Windows 7 ha il suo GodMode

Sfruttando alcune caratteristiche di Windows 7 e Vista, permette agli utenti di accedere a tutti gli strumenti di gestione e configurazione del sistema operativo da un'unica cartella virtuale

Roma – È stata ribattezzata GodMode , ma nulla ha a che fare con quei trucchi che, nei giochi, garantiscono l’invulnerabilità. In Windows 7 il GodMode è una semplice cartella virtuale che fornisce l’accesso a tutte quelle funzionalità generalmente accessibili dalle applet del Pannello di Controllo .

Resa pubblica da Ina Fried su CNET , la funzione GodMode può risultare particolarmente utile sia agli utenti più smanettoni che agli amministratori di sistema: grazie ad essa tutte le principali funzionalità di configurazione e gestione di Windows, dalla creazione di un nuovo account alla modifica del puntatore del mouse, si possono trovare raccolte all’interno di un’unica cartella. Proprio come avviene nel Pannello di Controllo di Windows, le voci presenti nella cartella GodMode sono suddivise per categoria: Account utente, Audio, Centro operativo, Opzioni cartella, Mouse ecc.

Accedere a questa funzionalità è semplicissimo: basta creare una nuova cartella (in qualsiasi posizione del disco) e nominarla GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C} . Fatto questo, l’icona della cartella prenderà le sembianze del Pannello di Controllo. Per la verità, come fa notare in questo post Brandon Live , tutti i caratteri che precedono il punto (“.”) possono essere cambiati a piacere: pertanto chi trovasse il nome GodMode un po’ eccessivo potrebbe tranquillamente cambiarlo in quello che più gli aggrada.

Si spiega inoltre che il GodMode non può essere considerato una funzionalità nascosta di Windows. Per creare questa speciale cartella, infatti, vengono utilizzate due caratteristiche ben documentate di Windows: i CLSID del filesystem e la cartella di shell All Tasks utilizzata da Windows per visualizzare nel menù Start i risultati delle ricerche relative al Pannello di Controllo.

La cartella GodMode può essere creata anche sotto Windows Server 2008 e Vista, ma alcuni segnalano che nelle versioni a 64 bit di questi sistemi operativi potrebbe causare il crash del sistema .

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • salvatore xxx scrive:
    commento alla notizia
    la relaizzazione di un software che aiuti a liberarsi dei vincoli informatici è una cosa utile e giusta secondo molti aspetti.la ribellione di Facebook non è giustificata in alcun modo e viola la libertà propria dei social network di utilizzo ad personam della rete internet.salvatore
  • ninjaverde scrive:
    AllaFaccia
    Alla faccia della privacy.Un servizio del genere doveva darlo Facebook, di norma senza richiedere esperienza da "smanettoni" visto che il servizio è rivolta al popolo degli utoni.Ma come al soltito si savaguardano i "secondi fini".
    • Valeren scrive:
      Re: AllaFaccia
      ovvio: per loro non è un problema se te ne vai, ma è un grosso problema se rimuovi i dati (che se non erro gli concedi in pieno utilizzo).
  • Giuseppe Abis scrive:
    Facebook
    FB andrebbe chiuso visto che lede la possibilità di uscirne dopo che si è entrati e tale comportamento doveva essere chiarito all'atto della iscrizione
  • sentinel scrive:
    L'applicazione più intelligente
    L'applicazione più intelligente degli ultimi anniè stata fatta chiudere proprio dal social networkpiù stupido degli ultimi anni.
    • quota scrive:
      Re: L'applicazione più intelligente
      - Scritto da: sentinel
      L'applicazione più intelligente degli ultimi anni
      è stata fatta chiudere proprio dal social network
      più stupido degli ultimi anni.indipendentemente da tutto, come hanno scritto gia sopra quella non era una applicazione ma una web application, alla stregua di quelle mail che ti chiedono le informazioni di acXXXXX di msn per vedere chi ti ha bloccato ne piu ne meno.Tu a priori non avevi la minima idea di cosa facesse prima di ripulire il tuo account quell'applicazione.Hanno fatto male a cancellarla?Hanno fatto bene?Chi può dirlo... Certo la soluzione più semplice sarebbe creare una facebook app e cosi tutto tornerebbe nella normalità dell'eula
  • Horror from the Deep scrive:
    Serve un'applicazione!?!
    Certo che serve... su Facebook. Serve un'applicazione per fare quello che dovrebbe già consentire FB stesso! Mi fa sempre più schifo... ma viene usato se non da tutti, da un sacco di gente e quando tutti i tuoi amici hanno scelto di comunicare lì...
    • Valeren scrive:
      Re: Serve un'applicazione!?!
      I miei amici sono lì ed io no.Ho un cellulare ed una dozzina di mail. Usano questi sistemi per contattarmi.
  • Gabriele Fantoni scrive:
    il termine applicazione è sbagliato
    il termine applicazione è sbaghliato perchè non è una applicazione di facebook (apps.facebook.com) ma al più è una webapps
  • Cleaner scrive:
    Cancellare la bacheca di Facebook?
    Non so se avete provato a ripulire in automatico la vostra bacheca dai vostri post.. è un delirio pazzesco!Ho usato queste istruzioni http://grigio.org/pulire_bacheca_facebook la bacheca viene pulita, ma dopo qualche giorno i post ritornano!!!! presi da chissà quale backup di FacebookFacebook = Grande FratelloSono sempre più scettico a mettere dei dati veramente personali lì sopra!
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Cancellare la bacheca di Facebook?
      - Scritto da: Cleaner
      Non so se avete provato a ripulire in automatico
      la vostra bacheca dai vostri post.. è un delirio
      pazzesco!
      Ho usato queste istruzioni
      http://grigio.org/pulire_bacheca_facebook la
      bacheca viene pulita, ma dopo qualche giorno i
      post ritornano!!!! presi da chissà quale backup
      di
      Facebook

      Facebook = Grande Fratello

      Sono sempre più scettico a mettere dei dati
      veramente personali lì
      sopra!Mah ovviamente mi sono iscritto con dati fasulli e mail creata ad hoc, tanto i miei "amici" conoscono il mio pseudonimo.
      • Bullo scrive:
        Re: Cancellare la bacheca di Facebook?

        Mah ovviamente mi sono iscritto con dati fasulli
        e mail creata ad hoc, tanto i miei "amici"
        conoscono il mio
        pseudonimo.purtroppo a meno che non usi server proxy in papuasia, bangladesh, birmania etc, loro conosceranno sempre e comunque il tuo IP, e stai tranquillo che purtroppo di privacy te ne rimane davvero poca ;)la soluzione? non iscriversi affatto :)
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Cancellare la bacheca di Facebook?
          - Scritto da: Bullo

          Mah ovviamente mi sono iscritto con dati fasulli

          e mail creata ad hoc, tanto i miei "amici"

          conoscono il mio

          pseudonimo.

          purtroppo a meno che non usi server proxy in
          papuasia, bangladesh, birmania etc, loro
          conosceranno sempre e comunque il tuo IP, e stai
          tranquillo che purtroppo di privacy te ne rimane
          davvero poca
          ;)

          la soluzione? non iscriversi affatto :)Ovviamente non avendo intenzione di delinquere, il fatto che associno il mio ip alle mie azioni su facebook mi preoccupa poco.In verità mi interessava solo cirucire una certa ragazza che usava un solo strumento su internet...per il resto hai ragione, l'unica cosa veramente furba da fare è non iscriversi.
          • circuitori scrive:
            Re: Cancellare la bacheca di Facebook?
            si, diciamolo, FB serve solo a quello...
          • pinco pallino scrive:
            Re: Cancellare la bacheca di Facebook?
            - Scritto da: circuitori
            si, diciamolo, FB serve solo a quello...A circuire?
  • aenigma scrive:
    Greasemonkey...
    Mi aspetto che compaia presto uno script per GreaseMonkey che fa le stesse cose.In fondo sono operazioni che deve fare l'utente e GreaseMonkey è un ottimo sostituto...
  • LuNa scrive:
    Che schifo !
    Vediamo se ho capito bene. Questa applicazione altro non fa che rendere automatica una procedura che faresti manualmente. L'applicazione va a fare delle operazioni note, con il consenso dell'utente, ergo nulla è 'segreto' e nulla viene fatto senza che l'utente lo sappia. Non si capisce quindi, cosa dovrebbe dare tanto fastidio ai socialcosi. Che tu lo faccia a manella, che tu lo faccia con una applicazione ad-hoc, avendo chiari gli effetti che puoi ottenere, non è forse uguale ? No, che non lo è. Se lo fai con l'applicazione non vedi i millemila link ed i millemila banner che infestano i social network. Ecco la differenza.
    • Nicoc1989 scrive:
      Re: Che schifo !
      Che i padroni di Facebook abbiano a cuore il fatto che piu gente possibile veda i loro link e i loro banner mi sembra quantomeno legittimo, visto che senza di essi Facebook non esisterebbe (perlomeno come business). Detto questo, mi sembra che questa faccenda del non poter rivelare a terzi i propri dati venga usata un po' come fa comodo a loro: tanto per fare un esempio, io per caricare le mie foto su Facebook utilizzo iPhoto e per poterlo fare, devo fornire al programma il mio nome utente e la mia password ma non mi sembra che nessuno si sia mai lamentato. Quindi se il servizio offerto dai "terzi" è a favore di Facebook tutto bene, mentre invece se i nostri dati servono a cancellare il proprio profilo allora non possiamo fornirli?
      • Gabriele Fantoni scrive:
        Re: Che schifo !
        il fatto che iphoto è dal tuo pc (e magari funziona come facebook connect)( apps.facebook.com) l'altro sito non funziona come applicazionema bensi si logga al tuo posto
        • pinco pallino scrive:
          Re: Che schifo !
          - Scritto da: Gabriele Fantoni
          il fatto che iphoto è dal tuo pc (e magari
          funziona come facebook connect)(
          apps.facebook.com) l'altro sito non funziona come
          applicazione
          ma bensi si logga al tuo postoChe in entrambi i casi non cambia nulla. Una applicazione non puoi mai sapere cosa faccia esattamente e di fatto agisce per conto di chi la esegue e con il suo nome.
    • MeX scrive:
      Re: Che schifo !
      mi sembra anche normale peró non consentire alle applicazioni di richiedere nome utente e password!
    • Anonymous scrive:
      Re: Che schifo !

      Ecco la
      differenza.Non li vedo lo stesso. AdBlock rulez.
    • the nuts scrive:
      Re: Che schifo !
      la differenza è che il 99% di chi vuole togliersi da fb non cancella manualmente tutto prima di chiudere l'account (anche perché richiederebbe ore) ma disattiva semplicemente l'account, credendo, sbagliandosi, che fb cancelli automaticamente il contenuto di un account chiuso. Invece fb vuole sapere tutto di tutti, anche chi non è più registrato. Anche se disattivi il tuo account fb tutti i tuoi dati rimangono sui loro server per sempre...
Chiudi i commenti