W3C: mobile, istruzioni per l'uso

Il consorzio internazionale stila le linee guida dello standard con cui realizzare app mobile dinamiche. Aiuterà gli sviluppatori a creare software efficienti e multipiattaforma

Roma – L’organismo internazionale non profit che promuove la conoscenza e le tecnologie associate al World Wide Web, cerca di fare un po’ di chiarezza sulle applicazioni web dedicate ai dispositivi mobile. Con l’invasione di tablet e smartphone, associata al “caos” dei relativi marketplace, c’era bisogno di regolamentare un po’ il settore dei programmi che consentono di tenere Internet in tasca.

Le linee guida aiuteranno gli sviluppatori web ad entrare nel business delle applicazioni mobile, illustrando le regole da seguire per fare in modo che una app funzioni correttamente, a prescindere dalla piattaforma. Basterà attenersi a questi comandamenti per creare un software corretto e dinamico, in linea con lo standard web mobile, sviluppato dalla comunità internazionale.

Basandosi sulle segnalazioni e le esigenze dei maggiori sviluppatori di browser, delle TLC e degli stessi developer , il World Wide Web Consortium ha realizzato un documento decisamente esauriente. Al suo interno, è possibile trovare consigli sul protocollo internet appropriato, la flessibilità del codice o la gestione delle informazioni personali dei naviganti. Lo scopo ultimo, come sempre, è quello di rendere il web accessibile a tutti.

La guida è stata realizzata nel modo più chiaro possibile, come da tradizione W3C, con una serie di cartoline online che suddividono il documento in argomenti. Il testo di queste card è disponibile in diverse lingue, esclusa quella italiana.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • matteo scrive:
    bella novità
    Su ubuntu linux lo store delle applicazioni esiste da anni...
    • lordream scrive:
      Re: bella novità
      - Scritto da: matteo
      Su ubuntu linux lo store delle applicazioni
      esiste da
      anni...si ma questo è magico.. fa scarire i soldi dalla carta di credito come fosse silvan con le carte.. potenza di jobs
    • nodo scrive:
      Re: bella novità
      Non fa notizia perché lo usano 4 gatti e non interessa a nessuno. (geek)
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: bella novità

        Non fa notizia perché lo usano 4 gatti e non
        interessa a nessuno.Non fa notizia perchè esiste da anni. Ma i macachi sono troppo ignoranti per sapere cosa accade al di fuori di apple, e non lo sanno.
  • bertuccia scrive:
    Re: hey aspetta
    l'idea alla base è quella vecchissima e OTTIMA dei repo..sia Canonical che Apple hanno pensato di migliorare questa idea creando appunto Ubuntu Software Center e iTunes Store..con la differenza che iTunes Storeesiste dal 2003 e Ubuntu Software Center dal 2009e che iTunes Store attira migliaia di sviluppatoriperchè permette di fare bei soldiscusa ma cosa pensavi di dimostrare col tuo discorso?
    • ruppolo scrive:
      Re: hey aspetta
      - Scritto da: bertuccia
      l'idea alla base è quella vecchissima e OTTIMA
      dei
      repo..

      sia Canonical che Apple hanno pensato di
      migliorare questa idea creando appunto Ubuntu
      Software Center e iTunes
      Store..

      con la differenza che iTunes Store
      esiste dal 2003 e Ubuntu Software Center dal 2009
      e che iTunes Store attira migliaia di sviluppatori
      perchè permette di fare bei soldiIl che si traduce nella presenza di software house importanti e software di alto livello.
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: hey aspetta

        Il che si traduce nella presenza di software
        house importanti e software di alto
        livello.quindi per il mondo opensource (ma anche windows) non c'è software di alto livello.Gradirei esempi (escludendo aperture e finalcut)
        • A s d f scrive:
          Re: hey aspetta
          Asterisk
        • ruppolo scrive:
          Re: hey aspetta
          - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

          Il che si traduce nella presenza di software

          house importanti e software di alto

          livello.

          quindi per il mondo opensource (ma anche windows)
          non c'è software di alto
          livello.Se escludiamo software in ambito scientifico, il resto è di bassissimo livello.
          Gradirei esempi (escludendo aperture e finalcut)Esempi di cosa, precisamente?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta
            Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!Ma ti rendi conto dell'enorme XXXXXta che hai propinato???
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: hey aspetta
            oltre che ignorare le cose sei pure di scarsa onestà intellettuale
          • Harry Potter scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            oltre che ignorare le cose sei pure di scarsa
            onestà
            intellettualeE a che serve l'onestà intellettuale quando puoi avere una fede pecorina?
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: hey aspetta
            ho letto velocemnete e mi hai fatto pensare Fede a pecorina... brrr..... :|
          • bertuccia scrive:
            Re: hey aspetta
            :'( :'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            oltre che ignorare le cose sei pure di scarsa
            onestà
            intellettualeOffese gratuite.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta
            No, tutte meritate dalle razzate che spari... anche se sopra c'è uno che se va avanti così ti batte.
          • Cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: ruppolo
            Offese gratuite.Embè?Anche lui non è sul libro paga di nessuno.
          • Grappolo scrive:
            Re: hey aspetta
            scusami ma puoi criticare il sistema operativo che a te fa schifo (e mi sta bene anche se non d'accordo) ma non puoi dirmi che:
            quindi per il mondo opensource (ma anche windows)
            non c'è software di alto
            livello.Se escludiamo software in ambito scientifico, il resto è di bassissimo livello. e che cazz... è una cavolata!
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

            oltre che ignorare le cose sei pure di scarsa

            onestà

            intellettuale

            Offese gratuite.perchè.. era un'offesa?.. a me sembrava che dicesse la verità.. ma le cose sono 2.. o sei completamente digiuno di informatica e ne parli a caso o come scritto sopra appartieni ad una FEDE PECORINA.. e scrivere pecorina o prono non cambia il risultato
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: hey aspetta
            sì le mie offesse ono gratis, se fossero iOffese della apple te le farei pagare.
    • zuzzurro scrive:
      Re: hey aspetta
      Già, difatti chi sviluppa per Linux di norma nella vita fa il fornatio, o il giardiniere oppure l'autista vero?Avete una strana visione della realtà...
      • ruppolo scrive:
        Re: hey aspetta
        - Scritto da: zuzzurro
        Già, difatti chi sviluppa per Linux di norma
        nella vita fa il fornatio, o il giardiniere
        oppure l'autista
        vero?Di norma fa lo studente.
        • A s d f scrive:
          Re: hey aspetta
          ESTREMAMENTE RIDICOLO.
        • zuzzurro scrive:
          Re: hey aspetta
          AH AH HAH HAAH HAH AHAH AAH AH AHAH AHHAHA HA HAHA HA HAHAHAHAHAH!Scusa... hai detto qualcosa?AH!Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!
        • lordream scrive:
          Re: hey aspetta
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: zuzzurro

          Già, difatti chi sviluppa per Linux di norma

          nella vita fa il fornatio, o il giardiniere

          oppure l'autista

          vero?

          Di norma fa lo studente.lol.. mentre quelli che scrivono le app per ios sono dei professionisti del codice.. lo si intuisce subito.. hanno la partita iva.. ghghghghghgh.. vediamo se capisci l'ironia
        • ogekury scrive:
          Re: hey aspetta
          Ruppolo, di solito fai magre figure su questo forum (diciamo che sei la macchietta che tutti si divertono a punzecchiare) ma questa volta ti stai veramente coprendo di ridicolo. Fino a quando parli di iphone ok, fai pure, ma non parlare di cose di cui non hai una minima conoscenza. Su linux sviluppano gli STUDENTI????? Io lavoro per un'azienda Inglese che si occupa di middleware fra banche e grid di calcolo (gestiamo transazioni di dati che valgono cifre inestimabili). Su cosa pensi che sviluppiamo?? MacOSX???? Pensi che l'informatica esista solo a livello consumer nel capannone della tipografia di Udine dove hai messo tre postazioni del XXXXX? Fatti un favore, lascia stare questa conversazione.
      • bertuccia scrive:
        Re: hey aspetta
        - Scritto da: zuzzurro
        Già, difatti chi sviluppa per Linux di norma
        nella vita fa il fornatio, o il giardiniere
        oppure l'autista
        vero?

        Avete una strana visione della realtà...chi l'ha detto?immagino che ti riferissi alla frase"attira migliaia di sviluppatori"(anche se un tuo quote avrebbe facilitato)l'accento era sul numero, non sulla professionemi sembra ovvio -_-
        • zuzzurro scrive:
          Re: hey aspetta
          No, in effetti il mio post doveva essere collegato a quello di Ruppolo.Ho premuto il Rispondi sbagliato, chiedo vegna.
          • bertuccia scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: zuzzurro
            No, in effetti il mio post doveva essere
            collegato a quello di
            Ruppolo.
            Ho premuto il Rispondi sbagliato, chiedo vegna.no problem! :Dsu open source e linux ho idee piuttosto distanti da quelle di ruppolo
    • il primo trollone scrive:
      Re: hey aspetta
      In realtà ho colto l'occasione di far da fiammella pilota al flame, aspettandomi non l'avessi fatto io ci avrebbe pensato qualcun altro, pro o contro che fosse.Al di là della (mediamente riuscita) trollata il lato serio era proprio quello di sottolineare come non ci sia nessuna grossa novità ed anticipare i vari "apple innova" appunto perché come dici tu è solo una veste più pratica al vecchissimo ed ottimo sistema dei repo che nel mondo linux esiste da mò...e se l'usc ha anticipato di un anno l'appstore sui desktop anche la precedente esperienza su Ipone etc. andrebbe rapportata al più grezzo aggiungi/rimuovi presente da una vita su ubuntu e, volendo di synaptic stesso.detto questo non sono comunque soddisfatto del lavoro fatto in casa canonical, che in tutto questo tempo di "vantaggio" ha ancora un usc ben al di sotto le sue reali potenzialità e finirà,temo, a far la figura del copione a fronte di una apple che presenterà invece qualcosa di completo.Come troppo spesso accade trovo si procrastini sulle boiate perdendo occasioni ottime e meritatissime (es: altra musica sarebbe stata presentare un usc completo e finito con lucid. Un anno e mezzo per una cosa simile è troppo.Imho.
      • bertuccia scrive:
        Re: hey aspetta
        - Scritto da: il primo trollone

        anche la precedente esperienza su Ipone etc.
        andrebbe rapportata al più grezzo
        aggiungi/rimuovi presente da una vita su ubuntu
        e, volendo di synaptic stesso.c'è una base comune,ma non mi sembra un paragone che reggele regole dell' app store le ha scritte apple,e gli altri stanno copiando
        • il primo trollone scrive:
          Re: hey aspetta
          ni.io son piuttosto dell'idea spesso (spesso non sempre) apple "sgrezzi" semplicemente qualcosa di già esistente inventando in un centro senso l'acqua calda -e rivendendola da dio-.Non che non ci sia un merito in questo (come anche vero che copiarsi le buone idee a vicenda è la base del progresso, magari riconoscendo un po' di più i meriti pregressi*), solo che credo a volte sia più demerito di chi non implementa le cose a tempo debito di chi le rielabora dopo cogliendone sucXXXXX.L'usc e l'aggiungi /rimuovi prima di lui son sempre state fra le cose più apprezzate e interessanti per chiunque abbia visto il mio pc con ubuntu, ora, ho un sacco di amici che usano mac e mi ci gioco un chiappa saran tutti a sperticarsi di lodi per l'appstore sul desktop, sui suoi vantaggi e sullaXXXXXta del non doversi cercare i programmi in giro per il web...cosa che io faccio da 3 anni coi repo di lauchpad.Piuttosto, senza levare meriti ad apple, incolpo Canonical per il ritardo con con ha implementato le cose più ovvie.*difatti che molte cose su ubuntu sia state ispirate più o meno al mac,e mi pare Mark stesso lo abbia detto chiaramente, a me va benissimo.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: il primo trollone
            L'usc e l'aggiungi /rimuovi prima di lui son
            sempre state fra le cose più apprezzate e
            interessanti per chiunque abbia visto il mio pc
            con ubuntu, ora, ho un sacco di amici che usano
            mac e mi ci gioco un chiappa saran tutti a
            sperticarsi di lodi per l'appstore sul desktop,
            sui suoi vantaggi e sullaXXXXXta del non doversi
            cercare i programmi in giro per il web...cosa che
            io faccio da 3 anni coi repo di
            lauchpad.Direi che ci sono notevoli differenze:1) Rimozione: non ho bisogno di un sistema per rimuovere una app o una applicazione: cestino e via.2) Repository UNICO. Questo significa che non devo VERAMENTE andare in giro a cercare roba, sta tutta lì.3) Coinvolgimento globale: dall'appassionato alla grande software house, tutti possono e hanno interesse a distribuire il software in quel modo.4) Licenze: 1 licenza vale per tutti i miei dispositivi.5) Varietà dei contenuti: non solo software.
          • il primo trollone scrive:
            Re: hey aspetta
            o come l'impressione che sia parlare al muro, ma di tute le argomentazioni possibili non mi pare queste siano le migliori (e mi pare di solito tu invece, funboy quanto si voglia e spesso trolleggiante,sia un più incisivo).Ti rispondo, ma non attaccare con le ruppolate sennò smetto subito ;-)1-risibile. Fra spostarla nel cestino cestino e cliccar sul tasto disinstalla sempre nell'usc son scelte diverse ma cambia nulla. Dai, niente questioni di lana caprina.2-perché i "provided by ubuntu" no? Il repo è unico e c'è quello che ubuntu ha selezionato (che solo steve può selezionare per il tuo bene?)con cosigli mirati all'utente e sezione novità.Poi -se vuoi!- ci metti tutti i repo che desideri, sempre centralizzati e standardizzati e controllati su Launchpad, senza XXXXXXXXX o XXXXXX.3-una parola: Launchpad. Ok? più aperto,globale e ordinato di così..Poi la roba closed e commericiale (libertà è anche installare non solo floss se mi garba giusto?) è sempre li nell'usc in categoria a parte.4-provided by ubuntu& launchpad= floss (che è poi il credo di ubuntu). Mi par sia tutto gpl e derivate,poi il closed sta nella sua sezione. A margine: a)non è 100% monolicenza ma funziona benone b)monolicenza è pratico ma comporta anche i suoi XXXXXX vedesi incompatibilità che stan venendo fuori fra licenze dell'appstore e gpl.5-l'usc che mi risulti gestisce tutti i pacchetti,compresi gli aggiornamenti del sistema, e i repository.Se parli altri contenuti ti posso dire anche ok.In generale ribadisco quanto sopra. 5-
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: il primo trollone

            L'usc e l'aggiungi /rimuovi prima di lui son

            sempre state fra le cose più apprezzate e

            interessanti per chiunque abbia visto il mio pc

            con ubuntu, ora, ho un sacco di amici che usano

            mac e mi ci gioco un chiappa saran tutti a

            sperticarsi di lodi per l'appstore sul desktop,

            sui suoi vantaggi e sullaXXXXXta del non doversi

            cercare i programmi in giro per il web...cosa
            che

            io faccio da 3 anni coi repo di

            lauchpad.

            Direi che ci sono notevoli differenze:

            1) Rimozione: non ho bisogno di un sistema per
            rimuovere una app o una applicazione: cestino e
            via.quindi il problema è trovarli i programmi giusto?.. capisco che 4 gatti usano mac e i programmi sono pochini.. rimuovere un programma buttando la cartella nel cestino a che mi serve se ho synaptic che lo fa per me?
            2) Repository UNICO. Questo significa che non
            devo VERAMENTE andare in giro a cercare roba, sta
            tutta
            lì.peggio per te che lo hai unico.. io posso accedere a diversi repo a mia scelta e senza dover dare conto a nessuno di cio che faccio sulla MIA macchina
            3) Coinvolgimento globale: dall'appassionato alla
            grande software house, tutti possono e hanno
            interesse a distribuire il software in quel
            modo.viste le regole estremamente limitative non credo che molti appassionati si cimenteranno..
            4) Licenze: 1 licenza vale per tutti i miei
            dispositivi.dipende dal programma.. prendo ad esempio autocad
            5) Varietà dei contenuti: non solo software.anche giochi?.. lol la battuta sui giochi è d'obbligo visto che apple fa veramente ribrezzo da questo punto di vista
        • il primo trollone scrive:
          Re: hey aspetta
          aggiuntina: in tema di libertà l'usc trovo splendido dia la possibilità di non gestire solo Il "Provided by ubuntu" e i programmi closed di terze parti*, ma di poter usufruire liberamente di qualsivoglia repo su Launchpad. Qualcosa mi dice che le politiche dell'appstore saran assai più restrittive.*ecco una delle cose che mi scornano. Quanto cacchio ci metteranno mai a riempire quella sezione con i programmi di maggiore interesse?! Solo per i giochi si stan precludendo un mondo , perdendo molto tempo ed un fottio di possibili utenti.
          • MacBoy scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: il primo trollone
            aggiuntina: in tema di libertà l'usc trovo
            splendido dia la possibilità di non gestire solo
            Il "Provided by ubuntu" e i programmi closed di
            terze parti*, ma di poter usufruire liberamente
            di qualsivoglia repo su Launchpad. Qualcosa mi
            dice che le politiche dell'appstore saran assai
            più restrittive.Ecco, hai colto l'aspetto che più differenzierà l'App store dal repository Ubuntu (che per altro non ho mai usato, quindi non conosco nei dettagli).Le POLITICHE. Le REGOLE. Le RESTRIZIONI.C'è un elenco di ragole veramente lungo che stabilisce cosa le App sullo store possono e non possono fare. Dove devono mettere i loro files, come devono comportarsi, come presentarsi, come aggiornarsi, come essere acquistate, come rimosse, ecc. TANTISSIME regole. E neanche tutte scritte, molte a discrezione degli gestori del sistema (tipo "applicazioni con interfacce troppo complesse potrebbero essere rifiutate").Questo può sembrare a prima vista un'eccessiva rigidità, che potrebbe limitare l'espressività dello sviluppatore o l'innovazione. NON SARA' COSI', sarà anzi il suo PRINCIPALE VANTAGGIO. Perchè tutta questa serie di regole renderanno le applicazioni sullo store COERENTI e SICURE per gli utilizzatori. Coerenti nell'uso e sicure da installare/disinstallare senza problemi. E quindi incentiveranno l'utente a provare cose nuove come oggi avviene su iOS.Quante volte uno rinuncia a installare qualcosa perchè poi si preoccupa delle schifezze (files, drivers, ecc) che lasciano in giro, magari rallentando il sistema o rendendolo instabile?O perchè frustato dalle troppe app apparentemente tutte uguali ma molte delle quali incomplete, brutte, mal funzionanti?Ecco l'App store Apple dovrebbe risolvere questi problemi, e se ci riuscirà (cosa probabile) sarà una nuona rivoluzione!
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: il primo trollone

            aggiuntina: in tema di libertà l'usc trovo

            splendido dia la possibilità di non gestire solo

            Il "Provided by ubuntu" e i programmi closed di

            terze parti*, ma di poter usufruire liberamente

            di qualsivoglia repo su Launchpad. Qualcosa mi

            dice che le politiche dell'appstore saran assai

            più restrittive.

            Ecco, hai colto l'aspetto che più differenzierà
            l'App store dal repository Ubuntu (che per altro
            non ho mai usato, quindi non conosco nei
            dettagli).

            Le POLITICHE. Le REGOLE. Le RESTRIZIONI.

            C'è un elenco di ragole veramente lungo che
            stabilisce cosa le App sullo store possono e non
            possono fare. Dove devono mettere i loro files,
            come devono comportarsi, come presentarsi, come
            aggiornarsi, come essere acquistate, come
            rimosse, ecc. TANTISSIME regole. E neanche tutte
            scritte, molte a discrezione degli gestori del
            sistema (tipo "applicazioni con interfacce troppo
            complesse potrebbero essere
            rifiutate").

            Questo può sembrare a prima vista un'eccessiva
            rigidità, che potrebbe limitare l'espressività
            dello sviluppatore o l'innovazione. NON SARA'
            COSI', sarà anzi il suo PRINCIPALE VANTAGGIO.piu che altro terrà fuori dai giochi molti sviluppatori a cui non piacciono queste regole.. senza contare che tali regole producono programmi fotocopia.. senza contare che la discrezionalità dell'acXXXXX a questo sistema riguarda le mestruazioni di jobs per cui dopo averci messo mesi di lavoro di un team di sviluppo potrebbe capitare di non vederti accettato il programma.. io non vedo i vantaggi che vedi tu


            Perchè tutta questa serie di regole renderanno le
            applicazioni sullo store COERENTI e SICURE per
            gli utilizzatori. Coerenti nell'uso e sicure da
            installare/disinstallare senza problemi. E quindi
            incentiveranno l'utente a provare cose nuove come
            oggi avviene su
            iOS.quindi non piu programmi ma software spazzatura?.. visto che il 90% di cio che sta su ios riguardo le app è veramente spazzatura.. e poi sicura per chi?.. gia adesso le app per ios dovrebbero essere sicure ma non lo sono.. o forse intendevi dire sicuro che apple ci guadagni qualcosa..

            Quante volte uno rinuncia a installare qualcosa
            perchè poi si preoccupa delle schifezze (files,
            drivers, ecc) che lasciano in giro, magari
            rallentando il sistema o rendendolo
            instabile?non ti seguo.. ma su mac non esiste piu il sistema di "buttare la cartella nel cestino" per eliminare un programma?..
            O perchè frustato dalle troppe app apparentemente
            tutte uguali ma molte delle quali incomplete,
            brutte, mal
            funzionanti?ok ma non ne vedo la logica.. apple ha messo tali regole per avere il massimo del controllo sia sugli sviluppatori che sul sistema "mac apple store" gli serve per guadagnarci il piu possibile mica lo fa perchè tiene agli utenti.. se cosi fosse le scelte della casa sarebbero BEN diverse

            Ecco l'App store Apple dovrebbe risolvere questi
            problemi, e se ci riuscirà (cosa probabile) sarà
            una nuona
            rivoluzione!ecco vedi?.. tu credi davvero in parole instillate da apple ai propri fedeli.. rivoluzione.. magico.. e simili ca@ate.. nessuna rivoluzione.. solo un altro modo per controllare meglio il proprio recinto dove voi vacche venite spremute
          • MacBoy scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: lordream
            quindi non piu programmi ma software
            spazzatura?.. visto che il 90% di cio che sta su
            ios riguardo le app è veramente spazzatura..Beh il 10% di 300.000 fa 30.000 programmi decenti, per tua definizione. Non sono affatto poche.Comunque è evidente che sei un troll e quindi spari numeri che escono dal tuo c*lo.
            non ti seguo.. ma su mac non esiste piu il
            sistema di "buttare la cartella nel cestino" per
            eliminare un programma?..Sì, ma software di case tipo M$ e Adobe non sai mai come riescono a pasticciarti il computer.Beh, con App Store FINALMENTE o anche loro si adeguano alle regole di OS X, oppure saranno escluse dallo store e quindi penalizzate economicamente.
            ecco vedi?.. tu credi davvero in parole
            instillate da apple ai propri fedeli..
            rivoluzione.. magico.. e simili ca@ate.. nessuna
            rivoluzione.. solo un altro modo per controllare
            meglio il proprio recinto dove voi vacche venite
            spremuteNon è magico iTunes? Non è magico l'AppStore?Dove hai vissuto in questi anni?Hanno rivoluzionato 2 mercati che sembravano inamovibili e controllati da giganti apparentemente intoccabili e ora Apple è un passo dal diventare la più grande azienda USA. La "magia" l'hanno fatta eccome!
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: MacBoy
            Quante volte uno rinuncia a installare qualcosa
            perchè poi si preoccupa delle schifezze (files,
            drivers, ecc) che lasciano in giro, magari
            rallentando il sistema o rendendolo
            instabile?
            O perchè frustato dalle troppe app apparentemente
            tutte uguali ma molte delle quali incomplete,
            brutte, mal
            funzionanti?
            Mah... praticamente mai da 10 anni a questa parte? Forse su win da meno tempo.Poi se mi dici "io non so cosa sto facendo" ah beh! Largo ad OSX e al suo recinto.
          • MacBoy scrive:
            Re: hey aspetta
            - Scritto da: zuzzurro
            Mah... praticamente mai da 10 anni a questa
            parte? Forse su win da meno
            tempo.
            Poi se mi dici "io non so cosa sto facendo" ah
            beh! Largo ad OSX e al suo
            recinto.Io non mi faccio problemi ed installo tutto su Mac. Ma si appesantisce anche lui se non stai attento (es. alcuni programmi installano daemon più o meno nascosti).Su Windows la gente ha semplicemente il TERRORE di installare cose, tanto diventa instabile se questa "feature" si abusa un po'. Io win lo uso solo virtualizzato con internet spenta e ho la mia bella immagine di VirtualBox con tutto quello che mi serve pronta a rimpiazzare quella in uso quando si pasticcia dopo troppe installazioni/disisntallazioni...
  • primus scrive:
    hey aspetta..
    Io questa straordinaria novità di Apple per facilitarci la vita innovando repentinamente l'idea stessa di istallazione ho come l'impressione di averla già vista da qualche parte...mmm...mumble...grat-grat...ah ecco!mi sembrava...http://it.wikipedia.org/wiki/Ubuntu_Software_Centeraspettando trepidanti lion!http://pollycoke.org/wp-content/uploads/2010/10/macosx-lion-ubuntu.jpgqualcuno doveva pur dare il via alle danze...
    • Sgabbio scrive:
      Re: hey aspetta..
      Bhe tale sistema l'ha applicata sugli smartphone, il sucXXXXX delle app del iphone si deve a quello, nonostante la gestione discutibile.
    • ruppolo scrive:
      Re: hey aspetta..
      Si, una lontana parentela si intravede. Ma molto lontana.
      • zuzzurro scrive:
        Re: hey aspetta..
        Molto lontana sicuramente. In effetti sui repository di norma il software è free, gratuito e (soprattutto) non viene filtrato perchè da fastidio a qualche potente testa di razzo.
        • OliverHardy scrive:
          Re: hey aspetta..
          Certo, gratuito come del resto gratuito è quella cagata di SO. E ci mancherebbe pure che lo facessero pagare...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: hey aspetta..
            OSX ha gli stessi inconvenienti di linux, solo una parte dei vantaggi, e per giunta lo fanno pure pagare. Del resto, i macachi pagherebbero anche per un sasso...
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Si guarda... In quamto ad usabilità sono la stessa cosa. Drivers sempre aggiornatissimi, nessuna necessità di dover agire da terminale... Una manna proprio.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Perchè quando hai problemi su OSX da dove agisci?
          • cognome e nome scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ovvio si agisce dal portafoglio.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Dai, non dire così...In fondo il cliente per Apple è al centro... ANZI! Di più!E davanti a tutto e a tutti... leggermente piegato... mentre gli altri si stanno già sbottonando i pantaloni....
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Io non ho mai problemi su OSX
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Vabbè che per chi non ha un mac è una cosa troppo complessa da capire, da credere....
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            E per chi mac ce l'ha e lo vede crashare per montare un normalissimo file system?Che spettacolo impietoso.
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Che fai? Ti alleni per il capodanno? Capisco che c'è crisi ed in assenza di botti ti trovi a dover sparare XXXXXXX... Ma moderati!!!!
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Che fai? Ti alleni per il capodanno? Capisco che c'è crisi ed in assenza di botti ti trovi a dover sparare XXXXXXX... Ma moderati!!!!
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Guarda che è vero:http://www.google.it/search?sourceid=chrome&ie=UTF-8&q=osx+crash+when+mounted altre amenità del genere.Capita.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Poveretto. Stai messo peggio di Ruppolino nostro... vabbè, senti, facciamo una cosa: adesso prendi e vai a far figure del pendolo da un'altra parte eh?Ciao.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ah, sennò puoi andare qui:http://www.google.it/search?um=1&hl=it&safe=off&biw=1208&bih=654&q=osx+crash&ie=UTF-8&sa=N&tab=iw
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Uff, mi hanno tagliato la risposta!T1000 un giorno ti distruggerò :D :D !!!Ad ogni modo non è che meriti proprio risposta se non http://www.google.it/search?sourceid=chrome&ie=UTF-8&q=osx+crash
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            E che vuoi dimostrare? Fammi capire....
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Che sei un pover fanboy troll.ma questo lo si era già capito.
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Sei ridicolo, la data in posti la risposta mi fa capire che, da utente non registrato, vai a cercare le notizie su Apple solo per trollare. Ma ti rendi conto di quanto sei ridicolo, povero e infelice?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Tu hai dei grossi problemi... ma di che data stai parlando?Io dico soltanto che tutti SO dell'universo si piantano. Questo è vero.Tu dici che OSX non si pianta. Questa è una razzata di un povero fanboy.
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Vabbè che per chi non ha un mac è una cosa troppo
            complessa da capire, da
            credere....lol.. perchè vorresti farmi credere che saresti in grado di capire che osx ha un problema?.. se lo usi significa che non sei avezzo all'informatica e che il pollice opponibile jobs ve lo ha rimosso se mai lo avete avuto..
          • nodo scrive:
            Re: hey aspetta..
            Chiamiamo te che sei "bravissimo tuttologo informaticamente evolutissimo" (rotfl)
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: nodo
            Chiamiamo te che sei "bravissimo tuttologo
            informaticamente evolutissimo"
            (rotfl)lol e allora chiama ruppolo.. non risolve il problema ma almeno elogerà tutto cio che è apple.. è questo che serve al vero applefan.. sapere che quello che ha comprato a caro prezzo sia davvero figo.. anche se non funziona ^^
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            No ma sono in grado di capire se il computer si blocca con schermata blu fissa (cosa frequentissima quando usavo windows). Smettila di dire XXXXXXXte, dai.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Se tu non sai usare un PC la soluzione è semplice: passa ad altro.Al giardinaggio per esempio.
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Si guarda... In quamto ad usabilità sono la
            stessa cosa.per fortuna no.. non confondiamo le cose eh.. Drivers sempre aggiornatissimi,lol e da quando?.. apple non è certo famosa per aggiornare drivers senza considerare che non sono poi molte le periferiche con driver ben fatti per osx.. ben diverso invece su linux in cui sono esponenzialmente di piu le periferiche con drivers scritti dalla comunità
            nessuna necessità di dover agire da terminale...lol.. chi adotta osx come sistema operativo non sa neanche cosa sia una shell.. difficile che sappia cosa è un file.. presume che il computer sia quella specie di televisore che sta sulla scrivania..
            Una manna
            proprio.solo per linux.. per osx si puo solo dire.. POVERACCI
          • nodo scrive:
            Re: hey aspetta..
            "chi adotta osx come sistema operativo non sa neanche cosa sia una shell.. difficile che sappia cosa è un file.. presume che il computer sia quella specie di televisore che sta sulla scrivania..""POVERACCIO"
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: nodo
            "chi adotta osx come sistema operativo non sa
            neanche cosa sia una shell.. difficile che sappia
            cosa è un file.. presume che il computer sia
            quella specie di televisore che sta sulla
            scrivania.."

            "POVERACCIO"tratto da "paura e delirio a las vegas"la verità fa malequesto è ahhhhhh AHHHHHHHHHHHquesto è HAHHHHHHHH ahhhh AAHHHHHHHdio l'assista amico
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Dio si scrive maiuscolo. XXXXXXXXXXXXXX.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Complimenti per l'educazione.diodiodioTi basta?
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ma quanto sei XXXXXXXX?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Complimenti di nuovo per l'educazione!Poveretto.
          • iii scrive:
            Re: hey aspetta..
            Un po OT, ma la tua affermazione mi ha fatto tornare in mente questo:http://ishotpix.com/qdb/ipad-vs-stone-600.jpg
          • nodo scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ubuntu é open, libero, ci fai quello che ti pare , ecc, ma da qui a paragonarlo ad OSX ce ne passa di acqua ... e tanta. E la sua diffusione conferma le mie parole.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            Si dai. Solita querelle di *istiin cui ognuno è ferocemente attaccato al proprio os.Ogni strumento ha vantaggi da sfruttare e svantaggi da riconoscere. Pensare in modo diverso da questo è semplicemente da idioti.Windows ha dei vantaggiLinux ha dei vantaggiMacOs ha dei vantaggi.In base ad un'analisi di quel che mi serve, decido che scelta intraprendere.Niente è ottimo per tutto, niente è pessimo per tutto.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f
            Si dai. Solita querelle di

            *isti

            in cui ognuno è ferocemente attaccato al proprio
            os.
            Ogni strumento ha vantaggi da sfruttare e
            svantaggi da riconoscere. Pensare in modo diverso
            da questo è semplicemente da
            idioti.

            Windows ha dei vantaggi
            Linux ha dei vantaggi
            MacOs ha dei vantaggi.

            In base ad un'analisi di quel che mi serve,
            decido che scelta
            intraprendere.Esatto, e se ho Mac posso non dover scegliere e usare tutti e tre i sistemi contemporaneamente.
            Niente è ottimo per tutto, niente è pessimo per
            tutto.Sbagliato, come vedi Mac è ottimo per tutto.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: hey aspetta..

            Esatto, e se ho Mac posso non dover scegliere e
            usare tutti e tre i sistemi contemporaneamente.Pagando tanto che, con la stessa cifra, ti saresti potuto comprare tre computer
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Tutti e tre di XXXXX.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Poveretto.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Esatto, e se ho Mac posso non dover scegliere e

            usare tutti e tre i sistemi contemporaneamente.

            Pagando tanto che, con la stessa cifra, ti
            saresti potuto comprare tre
            computerA parità di costo (ma la tua è una trollata) meglio un solo computer: un solo monitor, una sola tastiera, un solo mouse, nessun problema di condividere periferiche USB, un terzo dello spazio occupato, un terzo dei consumi, un terzo del rumore (in realtà spazio, consumi e rumore sono notevolmente inferiori di un terzo).Infine minor costo del software (un solo programma dello steso tipo), una gestione centralizzata di tutti i documenti senza necessità di un server), un solo sistema di backup e un solo piccolo gruppo di continuità.Come vedi i vantaggi sono enormi.
          • deactive scrive:
            Re: hey aspetta..
            anche un terzo dei soldi in meno nel proprio conto in banca.A me piace eppol, pero' sembra che ti sia sul loro libro paga.EstiXXXXX, loro dormono comunque anche se non li difendi eh! Stiamo sempre parlando di corporations che non verserebbero una lacrima nemmeno di fronte ad un genocidio.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: deactive
            anche un terzo dei soldi in meno nel proprio
            conto in
            banca.Anche un caffè di moka costa un terzo di uno espresso. Tutti con la moka?
            A me piace eppol, pero' sembra che ti sia sul
            loro libro
            paga.Io non sono sul libro paga di nessuno.
            EstiXXXXX, loro dormono comunque anche se non li
            difendi eh! Stiamo sempre parlando di
            corporations che non verserebbero una lacrima
            nemmeno di fronte ad un
            genocidio.Le corporation mi interessano, mi interessano le singole persone. Steve Jobs, mi interessa. Mark Zuckerberg mi interessa. Paul Otellini, Eric Schmidt, Bill Gates, Steve Ballmer. Loro mi interessano.sono le persone che fanno le aziende.
          • cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Io non sono sul libro paga di nessuno.[...]Eccolo lì. Allora ammetti che il tuo è solo fanatismo religioso?Parlare con te è come argomentare di teologia con un testimone di geova: può essere divertente ma drasticamente inutile.Goditi il tuo mac ma non parlare di server (quelli veri) e di virtualizzazione (quella seria) perchè non mi pare che tu ne sappia granchè.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: cacciatroll o
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Io non sono sul libro paga di nessuno.
            [...]

            Eccolo lì. Allora ammetti che il tuo è solo
            fanatismo
            religioso?
            Parlare con te è come argomentare di teologia con
            un testimone di geova: può essere divertente ma
            drasticamente
            inutile.

            Goditi il tuo mac ma non parlare di server
            (quelli veri) e di virtualizzazione (quella
            seria) perchè non mi pare che tu ne sappia
            granchè.Ne so quanto basta per installare e configurare tali sistemi.
          • Cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo

            Ne so quanto basta per installare e configurare
            tali
            sistemi.Esatto. E io che ho scritto? Ne sai abbastanza per installare due o tre macchine virtuali con os desktop. Tradotto = di sistemi computazionali seri non ne sai neanche abbastanza da capire quanto poco ne sai.Senza offesa eh!! Ognuno ha le sue competenze. Non è che siamo tutti sistemisti.
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: deactive

            anche un terzo dei soldi in meno nel proprio

            conto in

            banca.

            Anche un caffè di moka costa un terzo di uno
            espresso. Tutti con la
            moka?logica ad cazzum tipica degli applefan


            A me piace eppol, pero' sembra che ti sia sul

            loro libro

            paga.

            Io non sono sul libro paga di nessuno.gli appartieni.. mica ti pagano sei tu a pagare loro


            EstiXXXXX, loro dormono comunque anche se non li

            difendi eh! Stiamo sempre parlando di

            corporations che non verserebbero una lacrima

            nemmeno di fronte ad un

            genocidio.

            Le corporation mi interessano, mi interessano le
            singole persone.ecco perchè ti proni cosi Steve Jobs, mi interessa.si ma solo sapere dove viene sepolto per XXXXXXrgli sulla tomba Mark
            Zuckerberg mi interessa.ti piacciono giovani o vecchi deciditi Paul Otellini, Eric
            Schmidt, Bill Gates, Steve Ballmer. Loro mi
            interessano.
            sono le persone che fanno le aziende.no.. quella è solo la facciata di cio che è una azienda ruppolo.. sei talmente ignorante da non sapere manco questo.. l'unica che adotta il sistema uomo-azienda è apple e per questo non ha un futuro quando jobs vi lascerà
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..

            E se la lavatrice si ferma? E se l'automobile si
            ferma? E se il mondo si
            ferma?Ripeto. Ci giochi.Nel mio ambito, DEVI prevedere che la macchina si rompae che immediatamente un'altra possa prendere il suo posto.E non parlo solo di server, ma anche di postazioni lavoro.
            Se fuori con le galline!

            Parliamo di backup? Time Capsule.Rido. Backup non è "avere una copia dei dati", ma "avere una macchina completa a disposizione". Time Capsule è un versionatore che costa troppo, non è nulla che offra servizi in più.Ribadisco nuovamente.Mac è ottimo per ALCUNE cose. Non per TUTTE le cose.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..

            Ribadisco nuovamente.
            Mac è ottimo per ALCUNE cose. Non per TUTTE le
            cose.Non riuscirai MAI a farglielo ammettere.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f

            E se la lavatrice si ferma? E se l'automobile si

            ferma? E se il mondo si

            ferma?

            Ripeto. Ci giochi.
            Nel mio ambito, DEVI prevedere che la macchina si
            rompa
            e che immediatamente un'altra possa prendere il
            suo
            posto.
            E non parlo solo di server, ma anche di
            postazioni
            lavoro.Questa è sempre stata una prerogativa dei sistemi Apple, in cui il sistema operativo di una macchina gira anche su altre macchine diverse.Ma oggi anche se questo non è sempre vero, il problema non si pone: il server è una macchina come le altre, quindi se il server si guasta prendo un qualsiasi client e lo metto al posto del server, facendo ripartire i servizi in meno di 5 minuti.

            Se fuori con le galline!



            Parliamo di backup? Time Capsule.

            Rido. Backup non è "avere una copia dei dati", ma
            "avere una macchina completa a disposizione".Allora direi che il problema non si pone, la macchina completa a disposizione la lascio sul tavolo, a fianco di quella che, forse, si romperà.
            Time Capsule è un versionatore che costa troppo,
            non è nulla che offraTime Capsule è un sistema completo di backup, che risolve sia eventualità di documenti gettati per errore che di sostituzioni con differenti hardware che rottura di hardware esistenti.

            servizi in più.

            Ribadisco nuovamente.
            Mac è ottimo per ALCUNE cose. Non per TUTTE le
            cose.Nessun oggetto al mondo, nel proprio contesto, è ottimo per tutte le cose di quel contesto.Ma un Mac è ottimo a casa, in ufficio, nelle piccole aziende.In altre realtà ci possono essere delle nicchie in cui è ottimo.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..

            Ma oggi anche se questo non è sempre vero, il
            problema non si pone: il server è una macchina
            come le altre, quindi se il server si guasta
            prendo un qualsiasi client e lo metto al posto
            del server, facendo ripartire i servizi in meno
            di 5
            minuti.Rido per non piangere. Nella tua realtà un server è sostituibile con un client?
            Allora direi che il problema non si pone, la
            macchina completa a disposizione la lascio sul
            tavolo, a fianco di quella che, forse, si
            romperà.Esatto. Si tratta di questo. E col costo di una macchina apple compro direttamenteuna non apple con il suo backup.
            Time Capsule è un sistema completo di backup, che
            risolve sia eventualità di documenti gettati per
            errore che di sostituzioni con differenti
            hardware che rottura di hardware
            esistenti.Time capsule è un versionatore. Quello descritto da te è un versionatore.Non serve dargli un nome proprio.
            Nessun oggetto al mondo, nel proprio contesto, è
            ottimo per tutte le cose di quel
            contesto.esatto.
            Ma un Mac è ottimo a casa, Vero.in ufficio, dipende
            nelle piccole aziende.dipende.
            In altre realtà ci possono essere delle nicchie
            in cui è
            ottimo.Esatto! Si!Esistono delle realtà in cui è ottimo.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f

            Ma oggi anche se questo non è sempre vero, il

            problema non si pone: il server è una macchina

            come le altre, quindi se il server si guasta

            prendo un qualsiasi client e lo metto al posto

            del server, facendo ripartire i servizi in meno

            di 5

            minuti.

            Rido per non piangere.
            Nella tua realtà un server è sostituibile con un
            client?Nella mia realtà, si.
            Esatto. Si tratta di questo.
            E col costo di una macchina apple compro
            direttamente
            una non apple con il suo backup.Fammi capire, tu con 700 euro +IVA prendi due server con una licenza client illimitati trasferibile da uno all'altro? Server che, bada bene, si installano e configurano in un paio d'ore?
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..

            Fammi capire, tu con 700 euro +IVA prendi due
            server con una licenza client illimitati
            trasferibile da uno all'altro? Server che, bada
            bene, si installano e configurano in un paio
            d'ore?No. Io non ho detto che con 700 euro ci compro due server.Ho detto che col costo di una macchina Apple ne compro due.Quindi se il tuo client costa 700 euro, io acquisto 2 cliente li tengo allineati. Se ho bisogno di fare failover, cestino la macchina che dà problemi e uso l'altra. il tempo è inferiore a 5 minuti, ma pari al tempo di avvio della macchina funzionante.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f

            Fammi capire, tu con 700 euro +IVA prendi due

            server con una licenza client illimitati

            trasferibile da uno all'altro? Server che, bada

            bene, si installano e configurano in un paio

            d'ore?

            No.
            Io non ho detto che con 700 euro ci compro due
            server.
            Ho detto che col costo di una macchina Apple ne
            compro
            due.Il che non significa nulla, e non interessa a nessuno salvo i ragazzini squattrinati.Per me il problema "guasto integrale della macchina" si risolve con 699 euro IVA compresa e ZERO costo di installazione: lo machina di riserva resta dentro la scatola.
            Quindi se il tuo client costa 700 euro, io
            acquisto 2
            client
            e li tengo allineati. Se ho bisogno di fare
            failover, cestino la macchina che dà problemi e
            uso l'altra. il tempo è inferiore a 5 minuti, ma
            pari al tempo di avvio della macchina
            funzionante.Sto meno io. Il tempo di spostare un connettore Firewire, 2 USB e la spina di alimentazione è inferiore al maggior tempo di avvio del tuo sistema. Comunque si parla di secondi.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..

            Sto meno io. Il tempo di spostare un connettore
            Firewire, 2 USB e la spina di alimentazione è
            inferiore al maggior tempo di avvio del tuo
            sistema. Comunque si parla di
            secondi.Ed il tempo di arrivare dal cliente?
          • Fabio scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ma ancora state qui a rispondere a ruppolo?Non ha assolutamente idea di cosa sia una Business Continuity. La confonderebbe anche con un Disaster Recovery.Riesce a parlare di squattrinati, quando invece quelli che ne fanno la differenza sono proprio le aziende con una barca di soldi.Per lui la realta' sono clienti con 2 postazioni, dove puo' installare un mac mini come server.E ... no ruppolo, noi non compriamo 2 server con 700 euro + iva. Ma neanche te.La tua idea di server e' .... beh diciamo "non server". Per te un server e' una macchina che ha qualche GB di RAM in piu'.Dai poverino lasciatelo in pace.La natura provvedera' a rimediare a questo errore. Se avra' un figlio gli verra' un patito di Android.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: hey aspetta..

            A parità di costo (ma la tua è una trollata)
            meglio un solo computer: un solo monitor, una
            sola tastiera, un solo mouseCosì, se si rompe uno solo di questi apparecchi, tu sei bloccato, mentre io con tre computer mantengo il 66% della potenza di calcolo.
            Infine minor costo del softwareCosto del software? Cos'è? :-D
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: uno qualsiasi

            A parità di costo (ma la tua è una trollata)

            meglio un solo computer: un solo monitor, una

            sola tastiera, un solo mouse

            Così, se si rompe uno solo di questi apparecchi,
            tu sei bloccato, mentre io con tre computer
            mantengo il 66% della potenza di
            calcolo.Continuo a preferire 1 computer.Non passo il 99,999999999% della mia vita subendo gli svantaggi di 3 macchine da gestire.

            Infine minor costo del software

            Costo del software? Cos'è? :-DÈ un non indifferente costo in ore di lavoro, che paghi o a chi ha messo il software nella scatola o a quello che lo prende gratis e te lo installa e configura.Se non ti è chiaro te spiego meglio:A) Scatola da 500 euro + ore di lavoro, totale 600 euro.B) "scatola gratis" + ore di lavoro, totale 600 euro.
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            A parità di costo (ma la tua è una trollata)


            meglio un solo computer: un solo monitor, una


            sola tastiera, un solo mouse



            Così, se si rompe uno solo di questi apparecchi,

            tu sei bloccato, mentre io con tre computer

            mantengo il 66% della potenza di

            calcolo.

            Continuo a preferire 1 computer.
            Non passo il 99,999999999% della mia vita subendo
            gli svantaggi di 3 macchine da
            gestire.



            Infine minor costo del software



            Costo del software? Cos'è? :-D

            È un non indifferente costo in ore di lavoro, che
            paghi o a chi ha messo il software nella scatola
            o a quello che lo prende gratis e te lo installa
            e
            configura.
            Se non ti è chiaro te spiego meglio:

            A) Scatola da 500 euro + ore di lavoro, totale
            600
            euro.
            B) "scatola gratis" + ore di lavoro, totale 600
            euro.altro esempio di logica ad cazzum degli applefan.. cos'è hai rinunciato ai paragoni senza senso e ti cimenti in esempi di non-logica?
          • Cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta..

            Così, se si rompe uno solo di questi apparecchi,
            tu sei bloccato, mentre io con tre computer
            mantengo il 66% della potenza di
            calcolo.Veramente "illo" con un solo pc ha sempre e comunque 1/3 della tua potenza di calcolo, anche quando funziona tutto ...
          • Max Carpone scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Esatto, e se ho Mac posso non dover scegliere
            e


            usare tutti e tre i sistemi
            contemporaneamente.



            Pagando tanto che, con la stessa cifra, ti

            saresti potuto comprare tre

            computer

            A parità di costo (ma la tua è una trollata)
            meglio un solo computer: un solo monitor, una
            sola tastiera, un solo mouse, nessun problema di
            condividere periferiche USB, un terzo dello
            spazio occupato, un terzo dei consumi, un terzo
            del rumore (in realtà spazio, consumi e rumore
            sono notevolmente inferiori di un
            terzo).
            Infine minor costo del software (un solo
            programma dello steso tipo), una gestione
            centralizzata di tutti i documenti senza
            necessità di un server), un solo sistema di
            backup e un solo piccolo gruppo di
            continuità.

            Come vedi i vantaggi sono enormi.http://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=430105Dicevi?
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            è inutile che posti link di questo forum.. ruppolo lo evita accuratamente.. come gli hanno detto di fare dalla apple
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Si, tre computer de mXXXXX
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..

            Esatto, e se ho Mac posso non dover scegliere e usare tutti e tre i
            sistemi contemporaneamente.Giuro che questa non l'ho capita.Parli di virtualizzazione?Spero di no.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f

            Esatto, e se ho Mac posso non dover scegliere e
            usare tutti e tre i
            sistemi
            contemporaneamente.

            Giuro che questa non l'ho capita.
            Parli di virtualizzazione?
            Spero di no.Certo che parlo di virtualizzazione. Forse dimentichi che nelle server farm tutti i sistemi operativi girano virtualizzati?
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ti rendi conto che se A virtualizza B e sfrutto i vantaggi di B, i meriti sono di B e non di A, vero?
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f
            Ti rendi conto che se A virtualizza B e sfrutto i
            vantaggi di B, i meriti sono di B e non di A,
            vero?No, i meriti sono di A.B non sa di essere virtualizzato. B crede di stare nel suo hardware.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            E allora che cavolo lo virtualizzi a fare se non ha meriti?Per poi postare qui che sei capace a farlo?Razzate. Incredibili razzzzzzzate!
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            E allora che cavolo lo virtualizzi a fare se non
            ha
            meriti?Lo virtualizzo se mi serve, altrimenti lo lascio nel negozio.
            Per poi postare qui che sei capace a farlo?Fare cosa, esattamente?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Allora i meriti sono del sistema che virtualizzi... VISTO CHE LO VIRTUALIZZI PERCHE' TI SERVE!!!!Razzate. Incredibili razzzzzzzate!
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Allora i meriti sono del sistema che
            virtualizzi... VISTO CHE LO VIRTUALIZZI PERCHE'
            TI
            SERVE!!!!

            Razzate. Incredibili razzzzzzzate!Allora ci siamo capiti male sul significato di "meriti". Io avevo capito che ti riferivi al merito di poter virtualizzare, mentre credo che tu ti riferissi ai meriti specifici di un sistema.Allora ti rispondo nel merito (sic!):Se virtualizzo un sistema per salvare un investimento su un software, non sto virtualizzando il sistema B perché ha dei meriti. Ed è così che accade, nella maggior parte dei casi, quando virtualizzo sistemi differenti.Diverso è il discorso delle virtualizzazioni di tanti sistemi dello stesso tipo, come si fa nelle server farm. Lì si fa per sfruttare l'hardware fornendo al cliente i vantaggi di una macchina a lui dedicata.
          • Sgabbio scrive:
            Re: hey aspetta..
            macchina datata... ? lol
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Sgabbio
            macchina datata... ? lolcome me lo chiami l'hardware che non comprende le ultime novità tecnilogiche?.. tipo le usb3.. il fatto che le ultime schede video sono precluse.. che la motherboard non ha un sistema operativo integrato.. che le possibilità di espansione sono estremamente limitate e cosi via?..te lo dico io come si chiama se non ti viene in mente nulla.. si chiama APPLE.. e tutto questo ad un prezzo decisamente abnorme
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ah, questa se non sbaglio l'hai imparata l'altro giorno.Ah, un piccolo appunto: nelle server farm NON CI SONO MAC.Claro? Comprendi?(adesso arriverà la solita foto della server farm fatta con i macmini, sicuro come l'oro).
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: hey aspetta..
            posto io[img]http://www.cupmagazine.com/wp-content/uploads/macminicolo_apple_mac_mini_server_farm-480x360.jpg[/img]
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Hai presente che al posto di quei mac ci potevano essere ...vediamo... 1/6 direi di macchine pari se non più potenti a fare meglio lo stesso lavoro?D'altronde ho visto server web fatti con i Commodore 64:http://120.146.162.194:8080/
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Hai presente che al posto di quei mac ci potevano
            essere ...vediamo... 1/6 direi di macchine pari
            se non più potenti a fare meglio lo stesso
            lavoro?Secondo me, no.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Razzate. Incredibili razzzzzzzate!
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: hey aspetta..
            sia ben chiaro la ritengo anch'io una XXXXXta era solo trollin'
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Lo so lo so ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Ah, questa se non sbaglio l'hai imparata l'altro
            giorno.
            Ah, un piccolo appunto: nelle server farm NON CI
            SONO
            MAC.
            Claro? Comprendi?Ovvio, come i gruppi elettrogeni non li fanno con il motore della Ferrari.
            (adesso arriverà la solita foto della server farm
            fatta con i macmini, sicuro come
            l'oro).Oggi come oggi l'attuale Mac mini sarebbe un grosso vantaggio, per una server farm. Risparmierebbe milioni di euro.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            1) Il macmini è una 500.SVEGLIAAAAAA!2) Risparmierebbero un paio di ciuffoli perchè costa un ciulo rispetto ad hardware equivalente. RISVEGLIAAAAA!Razzate. Incredibili razzzzzzzate!Razzate. Incredibili razzzzzzzate!Razzate. Incredibili razzzzzzzate!
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            1) Il macmini è una 500.SVEGLIAAAAAA!
            2) Risparmierebbero un paio di ciuffoli perchè
            costa un ciulo rispetto ad hardware equivalente.
            RISVEGLIAAAAA!

            Razzate. Incredibili razzzzzzzate!
            Razzate. Incredibili razzzzzzzate!
            Razzate. Incredibili razzzzzzzate!Anche i proXXXXXri x86 sono delle 500, non certo paragonabili ai proXXXXXri IBM Power, ad esempio. Ma quando metti insieme decine di migliaia di "500", queste creano un sistema molto potente e meno costoso.I Mac mini hanno degli enormi ventaggi, rispetto i bandoni, ed anche rispetto le unità rack: occupano meno volume e hanno una efficienza energetica maggiore.Ora ti chiedo: quanto costa 1 metro quadrato (o cubo) in una server farm?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: hey aspetta..

            I Mac mini hanno degli enormi ventaggi, rispetto
            i bandoni, ed anche rispetto le unità rack:
            occupano meno volume e hanno una efficienza
            energetica
            maggiore.Se ragioni così, tanto vale farti una griglia di plug computer. Costano meno, e un sistema distribuito è molto più resistente ai guasti.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Tu di rack non hai mai sentito parlare vero?No, perchè devi sapere, testolina mia, che in alcune server farm o rack o saluti.Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Tu di rack non hai mai sentito parlare vero?
            No, perchè devi sapere, testolina mia, che in
            alcune server farm o rack o
            saluti.Io credo che il proprietario della server farm faccia il XXXXX che gli pare, o no?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ruppolo, NON ESISTONO server farm di Mac se non:1) nella solita foto che circola su internet o su qualche sitarello che offre servizi per macmini per farci le solite 2 o 3 razzate2) nel caso tu non voglia occupare uno slot libero con un MAC di tua proprietà (rinunciando talvolta ad una serie di cose, sempre se te lo lasciano fare).Non li usano, non conviene, non sono mantenibili facilmente nè scalabili... come te lo devo dire? Nemmeno la server farm da 1 miliardo di dollari di Apple usa OSX http://www.melablog.it/post/8766/1-miliardo-di-dollari-di-server-farm-per-appleForse perchè hanno sistemisti furbi che sanno QUALE SISTEMA VA BENE PER COSA???
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Ruppolo, NON ESISTONO server farm di Mac se non:

            1) nella solita foto che circola su internet o su
            qualche sitarello che offre servizi per macmini
            per farci le solite 2 o 3
            razzate
            2) nel caso tu non voglia occupare uno slot
            libero con un MAC di tua proprietà (rinunciando
            talvolta ad una serie di cose, sempre se te lo
            lasciano
            fare).

            Non li usano, non conviene, non sono mantenibili
            facilmente nè scalabili... come te lo devo dire?
            Nemmeno la server farm da 1 miliardo di dollari
            di Apple usa OSX
            http://www.melablog.it/post/8766/1-miliardo-di-dol

            Forse perchè hanno sistemisti furbi che sanno
            QUALE SISTEMA VA BENE PER
            COSA???Per sistemisti furbi intendi quelli che consigliano un sistema che ha bisogno di molto lavoro di gestione o quelli che consigliano un sistema che ha bisogno di pochissima manutenzione?
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            LOL LOOP LOGICOApple fa i sistemi miglioriApple sceglie i sistemi miglioriApple non ha scelto OSXApple non ha scelto il sistema miglioreXD
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Quale parte di nemmeno Apple usa OSX per la sua server farm non ti è chiara?
          • Max Carpone scrive:
            Re: hey aspetta..
            http://www.melablog.it/post/8766/1-miliardo-di-dollari-di-server-farm-per-apple :o Nooooo, ruppalippa! E adesso come fai? Mi avevi quasi convinto ad investire la paghetta di natale in un mac mini. :(
          • Max Carpone scrive:
            Re: hey aspetta..
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)ruppolo, ti prego, basta! Oggi stai veramente esagerando![img]http://www.infoiva.com/wp-content/uploads/2010/10/agente-300x210.jpg[/img]
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..

            Ovvio, come i gruppi elettrogeni non li fanno con
            il motore della
            Ferrari.Perchè non è affidabile su grossi carichi di lavoro.Il propulsore ferrari è ottimo per alcune cose, pessimo per altre. In effetti non esistono camion con motore ferrari, nè motoseghe con motore ferrari.Ribadisco. Mac è ottimo per ALCUNE cose, pessimo per altre.
            Oggi come oggi l'attuale Mac mini sarebbe un
            grosso vantaggio, per una server farm.
            Risparmierebbe milioni di
            euro.Enormi risate.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            In ogni caso, chiudo qui.La mia tesi è "ogni sistema ha vantaggi e ambito di impiego"La vostra è "mac va sempre bene per tutto ed è il migliore dei mondi possibili".Non c'è possibilità di dialogo, è una visione semplicemente miope, parziale e, possibilmente, stupida.Vi auguro buona giornata e vado a fare altro.
          • iii scrive:
            Re: hey aspetta..
            Forse non hai mai letto qui:http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Punto_Informatico#Classificazione_della_fauna_di_Punto_Informatico
          • cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Oggi come oggi l'attuale Mac mini sarebbe un
            grosso vantaggio, per una server farm.
            Risparmierebbe milioni di
            euro.Buuuuum.Nella farm dei sette nani sicuramente.Nelle farm vere si parla di scalabilità verticale ed orizzontale e di economia di scala.Tutti concetti che con il mac mini non ci azzeccano una benemerita...
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: cacciatroll o
            Nelle farm vere si parla di scalabilità verticale
            ed orizzontaleScalabilità? Su una server farm?
            e di economia di
            scala.Ma non mi dire...
            Tutti concetti che con il mac mini non ci
            azzeccano una
            benemerita...Meglio così, resta pure nella tua ignoranza.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ti prego, smettila, ti stai coprendo di ridicolo, ruppolo..Se anche la pensassi come te non riuscirei a difenderti da questo punto in poi..
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f
            Ti prego, smettila, ti stai coprendo di ridicolo,
            ruppolo..
            Se anche la pensassi come te non riuscirei a
            difenderti da questo punto in
            poi..Vogliamo parlare di scalabilità?Dimmi a cosa serve la scalabilità su una server farm, in cui i clienti hanno normalmente una FRAZIONE di una macchina, ovvero una macchina virtuale.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            Sul serio, ruppolo, che lavoro fai?Secondo te su ogni macchina fisica c'è installato "virutalbox" e su di esso N macchine virtuali?Poi su un'altra macchina fisica un altro "virtualbox" e così via?OMG.
          • Cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: A s d f

            Ti prego, smettila, ti stai coprendo di
            ridicolo,

            ruppolo..

            Se anche la pensassi come te non riuscirei a

            difenderti da questo punto in

            poi..

            Vogliamo parlare di scalabilità?
            Dimmi a cosa serve la scalabilità su una server
            farm, in cui i clienti hanno normalmente una
            FRAZIONE di una macchina, ovvero una macchina
            virtuale.E questo la dice lunga :)In questo post hai riassunto la pochezza di vedute, tipica di chi opera con piccoli sistemi.Scalabilità? Serve serve, sia verticale che orizzontale.Fatti un'idea và:http://www.oracle.com/us/products/servers-storage/servers/sparc-enterprise/031587.htmalmeno limiti le figuracce ;)
          • krane scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Cacciatroll o
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: A s d f


            Ti prego, smettila, ti stai coprendo di


            ridicolo, ruppolo..


            Se anche la pensassi come te non riuscirei a


            difenderti da questo punto in poi..

            Vogliamo parlare di scalabilità?

            Dimmi a cosa serve la scalabilità su una server

            farm, in cui i clienti hanno normalmente una

            FRAZIONE di una macchina, ovvero una macchina

            virtuale.
            E questo la dice lunga :)
            In questo post hai riassunto la pochezza di
            vedute, tipica di chi opera con piccoli
            sistemi.
            Scalabilità?
            Serve serve, sia verticale che orizzontale....E a volte i clienti la pretendono anche anche di sbieco a striscie e maculata :s
            Fatti un'idea và:
            http://www.oracle.com/us/products/servers-storage/
            almeno limiti le figuracce ;)
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: hey aspetta..
            ha parlato lo scienziato
          • Harry Potter scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            ha parlato lo scienziato...ha fatto la battuta!
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zuzzurro

            Ah, questa se non sbaglio l'hai imparata l'altro

            giorno.

            Ah, un piccolo appunto: nelle server farm NON CI

            SONO

            MAC.

            Claro? Comprendi?

            Ovvio, come i gruppi elettrogeni non li fanno con
            il motore della
            Ferrari.a ecco ha ripreso a fare similitudini..ma allora spiegami come mai un mac ha il prezzo della ferrari e le prestazioni di un motocoltivatore..


            (adesso arriverà la solita foto della server
            farm

            fatta con i macmini, sicuro come

            l'oro).

            Oggi come oggi l'attuale Mac mini sarebbe un
            grosso vantaggio, per una server farm.
            Risparmierebbe milioni di
            euro.lol.. sicuramente stai scherzando.. visto il prezzo ENORME per una macchina dalle capacità di calcolo pari a quelle di un cellulare farci una server farm l'unico vantaggio lo vedo in chi vende quei cubetti all'idiota che li usa
          • certo certo scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ma lascialo perdere che un data centre come si deve non l'ha mai visto neanche in foto. La realtà cui fa riferimento è fatta di microimprese con 2 picci in croce. Spara razzate sull'enterprise perchè - molto banalmente - non ne sa mezza a riguardo.bleah...
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..


            Niente è ottimo per tutto, niente è pessimo per

            tutto.

            Sbagliato, come vedi Mac è ottimo per tutto.Facci girare SAP allora...
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Beh, ci sarebbe parecchia roba da aggiungere.Ma intanto c'è una scusa a tutto. Mai che si senta dire "è vero, questo no!"...
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro


            Niente è ottimo per tutto, niente è pessimo
            per


            tutto.



            Sbagliato, come vedi Mac è ottimo per tutto.

            Facci girare SAP allora...SAP?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Sai cos'è per caso?
          • Sarca Tutti scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo[...]

            SAP?Un piccolo gestionale non sufficientemente maturo per girare sui server apple. Roba da poco, puoi tranquillamente continuare ad ignorarlo
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            ma LOL :D
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Sarca Tutti
            - Scritto da: ruppolo
            [...]



            SAP?

            Un piccolo gestionale non sufficientemente maturo
            per girare sui server apple. Roba da poco, puoi
            tranquillamente continuare ad
            ignorarlolol rotlf imao.. perchè voi non capite ruppolo.. programmi simili lui li crea con quel simildatabase made in apple
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Riconosci un vantaggio di linux su mac. Uno solo.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            Posso farci un server che funziona.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f
            Posso farci un server che funziona.Anche su Mac, nello steso identico modo.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            Dai, non essere ridicolo, per favore.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f
            Dai, non essere ridicolo, per favore.Perché, Dovecot e Apache e MySQL girano sono su Linux?Girano anche su OS X, allo stesso identico modo, con gli stessi identici vantaggi e problemi.
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            e Webshphere?
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f
            e Webshphere?* websphere
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: A s d f

            Dai, non essere ridicolo, per favore.

            Perché, Dovecot e Apache e MySQL girano sono su
            Linux?

            Girano anche su OS X, allo stesso identico modo,
            con gli stessi identici vantaggi e
            problemi.errore ruppolo.. osx non ha strumenti per far girare come voglio io un apache qualsiasi.. solo il pensiero di toccare permessi di files e gestire le utenze su osx farebbe impallidire.. ma poi perchè mai usare osx per fare ste cose?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Seee, buonanotte!
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: A s d f

            Posso farci un server che funziona.

            Anche su Mac, nello steso identico modo.ruppolo.. ha scritto "che funziona".. su mac funziona bene il pagamento tramite carta di credito di itunes.. il resto è tutta roba per chi non sa cosa siano i files
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Partiamo:1) costa zero2) posso scegliere la distro che meglio si adatta alle mie esigenze, se poi non mi va bene installo ciò che mi serve, meglio ancora parto da Debian e mi faccio le macchine come voglio io3) se uso Mac e ho Ubuntu scarico un paio di pacchetti ed ho l'interfaccia analoga a quella di Mac OSX. Prova con MAC a fare il contrario...4) Ci faccio dei server con delle prestazioni serie5) lo monto su qualunque hardware compatibile (che è comunque
            a quello compatibile OSX che gira, purtroppo, ormai solo su Intel)6) Ci sviluppo sopra in una miriade di linguaggi di diverso tipo.bastano?
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Partiamo:

            1) costa zero
            2) posso scegliere la distro che meglio si adatta
            alle mie esigenze, se poi non mi va bene installo
            ciò che mi serve, meglio ancora parto da Debian e
            mi faccio le macchine come voglio
            io
            3) se uso Mac e ho Ubuntu scarico un paio di
            pacchetti ed ho l'interfaccia analoga a quella di
            Mac OSX. Prova con MAC a fare il
            contrario...
            4) Ci faccio dei server con delle prestazioni
            serie
            5) lo monto su qualunque hardware compatibile
            (che è comunque
            a quello compatibile OSX che
            gira, purtroppo, ormai solo su
            Intel)
            6) Ci sviluppo sopra in una miriade di linguaggi
            di diverso
            tipo.

            bastano?E questi che vantaggi sarebbero per il cliente?
          • A s d f scrive:
            Re: hey aspetta..

            E questi che vantaggi sarebbero per il cliente?

            1) costa zeroSe costa zero, il cliente paga la mano d'opera e non il materiale sw.

            2) posso scegliere la distro che meglio si
            adatta

            alle mie esigenze, se poi non mi va bene
            installo

            ciò che mi serve, meglio ancora parto da Debian
            e

            mi faccio le macchine come voglio

            ioUna soluzione custom è PER FORZA più efficiente di una generale.

            3) se uso Mac e ho Ubuntu scarico un paio di

            pacchetti ed ho l'interfaccia analoga a quella
            di

            Mac OSX. Prova con MAC a fare il

            contrario...Assolutamente nessun vantaggio.

            4) Ci faccio dei server con delle prestazioni

            serieAutoesplicativo.

            5) lo monto su qualunque hardware compatibile

            (che è comunque
            a quello compatibile OSX che

            gira, purtroppo, ormai solo su

            Intel)Riciclo Hardware vecchio, acquisto hardware dal venditore che voglio, faccio accordi commerciali più vantaggiosi, ecc ecc ecc ecc. Tutti i vantaggi di avere altre paste oltre alla Barilla, diciamo.

            6) Ci sviluppo sopra in una miriade di linguaggi

            di diverso

            tipo.Posso scegliere il linguaggio di programmazione migliore per ogni singola soluzione.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Grazie per l'aiuto con la spiegazione, anche perchè diventa faticoso dopo un po' :D.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: A s d f

            E questi che vantaggi sarebbero per il cliente?



            1) costa zero
            Se costa zero, il cliente paga la mano d'opera e
            non il materiale
            sw.



            2) posso scegliere la distro che meglio si

            adatta


            alle mie esigenze, se poi non mi va bene

            installo


            ciò che mi serve, meglio ancora parto da
            Debian

            e


            mi faccio le macchine come voglio


            io

            Una soluzione custom è PER FORZA più efficiente
            di una
            generale.



            3) se uso Mac e ho Ubuntu scarico un paio di


            pacchetti ed ho l'interfaccia analoga a quella

            di


            Mac OSX. Prova con MAC a fare il


            contrario...

            Assolutamente nessun vantaggio.



            4) Ci faccio dei server con delle prestazioni


            serie

            Autoesplicativo.



            5) lo monto su qualunque hardware compatibile


            (che è comunque
            a quello compatibile OSX che


            gira, purtroppo, ormai solo su


            Intel)

            Riciclo Hardware vecchio, acquisto hardware dal
            venditore che voglio, faccio accordi commerciali
            più vantaggiosi, ecc ecc ecc ecc.

            Tutti i vantaggi di avere altre paste oltre alla
            Barilla,
            diciamo.



            6) Ci sviluppo sopra in una miriade di
            linguaggi


            di diverso


            tipo.

            Posso scegliere il linguaggio di programmazione
            migliore per ogni singola
            soluzione.Perché rispondi a me? Non ho scritto io quelle cose.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Per fartele entrare nella zucca, visto che non le hai recepite.
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Per fartele entrare nella zucca, visto che non le
            hai
            recepite.Perché tu ne hai recepita qualcuna?
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Veramente le ho scritte io.
          • il primo trollone scrive:
            Re: hey aspetta..
            win!
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            Veramente le ho scritte io.epic win
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            :| :| :| :| :| :|Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!
          • ruppolo scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: zuzzurro
            :| :| :| :| :| :|

            Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!Continuo a non vendere alcun vantaggio per il cliente.
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zuzzurro

            :| :| :| :| :| :|



            Razzate... incredibili, continuative razzzzzate!

            Continuo a non vendere alcun vantaggio per il
            cliente.allora.. usando linux puoi riuscire a creare una singolarità che modifica il continuum spazio tempo che riesce a variare l'orizzonte degli eventi all'interno di un buco nero.. col mac riesci ad aprire itunes.. qui sta la vera differenza.. in quello che offi al cliente.. un sistema tipo nanny che ti fa credere di essere un completo idiota o un sistema che richiede che tu sia dotato di pollice opponibile
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ti rendi conto che hai scritto il nulla vero? Ti rendi conto che dai l'idea di uno che non sa dove andare a parare "tante cosette", "te l'ha detto il medico", e via discorrendo.Vai ad assemblarti il trattore, va', corri...
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Ti rendi conto che hai scritto il nulla vero? Ti
            rendi conto che dai l'idea di uno che non sa dove
            andare a parare "tante cosette", "te l'ha detto
            il medico", e via
            discorrendo.

            Vai ad assemblarti il trattore, va', corri...chiediti come mai apple ha smesso di fare servers.. se mai prima qualcuno li ha comprati
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Povero rosikone!Ma lol...
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Senti, io dalla mia ho la mia esperienza, tu la tua. La mia parola contro la tua. Smentiscimi documentando ciò che dici. Se no sei in grado allora vattene affanXXXX. Mi hai rotto il XXXXX.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            1) occhio a chi inculti in quel modo. Io non ti ho insultato, e tu non sai chi sono.2) Ti ho già dato modo di capire. Non vuoi capire? Cavoli tuoi.3) Poveretto.
          • cacciatroll o scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Riconosci un vantaggio di linux su mac. Uno solo.Ad esempio che non si pianta il sistema se crasha l'interfaccia grafica?
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Come se sul mac accadesse mai una cosa del genere. E io ogni caso Linux crasha per cento altri motivi.
          • Harry Potter scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Come se sul mac accadesse mai una cosa del
            genere. E io ogni caso Linux crasha per cento
            altri
            motivi.Oggi hai lo sparaXXXXXXX carico a quanto pare eh ?
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Grande commento, complimentoni fine oratore!
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Grande commento, complimentoni fine oratore!non è che il tuo fosse poi pregno di saggezza.. almeno ha detto la verità (sconosciuta agli applefans)
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            http://www.google.it/search?sourceid=chrome&ie=UTF-8&q=osx+crash
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ripeto: ma che XXXXX vuoi dimostrare con questi inutili link?
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Ripeto: ma che XXXXX vuoi dimostrare con questi
            inutili
            link?che osx è una porcheria.. ci vuole tanto a capirlo?
          • Caccia Trolli scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Come se sul mac accadesse mai una cosa del
            genere. E io ogni caso Linux crasha per cento
            altri
            motivi.http://www.google.it/images?hl=it&q=macosx%20crash&um=1&ie=UTF-8&source=og&sa=N&tab=wi&biw=1266&bih=607
          • krane scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Caccia Trolli
            - Scritto da: Ciuccellone

            Come se sul mac accadesse mai una cosa del

            genere. E io ogni caso Linux crasha per cento

            altri motivi.
            http://www.google.it/images?hl=it&q=macosx%20crashBhe, windows detiene ancora i record piu' clamorosi grandi come stadi (rotfl)
          • Ciuccellone scrive:
            Re: hey aspetta..
            CVD: i XXXXXXXX van sempre in coppia
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            CVD: i XXXXXXXX van sempre in coppiaecco perchè sei cosi simile a ruppolo
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Come se sul mac accadesse mai una cosa del
            genere. E io ogni caso Linux crasha per cento
            altri
            motivi.potresti dimostrarmelo?.. sai.. posso farti vedere come osx crasha solamente inserendo una queery sbagliata sul database madeinapple.. questo si è grave..
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Ovviamente sono d'accordo con te, sono meno d'accordo con chi fa paragoni a razzo di cane.
    • Ciuccellone scrive:
      Re: hey aspetta..
      Peccato che il bia alle danze lo abbia dato Apple, idea nata in ambito mobile e solo dopo mutuata nelle repository ubuntiane.
      • zuzzurro scrive:
        Re: hey aspetta..
        Ru non sai nemmeno di cosa stai parlando. Evita per favore!
        • Ciuccellone scrive:
          Re: hey aspetta..
          Abbiamo il professorone! Ha parlato il genio di sti ciufoli. Ma argomenta invece di rompe' solamente er XXXXX.
          • lordream scrive:
            Re: hey aspetta..
            - Scritto da: Ciuccellone
            Abbiamo il professorone! Ha parlato il genio di
            sti ciufoli. Ma argomenta invece di rompe'
            solamente er
            XXXXX.non hai argomenti.. scrivi solo XXXXXXX.. non hai un minimo di cultura informatica.. non sai cosa siano i repository.. sei il tipico applefan quindi non sai neanche cosa sia un file
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            RosikRosikSento rumore di castoro...
      • deactive scrive:
        Re: hey aspetta..
        perche' dici cio'? Fammi capire, il fatto che l'idea sia nata inizialmente per il mobile rende la cosa meno interessante ?
      • Troll Finder scrive:
        Re: hey aspetta..
        - Scritto da: Ciuccellone
        Peccato che il bia alle danze lo abbia dato
        Apple, idea nata in ambito mobile e solo dopo
        mutuata nelle repository
        ubuntiane.Bella! Questa la incorniciamo nel libro d'oro delle XXXXXXXte di platino.
        • zuzzurro scrive:
          Re: hey aspetta..
          ROTFL!
        • A s d f scrive:
          Re: hey aspetta..
          - Scritto da: Troll Finder
          - Scritto da: Ciuccellone

          Peccato che il bia alle danze lo abbia dato

          Apple, idea nata in ambito mobile e solo dopo

          mutuata nelle repository

          ubuntiane.

          Bella! Questa la incorniciamo nel libro d'oro
          delle XXXXXXXte di
          platino.Thumbs up
        • Ciuccellone scrive:
          Re: hey aspetta..
          Seconda solo a quella di te figlio di padre certo.
          • zuzzurro scrive:
            Re: hey aspetta..
            Senti coso non ti sembra di iniziare ad andare sul pesantino? QUi nessuno ti ha insultato. Pertanto vedi di non incominciare tu ad insultare persone per difendere un marchio.Saluti.
      • lordream scrive:
        Re: hey aspetta..
        - Scritto da: Ciuccellone
        Peccato che il bia alle danze lo abbia dato
        Apple, idea nata in ambito mobile e solo dopo
        mutuata nelle repository
        ubuntiane.ok.. i rep debian esistono ben prima che apple avesse in mente di fare un cellulare.. significa che non conosci le cose e quindi io ho vinto e tu perso?
Chiudi i commenti