WebTheatre/ Un MCN per l'AS Roma

di G. Niola - La squadra di calcio da oggetto di venerazione dei tifosi diventa marchio e intrattenimento. YouTuber e calciatori insieme, indirizzati dal multichannel network MakerStudios

Roma – L’era degli MCN, cioè dei multichannel network, le società che gestiscono più canali YouTube di successo fungendo da produttori (trovano sponsor, procurano lavori, gestiscono la parte amministrativa e organizzativa, ottimizzano la produzione e distribuzione dei contenuti da parte dei creativi), sarà quella che porterà il video oltre le barriere che abbiamo conosciuto. Online il video è stato prima strumento d’espressione personale, poi macchina promozionale personale e infine rilancio in rete di ciò che avviene fuori da essa (possibilmente su altri media). Ora gli MCN rendono possibile la creazione organizzata di contenuti e la gestione del pubblico, cioè possono orientare l’attenzione presso chi li paga.


Sì tratta di ciò che sta avvenendo sul canale dell’AS Roma , la squadra di calcio, da quando ha siglato un accordo con MakerStudios , MCN di proprietà della Disney, che ha il compito di creare contenuti per quel canale che aumentino la base di fan.
Non si tratta di aumentare i tifosi, non si tratta cioè del cuore dell’attività dell’AS Roma, ma di catalizzare l’attenzione degli appassionati di calcio in genere sui loro contenuti, far slittare la squadra di calcio da passione sportiva a marchio più ampio. Prima era l’abbigliamento con i negozi brandizzati (non solo dell’AS Roma, ovviamente), ora è l’intrattenimento. iNoobchannel e IlvostrocaroDexter sono tra i talent messi al lavoro e i risultati non si fanno attendere.

Sempre di più la rete prende le forma di una televisione espansa. Ora anche una programmazione ad hoc fornita da produttori arriva a ricalcare la modalità in cui i canali televisivi acquistano talent dalle agenzie per poter incrementare l’audience. Solo che online i canali non sono solo imprese mediatiche, sono società nel senso più ampio, che possono decidere di utilizzare la produzione di contenuti come pubblicità. Quel che AS Roma sta facendo con i MakerStudios quindi non è troppo diverso da quel che avevamo raccontato essere accaduto tra GoldenPoint e Luigi Di Capua di ThePills . In quel caso si trattava di una branded series , cioè una webserie sponsorizzata, in questo invece si tratta più di una serie di interventi slegati, di una programmazione eterogenea ma dal medesimo fine.

Nel canale AS Roma dunque ora compaiono sia i più classici video commerciali con i calciatori stranieri che cercano di fare lo spelling giusto della parola “calciatori”, sia quelli più di successo in cui compaiono gli youtuber coinvolti (soprattutto Dexter), sia ancora un segmento “In cucina con…” ospite ogni volta un calciatore diverso che vanta la presenza di Johnny Palomba. I risultati sono altalenanti e non stupisce che le visualizzazioni maggiori si ottengano quando la presenza degli youtuber non è solo in veste di autori ma anche effettiva, cioè in video. Lo stesso l’esperimento sembra più che riuscito perché online sappiamo bene che avere e gestire contenuti, cioè in buona sostanza generarli e detenerne i diritti, è molto più importante che avere un successo immediato.

Lo scopo dell’operazione non è un guadagno diretto: tutti sanno che la rete non genera ricchezza in sé ma agevola la creazione di ricchezza altrove. Lo scopo è piuttosto quello di attirare l’attenzione sul marchio. In questo senso l’invasione di contenuti a vari gradi di vicinanza con il calcio è cruciale. Soprattutto perché molti di questi vantano la presenza dei calciatori stessi, le star più grandi che possano esistere e l’ultima frontiera da scoprire in rete.
Sebbene spesso dotati di account sui social media, i calciatori sono oggetti sconosciuti al video in rete, al massimo compaiono nelle pubblicità televisive ma quasi vengono sfruttati online (celebre il caso di Florenzi con ThePills per PlayStation). Quello della Roma è dunque il primo di una serie di probabili esperimenti in materia.

IN CUCINA CON RAJA NAINGGOLAN

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mariangiong iangelo Borlontolo ntoloni scrive:
    ORPO!
    CAVOLO!!! Corro SUBITO a comprarne millemila per costrurimi il mio nodo VMWARE!!!
    • ... scrive:
      Re: ORPO!
      - Scritto da: Mariangiong iangelo Borlontolo ntoloni
      CAVOLO!!! Corro SUBITO a comprarne millemila per
      costrurimi il mio nodo
      VMWARE!!!questa la capiranno in pochi :-)
      • Kraniotti scrive:
        Re: ORPO!
        (rotfl)(rotfl)Beh credo (a spanne) che sia indirizzata a meno che pochi... forse più che pochi... uno . :D
        • ... scrive:
          Re: ORPO!
          - Scritto da: Kraniotti
          (rotfl)(rotfl)
          Beh credo (a spanne) che sia indirizzata a meno
          che pochi... forse più che pochi... un idi o ta
          .
          :DFIXED
    • aphex_twin scrive:
      Re: ORPO!
      - Scritto da: Mariangiong iangelo Borlontolo ntoloni
      CAVOLO!!! Corro SUBITO a comprarne millemila per
      costrurimi il mio nodo
      VMWARE!!!E torno a ribadire che non ci avete capito nulla. Ma continuate pure a dimostrarlo all'infinito. 8)
      • Un altro scrive:
        Re: ORPO!
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: Mariangiong iangelo Borlontolo
        ntoloni

        CAVOLO!!! Corro SUBITO a comprarne millemila

        per costrurimi il mio nodo VMWARE!!!
        E torno a ribadire che non ci avete capito nulla. Evidentemente non sei stato in grado di esprimere ciò che volevi.
        Ma continuate pure a dimostrarlo all'infinito. 8)Si dimostra solo quello che sei stato in grado di esprimere.
        • aphex_twin scrive:
          Re: ORPO!
          - Scritto da: Un altro
          - Scritto da: aphex_twin

          - Scritto da: Mariangiong iangelo Borlontolo

          ntoloni


          CAVOLO!!! Corro SUBITO a comprarne
          millemila


          per costrurimi il mio nodo VMWARE!!!


          E torno a ribadire che non ci avete capito
          nulla.


          Evidentemente non sei stato in grado di esprimere
          ciò che
          volevi.Quale parte di "vorrei usare un raspberry per gestire il mio host vmware" non ti é chiara ?

          Ma continuate pure a dimostrarlo
          all'infinito.
          8)

          Si dimostra solo quello che sei stato in grado di
          esprimere.Io l'ho espresso chiaramente, ma se poi mi sento rispondere che il raspi non potrá mai essere un nodo vmware e razzate simili , é chiaro che o non capite nulla o volete trollare.
          • ... scrive:
            Re: ORPO!
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Un altro

            - Scritto da: aphex_twin


            - Scritto da: Mariangiong iangelo
            Borlontolo


            ntoloni



            CAVOLO!!! Corro SUBITO a comprarne

            millemila



            per costrurimi il mio nodo
            VMWARE!!!




            E torno a ribadire che non ci avete
            capito

            nulla.





            Evidentemente non sei stato in grado di
            esprimere

            ciò che

            volevi.

            Quale parte di "vorrei usare un raspberry per
            gestire il mio host vmware" non ti é chiara
            ?



            Ma continuate pure a dimostrarlo

            all'infinito.

            8)



            Si dimostra solo quello che sei stato in
            grado
            di

            esprimere.

            Io l'ho espresso chiaramente, ma se poi mi sento
            rispondere che il raspi non potrá mai essere
            un nodo vmware e razzate simili , é chiaro che o
            non capite nulla o volete
            trollare.Quando tutti intorno non capiscono quello che dici... Chiediti come ti esprimi...Trollare ? Qua su PI ? Ma quando mai...
  • ephestione scrive:
    Ma "massimo 35$" dove??
    Se sei fortunato per 35 (non $) compri un model B, ma il raspi2 lo trovi ALMENO a 42 liscio su amazon, a 35$ non so dove li si possa comprare.
  • prova123 scrive:
    Una board di svuluppo
    con un micro BGA come si dice mi viene su per una braga ...
  • bubba scrive:
    non e' immediatamente ovvio ma
    questa raspa e' senza connettivita'(i model B sia vecchi che nuovi hanno l'ethernet) e il 40pin, i pin del cvbs e del reset sono unpopulated (aka saldare)
    • raspino scrive:
      Re: non e' immediatamente ovvio ma
      Si è vero... ma se proprio ne hai necessità ti attacchi all'usb (e quindi se vuoi ethernet wireless e quanto altro o semplicemente l'usb e basta)... se non ti serve la comunicazioni a 5$ è una piccola pacchia...Un microcontroller collaudatissimo e tanto software come la piattaforma raspina per 5$ è veramente poco.
    • raspino scrive:
      Re: non e' immediatamente ovvio ma
      P.S.Volevo aggiungere....A parte che anche uno stra-stra-stra-negato (tre volte) come me per una saldatura al massimo è riuscito a scottarsi un dito... mica roba di precisione neh? 4 fili e passa la paura....Oppure puoi sempre usare un kit da wire-wrapping se devi fare il "figo"...
  • sirto scrive:
    Spedizione in Italia
    Avete provato ad ordinarlo su swag?La spedizione in Italia non è disponibile, forse per l'efficienza e l'integrità delle nostre poste.Bella questa Italia renziana 2.0
    • Hisashi scrive:
      Re: Spedizione in Italia
      guarda che Renzi non c'entra niente: sono decenni che in Italia le Poste fan cagare...
      • panda rossa scrive:
        Re: Spedizione in Italia
        - Scritto da: Hisashi
        guarda che Renzi non c'entra niente: sono decenni
        che in Italia le Poste fan
        cagare...E Renzi che cosa sta facendo per migliorare le poste?Se non sta facendo niente, c'entra pure lui.
        • bubba scrive:
          Re: Spedizione in Italia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Hisashi

          guarda che Renzi non c'entra niente: sono
          decenni

          che in Italia le Poste fan

          cagare...

          E Renzi che cosa sta facendo per migliorare le
          poste?

          Se non sta facendo niente, c'entra pure lui.qualcosa ha fatto. ha piazzato il 40% della proprieta' in borsa. (ergo prevedo ulteriore chiusura di uffici postali e aumento dei prodotti finanziari... hei, le performanssss, gli azionissstiii! )
          • raspino scrive:
            Re: Spedizione in Italia
            Bella scoperta.....Come sempre "privatizzare" quello che è sostanzialmente un monopolio de facto non è mai una buona idea perchè ottieni il peggio del cosiddetto pubblico e il peggio del cosiddetto privato....
        • raspino scrive:
          Re: Spedizione in Italia
          che Renzi sia (a essere buoni) "tutto chiacchere e distintivo" non ci piove ma nel caso delle poste e della "piega" che hanno preso forse qualche colpa in più (il che non sminuisce quelle del bulletto di Rignano) ce la ha Passera.
      • raspino scrive:
        Re: Spedizione in Italia
        Beh noi per essere sicuri che non ci fossero "stitici" e non avessero problemi su quel lato abbiamo messo Passera a guidare la grande opera di transizione dalle "vecchie poste" alla versione "moderna"....Risultato garantito come dicevano nella pubblicità.... basta la parola! :D
      • vidia scrive:
        Re: Spedizione in Italia
        - Scritto da: Hisashi
        guarda che Renzi non c'entra niente: sono decenni
        che in Italia le Poste fan
        cagare...per questo renzi le vende, quindi al mondo insieme alla grecia e argentina privatizziamo le poste per combattere la crisi, sarà utilissimo come lo è stato negli altri 2 paesi immagino, e poi perchè dici che renzi non c'entra nulla, è al governo quindi ha tutte le responsabilità del caso
    • fred scrive:
      Re: Spedizione in Italia
      Qualche fornitore per il bananapi m3 ? non riesco a trovarne nessuno trannne Alibaba.
      • bubba scrive:
        Re: Spedizione in Italia
        - Scritto da: fred
        Qualche fornitore per il bananapi m3 ? non riesco
        a trovarne nessuno trannne
        Alibaba.https://www.conrad.de/de/banana-pi-2-gb-ohne-betriebssystem-banana-pi-m3-1404048.html(se guardi i partner dei bananas, e' piu facile )
  • Ospite scrive:
    Se solo fosse vero...

    costa infatti 5 dollariSu Farnell Italia 12,80 euro (rica 13,58 dollari) + IVA alla faccia del ricarico.
    • raspino scrive:
      Re: Se solo fosse vero...
      Beh ruberanno finchè potranno (ora è appena uscito) poi la concorrenza andrà a livellare il prezzo in basso come succede sempre...
Chiudi i commenti