2007 anno dell'open source, lo dice Unisys

Il celebre produttore si aspetta che il prossimo anno il mercato open source raggiunga una piena maturità, offrendo alle aziende maggiore integrazione, supporto di qualità e soluzioni più mirate

Blue Bell (USA) – Pur non allentando i propri rapporti con Microsoft , di cui rimane una forte e fedele partner, Unisys afferma di credere moltissimo nelle potenzialità di crescita del mercato open source, e di essere pronta a tornare a scommettere su Linux anche nel 2007.

In un dettagliato rapporto stilato internamente, il celebre produttore di server ha delineato i trend che, secondo i suoi esperti, il prossimo anno guideranno il settore open source. Un settore che, stando a Unisys, nel 2008 raggiungerà un valore complessivo di circa 40 miliardi di dollari .

“I presupposti di tale crescita si sono rafforzati proprio nel corso dell’ultimo anno con momenti di grande fermento per il mercato che ha assistito, ad esempio, all’ingresso in campo dei grandi fornitori tradizionali: Microsoft in prima linea che, grazie al recente accordo con Novell su Linux, ha promosso l’interoperabilità dei sistemi; e molti altri importanti nomi del mercato che hanno fatto a gara per pubblicizzare il loro supporto a diverse comunità di sviluppatori”, si legge nel documento di Unisys.

Il colosso americano afferma che il rapporto tra i vendor e l’open source è oggi in evoluzione : diversi utenti, specie quelli di grandi dimensioni, si starebbero muovendo in direzione del software libero e grandi nomi si sarebbero organizzati per fornire loro supporto tecnico, componenti software e garanzie di interoperabilità.

“La crescita dell’adozione di soluzioni open source da parte delle imprese è dovuta anche a una progressiva maturazione culturale delle aziende stesse e a una scelta sempre più ampia. La migrazione verso tali piattaforme è infatti oggi una scelta sensata, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche da quello commerciale”, scrive Unisys. “Linux non è più considerato solo come un’opzione controcorrente e un sistema relegato ai margini delle reti, ma piuttosto come un’opzione valida tanto quanto altri sistemi operativi più noti. Inoltre, le competenze necessarie per mantenere i sistemi Linux sono diffusamente disponibili e le aziende che oggi annoverano esperti UNIX all’interno delle loro organizzazioni dispongono già del 90% delle conoscenze necessarie”.

Unisys però avverte che un numero sempre maggiore di clienti che vorrebbero provare soluzioni open source è oggi frenato dalla paura di avere problemi di integrazione con il resto della propria infrastruttura IT e, soprattutto, dal non sapere a chi rivolgersi per avere supporto.

“È quindi indispensabile per l’evoluzione del settore la crescita del supporto e la promozione della presupposta integrabilità delle soluzioni open”, afferma l’azienda.

Secondo Unisys, il prossimo anno il software open source raggiungerà la sua piena maturità , e questo sia a livello tecnologico che di distribuzione e supporto.

“Nel mondo sono ormai migliaia i progetti open source in essere e il loro grado di perfezionamento e diffusione cresce rapidamente”, ha affermato Anthony Gold, vice president e General Manager dell’Open Source Business di Unisys. “Fino ad ora Linux si è dimostrato l’elemento più maturo e diffusamente accolto; ma per il 2007 Unisys prevede un andamento simile per l’intera offerta open source, che sarà adottata per le soluzioni business mainstream più importanti come la business intelligence e l’enterprise content management”.

Il colosso ritiene che tra i punti chiave per far crescere il mercato open source vi sia quello di offrire alle aziende soluzioni maggiormente integrate e capaci di supportare i sistemi legacy . Ciò accrescerà ancor più l’importanta dei system integrator, il cui compito è quello di “fornire schemi progettuali per creare e gestire infrastrutture allineate con le proprie strategie di business che integrino gli elementi dell’open source più idonei e ottimizzino le performance”.

Unisys afferma poi che il settore delle applicazioni business open source sarà sempre più dominato da stack di applicazioni specializzati .

“Lo stack LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP/Python/Perl), che si focalizza su funzioni generiche come l’ambiente operativo e i servizi database, è stato fino ad ora l’elemento centrale di gran parte dei progetti open source. Questo stato di cose è però destinato a cambiare radicalmente”, si legge nello studio – “A nostro avviso, nel 2007 crescerà l’offerta di soluzioni open source dedicate a finalità più specifiche come la business intelligence, la gestione dei contenuti e la gestione dell’output”.

Ali Shadman, vice president e general manager Open Source Solutions, Systems & Technology di Unisys, descrive tali stack specializzati come “scatole nere”, ossia “elementi plug-and-play che richiedono una minima configurazione e sono progettati per inserirsi con naturalezza nei moderni ambienti data center ed eseguire fin dall’inizio un unico job”.

Shadman afferma poi che le architetture orientate ai servizi (SOA), insieme agli standard, colmeranno il gap esistente fra sistemi legacy e sistemi aperti “favorendo una unione ottimale di costi inferiori e massime funzionalità”.

“L’open source – dice Unisys – sarà concepito sempre più come strumento per promuovere l’innovazione. Molte aziende considerano l’open source come uno strumento per ridurre i costi, sia di acquisto iniziale che di possesso. Molti utilizzano inoltre architetture SOA, o lo faranno presto, per promuovere la crescita dell’attività, distribuendo servizi innovativi su nuovi mercati, facendo leva sulle applicazioni esistenti oppure come modalità efficiente per lo sviluppo di nuove applicazioni. Unisys prevede che nel 2007 le aziende più lungimiranti utilizzeranno l’open source per sviluppare ancora di più la loro competitività e promuovere l’innovazione”.

In questo scenario, Unisys afferma di volersi porre “come punto di riferimento per tutte le imprese che desiderano avvicinarsi ai sistemi aperti”, e questo fornendo sia soluzioni hardware/software, sia servizi di consulenza e supporto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pierob scrive:
    finalmente, se sentivamo la mancanza!!!!
    Evviva gli opposti estremismi, pardon fondamentalismi. Dopo Copernico e Darwin è veramente dura sentire queste stupidaggini.Democrazia e verità assoluta, democrazia e dogma, sono incompatibili. La verità assoluta e il dogma valgono non nelle società democratiche, ma in quelle autocratiche (Gustavo Zagrebelsky, 2oo6)
  • Anonimo scrive:
    a quando una...
    Trolluntu?sarebbe la distro preferita di parecchi frequentatori di questo sito :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: a quando una...
      - Scritto da:
      Trolluntu?

      sarebbe la distro preferita di parecchi
      frequentatori di questo sito :D :D
      :DLa stiamo gia' progettando qui : http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1817284&id=1816463&r=PIUnisciti a noi (troll)
  • Anonimo scrive:
    come il blog di chuck norris
    c'e' un blog per i facts di christian ubuntumi pare sia christianubuntu.blogspot.com boh cercatela non ho voglia di aprire un altro tab.
    • Giambo scrive:
      Re: come il blog di chuck norris
      - Scritto da:
      c'e' un blog per i facts di christian ubuntuAFAIK, e' ironico: This blog is only a joke and it's not affiliated with the Ubuntu Christian Edition project.
  • Anonimo scrive:
    in risposta a...
    Tutti quelli contro il Cattolicesimo:se gli antichi Romani e via via fino ai tempi recenti come la Russia e la Cina non sono riuscite a sradicare in nessun modo la religione cristiana, anzi si sta assistendo ad un boom vocazionale...credete che parlandone male otterrete qualche cosa?sicuramente no, anzi fa male a voi stessi, perchè a noi gli insulti scivolano via (come puere le minacce e percosse), mentre a voi rimane il livore della rabbia visto che non riuscite ad ottenere nulla.Consiglio: Lasciate perdere, è una battaglia persaNessuno vi vuole convertire, è una libera scelta.Se poi volete sbattre la testa contro il muro... fate pure, io mi sposto!ciaomax
  • Masque scrive:
    voglio la cthubuntu!
    la distribuzione multidimensionale del nostro signore tentacolare! :p
    • Giambo scrive:
      Re: voglio la cthubuntu!
      - Scritto da: Masque
      la distribuzione multidimensionale del nostro
      signore tentacolare!
      :pStai parlando del Flying Spaghetti Monster, vero ?Harw-harw-harw !!!
      • Masque scrive:
        Re: voglio la cthubuntu!
        - Scritto da: Giambo
        Stai parlando del Flying Spaghetti Monster, vero ?
        Harw-harw-harw !!!HARRRRR!!! :)non proprio il FSM è un dio buono. per Cthulhu invece, sei tu ad essere "buono". non so se mi spiego ;)ps. ma chi diavolo è che ha messo "troll" come giudizio al mio intervento precedente?? che? si va a casaccio adesso?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2006 00.17-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: voglio la cthubuntu!
      Facciamolo ti prego!Contattami: carl_stanford PRESSO cthulhu PUNTO it:-)
      • Masque scrive:
        Re: voglio la cthubuntu!
        - Scritto da:
        Facciamolo ti prego!
        Contattami: carl_stanford PRESSO cthulhu PUNTO it

        :-)faccio meno fatica a cambiarmi gli sfondi e gli splash screen a mano :p
    • Anonimo scrive:
      Re: voglio la cthubuntu!
      Perché non una hello-cthubuntu, invece? http://www.hello-cthulhu.com/(rotfl)
  • Solvalou scrive:
    Ai winari consiglio gaybuntu
    http://gaybuntu.comCosi' si abitueranno piu' gradatamente a passare dalle botte che ricevon in cu?o dal draga, alla liberta' di una distro open source.Per i piu' attenti alle problematiche del software free, c'e' una debian adatta http://lesbian.mine.nu/
    • Anonimo scrive:
      Re: Ai winari consiglio gaybuntu
      Però! Sei informato vedo! Prescindendo dal fatto che la sessualità di una persona ha poco a che vedere con il sistema operativo che sceglie, vorrei invitarti a riflettere sul fatto che Gaybuntu non è una distribuzione ma un forum di utenti gay di ubuntu.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ai winari consiglio gaybuntu
        - Scritto da:
        Però! Sei informato vedo!

        Prescindendo dal fatto che la sessualità di una
        persona ha poco a che vedere con il sistema
        operativo che sceglie, vorrei invitarti a
        riflettere sul fatto che Gaybuntu non è una
        distribuzione ma un forum di utenti gay di
        ubuntu.ROTFL!Gia me lo vedo l'autore del 3d col reggiseno e mutandine di Britney Spears!
    • Alucard scrive:
      Re: Ai winari consiglio gaybuntu
      - Scritto da: Solvalou
      http://gaybuntu.com

      Cosi' si abitueranno piu' gradatamente a passare
      dalle botte che ricevon in cu?o dal draga, alla
      liberta' di una distro open
      source.

      Per i piu' attenti alle problematiche del
      software free, c'e' una debian adatta


      http://lesbian.mine.nu/lesbian/debian sembra una figata :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Ai winari consiglio gaybuntu
      - Scritto da: Solvalou
      http://gaybuntu.com

      Cosi' si abitueranno piu' gradatamente a passare
      dalle botte che ricevon in cu?o dal draga, alla
      liberta' di una distro open
      source.

      Per i piu' attenti alle problematiche del
      software free, c'e' una debian adatta


      http://lesbian.mine.nu/vedo che di queste cose te ne intendi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ai winari consiglio gaybuntu
      - Scritto da: Solvalou
      http://gaybuntu.com

      Cosi' si abitueranno piu' gradatamente a passare
      dalle botte che ricevon in cu?o dal draga, alla
      liberta' di una distro open
      source.se c'è Carlo Masi al posto del pinguino la prendo subito.. slupr che maschiooooooooooooooooooooooo
  • Anonimo scrive:
    GLI ISLAMICI POSSONO DISPREZZARCI!
    Ciao,in occidente sta ormai andando per la maggiore abolire presepi, disconoscere le radici cristiane, rifiutare i valori della famiglia a discapito delle pseudo-famiglie di fatto, ecc ecc,I musulmani possono quindi, quasi a ragione, dire a voce alta che noi siamo schiavi del demonio, preda di tutte le possibili perversioni.Ma stiamo impazzendo? Che speranze abbiamo per il futuro?
    • Anonimo scrive:
      Re: GLI ISLAMICI POSSONO DISPREZZARCI!
      - Scritto da:
      in occidente sta ormai andando per la maggiore
      abolire presepi,Era ora, non se ne poteva più ! Idolatria !
      disconoscere le radici cristiane,Direi "vergognarsi" delle radici cristiane ...
      rifiutare i valori della famiglia a
      discapito delle pseudo-famiglie di fatto,Pseudo-famiglie ? Qual'è la tua definizione di famiglia ?
      I musulmani possono quindi, quasi a ragione, dire
      a voce alta che noi siamo schiavi del demonio,
      preda di tutte le possibili
      perversioni.Possono usare le stesse parole usate che gli occidentali hanno usato per secoli verso di loro, se proprio vogliono.
      Ma stiamo impazzendo? Che speranze abbiamo per il
      futuro?Poche. Pero' almeno se siamo coscienti e non ci nascondiamo dietro ad un simbolo pagano come il presepe.
  • tdimax scrive:
    Mi sembra un'idea carina...
    Al di là del credo di ognuno di noi, mi pare un'idea simpatica, nulla di speciale ma soprattutto non capisco che senso abbia fare polemica tipo "non serve a nulla"E ci credo che non serve a nulla, è specificato che è tipo un "tema"... è logico che c'è a chi piace e a chi non piace..
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra un'idea carina...
      - Scritto da: tdimax
      Al di là del credo di ognuno di noi, mi pare
      un'idea simpatica, nulla di speciale ma
      soprattutto non capisco che senso abbia fare
      polemica tipo "non serve a
      nulla"

      E ci credo che non serve a nulla, è specificato
      che è tipo un "tema"... è logico che c'è a chi
      piace e a chi non
      piace..ovvio, ma qui c'è dietro una battaglia che dura da 100 anni, ovvero distruggere Dio perchè non ci ama.Il vero motivo è questo:Se Dio ci ha messo qui, in questa gabbia crudele e selvaggia, allora non ci ama, e quindi noi non dovremmo amare Lui.Se poi qualche fanatico ama lo stesso Dio, allora dobbiamo distruggere questi fanatici.semplice no?max
  • Anonimo scrive:
    "Voglio" Ubuntu per mortali, funzionante
    Ieri ho tentato di installare la 6.10 comprata in edicola con supporto doppia faccia Ubuntu/Kubuntu su un pc siffatto:Mobo Asus A7V880, Athlon XP 3000+, DDR 2 Giga, video Radeon X800GTO, HD SATA Maxtor 80 GB.Hardware del tutto standard su cui funziona Win XP e Vista senza batter ciglio.Nada de nada, dopo le prime schermate in cui "parte" l'installazione (schermo nero, barra arancione completata) buio totale sul monitor. Solo una versione "vecchia" di Ubuntu, la 6.06, funzionava correttamente. Non ho tempo da perdere, continuerò a pagare le licenze Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
      - Scritto da:
      Ieri ho tentato di installare la 6.10
      comprata in edicola con supporto doppia
      faccia Ubuntu/Kubuntu su un pc
      siffatto:
      Mobo Asus A7V880, Athlon XP 3000+, DDR 2
      Giga, video Radeon X800GTO, HD SATA Maxtor
      80 GB.
      Hardware del tutto standard su cui funziona
      Win XP e Vista senza batter ciglio.
      Nada de nada, dopo le prime schermate in cui
      "parte" l'installazione (schermo nero, barra
      arancione completata) buio totale sul monitor.
      Solo una versione "vecchia" di Ubuntu, la
      6.06, funzionava correttamente.Se funzionava la vecchia versione, a maggior ragione deve funzionare quella nuova : sono i CD rovinati, capita spesso con le riviste.
      Non ho tempo da perdere, continuerò a
      pagare le licenze Microsoft.Non capisco comunque perche' i normati utenti windows si vogliono trasformare in istallatori con linux.... E farselo installare da qualcuno che sia capace ?
    • Anonimo scrive:
      Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
      - Scritto da:
      Non ho tempo da perdere, continuerò a pagare le
      licenze
      Microsoft.Come dipendente Microsoft hai forti sconti, immagino
      • Anonimo scrive:
        Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
        Ironia, sempre ironia. Complimenti. Nessuno che se la senta di dirmi "contattiamoci per email, ti aiuto io". Se questo è un campione tipico della comunità di Ubuntu, ne faccio volentieri a meno. Per la cronaca Ubuntu me lo installo, me lo ricompilo, me lo linko e rilinko da me fino a risolvere il problema, quando ho tempo. Grazie assai.
        • Anonimo scrive:
          Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
          - Scritto da:
          Ironia, sempre ironia. Complimenti. Nessuno
          che se la senta di dirmi "contattiamoci per
          email, ti aiuto io". No problema : di che citta sei ?
          Se questo è un campione tipico della
          comunità di Ubuntu, ne faccio volentieri a
          meno. Per la cronaca Ubuntu me lo installo,
          me lo ricompilo, me lo linko e rilinko da
          me fino a risolvere il problema, quando ho
          tempo. Grazie assai.Prego.
        • Anonimo scrive:
          Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
          - Scritto da:
          Ironia, sempre ironia. Complimenti.Grazie. Anche tu non sei malaccio
          Nessuno che
          se la senta di dirmi "contattiamoci per email, ti
          aiuto io".Mi pareva fossi chiaro sulle tue intenzioni, cioè di continuare a pagare licenze !
          Per la cronaca Ubuntu me lo installo, me lo
          ricompilo, me lo linko e rilinko da me fino a
          risolvere il problema, quando ho tempo. Grazie
          assai.Provato a chiedere sul forum italiano di ubuntu ?
        • Anonimo scrive:
          Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
          - Scritto da:
          Ironia, sempre ironia. Complimenti. Nessuno che
          se la senta di dirmi "contattiamoci per email, ti
          aiuto io". Se questo è un campione tipico della
          comunità di Ubuntu, ne faccio volentieri a meno.
          Per la cronaca Ubuntu me lo installo, me lo
          ricompilo, me lo linko e rilinko da me fino a
          risolvere il problema, quando ho tempo. Grazie
          assai.Magari andare sul forum ufficiale di ubuntu invece di lamentarsi qui aiuterebbe...
    • Anonimo scrive:
      Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion

      Nada de nada, dopo le prime schermate in cui
      "parte" l'installazione (schermo nero, barra
      arancione completata) buio totale sul monitor.
      Solo una versione "vecchia" di Ubuntu, la 6.06,
      funzionava correttamente.Purtroppo una delle più gravi mancanze di Ubuntu è il driver vga generico: si diceva che con edgy sarebbe stato presente, ma così non è stato. Peccato.Per ovviare a questa pecca, devi scaricare non il CD di Ubuntu "classico", ma quello "alternate", che si installa in modalità non grafica. Poi da lì diventi un po' matto nell'installare i driver della scheda grafica, magari preparati prima l'occorrente, comprese le istruzioni per connettersi a internet da riga di comando, per far funzionare l'apt-get.E' un difetto che capita solo per alcune - molto poche per fortuna - schede grafiche. Spero moltissimo che la prossima versione avrà questo famigerato driver vga generico compreso nell'installazione.Nel frattempo comunque puoi installare moltissime altre distro che hanno tale driver.
      • Anonimo scrive:
        Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
        Grazie per il cortese suggerimento, proverò nel tempo libero, durante le feste. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
        Stesso problema sul mio PC A7V880, athlon 2800+, disco ATA e scheda ATI 9600pro. L'installazione si ferma ad una schermata nera e non si riesce ad andare nemmeno in consolle a modalità carattere con ctrl+alt+F1. Ho notato che il led del mio monitor Philips 170X5 stava lampeggiando subito prima del freeze del sistema, probabilmente per il test della scheda grafica mandata oltre frequenza supportata dallo schermo.
    • Anonimo scrive:
      Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
      La cosa è strana perchè tutto l'hardware che hai menzionato è supportato. Non ho capito bene se ti va in freeze tutto il sistema o solo X, se premi ctrl+alt+F1 ti va in modalità console ?
      • Anonimo scrive:
        Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
        - Scritto da:
        La cosa è strana perchè tutto l'hardware che hai
        menzionato è supportato. Non ho capito bene se ti
        va in freeze tutto il sistema o solo X, se premi
        ctrl+alt+F1 ti va in modalità console
        ?infatti.. linux supporta tutto.. è stranissimo..con ubuntu se metti una forchetta nel floppy drive, e da riga di comando fai:- install fork- recompile kernelte la riconosce immediatamente!!Per la tua scheda grafica dovresti provare a ricompilare il kernel fino a che non la riconosce..
        • Anonimo scrive:
          Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
          - Scritto da:

          La cosa è strana perchè tutto l'hardware

          che hai menzionato è supportato. Non ho

          capito bene se ti va in freeze tutto il

          sistema o solo X, se premi ctrl+alt+F1

          ti va in modalità console ?
          infatti.. linux supporta tutto.. è
          stranissimo..Soprattutto supporta tutto quello che supportava le versione prima.
        • Anonimo scrive:
          Re: "Voglio" Ubuntu per mortali, funzion
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          La cosa è strana perchè tutto l'hardware che hai

          menzionato è supportato. Non ho capito bene se
          ti

          va in freeze tutto il sistema o solo X, se premi

          ctrl+alt+F1 ti va in modalità console

          ?

          infatti.. linux supporta tutto.. è stranissimo..

          con ubuntu se metti una forchetta nel floppy
          drive, e da riga di comando
          fai:
          - install fork
          - recompile kernel

          te la riconosce immediatamente!!

          Per la tua scheda grafica dovresti provare a
          ricompilare il kernel fino a che non la
          riconosce..(troll3)(troll3)(troll3)(troll3) (di incoraggiamento :D :D :D :D, fiacchissima)
  • Anonimo scrive:
    Credete nel free? ACCATTU'N!
    ACCATTùN!Siete come quei barboni al di fuori dei fast food americani che stanno là senza mangiare che escono le megaciccione americani che gli lascinao il panino con saliva tutto suda tutti mangiukkiato, cioè il vostro sistema è gratis ma è troppo difficile accidentiavvòi!ACCATTùn!Meglio pagarselo un panino e mangiarselo in santa pace!
  • Anonimo scrive:
    Non solo i linuxisti sono ODIOSI...
    ...ma sono anche CATTOLICI!Peggio che mai!!!Il geek in sè già mi sta sul cazzo... il linuxista ancora di più... e il cattolico che fa il giovane enormemente......Ma il GEEK LINUXISTA CATTOLICO veramente supera ogni limite......
    • Anonimo scrive:
      Re: Non solo i linuxisti sono ODIOSI...
      Wow, 3 in un colpo solo! Questo messaggio va segnalato come uno dei più geniali esempi di trollismo, degno di Rock&Troll; complimenti, veramente... Peccato che nessuno ha risposto, sarebbe stato bello vedere le disquisizioni derivanti da un messaggio del genere...
      • Staffelli scrive:
        Re: Non solo i linuxisti sono ODIOSI...
        - Scritto da:
        Wow, 3 in un colpo solo! Questo messaggio va
        segnalato come uno dei più geniali esempi di
        trollismo, degno di Rock&Troll; complimenti,
        veramente... Peccato che nessuno ha risposto,
        sarebbe stato bello vedere le disquisizioni
        derivanti da un messaggio del
        genere...[img]http://static.flickr.com/29/63683180_092b3e51bc_m.jpg[/img]
    • Anonimo scrive:
      TANTO PER CHIARIRE
      - Scritto da:
      ...ma sono anche CATTOLICI!

      Peggio che mai!!!


      Il geek in sè già mi sta sul cazzo... il
      linuxista ancora di più... e il cattolico che fa
      il giovane
      enormemente......


      Ma il GEEK LINUXISTA CATTOLICO veramente supera
      ogni
      limite......sei un troll di pessima qualità, perchè altrimenti sapresti che non si dice linuxista, ma (a scelta):linaro, linuxaro, pinguinazzolo open sorcio, mulo dell'open sorcio, pinguinaro, pinguinazzolo mannaro.studia, che è meglio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non solo i linuxisti sono ODIOSI...
      - Scritto da:
      ...ma sono anche CATTOLICI!

      Peggio che mai!!!


      Il geek in sè già mi sta sul cazzo... il
      linuxista ancora di più... e il cattolico che fa
      il giovane
      enormemente......


      Ma il GEEK LINUXISTA CATTOLICO veramente supera
      ogni
      limite......io non sono cattolico :o
      • Anonimo scrive:
        Re: Non solo i linuxisti sono ODIOSI...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...ma sono anche CATTOLICI!



        Peggio che mai!!!





        Il geek in sè già mi sta sul cazzo... il

        linuxista ancora di più... e il cattolico che fa

        il giovane

        enormemente......





        Ma il GEEK LINUXISTA CATTOLICO veramente supera

        ogni

        limite......
        Sai, di norma, chi scrive simili puttanate, è perchè non sà come argomentare, però, vuole a tutti i costi apparire al di sopra delle parti, perchè fa figo. Cosa c'entri Linux con il Cattolicesimo, solo un troll può saperlo.
  • Anonimo scrive:
    -- SUI LINUXISTI --
    I linuxisti pensano di essere simpatici.Ma offrono dei sistemi operativi inaccessibili al 90% della popolazione mondiale, in quanto il sistema di riconoscimento nuovo hardware fa cagare, nessuno vorrà mai andare a ricompilarsi il kernel (che è una cosa che solo uno sfigato può saper fare), e i vari openoffice etc fanno pietà visto che non leggono al 100% i file.E si, sono viziato, voglio che leggano il 100% dei file.Sapete com'è, vorrei essere io il padrone del mio computer.Su, ridete, sfigati del cazzo.Coi vostri occhialini tondi, le vostre sciarpe da palestinesi.Sfigati del cazzo.Puzzate, vi puzza l'alito a voi linuxisti, soprattutto alle 8:40 di mattina.. manco fate colazione, siete già lì tutti con la vostra sigarettina di merda.. che pietà.I vostri capelli lunghi unti, tutti secchi come voi, con quei vestiti da sfigati, e quei manuali enormi accanto al pc che una persona equilibrata col cazzo leggerebbe.Ah, certo, voi dovete imparare a costruire un sistema di telecomunicazioni.. certo, nel caso dell'avvento dell'armageddon.....che coglioni che siete.Quando vi renderete conto che tutta sta baggianata di linux è solo un giochetto da bambini viziati?Quando la smetterete di rompere i coglioni al mondo?Preferisco quegli idioti del movimento per la vita, o anche i film di Boldi e De Sica, a voi linuxisti!Siete veramente la cricca più antipatica che esista.Sfigati, brutti e cattivi: che c'è di peggio?Ok, basta, vi lascio a fare flame sui vostri forum.A prendere in giro il novellino che chiede qual'è la distro migliore.A giocare ai videogiochi integrati su linux.A leggere quel cazzo di manuale incomprensibile.A chattare ininterrottamente con altri sfigati come voi.Ridete, su.Ridete.
  • Anonimo scrive:
    A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
    come da oggetto :@
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
      eh...a molti che frequentano sto forum farebbe decisamente comodo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
      - Scritto da:
      come da oggetto :@Pazienta ancora un po, stringi i denti e continua a usare Windows, fra poco ti prometto che ci sarà anche questa distribuzione, apposta per te !
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
        sto notando che non ce n'é bisogno, dato che i frequentatori di questo forum già ne fanno a meno...Propongo a PI di evitare di pubblicare notizie di questo tipo, dato che fanno sorgere dalle fogne un numero veramente inquietante di personaggi dal cervello bacato, tutto fuorché demoniaci, che potrebbero essere veramente manipolati dai veri satanici...Cercate di stare attenti!
    • Alucard scrive:
      Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
      - Scritto da:
      come da oggetto :@Io voglio Ubuntu Troll Edition (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
        - Scritto da: Alucard

        - Scritto da:

        come da oggetto :@
        Io voglio Ubuntu Troll Edition (rotfl)Bellissima!! LA UBUNTROLL p)
        • Alucard scrive:
          Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
          - Scritto da:

          - Scritto da: Alucard



          - Scritto da:


          come da oggetto :@

          Io voglio Ubuntu Troll Edition (rotfl)


          Bellissima!! LA UBUNTROLL

          p)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Magari la facciamo in qualche modo autografare dai troll di PI.
        • Anonimo scrive:
          Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
          - Scritto da:

          - Scritto da: Alucard



          - Scritto da:


          come da oggetto :@

          Io voglio Ubuntu Troll Edition (rotfl)


          Bellissima!! LA UBUNTROLL

          p)ma no dai! io voglio la hunganganga hunganganga hunganganga (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
        - Scritto da: Alucard

        come da oggetto :@
        Io voglio Ubuntu Troll Edition (rotfl)Bello : ho gia' alcune proposte :Thor e varie utility per postare in modo anonimo nei forum.Gestione delle password per gli account multipli.Gestione di macro in pyton per compilare web form e autovotarsi i post.(troll4)Rulez
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la Ubuntu IDIOT edition ?
      Il giorno che la faranno, per MS sarà la fine :| :D
  • Anonimo scrive:
    c'era già BSD
    come da oggetto
    • Anonimo scrive:
      Re: c'era già BSD
      - Scritto da:
      come da oggettocalcolando che rispetto i sistemi bsd: apparte il simpatico diavoletto come logo che hanno in comune con sto tema?
      • Anonimo scrive:
        Re: c'era già BSD
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        come da oggetto

        calcolando che rispetto i sistemi bsd: apparte il
        simpatico diavoletto come logo che hanno in
        comune con sto
        tema?Il Milan
  • Anonimo scrive:
    Linux arriva sempre ultimo...
    ...Microsoft sono vent'anni che rilascia versioni Evil e Satanic Edition. 8)
  • Anonimo scrive:
    Bill gates il diavolo
    Scomponete il nome bill gates in codice ascii e sommatelo.. verrà fuori il numero 666!! provate!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill gates il diavolo
      - Scritto da:
      Scomponete il nome bill gates in codice ascii e
      sommatelo.. verrà fuori il numero 666!!
      provate!Se Bill Gates è Satana, allora vorrei proprio vedere che è Linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill gates il diavolo
      - Scritto da:
      Scomponete il nome bill gates in codice ascii e
      sommatelo.. verrà fuori il numero 666!!
      provate!ma quando mai...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill gates il diavolo
      - Scritto da:
      Scomponete il nome bill gates in codice ascii e
      sommatelo.. verrà fuori il numero 666!!
      provate!Tu hai provato ? Non credo, altrimenti non avresti postato questa balla :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill gates il diavolo
        ma tu prova e vedrai! prova no?
      • Masque scrive:
        Re: Bill gates il diavolo
        - Scritto da:
        Tu hai provato ? Non credo, altrimenti non
        avresti postato questa balla
        :)è un vecchissimo giochetto. con po' di abilita, riusciresti a far risultare quello che vuoiquesta è la prima pagine che mi è uscita cercando bill gates 666http://www.italysoft.com/curios/bill-gates.php
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill gates il diavolo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Scomponete il nome bill gates in codice ascii e

        sommatelo.. verrà fuori il numero 666!!

        provate!

        Tu hai provato ? Non credo, altrimenti non
        avresti postato questa balla
        :)funziona, ma bisogna aggiungere un 3, preso da William Gates III che pare sia il nome completonon ricordo se si debba usare william o bill, e forse era da scrivere tutto maiuscolo
        • Anonimo scrive:
          Re: Bill gates il diavolo
          - Scritto da:
          funziona, ma bisogna aggiungere un 3, preso da
          William Gates III che pare sia il nome
          completo

          non ricordo se si debba usare william o bill, e
          forse era da scrivere tutto
          maiuscoloInsomma, forzando le cose posso dimostrare che pure le lettere di "Papa Ratzinger" se sommate danno 666 ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill gates il diavolo
      Una notizia fresca fresca
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill gates il diavolo
      - Scritto da:
      Scomponete il nome bill gates in codice ascii e
      sommatelo.. verrà fuori il numero 666!!
      provate!


      sum(map(ord, "BILL GATES"))695


      sum(map(ord, "BILLGATES"))663Niente.


      sum(map(ord, "WINDOWS95"))665


      sum(map(ord, "WINDOWS 95"))697Niente.


      sum(map(ord, "MS-DOS6.2.1"))680Niente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill gates il diavolo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Scomponete il nome bill gates in codice ascii e

        sommatelo.. verrà fuori il numero 666!!

        provate!





        sum(map(ord, "BILL GATES"))
        695



        sum(map(ord, "BILLGATES"))
        663

        Niente.




        sum(map(ord, "WINDOWS95"))
        665



        sum(map(ord, "WINDOWS 95"))
        697

        Niente.




        sum(map(ord, "MS-DOS6.2.1"))
        680

        Niente.Lo sai vero che in Ascii MAIUSCOLO e minuscolo sono numeri diversi ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bill gates il diavolo
          Lo sai vero che il numero che che corrisponde ad un carattere ascii minuscolo e` SEMPRE maggiore rispetto al numero corrispondente ad un carattere maiuscolo?Ho scritto tutto maiuscolo per avvicinarmi il piu' possibile a 666, altrimenti lo sorpassavo di troppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bill gates il diavolo
            - Scritto da:
            Lo sai vero che il numero che che corrisponde ad
            un carattere ascii minuscolo e` SEMPRE maggiore
            rispetto al numero corrispondente ad un
            carattere maiuscolo?
            Ho scritto tutto maiuscolo per avvicinarmi il
            piu' possibile a 666, altrimenti lo sorpassavo
            di troppo.Eppure non era difficile chiedere a Google : http://www.italysoft.com/curios/bill-gates.php
          • Anonimo scrive:
            Re: Bill gates il diavolo


            Eppure non era difficile chiedere a Google :
            http://www.italysoft.com/curios/bill-gates.phpSi` non era difficile. Tanto piu' che quel link lo hai gia' postato.Volevo solo far vedere che non torna.In quella pagina (che fa cagare a spruzzo) sembra che torni.Ma lo spazio non lo puoi contare 1, e le tre I non le puoi contare tre.Sull'esempio con msdos addirittura riesce a far valere un punto (.) prima 54 e poi 50.Ecco tutto :
  • Anonimo scrive:
    La vera Evil è Novell!
    Fa accordi con il diavolo!!!: Micro$oft!STATE ATTENTI! Per colpa di questo accordo c'è il rischio che un giorno su Linuz tutto possa funzionare facilmente!!!! MA SI DOVRA' PAGARE!!! AAAAARGH BLASFEMIA!!! PAGARE?????? MA SIAMO MATTI?????Il vero Linaro che crede nel mondo FREE invece deve continuare a fustisgarsi con i repositories e convertire tutti gli altri winari.Fate conoscere le leggi della sorca libera: Novell non è come la Lieta Novella, così come Free non è come la birra gratis!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera Evil è Novell!
      - Scritto da:
      Fa accordi con il diavolo!!!: Micro$oft!

      STATE ATTENTI! Per colpa di questo accordo c'è il
      rischio che un giorno su Linuz tutto possa
      funzionare facilmente!!!! MA SI DOVRA' PAGARE!!!
      AAAAARGH BLASFEMIA!!! PAGARE?????? MA SIAMO
      MATTI?????

      Il vero Linaro che crede nel mondo FREE invece
      deve continuare a fustisgarsi con i repositories
      e convertire tutti gli altri
      winari.
      Fate conoscere le leggi della sorca libera:
      Novell non è come la Lieta Novella, così come
      Free non è come la birra
      gratis!!!Ma tu sei un'altro di quei furboni che credono nel lavoro gratis altrui...?....Free o Freeware NON significa sviluppo senza costi.Prima o poi chi sviluppa un software dovra' mangiare, bere, avere un tetto sulla testa e recepire uno stipendio.Opensource NON significa gratuito.Concordo che linux (e anche altro software se 'e per questo) DEBBANO essere Open, ma non concordo sul fatto che Linux debba essere PER FORZA a costo zero.Poi ci sara' sicuramente chi sviluppa senza chiedere denaro in cambio, ma occorre poterselo permettere.Quindi secondo me la fesseria del "Linux=Gratis" e' da cestinare.Linux = Opensource e niente driver proprietari.Questo si ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera Evil è Novell!
      - Scritto da:
      Fa accordi con il diavolo!!!: Micro$oft!

      STATE ATTENTI! Per colpa di questo accordo c'è il
      rischio che un giorno su Linuz tutto possa
      funzionare facilmente!!!! MA SI DOVRA' PAGARE!!!
      AAAAARGH BLASFEMIA!!! PAGARE?????? MA SIAMO
      MATTI?????

      Il vero Linaro che crede nel mondo FREE invece
      deve continuare a fustisgarsi con i repositories
      e convertire tutti gli altri
      winari.
      Fate conoscere le leggi della sorca libera:
      Novell non è come la Lieta Novella, così come
      Free non è come la birra
      gratis!!!rock and troll dev'essersi scordato di loggarsi..
  • Anonimo scrive:
    Ma allora anche i Linari hanno il...
    ...senso dell'umorismo !!! :DE io che li credevo un'insieme di tessuti cedevoli, carne, qualche grumo di sangue rappreso e pizza muffificata, il tutto impegnato nell'interazione uomo-macchina (dove la macchina e' il grumo organico e l'uomo e' il pc, senziente e autocosciente) :DE' un miracolo !!! Alleluja !!!O) @^P.s.La versione "Pro-Poligamy" a quando ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
      - Scritto da:
      ...senso dell'umorismo !!! :DSì, ma non ridono alle battute degli altri perché mancano i driver necessari.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...senso dell'umorismo !!! :D

        Sì, ma non ridono alle battute degli altri perché
        mancano i driver
        necessari.Vai a fare reboot del sistema dai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...senso dell'umorismo !!! :D



          Sì, ma non ridono alle battute degli altri
          perché

          mancano i driver

          necessari.E io che pensavo fosse una questione di licenza... E' proprio vero che nella vita non si finisce mai d'imparare :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
            Ridono sì, ma solo da riga di comando.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
            - Scritto da:
            Ridono sì, ma solo da riga di comando.for (;;) do echo "ah ah ah !"od
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora anche i Linari hanno il...

            for (;;) do
            echo "ah ah ah !"
            od$error: echo.for_(;;)_do:unprocessed $command,execle() failed: No Laughing Module Installed.$Process dumped.[Retry] [Abort]#apt-get Laughing Module.tar#Initializing Laughing Module.........#'Failed to create environment' Toot Package is missing.#apt-get Toot Package.tar#Initializing Toot Module...#Initializing Laughing Module.........#closed defect: invalid Kernel drive.#ImportError: No module loaded.'Failed to initialize environment_0165dt'Traceback (most recent call last): File "C:Esperienzepositiveriderelibsite-packagestracscriptsadminlaugh.py", line 666, in do_in itemnW. self.env_create(db_str)..#Session Aborted[Retry] [Switch to Winaro] [Kill yourself] [Watch a porn]
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
            - Scritto da:
            #apt-get Laughing Module.tar
            File
            "C:Esperienzepositiveriderelibsite-packagestr
            . self.env_create(db_str)apt su Windows ha ancora qualche problema, vedo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma allora anche i Linari hanno il...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            #apt-get Laughing Module.tar


            File


            "C:Esperienzepositiveriderelibsite-packagestr

            . self.env_create(db_str)

            apt su Windows ha ancora qualche problema, vedo ;)In effetti ho messo i backslash al contrario, mea culpa :DComunque non e' apt ad avere il problema, e' Windows... :D...sai...la mia prima volta e' stata con Win, quindi per quanto cesso sia non riesco a staccarmene completamente :$Un po' come la prima ragazza con la quale *******, dopo anche se trovi di meglio torni sempre a farle una visitina ogni tanto, giusto per... 8)
  • Anonimo scrive:
    Finalmente qualcuno comincia a svegliars
    Non ti piace la distro ? Senti la necessità di cambiarla in qualcosa ?Soluzione: Crea un tema e distribuisciloNon crea un'altra distro ed infogna un altro server con giga di materiale che si ripete
    • Angelone scrive:
      Re: Finalmente qualcuno comincia a svegl
      - Scritto da:
      Non ti piace la distro ? Senti la necessità di
      cambiarla in qualcosa
      ?

      Soluzione: Crea un tema e distribuiscilo

      Non crea un'altra distro ed infogna un altro
      server con giga di materiale che si
      ripeteapprovo in pieno, però così facendo non riuscirebbero a vendere le felpe cristiane (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente qualcuno comincia a svegl
      Ma il server in cui si trova questa distro è tuo?Che ti importa di quale inutilità qualcuno vuole storare sui suoi server?
  • Anonimo scrive:
    Le solite idiozie di Linux...
    .. utilità, funzionalità, usabilità ZERO. Se uno non deve tenere su un server spendendo il meno possibile in licenze e non deve sviluppare codice per hardware quali DSP in lettori MP3, decoder digitali terrestre e satellitari e così via, Linux non serve a niente.L'usabilità è pessima, invece di migliorarla facendo come minimo, e dico minimo, un sistema di installazione dei programmi standard per tutte le distribuzioni e che funzioni davvero,il tempo lo buttano solo nel fare cavolate. Tanto per dimostrare ancora una volta come Linux sia inutile salvo alcuni usi specifici molto limitati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      ecco bravo, continua a non usarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      E' stato bello ieri.con affetto, Bill
    • Angelone scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      quando faranno un sistema operativo per idioti lo compreranno solo gli idioti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Le solite idiozie di Linux...
        Già c'è! Ci ha pensato una certa microsoft. Ma pare che non siano ancora contenti del risultato raggiunto: il Q.I. medio degli utilizzatori di questo o.s., seppur a livello di idioti, pare che per microsoft, sia ancora troppo alto e si stanno dando da fare per puntare ancora più in basso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le solite idiozie di Linux...
          - Scritto da:
          Già c'è! Ci ha pensato una certa microsoft. Ma
          pare che non siano ancora contenti del risultato
          raggiunto: il Q.I. medio degli utilizzatori di
          questo o.s., seppur a livello di idioti, pare che
          per microsoft, sia ancora troppo alto e si stanno
          dando da fare per puntare ancora più in
          basso.
          Fortunatamente siamo troppo cretini per cambiare e ci teniamo windows cosa che pare crearti problemi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le solite idiozie di Linux...
            No, ma quale fastidio.In fondo sarà interessante e scientificamente utile assistere ad un processo evolutivo in tempi rapidi come quello che comporterà wincess sui sui uto... ehm .... adepti.In natura i processi evolutivi richiedono migliaia, milioni di anni; con wincess si assisterà all'evoluzione della "specie" di util... ehm .. sudditi: 1 mano, 3 dita (l'indice più sviluppato), riduzione della corteccia celebrale; come caratteri salienti che contraddistingueranno la nuova specie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      se sei un babbo non è di certo colpa di linux...ad ogni modo non è il caso di prendersela tanto a male se l'uva è troppo in alto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Le solite idiozie di Linux...
        - Scritto da:
        se sei un babbo non è di certo colpa di linux...
        ad ogni modo non è il caso di prendersela tanto a
        male se l'uva è troppo in
        alto...
        ...continuerà ad esserci il monopolio di winzozz che per noi babbei va bene.
    • Anonimo scrive:
      bravo trollazzo !
      - Scritto da:
      .. utilità, funzionalità, usabilità ZERO.
      Se uno non deve tenere su un server spendendo il
      meno possibile in licenze e non deve sviluppare
      codice per hardware quali DSP in lettori MP3,
      decoder digitali terrestre e satellitari e così
      via, Linux non serve a
      niente.
      L'usabilità è pessima, invece di migliorarla
      facendo come minimo, e dico minimo, un sistema di
      installazione dei programmi standard per tutte le
      distribuzioni e che funzioni davvero,il tempo lo
      buttano solo nel fare cavolate. Tanto per
      dimostrare ancora una volta come Linux sia
      inutile salvo alcuni usi specifici molto
      limitati.buahauabauabauahhhhabauabaahh!!!!!!!!!!!anche stassera la tua patetica trollata miha fatto scompisciare.....quanto sei OO !!bahauahabauaahahhhhhhabaahahhhhhhhh!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      - Scritto da:
      .. utilità, funzionalità, usabilità ZERO.
      Se uno non deve tenere su un server spendendo il
      meno possibile in licenze e non deve sviluppare
      codice per hardware quali DSP in lettori MP3,
      decoder digitali terrestre e satellitari e così
      via, Linux non serve a
      niente.
      L'usabilità è pessima, invece di migliorarla
      facendo come minimo, e dico minimo, un sistema di
      installazione dei programmi standard per tutte le
      distribuzioni e che funzioni davvero,il tempo lo
      buttano solo nel fare cavolate. Tanto per
      dimostrare ancora una volta come Linux sia
      inutile salvo alcuni usi specifici molto
      limitati.Sono completamente d'accordo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      - Scritto da:
      .. utilità, funzionalità, usabilità ZERO.
      Se uno non deve tenere su un server spendendo il
      meno possibile in licenze e non deve sviluppare
      codice per hardware quali DSP in lettori MP3,
      decoder digitali terrestre e satellitari e così
      via, Linux non serve a
      niente.
      L'usabilità è pessima, invece di migliorarla
      facendo come minimo, e dico minimo, un sistema di
      installazione dei programmi standard per tutte le
      distribuzioni e che funzioni davvero,il tempo lo
      buttano solo nel fare cavolate. Tanto per
      dimostrare ancora una volta come Linux sia
      inutile salvo alcuni usi specifici molto
      limitati.aspetta fammi rileggere..........come immaginavo nessuno ti ha imposto di usare linux. problema risolto (per la cronaca lo uso come sistema desktop primario dal 2000)
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      - Scritto da:
      .. utilità, funzionalità, usabilità ZERO.
      ...........................Giusto, accidenti, era ora che qualcuno trovasse il coraggio di dirlo!Sono con te al centoppeccento!Buono, dài, ti dò il cambio, scusa il ritardo, ero in riunione con Bill e gli altri.'cidenti, adesso devo tirare avanti fino alle 2, neanche la pausa pranzo, inventare almeno 5 trollate all'ora sennò mi penalizzano in busta paga ...dura la pagnotta qua in MS.Ciao, collega!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite idiozie di Linux...
      - Scritto da:
      L'usabilità è pessima, invece di migliorarla
      facendo come minimo, e dico minimo, un sistema di
      installazione dei programmi standard per tutte le
      distribuzioni e che funzioni davvero,il tempo lo
      buttano solo nel fare cavolate. Senza unirmi all'inutile polemica Win vs. Linux (tanto non vi passa mai la voglia di azzuffarvi) vorrei far notare che quella in oggetto ha la sostanza di una delle centinaia di desktop themes che giravano in rete al tempo di Win 95 e dintorni, anche se ora sono meno in auge.Non sono tempo distolto allo sviluppo di un prodotto, anche perché AFAIK sono attività hobbistiche di privati. Sarebbe come arrabbiarsi perché il mondo ha tanto bisogno di nuove energie alternative e tanta gente perde tempo coltivando fiori. :DBuone feste e state sereni! (love)
  • Anonimo scrive:
    Inquietante
    Mentre la Ubuntu satanica fa solo sorridere, la prima e' veramente inquietante. Non solo una distro per fondamentalisti cristiani ma anche un fantastico portale con comodi strumenti di censura:http://www.whatwouldjesusdownload.comcaro bambin gesu', per questo natale torna per cacciare di nuovo i mercanti dal tempio (globale).[...] numerosi furono i feriti e i morti, perchè la guerra era voluta da Dio. 1 Cronache 5,22
    • Anonimo scrive:
      Re: Inquietante
      ma veramente, a fuoco le chiese
      • Anonimo scrive:
        Re: Inquietante
        - Scritto da:
        ma veramente, a fuoco le chiesetu si che sei intelligente vero?? rotfl.
        • Anonimo scrive:
          Re: Inquietante
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          ma veramente, a fuoco le chiese
          tu si che sei intelligente vero?? rotfl.forse non é un genio, però gesù sarebbe il primo a buttare fuori i "cristiani" dalle chiese. Per il resto sono un patrimonio artistico, culturale e storico di immenso valore, guai a danneggiarle
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquietante
            secondo me, il primo che Gesù butterebbe fuori da una Chiesa, sei tu, e non ne avresti alcun danno.Anzi, se vuoi buttarti direttamente nel fuoco, potresti stare al calduccio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquietante
            - Scritto da:
            secondo me, il primo che Gesù butterebbe fuori da
            una Chiesa, sei tu, e non ne avresti alcun
            danno.
            Anzi, se vuoi buttarti direttamente nel fuoco,
            potresti stare al
            calduccio.La tua risposta mi sembra inutilmente stupida e violenta, buttandola la direi che sei un "cristiano". Comunque se adesso che ti sei sfogato vuoi argomentare qualcosa in modo gentile parliamone pure
    • Angelone scrive:
      Re: Inquietante
      In campo "spirituale" nessuno ha potere su di te se tu non glielo dai...
      • Anonimo scrive:
        Re: Inquietante
        - Scritto da: Angelone
        In campo "spirituale" nessuno ha potere su di te
        se tu non glielo
        dai...

        no, ma quando una setta ha molti adepti, ha molto potere, avendo molto potere attira molti "simpatizzanti" ed il gioco é fatto: detta leggein italia dovreste saperne qualcosa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Inquietante
          Nel qual caso, con questa definizione potremmo definire "setta" qualunque organizzazione sociale, tipo:- La chiesa cattolica- I centri sociali autogestiti- La Cigl, la Cisl e la Uil- Rifondazione Comunista- l'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti- la juventus ed i suoi tifosi- la chiesa avventista- l'UCOII- le brigate rosse- Emergency e Gino Stradae qualunque gruppo di persone che abbia una qualuque idea su come gestire i rapporti tra persone in una realtà in cui la densità di abitanti per kmq non consenta di praticare l'eremitaggio. Già una agenzia turistica che sposta persone da una area ad un'altra potrebbe avere caratteristiche di "setta".Vivere insieme implica un modello di organizzazione del vivere insieme. Nel modello stesso in cui prevedi che la liberta altrui di fare e disporre come gli pare e piace termini esattamente dove questa tua stessa libertà inizia, volente o nolente stai creando una regola sociale, che per chi non vi riconoscerà sarà "idea e volere di una setta con tanti adepti".Già quando dici che questo è "mio", impedendo ad un altro di appropriarsene, hai generato la "setta" dei "possessori" che, in quanto tanti, si scagliano contro i "predatori" in nome di una superiore morale del guadagno del proprio sudore contro quella del guadagno per razzia.Ehi, se si opta per il relativismo, questo vale sempre, mica solo quando si parla di Cattolicesimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inquietante
            hai ragione su molte cose.Però, prendendo per esempio una delle sette che hai citato, la chiesa cattolica non si limita a proporre dei valori umani universali su cui discutere, ma legifera nei minimi dettagli (per esempio con l'uso delle cellule staminali) inponendo quello che secondo loro é il volere assoluto da non mettere in discussione, pena l'inferno.- Se invece mi dicesse che la vita é sacra che qua e che la, dicendomi poi di tenere conto di questo per decidere cosa é bene e cosa é male andrebbe bene.- Se una setta di ecologisti mi spiega scientificamente che il clima si sta riscaldando e che questo porta a certe conseguenze, quindi di tenere conto di questi fatti per le scelte economiche nazionali e mondiali, questo va bene.Secondo me questi due punti sono essenziali, e fanno la differenza tra cosa é bene e accettabile e cosa no. (Non sto imponendo la mia visione, pongo due concetti, criteri con i quali affrontare le cose)L'assenza dell'intelligenza nelle scelte (sia di carattere spirituale/filosofico che scientifico) é da condannare. Per come la vedo io in italia sono da condannare sia i politici che la chiesa cattolica, stanno portando avanti le loro guerre personali oscurando volutamente l'Intelligenza umana per i loro interessi.
  • Anonimo scrive:
    Questo e altro nel prossimo articolo...
    di Panorama!!!Vince chi seppellisce la distribuzione linux!
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo e altro nel prossimo articolo
      - Scritto da:
      di Panorama!!!

      Vince chi seppellisce la distribuzione linux!Hahahahah F-A-V-O-L-O-S-O !!! :D(pero' di' la verita' : anche tu sei tentato di passare al nuovo look, vero ?...) 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo e altro nel prossimo articolo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        di Panorama!!!



        Vince chi seppellisce la distribuzione linux!


        Hahahahah F-A-V-O-L-O-S-O !!! :D

        (pero' di' la verita' : anche tu sei tentato di
        passare al nuovo look, vero ?...)
        8)No per ora sono tentato solo dal seppellire il computer.
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo e altro nel prossimo articolo
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          di Panorama!!!





          Vince chi seppellisce la distribuzione linux!





          Hahahahah F-A-V-O-L-O-S-O !!! :D



          (pero' di' la verita' : anche tu sei tentato di

          passare al nuovo look, vero ?...)

          8)

          No per ora sono tentato solo dal seppellire il
          computer.Hai seguito i consigli per la sicurezza di Aranzulla? (idea) :p :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo e altro nel prossimo articolo

            Hai seguito i consigli per la sicurezza di
            Aranzulla? (idea) :p :D :D
            :DIo ho messo il pc dentro a un pentacolo e poi allo scoccare della mezzanotte ho salmodiato i consigli di Aranzulla al contrario leggendoli da un e-book rilegato in pelle di diessino.Da allora il mio pc e' un nugulo di infezioni, pero' le infezioni si combattono a vicenda e il pc sembra funzionare in modo stabile.P.s.Non scordate di mettere il sangue di un nerd dentro ai tubi del vano refrigerante (se avete overclokkato, ovviamente).Pare che aumenti le prestazioni della Cpu fino al 70% ! @^
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo e altro nel prossimo articolo
            il miglior post dell'anno, sto morendo dal ridere!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Ottime per far perdere credibilità
    Le aziende faranno la fila per installareuna distro con queste varianti,anche se non ufficiali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottime per far perdere credibilità
      - Scritto da:
      Le aziende faranno la fila per installare
      una distro con queste varianti,
      anche se non ufficiali.Si ma se i computers non stanno al centro di un pentagramma di sangue di sanguisuga poi non funzionano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottime per far perdere credibilità
        e dai ragazzi.. sono solo delle immagini aggiuntive.. mica sono delle distro in vendita.. sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva qui neanche sapevamo della loro esistenza.. prendetela a ridere...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottime per far perdere credibilità
          - Scritto da:
          e dai ragazzi.. sono solo delle immagini
          aggiuntive.. mica sono delle distro in vendita..
          sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva qui
          neanche sapevamo della loro esistenza..
          prendetela a
          ridere...NOOOOOOOOO!!! DOBBIAMO SALVAGUARDARE I NOSTRI PICCOLI DA QUESTI CULTORI DEL DEMONIO!!!(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)eheheh
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottime per far perdere credibilità
          - Scritto da:
          e dai ragazzi.. sono solo delle immagini
          aggiuntive.. mica sono delle distro in vendita..
          sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva qui
          neanche sapevamo della loro esistenza..
          prendetela a
          ridere...Invece si sapeva eccome e c'erano già i presagi. Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi si chiamano DEMONI?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            e dai ragazzi.. sono solo delle immagini

            aggiuntive.. mica sono delle distro in vendita..

            sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva
            qui

            neanche sapevamo della loro esistenza..

            prendetela a

            ridere...

            Invece si sapeva eccome e c'erano già i presagi.
            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi si
            chiamano
            DEMONI?hahahahaha ma va!!!!!! Sinceramente qualche anno fa me la sono posta anche io questa domanda.. ma poi ho smesso di cercare la risposta ahahah (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            e dai ragazzi.. sono solo delle immagini


            aggiuntive.. mica sono delle distro in
            vendita..


            sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva

            qui


            neanche sapevamo della loro esistenza..


            prendetela a


            ridere...



            Invece si sapeva eccome e c'erano già i presagi.

            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi si

            chiamano

            DEMONI?

            hahahahaha ma va!!!!!! Sinceramente qualche anno
            fa me la sono posta anche io questa domanda.. ma
            poi ho smesso di cercare la risposta ahahah
            (linux)perchè possiedono il sistema .
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            e dai ragazzi.. sono solo delle immagini



            aggiuntive.. mica sono delle distro in

            vendita..



            sono fatti da 2 ragazzini.. se non si
            leggeva


            qui



            neanche sapevamo della loro esistenza..



            prendetela a



            ridere...





            Invece si sapeva eccome e c'erano già i
            presagi.


            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi
            si


            chiamano


            DEMONI?



            hahahahaha ma va!!!!!! Sinceramente qualche anno

            fa me la sono posta anche io questa domanda.. ma

            poi ho smesso di cercare la risposta ahahah

            (linux)

            perchè possiedono il sistema .Se possedessero il sistema sarebbero virus,trojan,malware,rootkit,spyware...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            i demoni girano dentro il sistema linux che per gli utonti windows è un inferno ahahahhaha (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            Il termine che si utilizza per i servizi in linux (deamon) differisce dal termine di demone (demon).Ho letto non ricordo dove che sembra derivi dal termine greco eudaemonia che significa "angelo protettore".- Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            e dai ragazzi.. sono solo delle immagini


            aggiuntive.. mica sono delle distro in
            vendita..


            sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva

            qui


            neanche sapevamo della loro esistenza..


            prendetela a


            ridere...



            Invece si sapeva eccome e c'erano già i presagi.

            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi si

            chiamano

            DEMONI?

            hahahahaha ma va!!!!!! Sinceramente qualche anno
            fa me la sono posta anche io questa domanda.. ma
            poi ho smesso di cercare la risposta ahahah
            (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            Preciso che il termine esattamente è iniziato ad essere utilizzato negli anni 70 ed era una specie di acronimo che è derivato dal termine "Day/Evening Monitor" cioè un processo che riman e tutto il giorno in funzione.- Scritto da:
            Il termine che si utilizza per i servizi in
            linux (deamon) differisce dal termine di demone
            (demon).Ho letto non ricordo dove che sembra
            derivi dal termine greco eudaemonia che significa
            "angelo
            protettore".
            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            e dai ragazzi.. sono solo delle immagini



            aggiuntive.. mica sono delle distro in

            vendita..



            sono fatti da 2 ragazzini.. se non si
            leggeva


            qui



            neanche sapevamo della loro esistenza..



            prendetela a



            ridere...





            Invece si sapeva eccome e c'erano già i
            presagi.


            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi
            si


            chiamano


            DEMONI?



            hahahahaha ma va!!!!!! Sinceramente qualche anno

            fa me la sono posta anche io questa domanda.. ma

            poi ho smesso di cercare la risposta ahahah

            (linux)
          • staza scrive:
            Re: Ottime per far perdere... [OT]
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            e dai ragazzi.. sono solo delle immagini


            aggiuntive.. mica sono delle distro in
            vendita..


            sono fatti da 2 ragazzini.. se non si leggeva

            qui


            neanche sapevamo della loro esistenza..


            prendetela a


            ridere...



            Invece si sapeva eccome e c'erano già i presagi.

            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi si

            chiamano

            DEMONI?

            hahahahaha ma va!!!!!! Sinceramente qualche anno
            fa me la sono posta anche io questa domanda.. ma
            poi ho smesso di cercare la risposta ahahah
            (linux)si sarebbe dovuta concludere così la frase invece...[...] poi ho smesso di credere :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            - Scritto da:
            Invece si sapeva eccome e c'erano già i presagi.
            Ti sei mai chiesto perchè su linux i servizi si
            chiamano
            DEMONI?(rotfl)(rotfl)Questa non era male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            Perché si chiamavano così anche in Unix.Poi ci sono anche gli zombie che sono processi morti ma che tengono ancora qualche risorsa impegnata. Anche se di questi ormai se ne vedono veramente pochi.E poi il comando kill difficilmente riesce ad uccidere i demoni di solito questi vanno stoppati nell'init, invece uccide i processi normali.E poi ci sono anche gli orfani, processi a cui è stato ucciso il padre.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            - Scritto da:
            Perché si chiamavano così anche in Unix.

            Poi ci sono anche gli zombie che sono processi
            morti ma che tengono ancora qualche risorsa
            impegnata. Anche se di questi ormai se ne vedono
            veramente
            pochi.

            E poi il comando kill difficilmente riesce ad
            uccidere i demoni di solito questi vanno stoppati
            nell'init, invece uccide i processi
            normali.

            E poi ci sono anche gli orfani, processi a cui è
            stato ucciso il
            padre.Facciamo un po' di ordine:kill per i processi normalikill -9 per quelli un po' più resistentikill --erode per i processi orfanikill --holywater per quelli che restano appesi e vampirizzano le risorse di sistemakill --silverbullet per i processi mannarikill -666 o kill --exorcise per i demoniper i processi zombi conviene usare una combinazione di head e cutKaysiXP.S. non provateci a casa! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            In effetti tra demoni, processi zombie e processi orfani UNIX a volte sembra + un film dell'orrore che un SO :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottime per far perdere credibilità
      - Scritto da:
      Le aziende faranno la fila per installare
      una distro con queste varianti,
      anche se non ufficiali.E che c'entrano le aziende?Se la Nokia fa un telefonino rosa confetto con fiori gialli qua e là, probabilmente sarà per venderlo a ragazzine e non a manager, no?E se Ubuntu Linux esce con temi angelici, satanici, o ispirato al favoloso mondo di Winnie the Pooh, probabilmente è per far contenti bambini, adolescenti punk, che caxxo ne so, no?Non è mica che tutto ciò che si fa debba essere fatto "per le aziende": secondo questa logica, le aziende avrebbero dovuto buttare al cesso Windows XP a causa del cagnolino cerca file e di quell'idiota di clippy.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottime per far perdere credibilità
        Clippy... brrrrrL'unico che tolleravo era il mago.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottime per far perdere credibilità

        le aziende avrebbero dovuto buttare al cesso
        Windows XP a causa del cagnolino cerca file
        e di quell'idiota di clippy.ci sono tanti altri motivi molto più validi per farlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottime per far perdere credibilità
      Francamente rimango sempre un po' perplesso quando le distro linux tentano di combattere windows sullo stesso suo piano: grafica, fronzoli, usabllita' spinta. Linux e' diverso, e' meglio, ma non sfondera' mai nel mercato desktop, perche' NON E' un SO per utonti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottime per far perdere credibilità
        - Scritto da:
        Francamente rimango sempre un po' perplesso
        quando le distro linux tentano di combattere
        windows sullo stesso suo piano: grafica,
        fronzoli, usabllita' spinta. Linux e' diverso, e'
        meglio, ma non sfondera' mai nel mercato desktop,
        perche' NON E' un SO per
        utonti.Esatto.. è per sfigati che non possono permettersi di acquistare un OS fatto DA cristiani e non PER cristiani ..
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottime per far perdere credibilità
          - Scritto da:
          Esatto.. è per sfigati che non possono
          permettersi di acquistare un OS fatto DA
          cristiani e non PER cristiani
          ..Sarei curioso di sapere quanti programmatori M$ sono cristiani e non scientologisti, ebrei o induisti ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottime per far perdere credibilità
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Esatto.. è per sfigati che non possono

            permettersi di acquistare un OS fatto DA

            cristiani e non PER cristiani

            ..

            Sarei curioso di sapere quanti programmatori M$
            sono cristiani e non scientologisti, ebrei o
            induisti
            ...La maggioranza sono semplicemente '68ini comunisti come Gates...
      • ciko scrive:
        Re: Ottime per far perdere credibilità
        - Scritto da:
        Francamente rimango sempre un po' perplesso
        quando le distro linux tentano di combattere
        windows sullo stesso suo piano: grafica,
        fronzoli, usabllita' spinta. Linux e' diverso, e'"utonti" e' un termine che nn mi piace...perche' un utente che non vuole imparare "tutto" sul pc, ma solo quello che gli serve dev'essere etichettato come "tonto"?!?dev'essere il sistema ad essere sicuro, mica uno deve per forza impazzire con mille tips&tricks per non farsi bucare dal lamerone di turno...
        meglio, ma non sfondera' mai nel mercato desktop,
        perche' NON E' un SO per
        utonti....la fiera del luogo comune... dalle driver opensource per lo stesso numero di periferiche che ha windows e poi lo vedi il VERO sistema desktop...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottime per far perdere credibilità
        - Scritto da:
        Francamente rimango sempre un po' perplesso
        quando le distro linux tentano di combattere
        windows sullo stesso suo piano: grafica,
        fronzoli, usabllita' spinta. Linux e' diverso, e'
        meglio, ma non sfondera' mai nel mercato desktop,
        perche' NON E' un SO per
        utonti.Almeno finché i sistemi "facili" closed non avranno tante e tali limitazioni da costringere l'utonto a farsi ufurbo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottime per far perdere credibilità
      - Scritto da:
      Le aziende faranno la fila per installare
      una distro con queste varianti,
      anche se non ufficiali.Maglio installare un SO con un cagnolino scodinzolante per le ricerche e una graffetta rimbalzante come assistente (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottime per far perdere credibilità
      - Scritto da:
      Le aziende faranno la fila per installare
      una distro con queste varianti,
      anche se non ufficiali.Quoto! Che immense stronzate si debbono vedere! (linux)(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottime per far perdere credibilità
      - Scritto da:
      Le aziende faranno la fila per installare
      una distro con queste varianti,
      anche se non ufficiali.Al vaticano non aspettavano altro per rinnovare il parco software... O)
Chiudi i commenti