YouTube, musica più trasparente

A favore degli utenti, nel quadro del sistema Content ID, la piattaforma segnala quali diritti ha scelto di riservarsi il detentore del copyright di ogni brano: uno strumento per scongiurare silenziamenti e rimozioni

Roma – Per incoraggiare i cittadini della Rete ad esprimere la propria creatività, anche sulla base di contenuti altrui, per garantire che le loro opere non vengano mutilate a posteriori sulla base del diritto d’autore, YouTube ha scelto di offrire maggiore trasparenza riguardo al sistema Content ID, il fruttuoso compromesso scelto dalla piattaforma per retribuire i detentori dei diritti le cui opere vengano riusate e rilanciate dagli utenti.

YouTube Music Library

Fino a questo momento, spiega YouTube in un post sul blog ufficiale, “non c’è stato modo di sapere cosa sarebbe accaduto se avessi utilizzato un determinato brano musicale prima di aver premuto il bottone per l’upload”. La Audio Library, pensata e costantemente aggiornata da YouTube per garantire ai propri utenti delle adeguate guarnizioni ai video che scelgono di condividere, si è dotata di un nuovo strumento che permette di verificare quali permessi siano associati ad uno specifico brano musicale dai detentori dei diritti.

In questo modo è possibile sapere con anticipo se l’opera scelta sarà apprezzabile dagli utenti del Tubo, e sarà possibile conoscere, eventualmente, che tipo di restrizioni vengono applicate, e in quali paesi del mondo. In questo modo gli utenti che caricano dei brani altrui o si ingegnano con delle sincronizzazioni potranno evitare rimozioni e dissonanti silenziamenti, orientandosi sui brani per cui i detentori dei diritti concedono più permessi.

L’utente, in questo modo, sarà altresì informato delle possibilità di ricavare denaro con il video che contiene il brano scelto: tutte le opere che fanno parte della categoria “Musica con pubblicità” innescheranno la comparsa di annunci pubblicitari, il cui ricavato sarà appannaggio del solo detentore dei diritti sul brano. Coloro che intendano invece tentare di mettere a frutto il proprio video accompagnandolo con della musica dovranno orientarsi sulla musica gratuita , messa a disposizione degli utenti per essere liberamente sincronizzata con video che gli utenti intendono monetizzare.

YouTube si premura di segnalare che “Le norme visualizzate nella Raccolta audio descrivono solo cosa accade al tuo video una volta pubblicato su YouTube”, di ricordare che “non può fornire informazioni sulla responsabilità legale o su altri problemi che si verificano al di fuori della piattaforma” e invita gli utenti a “rivolgersi un avvocato” qualora volessero porre “eventuali domande sull’utilizzo della musica”: quanto indicato rispetto ai brani musicali vale solo per gli accordi stabiliti nel quadro del sistema Content ID, che dal suo lancio nel 2007 ha saputo conquistare i favori di un numero sempre più vasto di detentori di diritti. Detentori dei diritti che, al di là dei buoni propositi di YouTube riguardo alla trasparenza e alla comunicazione con i propri utenti, hanno la possibilità di “modificare le norme e avanzare richieste di rimozione per violazione del copyright in alcune circostanze”: la piattaforma per questo motivo non può negare che “lo stato del tuo video potrebbe cambiare in futuro e il video potrebbe anche essere rimosso da YouTube”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MrSevy scrive:
    keyboard warriors....
    Ecco i paladini di Linux alla riscossa!!!Pazzesco... manca solo che vi mettiate a smentire ogni bug e ogni exploit che viene segnalato... OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa schifo!!! Linux è il massimo!!!!Mah... io ricordo i tempi in cui si bucava solo linux perchè server windows praticamente non se ne vedevano... quindi probabilmente riesco ad avere uno sguardo un po più "critico" sulla materia... State tranquilli... per quanto auditing ci possa essere sui sorgenti, io non escluderei la possibilità che macchine linux possano venire "kittate" a dovere senza che l'admin se ne accorga...
    • Passante scrive:
      Re: keyboard warriors....
      - Scritto da: MrSevy
      Ecco i paladini di Linux alla riscossa!!!A che tread alludi per la precisione ?
      Pazzesco... manca solo che vi mettiate a smentire
      ogni bug e ogni exploit che viene segnalato...Dove verrebbe fatto in questo tread ?
      OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa
      schifo!!! Linux è il massimo!!!!
      Mah... io ricordo i tempi in cui si bucava solo
      linux perchè server windows praticamente non se
      ne vedevano... quindi probabilmente riesco ad
      avere uno sguardo un po più "critico" sulla
      materia...Windows se lo son sempre e solo bucati gli script kiddie.
      State tranquilli... per quanto auditing ci possa
      essere sui sorgenti, io non escluderei la
      possibilità che macchine linux possano venire
      "kittate" a dovere senza che l'admin se ne
      accorga...Ad una certa età si scopre che:[img]http://1.bp.blogspot.com/-lYEOuMQk-VE/UVWSMlhjLOI/AAAAAAAAAEA/zSv73FuOHuw/s1600/laperfezionenon%2Besiste.jpg[/img]
    • Funz scrive:
      Re: keyboard warriors....
      - Scritto da: MrSevy
      Ecco i paladini di Linux alla riscossa!!!
      Pazzesco... manca solo che vi mettiate a smentire
      ogni bug e ogni exploit che viene segnalato...

      OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa
      schifo!!! Linux è il
      massimo!!!!Ti cito il primo post qua in cima dall'egr. sig. Epic Tarlo: <i
      non era sicuro? ArrabbiatoPerchè leggendo questo forum mi era sembrato di capire così ArrabbiatoNon è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI BALLE?? Arrabbiato ArrabbiatoNon è che questo linux è un COLAPASTA??? Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato </i
      chi è che ha iniziato?(rotfl)(rotfl)è così ad ogni presunto malware su Linux, che alla fine si scopre essere molto meno pericoloso e diffuso di quanto i detrattori amerebbero.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: keyboard warriors....
      - Scritto da: MrSevy

      OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa
      schifo!!!Che Windows faccia schifo è un dato di fatto; lo ammette pure chi lo usa.Nessuno poi sta qui a smentire i bug di Linux; solamente un incompetente potrebbe pensare che un determinato SO è esente da bug o vulnerabilità.
    • iRoby scrive:
      Re: keyboard warriors....
      Coi se e i ma non si va da nessuna parte.Argomenti più seri ne hai?Se non li porti allora meglio star zitti.Linux ha bug? Sì che li ha. Ma ha una comunità talmente attiva e rapida nella correzione dal momento in cui vengono scoperti che statisticamente prima che cracker e malintenzionati arrivino a te, hai la certezza di chiudere la falla in tempi brevi.Senza contare il mare di forum tecnici, trucchi e consigli ecc. A cui poter attingere per informarsi.La perfezione non esiste, lamentarsene è da stupidotti...
      • Un altro scrive:
        Re: keyboard warriors....
        - Scritto da: iRoby
        Coi se e i ma non si va da nessuna parte.

        Argomenti più seri ne hai?

        Se non li porti allora meglio star zitti.Tranq, tanto uno frescone che risponde qua lo trova...
  • Elrond scrive:
    Informazione corretta
    - "We suspect that this component was running for years at a victim site, but do not have concrete data to support that statement just yet." - "Although Linux variants from the Turla framework were known to exist, we haven't seen any in the wild yet."E come al solito sarà una roba con impatto minore di epsilon.
    • 2014 scrive:
      Re: Informazione corretta
      - Scritto da: Elrond
      - "We suspect that this component was running for
      years at a victim site, but do not have concrete
      data to support that statement just
      yet."

      - "Although Linux variants from the Turla
      framework were known to exist, we haven't seen
      any in the wild
      yet."

      E come al solito sarà una roba con impatto minore
      di
      epsilon.in proporzione alla diffusione di linux? :D
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Informazione corretta
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: Elrond

        - "We suspect that this component was
        running
        for

        years at a victim site, but do not have
        concrete

        data to support that statement just

        yet."



        - "Although Linux variants from the Turla

        framework were known to exist, we haven't
        seen

        any in the wild

        yet."



        E come al solito sarà una roba con impatto
        minore

        di

        epsilon.
        in proporzione alla diffusione di linux? :DNo, in proporzione alla diffusione degli utonti su linux.
      • ogekury scrive:
        Re: Informazione corretta
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: Elrond

        - "We suspect that this component was
        running
        for

        years at a victim site, but do not have
        concrete

        data to support that statement just

        yet."



        - "Although Linux variants from the Turla

        framework were known to exist, we haven't
        seen

        any in the wild

        yet."



        E come al solito sarà una roba con impatto
        minore

        di

        epsilon.
        in proporzione alla diffusione di linux? :DAhh si, la diffusione vicina all 0 di linux no??Fortunatamente l'utente medio di linux sa che il mondo non ruota attorno al mercato desktop e sa anche evitare i malware da ritardati.
        • 2014 scrive:
          Re: Informazione corretta
          - Scritto da: ogekury
          - Scritto da: 2014

          - Scritto da: Elrond


          - "We suspect that this component was

          running

          for


          years at a victim site, but do not have

          concrete


          data to support that statement just


          yet."





          - "Although Linux variants from the
          Turla


          framework were known to exist, we
          haven't

          seen


          any in the wild


          yet."





          E come al solito sarà una roba con
          impatto

          minore


          di


          epsilon.

          in proporzione alla diffusione di linux? :D
          Ahh si, la diffusione vicina all 0 di linux no??
          Fortunatamente l'utente medio di linux sa che il
          mondo non ruota attorno al mercato desktop e sa
          anche evitare i malware da
          ritardati.Sembrerebbe di no
          • Ogekury scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: ogekury

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Elrond



            - "We suspect that this component
            was


            running


            for



            years at a victim site, but do not
            have


            concrete



            data to support that statement just



            yet."







            - "Although Linux variants from
            the

            Turla



            framework were known to exist, we

            haven't


            seen



            any in the wild



            yet."







            E come al solito sarà una roba con

            impatto


            minore



            di



            epsilon.


            in proporzione alla diffusione di
            linux?
            :D

            Ahh si, la diffusione vicina all 0 di linux
            no??

            Fortunatamente l'utente medio di linux sa
            che
            il

            mondo non ruota attorno al mercato desktop e
            sa

            anche evitare i malware da

            ritardati.
            Sembrerebbe di no"Sembrerebbe" che sia capace di girare su linux ma nessuna notizia specifica su quanti o quali macchine siano state infettate. Onestamente tutta la notizia e' abbastanza vaga e non circoscritta, talmente tanto da smbrare una vaccata
          • archimandrito scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: Ogekury
            talmente tanto da smbrare una
            vaccataNon prendiamo lo stesso vizio e diciamo le cose come stanno non "sembra una vaccata" è una vaccata!Inoltre stiamo sempre nella categoria "trojan" un trojan non presuppone particolari vulnerabilità del sistema presuppone che qualcuno lo porti "dentro le mura" non che le mura siano fragili.La "fragilità" sta in questo caso a sedere su una sedia dietro a un monitor e una tastiera.
          • collione scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: archimandrito
            La "fragilità" sta in questo caso a sedere su una
            sedia dietro a un monitor e una
            tastiera.e chi lo dice? il vettore d'attacco non è stato trovato, per cui potrebbe essere un utente stupido o un futuristico supervirus antilinux
          • Sghignazzo scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: archimandrito

            La "fragilità" sta in questo caso a

            sedere su una sedia dietro a un monitor

            e una tastiera.
            e chi lo dice? il vettore d'attacco non è stato
            trovato, per cui potrebbe essere un utente
            stupido o un futuristico supervirus antilinuxUn virus scritto nel futuro per viaggiare attraverso una stampante temporale nel passato e scansionare bug che per il futuro saranno giù vecchi e patchati !!Figata !Se lo scopre la tempolizia sparisce prima di essere stato scritto !
          • 2014 scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: Ogekury
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: ogekury


            - Scritto da: 2014



            - Scritto da: Elrond




            - "We suspect that this
            component

            was



            running



            for




            years at a victim site, but
            do
            not

            have



            concrete




            data to support that
            statement
            just




            yet."









            - "Although Linux variants
            from

            the


            Turla




            framework were known to
            exist,
            we


            haven't



            seen




            any in the wild




            yet."









            E come al solito sarà una
            roba
            con


            impatto



            minore




            di




            epsilon.



            in proporzione alla diffusione di

            linux?

            :D


            Ahh si, la diffusione vicina all 0 di
            linux

            no??


            Fortunatamente l'utente medio di linux
            sa

            che

            il


            mondo non ruota attorno al mercato
            desktop
            e

            sa


            anche evitare i malware da


            ritardati.

            Sembrerebbe di no

            "Sembrerebbe" che sia capace di girare su linux
            ma nessuna notizia specifica su quanti o quali
            macchine siano state infettate.Sui quattro sistemi su cui gira Linux è difficile fare statistiche significative...
          • Un altro scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Ogekury
            Sui quattro sistemi su cui gira Linux è difficile
            fare statistiche significative...Facile che cel'abbia pure installato nell'orologio.cit.
          • 2014 scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: Un altro
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Ogekury


            Sui quattro sistemi su cui gira Linux è
            difficile

            fare statistiche significative...

            Facile che cel'abbia pure installato
            nell'orologio.
            cit.Mah chiederò alla Rolex che kernel usano :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Un altro

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Ogekury




            Sui quattro sistemi su cui gira Linux è

            difficile


            fare statistiche significative...



            Facile che cel'abbia pure installato

            nell'orologio.

            cit.
            Mah chiederò alla Rolex che kernel usano :DE che c'entra la Rolex?Devi chiedere alla Dixan.
          • ogekury scrive:
            Re: Informazione corretta
            Eh si, e' difficile fare statistiche sul 70% dei server del web... Eh ma il gombuter i ciello' con uindos
      • Elrond scrive:
        Re: Informazione corretta
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: Elrond

        - "We suspect that this component was
        running
        for

        years at a victim site, but do not have
        concrete

        data to support that statement just

        yet."



        - "Although Linux variants from the Turla

        framework were known to exist, we haven't
        seen

        any in the wild

        yet."



        E come al solito sarà una roba con impatto
        minore

        di

        epsilon.
        in proporzione alla diffusione di linux? :DForse non hai ben presente che probabilmente Linux ce l'hai installato anche nell'orologio da polso...
        • 2014 scrive:
          Re: Informazione corretta
          - Scritto da: Elrond
          - Scritto da: 2014

          - Scritto da: Elrond


          - "We suspect that this component was

          running

          for


          years at a victim site, but do not have

          concrete


          data to support that statement just


          yet."





          - "Although Linux variants from the
          Turla


          framework were known to exist, we
          haven't

          seen


          any in the wild


          yet."





          E come al solito sarà una roba con
          impatto

          minore


          di


          epsilon.

          in proporzione alla diffusione di linux? :D

          Forse non hai ben presente che probabilmente
          Linux ce l'hai installato anche nell'orologio da
          polso...Difficile
        • Undertaker scrive:
          Re: Informazione corretta
          - Scritto da: Elrond
          - Scritto da: 2014

          in proporzione alla diffusione di linux? :D
          Forse non hai ben presente che probabilmente
          Linux ce l'hai installato anche nell'orologio da
          polso...esatto. per esempio il mio decoder per il digitale terrestre è un linux embedded.È il S.O più diffuso al mondo per server web, ma loro ridacchiano perchè per loro l'informatica inizia e finisce al centro commerciale
          • 2014 scrive:
            Re: Informazione corretta
            - Scritto da: Undertaker
            - Scritto da: Elrond

            - Scritto da: 2014


            in proporzione alla diffusione di linux? :D


            Forse non hai ben presente che probabilmente

            Linux ce l'hai installato anche nell'orologio
            da

            polso...

            esatto.
            per esempio il mio decoder per il digitale
            terrestre è un linux
            embedded.

            È il S.O più diffuso al mondo per server webHai un server al polso?
      • caron scrive:
        Re: Informazione corretta
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: Elrond

        - "We suspect that this component was
        running
        for

        years at a victim site, but do not have
        concrete

        data to support that statement just

        yet."



        - "Although Linux variants from the Turla

        framework were known to exist, we haven't
        seen

        any in the wild

        yet."



        E come al solito sarà una roba con impatto
        minore

        di

        epsilon.
        in proporzione alla diffusione di linux? :Dben oltre il 70% di diffusione di linux, quindi?
  • Alvaro Vitali scrive:
    L'ha detto Kaspersky ...
    ... un nome, una garanzia.Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero che Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato massacrato dai virus; ancora stiamo aspettando.Inoltre, leggete bene questa frase: <I
    Anche questo nuovo Turla in versione Linux sarebbe attiva già da anni sui PC infetti, spiegano i ricercatori di Kaspersky, il codice deriva da sorgenti C e C++ ed è stato scritto in modo da rendere più complicata la vita ai ricercatori inibendo il reverse engineering. </I
    Inibendo il reverse engineering?Le hanno provate tutte per inibire il reverse engineering, con risultati fallimentari.Tanto per cambiare, siamo ai "sarebbe", "potrebbe", etc, etc, etc.
    • ... scrive:
      Re: L'ha detto Kaspersky ...
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      ... un nome, una garanzia.
      Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero che
      Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato
      massacrato dai virus; ancora stiamo
      aspettando.android è basato su linux ed è tempestato da ogni genere di malware
      • Elrond scrive:
        Re: L'ha detto Kaspersky ...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Alvaro Vitali

        ... un nome, una garanzia.

        Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero
        che

        Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato

        massacrato dai virus; ancora stiamo

        aspettando.

        android è basato su linux ed è tempestato da ogni
        genere di
        malwareIl malware c'è se l'utente è fesso e mette le mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri sono al sicuro.
        • 2014 scrive:
          Re: L'ha detto Kaspersky ...
          - Scritto da: Elrond
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: Alvaro Vitali


          ... un nome, una garanzia.


          Qualche anno fa quelli di Kaspersky
          dissero

          che


          Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe
          stato


          massacrato dai virus; ancora stiamo


          aspettando.



          android è basato su linux ed è tempestato da
          ogni

          genere di

          malware


          Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
          mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri
          sono al
          sicuro.Invece Windows è il sistema operativo, vero?Patetici
          • Nome e cognome scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Elrond

            Il malware c'è se l'utente è fesso e mette

            le mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli

            altri sono al sicuro.
            Invece Windows è il sistema operativo, vero?
            PateticiCom'e' già che funzionavano Blaster e Sasser ?
          • 2014 scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Elrond



            Il malware c'è se l'utente è fesso e
            mette


            le mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti
            gli


            altri sono al sicuro.


            Invece Windows è il sistema operativo, vero?

            Patetici

            Com'e' già che funzionavano Blaster e Sasser ?come turla, siete arrivati ultimi anche qui :D
          • Passante scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: 2014

            Com'e' già che funzionavano Blaster e Sasser ?
            come turla, siete arrivati ultimi anche qui :DVeramente non ci siamo ancora arrivati, lasciamo l'onere di stabilire questi record a windows.
          • Elrond scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Elrond

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: Alvaro Vitali



            ... un nome, una garanzia.



            Qualche anno fa quelli di Kaspersky

            dissero


            che



            Linux, nel giro di poco tempo,
            sarebbe

            stato



            massacrato dai virus; ancora stiamo



            aspettando.





            android è basato su linux ed è
            tempestato
            da

            ogni


            genere di


            malware





            Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le

            mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
            altri

            sono al

            sicuro.
            Invece Windows è il sistema operativo, vero?In maggior parte, sì.
            PateticiMah.
        • aphex_twin scrive:
          Re: L'ha detto Kaspersky ...
          - Scritto da: Elrond
          Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
          mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri
          sono al
          sicuro.Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un buon 90% di macchine é a rischio."Tutti" gli altri sono al sicuro.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Elrond

            Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le

            mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
            altri

            sono al

            sicuro.

            Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un
            buon 90% di macchine é a
            rischio.

            "Tutti" gli altri sono al sicuro.Tutti quelli che hanno un repository da cui scaricare software certificato.
          • 2014 scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: Elrond


            Il malware c'è se l'utente è fesso e
            mette
            le


            mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli

            altri


            sono al


            sicuro.



            Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un

            buon 90% di macchine é a

            rischio.



            "Tutti" gli altri sono al sicuro.

            Tutti quelli che hanno un repository da cui
            scaricare software
            certificato.Google play? :D
          • akamai scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome


            "Tutti" gli altri sono al sicuro.

            Tutti quelli che hanno un repository da cui

            scaricare software

            certificato.
            Google play? :Dhttp://www.grandidizionari.it/Dizionario_Italiano/parola/t/tutto.aspx?query=tutto
          • caron scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: Elrond


            Il malware c'è se l'utente è fesso e
            mette
            le


            mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli

            altri


            sono al


            sicuro.



            Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un

            buon 90% di macchine é a

            rischio.



            "Tutti" gli altri sono al sicuro.

            Tutti quelli che hanno un repository da cui
            scaricare software
            certificato.renziano, le cose non basta dirle, bisogna provarle, ce la fai a dimostrare che google play distribuisc malware o fai solo disinformazione da buon piddino?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: caron
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: aphex_twin


            - Scritto da: Elrond



            Il malware c'è se l'utente è fesso e

            mette

            le



            mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti
            gli


            altri



            sono al



            sicuro.





            Quindi , indipendentemente dall'OS usato ,
            un


            buon 90% di macchine é a


            rischio.





            "Tutti" gli altri sono al sicuro.



            Tutti quelli che hanno un repository da cui

            scaricare software

            certificato.

            renziano, le cose non basta dirle, bisogna
            provarle, ce la fai a dimostrare che google play
            distribuisc malware o fai solo disinformazione da
            buon piddino?1) Impara l'italiano, non leggere come un berlusconiano2) Rileggi la mia frase e comprendila, vedrai che dicevo il contrario3) Smetti di votare BerlusconiEventualmente fatti aiutare dalla tua maestra elementare.
          • Elrond scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Elrond

            Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le

            mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
            altri

            sono al

            sicuro.

            Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un
            buon 90% di macchine é a
            rischio.Se un guidatore è incapace, non c'è sistema di sicurezza che tenga: l'incidente è dietro l'angolo. Stessa roba qui. E state mischiando pere con mele, come al solito: si parte da Linux e s'arriva ad android.
            "Tutti" gli altri sono al sicuro.Sì.
          • collione scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: aphex_twin
            Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un
            buon 90% di macchine é a
            rischio.si, a meno che il sistema operativo non blocchi l'installazione di qualsiasi cosae faccio notare che nemmeno i walled garden sono al sicuro http://www.infoworld.com/article/2854754/mobile-apps/fraudulent-apps-stalk-apples-app-store.html
          • aphex_twin scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: collione
            si, a meno che il sistema operativo non blocchi
            l'installazione di qualsiasi
            cosa

            e faccio notare che nemmeno i walled garden sono
            al sicuro
            http://www.infoworld.com/article/2854754/mobile-apA parte che é uno scam , a parte che é stato giá rimosso dallo store, a parte che l'unico danno che puó arrecare é farti buttare via 3 dollari , a parte tutto questo io mi preoccuperei di piú delle milionate di app infette che si trovano su altri store piuttosto che preoccuparmi delle poche decine (?) di app che non fanno quello che dovrebbero fare.
        • cicciocicci o scrive:
          Re: L'ha detto Kaspersky ...
          - Scritto da: Elrond

          malware


          Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
          mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri
          sono al
          sicuro.C'e' anche chi usa Windows dalla versione 3.1 e non ha mai preso un virus eh!
      • collione scrive:
        Re: L'ha detto Kaspersky ...

        android è basato su linux ed è tempestato da ogni
        genere di
        malwareno, è tempestato da ogni genere di trojanla differenza è sottile quanto importante, e che ne capisce un po' sa che si tratta di una differenza abissale
        • archimandrito scrive:
          Re: L'ha detto Kaspersky ...
          Sottile?Alla faccia del sottile!è come dire che il muretto di alassio è uguale alla muraglia cinese.Un trojan e un virus sono 2 cose completamente diverse se per portare un cavallo a troia si abbattono le mura da parte degli stessi troiani è la stessa cosa che se le avesse abbattute ulisse?Ragazzi miei non pretendo che siano tutti tecnici ma almeno una domanda ce la si potrebbe fare senza essere il più grande esperto di questo mondo .... se una cosa si chiama <b
          trojan </b
          ci sarà un motivo?mah....
          • collione scrive:
            Re: L'ha detto Kaspersky ...
            - Scritto da: archimandrito
            Alla faccia del sottile!sottile nel senso che entrambi vengono descritti dalla stampa come appartenenti alla medesima categoria, il che porta il forumista/troll incolto a pensare che siano praticamente la stessa cosa
            Ragazzi miei non pretendo che siano tutti tecnici
            ma almeno una domanda ce la si potrebbe fare
            senza essere il più grande esperto di questo
            mondo .... se una cosa si chiama <b

            trojan </b
            ci sarà un
            motivo?
            mah....chiedilo a maxsix e soci che sfruttano i trojan per spalare quotidianamente fango su androide si reagisci come hai fatto tu, risponderanno che sei tu a non capire niente, che sei un fanboy linux e che vuoi difenderlo a costo di riscrivere la veritàbisogna andarci piano con i non addetti ai lavori, oppure non prenderli minimamente in considerazione
      • caron scrive:
        Re: L'ha detto Kaspersky ...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Alvaro Vitali

        ... un nome, una garanzia.

        Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero
        che

        Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato

        massacrato dai virus; ancora stiamo

        aspettando.

        android è basato su linux ed è tempestato da ogni
        genere di
        malwarenn fare come renzi, le cose non basta dirle, servono i fatti e di fatti sui malware di android dove sono?
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: L'ha detto Kaspersky ...
        - Scritto da: ...

        android è basato su linux ed è tempestato da ogni
        genere di malwareAndroid NON è tempestato da ogni genere di malware; se vai a leggerti bene i vari articoli, noterai che si parla di "potenziali vulnerabilità".
  • Epic Tarlo scrive:
    Ma...
    non era sicuro? :@Perchè leggendo questo forum mi era sembrato di capire così :@Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI BALLE?? :@ :@Non è che questo linux è un COLAPASTA??? :@ :@ :@
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da: Epic Tarlo
      non era sicuro? :@
      Perchè leggendo questo forum mi era sembrato di
      capire così
      :@

      Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI
      BALLE?? :@
      :@

      Non è che questo linux è un COLAPASTA??? :@
      :@
      :@Tutto dipende da come funziona l'infezione, il colapasta potrebbe essere l'utente.Attendiamo sempre un Blaster o un Sasser che funzionino su linux senza alcun intervento dell'utente.
      • bubba scrive:
        Re: Ma...
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: Epic Tarlo

        non era sicuro? :@

        Perchè leggendo questo forum mi era sembrato
        di

        capire così

        :@



        Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI

        BALLE?? :@

        :@



        Non è che questo linux è un COLAPASTA???
        :@


        :@

        :@

        Tutto dipende da come funziona l'infezione, il
        colapasta potrebbe essere
        l'utente.
        Attendiamo sempre un Blaster o un Sasser che
        funzionino su linux senza alcun intervento
        dell'utente.si beh... e' claro che le due cose (worm/virus) e la backdoor sono due cose ben separate. E della prima non ce n'e' traccia. Prima han violato (chissa' come... non dicono neanche di che tipo di piattaforma si tratta... furto pw, phishing + exploit java, bug CMS ,mysql, whatever) e rootato (si per forgiare traffico raw e usare libpcap gli serve root) magari con privilege escalation locale. POI hanno installato la backdoor... tra l'altro lo stesso kaspersky indica basata su un VECCHIO PoC dei phenoelit di molti anni fa... niente di strano, quindi.
        • iRoby scrive:
          Re: Ma...
          Le password di server Unix/Linux le rubano con i falsi Putty, e i key logger sulle macchine Windows dei sysadm che fanno log remoto sui server.Diffidare di un tecnico che lavora su Unix usando Windows.Diffidare di Windows sempre e comunque.
          • Si ma... scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: iRoby
            Diffidare di un tecnico che lavora su Unix usando
            Windows.Bella questa! :DChi usa putty spero lo faccia perchè costretto, io le poche volte che l'ho usato sono letteralmente scappato da quel terminale...
          • iRoby scrive:
            Re: Ma...
            Dico putty ma bisogna stare attenti a emulatori di terminale non opensource e non di chiara provenienza.Forse meglio compilarselo da se da sorgenti puliti.Il fatto è che un virus che vede putty.exe nel PC lo potrebbe sostituire con uno con un key logger integrato.Insomma non riuscendo a scardinare le difese di un sistema Unix/Linux si cerca di carpire le credenziali dalle macchine usate per collegarvisi. E Windows è il sistema più gettonato per questo tipo di malware.
          • Zack scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: iRoby
            Forse meglio compilarselo da se da sorgenti
            puliti.E ti ricompili anche il compilatore? E a cascata ritorni indietro sino a scrivere direttamente in codice macchina? Dai non essere ridicolo, l'assoluta certezza ne esiste. Che poi windows abbia dei problemi nessuno lo nega, ma non esiste un sistema assolutamente e totalmente sicuro.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Zack
            - Scritto da: iRoby

            Forse meglio compilarselo da se da sorgenti

            puliti.
            E ti ricompili anche il compilatore? E a cascata
            ritorni indietro sino a scrivere direttamente in
            codice macchina?Beh ? Basta usare gentoo e compila tutto da solo.
          • 2014 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: iRoby
            Dico putty ma bisogna stare attenti a emulatori
            di terminale non opensource e non di chiara
            provenienza.

            Forse meglio compilarselo da se da sorgenti
            puliti.
            Come bash? :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: iRoby

            Dico putty ma bisogna stare attenti a
            emulatori

            di terminale non opensource e non di chiara

            provenienza.



            Forse meglio compilarselo da se da sorgenti

            puliti.


            Come bash? :DChe problemi avrebbe dato bash ?Roba tipo questa forse ? http://punto-informatico.it/76972/PI/News/folle-costo-dei-virus-informatici.aspxHai dei link ?
          • 2014 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: iRoby


            Dico putty ma bisogna stare attenti a

            emulatori


            di terminale non opensource e non di
            chiara


            provenienza.





            Forse meglio compilarselo da se da
            sorgenti


            puliti.




            Come bash? :D

            Che problemi avrebbe dato bash ?

            Hai dei link ?Chiedi a loro:https://blogs.akamai.com/
          • akamai scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: iRoby



            Dico putty ma bisogna stare
            attenti
            a


            emulatori



            di terminale non opensource e non
            di

            chiara



            provenienza.







            Forse meglio compilarselo da se da

            sorgenti



            puliti.






            Come bash? :D



            Che problemi avrebbe dato bash ?



            Hai dei link ?
            Chiedi a loro:
            https://blogs.akamai.com/Nessun problema !
          • caron scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: iRoby

            Dico putty ma bisogna stare attenti a
            emulatori

            di terminale non opensource e non di chiara

            provenienza.



            Forse meglio compilarselo da se da sorgenti

            puliti.


            Come bash? :Dno, bash te lo trovi preinstallato in ogni distro, significa che non hai manco le basi per affrontare un simile discorso
          • 2014 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: caron
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: iRoby


            Dico putty ma bisogna stare attenti a

            emulatori


            di terminale non opensource e non di chiara


            provenienza.





            Forse meglio compilarselo da se da sorgenti


            puliti.




            Come bash? :D

            no, bash te lo trovi preinstallatoe bacato :D
          • Virgilio Marone scrive:
            Re: Ma...
            PAROLE SANTE !!!- Scritto da: iRoby
            Le password di server Unix/Linux le rubano con i
            falsi Putty, e i key logger sulle macchine
            Windows dei sysadm che fanno log remoto sui
            server.

            Diffidare di un tecnico che lavora su Unix usando
            Windows.
            Diffidare di Windows sempre e comunque.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Ma...
            Eccoci, come dicevo giorni addietro , Windows é un colapasta, ma se la STESSA infezione capita a Linux ecco che spuntano i colpevoli, nell'ordine :- il SYSADMIN incapace- il SYSADMIN che scrive la pass di root su un post-it- il SYSADMIN che osa usare un terminale da Windows- il keylogger su Windows- Babbo Natale- Qui Quo Qua- Maga MagóSia mai che mettiate in minimo dubbio l'OS, potreste essere scambiati per gente pensante. 8)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: aphex_twin
            Eccoci, come dicevo giorni addietro , Windows é
            un colapasta, ma se la STESSA infezione capita a
            Linux ecco che spuntano i colpevoli, nell'ordine
            :

            - il SYSADMIN incapace
            - il SYSADMIN che scrive la pass di root su un
            post-it
            - il SYSADMIN che osa usare un terminale da
            Windows
            - il keylogger su Windows
            - Babbo Natale
            - Qui Quo Qua
            - Maga Magó

            Sia mai che mettiate in minimo dubbio l'OS,
            potreste essere scambiati per gente
            pensante.Guarda che l'abbiamo già messo in dubbio, analizzato e dedotto che è maggiormente sicuro, spiace che tu che non sia tecnicamente in grado di comprenderlo, forse non sei gente pensante.
          • koboldo scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: aphex_twin

            Eccoci, come dicevo giorni addietro ,
            Windows
            é

            un colapasta, ma se la STESSA infezione
            capita
            a

            Linux ecco che spuntano i colpevoli,
            nell'ordine

            :



            - il SYSADMIN incapace

            - il SYSADMIN che scrive la pass di root su
            un

            post-it

            - il SYSADMIN che osa usare un terminale da

            Windows

            - il keylogger su Windows

            - Babbo Natale

            - Qui Quo Qua

            - Maga Magó



            Sia mai che mettiate in minimo dubbio l'OS,

            potreste essere scambiati per gente

            pensante.

            Guarda che l'abbiamo già messo in dubbio,
            analizzato e dedotto che è maggiormente sicuro,
            spiace che tu che non sia tecnicamente in grado
            di comprenderlo, forse non sei gente
            pensante.Quella è gente comprante, lasciali perdere.
          • Funz scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: aphex_twin
            Eccoci, come dicevo giorni addietro , Windows é
            un colapasta, ma se la STESSA infezione capita a
            Linux ecco che spuntano i colpevoli, nell'ordineNon mi pare *esattamente* la stessa situazione...

            - il SYSADMIN incapace
            - il SYSADMIN che scrive la pass di root su un
            post-itqueste sono vulnerabilità indipendenti dalla piattaforma.
            - il SYSADMIN che osa usare un terminale da
            Windowsquesta dipende dall'incompetenza del sysadmin o di chi lo obbliga a usare Windows.
            - il keylogger su Windowsche esistono e sono largamente usati, come ben noto a tutti tranne a te.
            - Babbo Natale
            - Qui Quo Qua
            - Maga Magóquesti chi sono, i sysadmin dell'Apple store dove lavori? :p
            Sia mai che mettiate in minimo dubbio l'OS,
            potreste essere scambiati per gente
            pensante.Mai pensato che Linux sia sicuro al 100%. Chi lo pensa non ha la minima idea del concetto di rischio.Ma tra l'1%, il 10% e il 98% ci sono interi universi di differenza...
          • Mac Defender scrive:
            Re: Ma...
            A parte che si parla di trojan e non di malware.E la differenza è grande quanto quella che c'è tra un cavallo e un elefante.La stessa infezione c'è su Linux?Quelli di Kaspersky hanno detto di non averla ancora vista in the wild.E già questo mi fa venire qualche dubbio, visto che si è detto che questa presunta e catastrofica infezione c'è da anni.Ma voglio comunque credere che tutto ciò sia vero.Bene, vediamo come difenderci.Quali sono i software che sono stati colpiti? E da dove sono stati presi?Se conosco i software e i siti in cui si rischia di beccare l'infezione almeno evito di beccarmelo.Aspetta, vediamo... Niente, non hanno specificato nessun software.OK, ricapitoliamo per gli amici telespettatori:Kaspersky ha detto che ha scoperto un trojan che c'è da anni, che rischia di infettare molte macchine, ma che non è stato visto in the wild.Ha detto che ci sono software infetti, ma non ha specificato quali.Ah beh. Stiamo tutti tremando di paura.Sinceramente puoi anche trollare come ti pare, tanto si dice che in Italia ci sia la libertà di parola.Però se contassi fino a 100 prima di scrivere, ci faresti una figura un pelino più intelligente.Nessuno dice che Linux sia il più sicuro, perché un software - per definizione - deve avere almeno un bug.Non esiste il software perfetto, e fin qui penso ci siamo tutti.Ma da qui a credere ai proclami di gente che evidentemente ha bisogno di fatturare qualche euro in più ci passa il mondo.
          • Utente scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Mac DefenderCUT
            un software - per definizione - deve avere almeno
            un bug.CUTDove hai letto questa affermazione?
          • Mac Defender scrive:
            Re: Ma...
            Conosci software privi di bug e quindi invulnerabili?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Mac Defender
            Conosci software privi di bug e quindi
            invulnerabili?Sì. Un binario con un NOP.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Mac Defender

            Conosci software privi di bug e quindi

            invulnerabili?

            Sì. Un binario con un NOP.Ma anche con piu' di uno.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Ma...
            - Scritto da: Mac Defender
            A parte che si parla di trojan e non di malware.Infatti non ho mai scritto né la parola trojan che malware :-o
            E la differenza è grande quanto quella che c'è
            tra un cavallo e un
            elefante.

            La stessa infezione c'è su Linux?
            Quelli di Kaspersky hanno detto di non averla
            ancora vista in the
            wild.Esattamente come quelle che "scovano" su iSO in laboratorio, solo che li partite con le vostre razzate.
            E già questo mi fa venire qualche dubbio, visto
            che si è detto che questa presunta e catastrofica
            infezione c'è da
            anni.
            Ma voglio comunque credere che tutto ciò sia vero.
            Bene, vediamo come difenderci.
            Quali sono i software che sono stati colpiti? E
            da dove sono stati
            presi?Ecco , ora , mi raccomando, fatti le stesse domande quando capita agli altri OS invece di venire qui ad urlare le solite boiate da fan.
            Se conosco i software e i siti in cui si rischia
            di beccare l'infezione almeno evito di
            beccarmelo.
            Aspetta, vediamo... Niente, non hanno specificato
            nessun
            software.

            OK, ricapitoliamo per gli amici telespettatori:
            Kaspersky ha detto che ha scoperto un trojan che
            c'è da anni, che rischia di infettare molte
            macchine, ma che non è stato visto in the
            wild.
            Ha detto che ci sono software infetti, ma non ha
            specificato
            quali.

            Ah beh. Stiamo tutti tremando di paura.Immagino che eri tranquillissimo anche prima di sentir parlare di Heartbleed e shellshock, quindi puoi tranquillamente stare ancora nel tuo confetto ovattato senza preoccuparti delle vulnerabilità non ancora rese note.

            Sinceramente puoi anche trollare come ti pare,
            tanto si dice che in Italia ci sia la libertà di
            parola.
            Però se contassi fino a 100 prima di scrivere, ci
            faresti una figura un pelino più
            intelligente.
            Fallo anche tu quando si parla di altri OS invece di sparare a zero come se non ci fosse un domani.
            Nessuno dice che Linux sia il più sicuro, perché
            un software - per definizione - deve avere almeno
            un
            bug.C'é tanta gente qui dentro pronta a darti torto.
            Non esiste il software perfetto, e fin qui penso
            ci siamo
            tutti.
            Ma da qui a credere ai proclami di gente che
            evidentemente ha bisogno di fatturare qualche
            euro in più ci passa il
            mondo.Mi perdonerai se credo un po' piú a quello che dice Kaspersky piuttosto che ad un anonimo di internet. 8)
    • mbutu scrive:
      Re: Ma...
      ehhh, caparezzy deve aumentare il suo fatturato, si fotta linux.
    • iRoby scrive:
      Re: Ma...
      Certo che guardare la pagliuzza altrui e non vedere la trave propria è una prerogativa delle persone "piccole".
    • Fai il igin o Registrati scrive:
      Re: Ma...
      Bah, tutte chiacchiere come al solito, quando me ne mostrerai uno infetto ne riparliamo...
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Ma...
      Ma perché rispondete ad un trollone che probabilmente, leggendo i vostri commenti, si starà sbellicando dalle risate.
      • Funz scrive:
        Re: Ma...
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Ma perché rispondete ad un trollone che
        probabilmente, leggendo i vostri commenti, si
        starà sbellicando dalle
        risate.il fatto è che:ben che vada, crede veramente alle sue farneticazioni.Mal che vada, è pagato per scriverle.Altrimenti non sarebbe qui a sfracagnarle da tanti anni...
    • nonmidire scrive:
      Re: Ma...
      "Although Linux variants from the Turla framework were known to exist, we haven't seen any in the wild yet."
    • caron scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da: Epic Tarlo
      non era sicuro? :@
      Perchè leggendo questo forum mi era sembrato di
      capire così
      :@

      Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI
      BALLE?? :@
      :@

      Non è che questo linux è un COLAPASTA??? :@
      :@
      :@a me sembra che non ci capisci nulla di informatica
Chiudi i commenti