Windows XP si fa piccolo piccolo

Microsoft continua la sua marcia nel mercato dei dispositivi non-PC e lo fa con il rilascio del nuovo Windows XP Embedded. XP in formato pocket


Las Vegas (USA) – Sebbene Microsoft abbia conquistato ormai da lungo tempo il mercato dei sistemi operativi desktop, sta ancora lottando per emergere in quello dei dispositivi non-PC. E’ questo un segmento che spazia dai computer hand held agli elettrodomestici intelligenti, dalle net appliance alla strumentazione medica.

In questo settore vengono utilizzati sistemi operativi definiti “embedded”, spesso strettamente integrati con l’hardware dei dispositivi in cui vengono integrati e ottimizzati per svolgere compiti più specifici rispetto a quelli di un sistema operativo desktop.

Microsoft ha cominciato l’assalto a questo mercato con Windows CE – alla base di Pocket PC e dell’imminente sistema operativo per gli Smart Phone, Stinger – e con Windows NT Embedded, dedicato soprattutto ai dispositivi di rete.

Ieri il big di Redmond ha completato il quadro con il rilascio di una prima versione client di Windows XP Embedded (prima nota come Whistler Embedded ), una piattaforma general-purpose che Microsoft ha sviluppato seguendo tre obiettivi principali: incrementare il livello di componentizzazione e modularità del sistema, permettere l’inserimento tempestivo delle ultime tecnologie Windows nel campo embedded e ridurre il time-to-market grazie a nuovi tool di sviluppo e di authoring.

Windows XP Embedded, secondo Microsoft, è adatto a portare le stesse funzionalità Windows dei computer desktop in dispositivi non-PC, come set-top box, Internet appliance, POS, slot machine, registratori di cassa e terminali.

Windows XP Embedded ha poi il compito di introdurre anche nel settore embedded un primo supporto a Microsoft.NET, una strategia con cui Microsoft intende abbracciare il mondo del computing a 360 gradi.

Windows NT Embedded sopravviverà ancora per qualche tempo in dispositivi che richiedono sistemi operativi più scarni e lungamente testati, mentre Windows CE rimane il più diretto rivale di PalmOS e Linux nei dispositivi come gli hand held computer e gli Smart Phone , dispositivi ibridi che si pongono a metà strada fra un telefono cellulare ed un PDA.

Microsoft sostiene di volersi preparare a quel nuovo mercato che vedrà un processore ed un sistema operativo embedded installati in qualsiasi dispositivo intelligente, sia esso la caldaia, la lavatrice, l’orologio o l’automobile.

Per il momento nessun sistema operativo embedded di Microsoft è ancora adatto ad equipaggiare quei sistemi cosiddetti “hard real-time”, dove il software dev’essere estremamente stabile ed efficiente in qualsiasi situazione d’impiego: è il caso, ad esempio, della strumentazione medica o dei robot industriali che, in caso di avaria, potrebbero mettere a repentaglio la vita degli operai.

Microsoft ha in progetto di rilasciare il suo primo sistema operativo real-time il prossimo mese, con l’arrivo di Windows CE.NET, anche se alcuni analisti sostengono che ci vorranno anni prima che esso possa guadagnarsi quella fiducia che si sono guadagnati i prodotti di Wind River Systems o di altre aziende da anni impegnate in questo delicato settore.

La versione server di Windows XP Embedded verrà rilascia durante la prima metà del prossimo anno, a circa 90 giorni di distanza dal lancio di Windows.NET Server.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    La Taruffa
    Taruffa,la tariffa truffaTruffiffa,la truffa fatta tariffaDi riffa e di raffaTelecòm arraffaA Gaspà, auffffffffaaaaaahhhhhh!
  • Anonimo scrive:
    GAZZPARRI....Cosa combini???????
    come dal titolo
  • Anonimo scrive:
    Ma cosa sarebbe sta roba?
    non ho capito quale sia la cosa nuova...Gia due anni fa (e forse di più) navigavo a 15 lire al minuto con Libero+formula urbana.adesso addirittura costa di più....boh....
  • Anonimo scrive:
    Io continuo con Wind.......
    Hanno chiuso la mia terza e ultima flat, Omniaflat. Analizzando le offerte attuali ISDN mi sembra che Wind a 720/1400 lire all'ora rimanga il meglio.Il morboso osteggiamento di Telecom in materia di flat ha fatto il suo effetto. Ora per collegarsi ad Internet si devono pagare cifre astronomiche e di ADSL non se ne parla neanche da lontano, nel mio piccolo paese.Qualcuno diceva giustamente che siamo il terzo mondo delle telecomunicazioni. Volevo farvi notare anche ho amici e parenti in Venezuela che hanno il contratto flat senza problemi.....!Ciao a tuttiMc Coy Tyner
    • Anonimo scrive:
      Re: Io continuo con Wind.......
      - Scritto da: Mc Coy Tyner
      Hanno chiuso la mia terza e ultima flat,
      Omniaflat. Analizzando le offerte attuali
      ISDN mi sembra che Wind a 720/1400 lire
      all'ora rimanga il meglio.Purtroppo ormai da mesi la tariffa Wind a 720 l/h non è più attivabile. Ora la connessione costa circa 1000 l/h.
      • Anonimo scrive:
        Re: Io continuo con Wind.......
        - Scritto da: Borty
        Purtroppo ormai da mesi la tariffa Wind a
        720 l/h non è più attivabile. Ora la
        connessione costa circa 1000 l/h.Non per chi già ce l'ha... o sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    Tariffa invariata
    Rispetto a prima si paga uguale.Ma le linee che la Telecom ha privatizzato sono su suolo pubblico, quindi lo stato dovrebbe sequestrargliele. Se penso che una parte non indifferente delle tasse che abbiamo pagato sono finite alla ex Sip, che ora e' Telecom, le linee telefoniche sono pubbliche, cioe' di tutti. Colannino, o chi per lui, ai tempi ha fatto il furbo: ha fatto suo cio' che era del popolo italiano. Ora mi chiedo, chi ci impedisce di andare alla Telecom e riprenderci cio' che e' nostro? Il ministro delle telecomunicazioni dovrebbe fare l'interesse del popolo italiano, e non quello di una societa' privata a scopo di lucro. Dico dovrebbe perche' in realta' Telecom e' come un mulo intestardito che si e' fermato e non vuole piu' proseguire per la strada:-E' partita la Flat, e telecom l'ha uccisa.-Sta diffondendosi l'ADSL ovunque, ma Telecom continua a ritardare l'attivazione sul suolo italiano, forse nel mio paesino per il 2050 se mi va bene il servizio sara' disponibile.-paghiamo il canone per una linea telefonica finanziata dai cittadini attraverso le tasse pubbliche, che tra l'altro e' piena di disturbi, sbalzi di tensione e gia' superata.E continuate a pagare? Io non attivero' mai in vita mia un contratto telefonico con Telecom. Sono stufo di essere preso in giro da un ex monopolista che alla fine pur non essendo monopolista stabilisce ancora i prezzi e le tariffe. Se pretende di fare cio' che vuole, che renda pubbliche le infrastrutture e tutto cio? che e? stato pagato con denaro pubblico, cosi' poi ogni operatore telefonico si arrangia col canone e tutto il resto. E che vinca il migliore.possibile che se una persona non utilizza il telefono per tutto il bimestre debba pagare quasi 50.000 per niente??? e non ditemi che e' per la manutenzione delle linee, perche' mio zio ci ha trovato un nido di topi, nel centralino del suo quartiere.E' una vergogna!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tariffa invariata
      sveglia, la privatizzazione è partita prima di colaninno, e prima di olivetti, e poi i cavi non li hai pagati con le tasse, ma coi canoni e gli scatti alla risposta che abbiamo sempre pagato.anche oggi vuoi che la telecom spenda dei soldi per attivarti la linea ADSL, ma nessuno vuole pagare più i canoni,quindi la telecom investe meno velocemente lì dove non guadagna, o dove farebbe addirittura guadagnare gli altri.tu lavoreresti gratis per far lavorare un'altro?pensate bene a quello che dite.di porcate ne fanno tante e sono sotto agli occhi di tutti, ma se le cose hanno un costo, non si può pretendere che ti vengano regalate.Il contratto non rinnovato da telecom italia era sperimentale e galactica lo sapeva, se dopo 1 anno la telecom ha visto che per garantire quel servizio spendeva più di quel che ricavava è logico che abbia deciso di chiudere.Prima di incazzarsi con gli altri, cerchiamo di capire le motivazioni che hanno.e comunque ADSL si sta progressivamente distribuendo.Esistono dei piani di investimento ben precisi con date e città.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tariffa invariata
        - Scritto da: telecom no grazie
        anche oggi vuoi che la telecom spenda dei
        soldi per attivarti la linea ADSL, ma
        nessuno vuole pagare più i canoni,quindi la
        telecom investe meno velocemente lì dove non
        guadagna, o dove farebbe addirittura
        guadagnare gli altri.La Telecom come unica concessionaria di licenza per stendere cavi su suolo pubblico aveva l'obbligo di servire anche le zone non redditizie!
        tu lavoreresti gratis per far lavorare
        un'altro?Per tale motivo dovremmo quindi amarla di più???
        pensate bene a quello che dite.
        di porcate ne fanno tante e sono sotto agli
        occhi di tutti, ma se le cose hanno un
        costo, non si può pretendere che ti vengano
        regalate.
        Il contratto non rinnovato da telecom italia
        era sperimentale e galactica lo sapeva, se
        dopo 1 anno la telecom ha visto che per
        garantire quel servizio spendeva più di quel
        che ricavava è logico che abbia deciso di
        chiudere.I costi di collegamento PSTN sono praticamente nulli, e te lo dico io che sono uno che qualcosa ne capisce.Certo che però se hai la linea occupata Telecom non guadagna...Se invece attivi ADSL oltre al canone Telecom riceve un altro canone, per pochi costi in + (attivazione adsl e concentrazione del flusso) guadagna molto in + che su PSTN, ovvio poi attiva solo nelle zone redditizie , quindi se tu poi hai l'obbligo di collegarti a tempo tanto meglio!!!
        Prima di incazzarsi con gli altri, cerchiamo
        di capire le motivazioni che hanno.
        e comunque ADSL si sta progressivamente
        distribuendo.Beh telecom sta con 2 piedi in una fossa se continua con questa politica di trattare l'utente come utonto, e ben gli sta aggiungo!
  • Anonimo scrive:
    In pratica mi sembre....
    ....che non cambi molto rispetto al free internet attuale.I prezzi sono quelli e tali rimangono.
  • Anonimo scrive:
    le truffettine
    c'era una volta il free internet poi venne la flat-rate poi scoprirono che la flat-rate costava troppo e la chiusero e tornarono con il free internet raccontandoci che era una cosa nuova.
  • Anonimo scrive:
    EUROcent
    Avete fatto una gran confusione con i cent diEURO, avete visto anche voi la disinformazione diBruno Vespa ?Dopo i centesimi non và la virgola, ma si puòaggiungere decimali.Ciao ciao www.
  • Anonimo scrive:
    Ma ho letto bene????
    Ho letto bene??? O sono ciucco per l'ora?592Lit.+iva al minuto??? costa meno dalcellulare???Qui in finlandia mi connetto con sul coax tv con cablemodem in comodato apoco + di 40 euro al mese :-)Folle! per quella cifra dovrebberodarmi una gigabit!Cia'
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ho letto bene????
      Scusa??????ma dico ma tipare una cosa edutata uscirtene con ste dichiarazioni????e magari pretendi pure che qualcuno di noi poveri tapini italiani assogettati a questa manica di biiiiiiiiiiiiiiiipppppppppppppp non cominciamo in coro ad augurarti cose del tipo che ti si fonda il cable modem o che ne so' che tu possa usare solo windows per tutta l'eternita'.cmqa parte gli scherzi si sa' che in italia le cose stanno cosi', ricordati solo che se ti fischiano le orecchie siamo noi che abbiamo letto il tuo post e che avendo le connessioni inkiodate ti tiriamo un po' di accidenti di varia natura, in amicizia pero' :))))Divertiti fin che puoi che se torni in italia non sai quanto rimpiangerai la finlandia.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ho letto bene????
      - Scritto da: AlAn
      Ho letto bene??? O sono ciucco per l'ora?
      592Lit.+iva al minuto??? costa meno dal
      cellulare???Misa che l'articolista ha cannato fra lire ed euro (spero volesse intendere 30,6 lire praticamente na' tarifa urbana ..allora n'do sta' il vantaggio)
      Qui in finlandia mi connetto con sul
      coax tv con cablemodem in comodato a
      poco + di 40 euro al mese :-)Qui in italia ci attacchiamo alla canna del gasper navigare...:)
      Folle! per quella cifra dovrebbero
      darmi una gigabit!Vedrai che ci sara' qualcuno che la trova pure conveniente ...e si lo scatto alla risposta e' solo di 100 lire (+ iva mi pare, no ?)...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ho letto bene????
        Con wind (tariffa 1088 internet light) non si paga lo scatto alla risposta (mi meraviglia che ancora non abbiano bandito questa barbara usanza che mi sa di dazio doganale alla frontiera) e si spende solo 24 lire al minuti Iva INCLUSA nelle ore di punta. Senza contare i premi che accumuli automaitcamente con i punti regalo.E navighi che e' un piacere, mai una volta che trovi la linea occupata, mai un rallentamento.Lo scatto alla risposta andrebbe abolito: se cade la linea (ovvero se l'azienda che mi fornisce la connessione non mi da un buon servizio), perche' devo pagare ancora uno scatto per riconnettermi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma ho letto bene????
          ....perche' devo pagare ancora uno scatto per riconnettermi?....MA perchè siamo in balia di mafiosi pizzettario mi sbaglio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma ho letto bene????
            e usa wind se non vuoi lo scatto, pagherai di più la tariffa a scatti ma se scarchi solo la posta va più che bene!Per altri è più utile avere lo scatto ma con tariffe più basse!Ma lo volete capire o no che senza lo scatto tutti fanno mini connessioni e quindi per compensazione la tariffa diventa più alta.Al contrario gli abbonati con lo scatto sono più disposti a chiamate più lunghe e quindi la tariffa oraria diventa più bassa.E poi ognuno può scegliere la propria tariffazione, no?E poi alla fine è la stessa cosa, tutti vi prendono in giro, non ci si guadagna con nessuno.Certo che certi post dovrebbero censurarli perchè offendono la pubblica intelligenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma ho letto bene????
            - Scritto da: Archo
            e usa wind se non vuoi lo scatto, pagherai
            di più la tariffa a scatti ma se scarchi
            solo la posta va più che bene!
            Per altri è più utile avere lo scatto ma con
            tariffe più basse!Sei sicuro di quello che dici ?Mi potresti gentilmente dire chi fa tariffe piu' basse di Wind ?Io mi collego con 1088 Light e pago 0,2 L/s iva inclusa e senza scatto alla risposta.Al minuto sono 12 Lire e all'ora sono 720 Lire.C'e' qualcuno che fa tariffe piu' basse ????Se c'e' mi interesserebbe....
            Ma lo volete capire o no che senza lo scatto
            tutti fanno mini connessioni e quindi per
            compensazione la tariffa diventa più alta.Sei sicuro di quello che dici ?
            Al contrario gli abbonati con lo scatto sono
            più disposti a chiamate più lunghe e quindi
            la tariffa oraria diventa più bassa.Sei sicuro di quello che dici ?
            Certo che certi post dovrebbero censurarli
            perchè offendono la pubblica intelligenza.Sei sicuro di quello che dici ?-- Jack
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ho letto bene????
      ciccio, qua in italia ciai 10Mbit al secondo a cica 50? al mese. Quindi dov'è il vantaggio a navigare in finlandia??Se tu abiti in una città come in italia hai le tue agevolazioni, ma niente di più, anzi, in finlandia si sognano 10mbit come in tutta europa...il problema è la cablatura che va a rilento, e non mi dire che tutta la finlandia è cablata che nun ce credo ,manco...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ho letto bene????
        Scusa, ma dove sarebbero i 10MB al secondo in Italia????Io (che non abito in città) sono considerato all'avanguardia perchè ho l'ISDN!!!!Comunque ora io pago 15£ al minuto... con teleconomy 24 (+ le 9.000 di canone aggiuntivo)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ho letto bene????
        - Scritto da: Archo
        ciccio, qua in italia ciai 10Mbit al secondo
        a cica 50? al mese. Stai parlando di FastWeb, vero ?Per la precisione il costo e' 120'000 Lire al meseche sono 61,97 EuroAbbiamo qualche difficolta' con i conti con la nuova moneta, vero?E poi, prima di rispondere, hai notato che il messaggio precedente parlava di 40 Euro, vero ?-- Jack
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma ho letto bene????
          - Scritto da: Jack
          - Scritto da: Archo

          ciccio, qua in italia ciai 10Mbit al
          secondo

          a cica 50? al mese.

          Stai parlando di FastWeb, vero ?I 10Mbit sono solo sull'anello interno di FastWeb.Sempre per essere precisi.ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ho letto bene????
        - Scritto da: Archo
        ciccio, qua in italia ciai 10Mbit al secondo
        a cica 50? al mese.
        Quindi dov'è il vantaggio a navigare in
        finlandia??mi spiace .... facciamo 100 :-)velocita x10 prezzo x2
        Se tu abiti in una città come in italia hai
        le tue agevolazioni, ma niente di più, anzi,
        in finlandia si sognano 10mbit come in tutta
        europa...Certo abito in citta', ma anche da mio suoceroin campagna, il coax tv arriva, non ho ideaquale sia la copertura al nord, ma qui al centroe lungo tutta la costa: no problem.Il cavo serve prima di tutto per la tv, ricordatiil detto latino: panem et circensem (boh? illatino lo studiai alle medie e poi buio totale:-))
        il problema è la cablatura che va a rilento,
        e non mi dire che tutta la finlandia è
        cablata che nun ce credo ,manco...Cia'
Chiudi i commenti