Webfonate open source con Lindows

Lindows ha messo a disposizione dei propri utenti PhoneGaim, software che permette di telefonare con il PC tramite GAIM, uno fra i più noti e diffusi client di messaggistica istantanea open source. Disponibile il codice


San Diego (USA) – Con l’intento di rendere il proprio sistema operativo Linux-based un ambiente desktop sempre più completo, Lindows ha di recente promosso lo sviluppo di alcuni programmi open source da integrare in LindowsOS. Tra questi vi è PhoneGaim, un software che combina le caratteristiche dei servizi di instant messaging (IM) con la tecnologia Voice over IP (VoIP).

Annunciato verso la fine della scorsa settimana, e già disponibile per il download sul sito dedicato , PhoneGaim si basa sullo stesso codice di Gaim , uno dei più popolari client di messaggistica istantanea (IM) open source. Alle caratteristiche di quest’ultimo, quali l’interoperabilità con i servizi di IM di AOL (AIM, ICQ), Microsoft (MSN) e Yahoo!, PhoneGaim aggiunge il supporto al Session Initiation Protocol (SIP), uno standard promosso dalla Internet Engineering Task Force ( IETF ) per la telefonia su Internet.

Attraverso il software di Lindows, gli utenti di Linux possono effettuare o ricevere le telefonate con il proprio PC da o verso numeri di telefono tradizionali o altri utenti di PhoneGaim e SIPphone: quest’ultimo è il servizio commerciale su cui si appoggia PhoneGaim per smistare le chiamate VoIP sulle reti telefoniche di tutto il mondo. Come tradizione, le chiamate fra PC e PC sono gratuite mentre quelle dirette a numeri di telefono tradizionali sono a pagamento: Lindows e SIPhone.com offrono 5 minuti di chiamate gratis al giorno con durata massima di 1 minuto (o 5 minuti per chi acquista il servizio o l’apposito ricevitore SIP da collegare alla porta audio del PC).

Non è la prima volta che Lindows integra le webfonate nel proprio sistema operativo: l’ ultima versione di Linspire , la 4.5, integra già un client SIP che si appoggia sul servizio SIPphone.

Quando PhoneGaim viene attivato da un computer con Linspire, l’utente riceve un numero SIP personale (una sorta di numero di telefono virtuale): da quel momento l’utente potrà telefonare da un PC che sia collegato ad Internet e fornito di microfono e altoparlante. Se la persona chiamata non risponde, un messaggio voice-mail viene spedito al suo indirizzo e-mail. Il programma può anche essere utilizzato per organizzare conferenze audio fra più utenti.

Sebbene Lindows abbia rilasciato una versione binaria di PhoneGaim solo per il proprio sistema operativo, il codice sorgente del programma, coperto dalla licenza GPL, è a disposizione di tutti: questo fa sì che con poche modifiche possa essere compilato e fatto girare su altre versioni di Linux. È anche possibile che il progetto Gaim, sulla cui home page è visibile un piccolo banner di Lindows, faccia di PhoneGaim un’estensione ufficiale del proprio client e, eventualmente, si occupi del relativo porting per Windows.

PhoneGaim ha come suo più diretto avversario Skype, il noto software VoIP peer-to-peer ideato dai creatori di Kazaa e disponibile su Windows e, da poche settimane, anche su Linux . Sebbene entrambi i software siano gratuiti, Skype non è open source e non si basa sullo standard SIP: dalla sua parte, tuttavia, ha un’architettura proprietaria particolarmente efficiente e un buon supporto al NAT (Network Address Translation).

Il protocollo SIP verrà presto integrato anche in GnomeMeeting , uno fra i più completi programmi open source per la videoconferenza disponibili su Linux.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Larry scrive:
    chi e' che parlava di indie labels?
    ekleptical, come al solito...Apple PR: Indie labels join iTMS Europe "Apple today announced that it has signed licensing agreements with three of the largest European independent music labels, Beggars Group, Sanctuary Records Group and V2, adding tens of thousands of additional independent tracks from leading artists to the iTunes Music Store in the UK, France and Germany. With three of the most influential independent record labels on board, iTunes Music Store customers in Europe now have access to an impressive catalog of independent artists including Basement Jaxx, The Crystal Method, Interpol, The Libertines, Morrissey, the Pixies, Prodigy, Stereophonics, Paul Weller and The White Stripes."
  • Larry scrive:
    Re: Non lo concepisco come portatile
    - Scritto da: Anonimo
    Sinceramente non lo concepisco come
    portatile.
    E' molto più piccolo di un lettore cd
    mp3 ma comunque ha una certa dimensione (+ o
    - un walkman) ma la cosa che mi lascia
    perplesso è il disco rigido.
    Lavoro con i Pc da ormai 10 anni e sono sia
    un tecnico che un sistemista certificato.
    Per esperienza personale i dischi si rompono.
    Meno parti in movimento ci sono meglio
    è, nel caso di un Ipod (o anche il
    mini) sapere che c'è un disco con un
    testina in movimento mentre io mi muovo (e
    quindi si becca qualche G in continuazione)
    non mi piace assolutamente.considerando che dentro un iPod ci sono 16 MB di cache, le testine dell'HD sono parcheggiate al sicuro per 9 minuti e trenta secondi su 10.bisogna avere una sfiga fantozziana per riuscire a dargli una botta proprio in quel momento!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non lo concepisco come portatile

      considerando che dentro un iPod ci sono 16
      MB di cache, le testine dell'HD sono
      parcheggiate al sicuro per 9 minuti e trenta
      secondi su 10.
      bisogna avere una sfiga fantozziana per
      riuscire a dargli una botta proprio in quel
      momento!be, a parte che in 30 secondi di jogging o attività simili (tipo andare in una metro affollata, dove se uno ti da un colpo per legge di murpy lo darà proprio sull'ipod e proprio mentre legge) il gingillo si prende un bel po di scossoni, c'è da dire che la meccanica dell'hd è comunque sensibile alle vivrazioni ed accelerazioni anche se è "in parcheggio" o addirittura spenta, per questo gli hd progettati per essere "portati" riportano nelle specifiche delle accelerazioni che possono sopportare a seconda dello stato in cui si trovano. Ovviamente un hd in parcheggio o spento tollera molto di più, ma sempre molto meno di un insieme compatto come una flashcard o anche di una roccia preistorica come un walkman!Inoltre anche senza arrivare alla rottura in un colpo solo si tratta di sollecitazioni ripetute che progressivamente tendono a greare microtraumi ed indebolire il materiale, vorrei veramente vedere studi longitudinali per valutare la durata di questi dispositivi in base all'uso che ne viene fatto (accelerazioni e ripetizioni delle stesse), è interessante valutare quale può essere il reale mtbf di un dispositivo di questo tipo portato realmente in campo, mentre invece con memorie allo stato solido si è tranquilli che non c'è nulla che si può muovere che farà calare il mtbf.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non lo concepisco come portatile
        - Scritto da: Anonimo

        considerando che dentro un iPod ci sono
        16

        MB di cache, le testine dell'HD sono

        parcheggiate al sicuro per 9 minuti e
        trenta

        secondi su 10.

        bisogna avere una sfiga fantozziana per

        riuscire a dargli una botta proprio in
        quel

        momento!
        be, a parte che in 30 secondi di jogging o
        attività simili (tipo andare in una
        metro affollata, dove se uno ti da un colpo
        per legge di murpy lo darà proprio
        sull'ipod e proprio mentre legge) il
        gingillo si prende un bel po di scossoni,
        c'è da dire che la meccanica dell'hd
        è comunque sensibile alle vivrazioni
        ed accelerazioni anche se è "in
        parcheggio" o addirittura spenta, per questo
        gli hd progettati per essere "portati"
        riportano nelle specifiche delle
        accelerazioni che possono sopportare a
        seconda dello stato in cui si trovano.
        Ovviamente un hd in parcheggio o spento
        tollera molto di più, ma sempre molto
        meno di un insieme compatto come una
        flashcard o anche di una roccia preistorica
        come un walkman!
        Inoltre anche senza arrivare alla rottura in
        un colpo solo si tratta di sollecitazioni
        ripetute che progressivamente tendono a
        greare microtraumi ed indebolire il
        materiale, vorrei veramente vedere studi
        longitudinali per valutare la durata di
        questi dispositivi in base all'uso che ne
        viene fatto (accelerazioni e ripetizioni
        delle stesse), è interessante
        valutare quale può essere il reale
        mtbf di un dispositivo di questo tipo
        portato realmente in campo, mentre invece
        con memorie allo stato solido si è
        tranquilli che non c'è nulla che si
        può muovere che farà calare il
        mtbf.ma che metrò frequenti tu?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non lo concepisco come portatile

      considerando che dentro un iPod ci sono 16
      MB di cache, le testine dell'HD sono
      parcheggiate al sicuro per 9 minuti e trenta
      secondi su 10.
      bisogna avere una sfiga fantozziana per
      riuscire a dargli una botta proprio in quel
      momento!Non lo compro lo stesso ... perchè se putacaso sono all'aperto e l'oggetto viene colpito da un micrometeorite .... naaaaaaaaaaah Apple, non mi convinci....
      • Anonimo scrive:
        Re: Non lo concepisco come portatile
        putachèso...se casca per terra (cosa comunissima, molto più di un micrometeorite)se ci fai joggingse fai altre attività con scossoni o se li prendi involontariamente,...con l'hd è moooolto più facile che si rompa.essendo anche roba cotosa non è realmente "indossabile", piuttosto meglio avere una autonomia di 10 ore di musica (ecchecchècchio, 24 ore al gg di musica ti ascolti? e sei in giro 24:7 che non puoi riflashare il lettore ogni sera?) di buon livello con una flash da 256-512 MB, talmente leggera E robusta che se cade non si rompe.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' il rolex dei portatili
    E' come un rolex. Chi lo compra lo ostenta e magari lo riempie di canzoni che non ascolterà mai (non il rolex!).
    • Anonimo scrive:
      Re: E' il rolex dei portatili
      - Scritto da: Anonimo
      E' come un rolex. Chi lo compra lo ostenta e
      magari lo riempie di canzoni che non
      ascolterà mai (non il rolex!).In effetti è verissimo ... uno lo compra e lo riempie di canzoni per farci il ragù mica per ascoltarle....
  • Anonimo scrive:
    Soldi buttati
    Con 80 euro vi prendete un lettore cd-rw portatile, che legge i normali cd (con qualità cd) e di cd rw multisessione che contengono mp3. Con i soldi risparmiati vi comprate un paio di cuffie decenti (e la differenza si sente). D'accordo, un cd contiene meno di 40gb, ma ha il vantaggio di essere molto meno deperibile ... eppoi davvero qualcuno non può fare a meno di portarsi dietro 10.000 canzoni???E vogliamo parlare dell'autonomia "elettrica"? Il mio lettore tira avanti circa 80 ore con 2 alcaline....
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi buttati
      • Anonimo scrive:
        Re: Soldi buttati

        eppoi

        davvero qualcuno non può fare a
        meno

        di portarsi dietro 10.000 canzoni???

        se te vuoi farne a meno a noi che ce ne
        frega? Allora deduco che tu non ne vuoi fare a meno. Dunque, vediamo ... 5 minuti di media a canzone ... circa 800 ore di ascolto ... in quanti mesi conti di finire la compilation???


        E vogliamo parlare dell'autonomia

        "elettrica"? Il mio lettore tira avanti

        circa 80 ore con 2 alcaline....

        HA HA HA a manovella?

        ma certa gente esiste sul serio sulla terra
        o digita dalle condutture fognarie? :D
        Mai sentito parlare della tecnologia stamina di sony?Mai sentito parlare di alta fedeltà?O ti interessa esclusivamente ostentare il tuo giocattolo?
        • avvelenato scrive:
          Re: Soldi buttati
          - Scritto da: Anonimo

          eppoi


          davvero qualcuno non può
          fare a

          meno


          di portarsi dietro 10.000
          canzoni???



          se te vuoi farne a meno a noi che ce ne

          frega?

          Allora deduco che tu non ne vuoi fare a
          meno. Dunque, vediamo ... 5 minuti di media
          a canzone ... circa 800 ore di ascolto ...
          in quanti mesi conti di finire la
          compilation???se codifichi a bitrate alti le ore diventano 400il mio winamp per adesso è fermo a 249h 20' 19", ma sai, bisogna pensare al futuro.249h /(24-8*)= 10 giorni8=bisogna pure dormire







          E vogliamo parlare dell'autonomia


          "elettrica"? Il mio lettore tira
          avanti


          circa 80 ore con 2 alcaline....



          HA HA HA a manovella?



          ma certa gente esiste sul serio sulla
          terra

          o digita dalle condutture fognarie? :D




          Mai sentito parlare della tecnologia stamina
          di sony?sìfacile fare 80 ore d'autonomia, se il lettore non butta fuori + di 5w ad auricolare.... :
          Mai sentito parlare di alta fedeltà?non è un'esclusiva sony, anzi
          O ti interessa esclusivamente ostentare il
          tuo giocattolo?beh, non solo, ma uno ne va anche fiero.
    • avvelenato scrive:
      Re: Soldi buttati
      - Scritto da: Anonimo
      Con 80 euro vi prendete un lettore cd-rw
      portatile, che legge i normali cd (con
      qualità cd) e di cd rw multisessione
      che contengono mp3. ce l'ho. Prima ho provato a prenderne uno da 80 euro, poi me lo sono fatto cambiare con un sony d-ne511, all'epoca pagato 150euro.Adesso cmq lo tirano dietro.
      Con i soldi risparmiati
      vi comprate un paio di cuffie decenti (e la
      differenza si sente). ce le ho, 30 euro.Parlavamo di cuffie "decenti".Ne vorrei prendere un paio con uno zero in più, ma là rasentiamo l'indecenza. :D
      D'accordo, un cd
      contiene meno di 40gb, ma ha il vantaggio di
      essere molto meno deperibile non ne sarei così convinto.
      ... eppoi
      davvero qualcuno non può fare a meno
      di portarsi dietro 10.000 canzoni???io
      E vogliamo parlare dell'autonomia
      "elettrica"? Il mio lettore tira avanti
      circa 80 ore con 2 alcaline....hai anche te un sony d-ne511? perché non specifichi che non si possono usare pile ricaricabili?
  • Anonimo scrive:
    per il lamer timorato di dio
  • Anonimo scrive:
    SCIENZA e CERTEZZE
    Il mio atteggiamento scientifico mi impone di non escludere l'esistenza di Dio, solo di attribuirle un valore di probabilità bassissimo, così piccolo che è assolutamente trascurabile nel mio vivere quotidiano.Non sto mettendo in dubbio l'utilità di Dio nella storia, nei rapproti tra gli uomini e le genti, né l'utilità dei valori cristiani.Il fatto è che a chi non è in grado di costruirsi un'etica (autoindotta, non assoluta) è bene fornire un'etica preconfezionata, dogmatica e indiscutibile, la Morale (eteroindotta e assoluta).Dio serve a chi, altrimenti, sarebbe "senza Dio"... Non so se mi spiego.Un'ultima considerazione. Il Dio dei cristiani, benevolo e misericordioso, non è quello degli ebrei. Basta leggere l'antico testamento per trovarsi inaspettatamente (?) di fronte a un Dio vendicativo, crudele e spietato.Un esempio su tutti: Samuele II, 24 1-sgg. "Dio offeso dal censimento di Davide manda la peste". (La BIbbia, Edizioni Paoline)Occhio, Cristiani, che quando andrete nell'Aldilà non sarà certo l'Amore a giudicarvi... Spero che, spedendovi all'Inferno, vi dia un bel Mac con iChat AV, per mandare a noi, nel Walhalla, delle foto ricordo, nitide e ben "a fuoco"...
  • Anonimo scrive:
    SUPERSTIZIONE
    I Cristiani ridacchiano quando vedono lo sciamano che invoca gli spiriti benigni e recita strane litanie per scacciare il morbo dal malato.Per i Cristiani, tra il Cristianesimo e lo sciamanesimo c'è una grande distanza.La stessa distanza che vedo tra me e i Cristiani, che pregano Dio quando le cose vanno male e lo ringraziano quando vanno bene... Cristiani e sciamani sono per me la stessa cosa e sono molto vicini, praticamente a braccetto.Superstiziosi.Aprite gli occhi, belli!!! Dio non c'è e, se mai c'è stato, se n'è andato da un pezzo a rifare tutto altrove. Qui sulla terra gli è andata proprio male...Quanto al post... L'autore è un grande!!!Però, spero per lui che scherzasse...
    • Anonimo scrive:
      Re: SUPERSTIZIONE
      Liquidare come superstizione l'esistenza di dio è da miopi.
    • Anonimo scrive:
      Re: SUPERSTIZIONE
      Liquidare l'esistenza di dio come superstizione è essere onesti con se stessi e smettere di raccontarsi palle per lenire il dolore. La paura si combatte in altri modi che non giungendo le mani davanti al parto della mente di un nostro avo.
    • Anonimo scrive:
      Re: SUPERSTIZIONE
      La non esistenza, come l'esistenza di dio è indimostrabile dal punto di vista scientifico, nonché filosofico. Logicamente una persona dovrebbe essere agnostica. Pur potendo parteggiare per l'una o l'altra parte, è indiscutibilmente da miopi, nonché da poco istruiti (filosoficamente parlando), ridurre l'esistenza di dio ad una semplice superstizione. Chi lo fa è per lo meno una persona illogica.Firmato un ateo.
  • Anonimo scrive:
    Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
    "Oppure il modello da 40GB per 449 ?"Quasi una milionata per un walkman?
    • soulista scrive:
      Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
      - Scritto da: Anonimo
      "Oppure il modello da 40GB per 449 ?"

      Quasi una milionata per un walkman?sei vissuto su marte, ultimamente?
      • Anonimo scrive:
        Non è un semplice Walkman
        In effetti 450 euro non è sono esattamente due lire...Però non è solo un Walkman: ci sono un sacco di accessori che lo trasformano in altre cose ed è un ottimo HD firewire e usb2 (veloce, dunque) che su Mac (non so su PC, qualcuno ha provato?) può essere pure bootabile. Significa che ci schiaffi sopra il tuo bell'OSX e vai in giro con tutte le tue cose: programmi, documenti, cartella utente ecc. Lo attacchi a un PowerMac ed è come portarti in giro il tuo computer. Solo che lo ficchi nel taschino dlla giacchetta.Quest'ultima non è una cosa di poco conto. Io l'ho già trovato estremamente comodo.Poi trovami un altro HD esterno col guscio in acciaio e policarbonato... Sono tutti dei fuffoni plasticosi...Ci sono i giochini (anche se fanno un po' cacare) ed è un primitivo organizer con tanto di rubrica indirizzi. Ci leggi anche i files di testo, quindi se le diottrie te lo consentono è un e-book reader, per giunta retroilluminato...Insomma, un gadget, un oggetto superfluo, ma come diceva Oscar Wilde:"Sono disposto a rinunciare al necessariopur di avere il superfluo".ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è un semplice Walkman
          - Scritto da: Anonimo
          In effetti 450 euro non è sono
          esattamente due lire...

          Però non è solo un Walkman: ci
          sono un sacco di accessori che lo
          trasformano in altre cose ed è un
          ottimo HD firewire e usb2 (veloce, dunque)
          che su Mac (non so su PC, qualcuno ha
          provato?) può essere pure bootabile.
          Significa che ci schiaffi sopra il tuo
          bell'OSX e vai in giro con tutte le tue
          cose: programmi, documenti, cartella utente
          ecc. Lo attacchi a un PowerMac ed è
          come portarti in giro il tuo computer. Solo
          che lo ficchi nel taschino dlla giacchetta.
          Quest'ultima non è una cosa di poco
          conto. Io l'ho già trovato
          estremamente comodo.

          Poi trovami un altro HD esterno col guscio
          in acciaio e policarbonato... Sono tutti dei
          fuffoni plasticosi...

          Ci sono i giochini (anche se fanno un po'
          cacare) ed è un primitivo organizer
          con tanto di rubrica indirizzi. Ci leggi
          anche i files di testo, quindi se le
          diottrie te lo consentono è un e-book
          reader, per giunta retroilluminato...

          Insomma, un gadget, un oggetto superfluo, ma
          come diceva Oscar Wilde:

          "Sono disposto a rinunciare al necessario
          pur di avere il superfluo".

          ciaoma la cosa pazzesca è che tutti sono pronti a criticare un prodotto di Apple come l'iPod...però la maggior parte in Italia hanno l'ultimo telefonino alla moda che costa anche più di 450 euro...per inviare SMS e stupidate simili.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è un semplice Walkman

          Insomma, un gadget, un oggetto superfluo, ma
          come diceva Oscar Wilde:

          "Sono disposto a rinunciare al necessario
          pur di avere il superfluo".Quello che aveva più debiti che capelli in testa ?Ottimo esempio :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
      Intanto il tuo "walkman" e' L'UNICO LETTORE MP3 vero e proprio che ha le tecnologie piu' avanzate al suo interno per arrivare addirittura a 40 GB. I vostri mer**si lettori mp3 arrivano massimo a 256 MB e non hanno dentro NIENTE.L'ipod fa anche da disco rigido attaccandolo al mac e consente di avere dentro giochi, il calendario con l'agenda, la rubrica telefonica e altro!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
        - Scritto da: Anonimo
        Intanto il tuo "walkman" e' L'UNICO LETTORE
        MP3 vero e proprio che ha le tecnologie piu'
        avanzate al suo interno per arrivare
        addirittura a 40 GB. I vostri mer**si
        lettori mp3 arrivano massimo a 256 MB e non
        hanno dentro NIENTE.nè l'unico nè il primo, un esempio tra molti:http://www.creative.com/products/product.asp?prodid=9288 e questa ha anche 60GB
        L'ipod fa anche da disco rigido attaccandolo
        al mac e consente di avere dentro giochi, il
        calendario con l'agenda, la rubrica
        telefonica e altro!questo magari lo fa solo l'ipod, peccato che non serva a nulla (forse solo l'hd esterno)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!

          nè l'unico nè il primo, un
          esempio tra molti:
          www.creative.com/products/product.asp?prodid=infatti ma il creative non lo compra nessuno, ipod ha il 75% del mercato mondiale , qualcosa vorra' dire
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo


            nè l'unico nè il primo, un

            esempio tra molti:


            www.creative.com/products/product.asp?prodid=

            infatti ma il creative non lo compra
            nessuno, ipod ha il 75% del mercato mondiale
            , qualcosa vorra' dire anche windows ha una percentuale simile nell'ambito dei sistemi operativi eppure non mi sembra che sia il migliore...in ogni caso non intendevo dire che l'ipod fa schifo, ma mettere in evidenza che non è né l'unico lettore mp3 con hd (oltre al creative ci sono anche archos, iriver, thomson...) nè è stato il primo ad uscire
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            nè l'unico nè il
            primo, un


            esempio tra molti:





            www.creative.com/products/product.asp?prodid=



            infatti ma il creative non lo compra

            nessuno, ipod ha il 75% del mercato
            mondiale

            , qualcosa vorra' dire

            anche windows ha una percentuale simile
            nell'ambito dei sistemi operativi eppure non
            mi sembra che sia il migliore...in ogni caso
            non intendevo dire che l'ipod fa schifo, ma
            mettere in evidenza che non è
            né l'unico lettore mp3 con hd (oltre
            al creative ci sono anche archos, iriver,
            thomson...) nè è stato il
            primo ad uscireParlando di percentuali di diffusione, tra Windows e iPod c'è una differenza sostanziale: Windows te lo ritrovi "per forza" in tutti i PC x86 e chi vuole aggiornare alla versione successiva solitamente non lo compra ma lo prende dall'amico, dal collega, dal pirata....un iPod invece devi sceglierlo e non puoi averlo senza pagarlo, anche profumatamente.E' così per tutto, anche i programmi tv di Maria de Filippi sono seguitissimi, ma li guarderebbero in tre se fossero trasmessi su La7 in payXview....mentre un grande film incassa molto solo se vale "almeno" qualcosa"....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo
            anche windows ha una percentuale simile
            nell'ambito dei sistemi operativi eppure non
            mi sembra che sia il migliore...esempio un po' stupido...visto che windows ce l'hanno tutti perchè "si deve avere" per la presunta compatibilità, bla bla bla .....al contrario dell'iPod che si sceglie per la qualità...come hai scritto sotto ci sono alternative anche meno costose...certo non hanno le caratteristiche simili all'iPod...in ogni caso
            non intendevo dire che l'ipod fa schifo, ma
            mettere in evidenza che non è
            né l'unico lettore mp3 con hd (oltre
            al creative ci sono anche archos, iriver,
            thomson...) nè è stato il
            primo ad uscireveramente l'iPod è stato il primo lettore mp3 con HD
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!

            veramente l'iPod è stato il primo
            lettore mp3 con HD
            il primo è stato il vecchio creative dap, la vogliamo smettere di dire falsità?
          • avvelenato scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo


            veramente l'iPod è stato il primo

            lettore mp3 con HD



            il primo è stato il vecchio creative
            dap, la vogliamo smettere di dire
            falsità?la verità è che non se l'è mai inc****o nessuno il dap per il costo esorbitante, l'autonomia ridicola, e la forma infelice.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!

            la verità è che non se
            l'è mai inc****o nessuno il dap per
            il costo esorbitante, l'autonomia ridicola,
            e la forma infelice.concordo con te, ma ciò non toglie che sia stato il primo lettore mp3 portatile con hd...
          • avvelenato scrive:
            Re: Ma cos'é uno scherzo?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            nè l'unico nè il
            primo, un


            esempio tra molti:





            www.creative.com/products/product.asp?prodid=



            infatti ma il creative non lo compra

            nessuno, ipod ha il 75% del mercato
            mondiale

            , qualcosa vorra' dire

            anche windows ha una percentuale simile
            nell'ambito dei sistemi operativi eppure non
            mi sembra che sia il migliore...in ogni caso
            non intendevo dire che l'ipod fa schifo, ma
            mettere in evidenza che non è
            né l'unico lettore mp3 con hd (oltre
            al creative ci sono anche archos, iriver,
            thomson...) apparte tutto, quale ti sembra il migliore e perché?bàda che stiamo parlando di lettori mp3, e gli optional (hdd, video, registratore) possono influire ma relativamente nel giudizio.ti dirò, ne ho visti tanti, ma effettivamente l'iPod è una spanna avanti.Tanto si sà che non resterà altra scelta che scopiazzarlo (creative zen touch), perché è anche l'unica scelta ergonomica possibile imho.Peccato che finora nessuno sia riuscito a scopiazzarlo bene.
            nè è stato il
            primo ad uscireE' stato il primo lettore tascabile ad hd. Come giustamente hanno/hai fatto notare era già presente il dap, che ben metteva in luce la miopia creative (ma come è saltato loro in mente di copiare la forma da un lettore cd?!? Erano malati?!?)
  • Anonimo scrive:
    OSX è illegale
    Recentemente sono stato introdotto ad un sistema operativo conosciuto come OSX.Allettato dal costo relativamente basso, ho sostituito Windows 98 (PC) con OSX. Purtroppo più lo uso più ho il timore che questo "OSX" possa essere un modo insidioso affinchè il Maligno guadagni un appiglio più forte qui sulla Terra. So che questa può essere un'affermazione scioccante, ma ho le prove per sostenerla!Per cominciare, OSX è basato su un sistema operativo più vecchio ed obsoleto, chiamato "BSD UNIX". La "mascotte" di questo sistema operativo è un diavolo che tiene un forcone. Questo OS (così come OSX, derivato da esso) -- usa estesamente quelli che sono chiamati "demoni", cioè programmi che si nascondono, e fanno qualcosa senza che l'utente se ne accorga. Se state utilizzando OSX come sistema operativo allora probabilmente avete questi "demoni" sul vostro computer, difficilmente qualcosa che un buon cristiano può desiderare!Inoltre per iniziare o arrestare questi "demoni" un utente deve eseguire un comando chiamato "finger". In questo modo, l'utente esercita sui "demoni" un potere sacrilego, nello stesso modo in cui il Signore delle mosche contolla i suoi servi.OSX mantiene un'altra caratteristica inquietante del sistema BSD UNIX menzionato sopra: per accedere ad alcuni files normalmente bloccati, occorre aprire un programma simile al prompt dei comandi di Windows, e digitare un codice segreto: "chmod 666". Quali altri orrori nasconde questo "OSX"?Considerate alcuni di questi altri comandi di OSX: "sleep", "mount", "unzip", "strip" e "touch". Tutti altamente suggestivi nella loro natura sessuale. So che il nostro Signore non può approvare questi ed invito a rinominarli a qualche cosa di più adatto alla Comunità cattolica.Curiosamente, "CONTROL-G" (il tasto n. 6 dalla sinistra della tastiera) fa un abort.Per scrivere files è incluso un editor "VI". Tutto questo per intrappolare il cristiano che non sospetta di poter essere tentato scrivendo tutto il giorno "VIVIVI".In quarto luogo, OSX usa un tipo di DOS conosciuto come BASh. BASh è un acronimo per "Bourne Again Shell". A prima vista questo sembrerebbe essere in supporto del Signore. Tuttavia, ricordate che persino Satana può citare la bibbia per i suoi scopi! Mentre credo che OSX può essere "rinato", è evidente dall'errore d'ortografia di "born" che non è "rinato" nella Chiesa cristiana. Le bugie cesseranno mai?Inoltre, uno dei principali hippies capelloni addetti alla fondazione del software libero sostiene il comunismo, la contraccezione e l'aborto. Ha costantemente sostenuto i "valori" controculturali degli anni 60 ed il suo sito Web sostiene persino il supporto governativo della contraccezione. Porta anche una falsa aureola, e fa scherzi circa la sua setta che si riferisce al suo software libero. Trovo tale blasfemia estremamente sconvolgente.Ricordate anche che a capo di OSX, c'è un magnatum chiamato Steve Jobsi, viene dagli UAS. Sono sicuro che tutti i seguaci di Cristo sono informati della natura eretica dei americani: dalla stregoneria ai sacrifici umani, la cultura USA è immersa nel peccato. Trovo poche ragioni per credere che qualche cosa di buono e santo possa venire da questa terra diabolica.Per concludere, ricordate che esiste un'alternativa al satanico OSX.Penso che la storia abbia indicato che Microsoft è abbastanza santa.Mi dicono che il suo fondatore, William Gates sia un forte sostenitore del nostro Signore e consiglio a tutti i Cattolici di comprare soltanto i suoi prodotti per contribuire a tenere a bada il diavolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: OSX è illegale

      La "mascotte"
      di questo sistema operativo è un
      diavolo che tiene un forcone.ROTFL :)
    • Anonimo scrive:
      Re: OSX è illegale
      - Scritto da: Anonimo
      Recentemente sono stato introdotto ad un
      sistema operativo conosciuto come OSX.

      Allettato dal costo relativamente basso, ho
      sostituito Windows 98 (PC) con OSX.
      Purtroppo più lo uso più ho il
      timore che questo "OSX" possa essere un modo
      insidioso affinchè il Maligno
      guadagni un appiglio più forte qui
      sulla Terra. So che questa può essere
      un'affermazione scioccante, ma ho le prove
      per sostenerla!

      Per cominciare, OSX è basato su un
      sistema operativo più vecchio ed
      obsoleto, chiamato "BSD UNIX". La "mascotte"
      di questo sistema operativo è un
      diavolo che tiene un forcone. Questo OS
      (così come OSX, derivato da esso) --
      usa estesamente quelli che sono chiamati
      "demoni", cioè programmi che si
      nascondono, e fanno qualcosa senza che
      l'utente se ne accorga. Se state utilizzando
      OSX come sistema operativo allora
      probabilmente avete questi "demoni" sul
      vostro computer, difficilmente qualcosa che
      un buon cristiano può desiderare!
      Inoltre per iniziare o arrestare questi
      "demoni" un utente deve eseguire un comando
      chiamato "finger". In questo modo, l'utente
      esercita sui "demoni" un potere sacrilego,
      nello stesso modo in cui il Signore delle
      mosche contolla i suoi servi.

      OSX mantiene un'altra caratteristica
      inquietante del sistema BSD UNIX menzionato
      sopra: per accedere ad alcuni files
      normalmente bloccati, occorre aprire un
      programma simile al prompt dei comandi di
      Windows, e digitare un codice segreto:
      "chmod 666". Quali altri orrori nasconde
      questo "OSX"?

      Considerate alcuni di questi altri comandi
      di OSX: "sleep", "mount", "unzip", "strip" e
      "touch". Tutti altamente suggestivi nella
      loro natura sessuale. So che il nostro
      Signore non può approvare questi ed
      invito a rinominarli a qualche cosa di
      più adatto alla Comunità
      cattolica.

      Curiosamente, "CONTROL-G" (il tasto n. 6
      dalla sinistra della tastiera) fa un abort.

      Per scrivere files è incluso un
      editor "VI". Tutto questo per intrappolare
      il cristiano che non sospetta di poter
      essere tentato scrivendo tutto il giorno
      "VIVIVI".

      In quarto luogo, OSX usa un tipo di DOS
      conosciuto come BASh. BASh è un
      acronimo per "Bourne Again Shell". A prima
      vista questo sembrerebbe essere in supporto
      del Signore. Tuttavia, ricordate che persino
      Satana può citare la bibbia per i
      suoi scopi! Mentre credo che OSX può
      essere "rinato", è evidente
      dall'errore d'ortografia di "born" che non
      è "rinato" nella Chiesa cristiana. Le
      bugie cesseranno mai?

      Inoltre, uno dei principali hippies
      capelloni addetti alla fondazione del
      software libero sostiene il comunismo, la
      contraccezione e l'aborto. Ha costantemente
      sostenuto i "valori" controculturali degli
      anni 60 ed il suo sito Web sostiene persino
      il supporto governativo della
      contraccezione. Porta anche una falsa
      aureola, e fa scherzi circa la sua setta che
      si riferisce al suo software libero. Trovo
      tale blasfemia estremamente sconvolgente.

      Ricordate anche che a capo di OSX,
      c'è un magnatum
      chiamato Steve Jobsi, viene dagli UAS. Sono
      sicuro che tutti i seguaci di Cristo sono
      informati della natura eretica dei
      americani: dalla stregoneria ai sacrifici
      umani, la cultura USA è immersa nel
      peccato. Trovo poche ragioni per credere che
      qualche cosa di buono e santo possa venire
      da questa terra diabolica.

      Per concludere, ricordate che esiste
      un'alternativa al satanico OSX.
      Penso che la storia abbia indicato che
      Microsoft è abbastanza santa.
      Mi dicono che il suo fondatore, William
      Gates sia un forte sostenitore del nostro
      Signore e consiglio a tutti i Cattolici di
      comprare soltanto i suoi prodotti per
      contribuire a tenere a bada il diavolo.
      divertente ma OT, moderatore?
      • Anonimo scrive:
        Re: OSX è illegale
        il centro culturale di san giorgio se la prende anche con i sistemi operativi.....questo centro e stipendiato da microzoz?
    • Anonimo scrive:
      Re: OSX è illegale

      Per concludere, ricordate che esiste
      un'alternativa al satanico OSX.
      Penso che la storia abbia indicato che
      Microsoft è abbastanza santa. LOL m'hai fatto rite ;)
    • Anonimo scrive:
      Usi il "PC"...
    • Anonimo scrive:
      Re: OSX è illegale
      Chi non conosce i sistemi operativi e quanto c'è sotto, dovrebbe solo tenere la bocca chiusa e giocare con la propria ragazza (sempre se ne hanno una o se li lascia giocare) e astenersi dall'usare un qualsiasi computer, sia mac o pc e relativi OS!!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: OSX è illegale
      ragazzo mio voglio conoscere il tuo spacciatore!Siamo una grande famiglia. Steve Jobs - Apple
  • Anonimo scrive:
    Riflessioni su Apple
    Ciao a tutti,ultimamente mi sono messo a riflettere in maniera metodica ed approfondita su Apple. Ecco le mie conclusioni, che cosa ne pensate? (Troll prego astenersi, grazie)- un Mac è caro. Certo, magari la qualità è superiore, pero' il prezzo è troppo elevato, praticamente insostenibile per una famiglia che spesso fatica ad arrivare a fine mese. Non è questo forse un sintomo del desiderio di creare un"elitismo" da parte di Apple? Converrete con me che questo modo di fare non concorda con le nostre radici cristiane.- spesso gli inventori di MAC OS X sono dei comunisti, nel senso che sono atei e propongono le loro idee a tutti, in maniera subdola. Non ci credete? Bene, ecco le prove1) come si chiama il sistema operativo? DARWIN, quindi un chiaro riferimento alle teorie che sono contrarie con le nostre radici cristiane.2) come si chiamano i processi su un mac? DAEMON, quindi un forte riferimento al satanismo, che è ovviamente contrario alle nostre radici cristiane.3) come si cambiano i permessi su un file? CHMOD 666, quindi un chiaro riferimento alla bestia selvaggia dell'Apocalisse, in chiara contrapposizione a nostro Signore Gesù Cristo.4) che cosa si nasconde sotto le finestre colorate di macosx? Linux, un sistema magari validissimo tecnicamente, ma open source, quindi vicino alle idee comuniste, quindi in contrapposizione con le nostre radici cristiane.Ecco alcune delle mie riflessioni su Apple. Non discuto di tecnologia, ma di merito delle scelte. Non dimenticate che le scelte che fate nella vostra vita mostrano quale società volete.Se scegliete Apple, vi allontanate inesorabilmente dalle vie del Cristo.Grazie per l'attenzione e per le vostre risposte!
    • trollenstein scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      Ragazzi, io sono un nemico sviscerato di Apple, ma mi sa che questo qua è peggio anche di me!!!!!APPLE = BWUAHAHAHHAHAHAAHAHAHAHAHAHAAHAH(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
    • Africano scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      ti sei scordato la cosa più importante: la mela mordicchiata, non ti ricorda niente?
      • lunix scrive:
        Re: Riflessioni su Apple
        - Scritto da: Africano
        ti sei scordato la cosa più
        importante: la mela mordicchiata, non ti
        ricorda niente?per non parlare dei colori della Apple di qualche anno fa, un chiaro riferimento al movimento omosessuale americano :)Shalom a tutti, anche al vescovo che ha scritto il post originale :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Riflessioni su Apple
          - Scritto da: lunix

          - Scritto da: Africano

          ti sei scordato la cosa più

          importante: la mela mordicchiata, non ti

          ricorda niente?

          per non parlare dei colori della Apple di
          qualche anno fa, un chiaro riferimento al
          movimento omosessuale americano :)

          Shalom a tutti, anche al vescovo che ha
          scritto il post originale :)Avete ragione, avevo dimenticato questi aspetti terribili. Un'ulteriore dimostrazione della colpa di Apple, che vuole allontanarci dalla verità del Cristo e della Chiesa.Non dimenticate che se abbiamo fatto dei grandi progressi lo dobbiamo alla lungimiranza della Chiesa Cattolica, altrimenti il mondo sarebbe in mano au comunisti.Per lunix: non sono un vescovo ne un prete, sono solo uno che ama dire la verità. Non voglio polemizzare con te, ma mi dici quale contributo ha dato la razza ebraica all'umanità? Il contributo della Chiesa Cattolica è sotto lo sguardo di tutti!
        • Anonimo scrive:
          Re: Riflessioni su Apple


          Shalom a tutti, anche al vescovo che ha

          scritto il post originale
          Per lunix: non sono un vescovo ne un prete, sono solo uno
          che ama dire la verità. Credo che lui si riferisse - e tu lo sai bene, è inutile continuare nella farsa - all'articolo originale da cui hai scopiazzato tutta la tua bella tiritera, e che è online da tre anni ormai (lo trovate qui: http://objective.jesussave.us/propaganda.html ).
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      dacci una mano,dacci l'indirizzo del tuo pusher,lui sì che aiuta l'umanità, non tè ne il tuo cristo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,
      E' l'unica cosa intelligente che hai scritto.Spero vivamente per te, che sia una burla e/o trollata, perché se pensi veramente le cose che hai scritto fai veramente pena.
    • soulista scrive:
      Re: Riflessioni su Apple

      4) che cosa si nasconde sotto le finestre
      colorate di macosx? Linux, un sistema magari
      validissimo tecnicamente, ma open source,
      quindi vicino alle idee comuniste, quindi in
      contrapposizione con le nostre radici
      cristiane.Ed é un male?non stiamo parllando di quel cristianesimo che ha fatto milioni di morti nel mondo e sparire civiltà (ben più civili della nostra)?Ritornando al merito tecnico: tu, per essere coerente con le tue radici cristiane, vai a comprare un prodotto scadente? Pensi che Cristo, al giorno d'oggi, dovendo scegliere una ideologia informatica, andrebbe su quella di una multinazionale monopolista plurimiliardaria che vuole uccidere la concorrenza tramite leggi ad hoc, scritte dal governo (guerrafondaio) che lei stessa finanzia e o su un sistema libero sviluppato da una comunità di utenti solidali?
      Ecco alcune delle mie riflessioni su Apple.
      Non discuto di tecnologia, ma di merito
      delle scelte. Non dimenticate che le scelte
      che fate nella vostra vita mostrano quale
      società volete.

      Se scegliete Apple, vi allontanate
      inesorabilmente dalle vie del Cristo.Non bestemmiare!Io mi definisco cristiano solo perchè ammiro profondamente il mito di Cristo e penso davvero che lo stesso Cristo aborrirebbe (é italiano?) il cristianesimo. Credo che Cristo sia stato un vero Anarchico.Io ho scelto Apple perchè credo al "Think different" e che Macintosh sia sinonimo di bello, veloce e semplice.
      Grazie per l'attenzione e per le vostre
      risposte!Ti ho risposto perchè la gente che tira fuori la storia dei messaggi subliminali mi dà troppo su i nervi.Togli i paraocchi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflessioni su Apple
        [cut]
        quindi in

        contrapposizione con le nostre radici

        cristiane.

        Ed é un male?
        non stiamo parllando di quel cristianesimo
        che ha fatto milioni di morti nel mondo e
        sparire civiltà (ben più
        civili della nostra)?no, stiamo parlando di quel cristianesimo che nel corso della storia ha insegnato al mondo l'amore di Dio. Se tutti i re avessero ascoltato i Papi di Roma, le guerre in Europa non ci sarebbero state.
        Ritornando al merito tecnico: tu, per essere
        coerente con le tue radici cristiane, vai a
        comprare un prodotto scadente? Pensi che
        Cristo, al giorno d'oggi, dovendo scegliere
        una ideologia informatica, andrebbe su
        quella di una multinazionale monopolista
        plurimiliardaria che vuole uccidere la
        concorrenza tramite leggi ad hoc, scritte
        dal governo (guerrafondaio) che lei stessa
        finanzia e o su un sistema libero sviluppato
        da una comunità di utenti solidali?
        Questa è una forzatura. Se stai parlando di Microsoft, stai parlando di una societià che fa del bene, che ha creato una fondazione per bambini poveri. Quando compri Microsoft, fai del bene ad un bambino povero. Non te lo dimenticare!

        Se scegliete Apple, vi allontanate

        inesorabilmente dalle vie del Cristo.

        Non bestemmiare!
        Io mi definisco cristiano solo perchè
        ammiro profondamente il mito di Cristo e
        penso davvero che lo stesso Cristo
        aborrirebbe (é italiano?) il
        cristianesimo. Credo che Cristo sia stato un
        vero Anarchico.pagherai questa tua affermazione con la punizione eterna!
        Io ho scelto Apple perchè credo al
        "Think different" e che Macintosh sia
        sinonimo di bello, veloce e semplice.


        Grazie per l'attenzione e per le vostre

        risposte!

        Ti ho risposto perchè la gente che
        tira fuori la storia dei messaggi
        subliminali mi dà troppo su i nervi.
        Togli i paraocchi.e tu convertiti e pentiti, forse sei ancora il tempo!
        • DSG scrive:
          Re: Riflessioni su Apple
        • soulista scrive:
          Re: Riflessioni su Apple


          no, stiamo parlando di quel cristianesimo
          che nel corso della storia ha insegnato al
          mondo l'amore di Dio.e i cui emissari nel mondo hanno vestito le popolazioni "selvagge" perchè indecenti, facendole così morire per le infezioni e malattie virali... ah... e bruciavano anche coloro che ritenevano "eretici"!
          Questa è una forzatura. Se stai
          parlando di Microsoft, stai parlando di una
          societià che fa del bene, che ha
          creato una fondazione per bambini poveri.
          Quando compri Microsoft, fai del bene ad un
          bambino povero. Non te lo dimenticare!sei talmente ingenuo che comincio a pensare che tu sia un falso: c'é chi con una mano accarezza il capo di un bambino e con l'altra preme il "bottone rosso" che va ad uccidere migliaia di persone

          pagherai questa tua affermazione con la
          punizione eterna!idem come sopra: o sei un falso o sei VERAMENTE uscito dal medioevo
          e tu convertiti e pentiti, forse sei ancora
          il tempo!perchè? la chiesa sta per chiudere per fallimento? non credo, visto che possiede opere d'arte e pubbliche in tutta italia su cui non paga un euro di tasse e vista la pubblicità che si fa in tutto il mondo con radio vaticana e radio maria (le cui antenne rendono stranamente calvi i bambini...)ma visto che non puoi essere vero, non ti risponderò più...
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      Ma no dai... metti un bel post per favore !!!!mi sono divertito un mondo a leggere questo post, poi mi sono chiesto... ma non starà mica dicendo davvero... naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaamadderaggiungerei anche qualcosa sulla cupola pagana delle stazioni wireless AirPort
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflessioni su Apple
        scusate, mi ha tolto i tag sarcastico post /sarcastico... non sono ancora pratico del forum di pi
    • Giambo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      - Scritto da: Anonimo
      ultimamente mi sono messo a riflettere in
      maniera metodica ed approfondita su Apple.
      Ecco le mie conclusioni, che cosa ne
      pensate? (Troll prego astenersi, grazie)Nel post originale, quello di un fanatico religioso di qualche sperduta cittadina USA, si parlava anche del diavoletto simbolo di BSD (Che, come sai, e' il cuore di MacOSX).Beccatevi una copia dell'originale in inglese:http://lists.ibiblio.org/pipermail/internetworkers/2002-April/005243.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      Bwahahahahha!!! Mai sentito bestialita' di questo genere, lo giuro.... Mai sentito nessuno parlare senza tanta inconsapevolezza dell'argomento di cui vuole parlare.... Si vede che non si e' a conoscenza dell'apple....Innanzitutto "il mac e' caro" non so dove tu l'abbia sentito....forse anni fa.... Ora con 999 ? ti viene l'Emac che a parita' di prestazioni con un pc, costa la meta', ha il monitor incluso nel case, e molte altre cose....Un consiglio, se volete proseguire argomenti sulla Apple, informatevi prima di sparare sentenze.
      • higgybaby scrive:
        Re: Riflessioni su Apple
        DON'T FEED THE TROLL!in questo caso è anche un fake, non le ha scritte lui quelle cose!ciaoigorps: moderatore un bel closed al 3ad e un bel ban all'IP non farebbero comodo?
    • LordMilo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      senti ma hai mai provato a contattare quelli che gestiscono San Patrignano? pare siano ottimi per disintossicare i drogati visionari come te...certo che bisogna proprio mettersi di impegno per scrivere questa marea di cazzate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessioni su Apple
      MA TI XE BRUSà????????Ma proprio brusà!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    mi pare ci sia un errore...
    il vecchio ipod da 15 gb costava 349 euro se non erro, non 110 euro in più dell'attuale da 20 gb, ma solo 10!
    • Anonimo scrive:
      Re: mi pare ci sia un errore...
      - Scritto da: Anonimo
      il vecchio ipod da 15 gb costava 349 euro se
      non erro, non 110 euro in più
      dell'attuale da 20 gb, ma solo 10!e il 20 GB quanto costava ?
      • Anonimo scrive:
        Re: mi pare ci sia un errore...
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        il vecchio ipod da 15 gb costava 349
        euro se

        non erro, non 110 euro in più

        dell'attuale da 20 gb, ma solo 10!

        e il 20 GB quanto costava ? HAHAHA questi o sono fessi o... nono sono proprio fessi
      • Anonimo scrive:
        Re: mi pare ci sia un errore...
        il 20 gb costava 449 euro, come ora il 40 (con incluso il dock e il telecomandino)
  • ryoga scrive:
    Italiani? Polli da spennare.....
    Scusate, qualcuno puo' spiegarmi un po' questa cosa?C'e' un prodotto ( l'IPOD ) specifico ( stessa casa produttrice, stesso modello etc.etc. ).Uno di questo è venduto in USA, l'altro in Italia.I prezzi sono molto diversi.Esempio : Da P.I. : Il nuovo modello entry-level dispone di un hard disk da 20 GB e viene venduto al prezzo di 339 euro IVA inclusa con capacità di 40 GB, costa invece 449 euro, Da Amazon.com : Apple 20 GB iPod M9244LL/A by Apple Computer $299.99 Apple 40 GB iPod M9245LL/A by Apple Computer $399.99 Trasformando i prezzi in euro si ha che quello da 20Gb costa : 241.69 euro ( 97.31 euro in meno )quello da 40Gb : 322.26 euro ( 126.74 euro in meno )Perche' questa differenza?????Neanche aggiungendoci l'IVA si arriva a tale cifra.Siamo davvero considerati i polli da spennare?Eppure i nostri stipendi, non sono neanche lontanamente simili a quelli degli americani!!!!Che schifo.Se comprero' l'IPOD ( non penso di farlo ), lo faro' solo oltreoceano a costo di farmelo spedire in Italia da un amico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani? Polli da spennare.....

      Se comprero' l'IPOD ( non penso di farlo ),
      lo faro' solo oltreoceano a costo di farmelo
      spedire in Italia da un amico.Puoi anche fartelo spedire, tanto le spese di spedizione ti costerebbero comunque molto di meno, rispetto al furto in ?...
      • higgybaby scrive:
        Re: Italiani? Polli da spennare.....
        - Scritto da: Anonimo

        Se comprero' l'IPOD ( non penso di
        farlo ),

        lo faro' solo oltreoceano a costo di
        farmelo

        spedire in Italia da un amico.

        Puoi anche fartelo spedire, tanto le spese
        di spedizione ti costerebbero comunque molto
        di meno, rispetto al furto in ?...scusate il termine la fava!fattelo mandare poi ti accorgi quanto spendi di trasporto, di tasse sull'oggetto e sul trasporto stesso!ne riparliamo poi!ciaoigorps: io l'ho pagato meno perché lo hanno messo in valigia e me lo hanno consegnato a mano
        • ryoga scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
          Ma infatti, se te lo fai spedire, paghi nell'ordine :50-60? per il trasporto ( non so perche' spedizioni da privati costa cosi tanto )20% alla doganaQuesto e' quello che ricordo dalla mia esperienza.Poi se non erro c'e' la possibilità di non pagare nulla alla dogana, ma bisogna dimostrare che quel pacco è un regalo e non un oggetto proveniente da una compravendita.Comunque ripeto.Noi italiani siamo polli da spennare
        • markoer scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
          - Scritto da: higgybaby[...]
          ps: io l'ho pagato meno perché lo
          hanno messo in valigia e me lo hanno
          consegnato a manoPuoi anche fare così, ma ti ricordo che ci sono due ordini di problemi non indifferenti:1) è illegale, primo perché hai detto "nulla da dichiarare" alla dogana, secondo in quanto è un'evasione fiscale (lo so che ad un sacco di gente piacciono le leggi solo quando fanno rispettare dei diritti e non quando impongono dei doveri, ma attualmente la civilità non dovrebbe essere questa...)2) non hai alcuna garanzia realmente fruibile sul prodotto (a meno che non te lo riporti in USA col solito metodo...).La realtà è che esistono mercati diversi. Negli USA è ovvio che costi meno che in Italia, non ci vedo nulla di strano né "polli da spennare".Ciao.
          • ryoga scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: markoer
            1) è illegale, primo perché
            hai detto "nulla da dichiarare" alla dogana,Non è da dichiarare l'IPOD in quanto è un apparecchio ad uso personale e comunque non un oggetto "da dichiarare" come medicinali, alcolici e altro....
            secondo in quanto è un'evasione
            fiscale (lo so che ad un sacco di gente
            piacciono le leggi solo quando fanno
            rispettare dei diritti e non quando
            impongono dei doveri, ma attualmente la
            civilità non dovrebbe essere
            questa...)Ripeto : e' un prodotto, un souvenir o come vuoi chiamarlo tu, a scopo personale e quindi nulla da evadere.
            2) non hai alcuna garanzia realmente
            fruibile sul prodotto (a meno che non te lo
            riporti in USA col solito metodo...).La solita fregatura delle multinazionali....Siamo presenti in tutto il mondo, ma facciamo assistenza solo se "pagate il pizzo" acquistando i prodotti dove diciamo noi.
            La realtà è che esistono
            mercati diversi. Negli USA è ovvio
            che costi meno che in Italia, non ci vedo
            nulla di strano né "polli da
            spennare".Mi spieghi perche' e' ovvio?Io non lo vedo affatto ovvio.Anzi....Sono prodotti IDENTICI sia come marca che come modello.E' OVVIO che qualcosa non quadra.O c'e' l'importatore che vuol mangiarci molto, o c'e' lo Stato, o c'e' una mafia da pagare.Uno dei tre....non puo' esser altrimenti.E poi ti ricordo che in America gli stipendi sono circa 3 volte superiori ai nostri ( in media ) e quindi anche i prodotti dovrebbero costare in proporzione....no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: markoer
            La realtà è che esistono
            mercati diversi.Cosa cosa cosa?Ma questa non e' l'era della globalizzazione?Ah gia', ma si globalizzano solo i posti di lavoro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: markoer


            La realtà è che esistono

            mercati diversi.

            Cosa cosa cosa?
            Ma questa non e' l'era della globalizzazione?
            Ah gia', ma si globalizzano solo i posti di
            lavoro...ma non addentrarti in discorsi più grandi di te...da su stai la
        • Anonimo scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
          Evvai di luogo comune.Se sei stordito forse la paghi l'iva.Io ho preso il mini a Maggio e ho pagato 22$ di spese di spedizione e basta.Stessa cosa per i videogiochi, prendo tutto su gamestop senza mai pagare nulla in più.Ciao
      • markoer scrive:
        Re: Italiani? Polli da spennare.....
        - Scritto da: Anonimo

        Se comprero' l'IPOD ( non penso di

        farlo ),

        lo faro' solo oltreoceano a costo di

        farmelo

        spedire in Italia da un amico.

        Puoi anche fartelo spedire, tanto le spese
        di spedizione ti costerebbero comunque molto
        di meno, rispetto al furto in ?...Non hai mai comprato dagli USA? alla dogana ti ifanno comunque pagare l'IVA. Tra la spedizione e tutto, tanto vale comprare in Italia - vorrei far notare un piccolo dettaglio chiamato GARANZIA... :-)Ciao.
    • LaNberto scrive:
      Re: Italiani? Polli da spennare.....
      2 motivi:1 - I prezzi USA non hanno le tasse che variano da stato a stato e vengono calcolate dopo (aggiungi IVA 20%)2 - Esiste in più il balzello SIAE
      • ryoga scrive:
        Re: Italiani? Polli da spennare.....
        Si vabbe' ma questo c'entra poco.....Fai una comparazione anche con le macchine fotografiche digitali o con altri apparecchi e vedrai che li costa tutto di meno.Ora io vorrei capire : 1) Prodotti comprati all'estero perche' devo pagare l'IVA? ( allora per parità di trattamento, anche ai cd vergini presi in Germania dovrebbero esser applicate l'IVA ed il balzello )2) Perche' per prodotti acquistati all'estero, dove esiste un centro assistenza italiano, non vengono offerte garanzie di riparazione? ( I prodotti sono gli stessi, con le stesse caratteristiche e circuiterie interne )3) Mafia rulez?
        • Anonimo scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
          - Scritto da: ryoga
          Si vabbe' ma questo c'entra poco.....
          senza offesa...ma ci sei o ci fai?
          Fai una comparazione anche con le macchine
          fotografiche digitali o con altri apparecchi
          e vedrai che li costa tutto di meno.
          falle tu visto che sostieni queste enormi e ingustificate differenze....nonché furti.
          Ora io vorrei capire :
          1) Prodotti comprati all'estero perche' devo
          pagare l'IVA? ( allora per parità di
          trattamento, anche ai cd vergini presi in
          Germania dovrebbero esser applicate l'IVA
          ed il balzello )Scusa sui prodotti che acquisti in Italia tu non paghi l'IVA?Anche negli altri paesi dove vige l'IVA è la stessa cosa....suoi prodotti esportati l'IVA è esente, ma viene poi applicata l'IVA del paese dove viene importato.Oppure se preferisci pagare l'IVA sul bene che importi e poi ci paghi il differenziale di IVA se l'IVA del tuo paese è più alta di quello di provenienza del prodotto....il succo non cambia. Se i prodotti soggiacciono all'IVA la devi pagare.
          2) Perche' per prodotti acquistati
          all'estero, dove esiste un centro assistenza
          italiano, non vengono offerte garanzie di
          riparazione? ( I prodotti sono gli stessi,
          con le stesse caratteristiche e circuiterie
          interne )Perchè la garanzia forse si estende al paese quindi al mercato nazionale (o al gruppo di paesi) per il quale è destinato il prodotto in questione.Difficile che se acquisti un HI-FI da MediaWorld (o Media Markt in alcuni paesi) in Germania puoi andare a farti rimborsare o fartelo riparare a Lampedusa.
          3) Mafia rulez?non sense rulez
          • ryoga scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: ryoga

            Si vabbe' ma questo c'entra poco.....
            senza offesa...ma ci sei o ci fai?Fammelo capire e ti daro' ragione.Fintantoche' non mi porti VALIDE argomentazioni, cio' che viene effettuato ai danni degli italiani la vedo solo come un FURTO ( leggi le parole maiuscole ).Naturalmente, per comparazione con altri paesi, cio' non avviene ad esempio in Russia o in Ucraina dove gli stipendi sono 1/3 di quelli italiani ed i prodotti costano praticamente lo stesso.

            Fai una comparazione anche con le
            macchine

            fotografiche digitali o con altri
            apparecchi

            e vedrai che li costa tutto di meno.
            falle tu visto che sostieni queste enormi e
            ingustificate differenze....nonché
            furti.Già fatte.- Macchina Fotografica digitale acquistata in America- Software di sviluppo acquistato in AmericaRisparmio totale : 250?

            Ora io vorrei capire :

            1) Prodotti comprati all'estero perche'
            devo

            pagare l'IVA? ( allora per
            Scusa sui prodotti che acquisti in Italia tu
            non paghi l'IVA?
            Anche negli altri paesi dove vige l'IVA
            è la stessa cosa....suoi prodotti
            esportati l'IVA è esente, ma viene
            poi applicata l'IVA del paese dove viene
            importato.Allora capiamoci che e' meglio :- Compro dall'America, mi vengono applicati il 20% di Iva (sdoganamento) + Balzello SIAE- Compro dalla Germania (cd vergini) e non mi vengono applicati ne' il 20% di IVa ne il Balzello SIAE.Tutto normale secondo te? Secondo me no.
            Se i
            prodotti soggiacciono all'IVA la devi
            pagare.E allora perche' per il discorso dei cd dalla Germania cio' non avviene?

            2) Perche' per prodotti acquistati

            all'estero, dove esiste un centro
            assistenza

            italiano, non vengono offerte garanzie
            di riparazione?
            Perchè la garanzia forse si estende
            al paese quindi al mercato nazionale (o al
            gruppo di paesi) per il quale è
            destinato il prodotto in questione.cioe' la versione della licenza d'uso applicata alla garanzia giusto?
            Difficile che se acquisti un HI-FI da
            MediaWorld (o Media Markt in alcuni paesi)
            in Germania puoi andare a farti rimborsare o
            fartelo riparare a Lampedusa.Perche'? Se e' la stessa catena di distribuzione, dovrebbe valere sia per il profitto che per la perdita....no?
          • Larry scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....

            Allora capiamoci che e' meglio :
            - Compro dall'America, mi vengono applicati
            il 20% di Iva (sdoganamento) + Balzello SIAE
            - Compro dalla Germania (cd vergini) e non
            mi vengono applicati ne' il 20% di IVa ne il
            Balzello SIAE.dovresti svegliarti, se compri in Germania l'IVA la paghi eccome.probabilmente non sai neppure leggere una fattura...
          • ryoga scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: Larry
            dovresti svegliarti, se compri in Germania
            l'IVA la paghi eccome.
            probabilmente non sai neppure leggere una
            fattura...Uhm...... quando ho comprato dall'America non ho pagato 1 cippa di iva, il primo ordine fatto in Germania arriverà a giorni.Il totale che ho pagato e' quello che era presente sul sito ( e sul sito non c'era 1 solo riferimento all'iva ).Se poi mi arriva il postino che mi chiede altri soldi non so....ma dubito fortemente che paghero' qualcos'altro.Eppure i cd li ho pagati ad 1/3 del costo in Italia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da: Larry

            dovresti svegliarti, se compri in
            Germania

            l'IVA la paghi eccome.

            probabilmente non sai neppure leggere
            una

            fattura...

            Uhm...... quando ho comprato dall'America
            non ho pagato 1 cippa di iva, il primo
            ordine fatto in Germania arriverà a
            giorni.
            Il totale che ho pagato e' quello che era
            presente sul sito ( e sul sito non c'era 1
            solo riferimento all'iva ).

            Se poi mi arriva il postino che mi chiede
            altri soldi non so....ma dubito fortemente
            che paghero' qualcos'altro.
            Eppure i cd li ho pagati ad 1/3 del costo in
            Italia.uff....il tedesco non ti fa pagare l'IVA, lui ti vende i CD esenti IVA tedesca (che poi costino meno in Germania che in Italia è altro discorso...così come costano meno i CD musicali da MediaMArkt in Svizzera rispetto a MediaWorld -che è la stessa ditta- presente in italia).È l'Italia, appena il prodotto passa la dogana, che ti fattura l'IVA italiana.Sulla fattura il tedesco non ti applica l'IVA xke quella sarebbe l'IVA tedesca.Se in dogana lavorano bene ti arriverà il supplemento da pagare via postino.o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....

            sentimao il genio....fai una premessa prima
            di partire ad minchiam...tu sei un
            consumatore o un rivenditore?ma hai *capito* quello che c'è scritto, genio ?Ho scritto SOLO se dai una partita IVA, l'IVA non la paghi in fattura. E' *ovvio*, che se una partita IVA ce l'hai, la indichi, se non ce l'hai non puoi indicarla.
            LA PARTITA IVA NON CE L'HO
            (e non vedo perchè debba richiederla
            per un acquisto di CD vuoti) e lo stato dove
            vivo mi applica l'IVA nazionale al prodotto
            che ho importato.Che è esattamente quello che ho scritto. Se la partita IVA non c'e l'hai, paghi l'IVA italiana, dopo aver detratto quella tedesca, prima. Quindi paghi solo la differenza tra le 2 aliquote.
            Se fossi un negoziante, ovvio. Ma dubito che
            si trattasse di questo caso...Non è comunque necessario essere per forza un negoziante, puoi avere qualsiasi partita IVA di qualsiasi attività. I CD vergini possono essere tranquillamente essere messi in contabilità come consumabili, alla stregua di carta da fotocopie.
            in caso si chiama IVA da pagare e
            se il metodo conteggiato è al netto
            alora si la deduci dal credito di Iva da
            recuperare che hai vverso lo stato.che è esattamente quello che ho scritto. Rileggi, c'era scritto chiaramente "verrà detratta dal tuo saldo attivo IVA"
            il tedesco detrae l'iva tedesca e se ne
            impippa della tua IVA a te regolare le cose
            con l'ufficio competente del tuo paese.Errato anche questo. Il tedesco, se vende in maniera corretta ( lo fa per esempio www.dvd-italia.de, controlla pure nelle condizioni di vendita ), deve *detrarre* l'IVA tedesca ( o l'IVA del paese UE in cui la sua società è registrata ), e applicare l'IVA del paese del cliente se questo non ha partita IVA. Se invece il cliente ha partita IVA, allora non applica nessuna IVA.
            I costi doganali li paghi eccome....non diciamo stupidate. All'interno UE non esiste nè dogana ne costi doganali. Una volta pagate le spese di spedizione, non ci sono altri costi.
            infatti non esiste solo l'europa.....ma infatti rispondevo al discorso degli acquisti in Germania.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....

            Quindi paghi solo la
            differenza tra le 2 aliquote.volevo, ovviamente intendere "la differenza tra le aliquote in aggiunta al prezzo pubblicizzato, se comprensivo di IVA"
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: Anonimo


            sentimao il genio....fai una premessa
            prima

            di partire ad minchiam...tu sei un

            consumatore o un rivenditore?

            ma hai *capito* quello che c'è
            scritto, genio ?
            Ho scritto SOLO se dai una partita IVA,
            l'IVA non la paghi in fattura. E' *ovvio*,
            che se una partita IVA ce l'hai, la indichi,
            se non ce l'hai non puoi indicarla.
            GENIO MA VA?e che tiri in ballo la partita IVA quando non c'entrava nulla?Si parla di acquisti da parte di consumatori finali...che in principio non hanno partita IVA e non tengono una contabilità a casa.

            LA PARTITA IVA NON CE L'HO

            (e non vedo perchè debba
            richiederla

            per un acquisto di CD vuoti) e lo stato
            dove

            vivo mi applica l'IVA nazionale al
            prodotto

            che ho importato.

            Che è esattamente quello che ho
            scritto. Se la partita IVA non c'e l'hai,
            paghi l'IVA italiana, dopo aver detratto
            quella tedesca, prima. Quindi paghi solo la
            differenza tra le 2 aliquote.
            si chiama differenziale....che è' la stessa cosa di farti esentare la partita tedesca e poi applicare quella italiana...il risultato è lo stesso.Se tu avessi letto quanto scritto prima da diverse persone ci avresti risparmiato la tua inutile filippica sulla partita IVA che non era argomento del discorso...quanto al differenziale IVA è da prima che intervenissi tu che si tentava di spegarlo all'autore del post iniziale...ma visto che ti piace fare il professorino...si accomodi pure.


            Se fossi un negoziante, ovvio. Ma
            dubito che

            si trattasse di questo caso...

            Non è comunque necessario essere per
            forza un negoziante, puoi avere qualsiasi
            partita IVA di qualsiasi attività. I
            CD vergini possono essere tranquillamente
            essere messi in contabilità come
            consumabili, alla stregua di carta da
            fotocopie.
            puoi anche avere la partita IVA come casalingo...ma dato che non c'entrava il caso della partita IVA....perchè tirarla in ballo la partita IVA.Mo te lo rispiego....io come consumatore mi comando dei CD vergini dalla germania perche dal negoziante sotto casa pago troppo...mi arrivano per posta li apro li uso (pago la fattura + iva italiana) e della contabilità a casa non me ne fo nulla.Questo era il caso in questione....ora perchè stare a complicare le cose con partita IVA e registrazioni contabili per spiegare un fatto semplice? e perchè non spiegare la tenuta dei conti in valuta estera?


            in caso si chiama IVA da pagare e

            se il metodo conteggiato è al
            netto

            alora si la deduci dal credito di Iva da

            recuperare che hai vverso lo stato.

            che è esattamente quello che ho
            scritto. Rileggi, c'era scritto chiaramente
            "verrà detratta dal tuo saldo attivo
            IVA"
            ciccio invece di stare a puntualoizzare su cose già dette da altri prima di te....rileggi tutti i commenti del 3ad e vedrai che le tue precisazioni tecniche OT non servivano a nulla visto che il caso non contemplava ne partite IVA di nessun genere ne contabilità finanziaria né tantomeno analitica.


            il tedesco detrae l'iva tedesca e se ne

            impippa della tua IVA a te regolare le
            cose

            con l'ufficio competente del tuo paese.

            Errato anche questo. Il tedesco, se vende in
            maniera corretta ( lo fa per esempio
            www.dvd-italia.de, controlla pure nelle
            condizioni di vendita ), deve *detrarre*
            l'IVA tedesca ( o l'IVA del paese UE in cui
            la sua società è registrata ),ma tu capisci ciò che leggi?quale parte non ti è chiara de "il tedesco detrae l'iva tedesca " ?
            e applicare l'IVA del paese del cliente se
            questo non ha partita IVA. Se invece il
            cliente ha partita IVA, allora non applica
            nessuna IVA.
            e ci risiamo...chi se ne frega della partita IVA...il caso in discussione non contempla nessuna partita IVA.

            I costi doganali li paghi eccome....

            non diciamo stupidate. All'interno UE non
            esiste nè dogana ne costi doganali.
            Una volta pagate le spese di spedizione, non
            ci sono altri costi.
            appunto all'interno dell'UE....ma visto che non tutto avviene in UE....esci dal tuo schema mentale comunitario....


            infatti non esiste solo l'europa.....

            ma infatti rispondevo al discorso degli
            acquisti in Germania.
            ecco bravo rispondi al caso del cliente senza partita IVA con la teoria della partita IVA....burro e ferrovia!
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....

            Uhm...... quando ho comprato dall'America
            non ho pagato 1 cippa di iva, il primo
            ordine fatto in Germania arriverà a
            giorni.
            Il totale che ho pagato e' quello che era
            presente sul sito ( e sul sito non c'era 1
            solo riferimento all'iva ).tratto da dvd-italia.de ( sito tedesco specializzato in CD e DVD vergini )Iva - Imposta sul valore aggiunto: Tutti i prezzi s´intendono con 15% Iva del Lussemburgo.La tassazione Iva è dovuta nel Paese di residenza del committente e non in quello di residenza del prestatore del servizio.Iva dovuta nel Paese di residenza: Austria20 %Francia 19,6 %Italia20 %Finlandia22 %Germània16 %Lussemburgo15 % Tassazione Iva per l´italia: Sulle prezzi aggiungersi 5 % Imposta sul Valore Aggiunto (differenza di 20% in Italia e 15% in Lussemburgo)Per gli altri paesi del mercato comune europeo i prezzi s´intendono con 15% Iva del Lussemburgo.
          • Larry scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da: Larry

            dovresti svegliarti, se compri in
            Germania

            l'IVA la paghi eccome.

            probabilmente non sai neppure leggere
            una

            fattura...

            Uhm...... quando ho comprato dall'America
            non ho pagato 1 cippa di iva, il primo
            ordine fatto in Germania arriverà a
            giorni.
            Il totale che ho pagato e' quello che era
            presente sul sito ( e sul sito non c'era 1
            solo riferimento all'iva ).senti, io compro via fax o internet negli USA da almeno 15 anni, e l'IVA si paga insieme alle spese di trasporto (quindi te la trovi nella fattura UPS o FEDEX o quello che e', nella fattura del rivenditore ovviamente non compare perche' viene aggiunta allo sdoganamento)quindi e' inutile che stai li a girarci intorno, l'unico modo per EVADERE l'IVA e' trafugare la merce, o farla apparire per altre cose.
            Se poi mi arriva il postino che mi chiede
            altri soldi non so....ma dubito fortemente
            che paghero' qualcos'altro.
            Eppure i cd li ho pagati ad 1/3 del costo in
            Italia.e gia' comprendono l'IVA grazie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: ryoga


            Si vabbe' ma questo c'entra
            poco.....

            senza offesa...ma ci sei o ci fai?

            Fammelo capire e ti daro' ragione.
            Fintantoche' non mi porti VALIDE
            argomentazioni, cio' che viene effettuato ai
            danni degli italiani la vedo solo come un
            FURTO ( leggi le parole maiuscole ).
            ok se non hai ancora capito ciò che hanno scritto qui in diversi per farti comprendere come mai esistono delle differenze di prezzo tra prodotti USA destinati al mercato americano eprodotti USA esportati in altri paesi....onestamente arrangiati e rimani della tua idea del furto agli italiani...
            Naturalmente, per comparazione con altri
            paesi, cio' non avviene ad esempio in Russia
            o in Ucraina dove gli stipendi sono 1/3 di
            quelli italiani ed i prodotti costano
            praticamente lo stesso.
            che prodotto costa lo stesso rispetto a cosa?a che prezzo nazionale?ma sii chiaro invece di montare complotti internazionali per nulla.


            Fai una comparazione anche con le

            macchine


            fotografiche digitali o con altri

            apparecchi


            e vedrai che li costa tutto di
            meno.

            falle tu visto che sostieni queste
            enormi e

            ingustificate
            differenze....nonché

            furti.

            Già fatte.
            - Macchina Fotografica digitale acquistata
            in America
            - Software di sviluppo acquistato in America

            Risparmio totale : 250?
            bello...peccato che mancano un po di dati per fare una comparazione sensata...Prezzo USA senza IVA = ???IVA italiana = ???Spese di trasposto = ???Dazi Doganali applicati dall'Italia = ???Altri dazi nazionali (come la SIAE o altri se ve ne sono) = ???Margine di guadagno del rivenditore italiano = ???fuori le cifre giusto per capire su che differenze di prezzo ti basi per accusare di furto terze persone?poi siamo curiosi di vedere se le differenze sono così mostruose per accusare altri di furto.



            Ora io vorrei capire :


            1) Prodotti comprati all'estero
            perche'

            devo


            pagare l'IVA? ( allora per


            Scusa sui prodotti che acquisti in
            Italia tu

            non paghi l'IVA?

            Anche negli altri paesi dove vige l'IVA

            è la stessa cosa....suoi prodotti

            esportati l'IVA è esente, ma
            viene

            poi applicata l'IVA del paese dove viene

            importato.

            Allora capiamoci che e' meglio :
            - Compro dall'America, mi vengono applicati
            il 20% di Iva (sdoganamento) + Balzello SIAE
            - Compro dalla Germania (cd vergini) e non
            mi vengono applicati ne' il 20% di IVa ne il
            Balzello SIAE.
            se i CD sono sottomessi ad IVA in Italia devi annunciare allo sdoganamento che vanno ivati al 20%. È ovvio che la Germania non ti applica l'IVA tedesca e neppure quella italiana...sta all'Italia applicarla. Si saranno dimenticati alle dogane.
            Tutto normale secondo te? Secondo me no.
            infatti dovresti pagare l'IVA sui cd che hai acquistato in Germania....vai all'ufficio doganale a lamentarti e fatti applicare l'aliquota IVA a quei CD cosi sei in regola, felice e contento

            Se i

            prodotti soggiacciono all'IVA la devi

            pagare.

            E allora perche' per il discorso dei cd
            dalla Germania cio' non avviene?
            perchè l'IVA del 20% è italiana e sta all'italia applicarla...allo sdoganamento italiano.I tedeschi se ne fottono di questo...loro ti vendono la merce esente IVA...affari tuoi quando arriva in italia pagarla...e se non te l'hanno fatta pagare vuol dire che sei fortunato o che chi lavorava in dogana quel giorno era sbadato.


            2) Perche' per prodotti acquistati


            all'estero, dove esiste un centro

            assistenza


            italiano, non vengono offerte
            garanzie

            di riparazione?


            Perchè la garanzia forse si
            estende

            al paese quindi al mercato nazionale (o
            al

            gruppo di paesi) per il quale è

            destinato il prodotto in questione.

            cioe' la versione della licenza d'uso
            applicata alla garanzia giusto?
            ?

            Difficile che se acquisti un HI-FI da

            MediaWorld (o Media Markt in alcuni
            paesi)

            in Germania puoi andare a farti
            rimborsare o

            fartelo riparare a Lampedusa.

            Perche'? Se e' la stessa catena di
            distribuzione, dovrebbe valere sia per il
            profitto che per la perdita....no?
            ma cosa c'entra il profitto e la perdita?non stiamo discutendo di un consolidato di conti aziendali.se è un prodotto esclusivo per il mercato tedesco e la garanzia è limitata ad esso mi spieghi come fanno a riparartelo altrove?
          • LaNberto scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: Anonimo
            Perchè la garanzia forse si estende
            al paese quindi al mercato nazionale (o al
            gruppo di paesi) per il quale è
            destinato il prodotto in questione.
            Difficile che se acquisti un HI-FI da
            MediaWorld (o Media Markt in alcuni paesi)
            in Germania puoi andare a farti rimborsare o
            fartelo riparare a Lampedusa.aggiungo che la garanzia apple è mondiale. lo compri in germania, te lo aggiustano in portogallo se vuoi
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani? Polli da spennare.....
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Anonimo

            Perchè la garanzia forse si
            estende

            al paese quindi al mercato nazionale (o
            al

            gruppo di paesi) per il quale è

            destinato il prodotto in questione.

            Difficile che se acquisti un HI-FI da

            MediaWorld (o Media Markt in alcuni
            paesi)

            in Germania puoi andare a farti
            rimborsare o

            fartelo riparare a Lampedusa.


            aggiungo che la garanzia apple è
            mondiale. lo compri in germania, te lo
            aggiustano in portogallo se vuoivero, ma non per tutti i prodotti è così....prendi un switch-router D-Link 604 per esempio, ci sono varie versioni A,B,D,E ecc (vedi etichetta attaccata sotto al prodotto)....le revisioni firmware che trovi sul sito USA non sono applicabili alla versione europea (e se ci riesci addio garanzia). Quindi devi ricorrere al sito (rivenditore) europeo per avere, qualora esista, la giusta rev del sw. Presumo che in caso di guasto un qualsiasi riv. USA ti rinvia al rivenditore europeo se la tua versione del prodotto non è usa.
    • Larry scrive:
      Re: Italiani? Polli da spennare.....
      prezzi senza IVA e senza tassa SIAE in italia:20 GB 273,00 Euro40 GB 361,50 Euroquesto e' l'equivalente italiano del prezzo che vedi su Amazon.quindi si tratta di 30-40 euro di ricarico che vanno ad Apple Italia per il trasporto, fluttuazioni monetarie, stipendi al personale ecc.considerando poi che in america si vendono 100 volte piu' iPod che in Italia, capici che le economie di scala...un bel corsettino di economia/commercio?
      • Anonimo scrive:
        Re: Italiani? Polli da spennare.....
        - Scritto da: Larry
        considerando poi che in america si vendono
        100 volte piu' iPod che in Italia, capici
        che le economie di scala...Mica vengono prodotti sia in Italia che negli USA.Direi che le economie di scala non c'entrano una m4zz4.
        un bel corsettino di economia/commercio?Ecco bravo ne hai proprio bisogno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Larry


          considerando poi che in america si
          vendono

          100 volte piu' iPod che in Italia,
          capici

          che le economie di scala...

          Mica vengono prodotti sia in Italia che
          negli USA.
          Direi che le economie di scala non c'entrano
          una m4zz4.
          direi che sul lavoro di localizzazione giocano un ruolo negativo che può essere preso in considerazione.

          un bel corsettino di economia/commercio?

          Ecco bravo ne hai proprio bisogno.quando inizi?
        • Larry scrive:
          Re: Italiani? Polli da spennare.....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Larry


          considerando poi che in america si
          vendono

          100 volte piu' iPod che in Italia,
          capici

          che le economie di scala...

          Mica vengono prodotti sia in Italia che
          negli USA.
          Direi che le economie di scala non c'entrano
          una m4zz4.diresti che se un negoziante invece di acquistarne 20 alla volta ne acquista 200 alla volta ottiene uno sconto, lo sconto sul prezzo gia' scontato che ha il grossista che glielo ha venduto dopo averne comprati 50.000 invece che i 5.000 del suo collega italiano.la differenza tra un commesso che ne vende 3 al giorno e uno che ne vende 50...ovviamente se tu avessi fatto quel corso!
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani? Polli da spennare.....
      Molto semplice da spiegare, i prezzi sul sito USA sono tasse escluse i nostri invece iva compresa, a questo devi aggiungere la tassa SIAE che vige in italia. Sommando tutte queste cose vedrai che grossomodo le cose collimano.
    • Anonimo scrive:
      INFORMATI, POI PARLA... NoProbCmq...
      Il prezzo dell'iPod in Italia è comprensivo di IVA.20GB=339 euro, senza iva=282,50 euro40GB=449 euro, senza iva=374,17 euroin USA il prezzo non è comprensivo dell'imposta sul valore aggiunto, perché è diversa da stato a stato:20GB=299 $ (tassa esclusa)40GB=399$ (tassa esclusa)Tu dirai: "Sì, ma oggi il cambio è 1,237$ per un ?..."Ok, ma le multinazionali, nel fissare i prezzi non considerano il cambio odierno (altrimenti dovrebbero cambiare prezzo tutti i giorni o addirittura più volte al giorno), ma tendono a considerare la parità tra ? e $, in modo da contenere le fluttuazioni (ricordiamoci che l'euro ha "demolito" la parità in pochi giorni...).Poi considera il potere d'acquisto dell'euro e del dollaro. In USA, quasi ovunque c'è il "piatto del pellegrino", con un solo dollaro c'è un menù (Da MacDonald's ti danno un cheesburger, una bibita e un apple pie - se li ordini separatamente paghi il prezzo pieno). Quello che voglio dire è che qui da noi con un euro fai poco o niente, in USA con un dollaro riesci anche a mangiare). Con un euro non fai nemmeno un litro di Super, con un dollaro ne fai tre e rotti... E così via.Un dollaro ha più potere d'acquisto e quindi, al di là degli stipendi 399$ per un americano sono ben più di 374,17 euro.Fai un salto in Alabama e dimmi quanto guadagnano i braccianti... Il minimo sindacale? Ma quale sindacato???L'America non è Nuova York... E noi Europei siamo le persone più fortunate della galassia... Ricordi la canzone di Springsteen "Darlington County"? A un certo punto dice:"Me and my buddy we're from New York City We got two hundred dollars we want to rock all night Girl you're looking at two big spenders" ecc.Cazzo, nel 1984 "roccavano" tutta notte IN TRE con duecento pulciosi dollari.Il dollaro era intorno alle duemilalire, allora, e anche nel 1984, in tre, tra Hollywood, Shocking, consumazioni e after-hour (rock all night) con un centone o poco più (ma facciamo anche con 200mila lire... 66mila lire a testa) rischiavi di dover tornare a casa con le pive nel sacco ancora prima di Cenerentola...Anche ipotizzando duecento euro, fanno 66 euro a testa... Che ci fai? Certamente non il "big spender" della canzone...Forse è il caso, prima di parlare, di dare un occhio fuori dalla finestra e incavolarsi per cose più importanti di una minchiatina tutto sommato marginale come l'iPod...A proposito, io ho il 20GB...
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani? Polli da spennare.....
      - Scritto da: ryoga
      Scusate, qualcuno puo' spiegarmi un po'
      questa cosa?

      C'e' un prodotto ( l'IPOD ) specifico (
      stessa casa produttrice, stesso modello
      etc.etc. ).
      Uno di questo è venduto in USA,
      l'altro in Italia.
      I prezzi sono molto diversi.

      Esempio :
      Da P.I. :
      Il nuovo modello entry-level dispone di
      un hard disk da 20 GB e viene venduto al
      prezzo di 339 euro IVA inclusa
      con capacità di 40 GB, costa
      invece 449 euro,

      Da Amazon.com :
      Apple 20 GB iPod M9244LL/A by Apple
      Computer $299.99
      Apple 40 GB iPod M9245LL/A by Apple
      Computer $399.99

      Trasformando i prezzi in euro si ha che
      quello da 20Gb costa : 241.69 euro ( 97.31
      euro in meno )
      quello da 40Gb : 322.26 euro ( 126.74 euro
      in meno )

      Perche' questa differenza?????
      Neanche aggiungendoci l'IVA si arriva a tale
      cifra.ecco, innanzitutto bisogna aggiungerci le tasse: i prezzi usa sono espressi senza tasse (che variano da stato a stato), i prezzi europei sono tasse incluse... inoltre, in Italia c'è una tassa aggiuntiva (il cui valore è indicato in rosso sull'AppleStore)purtroppo, i prezzi tra usa ed europa saranno sempre diversi... non so spiegarti nel dettagli i motivi, ma da sempre i prezzi europei, non solo su iPod, sono maggiorati rispetto ai prezzi usa del 5-15% a seconda del prodotto: ovviamente ci possono essere costi logistici, ovviamente il mercato usa assorbe metà della produzione usa, ovviamente localizzare imballi e manuali può avere un costo, ovviamente -infine- esiste sempre il cambio euro-dollaro che, nonostante sia a favore dell'euro non viene mai considerato stabile... quindi gli usa applicano una specie di 'cuscinetto' per evitare sbalzi di prezzo eccessivi...detto questo ho sempre ritenuto che la differenza non dovesse superare il 5-7%... evidentemente non sempre è così...
  • Khubbo scrive:
    Niente a che fare con l'informatica
    Questo è il punto, è un giocattolo, come un cellulare, non centra con l'informatica, non vedo perchè se ne debba parlare in questa sede......tutto qua.Per essere precisi sono sicuro che è un ottimo prodotto, ma qui si dovrebbe parlare d'altro....Ma magari, visto che visto che è finito anche su time (Nemmeno una nuova ferrari finisce in prima pagina su l'espresso o panorama), potenza del marketing, (e poi vendere una prima pagina è come vendere la pobblicità per il superbowl.
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente a che fare con l'informatica
      - Scritto da: Khubbo
      Questo è il punto, è un
      giocattolo, come un cellulare, non centra
      con l'informatica, non vedo perchè
      se ne debba parlare in questa
      sede......tutto qua.

      Per essere precisi sono sicuro che è
      un ottimo prodotto, ma qui si dovrebbe
      parlare d'altro....

      Ma magari, visto che purchè se ne parli
      visto che
      è finito anche su time (Nemmeno una
      nuova ferrari finisce in prima pagina su
      l'espresso o panorama), potenza del
      marketing, (e poi vendere una prima pagina
      è come vendere la pobblicità
      per il superbowl.
      se non capisci il perché è inutile...
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente a che fare con l'informatica

      Questo è il punto, è un
      giocattolo, come un cellulare, non centra
      con l'informatica, non vedo perchè
      se ne debba parlare in questa
      sede......tutto qua.IGNORANZA. Se non sai cos'è l'iPod, evita certi commenti.L'iPod è anche un normale hard-disk firewire/usb2, 20 o 40 GB, che può memorizzare qualsiasi tipo di dati, oltre agli MP3. Su Mac, tra l'altro, può essere usato anche per fare il boot del OS, casomai l'hd principale avesse problemi.Non vedo come si possa negare che si tratti di informatica.
    • Larry scrive:
      Re: Niente a che fare con l'informatica
      - Scritto da: Khubbo
      Questo è il punto, è un
      giocattolo, come un cellulare, non centra
      con l'informatica, non vedo perchè
      se ne debba parlare in questa
      sede......tutto qua.un cellulare non ha bisogno di un personal computer per poter funzionarel'iPod si.prima di accendere la bocca assicurarsi che il cervello sia inserito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente a che fare con l'informatica
      - Scritto da: Khubbo
      Questo è il punto, è un
      giocattolo, come un cellulare, non centra
      con l'informatica, non vedo perchè
      se ne debba parlare in questa
      sede......tutto qua.

      Per essere precisi sono sicuro che è
      un ottimo prodotto, ma qui si dovrebbe
      parlare d'altro....

      Ma magari, visto che purchè se ne parli
      visto che
      è finito anche su time (Nemmeno una
      nuova ferrari finisce in prima pagina su
      l'espresso o panorama), potenza del
      marketing, (e poi vendere una prima pagina
      è come vendere la pobblicità
      per il superbowl.

      quale parte di "funge anche da HD esterno bootabile" non ti è chiara?mostrando di non capire molto di informatica non dovresti neppure postare su un forum di informatica...e questo proseguendo nella logica da te esposta sopra
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente a che fare con l'informatica
      Be se per questo parlano anche dei cellulari
  • Anonimo scrive:
    perche' vi rode tanto?
    perche' apple ha successo e genera invidia, purtroppo per voi pero' apple non e' attaccabile su nessun fronte - hardware piu' potente - os piu' potente e stabile - miglior software - migliori idee- 70% del mercato dei player mp3- il music store ha rivoluzionato il mercato discografico e potrei continuare laddove microx~1 si impone con il marketing apple risponde con le idee e la sostanza e ora vado a comprarmi l'ipod di 4rta generazione ... dimenticavo, l'usato apple si vende che e' una bellezza , provate a vendere un assemblato koreano :D ciaooooo
    • Anonimo scrive:
      sei un pò di parte? :)

      - hardware piu' potente falso
      - os piu' potente e stabile un winXP SP1 ben configurato su un buon hardware è molto stabile. Al pari di un OSX almeno, che dovrebbe essere molto più facile da stabilizzare proprio perchè nasce per essere installato su un numero ridotto e scelto (rispetto all'infinita combinazione di quelle dei PC) di configurazioni hardware
      - miglior software Unigraphics? Pro/E?, CatiaV5?, Ansys? Solo per esempio.Sì, perchè coi PC è bello anche progettarci qualcosa, oltre che giochicchiare coi layers di photoshop o montare il filmino delle vacanze col finalcut, giusto? :)
      - migliori ideeTante buone idee.
      - 70% del mercato dei player mp3Vero
      - il music store ha rivoluzionato il mercato
      discografico Vero
      • Anonimo scrive:
        Re: sei un pò di parte? :)
        - Scritto da: Anonimo
        un winXP SP1 ben configurato su un buon
        hardware è molto stabile. Al pari di
        un OSX almeno,non esagerare...che dovrebbe essere molto
        più facile da stabilizzare proprio
        perchè nasce per essere installato su
        un numero ridotto e scelto (rispetto
        all'infinita combinazione di quelle dei PC)
        di configurazioni hardwaree purtroppo la maggior parte dei componenti per " PC" sono di bassa qualità!

        - miglior software
        Unigraphics? Pro/E?, CatiaV5?, Ansys? Solo
        per esempio.mai passato da queste parti...( http://www.architosh.com )
        Sì, perchè coi PC è
        bello anche progettarci qualcosa,puoi farlo benissimo anche con i Mac...( http://www.architosh.com ) oltre che
        giochicchiare coi layers di photoshop o
        montare il filmino delle vacanze col
        finalcut, giusto? :)final cut pro non serve per montare i filmino delle vacanze (per quello si usa iMovie) oppure nel mondo "pc" premiere...e cavolate simili...con FCP ci montano i film e molto altro le case di produzione Internazionali...Visto che è una soluzione HighEnd professionale.
      • Anonimo scrive:
        Re: sei un pò di parte? :)
        - Scritto da: Anonimo
        falsoguardati i dati, prego


        - os piu' potente e stabile

        un winXP SP1 ben configurato su un buon
        hardware è molto stabile.
        in compenso non esiste

        - miglior software

        Unigraphics? Pro/E?, CatiaV5?, Ansys? Solo
        per esempio.senza andare tanto lontano Graphic Converter

        Sì, perchè coi PC è
        bello anche progettarci qualcosa, oltre che
        giochicchiare coi layers di photoshop o
        montare il filmino delle vacanze col
        finalcut, giusto? :)considerato che G5-Final cut è il miglior sistema di montaggio sotto 30000 dollari non è male no?
        si rode! si rode!
    • Anonimo scrive:
      Re: perche' vi rode tanto?
    • Anonimo scrive:
      Re: perche' vi rode tanto?
      ce l'ho più lungo io!!!no io!! no no no io e il mio è anche più grosso!si ma il mio di più!!!CHE PALLE!
    • Anonimo scrive:
      [OT] NOMI DEI FILE IN WINDOWS

      laddove microx~1 si impone con il marketing ahah..mi ricordo quando anni fa la Microsoft aveva annunciato(come innovazione!) che nel suo sistema operativo la lunghezza dei nomi file non era piu' limitata a 8 caratteri.. allora la Apple (che nei suoi so aveva gia' da un pezzo la possibilita' di chiamare i file come si vuole) gli aveva risposto con pubblicita' del tipo CONGRAT.W95 !!AHAHAHMicros~1 sei sempre ridicola
    • Anonimo scrive:
      Re: perche' vi rode tanto?
      Sinceramente passerei molto volentieri a MacOsX...Hardware molto + stabile (sarà anche perchè è fatto epr farci girare SOLO quello, ma è stabile da fare schifo:)).Ma attualmente lavoro nel mondo web come programmatore...E finchè non ci gira Visual Studio (che iclienti continuano ad usare e che io utilizzo per programmare per software, web e palmari) e SQL Server (con cui sfortunatamente di devo scontrare, visti i giga di DB e iclienti che richiedono Stored procedure) e Oracle (peri clienti ancora più grandi) mitrovo COSTRETTO ad utilizzare MS...Ok, ci sarebbero Mono e MySql+PgSql...Ma chiunque li suggerisce non ha mai programmato in Mono... Va benissimo per l'esecuzione del codice (per lo meno consolee web), ma come piattaforma non è utilizzabile per nulla al di sopra del dilettantesco.E per quanto riguarda MySql+PgSql è abbastanza inutile installarli, visto che non supportano TSQL ed il mercato lo richiede...Credo mi mancherebbe anche Visio...Spero che alla migrazione di Office su Mac segua quella di VS... Sperèm...
      • Anonimo scrive:
        Re: perche' vi rode tanto?
        - Scritto da: Anonimo
        Sinceramente passerei molto volentieri a
        MacOsX...
        Hardware molto + stabile (sarà anche
        perchè è fatto epr farci
        girare SOLO quello, ma è stabile da
        fare schifo:)).
        Ma attualmente lavoro nel mondo web come
        programmatore...
        E finchè non ci gira Visual Studio
        (che iclienti continuano ad usare e che io
        utilizzo per programmare per software, web e
        palmari) e SQL Server (con cui
        sfortunatamente di devo scontrare, visti i
        giga di DB e iclienti che richiedono Stored
        procedure) e Oracle (peri clienti ancora
        più grandi) mitrovo COSTRETTO ad
        utilizzare MS...
        Ok, ci sarebbero Mono e MySql+PgSql...
        Ma chiunque li suggerisce non ha mai
        programmato in Mono... Va benissimo per
        l'esecuzione del codice (per lo meno
        consolee web), ma come piattaforma non
        è utilizzabile per nulla al di sopra
        del dilettantesco.
        E per quanto riguarda MySql+PgSql è
        abbastanza inutile installarli, visto che
        non supportano TSQL ed il mercato lo
        richiede...
        Credo mi mancherebbe anche Visio...

        Spero che alla migrazione di Office su Mac
        segua quella di VS... Sperèm...Ehm....M$Office è "nato" su Mac vent'anni fa, non vi è "migrato".... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: perche' vi rode tanto?

        Ma attualmente lavoro nel mondo web come
        programmatore...
        E finchè non ci gira Visual Studio
        (che iclienti continuano ad usare e che io
        utilizzo per programmare per software, web e
        palmari) e SQL Server (con cui
        sfortunatamente di devo scontrare, visti i
        giga di DB e iclienti che richiedono Stored
        procedure) e Oracle (peri clienti ancora
        più grandi) mitrovo COSTRETTO ad
        utilizzare MS...:D perche' mai su mac dovrebbe girare visual studio? e' ovvio che se scegli mac utilizzi JAVA (integrato)+Eclipse (io mi inginocchierei a sentirlo pronunciare) + tutti i db che vuoi (tranne ovviamente MS SQL). Se sviluppi in basic o programmi in bytecode .NET usa tranquillamente windows, che il mercato richieda .NET pero' avrei i miei dubbi, prova a fare una ricerca su jobpilor o roba simile e vedrai quanti cercano solo J2EE. Ieri parlavo con un tecnico HP che mi raccontava del porting in .NET che sono stati contretti a fare per accordi commerciali di un loro programma medicale, siamo stati 2 ore a ridere per la quantita' industriale di problemi , stabilita' in primis.
        Ok, ci sarebbero Mono e MySql+PgSql...mono bleahh
        E per quanto riguarda MySql+PgSql è
        abbastanza inutile installarli, visto che
        non supportano TSQL ed il mercato lo
        richiede...mysql e' un giocattolo ma Postgres e' un clone di Oracle e costa 84.000 euro di meno. il TSQL chi se lo in**la, quale mercato lo richiede quello del pesce? :D
        Credo mi mancherebbe anche Visio...

        Spero che alla migrazione di Office su Mac
        segua quella di VS... Sperèm...Personalmente io sono contro il porting di robaccia microsoft su Mac.. non vedo perche' ammorbare con quelle porcate una piattaforma cosi' avanti (apple)
    • Anonimo scrive:
      Ho provato XP....
      proprio oggi ho provato XP da un cliente...su due computer diversi:...il primo all'apertura di Exploder si è "freezato" per circa 5 minuti, non ne voleva sapere di rispondere ad alcun comando (non funzionava neanche CTR+ALT+CANC) dopo aver ipotizzato di staccare la batteria (era un notebook) per un riavvio forzatissimo Exploder si è killato (sarebbe meglio dire suicidato) ed il sistema è tornato a rispondere......il secondo: abbiamo inserito un CD con un proiettore Director (banalissimo CD multimediale) e XP a cominciato a segnalare che non trovava il CD (ma se avevamo cliccato sul .exe???) è andato in loop con "continua, blocca, annulla" le abbiamo provate tutte ma non ne voleva sapere di andare avanti... dopo altri 5 minuti di santi tirati giù dal paradiso...abbiamo riavviato XP, poi tutto è andato bene......entrambi i PC erano dei notebook (quindi non erano cassoni da supermercato) con un HW certificato XP......se questa è la tanto decantata stabilità di XP io mi tengo stretto il mio OSX ed il mio Powerbook che da 2 anni non vede un riavvio forzato od un blocco di sistema!!(apple)
  • Anonimo scrive:
    iPod fa schifo
    scusate volevo far credere al solito sfigato schiavo di billgates che posta contro apple di avere un altro alleato al mondo :Dci si diverte con poco di questi tempi (apple)PS ho gia' ordinato il nuovo ipod da 20GB, qualcuno puo' dirmi se e' vero che l'hd dell'ipod puo' essere partizionato e formattato con 2 filesystem per usarlo come megapenna FW/usb?
    • Anonimo scrive:
      Re: iPod fa schifo
      non c'è bisogno di partizionarlo, la musica sta su una partizione invisibile autodimensionata (problemi di drm, suppongo) il restante spazio libero è automaticamente visibile come un hd esterno rimovibile, sia su pc che su mac.
    • Anonimo scrive:
      Re: iPod fa schifo

      PS ho gia' ordinato il nuovo ipod da 20GB,
      qualcuno puo' dirmi se e' vero che l'hd
      dell'ipod puo' essere partizionato e
      formattato con 2 filesystem per usarlo come
      megapenna FW/usb? se lo scopo è per usarlo sia con pc che con mac, basta che la *prima* volta che lo usi, lo colleghi al pc. In questo modo, lui si formatta in Fat32 e, dato che il Mac legge la Fat32, lo potrai usare indifferentemente sui due sistemi.Se invece, la prima volta che lo usi lo colleghi ad un Mac, verrà formattato in HFS+, per cui lo vedono solo i Mac.In entrambi i casi, comunque, non ti servono due filesystem per usarlo come HD esterno, perchè questa funzione è sempre disponibile.
      • Anonimo scrive:
        Re: iPod fa schifo

        se lo scopo è per usarlo sia con pc
        che con mac, basta che la *prima* volta che
        lo usi, lo colleghi al pc. In questo modo,
        lui si formatta in Fat32 e, dato che il Mac
        legge la Fat32, lo potrai usare
        indifferentemente sui due sistemi.si' immaginavo.. ma pensi davvero che io , utente mac voglia formattare l'hd in FAT32???? con i problemi che comporta (perdita di dati e necessita' di deframmentazione)

        Se invece, la prima volta che lo usi lo
        colleghi ad un Mac, verrà formattato
        in HFS+, per cui lo vedono solo i Mac.io volevo formattare 19GB in HFS+ per usare gli mp3 (fs stupendo autodeframmentante) e tenere 1 GB dell'ignobile Fat32 per compatibilita' mac/pc per usarlo come penna tutto qui
        • Anonimo scrive:
          Re: iPod fa schifo

          si' immaginavo.. ma pensi davvero che io ,
          utente mac voglia formattare l'hd in
          FAT32???? con i problemi che comporta
          (perdita di dati e necessita' di
          deframmentazione)anch'io utente mac...e l'iPod da 40 è tutto in HFS+Comunque, ho dato un'occhiata ad Utilità Disco, e sembra proprio che sia possibile ripartizionarlo in quante partizioni vuoi, tale e quale ad un qualsiasi HD.
          • Anonimo scrive:
            non lo fare!
            non partizionare l'ipod....http://www.ipodhacks.com/article.php?sid=38
          • Anonimo scrive:
            Re: non lo fare!
            - Scritto da: Anonimo
            non partizionare l'ipod....
            www.ipodhacks.com/article.php?sid=38 humm non sono ancora convinto che non si possa fare
  • Anonimo scrive:
    solo mp3?
    qualche player che legge altro oltre all'mp3 esiste?o magari cambiare il firmware...
    • Anonimo scrive:
      Re: solo mp3?
      - Scritto da: Anonimo
      qualche player che legge altro oltre all'mp3
      esiste?
      o magari cambiare il firmware...c'e' il player sony che pero' non legge gli mp3 HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH quando l'abbiamo letto io e i miei amici ci siamo spaccati di risateipod legge mp3 e aac che e' la codifica audio ufficiale dell'mp4 (e la migliore che esista a livello qualitativo) , naturalmente non legge il WMA (o altra roba microsoft) perche' nessuno essere umano (degno di tale appellativo) lo usa ... tutto qui
      • Anonimo scrive:
        Re: solo mp3?
        naturalmente
        non legge il WMA (o altra roba microsoft)
        perche' nessuno essere umano (degno di tale
        appellativo) lo usa ... tutto quidiciamo che non lo legge perché è della concorrenza o forse perché dovrebbe pagare delle royalties, perché il wma rimane comunque migliore dell'mp3 standard ed è utilizzato da molti portali che vendono muscia, quindi non supportarlo non è una gran bella idea.
        • Anonimo scrive:
          Re: solo mp3?
          - Scritto da: Anonimo
          diciamo che non lo legge perché
          è della concorrenza o forse
          perché dovrebbe pagare delle
          royalties,veramente con iTunes poi leggere WMA (non protetti). perché il wma rimane
          comunque migliore dell'mp3 standard anche AAC è meglio del mp3 standard..ed
          è utilizzato da molti portali che
          vendono muscia,monopolio eh? quindi non supportarlo non
          è una gran bella idea.difatti iTunes 4.6 lo supporta...
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?

            veramente con iTunes poi leggere WMA (non
            protetti).parlavo di i-pod...
            perché il wma rimane

            comunque migliore dell'mp3 standard

            anche AAC è meglio del mp3 standard..ok, allora supportiamo solo l'aac tanto se è il migliore che ce ne facciamo dell'mp3 o dell'ogg?
            ed

            è utilizzato da molti portali che

            vendono muscia,

            monopolio eh?perché monopolio? non è forse i-tunes il negozio che ha più successo?
            quindi non supportarlo non

            è una gran bella idea.

            difatti iTunes 4.6 lo supporta...parlavo di i-pod...
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo
            parlavo di i-pod...l'iPod da cosa viene gestito eh? forse da iTunes....mah...
            ok, allora supportiamo solo l'aac tanto se
            è il migliore che ce ne facciamo
            dell'mp3 o dell'ogg?no è giusto supportarli tutti...
            parlavo di i-pod...vedi sopra...
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            parlavo di i-pod...

            l'iPod da cosa viene gestito eh? forse da
            iTunes....mah...quindi devo dedurre che l'ipod supporta i wma?
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo
            quindi devo dedurre che l'ipod supporta i
            wma?Attenzione non ho scritto che l'iPod supporta il wma...ma iTunes!importi-leggi formati wma (non protetti) e li converti in AAC
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            quindi devo dedurre che l'ipod supporta
            i

            wma?

            Attenzione non ho scritto che l'iPod
            supporta il wma...ma iTunes!

            importi-leggi formati wma (non protetti) e
            li converti in AACsai che bel risultato finale!
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            quindi devo dedurre che l'ipod
            supporta

            i


            wma?



            Attenzione non ho scritto che l'iPod

            supporta il wma...ma iTunes!



            importi-leggi formati wma (non
            protetti) e

            li converti in AAC

            sai che bel risultato finale!il risultato non e' male anche perche' il codec si accorge quando non e' necessario ricomprimere (i codec di compressione audio funzionano in modo diverso dagli algo lossy video, cerca in rete), provare per credere , in ogni caso il 75% dei fruitori di musica compressa non sente la mancanza del wma di microsoft, io in primis, anzi mi incazzarei se apple ammorbasse il firmware per supportare quella porcheria saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: solo mp3?

          perché il wma rimane
          comunque migliore dell'mp3 standard Ma guarda che non è per niente vero.. Il suono WMA è riconoscibile al primo ascolto e lo reputo il peggiore tra wma, mp3 e ogg, che rimane indiscutibilmente il migliore. Ecco.. diciamo purtroppo che l'iPod non supporta OGG. Mannaggia.. Se ti vuoi fare un idea sulle qualità audio il sito vorbis.com fornisce una pagina con paragoni e sample per capire tu stesso quale codec scrive meglio musica..
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: salvio



            perché il wma rimane

            comunque migliore dell'mp3 standard

            Ma guarda che non è per niente vero..
            Il suono WMA è riconoscibile al primo
            ascolto e lo reputo il peggiore tra wma, mp3
            e ogg, che rimane indiscutibilmente il
            migliore.
            Ecco.. diciamo purtroppo che l'iPod non
            supporta OGG. Mannaggia..

            Se ti vuoi fare un idea sulle qualità
            audio il sito vorbis.com fornisce una pagina
            con paragoni e sample per capire tu stesso
            quale codec scrive meglio musica..l'iPOD non ha bisogno di supportare l'OGG in quanto supporta l'ACC che è meglio anche dello stesso OGG
          • avvelenato scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: salvio



            perché il wma rimane

            comunque migliore dell'mp3 standard

            Ma guarda che non è per niente vero..
            Il suono WMA è riconoscibile al primo
            ascolto e lo reputo il peggiore tra wma, mp3
            e ogg, che rimane indiscutibilmente il
            migliore. 1) stai parlando di wma8, e hai ragione. wma9 ha tutt'altro effetto2) ogg è ben lungi dall'essere migliore, anche se meglio di mp3 è facilissimo
            Ecco.. diciamo purtroppo che l'iPod non
            supporta OGG. Mannaggia..

            Se ti vuoi fare un idea sulle qualità
            audio il sito vorbis.com fornisce una pagina
            con paragoni e sample per capire tu stesso
            quale codec scrive meglio musica..la gente di xiph.org farebbe bene a buttare ogg nel cesso e iniziare a lavorare su mpc, che oltre ad essere il top nella codifica lossy hi-fi (
            160kbps) si è dimostrato a livello degli altri codec evoluti come ogg aac e wma9 a bitrates medi (128kbps), e -cosa da non sottovalutare- è il codec che tra tutti richiede meno risorse in decodifica, altro che ogg, che fa consumare il doppio della batteria!
    • Anonimo scrive:
      Re: solo mp3?
      - Scritto da: Anonimo
      qualche player che legge altro oltre all'mp3
      esiste?
      o magari cambiare il firmware...veramente l'iPod riconosce ben altro...supporto audio:AAC (16 to 320 Kbps);MP3 (32 to 320 Kbps);MP3 VBR;Audible;AIFF;Apple Lossless and WAV
    • Anonimo scrive:
      ipod Linux?
      - Scritto da: Anonimo
      qualche player che legge altro oltre all'mp3
      esiste?
      o magari cambiare il firmware...Guarda qui:http://ipodlinux.sourceforge.net/ Io non ce l'ho ( :( :'( ), ma a logica una volta installato linux puoi metterci qualsiasi codec e fare play :)
    • Anonimo scrive:
      Re: solo mp3?
      - Scritto da: Anonimo
      qualche player che legge altro oltre all'mp3
      esiste?Certamente..cerca "boghe vip 20".. (che tra l'altro credo che sia fatto in Italia..)
      • Anonimo scrive:
        Re: solo mp3?
        - Scritto da: Anonimo
        Certamente..
        cerca "boghe vip 20".. (che tra l'altro
        credo che sia fatto in Italia..)ahh certo che meraviglia...:|probabilmente non conosci bene l'iPod....
        • Anonimo scrive:
          Re: solo mp3?
          - Scritto da: Anonimo

          cerca "boghe vip 20".. (che tra l'altro

          credo che sia fatto in Italia..)

          ahh certo che meraviglia...
          :|Mah.. non mi sembra cosi' tremendo,,
          probabilmente non conosci bene l'iPod....Ehh, ci sono corsi di laurea per avvicinarsi a questo arcano oggetto che mi iscrivo? ;-)Intanto il boghe oltre a costare meno dell'apple supporta l'ogg vorbis, che e' una cosa che mi intressa davvero molto.
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            cerca "boghe vip 20".. (che tra
            l'altro


            credo che sia fatto in Italia..)



            ahh certo che meraviglia...

            :|
            Mah.. non mi sembra cosi' tremendo,,Sulla carta neanche a me sembra tremendo, bisognerebbe provarlo "su strada", il punto di forza dell'iPod è l'usabilità estrema.


            probabilmente non conosci bene
            l'iPod....
            Ehh, ci sono corsi di laurea per avvicinarsi
            a questo arcano oggetto che mi iscrivo? ;)
            Intanto il boghe oltre a costare meno
            dell'apple Ehm...veramente costa di più dell'ipod.... ;)supporta l'ogg vorbis, che e' una
            cosa che mi intressa davvero molto.Ecco, questo proprio non potrebbe interessarmi meno, oltretutto è uno dei formati che "succhia" le batterie......
          • Anonimo scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo

            Intanto il boghe oltre a costare meno

            dell'apple
            Ehm...veramente costa di più
            dell'ipod.... ;)In effetti 339 contro 342-379.. mi ricordavo un prezzo piu' basso.. per quanto e' probabile ch enei prossimi mesi possa scendere ancora..
            Ecco, questo proprio non potrebbe
            interessarmi meno, oltretutto è uno
            dei formati che "succhia" le batterie......Mah, ma le istruzioni di decodifica non sono codificate in hardware nel dsp?L'aumento dei consumi dovrebbe essere equivalente nella .stessa categoria di aac-mp4, quindi dovrebbe "succhiare" quanto il formato di Apple, o no?
          • avvelenato scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Intanto il boghe oltre a costare
            meno


            dell'apple

            Ehm...veramente costa di più

            dell'ipod.... ;)
            In effetti 339 contro 342-379.. mi
            ricordavo un prezzo piu' basso.. per quanto
            e' probabile ch enei prossimi mesi possa
            scendere ancora..


            Ecco, questo proprio non potrebbe

            interessarmi meno, oltretutto è
            uno

            dei formati che "succhia" le
            batterie......
            Mah, ma le istruzioni di decodifica non sono
            codificate in hardware nel dsp?
            L'aumento dei consumi dovrebbe essere
            equivalente nella .stessa categoria di
            aac-mp4, quindi dovrebbe "succhiare" quanto
            il formato di Apple, o no?oramai usano tutti delle risc e un chippettino flash nor contenente i decoder.solo l'iAudio afaik ha un encoder hardware, ma per questo ha alcuni problemi con la riproduzione di mp3 fatti con versioni del lame troppo nuove o troppo vecchie.
          • avvelenato scrive:
            Re: solo mp3?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            cerca "boghe vip 20".. (che tra
            l'altro


            credo che sia fatto in Italia..)



            ahh certo che meraviglia...

            :|
            Mah.. non mi sembra cosi' tremendo,,


            probabilmente non conosci bene
            l'iPod....
            Ehh, ci sono corsi di laurea per avvicinarsi
            a questo arcano oggetto che mi iscrivo? ;)
            Intanto il boghe oltre a costare meno
            dell'apple supporta l'ogg vorbis, che e' una
            cosa che mi intressa davvero molto.se supportasse MPC (adesso è pure opensource, solo che non possiede ancora un decoder a virgola fissa afaik) avrebbe un bel boom di vendite.
  • Anonimo scrive:
    Hard disk?
    L'ultima cosa che vorrei avere dentro un player mp3 portatile sono parti meccaniche mobili come un HD.Quando (tra poco) 40 GB staranno comodamente in una flash card il vostro IPOD con disco rigido integrato sara' roba da Museo.E' gia' vecchio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hard disk?
      - Scritto da: Anonimo
      L'ultima cosa che vorrei avere dentro un
      player mp3 portatile sono parti meccaniche
      mobili come un HD.

      Quando (tra poco) 40 GB staranno comodamente
      in una flash card il vostro IPOD con disco
      rigido integrato sara' roba da Museo.

      E' gia' vecchio.cos'è guadagni 300 euro al mese e non te lo puoi permettere oppure la tua è solo invidia gratuita perchè non riesci a capire come mai l'iPod ha il 70% di mercato mondiale nel suo campo?d'accordo con te sul fatto che relativamente presto ci saranno flashcard da parecchi giga a costi abbastanza contenuti... ma quando saranno disponibili ci scommetto anche le mutande: apple sarà la prima a usarle sia su iPod sia sui suoi Portatili...
      • avvelenato scrive:
        Re: Hard disk?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        L'ultima cosa che vorrei avere dentro un

        player mp3 portatile sono parti
        meccaniche

        mobili come un HD.



        Quando (tra poco) 40 GB staranno
        comodamente

        in una flash card il vostro IPOD con
        disco

        rigido integrato sara' roba da Museo.



        E' gia' vecchio.


        cos'è guadagni 300 euro al mese e non
        te lo puoi permettere oppure la tua è
        solo invidia gratuita perchè non
        riesci a capire come mai l'iPod ha il 70% di
        mercato mondiale nel suo campo?


        d'accordo con te sul fatto che relativamente
        presto ci saranno flashcard da parecchi giga
        a costi abbastanza contenuti... ma quando
        saranno disponibili ci scommetto anche le
        mutande: apple sarà la prima a usarle
        sia su iPod sia sui suoi Portatili...però sarebbe bello poter spendere circa 50000$ per un lettore mp3 su memoria flash che fa impallidire qualsiasi iPod!prezzo di tre CF da 12gb=45000$le restanti 5000$ per progettazione e realizzazione ad-hoc.. o dite che ce ne vorrebbero di più?(vabbé, scusatemi mi piace sognare ;) )
        • Anonimo scrive:
          Re: Hard disk?
          Quando i primi PC erano dei potenti Pentium 75 e gli hard disk contenevano circa 1-2 GB le capienze di oggi tipo 160 GB erano fantascienza o raggiungibili a libello di prototipo a prezzi esorbitanti.Secondo me tra max 1 anno il settore delle flash card sara' cosi' avanzato che avremo 40 GB in una cartuccia, e quindi potremo avere un IPOD senza meccanismi mobili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo
            Quando i primi PC erano dei potenti Pentium
            75 e gli hard disk contenevano circa 1-2 GB
            le capienze di oggi tipo 160 GB erano
            fantascienza o raggiungibili a libello di
            prototipo a prezzi esorbitanti.mio primo pcprocessore:no mi ricordo,hdd: 12mega! (altro chde 1-2Gb)

            Secondo me tra max 1 anno il settore delle
            flash card sara' cosi' avanzato che avremo
            40 GB in una cartuccia, e quindi potremo
            avere un IPOD senza meccanismi mobili.
            flash veloce?? (10Mbyte/s)esiste?
          • avvelenato scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            Quando i primi PC erano dei potenti
            Pentium

            75 e gli hard disk contenevano circa
            1-2 GB

            le capienze di oggi tipo 160 GB erano

            fantascienza o raggiungibili a libello
            di

            prototipo a prezzi esorbitanti.
            mio primo pc
            processore:no mi ricordo,
            hdd: 12mega! (altro chde 1-2Gb)



            Secondo me tra max 1 anno il settore
            delle

            flash card sara' cosi' avanzato che
            avremo

            40 GB in una cartuccia, e quindi potremo

            avere un IPOD senza meccanismi mobili.


            flash veloce?? (10Mbyte/s)
            esiste?esiste, ma la devi scegliere bene (spesso spacciano per veloce flash che non lo è, dando solo la velocità in lettura : )
      • Anonimo scrive:
        Re: Hard disk?
        No, quelli li guadagno in 1 giorno: non e' un problema di prezzo non ti preoccupare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hard disk?
      "Tra poco"???HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!Hai altro, oltre all'invidia?
    • Anonimo scrive:
      Re: Hard disk?

      Quando (tra poco) 40 GB staranno comodamente
      in una flash card il vostro IPOD con disco
      rigido integrato sara' roba da Museo.le flash card esistono dagli anni '80 e dopo 25 anni di evoluzione sono uscite le flash da 512K , se aspetti forse potrai comparti un lettore mp3 per la cassa da morto.Io prendo il nuovo ipod al VOLO!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Hard disk?
        Pretec 12 GB CF - just $14,900mi sembra un prezzo onesto.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Hard disk?
          LEXAR Picture Card Compact Flash 512Mb 40X 133,68 ?LEXAR Secure Digital 512 MB 158,04?PANASONIC Secure Digital Memory Card 512 MB 207,60?HAMLET Zelig ONE 512 MB USB 2.0 151,68?SONY Micro Vault 512Mb USB 2.0 174,12?....Mezzo giga di memorie allo stato solido ad alta velocità che occupano pochi centimetri cubici, facilmente intercambiabili e scambiabili, tengono un centinaio di MP3 di buona qualità, ci puoi andare a fare jogging o mb o enduro (yeeah!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo
            LEXAR Picture Card Compact Flash 512Mb 40X
            133,68 €
            LEXAR Secure Digital 512 MB 158,04€
            PANASONIC Secure Digital Memory Card 512 MB
            207,60€
            HAMLET Zelig ONE 512 MB USB 2.0 151,68€
            SONY Micro Vault 512Mb USB 2.0 174,12€
            ....
            Mezzo giga di memorie allo stato solido ad
            alta velocità che occupano pochi
            centimetri cubici, facilmente
            intercambiabili e scambiabili, tengono un
            centinaio di MP3 di buona qualità, ci
            puoi andare a fare jogging o mb o enduro
            (yeeah!)ehm...l'ipod mini costa poco di più ma hai 4 gb e 1000 brani a disposizione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?

            ehm...l'ipod mini costa poco di più
            ma hai 4 gb e 1000 brani a disposizione...ok, faccio jogging 3 volte a settimana e una enduro o mb... e non vedo perchè non possa ascoltarmi musica come facevo 20 anni fa col walkman...si, in effetti ricomprarmi 4 mini ipod a settimana perchè la testina del disco si è piantata profondamente deni piatti non è male come affare (per apple!!!)... dici che me lo passano in garanzia dope le prime 10 volte? ;)E poi 100 brani sono 6/7 ore di musica, che per una uscita mi bastano e avanzano fino alla prossima volta che mi riflasho la memoria.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?

            e non vedo perchè non
            possa ascoltarmi musica come facevo 20 anni
            fa col walkmannon lo dico per essere polemico, si l'ipod è bello, ha una interfaccia curata, puoi usarlo come hd esterno e sui mac anche per farci il boot yadda yadda, ma io da un lettore "mini" mi aspetto qualcosa di diverso, ad esempio che mi possa stare nel taschino (molto più piccolo di un cellulare quindi) e che non sobbalzi e soprattutto non si rompa (causa parti in movimento delicate come quelle di un hd) se lo uso in movimento senza riguardo (non necessariamente per il jogging) come ho sempre fatto per il walkman.Certo loro faranno le loro valutazioni commerciali su quale fattore di ingombro e costo vende di più, fattostà che nessun lettore con hd è nipote del walkman per possibilità d'uso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?
            Constatata l'effettiva assenza di polemica, mi prendo la birga di rispondere.Non confondere l'iPod Mini con l'iPod classico: il primo non è basato su HD, ma su MicroDrive, per cui non ci sono parti in movimento o, per essere preciso, sul tuo walkman le parti in movimento sono molte di più.Inoltre, l'iPod Mini è sensibilmente più piccolo dell'iPod classico e di moltissimi cellulari.Per tranquillizzare te e l'altro "amico endurista", vorrei anche ricordare che l'iPod è l'unico lettore portatile di musica al mondo con VENTI MINUTI di autonomia "anti-skip", pertanto una moto da enduro gli fa il solletico; figurati un po' di jogging...Lo dico davvero senza polemica: un po' più di (seria) informazione non guasterebbe... Invece qui, ogni volta che si parla di Apple, è una nuova partita di "Gioca al detrattore".Peccato.- Scritto da: Anonimo

            e non vedo perchè non

            possa ascoltarmi musica come facevo 20
            anni

            fa col walkman
            non lo dico per essere polemico, si l'ipod
            è bello, ha una interfaccia curata,
            puoi usarlo come hd esterno e sui mac anche
            per farci il boot yadda yadda, ma io da un
            lettore "mini" mi aspetto qualcosa di
            diverso, ad esempio che mi possa stare nel
            taschino (molto più piccolo di un
            cellulare quindi) e che non sobbalzi e
            soprattutto non si rompa (causa parti in
            movimento delicate come quelle di un hd) se
            lo uso in movimento senza riguardo (non
            necessariamente per il jogging) come ho
            sempre fatto per il walkman.
            Certo loro faranno le loro valutazioni
            commerciali su quale fattore di ingombro e
            costo vende di più, fattostà
            che nessun lettore con hd è nipote
            del walkman per possibilità d'uso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?

            Non confondere l'iPod Mini con l'iPod
            classico: il primo non è basato su
            HD, ma su MicroDrive, per cui non ci sono
            parti in movimento o, per essere preciso,
            sul tuo walkman le parti in movimento sono
            molte di più.Anche su una enduro ci sono parti in movimento, tutto sta a vedere quanto sono delicate... mai rotto un walkman usandolo "sportivamente" (a meno che non avesse lui deciso che era giunto il momento di suicidarsi buttandosi per terra...), quindi come la moto anche il walkman o almeno la maggior parte di essi passa l'esame di qualcosa che posso "shakerare" senza grossi problemi.Per quanto riguarda il mini ipod NON è esatto che non ci siano parti in movimento (come sarebbe per memorie allo stato solido): http://www.apple.com/it/ipodmini/ qui si parla di 25 minuti di skip protection il che è superfluo per memorie allo stato solido e significa che ci sono parti in movimento, come confermano le specifiche: http://www.hitachigst.com/tech/techlib.nsf/techdocs/FF5400DF7594877E86256D830072F4CF/$file/HGST4GB_Microdrive9.10.03.PDFe http://www.hitachigst.com/tech/techlib.nsf/techdocs/A136D80F0D64067386256D8D005719B8/$file/3K4Micro_spec.pdfora, come detto sopra bisogna vedere anche quanto queste parti sono suscettibili, essendo che vedo sul sito apple che vendono il mini ipod con fascietta da jogging mi verrebbe da dire che sono abbastanza robuste per un ragionevole uso ma certo non possono esserlo come qualcosa che elimina il problema alla radice come le memorie allo stato solido, quindi tendo di più a fidarmi della seconda soluzione.Per quanto riguarda i 25 minuti antiskip, be, diciamo che come tutte le memorie antiskip è una bufala, se uso l'ipod su un percorso tale per cui la testina non riesce comunque a leggere, finiti i 25 minuti mi dovrei fermare quel tanto che basta all'ipod per riempire il buffer, fare un'altro giretto, poi fermarmi e così via... anche in questo senso mi verrebbe da pensare che se lo vendono con la fascietta da jogging il microdrive per un livello di sollecitazioni ragionevole dovrebbe riuscire a leggere abbastanza dati, ma anche qui devo dire che rispetto ad una soluzione di ripiego come questa una memoria allo stato solido che non ha by design queste esigenze mi sembra più indicata.
            Inoltre, l'iPod Mini è sensibilmente
            più piccolo dell'iPod classico e di
            moltissimi cellulari.questo è indubbio, ma ho visto lettori+sinto radio+memorie grandi come un accendino. in questo caso non ho bisogno della fascietta da jogging per tenerlo aderente al corpo, le tashe di un jeans vanno più che bene.
            Lo dico davvero senza polemica: un po'
            più di (seria) informazione non
            guasterebbe... Invece qui, ogni volta che si
            parla di Apple, è una nuova partita
            di "Gioca al detrattore".be, è vero, cmq, il mini ipod HA parti in movimento, si tratta solo di vedere quanto e per quante volte posso sollecitarle prima che si rompano (se più o meno di un walkman, comunque molto meno costoso, sarà per questo che non se ne vedono più?), ma dato che le memorie allo stato solido non ce le hanno io concordo con quello che diceva Ford, solo quello che non c'è non si può rompere!Questo non è per dire che l'ipod non abbia ALTRI vantaggi rispetto ai lettori con memorie allo stato solido, oggi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?
            Non ho detto che non ci sono parti in movimento; ho detto che ce ne sono meno che in un walkman.E l'ho detto perché dai commenti pareva che l'esistenza di parti in movimento fosse una discriminante.Per quanto riguarda la protezione anti-skip, posso solo dire che quando fai jogging gli scossoni arrivano in toto, mentre quando fai enduro il tuo corpo funziona involontariamente da "attenuatore" e smorza i sussulti della moto.A meno che tu non sia abituato ad allacciare il walkman alla moto, ovviamente...Infine, posso solo ricordarti che la dinamica di un walkman a cassette (ovviamente non prendo in considerazione i lettori CD, vista la tua avversità per la presenza di parti in movimento) giustifica ampiamente la differenza del suo prezzo rispetto a quello di un iPod.
          • avvelenato scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo
            Non ho detto che non ci sono parti in
            movimento; ho detto che ce ne sono meno che
            in un walkman.
            E l'ho detto perché dai commenti
            pareva che l'esistenza di parti in movimento
            fosse una discriminante.

            Per quanto riguarda la protezione anti-skip,
            posso solo dire che quando fai jogging gli
            scossoni arrivano in toto, mentre quando fai
            enduro il tuo corpo funziona
            involontariamente da "attenuatore" e smorza
            i sussulti della moto.
            A meno che tu non sia abituato ad allacciare
            il walkman alla moto, ovviamente...

            Infine, posso solo ricordarti che la
            dinamica di un walkman a cassette
            (ovviamente non prendo in considerazione i
            lettori CD, vista la tua avversità
            per la presenza di parti in movimento)
            giustifica ampiamente la differenza del suo
            prezzo rispetto a quello di un iPod.
            io su enduro userei solo o un lettore flash molto leggero, di quelli che se cadono da 30metri rimbalzano (muvo), o un lettore a cassette o cd economici, che male che vada ne si compra un altro.iPod o altro, magari anche reggesse gli scossoni, ma possibile gli oggetti non vi cadano mai?!? io già mi c**o in mano quando vado a correre col palmare! :
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?

            Non ho detto che non ci sono parti in
            movimento; ho detto che ce ne sono meno che
            in un walkman.mi riferivo ad altro post secondo cui il minidisk non avrebbe avuto parti in movimento, non al tuo.
            E l'ho detto perché dai commenti
            pareva che l'esistenza di parti in movimento
            fosse una discriminante.Lo è in dipendenza del fatto di quali sono le parti in movimento!!! Su un walkman (o anche su una moto da enduro...) certamente ci sono parti in movimento, ma le sollecitazioni meccaniche (nel range di quelle sopportabili dal corpo umano..) non sono un problema per la macchina walkman, mentre lo sono per una macchina basata su disco fisso, in cui la testina può impattare con i dischi o spezzarsi di suo, oppure la delicata meccanica che fa ruotare i dischi può sballarsi. Che un walkman non faccia più girare le cassette perchè ha preso una serie di scossoni per n anni francamente non mi è mai capitato, perchè ha una meccanica più robusta e fondamentalmente diversa, ovvero le vibrazioni e accelerazioni non minacciano ragionevolmente di rompere nulla di vitale.
            Infine, posso solo ricordarti che la
            dinamica di un walkman a cassette
            (ovviamente non prendo in considerazione i
            lettori CD, vista la tua avversità
            per la presenza di parti in movimento)
            giustifica ampiamente la differenza del suo
            prezzo rispetto a quello di un iPod.andiamo, non sto parlando di ascoltare musica da camera in tony surround, ma di flipparmi pink mentre sbalzo.in questo caso l'importanza primaria è che il dispositivo, oltre a non polverizzarsi dopo n anni di vibrazioni e scossoni, se decide di farla finita e si butta dalla tasca o dalla moto in corsa non mi costi un rene per ricomprarlo. quando lo capiranno i venditori di cristalleria informatica che viviamo in un mondo difficile in cui shit happens? (e non sto parlano di apple o non apple)
          • Anonimo scrive:
            [ot] Re: Hard disk?

            Mezzo giga di memorie allo stato solido Allo stato solido? e che altro stato esiste? Forse e' colpa dellatroppa pubblicita' che gira ultimamente su punto informatico=)
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot] Re: Hard disk?

            Allo stato solido? e che altro stato esiste?Lo stato polverizzato che si riscontra in un hd dopo che lo hai fatto girare mentre correvi col dispositivo portatile addosso...
          • avvelenato scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo
            LEXAR Picture Card Compact Flash 512Mb 40X
            133,68 ?
            LEXAR Secure Digital 512 MB 158,04?
            PANASONIC Secure Digital Memory Card 512 MB
            207,60?
            HAMLET Zelig ONE 512 MB USB 2.0 151,68?
            SONY Micro Vault 512Mb USB 2.0 174,12?
            ....
            Mezzo giga di memorie allo stato solido ad
            alta velocità che occupano pochi
            centimetri cubici, facilmente
            intercambiabili e scambiabili, tengono un
            centinaio di MP3 di buona qualità, ci
            puoi andare a fare jogging o mb o enduro
            (yeeah!)qual'è il problema, di lettori allo stato solido ne esistono un fottìo!ci sono persino i progetti in giro per costruirsene da soli!è ovvio che l'iPod non è destinata alla fascia "ultrasportiva" di mercato, per quella fascia meglio gli iRiver ifp, o i creative Muvo. Ma ovviamente costano molto di più al Gb.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?

            è ovvio che l'iPod non è
            destinata alla fascia "ultrasportiva" di
            mercato, per quella fascia meglio gli iRiver
            ifp, o i creative Muvo. Ma ovviamente
            costano molto di più al Gb.Si, ma mi aspettavo che si lanciassero anche nella fascia "mini". Intendiamoci, i dischini da 4GB sono un ottimo prodotto e portano un grandissimo insieme di tecnologie orientate al mobile, ma sono fondamentalmente degli hard disk e non saranno mai mobili come una memoria allo stato solido.Quindi mi aspettavo un vero mini grande come un accendino, allo stato solido, un classico hd-player con il miglior rapporto prezzo/capacità E l'innovativo 4GB più portabile e di altissimo contenuto tecnologico per chi non guarda solo ai GB, ma pur sempre con hd.Evidentemente avranno fatto i loro conti, cmq credo che lo stacco tra mini veri e mini ipod sia nettissimo e non avrebbero rischiato di fare concorrenza interna, almeno, molto meno che tra ipod e mini ipod.Quello che meno mi è piaciuto sono subito stati i soggetti allevati a pane, nutella e depliant che sono venuti fuori a dire (anche in articoli precedenti, + che in questo) che non ha un disco fisso, non ha parti in movimento, è paragonabile alle tecnologie allo stato solido più che ad un dico fiso... quando sarebbe bastato vedere sul sito apple che è dotato di memoria antiskip e quindi è soggetto allo skip esattamente come un disco fisso, che è ciò che è!
          • avvelenato scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo

            è ovvio che l'iPod non è

            destinata alla fascia "ultrasportiva" di

            mercato, per quella fascia meglio gli
            iRiver

            ifp, o i creative Muvo. Ma ovviamente

            costano molto di più al Gb.
            Si, ma mi aspettavo che si lanciassero anche
            nella fascia "mini". Intendiamoci, i
            dischini da 4GB sono un ottimo prodotto e
            portano un grandissimo insieme di tecnologie
            orientate al mobile, ma sono
            fondamentalmente degli hard disk e non
            saranno mai mobili come una memoria allo
            stato solido.
            Quindi mi aspettavo un vero mini grande come
            un accendino, allo stato solido, un classico
            hd-player con il miglior rapporto
            prezzo/capacità E l'innovativo 4GB
            più portabile e di altissimo
            contenuto tecnologico per chi non guarda
            solo ai GB, ma pur sempre con hd.sarebbe costato ancora troppo, i tempi non sono così maturi come tu (o un altro che ha auspicato l'avvento di schede flash da 4gb economiche) pensate.
            Evidentemente avranno fatto i loro conti,
            cmq credo che lo stacco tra mini veri e mini
            ipod sia nettissimo e non avrebbero
            rischiato di fare concorrenza interna,
            almeno, molto meno che tra ipod e mini ipod.quel sia voleva essere un sarebbe stato ?Non lo dico per boria grammaticale, ma per capirci, perché nel caso fosse così sono d'accordo con te. Attualmente infatti tra ipod e ipod mini la differenza è quasi solo di stile.
            Quello che meno mi è piaciuto sono
            subito stati i soggetti allevati a pane,
            nutella e depliant che sono venuti fuori a
            dire (anche in articoli precedenti, + che in
            questo) che non ha un disco fisso, non ha
            parti in movimento, è paragonabile
            alle tecnologie allo stato solido più
            che ad un dico fiso... quando sarebbe
            bastato vedere sul sito apple che è
            dotato di memoria antiskip e quindi è
            soggetto allo skip esattamente come un disco
            fisso, che è ciò che è!ho cercato di essere obiettivo.Le forze inerziali su un piatto da 1,8" incidono molto meno. E' vero che lavori con gli hdd, giusto? Quindi puoi immaginare una leva immaginaria lunga quanto la distanza tra l'estremo del piatto e il centro. Più la leva è lunga, più la forza inerziale è elevata.ciò non significa che io andrei a correre con un ipod (con un mini, magari sì), però non c'è poi così tanto da dubitare. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?

            sarebbe costato ancora troppo, i tempi non
            sono così maturi come tu (o un altro
            che ha auspicato l'avvento di schede flash
            da 4gb economiche) pensate.be, quelle da 512MB sono in targher come prezzo, e sono 10 ore di musica in mp3 a buona qualità, più che suffcienti per una uscita.
            quel sia voleva essere un sarebbe
            stato?la frase era riferita alla possibile concorrenza interna tra il mini ipod 4GB e un ipotetico mini ipod con memorie allo stato solido, tra questi due prodotti lo stacco è netto quindi non ci sarebbe stata anche se apple ne avesse prodotti, imho, come non c'è oggi tra il mini ipod e i lettori a stato solido. Quindi è sia un sia che un sarebbe stato.
            Le forze inerziali su un piatto da 1,8"
            incidono molto meno. E' vero che lavori con
            gli hdd, giusto? Quindi puoi immaginare una
            leva immaginaria lunga quanto la distanza
            tra l'estremo del piatto e il centro.
            Più la leva è lunga,
            più la forza inerziale è
            elevata.Si, è la leva è certamente inferiore sulla testina che deve coprire un piatto da 1,8", senza considerare che inolte il tutto sarà più leggero quindi anche il secondo termine della quantità di moto propagata alla testina sarà inferiore, ma certamente si tratta di sollecitazioni maggiori di chi non ha cosacce come bracci di leva e parti in movimento... dato che ci sono e che non riesco ancora a fare footing per più di 10 ore di seguito per ora non posso considerare nè l'ipod nè l'ipod mini serie macchine da shakerare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hard disk?
      - Scritto da: Anonimo
      L'ultima cosa che vorrei avere dentro un
      player mp3 portatile sono parti meccaniche
      mobili come un HD.Come hai ragione. Io non dormirei sapendo che c'è quel coso che gira e non sta mai fermo...
      • redhotdandy scrive:
        Re: Hard disk?
        Guardate che ha ragione. E' inutile che pigliate tanto per il culo. L'iPod nel suo genere è il migliore lettore-hd-mp3 in circolazione, e l'apple è innegabile che faccia prodotti di qualità, ma io non ci andrei mai a correre...In ogni caso voglio vedere quando l'iPod supporterà estensioni lossless non apple, ape, ogg, mpc. Se alla apple fossero veramente dei cavalli metterebbero anche il supporto per il wma. Sarebbe una bella lezione per il caro vecchio guglielmo==================================Modificato dall'autore il 20/07/2004 10.28.30
        • higgybaby scrive:
          Re: Hard disk?
          - Scritto da: redhotdandy
          Guardate che ha ragione. E' inutile che
          pigliate tanto per il culo. L'iPod nel suo
          genere è il migliore lettore-hd-mp3
          in circolazione, e l'apple è
          innegabile che faccia prodotti di
          qualità, ma io non ci andrei mai a
          correre...
          In ogni caso voglio vedere quando l'iPod
          supporterà estensioni lossless non
          apple, ape, ogg, mpc. Se alla apple fossero
          veramente dei cavalli metterebbero anche il
          supporto per il wma. Sarebbe una bella
          lezione per il caro vecchio guglielmo

          ==================================
          Modificato dall'autore il 20/07/2004 10.28.30è arrivato il fenomeno!iTunes serve a vendere iPod, iPod serve a far vendere canzoni sull'iTunes e tu mi dici che dovrebbero aprirsi a WMA?complimenti hai capito tutto!ciaoigor==================================Modificato dall'autore il 20/07/2004 10.36.57
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: higgybaby
            è arrivato il fenomeno!
            iTunes serve a vendere iPod, iPod serve a
            far vendere canzoni sull'iTunes e tu mi dici
            che dovrebbero aprirsi a WMA?
            complimenti hai capito tutto!

            ciao

            igorcomunque iTunes importa tranquillamente WMA non protetti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Hard disk?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: higgybaby


            è arrivato il fenomeno!

            iTunes serve a vendere iPod, iPod
            serve a

            far vendere canzoni sull'iTunes e tu mi
            dici

            che dovrebbero aprirsi a WMA?

            complimenti hai capito tutto!



            ciao



            igor

            comunque iTunes importa tranquillamente WMA
            non protetti...e questo che c'entra con la logica esposta sopra riguardo iPod-iTunes-ITMS ?
        • avvelenato scrive:
          Re: Hard disk?
          - Scritto da: redhotdandy
          Guardate che ha ragione. E' inutile che
          pigliate tanto per il culo. L'iPod nel suo
          genere è il migliore lettore-hd-mp3
          in circolazione, e l'apple è
          innegabile che faccia prodotti di
          qualità, ma io non ci andrei mai a
          correre...
          In ogni caso voglio vedere quando l'iPod
          supporterà estensioni lossless non
          apple, ape, ogg, mpc. Se alla apple fossero
          veramente dei cavalli metterebbero anche il
          supporto per il wma. Sarebbe una bella
          lezione per il caro vecchio guglielmo
          se non erro supporta gli aiff lossless.
  • Anonimo scrive:
    La apple pensi a fare delle CPU decenti
    il dual G5 con raffreddamento a liquido! :|non li fanno più quei bei computer di una volta :Dhttp://histoire.info.free.fr/images/apple1g.jpeghttp://histoire.info.free.fr/jobs-wozniak.html
    • Anonimo scrive:
      Re: La apple pensi a fare delle CPU dece
      ah bhe, e di grazia, cos'è che ti farebbe schifo di un dual G5 da 2,5GHz ?- Scritto da: Anonimo
      il dual G5 con raffreddamento a liquido! :|

      non li fanno più quei bei computer di
      una volta :D
      histoire.info.free.fr/images/apple1g.jpeg
      histoire.info.free.fr/jobs-wozniak.html
      • Anonimo scrive:
        Re: La apple pensi a fare delle CPU dece
        - Scritto da: Anonimo
        ah bhe, e di grazia, cos'è che ti
        farebbe schifo di un dual G5 da 2,5GHz ?



        - Scritto da: Anonimo

        il dual G5 con raffreddamento a
        liquido! :|



        non li fanno più quei bei
        computer di

        una volta :D


        histoire.info.free.fr/images/apple1g.jpeg

        histoire.info.free.fr/jobs-wozniak.html io l'ho visto e' un M O S T R O!!!!!!!! lo abbiamo preso al centro per calcoli sui geni (che sintetizzano le proteine nel DNA), abbiamo provato anche degli xeon ma non erano abbastanza potenti
        • LaNberto scrive:
          Re: La apple pensi a fare delle CPU dece
          - Scritto da: Anonimo
          io l'ho visto e' un M O S T R O!!!!!!!! lo
          abbiamo preso al centro per calcoli sui geni
          (che sintetizzano le proteine nel DNA),
          abbiamo provato anche degli xeon ma non
          erano abbastanza potenti
          beh, il 600% in più su BLAST non è poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: La apple pensi a fare delle CPU dece
            Fino a che sono CPU RISC ovvio...non sono nemmeno da paragonare con Xeon.
          • Anonimo scrive:
            Re: La apple pensi a fare delle CPU dece
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Anonimo

            io l'ho visto e' un M O S T R O!!!!!!!!
            lo

            abbiamo preso al centro per calcoli sui
            geni

            (che sintetizzano le proteine nel DNA),

            abbiamo provato anche degli xeon ma non

            erano abbastanza potenti


            beh, il 600% in più su BLAST non
            è poco...considera pure che il blast della apple e' il 500% piu' veloce a parita' di potenza di calcolo :D
        • Anonimo scrive:
          Re: La apple pensi a fare delle CPU dece
  • Anonimo scrive:
    Grande iPod :)
    12 ore di autonomia+ sottile e leggeroprezzo inferiore di 100-110 euro confronto i modelli precendenti...ecc.....(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande iPod :)
      certo che io non saprei cosa farmene di 20gb di mp3... sinceramente mi sembra esagerato se usato solo come player mp3.resta un ottimo prodotto (sulla fiducia), è come prendersi un M3 o una SL...Certo che se poi la si adopera per andare a fare la spesa non ha senso. ovviamente il prezzo e' proporzionato alla qualità con una non indifferente aggiunta per la BrandIo ho il Muvo TX 256MB e per andare a correre o farmi un giro in bici mi trovo benissimo.Shady
      • soulista scrive:
        Re: Grande iPod :)
        - Scritto da: Anonimo
        certo che io non saprei cosa farmene di 20gb
        di mp3... sinceramente mi sembra esagerato
        se usato solo come player mp3.Beh... puoi usarlo come player WAV o AIFF, no?oppure come hd esterno!
        Io ho il Muvo TX 256MB e per andare a
        correre o farmi un giro in bici mi trovo
        benissimo.Io mi trovo bene con il mio lettore minidisc, ha 4 anni e finchè dura non lo butto... ma quando smette di durare mi fiondo sull'Ipod e mi faccio serigrafare dietro la scritta "BAD MOTHERFUCKER"Sempre che la apple non fallisca, stando alle voci che circolano da venti anni.
        • Anonimo scrive:
          Re: Grande iPod :)
          - Scritto da: soulista
          Io mi trovo bene con il mio lettore
          minidisc, ha 4 anni e finchè dura non
          lo butto... ma quando smette di durare mi
          fiondo sull'Ipod e mi faccio serigrafare
          dietro la scritta "BAD MOTHERFUCKER"i miei complimenti...che originale!
          Sempre che la apple non fallisca, stando
          alle voci che circolano da venti anni....e intanto negli ultimi tempi le azioni Apple continuano a salire...non ha debiti...4,6 miliardi di dollari di liquidità...ecc...è vero stà fallendo!!!:p
          • Anonimo scrive:
            Re: Grande iPod :)


            Sempre che la apple non fallisca, stando

            alle voci che circolano da venti anni.
            ...e intanto negli ultimi tempi le azioni
            Apple continuano a salire...non ha
            debiti...4,6 miliardi di dollari di
            liquidità...ecc...
            è vero stà fallendo!!! :psi si, sicurro! me l'a detto pure mio cuggino che è un pesso grozzo di ... tempo 10 giorni e crolleggia tutto pegggio di un kastello di karte...
  • Anonimo scrive:
    Non è male
    L'Ipod non è male, però costa ancora troppo e poi ho come la sensazione che ora sforneranno ogni tot. giorni nuovi modelli, quindi se uno compra adesso si ritrova con una cosa obsoleta tra un anno.
    • Anonimo scrive:
      Re: veramente geniale!
      - Scritto da: Anonimo
      L'Ipod non è male, però costa
      ancora troppo e poi ho come la sensazione
      che ora sforneranno ogni tot. giorni nuovi
      modelli, quindi se uno compra adesso si
      ritrova con una cosa obsoleta tra un anno.obsoleto eh????quarda io posseggo un iPod da 10 GB (prima serie) e funziona perfettamente e non è assolutamente obsoleto.Scusami ma non hai notato che questi nuovi iPod sono scesi ancora di prezzo ( - 100 euro) e sono aumentate le caratteristiche e capacità ?????
      • Anonimo scrive:
        Re: veramente geniale!
        - Scritto da: Anonimo

        obsoleto eh????
        quarda io posseggo un iPod da 10 GB (prima
        serie) e funziona perfettamente e non
        è assolutamente obsoleto.Genio, obsoleto non vuol dire che magicamente nella notte il tuo IPOD smette di funzionare ma che ne escono di nuovi che fanno sembrare il tuo una cacchina. Il rodaggio è finito, ora che l'ipod è considerato un successo usciranno in successione modelli sempre più capienti e con maggiori opzioni, così tra un anno mi dirai: "Ah con il mio ipod mi sentivo in cima a una montagna, e ora quando lo guardo mi sembra di vedere un sony walkman degli anni '80"
        • Anonimo scrive:
          Re: veramente geniale!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          obsoleto eh????

          quarda io posseggo un iPod da 10 GB
          (prima

          serie) e funziona perfettamente e non

          è assolutamente obsoleto.

          Genio, obsoleto non vuol dire che
          magicamente nella notte il tuo IPOD smette
          di funzionare ma che ne escono di nuovi che
          fanno sembrare il tuo una cacchina.
          Il rodaggio è finito, ora che l'ipod
          è considerato un successo usciranno
          in successione modelli sempre più
          capienti e con maggiori opzioni, così
          tra un anno mi dirai:
          "Ah con il mio ipod mi sentivo in cima a una
          montagna, e ora quando lo guardo mi sembra
          di vedere un sony walkman degli anni '80"Non hai evidentemente un iPod, altrimenti non avresti detto tutto questo. Gli apparecchi Apple sentono l'età in modo diverso da molti altri, puoi pensare a chi ha una "Jaguar D" o una vecchia FIAT 500 perfetamente restaurata, certo non pensa a queste come "obsolete", Britney Spears fra due anni sarà obsoleta, Billie Holliday non lo sarà mai.Oggi, giorno in cui viene messa in vendita la IV generazione di questo player, chi ha un modello della prima generazione ha in mano Billie Holliday.... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!

            Non hai evidentemente un iPod, altrimenti
            non avresti detto tutto questo.
            Gli apparecchi Apple sentono l'età in
            modo diverso da molti altri, puoi pensare a
            chi ha una "Jaguar D" o una vecchia FIAT 500ho degli amici che hanno dei G3 da secoli e dicono le stesse cose... contenti voi
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo

            Non hai evidentemente un iPod,
            altrimenti

            non avresti detto tutto questo.

            Gli apparecchi Apple sentono
            l'età in

            modo diverso da molti altri, puoi
            pensare a

            chi ha una "Jaguar D" o una vecchia
            FIAT 500

            ho degli amici che hanno dei G3 da secoli e
            dicono le stesse cose...

            contenti voiho degli amici che cambiano il PC ogni 6 mesi xke è troppo vecchio per poter giocare....contenti voimio cuggino mio cuggino
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!

            ho degli amici che cambiano il PC ogni 6
            mesi xke è troppo vecchio per poter
            giocare....contenti voi

            mio cuggino mio cugginoc'è chi si diverte e chi rosica
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!

            Oggi, giorno in cui viene messa in vendita
            la IV generazione di questo player, chi ha
            un modello della prima generazione ha in
            mano Billie Holliday.... ;)E tu ascolti Billie Holliday COMPRESSA ??? Ma le avete le orecchie :D
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo
            E tu ascolti Billie Holliday COMPRESSA ???
            Ma le avete le orecchie :Dmai provato l'AAC (128-320) o meglio il Lossless Apple ????provalo e poi giudica...
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!


            E tu ascolti Billie Holliday COMPRESSA
            ???

            Ma le avete le orecchie :D

            mai provato l'AAC (128-320) o meglio il
            Lossless Apple ????
            provalo e poi giudica...Mai provato il cofanetto da 120 Euro con tutti i cd? Provalo e poi giudica :)
        • avvelenato scrive:
          Re: veramente geniale!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          obsoleto eh????

          quarda io posseggo un iPod da 10 GB
          (prima

          serie) e funziona perfettamente e non

          è assolutamente obsoleto.

          Genio, obsoleto non vuol dire che
          magicamente nella notte il tuo IPOD smette
          di funzionare ma che ne escono di nuovi che
          fanno sembrare il tuo una cacchina.
          Il rodaggio è finito, ora che l'ipod
          è considerato un successo usciranno
          in successione modelli sempre più
          capienti e con maggiori opzioni, così
          tra un anno mi dirai:
          "Ah con il mio ipod mi sentivo in cima a una
          montagna, e ora quando lo guardo mi sembra
          di vedere un sony walkman degli anni '80"un lettore mp3 è un lettore mp3.legge gli mp3? bene, l'importante è quello.Allargando il discorso: seguendo questa logica tu teoricamente neanche dovresti possedere un computer. E' la stessa medesima cosa.Quando tu compri qualsiasi apparecchio ad alto contenuto tecnologico non devi mai farlo perché "questo è il top", a meno che tu non sia estremamente ricco: si sà, il top viene superato ogni minuto da un nuovo top.Invece domandati: "cosa potrebbe fare per me un prodotto con quelle caratteristiche? Penso che i soldi spesi in esso valgano le funzionalità e l'uso che ne devo fare?"Dopodiché dipende tutto da te; certo, non è un lettore per tutti, come un tempo non lo era il televisore, la macchina, il pc, ecc.Ma francamente nel più grave dei casi di rosicamenti a causa di desiderio d'acquisto senza troppi fondi, o ne cerchi uno usato (adesso i 3g si saranno svalutati di botto), o ti fai una decina di rate... potrei comprarmelo anche io con una decina di rate, pensa un po' te!! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: avvelenato
            Allargando il discorso: seguendo questa
            logica tu teoricamente neanche dovresti
            possedere un computer. E' la stessa medesima
            cosa.
            Quando tu compri qualsiasi apparecchio ad
            alto contenuto tecnologico non devi mai
            farlo perché "questo è il
            top", a meno che tu non sia estremamente
            ricco: si sà, il top viene superato
            ogni minuto da un nuovo top.Seguendo questa logica invece non dovrei avere l'ultimissimo pentium, cosa che infatti non ho, esattamente come non ho l'ipod ora.Aspetto perché sono sicuro che quello che c'è adesso non è che un assaggio di ciò che riserverà il futuro.Poi se c'è gente che vuole avere l'IPOD, il cellulare ultimo grido ecc... be' contenti loro... Io con i soldi cerco sempre di avere il massimo spendendo il meno possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato


            Allargando il discorso: seguendo questa

            logica tu teoricamente neanche dovresti

            possedere un computer. E' la stessa
            medesima

            cosa.

            Quando tu compri qualsiasi apparecchio
            ad

            alto contenuto tecnologico non devi mai

            farlo perché "questo è il

            top", a meno che tu non sia estremamente

            ricco: si sà, il top viene
            superato

            ogni minuto da un nuovo top.

            Seguendo questa logica invece non dovrei
            avere l'ultimissimo pentium, cosa che
            infatti non ho, esattamente come non ho
            l'ipod ora.
            Aspetto perché sono sicuro che quello
            che c'è adesso non è che un
            assaggio di ciò che riserverà
            il futuro.
            Poi se c'è gente che vuole avere
            l'IPOD, il cellulare ultimo grido ecc... be'
            contenti loro... Io con i soldi cerco sempre
            di avere il massimo spendendo il meno
            possibile.seguendo la tua c'è gente che è morta prima di comprare l'ultimo modello di PC o di iPod....cosè meglio....comperare le cose e poterle usare secondo i bisogni oppure aspettare e aspettare e aspettare per prendere l'ultimissimo modello.....e dato che puoi aspettare forse non hai bisogno di acquistare tale prodotto...occhio a non trapassare prima però:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo
            cosè meglio....comperare le cose e
            poterle usare secondo i bisogni oppure
            aspettare e aspettare e aspettare per
            prendere l'ultimissimo modello.....e dato
            che puoi aspettare forse non hai bisogno di
            acquistare tale prodotto...occhio a non
            trapassare prima peròCaspita come si fa a vivere senza l'ipod? Roba da matti...certo che c'è in giro parecchia gente viziata
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo
            Caspita come si fa a vivere senza l'ipod?
            Roba da matti...certo che c'è in
            giro parecchia gente viziatae vivere senza telefonino o peggio videotelefonino eh?ma per favore...evita che è meglio...in Italia siete dei pecoroni...
        • Anonimo scrive:
          Re: veramente geniale!
          - Scritto da: Anonimo
          Genio, obsoleto non vuol dire che
          magicamente nella notte il tuo IPOD smette
          di funzionare ma che ne escono di nuovi che
          fanno sembrare il tuo una cacchina.
          Il rodaggio è finito, ora che l'ipod
          è considerato un successo usciranno
          in successione modelli sempre più
          capienti e con maggiori opzioni, così
          tra un anno mi dirai:
          "Ah con il mio ipod mi sentivo in cima a una
          montagna, e ora quando lo guardo mi sembra
          di vedere un sony walkman degli anni '80"Questo vale in tantissimi campi, basta guardare i telefoni cellulari. E' normale che sia così, la tecnologia e il marketing vanno avanti di conseguenza.Non vedo tuttavia perchè uno si debba sentire "sorpassato", semplicemente perchè ha un prodotto a cui versioni successive aggiungono nuove funzionalità.Se l'hai comprato, vuol dire che ti piaceva, no? Solo perchè ora ne esce uno nuovo con qualcosa in più, il tuo non ti piace più?E' una logica sfrenatamente consumista direi. Poi ci lamentiamo se le multinazionali ci vedono come polli da spennare...
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Akaal
            Se l'hai comprato, vuol dire che ti piaceva,
            no? Solo perchè ora ne esce uno nuovo
            con qualcosa in più, il tuo non ti
            piace più?Il punto è appunto che non l'ho comprato, perché tanto so che è meglio aspettare. Stesso discorsso per i cellulari, ho aspettato prima di cambiare il mio, se l'avessi fatto subito avrei speso un patrimonio per avere un prodotto che ora è alla portata di tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo
            Il punto è appunto che non l'ho
            comprato, perché tanto so che
            è meglio aspettare. Stesso discorsso
            per i cellulari, ho aspettato prima di
            cambiare il mio, se l'avessi fatto subito
            avrei speso un patrimonio per avere un
            prodotto che ora è alla portata di
            tutti.Si, ma nel frattempo è uscito uno ancora migliore che non è alla portata di tutti...Con questo discorso mi ricordi un mio amico che sono 7 (SETTE) anni che vuole cambiare PC ma non lo fa perchè ogni settimana dice di aspettare che l'ultima cpu cali di prezzo... quando cala fa lo stesso discorso sulla successiva......e nel frattempo si inca**a perchè il pc è lento, vecchio e inadeguato alle sue necessità...
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!

            Con questo discorso mi ricordi un mio amico
            che sono 7 (SETTE) anni che vuole cambiare
            PC ma non lo fa perchè ogni settimana
            dice di aspettare che l'ultima cpu cali di
            prezzo... quando cala fa lo stesso discorso
            sulla successiva...poi non ho capito perche' un player mp3 diventerebbe obsoleto, il firmware degli ipod si aggiorna per supportare nuovi codec, quel che cambia e' solo la disposizione dei pulsanti e la durata delle batterie.. bah
        • higgybaby scrive:
          Re: veramente geniale!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          obsoleto eh????

          quarda io posseggo un iPod da 10 GB
          (prima

          serie) e funziona perfettamente e non

          è assolutamente obsoleto.

          Genio, obsoleto non vuol dire che
          magicamente nella notte il tuo IPOD smette
          di funzionare ma che ne escono di nuovi che
          fanno sembrare il tuo una cacchina. il mio iPod ha ormai 7 mesi (preso a gennaio)non è obsoleto e non sento la voglia di cambiarlo!40giga e non sentirli
          Il rodaggio è finito, ora che l'ipod
          è considerato un successo usciranno
          in successione modelli sempre più
          capienti e con maggiori opzioni, così
          tra un anno mi dirai:
          "Ah con il mio ipod mi sentivo in cima a una
          montagna, e ora quando lo guardo mi sembra
          di vedere un sony walkman degli anni '80"il mio 40giga non è molto diverso dal 40giga che è uscito oggi inoltre me lo sono fatto portare dall'America e l'ho pagato meno di quello che costa ora 437€come può essere obsoleto?ciaoigor
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: higgybaby
            il mio 40giga non è molto diverso dal
            40giga che è uscito oggi inoltre me
            lo sono fatto portare dall'America e l'ho
            pagato meno di quello che costa ora
            437?

            come può essere obsoleto?Bill Gates: "640 Kb basteranno per tutti."
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: higgybaby


            il mio 40giga non è molto
            diverso dal

            40giga che è uscito oggi inoltre
            me

            lo sono fatto portare dall'America e
            l'ho

            pagato meno di quello che costa ora

            437?



            come può essere obsoleto?


            Bill Gates: "640 Kb basteranno per tutti."Waning:L'invidia alla lunga porta alla paranoia.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente geniale!

            Bill Gates: "640 Kb basteranno per tutti."Urban Legend
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male
      - Scritto da: Anonimo
      L'Ipod non è male, però costa
      ancora troppo Non mi sembra che la concorrenza riesca a fare di meglio, anche da questo punto di vista. Considera che è un HDD portatile veramente da taschino e se hai un Mac ci puoi fare anche il boot con il s.o.La differenza enorme rispetto ai lettori HDD di TUTTI gli altri marchi è nella usabilità estrema dell'interfaccia: semplicissima, efficace, veloce. Se hai tre brani o tremila è la stessa cosa..... e poi ho come la sensazione
      che ora sforneranno ogni tot. giorni nuovi
      modelli, quindi se uno compra adesso si
      ritrova con una cosa obsoleta tra un anno.Il mio da 10GB ha un anno adesso e non mi pare proprio obsoleto ;) anzi, me lo godo sempre di più :) :) :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è male
      • avvelenato scrive:
        Re: Non è male
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        L'Ipod non è male, però
        costa

        ancora troppo

        Non mi sembra che la concorrenza riesca a
        fare di meglio, anche da questo punto di
        vista. Considera che è un HDD
        portatile veramente da taschino e se hai un
        Mac ci puoi fare anche il boot con il s.o.
        La differenza enorme rispetto ai lettori HDD
        di TUTTI gli altri marchi è nella
        usabilità estrema dell'interfaccia:
        semplicissima, efficace, veloce. Se hai tre
        brani o tremila è la stessa cosa.....
        c'è lo zen touch (solo in US)24 ore di autonomiainterfaccia palesemente copiata dall'iPod (fanno bene ;) )purtroppo è più grosso e ha i tasti sporgenti e bruttini; ma non è quello che mi trattiene dall'acquisto... mi pesa invece tantissimo la mancanza dell'utilizzo come hdd portatile... mi domando se alla creative si siano bruciati i neuroni, per dimenticarsi una cosa simile......... :
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male
      L' "obsolescenza" è puramente una questione commerciale, una spinta a comperare sempre le ultime uscite, e non a valutare cosa ti serve DAVVERO.Smettetela di farvi condizionare dal "dover avere l'ulitmo modello", scegliete il prodotto che vi va bene davvero e vivrete molto meglio......................
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è male

        L' "obsolescenza" è puramente una
        questione commerciale, una spinta a
        comperare sempre le ultime uscite, e non a
        valutare cosa ti serve DAVVERO.
        Smettetela di farvi condizionare dal "dover
        avere l'ultimo modello", scegliete il
        prodotto che vi va bene davvero e vivrete
        molto meglio......................Stai parlando di ipod, quanto ti serve DAVVERO un ipod ? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è male
          - Scritto da: Anonimo

          L' "obsolescenza" è puramente una

          questione commerciale, una spinta a

          comperare sempre le ultime uscite, e
          non a

          valutare cosa ti serve DAVVERO.

          Smettetela di farvi condizionare dal
          "dover

          avere l'ultimo modello", scegliete il

          prodotto che vi va bene davvero e
          vivrete

          molto meglio......................
          Stai parlando di ipod, quanto ti serve
          DAVVERO un ipod ? :DSì in effetti qui dicono di non farsi fregare dal consumismo che spinge ad avere l'ultima novità... per poi difendere l'acquisto di una cosa come l'IPOD che oltretutto non è un oggettino proprio economico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male
            - Scritto da: Anonimo
            Sì in effetti qui dicono di non farsi
            fregare dal consumismo che spinge ad avere
            l'ultima novità... per poi difendere
            l'acquisto di una cosa come l'IPOD che
            oltretutto non è un oggettino proprio
            economico.immagino che tu sia quello con l'ultimo telefonino alla moda e vestito tutto griffato....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è male
      - Scritto da: Anonimo
      L'Ipod non è male, però costa
      ancora troppo e poi ho come la sensazione
      che ora sforneranno ogni tot. giorni nuovi
      modelli, quindi se uno compra adesso si
      ritrova con una cosa obsoleta tra un anno.sei di una banalità assurda...per qualsiasi cosa è cosi...un maglione, una TV, un auto, un tagliaerba...ma è proprio necessario intervenire con stupidate del genere solo per dar contro ad apple?ma che noia....
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è male
        - Scritto da: Anonimo
        sei di una banalità assurda...per
        qualsiasi cosa è cosi...un maglione,
        una TV, un auto, un tagliaerba...
        ma è proprio necessario intervenire
        con stupidate del genere solo per dar contro
        ad apple?

        ma che noia....Ti annoi perché sei noioso oltre ad essere tu di una banalità assurda. Sei il solito paranoico che legge quello che vuole lui, chi ha parlato male di apple? Per non parlare poi degli esempi banali che porti: l'auto non costa come l'ipod e certamente si tiene per molti più anni, il maglione non costa come l'ipod e certamente non è una cosa che diventa obsoleta dal punto di vista tecnologico, per il tagliaerba invece ti consiglio di tornare a falciare il prato
  • Anonimo scrive:
    roba per macachi
    che sarà mai, è un player mp3 maccaroni!
  • Anonimo scrive:
    per una volta, facciamo che...
    per una volta, facciamo che evitiamo tutti quanti (me compreso) di flammare e trolleggiare sul solito articolo che parla di Apple?(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: per una volta, facciamo che...
      - Scritto da: Anonimo
      per una volta, facciamo che evitiamo tutti
      quanti (me compreso) di flammare e
      trolleggiare sul solito articolo che parla
      di Apple?

      (apple)(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: per una volta, facciamo che...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        per una volta, facciamo che evitiamo
        tutti

        quanti (me compreso) di flammare e

        trolleggiare sul solito articolo che
        parla

        di Apple?



        (apple)


        (troll)falla finita e 2, ti ho tanato...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=692575(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: per una volta, facciamo che...
Chiudi i commenti