YouTube, Mediaset incornata

Un giudice di Madrid scagiona il Tubo dalle accuse del broadcaster Telecinco. La controllata di Mediaset potrà ottenere la rimozione dei video illeciti solo dopo averli segnalati. Il Tubo rimane un semplice intermediario

Roma – “Questa sentenza rappresenta una netta vittoria per Internet e per le regole che la governano”. Ha esordito così un post apparso sul blog ufficiale di Google, a commentare la recente decisione di una corte federale di Madrid. La piattaforma di video sharing YouTube non sarebbe affatto responsabile dei contenuti illeciti caricati dai suoi utenti .

Sono così cadute nel vuoto le precedenti accuse di Telecinco, il più importante canale commerciale in terra spagnola. Il broadcaster che fa capo a Mediaset aveva infatti trascinato BigG in tribunale nel giugno del 2008 . Al centro delle accuse, il presunto sfruttamento illecito di svariati filmati relativi a show televisivi .

Spettacoli che sarebbero stati caricati sul Tubo ancor prima della loro messa in onda. BigG avrebbe dunque sfruttato in maniera illecita filmati in evidente violazione delle leggi a tutela del copyright. Ma il giudice di Madrid non è sembrato d’accordo con la visione illustrata dai legali di Telecinco.

YouTube rappresenterebbe dunque un semplice intermediario , non responsabile delle violazioni dei propri utenti. “La corte ha rigettato le accuse di Telecinco – si può leggere nel post di BigG – sottolineando come YouTube offra ai detentori dei diritti degli appositi strumenti per la rimozione di quei contenuti in violazione del copyright”.

Una decisione in perfetta sintonia con la legge europea, che affida ai vari content owner – quindi non agli intermediari come il Tubo – la responsabilità di individuare determinati contenuti illeciti. Piattaforme come quella di Google sono obbligate alla rimozione di un filmato incriminato solo su esplicita segnalazione da parte di un broadcaster come Telecinco .

“YouTube rispetta le leggi sul copyright – ha continuato il post dell’azienda di Mountain View – e vuole assicurarsi che artisti, editori e aziende si affermino online. È per questo che abbiamo messo a punto Content ID, una tecnologia sviluppata per prevenire gli abusi del diritto d’autore oltre che per affidare ai detentori il controllo sui propri contenuti”.

Stando al comunicato ufficiale di BigG, più di mille media company avrebbero finora sfruttato la tecnologia Content ID per controllare e monetizzare i propri contenuti . “In Italia – si legge nel post – tutti i principali broadcaster ne fanno attualmente uso. Tranne uno”.
È in questo contesto che YouTube è stato obbligato dal Tribunale di Roma a rimuovere tutte le clip relative allo show televisivo Grande Fratello . Secondo la visione dei giudici, Google avrebbe una diretta responsabilità nella segmentazione dei video, traendo un effettivo vantaggio dall’advertising. Giocando, in sostanza, un ruolo da vero e proprio editore.

Un’ordinanza che differiva profondamente da quella emessa nel 2008 dal Tribunale Commerciale di Madrid. Quando Telecinco – pur avendo ottenuto la rimozione dei filmati incriminati – veniva obbligato a segnalare con precisione i contenuti che il Tubo avrebbe dovuto rimuovere dai suoi meandri online.

La piattaforma di Google era stata inoltre liberata dalle grinfie di Viacom, la cui squadra legale aveva chiesto negli Stati Uniti una sanzione astronomica di 1 miliardo di dollari. Il porto sicuro del Digital Millennium Copyright Act (DMCA) aveva accolto YouTube, non responsabile dei suoi utenti dati soprattutto gli strumenti offerti ai colossi dell’intrattenimento mondiale.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • torta scrive:
    Ridicolo
    Come da oggetto
  • contrario scrive:
    Il massimo
    Questo articolo tocca le vette più alte mai raggiunte nella divulgazione informatica italiana. Uno dei più interessanti articoli mai scritti riguardo ad un oggetto sicuramente indispensabile nelle case di tutti, che cambierà senz'altro la nostra vita di bene in meglio.
    • rover scrive:
      Re: Il massimo
      Trovo che PI si stia adeguando al livello dei frequentatori più accaniti.Forse era meglio un asino invece che un cavallo....
      • torta scrive:
        Re: Il massimo
        - Scritto da: rover
        Trovo che PI si stia adeguando al livello dei
        frequentatori più
        accaniti.
        Forse era meglio un asino invece che un
        cavallo.... :D
  • desyrio scrive:
    I'm on a horse
    (cit.) :D
  • Osvy scrive:
    Visto che siamo in informatica...
    .. sarebbe possibile avere un kit per trasformare la bici in "panda rosso"? ;-)
    • panda rossa scrive:
      Re: Visto che siamo in informatica...
      - Scritto da: Osvy
      .. sarebbe possibile avere un kit per trasformare
      la bici in "panda rosso"?
      ;-)Vorrai dire in una volpe di fuoco, forse?
  • iupiter scrive:
    ki e' il folle ke l ha scritto
    ki e' il folle ke l ha scritto ma soprattutto quello che ha dato l ok per la pubblicazione...ne ho visti di articoli pazzoidi e inutili ma questo li batte tutti...compliments...prossimamente ci dobbiamo aspettare il cavatappi a forma di nano?(mi sa che non la capiscono)
    • contrario scrive:
      Re: ki e' il folle ke l ha scritto
      - Scritto da: iupiter
      ki e' il folle ke l ha scritto ma soprattutto
      quello che ha dato l ok per la pubblicazione...ne
      ho visti di articoli pazzoidi e inutili ma questo
      li batte tutti...compliments...In effetti questo è il peggiore in assoluto... e non era facile.
  • Piccione scrive:
    Ma è punto-informatico o punto-brico?
    Ok, l'articolo è interessante, ma con l'informatica che c'azzecca?Non è che stiamo esagerando con le marchette?
    • Zulio scrive:
      Re: Ma è punto-informatico o punto-brico?
      infatti....è scioccante vedere dove sta andando a finire punto "informatico".
    • attonito scrive:
      Re: Ma è punto-informatico o punto-brico?
      - Scritto da: Piccione
      Ok, l'articolo è interessante, ma con
      l'informatica che
      c'azzecca?

      Non è che stiamo esagerando con le marchette?ma no, e' dentro a PI-gadget, e poi loro sul loro sito ci mettono quello che gli pare, e se non ti va bene te ne puoi anche andare ,etc etc etcPrendila come viene, dai ,inutile tentare di raddrizzare sta balca che affonda.... (certo che se PI fosse un cavallo, sarebbe piu pietoso finirlo con una revolverata in fronte, povera bestia...)
    • contrario scrive:
      Re: Ma è punto-informatico o punto-brico?
      - Scritto da: Piccione
      Ok, l'articolo è interessanteMa dove? (newbie)
  • Antonio Mela scrive:
    Mi avete illuso.
    Pensavo che l'articolo parlasse di biciclette per cavalli: mi dispiace ma, cara mia redazione di punto informatico, questa non è informazione.Poi cosa se ne farebbe uno di una bici a forma di cavallo? Vuoi mettere invece uno in groppa ad un cavallo a sua volta in groppa ad una bici per cavalli?Non è questo il modo di fare product placement :-(
    • contrario scrive:
      Re: Mi avete illuso.
      - Scritto da: Antonio Mela
      Pensavo che l'articolo parlasse di biciclette per
      cavalli: mi dispiace ma, cara mia redazione di
      punto informatico, questa non è
      informazione.
      Poi cosa se ne farebbe uno di una bici a forma di
      cavallo?Ma poi te lo vedi un ragazzino con quella bici? Come credi che reagirebbero i suoi amici se non prendendolo per il cu*o senza sosta? Mah... l'economia va a rotoli e si pubblicizzano XXXXXXXte del genere...
  • Nome e cognome scrive:
    Credevo di essere su Punto Informatico?
    E invece...
  • panda rossa scrive:
    Samarcanda!
    Adesso arriva la SIAE ad estorcere il pizzo per sfruttamento commerciale dell'intera discografia di Vecchioni! :@
    • ullala scrive:
      Re: Samarcanda!
      - Scritto da: panda rossa
      Adesso arriva la SIAE ad estorcere il pizzo per
      sfruttamento commerciale dell'intera discografia
      di Vecchioni!
      :@Certo paga subito intanto tu!Brutto piratonepedoterrosatinistaanarcoinsurrezionalista.....echipiunehanemettista!
    • attonito scrive:
      Re: Samarcanda!
      - Scritto da: panda rossa
      Adesso arriva la SIAE ad estorcere il pizzo per
      sfruttamento commerciale dell'intera discografia
      di Vecchioni!
      :@ho temuto che per ascoltar la banda, non facessi in tempo ad arrivare qua....
    • La SIAE scrive:
      Re: Samarcanda!
      - Scritto da: panda rossa
      Adesso arriva la SIAE ad estorcere il pizzo per
      sfruttamento commerciale dell'intera discografia
      di Vecchioni!
      :@Esatto! :@Mo' sono XXXXX! :@[yt]http://www.youtube.com/watch?v=VUwiKXRuNK0[/yt]
      • La SIAE scrive:
        Re: Samarcanda!
        - Scritto da: La SIAE
        - Scritto da: panda rossa

        Adesso arriva la SIAE ad estorcere il pizzo per

        sfruttamento commerciale dell'intera discografia

        di Vecchioni!

        :@

        Esatto! :@

        Mo' sono XXXXX! :@

        [yt]VUwiKXRuNK0[/yt]Ma pork... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti