Wikimedia, diritto di panorama o abuso d'autore?

Il sistema giudiziario svedese ha emesso una sentenza contro la libera pubblicazione di foto di opere d'arte esposte in luoghi pubblici

Roma – Wikimedia Svezia non può pubblicare nel suo archivio liberamente accessibile foto di monumenti pubblici senza il consenso dell’artista. A riferirlo è la Corte suprema svedese, che ha condannato per violazione della normativa locale sul diritto d’autore Wikimedia Svezia.

A denunciare Wikimedia, l’organizzazione non profit alle spalle dell’Enciclopedia Libera Wikipedia e di altri progetti improntati alla diffusione del sapere, era stata l’associazione svedese Bildupphovsrätt (BUS) che rappresenta fotografi, pittori, illustratori, fotografi, designer e tutti gli altri autori titolari di copyright “visivo” (non quindi legato a testo, musica ecc.): contestava la pubblicazione senza autorizzazione su un database pubblicamente accessibile di fotografie delle opere dei suoi consociati.

Non si tratta della prima volta che Wikimedia si trova ad aver a che fare con questioni legate al diritto d’autore : d’altra parte è labile il confine del fair use legato alla divulgazione e ancora di più quello che definisce un utilizzo commerciale di un opera protetta.

Nel caso specifico, secondo la Corte , infatti, c’è una differenza tra le foto che singoli individui possono scattare ad opere d’arte in luoghi pubblici e renderle disponibili su un database liberamente e gratuitamente accessibile online: “per tale raccolta si può desumere un valore commerciale non insignificante e in quanto tale spetta agli artisti”. In questo modo la Corte sembra dare ragione all’accusa e al contempo non entrare nello specifico del riconoscimento del diritto di panorama, una questione ancora aperta a livello europeo.

Quanto questo valore sia “non insignificante”, poi, dovrà deciderlo la corte distrettuale di Stoccolma, chiamata a stabilire i danni dovuti da Wikimedia alla controparte: a pesare – presumibilmente – anche il rifiuto da parte di Wikimedia di firmare una licenza d’uso prima che la questione finisse in tribunale.

La risposta informale di Wikimedia Svezia non si è naturalmente fatta attendere, anche se per la reazione in tribunale attenderà di confrontarsi con la sua controllante globale: il suo vertice Anna Troberg ha definito la sentenza “superata, in alcun modo al passo con i tempi”, sottolineando anche che non ha senso che qualcuno rischi di dover pagare per foto legalmente scattate in luoghi pubblici di opere d’arte pubbliche, in quanto tali finanziate con le tasse di tutti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fred scrive:
    Goanna
    Attenzione, l'engine e' cambiato di recente e adesso usa Goanna al posto di Gecko, questo provoca delle incompatibilita'con alcuni plugin di Firefox;per alcuni plugin comuni verificate direttamente nella homepage di palemoon se ne esiste una versione (es, per chi vuole leggere i .mht), mentre una persona abbastanza esperta puo' modificare direttamente l'estensione affinche' la verifica dell'engine non fallisca.
    • fred scrive:
      Re: Goanna
      Non funziona la tastiera sui context menu' per via del cambio di alcune api, la correzione e' gia' stata testata e uscira' la .1 a brevissimo.
  • gcoli scrive:
    Reactos? Ah ah ah
    Reactos è un progetto ambizioso, ma ad oggi non può sostituire neanche lontanamnete M$
    • ... scrive:
      Re: Reactos? Ah ah ah
      - Scritto da: gcoli
      Reactos è un progetto ambizioso, ma ad oggi non
      può sostituire neanche lontanamnete
      M$Pensa che qui c'è chi dice di averlo provato e che "funziona bene" (rotfl)
  • rico scrive:
    Versioni alternative
    Pale Moon esiste da anni, fa piacere che sia ancora sviluppato.Allo stesso modo esiste SRWare Iron, alternativa a Google Chrome ma senza comunicazioni da e verso Google, disponibile in molte versioni: 32 e 64 Bit, portable o installer, per windows, Mac e Linux.
  • rockroll scrive:
    Ma managgia, e ditecelo, no?
    E ditecelo quando ci sono prodotti di questo genere che ci svincolano dalle note schiavitù senza stravolgere il nostro modo di operare!Cosa ci fate azzannare in lotte ideologiche tra vari browser senza dirci che è disponibile gratuitamente e magari funziona perfettamente un Pale Moon che ha tutti i vantaggi di Firefox e non la sua pesantezza ultima?Cosa ci fate azzannare su Win 10 SI Win 10 NO senza dirci che esiste un Win 10 Enterprise LTSB praticamente equivalente ad un Win 7 aggiornato ed aggiornabile senza tutta la fuffa e le imposizioi ostili successive a Win 7? Ma M$ non lo concede ai privati. mi direte? e allora ditecelo, che molti non lo sanno. e allora facciamo una campagna di massa per averlo alle stesse condizioni del Win 10 imposto gratuitamente al gregge, ma ditecelo!Perchè farci disputare su XP si/no e resitenza ad oltranza senza parlarci di ReactOS, il simil XP X86 totalmente Free Open Source, Windows compatibile nativamente? Funziona, è utilizzabile, a che punto è lo stato dell'arte? ditecelo!A molti di noi, salvo gli invasati fanboys, non ce ne frega niente di un marchio ed del relativo prezzo politico, ma ce ne frega molto della valutazione prezzo/prestazini in rapporto alle nostre esigenze. Cosa ci fate scannare tra pApple M$ Sangsug Intrudel ecc. se c'è per dire una Xiaomi o una AMD che a parità di prezzo da di più? Se è così ditecelo, no? così zittiamo tutti i fanboys e le lotte che generano. O forse non avete interesse a zittire le baruffe?
    • tauranga scrive:
      Re: Ma managgia, e ditecelo, no?
      Mi fa piacere scoprire l'esistenza di tanti programmi che sicuramente offrono alternative.Spero anche che la redazione faccia tesoro delle tue proposte e si sforzi di ampliare ed approfondire il suo lavoro.Ma tanto per ribadire lo spirito del tuo scritto (che condivido pienamente), visto che sapevi tutte 'ste cose, perché hai taciuto?"Ma managgia, e DICCELO, no?"Grazie da Tauranga.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2016 09.27-----------------------------------------------------------
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Ma managgia, e ditecelo, no?
        Modificato dall' autore il 06 aprile 2016 09.27
        --------------------------------------------------Sono sorpreso che la sezione dedicata al software, sia mantenuta attiva, se vediamo lo stato generale del sito :D
    • .... scrive:
      Re: Ma managgia, e ditecelo, no?
      90 minuti di applausi !!!
      O forse non avete interesse a zittire le baruffe?No non gli interessa anzi mettono benzina sul fuoco per aumentare le baruffe perchè forse in questo modo aumentano i post e fanno credere che ci sono molte persone che seguono il sito ma poi ti accorgi che sono sempre gli stessi fanboy di uno o dell'altro sistema operativo o azienda che sia.
Chiudi i commenti