YouTube, da Flash ai video HTML5

Google annuncia il passaggio da Flash Player ad HTML5 per lo streaming video sul Tubo, un evento a suo modo storico, che dimostra la maturità raggiunta dalle tecnologie Web per il multimedia

Roma – Dopo quattro anni di supporto preliminare ad HTML5 per lo streaming video, in queste ore YouTube ha ufficializzato l’adozione delle tecnologie Web come strumento di default per la distribuzione dei video.

Il popolare portale di video sharing userà quindi l’elemento < video > di HTML5 in pianta stabile su Chrome, Internet Explorer 11, Safari 8 e la versione beta di Firefox, spiega Mountain View, eliminando teoricamente i problemi derivanti dalla necessità di usare codice binario esterno (sotto forma del plug-in Adobe Flash) sul fronte della sicurezza, delle performance e ella stabilità complessiva del browser.

In questi anni HTML5 si è evoluto e ha inglobato le tecnologie necessarie a fare il passaggio da Flash Player agli standard del W3C (World Wide Web Consortium), dice Google, integrando l’occorrente per gestire lo streaming con bitrate adattivo (MediaSource Extensions), un dignitoso codec video (VP9), le protezioni DRM “ufficiali” del W3C per proteggere i contenuti a pagamento (Encrypted Media Extensions), il protocollo WebRTC per le riprese e le trasmissioni live dei video e altro ancora.

Con il passaggio definitivo ad HTML5 si chiude anche la querelle di questi anni tra YouTube e Microsoft in merito alle tecnologie da usare per l’apposita app su sistemi Windows Phone, e il portale di video sharing esorta ora gli utenti a fare uso del tag “iframe” per l’embedding delle clip al posto del vecchio “object”. Per quanto riguarda Flash, invece, della sua definitiva estinzione si riparlerà tra un bel po’ di tempo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • acqua scrive:
    ...sigh
    Il 31 gennaio è scaduto il dominio videotecheforum.it e il mitico forum non è più raggiungibile.Come faremo senza?
  • maxsix scrive:
    La fine di iTunes
    Se Apple non si da una svegliata alla veloce rischia di veder cadere uno dei suoi capisaldi.Come fare?Semplice.Conversione di iTunes in servizio streaming e dare la possibilità di acquistare le playlist a prezzi agevolati.Il primo che darà questo servizio disintegrerà il mercato (e sinceramente non capisco come mai spotify non l'abbia ancora fatto).
    • panda rossa scrive:
      Re: La fine di iTunes
      - Scritto da: maxsix
      Se Apple non si da una svegliata alla veloce
      rischia di veder cadere uno dei suoi
      capisaldi.Non credo proprio.Come tutti sanno, ci sono due categorie di persone: gli adepti macachi e le persone intellettualmente dotate.I primi continueranno ad usare itunes e a pagare, sempre e comunque, per fede.Gli altri continueranno a farne a meno, preferendo la liberta'.Quindi di che ti preoccupi?
      • maxsix scrive:
        Re: La fine di iTunes
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: maxsix

        Se Apple non si da una svegliata alla veloce

        rischia di veder cadere uno dei suoi

        capisaldi.

        Non credo proprio.

        Come tutti sanno, ci sono due categorie di
        persone: gli adepti macachi e le persone
        intellettualmente
        dotate.

        I primi continueranno ad usare itunes e a pagare,
        sempre e comunque, per
        fede.
        O l'abbonamento premium a spotify, o Beats, o....
        Gli altri continueranno a farne a meno,
        preferendo la
        liberta'.
        Di scopiazzare a destra e a manca?
        Quindi di che ti preoccupi?Io di niente. Mi piacerebbe, se serve, poter comprare solo quello che voglio con un sistema easy come quello di spotify.Il primo che lo fa sbaraglia tutto.Ah, e per inciso, con lo streaming gratuito e tutto il resto voi scariconi muleggianti siete sempre più buco del mondo.Perché è bello quando vi sentite i pezzi scaricati con dentro le armoniche che vi insultano e non ve ne accorgete.
        • Passante scrive:
          Re: La fine di iTunes
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: panda rossa
          Io di niente. Mi piacerebbe, se serve, poter
          comprare solo quello che voglio con un sistema
          easy come quello di spotify.
          Il primo che lo fa sbaraglia tutto.Quoto...
          Ah, e per inciso, con lo streaming gratuito e
          tutto il resto voi scariconi muleggianti siete
          sempre più buco del mondo.Ma se si trova la mucisca con lo streaming gratuito chissene di scaricare ? Delle due l'una...
          Perché è bello quando vi sentite i pezzi
          scaricati con dentro le armoniche che vi
          insultano e non ve ne accorgete.Se uno non se ne accorge è uguale a che non ci siano.Stai mica rosicando ?
          • maxsix scrive:
            Re: La fine di iTunes
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: panda rossa


            Io di niente. Mi piacerebbe, se serve, poter

            comprare solo quello che voglio con un
            sistema

            easy come quello di spotify.

            Il primo che lo fa sbaraglia tutto.

            Quoto...


            Ah, e per inciso, con lo streaming gratuito e

            tutto il resto voi scariconi muleggianti
            siete

            sempre più buco del mondo.

            Ma se si trova la mucisca con lo streaming
            gratuito chissene di scaricare ? Delle due
            l'una...
            Ni. Se usi il premium allora scarichi la traccia con codec proprietario e la puoi sentire offline.Altrimenti ciao banda dati.E il carrier si ingrossa.

            Perché è bello quando vi sentite i pezzi

            scaricati con dentro le armoniche che vi

            insultano e non ve ne accorgete.

            Se uno non se ne accorge è uguale a che non ci
            siano.
            Musica subliminale, questo mistero.
            Stai mica rosicando ?Non direi proprio. A me pagare non mi fa nessuna paura, anzi, sono contento di premiare il lavoro di un artista. E anche di chi contribuisce a farmelo arrivare all'attenzione delle mie sante orecchie.
          • Passante scrive:
            Re: La fine di iTunes
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Passante
            Ni. Se usi il premium allora scarichi la traccia
            con codec proprietario e la puoi sentire
            offline.
            Altrimenti ciao banda dati.
            E il carrier si ingrossa.Non ho uno smartphone, la ascolto da casa sull'ADSL.


            Perché è bello quando vi sentite i pezzi


            scaricati con dentro le armoniche che vi


            insultano e non ve ne accorgete.

            Se uno non se ne accorge è uguale a che non

            ci siano.
            Musica subliminale, questo mistero.Deve aver funzionato parecchio, visto che nessuno pirata più no ?

            Stai mica rosicando ?
            Non direi proprio. A me pagare non mi fa nessuna
            paura, anzi, sono contento di premiare il lavoro
            di un artista. E anche di chi contribuisce a
            farmelo arrivare all'attenzione delle mie sante
            orecchie.Anche io compro i CD ai concerti dalle manine dell'artista o niente.
          • maxsix scrive:
            Re: La fine di iTunes
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Passante


            Ni. Se usi il premium allora scarichi la
            traccia

            con codec proprietario e la puoi sentire

            offline.

            Altrimenti ciao banda dati.

            E il carrier si ingrossa.

            Non ho uno smartphone, la ascolto da casa
            sull'ADSL.
            Guarda che ti cresce il naso ;)



            Perché è bello quando vi sentite i
            pezzi



            scaricati con dentro le armoniche
            che
            vi



            insultano e non ve ne accorgete.


            Se uno non se ne accorge è uguale a che
            non


            ci siano.


            Musica subliminale, questo mistero.

            Deve aver funzionato parecchio, visto che nessuno
            pirata più no
            ?
            Dipende dal messaggio.


            Stai mica rosicando ?

            Non direi proprio. A me pagare non mi fa
            nessuna

            paura, anzi, sono contento di premiare il
            lavoro

            di un artista. E anche di chi contribuisce a

            farmelo arrivare all'attenzione delle mie
            sante

            orecchie.

            Anche io compro i CD ai concerti dalle manine
            dell'artista o
            niente.Concerti da bar del paese o poco più.Ma ok, se a te basta così.
          • Passante scrive:
            Re: La fine di iTunes
            - Scritto da: maxsix

            Non ho uno smartphone, la ascolto da casa

            sull'ADSL.
            Guarda che ti cresce il naso ;)Se tu non riesci a stare lontano da facciabuco mentre cammini per strada è un problema tuo, non tutti sono così.


            Musica subliminale, questo mistero.

            Deve aver funzionato parecchio, visto

            che nessuno pirata più no ?
            Dipende dal messaggio.Dici che il messaggio era: piratate, piratate ale aooo ?? O magari "comprati uno smatphone " ?Direi che non ha funzionato lo stesso, comunque se hai esempi di questi messaggi posta pure link.

            Anche io compro i CD ai concerti dalle manine

            dell'artista o niente.
            Concerti da bar del paese o poco più.
            Ma ok, se a te basta così.I cantanti mainstream, soprattutto italiani, con le canzoncine che non escono da: cuore - amore te li lascio, io continuo con MGZ e Assalti frontali.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: La fine di iTunes

          Ah, e per inciso, con lo streaming gratuito e
          tutto il resto voi scariconi muleggianti siete
          sempre più buco del
          mondo.
          Ottimo ... un bel po' di "attenzioni sgradevoli" in meno !
    • Izio01 scrive:
      Re: La fine di iTunes
      - Scritto da: maxsix
      Se Apple non si da una svegliata alla veloce
      rischia di veder cadere uno dei suoi
      capisaldi.
      Come fare?
      Semplice.

      Conversione di iTunes in servizio streaming e
      dare la possibilità di acquistare le playlist a
      prezzi
      agevolati.

      Il primo che darà questo servizio disintegrerà il
      mercato (e sinceramente non capisco come mai
      spotify non l'abbia ancora fatto).Secondo me sono le varie major ad opporsi. Vogliono far acquistare le tracce a prezzo pieno, senza sconti per chi è cliente streaming.Ho provato per qualche mese direttamente il servizio di Sony; streaming ok, anche se molto meno efficiente rispetto a quello di Google Play, soprattutto per la ricerca, ma niente sconti di sorta.
  • ... scrive:
    A.B.
    BREIVIK UNO DI NOI
  • user_ scrive:
    E' tornato thepiratebay
    https://thepiratebay.se/
  • v4lkyrie scrive:
    Tariffe flat
    20 euro al mese per avere Video + Musica + Libri all inclusive, così si azzera la pirateria.Uso Google Play Music Unlimited da più di anno a 8 euro al mese e ora ho fatto un abbonamento ad Infinity a 5 euro al mese.La strada è questa.
    • panda rossa scrive:
      Re: Tariffe flat
      - Scritto da: v4lkyrie
      20 euro al mese per avere Video + Musica + Libri
      all inclusive, DRM FREE, e con libera fruizione su dispositivi a scelta dell'utente.Con queste premesse si puo' discutere la cosa, altrimenti nisba.
    • Polemik scrive:
      Re: Tariffe flat
      Strano, pensavo che il gratis non lo batte nessuno... (newbie)
      • .... scrive:
        Re: Tariffe flat
        - Scritto da: Polemik
        Strano, pensavo che il gratis non lo batte
        nessuno...
        (newbie)E' per questo che Netflix è fallita.Ah no.
      • panda rossa scrive:
        Re: Tariffe flat
        - Scritto da: Polemik
        Strano, pensavo che il gratis non lo batte
        nessuno...
        (newbie)Sbagliavi.Il modello vincente e' quello adottato per esempio dalle case discografiche, che addirittura pagano le radio affinche' diffondano sterco commerciale per attirare i gonzi.E' un sistema che ha funzionato per anni, fino a che la tecnologia non ha restituito agli utenti la liberta' e la consapevolezza di scegliere cio' che piace a loro e non ai mandanti.
  • aaa scrive:
    aaa
    [yt]tsQxutcV4AE[/yt]
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Attenzione scarriconi, i dati parlano chiaro:[img]http://i.imgflip.com/h0s44.jpg[/img]Come la mettiamo? @^
    • Viva_la_pir ateria scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Viva_la_pir ateria
      - Scritto da: Pianeta Video

      Attenzione scarriconi, i dati parlano chiaro:



      [/img]



      Come la mettiamo?

      La mettiamo così:

      [img]h

      Ti garba? @^Ma soprattutto, la mettiamo così:http://money.cnn.com/2013/11/06/news/companies/blockbuster-stores-closing/:D
    • marcorr scrive:
      Re: ...
      La mettiamo che pur calando la pirateria gli acquisti calano.Ma non dicevate che il crollo delle vendite è dovuto alla pirateria?Calando la pirateria non dovevano schizzare in alto gli utili?A questo punto vi aumenterei la tassazione in base al calo del download illegale perché SICURAMENTE voi vendete in nero evadendo le tasse.
      • panda rossa scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: marcorr
        La mettiamo che pur calando la pirateria gli
        acquisti
        calano.
        Ma non dicevate che il crollo delle vendite è
        dovuto alla
        pirateria?
        Calando la pirateria non dovevano schizzare in
        alto gli
        utili? <b

        A questo punto vi aumenterei la tassazione in
        base al calo del download illegale perché
        SICURAMENTE voi vendete in nero evadendo le
        tasse. </b
        Questa e' un'ottima considerazione, che non manchero' di sbattere loro in faccia ogni volta che verranno qua a lamentarsi.
      • Izio01 scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: marcorr
        La mettiamo che pur calando la pirateria gli
        acquisti calano.
        Ma non dicevate che il crollo delle vendite è
        dovuto alla pirateria?
        Calando la pirateria non dovevano schizzare in
        alto gli utili?
        A questo punto vi aumenterei la tassazione in
        base al calo del download illegale perché
        SICURAMENTE voi vendete in nero evadendo le
        tasse.Se ti presenti con una tua lista, ti voto ;)
  • Viva_la_Pir ateria scrive:
    Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
    Non c'è alcun dubbio che in ambito musicale la Pirateria stia diminuendo: uno va su youtube e trova tutto gratis, e per giunta legalmente. :DE per evitare la pubblicità basta AdBlock Plus. :D Quindi buon per la FIMI se si è di fatto arresa: la musica è destinata ad essere un bene gratuito, il diritto d'autore a sparire (se non legalmente, de facto economicamente), e l'unica forma di guadagno saranno i concerti. L'epoca dei miliardari orecchinati dopo una sola hit parade è finita. La Pirateria ha stravinto la guerra.Ora è il turno delle case cinematografiche, ormai si trovano i film in HD anche mentre sono nelle sale, mesi prima dell'uscita in Blu Ray. I prossimi a dlversi arrendere saranno loro. :D
    • Hop scrive:
      Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
      - Scritto da: Viva_la_Pir ateria
      Non c'è alcun dubbio che in ambito musicale la
      Pirateria stia diminuendo: uno va su youtube e
      trova tutto gratis, e per giunta legalmente.
      :D

      E per evitare la pubblicità basta AdBlock Plus. :D

      Quindi buon per la FIMI se si è di fatto arresa:
      la musica è destinata ad essere un bene gratuito,
      il diritto d'autore a sparire (se non legalmente,
      de facto economicamente), e l'unica forma di
      guadagno saranno i concerti. L'epoca dei
      miliardari orecchinati dopo una sola hit parade è
      finita. La Pirateria ha stravinto la
      guerra.

      Ora è il turno delle case cinematografiche, ormai
      si trovano i film in HD anche mentre sono nelle
      sale, mesi prima dell'uscita in Blu Ray. I
      prossimi a dlversi arrendere saranno loro.
      :DOppure sarai il prossimo "ospite" di guantanamo...http://firstlook.org/theintercept/2015/01/28/canada-cse-levitation-mass-surveillance/
      • Viva_la Pirateria scrive:
        Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
        - Scritto da: Hop
        - Scritto da: Viva_la_Pir ateria

        Non c'è alcun dubbio che in ambito musicale la

        Pirateria stia diminuendo: uno va su youtube e

        trova tutto gratis, e per giunta legalmente.

        :D



        E per evitare la pubblicità basta AdBlock Plus.
        :D



        Quindi buon per la FIMI se si è di fatto arresa:

        la musica è destinata ad essere un bene
        gratuito,

        il diritto d'autore a sparire (se non
        legalmente,

        de facto economicamente), e l'unica forma di

        guadagno saranno i concerti. L'epoca dei

        miliardari orecchinati dopo una sola hit parade
        è

        finita. La Pirateria ha stravinto la

        guerra.



        Ora è il turno delle case cinematografiche,
        ormai

        si trovano i film in HD anche mentre sono nelle

        sale, mesi prima dell'uscita in Blu Ray. I

        prossimi a dlversi arrendere saranno loro.

        :D
        Oppure sarai il prossimo "ospite" di guantanamo...
        http://firstlook.org/theintercept/2015/01/28/canadSì, bravo, aspetta e spera. Videotechino, goditi la bancarotta.
        • Marocchino scrive:
          Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
          Gli saranno avanzati gli spiccioli per un kebab?
          • xcaso scrive:
            Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
            Mentre io ci vedo bene di scendere tutti di 2 dita.
        • Gianni Laudati scrive:
          Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
          Cosa ti fa pensare che solo i videotechini non amino i ladri?
          • js73a92nhsk 282snyu2q2 scrive:
            Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
            - Scritto da: Gianni Laudati
            Cosa ti fa pensare che solo i videotechini non
            amino i
            ladri?Giusto, bravo, effettivamente ci sono molti più coglioni in giro. Tipo chi definisce "furto" ciò che non costituisce sottrazione di beni, nè tantomeno è previsto come reato dal codice penale (in caso di mero download).
          • rockroll scrive:
            Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
            - Scritto da: js73a92nhsk 282snyu2q2
            - Scritto da: Gianni Laudati

            Cosa ti fa pensare che solo i videotechini non

            amino i

            ladri?

            Giusto, bravo, effettivamente ci sono molti più
            coglioni in giro. Tipo chi definisce "furto" ciò
            che non costituisce sottrazione di beni, nè
            tantomeno è previsto come reato dal codice penale
            (in caso di mero
            download).Cosa che ripeto da anni.Di fatti non si tratta di furto ma di fruizione diversamente lecita.
          • acqua scrive:
            Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
            - Scritto da: Gianni Laudati
            Cosa ti fa pensare che solo i videotechini non
            amino i
            ladri?Chi scarica non viene socialmente percepito come un ladro.
          • prova scrive:
            Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
            Come chi negli USA si faceva da solo i cubetti di ghiaccio in casa:https://guiodic.wordpress.com/2011/06/28/no-censura-internet/Comunque in Italia come altrove ci sono tante aziende che vendono ghiaccio all'ingrosso. non metto i link, ce ne sono a pacchi, solo per non fare pubblicità.PS: tutta questa gente che ha voluto globalizzare il sistema ha detto che la globalizzazione bisogna considerarla un'opportunità ed è quello che sta accadendo, come è accaduto in passato per il ghiaccio.
          • sempre scemo scrive:
            Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
            [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
      • pippo scrive:
        Re: Basta che vi rasssegnate al tutto gratis
        - Scritto da: Hop
        Oppure sarai il prossimo "ospite" di guantanamo...
        http://firstlook.org/theintercept/2015/01/28/canadoppure 2014, alias hop è l'unico coglione al mondo a non aver capito che in italia scaricare è un illecito ed al massimo possono farti una multa.non ringraziarmi
Chiudi i commenti