Yahoo, amputazione ai vertici

Il colosso in viola farà a meno del COO Henrique De Castro, braccio destro del CEO Marissa Mayer. L'allontanamento, si mormora, sarebbe dovuto ai risultati deludenti ottenuti sul fronte dell'advertising

Roma – Dopo poco più di un anno di militanza in Yahoo, il chief operating officer Henrique de Castro lascerà i vertici dell’azienda: l’allontanamento è avvenuto per volontà della dirigenza di Sunnyvale.

L’annuncio al pubblico giunge in un documento depositato presso la statunitense Security Exchange Commission, l’annuncio interno è stato diramato in una nota senza fronzoli: il COO è stato licenziato ieri. De Castro, il numero due di Sunnyvale, era stato reclutato dal CEO Marissa Mayer 15 mesi fa, strappato alla posizione che ricopriva a Google. Non era semplicemente la provenienza comune ad entrambi i dirigenti ad aver spinto Mayer a premiarlo con una ricca compensazione di 39 milioni di dollari all’anno, più di quanto guadagnato da Mayer stessa: il CEO di Yahoo, al momento dell’assunzione, si era profusa in elogi definendolo un manager “incredibilmente esperto e rigoroso”.

Ma De Castro, secondo le indiscrezioni raccolte da Kara Swisher, già ai tempi della sua carriera in Google si sarebbe inimicato diversi colleghi. E anche ai piani alti di Yahoo il licenziamento non sarebbe giunto inaspettato: secondo le voci di corridoio riportate dalla giornalista, gli attriti ai vertici dell’azienda, da mesi, erano evidenti.

Le tensioni maturate intorno alla figura di De Castro pare si siano intensificate con l’andamento del colosso di Sunnyvale: nelle due ultime trimestrali , a soffrire in maniera evidente è il settore dell’advertising, di cui De Castro era responsabile. Yahoo, negli ultimi mesi, si è dovuta accontentare del 5,8 per cento del mercato statunitense dell’advertising, scalzata da Facebook, che ora è posizionata al secondo posto dopo l’inarrivabile Google, che detiene il 39,9 per cento del mercato. Un arretramento che è probabilmente dovuto ad una strategia sul fronte mobile che, dopo gli investimenti e gli annunci , deve ancora dispiegare i suoi effetti.

De Castro, mentre Yahoo si riorganizza e attende di presentare una trimestrale che gli analisti si aspettano ancora poco soddisfacente, mediterà su come godersi il lauto gruzzolo che Sunnyvale gli ha riconosciuto : 20 milioni di dollari in titoli saranno la buonuscita per uno dei dirigenti più pagati della Silicon Valley.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Skywalkersenior scrive:
    Tranquilli
    ...ora ci pensa Capezzone
  • Leguleio scrive:
    Un metalmeccanico?
    Il ricorso è stato presentato da un operaio metalmeccanico? Ma che c'entra con il ricorso su una questione che coinvolge liberi professionisti e imprese?La vicenda ha un aspetto divertente e forse premonitore per Boccia: la procedura di possibile infrazione ha il nome di chap 2014, e sappiamo che significa nei dialetti settentrionali: per quale motivo hanno abolito l'imposta chiamata ICIAP, nel 1997?.
    • Winaro scrive:
      Re: Un metalmeccanico?
      - Scritto da: Leguleioper
      quale motivo hanno abolito l'imposta chiamata
      ICIAP, nel
      1997?.Per un ricorso della Apple? 8)
    • Gennarino B scrive:
      Re: Un metalmeccanico?
      E che c'azzecca un pensionato azzeccagarbugli su un sito come punto informatico?Nulla. Ma ti lasciamo blaterare lo stesso.
      • Aniello Caputo scrive:
        Re: Un metalmeccanico?
        - Scritto da: Gennarino B
        E che c'azzecca un pensionato azzeccagarbugli su
        un sito come punto
        informatico?

        Nulla. Ma ti lasciamo blaterare lo stesso.Ma che me ne frega a me di Legoleio.
      • .... scrive:
        Re: Un metalmeccanico?
        - Scritto da: Gennarino B
        E che c'azzecca un pensionato azzeccagarbugli su
        un sito come punto
        informatico?

        Nulla. Ma ti lasciamo blaterare lo stesso.peccato che la sua presenza qui sia desiderabile tanto quanto un cactus su per il culo...
    • Funz scrive:
      Re: Un metalmeccanico?
      - Scritto da: Leguleio
      Il ricorso è stato presentato da un operaio
      metalmeccanico? Ma che c'entra con il ricorso su
      una questione che coinvolge liberi professionisti
      e
      imprese?evidentemente un operaio ne capisce di più di tutti i legulei e leguferatori che paghiamo profumatamente per ca*are simili schifezze di leggi.
      La vicenda ha un aspetto divertente e forse
      premonitore per Boccia: la procedura di possibile
      infrazione ha il nome di chap 2014, e sappiamo
      che significa nei dialetti settentrionali: per
      quale motivo hanno abolito l'imposta chiamata
      ICIAP, nel
      1997?.di sicuro non per l'assonanza, visto che tutte le imposte successive hanno sempre colpito il contribuente nello stesso posto, in maggiore profondità :p
      • Leguleio scrive:
        Re: Un metalmeccanico?

        per

        quale motivo hanno abolito l'imposta chiamata

        ICIAP, nel

        1997?.
        di sicuro non per l'assonanza, visto che tutte le
        imposte successive hanno sempre colpito il
        contribuente nello stesso posto, in maggiore
        profondità
        :pSe non era assonanza, allora era profezia. :D
    • .... scrive:
      Re: Un metalmeccanico?
      - Scritto da: Leguleio
      Il ricorso è stato presentato da un operaio
      metalmeccanico? Ma che c'entra con il ricorso su
      una questione che coinvolge liberi professionisti
      e imprese?perche', la denuncia di una stortura e' riservata solo a determainate categorie di persone fisiche e/o giuridiche? Non ho ancora capito se sei un vecchio avvocato sulla strada del rincoglionimento geriatrico o un giovane neolaureato con la sindrome del "primo-della-classe".
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Un metalmeccanico?
      - Scritto da: Leguleio
      Il ricorso è stato presentato da un operaio
      metalmeccanico? Ma che c'entra con il ricorso su
      una questione che coinvolge liberi professionisti
      e
      imprese?Senti a parte il chap e il metal meccanico spiegami come stanno le cose. Questa norma sulla webtax è stata rimandata a luglio 2014 per sentire nel frattempo il parere dell'Unione Europea. Quindi se questa norma non è già in vigore e si attende il parere, perché si dovrebbe indagare per un'eventuale infrazione?
      • Leguleio scrive:
        Re: Un metalmeccanico?

        Senti a parte il chap e il metal meccanico
        spiegami come stanno le cose. Questa norma sulla
        webtax è stata rimandata a luglio 2014 per
        sentire nel frattempo il parere dell'Unione
        Europea. Quindi se questa norma non è già in
        vigore e si attende il parere, perché si dovrebbe
        indagare per un'eventuale
        infrazione?Allora, se ho ben capito la procedura di infrazione non riguarda tanto il contenuto o il meccanismo della norma, ma la circostanza che su una materia fiscale non sia stata consultata prima la UE, che è un obbligo preciso per tutti gli Stati membri.In più una parte della norma è già in vigore dal 1° gennaio 2014, quella che riguarda la tracciabilità:http://www.fiscoetasse.com/rassegna-stampa/17481-web-tax-pubblicit-on-line-tracciabile-dal-1-gennaio-2014.html
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Un metalmeccanico?
          - Scritto da: Leguleio
          la circostanza che su
          una materia fiscale non sia stata consultata
          prima la UE, che è un obbligo preciso per tutti
          gli Stati
          membri.Non ho capito perché hanno avuto tutta questa fretta di mettere una norma su cui non concordavano, che hanno subito congelato e che a quanto pare dovevano pure mandare prima alla UE. Ho capito che la classe politica è quella che è. Ma non vedo vantaggi per nessuno.
          In più una parte della norma è già in vigore dal
          1° gennaio 2014, quella che riguarda la
          tracciabilità:

          http://www.fiscoetasse.com/rassegna-stampa/17481-wQuindi bisogna fare il bonifico europeo. Vuol dire che quando si pagava la pubblicità con carta di credito c'era meno tracciabilità?
          • Izio01 scrive:
            Re: Un metalmeccanico?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Leguleio

            la circostanza che su

            una materia fiscale non sia stata consultata

            prima la UE, che è un obbligo preciso per
            tutti

            gli Stati

            membri.

            Non ho capito perché hanno avuto tutta questa
            fretta di mettere una norma su cui non
            concordavano, che hanno subito congelato e che a
            quanto pare dovevano pure mandare prima alla UE.
            Ho capito che la classe politica è quella che è.
            Ma non vedo vantaggi per nessuno.
            Secondo me era per ingraziarsi una parte dell'elettorato, quella che dice: "Google cattiva non paga le tasse" (perché ovviamente basta Google a risanare l'Italia). Osservando i commenti in rete, per inaffidabile che sia come statistica, i contrari per i motivi che conosciamo mi sembrano in numero maggiore. Spingendo sulla norma e frenando al tempo stesso, hanno compiaciuto entrambe le categorie, o almeno hanno pensato di poterlo fare. Alcuni scriveranno: "Bravo Boccia genio incompreso, Italia schiava delle multinazionali", altri diranno: "Bravi quelli che hanno fermato quel somaro di Boccia".Certo che allo stesso modo potrebbe valere anche il bicchiere mezzo vuoto ma non sta a me preoccuparmene, non lavoro nella politica :-)
          • si ecco scrive:
            Re: Un metalmeccanico?
            non preoccupatevi tanto tra un pò ci sarà la solita soluzione all'italiana, pagheranno i singoli cittadini una tassa perchè hanno la possibilità di vedere gli ads (che non vogliono vedere ma saranno li comunque)online.
          • bubba scrive:
            Re: Un metalmeccanico?
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: Leguleio


            la circostanza che su


            una materia fiscale non sia stata
            consultata


            prima la UE, che è un obbligo preciso
            per

            tutti


            gli Stati


            membri.



            Non ho capito perché hanno avuto tutta questa

            fretta di mettere una norma su cui non

            concordavano, che hanno subito congelato e
            che
            a

            quanto pare dovevano pure mandare prima alla
            UE.

            Ho capito che la classe politica è quella
            che
            è.

            Ma non vedo vantaggi per nessuno.



            Secondo me era per ingraziarsi una parte
            dell'elettorato, quella che dice: "Google cattiva
            non paga le tasse" (perché ovviamente basta
            Google a risanare l'Italia). Osservando i
            commenti in rete, per inaffidabile che sia come
            statistica, i contrari per i motivi che
            conosciamo mi sembrano in numero maggiore.
            Spingendo sulla norma e frenando al tempo stesso,
            hanno compiaciuto entrambe le categorie, o almeno
            hanno pensato di poterlo fare. Alcuni
            scriveranno: "Bravo Boccia genio incompreso,
            Italia schiava delle multinazionali", altri
            diranno: "Bravi quelli che hanno fermato quel
            somaro di
            Boccia".
            Certo che allo stesso modo potrebbe valere anche
            il bicchiere mezzo vuoto ma non sta a me
            preoccuparmene, non lavoro nella politica
            :-)OTTIMA analisi.A questo si aggiunge un 'super argomento', che potremmo chiamarlo straw-argument fiscale o 'tirar fuori questo falso-ma-non-del-tutto problema, per NON parlare di quello vero'. Ossia del fatto che, congiuntamente all'introduzione dell'euro, avrebbero dovuto obbligarsi a una politica fiscale comune... almeno nelle aliquote e 'tipologie' di tasse 'standard' che tutti hanno (tassa immobili, irpef, iva, ecc).
  • blaban scrive:
    boccia-to
    recentemente in TV ho potuto apprezzare l'eloquenza del promotore della webtax: ha per caso saltato le scuole dell'obbligo?è molto triste persone incompetenti siano messe in condizione di nuocere alla collettivitàormai è troppo tardi anche per lamentarsi
Chiudi i commenti