Wii U al debutto a stelle e strisce

La nuova console di Nintendo approda negli Stati Uniti: la casa nipponica promette un'esperienza ludica innovativa grazie al controller con touch-screen e altro ancora

Roma – Come già annuciato da mesi , durante il weekend Wii U di Nintendo è stata ufficialmente distribuita sul mercato nordamericano. Come la Wii sei anni or sono, la nuova console videoludica made in Japan ha l’onore e l’onere di inaugurare una nuova generazione di console – l’ottava – dovendo nel contempo fronteggiare la concorrenza presente delle corazzate Xbox 360 e PS3.

Con Wii U, in effetti, Nintendo si prepara a una mezza rivoluzione rispetto al passato anche recente: finalmente una console della storica casa giapponese ha sufficiente potenza da offrire intrattenimento in alta definizione, e notevole importanza dovrebbe rivestire il nuovo “Nintendo Network” per il download di contenuti e la fruizione di servizi in digital delivery.

La console nipponica è disponibile nei negozi statunitensi in due diverse versioni, una Deluxe con 32 Gigabyte di storage interno (349 dollari) e l’altra standard con soli 8 Gigabyte (299 dollari): in entrambe i casi l’utente potrà servirsi di dispositivi USB esterni e schede SD per salvare contenuti e partite.

Dopo il successo strepitoso del sistema di controlli innovativo introdotto con Wii – 97 milioni di console vendute e produzione ancora in piena attività – Nintendo ha ancora una volta deciso di reinventarsi con Wii U e il suo controller GamePad. L’ibrido joypad-tablet funziona, dicono le prime recensioni , con un lag di funzionamento inesistente e possibilità di gameplay arricchito che spetterà agli sviluppatori di videogiochi saper sfruttare a dovere.

Con il GamePad si può anche controllare il proprio TV-set quasi fosse un telecomando, ci si può portare il proprio gioco (con grafica ultra-definita e tutto quanto) a letto o sul divano anche in stanze diverse da quella in cui è presente il setup TV-console, ed è anche possibile usare una stilo digitale. Una pecca significativa del dispositivo: la durata della batteria, compresa fra 3 e 5 ore per carica.

Wii U è compatibile con tutti i controller e dispositivi sin qui prodotti per la precedente console Wii, lo stesso vale per i giochi mentre per il software scaricato dalla rete è necessaria una procedura articolata per travasare il tutto sul nuovo sistema. Per quanto riguarda Nintendo Network, invece, la casa di Super Mario ha scelto di posticipare a un secondo momento il debutto del servizio – segno evidente del fatto che c’è ancora parecchio lavoro da fare per migliorare il sistema.

L’offerta di titoli disponibili al debutto di Wii U è ricca come non mai e comprende giochi di sicuro richiamo come Assassin’s Creed III, Mass Effect III, Fifa 13, lo shooter “pauroso” ZombiU, New Super Mario Bros U – primo capitolo della infinita “Mario-saga” in HD – e tanti altri ancora .

E mentre Nintendo inaugura l’ottava generazione di home console, le indiscrezioni sulla concorrenza continuano a proliferare: in occasione del suo numero finale, la rivista Xbox World mette in piazza quelle che dovrebbero essere le caratteristiche della prossima Xbox (720?) con CPU quad-core, 8 Gigabyte di RAM, controller innovativi (anche qui tablet?), lettore Blu-ray e persino occhiali per la realtà virtuale.

La prossima console Microsoft dovrebbe debuttare ufficialmente nel 2013, dicono le indiscrezioni, una tempistica perfetta se risultasse vera considerando il leggero declino della spesa complessiva dei consumatori nel settore videoludico. A quanto pare, i giocatori hanno voglia di qualcosa di nuovo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ABOLIRE LA PIRATERIA scrive:
    ABOLIRE LA PIRATERIA
    Il futuro della lotta alla pirateria? ABOLIRLA !!!
  • bubba scrive:
    e poi c'era qualcuno che diceva
    che la politica e i lobbysti delle major NON erano collegati..MPAA = ceo attuale = 30 anni in politicaHBO = emittente televisive via cavo (e stream via internet) = "il CEO e' caro amico, lavorava con me nel mio ufficio al senato "proprio nessuna influenza.... tskNon so se quei panzoni in doppiopetto se lo ricordano, ma IN TEORIA, dovrebbero legiferare PER I CITTADINI, non per salvaguardare le tasche di hollywood..
    • ThEnOra scrive:
      Re: e poi c'era qualcuno che diceva
      E tu ci hai creduto??? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Allibito scrive:
      Re: e poi c'era qualcuno che diceva
      - Scritto da: bubba
      che la politica e i lobbysti delle major NON
      erano
      collegati..

      MPAA = ceo attuale = 30 anni in politica
      HBO = emittente televisive via cavo (e stream via
      internet) = "il CEO e' caro amico, lavorava con
      me nel mio ufficio al senato
      "

      proprio nessuna influenza.... tsk
      Non so se quei panzoni in doppiopetto se lo
      ricordano, ma IN TEORIA, dovrebbero legiferare
      PER I CITTADINI, non per salvaguardare le tasche
      di
      hollywood..E' quello che fanno. Lo fanno anche per te che ancora non capisci ma un giorno arriverai a pensare che l'industria è fatta da migliaia di operai e impiegati e lo stato ha il dovere di salvaguardare il loro lavoro. Pensare ai cittadini, per te vuol dire poter scaricare gratis le cose di altri? No, ti fa comodo e questo lo capisco, ma dire che sia giusto è un tantino azzardato.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: e poi c'era qualcuno che diceva

        E' quello che fanno. Lo fanno anche per te che
        ancora non capisci ma un giorno arriverai a
        pensare che l'industria è fatta da migliaia di
        operai e impiegati e lo stato ha il dovere di
        salvaguardare il loro lavoro.Non dimenticarti che dovremmo essere noi a pagare il loro lavoro. E noi magari non vogliamo che tale lavoro venga fatto.
        Pensare ai
        cittadini, per te vuol dire poter scaricare
        gratis le cose di altri?Sì, se gli altri le hanno messe online volontariamente.
      • dontfeed in sciopero scrive:
        Re: e poi c'era qualcuno che diceva
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: bubba

        che la politica e i lobbysti delle major NON

        erano

        collegati..



        MPAA = ceo attuale = 30 anni in politica

        HBO = emittente televisive via cavo (e stream
        via

        internet) = "il CEO e' caro amico, lavorava con

        me nel mio ufficio al senato

        "



        proprio nessuna influenza.... tsk

        Non so se quei panzoni in doppiopetto se lo

        ricordano, ma IN TEORIA, dovrebbero legiferare

        PER I CITTADINI, non per salvaguardare le tasche

        di

        hollywood..
        E' quello che fanno. Lo fanno anche per teIl fatto che gli interessi di una lobby coincidano con i tuoi, non ti deve far generalizzare sostenendo che coincidano con gli interessi di tutti.Capisco che per chi ha poca cultura e poca materia grigia la generalizzazione (conviene a me quindi conviene a tutti) sia facile, ma ti assicuro che non è così. che
        ancora non capisci ma un giorno arriverai a
        pensare che l'industria è fatta da migliaia di
        operai e impiegatiPossono cambiare lavoro come hanno fatto i maniscalchi e gli spazzacamino.Ah e quei simpatici omini che accendevano i lampioni a gas.In altra parole: vai a zappare, amico, soldi da noi non ne avrai +.
        • krane scrive:
          Re: e poi c'era qualcuno che diceva
          - Scritto da: dontfeed in sciopero
          - Scritto da: Allibito

          - Scritto da: bubba


          che la politica e i lobbysti


          delle major NON erano collegati..


          MPAA = ceo attuale = 30 anni in politica


          HBO = emittente televisive via cavo (e


          stream via internet) = "il CEO e' caro amico,


          lavorava con me nel mio ufficio al senato"


          proprio nessuna influenza.... tsk


          Non so se quei panzoni in


          doppiopetto se lo ricordano, ma IN


          TEORIA, dovrebbero legiferare PER I


          CITTADINI, non per salvaguardare le


          tasche di hollywood..

          E' quello che fanno. Lo fanno anche

          per te
          Il fatto che gli interessi di una lobby
          coincidano con i tuoi, non ti deve far
          generalizzare sostenendo che coincidano
          con gli interessi di tutti.
          Capisco che per chi ha poca cultura e poca
          materia grigia la generalizzazione (conviene
          a me quindi conviene a tutti) sia facile, ma
          ti assicuro che non è così.Quoto e sospetto che a breve uscira' anche la paranoia ed il "cel'hanno tutti con la mia categoria", tipica della bassa cultura.

          che ancora non capisci ma un giorno

          arriverai a pensare che l'industria

          è fatta da migliaia di operai e

          impiegati
          Possono cambiare lavoro come hanno fatto i
          maniscalchi e gli spazzacamino.
          Ah e quei simpatici omini che accendevano i
          lampioni a gas.Ed anche l'industria dell'allevamento dei cavalli, molto fiorente in europa, contava decine di migliaia di lavoranti e facevano le stesse affermazioni degli attuali parassiti (rotfl).
          In altra parole: vai a zappare, amico, soldi
          da noi non ne avrai
          +.+1
  • anverone99 scrive:
    Re: NO ALLA PRATERIA!!!
    - Scritto da: NOLEGGINO RAMPANTE
    in questo ano non è entrato
    nessuno!Ma come! Ma se vi ci stanno mettendo dentro di tutto!! hahahhahahahahahahahhaahahaha
    • doc allegato velenoso scrive:
      Re: NO ALLA PRATERIA!!!
      - Scritto da: anverone99
      - Scritto da: NOLEGGINO RAMPANTE


      in questo ano non è entrato

      nessuno!

      Ma come! Ma se vi ci stanno mettendo dentro di
      tutto!!

      hahahhahahahahahahahhaahahahaQuesta e' buona, molto buona!Grazie per la risata.
      • cucubobo scrive:
        Re: NO ALLA PRATERIA!!!
        - Scritto da: doc allegato velenoso
        Scritto da: anverone99
        Scritto da: NOLEGGINO RAMPANTE

        in questo ano non è entrato
        nessuno!


        Ma come! Ma se vi ci stanno mettendo dentro

        di

        tutto!!
        hahahhahahahahahahahhaahahaha

        Questa e' buona, molto buona!
        Grazie per la risata.Trattasi di battuta chiaramente "servita su un piatto d'argento" dall'original poster, è evidente che l'errore grammaticale ("ano") non era certo casuale.
        • krane scrive:
          Re: NO ALLA PRATERIA!!!
          - Scritto da: cucubobo
          - Scritto da: doc allegato velenoso

          Scritto da: anverone99

          Scritto da: NOLEGGINO RAMPANTE



          in questo ano non è entrato

          nessuno!




          Ma come! Ma se vi ci stanno mettendo
          dentro


          di


          tutto!!


          hahahhahahahahahahahhaahahaha



          Questa e' buona, molto buona!

          Grazie per la risata.


          Trattasi di battuta chiaramente "servita su un
          piatto d'argento" dall'original poster, è
          evidente che l'errore grammaticale ("ano") non
          era certo casuale.Eccone un altro che pensa che PI sia letto e frequentato da 3 gatti (rotfl) vedi discussione relativa al sito chiuso (rotfl)
  • tucumcari scrive:
    Re: NO ALLA PRATERIA!!!
    - Scritto da: jackoverfull
    Sembra quasi vero. Quasi perché uno vero non
    avrebbe usato accenti ("è") ma apostrofi
    (e').Caspita non ci avevo pensato!Ma hai ragione...A me sembrava una imitazione abbastanza buona..
  • tucumcari scrive:
    qando si dice il futuro...
    [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/be/Ornithopods_jconway.jpg[/img]
  • prova123 scrive:
    Non c'è futuro per il cinema.
    Il biglietto costa tra i 10 ed i 12 euro e prima del film uno si deve sorbire 10/15 minuti di pubblicità.Le cose sono due:1. Tolgono la pubblicità2. lasciano la pubblicità ma il biglietto costa 2 o 3 euro al massimoL'alternativa è non prendere 1 centesimo e vedere il film scaricato ... sempre che ne valga la pena ... a loro la scelta.
  • unaDuraLezione scrive:
    "Il modello flat sta diventando..."
    contenuto non disponibile
    • Sgabbio scrive:
      Re: "Il modello flat sta diventando..."
      e pensare che il modello FLAT negli usa spopola.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: "Il modello flat sta diventando..."
        contenuto non disponibile
        • Izio01 scrive:
          Re: "Il modello flat sta diventando..."
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Sgabbio

          e pensare che il modello FLAT negli usa
          spopola.

          Ma è ovvio.
          Possono sempre fare una via di mezzo: novità on
          demand, flat tutto il
          resto.
          Man mano che passa il tempo le novità passano in
          flat.
          Ma no, c'è il rischio che funzioni, facciamo 10
          euro a visione on demand e
          basta.
          Come ai tempi delle VHS.
          ROTFLAnche peggio: ti ricordi il brevetto di M$ sulla rilevazione del numero di persone che guardano un film, con conseguente blocco della visione se si eccede il numero ammesso? :|
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Izio01

            Anche peggio: ti ricordi il brevetto di

            M$ sulla rilevazione del numero di persone

            che guardano un film, con conseguente

            blocco della visione se si eccede il

            numero ammesso? :|
            Quello non lo applicherebbero in quel modo
            nemmeno in un film di fantascienza.Ma non lo dicevano anche degli autovelox ? E delle telecamere in strada ? E...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            contenuto non disponibile
          • sbertuccia scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane


            Ma non lo dicevano anche degli autovelox ? E

            delle telecamere in strada ?

            E...

            differenza tra luogo pubblico e luogo privato.Aspetta qualche annetto...e poi vedremo!!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Ma non lo dicevano anche degli autovelox ?

            E delle telecamere in strada ?

            E...
            differenza tra luogo pubblico e luogo privato.Per le telecamere non vedo differenze, anzi proprio qualche gg fa c'era un articolo a riguardo se non sbaglio.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Per le telecamere non vedo differenze, anzi

            proprio qualche gg fa c'era un articolo a

            riguardo se non sbaglio.
            cioè? hanno obbligato la gente asd installare in
            casa propria?Non serve: basta installarle davanti alle finestre su terreno pubblico.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane


            Non serve: basta installarle davanti alle

            finestre su terreno

            pubblico.

            Quindi dici che il kinect lo installeranno sul
            marciapiede?No, quello te lo compri su insistenza dei pampini...
          • sbrotfl scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Izio01



            Anche peggio: ti ricordi il brevetto di


            M$ sulla rilevazione del numero di
            persone



            che guardano un film, con conseguente


            blocco della visione se si eccede il


            numero ammesso? :|


            Quello non lo applicherebbero in quel modo

            nemmeno in un film di fantascienza.

            Ma non lo dicevano anche degli autovelox ? E
            delle telecamere in strada ?
            E...GLi autovelox non posso andare a toglierli... una telecamera in casa mia si
          • krane scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: Izio01





            Anche peggio: ti ricordi il
            brevetto di




            M$ sulla rilevazione del numero di

            persone





            che guardano un film, con
            conseguente




            blocco della visione se si eccede
            il




            numero ammesso? :|




            Quello non lo applicherebbero in quel
            modo


            nemmeno in un film di fantascienza.



            Ma non lo dicevano anche degli autovelox ? E

            delle telecamere in strada ?

            E...

            GLi autovelox non posso andare a toglierli... una
            telecamera in casa mia
            siE poi i bimbi vogliono la kinect...
          • sbrotfl scrive:
            Re: "Il modello flat sta diventando..."
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Izio01


            Anche peggio: ti ricordi il brevetto di M$
            sulla

            rilevazione del numero di persone che
            guardano
            un

            film, con conseguente blocco della visione
            se
            si

            eccede il numero ammesso?

            :|

            Quello non lo applicherebbero in quel modo
            nemmeno in un film di
            fantascienza.OOOOOH Eccome se lo applicherebbero... hanno avuto il coraggio di pensare ad un orrore come securefot, vuoi che non implementino una cavolata del genere?Piuttosto c'è da riflettere sui risultati... se devo scegliere tra un prodotto a pagamento ma che controlla quello che faccio e uno gratuito che non fa niente al di fuori del suo compito (farmi vedere un film) seglio indubbiamente la seconda.
    • Guybrush scrive:
      Re: "Il modello flat sta diventando..."
      - Scritto da: unaDuraLezione
      "Il modello flat sta diventando sempre più
      obsoleto, il video on demand è il
      futuro".[...]Ci sarebbe anche questa:"Computer games don't affect kids; I mean if Pac-Man affected us as kids, we'd all be running around in darkened rooms, munching magic pills and listening to repetitive music"M. Brigstoke, comico inglese 1989, citato poi da Hiroshi Yamauchi, C.E.O. della Nintendo.Capisco che sia controproducente, ma quello che i due vegliardi vogliono dire è proprio questo.Ora, per impedire che accada proprio questo ci sono delle azioni da intraprendere:1) Aggiornare il firmware del proprio router http://www.dd-wrt.com/site/index (vedi un po' se il tuo router è compatibile)2) Registrarti tra i membri di Ninux.org 3) Fare uso e abuso di TORAuguri.GT
      • jackoverfull scrive:
        Re: "Il modello flat sta diventando..."
        - Scritto da: Guybrush
        Ci sarebbe anche questa:
        "Computer games don't affect kids; I mean if
        Pac-Man affected us as kids, we'd all be running
        around in darkened rooms, munching magic pills
        and listening to repetitive
        music"
        M. Brigstoke, comico inglese 1989, citato poi da
        Hiroshi Yamauchi, C.E.O. della
        Nintendo.(ghost)(ghost)(ghost)
    • B&B scrive:
      Re: "Il modello flat sta diventando..."
      Ti sei dimenticato: "640kb sono più che sufficienti per chiunque"
  • unaDuraLezione scrive:
    Re: NO ALLA PRATERIA!!!
    contenuto non disponibile
    • jackoverfull scrive:
      Re: NO ALLA PRATERIA!!!
      - Scritto da: unaDuraLezione
      - Scritto da: jackoverfull


      Sembra quasi vero. Quasi perché uno vero non

      avrebbe usato accenti ("è") ma apostrofi

      (e').

      No. Quello è retaggio di chi usava il computer
      negli anni 80 e 90, complice tastiera inglese per
      tutti e set ascii standard senza accentate,
      quindi non è roba da
      videotechini.Sapevo che qualcuno sarebbe arrivato con una risposta simileNo, non necessariamente. Anche, ma non solo.Vedi ad esempio chi commenta da iPad senza aver capito come fare gli accenti
      • tucumcari scrive:
        Re: NO ALLA PRATERIA!!!
        - Scritto da: jackoverfull
        - Scritto da: unaDuraLezione

        - Scritto da: jackoverfull




        Sembra quasi vero. Quasi perché uno
        vero
        non


        avrebbe usato accenti ("è") ma apostrofi


        (e').



        No. Quello è retaggio di chi usava il
        computer

        negli anni 80 e 90, complice tastiera
        inglese
        per

        tutti e set ascii standard senza accentate,

        quindi non è roba da

        videotechini.
        Sapevo che qualcuno sarebbe arrivato con una
        risposta
        simile

        No, non necessariamente. Anche, ma non solo.
        Vedi ad esempio chi commenta da iPad senza aver
        capito come fare gli
        accentivero... ma vale lo stesso anche per Android conosco un sacco di gente che non sa come fare gli accenti...è una cosa che accomuna molta utenza utonta! ;)
        • jackoverfull scrive:
          Re: NO ALLA PRATERIA!!!
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: jackoverfull

          - Scritto da: unaDuraLezione


          - Scritto da: jackoverfull






          Sembra quasi vero. Quasi perché uno

          vero

          non



          avrebbe usato accenti ("è") ma
          apostrofi



          (e').





          No. Quello è retaggio di chi usava il

          computer


          negli anni 80 e 90, complice tastiera

          inglese

          per


          tutti e set ascii standard senza
          accentate,


          quindi non è roba da


          videotechini.

          Sapevo che qualcuno sarebbe arrivato con una

          risposta

          simile



          No, non necessariamente. Anche, ma non solo.

          Vedi ad esempio chi commenta da iPad senza
          aver

          capito come fare gli

          accenti
          vero... ma vale lo stesso anche per Android
          conosco un sacco di gente che non sa come fare
          gli
          accenti...
          è una cosa che accomuna molta utenza utonta!
          ;)Videotechini, per l'appunto!
      • anverone99 scrive:
        Re: NO ALLA PRATERIA!!!
        - Scritto da: jackoverfull
        Sapevo che qualcuno sarebbe arrivato con una
        risposta
        simile

        No, non necessariamente. Anche, ma non solo.
        Vedi ad esempio chi commenta da iPad senza aver
        capito come fare gli
        accentiEhee.. Io non ho un ipad, ma se anche l'avessi continuerei a usare l'apostrofo per accentare le lettere.. Troppa l'abitudine ormai :-/ L'utente "unaduralezione" non ha torto! :-)
        • bubba scrive:
          Re: NO ALLA PRATERIA!!!
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: jackoverfull


          Ehee.. Io non ho un ipad, ma se anche l'avessi
          continuerei a usare l'apostrofo per accentare le
          lettere.. Troppa l'abitudine ormai :-/ L'utente
          "unaduralezione" non ha torto!
          :-)niente tristezza. w gli apostrofi.Firmato:Fronte di Liberazione dell'US-ASCII.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: NO ALLA PRATERIA!!!
            contenuto non disponibile
          • jackoverfull scrive:
            Re: NO ALLA PRATERIA!!!
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: bubba


            Firmato:

            Fronte di Liberazione dell'US-ASCII.

            Tra l'altro nella tastiera USA, e nello standard
            ACII relativo, esite il tasto accento:
            '`'
            L'accento permette, guarda un po', di accentare
            qualsiasi lettera
            :D
            L'uso dell'apostrofo è stato scorretto in tutti i
            sensi.Precisamente. Ben vengano in certe condizioni (per esempio nel listato di uno script bash) ma nella maggior parte dei casi, ormai, e specialmente in casi come questo (forum che si visualizza abitualmente come pagina HTML) è proprio sbagliato. Chi li usa o è "un niubbo" o non è riuscito, negli ultimi 20 anni e passa, ad adattarsi ad una comodità introdotta TANTO tempo fa.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: NO ALLA PRATERIA!!!
        contenuto non disponibile
        • jackoverfull scrive:
          Re: NO ALLA PRATERIA!!!
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: jackoverfull


          No, non necessariamente. Anche, ma non solo.

          Vedi ad esempio chi commenta da iPad senza
          aver

          capito come fare gli

          accenti

          uh? come si fanno gli accenti su IPad? :$Per l'appunto. :DTieni premuta la lettera da accentare ;)
    • Riketto scrive:
      Re: NO ALLA PRATERIA!!!
      - Scritto da: unaDuraLezione
      - Scritto da: jackoverfull


      Sembra quasi vero. Quasi perché uno vero non

      avrebbe usato accenti ("è") ma apostrofi

      (e').

      No. Quello è retaggio di chi usava il computer
      negli anni 80 e 90, complice tastiera inglese per
      tutti e set ascii standard senza accentate,
      quindi non è roba da
      videotechini.Io videotechino non sono, e ho queste due particolarita'.1) uso gli apostrofi perche' all'inizio usavo dei terminali VT100 (tastiera inglese)2) non uso il tastierino numerico perche' sono cresciuto con un Amiga 600.E credetemi, specialmente con gli accenti e' un disastro ricordarsi di usarli, ormai...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: NO ALLA PRATERIA!!!
        contenuto non disponibile
      • jackoverfull scrive:
        Re: NO ALLA PRATERIA!!!
        - Scritto da: Riketto

        1) uso gli apostrofi perche' all'inizio usavo dei
        terminali VT100 (tastiera
        inglese)
        2) non uso il tastierino numerico perche' sono
        cresciuto con un Amiga
        600.
        Ma ne è passato di tempo ormaiNon sarebbe ora di passare a qualcosa di più corretto?Poi, personalmente uso ancora la qzerty (perché è comoda!), pur non avendone nemmeno più una, ma comunque. :D
        E credetemi, specialmente con gli accenti e' un
        disastro ricordarsi di usarli,
        ormai...(ghost)
  • La SIAE scrive:
    Il futuro della lotta alla pirateria?
    Il futuro della lotta alla pirateria? :@Ma quale futuro, noi vogliamo vincere subito capito? :@
  • Enjoy with Us scrive:
    Pirateria?
    Ma avete visto i film programmati negli ultimi 12 mesi?Secondo Voi c'è qualche titolo che meriti non dico di essere conservato in cineteca, ma semplicemente di essere visto?Questi continuano a sbracciarsi, ma producono merce sempre più cara e scadente, non c'è più un film di Fantascienza, un Thriller, un Giallo od una Commediola degni di questo nome, tutta roba senza capo ne coda condita al massimo con qualche effetto 3D come se questo bastasse a rendere credibile/interessante una storia... La verità è che anche volendo uno fa veramente fatica a trovare un titolo da scaricare!
    • La SIAE scrive:
      Re: Pirateria?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma avete visto i film programmati negli ultimi 12
      mesi?
      Secondo Voi c'è qualche titolo che meriti non
      dico di essere conservato in cineteca, ma
      semplicemente di essere
      visto?
      Questi continuano a sbracciarsi, ma producono
      merce sempre più cara e scadente, non c'è più un
      film di Fantascienza, un Thriller, un Giallo od
      una Commediola degni di questo nome, tutta roba
      senza capo ne coda condita al massimo con qualche
      effetto 3D come se questo bastasse a rendere
      credibile/interessante una storia... La verità è
      che anche volendo uno fa veramente fatica a
      trovare un titolo da
      scaricare!E allora tu non scaricare, tanto l'eccuo compenso ci arriva l'ostesso... AH AH AH AH AH :@
    • anverone99 scrive:
      Re: Pirateria?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma avete visto i film programmati negli ultimi 12
      mesi?
      Secondo Voi c'è qualche titolo che meriti non
      dico di essere conservato in cineteca, ma
      semplicemente di essere
      visto?
      Questi continuano a sbracciarsi, ma producono
      merce sempre più cara e scadente, non c'è più un
      film di Fantascienza, un Thriller, un Giallo od
      una Commediola degni di questo nome, tutta roba
      senza capo ne coda condita al massimo con qualche
      effetto 3D come se questo bastasse a rendere
      credibile/interessante una storia... La verità è
      che anche volendo uno fa veramente fatica a
      trovare un titolo da
      scaricare!Azz.. sono d'accordissimo :-(Io intanto mi sono fatto una megacollezione di film noir (in B/N), anni '40 e '50 da favola!Poi sul mulo ho cercato "horror ita", "Thriller ita" "Guerra ita" "Western ita" ecc.. che sono a posto fino alla pensione.
    • thebecker scrive:
      Re: Pirateria?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma avete visto i film programmati negli ultimi 12
      mesi?
      Secondo Voi c'è qualche titolo che meriti non
      dico di essere conservato in cineteca, ma
      semplicemente di essere
      visto?
      Questi continuano a sbracciarsi, ma producono
      merce sempre più cara e scadente, non c'è più un
      film di Fantascienza, un Thriller, un Giallo od
      una Commediola degni di questo nome, tutta roba
      senza capo ne coda condita al massimo con qualche
      effetto 3D come se questo bastasse a rendere
      credibile/interessante una storia... La verità è
      che anche volendo uno fa veramente fatica a
      trovare un titolo da
      scaricare!Ha ragione. E' sempre più difficile trovare al cinema un buon film.
  • certo certo scrive:
    traduzioni
    Vorrei evidenziare un errore nella traduzione in italiano delle parole del tenero signore dal faccione simpatico e dall'ottimismo incrollabile: Avete scritto:"È così perchè abbiamo capito che dopo il primo avvertimento o al massimo dopo il secondo quasi tutti i soggetti smettono di scaricare, perchè si rendono conto di quel che hanno fatto"Ma la traduzione corretta è:"E' così perchè non siamo stati in grado di riscontrare che dopo il primo avvertimento o al massimo dopo il secondo quasi tutti i soggetti sottoscrivono un abbonamento ad una VPN o a un server NNTP, perchè si rendono conto che altrimenti possiamo accorgerci di quello che continueranno tranquillamente a fare"
  • Nertek scrive:
    Il futuro: segue foto di 2 vecchi
    no non ci siamo proprio ...
  • ChickenBaluba scrive:
    il futuro..
    Il futuro sono servizi come netflix e lovefilms, queste mummie non lo hanno ancora capito.Idem mediaset premium, quel modo di fare tv è morto e sepolto..
    • Polemik scrive:
      Re: il futuro..
      No, se la crisi continua e peggiora, il futuro è il mulo e torrent, che i soldi servono x mangiare! p)
    • Polemik scrive:
      Re: il futuro..
      No, se la crisi continua e peggiora, il futuro è il mulo e torrent, che i soldi servono x mangiare! p)
      • ChickenBaluba scrive:
        Re: il futuro..
        - Scritto da: Polemik
        No, se la crisi continua e peggiora, il futuro è
        il mulo e torrent, che i soldi servono x
        mangiare!
        p)Se va avanti così vedremo qualche testa rotolare al governo..anche perchè di soldi non ce ne sono più.Sinceramente in uk pago 4.99 per l'acXXXXX base, ho un catalogo di 5000 tra film, concerti e serie tv che guardo quando,come e quante volte voglio. Se voglio noleggiare le ultime novità le pago.Se voglio guardarmele su ipad o su tablet android idem, noi lo usiamo sulla ps3 che ha un app dedicata ma c'è idem l'xbox xhe permette di avere il pacchetto sky in streaming, in italia sulla xbox cosa abbiamo..mediaset premium..che c.. oserei dire.Peccato che quando sono in italia non funziona :-(
        • thebecker scrive:
          Re: il futuro..
          - Scritto da: ChickenBaluba
          - Scritto da: Polemik

          No, se la crisi continua e peggiora, il futuro è

          il mulo e torrent, che i soldi servono x

          mangiare!

          p)
          Se va avanti così vedremo qualche testa rotolare
          al governo..anche perchè di soldi non ce ne sono
          più.
          Sinceramente in uk pago 4.99 per l'acXXXXX base,
          ho un catalogo di 5000 tra film, concerti e serie
          tv che guardo quando,come e quante volte voglio.
          Se voglio noleggiare le ultime novità le
          pago.
          Se voglio guardarmele su ipad o su tablet android
          idem, noi lo usiamo sulla ps3 che ha un app
          dedicata ma c'è idem l'xbox xhe permette di avere
          il pacchetto sky in streaming, in italia sulla
          xbox cosa abbiamo..mediaset premium..che c..
          oserei
          dire.
          Peccato che quando sono in italia non funziona
          :-(provato a impostare un proxy inglese quando sei in Italia?
  • Sgabbio scrive:
    linguaggi di pirtate haters
    Parlano di furto, rubare, beni immateriali infinitamente duplicabili.Non vogliono le offerte flat ? Ma diversificare no ?
Chiudi i commenti