Web e l'industria della traduzione

Convegno internazionale a Rimini l'11 ottobre


Roma – La traduzione dei siti web, l’uso del computer nell’interpretazione simultanea, la costruzione e l’utilizzo dei servizi di traduzione automatica on line e dei sistemi di identificazione e gestione terminologica: sono alcuni degli argomenti di cui si parlerà nel Convegno Internazionale “L’industria della traduzione oggi: comunicazione multilingue, tecnologia e tendenze del mercato”, organizzata da Arancho e Ic.Doc per Feder.Cen.Tr.I. (Federazione Nazionale Centri di Traduzione ed Interpretariato).

L’appuntamento è a Rimini, dall’11 al 13 ottobre 2002.
Tutte le informazioni sul sito web del Convegno .

Ave Battistelli Calavalle

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Mah
    Qui però nessuno parla dell'opportunismo della guerra
  • Anonimo scrive:
    Ma perché noi ...
    in Italia abbiamo la Telecom di Saddam?
  • Anonimo scrive:
    chissà...
    che non saltino su qualche mina,mentre "coprono" l'afganistan
  • Anonimo scrive:
    kuesto si' ke e' progresso...
    Mi sembra giusto.Mi sembra giusto ke la banca mondiale finanzi la kopertura gsm.Mi sembra giusto ke una notizia del genere sia pubblicata.Mi sembra giusto ke la gente muoia d fame, pero' kon il cellulare in mano.Mi sembra giusto ke "55 milioni di dollari" piu' altri 75 futuri vengano investiti nella kopertura gsm, mika in ospedali o altri servizi essenziali.Le aziende sono libere d fare kuello ke vogliono, una banca definita "Mondiale" dovrebbe, a mio parere, avere altri obblighi primari verso un paese kome l'afganistan.E cmq, anke kuesti soldi investiti dalle aziende, li pagheremo noi utenti, kome abbiamo sempre pagato a caro prezzo la tecnologia a causa dei loro mille investimenti sbagliati e previsioni basate su utopistici venditori d fumo come Negroponte, strapagati e osannati per filosofie da Bacio Perugina.
    • Anonimo scrive:
      Re: kuesto si' ke e' progresso...
      bhè sempre meglio che spendere il quadruplo per cablare l'intero paese.sai comunque quante cose si possono fare tramite telefono?
      • Anonimo scrive:
        Re: kuesto si' ke e' progresso...
        Sai kuante kose NN c faccio kon il mio cellulare e quante ci faccio con la 10mbit di fastweb ?
        • Anonimo scrive:
          Re: kuesto si' ke e' progresso...
          - Scritto da: cuba|ibre
          Sai kuante kose NN c faccio kon il mio
          cellulare e quante ci faccio con la 10mbit
          di fastweb ?Considerato che mediamente scrivi una lettera ogni due che dovrebbero essere scritte te ne basterebbero anche solo 5 di mbit :-)))
  • Anonimo scrive:
    indispensabili
    eh si...avere copertura GSM è fondamentale per la rinascita di quel paese :)...maròòòòòòòòòòòò
Chiudi i commenti