WebTheatre/ Il Corriere della Serie

di G. Niola - Una produzione con grandi numeri e professionalità del video tradizionale per una webserie che funziona, e abbraccia le regole della Rete. Ospitata su Corriere.it

Roma – È partita all’inizio di questa settimana Una mamma imperfetta , webserie scritta e diretta da Ivan Cotroneo e coprodotta da Indigo Film (quelli delle pellicole di Paolo Sorrentino), Corriere della Sera e Rai, distribuita in esclusiva (e anche in pompa magna) da corriere.it . Si tratta senza dubbio della webserie italiana dalla produzione più imponente di sempre (per quanto sia sempre poca cosa in confronto al cinema o alla televisione migliore), il prodotto più ricercato e professionale che quest’ambito abbia mai tirato fuori nel nostro paese.
Le possibilità di un fallimento erano infinite, specie per il fatto che le professionalità coinvolte vengono da televisione e cinema e non da internet. E invece non è stato così.

Una mamma imperfetta

Indirizzata ad un target apertamente femminile e maturo, fin dal titolo, Una mamma imperfetta è la cronaca sottoforma di videodiario di una mamma come molte, dotata di poco tempo per tutto e votata alla gestione di due bambini e un marito nel tempo libero lasciatole dal lavoro. Ogni puntata (della durata inferiore ai 10 minuti) affronta un tema diverso della sua vita incasinata, ogni volta proponendo personaggi ricorrenti (a parte figli e marito, anche mamme amiche e mamme rivali o colleghi di lavoro).
La sorpresa vera però è quanto Ivan Cotroneo abbia applicato di ciò che ha evidentemente imparato online. Una mamma imperfetta non è un esperimento fatto con la testa da un’altra parte, in un altro medium, ma anzi un lavoro che è evidentemente molto conscio di come funzionino le webserie, che linguaggio abbiano e quali espedienti o soluzioni di scrittura e regia il genere, in questi pochi anni, abbia consolidato.

Più montaggio che racconto, più narrazione in prima persona che per immagini, un forte personalismo e alcune inquadrature ricorrenti.
Come in The Guild (successo storico del genere) tutto comincia sempre con la webcam e come in Lizzie Bennet Diaries (successo recente del genere) diverse persone entrano nell’inquadratura della webcam, rompendo quell’equilibrio della confessione per contaminarlo con la storia.
Ma anche andando al di là dell’imitazione dell’inquadratura webcam, c’è tutto un modo di procedere e di utilizzare il montaggio come costante soluzione registica (cioè usare artifici di montaggio e non, per dire, di recitazione o di fotografia per mettere in scena gli eventi) che è qualcosa nato e coltivato nel mondo delle webserie, come del resto la volontà di fare un racconto a livello utente, che non racconti lo straordinario e l’eccezionale ma l’ordinario in chiave ironica, è un tema sviluppato quasi unicamente dalla narrazione webseriale che Cotroneo centra in pieno.

Certo, la webserie è piena di piccoli elementi che difficilmente avrebbe adottato una produzione svelta, resa acuta dal poco budget e più smaliziata rispetto alle “cose di internet” (come il continuo rimando nel finale dell’episodio al tema di quello successivo). Tuttavia di fronte alle conquiste della serie queste mancanze paiono inezie.
Quello che dovrebbe stupire sopra ad ogni cosa infatti è come si sia riusciti a tradurre ciò che viene fatto con poco in un’opera fatta con molto. Dei 9 minuti circa di ogni episodio almeno 3 sono di titoli di testa e di coda, il che significa che alla webserie ha lavorato un quantitativo di persone 10 volte superiore (e 10 volte più sindacalizzato) a quello che prende parte in media alle produzioni più o meno avventurose a cui siamo abituati. Eppure il tono è il medesimo.
Le personalità al lavoro in certi casi sono il meglio che esista in Italia. Ad esempio il direttore della fotografia, Luca Bigazzi , è la scelta fissa di Sorrentino e probabilmente il più importante del paese.
Che Cotroneo sia riuscito a pensare e far produrre qualcosa di così simile alle reali webserie da una macchina così grande e così “canonica”, è la conquista più importante e getta la miglior luce possibile sul futuro delle webserie dal grosso budget in Italia.

UNA MAMMA IMPERFETTA – EPISODIO 1

UNA MAMMA IMPERFETTA – EPISODIO 2

UNA MAMMA IMPERFETTA – EPISODIO 3

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jaro scrive:
    Dove andremo a finire?
    Pubblicato su Punto Informatico venerdì 9 maggio 2014------------------Insultata sul blog, condannata per diffamazione.Roma - Al Tribunale di Bergamo una giovane blogger è stata condannata per diffamazione in quanto amministratrice del blog Tub Fishing, dedicato a tutti gli appassionati della pesca nella vasca da bagno e specializzato nella pubblicazione di recensioni su tecniche di pesca, manifestazioni e pubblicazioni dedicate a questo sport appassionante. Con la formula del rito abbreviato, il GUP Chiara Mella ha obbligato N.N. al pagamento di una multa pari a mille euro, insieme ad un risarcimento di altri 5mila euro in favore del soggetto querelante, che poi sarebbe la stessa N.N.La blogger bergamasca aveva denunciato sé stessa per la pubblicazione anonima di numerosi commenti denigratori nei propri confronti. Celatisi dietro i classici nickname, gli utenti del forum Tub Fishing si erano scagliati contro di lei e contro il suo blog, accusato di fare schifo, di essere scritto male, e persino di avere un cattivo odore. Da lì, una serie di epiteti poco lusinghieri per la stessa blogger, a cui molti commentatori consigliavano caldamente di andare ... Ehm ... Altrove.L'avvocato della ragazza parla di un precedente pericoloso. "Non è più una novità che un blogger sia ritenuto responsabile per i commenti offensivi scritti dagli utenti del suo blog. Ma è la prima volta per quanto riguarda i commenti lesivi nei confronti del blogger stesso. Questo potrebbe aprire un vaso di pandora, e portare alla chiusura anche dell'ultimo blog italiano rimasto aperto: Hammer's Dream, il blog dedicato alla pratica di prendersi a martellate la zona inguinale, il cui gestore, per qualche inspiegabile motivo, è l'unico che non abbia desistito di fronte ai nuovi orientamenti della giurisprudenza di questo paese."La protagonista di questa triste vicenda, da parte sua, si dice sconfortata. "Non solo mi hanno presa a male parole sul blog. Ora devo anche pagare un sacco di soldi ... Che non ho, per cui dovrò farmeli prestare dai miei genitori." Ma non tutto il male viene per nuocere. "Almeno guadagnerò seimila euro, e con questi potrò restituire ai miei quello che mi hanno prestato, e in più, se mi rimane qualcosa mi compro l'iPhone."
  • 123456678 scrive:
    faziosità abbestia
    Se un ubriaco ammazzasse qualcuno in autostrada il responsabile sarebbe il gestore/concessionario delle autostrada o l'ubriaco al volante?
  • Mario Magro scrive:
    I fatti
    Buongiorno a tutti, io son Mariulin.Commento larticolo in oggetto in qualità di autore, pubblicato dalla casa editrice indicata nello stesso.Pur essendo un convinto sostenitore della libertà di espressione in rete, devo far presente che i fatti, presumibilmente riferiti nella presente forma dalla stessa condannata, non corrispondono a quanto descritto. In primo luogo la blogger non è stata condannata per aver omesso di rimuovere taluni commenti scritti da terzi, ma per dichiarazioni che lei stessa ha espresso. In secondo luogo, la casa editrice presa di mira dalle sue esternazioni non pubblica dietro pagamento, e questo lo posso dire a ragion veduta essendo io stesso un autore.Mi chiamo Mario magro, il libro da me pubblicato con la case editrice chiamata in causa si intitola "Eros e Tano".
  • attonito scrive:
    LEGULEIO E' UN CORNUTO!!!
    E ora arrestate Annunziata, grazie.
  • Etype scrive:
    --------------
    Mah che stronzate,un Paese goverato da topolino e paperino con leggi degli anni 30 antiquate e arretrate. Un modo per intimidire una persona...la libertà di parola che fine ha fatto oppure è tutto delle lobby ???
  • maxsix scrive:
    Ma quindi
    devo smettere di prendere per il retto Panda Rossa?No eh.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Ma quindi
      - Scritto da: maxsix
      devo smettere di prendere per il retto Panda
      Rossa?Perlanopassa parola (cit)
  • tucumcari scrive:
    legù ?
    oddio (citando Sordi...)Ce semo giocati legù...eddai nun fa così legù... scherzavo!Vabbè...Te crediamo dai!Non vorrai mica abbandonarci così senza le tue inestimabili "expertises" (alla francese ci vuole la s per il plurale)..(rotfl)(rotfl)
    • Leguleio scrive:
      Re: legù ?
      Due faccine sghignazzanti, ma sono viste e riviste. Mi tocca darti l'imbeccata: devi scrivere una cosa del genere:"Storpiato??Ma se hai addirittura scritto che io ero condannato!(rotfl)(rotfl)E lo hai scritto tu (vuoi il link?) non certo io"E poi non mettere il link.Questo significa essere il vero tucumcari. Le faccine ormai sono di routine.
      • tucumcari scrive:
        Re: legù ?
        - Scritto da: Leguleio
        Due faccine sghignazzanti, ma sono viste e
        riviste.


        Mi tocca darti l'imbeccata: devi scrivere una
        cosa del
        genere:

        "Storpiato??
        Ma se hai addirittura scritto che io ero
        condannato!
        (rotfl)(rotfl)
        E lo hai scritto tu (vuoi il link?) non certo io"

        E poi non mettere il link.

        Questo significa essere il vero tucumcari.
        Le faccine ormai sono di routine.ah!Certo mi ero scordato che tu sei esperto di "veri tucumcari"(rotfl)(rotfl)Mi ero distratto!
        • Leguleio scrive:
          Re: legù ?
          Ancora due faccine sghignazzanti. La crisi di ispirazione continua. Pensare che in messaggi passati ce ne erano di ogni tipo...
          • tucumcari scrive:
            Re: legù ?
            - Scritto da: Leguleio
            Ancora due faccine sghignazzanti. La crisi di
            ispirazione continua.


            Pensare che in messaggi passati ce ne erano di
            ogni
            tipo...L'ispirazione è scarsa l'interlocutore è piuttosto noioso sai com'è...Fai un pochino di sforzo anche tu! ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: legù ?
            Non c'è più il tucumcari di una volta. Un occhiolino.
          • tucumcari scrive:
            Re: legù ?
            - Scritto da: Leguleio
            Non c'è più il tucumcari di una volta. Un
            occhiolino.Ma conti o no?Avevi detto che contavi...
          • Leguleio scrive:
            Re: legù ?
            E sei persino monotono. Lo spoglio ufficiale si comunica alla fine, i risultati parziali sono fuorvianti. Niente da fare: un tucumcari senza punti esclamativi, senza faccine, e senza castronerie sulla legge è una patatina senza sale. Non la vuole nessuno.
          • tucumcari scrive:
            Re: legù ?
            - Scritto da: Leguleio
            E sei persino monotono. Lo spoglio ufficiale si
            comunica alla fine, i risultati parziali sono
            fuorvianti.Nono è che hai perso il conto!Come tuo solito prometti e non mantieni"quando dico basta......" ;)Che delusione!
          • Leguleio scrive:
            Re: legù ?
            Un misero occhiolino, un misero punto esclamativo. Bah...E il pubblico è qui, inutile che vai a fare il guitto nell'altra discussione. Le banane te le do solo qui.
          • tucumcari scrive:
            Re: legù ?
            - Scritto da: Leguleio
            Un misero occhiolino, un misero punto
            esclamativo.
            Bah...

            E il pubblico è qui, inutile che vai a fare il
            guitto nell'altra discussione. Le banane te le do
            solo
            qui.bene aspetto ma sappi che non ti crede più nessuno"quando dico basta..."Quindi pure per le banane lascia perdere la credibilità della affermazione è zero!
          • Leguleio scrive:
            Re: legù ?
            Che monotonia, che mancanza di coraggio. Hai ripetuto la gag del basta già quattro volte. Ormai le possibilità di vedere qualcosa di nuovo sono ridotte al lumicino.
          • tucumcari scrive:
            Re: legù ?
            - Scritto da: Leguleio
            Che monotonia, che mancanza di coraggio. Hai
            ripetuto la gag del basta già quattro volte.

            Ormai le possibilità di vedere qualcosa di nuovo
            sono ridotte al
            lumicino.Monotonia?Una pallida imitazione lo ha cross postato 21 volte...(tu eh mica io)è forse colpa mia se ti smentisci da solo?Pretendi che qualcuna ti creda?
          • Leguleio scrive:
            Re: legù ?
            Tre punti interrogativi, il solito interrogatorio, e il "cross postato" ha il suo perché.Ma il pubblico vuole di più, inventare parole non basta.
          • tucumcari scrive:
            Re: legù ?
            - Scritto da: Leguleio
            Tre punti interrogativi, il solito
            interrogatorio, e il "cross postato" ha il suo
            perché.

            Ma il pubblico vuole di più, inventare parole non
            basta.Basta eccome sopratutto quando non sono inventate ma postate e cross postate (per ribadire il concetto) da te medesimo...Auguri e alla prossima ho altro da fare! ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: legù ?
            "Auguri e alla prossima ho altro da fare!"Te ne vai di già?Io sarei andato avanti tutta notte.Mi lasci l'ultima parola così, senza combattere?
  • Massimilian o Notato scrive:
    Tutela del Bogger
    Anche noi del sito www.linkazzato.it abbiamo affrontato il problema ma si risolve solo registrando il giornale al tribunale e collegandolo ad un giornalista vero, in quel caso il giudice non se avrebbe potuto fare qualcosa. La figura del Blogger non è tutelata.
    • tucumcari scrive:
      Re: Tutela del Bogger
      - Scritto da: Massimilian o Notato
      Anche noi del sito www.linkazzato.it abbiamo
      affrontato il problema ma si risolve solo
      registrando il giornale al tribunale e
      collegandolo ad un giornalista vero, in quel caso
      il giudice non se avrebbe potuto fare qualcosa.
      La figura del Blogger non è
      tutelata.Guarda che l'articolo 21 dice:Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.Quel "tutti" è piuttosto inequivocabile!La seconda parte dell'articolo (dove parla di specifiche limitazioni) invece riguarda la stampaIl punto però sta do ve sta e le frasi sono nettamente separate!Se lo vuoi per intero...eccolo con <b
      tutti </b
      i punti e le virgole.Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo d'ogni effetto.La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.
      • Witw scrive:
        Re: Tutela del Bogger
        Era esattamente l'esempio che ho portato io nella discussione con Leguleio, qualche giorno fa nell'articolo di Cassandra :http://punto-informatico.it/3783610/PI/Commenti/cassandra-crossing-cara-presidente.aspxCome asserivo alcuni articoli della Costituzione molto "osannati", sono in realtà abbastanza ambigui.Qui ti dice che TUTTI possono manifestare la propria opinione, ma poi precisa che LA STAMPA non è censurabile, quindi non esclude la censura sulla prima parte, fino a citare una successiva legge che è appunto la legge 47 del 1948 che definisce i parametri della libertà di espressione.Io continuo ad insistere sul fatto che far dipendere da una Legge ordinaria, un diritto fondamentale è abbastanza ambiguo.E per mettere i puntini sulle ü , direi anche che l'articolo 17 che parla della possibilità di riunione è piuttosto ambiguo, visto che di fatto, a differenza di quanto la maggior parte di noi pensano, VIETA LA RIUNIONE IN LUOGO PUBBLICO, senza previa autorizzazione, anche se consente quella in luoghi aperti al pubblico (come i Bar) ... e ci mancherebbe altro. Questa è l'origine delle manganellate date a casaccio agli studenti in piazza.Benchè le manganellate siano stati dati abbondantemente anche negli Stati Uniti, ricordo il primo emendamento che raggruppa entrambi gli articoli : "Il Congresso non promulgherà leggi per il riconoscimento ufficiale di una religione, o che ne proibiscano la libera professione, o che limitino la libertà di parola, o di stampa; o il diritto delle persone di riunirsi pacificamente in assemblea, e di fare petizioni al governo per la riparazione dei torti."Perché COSÌ dovrebbe essere scritta una legge che descrive un diritto fondamentale, punto e basta ! A partire dall'articolo 13 della nostra Costituzione, che dice che nessuno può essere arrestato senza autorizzazione dell'Autorità giudiziaria, tranne poi spiegare in altri 3 commi che in certi casi si può anche fare, gli articoli sono tutti così. Al primo comma ti danno un diritto negli altri te lo limitano, introducendo spesso il concetto di "legge" a parte, sulla quale ci si può sbizzarrire come si vuole.Non a caso Benigni quando l'ha letta si è fermato al dodicesimo. ;)
        • Giulia scrive:
          Re: Tutela del Bogger

          Come asserivo alcuni articoli della Costituzione
          molto "osannati", sono in realtà abbastanza
          ambigui.L'intervento piu' bello che ho letto su internet da 17 anni a questa parte!!!Giulia
          • Creative Common scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            - Scritto da: Giulia

            Come asserivo alcuni articoli della Costituzione

            molto "osannati", sono in realtà abbastanza

            ambigui.

            L'intervento piu' bello che ho letto su internet
            da 17 anni a questa
            parte!!!

            GiuliaCondivido quando scritto da Giulia, anch'io posso affermare che per me è tra i più interessanti letti negli ultimi 18 anni.
          • Witw scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            Grazie a tutti, :$, sono commosso.
        • paoloholzl scrive:
          Re: Tutela del Bogger
          Sottoscrivo in pieno!Montagne di leggi dove magari ne basterebbero un terzo, una parte di queste in conflitto tra loro c'è scritto tutto e il contrario di tutto.Ogni volta che nasce un contenzioso è un caos e dura anni.
        • paoloholzl scrive:
          Re: Tutela del Bogger
          Mi sono permesso di estrapolare la parte finale di questo Thread e girarla su 'Free Software in Free World' in quanto penso sia un ottima sintesi dello stato della libertà d'informazione.
        • vums1974 scrive:
          Re: Tutela del Bogger
          - Scritto da: Witw
          Benchè le manganellate siano stati dati
          abbondantemente anche negli Stati Uniti, ricordo
          il primo emendamento che raggruppa entrambi gli
          articoli :


          "Il Congresso non promulgherà leggi per il
          riconoscimento ufficiale di una religione, o che
          ne proibiscano la libera professione, o che
          limitino la libertà di parola, o di stampa; o il
          diritto delle persone di riunirsi pacificamente
          in assemblea, e di fare petizioni al governo per
          la riparazione dei
          torti."

          Perché COSÌ dovrebbe essere scritta una legge che
          descrive un diritto fondamentale, punto e basta !E' esattamente il paragone che qui ho fatto io stesso poco tempo fa e che ieri mi ha indotto a scrivere che in Italia "c'è la libertà con tanti se e tanti ma".A cominciare da alcuni articoli della Costituzione, che invece di essere generici e rimandare casomai a leggi ordinarie (il che è ovviamente ragionevole) rivelano nella loro stessa estensione la preoccupazione dei costituenti o almeno di alcuni di loro, come se temessero di dare "troppa libertà" se non precisavano puntigliosamente i limiti di tale libertà nell'articolo stesso.Per esempio, il fatto di esplicitare nell'articolo stesso che non si possono pubblicare cose "contrarie al buon costume" rivela la tipica ossessione sessuofoba dell'italietta anni '50, probabilmente "non si sono fidati" a lasciare fuori dal testo questa precisazione (mentre per le altre cose si sono tenuti sul generico, per esempio non si dice puntualmente "è vietata la diffamazione", anche se ovviamente è sempre stata regolata e repressa da leggi pure questa).
        • true light scrive:
          Re: Tutela del Bogger
          - Scritto da: Witw
          Era esattamente l'esempio che ho portato io nella
          discussione con Leguleio, qualche giorno fa
          nell'articolo di Cassandra
          :

          http://punto-informatico.it/3783610/PI/Commenti/ca

          Come asserivo alcuni articoli della Costituzione
          molto "osannati", sono in realtà abbastanza
          ambigui.beh, questo a me pare chiarissimo e inequivocabile: <i
          Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. </i

          Qui ti dice che TUTTI possono manifestare la
          propria opinione, ma poi precisa che LA STAMPA
          non è censurabile, quindi non esclude la censura
          sulla prima parte, fino a citare una successiva
          legge che è appunto la legge 47 del 1948 che
          definisce i parametri della libertà di
          espressione.non è proprio come dici: il primo comma è quello che "guida", e il secondo comma (e quelli successivi) non possono essere interpretati in modi che contrastano con il primo o come eccezioni... sono piuttosto rafforzativi del primo...il secondo comma, per esempio: <i
          La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. </i
          va letto nel senso che quanto sancito dal primo comma, nel caso della stampa (quella cartacea), va interpretato ANCHE (quindi in via estensiva e non disgiutiva) come divieto per il legislatore di introdurre forme di limitazione della stampa cartacea come autorizzazioni e/o censura...inoltre, questo comma, come i seguenti, si riferisce ESCLUSIVAMENTE alla stampa cartacea e, quindi, si applica SOLTANTO alla medesima stampa cartacea (e NON si può applicare a alcun altro mezzo di diffusione)...detto questo, se poi il legislatore ha fatto altro VIOLANDO la costituzione (per esempio con l'obbligo di registrazione dei periodici, o con l'obbligo di avere un direttore responsabile o con l'introduzione dell'albo dei giornalisti ecc.), e se poi la corte costituzionale ha avallato queste violazioni... beh tutto questo è un altro discorso, che riguarda le innumerevoli circostanze in cui le norme violano sistematicamente la costituzione...
          Io continuo ad insistere sul fatto che far
          dipendere da una Legge ordinaria, un diritto
          fondamentale è abbastanza ambiguo.più che ambiuguo... si tratta, appunto, di palesi violazioni della costituzione infatti, basta vedere i commi dal terzo in poi: <i
          Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi [...] </i
          eccetera...sono tutti riferiti alla SOLA stampa cartacea periodica, e prevedono il sequestro SOLO PREVIO SPECIFICO atto del giudice ecc...: tutti i vari sequestri di blog/siti ecc. sono INCOSTITUZIONALI...ps: insomma... la costituzione viene richiamata e applicata puntigliosamente dal potere / dai potenti quando si tratta di opprimere/controllare le persone, ma poi viene allegramente "scavalcata" quando si tratta di mantenere il potere in mano a pochi...)
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            - Scritto da: true light
            il secondo comma, per esempio:
            <i
            La stampa non può essere soggetta ad
            autorizzazioni o censure. </i


            va letto nel senso che quanto sancito dal primo
            comma, nel caso della stampa (quella cartacea),
            va interpretato ANCHE (quindi in via estensiva e
            non disgiutiva) come divieto per il legislatore
            di introdurre forme di limitazione della stampa
            cartacea come autorizzazioni e/o
            censura...
            inoltre, questo comma, come i seguenti, si
            riferisce ESCLUSIVAMENTE alla stampa cartacea e,
            quindi, si applica SOLTANTO alla medesima stampa
            cartacea (e NON si può applicare a alcun altro
            mezzo di
            diffusione)...Attenzione, perché se sostieni che quell'articolo della costituzione non si applica a internet, significa che certi diritti su internet non sono garantiti da alcuna norma, a differenza della stampa: sono garantiti i diritti solo dell'individuo, cioè, ma non del suo sito o weblog. E che quindi i legislatori e giudici possono farne quel che vogliono. E forse è quello che accade oggi. :
            detto questo, se poi il legislatore ha fatto
            altro VIOLANDO la costituzione (per esempio con
            l'obbligo di registrazione dei periodici, o con
            l'obbligo di avere un direttore responsabile o
            con l'introduzione dell'albo dei giornalisti
            ecc.), e se poi la corte costituzionale ha
            avallato queste violazioni... Mi dai gli estremi di queste sentenze della Corte Costituzionale? Ne avevo sentito parlare, ma non le conosco.
          • true light scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: true light


            il secondo comma, per esempio:

            <i
            La stampa non può essere soggetta
            ad

            autorizzazioni o censure. </i




            va letto nel senso che quanto sancito dal
            primo

            comma, nel caso della stampa (quella
            cartacea),

            va interpretato ANCHE (quindi in via
            estensiva
            e

            non disgiutiva) come divieto per il
            legislatore

            di introdurre forme di limitazione della
            stampa

            cartacea come autorizzazioni e/o

            censura...

            inoltre, questo comma, come i seguenti, si

            riferisce ESCLUSIVAMENTE alla stampa
            cartacea
            e,

            quindi, si applica SOLTANTO alla medesima
            stampa

            cartacea (e NON si può applicare a alcun
            altro

            mezzo di

            diffusione)...

            Attenzione, perché se sostieni che quell'articolo
            della costituzione non si applica a internet,sostengo che i commi dal secondo in poi di quell'artico si applicano SOLO ED ESCLUSIVAMENTE alla stampa cartacea, come è CHIARAMENTE SCRITTO nell'articolo stesso, e NON a internetma, come mi pare di aver chiaramente espresso, sostengo anche che il PRIMO comma di quell'articolo si applica anche a internet che, mi pare, possa considerarsi ricompreso tra <i
            lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. </i
            oltre alla parola...
            significa che certi diritti su internet non sono
            garantiti da alcuna norma, a differenza della
            stampa: sono garantiti i diritti solo
            dell'individuo, cioè, ma non del suo sito o
            weblog. sono garantiti dal primo comma dell'articolo
            E che quindi i legislatori e giudici
            possono farne quel che vogliono.
            E forse è quello che accade oggi. :è quello che il potere / i potenti fanno, oggi come ieri, utilizzando le istituzioni e le leggi (che servono solo a questo...)
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            - Scritto da: true light

            Attenzione, perché se sostieni che
            quell'articolo

            della costituzione non si applica a internet,
            sostengo che i commi dal secondo in poi di
            quell'artico si applicano SOLO ED ESCLUSIVAMENTE
            alla stampa cartacea, come è CHIARAMENTE SCRITTO
            nell'articolo stesso, e NON a
            internetE fin qui ci siamo.
            ma, come mi pare di aver chiaramente espresso,
            sostengo anche che il PRIMO comma di
            quell'articolo si applica anche a internet che,
            mi pare, possa considerarsi ricompreso tra
            <i
            lo scritto e ogni altro mezzo di
            diffusione. </i
            oltre alla
            parola...Purtroppo temo tu non abbia esaminato la frase, e in particolare il soggetto. Rileggiamo: <I
            Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. </I
            Il soggetto della frase è tutti, cioè, tutti i cittadini. Le garanzie per esprimersi liberamente il cittadino le ha (sottinteso: senza temere ritorsioni, e senza dover chiedere il permesso ad alcuno). Ma la magistratura può sequestrare l'oggetto della sua libera espressione, così come gli può sequestrare un quadro o una canzone, per i più svariati motivi.La costituzione sancisce la libertà di espressione nell'istante in cui si esercita; ma si disinteressa al destino di questa espressione, una volta che questa è stata fissata. Per la stampa è diverso.
            è quello che il potere / i potenti fanno, oggi
            come ieri, utilizzando le istituzioni e le leggi
            (che servono solo a
            questo...)Già che ci sei, mi dici quali sentenze della Corte Costituzionale hanno smentito la costituzione per ciò che riguarda l'art. 21?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            Su internet accade proprio cosi, siti, forum, blog che vengono bloccati o cancellati a descrizione del PM di turno, senza tanti complimenti, ricordo il forum della AUDC che ricevette la secchiata gelata, ovvero che non essendo "stampa" possono essere censurati.
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            - Scritto da: Sgabbio
            Su internet accade proprio cosi, siti, forum,
            blog che vengono bloccati o cancellati a
            descrizione del PM di turno, Sì, a <B
            descrizione </B
            del PM.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            Contribuisci alla DISCUSSIONE, invece di violare la policy.
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutela del Bogger
            - Scritto da: MacGeek
            Insomma, come sempre, è una ca**o di
            interpretazione del
            magistrato.
            Ma certezza della diritto qui mai?È impossibile avere la certezza del diritto nella diffamazione, perché la classifica di ciò che è offensivo e cosa non lo è cambia con le epoche storiche e i cambiamenti sociali. Non so se ricordi l'epiteto di "vile meccanico" che viene rivolta a Lodovico nel quarto capitolo dei "Promessi sposi". Nel Seicento doveva essere un'offesa pesante; oggi non ci si fa quasi caso. Con quello che guadagnano i meccanici, a un attacco del genere verrebbe da rispondere "Magari!". :-D.......(Sì, lo so che meccanico in italiano antico significava lavoratore manuale; era per fare la battuta).
  • . . . scrive:
    Eh ???
    " La Procura di Varese ha infatti citato espressamente la vecchia normativa sulla stampa (1948)... "1948 ?????Siamo nel 2013 e non è stampa questa, è web !!!
    • Leguleio scrive:
      Re: Eh ???
      - Scritto da: . . .
      " <i
      La Procura di Varese ha infatti citato
      espressamente la vecchia normativa sulla stampa
      (1948)... </i
      "

      1948 ?????
      Siamo nel 2013 e non è stampa questa, è web !!!Tecnicamente si chiama interpretazione della legge estensiva:http://www.tesionline.it/v2/appunto-sub.jsp?p=211&id=363Non che sia giuridicamente ineccepibile, eh?!? Ma talvolta viene tirata fuori. :-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 maggio 2013 18.10-----------------------------------------------------------
      • tucumcari scrive:
        Re: Eh ???
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: . . .


        " <i
        La Procura di Varese ha infatti
        citato

        espressamente la vecchia normativa sulla
        stampa

        (1948)... </i
        "



        1948 ?????

        Siamo nel 2013 e non è stampa questa, è web
        !!!

        Tecnicamente si chiama interpretazione della
        legge
        estensiva:

        http://www.tesionline.it/v2/appunto-sub.jsp?p=211&


        Non che sia giuridicamente ineccepibile, eh?!? Ma
        talvolta viene tirata fuori.
        :È così "eccepibile" che ha eccepito la cassazione!Ci sarà un motivo?
        • Leguleio scrive:
          Re: Eh ???
          Qualche faccina che ride anche qui? Così, per farti riconoscere.So che ce la puoi fare.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Qualche faccina che ride anche qui? Così, per
            farti
            riconoscere.

            So che ce la puoi fare.se insisti(rotfl)(rotfl)Ma non è che cambi la sentenza della cassazione il numero di faccine! ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: tucumcari
            (rotfl)(rotfl)
            ;)Oh ecco, finalmente: due faccine sghignazzanti, e un occhiolino. Il tuo marchio di fabbrica.Vediamo come prosegui il ragionamento, ora: altre faccine? Oppure punti esclamativi? O il vecchio metodo di urlare, scrivendo tutto in maiuscolo?
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari


            (rotfl)(rotfl)


            ;)

            Oh ecco, finalmente: due faccine sghignazzanti, e
            un occhiolino. Il tuo marchio di
            fabbrica.

            Vediamo come prosegui il ragionamento, ora: altre
            faccine? Oppure punti esclamativi? O il vecchio
            metodo di urlare, scrivendo tutto in
            maiuscolo?Caro amico non c'è alcuna discussione da proseguire sulle faccine!A meno che tu non abbia qualcosa da dirmi riguardo alla sentenza della cassazione sulla differenza che c'è tra blog e stampa.
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???

            Caro amico non c'è alcuna discussione da
            proseguire sulle
            faccine!Tutto qui? Un solo punto esclamativo, e una sola espressione beffarda ("caro amico"), così innocua che nemmeno la posso segnalare a PI?Di più, vogliamo di più. Vogliamo vederti come un gladiatore nell'arena, che lancia maiuscole, punti esclamativi e faccine sorridenti come se fossero dardi.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio

            Caro amico non c'è alcuna discussione da

            proseguire sulle

            faccine!


            Tutto qui? Un solo punto esclamativo, e una sola
            espressione beffarda ("caro amico"), così innocua
            che nemmeno la posso segnalare a
            PI?

            Di più, vogliamo di più. Vogliamo vederti come un
            gladiatore nell'arena, che lancia maiuscole,
            punti esclamativi e faccine sorridenti come se
            fossero
            dardi. :D :D :D :D :D :D :| :| :| :| :$ :$ !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!???????????????????????????????????????????????? ?????????????????????? ??????????????????Adesso però ci devi dire quanti sono!
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Già contati i punti esclamativi, non c'è più la novità. Devo metterci qualche frase in mezzo.6 faccine sorridenti, 4 serie, due che arrossiscono. Ma guarda che le conto anche se non me lo dici. Tu pensa a scriverle.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Già contati i punti esclamativi, non c'è più la
            novità. Devo metterci qualche frase in
            mezzo.Li hai contati male.

            6 faccine sorridenti, 4 serie, due che
            arrossiscono. Ma guarda che le conto anche se non
            me lo dici. Tu pensa a
            scriverle.ai ahi ai!Altro fallo!Se non c'erano frasi dove hai letto la richiesta di contare?
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Due punti esclamativi e uno interrogativo.Qui sei sottotono.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Due punti esclamativi e uno interrogativo.

            Qui sei sottotono.Purtroppo ormai hai perso il conto ;)Pensavo che fossi un pochino più sveglio!Pazienza....D'altra parte ho appunto detto che non faccio previsioni
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Un occhiolino? E che è un occhiolino? Lo posso fare pure io. ;-)Da te il pubblico si aspetta tonnellate di faccine, mica questa penuria.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Un occhiolino? E che è un occhiolino? Lo posso
            fare pure io.
            ;-)

            Da te il pubblico si aspetta tonnellate di
            faccine, mica questa
            penuria.Manca il contoooooooo!Allora? lo facciamo questo conto o no?
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Oh, ecco. Un punto esclamativo, preceduto da parola urlata. Avevo paura che avessi perso l'ispirazione. Non c'è il maiuscolo, ma conta l'intenzione.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Oh, ecco. Un punto esclamativo, preceduto da
            parola urlata. Avevo paura che avessi perso
            l'ispirazione.


            Non c'è il maiuscolo, ma conta l'intenzione.Manca il conto capisci? ;)toc toc..ci sei? ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Be, quei due occhiolini hanno il loro perché. Ci sono pure due frasi in mezzo. In tempi di magra, bisogna accontentarsi.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Be, quei due occhiolini hanno il loro perché. Ci
            sono pure due frasi in mezzo.

            In tempi di magra, bisogna accontentarsi.Chi si contenta?....(completa tu) thanks...
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Era il canto del cigno.Nell'ultimo commento nemmeno sembravi tu. Non ci sono nemmeno insulti a terze persone, per dire, che avrebbero rialzato le tue quotazioni.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Era il canto del cigno.
            Nell'ultimo commento nemmeno sembravi tu. Non ci
            sono nemmeno insulti a terze persone, per dire,
            che avrebbero rialzato le tue
            quotazioni.Purtoppo per te non troverai mai un mio post che insulta qualcuno!Ne primo ne secondo ne terzo... (e così via si può notoriamente continuare in eterno nella serie dei numeri naturali).
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Be', qui almeno c'è una bella negazione di evidenza. Non è molto, è già stato visto, ma una risata la strappa. Sugli insulti, credo che ruppolo e bertuccia abbiano altre opinioni, qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3639891&m=3640691#p3640691
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Be', qui almeno c'è una bella negazione di
            evidenza. Non è molto, è già stato visto, ma una
            risata la strappa.


            Sugli insulti, credo che ruppolo e bertuccia
            abbiano altre opinioni,Possono avere qualunque opinione resta una opinione!I fatti sono che non c'è alcun insulto!
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            "È così perché lo dico io! Guarda che bei punti esclamativi!"Be', sì, può funzionare: è la scena del bimbetto capriccioso che batte i piedi.Altre?
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            "È così perché lo dico io! Guarda che bei
            punti
            esclamativi!"No è così perchè non trovi post!Mi spiace..Ma come sappiamo.."quando dco basta....."è tutto un programma!e i risultati si vedono!
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Leguleio

            "È così perché lo dico io! Guarda che
            bei

            punti

            esclamativi!"
            No è così perchè non trovi post!
            Mi spiace..
            Ma come sappiamo..
            "quando dco basta....."
            è tutto un programma!
            e i risultati si vedono!Tre punti esclamativi.Tre frasi che si concludono coi puntini di sospensione.Un refuso (dco), l'unica cosa che ti lega agli anni di successo. Il resto è routine.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Leguleio


            "È così perché lo dico io! Guarda
            che

            bei


            punti


            esclamativi!"

            No è così perchè non trovi post!

            Mi spiace..

            Ma come sappiamo..

            "quando dco basta....."

            è tutto un programma!

            e i risultati si vedono!

            Tre punti esclamativi.
            Tre frasi che si concludono coi puntini di
            sospensione.
            Un refuso (dco), l'unica cosa che ti lega agli
            anni di successo. Il resto è
            routine.si si bravo....adesso ho da fare...Ciao...
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            Io non ho nulla da fare, invece.Perché non scrivi ancora un po'? Pur se sbiadita, una scimmietta è sempre una scimmietta.To' la banana.
      • . . . scrive:
        Re: Eh ???
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: . . .


        " <i
        La Procura di Varese ha infatti
        citato

        espressamente la vecchia normativa sulla
        stampa

        (1948)... </i
        "



        1948 ?????

        Siamo nel 2013 e non è stampa questa, è web
        !!!

        Tecnicamente si chiama interpretazione della
        legge
        estensiva:

        http://www.tesionline.it/v2/appunto-sub.jsp?p=211&


        Non che sia giuridicamente ineccepibile, eh?!? Ma
        talvolta viene tirata fuori.
        :
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 09 maggio 2013 18.10
        --------------------------------------------------Sono normative assolutamente anacronistiche o quanto meno inadatte al compito in questione.Poi, le vogliamo applicare forzatamente ed in modo estensivo (stile elastico)...E' il "bello" del diritto romano.Interpretare le leggi come più fa comodo o come ti gira in quel giorno.Se hai sfiga di trovare un giudice del genere sei fottuto.Se t'andava di culo era un nulla di fatto.Tutto ciò è fantastico !!!
        • Leguleio scrive:
          Re: Eh ???
          Benvenuto nella giustizia italiana. Quella del caso Tortora e del caso Gigi Sabani, per intenderci.
          • . . . scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            Benvenuto nella giustizia italiana. Quella del
            caso Tortora e del caso Gigi Sabani, per
            intenderci.Lo so, lo so... purtroppo conosco... uno splendore !
          • Leguleio scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: . . .
            - Scritto da: Leguleio

            Benvenuto nella giustizia italiana. Quella
            del

            caso Tortora e del caso Gigi Sabani, per

            intenderci.

            Lo so, lo so... purtroppo conosco... uno
            splendore
            !Conosci i casi Tortora e Sabani, intendi, o conosci come si svolge la vita quotidiana all'interno dei tribunali?
          • . . . scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: . . .

            - Scritto da: Leguleio


            Benvenuto nella giustizia italiana.
            Quella

            del


            caso Tortora e del caso Gigi Sabani, per


            intenderci.



            Lo so, lo so... purtroppo conosco... uno

            splendore

            !

            Conosci i casi Tortora e Sabani, intendi, o
            conosci come si svolge la vita quotidiana
            all'interno dei
            tribunali?Conosco i casi, ma immagino il resto... visto i casi non ci vuole molto.
        • vums1974 scrive:
          Re: Eh ???
          - Scritto da: . . .
          E' il "bello" del diritto romano.
          Interpretare le leggi come più fa comodo o come
          ti gira in quel
          giorno.
          Se hai sfiga di trovare un giudice del genere sei
          fottuto.
          Se t'andava di culo era un nulla di fatto.

          Tutto ciò è fantastico !!!Oddio, se questo è il bello del diritto romano cosa dobbiamo dire del "common law" anglosassone, dove una sentenza del genere farebbe precedente giurisprudenziale molto di più che nel nostro ordinamento?Tra i due casi, preferisco il "civil law", i codici nero-su-bianco piuttosto dei precedenti, e quindi il diritto romano.Almeno, si spera che a scrivere i codici sia gente più competente e sensata di un giudice di provincia la cui interpretazione poi "fa legge".Si spera, ovviamente ...
          • . . . scrive:
            Re: Eh ???
            - Scritto da: vums1974
            - Scritto da: . . .

            E' il "bello" del diritto romano.

            Interpretare le leggi come più fa comodo o come

            ti gira in quel

            giorno.

            Se hai sfiga di trovare un giudice del genere
            sei

            fottuto.

            Se t'andava di culo era un nulla di fatto.



            Tutto ciò è fantastico !!!


            Oddio, se questo è il bello del diritto romano
            cosa dobbiamo dire del "common law" anglosassone,
            dove una sentenza del genere farebbe precedente
            giurisprudenziale molto di più che nel nostro
            ordinamento?
            Tra i due casi, preferisco il "civil law", i
            codici nero-su-bianco piuttosto dei precedenti, e
            quindi il diritto
            romano.

            Almeno, si spera che a scrivere i codici sia
            gente più competente e sensata di un giudice di
            provincia la cui interpretazione poi "fa
            legge".
            Si spera, ovviamente ...Il diritto romano non mi pare per nulla "nero su bianco" visto che a interpretazione quindi tutto è volutamente fumoso e complesso con la conseguenza che non sei mai sicuro del risultato anche di una causa che a prima vista apparirebbe scontata.E' vero che non abbiamo la sentenza che fa precedente e legge, però in compenso abbiamo il problema contrario, perché in caso di sentenza giusta in un altra causa identica si potrebbe avere un esito completamente stravolto.Senza contare i 3 gradi di processo dove ognuno di essi fa storia a sè.
  • Alf scrive:
    Se la difesa...
    ...avesse detto al giudice che se non si rintraccia il colpevole non si puo' escludere che i commenti siano stati scritti dallo stesso querelante...FORSE il giudice avrebbe evitato di creare una nuova professione: L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!
    • tucumcari scrive:
      Re: Se la difesa...
      - Scritto da: Alf
      ...avesse detto al giudice che se non si
      rintraccia il colpevole non si puo' escludere che
      i commenti siano stati scritti dallo stesso
      querelante...
      FORSE il giudice avrebbe evitato di creare una
      nuova professione:
      L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!Guarda che al momento c'e solo un rinvio a giudizio.
      • panda rossa scrive:
        Re: Se la difesa...
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Alf

        ...avesse detto al giudice che se non si

        rintraccia il colpevole non si puo'
        escludere
        che

        i commenti siano stati scritti dallo stesso

        querelante...

        FORSE il giudice avrebbe evitato di creare
        una

        nuova professione:

        L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!
        Guarda che al momento c'e solo un rinvio a
        giudizio.Stando cosi' le cose c'e' almeno un rinvio a giudizio piu' del necessario.
      • p4bl0 scrive:
        Re: Se la difesa...
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Alf

        ...avesse detto al giudice che se non si

        rintraccia il colpevole non si puo'
        escludere
        che

        i commenti siano stati scritti dallo stesso

        querelante...

        FORSE il giudice avrebbe evitato di creare
        una

        nuova professione:

        L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!
        Guarda che al momento c'e solo un rinvio a
        giudizio.ancora?l'articolo dice: "Con la formula del rito abbreviato, il GUP Giuseppe Battaino ha obbligato L.R. al pagamento di una multa pari a mille euro, insieme ad un risarcimento di altri 5mila euro in favore del soggetto querelante S.T."keyword: "rito abbreviato" "obbligato" "multa" "risarcimento"
    • Allibito scrive:
      Re: Se la difesa...
      - Scritto da: Alf
      ...avesse detto al giudice che se non si
      rintraccia il colpevole non si puo' escludere che
      i commenti siano stati scritti dallo stesso
      querelante...
      FORSE il giudice avrebbe evitato di creare una
      nuova professione:
      L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!sarebbe bastata la rimozione immediata, nei forum esistono i moderatori che servono anche a questo, se non sei in grado di gestire, chiudi il blog. Prova a mettere qui una minaccia diretta o un un'accusa infamante e vedi quanto ci mette a sparire. Di solito spariscono anche quelle non diffamatorie...
      • panda rossa scrive:
        Re: Se la difesa...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Alf

        ...avesse detto al giudice che se non si

        rintraccia il colpevole non si puo' escludere
        che

        i commenti siano stati scritti dallo stesso

        querelante...

        FORSE il giudice avrebbe evitato di creare una

        nuova professione:

        L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!
        sarebbe bastata la rimozione immediata, Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog amatoriale 24 ore al giorno, per garantire rimozioni immediate, per la bella faccia tua?
        nei forum
        esistono i moderatori che servono anche a questo,Sono figure opzionali.Non c'e' nessun obbligo di moderazione.
        se non sei in grado di gestire, chiudi il blog.Se non sei in gradi di gestire, chiudi la videoteca!
        Prova a mettere qui una minaccia diretta o un
        un'accusa infamante e vedi quanto ci mette a
        sparire. Di solito spariscono anche quelle non
        diffamatorie...Quella che hai appena scritto e' proprio una minaccia diretta, sai?
        • Leguleio scrive:
          Re: Se la difesa...
          - Scritto da: panda rossa


          ...avesse detto al giudice che se non si


          rintraccia il colpevole non si puo'
          escludere

          che


          i commenti siano stati scritti dallo
          stesso


          querelante...


          FORSE il giudice avrebbe evitato di
          creare
          una


          nuova professione:


          L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!

          sarebbe bastata la rimozione immediata,

          Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog
          amatoriale 24 ore al giorno, per garantire
          rimozioni immediate, per la bella faccia
          tua?La risposta è sì.Per la legge italiana. Non per la faccia di qualcuno.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa





            ...avesse detto al giudice che se
            non
            si



            rintraccia il colpevole non si puo'

            escludere


            che



            i commenti siano stati scritti
            dallo

            stesso



            querelante...



            FORSE il giudice avrebbe evitato di

            creare

            una



            nuova professione:




            L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!


            sarebbe bastata la rimozione immediata,



            Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog

            amatoriale 24 ore al giorno, per garantire

            rimozioni immediate, per la bella faccia

            tua?

            La risposta è sì.
            Per la legge italiana. Non per la faccia di
            qualcuno.Ma certo come no!Adesso mi autodiffamo e poi ti querelo!(rotfl)(rotfl)Forse non ti è chiaro che già la cassazione ha spiegato che tra blog e stampa c'è differenza!che poi qualcuno ci riprovi è ovvio...Ripeto c'è chi ci mangia!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...

            (rotfl)(rotfl)Sto cominciando a contare le faccine che ridono di tucumcari. L'unica cosa interessante da commentare.Siamo a due, qui.Ora vado a tenere il conto anche nell'altra discussione.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio

            (rotfl)(rotfl)

            Sto cominciando a contare le faccine che ridono
            di tucumcari. L'unica cosa interessante da
            commentare.
            Siamo a due, qui.
            Ora vado a tenere il conto anche nell'altra
            discussione.Puoi contare fin che vuoi non è che questo cambia qualcosa!Purtroppo per te il numero di faccine è ininfluente!Non è cercando di cambiare discorso che cambia ne la sostanza ne la legge e ancora meno i fatti!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: tucumcari
            Puoi contare fin che vuoi non è che questo cambia
            qualcosa!Se non sono le faccine, sono i tuoi scatti d'ira con intere farsi scritte in maiuscolo. Come questa:"Esattamente come nel caso JESUS e in tutti gli altri I manifesti non li sequestra il CONCESSIONARIO DEGLI SPAZI E IL PROPRIETARIO DEI CARTELLI!SVEGLIA!Sarebbe un atto arbitrario e ILLEGALE!"Tratta da qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3666664&m=3667128#p3667128
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari


            Puoi contare fin che vuoi non è che questo
            cambia

            qualcosa!

            Se non sono le faccine, sono i tuoi scatti d'ira
            con intere farsi scritte in maiuscolo. Come
            questa:

            "Esattamente come nel caso JESUS e in tutti gli
            altri I manifesti non li sequestra il
            CONCESSIONARIO DEGLI SPAZI E IL PROPRIETARIO DEI
            CARTELLI!
            SVEGLIA!
            Sarebbe un atto arbitrario e ILLEGALE!"

            Tratta da qui:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3666664&m=366è inutile che ti attacchi a altro non si sta parlando di maiuscolo e minuscolo fattene una ragione!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: tucumcariMi deludi, tucumcari. Nemmeno una faccina che sghignazza, nemmeno uno scatto d'ira a base di maiuscoli uno via l'altro. Cosa devo fare per farti ritornare in te?
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari

            Mi deludi, tucumcari. Nemmeno una faccina che
            sghignazza, nemmeno uno scatto d'ira a base di
            maiuscoli uno via l'altro. Cosa devo fare per
            farti ritornare in
            te?Se è solo per quello ti accontento subito!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Fammi sapere se te ne servono altre!Purtroppo per te (ripeto) questo non cambia nulla!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: tucumcari
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E siamo a 6. Solo in questa discussione.Vediamo cosa riesci a fare alla prossima.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            E siamo a 6. Solo in questa discussione.
            Vediamo cosa riesci a fare alla prossima.Chi può dirlo?Io non faccio previsioni sulle condanne come fai tu!Ne su quelle di google ne su quelle dei bloggers... mi limito a commentare i fatti!Prevedere non è la mia specialità ma la tua!Evidentemente... le previsioni ti piacciono. :D
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            O almeno metti qualche maiuscolo. Qualche spreco di punti esclamativi. Ti riuscivano così bene...Ti aiuto prendendo un altro pezzo:"Le indagini sono chiarissime è (te lo ripeto) da nessuna (e proprio questo è il problema) parte ci sono dati personali trattati da GOOGLE riguardanti il danneggiato!è proprio per quello che la sentenza non stava e non sta in piedi!E parlo di DATI non le tue elucubrazioni personali o quelle di chicchessia!E mettiamola così dato che insisti di avere letto dimmi (e cita) dove nei documenti trovi i DATI relativi !So che ti sarà piuttosto difficile perchè non c'è nessun passo in cui ci siano!Ne vuoi prendere atto una volta per tutte o no?"Tratto da qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3677637&m=3678174#p3678174
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            O almeno metti qualche maiuscolo. Qualche spreco
            di punti esclamativi. Ti riuscivano così
            bene...
            Ti aiuto prendendo un altro pezzo:

            "Le indagini sono chiarissime è (te lo ripeto) da
            nessuna (e proprio questo è il problema) parte ci
            sono dati personali trattati da GOOGLE
            riguardanti il
            danneggiato!
            è proprio per quello che la sentenza non stava e
            non sta in
            piedi!
            E parlo di DATI non le tue elucubrazioni
            personali o quelle di
            chicchessia!
            E mettiamola così dato che insisti di avere letto
            dimmi (e cita) dove nei documenti trovi i DATI
            relativi
            !
            So che ti sarà piuttosto difficile perchè non c'è
            nessun passo in cui ci
            siano!
            Ne vuoi prendere atto una volta per tutte o no?"

            Tratto da qui:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3677637&m=367Infatti poi così è andata!Nonostante le tue previsioni....La sentenza del processo di appello infatti dice che non c'è trattamento di dati personali.Come mai?
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Un solo punto esclamativo. E uno interrogativo. Puoi fare di più. Impegnati.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Un solo punto esclamativo. E uno interrogativo.
            Puoi fare di più.
            Impegnati.abbeh se ti basta....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!???????????????????????????????????????????????? ?????????????????????? ??????????????????Adesso però ci devi dire quanti sono! :D
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            201 punti esclamativi.88 punti interrogativi.Però pensavo avresti messo anche delle frasi di senso apparente. Normalmente ci sono anche quelle, fra un punto esclamativo e l'altro.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            201 punti esclamativi.
            88 punti interrogativi.Sbagliato! :DRiprova

            Però pensavo avresti messo anche delle frasi di
            senso apparente. Normalmente ci sono anche
            quelle, fra un punto esclamativo e
            l'altro.Ma contare le frasi per te è impossibile.Io voglio facilitarti la vita.
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Altri punti esclamativi? Oppure interrogativi? O parole tutte in maiuscolo?Oppure frasi divertenti come "Si tratta di "rinvio a giudizio" il che implica che non c'è ancora nessuna condanna e nessun giudizio!". Bisogna alternare la proposta comica.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Altri punti esclamativi? Oppure interrogativi? O
            parole tutte in
            maiuscolo?

            Oppure frasi divertenti come

            "Si tratta di "rinvio a giudizio" il che implica
            che non c'è ancora nessuna condanna e nessun
            giudizio!".Infatti il rinvio a giudizio c'è la condanna definitiva no!Mica è colpa mia!Vatti a lamentare con l'avvocato che fa ricorso!O condanniamo pure lui vostro onore?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Ecco, questa era già più divertente. Ammetto che quando parli di legge sei uno spasso. E anche quando cerchi di rivoltare le frittate; ma questo un po' tutti. Altre uscite?(Ah, ben tre nuova faccine, vedo che ti sei ripreso).
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Ecco, questa era già più divertente. Ammetto che
            quando parli di legge sei uno spasso. Io non parlo di legge faccio commenti (come del resto fai tu) non te ne sei ancora reso conto?La differenza tra me e te è che io non scambio le mie interpretazioni per leggi.Allo stato i fatti sono che nel caso di google non c'erano dati trattati.E che in questo caso non c'è una sentenza definitiva.O sei in grado di smentirli o stai solo raccontando favole.E il bello è che credi di "parlare di legge"...Poi ti lamenti se ridono?mah!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Anche questa non era male: "Io non parlo di legge faccio commenti". Una gag da fuoriclasse del cabaret. Se continui così, non sarò costretto ad attingere alle tue castronerie passate.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Anche questa non era male: "Io non parlo di legge
            faccio commenti". Una gag da fuoriclasse del
            cabaret.


            Se continui così, non sarò costretto ad attingere
            alle tue castronerie
            passate.Al momento le castronerie si sono dimostrate essere le tue.Per tua sfortuna le sentenze non le scrivi tu.
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Questa era deboluccia. Ritenta. E poi senza punto esclamativo alla fine nemmeno sembrava tua.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Questa era deboluccia. Ritenta. E poi senza punto
            esclamativo alla fine nemmeno sembrava
            tua.Si.. ma...Non hai più il conto non c'è gusto!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Un misero punto esclamativo. Ti sei sprecato.Forse ti devo dare suggerimenti, di nuovo...
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Un misero punto esclamativo. Ti sei sprecato.

            Forse ti devo dare suggerimenti, di nuovo...Sentiamoli!dove sta il problema?
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Devi promettere che metti un link, e poi non darlo.Oppure devi parlare dello scandalo dei jeans Jesus, e poi travisare del tutto i fatti. Cose così, che ricreino il pubblico, stanco dei soliti numeri.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Devi promettere che metti un link, e poi non
            darlo.Ma dallo tu no?Quale migliore occasione?(rotfl)(rotfl)

            Oppure devi parlare dello scandalo dei jeans
            Jesus, e poi travisare del tutto i fatti.Travisare?Cioè c'erano dati personali trattati da google?E se si perchè la sentenza lo nega?

            Cose così, che ricreino il pubblico, stanco dei
            soliti
            numeri.I jesus ?Perchè c'è qualcosa che non hai capito dei jeans?(naturalmente si c'è qualcosa che non hai capito) ma purtroppo non dipende da me ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Ho chiesto di fare cose del genere, non identiche. La ripetizione al circo annoia.L'ispirazione quando vuoi non ti manca. Suvvia, un bel link minacciato, e poi non fornito. Una causa passata di cui non sai assolutamente nulla, ma di cui parli a vanvera. Lo spettacolo deve continuare.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Ho chiesto di fare cose del genere, non
            identiche. La ripetizione al circo
            annoia.

            L'ispirazione quando vuoi non ti manca. Suvvia,
            un bel link minacciato, e poi non fornito. Una
            causa passata di cui non sai assolutamente nulla,No quella è la tua specialitàChe tu non sappia nulla non è neppure da dimostrare...Ci pensi tu.

            Lo spettacolo deve continuare.è quello che dico io ma tu non ti dai da fare!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Anche qui, a parte un'imitazione del pappagallo, che all'inizio può anche piacere, non c'è nulla.Il tucumcari di una volta non c'è più. Niente faccine, niente punti esclamativi, niente gag sul rinvio a giudizio a Varese...
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Anche qui, a parte un'imitazione del pappagallo,
            che all'inizio può anche piacere, non c'è
            nulla.
            Il tucumcari di una volta non c'è più. Niente
            faccine, niente punti esclamativi, niente gag sul
            rinvio a giudizio a
            Varese...Perchè non c'è stato?Ma se è così allora manco c'è il processo o no?E sui dati trattati da google che ci dici?
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Anche qui, poco ci manca che mi vuoi fare l'interrogatorio. Inutile, non ci siamo, non ci siamo.Il tuo personaggio è sorpassato. Può vivere ancora qualche mese, delle gag passate e ancora leggibili nei vecchi commenti. Quelle che ancora non hanno cancellato, almeno...
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Anche qui, poco ci manca che mi vuoi fare
            l'interrogatorio. Si.... Mahhhhh.... quando "dico basta.... ?"Come detto ormai chi vuoi che ti creda piu?Orde di fan delusi...
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Vorrà dire che minaccerai ancora un link senza metterlo.Non fa più ridere, ma il pubblico a quella gag si è appassionato, la prende come un rituale. Magari ripassa di qui l'utente cimurro, e te lo richiede:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3788295&m=3789128#p3789128Il pubblico va sempre accontentato.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Vorrà dire che minaccerai ancora un link senza
            metterlo.
            Non fa più ridere, ma il pubblico a quella gag si
            è appassionato, la prende come un rituale. Magari
            ripassa di qui l'utente cimurro, e te lo
            richiede:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3788295&m=378

            Il pubblico va sempre accontentato.L'utente nr. cimurro?(rotfl)(rotfl)Cioè tu?(rotfl)(rotfl)Ma già tutti abbiamo capito che sei credibile"quando dico basta...."
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Oh, un bel revival: ben quattro faccine.Peccato che siano tutte uguali. Insultando terze persone avresti avuto più chance.
          • tucumcari scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            Oh, un bel revival: ben quattro faccine.

            Peccato che siano tutte uguali.
            Insultando terze persone avresti avuto più chance.Purtroppo ti va male mentre il tuo "quando dico basta...." c'è e li resta!la tua vana pretesa sugli insulti rimane priva di supporto!C'est la vie!
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Persino il francese, adesso. I punti esclamativi non mancano quasi mai, ma il bimbetto capriccio che frigna ha mostrato la corda.
          • Izio01 scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa





            Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog

            amatoriale 24 ore al giorno, per garantire

            rimozioni immediate, per la bella faccia

            tua?

            La risposta è sì.
            Per la legge italiana. Non per la faccia di
            qualcuno.Sarà anche vero, ma allora posso ancora dire che la legge italiana mi fa schifo o sono passibile di arresto?
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Izio01





            Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog


            amatoriale 24 ore al giorno, per
            garantire


            rimozioni immediate, per la bella faccia


            tua?



            La risposta è sì.

            Per la legge italiana. Non per la faccia di

            qualcuno.
            Sarà anche vero, ma allora posso ancora dire che
            la legge italiana mi fa schifo o sono passibile
            di
            arresto?Preciso quello che avevo scritto, perché era eccessivamente sintetico. Non è che un gestore di weblog debba sorvegliare i commenti costantemente, e cancellarli appena sono in odor di diffamazione, in base ad una disposizione di legge. Di fatto, però, in tutti i forum allegati ai weblog oppure ai giornali online di una certa diffusione la moderazione c'è. :|Questo perché, a dispetto di alcune sentenze della Corte di Cassazione, il gestore può sempre venire accusato di concorso in diffamazione. Il mondo internet è ancora relativamente giovane, ed in continua evoluzione per di più, e decisioni <B
            definitive </B
            sul punto ancora non ce ne sono. Il famoso centro di gravità permanente di Battiato è ancora lontano, per quanto riguarda il web.La presente sentenza è aberrante, ma per i motivi che elenca questo avvocato (che non essendo parte in causa può guardare le cose dall'esterno):http://www.ilpost.it/carloblengino/2013/05/09/blog-forum-nei-tribunali/e non per la condanna per diffamazione in sé.
          • vums1974 scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            La presente sentenza è aberrante, ma per i motivi
            che elenca questo avvocato (che non essendo parte
            in causa può guardare le cose
            dall'esterno):

            http://www.ilpost.it/carloblengino/2013/05/09/blog

            e non per la condanna per diffamazione in sé.Mi sembra che l'avvocato la condanna la critichi e come.Non perchè sia criticabile il condannare per diffamazione ma perchè è inaccettabile condannare "il barista" senza aver neppure cercato "l'avventore" e, cosa altrettanto grave, con colpevole ignoranza delle normative esistenti per i doveri dei "baristi", per stare al suo esempio.Da meditazione poi il passo:"Lo sforzo per cercare di trovare un aggancio normativo per condannare il gestore di un sito per i reati commessi dagli utenti è notevole, e tradisce nel giudicante un retropensiero da tempo diffuso, e in questi giorni ribadito da più parti a seguito della vicenda che ha coinvolto il Presidente della Camera: non può esserci una totale assenza di responsabilità per i fornitori dei servizi internet."Cioè, da meditare da parte di chi dice che la Boldrini voleva semplicemente "aprire una discussione".Ecco qui, detto e fatto.Contenti?
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: vums1974

            La presente sentenza è aberrante, ma per i
            motivi

            che elenca questo avvocato (che non essendo
            parte

            in causa può guardare le cose

            dall'esterno):




            http://www.ilpost.it/carloblengino/2013/05/09/blog



            e non per la condanna per diffamazione in sé.
            Mi sembra che l'avvocato la condanna la critichi
            e
            come.
            Non perchè sia criticabile il condannare per
            diffamazione ma perchè è inaccettabile condannare
            "il barista" senza aver neppure cercato
            "l'avventore" e, cosa altrettanto grave, con
            colpevole ignoranza delle normative esistenti per
            i doveri dei "baristi", per stare al suo
            esempio.Sì, ma è esattamente quello che dico io.
          • Izio01 scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio

            La presente sentenza è aberrante, ma per i motivi
            che elenca questo avvocato (che non essendo parte
            in causa può guardare le cose
            dall'esterno):

            http://www.ilpost.it/carloblengino/2013/05/09/blog
            "Linformatica e la telematica altro non sono che applicazione combinata di mezzi (variazioni di stato) meccanici, fisici, chimici" ...e quindi per il giudice si possono considerare stampa :|Lettura interessante, la dice lunga sui nostri giudici.
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Izio01

            La presente sentenza è aberrante, ma per i
            motivi

            che elenca questo avvocato (che non essendo
            parte

            in causa può guardare le cose

            dall'esterno):




            http://www.ilpost.it/carloblengino/2013/05/09/blog



            "Linformatica e la telematica altro non sono che
            applicazione combinata di mezzi (variazioni di
            stato) meccanici, fisici, chimici" ...e quindi
            per il giudice si possono considerare stampa
            :|
            Lettura interessante, la dice lunga sui nostri
            giudici.Ci sarebbe da fare un'antologia sulle cantonate che prendono, in ogni ambito, sia chiaro (noi qui parliamo di quelle relative a internet perché è PI).Probabilmente ricorderai nel 1998 la sentenza della cassazione che sanciva che una donna non può essere stuprata se indossa i jeans. In realtà era più sfumata, ma il succo era aberrante anche così.
          • bradipao scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio

            Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog

            amatoriale 24 ore al giorno, per garantire

            rimozioni immediate, per la bella faccia

            tua?

            La risposta è sì.
            Per la legge italiana. Non per la faccia di qualcuno.Mi sa che ti sbagli.Nel senso letterale non e' scritto in nessuna legge che il titolare del blog amatoriale è responsabile dei commenti lasciati dagli utenti. Se mi sbaglio cita il riferimento.Esistono interpretazioni di una legge, nemmeno tutte uguali, visto che persino youtube in un celebre e recente caso è stata ritenuto (in appello) non responsabile diretto di quanto caricato dagli utenti.
          • Leguleio scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: bradipao


            Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog


            amatoriale 24 ore al giorno, per garantire


            rimozioni immediate, per la bella faccia


            tua?



            La risposta è sì.

            Per la legge italiana. Non per la faccia di
            qualcuno.

            Mi sa che ti sbagli.Ho chiarito qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3788295&m=3789193#p3789193Il commento era volutamente sintetico.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Se la difesa...
            Era google video, non youtube.
          • fzvbfdvbxzv bzxvbz scrive:
            Re: Se la difesa...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa





            ...avesse detto al giudice che se
            non
            si



            rintraccia il colpevole non si puo'

            escludere


            che



            i commenti siano stati scritti
            dallo

            stesso



            querelante...



            FORSE il giudice avrebbe evitato di

            creare

            una



            nuova professione:




            L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!


            sarebbe bastata la rimozione immediata,



            Gia'. Uno adesso deve piantonare il blog

            amatoriale 24 ore al giorno, per garantire

            rimozioni immediate, per la bella faccia

            tua?

            La risposta è sì.
            Per la legge italiana. Non per la faccia di
            qualcuno.rotfl, certo, prova a denunciare l'aria fritta visto che il mio blog sta su un hidden service di tor
          • Sgabbio scrive:
            Re: Se la difesa...
            C'è un legge italiana che impone tale cosa ? Non mi risulta.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Se la difesa...
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Quale parte di "non hanno nemmeno provato a rintracciare l'autore del commento, ma hanno dato la colpa a chi scriveva nel blog a prescindere" non ti è chiara ?
        • tucumcari scrive:
          Re: Se la difesa...
          - Scritto da: Sgabbio
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          Quale parte di "non hanno nemmeno provato a
          rintracciare l'autore del commento, ma hanno dato
          la colpa a chi scriveva nel blog a prescindere"
          non ti è chiara
          ?Tutta ovviamente
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Se la difesa...
        contenuto non disponibile
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Se la difesa...
      - Scritto da: Alf
      ...avesse detto al giudice che se non si
      rintraccia il colpevole non si puo' escludere che
      i commenti siano stati scritti dallo stesso
      querelante...
      FORSE il giudice avrebbe evitato di creare una
      nuova professione:
      L'auto-insulto-querelo-e-ci-guadagno!E' il problema di un soggetto libero e globale inserito in un sistema tendente al fascismo, saturato di leggi inadeguate e quindi criminale
  • ruppolo scrive:
    La "Procura di Varese"...
    ...è palesemente guasta, come una lampadina fulminata.
  • tucumcari scrive:
    Re: e' una storia interessante quella di W.D
    - Scritto da: panda rossa
    se anche i
    videotecari non sono riusciti a consorziarsi in
    una casta corporativa secolare come quella degli
    editori, ma sono rimasti allo stato di parassiti
    in ordine
    sparso.Però hanno dato (più o meno volontariamente) impulso al business del kebab! :D
  • il signor rossi scrive:
    E' ufficiale...
    La libertà di espressione in Italia è morta.
    • MacGeek scrive:
      Re: E' ufficiale...
      - Scritto da: il signor rossi
      La libertà di espressione in Italia è morta.L'ha detto anche il comunista del colle oggi. Siberia per tutti!
    • sbrotfl scrive:
      Re: E' ufficiale...
      - Scritto da: il signor rossi
      La libertà di espressione in Italia(newbie)
    • khlm scrive:
      Re: E' ufficiale...
      il fatto stesso che tu abbia scritto questa cosa dimostra il contrario.e poi, ovviamente, in molti si nascondono dietro l'equazione: libertà di espressione = libertà di insulto
      • Leguleio scrive:
        Re: E' ufficiale...
        - Scritto da: khlm
        e poi, ovviamente, in molti si nascondono dietro
        l'equazione: libertà di espressione = libertà di
        insultoQuasi tutti, in effetti, almeno fra quelli che scrivono weblog oppure commentano. Però forse stanno lentamente diminuendo, secondo me, perché casi di condanne come questi vengono pubblicizzati di più. Rispetto a un tempo, è più difficile raccontare a sé stessi "A me non capiterà mai".
        • Sgabbio scrive:
          Re: E' ufficiale...
          blog = diffamazione... ahhh questi luoghi comuini
        • tucumcari scrive:
          Re: E' ufficiale...
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: khlm


          e poi, ovviamente, in molti si nascondono
          dietro

          l'equazione: libertà di espressione =
          libertà
          di

          insulto

          Quasi tutti, in effetti, almeno fra quelli che
          scrivono weblog oppure commentano.

          Però forse stanno lentamente diminuendo, secondo
          me, perché casi di condanne come questi vengono
          pubblicizzati di più. Rispetto a un tempo, è più
          difficile raccontare a sé stessi "A me non
          capiterà
          mai".La "libertà di insulto" non esiste (c'è il codice) e il codice dice anche che la responsabilità è PERSONALE.L'unico problema da risolvere (e che come al solito si tace e si preferisce non risolvere) è che i colpevoli vanno rintracciati e puniti se responsabili.Cosa che a quanto pare non interessava nessuno.Quello che interessava era evidentemente altro.E come ho detto sopra è palese che c'è chi ci mangia.
        • tucumcari scrive:
          Re: E' ufficiale...
          - Scritto da: Leguleio
          perché casi di condanne come questi vengono
          pubblicizzati di più.Condanne?Ma hai idea di quello che dici?No vero?Hai presente cosa significa GUP?"Giudice dell'udienza preliminare"...Si tratta di "rinvio a giudizio" il che implica che non c'è ancora nessuna condanna e nessun giudizio!
          • xino70 scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Nel rito abbreviato il GUP emette sentenza appellabile solo in cassazione, non un mero rinvio a giudizio. Dato che si dice che è stata condannata immagino abbia optato per il rito abbreviato.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: xino70
            Nel rito abbreviato il GUP emette sentenza
            appellabile solo in cassazione, No, si può andare in corte d'appello.Ti confondi col patteggiamento, che é un'altra cosa.
            non un mero
            rinvio a giudizio. Dato che si dice che è stata
            condannata immagino abbia optato per il rito
            abbreviato.Esatto.
          • panda rossa scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: xino70

            Nel rito abbreviato il GUP emette sentenza

            appellabile solo in cassazione,

            No, si può andare in corte d'appello.
            Ti confondi col patteggiamento, che é un'altra
            cosa.



            non un mero

            rinvio a giudizio. Dato che si dice che è
            stata

            condannata immagino abbia optato per il rito

            abbreviato.

            Esatto.Considerando che sussiste tuttora la legge sull'indulto, per tutte le accuse di significato inferiore all'abigeato, al povero cristo conviene sempre patteggiare.Puo' farlo con l'avvocato d'ufficio e chiude la vertenza senza altre rogne.Soprattutto se e' innocente.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: panda rossa


            Nel rito abbreviato il GUP emette
            sentenza


            appellabile solo in cassazione,



            No, si può andare in corte d'appello.

            Ti confondi col patteggiamento, che é
            un'altra

            cosa.






            non un mero


            rinvio a giudizio. Dato che si dice che
            è

            stata


            condannata immagino abbia optato per il
            rito


            abbreviato.



            Esatto.

            Considerando che sussiste tuttora la legge
            sull'indulto, Be', attenzione, l'indulto lo vota il parlamento, quando una maggioranza dei due terzi è disposta a votarlo. Non è un provvedimento automatico, che arriva ogni 18 mesi. L'ultimo è stato nel 2006.
            per tutte le accuse di significato
            inferiore all'abigeato, al povero cristo conviene
            sempre
            patteggiare.Sì, è una possibilità. Sta all'imputato scegliere fra patteggiamento, rito abbreviato, o dibattimento in un processo vero e proprio, con giudice monocratico e testimoni.Questa giovane amministratrice ha scelto il rito abbreviato; e mi sfugge il perché.
          • panda rossa scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa





            Nel rito abbreviato il GUP emette

            sentenza



            appellabile solo in cassazione,





            No, si può andare in corte d'appello.


            Ti confondi col patteggiamento, che é

            un'altra


            cosa.









            non un mero



            rinvio a giudizio. Dato che si
            dice
            che

            è


            stata



            condannata immagino abbia optato
            per
            il

            rito



            abbreviato.





            Esatto.



            Considerando che sussiste tuttora la legge

            sull'indulto,

            Be', attenzione, l'indulto lo vota il parlamento,
            quando una maggioranza dei due terzi è disposta a
            votarlo. Non è un provvedimento automatico, che
            arriva ogni 18 mesi. L'ultimo è stato nel
            2006.


            per tutte le accuse di significato

            inferiore all'abigeato, al povero cristo
            conviene

            sempre

            patteggiare.

            Sì, è una possibilità. Sta all'imputato scegliere
            fra patteggiamento, rito abbreviato, o
            dibattimento in un processo vero e proprio, con
            giudice monocratico e
            testimoni.
            Questa giovane amministratrice ha scelto il rito
            abbreviato; e mi sfugge il
            perché.Ti sfugge il perche'?Sapresti farmi una stima anche a spanne, circa i costi, vivi e latenti, e di tempo che potrebbe verosimilmente trascorrere fino a conclusione, che un imputato deve sostenere in ciascuno dei casi da te elencati?
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: panda rossa

            Questa giovane amministratrice ha scelto il
            rito

            abbreviato; e mi sfugge il

            perché.
            Ti sfugge il perche'?
            Sapresti farmi una stima anche a spanne, circa i
            costi, vivi e latenti, e di tempo che potrebbe
            verosimilmente trascorrere fino a conclusione,
            che un imputato deve sostenere in ciascuno dei
            casi da te
            elencati?No, ma che cosa serve una stima? Si sa in partenza che il patteggiamento conclude la causa, talvolta anche dopo pochi mesi dall'inizio, e che il rito abbreviato è un processo basato solo sugli atti scritti che raramente dura più di un paio d'ore, dipende ovviamente dalla quantità degli atti.Il problema è che col patteggiamento l'esito è conosciuto fin dall'inizio, col rito abbreviato l'assoluzione, che pure è prevista dal codice, è estremamente rara.
          • panda rossa scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa



            Questa giovane amministratrice ha
            scelto
            il

            rito


            abbreviato; e mi sfugge il


            perché.


            Ti sfugge il perche'?

            Sapresti farmi una stima anche a spanne,
            circa
            i

            costi, vivi e latenti, e di tempo che
            potrebbe

            verosimilmente trascorrere fino a
            conclusione,

            che un imputato deve sostenere in ciascuno
            dei

            casi da te

            elencati?

            No, ma che cosa serve una stima? A capire perche' spesso chi non puo' permettersi di sostenere costi per la propria difesa, preferisce patteggiare nonostante sia innocente, per chiuderla li', che tanto in galera non ci va.E questo vale soprattutto per le persone oneste, che possono permettersi di patteggiare l'unica volta della loro vita che finiscono in beghe giudiziarie.Non vale per il delinquente abituale il quale ha tutto l'interesse ad allungare il brodo e puntare alla prescrizione, avendo decine di cause contro di se'.
            Si sa in
            partenza che il patteggiamento conclude la causa,
            talvolta anche dopo pochi mesi dall'inizio, e che
            il rito abbreviato è un processo basato solo
            sugli atti scritti che raramente dura più di un
            paio d'ore, dipende ovviamente dalla quantità
            degli
            atti.
            Il problema è che col patteggiamento l'esito è
            conosciuto fin dall'inizio, col rito abbreviato
            l'assoluzione, che pure è prevista dal codice, è
            estremamente
            rara.Il problema non e' l'assoluzione. Il problema e' chiuderla li'.Le persone oneste hanno una vita fuori dal tribunale, una famiglia, un lavoro, degli interessi, e preferiscono patteggiare, a costo zero, subire una ingiusta condanna che tanto tra condizionale e indulto, neanche scontano, e buonanotte.Te le devo proprio spiegare io queste cose?
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: panda rossa



            Questa giovane amministratrice ha

            scelto

            il


            rito



            abbreviato; e mi sfugge il



            perché.




            Ti sfugge il perche'?


            Sapresti farmi una stima anche a spanne,

            circa

            i


            costi, vivi e latenti, e di tempo che

            potrebbe


            verosimilmente trascorrere fino a

            conclusione,


            che un imputato deve sostenere in
            ciascuno

            dei


            casi da te


            elencati?



            No, ma che cosa serve una stima?

            A capire perche' spesso chi non puo' permettersi
            di sostenere costi per la propria difesa,
            preferisce patteggiare nonostante sia innocente,
            per chiuderla li', che tanto in galera non ci
            va.Il casellario giudiziale non è più immacolato, però.E alla prossima condanna per reato della stessa specie, la condizionale non si applica più.Ogni riferimento a Sallusti è voluto.
            Non vale per il delinquente abituale il quale ha
            tutto l'interesse ad allungare il brodo e puntare
            alla prescrizione, avendo decine di cause contro
            di
            se'.Parlare di delinquente abituale dentro una notizia che parla di diffamazione mi ispira un accostamento. Persone che passano la vita a insultare sol per il gusto di farlo, come raccontato qui:http://lastampa.it/2013/05/09/cultura/opinioni/buongiorno/mentana-e-il-millepiedi-Y8PXSAUBWgPSqe5ifpU9eJ/pagina.htmlSí, sono delinquenti abituali. :-D

            Il problema è che col patteggiamento l'esito
            è

            conosciuto fin dall'inizio, col rito
            abbreviato

            l'assoluzione, che pure è prevista dal
            codice,
            è

            estremamente

            rara.
            Il problema non e' l'assoluzione. Il problema e'
            chiuderla
            li'.
            Le persone oneste hanno una vita fuori dal
            tribunale, una famiglia, un lavoro, degli
            interessi, e preferiscono patteggiare, a costo
            zero, subire una ingiusta condanna che tanto tra
            condizionale e indulto, neanche scontano, e
            buonanotte.In questo caso, non è così: l'avvocato Jenny Cantù farà appello:http://www3.varesenews.it/varese/condannata-blogger-di-21-anni-per-gli-insulti-nei-commenti-262348.htmlIl che implica che lei sperava in un'assoluzione in primo grado. Come detto, evento raro con il rito abbreviato.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Te lo dico da mesi: ti devi far vedere da uno bravo:http://www.corriere.it/tecnologia/13_maggio_08/sentenza-varese-blog_d625025e-b7cb-11e2-b9c5-70879a266c65.shtmlhttp://www3.varesenews.it/varese/condannata-blogger-di-21-anni-per-gli-insulti-nei-commenti-262348.html
          • Sgabbio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Te lo dico da mesi: ti devi far vedere da uno
            bravo:

            http://www.corriere.it/tecnologia/13_maggio_08/sen

            http://www3.varesenews.it/varese/condannata-bloggeche giudice idiota.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Te lo dico da mesi: ti devi far vedere da uno
            bravo:

            http://www.corriere.it/tecnologia/13_maggio_08/sen

            http://www3.varesenews.it/varese/condannata-bloggeRipeto che il giudizio non è chiuso...Dato che la frase "il processo parte male" presuppone l'ovvio ricorso.Sei tu quello che si deve fare vedere da uno bravo e infatti ricordiamo tutti le tue "condanne" a google... prima del giudizio definitivo.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: tucumcari

            Te lo dico da mesi: ti devi far vedere da uno

            bravo:




            http://www.corriere.it/tecnologia/13_maggio_08/sen




            http://www3.varesenews.it/varese/condannata-blogge
            Ripeto che il giudizio non è chiuso...Come si chiama quella turba mentale che consiste nel negare anche la più palese evidenza? Mi sfugge il nome...Tu hai scritto "Si tratta di "rinvio a giudizio" il che implica che non c'è ancora nessuna condanna e nessun giudizio!". Forum canta. Ecco, per chi è digiuno di diritto, che cos'è il rinvio a giudizio, una cosa ben diversa dalla condanna:http://www.utilla.it/Formula/Decreto_che_dispone_il_giudizio_CPP_art_DISP_ATT_CPP_art_e_-I0F0FC0000002221.aspx
            Sei tu quello che si deve fare vedere da uno
            bravo e infatti ricordiamo tutti le tue
            "condanne" a google... prima del giudizio
            definitivo.Io ricordo solo persone che hanno volutamente storpiato le mie parole. E non c'eri solo tu.Poi, il fatto che ora sia pendente il ricorso contro l'assoluzione di Google Video dovrebbe anche tenerti alla larga da ironie come questa: sono infondate, come ripeto, ma ti si potrebbe pure ritorcere contro.
          • krane scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari


            Te lo dico da mesi: ti devi far


            vedere da uno bravo:
            http://www.corriere.it/tecnologia/13_maggio_08/sen
            http://www3.varesenews.it/varese/condannata-blogge

            Ripeto che il giudizio non è chiuso...
            Come si chiama quella turba mentale che consiste
            nel negare anche la più palese evidenza? Mi
            sfugge il nome...Leguleismo !!! :pHo indovinato ? Ho vinto qualche cosa ?? :o
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: tucumcari



            Te lo dico da mesi: ti devi far vedere
            da
            uno


            bravo:








            http://www.corriere.it/tecnologia/13_maggio_08/sen








            http://www3.varesenews.it/varese/condannata-blogge

            Ripeto che il giudizio non è chiuso...

            Come si chiama quella turba mentale che consiste
            nel negare anche la più palese evidenza? Mi
            sfugge il
            nome...

            Tu hai scritto "Si tratta di "rinvio a giudizio"
            il che implica che non c'è ancora nessuna
            condanna e nessun giudizio!". Forum canta. Ecco,
            per chi è digiuno di diritto, che cos'è il rinvio
            a giudizio, una cosa ben diversa dalla
            condanna:

            http://www.utilla.it/Formula/Decreto_che_dispone_i


            Sei tu quello che si deve fare vedere da uno

            bravo e infatti ricordiamo tutti le tue

            "condanne" a google... prima del giudizio

            definitivo.

            Io ricordo solo persone che hanno volutamente
            storpiato le mie parole. Storpiato??Ma se hai addirittura scritto che <b
            io </b
            ero condannato!(rotfl)(rotfl)E lo hai scritto tu (vuoi il link?) non certo io :DChe poi fossero parole (appunto) deliranti è evidente!È per quello che dico che sei tu ad avere bisogno di uno bravo! ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: tucumcari
            Storpiato??Sí.
            Ma se hai addirittura scritto che <b
            io
            </b
            ero
            condannato!
            (rotfl)(rotfl)
            E lo hai scritto tu (vuoi il link?) non certo io
            :DMettilo. Così gli utenti che sanno leggere vedono la tua malafede.
            Che poi fossero parole (appunto) deliranti è
            evidente!Fra pochi commenti ci saranno solo faccine che ridono. E una frase in mezzo alle faccine.È una manifestazione, una delle tante, del tuo precario stato mentale.Se mi ascoltassi ogni tanto...
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Mettilo. Così gli utenti che sanno leggere vedono
            la tua
            malafede.Malafede?Tutta farina del <b
            tuo </b
            scacco io non c'entro proprio nulla!Questo è un classico del tuo modo di procedere un banale espediente pseudo dialettico da 2 palanche.Quando sei in difficoltà accusi gli altri e cambi argomento.È ormai storia vecchia e lo han capito tutti!Tanto è che tutti ti prendono (giustamente) per i fondelli..Direi che sei secondo solo a ruppolo su PI
          • cimurro scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: tucumcari
            Malafede?
            Tutta farina del <b
            tuo </b

            scacco io non c'entro proprio
            nulla!Allora postate sto link!
            Questo è un classico del tuo modo di procedere un
            banale espediente pseudo dialettico da 2
            palanche.
            Quando sei in difficoltà accusi gli altri e cambi
            argomento.
            È ormai storia vecchia e lo han capito tutti!Questo è ciò che hai fatto tu pochi post sopra, ignorando la parte più rilevante del commento di Leguleio, ovvero dove ti smentiva- Scritto da: Leguleio
            "Come si chiama quella turba mentale che
            consiste
            nel negare anche la più palese evidenza?
            Mi sfugge il nome...
            Tu hai scritto "Si tratta di "rinvio a giudizio"
            il che implica che non c'è ancora nessuna condanna e nessun giudizio!".
            Forum canta. Ecco, per chi è digiuno di
            diritto, che cos'è il rinvio a
            giudizio, una cosa ben diversa dalla condanna"
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: cimurro
            - Scritto da: tucumcari

            Malafede?

            Tutta farina del <b
            tuo </b


            scacco io non c'entro proprio

            nulla!
            Allora postate sto link!


            Questo è un classico del tuo modo di
            procedere
            un

            banale espediente pseudo dialettico da 2

            palanche.

            Quando sei in difficoltà accusi gli altri e
            cambi

            argomento.

            È ormai storia vecchia e lo han capito
            tutti!
            Questo è ciò che hai fatto tu pochi post sopra,
            ignorando la parte più rilevante del commento di
            Leguleio, ovvero dove ti
            smentivaNon è mica me che deve smentire non sono io che ho scritto "il processo parte male" ma l'avvocato che farà ricorso!Se la sentenza fosse definitiva non ci sarebbe alcun ricorso!Così come non sono io che ho scritto che <b
            io </b
            (secondo lui) ero condannato.Se poi lui perde il lume della ragione mica è colpa mia!
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Ovviamente io ti invito a mettere il link, e come era prevedibile non lo metti."tucumcarise lo conosci, lo eviti".
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Ovviamente io ti invito a mettere il link, e come
            era prevedibile non lo
            metti.

            "tucumcari
            se lo conosci, lo eviti".è inutile insistere e pure prevedere.. scripta manent Ma se vuoi puoi sempre postarlo tu mica lo hanno rimosso!E comunque mi pare che tu confermi con abbondanza la tua tecnica da 2 palanche di parlare di altro! :DPurtroppo non solo non cambia nulla ma rende evidente il perchè ti prendono per i fondelli.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Che noia! Dai, fuori con faccine e punti esclamativi.Non vedi che il pubblico non si diverte?Vuoi la banana? Ti do la banana!
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Che noia! Dai, fuori con faccine e punti
            esclamativi.
            Non vedi che il pubblico non si diverte?

            Vuoi la banana? Ti do la banana!A vuoi contare quelle?ok comincia pure a contare... (tutte eh mi raccomando!)[img]http://unascuolaperlavita.org/foto/azienda_g012.jpg[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Ti do una banana, ma matura, con la buccia gialla. Basta che fai qualche faccina oppure scrivi qualche punto esclamativo.Altrimenti non capisco la tua funzione qui.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Ti do una banana, ma matura, con la buccia
            gialla.Troppo tardi tu hai detto banane!

            Basta che fai qualche faccina oppure scrivi
            qualche punto
            esclamativo.
            Altrimenti non capisco la tua funzione qui.Neppure io capisco la tuaQuindi?
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Già finito? Forse era meglio una nocciolina?Dimmi, e ti do la nocciolina.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Già finito? Forse era meglio una nocciolina?
            Dimmi, e ti do la nocciolina.vuoi contare anche quelle?Basta chiedere![img]http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRtYqcRYzEHIhpkOL_gELaEFZFVAyzQBPO4sBgN9rrCZZJrzDjeaQ[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Mi annoio.Questa attesa di nuove faccine e nuovi punti esclamativi mi snerva.Meno male che nell'altra discussione ti sei rifatto, e hai messo una battuta da circo seguita da tre faccine.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Mi annoio.
            Questa attesa di nuove faccine e nuovi punti
            esclamativi mi
            snerva.E chi ti ha fatto attendere?Te li ho forniti puntualmente a ogni tua richiesta!

            Meno male che nell'altra discussione ti sei
            rifatto, e hai messo una battuta da circo seguita
            da tre
            faccine.Ma prego non c'è di che(rotfl)(rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Bene, altre due.Almeno si vede chi sei.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Bene, altre due.

            Almeno si vede chi sei.Non direi proprio!Prova a portarle in questura e vedi se le accettano come identikit!(rotfl)(rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Due faccine sghignazzanti.Meglio che niente, ma l'alternanza non sarebbe male.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Due faccine sghignazzanti.
            Meglio che niente, ma l'alternanza non sarebbe
            male.Hai perso il conto non insistere come al solito parli minacci prometti e poi al dunque ti perdi in una banale operazione aritmetica.Vogliamo il totale delle faccine (suddivise per tipo) e il totale degli esclamativi, maiuscole, e interrogativi dei post in ciascun thread!Altrimenti non ti crediamo più(rotfl)(rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Adesso due faccine sghignazzanti. Ummamma che noia. Ti do la caramella, ma cambia.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Adesso due faccine sghignazzanti. Ummamma che
            noia.


            Ti do la caramella, ma cambia.Ma hai una passione per contare le cose complicate da contare?Mah ... comunque sono buono ti accontento...Però vorremo un risultato fino a ora a conti stiamo messi male![img]http://punto-informatico.it/punto/20120627/cristiano%20jelly%20bean.jpg[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            No, anche questa non mi convince. Le immagini non fanno ridere.Riprova con le faccine. Magari una nuova combinazione.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            No, anche questa non mi convince. Le immagini non
            fanno
            ridere.Questo è un problema tuo non mio...

            Riprova con le faccine. Magari una nuova
            combinazione.Un suggerimento?Non so potresti cercare di essere più collaborativo no?In fondo io sto facendo di tutto per accontentarti.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Mah, ho perso la speranza...Proviamo con questo: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3639891&m=3640691#p3640691Anche tirare nel discorso utenti terzi è nel tuo stile, quindi dà un'altra prova.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Mah, ho perso la speranza...
            Proviamo con questo:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3639891&m=364

            Anche tirare nel discorso utenti terzi è nel tuo
            stile, quindi dà un'altra
            prova.Non ci siamo.. proprio non collabori!Provo io... anzi metto solo l'incipit..."Quando dico basta....."(Completa tu)... ;)Non vorrei doverti trovare il link!(rotfl)(rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Ormai stai sparando le ultime cartucce. Quella del link, poi, te l'avevo già chiesta un'ora fa: mi sa che a questo punto non fa più effetto.Niente, dovremmo assistere allo spettacolo di un tucumcari sbiadito, che vive di rendita delle parole tutte in maiuscolo e dei punti esclamativi del passato. Non c'è banana che ti possa ringalluzzire. :-(
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Ormai stai sparando le ultime cartucce. Quella
            del link, poi, te l'avevo già chiesta un'ora fa:
            mi sa che a questo punto non fa più
            effetto.

            Niente, dovremmo assistere allo spettacolo di un
            tucumcari sbiadito, che vive di rendita delle
            parole tutte in maiuscolo e dei punti esclamativi
            del passato. Non c'è banana che ti possa
            ringalluzzire.
            :-(Si invece il conto delle banane delle noccioline faccine e tutto il resto...E collabora dai!
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            Qui un misero punto esclamativo. Siamo ai minimi storici.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Qui un misero punto esclamativo. Siamo ai minimi
            storici.è vero!"quando dico basta....."
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            La parola basta sta diventando la tua ossessione. Guarda che forse non ci siamo capiti, sono io che decido quando è basta. Tieni la banana, intanto
          • tucumcari scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            La parola basta sta diventando la tua ossessione.
            Guarda che forse non ci siamo capiti, sono io che
            decido quando è basta. Tieni la banana,
            intantoSei tu che decidi cosa?(rotfl)(rotfl)tu non decidi in nessun caso amico mio questo è un forum pubblico!L'unica cosa che puoi decidere è di smettere di contraddirti ma evidentemente non ti è possibile perchè (come sempre) ti accorgi troppo tardi che caschi in qualunque trappola ti si tenda con tutti e due i piedi! ;)È per quello sai che la gente ride?Prima del tuo arrivo mi aggiravo svogliatamente sul forum PI rimpiangendo i tempi in cui ruppolo era ancora divertente...Poi ho visto la salvezza!LEGULEIO!La luce in fondo al tunnel!(rotfl)(rotfl)E adesso la chiudo qui (fino a che mi, cioè a me, farà comodo)Al prossimo ..come era pure?ah si ..."quando dico basta..."(rotfl)(rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            "E adesso la chiudo qui (fino a che mi, cioè a me, farà comodo)"Tu non chiudi proprio nulla. Non è nei tuoi poteri. Questa conversazione andrà avanti per anni, su ogni forum in cui verrai a rispondere ai miei commenti.Comunque congratulazioni, ti sei ripreso: Sei faccine, una parola maiuscola, Leguleio, che vale doppia, e un numero imprecisato di punti interrogativi ed esclamativi. E ovviamente una terza persona tirata per i capelli. Il personaggio tucumcari c'è tutto!
        • bubba scrive:
          Re: E' ufficiale...
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: khlm


          e poi, ovviamente, in molti si nascondono
          dietro

          l'equazione: libertà di espressione =
          libertà
          di

          insulto

          Quasi tutti, in effetti, almeno fra quelli che
          scrivono weblog oppure commentano.

          Però forse stanno lentamente diminuendo, secondo
          me, perché casi di condanne come questi vengono
          pubblicizzati di più. Rispetto a un tempo, è più
          difficile raccontare a sé stessi "A me non
          capiterà
          mai".pensa quanto sara' divertente quando, (via wifi altrui magari), verro' sul TUO blog a diffamare qualche VIP... e il tribunale condannera' TE e ti fara' chiudere il blog :)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: bubba
            pensa quanto sara' divertente quando, (via wifi
            altrui magari), verro' sul TUO blog a diffamare
            qualche VIP... e il tribunale condannera' TE e ti
            fara' chiudere il blog
            :)Giudico l'eventualità decisamente improbabile. Sto all'estero, in un Paese nel quale il reato di diffamazione ovviamente esiste, visto che c'è in tutto il mondo civilizzato, ma ci vuole ben altro per essere condannati. La rogatoria italiana si arenerebbe al ministero della giustizia, con ogni probabilità.E per ora non gestisco alcun weblog. Ho un canale Youtube sul quale, ti assicuro, la moderazione è inflessibile. 8)
          • krane scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: bubba

            pensa quanto sara' divertente quando,

            (via wifi altrui magari), verro' sul TUO

            blog a diffamare qualche VIP... e il

            tribunale condannera' TE e ti fara'

            chiudere il blog

            :)
            Giudico l'eventualità decisamente improbabile.
            Sto all'estero, in un Paese nel quale il reato di
            diffamazione ovviamente esiste, visto che c'è in
            tutto il mondo civilizzato, ma ci vuole ben altro
            per essere condannati. La rogatoria italiana si
            arenerebbe al ministero della giustizia, con ogni
            probabilità.
            E per ora non gestisco alcun weblog. Ho un canale
            Youtube sul quale, ti assicuro, la moderazione è
            inflessibile.
            8)Non c'e' problema ! Te lo apriamo noi il blog in italia usando strumenti di anonimizzazione, copincollando parte dei messaggi qua e facendo riferimenti precisi al forum di PI.
          • panda rossa scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: bubba



            pensa quanto sara' divertente quando,


            (via wifi altrui magari), verro' sul
            TUO



            blog a diffamare qualche VIP... e il


            tribunale condannera' TE e ti fara'


            chiudere il blog


            :)


            Giudico l'eventualità decisamente
            improbabile.

            Sto all'estero, in un Paese nel quale il
            reato
            di

            diffamazione ovviamente esiste, visto che
            c'è
            in

            tutto il mondo civilizzato, ma ci vuole ben
            altro

            per essere condannati. La rogatoria italiana
            si

            arenerebbe al ministero della giustizia, con
            ogni

            probabilità.

            E per ora non gestisco alcun weblog. Ho un
            canale

            Youtube sul quale, ti assicuro, la
            moderazione
            è

            inflessibile.

            8)

            Non c'e' problema ! Te lo apriamo noi il blog in
            italia usando strumenti di anonimizzazione,
            copincollando parte dei messaggi qua e facendo
            riferimenti precisi al forum di
            PI.E se servono testimoni, troviamo pure quelli... @^
          • krane scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            Non c'e' problema ! Te lo apriamo

            noi il blog in italia usando strumenti

            di anonimizzazione, copincollando

            parte dei messaggi qua e facendo

            riferimenti precisi al forum di

            PI.
            E se servono testimoni, troviamo pure quelli...
            @^E dopo queste dichiarazioni il sito potrebbe anche aprirlo il leguleo, fingendo di essere noi. Troppo facile mettere nei guai gli innocenti con queste sentenze.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: krane
            Non c'e' problema ! Te lo apriamo noi il blog in
            italia usando strumenti di anonimizzazione,
            copincollando parte dei messaggi qua e facendo
            riferimenti precisi al forum di
            PI.Non avete proprio nulla da fare da mane a sera...
          • krane scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: krane

            Non c'e' problema ! Te lo apriamo

            noi il blog in italia usando strumenti

            di anonimizzazione, copincollando parte

            dei messaggi qua e facendo riferimenti

            precisi al forum di PI.
            Non avete proprio nulla da fare da mane a sera...La sera ho da fare eccome...Comunque era solo per farti un esempio dei rischi di questo giudicato.
          • panda rossa scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: krane


            Non c'e' problema ! Te lo apriamo noi il
            blog
            in

            italia usando strumenti di anonimizzazione,

            copincollando parte dei messaggi qua e
            facendo

            riferimenti precisi al forum di

            PI.

            Non avete proprio nulla da fare da mane a sera...Linux: il computer lavora per te! (cit.)
          • bubba scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: bubba


            pensa quanto sara' divertente quando, (via
            wifi

            altrui magari), verro' sul TUO blog a
            diffamare

            qualche VIP... e il tribunale condannera' TE
            e
            ti

            fara' chiudere il blog

            :)

            Giudico l'eventualità decisamente improbabile.ma che hai studiato straw man theories alla Sorcona? :P era un esempio per dimostrare la fallacita' di questo modo di procedere (del tribunale e consequenzialmente tuo)... cambiare nazione spostando l'argomento sulla facilita' o meno di colpire o sulla reale esistenza o meno di un tuo blog, serve solo a deviare il discorso.
            Sto all'estero, in un Paese nel quale il reato di
            diffamazione ovviamente esiste, visto che c'è in
            tutto il mondo civilizzato, ma ci vuole ben altro
            per essere condannati. La rogatoria italiana si
            arenerebbe al ministero della giustizia, con ogni
            probabilità.(stando al gioco)... non cambia niente... mettiamo un link a uploaded.net/Ironman3.avi. Un link cosi' e' peggio che diffamare il papa. ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: bubba
            verro' sul TUO blog a

            diffamare


            qualche VIP... e il tribunale
            condannera'
            TE

            e

            ti


            fara' chiudere il blog


            :)



            Giudico l'eventualità decisamente
            improbabile.

            ma che hai studiato straw man theories alla
            Sorcona? :P L'argomento dell'uomo di paglia qui non c'entra nulla.Ho risposto a una tua ipotesi, nulla di più.
            era un esempio per dimostrare la
            fallacita' Fallacia.
            di questo modo di procedere (del
            tribunale e consequenzialmente tuo)... cambiare
            nazione spostando l'argomento sulla facilita' o
            meno di colpire o sulla reale esistenza o meno di
            un tuo blog, serve solo a deviare il
            discorso.Ma qual è il discorso? Mica l'ho capito.Ti posso dire però che di weblog che non hanno ricevuto nemmeno una querela ne esistono. Incredibile, vero?

            Sto all'estero, in un Paese nel quale il
            reato
            di

            diffamazione ovviamente esiste, visto che
            c'è
            in

            tutto il mondo civilizzato, ma ci vuole ben
            altro

            per essere condannati. La rogatoria italiana
            si

            arenerebbe al ministero della giustizia, con
            ogni

            probabilità.
            (stando al gioco)... non cambia niente...
            mettiamo un link a uploaded.net/Ironman3.avi. Un
            link cosi' e' peggio che diffamare il papa.
            ;)E io lo cancello. La moderazione dei commenti è stata inventata per questo. Saranno questi i problemi...
          • bubba scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: bubba


            verro' sul TUO blog a


            diffamare



            qualche VIP... e il tribunale

            condannera'

            TE


            e


            ti



            fara' chiudere il blog



            :)





            Giudico l'eventualità decisamente

            improbabile.



            ma che hai studiato straw man theories alla

            Sorcona? :P

            L'argomento dell'uomo di paglia qui non c'entra
            nulla.
            Ho risposto a una tua ipotesi, nulla di più.no, hai spostato l'argomento. come se io stessi parlando realmente del tuo blog (tra l'altro non sapevo manco se l'avevi o meno ). Ma tanto lo fai sempre :)


            era un esempio per dimostrare la

            fallacita'

            Fallacia.non guardare wikidictionary :) il sostantivo esiste eccome.


            di questo modo di procedere (del

            tribunale e consequenzialmente tuo)...
            cambiare

            nazione spostando l'argomento sulla
            facilita'
            o

            meno di colpire o sulla reale esistenza o
            meno
            di

            un tuo blog, serve solo a deviare il

            discorso.

            Ma qual è il discorso? Mica l'ho capito.eh a forza di scrivere post "impazziti" dietro a tucumcari, te credo :) (aho ma quanto postate? ehhe)Il discorso partiva da te che davi ragione a questa scemenza"
            e poi, ovviamente, in molti si nascondono dietro
            l'equazione: libertà di espressione = libertà di
            insulto"dicendo che "poi calano via via che li condannano"... e io ho sostanzialmente detto "e se lo facessero a te?"... e tu hai spostato il discorso sul fatto che sei all'estero e blabla.
            Ti posso dire però che di weblog che non hanno
            ricevuto nemmeno una querela ne esistono.
            Incredibile, vero?nono, affatto. anzi io auspico che, salvo eccezioni, il commento in un blog/FB/twitter sia poco sotto un commento fatto al bar. Sfortunatamente non c'e' una vera considerazione della lite temeraria e ci sono i giornalisti cartacei/tv che si abbeverano ai suddetti commenti facendone dei "casi"...

            (stando al gioco)... non cambia niente...

            mettiamo un link a
            uploaded.net/Ironman3.avi.
            Un

            link cosi' e' peggio che diffamare il papa.

            ;)

            E io lo cancello. La moderazione dei commenti è
            stata inventata per questo.solo perche sul blog ci scrivono in tre.. avessi centinaia di post al giorno su decine di articoli...
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: bubba

            L'argomento dell'uomo di paglia qui non
            c'entra

            nulla.

            Ho risposto a una tua ipotesi, nulla di più.
            no, hai spostato l'argomento. come se io stessi
            parlando realmente del tuo blog (tra l'altro non
            sapevo manco se l'avevi o meno ). Ma tanto lo fai
            sempre
            :)Se poi fossi un po' più chiaro, e non parlassi per paradossi...


            era un esempio per dimostrare la


            fallacita'



            Fallacia.
            non guardare wikidictionary :) il sostantivo
            esiste
            eccome.Nel bubbabolario."Fallacità" non l'ho trovato. E ne ho consultati tre!


            di questo modo di procedere (del


            tribunale e consequenzialmente tuo)...

            cambiare


            nazione spostando l'argomento sulla

            facilita'

            o


            meno di colpire o sulla reale esistenza
            o

            meno

            di


            un tuo blog, serve solo a deviare il


            discorso.



            Ma qual è il discorso? Mica l'ho capito.
            eh a forza di scrivere post "impazziti" dietro a
            tucumcari, te credo :) (aho ma quanto postate?
            ehhe)Lui si è fermato.Io no. (che sembra un film con Bud Spencer e Terence Hill).
            Il discorso partiva da te che davi ragione a
            questa
            scemenzaMa non è vero.Guarda qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3788295&m=3789193#p3789193

            Ti posso dire però che di weblog che non
            hanno

            ricevuto nemmeno una querela ne esistono.

            Incredibile, vero?
            nono, affatto. anzi io auspico che, salvo
            eccezioni, il commento in un blog/FB/twitter sia
            poco sotto un commento fatto al bar.E invece sono comunicazioni pubblicamente leggibili come tutte le altre, e quindi sottoposte alle leggi.
            Sfortunatamente non c'e' una vera considerazione
            della lite temeraria e ci sono i giornalisti
            cartacei/tv che si abbeverano ai suddetti
            commenti facendone dei
            "casi"...Perché i giornalisti? In genere sono quelli che vengono querelati, non che querelano.Qui la persona che ha querelato era un'editrice.


            (stando al gioco)... non cambia
            niente...


            mettiamo un link a

            uploaded.net/Ironman3.avi.

            Un


            link cosi' e' peggio che diffamare il
            papa.


            ;)



            E io lo cancello. La moderazione dei
            commenti
            è

            stata inventata per questo.
            solo perche sul blog ci scrivono in tre.. avessi
            centinaia di post al giorno su decine di
            articoli...Un gestore di weblog che non è in grado di gestire i suoi commenti è meglio che faccia altro. Poi capisco che alcuni lo facciano come secondo lavoro, non sempre è facile stare dietro a tutto.Non mi farebbe piacere che A vince la causa per diffamazione contro B per un commento lasciato sul mio weblog. Magari nemmeno vengo convocato dal giudice, il punto non è quello: significa che non so tenere a bada gli avventori del mio spazio. :|
      • Sgabbio scrive:
        Re: E' ufficiale...
        Il problema è che con la legge attuale "l'insulto" è anche dire la mera verità con dati alla mano.
      • qualcuno scrive:
        Re: E' ufficiale...
        - Scritto da: khlm
        il fatto stesso che tu abbia scritto questa cosa
        dimostra il
        contrario.
        Illuso. Qui ti fanno scrivere quello che ti pare tanto leggono solo quattro gatti. Prova a commentare un articolo sulla Repubblica o sul fatto quotidiano scrivendo senza nessun insulto qualcosa contro il M5S. La maggior parte dei commenti te li censurano o li fanno passare con molto ritardo cosí compaiono in fondo alla pagina.Giusto se commenti in uno dei blog i commenti passano perché si sa che e il responsabile del blog stesso a filtrare i commenti.Sul fatto quotidiano per evitare la censura devi commentare di sera quando disabilitano la moderazione preventiva.Figurati gli altri giornali. Neanche ci provo.
        • Leguleio scrive:
          Re: E' ufficiale...
          - Scritto da: qualcuno
          Prova a commentare un articolo sulla Repubblica o
          sul fatto quotidiano scrivendo senza nessun
          insulto qualcosa contro il M5S. La maggior parte
          dei commenti te li censurano o li fanno passare
          con molto ritardo cosí compaiono in fondo
          alla
          pagina.È così, ma per ogni argomento. Forse non quelli che parlano di moda o di bon ton. Raramente un grande quotidiano ammette commenti troppo in contrasto con la linea del giornale. Ed è un loro diritto, beninteso, lo spazio web appartiene a quei giornali.
          Giusto se commenti in uno dei blog i commenti
          passano perché si sa che e il responsabile del
          blog stesso a filtrare i
          commenti.I weblog associati a un giornale sono sostanzialmente autonomi. E tra l'altro, con la sete di farsi il proprio weblog che c'é oggi, sono anche intercambiabili: se qualcuno ha posizioni troppo in contrasto con la testata viene gentilmente fatto accomodare.
          Sul fatto quotidiano per evitare la censura devi
          commentare di sera quando disabilitano la
          moderazione
          preventiva.Hai fatto degli studi. ;-)
          • qualcuno scrive:
            Re: E' ufficiale...


            Sul fatto quotidiano per evitare la censura
            devi

            commentare di sera quando disabilitano la

            moderazione

            preventiva.

            Hai fatto degli studi. ;-)Non ci vuole molto. Basta provare a postare qualche commento.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: E' ufficiale...
        - Scritto da: khlm
        il fatto stesso che tu abbia scritto questa cosa
        dimostra il
        contrario.il fatto che non ci sia una censura collettiva e alla fonte non significa che non ci sia.
    • Allibito scrive:
      Re: E' ufficiale...
      - Scritto da: il signor rossi
      La libertà di espressione in Italia è morta.Sai se esiste anche la libertà di diffamazione oppure esiste un articolo specifico del codice? L'idea che si possa fare e dire tutto quel che si vuole non c'entra nulla con la libertà d'espressione. Un giorno potresti ringraziare chi ha varato quella legge.
      • Sgabbio scrive:
        Re: E' ufficiale...
        - Scritto da: Allibito

        Sai se esiste anche la libertà di diffamazione
        oppure esiste un articolo specifico del codice?Svegliati, che come al solito non capisci una pippa.
        L'idea che si possa fare e dire tutto quel che si
        vuole non c'entra nulla con la libertà
        d'espressione. Un giorno potresti ringraziare chi
        ha varato quella
        legge.BAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      • Izio01 scrive:
        Re: E' ufficiale...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: il signor rossi

        La libertà di espressione in Italia è morta.

        Sai se esiste anche la libertà di diffamazione
        oppure esiste un articolo specifico del codice?
        L'idea che si possa fare e dire tutto quel che si
        vuole non c'entra nulla con la libertà
        d'espressione. Un giorno potresti ringraziare chi
        ha varato quella
        legge.Ma hai ben chiaro il concetto che qui non hanno perseguito i diffamatori ma la blogger?E comunque ringraziano figuri tipo quella ditta di lavori a distanza che ha "creativamente acquisito" soldi da parecchia gente, in buona parte disoccupati che cercavano un'occupazione di qualsiasi tipo, facendo cancellare per via giudiziaria le testimonianze di chi ci aveva smenato i soldi.http://www.aduc.it/comunicato/evolution+travel+nominarne+nome+invano+tanto+paga_12074.phpBello vero, che cavillando e giocando su articoli di legge, questi possano andare avanti legalmente a rovinare del tutto gente già in difficoltà che cerca di rialzarsi, senza che chi ci è già passato possa avvertire le nuove vittime...P.S. Modifico il messaggio per indicarti un link del tutto legale che mostra il reale funzionamento di questa "società benefica" non diffamabile, sulla base di semplici cifre, casomai volessi approfondire:http://evolutiontraveltruffa.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 maggio 2013 19.21-----------------------------------------------------------
        • Leguleio scrive:
          Re: E' ufficiale...
          - Scritto da: Izio01
          E comunque ringraziano figuri tipo quella ditta
          di lavori a distanza che ha "creativamente
          acquisito" soldi da parecchia gente, in buona
          parte disoccupati che cercavano un'occupazione di
          qualsiasi tipo, facendo cancellare per via
          giudiziaria le testimonianze di chi ci aveva
          smenato i
          soldi.
          http://www.aduc.it/comunicato/evolution+travel+nomLe denunce, come quella dell'Aduc, sono sacrosante.Gli insulti no. Non so se nell'articolo linkato hai letto di che cosa si trattava, ne hanno citati alcuni: ti renderai conto che queste non sono nemmeno lontanamente critiche.
          • Izio01 scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Izio01


            E comunque ringraziano figuri tipo quella
            ditta

            di lavori a distanza che ha "creativamente

            acquisito" soldi da parecchia gente, in buona

            parte disoccupati che cercavano
            un'occupazione
            di

            qualsiasi tipo, facendo cancellare per via

            giudiziaria le testimonianze di chi ci aveva

            smenato i

            soldi.


            http://www.aduc.it/comunicato/evolution+travel+nom

            Le denunce, come quella dell'Aduc, sono
            sacrosante.
            Gli insulti no. Non so se nell'articolo linkato
            hai letto di che cosa si trattava, ne hanno
            citati alcuni: ti renderai conto che queste non
            sono nemmeno lontanamente
            critiche.Bè, è vero. Chi commenta dovrebbe farsi un po' furbo e cercare di evitare di esporsi così, anche perché una testimonianza asciutta spesso è più efficace di una infarcita di epiteti ("arpia", "urticante peggio di una medusa" sono i meno gravi, gli unici che possa riportare qui :-D). Ho però paura che anche una testimonianza pacata possa venire considerata diffamazione.Ultimamente in Italia i venditori eBay minacciano denuncia in caso di rilascio di feedback negativo, e cercando in giro informazioni affidabili riguardo alla fondatezza di questa possibilità, ho concluso che non è uno scenario da escludere. Bè, la mia conclusione è semplice: su eBay compro solo roba di poco conto, per il resto ci sono alternative molto più affidabili. Ma la possibilità di azzittire gente "scottata" mi spaventa lo stesso.
          • Leguleio scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Izio01


            E comunque ringraziano figuri tipo
            quella

            ditta


            di lavori a distanza che ha
            "creativamente


            acquisito" soldi da parecchia gente, in
            buona


            parte disoccupati che cercavano

            un'occupazione

            di


            qualsiasi tipo, facendo cancellare per
            via


            giudiziaria le testimonianze di chi ci
            aveva


            smenato i


            soldi.





            http://www.aduc.it/comunicato/evolution+travel+nom



            Le denunce, come quella dell'Aduc, sono

            sacrosante.

            Gli insulti no. Non so se nell'articolo
            linkato

            hai letto di che cosa si trattava, ne hanno

            citati alcuni: ti renderai conto che queste
            non

            sono nemmeno lontanamente

            critiche.

            Bè, è vero. Chi commenta dovrebbe farsi un po'
            furbo e cercare di evitare di esporsi così, anche
            perché una testimonianza asciutta spesso è più
            efficace di una infarcita di epiteti ("arpia",
            "urticante peggio di una medusa" sono i meno
            gravi, gli unici che possa riportare qui :-D).Ecco, grazie di averle riportate al posto mio. ;-) Ogni tanto mi tocca fare lavori sporchi per amor di chiarezza...
            Ho però paura che anche una testimonianza pacata
            possa venire considerata
            diffamazione.
            Ultimamente in Italia i venditori eBay minacciano
            denuncia in caso di rilascio di feedback
            negativo, e cercando in giro informazioni
            affidabili riguardo alla fondatezza di questa
            possibilità, ho concluso che non è uno scenario
            da escludere. I messaggi su ebay sono comunicazioni pubbliche come su qualsiasi altro sito. Però, da quel poco che so (ho acquistato solo una volta su ebay), i feedback possono essere anche solo dei voti numerici. Il testo non è indispensabile. Purtroppo di gente arrabbiata col mondo che si sfoga imputando un comportamento scorretto al venditore, che invece scorretto non era, ci sono anche su ebay. Non è detto, insomma, che si tratti di querele infondate.
            Ma la possibilità di azzittire gente "scottata"
            mi spaventa lo
            stesso.Mah, sai, io come detto non compro su ebay, ma mi hanno riferito di quei trucchi talmente facili, per avere solo feedback positivi... e poi compiere delle truffe dell'ordine delle migliaia di euro, grazie al feedback! Il profilo ebay viene ovviamente cancellato. La truffa rimane.Insomma, non prendere come stellette della guida Michelin le indicazioni sul venditore.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E' ufficiale...
            - Scritto da: Leguleio
            Le denunce, come quella dell'Aduc, sono
            sacrosante.
            Gli insulti no. Quindi quando hai scritto che sono un buffone sapevi quello che stavi facendo.Molto bene.Il cerchio si stringe.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: E' ufficiale...
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: il signor rossi

        La libertà di espressione in Italia è morta.

        Sai se esiste anche la libertà di diffamazione
        oppure esiste un articolo specifico del codice?
        L'idea che si possa fare e dire tutto quel che si
        vuole non c'entra nulla con la libertà
        d'espressione. Un giorno potresti ringraziare chi
        ha varato quella
        legge.uno dovrebbe essere contento per una legge antiquata ed ambigua, che mina la libertà d'espressione e intasa il sistema giudiziario, perché "un giorno potrei ringraziare chi ha varato quella legge"?
  • MacGeek scrive:
    Follia
    Ma se si mette un blog su server estero?I nostri pseudo-magistrati non dovrebbero avere la giurisdizione per intervenire...
    • tucumcari scrive:
      Re: Follia
      - Scritto da: MacGeek
      Ma se si mette un blog su server estero?
      I nostri pseudo-magistrati non dovrebbero avere
      la giurisdizione per
      intervenire...Se si dimostra che è tuo e tu sei cittadino italiano ce la hanno.
      • krane scrive:
        Re: Follia
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: MacGeek

        Ma se si mette un blog su server estero?

        I nostri pseudo-magistrati non dovrebbero avere

        la giurisdizione per

        intervenire...
        Se si dimostra che è tuo e tu sei cittadino
        italiano ce la hanno.Italiani all'estero arrabbiati con l'italia cen'e' a carrettate ormai.
        • tucumcari scrive:
          Re: Follia
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: MacGeek


          Ma se si mette un blog su server estero?


          I nostri pseudo-magistrati non
          dovrebbero
          avere


          la giurisdizione per


          intervenire...

          Se si dimostra che è tuo e tu sei cittadino

          italiano ce la hanno.

          Italiani all'estero arrabbiati con l'italia
          cen'e' a carrettate
          ormai.E questo cosa c'entra con la domanda di MacGeek?
          • krane scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: MacGeek



            Ma se si mette un blog su server
            estero?



            I nostri pseudo-magistrati non

            dovrebbero

            avere



            la giurisdizione per



            intervenire...


            Se si dimostra che è tuo e tu sei
            cittadino


            italiano ce la hanno.



            Italiani all'estero arrabbiati con l'italia

            cen'e' a carrettate

            ormai.
            E questo cosa c'entra con la domanda di MacGeek?Che c'e' un sacco di gente, appunto, con cittadinanza estera figli di emigranti magari che non sono cittadini italiani pero' conoscono l'italiano e ben propensi a parlare male dell'italia.
          • tucumcari scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: MacGeek




            Ma se si mette un blog su
            server

            estero?




            I nostri pseudo-magistrati non


            dovrebbero


            avere




            la giurisdizione per




            intervenire...



            Se si dimostra che è tuo e tu sei

            cittadino



            italiano ce la hanno.





            Italiani all'estero arrabbiati con
            l'italia


            cen'e' a carrettate


            ormai.

            E questo cosa c'entra con la domanda di
            MacGeek?

            Che c'e' un sacco di gente, appunto, con
            cittadinanza estera figli di emigranti magari che
            non sono cittadini italiani pero' conoscono
            l'italiano e ben propensi a parlare male
            dell'italia.Ma non sono appunto cittadini italiani quindi il giudice italiano non ha alcuna competenza se sia il sito che il titolare del medesimo non sono appunto "italiani".Quindi?
          • krane scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: krane


            E questo cosa c'entra con la domanda di

            MacGeek?

            Che c'e' un sacco di gente, appunto, con

            cittadinanza estera figli di emigranti
            magari
            che

            non sono cittadini italiani pero' conoscono

            l'italiano e ben propensi a parlare male

            dell'italia.
            Ma non sono appunto cittadini italiani quindi il
            giudice italiano non ha alcuna competenza se sia
            il sito che il titolare del medesimo non sono
            appunto
            "italiani".
            Quindi?Quindi appunto si continuera' a scrivere di tutto anche in italiano senza che si possa fare niente.
          • tucumcari scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: krane




            E questo cosa c'entra con la
            domanda
            di


            MacGeek?



            Che c'e' un sacco di gente, appunto, con


            cittadinanza estera figli di emigranti

            magari

            che


            non sono cittadini italiani pero'
            conoscono


            l'italiano e ben propensi a parlare male


            dell'italia.

            Ma non sono appunto cittadini italiani
            quindi
            il

            giudice italiano non ha alcuna competenza se
            sia

            il sito che il titolare del medesimo non sono

            appunto

            "italiani".

            Quindi?

            Quindi appunto si continuera' a scrivere di tutto
            anche in italiano senza che si possa fare
            niente.Che è esattamente quello che io ho detto... :|
          • krane scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: krane






            E questo cosa c'entra con la

            domanda

            di



            MacGeek?





            Che c'e' un sacco di gente,
            appunto,
            con



            cittadinanza estera figli di
            emigranti


            magari


            che



            non sono cittadini italiani pero'

            conoscono



            l'italiano e ben propensi a
            parlare
            male



            dell'italia.


            Ma non sono appunto cittadini italiani

            quindi

            il


            giudice italiano non ha alcuna
            competenza
            se

            sia


            il sito che il titolare del medesimo
            non
            sono


            appunto


            "italiani".


            Quindi?



            Quindi appunto si continuera' a scrivere di
            tutto

            anche in italiano senza che si possa fare

            niente.
            Che è esattamente quello che io ho detto...
            :|Pi' o meno, tu dicevi a McGeec che se l'autore era italiano lo pinzavano, io sono d'accordo ma aggiungo solo che questo non fermera' l'esistenza di notizie sulla rete scritte da persone all'estero che parlano italiano.E' il solito problema di internet, tutti fanno leggi locali dimenticando che in realta' internet e' un luogo puntiforme mondiale.
          • tucumcari scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: krane








            E questo cosa c'entra
            con
            la


            domanda


            di




            MacGeek?







            Che c'e' un sacco di gente,

            appunto,

            con




            cittadinanza estera figli di

            emigranti



            magari



            che




            non sono cittadini italiani
            pero'


            conoscono




            l'italiano e ben propensi a

            parlare

            male




            dell'italia.



            Ma non sono appunto cittadini
            italiani


            quindi


            il



            giudice italiano non ha alcuna

            competenza

            se


            sia



            il sito che il titolare del
            medesimo

            non

            sono



            appunto



            "italiani".



            Quindi?





            Quindi appunto si continuera' a
            scrivere
            di

            tutto


            anche in italiano senza che si possa
            fare


            niente.

            Che è esattamente quello che io ho detto...

            :|

            Pi' o meno, tu dicevi a McGeec che se l'autore
            era italiano lo pinzavano, io sono d'accordo ma
            aggiungo solo che questo non fermera' l'esistenza
            di notizie sulla rete scritte da persone
            all'estero che parlano
            italiano.
            E' il solito problema di internet, tutti fanno
            leggi locali dimenticando che in realta' internet
            e' un luogo puntiforme
            mondiale.No io rispondevo a macgeek su una domanda di giurisdizione (quello lui aveva chiesto)Sul fatto di "pinzare" è tutto un altro film in termini pratici ci sono 9999 modi di non farsi "pinzare" nonostante la giurisdizione come dimostrato dal fatto che spammers crakers botnet ecc.. se la ridono 99 volte su 100 di giurisdizione e quanto altro.C'è ovviamente spazio (proprio per questo) anche per la dissidenza contro i regimi oppressivi e via elencando.La questione "pratica" (pinzare come dici tu) e quella "teorica" (giurisdizione) sono del tutto diverse.Solo un cretino non se ne accorge.
          • antonio scrive:
            Re: Follia

            Che c'e' un sacco di gente, appunto, con
            cittadinanza estera figli di emigranti magari che
            non sono cittadini italiani pero' conoscono
            l'italiano e ben propensi a parlare male
            dell'italia.Quelli che hanno visto l'Italia solo in vacanza neanche si rendono conto di cosa possa essere. Non sono i figli degli emigrati che parlano male dell'Italia. Sono quelli che hanno provato sulla propria pelle la vita nello stato mafioso finché non se ne sono dovuti andare per avere un lavoro dignitoso che parlano male dell'Italia.
      • MacGeek scrive:
        Re: Follia
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: MacGeek

        Ma se si mette un blog su server estero?

        I nostri pseudo-magistrati non dovrebbero avere

        la giurisdizione per

        intervenire...
        Se si dimostra che è tuo e tu sei cittadino
        italiano ce la hanno.In Italia diventa pericoloso fare qualsiasi cosa ormai. Il sistema è impazzito.Quindi, se vuoi dire qualcosa, meglio account estero E completo anonimato della persona.Poi vediamo.
        • Pravda scrive:
          Re: Follia
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: MacGeek


          Ma se si mette un blog su server estero?


          I nostri pseudo-magistrati non
          dovrebbero
          avere


          la giurisdizione per


          intervenire...

          Se si dimostra che è tuo e tu sei cittadino

          italiano ce la hanno.

          In Italia diventa pericoloso fare qualsiasi cosa
          ormai. Il sistema è
          impazzito.
          Quindi, se vuoi dire qualcosa, meglio account
          estero E completo anonimato della
          persona.
          Poi vediamo.di questo passo navigare senza Tor inserito diventerà follia allo stato puro...
        • macro2 scrive:
          Re: Follia
          purtroppo l'idea e' che solo coi soldi fai ricorso e ottieni un minimo di giustizia (a volte anche di piu..); immaginate che sul blog di grillo qualcuno scriva qualche offesa micidiale (impossibile eh?) e l'offeso citi grillo in tribunale..e non conta parlare di estero, in usa p.es. e' anche peggio perche i soldi ce li mettono gli studi degli avvocati e diventa una guerra per soldi tra loro.ci sono seri problemi con la giustizia, in primis perche solo con i soldi puoi difenderti adeguatamente. e il triste e' che l'unico che spinge a una (giusta) maggiore difesa dei "diritti dell'accusato" e' proprio chi *ha* i soldi per difendersi piu che adeguatamente, a cui quindi difficilmente interessa intaccare il nodo centrale dei soldi per difendersi..
  • AxAx scrive:
    A dimostrazione di come la giustizia
    sia semplicemente una cosa che va di pari passo con l'oroscopo del giorno.poi sarà assolta in appello e poi la cassazione dirà di rifare tutto dall'inizio e cosi via per anni, il tutto naturalmente non gratis ma foraggiando tutta una schiera di legulei cancellieri scribacchini ecc.
    • tucumcari scrive:
      Re: A dimostrazione di come la giustizia
      - Scritto da: AxAx
      sia semplicemente una cosa che va di pari passo
      con l'oroscopo del
      giorno.
      poi sarà assolta in appello e poi la cassazione
      dirà di rifare tutto dall'inizio e cosi via per
      anni, il tutto naturalmente non gratis ma
      foraggiando tutta una schiera di legulei
      cancellieri scribacchini
      ecc.Si e dimostra pure che non è solo l'ignoranza che regna sovrana ma anche la malafede.Ovviamente c'è chi ci mangia
      • Sgabbio scrive:
        Re: A dimostrazione di come la giustizia
        Strano che il nostro troll legale non si è ancora fatto vivo! Comunque è incredibile come certe sentenze idiote vengono emesse... alla faccia del buon senso.
        • krane scrive:
          Re: A dimostrazione di come la giustizia
          - Scritto da: Sgabbio
          Strano che il nostro troll legale non si è ancora
          fatto vivo! Comunque è incredibile come certe
          sentenze idiote vengono emesse... alla faccia del
          buon senso.Stara' preparando la denuncia per i vertici di PI, che sono responsabili di tutti gli insulti che gli abbiamo rivolto ? O)
          • tucumcari scrive:
            Re: A dimostrazione di come la giustizia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Sgabbio

            Strano che il nostro troll legale non si è
            ancora

            fatto vivo! Comunque è incredibile come certe

            sentenze idiote vengono emesse... alla
            faccia
            del

            buon senso.

            Stara' preparando la denuncia per i vertici di
            PI, che sono responsabili di tutti gli insulti
            che gli abbiamo rivolto ?
            O)Quello è legale come io sono cinese
    • . . . scrive:
      Re: A dimostrazione di come la giustizia
      - Scritto da: AxAx
      sia semplicemente una cosa che va di pari passo
      con l'oroscopo del
      giorno.
      poi sarà assolta in appello e poi la cassazione
      dirà di rifare tutto dall'inizio e cosi via per
      anni, il tutto naturalmente non gratis ma
      foraggiando tutta una schiera di legulei
      cancellieri scribacchini
      ecc.Concordo !
Chiudi i commenti