2008, i prezzi di Blu-ray resteranno salati

I consumatori speravano in un calo piuttosto rapido. Ma gli esperti prevedono il contrario. La ragione? La produzione non sta dietro alla domanda e certi componenti oggi costano di più

Roma – Chi sperava che i drive Blu-ray scendessero rapidamente di prezzo, e aveva magari preventivato l’acquisto di un lettore entro l’anno, dovrà rivedere i suoi piani di spesa. Diversi osservatori stimano infatti che non solo i dispositivi Blu-ray caleranno di prezzo assai più lentamente del previsto ma anche che nel breve periodo sia i drive che i dischi BD potrebbero andare incontro ad un rincaro.

2008, i prezzi di Blu-ray resteranno salati Alla base di questo trend vi sarebbero due fattori: il boom della domanda di media BD, a cui i produttori sarebbero incapaci di rispondere in modo adeguato, e l’incremento del costo delle testine ottiche utilizzate nei drive a laser blu.

Secondo quanto riportato da Timesonline , la società di analisi Screen Digest prevede che quest’anno la domanda di dischi ottici Blu-ray triplicherà , raggiungendo potenzialmente i 43 milioni di unità. Il problema è che il maggior produttore di supporti BD, Sony , può soddisfare solo il 60-70% di questa domanda, fabbricando per quest’anno un massimo di 38 milioni di dischi. Come conseguenza, Screen Digest afferma che il prezzo dei media resterà molto salato, e potrebbe salire lievemente .

DigiTimes riporta invece che, a causa del rincaro delle pick-up head (le testine ottiche) e di altri componenti utilizzati nei drive Blu-ray, i prezzi di questi ultimi potrebbero crescere del 5-10% nel breve periodo. Questo rincaro si va per altro ad aggiungere a quelli già registrati nella seconda parte del 2007.

Secondo DigiTimes , le previsioni dei produttori di PC erano che i drive Blu-ray calassero del 7-10% ogni trimestre, arrivando a costare, nel tardo autunno del 2008, circa il 30% in meno del prezzo attuale. Alla luce dei nuovi dati di mercato, però, gli analisti affermano ora che queste stime sono da rivedere completamente .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti