIZIA semplificatoria di tutte le normative cavillose... basandosi sul pragmatismo. si potrebbe fare, senza toccare il Dio Berna....
      • il Fuddaro scrive:
        Re: ma come?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ma come

        Eppure qui si giurava che una singola immagine

        non potesse fare concorrenza col

        prodotto!

        In linea di principio e' cosi'.
        Ma se il detentore dei diritti dell'immagine e'
        un miserabile sciacallo con qualche
        disponibilita' economica, e chi utilizza
        l'immagine secondo il "fair use" puo' essere
        spolpato, ecco che il miserabile sciacallo prova
        ad intasare i tribunali con liti
        temerarie.il boia ci vorrebbe, e per le pene mite lo sttaffilo. :
    • bertuccia scrive:
      Re: ma come?
      - Scritto da: ma come

      Eppure qui si giurava che una singola immagine
      non potesse fare concorrenza col
      prodotto!

      tutto vero:
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4288093&m=428non fai che darmi ragione: se un'immagine fa concorrenza al contenuto originale, il detentore dei diritti si muove e denuncia.invece l'immagine di cui parlavamo (insieme a tutte le altre di Richard Scarry) è ancora là, tranquillissimahttps://en.wikipedia.org/wiki/The_Busy_World_of_Richard_Scarryè evidente che - secondo il detentore dei diritti - non è in concorrenza con il prodotto originale. Secondo te invece lo è. Ce ne faremo una ragione, come per tutto il resto delle cose con cui imbratti questo forum
      • Pianeta copione scrive:
        Re: ma come?
        - Scritto da: bertuccia
        non fai che darmi ragione: se un'immagine fa
        concorrenza al contenuto originale, il detentore
        dei diritti si muove e
        denuncia.No, mi spiace.Il tuo avatar fa tanta concorrenza ai libri di Scarry quanto una foto di un'opera la fa la museo.Anzi la tua di più perchè un illustrazione è comunque una fotocopia, mentre le opere del museo sono uniche, nessuna foto può eguagliarle.
        • bertuccia scrive:
          Re: ma come?
          - Scritto da: Pianeta copione

          No, mi spiace.
          Il tuo avatar fa tanta concorrenza ai libri di
          Scarry quanto una foto di un'opera la fa la
          museo.Questo sempre secondo te, chiariamo.Per la legge invece, si specifica bene che se l'immagine è in bassa risoluzione e non è pubblicata a scopo di lucro, rientra nel fair use.
          • Pianeta Copione scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            Per la legge invece, si specifica bene che se
            l'immagine è in bassa risoluzione e non è
            pubblicata a scopo di lucro, rientra nel fair
            use.E' falso.Ci sono altre due condizioni da rispettare1) abbia scopo di discussione o didattico (e la tua non ha nessuna delle due)2) non sia in concorrenza con l'originale (e la mia testimonianza ha dimostrato che la tua lo è)
          • Passante scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Pianeta Copione
            - Scritto da: bertuccia

            Per la legge invece, si specifica bene che se

            l'immagine è in bassa risoluzione e non è

            pubblicata a scopo di lucro, rientra nel fair

            use.
            E' falso.
            Ci sono altre due condizioni da rispettare
            1) abbia scopo di discussione o didattico (e la
            tua non ha nessuna delle due)Veramente tu dimostri che è tema di discussione.
            2) non sia in concorrenza con l'originale (e la
            mia testimonianza ha dimostrato che la tua lo
            è)
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Passante
            Veramente tu dimostri che è tema di discussione.no, stiamo discutendo sulla legittimità generica di un immagine non sull'immagine in sè.
          • Passante scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Passante


            Veramente tu dimostri che è tema di
            discussione.

            no, stiamo discutendo sulla legittimità generica
            di un immagine non sull'immagine in
            sè.è usata in modo didattico come esempio per la discussione.
          • blablabla scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Passante
            è usata in modo didattico come esempio per la
            discussione.no.Lo sarebbe stata se l'avesse pubblicata a discussione partita.E' inutile che ci girate intorno, la legge mettere fuorilegge TUTTI GLI AVATAR protetti dal diritto di autore.
          • Passante scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: blablabla
            - Scritto da: Passante

            è usata in modo didattico come esempio per la

            discussione.
            no.
            Lo sarebbe stata se l'avesse pubblicata a
            discussione partita.
            E' inutile che ci girate intorno, la legge
            mettere fuorilegge TUTTI GLI AVATAR protetti
            dal diritto di autore.Compreso l'avatart di default di PI quindi ?
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Pianeta Copione

            E' falso.
            Ci sono altre due condizioni da rispettare
            1) abbia scopo di discussione o didattico (e la
            tua non ha nessuna delle
            due)come ti fanno notare, ne stiamo appunto parlando.Ho inserito quell'immagine come avatar proprio per promuovere il dibattito sul diritto d'autore, aspettavo proprio te che dessi il via alla discussione.
            2) non sia in concorrenza con l'originale (e la
            mia testimonianza ha dimostrato che la tua lo
            è)la testimonianza del primo mentecatto che passa non conta.Conta ciò che stabilisce la legge, nel caso dell'italia l'articolo 70 sul diritto d'autore
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Pianeta Copione

            E' falso.
            Ci sono altre due condizioni da rispettare
            1) abbia scopo di discussione o didattico (e la
            tua non ha nessuna delle
            due)come ti fanno notare, ne stiamo appunto parlando.Ho inserito quell'immagine come avatar proprio per promuovere il dibattito sul diritto d'autore, aspettavo proprio te che dessi il via alla discussione.
            2) non sia in concorrenza con l'originale (e la
            mia testimonianza ha dimostrato che la tua lo
            è)la testimonianza del primo [deleted] che passa non conta.Conta ciò che stabilisce la legge, nel caso dell'italia l'articolo 70 sul diritto d'autore
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            come ti fanno notare, ne stiamo appunto parlando.no, è falso:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4286876&m=4288845#p4288845
            la testimonianza del primo [deleted] che passa
            non
            conta.Siamo arrivati alle offese. Perfetto.
          • Skywalker scrive:
            Re: ma come?
            Negli USA. Se risiedi li sei a posto ed hai totalmente ragione.Se invece risiedi in Italia, il Fair Use non esiste, e la casa editrice di Scarry potrebbe citare in giudizio tuo figlio che ha fatto una copia a pastelli a cera della illustrazione, e con lui tutto l'asilo infantile.Benvenuto nell'irragionevole mondo del Diritto D'Autore, nato quando a malapena esisteva la fotografia e la stampa a caratteri mobili, tra i firmatari c'erano l'Impero Austrungarico, l'impero Germanico, l'Impero Britannico, l'appena restaurato Regno Borbonico di Spagna, il neonato Regno d'Italia, tutti scomparsi e divenute moderne nazioni mentre lui è sopravvissuto inalterato nell'era digitale...
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Skywalker

            Negli USA. Se risiedi li sei a posto ed hai
            totalmente ragione.ok
            Se invece risiedi in Italia, il Fair Use non
            esiste, e la casa editrice di Scarry potrebbe
            citare in giudizio tuo figlio che ha fatto una
            copia a pastelli a cera della illustrazione, e
            con lui tutto l'asilo
            infantile.wikipedia cita a riguardo il comma 1-bis dell'articolo 70 sul diritto d'autore.."È consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro."Non è corretto?
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            "È consentita la libera pubblicazione
            attraverso la rete internet, a titolo gratuito,
            di immagini e musiche a bassa risoluzione o
            degradate, per uso didattico o scientifico e solo
            nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di
            lucro."

            Non è corretto? <b
            non c'è nessun uso né didattico né scientifico nell'immagine del tuo avatar. </b
            --
            violazione.Ioltre la legge inoltre NON stabilisce cosa vuole dire "bassa risoluzione o degradate": il tuo avatar, sarà piccolo ma non sappiamo cosa è bassa risoluzione per la legge. Inoltre è perfettamente NITIDO, non è affatto degradato.E' inutile che leggi solo le condizioni che ti piacciono ed ignori quelle che NON RISPETTI.Ti sembrerà assurdo ma il tuo avatar è illegale.
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: ...

            <b
            non c'è nessun uso né didattico né
            scientifico nell'immagine del tuo avatar.
            </b
            --

            violazione.Ti sbagli: il mio avatar serve a promuovere un dibattito sul fair use e sul diritto d'autore, che è esattamente quello che stiamo facendo qui ora.
            Ioltre la legge inoltre NON stabilisce cosa vuole
            dire "bassa risoluzione o degradate"il mio avatar ha una risoluzione di 100x100 px.più bassa di così diventa anche difficile vederlo, sono abbastanza sicuro che la legge sia più che rispettata.
            il tuo
            avatar, sarà piccolo ma non sappiamo cosa è bassa
            risoluzione per la legge. Inoltre è perfettamente
            NITIDO, non è affatto degradato."a bassa risoluzione <b
            o </b
            degradate"conosci il significato della congiunzione "o"?la mia è a bassa risoluzione, quindi soddisfa la condizione
            E' inutile che leggi solo le condizioni che ti
            piacciono ed ignori quelle che NON
            RISPETTI.le condizioni sono 3:1. scopo didattico: rispettata2. bassa risoluzione: rispettata3. niente scopo di lucro: rispettata

            Ti sembrerà assurdo ma il tuo avatar è illegale.ti ho dimostrato il contrario
          • Pianeta Frottole scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            Ti sbagli: il mio avatar serve a promuovere un
            dibattito sul fair use e sul diritto d'autoreno falsissimo, l'hai usato per mesi prima che nascesse la discussione.Menti spudoratamente --
            PLONK
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Pianeta Frottole

            no falsissimo, l'hai usato per mesi prima che
            nascesse la discussione.sì, e oggi (anzi, il 7 dicembre) ha finalmente raggiunto lo scopo per il quale l'avevo pubblicato: ha fatto scaturire il dibattito sul fair use, come puoi vedere quihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=4288093&m=4288437#p4288437
            Menti spudoratamente --
            PLONK (rotfl) su PI non esiste il killfile (cit.)
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            Garçon! Figura di palta al tavolo del berty grazie.E pure questa la mettiamo da parte :)
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            Ti sbagli: il mio avatar serve a promuovere un
            dibattito il tuo avatar l'hai messo per un solo scopo: abbellire il tuo profilo e l'aspetto dei tuoi commenti, quindi in perfetta violazione delle leggi sul diritto d'autore vigenti.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ma come?
            Mi fanno ridere le persone che difendono a spada tratta le demenzialità del copyright attuale. Non si rendono conto che stanno violando più volte le stesse demenzialità che difendono.
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Mi fanno ridere le persone che difendono a spada
            tratta le demenzialità del copyright attuale.

            Non si rendono conto che stanno violando più
            volte le stesse demenzialità che
            difendono.hai colto il punto.
          • il Fuddaro scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Mi fanno ridere le persone che difendono a spada
            tratta le demenzialità del copyright attuale.

            Non si rendono conto che stanno violando più
            volte le stesse demenzialità che
            difendono.Beh e tipico dei macachi, o no?Io sono il fuddaro io fuddo :^()
          • bubba scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Skywalker



            Negli USA. Se risiedi li sei a posto ed hai

            totalmente ragione.

            ok


            Se invece risiedi in Italia, il Fair Use non

            esiste, e la casa editrice di Scarry potrebbe

            citare in giudizio tuo figlio che ha fatto
            una

            copia a pastelli a cera della illustrazione,
            e

            con lui tutto l'asilo

            infantile.

            wikipedia cita a riguardo il comma 1-bis
            dell'articolo 70 sul diritto
            d'autore..

            "È consentita la libera pubblicazione
            attraverso la rete internet, a titolo gratuito,
            di immagini e musiche a bassa risoluzione o
            degradate, per uso didattico o scientifico e solo
            nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di
            lucro."

            Non è corretto?si... ma e' sempre mancato il decreto attuativo per spiegare in concreto cosa fossero "immagini a bassa risoluzione e degradate".... Hei siamo in itaglia (oltre che nel mondo guidato da MPAA e RIAA) :P
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bubba

            si... ma e' sempre mancato il decreto attuativo
            per spiegare in concreto cosa fossero "immagini a
            bassa risoluzione e degradate".... Hei siamo in
            itaglia (oltre che nel mondo guidato da MPAA e
            RIAA)
            :Pvero, ma sotto i 100x100 px andiamo verso l'indecifrabile..Se avessero voluto intendere che doveva essere quasi invisibile a occhio nudo.. l'avrebbero specificato credo :D
          • bubba scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bubba



            si... ma e' sempre mancato il decreto
            attuativo

            per spiegare in concreto cosa fossero
            "immagini
            a

            bassa risoluzione e degradate".... Hei siamo
            in

            itaglia (oltre che nel mondo guidato da MPAA
            e

            RIAA)

            :P

            vero, ma sotto i 100x100 px andiamo verso
            l'indecifrabile..

            Se avessero voluto intendere che doveva essere
            quasi invisibile a occhio nudo.. l'avrebbero
            specificato credo
            :Dmi son messo il cappello dell'azzeccagarbugli cavilloso :P cmq si penso proprio che la bassa risoluzione sia rispettata, lo scopo didattico direi di no [e' un concetto decisamente fumoso... messo li a bella posta per gli avvocati] e si potrebbe dibattere perfino dello scopo di lucro (visto come viene usato dai portaborse delle major per azzoppare forum & co) :)Cmq concretamente se non vieni notato dall'occhio di mordor delle major, puoi anche postare le pagine dell'ultimo libro della Rowling, che nessuno dice niente. Se PER SOMMA JELLA entri nel mirino, la normativa e' talmente sballata che possono rompere l'anima per anni (perdendo anche, magari. ma non e' quello il punto).Cmq pensavo... e la normativa sui marchi? quella mela smucicata e' stata registrata anche come marchio? perche' li' subentra tutta un'altra trafila :P
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bubba

            cmq si penso proprio che la bassa risoluzione sia
            rispettata, lo scopo didattico direi di no [e' un
            concetto decisamente fumoso... messo li a bella
            posta per gli avvocati]diciamo che sta a chi mi accusa dover dimostrare che l'ho utilizzato per altri fini.. E visto il contesto (il forum di PI) la vedo dura..
            e si potrebbe dibattere
            perfino dello scopo di lucro (visto come viene
            usato dai portaborse delle major per azzoppare
            forum & co) :)idem, che si dimostri che c'è scopo di lucro da parte mia
            Cmq pensavo... e la normativa sui marchi? quella
            mela smucicata e' stata registrata anche come
            marchio? perche' li' subentra tutta un'altra
            trafila :Pa quale mela ti riferisci?se intendi quella con le ruote nel mio avatar, non è un marchio registrato
          • ... scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            diciamo che sta a chi mi accusa dover dimostrare
            che l'ho utilizzato per altri fini..http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4286876&m=4288902#p4288902
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ma come?
            Non ben capito il senso di questa difesa di queste demenzialità.
          • bertuccia scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: Sg@bbio

            Non ben capito il senso di questa difesa di
            queste demenzialità.nessuno, era palese fin dall'inizio( http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4288093&m=4288437#p4288437 )che quanto postato da Pianeta Copione fosse una totale idioziasolo ci tenevo a mettere i puntini sulle i, visto che sono stato accusato di aver commesso un illecitotu non ti saresti difeso da un'accusa del genere?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ma come?
            Il problema è che saresti comunque un criminale visto che stai usando una immagine protetta fuori dai contesti citati prima.
          • bubba scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bubba



            cmq si penso proprio che la bassa
            risoluzione
            sia

            rispettata, lo scopo didattico direi di no
            [e'
            un

            concetto decisamente fumoso... messo li a
            bella

            posta per gli avvocati]

            diciamo che sta a chi mi accusa dover dimostrare
            che l'ho utilizzato per altri fini.. beh si certo c'e' sempre il "dover dimostrare"... ma intanto tirano fuori l'ascia e ti rompono i marroni per anni :P(cut)ah cmq sia chiaro che sto facendo l'avvocato del diavolo (cioe' delle major)... per me il (c) dovrebbe scadere a 20 anni dalla 1' pubblicazione (ed e' gia grasso che cola) + rafforzamento dei fair use + sostanziale cancellazione delle idiozie nella 'liberta' di panorama' + ecc :P


            Cmq pensavo... e la normativa sui marchi?
            quella

            mela smucicata e' stata registrata anche come

            marchio? perche' li' subentra tutta un'altra

            trafila :P

            a quale mela ti riferisci?
            se intendi quella con le ruote nel mio avatar,
            non è un marchio
            registratosi a quella dell'avatar.... beh chiedevo.. non si sa mai :P "donald duck" per es lo e'...... (oltre che tutto il resto :P)
          • cippa scrive:
            Re: ma come?
            E invece non lo hanno fatto, la cosa fa di te un infrattore.
          • il Fuddaro scrive:
            Re: ma come?
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Pianeta copione



            No, mi spiace.

            Il tuo avatar fa tanta concorrenza ai libri
            di

            Scarry quanto una foto di un'opera la fa la

            museo.

            Questo sempre secondo te, chiariamo.

            Per la legge invece, si specifica bene che se
            l'immagine è in bassa risoluzione e non è
            pubblicata a scopo di lucro, rientra nel fair
            use.Vorrei proprio vedere se ti prendono di mira quei delinquenti se non la togli quella immagine. @^IO sono il fuddaro io fuddo :^()
  • Ma come scrive:
    ma come?
    non c'era qui un certo utente chiamato Bertuccia che ci giurava che un'immagine non può fare concorrenza?Eh?Ehhhhh?EHHHHHHH? :@
Chiudi i commenti