WebOS e Maemo, separati alla nascita

Un tool amatoriale forza il cross-platform e consente di giocare con i titoli Palm Pre sull'N900 Nokia. Senza toccare l'OS originale e senza modificare i file. Quando l'interoperabilità è genetica

Roma – La porta era già parzialmente aperta, bastava solo spingere. Palm Pre e Nokia N900 sfruttano infatti lo stesso tool di sviluppo Linux-based (SDL 1.2) e hanno diversi punti in comune sotto la scocca, dal chip Texas Instruments OMAP3430 al supporto per le Open GL ES 2.0. L’ impresa compiuta dai talentuosi “smanettoni” della community Maemo resta comunque storica: far girare software pensato per uno smartphone su un altro, senza modifica alcuna.

Installando sull’N900 una piccola utility chiamata Preenv , i ragazzi sono riusciti ad abilitare l’avvio di videogame Palm Pre con estensione IPK, pensati quindi per il webOS HP, senza alcuna modifica al sistema operativo del device Nokia e senza intervenire sui giochi.

Al momento l’emulatore non ha una sua interfaccia, e per farlo funzionare bisogna connettersi al telefono con i permessi di root, lavorando in modalità Terminale. Ma esiste anche uno step successivo: una procedura per snellire l’operazione e piazzare un’icona collegata al gioco direttamente sul menù del telefono.

La libreria Preenv è scaricabile gratuitamente sul device dalla repository Extras di Maemo.org. Attualmente non tutti i giochi webOS funzionano correttamente su Maemo 5, ma sembra che gli sviluppatori continueranno ad aggiornare l’emulatore Nokia: alla ricerca della compatibilità totale.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • videoco techino scrive:
    fonte
    Salve, è possibile avere la fonte dalla quale sono state tratte le informazioni riportate nell'articolo?
  • Sgabbio scrive:
    altro danno d'immagine
    come da titolo...
    • Valeren scrive:
      Re: altro danno d'immagine
      Mah. Non credo possano andare più in basso di così quanto a gradimento.
      • Sgabbio scrive:
        Re: altro danno d'immagine
        Aspetto quando la faranno cosi grossa che la scusa della pirateria non regga più :D
        • Get Real scrive:
          Re: altro danno d'immagine
          - Scritto da: Sgabbio
          Aspetto quando la faranno cosi grossa che la
          scusa della pirateria non regga più
          :DQuante altre devono farne di grosse? Sony é INTOCCABILE, cerca di capire questo semplice concetto: le leggi non le rispetta, le fa. Le multinazionali come Sony sono padrone assolute del mondo, grazie al loro immenso peso economico e all'insormontabile potere del denaro.Potrebbero darsi allo sterminio di massa, e non cambierebbe nulla.
    • Get Real scrive:
      Re: altro danno d'immagine
      - Scritto da: Sgabbio
      come da titolo...E allora? Tanto stanno vincendo. La Sony ha fatto collezione di danni d'immagine e resta comunque una superpotenza finanziaria in grado di dettare legge ai governi di stati sovrani.Potrebbero anche servire carne di neonato nelle mense aziendali e non cambierebbero niente: resterebbero intoccabili, invincibili, immortali.Denaro









































      Giustizia.
      • Sgabbio scrive:
        Re: altro danno d'immagine
        :-o :-o :-o :-oSei poco credibile.
        • Get Real scrive:
          Re: altro danno d'immagine
          - Scritto da: Sgabbio
          :-o :-o :-o :-o

          Sei poco credibile.Eppure, guarda la realtà. Sony ha calpestato e sputato sui consumatori con l'affare del rootkit. Risultato? Ancora lì, potentissima e arrogante. Ha tolto la possibilità di installare Linux sulla PS3 - nonostante facesse parte delle caratteristiche - e non ha subito conseguenze nonostante il fatto di aver violato unilateralmente il contratto.Sempre lì, potentissima e arrogante.Sony, e le altre multinazionali del settore, sono letteralmente delle divinità per quanto ci concerne: le leggi che colpiscono senza pietà i cittadini, per loro non valgono. Anzi, loro le scrivono in barba al proXXXXX democratico. Più forti di qualunque governo, intoccabili, immortali.Ti senti ancora di affermare che non sono gli autentici dominatori del mondo?
Chiudi i commenti